"Mostra" Memorandum, le foto fatte (e che fanno) storia Clemente Marsicola parla della mostra dell ICCD" Maria Chiara Strappaveccia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""Mostra" Memorandum, le foto fatte (e che fanno) storia Clemente Marsicola parla della mostra dell ICCD" Maria Chiara Strappaveccia"

Transcript

1 "Mostra" Memorandum, le foto fatte (e che fanno) storia Clemente Marsicola parla della mostra dell ICCD" Maria Chiara Strappaveccia Il Memorandum. Festival di fotografia storica, arrivato ormai alla IV edizione ed organizzato dall Associazione Stile Libero con l intento di valorizzare le fotografie storiche e gli archivi che ne sono custodi, quest anno si svolge a Biella in più sedi dal 22 marzo al 13 aprile. Memorandum vuol dire che deve essere ricordato e in questo caso si riferisce ad ogni ripresa fotografica che fa storia o che è fatta di storia: pertanto tutto ciò che attiene ad essa deve essere ricordato, innanzitutto per chi ha scattato tale fotografia, ma poi anche per noi. Questo vale sia per le immagini diventate icone vere e proprie, sia per quelle mai viste prima, in quanto esistono scatti di grande valore storico-culturale e di forte impatto emotivo, ma che rimangono ai più sconosciuti. Attraverso mostre, eventi e workshop questo festival vuole renderli visibili al pubblico, in alcuni casi per la prima volta. L evento offre uno spiraglio sull universo archivistico, che è custode della nostra eredità iconografica, testimonianza delle trasformazioni sociologiche, urbane, culturali e politiche del nostro tempo, ma troppo spesso dimenticata e non valorizzata a dovere. Rispetto alle passate edizioni il festival introduce delle novità: per esempio eventi collaterali fondati sull allargamento della platea a un nuovo pubblico, suggerendo percorsi collaterali al mondo della fotografia storica, come musica, cinema, racconti dalla viva voce dei fotografi e incontri con appassionati e cultori non professionisti della fotografia. Il tutto è stato pensato per godere di piccoli e grandi tesori di immagini nascoste che questo festival riesce a riportare in luce, o meglio in evidenza. Clemente Marsicola, è curatore, insieme ad Anna Perugini, della mostra Obiettivo sul 1 / 5

2 fotografo- Un secolo di operatività del Gabinetto Fotografico Nazionale, ospitata presso la Fondazione Sella di Biella, ma è anche uno storico dell arte e vicedirettore dell Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione (ICCD), del quale il Gabinetto Fotografico Nazionale fa parte. L ICCD partecipa al Memorandum. Festival di fotografia storica con l esposizione di 20 immagini scattate da fotografi del Gabinetto nell arco di 120 anni di lavoro dedicato specificamente alla documentazione del patrimonio culturale nazionale, nel corso del quale spesso i fotografi non hanno resistito alla tentazione di fotografarsi tra loro, all opera, come testimonianza di un attività comune. Lo stesso Istituto organizzerà il prossimo 6 aprile presso la medesima Fondazione che ospita la mostra un workshop dedicato alla corretta conservazione e custodia di antiche foto e attrezzature fotografiche. Tra le altre esposizioni ricordiamo: Scatti d autore su voci e volti di scrittori ospiti del Festival della Letteratura a Mantova (nei portici del Battistero di Biella), L arte fotografica di J.W. Lindt relativa agli aborigeni australiani e Il viaggio della lana riguardante la tipica industria biellese nei primi del Novecento (presso la Fondazione Sella), Il Movimento Fluxsus sulle performances artistiche ritratte dal fotografo Garghetti di Milano o Storia di una piccola grande birra sulla produzione Menabrea iniziata a metà dell Ottocento e tuttora in corso (alla Fabbrica della Ruota di Pray), L Africa di Giacomo Savorgnan di Brazzà con rare immagini ottocentesche dell esploratore nella parte occidentale del continente (al Palazzo La Marmora in Biella Piazzo). Dottor Marsicola, come è nata l idea della mostra Obiettivo sul fotografo con questa selezione di immagini ora nel Gabinetto Nazionale Fotografico? Questa idea è una scelta nata anche per motivi pratici perché il Memorandum. Festival di fotografia storica è stato organizzato in tempi molto brevi. Noi per poter mandare altre foto avremmo dovuto chiedere il nulla osta al Ministero, perché siamo un organismo che fa parte di tale istituzione e per mandare in giro nostre foto dobbiamo chiedere l autorizzazione. Siccome non c era molto tempo, abbiamo raccolto questa serie di immagini e le abbiamo ristampate. Sono immagini nostre, prodotte da noi, di cui deteniamo i negativi e per questo le abbiamo potute mandare in giro senza chiedere la debita autorizzazione. Cosa rappresentano queste immagini e quali sono le loro particolari caratteristiche tecniche? Il Gabinetto Nazionale Fotografico ha iniziato a lavorare nel 1895 ed è ancora operativo. Esso è stato voluto con lo scopo istituzionale di fotografare il patrimonio artistico e culturale italiano. Le immagini prodotte dal GFN costituiscono la Fototeca Nazionale. Noi abbiamo reperito, anche per documentare il nostro lavoro, scatti di fotografi ripresi mentre stanno al lavoro e si vede il fotografo che documenta e riprende oggetti del patrimonio culturale italiano. La più antica foto rappresenta un fotografo che riprende il Palazzo Papale di Viterbo prima dei restauri del Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche le fotografie storiche sono realizzate con i sistemi più antichi, come negativi su vetro (ristampati per l occasione in digitale), mentre le foto più recenti ne hanno anche qualcuna a colori. La foto più antica è antecedente al 1904, quella più 2 / 5

