"Mostra" Memorandum, le foto fatte (e che fanno) storia Clemente Marsicola parla della mostra dell ICCD" Maria Chiara Strappaveccia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""Mostra" Memorandum, le foto fatte (e che fanno) storia Clemente Marsicola parla della mostra dell ICCD" Maria Chiara Strappaveccia"

Transcript

1 "Mostra" Memorandum, le foto fatte (e che fanno) storia Clemente Marsicola parla della mostra dell ICCD" Maria Chiara Strappaveccia Il Memorandum. Festival di fotografia storica, arrivato ormai alla IV edizione ed organizzato dall Associazione Stile Libero con l intento di valorizzare le fotografie storiche e gli archivi che ne sono custodi, quest anno si svolge a Biella in più sedi dal 22 marzo al 13 aprile. Memorandum vuol dire che deve essere ricordato e in questo caso si riferisce ad ogni ripresa fotografica che fa storia o che è fatta di storia: pertanto tutto ciò che attiene ad essa deve essere ricordato, innanzitutto per chi ha scattato tale fotografia, ma poi anche per noi. Questo vale sia per le immagini diventate icone vere e proprie, sia per quelle mai viste prima, in quanto esistono scatti di grande valore storico-culturale e di forte impatto emotivo, ma che rimangono ai più sconosciuti. Attraverso mostre, eventi e workshop questo festival vuole renderli visibili al pubblico, in alcuni casi per la prima volta. L evento offre uno spiraglio sull universo archivistico, che è custode della nostra eredità iconografica, testimonianza delle trasformazioni sociologiche, urbane, culturali e politiche del nostro tempo, ma troppo spesso dimenticata e non valorizzata a dovere. Rispetto alle passate edizioni il festival introduce delle novità: per esempio eventi collaterali fondati sull allargamento della platea a un nuovo pubblico, suggerendo percorsi collaterali al mondo della fotografia storica, come musica, cinema, racconti dalla viva voce dei fotografi e incontri con appassionati e cultori non professionisti della fotografia. Il tutto è stato pensato per godere di piccoli e grandi tesori di immagini nascoste che questo festival riesce a riportare in luce, o meglio in evidenza. Clemente Marsicola, è curatore, insieme ad Anna Perugini, della mostra Obiettivo sul 1 / 5

2 fotografo- Un secolo di operatività del Gabinetto Fotografico Nazionale, ospitata presso la Fondazione Sella di Biella, ma è anche uno storico dell arte e vicedirettore dell Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione (ICCD), del quale il Gabinetto Fotografico Nazionale fa parte. L ICCD partecipa al Memorandum. Festival di fotografia storica con l esposizione di 20 immagini scattate da fotografi del Gabinetto nell arco di 120 anni di lavoro dedicato specificamente alla documentazione del patrimonio culturale nazionale, nel corso del quale spesso i fotografi non hanno resistito alla tentazione di fotografarsi tra loro, all opera, come testimonianza di un attività comune. Lo stesso Istituto organizzerà il prossimo 6 aprile presso la medesima Fondazione che ospita la mostra un workshop dedicato alla corretta conservazione e custodia di antiche foto e attrezzature fotografiche. Tra le altre esposizioni ricordiamo: Scatti d autore su voci e volti di scrittori ospiti del Festival della Letteratura a Mantova (nei portici del Battistero di Biella), L arte fotografica di J.W. Lindt relativa agli aborigeni australiani e Il viaggio della lana riguardante la tipica industria biellese nei primi del Novecento (presso la Fondazione Sella), Il Movimento Fluxsus sulle performances artistiche ritratte dal fotografo Garghetti di Milano o Storia di una piccola grande birra sulla produzione Menabrea iniziata a metà dell Ottocento e tuttora in corso (alla Fabbrica della Ruota di Pray), L Africa di Giacomo Savorgnan di Brazzà con rare immagini ottocentesche dell esploratore nella parte occidentale del continente (al Palazzo La Marmora in Biella Piazzo). Dottor Marsicola, come è nata l idea della mostra Obiettivo sul fotografo con questa selezione di immagini ora nel Gabinetto Nazionale Fotografico? Questa idea è una scelta nata anche per motivi pratici perché il Memorandum. Festival di fotografia storica è stato organizzato in tempi molto brevi. Noi per poter mandare altre foto avremmo dovuto chiedere il nulla osta al Ministero, perché siamo un organismo che fa parte di tale istituzione e per mandare in giro nostre foto dobbiamo chiedere l autorizzazione. Siccome non c era molto tempo, abbiamo raccolto questa serie di immagini e le abbiamo ristampate. Sono immagini nostre, prodotte da noi, di cui deteniamo i negativi e per questo le abbiamo potute mandare in giro senza chiedere la debita autorizzazione. Cosa rappresentano queste immagini e quali sono le loro particolari caratteristiche tecniche? Il Gabinetto Nazionale Fotografico ha iniziato a lavorare nel 1895 ed è ancora operativo. Esso è stato voluto con lo scopo istituzionale di fotografare il patrimonio artistico e culturale italiano. Le immagini prodotte dal GFN costituiscono la Fototeca Nazionale. Noi abbiamo reperito, anche per documentare il nostro lavoro, scatti di fotografi ripresi mentre stanno al lavoro e si vede il fotografo che documenta e riprende oggetti del patrimonio culturale italiano. La più antica foto rappresenta un fotografo che riprende il Palazzo Papale di Viterbo prima dei restauri del Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche le fotografie storiche sono realizzate con i sistemi più antichi, come negativi su vetro (ristampati per l occasione in digitale), mentre le foto più recenti ne hanno anche qualcuna a colori. La foto più antica è antecedente al 1904, quella più 2 / 5

