Attività di ricerca per un'aria più sana e pulita. Pulse filter per stadi di filtrazione con sistemi a pulizia pneumatica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Attività di ricerca per un'aria più sana e pulita. Pulse filter per stadi di filtrazione con sistemi a pulizia pneumatica"

Transcript

1 air mail PERIODICO DI INFORMAZIONE DELLA CAMFIL FARR N. 2/2012 Attività di ricerca per un'aria più sana e pulita Nuovo Tech Centre di Camfil Farr in Svezia Pulse filter per stadi di filtrazione con sistemi a pulizia pneumatica Mappatura della genotossicità lungo una strada trafficata di Stoccolma Partnership per l'iaq con il Museo di Stato dell'ermitage Filtri per il nuovo centro dati di Facebook Consegna ospedaliera con precisione chirurgica

2 Il nostro impegno verso Ricerca e Sviluppo In questo numero di AirMail presentiamo Ricerca e Sviluppo (R&D), una delle risorse più preziose e uno dei principali punti di forza del Gruppo Camfil Farr. L attività di R&D svolge un ruolo importante nel nostro processo di innovazione ed è pertanto essenziale affinché l azienda rimanga al passo coi tempi nel competitivo mondo di oggi. Ecco perché sono orgoglioso di affermare che in quest'area disponiamo di risorse senza paragoni. Il nostro obiettivo è l innovazione del settore della filtrazione dell'aria. Le nostre ricerche sono pensate per i nostri clienti, poiché lo sviluppo di nuove soluzioni di trattamento dell'aria caratterizzate da maggiore efficienza, consumo energetico ridotto, massima durata e impatto ambientale minimo ci consente di offrire loro valore concreto ogni giorno. Le nostre scoperte e l'acquisizione di nuove conoscenze sulla tecnologia di filtrazione sono incentrate sulle esigenze dei clienti. Tutto questo, infatti, assicura benefici alle loro aziende e ai relativi utenti finali. Tuttavia non ci limitiamo a sviluppare prodotti, ma progettiamo anche processi di produzione in grado di garantire la massima qualità dei nostri filtri e il rispetto degli standard più severi in ogni impianto Camfil Farr del mondo. Grazie ad attività di R&D continue e sostenibili, abbiamo la possibilità di migliorare la nostra competitività in un mercato sempre più globale. i programmi di R&D sono supportati da grossi investimenti, come il nuovo Tech Centre in Svezia presentato in questo numero. Il nuovo Tech Centre è uno dei nostri punti di forza in termini di R&D. È il più esteso dei nostri quattro centri R&D, i quali collaborano e si scambiano le esperienze maturate localmente per ottenere applicazioni di livello globale. Grazie a strutture come il Tech Centre e a un'attenzione costante allo sviluppo, Camfil Farr si trova in una posizione ideale per gestire al meglio i problemi associati a una scarsa qualità dell'aria. Gli investimenti nel settore R&D per un'aria più pulita assicurano alle generazioni future una vita più sana e minori sfide poste dall'ambiente. Camfil Farr tuttavia non si occupa solo di ricerca. In questo numero vengono fornite informazioni aggiornate sui gas di scarico dei motori diesel, sul nostro stimolante progetto per l'analisi degli agenti contaminanti sotto forma di particolato o gas nocivi in una strada trafficata di Stoccolma, sulla nostra collaborazione con il Museo di Stato dell'ermitage in Russia, sul contributo alla realizzazione della sala server di Facebook, sui nuovi filtri e software e sulle esperienze dei clienti che evidenziano i vantaggi e i benefici legati alla scelta di Camfil Farr. Nuovo centro R&D in Svezia I progressi tecnologici legati alle attività di R&D ci consentono di raggiungere una posizione di leadership nell'innovazione della filtrazione e aria pulita. Ecco perché gli investimenti in R&D sono fondamentali per il nostro futuro. Affinché vengano ottimizzati al massimo, Alan O'Connell Presidente e CEO 2 2/2012

3 Nuovo Tech Centre di Camfil Farr in Svezia Trosa, città svedese sulla costa del Baltico, ha dato i natali a Camfil e al Gruppo Camfil Farr; qui, quasi mezzo secolo fa, sono iniziate le attività dell'azienda, ed oggi la filiale svedese produce e distribuisce filtri non solo nella regione scandinava, ma anche a livello internazionale. Alla fine del mese di ottobre 2012, nella città è stato inaugurato ufficialmente uno dei centri Ricerca e sviluppo più estesi del mondo per lo sviluppo di filtri dell'aria, soluzioni per l'aria pulita e tecnologie per la produzione di filtri. La struttura Camfil Farr di Trosa, chiamata Tech Centre, è dotata delle tecnologie di laboratorio più avanzate per l analisi dell aria e lo sviluppo di prodotti e sistemi di filtrazione dell'aria ad alte prestazioni. All'inaugurazione del Tech Centre di Trosa era presente anche il Laboratorio mobile di Camfil Farr. Questo esclusivo Laboratorio mobile, che sta percorrendo tutta l'europa ed è facilmente riconoscibile dal messaggio Clean air a human right? ovvero L'aria pulita è un diritto di tutti?, vuole diffondere e aumentare la consapevolezza dell'importanza dei filtri e della filtrazione e dei conseguenti benefici per la salute e la qualità dell'aria indoor (IAQ). Il laboratorio mobile misura inoltre i livelli di inquinamento dell aria delle principali città attraversate. Centro R&D Sono circa 30 i dipendenti e gli specialisti nella filtrazione che lavorano in questa eccellente struttura R&D, che sviluppa filtri e soluzioni per l'aria pulita per il gruppo Camfil Farr e i suoi clienti. Tra le varie specializzazioni, gli esperti del centro vantano dottorati in filtrazione molecolare e di particolato o lauree in ingegneria meccanica e chimica. Tutte le attività di ricerca e sviluppo sono condotte nelle sei sezioni principali dei metri quadrati della struttura: Laboratorio molecolare: tecniche di ricerca e misurazione per soluzioni di filtrazione AMC (Airborne Molecular Contamination, Contaminazione molecolare nell'aria). Laboratorio GT/APC: sviluppo di sistemi di filtrazione per il settore delle turbine a gas (GT) e per il segmento APC del controllo dell'inquinamento industriale (depolveratori). Questo laboratorio è dotato di un'esclusiva apparecchiatura di test per i filtri delle turbine a gas sviluppata da Camfil Farr. Officina per lo sviluppo dei processi: sviluppo di apparecchiature di processo proprietarie per la produzione e l'assemblaggio di filtri presso gli impianti produttivi Camfil Farr. Si tratta di un'officina completamente attrezzata, che dispone anche di una stampante 3D per la progettazione meccanica di prototipi. >>> 2/2012 3

4 Laboratorio particelle 1: sviluppo di filtri HEPA (High-Efficiency Particulate Air) e per una migliore qualità dell'aria. Qui la ricerca è incentrata su efficienza dei filtri, prestazioni e materiali filtranti. Vengono condotti test di inalazione e il laboratorio dispone di un classificatore elettrostatico con CPC per la misurazione di nano-particelle. Laboratorio particelle 2: struttura dotata di apparecchiature di test per la classificazione di filtri in base allo standard europeo EN 779:2012 e statunitense ASHRAE Il laboratorio viene utilizzato per classificare il consumo energetico dei filtri e valutarne le prestazioni in termini di durata. Laboratorio IAQ: il laboratorio per l'analisi della qualità dell'aria indoor (IAQ) viene utilizzato per esaminare campioni d'aria al fine di soddisfare le esigenze dei clienti, risolvere eventuali problemi e valutare la qualità dell'aria stessa. Viene inoltre analizzata la microstruttura dei filtri Camfil Farr, per ottenere le migliori prestazioni di filtrazione possibili e una qualità uniforme dei prodotti. Le particelle catturate dai filtri vengono analizzate con un microscopio elettronico (SEM, Scanning Electron Microscope) all'avanguardia, utilizzando uno spettrometro a raggi X (EDAX, Energy Dispersive Analysis X-Ray) e apparecchiature per la cromatografia a gas. Rete R&D globale Nel corso degli anni, R&D ha consentito al gruppo Camfil Farr di crescere e di raggiungere una posizione di leadership nel settore delle soluzioni di filtrazione dell'aria e per l'aria pulita. Oltre all'importante centro per l'innovazione a Trosa, il gruppo dispone anche di strutture R&D locali in Germania per filtri per la qualità dell'aria e filtrazione per clean room, in Francia e negli Stati Uniti per gli impianti di climatizzazione, in Malesia per filtrazione AMC, qualità dell'aria e clean room e in Cina per filtri per la qualità dell'aria. Da queste basi globali R&D possiamo eseguire ricerche e sviluppare prodotti per il mercato mondiale della filtrazione dell'aria, inclusi i filtri per il settore delle turbine a gas, dichiara Anders Sundvik, Vice presidente dell'area R&D. Disponiamo anche di diversi laboratori mobili nel mondo per testare i filtri presso le strutture degli stessi clienti, indipendentemente dal settore operativo. La nostra ricerca sulla filtrazione include lo sviluppo di filtri basati sull'utilizzo dei materiali filtranti più avanzati, come ad esempio le nanofibre. Inoltre progettiamo e realizziamo internamente le nostre apparecchiature per la produzione dei filtri. Questa rete R&D globale consente di mantenere, migliorare e perfezionare costantemente la nostra gamma di prodotti in tutti settori di Camfil Farr, oltre a promuovere lo sviluppo di soluzioni e filtri all avanguardia. Valore ai nostri clienti Su queste basi, R&D garantisce il massimo valore ai propri clienti, continua Anders le unità di tutto il mondo collaborano e si scambiamo le rispettive esperienze. Non solo sviluppiamo prodotti, ma elaboriamo anche il processo necessario per realizzarli. I clienti possono così disporre di prodotti ottimali per soddisfare le proprie esigenze di filtrazione in termini di efficienza, consumo energetico, durata e impatto ambientale. Strutture di formazione Oltre che per le attività di R&D, il Tech Centre viene utilizzato anche per la formazione di dipendenti e clienti sui filtri e sulle tecnologie di filtrazione. I programmi includono una formazione sia teorica che pratica prevedendo l'utilizzo dei laboratori e delle apparecchiature tecniche. I clienti possono inoltre visitare il Tech Centre ogni settimana per assistere a dimostrazioni incentrate sui filtri o per ottenere ulteriori informazioni sulle soluzioni sviluppate e testate per risolvere esigenze o problemi specifici legati alla filtrazione. Maggiori competenze Camfil Farr ha ampliato le proprie attività e approfondito le competenze in filtrazione per soddisfare i requisiti dei clienti in settori specifici, come, di recente l'importante mercato delle turbine a gas. Questo mercato è in rapida espansione e abbiamo migliorato le nostre strutture creando un laboratorio speciale e apparecchiature di test apposite per i filtri per le turbine, una specialità di Camfil Farr Power Systems. Le apparecchiature consentono di sottoporre a test le nostre soluzioni simulando diversi climi e altre condizioni operative estreme per verificare l'affidabilità e le prestazioni dei filtri, fattori essenziali per la durata e il corretto funzionamento delle turbine. Questa ricerca ha condotto, ad esempio, allo sviluppo di un nuovissimo materiale filtrante ibrido per le turbine a gas, presente nel nuovo filtro CamPulse GTD (pagina 5), dichiara Anders Sundvik. Grazie al nuovo Tech Centre di Trosa e a tutti gli altri centri di innovazione del Gruppo, siamo pronti per soddisfare le esigenze dei nostri clienti, conclude Anders Sundvik. Preparazione dei campioni di filtro da un dispositivo di test dell'iaq per analizzare il contenuto di particelle nel SEM di Camfil Farr. 4 2/2012

