VIAGGIO E IDENTITÀ COLLANA DI LETTERATURA DI VIAGGIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VIAGGIO E IDENTITÀ COLLANA DI LETTERATURA DI VIAGGIO"

Transcript

1 VIAGGIO E IDENTITÀ COLLANA DI LETTERATURA DI VIAGGIO 1

2 Comitato scientifico Paolo CARILE Association Italiques Pedro Luis LADRON DE GUEVARA Universidad de Murcia Giuseppe NENCIONI Umeå University Zosy ZOGRAFIDOU Aristotle University of Thessaloniki

3 VIAGGIO E IDENTITÀ COLLANA DI LETTERATURA DI VIAGGIO Dal viaggio nasce il confronto con sé stessi e con il mondo. Dal viaggio non si ritorna mai uguali, così la collana intende esplorare tutte le metamorfosi cui esso dà luogo: nella sezione Esplorazioni verranno analizzati i singoli temi legati al viaggio nelle diverse epoche e nazioni, nonché le questioni storiografiche legate alla corretta interpretazione e periodizzazione dei testi; nella sezione Lo sguardo dello straniero troveranno posto i resoconti di viaggio prima manu; nella sezione Immagini e poesia verranno presentati volumi che abbinano i versi e la prosa alle immagini degli occhi e della mente, che sempre corredano un viaggio.

4

5 Giuseppe Nencioni Turisti svedesi in Italia dal medioevo a oggi Stereotipi sugli italiani a confronto

6 Copyright MMXIII ARACNE editrice S.r.l. via Raffaele Garofalo, 133/A B Roma (06) ISBN I diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica, di riproduzione e di adattamento anche parziale, con qualsiasi mezzo, sono riservati per tutti i Paesi. Non sono assolutamente consentite le fotocopie senza il permesso scritto dell Editore. I edizione: luglio 2013

7 Indice 15 Introduzione 17 Capitolo I Il Medioevo 1.1. Difficoltà di viaggiare, Chi viaggiava, I pellegrini, L Italia cioè Roma, La tomba del beato Pietro, Francesi, Anglo tedeschi, Le scuole, Il potere del papa cresce, Gli svedesi, Le saghe, L anno Mille, Il papa, Viaggiatori scandinavi vari, Maestro Gregorio, Nikolás Bergsson di Munkaþverá, Querfurt, Giubileo del 1300, Brigida di Svezia, Brigida: la vita, Birgitta e Roma, La casa di Brigida, Peder Månsson, Capitolo II Rinascimento 2.1. L Europa si divide in nazioni, Definizione di stereotipo, Inizio degli stereotipi, Stereotipi di turisti, Francesi, Inglesi, Tedeschi, Svedesi, Conclusioni svedesi, Capitolo III Seicento 3.1. Francesi, Inglesi,

8 8 Turisti svedesi in Italia dal medioevo a oggi 161 Capitolo IV Seicento 4.1. Tedeschi, Svedesi, Cristina di Svezia, Bengt Oxenstierna, Dahlberg, Olof Celsius, Capitolo V Settecento 5.1. Francesi, Inglesi, Tedeschi, Capitolo VI Settecento 6.1. Le comunità, Chi viaggiò, I viaggi, Ehrensvärds, Giudizi sugli italiani, Capitolo VII Primo Ottocento 7.1. Francesi, Il paesaggio, La terra dei morti, Il Clima, La Religione, Incoerenze, Inglesi, Viaggio nel passato e nella bellezza, La Libertà, La Religione, Il Buon Selvaggio, Il Clima, Incoerenze, Tedeschi, La bellezza dell Italia, Fertilità e povertà, Il Lotto, La politica e la religione, Più dolcezza, Capitolo VIII Primo Ottocento 8.1. La comunità romana, Bellezza dell Italia, Le Italiane, Gli Italiani, Le città, Come bambini, La religione, La politica, 363.

9 373 Capitolo IX Secondo Ottocento Indice Francesi, Vive la France!, Ripetizioni, Gli Italiani, Gli avvenimenti , Religione, La Questione meridionale, Mafia?, Inglesi, La politica e religione, Gli italiani, I briganti e la tratta dei bambini, Tedeschi, Grandezza del passato. Pochezza del presente, La politica, Selvaggi e bambini, Il lavoro, Capitolo X Secondo Ottocento. Svedesi L antichità, Bellezza dell Italia, La religione, La politica, Il caldo, Capitolo XI Novecento Prima del fascismo, Francesi Inglesi e Tedeschi, Svedesi, Il fascismo, Svedesi, Il secondo Novecento. Francesi, Inglesi e Tedeschi, Svedesi, Cosa pensano gli Svedesi, Capitolo XII Conclusioni Limiti della ricerca, Ipotesi di ricerca, Carattere nazionale. Discussione teorica, Carattere nazionale: gli Svedesi, Gli Svedesi depressi, L alcolismo, Gli improvvisatori, Lagom, Giudizi equilibrati, Indice analitico.

