ERASMUS LLP STUDIO: DIARI DI BORDO.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ERASMUS LLP STUDIO: DIARI DI BORDO."

Transcript

1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE AREA SERVIZI AGLI STUDENTI UFFICIO MOBILITÀ E RELAZIONI INTERNAZIONALI PROGRAMMA ERASMUS LLP STUDIO: DIARI DI BORDO.

2 PROGRAMMA ERASMUS LLP STUDIO: DIARI DI BORDO. Indice Austria... pg. 3 Belgio... pg. 4 Danimarca... pg. 8 Finlandia... pg. 22 Francia... pg. 23 Germania... pg. 28 Malta... pg. 31 Norvegia... pg. 32 Olanda... pg. 34 Polonia... pg. 35 Portogallo... pg. 35 Regno Unito: Galles... pg. 40 Regno Unito: Inghilterra... pg. 42 Repubblica Ceca... pg. 43 Repubblica di Croazia... pg. 45 Irlanda... pg. 46 Spagna... pg. 46 Turchia... pg. 61

3 PROGRAMMA ERASMUS LLP STUDIO: DIARI DI BORDO. Un ringraziamento a tutte le nostre Studentesse e a tutti i nostri Studenti che, grazie al loro contributo, hanno permesso la pubblicazione di questa raccolta di esperienze, di questi piccoli diari di bordo, utili prima di tutto a comprendere l impronta indelebile determinata da un periodo di studio trascorso all estero. Suggeriamo al lettore di non limitarsi alla consultazione delle esperienze vissute nelle nazioni di potenziale interesse, aprendosi a tutte le impressioni contenute e ai tanti modi diversi di affrontare una così importante opportunità, sul piano organizzativo e sul piano umano. La mobilità studentesca internazionale rappresenta un programma quadro in grado di favorire l interscambio giovanile, accademico e sociale, alla ricerca della costruzione di una nuova cittadinanza europea. Il Programma Erasmus dalla propria nascita ad oggi, ha giocato un ruolo fondamentale nella vita di tanti giovani. Nonostante le dimensioni numeriche consolidate e l ampiezza della rete di scambi attivati, Erasmus non si propone come una matrice replicabile, come un vissuto uniforme. Erasmus vive nell unicità delle persone che, ogni anno, decidono di seguire le orme dei tanti che li hanno preceduti. DOMENICO LEONARDUZZI IDEATORE DEL PROGRAMMA ERASMUS , BOLOGNA (VENTI DI ERASMUS) La raccolta è stata curata dall Ufficio Mobilità e relazioni internazionali dell Area Servizi agli Studenti dell Università degli Studi di Udine. La realizzazione grafica è stata curata dall Ufficio promozione d Ateneo dell Area Relazioni Esterne dell Università degli Studi di Udine. NDR: i testi non sono stati sottoposti ad alcuna modifica editoriale, nel rispetto della genuinità e dell autenticità dei contributi ricevuti. 2

4 AUSTRIA Marco Liotta Klagenfurt Premessa. Sono stato in Erasmus a Klagenfurt da ottobre a metà marzo, per seguire dei corsi obbligatori tenuti in inglese (7) del Double degree in Pervasive Computing e Media Engineering in collaborazione con l Università di Udine ( Comunicazione Multimediale e Tecnologie dell Informazione ). Informazioni e consigli per cercare un alloggio Avendo sottoscritto il contratto in anticipo con il servizio dell International Office, non ho dovuto cercare informazioni per quanto riguarda la scelta dell alloggio. Ciononostante altri studenti provenienti da altri paesi optavano per cercare un appartamento da dividere in 3 o 4 persone Nel Master Degree in Information Technology (piano double degree) tutti i corsi e gli esami sostenuti sono stati tenuti in Inglese. L International Office organizza dei corsi di Inglese e Tedesco prima dell inizio del semestre, ed i posti vanno letteralmente a ruba nonostante si paghi una quota forfettaria. Per quanto riguarda l inglese non ho avuto problemi avendo una buona conoscenza della lingua (C1) mentre sono riuscito a far coincidere le ore di lezione con un minicorso di tedesco organizzato dall università per studenti Erasmus, che alla fine di un esame orale conferiva un attestato (A1). Mi ritengo decisamente soddisfatto di questo corso, gratuito e in funzione delle esigenze degli studenti che non devono necessariamente imparare la lingua della nazione ospitante, ma che sono motivati a studiarla. Per gli studenti in mobilità Erasmus, l Università mette a disposizione come regalo di benvenuto un abbonamento semestrale gratuito per gli spostamenti in autobus, comprese tutte le linee. Senza questo sconto, un abbonamento a seconda delle linee può costare sui 40 al mese. Informazioni su come raggiungere Klagenfurt Da Udine è molto facile arrivare a Klagenfurt. E possibile utilizzare la propria macchina, e pagare la vignetta al confine (8 per 10 giorni la tariffa più bassa) per poter utilizzare le autostrade. Altrimenti da Udine, nel piazzale di fronte alla stazione partono degli autobus di collegamento. Paola Dall Anese Salisburgo Informazioni e consigli per cercare un alloggio Guardare sul sito la città in cui si desidera stare e cercare fra i possibili alloggi. Informazioni sulle scuole di lingua e propria esperienza (costo/soddisfazione del La sede di Lingue straniere, chiamata Unipark, offre molti corsi di lingue sia a pagamento che non. Per quelli non a pagamento c è un numero massimo di partecipanti ammesso quindi è bene iscriversi al corso il prima possibile. Inoltre l Università mette a disposizione agli studenti stranieri dei corsi di lingua tedesca prima dell inizio del semestre, in modo da agevolarli. Inizialmente bisogna fare un test di piazzamento per essere poi inseriti nella classe di lingua del proprio livello, ma anche per questi corsi bisogna iscriversi anticipatamente poiché sono a numero limitato. I modi più facili per spostarsi a Salisburgo sono la bicicletta e l autobus. La città è fornita di molte piste ciclabili, per cui parecchi ragazzi comprano o noleggiano una bicicletta per il semestre e si spostano con quella. Ogni studente sotto i 27 anni ha diritto ad avere l abbonamento dell autobus valido per l intero semestre ridotto. L abbonamento mensile costa intorno ai 43 euro, mentre quello settimanale sui 12. Il costo del biglietto semplice varia in base a se lo si compra direttamente sull autobus (costa di più), dalle macchinette automatiche o in tabacchino (qui ha il costo minore). Informazioni su come raggiungere Salisburgo Salisburgo è molto facile da raggiungere in treno o con l autobus, ma anche con l aereo. Da Udine si può prendere l autobus che porta alla stazione ferroviaria di Villach e da lì prendere il treno diretto per Salisburgo. Fortunatamente la maggior parte degli Austriaci sa parlare bene l inglese, cosa molto utile se non si conosce bene il tedesco. Durante la settimana i negozi chiudono presto, intorno alle 18-18:30. 3

5 Serena Pignat Klagenfurt h t t p : / / w w w. u n i - k l u. a c. a t / p o r t a l - campus/inhalt/277.htm I costi del corso si aggirano sui 100 euro per un corso generale, poi ci sono vari altri corsi di grammatica, fonetica o conversazione che costano un po meno. Tutto sommato sono soddisfatta del corso anche se molto dipende dalla classe in cui ci si trova, oltre che dal professore, ma è assolutamente da fare! Tutto dipende da dove si prende alloggio ma Klagenfurt si gira benissimo con gli autobus ed è ben collegata alle altre città con treni e autobus. Per quanto riguarda il costo, non ne sono a conoscenza, perché all arrivo li, a tutti gli studenti erasmus che ne fanno richiesta viene dato un pacchetto di benvenuto con un abbonamento per il bus di 4 mesi e altre cose, bisogna fare richiesta all OH. Informazioni su come raggiungere Klagenfurt Udine è collegata con degli autobus di linea e con il treno direttamente a Klagenfurt senza cambi. C è anche un aeroporto ma non l ho usato. BELGIO Elisa Pelizzo Mons Premessa. La mia esperienza all estero non è stata assolutamente soddisfacente. Soggiorno presso la casa dello studente. Corsi di lingua organizzati dall università ospitante. Professori molto disponibili e con ottimo metodo di insegnamento. Bus navetta gratuiti dalle 7 alle 21 dal lunedì al sabato per trasporti nel centro città. Per viaggiare in treno conviene biglietto GOPASS (50euro per 10 corse singole valido su tutto il territorio nazionale indipendentemente dalla destinazione, valido per studenti fino ai 26 anni). Informazioni su come raggiungere Mons Arrivo presso l aeroporto di Charleroi, bus navetta fino alla stazione treni Charleroi Sud Station (costo corsa singola tre euro), treno diretto fino alla stazione treni di Mons (situata a 5min a piedi dalla piazza principale della città, prezzo corsa singola 6,20 euro). Pranzo conveniente presso le mense dell ateneo e di qualità soddisfacente considerato il prezzo. Lucia Maria Gallo Leuven A differenza di come siamo abituati noi qui in Italia, a Leuven gli studenti alloggiano principalmente in 4