3 recente è di pochissimi anni fa, comprendendo un periodo di oltre cento anni di storia. Tutte sono state ristampate per l occasione. Con che criterio avete scelto le fotografie da esporre negli spazi della Fondazione Sella a Biella? Noi fotografiamo il patrimonio culturale, quindi non avevamo molte fotografie in cui il fotografo riprenda l altro fotografo mentre scatta. Non potevamo mettere neanche tante fotografie di fotografi che sono ancora all opera, perché sarebbe sembrata una forma di narcisismo. Abbiamo cercato di spalmarle un po nel tempo e nello spazio: ci sono monumenti di varie parti d Italia. Ma c è anche un buco temporale perché non abbiamo trovato foto tra gli anni Venti e Sessanta. Cosa rappresenta per l ICCD la partecipazione ad un evento come il Memorandum. Festival della fotografia storica, arrivato ormai alla IV edizione? Questo è un punto di particolare attenzione. Quest anno noi siamo solo ospiti di Memorandum. Festival di fotografia storica ; due anni fa, nel 2012, siamo stati coorganizzatori. L evento nel 2012 è stato organizzato congiuntamente dal Ministero per i Beni Culturali con noi come ICCD, da Stile Libero, associazione che l ha organizzato anche quest anno e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Biella. Noi siamo stati quindi fra gli organizzatori della edizione precedente a questa, poi per vari motivi anche economici e finanziari non abbiamo più potuto co-organizzare, limitandoci quest anno ad essere presenti come ospiti. L Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione adesso lavora molto sulla valorizzazione della tutela degli archivi fotografici, come compito proprio istituzionale. È una partecipazione importante perché, impegnati su questo terreno della valorizzazione degli archivi fotografici, abbiamo sempre visto favorevolmente Memorandum. Festival di fotografia storica come un iniziativa privata che lavora sullo stesso nostro campo. Alcuni fotografi dell epoca non hanno resistito a fotografarsi tra loro all opera, a testimonianza del lavoro comune. Come mai questa particolarità? È inevitabile che ciò succeda, soprattutto se si è fotografi e si sta a lavorare insieme con un altro collega sui monumenti. Tra l altro bisogna dire una cosa importante: agli inizi, la figura umana veniva inserita nel monumento fotografato (chiesa, palazzo o altro) perché costituiva un metro di misura, dando in qualche modo un indicatore per regolarsi sulle dimensioni dell edificio fotografato. Si aveva quindi anche uno scopo tecnico. Se non si ha un essere umano vicino al monumento che si riprende, si fa più fatica a capire le dimensioni, l essere umano diventa metro di giudizio sulle misure. In che modo questo evento e la mostra sono l occasione per far conoscere al pubblico questo materiale del Gabinetto Nazionale Fotografico? Le mostre di Memorandum. Festival di fotografia storica hanno sempre avuto una forte partecipazione di pubblico, soprattutto a Torino, perché la sede del Museo Regionale è molto frequentata. Quando nel 2012 la manifestazione è stata portata a Roma, abbiamo avuto tra noi 3 / 5

4 e il Museo Pigorini all Eur un buon successo di pubblico. Si stampa anche un catalogo e si studiano così i vari archivi fotografici. Direi che l evento funziona. Qual è l importanza di queste fotografie dal punto di vista storico artistico, ma anche sociale? Dal punto di vista storico artistico direi che sono fotografie un po occasionali. Il Gabinetto Fotografico Nazionale fotografa i beni culturali, questi della mostra attuale sono dei casi particolari in cui si vede il fotografo. Direi che tali scatti non hanno una rilevanza specifica storico-artistica. Dal punto di vista sociale, invece, si vede l evoluzione del lavoro del fotografo. In che modo questa evoluzione viene fuori? Il fotografo che è dentro la pubblica amministrazione è stato sempre trattato con poco riguardo e inserito nei ranghi più bassi della gerarchia istituzionale. Dal punto di vista sociale non vi è crescita nel lavoro del fotografo, anzi i primi tempi i direttori del Gabinetto Fotografico Nazionale erano dei fotografi, poi sono stati chiamati a dirigere il settore storici dell arte e archeologi. Quali documenti fotografici in possesso dell ICCD sono rimasti dei 120 anni dedicati alla documentazione del patrimonio nazionale? Noi abbiamo milioni di fotografie. L Istituto Centrale del Catalogo detiene svariati milioni di fotografie del patrimonio culturale italiano. Siamo il più grande archivio fotografico pubblico esistente in Italia, forse anche in assoluto. In che modo la documentazione del patrimonio culturale italiano si intreccia con la vita e il lavoro quotidiano dei fotografi? Questi fotografi erano dei dipendenti della pubblica amministrazione, che hanno trascorso tutta la loro vita lavorativa fotografando monumenti per conto del Gabinetto Fotografico Nazionale. Che ruolo e che importanza ha la fotografia storica oggi nel mondo del digitale e con l avvento dei nuovi modelli tecnologici di macchine fotografiche? Questo è un discorso molto complicato. Una volta il fotografo era uno specialista e pochi erano in grado di fotografare in modo scientifico un monumento, perché andava inquadrato secondo linee dritte e richiedeva delle attrezzature specifiche. Oggi con il digitale è cambiato tutto, perché fotografare è diventato molto più semplice, più immediato. Si possono fare migliaia di fotografie in tempi brevissimi, per poi raddrizzarle al computer o correggerle, sistemandole, oppure lavorarle. È cambiato tutto, infatti con digitale non si sa più se noi veramente abbiamo a che fare con fotografie o le possiamo chiamare in qualche altro modo. Memorandum vuol dire ricordare, preservare nella memoria. Secondo Lei il visitatore che cosa dovrebbe ricordare e preservare alla fine della mostra? Nel Memorandum. Festival di fotografia storica c è tutta la nostra storia, perché ci sono 4 / 5

5 Powered by TCPDF (www.tcpdf.org) News > Italia > Cultura - Lunedì 31 Marzo 2014, 15:30 archivi di tutti i tipi: industriali, di associazioni sportive, ecc. La fotografia coincide con la nostra memoria collettiva: dentro gli archivi fotografici che riguardano tutto il nostro vissuto il visitatore ritrova se stesso. In che senso ritrova se stesso? Ciascuno di noi è il portato di una serie di eventi, di storie, sia nel lavoro, sia nell attività sportiva che nella famiglia. Gli archivi fotografici documentano tutto questo e il Memorandum. Festival di fotografia storica espone archivi di tutti i tipi come documentazione storica e sociale. 5 / 5

IL SICILIANO CHRISTIAN GRECO DIRETTORE DEL MUSEO EGIZIO DI TORINO

IL SICILIANO CHRISTIAN GRECO DIRETTORE DEL MUSEO EGIZIO DI TORINO IL SICILIANO CHRISTIAN GRECO DIRETTORE DEL MUSEO EGIZIO DI TORINO di Redazione Sicilia Journal - 28, gen, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-siciliano-christian-greco-direttore-del-museo-egizio-di-torino/

Dettagli

La memoria delle terre alte. a colloquio con. Aldo Audisio. http://www.museomontagna.org/it/home/index.php

La memoria delle terre alte. a colloquio con. Aldo Audisio. http://www.museomontagna.org/it/home/index.php FOCUS ORIZZONTI La memoria delle terre alte Museo della montagna Duca degli Abruzzi Torino: il più importante del mondo a colloquio con Aldo Audisio http://www.museomontagna.org/it/home/index.php Il Museo

Dettagli

Wikipedia libera i monumenti Wiki Loves Monuments Italia 201

Wikipedia libera i monumenti Wiki Loves Monuments Italia 201 Wikipedia libera i monumenti Wiki Loves Monuments Italia 201 Foto di Nicola D Orta - licenza CC-BY-SA - fonte Wikimedia Commons Cos è Wiki Loves Monuments? Foto di F. Cadioli - licenza CC-BY-SA - fonte