5 Ricerca per il futuro 3 domande ad Anders Sundvik, VP R&D Perché R&D è così importante per Chi ne trae vantaggio? Camfil Farr? AS: Le nostre ricerche vanno a beneficio di tutte Anders Sundvik: Camfil Farr è una Family le persone, semplicemente perché permettono Company, che nutre un forte interesse verso la di sviluppare soluzioni per l'aria pulita in grado tecnologia. Infatti sin dai primi tempi, abbiamo di migliorare la qualità della vita, salvaguardare effettuato notevoli investimenti in R&D e riteniamo che questo sia fondamentale per il nostro Le nostre soluzioni di filtrazione inoltre la salute e aumentare il benessere. futuro e per il futuro della filtrazione dell'aria. proteggono i processi dei clienti e ne incrementano i vantaggi economici. Anche il settore Ad esempio, le nostre competenze coprono tutte le aree della filtrazione dell'aria. Le tecniche della filtrazione ne beneficia in generale, poiché che utilizziamo per l'analisi della qualità dell'aria contribuiamo continuamente e attivamente allo sono quelle ben note e raccomandate a livello sviluppo tecnologico attraverso soluzioni sostenibili per i nostri clienti e per l ambiente che industriale; posso menzionare ad esempio il nostro metodo di campionamento delle particelle consentono di risparmiare energia e ridurre gli che consente di analizzare tali campioni con sprechi. le nostre apparecchiature SEM, EDAX (Energy Dispersive Analysis X-Ray) e cromatografia a L'azienda ricorre alla collaborazione? gas per determinare il tipo e le dimensioni delle AS: Oltre alla continua collaborazione interna attraverso lo scambio delle esperienze e particelle stesse o le caratteristiche e tipologie dei gas. Questo ci consente non solo di approfondire la conoscenza dei problemi di filtrazione contatti anche con il mondo accademico, col- best practices, manteniamo attivi e continuativi dei clienti, ma soprattutto di sviluppare, proporre laborando con università, istituti tecnici e altre e verificare soluzioni studiate ad hoc nell'ambito organizzazioni di ricerca nel settore medico, della nostra vastissima gamma di filtri. ambientale o scientifico. Inoltre effettuiamo attività di sviluppo e consulenza sui nuovi standard ISO, CEN e ASHRAE, direttamente o mediante strette collaborazioni con le organizzazioni contribuendo e spesso presiedendo con i nostri numerosi specialisti in filtrazione, i comitati professionali e gli altri gruppi di lavoro. Questo ci permette di coprire tutte le aree di ricerca e sviluppo che sono alla base della nostra realtà industriale. Anders Sundvik Nuovi pulse filter per stadi di filtrazione con sistemi a pulizia pneumatica Con oltre 40 anni di esperienza nello studio e sviluppo di filtri e sistemi di prese d'aria per turbine a gas, Camfil Farr Power Systems ha ora innovato i filtri a pulizia pneumatica ampliando la linea di prodotti con due novità, CamPulse GTC e GTD. Entrambe le soluzioni sono caratterizzate da un nuovo materiale con proprietà di filtrazione uniche. Come altri prodotti della gamma Power Systems, CamPulse GTC e GTD soddisfano appieno l'obiettivo della filtrazione delle turbine, ovvero ottimizzare l'efficienza ed estendere la durata delle turbine proteggendole da polvere e umidità. Unicità della Tecnologia HemiPleat CamPulse GTC e GTD utilizzano l'esclusiva tecnologia brevettata HemiPleat di Camfil Farr. Le pieghe aperte e più ampie riducono la perdita di carico, migliorano l'emissione di polvere durante l'impulso e contribuiscono a contenere i costi energetici grazie al risparmio di combustibile e a una maggiore performance delle turbine. Anche il materiale filtrante contribuisce ad ottimizzare l efficienza e la durata della turbina: questo grazie ad una maggiore quantità e alla peculiarità delle nuove fibre sintetiche che in quanto non discharging consentono al filtro di mantenere altissima efficienza per tutta l intera vita operativa. Inoltre i resistenti materiali sintetici possiedono una maggiore capacità di trattenere la polvere. Tutte queste caratteristiche assicurano agli operatori di turbine la riduzione del costo complessivo di gestione del sistema filtrante. GTC in caso di umidità elevata Poiché la presenza quotidiana di nebbia può rappresentare un problema per i filtri autopulenti a impulsi, CamPulse GTC è stato ottimizzato per mantenere una bassa perdita di carico nei periodi di maggiore umidità relativa. GTD per ambienti desertici CamPulse GTD è dotato di uno strato di nanofibre sul substrato sintetico che consente di aumentare in maniera significativa la depolverizzazione e la pulizia della superficie filtrante al momento dell'impulso. Questo filtro è quindi la soluzione ideale per gli ambienti più polverosi, quali deserti e altri climi aridi. CamPulse GTC e GTD sono certificati in base agli standard EN 779:2012, classe di filtro F9 e ASHRAE , MERV 16. Entrambi sono disponibili in versione cilindrica e conica per agevolare la sostituzione. Vengono forniti in un pacchetto doppio, con due filtri in una unità, per ottimizzare lo stoccaggio e dimezzare i costi di spedizione. I media GTC e GTD sono disponibili anche nella versione Tenkay. 2/2012 5

6 Il traffico rimane FUORI I fumi di scarico, il particolato diesel e l'ozono stanno peggiorando l'aria urbana e ne riducono considerevolmente la qualità. Come descritto in questo numero, biossido di zolfo, ossido d'azoto e altri agenti contaminanti creano seri problemi alla salute. Allo stesso tempo, le norme sono sempre più severe. La serie "City" di filtri molecolari per l'inquinamento urbano di Camfil Farr, che include City-Flo XL, CityCarb, City-Flo e CitySorb, rappresenta la soluzione di filtrazione più avanzata per il controllo della qualità dell'aria indoor. In questi prodotti, un unico dispositivo combina un filtro per particolato ad alte prestazioni e un filtro a carbone ad alta efficacia e ad ampio spettro. Ad esempio, CityCarb e City-Flo vengono utilizzati per un controllo avanzato dell'iaq e dell'odore nelle applicazioni di ventilazione di comfort. City-Flo XL, dall eccellente efficienza energetica, consente di creare condizioni ambientali ottimali. CitySorb viene utilizzato per l'assorbimento di gas e odori nei sistemi dotati di filtrazione di particolato. Questi filtri, specificamente sviluppati per gli edifici degli ambienti urbani, non solo sono straordinariamente efficaci contro fumi di scarico e odori sgradevoli, ma sono anche a basso consumo energetico. I filtri City sono ideali per grandi uffici, centri commerciali, scuole e altri edifici pubblici situati in prossimità di strade molto trafficate. Contengono carbone altamente attivo per eliminare una vasta gamma di composti organici volatili. Non occorre apportare alcuna modifica alle unità di trattamento dell'aria (AHU) per installare i filtri City, che vengono utilizzati in sostituzione dei normali filtri a tasche nelle aree metropolitane, in cui l'inquinamento dell'aria rappresenta un problema e dove è richiesta una maggiore qualità dell'aria indoor (IAQ) per salvaguardare la salute e offrire un ambiente di lavoro migliore. Primi filtri con misurazione dell'ozono Camfil Farr ha inoltre presentato il primo sistema nell'industria della filtrazione in grado di misurare l'efficienza di eliminazione dell'ozono dei filtri dell'aria. Il sistema di misurazione consente ai clienti di valutare l'efficacia dei filtri molecolari City, che eliminano con efficienza anche l'ozono, considerato estremamente dannoso per la salute umana. La percentuale di eliminazione dell'ozono può essere tenuta in considerazione nell'ambito del processo decisionale, per avere la certezza di ottenere un buon livello di IAQ anche dal punto di vista molecolare. Tale dato fornisce ai clienti ulteriori informazioni sulle prestazioni dei filtri molecolari Camfil Farr ed evidenzia tutti i vantaggi derivanti dalla scelta di prodotti Camfil Farr per le unità di trattamento dell'aria. Per ulteriori informazioni, contattare la filiale o il responsabile Camfil Farr locale. La documentazione dei prodotti è disponibile anche nel sito camfilfarr.com. 6 2/2012