6 residence, delle strutture in cui ognuno ha la sua camera e si condivide poi bagno e cucina con altri studenti. E la soluzione più economica ma i posti sono limitati. Ce ne sono alcuni gestiti dalla stessa università e altri invece privati. Per fare richiesta bisogna andare sul sito dell università nella pagina dedicata all accomodation (http://www.kuleuven.be/studentenvoorzieningen/accommodation/). A questo indirizzo si trovano anche i dettagli del servizio fornito dall università che aiuta a trovare alloggio una volta arrivati a Leuven (l ufficio si trova in Naamsestraat 80). Un altra soluzione sono gli studium, dei mini-appartamenti, con bagno e cucina propri; sono però molto più costosi della camera nel residence. Ci sono poi anche alcuni appartamenti (costosi), soprattutto di ragazzi che stanno facendo il dottorato. Il mio consiglio è quello di trovare alloggio quando si è in Italia, cominciando la ricerca anche parecchi mesi prima della partenza. I primi giorni nella nuova città saranno impegnativi già di per sé, ed avere la tranquillità dell alloggio assicurato, dove poter sistemare tutti i bagagli, è una gran cosa! Io sono partita che avevo già trovato la camera in un residence. Molti amici conosciuti poi a Leuven sono arrivati senza avere ancora la sistemazione ed in effetti hanno trovato poi tutti alloggio; si sono appoggiati al servizio housingservice che menzionavo sopra. io ho seguito un corso di inglese al CLT. Sono stata molto soddisfatta, l insegnante era molto brava e anche l organizzazione del corso è stata efficace. Questo centro linguistico offre corsi di moltissime lingue. Il costo non lo ricordo bene, direi sui 100 euro all anno, perché la facoltà di Pedagogia di Leuven offre gratuitamente un corso di inglese in questo centro linguistico. Il mio consiglio è di approfittarne! Leuven è molto piccola ed il mezzo ideale è la bicicletta, ci sono bici ovunque nella città! C è un servizio, Velo, che affitta biciclette ed è la soluzione migliore. Si può affittare la bici per 1 mese, 3 mesi, 6 mesi o tutto l anno; si versa una caparra e poi si paga in base ai mesi, è comunque molto economico. L università poi offre agli Erasmus un abbonamento gratuito per tutti gli autobus urbani, a noi è stato consegnato al momento della registrazione. Per quanto riguarda il treno, i biglietti sono abbastanza costosi ma ci sono tante offerte molto vantaggiose: nel week-end ad esempio ovunque si vada il biglietto costa la metà; c è poi la possibilità di comprare un biglietto con 10 viaggi che costa 50 euro e ogni viaggio può essere per qualsiasi meta; conviene quasi sempre comprare questo (tranne se si va Bruxelles). Informazioni su come raggiungere Leuven Direi che il modo più conveniente di arrivare a Leuven è con l aereo. Ci sono due aeroporti possibili: quello di Bruxelles, dove arrivano le compagnie di linea, Alitalia e Bruxelles airlines e quello di Charleroi, più lontano dove arrivano le compagnie low cost, come la Ryanir. Dagli aeroporti a Leuven: quello di Bruxelles central è comodissimo, c è un treno che arriva dentro l aeroporto, da Leuven il viaggio è di una ventina di minuti (forse anche meno) e questo treno c è spessissimo. Dall aeroporto di Charleroi il viaggio è più lungo e complicato. Da poco c è un servizio di navetta molto comodo (http://en.airportbus.eu/page/about-airportbus), il bus parte da fuori l aeroporto e arriva a Leuven; il biglietto si può comparare direttamente dal sito fino al giorno prima e ci si assicura di prenotarsi il posto. Altrimenti per arrivare a Leuven bisogna prendere il treno: per arrivare alla stazione di Charleroi si deve prendere una bus (il viaggio dura una decina di minuti); poi dalla stazione di Charleroi fino alla stazione di Bruxelles e infine un altro treno dalla stazione di Bruxelles a quella di Leuven. Il giorno della registrazione all università viene fornita anche la sport card che da diritto ad accedere a tutte le strutture sportive dell università gratuitamente. Ci sono campi da calcio, da pallavolo, tennis, la piscina. Vengono organizzati anche corsi vari. Il servizio è ottimo! Maria Elena Fontanini Leuven Premessa. Prima di partire: cose da fare, documenti da inviare, contatti da prendere, Learning Agreement, tempistica. Cose da fare: partecipare alla riunione informativa per gli studenti assegnatari della borsa di studio Erasmus (che solitamente si tiene nel mese di marzo). - Documenti da inviare (entro la data di scadenza!): Application for International Students and Scholars per l iscrizione all Università di Leuven. Contatti da prendere (mettersi in contatto con): Il referente amministrativo Erasmus Studio per la Mobilità in uscita dell Università di Udine, dott.ssa Claudia Schileo; Il Docente Coordinatore udinese, Coordinatore dello scambio; 5

7 Ex studenti Erasmus (se disponibili); Il Docente estero, Coordinatore dello scambio. Learning Agreement: Compilare l Erasmus Studio Learning Agreement; Consegnarlo al docente coordinatore che lo presenterà al Consiglio di Corso di Laurea, in modo che possa essere approvato. Tutto ciò deve essere fatto entro l ultima (preferibilmente penultima) riunione del Consiglio di Corso di Laurea prima della partenza. Ritirare il Learning Agreement approvato che bisogna portare con sé a Leuven, in modo che possa essere firmato anche dall insegnante estero coordinatore dello scambio.nb: per eventuali modifiche al Learning Agreement approvato, c è tempo fino a due settimane circa dall inizio dei corsi. (siti web/agenzie/giornali). Consultare il sito: e i documenti PDF: - (capitolo 4); - (vedi Arriving in Belgium and Accomodations ). Il mio consiglio è scegliere un subsidized university residence hall : così facendo, è più facile conoscere altri studenti (sia belgi, sia di altre nazionalità) e si ha la sicurezza di avere sempre qualcuno su cui contare o a cui chiedere consigli e aiuti. In questo caso, bisogna presentare (il prima possibile ed entro la data di scadenza!) l Application Form che si trova sul sito https://admin.kuleuven.be/sab/ex/en/accommodation/index#apply. Per i corsi di lingua consultare i siti: - CLT (Language Centre of Leuven): - ILT (Leuven Language Institute): Io ho scelto di seguire un corso d inglese al CLT, in primo luogo per migliorare la mia conoscenza della lingua (tenendo conto del fatto che avrei dovuto seguire lezioni all Università e sostenere esami in inglese); in secondo luogo perché così facendo, avrei potuto acquisire 6 ECTS che poi mi sarebbero stati riconosciuti. All inizio del semestre ho dovuto sostenere un test di collocamento; in base al risultato sono stata assegnata al livello 4 (di 7) e poi mi è stata data la possibilità di scegliere l orario delle lezioni tra cinque possibilità (io ho scelto di frequentare la lezione del martedì sera, dalle 17:00 alle 20:30 e quando non potevo essere presente, recuperavo la lezione persa il sabato mattina seguente). Non ho dovuto pagare nulla perché il corso era rimborsato dall Università di Leuven, mentre per quanto riguarda i libri, la professoressa ha gentilmente provveduto a fornirmene una copia gratuitamente. Il corso è stato più che soddisfacente: la professoressa era molto competente, spesso proponeva attività di gruppo (il che mi ha permesso di conoscere persone belghe e di altre nazionalità, di tutte le età) e, anche facendoci navigare in internet, riusciva a rendere le lezioni molto coinvolgenti. Insomma, si trattava di 3 ore e ½ a settimana che trascorrevo piacevolmente. Gli studenti Erasmus hanno la possibilità di utilizzare l autobus gratuitamente: è sufficiente recarsi nell ufficio dell azienda De Lijn che si trova nei pressi della stazione dei treni e farne richiesta, presentando carta d identità e tessera universitaria. A Leuven la metro non c è. Informazioni su come raggiungere Leuven Mezzo più conveniente per raggiungere la destinazione: aereo. Diverse soluzioni disponibili, prezzi, siti delle compagnie aeree, kg per i bagagli, ferrovie statali. Diverse soluzioni disponibili: Aereo della Ryanair da Venezia-Treviso a Bruxelles Charleroi [prezzo variabile] + bus dall aeroporto di Charleroi alla stazione dei treni di Charleroi [circa 3 ] + treno da Charleroi a Leuven [circa 9 ]; Aereo della Brussels Airlines da Venezia a Bruxelles [ b.light economy per le tariffe migliori, prezzo variabile] + treno da Brussel-Nat- Luchthaven (aeroporto di Bruxelles) a Leuven [circa 8 ]. Siti delle compagnie aeree: Ryanair: ; Brussels Airlines:. Sito delle ferrovie statali:. Kg per i bagagli: Ryanair: bagaglio a mano cm, max 10 kg + bagaglio d imbarco - max 20 kg; Brussels Airlines: bagaglio a mano - max 6 kg ( b.light economy ) + bagaglio d imbarco - max 23 kg. 6

8 Primi giorni. Ostelli da considerare per il soggiorno dei primi giorni se l Università non provvede a un alloggio temporaneo: De Blauwput: NB: l Università non provvede a un alloggio temporaneo. Piano di studio. Siti da visitare per trovare/scaricare i programmi delle varie facoltà, crediti ECTS e altro per lo studio (biblioteche e supporti on-line): (solo dal momento in cui verranno forniti Intranet userid e Password ). Struttura e organizzazione dei corsi, modalità d esame, didattica: La struttura e l organizzazione dei corsi sono molto simili a quelle dell Università di Udine, con 2/3 ore di lezione a settimana per ogni corso. Tra la fine dei corsi e l inizio della sessione d esami vi sono due settimane di tempo per la preparazione agli esami. Le modalità d esame sono molto varie: stesura di un paper (in alcuni casi da discutere oralmente in sede d esame, se richiesto mettendo in luce i link con i contenuti del corso), open book (ovvero esame scritto con domande aperte e chiuse, con possibilità di consultare gli appunti delle lezioni e i testi d esame). Per ulteriori informazioni su sistema educativo e didattica dell Università di Leuven consultare il documento PDF: (paragrafo 9.1). Assistenza medica. Link, scadenze, documenti, costi. Consultare i documenti PDF: (capitolo 5); (vedi Health insurance and other types of insurance ). Informazioni utili: la Città e l Università. Orientation Week organizzata dall Università (estremamente utile!). Consultare il sito: Soluzioni finanziarie (ad es. necessità di aprire un conto bancario all estero, conto bancoposta on-line e carte prepagate). Poiché difficilmente vengono accettati pagamenti con carta bancomat o prepagata straniera, ho quasi sempre prelevato i soldi dal mio conto corrente e pagato in contanti. Telefonia. Principali compagnie di telefonia mobile: BASE: Proximus: Io ho scelto BASE e un piano tariffario che mi consentisse d inviare gratis sms verso tutti i numeri di cellulare belgi. Sicurezza. Consultare il documento PDF: (capitolo 10). Cibo (supermercati) e mense. A Leuven è possibile trovare tutto ciò che si desidera, eccezion fatta per pochi cibi. I prodotti alimentari italiani non mancano, anche se ovviamente i loro prezzi sono un po più alti rispetto a quelli in Italia. Durante il mio soggiorno sono riuscita a mantenere un alimentazione molto simile a quella di casa. Ho quasi sempre fatto la spesa al Colruyt (http://www.colruyt.be/colruyt/ static/1024/index.html?ts= & =) per l ottimo rapporto qualità-prezzo; mentre sono andata a mensa (http://www.alma.be/eng/) solo quando volevo assaggiare qualche tipico piatto belga perché, nonostante lo sconto per gli studenti, i prezzi erano comunque un po troppo alti rispetto a quanto intendevo spendere. Risorse per studenti Erasmus durante il soggiorno offerte dall Università (internet, aule computer e orari). A Leuven è possibile utilizzare computer e accedere a internet presso qualsiasi biblioteca (per gli orari di apertura consultare il sito: Copisterie, palestre, attività culturali e servizi vari in campus e/o fuori (sport e tempo libero). Essendo Leuven una città universitaria, è possibile trovare copisterie ovunque. Consiglio d informarsi il prima possibile sui prezzi delle copisterie più vicine a casa o alla propria sede universitaria, in modo da individuare fin da subito quella più economica. Per le attività sportive c è un centro in cui è possibile praticare diversi sport (http://www.kuleuven.be/sport/english/), nonché palestre e piscine in diversi punti della città. Per le attività culturali consultare il sito: Un bel posto dove trascorrere il proprio tempo libero è Pangaea, l international meeting centre dell Università di Leuven. Vita universitaria (feste, accoglienza studenti Erasmus, iniziative). La vita universitaria a Leuven è molto movimentata: si organizzano cene internazionali e feste quasi ogni sera (in particolare giovedì, venerdì e sabato). Un modo pratico e veloce per essere aggiornati su tutti gli eventi della città è entrare a far parte di alcuni gruppi di Facebook come l iexchange Leuven: Events and Activities for Erasmus, 7