3 recente è di pochissimi anni fa, comprendendo un periodo di oltre cento anni di storia. Tutte sono state ristampate per l occasione. Con che criterio avete scelto le fotografie da esporre negli spazi della Fondazione Sella a Biella? Noi fotografiamo il patrimonio culturale, quindi non avevamo molte fotografie in cui il fotografo riprenda l altro fotografo mentre scatta. Non potevamo mettere neanche tante fotografie di fotografi che sono ancora all opera, perché sarebbe sembrata una forma di narcisismo. Abbiamo cercato di spalmarle un po nel tempo e nello spazio: ci sono monumenti di varie parti d Italia. Ma c è anche un buco temporale perché non abbiamo trovato foto tra gli anni Venti e Sessanta. Cosa rappresenta per l ICCD la partecipazione ad un evento come il Memorandum. Festival della fotografia storica, arrivato ormai alla IV edizione? Questo è un punto di particolare attenzione. Quest anno noi siamo solo ospiti di Memorandum. Festival di fotografia storica ; due anni fa, nel 2012, siamo stati coorganizzatori. L evento nel 2012 è stato organizzato congiuntamente dal Ministero per i Beni Culturali con noi come ICCD, da Stile Libero, associazione che l ha organizzato anche quest anno e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella. Noi siamo stati quindi fra gli organizzatori della edizione precedente a questa, poi per vari motivi anche economici e finanziari non abbiamo più potuto co-organizzare, limitandoci quest anno ad essere presenti come ospiti. L Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione adesso lavora molto sulla valorizzazione della tutela degli archivi fotografici, come compito proprio istituzionale. È una partecipazione importante perché, impegnati su questo terreno della valorizzazione degli archivi fotografici, abbiamo sempre visto favorevolmente Memorandum. Festival di fotografia storica come un iniziativa privata che lavora sullo stesso nostro campo. Alcuni fotografi dell epoca non hanno resistito a fotografarsi tra loro all opera, a testimonianza del lavoro comune. Come mai questa particolarità? È inevitabile che ciò succeda, soprattutto se si è fotografi e si sta a lavorare insieme con un altro collega sui monumenti. Tra l altro bisogna dire una cosa importante: agli inizi, la figura umana veniva inserita nel monumento fotografato (chiesa, palazzo o altro) perché costituiva un metro di misura, dando in qualche modo un indicatore per regolarsi sulle dimensioni dell edificio fotografato. Si aveva quindi anche uno scopo tecnico. Se non si ha un essere umano vicino al monumento che si riprende, si fa più fatica a capire le dimensioni, l essere umano diventa metro di giudizio sulle misure. In che modo questo evento e la mostra sono l occasione per far conoscere al pubblico questo materiale del Gabinetto Nazionale Fotografico? Le mostre di Memorandum. Festival di fotografia storica hanno sempre avuto una forte partecipazione di pubblico, soprattutto a Torino, perché la sede del Museo Regionale è molto frequentata. Quando nel 2012 la manifestazione è stata portata a Roma, abbiamo avuto tra noi 3 / 5

4 e il Museo Pigorini all Eur un buon successo di pubblico. Si stampa anche un catalogo e si studiano così i vari archivi fotografici. Direi che l evento funziona. Qual è l importanza di queste fotografie dal punto di vista storico artistico, ma anche sociale? Dal punto di vista storico artistico direi che sono fotografie un po occasionali. Il Gabinetto Fotografico Nazionale fotografa i beni culturali, questi della mostra attuale sono dei casi particolari in cui si vede il fotografo. Direi che tali scatti non hanno una rilevanza specifica storico-artistica. Dal punto di vista sociale, invece, si vede l evoluzione del lavoro del fotografo. In che modo questa evoluzione viene fuori? Il fotografo che è dentro la pubblica amministrazione è stato sempre trattato con poco riguardo e inserito nei ranghi più bassi della gerarchia istituzionale. Dal punto di vista sociale non vi è crescita nel lavoro del fotografo, anzi i primi tempi i direttori del Gabinetto Fotografico Nazionale erano dei fotografi, poi sono stati chiamati a dirigere il settore storici dell arte e archeologi. Quali documenti fotografici in possesso dell ICCD sono rimasti dei 120 anni dedicati alla documentazione del patrimonio nazionale? Noi abbiamo milioni di fotografie. L Istituto Centrale del Catalogo detiene svariati milioni di fotografie del patrimonio culturale italiano. Siamo il più grande archivio fotografico pubblico esistente in Italia, forse anche in assoluto. In che modo la documentazione del patrimonio culturale italiano si intreccia con la vita e il lavoro quotidiano dei fotografi? Questi fotografi erano dei dipendenti della pubblica amministrazione, che hanno trascorso tutta la loro vita lavorativa fotografando monumenti per conto del Gabinetto Fotografico Nazionale. Che ruolo e che importanza ha la fotografia storica oggi nel mondo del digitale e con l avvento dei nuovi modelli tecnologici di macchine fotografiche? Questo è un discorso molto complicato. Una volta il fotografo era uno specialista e pochi erano in grado di fotografare in modo scientifico un monumento, perché andava inquadrato secondo linee dritte e richiedeva delle attrezzature specifiche. Oggi con il digitale è cambiato tutto, perché fotografare è diventato molto più semplice, più immediato. Si possono fare migliaia di fotografie in tempi brevissimi, per poi raddrizzarle al computer o correggerle, sistemandole, oppure lavorarle. È cambiato tutto, infatti con digitale non si sa più se noi veramente abbiamo a che fare con fotografie o le possiamo chiamare in qualche altro modo. Memorandum vuol dire ricordare, preservare nella memoria. Secondo Lei il visitatore che cosa dovrebbe ricordare e preservare alla fine della mostra? Nel Memorandum. Festival di fotografia storica c è tutta la nostra storia, perché ci sono 4 / 5

5 Powered by TCPDF (www.tcpdf.org) News > Italia > Cultura - Lunedì 31 Marzo 2014, 15:30 archivi di tutti i tipi: industriali, di associazioni sportive, ecc. La fotografia coincide con la nostra memoria collettiva: dentro gli archivi fotografici che riguardano tutto il nostro vissuto il visitatore ritrova se stesso. In che senso ritrova se stesso? Ciascuno di noi è il portato di una serie di eventi, di storie, sia nel lavoro, sia nell attività sportiva che nella famiglia. Gli archivi fotografici documentano tutto questo e il Memorandum. Festival di fotografia storica espone archivi di tutti i tipi come documentazione storica e sociale. 5 / 5

Fototeca Digitale Piemontese

Fototeca Digitale Piemontese Fotografie online. La digitalizzazione del patrimonio fotografico in Piemonte Torino, 14 maggio 2010 Fototeca Digitale Piemontese Dimitri Brunetti Regione Piemonte. Settore biblioteche, archivi e istituti

Dettagli

La memoria delle terre alte. a colloquio con. Aldo Audisio. http://www.museomontagna.org/it/home/index.php

La memoria delle terre alte. a colloquio con. Aldo Audisio. http://www.museomontagna.org/it/home/index.php FOCUS ORIZZONTI La memoria delle terre alte Museo della montagna Duca degli Abruzzi Torino: il più importante del mondo a colloquio con Aldo Audisio http://www.museomontagna.org/it/home/index.php Il Museo