7 I pericoli dei fumi diesel L'OMS classifica i gas di scarico dei motori diesel come cancerogeni A metà del 2012, l'international Agency for Research on Cancer (IARC), parte dell'organizzazione mondiale per la sanità (OMS), ha classificato i gas di scarico dei motori diesel come cancerogeni per gli esseri umani. Per giungere a questa conclusione, gli esperti IARC di Lione, Francia, hanno analizzato studi pubblicati, risultati di test condotti su animali e ricerche limitate eseguite sugli esseri umani. La ricerca ha indicato la necessità di prestare grande attenzione all'esposizione degli esseri umani ai gas di scarico dei motori diesel. Il comunicato stampa dell'iarc ha scosso il mondo dell'informazione ed è stato uno dei principali casi sanitari del In sostanza, l'iarc ha dichiarato che i fumi emessi dai motori diesel causano il cancro ai polmoni e sono più cancerogeni del fumo di sigaretta passivo. Già ventiquattro anni fa, l'iarc aveva dichiarato che i gas di scarico dei motori diesel erano "probabilmente cancerogeni", ma ora sono stati riclassificati sulla base di innegabili prove scientifiche. La decisione dell'organizzazione prevede, innanzitutto, di portare il diesel al livello di agente cancerogeno certo. Questo significa che ora tali emissioni rientrano nel Gruppo 1 degli agenti cancerogeni stilato dall OMS, insieme a fumo, amianto, radiazioni ultraviolette, alcool ed altri fattori di rischio. Riferimenti utili: IARC, Comunicato stampa N. 213: "Diesel Exhaust Carcinogenic" The Lancet Oncology: "Carcinogenicity of diesel-engine and gasoline-engine exhausts and some nitroarenes" PIIS (12) /fulltext Il nostro Laboratorio mobile risponde ai dubbi sull'aria urbana La vostra casa è davvero un rifugio sicuro? L'aria interna può essere fino a 50 volte più inquinata di quella esterna. Ecco perché i sistemi di ventilazione sono importanti per ridurre l'inquinamento dell'aria interna e perché occorre installare filtri efficaci nelle unità di trattamento dell'aria, per impedire all'aria esterna contaminata di penetrare all'interno degli edifici, soprattutto nelle aree urbane inquinate. Questo è uno dei principali messaggi del Laboratorio mobile di Camfil Farr, che ha già visitato più di dieci paesi dell'europa settentrionale e meridionale diffondendo lo slogan "Clean air a human right?", ovvero "L'aria pulita è un diritto di tutti?". L'esclusivo Laboratorio mobile di Camfil Farr, allestito su un autotreno eco-compatibile di 13 metri, è dotato di apparecchiature per la misurazione in tempo reale della qualità dell'aria locale. Rappresenta la struttura ideale per scoprire come l'aria influisca sulle persone e sulla loro salute e quali vantaggi la filtrazione possa offrire. Visitate la pagina del Laboratorio mobile all'indirizzo camfilfarr.com/roadshow per scoprire se è prevista una tappa in una città vicina a voi. 2/2012 7

8 Mappatura della genotossicità lungo una strada trafficata Nella mitologia greca, Etere era il dio che creò l'atmosfera e respirava l'aria più pura riservata agli dei, rispetto all'aria normale destinata ai polmoni degli esseri umani. Tuttavia, in Svezia Etere è rinato nel nome di un progetto gestito da un team di esperti di Camfil Farr specializzati in filtrazione che collaborano con due dipartimenti dell'università di Stoccolma. L'obiettivo è documentare la capacità dei filtri antiparticolato e molecolari di catturare ed eliminare le particelle e i gas nocivi lungo la Hornsgatan, una strada di Stoccolma particolarmente trafficata e inquinata. Nel gennaio 2010, questa strada è stata la prima in Svezia a vietare l'uso dei pneumatici da neve borchiati durante i mesi invernali, in modo da ridurre la quantità di particelle create dalle borchie in metallo, colpevoli di incrementare l'inquinamento dell'aria. Hornsgatan detiene il record della presenza del maggior numero di particelle di tutta la città, con limiti che solo nel 2011 sono stati superati 58 volte al giorno. Collaborazione delle università alle attività di R&D La collaborazione con le università e gli istituti di ricerca più prestigiosi del mondo costituisce parte delle attività di Camfil Farr per lo sviluppo di soluzioni all'avanguardia per il trattamento dell'aria. Per il progetto Aether, due esperti dell'università di Stoccolma lavorano a stretto contatto con gli specialisti in filtrazione di Camfil Farr presso il Tech Centre di Trosa, in Svezia (vedere a pagina 3): Ulf Rannug, professore presso il Dipartimento di Genetica, Microbiologia e Tossicologia, e Roger Westerholm, professore associato presso il Dipartimento di Chimica analitica. Il professor Rannug è famoso per le sue ricerche sulla salute e sugli effetti cancerogeni dei gas di scarico dei motori diesel e di altri agenti inquinanti ambientali. Il professor Westerholm è invece conosciuto per la ricerca sulla caratterizzazione chimica degli agenti inquinanti generati da fonti mobili e per altri studi legati ai carburanti e all'inquinamento urbano dell'aria. Particelle fini Le particelle PM2,5 e PM10 rappresentano una delle principali preoccupazioni della città di Stoccolma. Le PM10 sono particelle di dimensioni inferiori a un decimillesimo di millimetro generate da pneumatici, metalli, fuliggine, acidi, pollini e muffe. Le microscopiche particelle PM2,5 (inferiori a 2,5 µm), ovvero particelle provenienti da scarico e combustione o particelle diesel prodotte dai veicoli, sono sufficientemente piccole da sfuggire alle barriere corporee per passare nelle vie respiratorie e quindi nei polmoni e nel sangue. Quando le persone inalano aria con un'elevata concentrazione di particolato, le particelle PM2,5 danneggiano l'apparato respiratorio. I sintomi sono tosse e starnuti e persino danni ai polmoni, che possono condurre a morte prematura negli individui con disturbi cardiaci o polmonari e a gravi attacchi d'asma nei bambini. Esiste un collegamento diretto tra le particelle fini (<2,5 µm) e l'aumento della mortalità causata da malattie cardiovascolari e respiratorie. A Stoccolma, durante i periodi invernali di forte traffico, il manto stradale consumato si trasforma in una fonte di inquinamento da particolato. Sono inoltre da tenere in considerazione le particelle generate dai freni e dai gas di scarico dei veicoli e dalla sabbia che viene sparsa in inverno sui marciapiedi ghiacciati per aumentare l'attrito. Tuttavia, il traffico e l'usura delle superfici stradali rimangono le fonti principali: generano infatti l'85% circa del totale delle particelle e questo ha destato allarme in una città nota per il suo forte impegno ambientale. Dopo quasi tre anni dal divieto di utilizzare pneumatici borchiati sulla Hornsgatan, le autorità cittadine potrebbero estendere tale divieto ad altre strade particolarmente trafficate. Test dei filtri antiparticolato e molecolari A causa della crescente preoccupazione, a livello pubblico e governativo, per la qualità dell'aria 8 2/2012

9 Foto SEM di un campione di filtro dell'unità di test sulla Hornsgatan con l'utilizzo di un dispositivo per l'analisi dell'iaq. La maggioranza delle particelle fini è generata dalla combustione, mentre il particolato di maggiori dimensioni è costituito in prevalenza da pollini, ghiaia o sabbia. urbana e a seguito dell introduzione di nuovi standard per l'efficienza dei filtri, ad esempio l'en 779:2012, il progetto Aether studierà anche il modo in cui i filtri antiparticolato e molecolari eliminano i dannosi idrocarburi aromatici policiclici (PAH, Policyclic Aromatic Hydrocarbon), contaminanti chimici presenti nelle particelle e nella fase gassosa dell'inquinamento. I PAH sono comuni nelle aree con un elevato traffico veicolare. I gas di scarico dei motori diesel contengono numerosi agenti inquinanti, quali particelle ultrafini di fuliggine, particelle di piccole dimensioni, ossidi di azoto e composti organici come i PAH, e si ritiene che tutti svolgano un ruolo importante nel collegamento tra esposizione alle emissioni diesel e disturbi respiratori. Primi test nel 1985 Camfil Farr ha iniziato nel 1985 a testare la capacità dei filtri dell'aria di eliminare le sostanze genotossiche (cancerogene) dall'aria esterna, utilizzando il test di Ames e un tester a inalazione appositamente creato. Anche per questo progetto Camfil Farr ha collaborato con il professor Rannug e ha condotto l'esperimento collocando un'unità di test presso una presa d'aspirazione dell'aria esterna di un edificio situato al centro di Stoccolma. Il test originale aveva dimostrato chiaramente la diminuzione delle sostanze genotossiche in presenza di filtri più efficienti. Tuttavia, lo sviluppo di materiali filtranti e prodotti nuovi, in particolare i filtri molecolari, richiedeva una nuova valutazione dei filtri, ampliando la procedura di verifica in modo da includere analisi chimiche e test su particelle e agenti contaminanti gassosi. Ancora una volta, il test di Ames consentirà di valutare le caratteristiche genotossiche degli agenti inquinanti. Al test del 2012, Camfil Farr contribuisce con le proprie competenze e le apparecchiature di test, mentre l'università di Stoccolma eseguirà un'analisi chimica dei test di genotossicità. Progetto continuativo Il test è iniziato nell'autunno del 2012 e i risultati verranno pubblicati in uno dei prossimi numeri di AirMail. Apparecchiature di test a Stoccolma Le apparecchiature di test a Stoccolma (foto sotto) sono collocate sulla Hornsgatan in una posizione specifica, scelta tenendo in considerazione agenti inquinanti, presenza di sistemi di ventilazione esistenti e vicinanza delle apparecchiature stesse ai siti ufficiali di monitoraggio dell'inquinamento delle autorità cittadine. Le apparecchiature includono cinque cilindri con una serie di diversi materiali filtranti e con livelli di efficienza che variano dal 20 al 90% con particelle da 0,4 µm. Per eliminare gli agenti contaminanti gassosi verrà utilizzato il carbone attivo. I campioni d'aria verranno quindi esaminati con l'avanzato microscopio elettronico a scansione di Camfil Farr disponibile presso il Tech Centre di Trosa (vedere articolo a pagina 3 di questo numero). L'università di Stoccolma stabilirà il contenuto di PAH eliminato dai filtri. Presso il sito vengono costantemente misurati i seguenti agenti contaminanti: NO x, NO, NO 2, CO, O 3, fuliggine e particelle PM1, PM 2,5 e PM10. Un contatore di particelle ne registrerà le dimensioni a partire da un minimo di 10 nanometri, e in 16 diverse frazioni. Tutti questi parametri di test forniranno una solida base di dati per valutare i risultati. Oltre a misurare l'efficienza dei filtri antiparticolato e molecolari in presenza di gas e particelle generate dai veicoli, i risultati consentiranno di ottimizzare ulteriormente la pianificazione della gestione ambientale e del traffico di Stoccolma. Le apparecchiature includono cinque cilindri con diversi materiali filtranti e con livelli di efficienza che variano dal 20 al 90% con particelle da 0,4 µm. Per eliminare gli agenti contaminanti gassosi verrà utilizzato il carbone attivo. Una buona iniziativa L'iniziativa intrapresa dalle autorità cittadine per migliorare l'aria del centro suscita un grande interesse in Camfil Farr, che sostiene l'importanza della qualità dell'aria per la salute umana. I dati fondamentali sono quelli che riguardano la mappatura degli effetti dannosi delle particelle inferiori al micron, a livello di PM1, che durante la respirazione penetrano nei polmoni e nel sangue. Camfil Farr intende dedicare le ricerche future a un approfondimento di questo problema, utilizzando il test di Ames e contatori di particelle laser all'avanguardia per misurare le concentrazioni di masse di particolato nell'aria urbana e per quantificare dimensioni, numero e composizione delle particelle. In concomitanza con questo impegno in R&D, analizzeremo anche gli agenti contaminanti molecolari come base per ulteriori misurazioni future in quest'area di ricerca. 2/2012 9