9 Exchange, Master & PhD. Tra le iniziative più interessanti per gli studenti Erasmus vi sono le gite fuori porta nei week-end organizzate da I Exchange Leuven (consiglio d iscriversi anche a questo gruppo di Facebook). Clima e vestiario. The Belgian, maritime climate is characterized by abundant precipitation throughout the year. The temperature is fairly variable and moderate (average temperature in January: 3,3 C, in July: 18,4 C). Average temperature 11,2 C. Extreme temperatures can occur in summer and winter time. Durante il mio soggiorno ha piovuto spessissimo, il più delle volte anche solo per paio di ore al giorno (ma i miei amici belgi mi hanno detto che si è trattato di un semestre particolarmente sfortunato dal punto di vista del clima, poiché solitamente piove di meno). Per quanto riguarda la temperatura, ci si deve aspettare di tutto: quando sono arrivata a Leuven (all inizio di febbraio), oscillava tra i 15 C e i 10 C. Con l arrivo della primavera ha cominciato a fare meno freddo e ci sono state punte anche di 30 C. Infine tra giugno e luglio ci sono stati parecchi sbalzi: da un giorno all altro capitava di passare dai 15 C ai 30 C. Per quanto riguarda il vestiario, il consiglio è di portarsi via un po di tutto, da maglioni di lana a t-shirt leggere, in modo da potersi vestire sempre a cipolla (il tempo e la temperatura possono cambiare molto anche nell arco di una giornata). Indispensabile è un impermeabile o k-way: a Leuven ci si sposta in bici anche quando piove e solitamente non si usa l ombrello. Costumi, abitudini e atteggiamenti, cultura Consultare il documento PDF: (paragrafi 2.1 e 6.12). DANIMARCA Cristina Del Gallo Copenhagen Premessa. Sono stata vincitrice del bando posti liberi senza contributo finanziario, in quanto i fondi a disposizione non erano stati garantiti: sono stata quindi chiamata in un momento successivo rispetto ai termini del normale bando annuale. Ho partecipato ad un incontro con tutti i vincitori di questo secondo bando presso l ufficio mobilità internazionale dell Università di Udine in cui la responsabile del Centro Rapporti Internazionali, ci ha illustrato la documentazione da preparare, le relative scadenze e le varie procedure da seguire. I documenti che vengono consegnati in questo incontro e che devono essere compilati sono: Contratto finanziario Erasmus: contratto che impegna lo studente nel programma Erasmus e che mette a conoscenza di eventuali norme in merito; - Il learning agreement, ovvero il piano di studi di riferimento per il periodo all estero; L application form: documento con i dati personali e i dati dell Università di Udine che l università estera chiede di compilare; L attestato di frequenza Erasmus: questo deve essere compilato dal coordinatore estero al termine del periodo di studio e va consegnato all Ufficio Mobilità Internazionale di Udine una volta rientrati in Italia, è il documento fondamentale per provare la frequenza all università estera. Per quanto riguarda l alloggio, a Copenhagen per il breve periodo di permanenza (3-4 mesi), non hanno messo a disposizione degli studenti Erasmus campus o case dello studente, così l Università di Copenaghen si impegna a trovare una sistemazione in appartamento con una famiglia del posto. Solitamente di tratta di una signora o signore che vivono da soli e mettono a disposizione una stanza privata, con bagno e cucina in comune. Consiglio di controllare l ubicazione dell alloggio e della sede universitaria per verificarne le distanze, in quanto ci sono stati dei casi in cui l università ha assegnato alloggi piuttosto lontani e difficili da raggiungere in tutte le fasce orarie della giornata. 8

10 Per quanto riguarda i corsi da seguire nell Università ospitante, nel mio caso vi era un programma a disposizione sul sito dell università ospitante, per qualsiasi altra informazione in merito ai corsi e ai programmi ho potuto contattare il coordinatore estero via mail, che si è sempre dimostrato molto disponibile. Successivamente, vi è un incontro con il coordinatore di facoltà, che fornisce un aiuto per la compilazione del learning agreement in cui si cerca di far corrispondere ciascun esame straniero con i rispettivi crediti, con quelli italiani. Eventuali modifiche del learning agreement durante la permanenza all estero possono essere effettuate senza problemi, dopo aver in ogni caso contattato il coordinatore di facoltà. Informazioni su come raggiungere Copenhagen Il mezzo più comodo per raggiungere la Danimarca è sicuramente l aereo. Non è però semplice trovare un volo diretto, dipende molto dal periodo in cui si parte, inoltre le compagnie low cost non prevedono questa tratta da Venezia (aeroporto da cui sono partita). Io ho trovato per l andata un volo con scalo a Monaco con la compagnia Lufthansa, per il ritorno invece ho preso un volo diretto con la compagnia nordica SAS. I biglietti purtroppo non sono molto economici considerando la media dei costi delle compagnie low cost per altre destinazioni Erasmus. In genere le varie compagnie non low cost consentono 23 kg di bagaglio in stiva e 10 kg di bagaglio a mano, per i bagagli è però necessario verificare le condizioni di ciascuna compagnia aerea per non dover pagare una sovratassa per i kg in eccesso. Assistenza medica. Prima di partire mi sono informata sui documenti necessari in caso di necessità mediche e alla mia ASL mi hanno riferito che è sufficiente avere con sé la tessera sanitaria italiana, valida anche nei paesi europei. Informazioni utili - la Città e l università. Per quanto riguarda la soluzione finanziaria ho utilizzato la carta bancomat. Nel mio caso ad ogni prelievo in contanti c è una commissione da aggiungere ed un limite di prelievo giornaliero pari a 250 euro, di conseguenza al bisogno è preferibile prelevare la somma maggiore di denaro disponibile. In Danimarca è molto diffusa l abitudine per la gente di pagare tramite carta in qualsiasi esercizio pubblico, negozi, supermercati, bar, mensa,... Io per la maggior parte usavo questa soluzione, in quanto pagando tramite carta non vengono addebitate le spese di commissioni. Ho acquistato una sim danese da utilizzare a Copenaghen, in accordo con il gruppo Erasmus abbiamo scelto un gestore comune (Lebara mobile) in quanto conviene molto per le chiamate e gli sms avere lo stesso gestore. La vita in Danimarca è molto costosa. Come supermercati consiglio il Netto, che è il più economico, ma un po disordinato. Altrimenti ci sono Aldi, Rema 1000 e Lidl che sono piuttosto convenienti. Sconsiglio Irma e Superbrugsen che sono molto più costosi. Il negozio Tiger è piuttosto economico e si può trovare qualsiasi cosa a livello di oggettistica e materiali vari. Per quanto riguarda il cibo, in Danimarca hanno usanze particolari, tipo mangiare verdura cruda e tanta frutta come spuntino, smorrebrod per pranzo (pane nero farcito a modi tartina) e cena normale. Non hanno la nostra stessa concezione di pranzo e cena, mangiano poco e spesso durante il giorno. Usano meno cibi elaborati, parecchie salse e insalate fredde, ma si trovano anche pietanze come le nostre (polpette, pesce, bistecche). Nei supermercati hanno parecchi prodotti italiani. Consiglio i dolci danesi che sono deliziosi! Copenaghen è una città piuttosto sicura, sia durante il giorno sia nella notte. Le metro viaggiano anche di notte e vi sono diversi bus notturni, soprattutto durante il weekend. Non ho mai avuto problemi a rincasare da sola a qualsiasi ora, nonostante abitassi in una zona tranquilla al nord della città. Può risultare comodo ed economico muoversi in bicicletta, i danesi la usano davvero molto e con qualsiasi tipo di clima, anche se nel primo periodo (gennaio-febbraio) fa davvero molto freddo. Il clima a Copenhagen è davvero molto instabile, c è spesso molto vento freddo e il tempo può variare più volte anche nel corso di una giornata. I danesi non usano mai l ombrello, anche perché quando piove solitamente c è anche vento quindi consiglio un giubbotto impermeabile e dotato di cappuccio. A Gennaio e Febbraio faceva piuttosto freddo, arrivava a meno 15 gradi e nevicava spesso, ma all interno i locali sono sempre molto caldi e il freddo offre degli spettacoli naturali davvero unici (il mare ghiacciato ad esempio). Per quanto riguarda la lingua, ho seguito un corso di danese che faceva parte del piano di studi e ho notato che è davvero molto complicata. In tre mesi di corso è davvero difficile imparare la lingua soprattutto per italiani e spagnoli, in quanto i suoni sono molto diversi. In Danimarca però qualsiasi persona di qualsiasi età parla perfettamente inglese, di conseguenza non c è da preoccuparsi per la comunicazione. 9

11 Cristina De Marco Copenhagen Premessa. Grazie all Università degli Studi di Udine ho potuto sostenere un semestre all estero, in particolare a Copenhagen (Danimarca) in una delle più prestigiose università d Europa. Al momento della presa conoscenza della fantastica opportunità che mi si prospettava davanti, non avevo ancora ben chiaro cosa mi avrebbe atteso, sia da un punto di vista emotivo che pratico-organizzativo. Indispensabile nelle fasi iniziali è stato l aiuto offertomi da alcuni studenti che avevano già vissuto sulla propria pelle tale esperienza e che mi sono stati pertanto fondamentali come fonti di utili consigli e raccomandazioni su come approcciarmi di fronte alle difficoltà che inevitabilmente vennero a crearsi e come, bisogna aggiungere, sostegno morale nei momenti più neri. Scopo di questa relazione è di trasmettere la mia esperienza personale così da aiutare gli studenti che un domani decideranno di scegliere Copenhagen come meta di soggiorno all estero. Prima della partenza - lato Uniud. La prima regola da tenere a mente quando si decide di intraprendere il Programma Erasmus è di non farsi prendere dal panico. Purtroppo si incontreranno parecchi muri burocratici e umani, l importante è non demordere: è necessario affrontare questa fase curando i dettagli, in quanto se vi è una buona preparazione iniziale, il soggiorno risulterà più confortevole. Riunione informativa Fondamentale risulta la partecipazione alla riunione informativa, alla quale è meglio giungere preparati in modo da poter farsi chiarire sin da subito i principali dubbi. Learning Agreement Un secondo elemento di fondamentale importanza è la preparazione del Learning Agreement. Per la relativa compilazione è necessario un arduo lavoro di ricerca presso il sito dell università ospitante. Da questo punto di vista, la CBS risulta decisamente efficiente: i corsi sono facilmente individuabili nel sito e sono primariamente divisi tra undergraduate (laurea triennale) e graduate (laurea specialistica), importante è individuare fin da subito la propria area di competenza, in quanto la CBS è piuttosto severa nel tenere separate le due categorie. Ogni corso offre un ampia spiegazione dei contenuti offerti, del tipo di esame che prevedono (che può variare da orale, a esame scritto o progetto da svolgere singolarmente o in gruppo o un mix di questi) e dei crediti formativi previsti. In genere i corsi coprono 7.5 ETCS ed è pertanto necessario seguire quattro corsi per completare il carico di lavoro richiesto dalla CBS, pari a 30 ETCS per semestre. Una volta individuati i corsi che si intendono seguire è necessario richiedere un colloquio con i docenti dell Università di Udine per discutere con loro un eventuale approvazione del corso trovato con il corso da loro impartito. Il mio consiglio è di ricercare il maggior numero di corsi compatibili possibili e di offrire al professore diverse scelte di corsi, ciò per due ragioni fondamentali: da un lato per avere maggiori possibilità di individuare un corso il più compatibile possibile con quello dell Università di Udine, dall altro per problemi legati all overscheduling, ovvero la possibilità che più corsi siano tenuti nello stesso arco temporale, rendendo impossibile la frequentazione simultanea: in presenza di più corsi compatibili con uno domestico, sarà più facile ottenere un maggiore grado di flessibilità. A tal proposito, al momento dell iscrizione la CBS richiede l inserimento di quattro corsi scelti e quattro eventuali riserve. Una volta aver terminato di discutere con i professori, è necessario contattare il docente coordinatore con il quale definire il piano di studio e infine consegnare la documentazione completa alla segreteria di presidenza e attendere l approvazione del consiglio di facoltà. Prova di lingua inglese. Infine è necessario superare l accertamento linguistico. A tal proposito la CBS richiede una provata conoscenza della lingua inglese di livello C1, con alcune eccezioni espresse esplicitamente nel sito. Non è necessario provare tale conoscenza al momento dell iscrizione: essa è richiesta comunque entro l inizio dei corsi. Per fornire tale prova possono essere seguite due strade. Una prima via è quella di sostenere un esame ufficiale, come può essere il TOEFL o il CAE o altre certificazioni di pari livello, che rappresentano comunque un costo. Una seconda strada è di sostenere tale prova gratuitamente attraverso il CLAV, metodo che prevede una prova scritta e una successiva prova orale. Prima della partenza - lato CBS. Da un punto di vista burocratico, la CBS prevede due grandi momenti: l iscrizione e la scelta dell alloggio. Una volta aver accettato l erasmus, la CBS invia al CRIN una cartella contente tutte le informazioni relative e username e password per accedere ai due portali online che permettono iscrizione e alloggio. Iscrizione ai corsi. La CBS prevede una settimana particolare nella quale è possibile effettuare la registrazione. I do- 10