Dettagli

IL SICILIANO CHRISTIAN GRECO DIRETTORE DEL MUSEO EGIZIO DI TORINO

IL SICILIANO CHRISTIAN GRECO DIRETTORE DEL MUSEO EGIZIO DI TORINO IL SICILIANO CHRISTIAN GRECO DIRETTORE DEL MUSEO EGIZIO DI TORINO di Redazione Sicilia Journal - 28, gen, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-siciliano-christian-greco-direttore-del-museo-egizio-di-torino/

Dettagli

Il primo archivio on line realizzato da un grande quotidiano italiano ad accesso gratuito

Il primo archivio on line realizzato da un grande quotidiano italiano ad accesso gratuito ARCHIVIO STORICO LA STAMPA Il primo archivio on line realizzato da un grande quotidiano italiano ad accesso gratuito 1.761.000 pagine 12.000.000 articoli 47.243 edizioni giornaliere La Stampa 18.314 edizioni

Dettagli

Jolanda Conti e Angelo Dragone fidanzati, 1942

Jolanda Conti e Angelo Dragone fidanzati, 1942 Jolanda Conti e Angelo Dragone fidanzati, 1942 foto Mauro Raffini Per tutta la Loro vita, ancora prima del matrimonio, Jolanda e Angelo Dragone, hanno raccolto con cura e metodo libri, lettere, fotografie

Dettagli

Ventennale del Museo Barovier&Toso

Ventennale del Museo Barovier&Toso Ventennale del Museo Barovier&Toso IL PRIMO MUSEO VETRARIO PRIVATO A VENEZIA FESTEGGIA VENTI ANNI Giugno 2015 S ono ormai trascorsi venti anni dall inaugurazione del Museo Barovier&Toso, unico museo privato

Dettagli

Foto(romanzo) di 100 anni fa...

Foto(romanzo) di 100 anni fa... Beppe Bolchi - Paola Guerriero Foto(romanzo) di 100 anni fa......la storia di una famiglia e della costruzione di una linea ferroviaria, tra fine 800 e inizi 900, in Piemonte fra le province di Torino

Dettagli

Fondazione Pirelli Educational. Scuola secondaria di I grado

Fondazione Pirelli Educational. Scuola secondaria di I grado Fondazione Pirelli Educational 2015 2016 Laboratori Fondazione Pirelli Per l anno scolastico 2015-2016 la Fondazione organizza un programma gratuito di percorsi didattici e creativi rivolto alle scuole

Dettagli

LE BANCHE PER LA CULTURA

LE BANCHE PER LA CULTURA LE BANCHE PER LA CULTURA PIANO D AZIONE 2014-2015 II AGGIORNAMENTO L OBIETTVO: VALORIZZARE L IMPEGNO NELLA CULTURA DELLE IMPRESE BANCARIE ABI, con la collaborazione degli Associati, promuove un azione

Dettagli

www.mantovacollections.it info@mantovacollections.it mantova tra illuminismo e positivismo un percorso inedito tra arti, scienze, luoghi e collezioni

www.mantovacollections.it info@mantovacollections.it mantova tra illuminismo e positivismo un percorso inedito tra arti, scienze, luoghi e collezioni www.mantovacollections.it info@mantovacollections.it mantova tra illuminismo e positivismo un percorso inedito tra arti, scienze, luoghi e collezioni il progetto La città di Mantova custodisce nei suoi

Dettagli

Una risorsa online per la storia dell'arte: il database della fototeca Zeri. Francesca Mambelli, Fondazione Federico Zeri

Una risorsa online per la storia dell'arte: il database della fototeca Zeri. Francesca Mambelli, Fondazione Federico Zeri Una risorsa online per la storia dell'arte: il database della fototeca Zeri Francesca Mambelli, Fondazione Federico Zeri Federico Zeri nel suo studio a Mentana fotografie nei raccoglitori originali in

Dettagli

Agenzia2D Attività di Formazione. Anno 2013-2014

Agenzia2D Attività di Formazione. Anno 2013-2014 Agenzia2D Attività di Formazione Anno 2013-2014 La formazione di Agenzia2D Fornisce e consolida la tecnica fotografica privilegiando le esperienze pratiche Attenzione alle esigenze dei singoli, anche attraverso

Dettagli

Storia della Catalogazione in Italia. Prof. Francesco Morante

Storia della Catalogazione in Italia. Prof. Francesco Morante Storia della Catalogazione in Italia Prof. Francesco Morante Origini della catalogazione Le prime disposizioni legislative legate alla catalogazione dei beni culturali sorgono per la necessità di limitare

Dettagli

IL PATRIMONIO CULTURALE ED AMBIENTALE. Disegno e Storia dell Arte_PATRIMONIO CULTURALE

IL PATRIMONIO CULTURALE ED AMBIENTALE. Disegno e Storia dell Arte_PATRIMONIO CULTURALE IL PATRIMONIO CULTURALE ED AMBIENTALE IL PATRIMONIO CULTURALE di solito indica quell insieme di cose, mobili ed immobili, dette più precisamente beni, che per il loro interesse pubblico e il valore storico,

Dettagli

Con il patrocinio della Regione Lombardia e in collaborazione con il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo

Con il patrocinio della Regione Lombardia e in collaborazione con il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo Con il patrocinio della Regione Lombardia e in collaborazione con il Museo di Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo Premio Tempo ritrovato Fotografie da non perdere II Edizione Conservare i frammenti

Dettagli

La Fondazione Pirelli a Milano

La Fondazione Pirelli a Milano La Fondazione Pirelli a Milano La storia di Pirelli è contraddistinta da una cultura d impresa capace di coniugare innovazione tecnologica e cultura umanistica, ricerca scientifica e sperimentazione artistica,

Dettagli

Wikipedia libera i monumenti Wiki Loves Monuments Italia 201

Wikipedia libera i monumenti Wiki Loves Monuments Italia 201 Wikipedia libera i monumenti Wiki Loves Monuments Italia 201 Foto di Nicola D Orta - licenza CC-BY-SA - fonte Wikimedia Commons Cos è Wiki Loves Monuments? Foto di F. Cadioli - licenza CC-BY-SA - fonte

Dettagli

La Fototeca dell Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione tra divulgazione e e-commerce.