10 Partnership per l'iaq con il Museo di Stato dell'ermitage Photo: Getty images Nel , gli esperti in filtrazione di Camfil Farr hanno partecipato all'elaborazione della documentazione scientifica e di progettazione per il restauro e la riparazione dei sistemi di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell'aria (HVAC) della sala Petrovsky, al secondo piano del Palazzo d'inverno, uno dei cinque edifici che compongono il famosissimo Museo di Stato dell'ermitage di San Pietroburgo, in Russia. Lo scopo di questa cooperazione era introdurre l'utilizzo di tecnologie di filtrazione ecocompatibili e aumentare l'efficienza energetica e la sostenibilità dei sistemi HVAC. Il progetto prevedeva la misurazione della qualità dell'aria nella sala e nei sistemi di ventilazione, la verifica del funzionamento delle unità per il trattamento dell'aria e la sostituzione dei filtri con prodotti Camfil Farr, caratterizzati da maggiore efficienza, minore impatto ambientale e consumo energetico ridotto. Per analizzare filtri e materiali, è stato utilizzato anche il microscopio elettronico a scansione di Camfil Farr, disponibile nel centro R&D in Svezia. Sulla base di questa ricerca, Camfil Farr ha proposto soluzioni in grado di migliorare la qualità dell'aria nella sala Petrovsky dal 2012 al Altri progetti per l'ermitage È stato inoltre firmato un altro contratto per l'elaborazione della documentazione scientifica e di progettazione per il restauro e la riparazione dei sistemi HVAC della Grande Cappella Imperiale del Palazzo d'inverno. Nell'ambito della cooperazione scientifica continuativa con il Museo di Stato dell'ermitage, gli esperti di Camfil Farr sono stati invitati a partecipare a un seminario intitolato "Climate Control in the Museum The Conservation of the Cultural Heritage" (Controllo del clima nel museo Conservazione del patrimonio culturale), che si svolgerà durante l'international Research and Practice Conference organizzata dal museo il 30 gennaio-1 febbraio "Questa collaborazione a lungo termine rappresenta un itinerario di apprendimento reciproco sia per l'ermitage che per Camfil Farr e siamo fieri di partecipare a progetti che riguardano un museo così prestigioso", dichiara Lennart Schröder, Presidente di Camfil International. "Di fondamentale importanza sono per l Ermitage le tecnologie ecologiche e l'efficienza energetica. Abbiamo quindi l'occasione di soddisfare le esigenze legate al fondamentale tema della sostenibilità, per contribuire a preservare una delle più spettacolari collezioni di opere d'arte e tesori del mondo", conclude. 10 2/2012

11 Facebook e Bravida Camfil Farr! Facebook ha deciso di creare un nuovo, immenso centro dati poco al di sotto del Circolo polare artico, a Luleå, all'estremo nord della Svezia, per svariati motivi strategici: tra questi, velocizzare il servizio fornito in Europa (si tratta infatti del primo centro dati aziendale del social network al di fuori degli Stati Uniti), ma anche usufruire dei vantaggi offerti dal clima rigido, che permette di ridurre significativamente i costi necessari per raffreddare i rack di sistemi ad alte prestazioni con un minore impatto ambientale. Un altro motivo è l'affidabilità della fornitura di energia elettrica: Luleå sorge infatti nei pressi di una centrale idroelettrica costruita su un fiume che genera un'ingente quantità di elettricità. La rete elettrica locale non registra interruzioni dal Il clima freddo e l'affidabilità della fornitura elettrica implicano anche una riduzione del 70% del numero dei generatori diesel di emergenza rispetto agli altri centri Facebook, contenendo pertanto le emissioni di carbonio. Vantaggi del clima freddo Essendo maggiore il numero degli utenti Facebook nel mondo rispetto a quelli statunitensi, per la società Web era ormai tempo di espandersi in Europa. La presenza di un nodo per il traffico dati sul vecchio continente assicura agli utenti europei prestazioni più veloci e maggiori risorse di backup. Il centro dati di Luleå, una struttura per server con un'area di metri quadrati, verrà completato nel marzo Nella Svezia settentrionale le temperature invernali scendono decisamente sotto lo zero e durante l'estate raramente superano i 25 C. Si tratta quindi di un clima ideale per i rack di server, che producono una notevole quantità di calore e richiedono un raffreddamento costante. Bravida fornisce HVAC e sistemi per edifici NCC, l'appaltatore principale, ha affidato a Bravida, importante fornitore scandinavo di installazioni tecniche e soluzioni di servizio per edifici e impianti, la fornitura di tutti i sistemi, elettrico, idraulico, di riscaldamento e HVAC, del centro dati di Luleå. Per soddisfare le esigenze di raffreddamento del centro, Bravida installerà un sistema basato esclusivamente su un radiatore che utilizza l'aria e la condensa esterne, secondo un metodo conosciuto come raffreddamento per evaporazione. Tuttavia, per otto mesi l'anno, l'impianto provvederà autonomamente al raffreddamento ricorrendo all'aria proveniente dall'esterno e, durante l'inverno, il calore prodotto dai rack di server consentirà di riscaldare gli uffici. Grazie a tale soluzione, questo centro altamente tecnologico sarà tra i più efficienti a livello mondiale dal punto di vista energetico. Secondo Facebook, il consumo di energia presso il centro dati di Luleå sarà inferiore del 38% rispetto agli altri centri server. Due banchi con filtri Opakfil Energy In termini di sistema HVAC, Bravida ha collaborato con Camfil Farr per le soluzioni di filtrazione essenziali, ricorrendo a due banchi, ognuno dei quali dotato di 660 filtri Opakfil Energy. Per la prefiltrazione verranno invece utilizzati i modelli AeroPleat Eco. Considerata l'ingente quantità di aria esterna utilizzata per raffreddare la struttura e l'esigenza di un ambiente operativo privo di polvere, la filtrazione è di fondamentale importanza. L'aria fredda esterna viene convogliata nella sala server e miscelata con l'aria riscaldata fino a raggiungere la temperatura richiesta. Dopo la prefiltrazione con AeroPleat Eco, l'aria viene nuovamente filtrata dai due banchi di filtri Opakfil Energy e quindi "vaporizzata" per ottenere un livello di umidità adeguato. Le ventole distribuiscono l'aria in un air lock nella sala server, da cui in seguito fuoriesce per raggiungere i server e raffreddarli. Ogni rack è formato da tre livelli, ognuno con 30 server e batterie di backup. Opakfil e AeroPleat Opakfil Energy, un filtro compatto caratterizzato da una lunga durata operativa, viene generalmente utilizzato nei sistemi di ventilazione per una filtrazione ad alta efficienza con un ridotto consumo di energia, ma anche nella prefiltrazione nelle applicazioni clean room. AeroPleat Eco, un prodotto della famiglia di pannelli plissettati ad alte prestazioni utilizzato come prefiltro nei sistemi a due fasi, è dotato di una struttura in cartone resistente all'umidità e inceneribile. Entrambi i filtri offrono una bassa perdita di carico e sono rinomati per l'efficienza energetica, la robustezza e l'affidabilità operativa. Photo: Getty images 2/

12 Roche sceglie Gold Series per la polvere delle compresse Roche, azienda farmaceutica all'avanguardia e più sei locali per la produzione di compresse operano importante società biotecnologica del mondo, ha cinque presse Fette 2090 e una Fette spianato la strada a scoperte rivoluzionarie nel Per l aspirazione della polvere, l azienda intendeva utilizzare inizialmente il depolveratore di settore medico, come la diagnostica in vitro e i farmaci antitumorali ed antirigetto. Le aree terapeutiche di specializzazione includono malattie includere un sistema BIBO (bag-in/bag-out) per un marchio concorrente. L installazione doveva autoimmuni e infiammatorie, virologia, disordini la sostituzione delle cartucce filtranti, e per la metabolici e disturbi del sistema nervoso centrale. Tuttavia, la priorità di Roche era garantire la raccolta della polvere un continuous liner. A questa azienda impegnata nella ricerca salute e la sicurezza negli impianti di produzione occorreva una soluzione di depolverizzazione per e, considerate le caratteristiche tossiche e la l'impianto di Leganés (Madrid), in Spagna, dove in possibilità di esplosione della polvere, l'azienda ha stabilito che occorreva migliorare la progettazione, poiché un unico depolveratore poteva causare una contaminazione incrociata tra i sei locali. Sei depolveratori per risparmiare energia Roche Spain ha quindi contattato Camfil Farr, che ha proposto l'installazione di un depolveratore per locale. Questo avrebbe consentito a Roche di utilizzare i dispositivi in modo indipendente e sulla base delle esigenze produttive dei singoli locali, così da risparmiare energia. Roche utilizza ora sei Gold Series GSC02 con pannelli di sfogo per le esplosioni, il sistema BIBO per la sostituzione sicura delle cartucce e uno scarico continuo con doppie valvole a farfalla per il contenimento della polvere. La distanza dal punto di raccolta ai depolveratori e il flusso d'aria relativamente ridotto hanno richiesto solo ventole a media pressione per un ulteriore risparmio energetico. Nell'industria farmaceutica, la sicurezza degli operatori è una delle priorità principali. La qualità elevata, l'efficienza di filtrazione e le caratteristiche per sostituzioni sicure dei depolveratori Gold Series soddisfano completamente questo requisito. Sycatec ha installato i depolveratori e, grazie alla collaborazione rapida ed efficiente tra Roche, Camfil Farr e Sycatec, l'impianto spagnolo dispone ora di una soluzione di depolverizzazione estremamente efficace. Premio per la sostenibilità SALUTE Camfil Farr ha vinto il Nobelux Environment Award for General Sustainability per il Anders Flanking, Segretario di Stato del Ministero svedese per l'ambiente, ha consegnato il riconoscimento a Myriam Tryjefaczka, Corporate Sustainability Officer di Camfil Farr, durante la cerimonia di assegnazione dei premi Nobelux, svoltasi in autunno a Bruxelles. "Camfil Farr è da anni riconosciuta come azienda leader del settore per sostenibilità e soluzioni di filtrazione eco-compatibili. Questo risultato è stato ottenuto gestendo le prestazioni e l'efficienza energetica dei prodotti in modo proattivo anziché reattivo. Questo ci ha consentito di garantire ai clienti non solo un'aria salubre negli ambienti indoor, ma anche risparmio energetico e riduzione dell'impatto ambientale. L'impegno concreto è la dimostrazione dell'interesse del Gruppo Camfil Farr verso la sostenibilità. Continuiamo a ridurre il nostro impatto ambientale e l'entità delle risorse utilizzate. Molti dei nostri impianti sono stati i primi nei rispettivi paesi a ottenere le certificazioni EN e ISO per i sistemi di gestione dell'energia", ha dichiarato Myriam Tryjefaczka ritirando il premio. Nobelux è la Camera di Commercio svedese per il Belgio e il Lussemburgo che svolge anche la funzione di Camera di Commercio bilaterale tra i paesi scandinavi (Svezia, Finlandia, Norvegia, Danimarca e Islanda), il Belgio e il Lussemburgo. L'obiettivo dell'organizzazione è sviluppare e rafforzare le relazioni commerciali tra questi paesi. QUALITÀ DELL'ARIA ENERGIA PRODUTTIVITÀ Per ulteriori informazioni sulle iniziative di Camfil Farr sulla sostenibilità, scaricate l'ultimo Sustainability Report da camfilfarr.com o consultate le pagine del sito dedicate alla sostenibilità. 12 2/2012