12 cumenti e le informazioni necessarie sono specificate nella pagina del sito dedicata. In particolare verranno richiesti dati personali, fotocopie di documenti di identità, la prova della conoscenza linguistica e la scelta dei corsi che si intende sostenere con le relative riserve. La CBS non richiede l inoltro nel Learning Agreement, tuttavia è meglio averlo già compilato e approvato. Se uno o più corsi hanno un importanza particolare, è possibile inserire una lettera del proprio coordinatore recante tale volontà. Non è detto che i corsi a cui ci si iscrive siano quelli che si finirà per seguire: questa è solo una fase preliminare, sarà possibile modificare la propria scelta durante la settimana introduttiva e successivamente durante la prima settimana di corsi, tuttavia è meglio effettuare fin da subito una scelta motivata, in quanto vi è il rischio che un corso risulti pieno e che quindi non sia più possibile iscriversi a tale nelle successive tornate. Danish Crash Course. La CBS offre la possibilità di seguire un corso base di lingua danese durante la prima settimana. Ritengo che tale corso sia piuttosto utile secondo diversi punti di vista. Esso permette un primo approccio verso la cultura danese, sia in termini linguistici che di stile di vita. Durante il corso viene quindi impartita una conoscenza di base per quanto riguarda la sopravvivenza in un Paese parlante una lingua sconosciuta (presentarsi, chiedere informazioni, capire i cartelli e le segnalazioni) e vengono inoltre affrontati gli argomenti inerenti lo stile di vita danese, piuttosto diverso da quello italiano (in termini di orari, educazione, ecc.). Esso dà inoltre la possibilità di venire a conoscenza del funzionamento di CPH come città, in quanto vengono impartiti consigli utili su come vivere e spostarsi in modo funzionale e economico. Aspetto infine importante è indubbiamente la socializzazione che viene a crearsi con i propri compagni di corso: esso dà la possibilità di conoscere altri exchange students e quindi di allargare la propria cerchia di conoscenze, che in una città nuova e sconosciuta risultano indispensabili. Personalmente ho ritenuto tale corso davvero utile sia in termini di venuta conoscenza di CPH come città che come aiuto nella creazione di un gruppi di amici con cui sono rimasta in contatto per tutto il semestre. Purtroppo tale corso rappresenta un costo notevole, quindi è necessario valutare attentamente se parteciparvi o meno. Se infine si è interessati a approfondire la propria conoscenza del danese, la CBS offre dei corsi gratuiti che si svolgono durante il semestre. Copenhagen Business School. La CBS è costituta da quattro sedi situate a pochi minuti l una dall altra nel comune di Frederiksberg. Gli edifici sono decisamente moderni e dotati di mense economiche e biblioteche ampie e comode e dotate di supporti informatici. L università risulta nel suo complesso ampiamente funzionale e ben organizzata. Tramite diversi portali online è possibile accedere a diverse utili applicazioni: dal calendario personale, al materiale didattico, alla prenotazione di posti studio in biblioteca o sale per lavori di gruppo, ecc. L università organizza inoltre numerose attività ricreative, come dibattiti, eventi e conferenze, utili sia per allargare la propria cultura personale che per incontrare personalmente rappresentanti delle più importanti aziende, pronti a dare agli studenti l opportunità di intraprendere stage o di cercare un impiego lavorativo. All interno della sede centrale è presente il bar Nexus, il quale organizza ogni giovedì sera eventi e feste e nel quale spesso vengono offerti incontri per exchange students, come ad esempio il Language Caffee, nel quale è possibile imparare nuove lingue straniere. Corsi e esami. La CBS offre un vasto elenco di corsi facilmente consultabili all interno del sito. Essi sono divisi tra undergraduate e postgraduate e risulta importante rispettare tale differenza. Vi sono tre momenti principali per poter scegliere il proprio piano di studi: al momento dell iscrizione, durante la settimana introduttiva e durante la prima settimana di corso. Durante la settimana introduttiva, viene reso pubblico l orario dei corsi in un apposita applicazione che fornisce direttamente il personale calendario settimanale dinamico, il quale viene continuamente aggiornato in base all orario delle lezioni e alla loro locazione all interno delle quattro sedi. È importante verificare il prima possibile la presenza o meno di overscheduling, così da modificare la propria scelta di corsi (che avverrà questa volta secondo il principio first arrived first served). In generale, i corsi si possono dividere in due categorie: quelli con durata semestrale e quelli con durata semi-semestrale. I corsi con durata semestrale si svolgono durante l arco di tutto il semestre e presentano una lezione alla settimana con durata media di 3 ore; i corsi con durata semi-semestrale si svolgono solo nella prima o nella seconda parte del semestre e hanno frequenza più intensiva, in quanto vengono impartiti due volte alla settimana con durata media sempre di 3 ore a lezione. All interno i corsi presentano differenze di insegnamento in base a quanto trattato nella materia: possono essere costituiti da classi ampie con più di 100 persone o piccole con persone, possono essere costituiti da sole lezioni teoriche o includere anche workshop. Un aspetto caratterizzate, è tuttavia l importanza della partecipazione in classe: le lezioni sono imperniate sul coinvolgimento degli studenti, tramite diretta richiesta di opinioni in classe, presentazioni e lavori 11

13 di gruppo. Anche gli esami possono essere individuati secondo diverse tipologie, le quali vengono descritte nel programma del corso. Gli esami orali durano in genere 20 minuti e possono essere con preparazione o senza preparazione: gli esami con preparazione prevedono l assegnazione dell argomento alcuni giorni prima della prova o nella mezzora precedente. Gli esami scritti durano in genere 4 ore e possono essere closed-book o openbook, questi ultimi permettono allo studente di presentarsi all esame munito di libri e appunti (ma non connessione internet) consultabili durante lo svolgimento della prova. Gli esami a progetto prevedono invece l assegnazione di un argomento e il relativo sviluppo del progetto, il quale deve essere poi consegnato entro scadenza; tali esami possono essere individuali o di gruppo, possono avere durata che va dall intero semestre, a una settimana, a 48 ore a 24 ore. Infine, l esame può essere costituito da un mix di questi. È importante sottolineare che non vi è una categoria di esame più semplice: sebbene possa sembrare per esempio che un open-book sia più facile, è bene sottolineare che durante la prova viene richiesta allo studente una rielaborazione delle informazioni acquisite, non una semplice copia (importante è anche il sistema di anti-plagio). Durante il mio soggiorno ho seguito quattro corsi presso la CBS. Financial Management è risultato un corso davvero stimolante, sia per l argomento trattato che per la bravura del professore; tale corso ha avuto durata semestrale e ha richiesto come prova l elaborazione di un progetto di acquisizione svolto in coppia con relativa prova orale finale: sebbene il corso fosse molto chiaro, devo ammettere che l elaborazione del progetto non è stata facile, in quanto venivano richieste numerose conoscenze che esulavano da quanto introdotto in classe e rimandavano a un vasto lavoro di ricerca privata. Organizational Behaviour è stato un corso interessante e abile nell aprire la mente; esso aveva durata semi-semestrale ed era costituito da un corso principale e numerose lezioni di workshop, nel quale venivano enfatizzate le tematiche impartite nel corso e venivano svolti dei lavori di gruppo che sfociavano in presentazioni in classe; il relativo esame è stato un progetto 48 ore: ciò significa che dopo aver ricevuto l argomento dell esame, ho avuto 48 ore di tempo per svolgere tale prova e consegnare il lavoro terminato. Oral Skills Communication in English è stato un corso con difficoltà media che ho davvero apprezzato, in quanto offriva delle tecniche necessarie per effettuare una brillante presentazione e dava la possibilità di raffinare il proprio inglese; il corso aveva durata semestrale ed era svolto in un aula piccola costituita da 20 persone: il clima confidenziale creatosi garantiva efficacia nel miglioramento nelle proprie capacità comunicative in quanto incoraggiava la partecipazione in classe; il relativo esame è stato un orale di 20 minuti con preparazione: l argomento ci è stato assegnato una settimana prima, dandoci la possibilità di fare ricerche e prepararci al meglio per il sostenimento della prova. Infine Language of Negotiations è stato un corso davvero utile per quanto riguarda sia il miglioramento nel padroneggiare la lingua sia nello sviluppo delle abilità comunicative nell ambito del cosiddetto win-win language; il corso si è svolto nell arco del semestre in un aula da circa 60 persone e il relativo esame è stato un progetto da svolgere nell arco di una settimana in base a un argomento dato. Vi sono due tipi di alloggio: i residences e le case private. I residences sono poco meno di una decina e variano come dimensione e locazione e ovviamente come prezzo: alcuni danno la possibilità di essere in camera doppia, ma la maggior parte prevede camere singole. Ampia descrizione dei residence è comunque offerta nella relativa sezione del sito internet. Come esperienza personale posso consigliare tra i migliori Porcelænshaven e Kathrine Kollegiet, in quanto medio-grandi, con prezzi affondabili e a distanza breve dall università. La seconda opzione è rappresentata dalla casa privata; in questo caso si può contattare l università per ottenere un supporto nella ricerca o semplicemente cercare autonomamente. Seppure le case private siano notevolmente più economiche, il mio consiglio è di ottenere un posto in un residence, specialmente se, come me, si parte da soli (tema affrontato nel corso della trattazione). Per la scelta dell alloggio, la CBS prevede una procedura online da effettuarsi in un giorno specifico e in particolare l allocazione delle stanze nei residence è dettata dal principio first arrived, first served; purtroppo il sistema informatico usato tende a essere disfunzionale con relativo aumento di stress: anche qui il mio consiglio è di non farsi prendere dal panico. Dato il forte numero di richieste di alloggio nei residence, nel giorno di apertura delle iscrizioni vi è un forte rush, pertanto il mio consiglio è di controllare frequentemente sul proprio indirizzo l arrivo del link necessario a avviare il processo, cosi da assicurarsi una postazione del residence desiderato. Se si opta invece per le case private, è utile consigliare di cercare una sistemazione non troppo lontana dalla fermata della metro e di effettuare tale ricerca il prima possibile: purtroppo CPH non ha un grande mercato di appartamenti per studenti e ricordo molti exchange student costretti a vivere le prime settimane in ostelli o ospitati da amici durante la ricerca di una sistemazione privata. Copenhangen è una città piuttosto moderna e allo 12