Dettagli

IL PATRIMONIO CULTURALE ED AMBIENTALE. Disegno e Storia dell Arte_PATRIMONIO CULTURALE

IL PATRIMONIO CULTURALE ED AMBIENTALE. Disegno e Storia dell Arte_PATRIMONIO CULTURALE IL PATRIMONIO CULTURALE ED AMBIENTALE IL PATRIMONIO CULTURALE di solito indica quell insieme di cose, mobili ed immobili, dette più precisamente beni, che per il loro interesse pubblico e il valore storico,

Dettagli

LA CITTÀ NELL EDIFICIO L EDIFICIO NELLA CITTÀ CONCORSO FOTOGRAFICO

LA CITTÀ NELL EDIFICIO L EDIFICIO NELLA CITTÀ CONCORSO FOTOGRAFICO LA CITTÀ NELL EDIFICIO L EDIFICIO NELLA CITTÀ CONCORSO FOTOGRAFICO LA CITTÀ NELL EDIFICIO L EDIFICIO NELLA CITTÀ L edificio ci appare come un contenitore all interno del tessuto urbano. Può funzionare

Dettagli

LE BANCHE PER LA CULTURA

LE BANCHE PER LA CULTURA LE BANCHE PER LA CULTURA PIANO D AZIONE 2014-2015 II AGGIORNAMENTO L OBIETTVO: VALORIZZARE L IMPEGNO NELLA CULTURA DELLE IMPRESE BANCARIE ABI, con la collaborazione degli Associati, promuove un azione

Dettagli

Una risorsa online per la storia dell'arte: il database della fototeca Zeri. Francesca Mambelli, Fondazione Federico Zeri

Una risorsa online per la storia dell'arte: il database della fototeca Zeri. Francesca Mambelli, Fondazione Federico Zeri Una risorsa online per la storia dell'arte: il database della fototeca Zeri Francesca Mambelli, Fondazione Federico Zeri Federico Zeri nel suo studio a Mentana fotografie nei raccoglitori originali in

Dettagli

NOVARA. citta per la cultura. La cultura e una risposta all umana ricerca di conoscenza

NOVARA. citta per la cultura. La cultura e una risposta all umana ricerca di conoscenza NOVARA la La e una risposta all umana ricerca di conoscenza PER VALORIZZARE IL PATRIMONIO E INVESTIRE NELLA CONOSCENZA E NEL RISPETTO DELLA PROPRIA STORIA: Nuovo Spazio la Cultura PICCOLO COCCIA Nella

Dettagli

COMUNE DI ACQUALAGNA PROVINCIA DI PESARO E URBINO

COMUNE DI ACQUALAGNA PROVINCIA DI PESARO E URBINO COMUNE DI ACQUALAGNA PROVINCIA DI PESARO E URBINO REGOLAMENTO PER IL FUNZIONAMENTO DELL ANTIQUARIUM PITINUM MERGENS Approvato con Delibera 1 Art.1 Costituzione dell Antiquarium Pitinum Mergens e sue finalità

Dettagli

La Fototeca dell Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione tra divulgazione e e-commerce.

La Fototeca dell Istituto Centrale per il Catalogo e la Documentazione tra divulgazione e e-commerce. a cura di Gabriella Guerci di Paola Callegari La storia dell istituzione L Istituzione nasce nel 1892, anno immediatamente successivo alla costituzione, da parte della nuova amministrazione statale, di

Dettagli

Annuario Statistico della Sardegna

Annuario Statistico della Sardegna Annuario Statistico della Sardegna CULTURA Attività culturali e sociali varie Il dominio di riferimento delle statistiche culturali è definito e articolato sulla base del quadro generale raccomandato dall

Dettagli

TEST I (Unità 1, 2 e 3)

TEST I (Unità 1, 2 e 3) TEST I (Unità 1, 2 e 3) 1) Indica la frase che non ha lo stesso significato delle altre. (1) a) Compro una macchina per l espresso, perché voglio il caffè come quello del bar. b) Compro una macchina per

Dettagli

Le sezioni. Arte: più di 2000 dipinti e 17.000 disegni di oltre 200 artisti che documentano la ricerca artistica a partire dai primi decenni del 900.

Le sezioni. Arte: più di 2000 dipinti e 17.000 disegni di oltre 200 artisti che documentano la ricerca artistica a partire dai primi decenni del 900. Progetto Paradigna Lo CSAC Lo CSAC è un archivio dedicato alla comunicazione visiva che per ricchezza e articolazione non ha eguali al mondo in ambito accademico ed è il punto di partenza del Progetto

Dettagli

www.group.intesasanpaolo.com

www.group.intesasanpaolo.com Archivio Storico Intesa Sanpaolo Via Manzoni 10-20121 Milano archivio.storico@intesasanpaolo.com Direzione Francesca Pino Coordinamento Paola Chiapponi Barbara Costa Ricerca e testi Alessandro Mignone

Dettagli

Soggetti promotori: Comune di Teramo. Regione Abruzzo. Arcus s.p.a.

Soggetti promotori: Comune di Teramo. Regione Abruzzo. Arcus s.p.a. Soggetti promotori: Comune di Teramo Regione Abruzzo Arcus s.p.a. Partners scientifici: Virtual Heritage Lab, Istituto per le Tecnologie Applicate ai Beni Culturali School of Social Sciences, Humanities

Dettagli

18. Cercare, scaricare, organizzare e condividere le fotografie digitali

18. Cercare, scaricare, organizzare e condividere le fotografie digitali 18. Cercare, scaricare, organizzare e condividere le fotografie digitali 18. Cercare, scaricare, organizzare e condividere le fotografie digitali In questo capitolo impareremo a cercare immagini su Internet,

Dettagli

Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto.

Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto. Sei un artista? Per vincere il bando serve il tuo aiuto. Organizza un'esperienza nella tua home gallery #MHGDAY Vademecum #MHGDAY settembre 2015 Il bando chefare MyHomeGallery sta concorrendo per vincere

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA Milano, lì 06 settembre 2010 Prot. n. 7187 / B12 OGGETTO: BANDO PER LA SELEZIONE DI PERSONALE SPECIALIZZATO DA INSERIRE ALL INTERNO DI PROGETTI DI ARCHIVIAZIONE E CATALOGAZIONE

Dettagli

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI

RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE COLLEZIONE ARCHEOLOGICA ASSICURAZIONI GENERALI PROGETTO DIDATTICO PROMOSSO DA ASSICURAZIONI GENERALI RADICI DEL PRESENTE Progetto promosso da Assicurazioni Generali Ideato e realizzato

Dettagli

Le occasioni della rete.