13 Ricerche ovunque con la nostra nuova app per dispositivi mobili! La nostra nuova app per dispositivi mobili permette di consultare in modo semplice e rapido l'archivio di Camfil Farr anche al di fuori dell'ufficio o in assenza di un computer. Per aprire e visualizzare i file, è sufficiente uno smartphone con sistema operativo Android o un Apple ipad, ipod o iphone con ios e un browser PDF come Adobe Reader. L'archivio di Camfil Farr rappresenta una vera e propria miniera di informazioni sul Gruppo Camfil Farr. Contiene, infatti, dati sui prodotti e sui diversi settori e permette di accedere alla documentazione di marketing e vendita. Visitate subito l'app store per scaricare gratuitamente questa app sul vostro smartphone Android o su un dispositivo Apple. Risoluzione del processo di rivestimento delle compresse presso AstraZeneca L'impianto produttivo di AstraZeneca a Södertälje, in Svezia, immediatamente a sud di Stoccolma, rappresenta la più grande unità di produzione e fornitura di questa azienda farmaceutica e una delle principali strutture produttive OSD (Oral Solid Dose) in Europa. Per molti anni, Camfil Farr ha fornito all'impianto filtri per la qualità dell'aria e contenitori Cambox con tecnologia BIBO (bag-in/bag-out). Questa fruttuosa collaborazione è stata ampliata fino a includere le cartucce HemiPleat Nano, allo scopo di aumentare il livello di efficienza di filtrazione dei depolveratori per l impegnativa attività di rivestimento delle compresse. Confronto tra HemiPleat e i filtri della concorrenza Per i depolveratori della linea di rivestimento delle compresse, AstraZeneca utilizzava filtri di un marchio concorrente. Poiché Camfil Farr non aveva mai collaborato prima con questa azienda nell'area dei filtri di ricambio per i depolveratori, è stato organizzato un test comparativo con le nostre cartucce, dotate dell'avanzata tecnologia di plissettatura HemiPleat e di uno strato di nanofibre. Nel materiale filtrante HemiPleat, le pieghe della cartuccia sono mantenute aperte da separatori termoplastici continui. Lo spazio tra le pieghe è quindi più ampio rispetto a quello delle cartucce di altri marchi, dove le pieghe sono estremamente ravvicinate. Nelle cartucce HemiPleat, si utilizza tutto il materiale filtrante allo scopo di catturare una maggiore quantità di polvere, creando così un ambiente di lavoro più sicuro e pulito. Efficienza e durata superiori Il test ha dimostrato la superiorità delle prestazioni di HemiPleat. Oggi sono più di le cartucce di ricambio HemiPleat Nano installate a Södertälje, per assicurare ad AstraZeneca una perdita di carico ridotta con conseguente risparmio di energia, una maggiore efficienza di filtrazione, una durata del filtro superiore grazie alla tecnologia a nanofibre e una riduzione dei costi di manutenzione e del ciclo di vita. I filtri HemiPleat, che appartengono alla gamma Camfil Farr Air Pollution Control, sono disponibili in qualsiasi forma e dimensione come cartucce filtranti di ricambio per i depolveratori di ultima generazione. 2/

14 Consegna ospedaliera con precisione chirurgica La chirurgia cardiotoracica è estremamente complessa e richiede un ambiente assolutamente sterile al fine di evitare infezioni post-operatorie. Il sistema a soffitto CamHosp-R di Camfil Farr per le sale operatorie è stato specificamente progettato per soddisfare i più elevati standard chirurgici, come dimostrato dalla recente installazione effettuata a un centro ospedaliero nei pressi di Parigi, in Francia. All'ospedale occorreva un nuovo soffitto per una sala operatoria con flusso d'aria verticale e unidirezionale. Gli altri requisiti prevedevano rapidità nella consegna, a causa dell'imminente arrivo di una nuova equipe chirurgica, e un ambiente di lavoro confortevole, silenzioso e privo di tiraggi. La riduzione dei consumi energetici era considerata un altro fattore importante. Anche i vincoli tecnici, ad esempio l'altezza ridotta del soffitto all'interno della sala, rappresentavano una sfida da affrontare. Soluzione versatile CamHosp-R di Camfil Farr è progettato per un tasso di rischio pari a 3 o 4 secondo lo standard NFS relativo alla ventilazione delle sale operatorie. Il soffitto fornisce un flusso d'aria remoto e unidirezionale con unità di ricircolo dell'aria. Il sistema prevede due fasi di filtrazione: filtri F7 per le prese d'aria per il ricircolo (classe A secondo il sistema di classificazione dell'efficienza energetica Eurovent) e filtri antiparticolato ad alta efficienza Absolute per il flusso d'aria al di sopra del tavolo operatorio. Rispettare i ristretti tempi di consegna è stato estremamente difficile. In genere, le unità per il trattamento dell'aria di un sistema a soffitto vengono collocate al di fuori della sala operatoria e, considerato l'elevato volume dell'aria da trattare, i condotti dell'aria sono grandi e l'installazione è complessa. Con CamHosp-R, invece, l'installazione risulta più semplice, rapida e meno costosa, dal momento che tutti gli elementi del sistema vengono montati nello stesso locale. Altri vantaggi offerti da CamHosp-R CamHosp-R offre altri vantaggi. In sostituzione dei quattro ventilatori utilizzati nella maggior parte delle soluzioni, il soffitto di Camfil Farr ne possiede sei, così da ridurre il carico operativo individuale e il livello di rumorosità. Per un'ulteriore e sostanziale diminuzione del livello del rumore, è presente anche uno speciale silenziatore Camfil Farr integrato. Mentre la maggior parte dei sistemi a soffitto rimane sempre attiva, il CamHosp-R dell'ospedale può essere impostato sulla modalità standby dalle alle 6.00 al fine di risparmiare energia. Il sistema di ricircolo viene spento, ma un flusso continuo di aria fresca mantiene la sovrapressione nella sala. Se necessario, è possibile riattivare il sistema di ricircolo e avere la sala operatoria pronta all'uso in pochi minuti. Per una temperatura costante del flusso, l aria fresca viene miscelata con precisione con l aria proveniente dall ambiente. Il flusso d'aria al di sopra del paziente è perfettamente controllato e filtrato con efficienza dai filtri Absolute di Camfil Farr. Il resto della sala beneficia dell aria trattata, senza turbolenze nel flusso. L'estrema pulizia dell'aria immessa assicura una maggiore durata dei filtri e la bassissima perdita di carico consente di ridurre il consumo di energia. Grazie a CamHosp-R, il centro di chirurgia cardiotoracica dell'ospedale dispone ora di una sala operatoria versatile, flessibile e all'avanguardia, conforme ai più severi standard operativi e qualitativi. 14 2/2012

15 L'arena risparmia con Hi-Flo ES Photo: Getty images Nel mercato europeo, il filtro equivalente a Hi-Flo ES è il filtro per il risparmio energetico Hi-Flo XLT. La Verizon Wireless Arena (Manchester, New Hampshire) è la principale struttura per l'intrattenimento e lo sport indoor del New England (Stati Uniti). Nell'arena, situata in un ambiente urbano, viene convogliata una considerevola quantità di aria esterna. Le unità per il trattamento dell'aria (AHU) sono attive solo per ore circa all'anno, ma le esigenze aumentano durante i periodi di operatività. Il carico maggiore per i filtri si registra soprattutto durante lo spettacolo "Monster truck" e altri eventi di motocross. In genere, i filtri plissettati venivano sostituiti due volte l'anno e i filtri finali in fibre fini MERV 13 (con telaio in metallo) una volta l'anno. Occorreva, tuttavia, una nuova soluzione di filtrazione, in grado di diminuire i costi operativi e di manodopera, continuando a offrire una qualità elevata dell'aria. Un altro obiettivo era la riduzione delle spese di smaltimento e incenerimento dei filtri. Dopo aver applicato la metodologia LCC (Life Cycle Cost) al programma di filtrazione esistente, Camfil Farr ha proposto una soluzione a una fase basata sull'utilizzo di un filtro a tasca Hi-Flo ES MERV 13 per eliminare la necessità di ricorrere a un prefiltro. I risultati ottenuti dal metodo LCC indicavano una durata operativa di 12 mesi con il filtro Hi-Flo ES. Vantaggi La velocità tipica di un filtro è di circa 400 cfm (680 m 3 /h) e la maggior parte delle AHU gestisce al 100% aria esterna. Dopo sei mesi, i filtri a tasca mostravano un carico uniforme e solo un lievissimo aumento della perdita di carico. Camfil Farr ha inoltre previsto per il filtro Hi-Flo ES una durata probabile di 18 mesi, decisamente superiore ai 12 di soglia garantita. Il filtro Hi-Flo ES mantiene un carico uniforme anche nel clima umido e rigido del New Hampshire, riduce il costo complessivo di gestione e assicura livelli di efficienza sempre elevati. Il risparmio energetico è superiore a 30 dollari (circa 23 euro) a filtro e l'arena ha previsto una riduzione netta del 75% dei costi di smaltimento e incenerimento. Questo significa livelli invariati di efficienza nell'eliminazione delle particelle con una diminuzione del 45% dei costi annui. La conversione ha inoltre ridotto il consumo energetico del 56% ( kwh), le emissioni di CO 2 sempre del 56% e i costi di smaltimento dell'84%. La Verizon Wireless Arena è gestita da SMG, un'importante organizzazione nazionale per la gestione di strutture. 2/