14 stesso tempo a misura d uomo. È dotata di una funzionale rete metropolitana che tocca i punti strategici della città e di una rete di sopraelevate che si estendono fino a 30km dal centro toccando tutta la zona suburbana. I collegamenti sono strategici e ben forniti, le linee metropolitane hanno tempi di attesa tra i 2 e i 10 minuti massimi in base alla fascia oraria e viaggiano 24 ore al giorno, mentre la le linee di sopraelevate hanno tempi tra i 10 e i 30 minuti massimi e viaggiano dalle 5am all 1am. In particolare l aeroporto è collegato direttamente alla metropolitana e bastano 15 minuti per giungere in centro città. Vi è inoltre un importante rete ferroviaria che collega CPH a tutte le principali città della Danimarca e della Svezia (per citare, Stoccolma, Goteborg e Malmo). È presente anche una fitta rete di autobus urbani, alcuni dei quali viaggiano per tutta la notte. Il biglietto è in genere valido per un ora e vale per autobus, metro e s-train (quindi a esclusione della rete ferroviaria); è possibile acquistare biglietti da dieci corse o abbonamenti mensili. Il prezzo varia a seconda delle zone, anche se per girare in città è sufficiente la zona più economica. È consigliabile timbrare sempre il biglietto in quanto i controlli sono piuttosto frequenti e la multa si aggira intorno ai 100. Una particolarità è che la prima domenica di ogni mese è sufficiente un biglietto della zona più economica per viaggiare tutto il giorno in qualsiasi zona all interno della Danimarca: è per tanto possibile con il semplice costo di 14DKK effettuare una gita giornaliera ad esempio a Helsingør, invece che pagare 140DKK. Il principale mezzo di trasporto è tuttavia la bicicletta. CPH è una città imperniata sull impronta verde e favorisce pertanto l uso di mezzi di trasporto non inquinanti. Tutte le principali strade della città presentano ampie piste ciclabili da ambo i lati che assicurano un viaggio sicuro a tutti coloro che preferiscono tale mezzo. Giunti a CPH è pertanto fondamentale dotarsi di una bicicletta, meglio di seconda mano per via del prezzo. A tal proposito è possibile acquistarne una presso altri studenti che postano annunci sul gruppo di Facebook, presso la stessa CBS in particolari giornate, presso le aste della polizia o, come ho fatto io, presso un rivenditore di biciclette usate nel quartiere di Nørrebro. Per esperienza personale, consiglio a chiunque di cercare una bicicletta il prima possibile, cosi da ottenere un buon mezzo e un buon prezzo (un buon prezzo è intorno alle DKK); se l acquisto avviene presso un rivenditore, consiglio di testare subito la bicicletta, quindi freni e catena, in quanto se qualcosa non funziona è possibile ottenere una riparazione gratuita, piuttosto che incorrere in spese successive. Secondo la legge danese, durante le ore di buio è necessario avere le luci di posizione, altrimenti si può incorrere in una multa di circa 100. Luci, lucchetto e campanello possono essere acquistati in modo economico da Tiger, quindi se un rivenditore vi offre il pacchetto completo per 100DKK rifiutate e recatevi da Tiger. Arrivo a Copenhagen. Appena giunti all aeroporto, è facile assaporare fin da subito la diversità di questo Paese rispetto all Italia: la lingua, lo moneta e la cultura sono profondamente diversi ed è facile sentirsi persi, tuttavia ci si può presto accorgere che buona parte della popolazione parla un inglese perfetto, il cambio DKK EUR è piuttosto facile e non si è mai lasciati soli allo sbaraglio. Buddy Program. Il buddy è uno studente danese che volontariamente decide di partecipare a questo programma diventando la tua guida ufficiale nelle prime settimane. Egli ti verrà a prendere all aeroporto, ti accompagnerà nel tuo alloggio e sarà a tua disposizione fino a quando riuscirai a essere autosufficiente. Essendo un volontario, tuttavia, può darsi che non sia sempre disponibile o che addirittura non svolga il suo compito: in questo caso è sufficiente rivolgersi alla Buddy Crews che sopperirà a tale compito. Sempre la Buddy Crews crea ogni semestre un gruppo su Facebook pensato proprio per gli exchange students, attraverso il quale gli studenti possono chiedere pareri e consigli e essere aiutati da altri studenti. Personalmente ho avuto la fortuna di incontrare una ragazza danese molto disponibile che mi ha aiutato per quanto riguarda tutte le pratiche burocratiche e in generale mi è stata vicina in tutte le questioni pratiche sia prima della partenza (ad esempio su come riempire la valigia) sia una volta arrivata (spiegandomi come muovermi agilmente in città e indicandomi i luoghi in cui recarmi). Tempo e temperatura. Essendo una città nordica, la temperatura è ovviamente più bassa rispetto a quella italiana. Personalmente sono stata parecchio fortunata nel mio soggiorno, in quanto l inverno 2011 è stato piuttosto mite e non ho mai assistito a nevicate (che tuttavia si sono verificate durante gennaiofebbraio 2012). In particolare posso affermare che la temperatura è stata piuttosto gentile fino a ottobre inoltrato, dopo il quale l autunno in senso stretto si è fatto sentire, per poi scendere a sotto zero in dicembre. Non ho mai avuto la necessità tuttavia di vestiti particolarmente pesanti, in quanto i locali in generale sono decisamente riscaldati e quindi un abbigliamento a strati è risultato la scelta ottimale. Il clima poi è caratterizzato nei mesi estivi e autunnali da forti piogge improvvise e di breve durata, quindi un ombrello e una giacca impermeabile sono quasi d obbligo. In seguito nei mesi autunnali e invernali, il cielo risulta frequentemente cupo con venti a volte forti, ma senza precipitazioni. 13

15 Luoghi turistici. Copenhagen è una città piuttosto piccola se comparata con le altre capitali europee, tuttavia essa presenta un vasto patrimonio culturale che la rende speciale e unica al mondo. La sirenetta rappresenta il simbolo della città; essa è una piccola statua di metallo arenata su uno scoglio nella zona nord-est della città e, sebbene sia piuttosto minuta, mostra grande fascino. Poco lontano si può ammirare il Kastellett, una fortezza di grande fascino attorniata da un vasto parco. Proseguendo è possibile ammirare numerosi palazzi storici, come amalienborg con il cambio della guardia, il parlamento, la borsa e numerose chiese.degna di nota è la famosa Nyhavn (letteralmente porto nuovo), una via rustica riversata su un canale e caratterizzata dalla presenza di case allegramente colorate. Importante risulta la indimenticabile Strøget, la via centrale pedonale lunga circa 1km, nella quale si svolge la vita cittadina. Sempre caratteristico di CPH è il famoso parco divertimenti Tivoli, il quale oltre a intrattenere il pubblico con giostre, offre un design caratteristico e numerosi ristoranti e opere teatrali. Caratteristica di CPH è la Carlsberg, la quale oltre a produrre un ottima birra, offre numerosi eventi culturali e la possibilità di visitare la fabbrica. Infine non vanno dimenticati i numerosi e suggestivi parchi presenti in quasi ogni angolo della città. Diego Valusso Horsens Premessa. Al tempo in cui ho fatto la domanda ERASMUS stavo ultimando la tesi triennale in Ingegneria per l Ambiente e per il Territorio. Laureato nel marzo 2011 sarei partito il 1 semestre del 1 anno della Magistrale. Destinazioni consigliate per la mia facoltà: Santander (Spagna) e Horsens (Danimarca). Ho ricevuto feedback positivi da compagni di studi ritornati a Udine dopo l esperienza Erasmus a Santander, ma la volontà di approfondire la conoscenza della lingua Inglese mi ha portato a scegliere Horsens come destinazione (corsi ed esami sono tenuti in lingua anglosassone). Vinta la borsa di studio, ho cercato e contattato degli studenti dell Università di Udine che avevano già fatto la stessa esperienza, i quali mi hanno dato informazioni e consigli sulla realtà danese, così come, sinteticamente, faccio io con voi qui di seguito. Horsens è fondamentalmente una città universitaria: ha circa abitanti e il VIA University College ospita circa 5000 studenti di cui poco meno della metà provenienti da stati esteri e la restante parte da tutte le regioni della Danimarca. L università dispone di due diverse strutture gestite da un ente esterno adibite ad alloggi studenteschi: Student Village e Kamtjakta. Dai un occhiata al sito orside!gb, dove troverai informazioni sulle due strutture (posizione rispetto all università, costo, servizi offerti...), oltre al link necessario qualora volessi prenotare la tua camera in una di esse. Un altra possibilità per trovare un alloggio è anche la ricerca sul posto di un appartamento per singolo oppure condiviso. Ci sono molte possibilità in questo senso, corrispondenti naturalmente a diverse fasce d affitto, anche in base alla posizione all interno dell area urbana. Personalmente ho alloggiato allo Student Village, scelta positiva sotto ogni punto di vista. Il VIA University College non richiede alcuna certificazione linguistica come requisito di ammissione (al contrario di ciò che era indicato sull elenco delle università ospitanti allegato al bando Erasmus, dove si richiedeva un livello C1). E indiscutibilmente importante avere una conoscenza di base dell inglese per poter interagire con professori e tutor nelle prime settimane. Nei primi giorni la tua conoscenza della lingua viene valutata con un test non selettivo, ma di posizionamento, necessario per il tuo inserimento al livello più adatto, al corso di Inglese obbligatorio per gli studenti Erasmus (il quale verrà svolto durante tutto il periodo di studio). Per esperienza una fresca conoscenza dell inglese a livello di scuola superiore è inizialmente sufficiente per capire e farsi capire; il miglioramento è poi naturale e progressivo quanto più si è disposti ad interagire e condividere il proprio tempo con persone di cultura e madrelingua diversa dalla propria. Il VIA University College promuove inoltre corsi di lingua danese per stranieri. Il trasporto pubblico cittadino a Horsens è l autobus; la città è ben coperta con una cadenza sufficientemente regolare. I costi sono elevati, circa 3 per una singola corsa (non ho informazioni sugli abbonamenti). La causa/conseguenza di un prezzo così elevato sta nel fatto che il mezzo di trasporto nazionale più diffuso è la bicicletta; in città le piste ciclabili affiancano quasi ogni strada e la tradizione vuole che con il sole, la pioggia, il vento o il gelo la gente si muova costantemente 14