La Fototeca dell Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione tra divulgazione e e-commerce. a cura di Gabriella Guerci di Paola Callegari La storia dell istituzione L Istituzione nasce nel 1892, anno immediatamente successivo alla costituzione, da parte della nuova amministrazione statale, di

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MUSEO CIVICO DI CUNEO E DEL MUSEO CASA GALIMBERTI

REGOLAMENTO DEL MUSEO CIVICO DI CUNEO E DEL MUSEO CASA GALIMBERTI REGOLAMENTO DEL MUSEO CIVICO DI CUNEO E DEL MUSEO CASA GALIMBERTI Il Museo civico è, lo specchio della storia sociale, economica, culturale, religiosa ed artistica del territorio cuneese. Il suo patrimonio

Dettagli

Una sottrazione di peso

Una sottrazione di peso Una sottrazione di peso Dario Rodighiero, aprile 2015 La Città Analoga non è solo un opera che dispone su uno spazio piano il proseguimento del passato, un dialogo col presente e un confronto con i propri

Dettagli

Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto.

Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto. Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto. Organizza un'esperienza nella tua home gallery #MHGDAY Vademecum #MHGDAY settembre 2015 Il bando chefare MyHomeGallery sta concorrendo per vincere

Dettagli

LA CITTÀ NELL EDIFICIO L EDIFICIO NELLA CITTÀ CONCORSO FOTOGRAFICO

LA CITTÀ NELL EDIFICIO L EDIFICIO NELLA CITTÀ CONCORSO FOTOGRAFICO LA CITTÀ NELL EDIFICIO L EDIFICIO NELLA CITTÀ CONCORSO FOTOGRAFICO LA CITTÀ NELL EDIFICIO L EDIFICIO NELLA CITTÀ L edificio ci appare come un contenitore all interno del tessuto urbano. Può funzionare

Dettagli

L'Archivio Zegna di Trivero tra radici e ali

L'Archivio Zegna di Trivero tra radici e ali L'Archivio Zegna di Trivero tra radici e ali L Archivio Zegna di Trivero, in provincia di Biella, raccoglie e valorizza la storia di una delle più prestigiose aziende italiane nel settore del tessile e

Dettagli

Il Museo Giovanni Alberto Agnelli e l'archivio Storico Antonella Bechi Piaggio

Il Museo Giovanni Alberto Agnelli e l'archivio Storico Antonella Bechi Piaggio Il Museo Giovanni Alberto Agnelli e l'archivio Storico Antonella Bechi Piaggio Un caso di successo e integrazione tra passione e rapporto col territorio Mariamargherita Scotti Fondazione Piaggio Breve

Dettagli

NOVARA. citta per la cultura. La cultura e una risposta all umana ricerca di conoscenza

NOVARA. citta per la cultura. La cultura e una risposta all umana ricerca di conoscenza NOVARA la La e una risposta all umana ricerca di conoscenza PER VALORIZZARE IL PATRIMONIO E INVESTIRE NELLA CONOSCENZA E NEL RISPETTO DELLA PROPRIA STORIA: Nuovo Spazio la Cultura PICCOLO COCCIA Nella

Dettagli

Modena Dal 12 settembre 2014 all 11 gennaio 2015 Fondazione Fotografia presenta al Foro Boario di Modena la mostra Fotografia de los Andes.

Modena Dal 12 settembre 2014 all 11 gennaio 2015 Fondazione Fotografia presenta al Foro Boario di Modena la mostra Fotografia de los Andes. Comunicato stampa Giugno 2014 Max T. Vargas, Vista del cratere del vulcano El Misti, Arequipa, 1900 Fotografia de los Andes. 1890-1940 Modena, Foro Boario, 12 settembre 2014 11 gennaio 2015 Modena Dal

Dettagli

Le occasioni della rete.

Le occasioni della rete. a cura di Gabriella Guerci di Enzo Minervini È qualche anno che navigando in rete possono essere consultate numerose basi di dati riguardanti raccolte fotografiche. Queste basi dati, che possono presentare

Dettagli

COMUNE DI ACQUALAGNA PROVINCIA DI PESARO E URBINO

COMUNE DI ACQUALAGNA PROVINCIA DI PESARO E URBINO COMUNE DI ACQUALAGNA PROVINCIA DI PESARO E URBINO REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL ANTIQUARIUM PITINUM MERGENS Approvato con Delibera 1 Art.1 Costituzione dell Antiquarium Pitinum Mergens e sue finalità

Dettagli

PROGETTO Fotografia :la nuova arte under 35

PROGETTO Fotografia :la nuova arte under 35 Via San Quintino 38 10121 Torino tel 011 591709 7 fax 011 500480 elovir92@gmail.com PROGETTO Fotografia :la nuova arte under 35 dal 18/09/2014 al 08/10/2014 Inaugurazione, workshop e laboratorio didattico

Dettagli

Soggetti promotori: Comune di Teramo. Regione Abruzzo. Arcus s.p.a.

Soggetti promotori: Comune di Teramo. Regione Abruzzo. Arcus s.p.a. Soggetti promotori: Comune di Teramo Regione Abruzzo Arcus s.p.a. Partners scientifici: Virtual Heritage Lab, Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali School of Social Sciences, Humanities

Dettagli

18. Cercare, scaricare, organizzare e condividere le fotografie digitali

18. Cercare, scaricare, organizzare e condividere le fotografie digitali 18. Cercare, scaricare, organizzare e condividere le fotografie digitali 18. Cercare, scaricare, organizzare e condividere le fotografie digitali In questo capitolo impareremo a cercare immagini su Internet,

Dettagli

Fotografía de los Andes 1890-1940

Fotografía de los Andes 1890-1940 Max T. Vargas, Vista del cratere del vulcano El Misti, Arequipa, 1900 Fotografía de los Andes 1890-1940 Modena, Foro Boario, 12 settembre 2014 11 gennaio 2015 Modena Dal 12 settembre 2014 all 11 gennaio

Dettagli

TRA OTTOCENTO E NOVECENTO

TRA OTTOCENTO E NOVECENTO GIUSEPPE DI BENEDETTO PALERMO TRA OTTOCENTO E NOVECENTO LA CITTÀ ENTRO LE MURA nella collezione fotografica di Enrico Di Benedetto Giuseppe Di Benedetto PALERMO TRA OTTOCENTO E NOVECENTO La città entro

Dettagli

La struttura del libro

La struttura del libro Introduzione La fotografia digitale è ormai entrata prepotentemente nella nostra vita. Apparecchi fotografici dalle funzionalità sempre più avanzate sono alla portata di tutti e le loro dimensioni, sempre

Dettagli

Nuove tipologie documentarie

Nuove tipologie documentarie 06 Nuove tipologie documentarie Mercoled o ore9.3-8. ArchvoCetrale dellostato PazzaledelArchv,7- RomaEUR di Francesca Pino SEZIONI FOTOGRAFICHE D ARCHIVIO: Articolazione delle serie che compongono la sezione