16 Roadshow ad un importante evento politico Quest'anno, l'associazione svedese delle industrie che operano nel settore del trattamento dell'aria ha richiesto la presenza del Laboratorio mobile di Camfil Farr a un importante evento politico svoltosi a Visby, sull'isola di Gotland, nel mar Baltico svedese. "Almedalen" è uno dei principali eventi per i politici svedesi e offre un'opportunità unica per evidenziare problemi e preoccupazioni. Per il 2012, il programma ufficiale prevedeva eventi, che hanno attirato 900 organizzatori e spettatori. Il laboratorio mobile è stato utilizzato per sottolineare l'importanza della ventilazione e di una buona qualità dell'aria indoor (IAQ). All'evento hanno partecipato non solo gli esperti di Camfil Farr e vari produttori svedesi di soluzioni HVAC, ma anche rappresentanti dell'organizzazione svedese per lo studio di asma e allergie. Insieme ai politici del Riksdagen, il parlamento svedese, l'associazione ha inoltre organizzato un seminario per Un laboratorio mobile esclusivo Per saperne di più Per ulteriori informazioni, contattare l'agente o l'ufficio regionale della Camfil Farr più vicino oppure telefonare, scrivere o inviare un fax alla sede centrale di Camfil Farr. L'associazione promuove l'utilizzo di una ventilazione salutare negli edifici residenziali e commerciali. Lo slogan, qui riportato su un mini-dirigibile, recita "Il nostro futuro è nell'aria". discutere dell'esigenza di norme più severe in materia di IAQ nelle scuole e negli edifici pubblici e dell'importanza della filtrazione dell'aria e di una buona ventilazione. Da sottolineare, inoltre, la presenza di vari enti responsabili delle normative per gli ambienti di lavoro e degli standard relativi ai nuovi edifici. Il Laboratorio mobile è davvero unico e l'evento Almedalen è un esempio di come Camfil Farr promuova l'iaq e le soluzioni di filtrazione sostenibili collaborando con l'industria e le organizzazioni di settore. Il Laboratorio mobile tocca numerose città scandinave ed europee. Il nostro sito Web, Campaigns/Camfil-Farr-Road-Show/, riporta il programma del tour e offre informazioni complete sul Laboratorio mobile, presente anche su Facebook. Scoprite se visiterà una città vicina a voi! Sede centrale Camfil AB, Sveavägen 56E, SE STOCCOLMA, Svezia. Tel Fax FIERE 2012/2013 Novembre , World Drug Manufacturing Summit, Dusseldorf, Germania 27-30, Pollutec, Road Show, Lione, Francia 29-30, Ajour, Odense, Danimarca 2013 Gennaio 16-18, The First Myanmar Manufacturing Equipment, Components & Engineering Technical Exhibition, Yangon, Myanmar 28-30, Bio-manufacturing San Diego, Stati Uniti Febbraio 4-7, USDA ARS 2nd International Biosafety and Biocontainment Symposium, Washington D.C., Stati Uniti 4-6, PowerGen Middle East, Doha, Qatar 24-28, Waste Management Conference Phoenix, Stati Uniti 27-28, PharmConnect 2013, Budapest, Ungheria Marzo 5-6, Russia Power, Mosca, Russia 5-7, HVARC Vietnam 2013, Ho Chi Minh City, Vietnam 6-7, FM Ireland, Dublino, Irlanda 12-14, Cfia (Food industry Fair), Rennes, Francia 14, ISPE SFO Bay Area Chapter Vendor Night California, Stati Uniti 18-19, 2013 International Conference on Biocontainment Facilities, San Diego, Stati Uniti 26, ISPE Carolina-Atlantic Chapter (CASA) North Carolina, Stati Uniti 26-28, Contaminexpo, Parigi, Francia Aprile 8-12, Camfil Global Cleanroom Meeting, New Jersey, Stati Uniti 23-25, INTERPHEX New York, New York, Stati Uniti 29-May 2, Estech-San Diego, Stati Uniti Maggio 6-8, PowerGen India and Central Asia 2013 Bombay Exhibition Centre, Mumbai, India 20-21, R3 Nordic Symposium, Gothenburg, Svezia Laboratorio mobile Show/ Camfil Farr AirMail è una pubblicazione a diffusione mondiale destinata ai clienti Camfil Farr ed è disponibile in nove lingue. Pubblicata da: Camfil AB, Sveavägen 56E SE STOCCOLMA, Svezia Tel Fax Editore: Alain Berard Senior Vice President Sales & Marketing Redattore: Liza Braaw Tel Fax Produzione: Camfil-Farr, Thorn PR Sweden e kaigan. Edizione: copie. Stampata in Svezia.

L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere ossidante.

L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere ossidante. Ozono (O 3 ) Che cos è Danni causati Evoluzione Metodo di misura Che cos è L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere

Dettagli

Università di Roma Tor Vergata

Università di Roma Tor Vergata Università di Roma Tor Vergata Facoltà di Ingegneria Dipartimento di Ingegneria Industriale Corso di: TERMOTECNICA 1 IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE Ing. G. Bovesecchi gianluigi.bovesecchi@gmail.com 06-7259-7127

Dettagli

Jointly for our common future

Jointly for our common future Newsletter del progetto GeoSEE nr.1 Gennaio 2013 1. Avvio del progetto 2. Il progetto 3. Il programma SEE 4. Il partenariato 5. Obiettivi del progetto Jointly for our common future 1 AVVIO DEL PROGETTO

Dettagli

una boccata d ossigeno

una boccata d ossigeno Offrite al vostro motore una boccata d ossigeno Il vostro Concessionario di zona è un professionista su cui potete fare affidamento! Per la vostra massima tranquillità affidatevi alla manutenzione del

Dettagli

Relazione specialistica

Relazione specialistica Relazione specialistica Dipl.-Ing. Hardy Ernst Dipl.-Wirtschaftsing. (FH), Dipl.-Informationswirt (FH) Markus Tuffner, Bosch Industriekessel GmbH Basi di progettazione per una generazione ottimale di vapore

Dettagli

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml.

Scheda di dati di sicurezza Ai sensi del Regolamento CE 1907/2006 REACH Stampato il 01/06/08 Denominazione commerciale: EFFE 91 ACC-U-SOL ml. Pagina: 1/ 6 1. IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA Articolo numero: art.04920 Utilizzazione della Sostanza / del Preparato: Rivelatore fughe gas Produttore/fornitore: FIMI

Dettagli

Che cos'è il radon? Il gas radon è rilevabile con i sensi?

Che cos'è il radon? Il gas radon è rilevabile con i sensi? Che cos'è il radon? Il Radon è un gas inodore e incolore presente in natura. Il suo isotopo (atomo di uno stesso elemento chimico con numero di protoni fisso e numero di neutroni variabile) 222Rn è radioattivo

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Chi Siamo Hygeia Lab S.r.l. nasce nel 2011 dalla passione e dal desiderio di giovani laureati di continuare la crescita e la formazione scientifica. E una Start-Up

Dettagli

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012

PAVANELLOMAGAZINE. l intervista. Pavanello Serramenti e il mondo Web. Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre 2012 anno 2 - numero 3 - marzo/aprile 2012 MADE IN ITALY PAVANELLOMAGAZINE l intervista Certificazione energetica obbligatoria Finestra Qualità CasaClima Proroga detrazioni fiscali del 55% fino al 31 dicembre

Dettagli

Cuscinetti SKF con Solid Oil

Cuscinetti SKF con Solid Oil Cuscinetti SKF con Solid Oil La terza alternativa per la lubrificazione The Power of Knowledge Engineering Cuscinetti SKF con Solid Oil la terza alternativa di lubrificazione Esistono tre metodi per erogare

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

AirMail. Dov è l aria più pulita del mondo PAGINA 3. Presentazione di Camfil AirMail 2 Come esorcizzare i demoni della polvere a Oslo 4

AirMail. Dov è l aria più pulita del mondo PAGINA 3. Presentazione di Camfil AirMail 2 Come esorcizzare i demoni della polvere a Oslo 4 AirMail 1/97 SETTIMANALE DI INFORMAZIONE DELLA CAMFIL Dov è l aria più pulita del mondo PAGINA 3 Presentazione di Camfil AirMail 2 Come esorcizzare i demoni della polvere a Oslo 4 Che aria respiriamo?

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro.

Camera di combustione Struttura chiusa dentro cui un combustibile viene bruciato per riscaldare aria o altro. C Caldaia L'unità centrale scambiatore termico-bruciatore destinata a trasmettere all'acqua il calore prodotto dalla combustione. v. Camera di combustione, Centrali termiche, Efficienza di un impianto

Dettagli

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA

REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA REC HRA 350 UNITA' DI RECUPERO ATTIVA Unita' di climatizzazione autonoma con recupero calore passivo efficienza di recupero > 50% e recupero di calore attivo riscaldamento, raffrescamento e ricambio aria

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

DIAMO UNA MANO ALLA NATURA

DIAMO UNA MANO ALLA NATURA DIAMO UNA MANO ALLA NATURA ABBATTITORI A RICIRCOLO DI ACQUA (SCRUBBER A TORRE) I sistemi di abbattimento a scrubber rappresentano un ottima alternativa a sistemi di diversa tecnologia (a secco, per assorbimento,

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

Decreto 10 ottobre 2008 (G.U. Serie Generale n. 288 del 10 dicembre 2008)

Decreto 10 ottobre 2008 (G.U. Serie Generale n. 288 del 10 dicembre 2008) Decreto 10 ottobre 2008 (G.U. Serie Generale n. 288 del 10 dicembre 2008) Disposizioni atte a regolamentare l'emissione di aldeide formica da pannelli a base di legno e manufatti con essi realizzati in

Dettagli

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus

Maggior comfort e sicurezza in movimento. Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Maggior comfort e sicurezza in movimento Sistemi di riscaldamento e di condizionamento per veicoli speciali, mini e midibus Comfort e sicurezza ti accompagnano in ogni situazione. Ecco cosa significa Feel

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO

Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw. Serie BRIO Compressori rotativi a vite da 2,2 a 11 kw Serie BRIO Approfittate dei vantaggi BALMA Fin dal 1950, BALMA offre il giusto mix di flessibilità ed esperienza per il mercato industriale, professionale e hobbistico

Dettagli

Optima CG / Optivent CG. Soluzioni innovative a flusso laminare per sale operatorie

Optima CG / Optivent CG. Soluzioni innovative a flusso laminare per sale operatorie Optima CG / Optivent CG Solzioni innovative a flsso laminare per sale operatorie Optima CG / Optivent CG Solzioni innovative a flsso laminare per sale operatorie Applicazioni Clean Air Power Generation

Dettagli

I vantaggi dell efficienza energetica

I vantaggi dell efficienza energetica Introduzione Migliorare l efficienza energetica (EE) può produrre vantaggi a tutti i livelli dell economia e della società: individuale (persone fisiche, famiglie e imprese); settoriale (nei singoli settori

Dettagli

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale

I Leader nella Tecnologia dell'agitazione. Agitatori ad Entrata Laterale I Leader nella Tecnologia dell'agitazione Agitatori ad Entrata Laterale Soluzione completa per Agitatori Laterali Lightnin e' leader mondiale nel campo dell'agitazione. Plenty e' il leader di mercato per

Dettagli

Recuperare energia dai

Recuperare energia dai Recuperare energia dai rifiuti del tabacco Riduzione dell impatto ambientale e sanitario delle cicche di sigaretta e produzione di energia mediante pirogassificazione Raffaella Uccelli- Ricercatore ENEA

Dettagli

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica

ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE. ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ISTITUTO UNIVERSITARIO DI ARCHITETTURA DI VENEZIA Laboratori di Progettazione Architettonica ELEMENTII DII TECNIICA DEL CONTROLLO AMBIIENTALE PROF.. GIIANCARLO ROSSII PARTE SECONDA 1 INTRODUZIONE TIPOLOGIE

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA DEL PRODOTTO In conformità con il D.L.65/03 e i suoi relativi emendamenti.

SCHEDA DI SICUREZZA DEL PRODOTTO In conformità con il D.L.65/03 e i suoi relativi emendamenti. 1. ELEMENTI IDENTIFICATIVI DELLA SOSTANZA O DEL PREPARATO E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA PRODUTTRICE Nome commerciale : Società : Dow Corning S.A. rue Jules Bordet - Parc Industriel - Zone C B-7180 Seneffe Belgio

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10)

NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN. Costruire il futuro. Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) NUOVA DIRETTIVA ECODESIGN Costruire il futuro Per climatizzatori per uso domestico fino a 12kW (Lotto 10) 1 indice Obiettivi dell Unione Europea 04 La direttiva nel contesto della certificazione CE 05

Dettagli

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare

Diamo importanza all affidabilità Paradigma è: Solare Bollitori / Accumuli inerziali gma Biomassa Termoregolazioni GARANZIA adi ANNI Solare I prodotti Paradigma Paradigma Italia: l azienda ecologicamente conseguente Paradigma Italia nasce nel 1998 dall esperienza e affidabilità della casa madre tedesca, azienda leader nella distribuzione di

Dettagli

proteggete il vostro investimento Soluzioni di assistenza Thermo Scientific per il controllo della temperatura

proteggete il vostro investimento Soluzioni di assistenza Thermo Scientific per il controllo della temperatura proteggete il vostro investimento Soluzioni di assistenza Thermo Scientific per il controllo della temperatura Servizio di assistenza Thermo Scientific per il controllo della temperatura ottenete il massimo

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

POWERED BY SUN LEAF ROOF

POWERED BY SUN LEAF ROOF POWERED BY SUN LEAF ROOF DALLA COPERTURA COME PROTEZIONE... [...] essendo sorto dopo la scoperta del fuoco un principio di comunità fra uomini [...] cominciarono in tale assembramento alcuni a far tetti

Dettagli

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future.

TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO. Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. TERMOMETRO DIGITALE MODELLO TE01B MANUALE D USO Leggere attentamente le istruzioni prima dell utilizzo o conservarle per consultazioni future. ATTENZIONE: Utilizzare il prodotto solo per l uso al quale

Dettagli

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SOLARE AEROVOLTAICO L energia fronte-retro www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SISTEMA BREVETTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL RISPARMIO ENERGETICO E IL COMFORT TERMICO Effetto fronte-retro Recupero

Dettagli

Solare Pannelli solari termici

Solare Pannelli solari termici Solare Pannelli solari termici Il Sole: fonte inesauribile... e gratuita Il sole, fonte energetica primaria e origine di tutti gli elementi naturali, fonte indiscussa dell energia pulita, libera, eterna,

Dettagli

Il sistema energetico. Introduzione. L uomo e l energia. Il sistema energetico

Il sistema energetico. Introduzione. L uomo e l energia. Il sistema energetico Il sistema energetico Introduzione Con il termine "sistema energetico" si è soliti indicare l'insieme dei processi di produzione, trasformazione, trasporto e distribuzione di fonti di energia. I sistemi

Dettagli

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO

Corso di Impianti Tecnici per l'edilizia - E. Moretti. Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO 1 Impianti di Climatizzazione e Condizionamento CLASSIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI DI CONDIZIONAMENTO Premessa Gli impianti sono realizzati con lo scopo di mantenere all interno degli ambienti confinati condizioni

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP

COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI 7,5-10 - 15-20 HP LABORATORI INDUSTRIA COMPRESSORE ROTATIVO A VITE CSM MAXI HP SERVIZIO CLIENTI CSM Maxi la Gamma MAXI HP Una soluzione per ogni esigenza Versione su Basamento Particolarmente indicato per installazioni

Dettagli

Il vapor saturo e la sua pressione

Il vapor saturo e la sua pressione Il vapor saturo e la sua pressione Evaporazione = fuga di molecole veloci dalla superficie di un liquido Alla temperatura T, energia cinetica di traslazione media 3/2 K B T Le molecole più veloci sfuggono

Dettagli

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI

DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI MANIFESTO PER L ENERGIA SOSTENIBILE DALLE FOSSILI ALLE RINNOVABILI COSTRUISCI CON NOI UN SISTEMA ENERGETICO SOSTENIBILE PER L ITALIA Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale. FINALITà Favorire la

Dettagli

LE FONTI ENERGETICHE.

LE FONTI ENERGETICHE. LE FONTI ENERGETICHE. Il problema La maggior parte dell'energia delle fonti non rinnovabili è costituita dai combustibili fossili quali carbone, petrolio e gas naturale che ricoprono l'80% del fabbisogno

Dettagli

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare

NUOVO! Sempre più semplice da utilizzare NUOVO! NUOVO AF/ARMAFLEX MIGLIORE EFFICIENZA DELL ISOLAMENTO Sempre più semplice da utilizzare L flessibile professionale Nuove prestazioni certificate. Risparmio energetico: miglioramento di oltre il

Dettagli

Idrogeno - Applicazioni

Idrogeno - Applicazioni Idrogeno - Applicazioni L idrogeno non è una fonte di energia, bensì un mezzo per accumularla, un portatore di energia che potrà cambiare in futuro molti settori della nostra vita e, con la cella a combustibile,

Dettagli

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa Testi informativi sugli interventi e gli incentivi statali in materia di eco-efficienza industriale per la pubblicazione sul sito web di Unioncamere Campania. I testi sono così divisi: HOME EFFICIENTAMENTO

Dettagli

Solo il meglio sotto ogni profilo!

Solo il meglio sotto ogni profilo! Solo il meglio sotto ogni profilo! Perfetto isolamento termico per finestre in alluminio, porte e facciate continue Approfittate degli esperti delle materie plastiche Voi siete specialisti nella produzione

Dettagli

Alle nostre latitudini la domanda di

Alle nostre latitudini la domanda di minergie Protezioni solari con lamelle, in parte fisse, e gronde Benessere ter edifici ed effi Nella società contemporanea trascorriamo la maggior parte del nostro tempo in spazi confinati, in particolare

Dettagli

TRATTAMENTO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI AERAULICI

TRATTAMENTO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI AERAULICI TRATTAMENTO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI AERAULICI TRATTAMENTO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE DEGLI IMPIANTI AERAULICI IL PROBLEMA DELLA QUALITÀ DELL ARIA NEGLI AMBIENTI CHIUSI L argomento, di

Dettagli

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante

Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante trasporto pesante Guida alla sicurezza e alle prestazioni di un impianto frenante www.brembo.com trasporto pesante L i m p i a n t o f r e n a n t e d i u n v e i c ol o pesante per trasporto d i m e r

Dettagli

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici.

DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! www.etichetta-pneumatici. DITE LA VOSTRA NELLA SCELTA DEI PNEUMATICI: CHIEDETE PNEUMATICI SICURI, A BASSO CONSUMO ENERGETICO E SILENZIOSI! PNEUMATICI MIGLIORI SULLE STRADE SVIZZERE Dire la propria nella scelta dei pneumatici? Dare

Dettagli

SILESTONE. Scheda di Dati di Sicurezza 01 IDENTIFICAZIONE DEL ARTICOLI E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA

SILESTONE. Scheda di Dati di Sicurezza 01 IDENTIFICAZIONE DEL ARTICOLI E DELLA SOCIETÀ/IMPRESA 9ª Versione, data revisione: Dicembre 2013, sostituisce la versione del por luglio 2010. Aggiornato con A.St.A. Europe (Agglomerated Stones Association of Europe) SILESTONE Scheda di Dati di Sicurezza

Dettagli

Mod. Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore

Mod. Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore Mod Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore DIAMO VALORE AL VOSTRO EDIFICIO u v x OTIS presenta l ammodernamento con una tecnologia innovativa ad alta efficienza energetica u w v Azionamento

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.

S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp. CATTANEO & Co. - BG SC_I 01/2005 S.p.a. 24050 ZANICA (BG) Italia Via Stezzano, 16 tel +39 035 671 013 fax +39 035 672 265 www.styl-comp.it infostylcomp@styl-comp.it Realizzare un connubio perfetto fra

Dettagli

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni

Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni PANORAMICA Sistemi di climatizzazione ad acqua per interni Flessibilità, regolazione su richiesta ed efficienza energetica con i sistemi di climatizzazione ad acqua per interni di Swegon www.swegon.com

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

Impianti di climatizzazione

Impianti di climatizzazione Corso di IPIANTI TECNICI per l EDILIZIAl Impianti di climatizzazione Prof. Paolo ZAZZINI Dipartimento INGEO Università G. D Annunzio Pescara www.lft.unich.it IPIANTI DI CLIATIZZAZIONE Impianti di climatizzazione

Dettagli

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA

INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA INCONTRO DI ROMA DEI MINISTRI DELL ENERGIA DEL G7 INIZIATIVA DELL ENERGIA DEL G7 DI ROMA PER LA SICUREZZA ENERGETICA DICHIARAZIONE CONGIUNTA Noi, i Ministri dell Energia di Canada, Francia, Germania, Italia,

Dettagli

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com

CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO. kio-polieco.com CHIUSINO IN MATERIALE COMPOSITO kio-polieco.com Group ha recentemente brevettato un innovativo processo di produzione industriale per l impiego di uno speciale materiale composito. CHIUSINO KIO EN 124

Dettagli

UNIVERSITA DI PALERMO

UNIVERSITA DI PALERMO PILLAR OBIETTIVO SPECIFICO MASTER CALL CALL INDUSTRIAL LEADERSHIP LEADERSHIP IN ENABLING AND INDUSTRIAL TECHNOLOGIES (LEIT) H2020-SPIRE-2014-2015 - CALL FOR SPIRE - SUSTAINABLE PROCESS INDUSTRIES H2020-SPIRE-2014

Dettagli

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio

Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio Intelligenza fin nell'ultimo dettaglio «La questione non è ciò che guardate, bensì ciò che vedete.» Henry David Thoreau, scrittore e filosofo statunitense Noi mettiamo in discussione l'esistente. Voi usufruite

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

Prospettive a livello mondiale in materia di energia, tecnologia e politica climatica all'orizzonte 2030 ELEMENTI CHIAVE

Prospettive a livello mondiale in materia di energia, tecnologia e politica climatica all'orizzonte 2030 ELEMENTI CHIAVE Prospettive a livello mondiale in materia di energia, tecnologia e politica climatica all'orizzonte 2030 ELEMENTI CHIAVE Scenario di riferimento Lo studio WETO (World energy, technology and climate policy

Dettagli

Brochure La verità sull inchiostro

Brochure La verità sull inchiostro Brochure La verità sull inchiostro Sommario Fai clic sui collegamenti per vederne i paragrafi 1 mito: Le cartucce non originali HP sono affidabili tanto quanto le cartucce originali HP. 2 mito: La resa

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

I METALLI PESANTI NEL LATTE

I METALLI PESANTI NEL LATTE I METALLI PESANTI NEL LATTE di Serraino Andrea Dipartimento di Sanità Pubblica Veterinaria e Patologia Animale - Facoltà Medicina Veterinaria - Università di Bologna - Alma Mater Studiorum. I metalli sono

Dettagli

IDROGENO E FONTI RINNOVABILI: UNA POSSIBILE SOLUZIONE AI PROBLEMI ENERGETICI

IDROGENO E FONTI RINNOVABILI: UNA POSSIBILE SOLUZIONE AI PROBLEMI ENERGETICI IDROGENO E FONTI RINNOVABILI: UNA POSSIBILE SOLUZIONE AI PROBLEMI ENERGETICI di Gaetano Cacciola 1 Secondo il World Energy Outlook (WEO) 2007, dell Agenzia Internazionale dell Energia, l aumento dei consumi

Dettagli

Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio

Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio Progetto Infea: 2006, energia dallo spazio 1 lezione: risorse energetiche e consumi Rubiera novembre 2006 1.1 LE FONTI FOSSILI Oltre l'80 per cento dell'energia totale consumata oggi nel mondo è costituita

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

2. L INQUINAMENTO ATMOSFERICO

2. L INQUINAMENTO ATMOSFERICO 2. L INQUINAMENTO ATMOSFERICO L aria è una miscela eterogenea formata da gas e particelle di varia natura e dimensioni. La sua composizione si modifica nello spazio e nel tempo per cause naturali e non,

Dettagli

Risposta esatta. Quesito

Risposta esatta. Quesito 1 2 Quesito Si definisce gas compresso: A) un gas conservato ad una pressione maggiore della pressione atmosferica; B) un gas liquefatto a temperatura ambiente mediante compressione; C) un gas conservato

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

IMPORTANZA DELLE PREVISIONI TECNOLOGICHE NEI PROCESSI PRODUTTIVI 1

IMPORTANZA DELLE PREVISIONI TECNOLOGICHE NEI PROCESSI PRODUTTIVI 1 1. Introduzione IMPORTANZA DELLE PREVISIONI TECNOLOGICHE NEI PROCESSI PRODUTTIVI 1 Ottobre 1970 Caratteristica saliente dell'epoca odierna sembra essere quella della transitorietà. E- spansione, andamento

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Eaton Macchine di processo. Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione.

Eaton Macchine di processo. Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione. Eaton Macchine di processo Affidati alla affidabilità per garantire continuità alla tua produzione. Il tempo di funzionamento non è tutto, è l unica cosa che conta. Ogni processo industriale deve soddisfare

Dettagli

Valdigrano: quando l ambiente è un valore!

Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valdigrano: quando l ambiente è un valore! Valutazione di impatto ambientale delle linee Valdigrano, Valbio e La Pasta di Franciacorta Programma per la valutazione dell impronta ambientale Progetto co-finanziato

Dettagli

Ing. Raffaele Merola Engineering Environmental Technologies - Energy from biomass PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA SYNGAS DA BIOMASSA

Ing. Raffaele Merola Engineering Environmental Technologies - Energy from biomass PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA SYNGAS DA BIOMASSA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA SYNGAS DA BIOMASSA 1 PRESENTAZIONE GENERALE 1. GENERALITÀ La presente relazione è relativa alla realizzazione di un nuovo impianto di produzione di energia elettrica.

Dettagli

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata

www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata www.integrateddesign.eu IDP Integrated Design Process Processo di progettazione integrata Cosa può fare l Istituto per le Energie Rinnovabili dell EURAC? E quando? Il team di EURAC è in grado di: gestire

Dettagli

Cos'è e come funziona una discarica.

Cos'è e come funziona una discarica. Cos'è e come funziona una discarica. La discarica di rifiuti è un luogo dove vengono depositati in modo non differenziato i rifiuti solidi urbani e tutti i rifiuti provenienti dalle attività umane. La

Dettagli

DECRETO 27 Marzo 1998 del Ministero dell'ambiente

DECRETO 27 Marzo 1998 del Ministero dell'ambiente DECRETO 27 Marzo 1998 del Ministero dell'ambiente Mobilita' sostenibile nelle aree urbane (GU n. 179 del 3-8-1998) Registrato alla Corte dei conti il 9 luglio 1998 Registro n. 1 Ambiente, foglio n. 212

Dettagli

Scheda Dati di Sicurezza

Scheda Dati di Sicurezza Scheda Dati di Sicurezza Pagina n. 1 / 5 1. Identificazione della sostanza / del preparato e della Società 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Codice: 190683 Denominazione 1.2 Uso della

Dettagli

RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA

RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA RESISTIVITA ELETTRICA DELLE POLVERI: MISURA E SIGNIFICATO PER LA SICUREZZA Nicola Mazzei - Antonella Mazzei Stazione sperimentale per i Combustibili - Viale A. De Gasperi, 3-20097 San Donato Milanese Tel.:

Dettagli

RISORSE ENERGETICHE AREA 9 FONTI DI ENERGIA DA DOVE PROVIENE L ENERGIA? 10/12/2013 COME SFRUTTIAMO L ENERGIA DEL SOLE?

RISORSE ENERGETICHE AREA 9 FONTI DI ENERGIA DA DOVE PROVIENE L ENERGIA? 10/12/2013 COME SFRUTTIAMO L ENERGIA DEL SOLE? RISORSE ENERGETICHE ENERGIA 2 AREA 9 FONTI DI ENERGIA E INDISPENSABILE ALLA VITA SULLA TERRA ELEMENTO INDISPENSABILE PER SVILUPPO SOCIALE ED ECONOMICO FINO AD ORA: CONTINUO INCREMENTO DI PRODUZIONE E CONSUMO

Dettagli

GETINGE DA VINCI SOLUTION

GETINGE DA VINCI SOLUTION GETINGE DA VINCI SOLUTION 2 GETINGE DA VINCI SOLUTION SOLUZIONE ALL AVANGUARDIA, VALIDATA E PREDISPOSTA PER LA CHIRURGIA ROBOTICA Da oltre un secolo, Getinge fornisce costantemente prodotti a elevate prestazioni

Dettagli

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI Risorse energetiche e struttura del mercato L Italia produce piccoli volumi di gas naturale

Dettagli

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione

Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione «Ispezione tecnica: l analisi degli impianti aeraulici» Legionella pneumophila: impianti e punti a maggior rischio di colonizzazione e tecniche di prevenzione Cillichemie Italiana Dott. Marco D Ambrosio

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Vetri a controllo solare per una maggiore efficienza energetica

Vetri a controllo solare per una maggiore efficienza energetica Vetri a controllo solare per una maggiore efficienza energetica Come le scelte politiche potrebbero far risparmiare energia e ridurre in modo significativo le emissioni di CO2 per raggiungere gli obiettivi

Dettagli

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE

TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE TAGLIO LASER PUNZONATURA PIEGATURA SOFTWARE www.lvdgroup.com Sheet Metalworking, Our Passion, Your Solution LVD offre macchinari di punzonatura, taglio laser, piegatura e cesoiatura, nonché un software

Dettagli