16 su due ruote! Per cui la prima grande necessità per chi arriva ad Horsens è trovare un bicicletta: l acquisto di un modello nuovo può essere anche molto costoso e per questo motivo tra gli studenti è molto facile trovare mezzi usati a prezzi accessibili. Per quanto riguarda i trasporti extra-urbani, la città di Horsens è ben collegata al resto della Danimarca via treno: in 3 ore di viaggio o meno si può raggiungere Copenhagen così come qualsiasi altra città. I costi sono paragonabili a quelli in Italia, ma il servizio... beh è decisamente migliore! Inoltre esiste la possibilità di attivare una carta giovani (Wildcard) che permette di usufruire di notevoli agevolazioni: costa circa 25 e ha validità annuale! Se volete visitare la Danimarca nel tempo libero è un ottima opportunità! Dai un occhiata al sito delle ferrovie danesi (http://www.dsb.dk/om-dsb/in-english/). Informazioni su come raggiungere Horsens Possibilità di collegamenti aerei Treviso-Billund o Bergamo-Billund con Rynair oppure Malpensa- Copenhagen con Easyjet. Alternativa interessante per chi ama l avventura è affrontare il viaggio in treno da Villach a Horsens attraversando Austria e Germania: rinunciare a un po di comodità per vedere paesaggi diversi dal solito con possibili fermate nelle grandi città lungo la strada (sfruttando la puntualità del servizio ferroviario tedesco). Possibilità ulteriore è affrontare 1400 km circa in automobile: la spesa del viaggio aumenta notevolmente, ma col vantaggio di avere poi un mezzo proprio per visitare i più belli luoghi danesi con maggiore comodità. Dal mio punto di vista è un alternativa valida con la partecipazione di almeno un altro compagno di viaggio. Per qualunque informazione sul VIA University College (elenco dei corsi tenuti in Inglese, requisiti di ammissione, moduli necessari, servizi e attività svolte...) visita il sito Sul sito è possibile trovare anche gli indirizzi dei docenti responsabili alla mobilità internazionale con cui potrai parlare direttamente: risponderanno cordialmente e puntualmente alle tue domande. Inoltre, per avere qualsiasi informazione dal punto di vista di uno studente che ha vissuto o sta vivendo un esperienza di studio al VIA University College aggiungiti al gruppo Facebook: https://www.facebook.com/groups/ /. Con la speranza che queste informazioni ti siano d aiuto, un in bocca al lupo per la tua prossima esperienza Erasmus. Per qualsiasi ulteriore domanda sei libero di contattarmi via ! Elisa Casagrande Odense Il mio racconto Erasmus è stato già pubblicato nel sito della mia facoltà: Lorenzo D Ambrosio Odense Premessa. Ho studiato alla University of Southern Denmark presso la Facoltà di Ingegneria dal settembre 2011 al febbraio Ho dedicato il semestre alla scrittura della tesi di laurea specialistica. L alloggio viene fornito dall università a patto che il modulo per richiedere l alloggio venga spedito entro le tempistiche previste. L affitto mensile è mediamente sui 300 e varia a seconda dei m 2 della stanza. Gli alloggi sono di due tipi: residenza privata oppure dormitorio. Io ero stato assegnato in un abitazione privata e convivevo con altri 8 studenti stranieri. I dormitori sono molto simili a dei mini appartamenti dove ognuno ha la propria stanza e fa riferimento ad una cucina e servizi che sono condivisi con altri studenti. Consiglio di accettare l alloggio che viene proposto dall università perché altrimenti è molto difficile trovarne uno in maniera indipendente e in tempi brevi ed inoltre il costo è decisamente più elevato. E possibile iscriversi gratuitamente ad un corso di lingua danese. Questa possibilità viene illustrata durante le giornate introduttive e viene indicata una data nella quale la scuola di lingua sarà presente all univeristà per raccogliere le adesioni. Al termine del corso è possibile sostenere un esame per ottenere la certificazione di livello A1. Ho partecipato al corso di lingua per alcune lezioni ma non ho potuto completarlo a causa della sovrapposizione con importanti scadenze legate al mio progetto di tesi. Riguardo l utilità o meno del corso di lingua posso dire che ai fini del vivere quoti- 15

17 diano è pressoché inutile in quanto praticamente tutti i danesi parlano in inglese ad un ottimo livello. D altro canto è interessante apprendere qualcosa del paese in cui si vivrà per almeno sei mesi e nel caso si voglia restare in Danimarca per cercare un lavoro è necessario conoscere il danese o almeno aver dimostrato l intenzione di volerlo imparare. C è una sola soluzione per spostarsi a Odense ed è la bicicletta. In effetti la prima cosa da fare dopo aver lasciato le valigie in camera è quella di trovare una bicicletta. La città è un continuo di piste ciclabili in entrambi i lati delle carreggiate e anche tra i danesi è il mezzo più diffuso. Il mercato delle bici usate è molto attivo all inizio dei semestri e i prezzi possono variare tra i 40 e 70 in base alle condizioni della bici e se vengono vendute insieme a catene e luci (sono obbligatorie altrimenti ci sono multe salate). Il prezzo di una corsa singola dell autobus costo poco meno di 3 e nel pacchetto di benvenuto che viene consegnato ad ogni studente al suo arrivo è compreso un buono per ottenre un mese di abbonamento dell autobus a prezzo scontato. Informazioni su come raggiungere Odense Sfortunatamente Odense non è raggiungibile direttamente in aereo. I due aeroporti più vicini sono quelli di Copenhagen e di Billund. Dall aeroporto di Copenhagen è possibile prendere il treno che porta alla stazione di Odense, costo circa 35. Per raggiungere Copenhagen viaggiando da Milano la compagnia più economica è la Easyjet ed il volo è diretto, partendo da Venezia di solito Air- Berlin ha prezzi contenuti ma fa sempre scalo, si possono trovare delle buone occasioni con Lufthansa o SAS (unica compagnia con volo diretto da Venezia) ma prenotando in anticipo. Si può raggiungere Billund partendo da Treviso, viaggiando con RyanAir che ha ultimamente aperto questa rotta. Il prezzo è buono e il volo è diretto. Una volta giunti a Billund bisogna prendere l autobus fino a Vejle e da lì il treno fino a Odense. Prezzi e tempistiche sono simili a quelle tra Copenhagen- Odense. A questo indirizzo è possibile consultare orari, tempi e costi dei trasporti: Sito delle ferrovie danesi (http://www.dsb.dk/), in caso si conosca con anticipo il treno che si vuole prendere è possibile acquistare il biglietto sul sito internet ad una tariffa scontata, detta tariffa Orange. La città non è molto più grande di Udine e in bici è possibile raggiungere qualsiasi destinazione in breve tempo, è anche molto facile conoscere i locali dove i ragazzi vanno a divertirsi quindi non voglio rovinare il piacere della scoperta. Consiglio di iscriversi all ESN (Erasmus Student Network, che è un associazione che organizza gite ed eventi per studenti erasmus e nel prezzo di iscrizione è compresa anche una sim telefonica. Margherita Capitanio Copenhagen Premessa. Copenhagen è una città di cui innamorarsi. È una capitale vivace, stilosa, avanzata ed al tempo stesso rilassata, sicura, a misura d uomo. La Copenhagen Business School ha un offerta didattica molto interessante, nonché un ambiente internazionale, moderno e molto stimolante. Un Erasmus in Danimarca significa incontrare studenti da tutto il mondo (e relativamente pochi italiani), e dunque avere la possibilità di perfezionare l inglese. Lo consiglio vivamente. anticipo, perché trovare un alloggio a un buon rapporto qualità/prezzo a Copenhagen può richiedere del tempo. Consiglio di cercare attraverso il gruppo Facebook degli Exchange Students della Copenhagen Business School, attraverso l apposita sezione dell E-campus(al quale si accede dal sito Internet dell Università) o infine attraverso l ufficio preposto all accomodation. La CBS mette a disposizione numerose stanze in dormitori,ma bisogna assicurarsi di inviare l apposita richiesta non appena aprono le domande on- line,perché vi è un enorme richiesta e i posti finiscono quasi immediatamente. Non scoraggiarsi, mettersi in contatto con altri exchange students alla ricerca di alloggio e qualcosa salta sempre fuori! Consiglio di partecipare al Danish Crash Course organizzato dall Università nella settimana precedente all inizio dei corsi,per farsi un idea della lingua (l Università offre un pacchetto del costo di circa 200 che comprende il corso di lingua ed altre attività soprattutto serali con la finalità di far conoscere i numerosi exchange students da tutto il mondo). E poi possibile proseguire l apprendimento iscrivendosi regolarmente al corso di Danese presente nell offerta didattica della CBS,oppure alla stessa scuola di lingua che organizza il Danish Crash Course. E una buona idea avere un infarinatura della lingua,anche se è molto 16