Le occasioni della rete. a cura di Gabriella Guerci di Enzo Minervini È qualche anno che navigando in rete possono essere consultate numerose basi di dati riguardanti raccolte fotografiche. Queste basi dati, che possono presentare

Dettagli

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale

Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Direzione Generale per la Valorizzazione del Patrimonio Culturale Centro per i servizi educativi del museo e del territorio Proposte didattiche

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE COMUNICATO STAMPA COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE

COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE COMUNICATO STAMPA COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE L Esercito Marciava attraversa il Lazio Dal 16 al 19 maggio i villaggi allestiti dall Esercito a Cassino, Roma e Viterbo per commemorare il centenario della Grande Guerra con mostre, mezzi storici, concerti

Dettagli

ANNULLI POSTALI RIPRODUZIONI DI IMMAGINI INDIVIDUAZIONE DEGLI AVENTI DIRITTO

ANNULLI POSTALI RIPRODUZIONI DI IMMAGINI INDIVIDUAZIONE DEGLI AVENTI DIRITTO ANNULLI POSTALI RIPRODUZIONI DI IMMAGINI INDIVIDUAZIONE DEGLI AVENTI DIRITTO 1. Immagine di pura inventiva creata per l occasione. Un immagine nuova può essere utilizzata dall autore salvo che l opera

Dettagli

FONDAZIONE CDSE DESCRIZIONE DELLA PROPOSTA DI PROGETTO. TITOLO DEL PROGETTO: Immaginare, ascoltare ricreare il lavoro

FONDAZIONE CDSE DESCRIZIONE DELLA PROPOSTA DI PROGETTO. TITOLO DEL PROGETTO: Immaginare, ascoltare ricreare il lavoro Modello 2 DESCRIZIONE DELLA PROPOSTA DI PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: Immaginare, ascoltare ricreare il lavoro SOGGETTO PROPONENTE/TITOLARE: Fondazione CDSE EVENTUALI SOGGETTI PARTNER: soggetti partner:

Dettagli

LE RADICI AL PLURALE DI INTESA SANPAOLO

LE RADICI AL PLURALE DI INTESA SANPAOLO Archivio Storico Intesa Sanpaolo Via Morone 3-20121 Milano archivio.storico@intesasanpaolo.com Direzione Francesca Pino Coordinamento Paola Chiapponi Barbara Costa Ricerca e testi Alessandro Mignone Ricerca

Dettagli

Museo archeologico. Sezione preistoria/protostoria

Museo archeologico. Sezione preistoria/protostoria Museo archeologico Sezione preistoria/protostoria VIAGGIO NELLA PREISTORIA E PROTOSTORIA DAL PALEOLITICO ALL ETÁ DEL FERRO Contenuti: Visita alle sale preistoriche del Paleolitico, Mesolitico e Neolitico,

Dettagli

PROGETTO DI SVILUPPO CONFERENZE FORMAT OLTRE LA MOSTRA

PROGETTO DI SVILUPPO CONFERENZE FORMAT OLTRE LA MOSTRA PROGETTO DI SVILUPPO CONFERENZE FORMAT OLTRE LA MOSTRA OLTRE LA MOSTRA Testi, immagini, brani critici e letterari e filmati raccontano opere e artisti. a cura di Fabiana Mendia, presidente dell Associazione

Dettagli

ROMIT Roman Itineraries

ROMIT Roman Itineraries Community Initiative INTERREG III B ROMIT Roman Itineraries Centro Studi EUROPA INFORM Rimini (Italy) Dicembre 2004 INDICE Pag. ABSTRACT 3 INTRODUZIONE 6 CAP. 1 - LA CULTURA NELLE NUOVE TENDENZE DEL TURISMO

Dettagli

I luoghi della conservazione dei beni culturali. Francesco Morante

I luoghi della conservazione dei beni culturali. Francesco Morante I luoghi della conservazione dei beni culturali Francesco Morante Beni culturali mobili e immobili Ci sono beni culturali che devono essere conservati nel sito in cui sorgono e non possono essere spostati:

Dettagli

E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO ARTISTICO. Brera per chi non disegna COMUNICAZIONE. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico

E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO ARTISTICO. Brera per chi non disegna COMUNICAZIONE. Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico Brera per chi non disegna COMUNICAZIONE E VALORIZZAZIONE Comunicazione e Valorizzazione del Patrimonio Artistico DEL PATRIMONIO ARTISTICO Accademia di Belle Arti di Brera - Milano Discipline della Valorizzazione

Dettagli

Gli strumenti della geografia

Gli strumenti della geografia Gli strumenti della geografia La geografia studia lo spazio, cioè i tanti tipi di luoghi e di ambienti che si trovano sulla Terra. La geografia descrive lo spazio e ci spiega anche come è fatto, come vivono

Dettagli

MUSEO MILANO PROGETTO. Milano 17/3/2015 - Versione 1.0 - Progetto a cura di Where Italia Srl. LA CITTà di

MUSEO MILANO PROGETTO. Milano 17/3/2015 - Versione 1.0 - Progetto a cura di Where Italia Srl. LA CITTà di MUSEO MILANO PROGETTO LA CITTà di IL PROGETTO MUSEO MILANO Per iniziativa del Rotary Club Arco della Pace è nato il progetto volto alla valorizzazione delle eccellenze milanesi denominato Museo Milano.

Dettagli

COMUNE DI TARQUINIA Provincia di Viterbo - - - - - - D e l i b e r a z i o n e d e l l a G i u n t a

COMUNE DI TARQUINIA Provincia di Viterbo - - - - - - D e l i b e r a z i o n e d e l l a G i u n t a Copia COMUNE DI TARQUINIA Provincia di Viterbo - - - - - - D e l i b e r a z i o n e d e l l a G i u n t a n 136 del 21-06-2012 Oggetto: L.R. 42/97 - Piano 2013 - Richiesta di contributo per installazione

Dettagli

Curriculum: ARTI MUSICA SPETTACOLO

Curriculum: ARTI MUSICA SPETTACOLO LINGUA E CULTURA ITALIANA PER STRANIERI Università degli Studi di Pisa in convenzione con l'università degli Studi di Torino Corso online Curriculum: ARTI MUSICA SPETTACOLO Attività di base Letteratura

Dettagli

Archivi audiovisivi in Italia: il quadro delle problematiche. Letizia Cortini - Fondazione Archivio Audiovisivo del movimento operaio e democratico

Archivi audiovisivi in Italia: il quadro delle problematiche. Letizia Cortini - Fondazione Archivio Audiovisivo del movimento operaio e democratico Archivi audiovisivi in Italia: il quadro delle problematiche Letizia Cortini - Fondazione Archivio Audiovisivo del movimento operaio e democratico 1 Link Banca dati Xdams http://video.luce.xdams.net vetrina

Dettagli

Abbiamo cercato di costruire una rete significativa di riferimenti con il mondo al quale la nostra scuola appartiene.

Abbiamo cercato di costruire una rete significativa di riferimenti con il mondo al quale la nostra scuola appartiene. Tracce d opera Esserci insieme Scuola d Infanzia comunale Marc Chagall di Via Cecchi, 2 in collaborazione con la Redazione del Centro Multimediale di Documentazione Pedagogica della Città di Torino Introduzione

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN TOSCANA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN TOSCANA SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN TOSCANA ENTE 1) Ente proponente il progetto: COMUNE DI FIRENZE CARATTERISTICHE PROGETTO 3)Titolo del progetto: L immagine di Firenze

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

WORKSHOP LA FOTOGRAFIA INDUSTRIALE. Il rapporto tra l impresa, la società e i fotografi

WORKSHOP LA FOTOGRAFIA INDUSTRIALE. Il rapporto tra l impresa, la società e i fotografi logo PERSONALE_Layout 1 15/01/15 22:56 Pagina 2 WORKSHOP LA FOTOGRAFIA INDUSTRIALE LA CASA DEI TRE OCI - VENEZIA 16-17 MAGGIO 2015 H 10-13 / 15-18 16 MAGGIO H 10-13 STORIA DELLA FOTOGRAFIA INDUSTRIALE

Dettagli

ANNA PEIRETTI BRUNO FERRERO SINDONE BAMBINI RACCONTATA. Disegni di César

ANNA PEIRETTI BRUNO FERRERO SINDONE BAMBINI RACCONTATA. Disegni di César BRUNO FERRERO ANNA PEIRETTI La SINDONE RACCONTATA ai BAMBINI Disegni di César INSERTO REDAZIONALE DE L ORA DI RELIGIONE L OGGETTO più MISTERIOSO del MONDO G «uarda, è qui! C è scritto MUSEO!», grida Paolo.

Dettagli

Clément Chartroux INVENTARIO DEL FONDO REGUSCI

Clément Chartroux INVENTARIO DEL FONDO REGUSCI Clément Chartroux INVENTARIO DEL FONDO REGUSCI Master in Gestione dei Media Anno accademico 2010-2011 1 Ringraziamenti: -Al Professore Richeri per avere reso possibile questo lavoro -Al professore Mäusli

Dettagli

CARTA DELLA QUALITÁ DEI SERVIZI

CARTA DELLA QUALITÁ DEI SERVIZI CARTA DELLA QUALITÁ DEI SERVIZI DEL CIVICO MUSEO ARCHEOLOGICO GENNA MARIA DI VILLANOVAFORRU LA CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI DEL CIVICO MUSEO ARCHEOLOGICO GENNA MARIA DI VILLANOVAFORRU 1. PREMESSA La

Dettagli

LA RIFORMA DEI BENI CULTURALI E IL RAPPORTO STATO-AUTONOMIE LOCALI

LA RIFORMA DEI BENI CULTURALI E IL RAPPORTO STATO-AUTONOMIE LOCALI DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE LE AMMINISTRAZIONI LOCALI E LA VALORIZZAZIONE E GESTIONE DEI BENI CULTURALI LA RIFORMA DEI BENI CULTURALI E IL RAPPORTO STATO-AUTONOMIE LOCALI PROF. LORENZO CASINI UNIVERSITÀ

Dettagli

Atlante.it. Spazio ex MIR MAR, San Mauro Pascoli SI FEST 2014. a cura di Massimo Sordi e Stefania Rὅssl. di Marcello Tosi

Atlante.it. Spazio ex MIR MAR, San Mauro Pascoli SI FEST 2014. a cura di Massimo Sordi e Stefania Rὅssl. di Marcello Tosi Iscritta nel Pubblico Registro della Stampa del Tribunale di Rimini: n 11 del 24-05- 2011 ISSN: 2239-0898 Marcello Tosi www.aracne- rivista.it Rubriche 2014 Foto di settembre / SI FEST 2014 Spazio ex MIR

Dettagli

Rassegna stampa. Fermi tutti.. Clic. Dai foto ritratti dell 800 ai selfie della generazione 2.0

Rassegna stampa. Fermi tutti.. Clic. Dai foto ritratti dell 800 ai selfie della generazione 2.0 Rassegna stampa Fermi tutti.. Clic Dai foto ritratti dell 800 ai selfie della generazione 2.0 INDICE DATA TESTATA TITOLO 03/12/2014 Il Secolo XIX A Palazzo Meridiana un selfie con la storia 05/12/2014

Dettagli

Verso una rete museale sulla storia della penalità in Piemonte?

Verso una rete museale sulla storia della penalità in Piemonte? Il Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale della Regione Piemonte Bruno Mellano ha il piacere di invitare la S.V. al seminario Giovanni Battista Piranesi Carceri (1749-1750)

Dettagli

TERRA! LA LETTURA FOTOGRAFICA DEL TERRITORIO

TERRA! LA LETTURA FOTOGRAFICA DEL TERRITORIO in collaborazione con: WORKSHOP DI FOTOGRAFIA TERRA! LA LETTURA FOTOGRAFICA DEL TERRITORIO A CURA DI ANDREA SAMARITANI Alinari fino dalla sua costituzione nel 1852 ha condotto campagne fotografiche in

Dettagli

Il Quotidiano in Classe

Il Quotidiano in Classe Il Quotidiano in Classe Classe III sez. B Report degli articoli pubblicati dagli studenti sul HYPERLINK "../Downloads/ ilquotidiano.it"ilquotidianoinclasse.it Allestimento di Laura Torelli Supervisione

Dettagli

Innanzitutto andiamo sul sito http://www.dropbox.com/ ed eseguiamo il download del programma cliccando su Download Dropbox.

Innanzitutto andiamo sul sito http://www.dropbox.com/ ed eseguiamo il download del programma cliccando su Download Dropbox. Oggi parlerò di qualcosa che ha a che fare relativamente con la tecnica fotografica, ma che ci può dare una mano nella gestione dei nostri archivi digitali, soprattutto nel rapporto professionale con altre

Dettagli

Davanti allo specchio di un anniversario

Davanti allo specchio di un anniversario Davanti allo specchio di un anniversario 1. La religiosità popolare è una porzione della cultura di un territorio e di una società, un elemento costitutivo della comune identità. Lo è perché riguarda tutti,

Dettagli

La foto di scena - G. Prisco

La foto di scena - G. Prisco Obiettivi e problematiche della foto di scena In pratica: quando si fotografa, e con quali attrezzature Documentare l evento: equilibrio tra fattori Un caso di studio: Dove andate, Softmachine? Una variante:

Dettagli

CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57

CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57 CARTELLA STAMPA DI IN VIA SAVONA AL 57 Titolo IN VIA SAVONA AL 57 Durata 50' Anno 2013 Paese Scritto e diretto da Prodotto da Riprese di Montaggio di Voce narrante di Musica di Italia Gregory Fusaro e

Dettagli

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI

IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI IL GEOGRAFO E I SUOI AIUTANTI La geografia studia le caratteristiche dell ambiente in cui viviamo, cioè la Terra. Per fare questo, il geografo deve studiare: com è fatto il territorio (per esempio se ci

Dettagli

LA STORIA pagine per l insegnante Per far capire agli alunni il concetto di Storia, mostriamo loro un immagine allegorica e guidiamoli a comprenderne

LA STORIA pagine per l insegnante Per far capire agli alunni il concetto di Storia, mostriamo loro un immagine allegorica e guidiamoli a comprenderne LA STORIA pagine per l insegnante Per far capire agli alunni il concetto di Storia, mostriamo loro un immagine allegorica e guidiamoli a comprenderne la simbologia con domande stimolo: - Perché la Storia

Dettagli

Documenti speciali: fondi fotografici

Documenti speciali: fondi fotografici Documenti speciali: fondi fotografici GLI ARCHIVI FOTOGRAFICI In Italia, l interesse verso la fotografia intesa come bene culturale, è molto recente. Infatti, solo nel 1999, con la redazione del Testo

Dettagli

Il fundraising per le biblioteche - Venezia 26 marzo 2015

Il fundraising per le biblioteche - Venezia 26 marzo 2015 60 61 62 63 64 65 66 67 68 68 69 69 70 TEM PO AZI EN DE O R GANI ZZ AZI ON E ANNO 0 GENNAIO - APRILE ANNO 0 MAGGIO- AGOSTO ANNO 0 SETTEMBRE - DICEMBRE Elaborazione delle linee guida di investimento. Elaborazione

Dettagli

Geografia 5ª. PRIMO PERCORSO Le comunità territoriali organizzate (pag. 102-113) Antares 5 a. Programmazione. Percorsi - conoscenze - competenze

Geografia 5ª. PRIMO PERCORSO Le comunità territoriali organizzate (pag. 102-113) Antares 5 a. Programmazione. Percorsi - conoscenze - competenze VERSO I TRAGUARDI DI COMPETENZA Geografia 5ª si orienta nello spazio circostante e sulle carte geografiche, utilizzando riferimenti topologici e punti cardinali; riconosce e denomina i principali oggetti

Dettagli

Storytelling. T- Story NEWSLETTER. Giugno. Obiettivi del progetto

Storytelling. T- Story NEWSLETTER. Giugno. Obiettivi del progetto T- Story NEWSLETTER June Edition N. 1 Newsletter ufficiale del progetto europeo T-Story Storytelling applicato all educazione, sostenuto dal programma Key Activity 3 Tecnologie di Informazione e Comunicazione,

Dettagli

Le fotografie come fonte per il restauro

Le fotografie come fonte per il restauro Le fotografie come fonte per il restauro Soprintendenza per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico per le province di Bologna, Ferrara, Forlì Cesena, Ravenna e Rimini Soprintendenza per il

Dettagli

Disabilità in Albania: una cultura da costruire

Disabilità in Albania: una cultura da costruire Disabilità in Albania: una cultura da costruire Autore: Alban Trungu Categoria : Albania Data : 8 gennaio 2011 La Comunità Internazionale di Capodarco è una ONG italiana impegnata in Albania nel campo

Dettagli

L OSSERVATORIO. 30 Dicembre 2013 CATEGORIA: SOCIETA POPOLO DI NAVAGATORI MA NON SU INTERNET

L OSSERVATORIO. 30 Dicembre 2013 CATEGORIA: SOCIETA POPOLO DI NAVAGATORI MA NON SU INTERNET L OSSERVATORIO 30 Dicembre 2013 CATEGORIA: SOCIETA POPOLO DI NAVAGATORI MA NON SU INTERNET POPOLO DI NAVIGATORI MA NON SU INTERNET 30 Dicembre 2013 Nella fascia di popolazione tra i 54 e i 59 anni, la

Dettagli

Metti in onda il tuo brand.

Metti in onda il tuo brand. Metti in onda il tuo brand. T r i e s t e, 5-9 o t t o b r e 2 0 1 1 PERCHE Dati media La Barcolana: un investimento sicuro. Barcolana, l evento after summer numero uno in Italia, l occasione ideale per

Dettagli

Ci hanno impressionato le grandi fosse rotondeggianti dove i romani facevano la calce: le calcare.

Ci hanno impressionato le grandi fosse rotondeggianti dove i romani facevano la calce: le calcare. Secondo noi le cose significative della zona archeologica di Villa Clelia sono molte: innanzitutto la cappella di San Cassiano, di cui oggi restano solo le fondamenta in sassi arrotondati, di forma quadrata.

Dettagli

Biblioteca Teresiana: Alla scoperta della Biblioteca Teresiana

Biblioteca Teresiana: Alla scoperta della Biblioteca Teresiana Linee di indirizzo progettuali Percorsi didattici Biblioteca Teresiana - Biblioteca G. Baratta - a.s. 2015/2016 Biblioteca Teresiana: Alla scoperta della Biblioteca Teresiana Dal libro di carta al libro

Dettagli

Corso di fotografia 27-29-31 maggio 2014 Scuola di Como Daniela Lietti, Michela Prest, Carlo Pozzoni

Corso di fotografia 27-29-31 maggio 2014 Scuola di Como Daniela Lietti, Michela Prest, Carlo Pozzoni Il corso di fotografia è stato suddiviso in tre incontri distinti: Corso di fotografia 27-29-31 maggio 2014 Scuola di Como Daniela Lietti, Michela Prest, Carlo Pozzoni Il primo è servito a consentirci

Dettagli

Festival delle Generazioni. Bologna, 9-10 ottobre 2015 EMILIA ROMAGNA

Festival delle Generazioni. Bologna, 9-10 ottobre 2015 EMILIA ROMAGNA Festival delle Generazioni Bologna, 9-10 ottobre 2015 EMILIA ROMAGNA Attività per i volontari Anteas è impegnata nella collaborazione di un grande evento organizzato dall Fnp Cisl pensionati - che coinvolgerà

Dettagli

VIVERE LA STORIA DELL XI MUNICIPIO

VIVERE LA STORIA DELL XI MUNICIPIO PROPOSTA DI PROGETTO DIDATTICO Anno scolastico 2014/2015 VIVERE LA STORIA DELL XI MUNICIPIO (PROPOSTA INTERATTIVA SCUOLA-TERRITORIO ATTRAVERSO LA CONOSCENZA DIRETTA DEI MONUMENTI ) Discipline: Storia/Arte

Dettagli

SEZIONE PRIMA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DELLA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA ART. 1

SEZIONE PRIMA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DELLA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA ART. 1 SEZIONE PRIMA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DELLA FACOLTÀ DI LETTERE E ART. 1 Presso la Facoltà di Lettere e filosofia sono costituite le seguenti scuole di specializzazione in: a) Archeologia b) Storia dell

Dettagli

www.albertorabagliati.com Archivio delle Notizie Novembre 2011 ***

www.albertorabagliati.com Archivio delle Notizie Novembre 2011 *** www.albertorabagliati.com Archivio delle Notizie Novembre 2011 *** Sono vietati l uso e la riproduzione di testi e immagini presenti in questo documento senza la nostra esplicita autorizzazione. Contattateci

Dettagli

Adrano, Fabio Mancuso. Bilancio comunale falso e Ferrante

Adrano, Fabio Mancuso. Bilancio comunale falso e Ferrante Adrano, Fabio Mancuso. Bilancio comunale falso e Ferrante di Alice Vaccaro - 25, giu, 2015 http://www.siciliajournal.it/adrano-fabio-mancuso-bilancio-comunale-falso-e-ferrante/ 1 / 6 ADRANO Ex sindaco

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA Campo d esperienza IMMAGINI,SUONI E COLORI. Disciplina: ARTE E IMMAGINE

SCUOLA DELL INFANZIA Campo d esperienza IMMAGINI,SUONI E COLORI. Disciplina: ARTE E IMMAGINE SCUOLA DELL INFANZIA Campo d esperienza IMMAGINI,SUONI E COLORI. Disciplina: ARTE E IMMAGINE TRAGUARDI ABILITA COMPETENZE FINE SCUOLA DELL INFANZIA 3 ANNI 4 ANNI 5 ANNI CONOSCENZE NUCLEO: ESPRIMERE E COMUNICARE

Dettagli

Viaggio alla scoperta dello stile Liberty in Italia. Intervista ad Andrea Speziali

Viaggio alla scoperta dello stile Liberty in Italia. Intervista ad Andrea Speziali Home Chi Siamo Pubblicità Scrivi per Noi Link Utili Cerca in BlogViaggi Australia Consigli di Viaggio Idee di Viaggio» Travel News Viaggi Romantici» Categoria: Idee di Viaggio Viaggio alla scoperta dello

Dettagli

Il leone funeriario in pietra calcarea rinvenuto all Aquila, nel cantiere di Porta Barete.

Il leone funeriario in pietra calcarea rinvenuto all Aquila, nel cantiere di Porta Barete. All Aquila, nuovo leone come i due ormai al Getty A Porta Barete, una statua calcarea simile ad altre rinvenute nella zona. Le sculture a Malibu e l'"atleta" di Fano. Il leone funeriario in pietra calcarea

Dettagli

8 Il futuro dei futures

8 Il futuro dei futures Introduzione Come accade spesso negli ultimi tempi, il titolo di questo libro è volutamente ambiguo, ma in questo caso non si tratta solo di un espediente retorico: come spero si colga nel corso della

Dettagli

Gli archivi fotografici dell ICCD Gabinetto fotografico nazionale e Aerofototeca nazionale

Gli archivi fotografici dell ICCD Gabinetto fotografico nazionale e Aerofototeca nazionale Gli archivi fotografici dell ICCD Gabinetto fotografico nazionale e Aerofototeca nazionale Aerofototeca nazionale GFN Tutela GFN Fruizione GFN Valorizzazione Museo di fotografia storica Elizabeth Jane

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO LINGUA INGLESE CLASSE SECONDA Testo in adozione: SMART ENGLISH VOL. 1 e 2 Rob Nolasco Oxford

UNITA DI APPRENDIMENTO LINGUA INGLESE CLASSE SECONDA Testo in adozione: SMART ENGLISH VOL. 1 e 2 Rob Nolasco Oxford UNITA DI APPRENDIMENTO LINGUA INGLESE CLASSE SECONDA Testo in adozione: SMART ENGLISH VOL. 1 e 2 Rob Nolasco Oxford PROGETTAZIONE CORSO DI STUDIO UNITA DI APPRENDIMENTO E UNIT 9 - UNIT 10 Parlare di bailità.

Dettagli

BIBBIENA CITTÀ DELLA FOTOGRAFIA

BIBBIENA CITTÀ DELLA FOTOGRAFIA BIBBIENA CITTÀ DELLA FOTOGRAFIA Progetto del Centro Italiano della fotografia d'autore Il Centro Italiano della Fotografia d Autore è stato inaugurato il 28 maggio del 2005 su iniziativa del Comune di

Dettagli

Vessel, uno spazio non profit per l arte contemporanea in

Vessel, uno spazio non profit per l arte contemporanea in home contatti redazione collabora Tafter Cultura è Sviluppo newsletter rss feed Martedì, 19 Aprile 2011 News Appuntamenti Opportunità Articoli Primo Piano A proposito di... Miss Marple Rubriche Libri Risorse

Dettagli

Gestire bene l archivio Metadati: il modo facile per gestire il nostro archivio

Gestire bene l archivio Metadati: il modo facile per gestire il nostro archivio SOFTWARE Gestire bene l archivio Metadati: il modo facile per gestire il nostro archivio Le immagini che popolano i nostri hard-disk sono sempre di più. Come fare a ritrovare quella che ci serve? L unica

Dettagli

Giuseppe Verdi. Musica e cultura. Museo Nazionale Russo di Musica Casa Museo di Feodor Chaliapin. Mosca, 10 giugno 10 agosto 2014

Giuseppe Verdi. Musica e cultura. Museo Nazionale Russo di Musica Casa Museo di Feodor Chaliapin. Mosca, 10 giugno 10 agosto 2014 Giuseppe Verdi Musica e cultura Museo Nazionale Russo di Musica Casa Museo di Feodor Chaliapin Mosca, 10 giugno 10 agosto 2014 Giuseppe Verdi Musica e cultura BICENTENARIO DELLA NASCITA DI GIUSEPPE VERDI

Dettagli

Regolamento Archivio Biblioteca Quadriennale di Roma

Regolamento Archivio Biblioteca Quadriennale di Roma Regolamento Archivio Biblioteca Quadriennale di Roma 1. Ambiti e finalità 2. Condizioni di accesso 3. Servizi per il pubblico 4. Fondi archivistici 4.1 Consultazione 4.2 Riproduzione e pubblicazione di

Dettagli

Biblioteca del Castello del Buonconsiglio. Monumenti e collezioni Provinciali Carta dei Servizi

Biblioteca del Castello del Buonconsiglio. Monumenti e collezioni Provinciali Carta dei Servizi Biblioteca del Castello del Buonconsiglio. Monumenti e collezioni Provinciali Carta dei Servizi PREMESSA La Biblioteca del museo del Castello del Buonconsiglio. Monumenti e collezioni Provinciali si configura

Dettagli

MaXu. -Photographer - CORSI PERSONALIZZATI DI FOTOGRAFIA

MaXu. -Photographer - CORSI PERSONALIZZATI DI FOTOGRAFIA MaXu -Photographer - CORSI PERSONALIZZATI DI FOTOGRAFIA Presentazione MaXu è Massimiliano Uccelletti, fotografo professionista romano, classe 1969. La sua passione per la fotografia nasce nel 1994 e si

Dettagli

www.crescerealmuseo.it Museo Civico A.Parazzi

www.crescerealmuseo.it Museo Civico A.Parazzi Viadana Civico A.Parazzi Il Civico A. Parazzi è collocato nel Mu.Vi., edificio che ospita altre istituzioni culturali ( della Città A. Ghinzelli, Biblioteca, Galleria d Arte Moderna e Contemporanea, Ludoteca,

Dettagli

Un antico borgo catalano sul mare, un infinità di colori

Un antico borgo catalano sul mare, un infinità di colori Presentazione startup Fair 2015 Alghero - 30 Maggio - 28 Giugno 2015 Un antico borgo catalano sul mare, un infinità di colori e paesaggi, sole e temperature miti tutto l anno, storie e leggende di passate

Dettagli

Grand Tour del Lazio. Non solo Roma bellezze naturali ed artistiche della campagna romana

Grand Tour del Lazio. Non solo Roma bellezze naturali ed artistiche della campagna romana Itinerario di 7 notti attraverso le bellezze artistiche, naturali ed enogastronomiche del Lazio Grand Tour del Lazio Non solo Roma bellezze naturali ed artistiche della campagna romana Bonjour Italie:

Dettagli

ITINERARIO 1. Sito UNESCO Orto Botanico dell Università di Padova ; Centro storico di Padova; Anello fluviale di Padova e Mura storiche.

ITINERARIO 1. Sito UNESCO Orto Botanico dell Università di Padova ; Centro storico di Padova; Anello fluviale di Padova e Mura storiche. ITINERARIO 1. Sito UNESCO Orto Botanico dell Università di Padova ; Centro storico di Padova; Anello fluviale di Padova e Mura storiche. Elaborazione su immagine tratta dal sito www.padovanavigazione.it

Dettagli

Un patrimonio invisibile e inaccessibile

Un patrimonio invisibile e inaccessibile Un patrimonio invisibile e inaccessibile Idee per dare valore ai depositi dei musei statali Maurizio Carmignani, Filippo Cavazzoni e Nina Però Università IULM 18 aprile 2012 Quali beni culturali invisibili?

Dettagli

AN OVER LOOK ON PARATISSIMA

AN OVER LOOK ON PARATISSIMA AN OVER LOOK ON PARATISSIMA COMING NEXT : 11 TH EDITION - NOVEMBER 2015 2 PARATISSIMA intro Nata a Torino nel 2005, come manifestazione off di Artissima. In pochi anni è diventata uno degli eventi di riferimento

Dettagli

Apocalittico. 1 Metapontino: la zona pianeggiante della Basilicata che si affaccia sul Mar Ionio

Apocalittico. 1 Metapontino: la zona pianeggiante della Basilicata che si affaccia sul Mar Ionio Intervistato: Angelo Cotugno, Segretario Generale della CGIL della Provincia di Matera Soggetto: Matera (sviluppo urbanistico, condizioni di vita fino agli anni 50, sua storia personale di vita nei Sassi,

Dettagli

1944 Gabriele Basilico nasce a Milano. Nei primi anni 70, dopo la laurea in Architettura, inizia a fotografare la città e il paesaggio urbano.

1944 Gabriele Basilico nasce a Milano. Nei primi anni 70, dopo la laurea in Architettura, inizia a fotografare la città e il paesaggio urbano. S i n t e s i b i o g r a f i c a 1944 Gabriele Basilico nasce a Milano. Nei primi anni 70, dopo la laurea in Architettura, inizia a fotografare la città e il paesaggio urbano. 1983 realizza la sua prima

Dettagli

Museo Archeologico Regionale Antonino Salinas (2011) Restauro e conservazione delle pellicole dell Archivio fotografico storico, archiviazione

Museo Archeologico Regionale Antonino Salinas (2011) Restauro e conservazione delle pellicole dell Archivio fotografico storico, archiviazione via Montevergini, 19 90134 Palermo tel./fax (+39) 091.6110909 e mail: info@foliarestauro.it www.foliarestauro.it P. IVA 05287430820 C.F. RLLSFN73B44G273V 4.12.2011 Il laboratorio è collaudato dalla Soprintendenza

Dettagli

Internet i vostri figli vi spiano! La PAROLA-CHIAVE: cacao Stralci di laboratorio multimediale

Internet i vostri figli vi spiano! La PAROLA-CHIAVE: cacao Stralci di laboratorio multimediale Internet i vostri figli vi spiano! La PAROLA-CHIAVE: cacao Stralci di laboratorio multimediale Ins: nel laboratorio del Libro avevamo detto che qui, nel laboratorio multimediale, avremmo cercato qualcosa

Dettagli

Spirit of the mountain

Spirit of the mountain Spirit of the mountain BERGAMO MILANO PONTRESINA SESTRIERE VERONA CINQUE FESTIVAL, UN GRANDE NETWORK L IDEA L'Associazione Montagna Italia nasce nel 1996 con lo scopo di promuovere il turismo, il rispetto

Dettagli

Indice delle tavole statistiche

Indice delle tavole statistiche STATISTICHE CULTURALI. ANNO 1 Indice delle tavole statistiche 1 Patrimonio storico-artistico Tavola 1.1 - Istituti statali di antichità e d'arte, visitatori paganti e non paganti e introiti per tipo di

Dettagli

Determinazione n. 1692 del 29/06/2010

Determinazione n. 1692 del 29/06/2010 COPIA dell ORIGINALE Prot. N. 43544/ 2010 Determinazione n. 1692 del 29/06/2010 OGGETTO: L.R. 75/97. ELENCO BENEFICIARI ANNO 2010. IMPEGNO DI SPESA. AREA 1- POLITICHE PER IL LAVORO, SOCIALI, CULTURALI,

Dettagli

Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica

Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica Corso di fotografia digitale e cultura dell'immagine artistica Un iniziativa: Fotosmart e Formazionefotografica Docenti: Angelo Moretti (prima parte e cultura dell'immagine artistica) Andrea Michelsanti

Dettagli

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Unesco quando e perché Firenze è la città artistica per eccellenza, patria di molti personaggi che hanno fatto la storia

Dettagli

13 maggio: Inaugurazione del Museo del Design presso i locali dello showroom Galliano Habitat di None (To)

13 maggio: Inaugurazione del Museo del Design presso i locali dello showroom Galliano Habitat di None (To) La mostra fa parte del calendario di 13 maggio: Inaugurazione del Museo del Design presso i locali dello showroom Galliano Habitat di None (To) Museo del Design anni 70-80 o Storia Già negli anni settanta

Dettagli