Dettagli

MUSEI D ESTATE 2014 ALLEGATO A

MUSEI D ESTATE 2014 ALLEGATO A ALLEGATO A MUSEI D ESTATE 2014 29 APPUNTAMENTI PER VIVERE IN MODO INNOVATIVO IL MUSEO E IL PATRIMONIO CULTURALE CITTADINO Visite guidate, presentazioni di materiali inediti e laboratori creativi per bambini

Dettagli

PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO. Anno scolastico 2015/2016

PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO. Anno scolastico 2015/2016 PROGETTI DI ALTERNANZA SCUOLA / LAVORO Anno scolastico 2015/2016 Le recenti disposizioni in materia di alternanza scuola / lavoro sono state una preziosa opportunità per sviluppare nuovi progetti di collaborazione

Dettagli

Fondazione Carlo Perini

Fondazione Carlo Perini Fondazione Carlo Perini EXPO 2015 Proposta di riqualificazione delle periferie Il Cavallo di Leonardo in Piazzale Accursio/Portello a Milano Aprile 2014 Milano, aprile 2014 Dare visibilità al Cavallo di

Dettagli

ANNULLI POSTALI RIPRODUZIONI DI IMMAGINI INDIVIDUAZIONE DEGLI AVENTI DIRITTO

ANNULLI POSTALI RIPRODUZIONI DI IMMAGINI INDIVIDUAZIONE DEGLI AVENTI DIRITTO ANNULLI POSTALI RIPRODUZIONI DI IMMAGINI INDIVIDUAZIONE DEGLI AVENTI DIRITTO 1. Immagine di pura inventiva creata per l occasione. Un immagine nuova può essere utilizzata dall autore salvo che l opera

Dettagli

Davvero! Luigi Bazzani, Tablino della Casa della Caccia Antica (VII 4, 48) Fondazione del Monte Via delle Donzelle 2, Bologna

Davvero! Luigi Bazzani, Tablino della Casa della Caccia Antica (VII 4, 48) Fondazione del Monte Via delle Donzelle 2, Bologna Davvero! La Pompei di fine '800 nella pittura di Luigi Bazzani Luigi Bazzani, Tablino della Casa della Caccia Antica (VII 4, 48) Fondazione del Monte Via delle Donzelle 2, Bologna Dal 29 marzo al 26 maggio

Dettagli

Abbazia di Valserena Strada Viazza di Paradigna, 1 43122 Parma t. +39 0521 033652 f. +39 0521 347007 www.csacparma.it info@csacparma.

Abbazia di Valserena Strada Viazza di Paradigna, 1 43122 Parma t. +39 0521 033652 f. +39 0521 347007 www.csacparma.it info@csacparma. CSAC Centro Studi e Archivio della Comunicazione Abbazia di Valserena Strada Viazza di Paradigna, 1 43122 Parma t. +39 0521 033652 f. +39 0521 347007 www.csacparma.it info@csacparma.it Foto: Paolo Rosselli

Dettagli

I FUNARI del Vesuvio. Parte seconda. Di Aniello Langella. www.vesuvioweb.com

I FUNARI del Vesuvio. Parte seconda. Di Aniello Langella. www.vesuvioweb.com I FUNARI del Vesuvio 1 Parte seconda Di Aniello Langella La storia dei funari è sicuramente una storia comune a tanti luoghi di mare. Ma certamente le vicende che legano questo antico mestiere all uomo

Dettagli

Ci hanno impressionato le grandi fosse rotondeggianti dove i romani facevano la calce: le calcare.

Ci hanno impressionato le grandi fosse rotondeggianti dove i romani facevano la calce: le calcare. Secondo noi le cose significative della zona archeologica di Villa Clelia sono molte: innanzitutto la cappella di San Cassiano, di cui oggi restano solo le fondamenta in sassi arrotondati, di forma quadrata.

Dettagli

Decreto Legislativo 2004 n. 42 MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI Compito istituzionale TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE ITALIANO CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA

Dettagli

IMMAGINI E MEMORIA Gli Archivi fotografici di Istituzioni culturali della città di Roma

IMMAGINI E MEMORIA Gli Archivi fotografici di Istituzioni culturali della città di Roma IMMAGINI E MEMORIA Gli Archivi fotografici di Istituzioni culturali della città di Roma Soprintendenza speciale per il patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico e per il Polo museale della città

Dettagli

UFFICIO STAMPA ALLEMANDI Cristina Casoli Tel.: +39 011 8199115 Email: cristina.casoli@allemandi.com

UFFICIO STAMPA ALLEMANDI Cristina Casoli Tel.: +39 011 8199115 Email: cristina.casoli@allemandi.com COMUNICATO STAMPA MOSCA FABBRICHE DELL UTOPIA Museo Statale di Architettura Schusev MUAR - Mosca 27 aprile - 17 di giugno 2012 Inaugurazione giovedì 26 aprile h. 18.00 curatore Umberto Zanetti Dal 27 aprile

Dettagli

LA SCUOLA IN CAMERA. Programma didattico per le scuole, a.s. 2015-16

LA SCUOLA IN CAMERA. Programma didattico per le scuole, a.s. 2015-16 LA SCUOLA IN CAMERA CAMERA - centro italiano per la fotografia Programma didattico per le scuole, a.s. 2015-16 Camera - Centro Italiano per la Fotografia aprirà al pubblico nell autunno del 2015, istituendo

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI ANNO SCOLASTICO 2013/2014 PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni

Dettagli

Innanzitutto andiamo sul sito http://www.dropbox.com/ ed eseguiamo il download del programma cliccando su Download Dropbox.