18 probabile che i contatti in tutte le circostanze avvengano in inglese,che è molto ben padroneggiato da tutti i danesi. Conviene farsi un abbonamento mensile per autobus/metro/treno a ca.40 (per 2 zone, per più zone il prezzo naturalmente sale). I trasporti in generale sono estremamente efficienti, ma molto cari. Consiglio di procurarsi una bicicletta, almeno per la bella stagione! Informazioni su come raggiungere Copenhagen In aereo (diretto da Milano, mentre i voli in partenza dagli altri aeroporti in genere prevedono uno scalo). Dall Italia,l unica compagnia low cost che effettua voli diretti per Copenhagen (con partenza da Milano) è EasyJet. Mauro Frezza Odense Premessa. Ho soggiornato a Odense da fine agosto 2011 a metà gennaio Ho frequentato i corsi alla facoltà di matematica e informatica in quanto studente della laurea magistrale in Informatica. La mia borsa di studio durava 6 mesi ma ho usufruito solo di 5 perché il secondo trimestre finiva a fine gennaio e nel mese rimanente non avrei potuto fare altri esami. O restavo lì fino ad inizio aprile o tornavo a casa. Sono ritornato e ho potuto sfruttare la sessione di esami di febbraio per fare ulteriori esami. L alloggio non è un problema perchè nel 99% dei casi ve lo trova l università. Basta fare domanda seguendo quanto scritto sul sito dell università (http://www.sdu.dk). Potrete essere alloggiati in uno dei tanti convitti sparsi per la città tipo: Rasmus Rask, è come una sorta di piccolo campus. E a 15 minuti in bici dal centro e a mezz ora o qualcosa di più dall università. Ci sono appartamentini da 2 a 4 persone. Alcuni appartamenti sono un po bruttini ma ci si fa l abitudine; HCO, è vicino all università e ci sono principalmente studenti danesi da quello che ricordo; Dalum, a 10 minuti di bici dall università. Ci sono stanze singole o da 2 persone. Ho sentito parecchi lamentarsi che le camere sono sporche e che gli orari della mensa per la cena non permettono di seguire la lezione in ultima fascia. Se si segue la lezione bisogna poi arrangiarsi a mangiare fuori o farsi qualcosa in camera ma non ci sono i fornelli; ne esistono poi altri di piccolini in cui la maggioranza di studenti è danese ma alcuni studenti Erasmus vengono sistemati anche lì. Per chi vive in convitto l affitto è di circa 230 euro, comprensivo di bollette ed escluso il cibo. Alcuni sono dotati di mensa mentre altri hanno delle cucine in comune. Un altra soluzione, come nel mio caso, è alloggiare in appartamenti di famiglie private sempre trovati tramite l università. Nel mio caso era una grande casa in cui al piano terra e piano interrato viveva una famiglia danese (padre, madre e i 2 figli), io e altri 3 studenti al secondo e terzo piano in camere singole e una cucina in comune. Per nostra fortuna la casa e i mobili erano tutti nuovi e molto belli ma questo, ripeto, è solo un caso. L affitto è mediamente più alto, dai 260 ai 360 euro comprese bollette. Io posso solo parlare del mio alloggio e devo dire che mi sono trovato abbastanza bene, uniche note dolenti sono il fatto che non ci fosse la lavatrice (ho dovuto arrangiarmi lavando a mano quello che potevo e andando a fare le lavatrici da altri) e non ci fosse lo spazio per un tavolo dove mangiare tutti insieme. Sia in convitto che in appartamento, alla sottoscrizione del contratto viene chiesta una caparra di 2-3 mesi. Bisognerà poi avvisare 3 mesi prima quando si intende lasciare l appartamento. Questo tempo di preavviso può essere problematico se non avete le idee chiare su quanto volete stare perciò chiaritevi subito le idee in merito per non trovarvi a pagare oltre al periodo in cui effettivamente soggiornate. L università offre corsi di danese che però cominciano ad inizio agosto. Sono corsi base a quanto ho sentito ma permettono di avere un minimo di conoscenza. Personalmente non ho seguito tali corsi e me la sono cavata tranquillamente parlando sempre inglese. Il livello di conoscenza inglese lì è talmente elevato che si riesce a vivere tranquillamente senza parlare danese. Ad Odense sono presenti autobus che coprono abbastanza bene la città. Il costo di un biglietto è di circa 2 euro (si acquista quando salite), ma se avete in mente di spostarvi spesso potrete fare un abbonamento a prezzo ridotto grazie ad un coupon che vi danno nel pacchetto di benvenuto 17

19 quando arrivate. Io ho preso l autobus solo 5-6 volte in 5 mesi e solo perché la mia bici era rotta. Se vi procurate una bici e del vestiario antipioggia (fondamentale anche se non andate in bici) potete tranquillamente dimenticarvi l autobus. La bicicletta è infatti il mezzo di trasporto principale a Odense (pensate che è la città con più km di piste ciclabili in Europa a quanto dicono). Il mercato delle bici usate, soprattutto fra studenti, è molto vivace. Quindi potete procurarvi delle buone bici per meno di 100 e potete poi rivenderla rimettendoci poco. Per acquistarne una potete rivolgervi ad altri studenti contattandoli magari tramite la bacheca Facebook dell università oppure quando arrivate lì se vi trovate in convitto. Altrimenti potete chiedere in qualche negozio di bici ma generalmente hanno poca roba e molto costosa. Un altra soluzione è l asta della polizia che si svolge in un magazzino nella parte nord della città. Rivolgetevi ad un ufficio di polizia e loro vi daranno l indirizzo e i giorni. L asta è in danese ma i numeri sono abbastanza simili all inglese quindi non avrete grossi problemi. Prima di iniziare vi lasciano 30 minuti ad osservare le bici all asta; segnatevi i numeri delle bici che vi interessano e poi attendete che l asta inizi. Vi consiglio di controllare bene le bici, in modo che non abbiate sorprese una volta che siete in strada (io avevo scoperto che il cambio era rotto e ho dovuto spendere altri 50 euro su una bici pagata 50 ma alla fine avevo un gran bel mezzo). Attenzione che seppure la criminalità lì sia quasi inesistente, i furti di bici sono una cosa all ordine del giorno; quindi prendete un buon lucchetto e ricordate di metterlo sempre! Sono poi obbligatorie le luci di notte: bianca davanti e rossa dietro. Con 10 euro ne trovate in negozio oppure prendetele su Internet. Usatele sempre di notte perché la polizia lì non transige su queste cose. Se volete muovervi in altre città potete prendere il treno. Di norma viaggiare in treno è molto costoso anche se la qualità delle carrozze è pari a quella dei Frecciabianca o Frecciarossa italiani. Vi consiglio di farvi la wildcard, una tessera che vi da diritto ad uno sconto dal 25 al 50% e che costa 20 euro. Se avete intenzione di prendere almeno una volta il treno vi ammortizzate la spesa. Per farla è sufficiente rivolgersi alla biglietteria della stazione; un addetto vi aiuterà a compilare un modulo su uno dei computer presenti. Per farla però dovrete aspettare di avere il CPR-number, un numero identificativo per chi vive in Danimarca. Lo otterrete dopo circa un mese. Informazioni su come raggiungere Odense Io sono partito da Venezia destinazione Copenaghen con un volo SAS e ho pagato 130 compreso zaino e 2 valigie con peso massimo 25 kg. Da Copenaghen (aeroporto) ho preso un treno per Copenaghen città e poi un altro per Odense spendendo circa euro. Ora da Treviso ci sono voli low cost e se avete fortuna magari ve la cavate con meno di 100 euro se partite però solo con un bagaglio. I voli però arrivano solo a Billund, da lì dovrete prendere uno (o più) autobus per arrivare a Odense. Non saprei dirvi con precisione. Quando arriverete a Odense dovrete incontrarvi con un comitato di benvenuto. In realtà sono solo 2 studenti che vi daranno il pacco con tutto i depliant e documenti che vi serviranno, le chiavi e l indirizzo dell appartamento. Dopo dovrete arrangiarvi voi a raggiungere il vostro alloggio. Ricordate che potete usare il biglietto del treno, lo stesso giorno, anche come biglietto dell autobus. Quindi appena arrivati non serve acquistare il biglietto dell autobus. La Città. Odense è una cittadina grande come Udine, ed è situata nell Isola di Fyn. Si trova sul mare anche se per raggiungerlo ci si mette una ventina di minuti in bici. La qualità della vita è veramente molto alta: poco traffico, tante piste ciclabili, tanti parchi e alcuni quartieri molto suggestivi da visitare. Questa città è famosa principalmente per essere la città nata di Hans Christian Andersen, il famoso scrittore di fiabe per bambini. E ancora possibile vedere la sua casa natale, una piccola casetta in tipico stile danese. Si trova nella parte nord, nella parte storica della città. Non è nulla di emozionante ma vale la pena vederla. Il clima. Piove. Spesso. Questo è tutto in sostanza. Vi dovrete abituare ad un clima umido e a nuvole che corrono veloci nel cielo coprendolo di improvviso e scaricando qua e la pioggia. All inizio può essere traumatico, soprattutto per noi italiani. Come mi chiese una volta una ragazza danese: Perché cavolo hai lasciato l Italia per venire in Danimarca? Piove sempre!. Una domanda che mi spiazzò. Ora saprei cosa rispondere ma questa è un altra storia. Procuratevi dunque impermeabili (giacca e pantaloni), zaini resistenti all acqua e scarpe adatte. Scordatevi gli ombrelli visto che con il vento che soffia costantemente, diventano inutilizzabili. D inverno viene buio presto anche se non tantissimo prima che da noi. Almeno io non ho notato tanta differenza. Nel periodo in cui ho vissuto lì non ha mai nevicato ma a fine gennaio e febbraio ha nevicato abbastanza. Non penso vi dobbiate preoccupare più di tanto. In primavera dicono si stia bene, anche se chiaramente è sempre piovoso ma almeno ogni tanto potete passare qualche ora al sole. I danesi. Danes are weird!. Questo amano dire di loro i danesi. Non hanno tutti i torti anche se lo ero pure io ai loro occhi. In generale sono freddi al primo 18

20 impatto e bisogna saperli prendere. Non che siano maleducati, anzi. Ho sempre incontrato gente disponibile e onesta. Devo dire che non ho mai visto così tanta gente sorridente per strada. All inizio mi chiedevo cosa avessero da sorridere visto il tempo orribile che si ritrovano. Poi ho saputo che lo fanno solo per educazione. E una loro peculiarità che fa piacere, soprattutto quando a sorriderti è una bella ragazza alta e bionda. Sicuramente dovremmo imparare da loro. Da timidi e riservati durante il giorno, si trasformano in grandi chiacchieroni e festaioli la sera dopo che l alcool ha iniziato a scorrere nelle vene. Socializzare nei locali è in generale più semplice che da noi, per entrambi i sessi. Vi capiterà di dover contenere gli slanci di amicizia di ubriachi, maschi e femmine. La quantità di ubriachi che vedrete ogni sera è decisamente superiore che da noi, ma la quasi totalità ha solo voglia di far festa e non di far rissa. In ogni caso tutti i locali sono dotati di vari buttafuori, molto zelanti. Burocrazia. Per quanto riguarda le pratiche prima della partenza non sono nulla di impossibile. Il sito dell università è abbastanza chiaro, solo bisogna stare attenti a quando si scelgono gli esami perché magari vengono spostati da un trimestre ad un altro e i piani di studio non vengono aggiornati immediatamente. In ogni caso se scegliete un corso che non viene tenuto nel periodo in cui sarete a Odense, quando invierete la domanda per via telematica verrete contattati e invitati a cambiare le scelte fatte. Gli impiegati dei vari uffici che avrete occasione di contattare via mail sono molto gentili e in generale rispondono prontamente. Vi consiglio di non aspettare l ultimo giorno per inviare la domanda perché possono sempre sorgere problemi, tipo corsi sbagliati o il sistema informatico non funzionante (come è capitato a me). Le pratiche burocratiche da svolgere al vostro arrivo sono invece poche e si sbrigano nelle prime settimane. L università penserà a tutto e organizzerà un giorno in cui ci sarà l ufficio anagrafe del comune in una stanza del campus e potrete svolgere le pratiche per ottenere il permesso di soggiorno e quindi in seguito ricevere il CPR number. Quando partite per ritornare a casa definitivamente, ricordatevi di andare al comune e dichiarare che state partendo; vi faranno riempire un modulo e tutto sarà sistemato. Università. L università di Odense è una delle sedi della University of Southern Denmark. Ha due strutture principali: il campus principale e la sede della facoltà di ingegneria. Si trovano entrambi nella parte sud della città e distano circa 10 minuti in bici l una dall altra. Il campus principale è molto grande ed è dotato di biblioteca, mensa, piscina (a cui potete accedere gratis con un coupon incluso nel pacchetto di benvenuto) e varie zone studio disseminate qua e là. Le strutture sono tutte nuove e ben tenute. La mensa offre ogni giorno una discreta varietà di piatti; è una sorta di buffet dove si paga in base al peso. Le lezioni vengono tenute in inglese se è presente uno studente Erasmus e il livello di conoscenza dell inglese dei professori è buono. Se si ha un minimo di dimestichezza con la lingua si riesce a seguire piuttosto agevolmente. Senza accorgervene la vostra capacità di ascolto migliorerà in poche settimane. Gli insegnanti sono molto gentili e disponibili (più della maggior parte di quelli italiani). Gli studenti li chiamano per nome (cosa che all inizio mi lasciava un po spaesato devo dire). Molti esami sono incentrati su lavori pratici, spesso a gruppo, che vengono sviluppati a volte durante il trimestre. Si deve lavorare costantemente ed eventualmente ci può essere una prova orale che può anche semplicemente consistere nell esposizione davanti alla classe di quanto fatto.non spaventatevi i primi giorni perché all inizio noi italiani partiamo svantaggiati visto che siamo poco abituati ad esami pratici; basta un minimo di volontà si può fare tutto. Vi potreste anche accorgere di quanto nella teoria siano spesso carenti i danesi. Alla fine ci compensiamo a vicenda. ESN (Erasmus Student Network) Per chi non lo sapesse l ESN è un organizzazione che unisce tutte gli studenti universitari nelle varie città d Europa. Vi verrà chiesto di iscrivervi (è facoltativo) e allo stesso tempo vi offriranno una tessera telefonica di una compagnia danese a soli 7 euro circa. Vi consiglio di prenderla a meno che non troviate un altra compagnia più vantaggiosa. La tessera ESN vi darà la possibilità di partecipare a tutti gli eventi organizzati dall ESN: feste, gite, cene, ecc. Spesso organizzano serate in alcuni locali della città e l ingresso è gratuito e comprende alcune consumazioni gratuite per chi possiede questa tessera. Vi consiglio di tenere sempre sotto controllo il sito dell ESN per vedere i nuovi eventi organizzati man mano. I posti per alcune gite si esauriscono subito quindi siate rapidi e vigili. Denaro. Li ci sono le corone danesi. 1 euro = 7,4 corone circa. I danesi pagano quasi tutto con la carta di credito (tipo gli americani) anche se in alcuni negozi ci sono delle tasse (2-3%) quando la usate. Alla fine a me conveniva prelevare con il bancomat euro ogni volta (in modo da ammortizzare le commissioni) e pagavo tutto in contanti. Se fate grossi acquisti, sopra i 100 euro, ad esempio, allora vi può convenire pagare direttamente con carta di credito o bancomat. Al mese spendevo circa 300 euro più 360 di affitto uscendo 2-3 sere a settimana. Per il cibo spendevo circa 50 euro a settimana anche se la mia dieta non era proprio molto varia. 19