10

11 Elenco delle figure 1 Ponte medioevale a nord di Alby, isola di Öland, Svezia centrale. È il più antico ponte svedese conservato nella sua forma originale. Foto C. Michael Hogan Il castello di Vadstena oggi (2005). Foto: Thuresson Veronica Franco. Ritratto del Tintoretto 76 2 Dalla prima edizione (1555) della Historia de gentibus septentrionalibus Dipinto che rappresenta le trattative a Westfalia. Autore anonimo Statua di Pasquino Il palazzo reale oggi. Foto Andreas Trepte Stemma della famiglia Oxenstierna La prima pagina de Lo spirito delle leggi di Montesquieu Itinerario del viaggio di Goethe in Italia. Ricostruzione di Zello Carl August Ehrensvärd in una caricatura del suo amico Johan Tobias Sergel. Il titolo è Tra le montagne del Nord e i campi di viti del Sud

12 12 Turisti svedesi in Italia dal medioevo a oggi 2 Gustaf III. Dipinto di Alexander Roslin La contessa di Blessington. Ritratto di Sir Thomas Lawrence Sophie Christiane Friederiche Brun con la figlia. Ritratto di Erik Paulsen, Giunone e il piccolo Ercole, opera di Byström. Foto: Svante Tiren Per Daniel Amadeus Atterbom ritratto nel 1831 da Johan Gustav Sandberg Un monaco cercatore in Brianza. Da Karl Stierer, Italien, Stutgart, Engelholm, Grotta d Antulla. Per gentile concessione del Comune di Collepardo Il pittore Åkermann con una modella in un studio del Circolo Scandinavo a Roma. Per gentile concessione del Circolo Scandinavo Foto di Anne Charlotte Leffler Il Circolo Scandinavo oggi Per gentile concessione del Circolo Scandinavo Foto di Anna Brantig

13 Elenco delle figure aprile Il re compie 66 anni. Nella foto da sinistra: il re Karl XVI Gustav, la moglie regina Silvia, il principe Daniel, marito della principessa ereditaria Victoria, la piccola Estelle figlia di Daniel e Victoria, la principessa Victoria, il principe Philip, secondogenito del re. Nella foto manca la terzogenita principessa Magdalena. Foto: Frankie Fouganthin Ingvar Kamprad, fondatore dell Ikea parla nel 2005 agli studenti dell Università Linneo di Växjö. Nel 2011 la famiglia Kamprad ha donato 950 milioni di corone (circa 118 milioni di euro) per finanziare studi e ricerche in quella università. Foto: Hasse Karlsson

14

15 Introduzione Anche chi non ama introduzioni, premesse, presentazioni e simili, desidera sapere di che cosa tratta il testo che si accinge a leggere. Questa è una ricerca che si propone di identificare i maggiori stereotipi che viaggiatori Francesi, Inglesi e Tedeschi hanno formulato a proposito degli italiani. Veramente simili ricerche sono già state pubblicate e in realtà lo scopo del saggio è confrontare quegli stereotipi con quelli degli Svedesi; questo è, credo, qualcosa di nuovo. Sulla temerarietà di un sì vasto progetto e sui suoi limiti vedremo meglio nell ultimo capitolo. Qui basta fare una considerazione: l archivio del C.I.R.V.I. Centro Interuniversitario di Ricerche sul Viaggio in Italia) conta oltre titoli di libri di viaggio 1. Giuro che non li ho consultati tutti, e nemmeno la metà; certo i più importanti. Però credo di poter affermare di aver esaminato, se non proprio tutti, almeno quasi tutti i racconti dei turisti svedesi in Italia; in fondo, non sono moltissimi. Ad ogni modo non ho difficoltà a riconoscere che questa ricerca ha il suo difetto principale soprattutto nell eccessivo campo di studio. Per non parlare poi degli altri difetti che il lettore scoprirà da solo. Nonostante questo spero che il lettore trovi qualcosa di piacevole da leggere. 1. Emanuel KANCEFF, Trent anni in Bollettino del C.I.R.V.I., Luglio dicembre 2009, Anno XXX, Fascicolo II, p

16 16 Turisti svedesi in Italia dal medioevo a oggi Per il primo capitolo sono molto grato a Susanne Haugen e Lars Erik Edlund del dipartimento di lingue dell Università di Umeå; Catherina Andersson del dipartimento di demografia della stessa università, per i loro preziosi consigli. Per tutti i capitoli sono grato a Giorgio Enzo Fazio, membro del CIRVI che con pazienza e saggezza ha letto il manoscritto e mi ha dato utili suggerimenti; alcuni li ho seguiti, ma non si può essere d accordo su tutto; in caso di dissenso ha ragione lui. Grazie a Anders Berglund per le foto. Grazie ad Antonia per la revisione delle bozze.

17 Capitolo I Il Medioevo 1.1. Difficoltà di viaggiare Chi decideva di mettersi in viaggio si prendeva un bel rischio: nell alto medioevo l Europa era in sostanza un immenso bosco, se si eccettua il Nord Italia e la zona intorno a Parigi; più la città di Roma che è un caso a parte. Nel bosco regnava sovrano o l animale feroce o il bandito. Le autorità locali erano incapaci di contrastare tutti e due, e qualche volta precedevano i banditi nell opera di saccheggio del povero viandante, il quale spesso non trovava molta differenza tra l essere depredato da un bandito vero e proprio, oppure da un signorotto locale che voleva essere pagato per lasciar proseguire il viaggio. Le strade romane non esistevano più, e se esistevano erano in abbandono; si viaggiava su sentieri incerti con percorsi tortuosi per i quali era facile perdersi. A questo proposito è necessario correggere un luogo comune. La via franchigena, la strada più frequentata del medioevo, la strada che collegava Francia e Italia, non esisteva in senso stretto: era solo un insieme di sentieri, più o meno tracciati, più o meno paralleli, più o meno funzionanti, più o meno sicuri che, grosso modo, da Canterbury o da altri centri del nord-ovest d Europa arrivavamo fino 17

18 18 Turisti svedesi in Italia dal medioevo a oggi a Roma 1. Qui bisogna ricordare che nel tardo medioevo la situazione migliorò, ma per avere un sistema stradale efficiente bisogna aspettare l epoca napoleonica. Viaggiare era scomodo. I ricchi viaggiavano in carrozze, ma ogni moderno troverebbe orribile sedere su quegli strumenti di tortura senza balestre o ammortizzatori, che avevano ruote di legno e non di gomma ad aria compressa. Forse a questo proposito giova ricordare che l inglese travel, il francese travailler, e l italiano travagliare hanno la stessa radice, il latino *tripaliare, cioè torturare con tre pali. Le strade erano lastricate nella migliore delle ipotesi, ma normalmente erano fangose in inverno e polverose d estate; in ogni stagione piene di buche. Naturalmente tutto questo rendeva il viaggio non solo faticoso, ma anche lento. In carrozza si potevano fare 50, 60 chilometri al giorno in condizioni estremamente favorevoli. A piedi 20; non di più. I posti per alloggiare la notte non erano poi molto più sicuri della strada. Si doveva, a seconda del prezzo che si pagava, dormire nella stessa camera e nello stesso letto con sconosciuti. Si possono immaginare i problemi di igiene, o altro. I conventi e i monasteri erano più ospitali e più a buon prezzo ma frati e monaci stavano molto attenti: falsi frati, falsi monaci, clerici vagantes, imbroglioni e vagabondi erano assai frequenti. Infine tra le difficoltà del viaggio le malattie, in particolare quelle contagiose; e poi le guerre, così frequenti Reinhard ZWEIDLER, Der Frankenweg-Via Franchigena, Der mittealterliche Pilgerweg von Canterbury nach Rom, Stuttgart, Konrad Theiss Verlag, 2003, p Su tutto questo vedi Albert C., LEIGHTON, Transport & communication in Early Medieval Europe AD , Newton Abbot Devon, Bristol Typesetting Company Limited, 1972; Margaret WADE LABARGE, Medieval travellers,

19 I. Il Medioevo Chi viaggiava Eppure nel medioevo si viaggiava. Dobbiamo escludere da qualsiasi descrizione coloro che migravano senza programmare un ritorno, ad esempio i barbari invasori o coloro che cercavano di sfuggire ai barbari stessi; le migliaia di affamati che si spostavano da una parte all altra d Europa scacciati da carestie e saccheggi; i perseguitati per causa religiosa. Inoltre vanno aggiunti i senza fissa dimora, come si dice oggi: artisti, come ad esempio giullari e cantastorie; vagabondi, accattoni, fuorilegge e simili. Ma anche esclusi questi viaggiatori il numero di quelli che si spostavano era senz altro consistente. Re e nobili prima di tutto, e poi militari. Il clero in generale, cioè abati, vescovi, preti, monaci e frati: Predicate e camminate era il motto di Domenico Guzamn per i suoi discepoli, i domenicani. Ambasciatori, mercanti, insegnanti e studenti, artigiani. E infine i pellegrini. The rich and the restless, London, Phoenix, 2005; Norbert OHLERT, Reisen im Mittelalter, Düsseldorf, Zürich, Artemis und Winkler, 1986 (1999); Rowling MARJORIE, Everiday life in Medieval travelers, London, 1971; Friedrich WOL- FZETTEL, Reiserberichte und mytische Struktur, romanistische Aufsätze, , Wiesbaden, Franz Steiner Verlag, 2003; Debra J. BIRCH, Pilgrimage to Rome in the Middle Ages, Bury St. Edmund (Suffolk) St. Edmundsbury Pres Ltd, 1998; Folker REICHERT, Erfahrung der Welt, Reisen und Kulturbewegungen im späten Mittelalter, Stuggart, W. Kohlammer GmbH, 2001; Margaret HEALY, Highways, Hospitals and Boundary Hazards, in Thomas BETTERIDGE (edited by) Borders and Travellers in Early Modern Time, Chippenham, Wiltshire, Antony Rowe Ltd, 2007.

20 20 Turisti svedesi in Italia dal medioevo a oggi 1.3. I pellegrini Per i pellegrini si deve fare un discorso a parte, perché erano gli unici che viaggiavano volentieri. Non che ignorassero fatiche e pericoli, ma la gioia di vedere un luogo santo, un oggetto sacro, una reliquia, una chiesa famosa facevano affrontare i disagi. Senza contare che il camminare verso una meta santa aveva un valore in sé stesso come metafora del cammino verso Dio. Fin dal 200 dopo Cristo c era stato qualche pellegrino nella Terra santa, ma erano casi rari e non ci rimangono racconti di viaggio. Esistevano invece delle specie di guide che elencavano i luoghi santi da visitare 3. Alcuni pellegrini che si recavano in Terrasanta, al ritorno passavano dall Italia 4 ; ad esempio un anonimo pellegrino che nel 333 da Burdigala (l attuale Bordeaux) si recò appunto in Terrasanta. Abbiamo il testo del racconto di questo viaggio, Itinerarium a Burdigala Jerusalem usque, ma è solo un elenco di mansiones cioè stazioni di pernottamento, mutationes cioè tappe necessarie al cambio dei cavalli e civitates, città Catherine DELANO SMITH, The intelligent pilgrim: maps and medieval pilgrimage to the Holy Land, in Rosamund ALLEN (Edited by) Eastward Bound travel and travellers , Manchester, Manchester University Press, Carmen SAMSON HIMMELSTJERNA, Deutsche Pilger des Mittelalters in Spiegel Jharer, Berlin, Dunker & Humblot, Renato STOPANI, Il cammino Italiano per Santiago di Compostela, Le fonti itinerarie, Firenze, Le lettere, 2001.Cfr. Fonte on line: Le Vie Francigene del Sud.

PROGRAMMA FINALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015. Libro di testo: F. Bertini Storia. Fatti e interpretazioni Ed. Mursia scuola Vol. 1

PROGRAMMA FINALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015. Libro di testo: F. Bertini Storia. Fatti e interpretazioni Ed. Mursia scuola Vol. 1 PROGRAMMA FINALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 CLASSE III D Professoressa Cocchi Monica Programma svolto di storia Libro di testo: F. Bertini Storia. Fatti e interpretazioni Ed. Mursia scuola Vol. 1 Istituzioni,

Dettagli

Animatore degli itinerari culturali europei

Animatore degli itinerari culturali europei Animatore degli itinerari culturali europei Gli Itinerari Culturali Europei Gli Itinerari Culturali Europei sono percorsi riconosciuti dal Consiglio d'europa come veicolo di comunicazione, di scambio culturale

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

LA GROTTA DI SAN MICHELE DI MINERVINO MURGE: VALORIZZAZIONE DI UN SITO NATURALE, RELIGIOSO E ARCHEOLOGICO

LA GROTTA DI SAN MICHELE DI MINERVINO MURGE: VALORIZZAZIONE DI UN SITO NATURALE, RELIGIOSO E ARCHEOLOGICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO FACOLTÀ DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE CORSO DI LAUREA in LINGUE E CULTURE PER IL TURISMO TESI DI LAUREA IN LINGUA E TRADUZIONE FRANCESE LA GROTTA DI SAN MICHELE

Dettagli

Fotografie del Parco Naturale Provinciale del Lago di Candia

Fotografie del Parco Naturale Provinciale del Lago di Candia Fotografie del Parco Naturale Provinciale del Lago di Candia Provincia di Torino Assessorato all Agricoltura, Montagna, Tutela fauna e flora, Parchi e aree protette Servizio Aree Protette e Vigilanza volontaria

Dettagli

Davanti allo specchio di un anniversario

Davanti allo specchio di un anniversario Davanti allo specchio di un anniversario 1. La religiosità popolare è una porzione della cultura di un territorio e di una società, un elemento costitutivo della comune identità. Lo è perché riguarda tutti,

Dettagli

La Chimica nella Scuola. a cura della

La Chimica nella Scuola. a cura della A03 La Chimica nella Scuola a cura della Copyright MMXIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133/A B 00173 Roma (06) 93781065 ISBN 978-88-548-xxxx-x

Dettagli

storia contemporanea Collana diretta da Valentina sommella A11 635

storia contemporanea Collana diretta da Valentina sommella A11 635 storia contemporanea 2 Collana diretta da Valentina sommella A11 635 Emanuele Bettini Gli UsA, internet e la guerra memorie per la strategia di un conflitto copyright mmxi ArAcne editrice s.r.l. www.aracneeditrice.it

Dettagli

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri IL CREATO DONO DI DIO I bambini sono abituati a vedere gli elementi del creato come oggetti usuali in quanto facenti parte del loro universo percettivo, per questo è importante che possano scoprire il

Dettagli

REGIONE PIEMONTE. Assessorato al Turismo, Sport, Impianti di Risalita, Pari Opportunita

REGIONE PIEMONTE. Assessorato al Turismo, Sport, Impianti di Risalita, Pari Opportunita REGIONE PIEMONTE Assessorato al Turismo, Sport, Impianti di Risalita, Pari Opportunita DIREZIONE CULTURA TURISMO E SPORT Settore Promozione Turistica - Analisi della Domanda e del Mercato Turistico Legge

Dettagli

LA SCIENZA DEL SILENZIO COLLANA DI STUDI INTERDISCIPLINARI SULLA SORDITÀ

LA SCIENZA DEL SILENZIO COLLANA DI STUDI INTERDISCIPLINARI SULLA SORDITÀ LA SCIENZA DEL SILENZIO COLLANA DI STUDI INTERDISCIPLINARI SULLA SORDITÀ 6 Direttore Massimo CAPPANERA Psicologo clinico esperto in disabilità sensoriale, Palermo Comitato scientifico Anna CARDINALETTI

Dettagli

Architettura plateresca

Architettura plateresca SALAMANCA Geografia e storia Geografia 800 m s.l.m. 190.000 abitanti ca. Regione della Castilla y Leon Sulle rive del fiume Tormes È stata colonia romana (rimane il ponte) 712 invasa dagli Arabi e riconquistata

Dettagli

EDA QUADERNI DI ARCHITETTURA

EDA QUADERNI DI ARCHITETTURA EDA QUADERNI DI ARCHITETTURA 1 Direttore Olimpia NIGLIO Kyoto University Comitato scientifico Rubén HERNÁNDEZ MOLINA Universidad Nacional de Colombia Taisuke KURODA Kanto Gakuin University Alberto PARDUCCI

Dettagli

IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE

IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE IL RISORGIMENTO LE SOCIETÀ SEGRETE Gli Italiani vogliono essere indipendenti. Gli Italiani cercano di liberarsi dagli austriaci e dagli amici degli austriaci. Questo periodo si chiama RISORGIMENTO. Gli

Dettagli

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO

Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Umanità dell'unesco SOFIA SILVIA ZAIN TIZIANO Patrimonio dell' Unesco quando e perché Firenze è la città artistica per eccellenza, patria di molti personaggi che hanno fatto la storia

Dettagli

...we take care of your travel!

...we take care of your travel! ROTTA JACOBEA Rotta con alloggi esclusivi per la strada francese Da Adesum Travel ti proponiamo realizzare la storica rotta jacobea, con appoggio di trasporto Vip, combinando i suoi monumenti più emblematici

Dettagli

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria 4 ottobre 2015 Giornata delle famiglie al Museo PROGETTO: Liliana Costamagna Progetto Grafico: Roberta Margaira Questo album ti accompagna a scoprire

Dettagli

Saggistica Aracne 262

Saggistica Aracne 262 Saggistica Aracne 262 Mauro Annese Il Petrolio Un percorso quasi autobiografico lungo le vie del petrolio descritto in 101 domande e risposte Prefazione di Brunetto Chiarelli Copyright MMXIII ARACNE editrice

Dettagli

Le strategie competitive dell azienda nei mercati finanziari

Le strategie competitive dell azienda nei mercati finanziari Michele Galeotti Le strategie competitive dell azienda nei mercati finanziari ARACNE Copyright MMVIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133 A/B

Dettagli

1. Diversi Mezzi di Trasporto

1. Diversi Mezzi di Trasporto 1. Diversi Mezzi di Trasporto Introduzione Oggi vorrei parlare del traffico e dei mezzi di trasporto: si può p.es. viaggiare in macchina, in treno, in aereo e in pullman. Chi vuole fare un viaggio turistico

Dettagli

Valerio Cellini Il falso in bilancio. Aspetti economico-aziendali e giuridici

Valerio Cellini Il falso in bilancio. Aspetti economico-aziendali e giuridici A13 Valerio Cellini Il falso in bilancio Aspetti economico-aziendali e giuridici Copyright MMXIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133/A B 00173

Dettagli

La Rivoluzione Inglese

La Rivoluzione Inglese Programma di storia A.S. 2014/2015 Classe IV F In corsivo letture, approfondimenti o fotocopie La Rivoluzione Inglese 1. L Inghilterra prima della Rivoluzione - Lo sviluppo di Londra e del commercio -

Dettagli

IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO

IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO La gioia del dono ono emozioni di grande intensità e gioia quelle rimaste nel cuore dei Trentini all indomani della sciata memorabile di Papa Giovanni Paolo

Dettagli

CAMINANTES COLLANA DI STUDI INTERRELIGIOSI

CAMINANTES COLLANA DI STUDI INTERRELIGIOSI CAMINANTES COLLANA DI STUDI INTERRELIGIOSI 1 Direttore Gaspare MURA Pontificia Università Urbaniana Comitato scientifico Angela ALES BELLO Pontificia Università Lateranense Mustafa Cenap AYDIN Istituto

Dettagli

San Benedetto Belbo. altitudine m. 637 Superficie: km² 4,97 Abitanti: 215 (nel 1961 abitanti 282) Municipio: v. Fratelli Cora, 1 - tel. 0173/79.61.

San Benedetto Belbo. altitudine m. 637 Superficie: km² 4,97 Abitanti: 215 (nel 1961 abitanti 282) Municipio: v. Fratelli Cora, 1 - tel. 0173/79.61. PIERO FRIGGERI - Comunità Montana di Bossolasco - Etnografia e Storia San Benedetto Belbo altitudine m. 637 Superficie: km² 4,97 Abitanti: 215 (nel 1961 abitanti 282) Municipio: v. Fratelli Cora, 1 - tel.

Dettagli

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi.

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi. 1.Introduzione Venezia nasce nel 452 e poco dopo la fondazione della città i commercianti veneziani cominciano a portare dall Oriente prodotti che gli Europei non conoscono: le spezie, il cotone, i profumi

Dettagli

Ripasso per immagini. Il basso medioevo. (Istituto Lussu - A.S. 2010/11)

Ripasso per immagini. Il basso medioevo. (Istituto Lussu - A.S. 2010/11) Ripasso per immagini Il basso medioevo (Istituto Lussu - A.S. 2010/11) Le cattedrali gotiche Abbazia di Saint-Denis, Parigi (XII-XIII sec.) Le cattedrali gotiche Abbazia di Saint-Denis, Parigi (XII-XIII

Dettagli

Museo di Palazzo Pretorio

Museo di Palazzo Pretorio [Digitare il testo] Museo di Palazzo Pretorio Offerta didattica 2015 [Digitare il testo] PRESENTAZIONE GENERALE Per la progettazione dell attività didattica, il Museo di Palazzo Pretorio tiene conto della

Dettagli

PUZZLE Media e politica. Collana diretta da Lorella Cedroni

PUZZLE Media e politica. Collana diretta da Lorella Cedroni PUZZLE Media e politica 11 Collana diretta da Lorella Cedroni Direttrice Lorella CEDRONI Sapienza Università di Roma Comitato scientifico Paula DIEHL Humboldt Universität, Berlin Gianpiero GAMALERI Università

Dettagli

Sul diritto della navigazione nell antica Grecia

Sul diritto della navigazione nell antica Grecia Massimiliano Musi Sul diritto della navigazione nell antica Grecia ARACNE Copyright MMVIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133 A/B 00173 Roma

Dettagli

CAMMINARE NEL CUORE DELL ALTO ADIGE: LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO. un viaggio a piedi di 7 giorni

CAMMINARE NEL CUORE DELL ALTO ADIGE: LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO. un viaggio a piedi di 7 giorni CAMMINARE NEL CUORE DELL ALTO ADIGE: LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO un viaggio a piedi di 7 giorni Nelle ombre delle dolomiti a sud delle Alpi si cammina nel centro dell Alto Adige. Tra Bressanone,

Dettagli

LA LINGUA TEDESCA IN LETTERATURA, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE TEORIE E METODOLOGIE A CONFRONTO

LA LINGUA TEDESCA IN LETTERATURA, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE TEORIE E METODOLOGIE A CONFRONTO LA LINGUA TEDESCA IN LETTERATURA, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE TEORIE E METODOLOGIE A CONFRONTO 3 Direttori Roberto BERTOZZI Università degli Studi Gabriele d Annunzio di Chieti Pescara Demeter Michael

Dettagli

Isola di Mainau. Affascinante e Incantevole. Mainau GmbH D-78465 Insel Mainau Telefon +49 (0) 75 31/303-0 info@mainau.de www.mainau.

Isola di Mainau. Affascinante e Incantevole. Mainau GmbH D-78465 Insel Mainau Telefon +49 (0) 75 31/303-0 info@mainau.de www.mainau. 2013 DIE BLUMENINSEL IM BODENSEE Isola di Mainau Affascinante e Incantevole Mainau GmbH D-78465 Insel Mainau Telefon +49 (0) 75 31/303-0 info@mainau.de www.mainau.de Straordinario tripudio di fiori in

Dettagli

Indice del volume. L impero greco-romano PARTE V III. Cesare e Augusto: la nascita del principato. Il consolidamento e l apogeo dell impero

Indice del volume. L impero greco-romano PARTE V III. Cesare e Augusto: la nascita del principato. Il consolidamento e l apogeo dell impero PARTE V L impero greco-romano Cap. 12 Cesare e Augusto: la nascita del principato 1. Il primo triumvirato 4 La disfatta dimenticata: Carre 6 2. La seconda guerra civile e la dittatura di Cesare 7 3. La

Dettagli

Il caso del Passante di Mestre

Il caso del Passante di Mestre A13 Luciano Bologna Schemi interpretativi per calmierare l entropia nel sistema di realizzazione delle opere pubbliche alla luce delle odierne tendenze di esternalizzazione Il caso del Passante di Mestre

Dettagli

L ARCHITETTURA GOTICA

L ARCHITETTURA GOTICA L ARCHITETTURA GOTICA LE ORIGINI DEL GOTICO Per architettura gotica si intende quell architettura nata in Francia, poi sviluppatasi in Germania e diffusasi in tutto il continente europeo, a partire dal

Dettagli

Alla scoperta delle ricchezze di Firenze

Alla scoperta delle ricchezze di Firenze Alla scoperta delle ricchezze di Firenze Prosegue il ciclo di visite guidate ai principali musei di Firenze per scoprire e riscoprire le bellezze di questa città che la Fabi Firenze ha il piacere di continuare

Dettagli

PSICOLOGIA CLINICA E PSICOTERAPIA

PSICOLOGIA CLINICA E PSICOTERAPIA PSICOLOGIA CLINICA E PSICOTERAPIA 23 Direttore Rosario DI SAURO Università degli Studi di Roma Tor Vergata Centro Ricerche e Interventi in Psicologia Applicata (Ce- RIPA) di Latina Scuola Internazionale

Dettagli

I bassifondi del Barocco

I bassifondi del Barocco I bassifondi del Barocco mostra 7 ottobre 2014-18 gennaio 2015 LIBRETTO RAGAZZI 7-12 anni CHE COS É IL BAROCCO? Ciao, io sono il Piccolo Ferdinando e conosco Villa Medici come le mie tasche. Se vuoi ti