Innanzitutto andiamo sul sito http://www.dropbox.com/ ed eseguiamo il download del programma cliccando su Download Dropbox. Oggi parlerò di qualcosa che ha a che fare relativamente con la tecnica fotografica, ma che ci può dare una mano nella gestione dei nostri archivi digitali, soprattutto nel rapporto professionale con altre

Dettagli

COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE COMUNICATO STAMPA COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE

COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE COMUNICATO STAMPA COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE L Esercito Marciava attraversa il Lazio Dal 16 al 19 maggio i villaggi allestiti dall Esercito a Cassino, Roma e Viterbo per commemorare il centenario della Grande Guerra con mostre, mezzi storici, concerti

Dettagli

CONTEMPORARY PHOTOGRAPHERS (AND STILL NO MEN) AT WORK. slideshow a cura di ARTNOISE Senza Titolo foto libreria galleria domenica 21 ottobre ore 19:00

CONTEMPORARY PHOTOGRAPHERS (AND STILL NO MEN) AT WORK. slideshow a cura di ARTNOISE Senza Titolo foto libreria galleria domenica 21 ottobre ore 19:00 CONTEMPORARY PHOTOGRAPHERS (AND STILL NO MEN) AT WORK slideshow a cura di ARTNOISE Senza Titolo foto libreria galleria domenica 21 ottobre ore 19:00 In occasione della mostra NO MEN AT WORK. Scene inanimate

Dettagli

Lo stato dell arte del catalogo

Lo stato dell arte del catalogo Lo stato dell arte del catalogo Argomenti Il Catalogo nel mondo Il Catalogo in Italia Perché il Catalogo del patrimonio Quale patrimonio? Il patrimonio culturale si può suddividere in due categorie: beni

Dettagli

Clément Chartroux INVENTARIO DEL FONDO REGUSCI

Clément Chartroux INVENTARIO DEL FONDO REGUSCI Clément Chartroux INVENTARIO DEL FONDO REGUSCI Master in Gestione dei Media Anno accademico 2010-2011 1 Ringraziamenti: -Al Professore Richeri per avere reso possibile questo lavoro -Al professore Mäusli

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2015 / 2016 SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO. ATTiVITà didattica

ANNO SCOLASTICO 2015 / 2016 SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO. ATTiVITà didattica ANNO SCOLASTICO 2015 / 2016 SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO ATTiVITà didattica MUSEo del tessuto Con i suoi 3.600 mq di superficie espositiva, il Museo del Tessuto è il più dinamico centro culturale d Italia

Dettagli

PICENTINI IN LUCE. Dall economia agricola all economia dell immaginario, dal Cinema Moderno a Giffoni Multimedia Valley

PICENTINI IN LUCE. Dall economia agricola all economia dell immaginario, dal Cinema Moderno a Giffoni Multimedia Valley PICENTINI IN LUCE Dall economia agricola all economia dell immaginario, dal Cinema Moderno a Giffoni Multimedia Valley Seminario di studio per insegnanti ed operatori culturali Laboratori didattici per

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni Generali Ideato e realizzato

Dettagli

Novate: raccontare una città

Novate: raccontare una città La conoscenza delle origini e della storia della propria La conoscenza delle origini e della storia della propria comunità e la valorizzazione del patrimonio artistico e comunità e la valorizzazione del

Dettagli

Archivio fotografico Chiolini Inaugurazione sede definitiva

Archivio fotografico Chiolini Inaugurazione sede definitiva Archivio fotografico Chiolini Inaugurazione sede definitiva Sabato 28 marzo 2015, ore 11 Musei Civici del Castello Visconteo, Pavia L archivio fotografico Chiolini, dichiarato nel 1996 dalla Soprintendenza

Dettagli

TEST I (Unità 1, 2 e 3)

TEST I (Unità 1, 2 e 3) TEST I (Unità 1, 2 e 3) 1) Indica la frase che non ha lo stesso significato delle altre. (1) a) Compro una macchina per l espresso, perché voglio il caffè come quello del bar. b) Compro una macchina per

Dettagli

Progetto MuseiD-Italia. Umbria I Luoghi della Cultura

Progetto MuseiD-Italia. Umbria I Luoghi della Cultura Musei digitali in rete: presentazione dei risultati del progetto MuseiD-Italia Roma, 14 Dicembre, Biblioteca Nazionale Centrale Progetto MuseiD-Italia Umbria I Luoghi della Cultura Ministero per i Beni

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 ASSISTENTE DI SCAVO

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 ASSISTENTE DI SCAVO ASSISTENTE DI SCAVO 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

sms museo d arte per bambini e servizi educativi

sms museo d arte per bambini e servizi educativi sms museo d arte per bambini e servizi educativi sms museo d arte per bambini Il Museo d arte per bambini apre l arte e la cultura artistica all infanzia facendo vivere sia lo spazio museale sia le opere

Dettagli

CIRCOLO FOTOGRAFICO PUNTI DI VISTA. PROGRAMMA 1 semestre 2015

CIRCOLO FOTOGRAFICO PUNTI DI VISTA. PROGRAMMA 1 semestre 2015 CIRCOLO FOTOGRAFICO PUNTI DI VISTA PROGRAMMA 1 semestre 2015 WORKSHOP Visto il successo del WS relativo al Light Painting, richiederemo a Tiziana di proporci un nuovo WS su qualche altro tema fotografico.

Dettagli

Non parlerò mai di storia come di una cosa già tutta fatta, ma come di una cosa che si fa e che si cerca

Non parlerò mai di storia come di una cosa già tutta fatta, ma come di una cosa che si fa e che si cerca Non parlerò mai di storia come di una cosa già tutta fatta, ma come di una cosa che si fa e che si cerca M. Bloch Tipologie di fonti Ogni epoca si dà le fonti che rispondono ai propri bisogni (M.Vovelle)

Dettagli

PROGETTO DI SVILUPPO CONFERENZE FORMAT OLTRE LA MOSTRA

PROGETTO DI SVILUPPO CONFERENZE FORMAT OLTRE LA MOSTRA PROGETTO DI SVILUPPO CONFERENZE FORMAT OLTRE LA MOSTRA OLTRE LA MOSTRA Testi, immagini, brani critici e letterari e filmati raccontano opere e artisti. a cura di Fabiana Mendia, presidente dell Associazione

Dettagli

ROMIT Roman Itineraries

ROMIT Roman Itineraries Community Initiative INTERREG III B ROMIT Roman Itineraries Centro Studi EUROPA INFORM Rimini (Italy) Dicembre 2004 INDICE Pag. ABSTRACT 3 INTRODUZIONE 6 CAP. 1 - LA CULTURA NELLE NUOVE TENDENZE DEL TURISMO

Dettagli

Riviste d arte tra Ottocento e Novecento

Riviste d arte tra Ottocento e Novecento Convegno di Studi Riviste d arte tra Ottocento e Novecento Dipartimento di Lettere e Beni Culturali Aula Appia Complesso di San Francesco Piazza San Francesco Santa Maria Capua Vetere 10-11 DiCembre 2012

Dettagli

UNITA 1 COSA CONOSCO DEL PASSATO DELLA MIA CITTA? ATTIVITA TEMPI OBIETTIVI DIDATTICI E MODALITA DI SOMMINISTRAZIONE Presentazione e patto formativo

UNITA 1 COSA CONOSCO DEL PASSATO DELLA MIA CITTA? ATTIVITA TEMPI OBIETTIVI DIDATTICI E MODALITA DI SOMMINISTRAZIONE Presentazione e patto formativo Corsi di formazione per docenti delle scuole di ogni ordine e grado: Didattica orientativa e percorsi di orientamento con approccio narrativo MICROPROGETTAZIONE DI UN PERCORSO DI DIDATTICA ORIENTATIVA

Dettagli

Annuario Statistico della Sardegna

Annuario Statistico della Sardegna Annuario Statistico della Sardegna CULTURA Attività culturali e sociali varie Il dominio di riferimento delle statistiche culturali è definito e articolato sulla base del quadro generale raccomandato dall

Dettagli

Trento, novembre 2015. Alessandro Franceschini

Trento, novembre 2015. Alessandro Franceschini La storia delle città è molto spesso una storia di lente stratificazioni e l immagine che oggi abbiamo di esse non è altro che l ultima, provvisoria, tappa di un lungo lavoro di costruzione e ricostruzione.

Dettagli

Genus Bononiae per le Scuole. - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città

Genus Bononiae per le Scuole. - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città Genus Bononiae per le Scuole - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città I Sevizi educativi di Genus Bononiae. Musei nella Città hanno elaborato per l anno scolastico 2015-2016 una nuova offerta

Dettagli

DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO

DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO Comprendente: UDA CONSEGNA AGLI STUDENTI PIANO DI LAVORO SCHEMA RELAZIONE INDIVIDUALE STRUMENTI DI DIDATTICA PER COMPETENZE: FORMAT UDA Pag 1 di 13 UDA UNITA DI APPRENDIMENTO

Dettagli

di Paolo Enzo Mazzanti

di Paolo Enzo Mazzanti 8 Una famiglia di imprenditori edili di particolare ingegno. E l erede, Michele Vona, si inventa un modello residenziale per la casa flessibile. Con un appello a fondi e grandi investitori: ecco la soluzione

Dettagli

Le sezioni. Arte: più di 2000 dipinti e 17.000 disegni di oltre 200 artisti che documentano la ricerca artistica a partire dai primi decenni del 900.

Le sezioni. Arte: più di 2000 dipinti e 17.000 disegni di oltre 200 artisti che documentano la ricerca artistica a partire dai primi decenni del 900. Progetto Paradigna Lo CSAC Lo CSAC è un archivio dedicato alla comunicazione visiva che per ricchezza e articolazione non ha eguali al mondo in ambito accademico ed è il punto di partenza del Progetto

Dettagli

Carlo Fuortes Amministratore Delegato Fondazione Musica per Roma

Carlo Fuortes Amministratore Delegato Fondazione Musica per Roma Carlo Fuortes Amministratore Delegato Fondazione Musica per Roma Lo spettacolo dal vivo e la cultura contemporanea. L esperienza dell Auditorium Parco della Musica di Roma A otto anni dalla sua nascita

Dettagli

LE RADICI AL PLURALE DI INTESA SANPAOLO

LE RADICI AL PLURALE DI INTESA SANPAOLO Archivio Storico Intesa Sanpaolo Via Morone 3-20121 Milano archivio.storico@intesasanpaolo.com Direzione Francesca Pino Coordinamento Paola Chiapponi Barbara Costa Ricerca e testi Alessandro Mignone Ricerca

Dettagli

BILANCIO PREVENTIVO 2015. Linee programmatiche

BILANCIO PREVENTIVO 2015. Linee programmatiche BILANCIO PREVENTIVO 2015 Linee programmatiche Il 2014 ha rappresentato, così come nelle intenzioni del Consiglio, un anno di forte rilancio delle attività della Fondazione e conseguentemente di ampliata

Dettagli

Festival delle Generazioni. Bologna, 9-10 ottobre 2015 EMILIA ROMAGNA

Festival delle Generazioni. Bologna, 9-10 ottobre 2015 EMILIA ROMAGNA Festival delle Generazioni Bologna, 9-10 ottobre 2015 EMILIA ROMAGNA Attività per i volontari Anteas è impegnata nella collaborazione di un grande evento organizzato dall Fnp Cisl pensionati - che coinvolgerà

Dettagli

Vice Direzione Generale Gabinetto del Sindaco e Servizi Culturali 2007 00178/026 SETTORE MUSEI /GP CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Vice Direzione Generale Gabinetto del Sindaco e Servizi Culturali 2007 00178/026 SETTORE MUSEI /GP CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Vice Direzione Generale Gabinetto del Sindaco e Servizi Culturali 2007 00178/026 SETTORE MUSEI /GP 0 CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 23 gennaio 2007 OGGETTO: COSTITUZIONE NUOVO ISTITUTO

Dettagli

E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO ARTISTICO. Brera per chi non disegna COMUNICAZIONE. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico

E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO ARTISTICO. Brera per chi non disegna COMUNICAZIONE. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico Brera per chi non disegna COMUNICAZIONE E VALORIZZAZIONE Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico DEL PATRIMONIO ARTISTICO Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Discipline della Valorizzazione

Dettagli

MaXu. -Photographer - CORSI PERSONALIZZATI DI FOTOGRAFIA

MaXu. -Photographer - CORSI PERSONALIZZATI DI FOTOGRAFIA MaXu -Photographer - CORSI PERSONALIZZATI DI FOTOGRAFIA Presentazione MaXu è Massimiliano Uccelletti, fotografo professionista romano, classe 1969. La sua passione per la fotografia nasce nel 1994 e si

Dettagli

www.group.intesasanpaolo.com

www.group.intesasanpaolo.com Archivio Storico Intesa Sanpaolo Via Manzoni 10-20121 Milano archivio.storico@intesasanpaolo.com Direzione Francesca Pino Coordinamento Paola Chiapponi Barbara Costa Ricerca e testi Alessandro Mignone

Dettagli

BIBBIENA CITTÀ DELLA FOTOGRAFIA

BIBBIENA CITTÀ DELLA FOTOGRAFIA BIBBIENA CITTÀ DELLA FOTOGRAFIA Progetto del Centro Italiano della fotografia d'autore Il Centro Italiano della Fotografia d Autore è stato inaugurato il 28 maggio del 2005 su iniziativa del Comune di

Dettagli

Racconti visioni e libri per rospi da baciare

Racconti visioni e libri per rospi da baciare febbraio 2008 Cari bambini e ragazzi che verrete al festival chiamato AIUTO, STO CAMBIANDO! Racconti visioni e libri per rospi da baciare a Cagliari dall 8 all 11 ottobre 2009 NOTA: questa la lettera originale,