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA

Prot. n. 505 Verona, 11/02/2015 LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA LA FONDAZIONE ARENA DI VERONA procede alla raccolta di domande al fine di effettuare selezioni per eventuali assunzioni con contratto subordinato, a tempo determinato, relativamente al Festival Areniano

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO

LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO LA TUA VISITA A Expo Milano 2015: ISTRUZIONI PER L USO I BIGLIETTI SCUOLA I biglietti scuola, nella modalità biglietto singolo, hanno un costo di 10 per ogni studente e sono riservati ai gruppi scolastici

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda!

Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA. Informati, ti riguarda! Bonifico e RID lasciano il posto ai nuovi strumenti di pagamento SEPA Informati, ti riguarda! 3 La SEPA (Single Euro Payments Area, l Area unica dei pagamenti in euro) include 33 Paesi: 18 Paesi della

Dettagli

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile)

D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D. Altre attività formative Stage, attività esterne, tesine (con file già formattato), idoneità, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (versione stampabile) D1. COSA SONO LE ALTRE ATTIVITÀ FORMATIVE? D2. COME SI OTTENGONO

Dettagli

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi

Divisione Studenti Divisione Studenti ciale Luigi Bocconi Università Commer Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Divisione Studenti Servizi agli Studenti Divisione Studenti ISU BOCCONI Università Commerciale Luigi Bocconi Guida alla borsa di studio ISU Bocconi Questo documento riassume le caratteristiche principali

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015

Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Prove di ingresso ai corsi di Laurea Magistrale (AREA DIDATTICA E PROMOZIONE DELLA LINGUA ITALIANA) A.A. 2014-2015 Ai sensi del D.M. n. 270/2004 gli studenti che intendono iscriversi ad un corso di laurea

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Transport for London. Spostarsi con Oyster

Transport for London. Spostarsi con Oyster Transport for London Spostarsi con Oyster Oyster ti dà il benvenuto Oyster è il metodo più economico per pagare corse singole su autobus, metropolitana (Tube), tram, DLR, London Overground e la maggior

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue e Letterature:

Dettagli

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI EDIZIONE MARZO 015 ABBONARSI AI MEZZI ATM 1 ATM, per rispondere alle diverse esigenze di mobilità, offre ai giovani e agli studenti una serie di agevolazioni sull acquisto

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università

Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università COS'È TORNO SUBITO Torno Subito è un'iniziativa della Regione Lazio Assessorato alla Formazione, Ricerca, Scuola e Università finanziata con fondi POR FSE Lazio 2007-2013 Asse II Occupabilità; Asse V Transnazionalità

Dettagli

INFORMAZIONI DI BASE SUL PROGETTO E LA CONFERENZA

INFORMAZIONI DI BASE SUL PROGETTO E LA CONFERENZA Sostenere l'integrazione dei giovani lavoratori nei settori europei della metallurgia, dei trasporti, dell'alimentazione, dei servizi, dell'edilizia e del legno (nel quadro dell agenda sociale dell UE)

Dettagli

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI

PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER ALUNNI STRANIERI Pagina 1 di 5 PROTOCOLLO ACCOGLIENZA PER PREMESSA Il Protocollo di Accoglienza intende presentare procedure per promuovere l integrazione di alunni stranieri, rispondere ai loro bisogni formativi e rafforzare

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE

L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE L ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE EUROPEE I rapporti di Eurydice PREMESSA Questo breve rapporto sull adozione dei libri di testo è nato in seguito a una specifica richiesta all unità italiana

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T

Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori. per la Primaria ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA GATTO SAIC83800T Rapporto dai Questionari Studenti Insegnanti - Genitori per la ISTITUTO COMPRENSIVO IST.COMPR. BATTIPAGLIA "GATTO" SAIC83800T Progetto VALES a.s. 2012/13 Rapporto Questionari Studenti Insegnanti Genitori

Dettagli

REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata

REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata REPUBBLICA POPOLARE CINESE Ambasciata Ufficio Istruzione dell Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese nella Repubblica Italiana Indirizzo: Via Armando Spadini 9, 00197, Roma Tel: 06-32629872 Fax:06-32502846

Dettagli

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI

GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE ONLINE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO SERVIZIO FRONT OFFICE GUIDA ALLA GESTIONE DEGLI ESAMI ONLINE STUDENTI ESSE3 VERBALIZZAZIONE

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015

La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015 La nostra offerta Anno scolastico 2014-2015 Gentile Famiglia, nel presente opuscolo trovate il Contratto di corresponsabilità educativa e formativa ed il Contratto di prestazione educativa e formativa.

Dettagli

La Svizzera nel raffronto europeo. La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie

La Svizzera nel raffronto europeo. La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie La Svizzera nel raffronto europeo La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie Neuchâtel, 2007 Il sistema universitario svizzero La Svizzera dispone di un sistema universitario

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

CURSOS AVE CON TUTOR

CURSOS AVE CON TUTOR CURSOS AVE CON TUTOR DOMANDE PIÙ FREQUENTI (FAQ) A che ora ed in quali giorni sono fissate le lezioni? Dal momento in cui riceverai le password di accesso al corso sei libero di entrare quando (24/24)

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016

Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 Programma Erasmus+/Erasmus - Adempimenti per la mobilità studenti per studio e traineeship Bando A.A. 2015/2016 1. Presentazione della domanda La domanda deve essere compilata e presentata esclusivamente

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA Le presenti Linee Guida si applicano ad ogni amministratore, direttore, dipendente a tempo pieno o parziale, docente, esterno

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

1) Sono fuori dai termini per cancellare/prenotare un esame, come posso rimediare?

1) Sono fuori dai termini per cancellare/prenotare un esame, come posso rimediare? 1) Sono fuori dai termini per cancellare/prenotare un esame, come posso rimediare? 2) Non ho prenotato, posso chiedere al docente di sostenere ugualmente l'esame? 3) La regola dell'appello alternato vale

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? Fondazione Comunità Solidale

approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? Fondazione Comunità Solidale Fondazione Comunità Solidale approfondimento e informazione CHI È LA PERSONA SENZA DIMORA OGGI i clochard esistono ancora? chi è la persona senza dimora povertà assoluta e povertà relativa Di cosa parleremo:

Dettagli

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO

DIRITTO ALLO STUDIO. Università degli Studi del Sannio. Costruiamo insieme il tuo FUTURO DIRITTO ALLO STUDIO I capaci e i meritevoli, anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi. art. 34 Costituzione della Repubblica Italiana Diritto allo studio universitario

Dettagli

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16

ALLA SCUOLA MATERNA UNITÁ 16 ALLA SCUOLA MATERNA Marzia: Buongiorno, sono venuta per iscrivere il mio bambino. Maestra: Buongiorno, signora. Io sono la maestra. Come si chiama il bambino. Marzia: Si chiama Renatino Ribeiro. Siamo

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE Italiani Energia elettrica e metano costano poco, rispetto al resto d Europa, solo per livelli bassi di consumo. Man mano che l utilizzo aumenta, diventiamo

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 BANDO PER L'AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Sono aperte le immatricolazioni per l anno accademico 2013/2014 ai corsi di laurea in

Dettagli

15. Provvedere ad una programmazione puntuale e coordinata dell attività didattica ed in particolare delle prove di valutazione scritta ed orale.

15. Provvedere ad una programmazione puntuale e coordinata dell attività didattica ed in particolare delle prove di valutazione scritta ed orale. PATTO EDUCATIVO DI CORRESPONSABILITA NORME DI COMPORTAMENTO DOCENTI: I docenti si impegnano a: 1. Fornire con il comportamento in classe esempio di buona condotta ed esercizio di virtù. 2. Curare la chiarezza

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

GIORGIO MOTTOLA Chiedo scusa, io avevo preso il biglietto ad Alta Velocità per il treno delle 14.20. Posso prendere questo?

GIORGIO MOTTOLA Chiedo scusa, io avevo preso il biglietto ad Alta Velocità per il treno delle 14.20. Posso prendere questo? IL BIGLIETTO INFLESSIBILE di Giorgio Mottola CLAUDIA DI PASQUALE Tutto si gioca sull Alta Velocità. Intanto i pendolari si devono arrangiare perché sembra che non interessino a nessuno. Ma i passeggeri

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA PREMESSA A tutt oggi i documenti ufficiali a cui ogni docente di lingue straniere è chiamato a far riferimento nel suo lavoro quotidiano,

Dettagli

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo unità 1 1 Leggi il testo Frisch Frisch era un abitudinario, come lo sono del resto quasi tutte le persone della sua età. Ogni mattina nei tre giorni che passava alla villa si alzava puntualmente alle sette

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli