L o vidi per la prima volta

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L o vidi per la prima volta"

Transcript

1 IO E L ERCOUPE Giorgio Pace Un velivolo d epoca affascinante, rivoluzionario per l epoca, con un fascino intatto ancora oggi e per di più con un costo di acquisto e di restauro al minimo storico: ve lo abbiamo presentato su Volo Sportivo esattamente un anno fa, all inizio del restauro. Oggi l aereo è pronto per il primo volo L o vidi per la prima volta a Lakeland nel 2005 in occasione del Sun & Fun; ce ne erano molti e rimasi subito affascinato dal suo aspetto vintage, dalla forma simpatica e un po goffa, dal suo interno che mi ricordava la 313 di Paperino, dal poter volare Open Air con i vetri abbassati e il braccetto di fuori. Passai diverse ore a guardarli attentamente, alcuni tenuti molto bene dai loro proprietari, altri meno, ma tutti per un verso o per l altro pronti a catturare l attenzione di chi li guardava. I prezzi erano decisamente abbordabili, con 15/ dollari se ne acquistavano in buone condizioni. Tornato a casa, passai nottate intere sulla rete a cercare tutte le notizie e a visionare tutti i video possibili su questo aereo. Scoprii così che l Ercoupe era tra le macchine più sicure che fossero mai state costruite: il progetto originale di Frank Weick era del 1937, con delle innovazioni, per l epoca, veramente straordinarie. Interamente metallico, con la fusoliera autoportante e le sole ali rivestite in tela, carrello triciclo (una vera esclusiva a quel tempo), due posti affiancati, motore da 65 hp, senza flap e senza pedaliera, incapace di entrare in vite e di stallare, facile da pilotare e concepito per avvicinare al volo il maggior numero di persone; il particolare sistema Luglio 2005: il primo incontro con l Ercoupe a Oshkosh Gennaio 2010: il primo incontro con l Ercoupe del Gatwich Aviation Museum, abbandonato sotto la neve 900 Volo Sportivo Aprile 2012 Aprile 2012 Volo Sportivo 901

2 Inizia lo smontaggio, le condizioni non sono buone, ma almeno non c è corrosione La fase di sverniciatura, è il lavoro più lungo e faticoso Il motore è in stato di manutenzione accettabile, viene sbarcato e completamente revisionato di comando che coordinava tra loro timoni e alettoni faceva in modo che l Ercoupe si pilotasse con il solo volantino, esattamente come un automobile, e per staccare le mani meno possibile dal volante il pulsante del PTT della radio era in realtà un pedale, proprio come il comando dei fari delle Ford dell epoca. In Europa ce n erano diversi in condizioni di volo, specialmente in Inghilterra e in Germania; in Italia l unico esistente era stato radiato intorno alla metà degli anni 80. Così, nacque l idea di acquistarne uno e, senza fretta, rimetterlo a posto. La storia in un CD Tornai negli States, a Oshkosh, nel 2008 per vedere di portarne a casa uno, ma nel frattempo la nuova LSA aveva già preso piede e molti piloti americani si erano accorti che l Ercoupe rientrava perfettamente nei parametri dettati dalla nuova regolamentazione, per cui i prezzi, specialmente per quelli più leggeri con le ali rivestite in tela erano lievitati enormemente. Al prezzo di acquisto avrei poi dovuto aggiungere lo smontaggio, l alloggiamento e lo stivaggio nel container con le relative protezioni, il trasporto via mare e i costi di sdoganamento, e così non se ne fece nulla. Ma non mi persi d animo e continuai a cercare; finalmente, verso la fine di ottobre del 2009, ne trovai uno in Inghilterra, lo aveva messo in vendita un museo, il Gatwich Aviation Museum vicino Londra ).Telefonai subito e mi fu detto che l aereo era in buone condizioni ed era stato in linea di volo fino a un paio di mesi prima, poi il proprietario allo scadere del CN non lo aveva rinnovato perché voleva disfarsene e così era finito parcheggiato al museo. Ci accordammo per una visita entro una quindicina di giorni, nel frattempo inviai una mail alla FAA per farmi mandare, per la modica cifra di 10 $, un cd con tutta la storia di quella macchina, da quando era uscita dallo stabilimento di Riverdale il 7 giugno del 1946, fino al 1990, anno nel quale era stata radiata dal registro statunitense e inviata in Inghilterra. Sul CD, diviso in due files, c erano da una parte tutti gli interventi di manutenzione eseguiti e tutte le P.A. applicate, dall altra tutti i passaggi di proprietà con i dati dei venditori/acquirenti, i prezzi e le modalità di pagamento (il primo proprietario lo aveva acquistato a rate). Sulla rete mi ero fatto una cultura nei vari siti degli Ercoupe Owners, prendendo nota dei punti da controllare e delle cose da verificare prima di acquistare un Ercoupe. Così verso la fine di Novembre partii per l Inghilterra con un mio caro amico, che mi fu molto utile nel prosieguo della trattativa. Abbandonato sotto la neve Lo trovammo parcheggiato in un piazzale, sotto la neve, lo avete visto nelle foto pubblicate su Volo Sportivo del marzo 2011; era un 415-D del 1946 e si vedeva che ultimamente era stato un po trascurato, ma tutto sommato i suoi 64 anni se li portava abbastanza bene. Lo portammo al coperto e feci un controllo molto accurato delle varie parti; mi ero portato un boroscopio e con quello controllai l interno delle ali per vedere se erano presenti tracce di corrosione su longherone e centine, l attacco del carrello principale, la parte centrale della fusoliera; a un primo sommario esame sembrava tutto in buone condizioni (nonostante il clima inglese), e anche la parte documentale sembrava in ordine: erano riportati tutti gli interventi manutentivi ordinari e straordinari e le P.A. eseguite dal 1990 ad oggi. Ci accordammo sul prezzo, compreso lo smontaggio e il trasporto via gomma fino in Italia, e restammo che ci saremmo rivisti verso la fine di gennaio con la macchina smontata e caricata sul TIR pronta per il trasporto. Mentre giravo intorno all aereo, già pensavo alle cose da fare, agli interventi necessari per riportare l Ercoupe alle stesse condizioni di quando uscì dallo stabilimento della ER- CO, Engineering & Research Il miscelatore dei comandi era stato disattivato con l installazione della pedaliera Il miscelatore dopo il restauro, collegato nuovamente a pedaliera e alettoni n Progettato alla fine degli anni 30, l Ercoupe era rivoluzionario per l epoca, facile da pilotare come un automobile, concepito per non poter entrare né in stallo né in vite m 902 Volo Sportivo Aprile 2012 Aprile 2012 Volo Sportivo 903