Dettagli

TERRA! LA LETTURA FOTOGRAFICA DEL TERRITORIO

TERRA! LA LETTURA FOTOGRAFICA DEL TERRITORIO in collaborazione con: WORKSHOP DI FOTOGRAFIA TERRA! LA LETTURA FOTOGRAFICA DEL TERRITORIO A CURA DI ANDREA SAMARITANI Alinari fino dalla sua costituzione nel 1852 ha condotto campagne fotografiche in

Dettagli

La foto di scena - G. Prisco

La foto di scena - G. Prisco Obiettivi e problematiche della foto di scena In pratica: quando si fotografa, e con quali attrezzature Documentare l evento: equilibrio tra fattori Un caso di studio: Dove andate, Softmachine? Una variante:

Dettagli

Open Government nell industria del Turismo

Open Government nell industria del Turismo Open Government nell industria del Turismo Martedì 18 ottobre, Palazzo Vidoni Roma i-mibac TOP 40 i-mibac TOP 40 imibac TOP 40 presenta i 40 musei e aree archeologiche più visitati d Italia. Ogni luogo

Dettagli

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale Centro per i servizi educativi del museo e del territorio Proposte didattiche

Dettagli

Percorsi didattico-museali gratuiti per le scuole dell infanzia, primarie e secondarie

Percorsi didattico-museali gratuiti per le scuole dell infanzia, primarie e secondarie Percorsi didattico-museali gratuiti per le scuole dell infanzia, primarie e secondarie A cura di Donata Ariot e Agata Keran Sezione didattica Gallerie d Italia - Palazzo Leoni Montanari, Vicenza ANNO SCOLASTICO

Dettagli

Atlante.it. Spazio ex MIR MAR, San Mauro Pascoli SI FEST 2014. a cura di Massimo Sordi e Stefania Rὅssl. di Marcello Tosi

Atlante.it. Spazio ex MIR MAR, San Mauro Pascoli SI FEST 2014. a cura di Massimo Sordi e Stefania Rὅssl. di Marcello Tosi Iscritta nel Pubblico Registro della Stampa del Tribunale di Rimini: n 11 del 24-05- 2011 ISSN: 2239-0898 Marcello Tosi www.aracne- rivista.it Rubriche 2014 Foto di settembre / SI FEST 2014 Spazio ex MIR

Dettagli

OGGETTO : Fiera Internazionale del libro edizione 2003 progetti rivolti alle scuole.

OGGETTO : Fiera Internazionale del libro edizione 2003 progetti rivolti alle scuole. Prot. nr. 25393/2003 Torino, 31 gennaio 2003 Circ. Reg. nr. 22 Ai DIRIGENTI SCOLASTICI degli Istituti Scolastici Statali e non statali di istruzione secondaria di II grado statali e non statali della regione

Dettagli

PRIMA TAPPA: Case FIAT

PRIMA TAPPA: Case FIAT PRIMA TAPPA: Case FIAT Ritrovo presso la Casa nel parco, sede della Fondazione della Comunità di Mirafiori, all'interno del Parco Colonnetti (Via Panetti, 1 Incrocio con Via Artom). La Casa nel Parco è

Dettagli

Eventi umani eventi urbani Opere fotografiche

Eventi umani eventi urbani Opere fotografiche CMC CENTRO CULTURALE DI MILANO Inaugurazione mostra Eventi umani eventi urbani Opere fotografiche Intervengono: Giovanni Chiaramonte fotografo Joel Meyerowitz fotografo Milano 10/11/1999 CMC CENTRO CULTURALE

Dettagli

CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57

CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57 CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57 Titolo IN VIA SAVONA AL 57 Durata 50' Anno 2013 Paese Scritto e diretto da Prodotto da Riprese di Montaggio di Voce narrante di Musica di Italia Gregory Fusaro e

Dettagli

Metadati per il catalogo del patrimonio. ed etnoantropologico

Metadati per il catalogo del patrimonio. ed etnoantropologico Metadati per il catalogo del patrimonio archeologico, architettonico, storico artistico ed etnoantropologico Il progetto Cultura online e CulturaItalia li Flavia Ferrante (Istituto Centrale per il Catalogo

Dettagli

WORKSHOP LA FOTOGRAFIA INDUSTRIALE. Il rapporto tra l impresa, la società e i fotografi

WORKSHOP LA FOTOGRAFIA INDUSTRIALE. Il rapporto tra l impresa, la società e i fotografi logo PERSONALE_Layout 1 15/01/15 22:56 Pagina 2 WORKSHOP LA FOTOGRAFIA INDUSTRIALE LA CASA DEI TRE OCI - VENEZIA 16-17 MAGGIO 2015 H 10-13 / 15-18 16 MAGGIO H 10-13 STORIA DELLA FOTOGRAFIA INDUSTRIALE

Dettagli

Concorso di Fotografia OBIETTIVO IBLEO

Concorso di Fotografia OBIETTIVO IBLEO 2 Concorso di Fotografia OBIETTIVO IBLEO Fotografare la Storia ARCHEOCLUB DI VITTORIA in collaborazione con PENTAPRISMAFOTOGRAFIA Organizzano il concorso fotografico: OBIETTIVO IBLEO, Fotografare la Storia

Dettagli

CARTA DELLA QUALITÁ DEI SERVIZI

CARTA DELLA QUALITÁ DEI SERVIZI CARTA DELLA QUALITÁ DEI SERVIZI DEL CIVICO MUSEO ARCHEOLOGICO GENNA MARIA DI VILLANOVAFORRU LA CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI DEL CIVICO MUSEO ARCHEOLOGICO GENNA MARIA DI VILLANOVAFORRU 1. PREMESSA La

Dettagli

Kids Creative Lab Arte e moda Adesione

Kids Creative Lab Arte e moda Adesione Kids Creative Lab Arte e moda Adesione I promotori I promotori del progetto sono Collezione Peggy Guggenheim e OVS, una Fondazione e un azienda che da sempre hanno dimostrato particolare interesse verso

Dettagli

CANTIERE CULTURA: dal dire al fare pubblico e privato. ricerca e tecnologia. turismo.

CANTIERE CULTURA: dal dire al fare pubblico e privato. ricerca e tecnologia. turismo. CANTIERE CULTURA: dal dire al fare pubblico e privato. ricerca e tecnologia. turismo. Nuove opportunità di lavoro. innovazione per le smart cities Recupero, conservazione e prevenzione. Il caso del complesso

Dettagli