Dettagli

IL CUORE DELL ALTO ADIGE

IL CUORE DELL ALTO ADIGE IL CUORE DELL ALTO ADIGE LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO - AI PIEDI DELLE DOLOMITI (07 giorni / 06 notti, viaggio individuale) DESCRIZIONE Nelle ombre delle Dolomiti a sud delle Alpi si cammina

Dettagli

Storia della scienza per le lauree triennali Prof. Giuliano Pancaldi

Storia della scienza per le lauree triennali Prof. Giuliano Pancaldi Storia della scienza per le lauree triennali Prof. Giuliano Pancaldi 2011-2012 Modulo 8 Ancora un altra tradizione di ricerca in biologia: Gregor Mendel, gli ibridatori e la riscoperta di Mendel nel Novecento

Dettagli

IL PROGETTO. Luca e Daniela seguiranno il percorso ufficiale riconosciuto dal Consiglio d Europa e suddiviso in 44 tappe.

IL PROGETTO. Luca e Daniela seguiranno il percorso ufficiale riconosciuto dal Consiglio d Europa e suddiviso in 44 tappe. IL PROGETTO Daniela Pesce e Luca Berchicci, Guide Ambientali Escursionistiche di professione, coordinatori AIGAE della Valle d Aosta e del Lazio, prima ed ultima regione italiana attraversate dal Cammino,

Dettagli

Costi : carburante... 60,00 aree di sosta... 12 percorsi...km. 350 consumo medio... l/km. 10 ca.

Costi : carburante... 60,00 aree di sosta... 12 percorsi...km. 350 consumo medio... l/km. 10 ca. Tre giorni in Riviera dal 10 al 12 marzo 2012 Componenti : Paolo, pilota e addetto alla logistica Maria Rosa, navigatrice e addetta alla cucina Automezzo: Camper McLouis 620, mansardato del 2007 Costi

Dettagli

Claudio Colombo Gli interessi nei contratti bancari

Claudio Colombo Gli interessi nei contratti bancari A12 Claudio Colombo Gli interessi nei contratti bancari Copyright MMXIV ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133/A B 00173 Roma (06) 93781065 ISBN

Dettagli

Il monastero medievale La vita al monastero e l'abbigliamento dei religiosi

Il monastero medievale La vita al monastero e l'abbigliamento dei religiosi Il monastero medievale La vita al monastero e l'abbigliamento dei religiosi Cova Ferrando Andrea, Ferraro Diego, Bianchi Armando, Corazza Denise, Gaggero Anna, Patrone Lisa, Parodi Alice, Parodi Elisa

Dettagli

I.R.E. srl per il Piano di Valorizzazione Territoriale - Progetto Leggere Trame

I.R.E. srl per il Piano di Valorizzazione Territoriale - Progetto Leggere Trame 2.5 Pontestura PATRIMONI INDIVIDUATI 1: PALAZZO MUNICIPALE, ARCHIVIO STORICO E DEPOSITO MUSEALE ENRICO COLOMBOTTO ROSSO Il Palazzo, edificato a fine 800, è stato donato al Comune dopo la metà degli anni

Dettagli

Momenti della storia dell arte italiana attraverso i dipinti della Galleria Sabauda.

Momenti della storia dell arte italiana attraverso i dipinti della Galleria Sabauda. Momenti della storia dell arte italiana attraverso i dipinti della Galleria Sabauda. I maestri veneti del Cinquecento e Il Convito in casa di Simone il fariseo di Paolo Veronese (Verona 1528 Venezia 1588)

Dettagli

Amici di Palazzo Reale

Amici di Palazzo Reale Amici di Palazzo Reale 55 56 Umberto e Maria Josè. Ultimi Principi a Palazzo Una mostra per un ritrovato percorso di visita Giulia Piovano L hanno fornito l occasione per riaprire al pubblico le sale del

Dettagli

Percorsi bibliografici

Percorsi bibliografici Percorsi bibliografici nelle collezioni della Biblioteca del Senato Biblioteca del Senato Giovanni Spadolini 2003 Il Palazzo e la Galleria Doria Pamphilj 2013 10ANNI DI APERTURA AL PUBBLICO Il Palazzo

Dettagli

DOCUMENTO DI PRESENTAZIONE DEL CAMMINO DI SANTU JACU

DOCUMENTO DI PRESENTAZIONE DEL CAMMINO DI SANTU JACU DOCUMENTO DI PRESENTAZIONE DEL CAMMINO DI SANTU JACU CHE COS'E' UN CAMMINO? Dice il poeta Antonio Machado: "...caminante, no hay camino, al andar se hace camino..." Cioé, camminando, andando, passo dopo

Dettagli

Agriturismo e distretti per la valorizzazione delle aree rurali

Agriturismo e distretti per la valorizzazione delle aree rurali Nicola Galluzzo Agriturismo e distretti per la valorizzazione delle aree rurali Aspetti generali e applicativi su alcuni casi di studio Copyright MMIX ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it

Dettagli

GUALTIERI E BRESCELLO DI DON CAMILLO E PEPPONE PASSANDO PER IL PROSCIUTTO DI PARMA

GUALTIERI E BRESCELLO DI DON CAMILLO E PEPPONE PASSANDO PER IL PROSCIUTTO DI PARMA GUALTIERI E BRESCELLO DI DON CAMILLO E PEPPONE PASSANDO PER IL PROSCIUTTO DI PARMA Quest anno devo dire che stiamo usando tanto la moto, soprattutto perché le temperature miti stanno lottando con l inverno

Dettagli

Leggete le Beatitudini, vi farà bene.