3 Motore e impianto carburante Il motore, un Continental O-200, ha 440 ore S.T.O. È stato sbancato, pulito e riverniciato. Sono state sostituite le guarnizioni di aspirazione e scarico, i manicotti dei collettori di aspirazione, le guarnizioni dei coperchi I serbatoi alari sono stati riportati a nudo metallo e quindi trattati con la Tankerite delle punterie e del carburatore e sostituiti i silent-block di fissaggio. I magneti, visto che si avvicinavano le 500 ore, sono stati smontati e mandati presso una Ditta certificata per la revisione. Sono state rifatte le guarnizioni di tenuta della camera di pressione e sostituiti tutti i cavi dei comandi (manetta, mixture, aria calda al carburatore). Il castello motore e la gamba carrello anteriore sono stati smontati, sverniciati, controllati con liquidi penetranti per evidenziare eventuali cricche, e rimontati. L impianto carburante è stato controllato e testato in ogni sua parte, è stato sostituito il pressostato lungo la linea di alimentazione tra i serbatoi alari e Il televel meccanico con il classico galleggiante in sughero Tramite un portello posteriore nei serbatoi è stata inserita la schiuma a celle aperte antiesplosione il centrale. Questo impianto è molto particolare e ha tre serbatoi, uno centrale da 5 galloni e due alari collegati tra loro da 9 galloni ciascuno. Il motore viene alimentato nel modo più semplice che esista, per caduta attraverso un gascolator, dal serbatoio centrale posto tra il pannello strumenti e il parafiamma. Il serbatoio centrale, a sua volta, viene tenuto costantemente pieno dai due serbatoi alari per mezzo di una pompa elettrica, e il sopravanzo tramite un tubo di troppo pieno ritorna ai serbatoi alari. Quando finisce il carburante nei serbatoi alari l accensione di una spia sul pannello strumenti avverte il pilota che restano soltanto i 5 gal del serbatoio centrale Il serbatoio alare pronto per il montaggio che, visti i consumi dell O-200, significano quasi un altra ora di autonomia. Molto particolari sono anche i due Televel che funzionano con il classico tappo di sughero, mentre il serbatoio centrale ha il classico indicatore esterno a vista. Lo schema dell impianto carburante, il motore è alimentato per caduta dal serbatoio collettore centrale Co., in quel lontano giugno del Tutto andò per il meglio e alla fine di gennaio 2010 il mio Ercoupe era a Roma all interno del locale prefabbricato che sarebbe stata la sua casa per i prossimi 30 mesi. Inizia il restauro Cominciai con lo smontaggio di tutte le parti dell aereo, e ogni parte veniva fotografata. Allo smontaggio seguì la sverniciatura di tutte le parti metalliche, eseguita con appositi solventi, a eccezione della parte interna della fusoliera che era trattata solo con primer e che si presentava ancora in ottimo stato. In questa fase si evidenziò il buono stato generale delle lamiere, ma anche le parti che a seguito di riparazioni e modifiche andavano sicuramente rifatte, come ad esempio la cofanatura motore e i relativi supporti. I tre serbatoi, quello centrale e i due alari, attraverso un tappo di ispezione creato posteriormente sono stati puliti a metallo bianco e trattati su tutta la superficie interna con Tankerite, una vernice bicomponente più fluida dei comuni sigillanti a base di polisolfuri che, oltre a sigillare eventuali piccole perdite nella giunzione tra le lamiere e nelle chiodature, protegge tutta la superficie interna del serbatoio da future ossidazioni con una pellicola di qualche decimo di spessore. All interno dei serbatoi è stata poi messa della spugna poliuretanica a celle aperte antiesplosione. Questo Ercoupe nell ultimo periodo era stato utilizzato per attività istruzionale e per questo motivo vi era stato montato un kit di modifica, approvato dalla FAA, per il montaggio della pedaliera. Una delle prime operazioni è stata quindi quella di smontare la pedaliera e ripristinare il collegamento dei cavi dei timoni al miscelatore. Il miscelatore si può dire che è il cuore del sistema di comando dell Ercoupe: qui convergono tutti i comandi di volo e l asta della ruota anteriore, e da qui ripartono i cavi e le aste verso le superfici di comando con movimenti adeguatamente miscelati. Questa parte è stata completamente smontata e controllata. 904 Volo Sportivo Aprile 2012 Aprile 2012 Volo Sportivo 905

4 Incredibile: questo era l impianto elettrico inglese L intero impianto è stato ricostruito con componenti di qualità, semplificando i cablaggi zioni, acqua saponata e olio di gomito per togliere i graffi e le ossidazioni più profonde. Poi si prosegue con paste abrasive di diverse gradazioni fino alla più fina per una perfetta lucidatura a specchio. Per questo lavoro ho adoperato le paste della americana Nuvite (www.nuvitechemical. com/), una formidabile lucidatrice roto-orbitale della Cyclo Tools (www.cyclotoolmakers.com/) e la pazienza del mio amico Marian, vero artefice del fantastico risultato finale. La lucidatura a specchio è sicuramente molto Il pannello non era originale, erano stati aggiunti l orizzonte e il girodirezionale Il pannello rifatto esattamente come quello originale, con i due cassettini portaguanti bella, al sole è quasi abbagliante e in volo non ci sarà bisogno di usare le strobo per essere visti, ma c è un rovescio della medaglia che va considerato quando si decide di adottare la livrea bare metal : la superficie è molto delicata, come la si tocca restano le impronte e comunque ogni quattro o cinque mesi bisogna dare una passata con la pasta più fina per mantenere sempre una finitura brillante. Bella, quindi, ma delicata e con la necessità di una manutenzione costante, pensateci prima di decidere. E per finire sul cofano sinistro un tocco di Nose art : un artista di passaggio ha sollevato una PinUp dalla staccionata su cui era seduta e l ha adagiata su una nuvola. Il pa- Cockpit e impianto elettrico Nel frattempo veniva smontato il pannello strumenti e il vecchio impianto elettrico (impianto si fa per dire). Il nuovo pannello strumenti, disegnato in CAD e tagliato a plasma, è stato rifatto seguendo i disegni di quello originale con gli strumenti es- senziali e i due classici cassettini portaguanti (glovebox). Gli unici due strumenti aggiunti sono stati l EGT e la Carb. Temp. Su Ebay ho trovato anche l orologio, un Walthan 8gg. a carica manuale del Per le utenze ho utilizzato degli interruttori-breaker a levetta della Tyco di amperaggio adeguato. Il nuovo impianto elettrico è stato ricablato secondo uno schema semplice utilizzando per il collegamento tra il pannello strumenti e la cellula dei connettori Seal-All a diversi La parafiamma è stata verificata ed è pronta a ricevere il castello motore con il carrello anteriore L aereo riprende forma, riportato a nuovo in tutte le sue componenti, anche le camere di pressione del raffreddamento sono state completamente rifatte conduttori. In più in basso, sotto il pannello, sono stati sistemati due box, uno per la radio e l altro per il trasponder. Sul pavimento in legno, a fianco del pedale del freno, ho sistemato il pedale del PTT. I trasparenti laterali scorrevoli e quelli posteriori sono stati sostituiti, la bolla anteriore considerato il buono stato di conservazione è stata lucidata e riutilizzata. Sono state sostituite le guarnizioni di tenuta e di scorrimento di tutti i trasparenti e i profili di battuta e fine corsa dei laterali. Il famoso olio di gomito E veniamo quindi alla livrea: dopo averci pensato a lungo avevo deciso di lasciare la finitura in alluminio lucidato a specchio e in effetti questa è stata la parte più faticosa di tutto il progetto. Dopo la sverniciatura si comincia con lana d acciaio di diverse grada- 906 Volo Sportivo Aprile 2012 Aprile 2012 Volo Sportivo 907

5 che va dalle brochure originali che la Engineering & Research Co. dava agli acquirenti, a scatole di fiammiferi con la reclame dell Ercoupe, a pubblicità fatte su riviste dell epoca, francobolli, libri e perfino una decorazione per l albero di Natale a forma di Ercoupe! Questa è la storia mia e del mio Ercoupe; due anni e mezzo per ore di lavoro. E adesso? Adesso si tratta solo di farlo volare... VS n Il restauro, condotto sotto sorveglianza FCap come velivolo storico orfano, ha portato l Ercoupe nelle condizioni originali nelle quali uscì dalla fabbrica nel 1946 m Inizia quindi la fase di lucidatura con pasta abrasiva specifica per portare la superficie a specchio L ultimo tocco è fatto ad aerografo: una pinup sul cofano motore I due timoni si aprono in maniera differenziale in virata, coordinati con gli alettoni Il roll out per le prove motore prima del trasferimento in aviosuperficie per il nuovo primo volo Per due anni e mezzo l aereo è rimasto in un prefabbricato allestito allo scopo, per un totale di 2500 ore di lavoro vimento è stato impiallicciato in palissandro, tutte le tappezzerie, i pannelli interni e il bagagliaio rifatti in pelle rossa e grigia. L Ercoupe può volare anche con i laterali aperti, quasi una spider dell aria Una filosofia di vita e di volo Questo restauro alla fine è costato quanto comprare un ultraleggero usato con il Rotax, senza considerare ovviamente le ore di lavoro che per gli appassionati fanno parte della soddisfazione e che diventano una vera e propria filosofia di vita. Spesso passare anche un ora per vedere come sta l aereo, per fare un lavoretto, per decidere una soluzione, è una vera e propria valvola di sfogo per le giornate invernali, che stimola a fare più possibile quando il lavoro procede spedito e l aereo si trasforma giorno dopo giorno. Ma perché decidere di restaurare e poi volare con un aereo così anziano? Per l impagabile piacere di recuperare un pezzo di storia, di tramandare cultura e culto del bello, perché se ci fate caso le linee dell Ercoupe sono affascinanti ancora oggi, così come le soluzioni costruttive e meccaniche adottate: vi basti sapere che le centine alari non sono disposte perpendicolarmente al longherone e al bordo d uscita, come su tutti gli aerei che conoscete, ma sono angolate in modo da scaricare insieme al rivestimento lavorante non solo i carichi di compressione interni all ala, ma anche quelli di torsione. Le prestazioni, pure dignitose, passano in secondo piano rispetto al piacere di volare su un pezzo di storia, al punto che la ricerca di tutto ciò che riguarda questo aereo meriterebbe un vero e proprio articolo a parte: durante questo periodo, infatti, ho continuato a cercare sulla rete libri, oggetti, vecchie riviste, articoli di giornale che parlavano di questo aereo, e ora ho una piccola collezione 908 Volo Sportivo Aprile 2012 Aprile 2012 Volo Sportivo 909

Il solare termico. Il solare fotovoltaico. Le pompe di calore. Come funzionano? A cosa mi servono? Quanto si risparmia e cosa ci guadagno?

Il solare termico. Il solare fotovoltaico. Le pompe di calore. Come funzionano? A cosa mi servono? Quanto si risparmia e cosa ci guadagno? Il solare fotovoltaico Il solare termico Le pompe di calore Come funzionano? A cosa mi servono? Quanto si risparmia e cosa ci guadagno? ENERGIE RINNOVABILI COME FUNZIONANO? QUANTO SI RISPARMIA? A COSA

Dettagli

REVISIONE POMPA BENZINA BOSCH GFP274 (BOSCH P/N 0 580 970 001)

REVISIONE POMPA BENZINA BOSCH GFP274 (BOSCH P/N 0 580 970 001) REVISIONE POMPA BENZINA BOSCH GFP274 (BOSCH P/N 0 580 970 001) Testo originale: Jeff Higgins Fonte: http://forums.pelicanparts.com/porsche-911-technical-forum/457766-mfi-open-heart-surgery-ii-fuel-pump.html

Dettagli

MANUALE PER IL CAMBIO DEI LEDS DEGLI SCHERMI

MANUALE PER IL CAMBIO DEI LEDS DEGLI SCHERMI MANUALE PER IL CAMBIO DEI LEDS DEGLI SCHERMI Dopo molto rifletterci e leggere post mi sono deciso a sostituire i led degli schermi. Quel colore giallo alcatel non mi convinceva così la prima cosa in prova

Dettagli

Ferrari 126 CK Monaco G.P. 1981 Gilles Villenueve. Tameo Kits TMK 391

Ferrari 126 CK Monaco G.P. 1981 Gilles Villenueve. Tameo Kits TMK 391 Ferrari 126 CK Monaco G.P. 1981 Gilles Villenueve Tameo Kits TMK 391 - Built by Fabio Billero Ho iniziato aprendo le prese d aria sulla carrozzeria, per l operazione ho utilizzato il dremel con una fresa

Dettagli

TEST COLTELLO LASER OMERSUB

TEST COLTELLO LASER OMERSUB TEST COLTELLO LASER OMERSUB Per collaudare/testare un coltello non servono pescate e prove particolari, ma serve un utilizzo costante e verificare l usura nel tempo. Il coltello da me provato è il Laser

Dettagli

Di - Fausto O. - Indicativamente si potrebbe programmare ogni 2/3 anni o 2/3 cambi d olio, dipende dalla frequenza, quindi dal kilometraggio.

Di - Fausto O. - Indicativamente si potrebbe programmare ogni 2/3 anni o 2/3 cambi d olio, dipende dalla frequenza, quindi dal kilometraggio. Sostituzione Guarnizione coppa olio V7 Di - Fausto O. - Dopo almeno 150.000 Km, ma credo oltre i 200.000, sono iniziati dei trafilaggi d olio, all inizio minimi poi un attimo più consistenti, dalla coppa

Dettagli

Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM

Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM Gruppo Freno a Disco MILLENNIUM Manutenzione Sistema 11 17-19 idraulico Bassano Grimeca S.p.A. Via Remigia, 42 40068 S. Lazzaro di Savena (Bologna) Italy tel. +39-0516255195 fax. +39-0516256321 www.grimeca.it

Dettagli

VERNICIATURA PINZE FRENI by Antsrp

VERNICIATURA PINZE FRENI by Antsrp VERNICIATURA PINZE FRENI by Antsrp In questa guida verrà spiegato come verniciare le pinze dei freni senza dover smontare la pinza stessa. Se avete la possibilità (e le competenze) per farlo, è preferibile

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

6 METRI - 50 MHZ LA BANDA MAGICA : COSTRUZIONE DI UN AMPLIFICATORE DA 300 W CON GI7B

6 METRI - 50 MHZ LA BANDA MAGICA : COSTRUZIONE DI UN AMPLIFICATORE DA 300 W CON GI7B 6 METRI - 50 MHZ LA BANDA MAGICA : COSTRUZIONE DI UN AMPLIFICATORE DA 300 W CON GI7B Riaprendosi la caccia ai DX e alle aperture E sporadico nella Banda Magica, un po di potenza in più non fa mai male

Dettagli

I PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI

I PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI I PANNELLI SOLARI FOTOVOLTAICI In un epoca in cui il problema delle fonti energetiche si sta facendo sentire a tutti i livelli e in tutte le strutture della vita quotidiana, i pannelli fotovoltaici si

Dettagli

SibWings FSX SAAB Safir FS9 FS9 FSX FSX SP1 SafirX SibWings SafirX SP2 FSX SP1 FSX SP2

SibWings FSX SAAB Safir FS9 FS9 FSX FSX SP1 SafirX SibWings SafirX SP2 FSX SP1 FSX SP2 Dopo uncerto tempo di calma piatta, la SibWings decide di pubblicare la versione per FSX del loro SAAB Safir, e a noi viene chiesto di farne una recensione. Essendo stati ta coloro che hanno steso la recensione

Dettagli

Appuntamento primaverile

Appuntamento primaverile Appuntamento primaverile 1. ACCENSIONE FARI AUTOMATICA La guida di giorno con i fari accesi è ormai un obbligo. In Svizzera, finora, era raccomandato agli utenti di veicoli a motore di circolare con i

Dettagli

Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia

Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia Istruzione di montaggio per kit di taratura idraulica Per forcelle a cartuccia La forcella è un componente molto importante della moto e ha una grande influenza sulla stabilità del veicolo. Leggere attentamente

Dettagli

GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA

GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA ST.01.01.00 GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA Art. 2170 Gruppo di rilancio completo di: - Valvola miscelatrice con servocomando a 3 punti - Circolatore a tre velocità - Valvole d intercettazione

Dettagli

UNA WEBCAM CON 50 EURO

UNA WEBCAM CON 50 EURO DIDATTICA UNA WEBCAM CON 50 EURO Di: Diego Rosa E' opinione comune che l'acquisto e l'installare di una webcam sia molto costoso e molto complesso. Questa convinzione è anche suffragata dalla qualità delle

Dettagli

CHIMICO FEBBRAIO 2016

CHIMICO FEBBRAIO 2016 CHIMICO FEBBRAIO 2016 ADDITIVI - ANTIGELO - LIQUIDI SERVOSTERZO DETERGENTI ADDITIVI CERE DETERGENTI ABARTH ADDITIVI ALTE PRESTAZIONI SPORT Additivo per olio motore Additivo sintetico per olio motore specificatamente

Dettagli

CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI 1.IM 300

CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI 1.IM 300 CORPO VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE DELLA BRIANZA CORSO UTILIZZO GRUPPO ELETTROGENO LOMBARDINI.IM 300 INTRODUZIONE CON QUESTA PICCOLA MA ESAURIENTE GUIDA SI VUOLE METTERE A DISPOSIZIONE DELL UTENTE UNO STRUMENTO

Dettagli

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo.

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo. Estate_ Era una giornata soleggiata e piacevole. Né troppo calda, né troppo fresca, di quelle che ti fanno venire voglia di giocare e correre e stare tra gli alberi e nei prati. Bonton, Ricciolo e Morbidoso,

Dettagli

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05)

Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Renault Clio II 1.9 Motore Diesel F8Q 630 (98 05) Sostituzione guarnizione della testa, rovinata a causa di una perdita dell acqua dal tubo inferiore del radiatore (la vettura ha circolato senza liquido

Dettagli

AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI

AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI LINEE GUIDA PER IL MONTAGGIO GPL INIEZIONE SEQUENZIALE IN FASE GASSOSA AUTOMOBILI TRASFORMABILI AUTOMOBILI AD INIEZIONE CON MOTORE ASPIRATO AUTOMOBILI AD INIEZIONE CON MOTORE TURBO AUTOMOBILI NON TRASFORMABILI

Dettagli

SERVICE MANUAL CYLINDRA

SERVICE MANUAL CYLINDRA SERVICE MANUAL CYLINDRA Tutte le parti incluse nel presente documento sono di proprietà della FABER S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questo documento e le informazioni in esso contenute, sono fornite

Dettagli

BMW-Motorrad. Smontaggio della protezione motore

BMW-Motorrad. Smontaggio della protezione motore Smontaggio della protezione motore Smontare le viti (8) e (7) con la rondella (6). Togliere i dadi (9) e rimuovere la protezione del motore (1). Smontare il tampone (3). Smontare il dado (5). Estrarre

Dettagli

Agnos Scorpion: soluzioni per luce flash

Agnos Scorpion: soluzioni per luce flash Accessori Agnos Scorpion: soluzioni per luce flash Un dispositivo originale e pratico progettato per creare schemi di illuminazione molto particolari. La staffa Agnos Scorpion si presta alla fotografia

Dettagli

SOSTITUZIONE FILTRO ARIA

SOSTITUZIONE FILTRO ARIA KYMCO XCITING 250 300 SOSTITUZIONE FILTRO ARIA Dopo più di 24.000 km percorsi col mio trokkino, mi sono finalmente deciso a sostituirgli il filtro aria; altre due volte avevo proceduto alla pulizia del

Dettagli

[SMONTAGGIO]ED ELABORAZIONE MINIMI A&K

[SMONTAGGIO]ED ELABORAZIONE MINIMI A&K [SMONTAGGIO]ED ELABORAZIONE MINIMI A&K Ecco una asg che nonostante la mole non necessita di menti contorte per essere smontata.. Parto dal solito presupposto che alcune delle cose che vedete montate sulle

Dettagli

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60 Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO Questa guida contiene una serie di suggerimenti per installare i prodotti Abba Solar della serie ASP60 ed è rivolta

Dettagli

Alimentatore per TomTom da moto con cavo diretto miniusb

Alimentatore per TomTom da moto con cavo diretto miniusb Alimentatore per TomTom da moto con cavo diretto miniusb Gironzolando in moto ho avuto la necessità diverse volte di avere il TomTom che mi guidasse per la retta via. Nessun problema se il viaggio o l

Dettagli

Scheda di montaggio Cabina idromassaggio con sauna Modello DD0513 900x900x2150 DD0513 B 800x800x2150

Scheda di montaggio Cabina idromassaggio con sauna Modello DD0513 900x900x2150 DD0513 B 800x800x2150 Scheda di montaggio Cabina idromassaggio con sauna Modello DD0513 900x900x2150 DD0513 B 800x800x2150 2 1 x Piatto doccia 2 x Rotaie curve 1 x Massaggiatore plantare 1 x Scarico doccia 1 x Mensola con vetro

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053)

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L UTILIZZO GRUPPO IDRAULICO per SOLAR SYSTEM (COD. A00.650053) DATA: 07.11.08 PAG: 1 DI: 12 Il Gruppo idraulico racchiude tutti gli elementi idraulici necessari al funzionamento del circuito solare (circolatore, valvola di sicurezza a 6 bar, misuratore e regolatore

Dettagli

Papermodel PM-21 Mazinger Z vol.1 manga/oav version

Papermodel PM-21 Mazinger Z vol.1 manga/oav version 1 Per costruire questo modello, è necessario stampare su cartoncino formato A4 bianco, il relativo file, che avete scaricato assieme a queste istruzioni dal sito http://raggiogamma.altervista.org Tagliate

Dettagli

Lavori in corso... www.iw0eaj.jimdo.com

Lavori in corso... www.iw0eaj.jimdo.com Piccoli restauri fatti in casa su oggetti ormai caduti in desuetudine che riportati agli antichi splendori offrono una bella figura di se. di Gianni IWØEAJ (www.iw0eaj.jimdo.com) - Cosa ti piacerebbe fare

Dettagli

SICUREZZA --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

SICUREZZA -------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- LADY SHAVER LS 4940 ------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------ A G B C D F E H 2

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

CAMBIO LIQUIDO E PULIZIA CIRCUITO DI RAFFREDDAMENTO: by Antsrp

CAMBIO LIQUIDO E PULIZIA CIRCUITO DI RAFFREDDAMENTO: by Antsrp CAMBIO LIQUIDO E PULIZIA CIRCUITO DI RAFFREDDAMENTO: by Antsrp In questa guida viene spiegato come sostituire il liquido refrigerante del circuito di raffreddamento della Ibiza (anche se il procedimento

Dettagli

SOSTITUZIONE POMPA ACQUA SPIDERMAX E NON SOLO ( MASTER PIAGGIO 460/493 )

SOSTITUZIONE POMPA ACQUA SPIDERMAX E NON SOLO ( MASTER PIAGGIO 460/493 ) SOSTITUZIONE POMPA ACQUA SPIDERMAX E NON SOLO ( MASTER PIAGGIO 460/493 ) Come si sa, il motore Piaggio Master 460/493 è uno dei motori italiani maggiormente usati su diversi modelli di scooter, dal Nexus

Dettagli

GRUPPO AMICI DEL PRESEPE Monte Porzio Catone www.presepitalia.it Corso Presepistico on-line

GRUPPO AMICI DEL PRESEPE Monte Porzio Catone www.presepitalia.it Corso Presepistico on-line GRUPPO AMICI DEL PRESEPE Monte Porzio Catone www.presepitalia.it Corso Presepistico on-line GLI STAMPI Indice Indice... 1 1. -STAMPI IN GESSO... 2 Amici del Presepe Monte Porzio Catone pag. 1 STAMPI 1.

Dettagli

attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni 5.2.1 carotatrici pag. 354

attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni 5.2.1 carotatrici pag. 354 attrezzatura varia 5.2 carotaggi e perforazioni pag. 354 354 AT 244 Orientabile in ogni direzione perforatrici - en 12504-1 La gamma di macchine Tecnotest consente l esecuzione di qualsiasi tipo di perforazione

Dettagli

CAMBIARE FINITURA AD UNA PISTOLA

CAMBIARE FINITURA AD UNA PISTOLA CAMBIARE FINITURA AD UNA PISTOLA Di: Roberto Farina Desideroso di voler dare un nuovo aspetto alla mia datata (1993) Para Ordnance P14-45 C, decido di eliminare la tetra brunitura, peraltro rovinata in

Dettagli

KIT RIVELATORI DI GAS

KIT RIVELATORI DI GAS SEZIONE 4 KIT RIVELATORI DI GAS attivato guasto allarme sensore esaurito test Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. MT140-001_sez.4.pdf MT140-001 sez.4 1 INDICE SEZIONE 4 CONTROLLO

Dettagli

Tipi di cupole che proponiamo:

Tipi di cupole che proponiamo: Siamo onorati di potervi sottoporre alla vostra attenzione alcuni dei nostri prodotti nel settore delle cupole per osservatorio astronomico. La nostra Nuova linea di produzione con prodotti realizzabili

Dettagli

SANITARI. Installare una vasca da bagno classica

SANITARI. Installare una vasca da bagno classica SANITARI Installare una vasca da bagno classica 02 1 Vasche, materie... avete la scelta Acrilico, acciaio, Al giorno d oggi tanti tipi di vasche da bagno sono disponibili. Tuttavia i principi d installazione

Dettagli

D e s c r i z i o n e i n t e r v e n t o N OPERAZ. ORE LAV. 28 SOSTITUZIONE MOTORINO AVVIAMENTO 29 S.R. MOTORINO AVVIAMENTO E REVISIONE

D e s c r i z i o n e i n t e r v e n t o N OPERAZ. ORE LAV. 28 SOSTITUZIONE MOTORINO AVVIAMENTO 29 S.R. MOTORINO AVVIAMENTO E REVISIONE ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA SERVIZIO TERRITORIALE DI NUORO VIA A. DEFFENU N 9 T e m p a r i o V e i c o l i I n d u s t r i a l i 2012 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 ESECUZIONE TAGLIANDO CON: SOST.NE FILTRO

Dettagli

Il ritratto, come fotografare un volto

Il ritratto, come fotografare un volto Il ritratto, come fotografare un volto Amo fotografare le persone, e sono convinto che dietro ogni fotografia di un volto si possa nascondere una storia un infinità di sfumature e di colori che si leggono

Dettagli

DISTRIBUTORE AUTOMATICO DI CAPSULE ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE

DISTRIBUTORE AUTOMATICO DI CAPSULE ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE DISTRIBUTORE AUTOMATICO DI CAPSULE ISTRUZIONI D USO E MANUTENZIONE Sommario Sommario 2 1 - Introduzione 3 1.1 Principio di funzionamento 4 1.2 Caratteristiche tecniche 4 2 Trasporto e imballo 5 2.1 Imballo

Dettagli

Serie EP di Graco. Un singolo rullo sovradimensionato comprime un tubo a bassa frizione attraverso una rotazione di 360 gradi

Serie EP di Graco. Un singolo rullo sovradimensionato comprime un tubo a bassa frizione attraverso una rotazione di 360 gradi Serie EP di Graco Tecnologia delle pompe a tubo Un singolo rullo sovradimensionato comprime un tubo a bassa frizione attraverso una rotazione di 360 gradi Portata per rotazione superiore rispetto ai design

Dettagli

Federico Zeni Photo www.federicozeniphoto.com

Federico Zeni Photo www.federicozeniphoto.com 1 SOMMARIO INTRODUZIONE 3 UN PO' DI STORIA... 5 LA DIFFICLTOA' DI UTILIZZO... 5 CONCLUSIONI.. 6 GALLERIA IMMAGINI 7 NOTE 9 2 INTRODUZIONE Ho scoperto il "Trioplan" (così viene chiamato nel mondo fotografico)

Dettagli

CNC a 3 assi La domanda che mi sono subito fatto era questa: In che modo fare un incisore spendendo veramente poco ma avendo una macchina con una buona precisione? La risposta mi è subito venuta in mente

Dettagli

L LSS-1, trasduttore StructureScan e la sua staffa di montaggio

L LSS-1, trasduttore StructureScan e la sua staffa di montaggio DRAFT III Installazione dello StructureScan Hardware La vostra scatola StructureScan viene fornita con un Cavo di alimentazione, il trasduttore StructureScan ed una staffa di montaggio. Al trasduttore

Dettagli

www.gisaitalia.it MOD. HAWAII HD progettazioni costruzioni elettroniche ASCIUGACAPELLI ASCIUGACAPELLI MOD HAWAII HD CON SALISCENDI

www.gisaitalia.it MOD. HAWAII HD progettazioni costruzioni elettroniche ASCIUGACAPELLI ASCIUGACAPELLI MOD HAWAII HD CON SALISCENDI ASCIUGACAPELLI ASCIUGACAPELLI MOD HAWAII HD CON SALISCENDI www.gisaitalia.it modello HAWAII HD 1 Asciugacapelli da parete ad aria calda modello HAWAII HD. Questo apparecchio è stato costruito con cura

Dettagli

LA SITUAZIONE ENERGETICA ITALIANA ALL INIZIO DEL XXI SECOLO DAL CONFRONTO CON IL SECOLO PASSATO ALLA CERTIFICAZIONE DEGLI EDIFICI

LA SITUAZIONE ENERGETICA ITALIANA ALL INIZIO DEL XXI SECOLO DAL CONFRONTO CON IL SECOLO PASSATO ALLA CERTIFICAZIONE DEGLI EDIFICI LA SITUAZIONE ENERGETICA ITALIANA ALL INIZIO DEL XXI SECOLO DAL CONFRONTO CON IL SECOLO PASSATO ALLA CERTIFICAZIONE DEGLI EDIFICI Giovanni Petrecca Dipartimento di Ingegneria Elettrica- Facoltà di Ingegneria

Dettagli

NOTE ELEMENTARI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DI UN CABLAGGIO

NOTE ELEMENTARI PER UNA CORRETTA ESECUZIONE DI UN CABLAGGIO NOTE ELEMENTARI PER UNA CORRETTA EECUZIONE DI UN CABLAGGIO La realizzazione di un cablaggio non è un lavoro molto difficile. Purchè si rispettino quelle precauzioni necessarie alla sicurezza del volo.

Dettagli

Istruzioni per l installazione. combinazione frigo-congelatore Pagina 18 7081 401-00. CNes 62 608

Istruzioni per l installazione. combinazione frigo-congelatore Pagina 18 7081 401-00. CNes 62 608 struzioni per l installazione combinazione frigo-congelatore Pagina 18 I 7081 401-00 CNes 62 608 Posizionamento Evitare la posizionatura dell'apparecchio in aree direttamente esposte ai raggi del sole,

Dettagli

UNI 10683. ed. Ottobre 2012

UNI 10683. ed. Ottobre 2012 UNI 10683 ed. Ottobre 2012 Generatori di calore alimentati a legna o altri biocombustibili solidi Potenza termica nom< 35 kw VERIFICA INSTALLAZIONE CONTROLLO (NEW) MANUTENZIONE (NEW) APPARECCHI Categorie

Dettagli

IMPIANTI DI RAFFREDDAMENTO

IMPIANTI DI RAFFREDDAMENTO IMPIANTI DI RAFFREDDAMENTO i Informazioni per i conducenti Il meglio dalla vostra auto RAFFREDDAMENTO Nei giorni dei primi film, nuvole di fumo provenienti da un radiatore bollente erano parte integrante

Dettagli

Distribuiti in esclusiva in Italia da: F.IN.CAR. S.r.l. Via Marco Polo 87, 56031 Bientina (PI) Tel. +39 0587 53304 Fax +39 0587 58393 www.fincar.

Distribuiti in esclusiva in Italia da: F.IN.CAR. S.r.l. Via Marco Polo 87, 56031 Bientina (PI) Tel. +39 0587 53304 Fax +39 0587 58393 www.fincar. Distribuiti in esclusiva in Italia da: F.IN.CAR. S.r.l. Via Marco Polo 87, 56031 Bientina (PI) Tel. +39 0587 53304 Fax +39 0587 58393 www.fincar.it - fincar@fincar.it PRODOTTI SPECIALI Comenovo "Comenovo"

Dettagli

Packard Bell Easy Repair

Packard Bell Easy Repair Packard Bell Easy Repair Hard Disk Drive Istruzioni importanti controllo sicurezza Leggere attentamente tutte le istruzioni prima di iniziare il lavoro e rispettare le procedure esposte di seguito. Il

Dettagli

1 Preparazioni. Indice: 1. Preparazioni 2 2. Processo di montaggio 4 3. Pulizia e manutenzione 8 4. Trasporto e immagazzinaggio 8

1 Preparazioni. Indice: 1. Preparazioni 2 2. Processo di montaggio 4 3. Pulizia e manutenzione 8 4. Trasporto e immagazzinaggio 8 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE DIMENSIONI: 70X90X210CM Palumbo S.r.l. Istruzioni di montaggio 1 Grazie per aver acquistato il nostro prodotto. Per la Vostra sicurezza leggete attentamente questo manuale

Dettagli

Trading con l arbitraggio

Trading con l arbitraggio Trading con l arbitraggio Tradare senza rischi? Un giorno il giovane apprendista di trading si avvicinò al suo maestro con l'aria sconfitta. "Maestro, ho capito che le perdite sono parte della mia vita

Dettagli

Qualche foto per chiarire ciò che sto facendo. (sul sito le foto le potete vedere ingrandite)

Qualche foto per chiarire ciò che sto facendo. (sul sito le foto le potete vedere ingrandite) COSTRUZIONE DEL GUPPY GUMMY Tratta dalla discussione postata sul forum del Baronerosso. Per vedere le foto in grandezza naturale visitare il sito http://albyone.altervista.org alla pagina relativa alla

Dettagli

Esercito della salvezza, filiale di Zurigo

Esercito della salvezza, filiale di Zurigo Esercito della salvezza, filiale di Zurigo Karin Wüthrich, pedagoga sociale, Esercito della salvezza Quando, nell autunno 2008, il signor K. è stato messo in malattia, il responsabile dell Esercito della

Dettagli

Sostituzione della testata (09)

Sostituzione della testata (09) Sostituzione della testata (09) Il motore prodotto dal gruppo PSA, oggetto della riparazione, è siglato WJY ed ha una cilindrata pari a 1868 cm 3. Oltre che sulla Fiat Scudo, è stato utilizzato anche su

Dettagli

RELAZIONE SPECIALISTICA STAZIONE DI POMPAGGIO ANTINCENDIO

RELAZIONE SPECIALISTICA STAZIONE DI POMPAGGIO ANTINCENDIO PROGETTO GESTIONE ORDINARIA EDIFICI SCOLASTICI II Codice Edificio: 2008 RELAZIONE SPECIALISTICA STAZIONE DI POMPAGGIO ANTINCENDIO OGGETTO: L.S. BRUNO, TORINO - INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

VALVOLA E.G.R. - Exhaust Gas Recirculation

VALVOLA E.G.R. - Exhaust Gas Recirculation 1 VALVOLA E.G.R. - Exhaust Gas Recirculation Tra le sostanze inquinanti emesse dai motori ci sono gli ossidi di azoto (NOx), composti che si formano in presenza di alte temperature e pressioni. Tali emissioni

Dettagli

Ultr@ VNC: Guida (parte 1)

Ultr@ VNC: Guida (parte 1) Ultr@ VNC: Guida (parte 1) Vi presento la guida in italiano per l installazione e l utilizzo di Ultra VNC :http://ultravnc.sourceforge.net. Le potenzialità del programma ve le abbiamo già presentate :http://www.femetal.it/9/ultravncrecensione,

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUTENZIONE ED USO. INDICE: AVVERTENZE GENERALI PER LA SICUREZZA...PAG. 2 INSTALLAZIONE GUIDE VERTICALI...PAG. 2 INSTALLAZIONE GRUPPO MOLLE...PAG. 2 INSTALLAZIONE CON VELETTA

Dettagli

Roberto Denti. La mia resistenza. con la postfazione di Antonio Faeti

Roberto Denti. La mia resistenza. con la postfazione di Antonio Faeti Roberto Denti La mia resistenza con la postfazione di Antonio Faeti 2010 RCS Libri S.p.A., Milano Prima edizione Rizzoli Narrativa novembre 2010 Prima edizione BestBUR marzo 2014 ISBN 978-88-17-07369-1

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

NONA LEZIONE L AUTOSTOP

NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE L AUTOSTOP NONA LEZIONE 96 L autostop Scendi pure tu dalla macchina? Devo spingere anch io? Sì, se vuoi. Ma scusa, quanto è distante il distributore di benzina? Non lo so qualche chilometro.

Dettagli

L.U.C Engine One H. Spirito automobilistico precisione orologiera

L.U.C Engine One H. Spirito automobilistico precisione orologiera L.U.C Engine One H Spirito automobilistico precisione orologiera Il L.U.C Engine One H, un orologio tecnico, di classe e sportivo, è un autentico ibrido estetico a metà strada tra la meccanica automobilistica

Dettagli

COME ORGANIZZARE IN ORATORIO UN GRAN PREMIO MOTORATORIO

COME ORGANIZZARE IN ORATORIO UN GRAN PREMIO MOTORATORIO Dal mese di settembre 2011 il kit MOTORATORIO è passato alla gestione diretta di due oratori. Potete richiedere i KIT a : 1. ORATORIO SAN DOMENICO SAVIO SESTO SAN GIOVANNI (MI) scaricando gli appositi

Dettagli

Micol Assaël - Mika Vaino. Altrove 12 Settembre 2008 - GNAM Roma

Micol Assaël - Mika Vaino. Altrove 12 Settembre 2008 - GNAM Roma Micol Assaël - Mika Vaino Altrove 12 Settembre 2008 - GNAM Roma 1 Istruzioni di montaggio Materiale d installazione :! Armadio in ferro di c.ca 180x80x40 cm. Con aggetto in rame (evaporatore frigo) di

Dettagli

DIPLOMA DI FORMAZIONE PROFESSIONALE. Tecnico per la conduzione e la manutenzione di impianti automatizzati

DIPLOMA DI FORMAZIONE PROFESSIONALE. Tecnico per la conduzione e la manutenzione di impianti automatizzati FSE per il futuro DIPLOMA DI FORMAZIONE PROFESSIONALE Tecnico per la conduzione e la manutenzione di impianti automatizzati COSTRUZIONE DI QUADRI ELETTRICI E SUCCESSIVO CABLAGGIO DELLO STESSO IN BASE ALLE

Dettagli

MANUALE UTENTE. Analyser v2 Banco flussaggio Turbocompressori

MANUALE UTENTE. Analyser v2 Banco flussaggio Turbocompressori MANUALE UTENTE Analyser v2 Banco flussaggio Turbocompressori VISIONE ARTIFICIALE PER LA REGOLAZIONE DELL ATTUATORE PNEUMATICO DESIGN ERGONOMICO E INNOVATIVO INTERFACCIA SEMPLICE E INTUITIVA SPURGO AUTOMATICO

Dettagli

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 INDICE INSTALLAZIONE...3 INTERRUTTORE DI SICUREZZA...3 SCHEMA ELETTRICO...4 GRAFICI PORTATE......5

Dettagli

RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO

RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO Tecnologia wireless facile da installare RILEVATORE DI MOVIMENTO CON TELECAMERA INTEGRATA MANUALE D'USO www.my-serenity.ch Cosa c'è nella Scatola? 1 x Rilevatore di movimento wireless con telecamera integrata

Dettagli

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10

STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 STIGA PARK 121 M 8211-3011-10 D 5b. 1. Park -1993 5a. 2. Park -1993 6a. Park -1999 F G H 3. Park -1993 7. I I 4. Park -1993 8. 6b. Park 2000- J 9. 13. 10. 14. X Z Y W 11. V 15. Denna produkt, eller delar

Dettagli

La vita domestica di tutti i giorni ci vede molto esigenti nei confronti di televisori e sistemi audio. La serie UPPLEVA viene sottoposta a rigorosi

La vita domestica di tutti i giorni ci vede molto esigenti nei confronti di televisori e sistemi audio. La serie UPPLEVA viene sottoposta a rigorosi UPPLEVA La vita domestica di tutti i giorni ci vede molto esigenti nei confronti di televisori e sistemi audio. La serie UPPLEVA viene sottoposta a rigorosi test che ci permettono di garantirne la conformità

Dettagli

COSTRUIAMO UN AEROMODELLO 3D 4

COSTRUIAMO UN AEROMODELLO 3D 4 COSTRUIAMO UN AEROMODELLO 3D 4 Con i comandi che abbiamo visto fina ad ora dovreste essere in grado di costruire da soli le ali del modello (ovviamente fatene una sola e poi specchiatela), basta trasformare

Dettagli

di Kai Haferkamp per 2-5 giocatori dagli 8 anni in su

di Kai Haferkamp per 2-5 giocatori dagli 8 anni in su di Kai Haferkamp per 2-5 giocatori dagli 8 anni in su Traduzione e adattamento a cura di Gylas per Giochi Rari Versione 1.0 Novembre 2001 http://www.giochirari.it e-mail: giochirari@giochirari.it NOTA.

Dettagli

rainbowsystem.com Rexair LLC Troy, Michigan 2011 Rexair LLC R14116R-0 Printed in U.S.A.

rainbowsystem.com Rexair LLC Troy, Michigan 2011 Rexair LLC R14116R-0 Printed in U.S.A. rainbowsystem.com Rexair LLC Troy, Michigan 2011 Rexair LLC R14116R-0 Printed in U.S.A. numero a tutela del cliente Come parte del Programma di Tutela del Cliente Rexair, ogni Rainbow RainJet riceve un

Dettagli

MICROFONO MANI LIBERE PER AUTO

MICROFONO MANI LIBERE PER AUTO MICROFONO MANI LIBERE PER AUTO Tutto e nato dall idea di realizzare un microfono che mi permettesse di usare il ricetrasmettitore nel modo piu comodo e sicuro possibile. Navigando in rete ho trovato diverse

Dettagli

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Tempo di lettura: 5 minuti Marco Zamboni 1 Chi sono e cos è questo Report Mi presento, mi chiamo Marco Zamboni e sono un imprenditore di Verona, nel mio lavoro principale

Dettagli

Presentazione nuova automazione scorrevole per vie di fuga ed uscite di emergenza EN16005 con motore brushless. SL5 Emergency

Presentazione nuova automazione scorrevole per vie di fuga ed uscite di emergenza EN16005 con motore brushless. SL5 Emergency Presentazione nuova automazione scorrevole per vie di fuga ed uscite di emergenza EN16005 con motore brushless SL5 Emergency Innovare per semplificare APRILE 2014 1 Total Customer Satisfaction Coerentemente

Dettagli

Sean e le na Storia per la Buona Notte Scarpe Luccicose

Sean e le na Storia per la Buona Notte Scarpe Luccicose Sean e le Una Storia per la Buona Notte Scarpe Luccicose da Drynites Sean e le Scarpe Luccicose Sean era così timido che quando arrivava il postino a consegnargli una lettera, era troppo timido per salutare.

Dettagli

Progetto Guggenheim: Arte segni e parole. I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici

Progetto Guggenheim: Arte segni e parole. I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici Progetto Guggenheim: Arte segni e parole I.C. Spinea 1 Scuola Vivaldi classe seconda a.s. 2012-2013 ins. N.Paterno S. Salici Composizione di segni Prove di scrittura Disegnare parole e frasi Coltivare

Dettagli

Pannello solare Heat-Pipe con tubi sottovuoto Istruzioni di montaggio

Pannello solare Heat-Pipe con tubi sottovuoto Istruzioni di montaggio Pannello solare Heat-Pipe con tubi sottovuoto Istruzioni di montaggio N.B. Prima di inserire i tubi sotto-vuoto nella loro sede e' opportuno collegare l'impianto di acqua fredda e riempire il serbatoio

Dettagli

29 Circuiti oleodinamici fondamentali

29 Circuiti oleodinamici fondamentali 29 Circuiti oleodinamici fondamentali Fig. 1. Circuito oleodinamico: (1) motore elettrico; (2) pompa; (3) serbatoio; (4) filtro; (5) tubazione di mandata; (6) distributore; (7) cilindro; (8) tubazione

Dettagli

ISTRUZIONI D USO 1/6 POMPE IDRAULICHE ELETTRICHE BAUDAT ARTICOLO SICUTOOL 760GV 8

ISTRUZIONI D USO 1/6 POMPE IDRAULICHE ELETTRICHE BAUDAT ARTICOLO SICUTOOL 760GV 8 ISTRUZIONI D USO 1/6 Istruzioni pubblicate sul sito www.sicutool.it POMPE IDRAULICHE ELETTRICHE BAUDAT ARTICOLO SICUTOOL 760GV 8 Costruttore: BAUDAT Gmbh & Co. KG Alte Poststr. 20 D 88525 Duermentingen

Dettagli

Notiziario di S.A.M. 2001 Speciale GIP-46 Allegato al Numero 53 Gennaio - Febbraio 2011

Notiziario di S.A.M. 2001 Speciale GIP-46 Allegato al Numero 53 Gennaio - Febbraio 2011 Notiziario di S.A.M. 2001 Speciale GIP-46 Allegato al Numero 53 Gennaio - Febbraio 2011 Speciale GIP-46 - Allegato all Aquilone n. 53 1 GIP- 46 Nel gennaio 2007, in occasione dell annuale riunione conviviale

Dettagli

IMPIANTO PER INIETTARE MICROPALI PER L'EDILIZIA MODELLO PILOT 2-6-15

IMPIANTO PER INIETTARE MICROPALI PER L'EDILIZIA MODELLO PILOT 2-6-15 1/6 IMPIANTO PER INIETTARE MICROPALI PER L'EDILIZIA MODELLO PILOT 2-6-15 È stato ha progettato per produrre la boiacca d'acqua, cemento ed eventuali additivi necessari, e iniettarla in pali, micropali

Dettagli

MANUALE D INSTALLAZIONE DEL RIVELATORE PER AVVOLGIBILI VR200

MANUALE D INSTALLAZIONE DEL RIVELATORE PER AVVOLGIBILI VR200 Doppia Frequenza This product can be used in all the EU countries. Conformità dei prodotti alle direttive europee: 89/336/EEC; 73/3/EEC; 99/5/EC. 809/A - DIAGRAL - 0/0 - Il presente manuale può essere

Dettagli

TECEbox Listino 2014. TECEbox

TECEbox Listino 2014. TECEbox TECEbox Listino 2014 TECEbox TECEbox TECEbox con cassetta di scarico WC da 8 cm e da 13 cm TECE, presente sul mercato da oltre 15 anni con la cassetta di scarico da 13 cm, ha ideato espressamente per le

Dettagli

L impianto Auxiliary Power Unit (A.P.U.) ha il compito di fornire energia elettrica ed energia pneumatica al velivolo in varie situazioni operative.

L impianto Auxiliary Power Unit (A.P.U.) ha il compito di fornire energia elettrica ed energia pneumatica al velivolo in varie situazioni operative. IMPIANTO A.P.U. Missione dell impianto L impianto Auxiliary Power Unit (A.P.U.) ha il compito di fornire energia elettrica ed energia pneumatica al velivolo in varie situazioni operative. Aspetti costruttivi

Dettagli

IL PROGRAMMA - DESIGN CARLSSON PER LA SMART PIACERE DI GUIDA ED INDIVIDUALITÀ GARANTITE.

IL PROGRAMMA - DESIGN CARLSSON PER LA SMART PIACERE DI GUIDA ED INDIVIDUALITÀ GARANTITE. smart Programm D A S E X K L U S I V E V E R E D E L U N G S - P R O G R A M M F Ü R M E R C E D E S - B E N Z A U T O M O B I L E A U F G U T W I E S E N H O F IL PROGRAMMA - DESIGN CARLSSON PER LA SMART

Dettagli

Catalogo pezzi di ricambio. set-05

Catalogo pezzi di ricambio. set-05 Catalogo pezzi di ricambio set-05 Caldaie basamento VBS IT 31-12 E Indice 04 Bruciatore Pagina 2 06 Corpo caldaia Pagina 6 07 Rivestimento Pagina 8 12 Scatola comandi Pagina 10 Note Pagina 12 L'eventuale

Dettagli

Introduzione - Teoria - Esercizi - Caso Studio - Conclusioni

Introduzione - Teoria - Esercizi - Caso Studio - Conclusioni 1 Sommario Introduzione Teoria Approccio (alcune osservazioni) Componenti principali Portata d aria Usi inappropriati Perdite Parametri che influenzano i consumi Esercizi Caso Studio Conclusioni 2 3 L

Dettagli

Borse attrezzi per Porsche 356

Borse attrezzi per Porsche 356 Borse attrezzi per Porsche 356 Nell illustrazione sottostante abbiamo inserito un estratto dal libretto uso e manutenzione della Porsche 356 Se La si dovesse giudicare dalla scelta della Sua Vettura, si

Dettagli

SISTEMA SOLARE BSTD. Manuale di montaggio e messa in funzione

SISTEMA SOLARE BSTD. Manuale di montaggio e messa in funzione SISTEMA SOLARE BSTD Manuale di montaggio e messa in funzione 1 INDICE AVVERTENZE PER LA SICUREZZA 3 ELENCO DEI COMPONENTI 4 INFORMAZIONI GENERALI 4 ACCUMULO BSTD 4 Descrizione generale 4 Dati tecnici 5

Dettagli

Dai, domanda! 6. Vita romana

Dai, domanda! 6. Vita romana Italiano per Sek I e Sek II Dai, domanda! 6. Vita romana 9:46 minuti Olivia: Edward: Margherita Un vecchio proverbio dice che tutte le strade portano a Roma. E finalmente sono venuto qua, giusto in tempo

Dettagli