Leggete le Beatitudini, vi farà bene. Il tema della XXXI Giornata Mondiale della gioventù Cracovia 2016 - è racchiuso nelle parole Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia (Mt 5:7). Il Santo Padre Francesco ha scelto la quinta

Dettagli

1)il rifiuto dell arte barocca e della sua eccessiva irregolarità;

1)il rifiuto dell arte barocca e della sua eccessiva irregolarità; Il Neoclassicismo inizia alla metà del XVIII sec., per concludersi nel 1815. Ciò che contraddistingue lo stile artistico di quegli anni fu l adesione ai principi dell arte classica. Quei principi di armonia,

Dettagli

IL GALLO E LA CURA COLLANA DI STORIA DELLA MEDICINA STORIA DELLE PROFESSIONI SANITARIE E SCIENZE UMANE

IL GALLO E LA CURA COLLANA DI STORIA DELLA MEDICINA STORIA DELLE PROFESSIONI SANITARIE E SCIENZE UMANE IL GALLO E LA CURA COLLANA DI STORIA DELLA MEDICINA STORIA DELLE PROFESSIONI SANITARIE E SCIENZE UMANE 5 Direttore Alessandro PORRO Università degli Studi di Brescia Comitato scientifico Carlo CRISTINI

Dettagli

LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto)

LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto) LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto) La Repubblica è una forma di governo. La Repubblica è un modo per governare uno Stato. Nella Repubblica romana c era un Senato e c erano

Dettagli

Centro Interdipartimentale per la Ricerca in Diritto, Economia e Management della Pubblica Amministrazione

Centro Interdipartimentale per la Ricerca in Diritto, Economia e Management della Pubblica Amministrazione CIRPA / 10 Centro Interdipartimentale per la Ricerca in Diritto, Economia e Management della Pubblica Amministrazione Master di II livello in Direzione delle Aziende e delle Organizzazioni Sanitarie DAOSan

Dettagli

Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo.

Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo. Mettere l articolo determinativo e l articolo indeterminativo. 1. stadio 2. ristorante 3. cinema 4. stazione 5. biblioteca 6. monumento 7. palazzo 8. fiume 9. _ catena di montagne 10. isola 11. casa 12.

Dettagli

Germania: Potsdam La Versailles degli Hohenzollern

Germania: Potsdam La Versailles degli Hohenzollern Il re prussiano Federico II salì al trono nel 1740 alla giovane età di 28 anni.. sotto il suo regno la Prussia diventò la quinta potenza europea per importanza, fu un politico eccezionale, un guerriero,

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

I TRE MONDI DELL ALTO MEDIOEVO

I TRE MONDI DELL ALTO MEDIOEVO 1 1. I tre mondi dell alto medioevo I TRE MONDI DELL ALTO MEDIOEVO INTRODUZIONE. MEDIOEVO SIGNIFICA ETÀ DI MEZZO, CIOÈ IN MEZZO TRA L ETÀ ANTICA E L ETÀ MODERNA ( MEDIO = MEZZO; EVO = ETÀ). IL MEDIOEVO

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO. Progettazioni didattiche disciplinari per gli alunni della classe II Disciplina: STORIA

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO. Progettazioni didattiche disciplinari per gli alunni della classe II Disciplina: STORIA UNITÀ DI APPRENDIMENTO n 1 UNA NUOVA VISIONE DEL MONDO Durata prevista: SETTEMBRE - OTTOBRE Individuare e definire i caratteri fondamentali del nuovo periodo storico che ha inizio con l Umanesimo Cogliere

Dettagli

Immagine di copertina tratta dal web (http://goldmuseumballarat.wordpress.com). L autore si dichiara disponibile a regolare eventuali spettanze, per

Immagine di copertina tratta dal web (http://goldmuseumballarat.wordpress.com). L autore si dichiara disponibile a regolare eventuali spettanze, per A03 Immagine di copertina tratta dal web (http://goldmuseumballarat.wordpress.com). L autore si dichiara disponibile a regolare eventuali spettanze, per gli stralci di alcuni articoli (ed immagini) riportati

Dettagli

Fontane e piazze di Roma

Fontane e piazze di Roma Fontane e piazze di Roma Fontana di Trevi Piazza di Spagna Piazza Montecitorio Piazza della rotonda e Pantheon Piazza Navona 1 FONTANA DI TREVI La fontana è stata disegnata nel 1732 dall architetto Nicolò

Dettagli

2014 Editrice ZONA È VIETATA. ogni riproduzione e condivisione totale o parziale di questo file senza formale autorizzazione dell editore.

2014 Editrice ZONA È VIETATA. ogni riproduzione e condivisione totale o parziale di questo file senza formale autorizzazione dell editore. 2014 Editrice ZONA È VIETATA ogni riproduzione e condivisione totale o parziale di questo file senza formale autorizzazione dell editore. La nostra Nuova Caledonia L avventura d una vita di Giorgio & Marosa

Dettagli

Carlo Magno e il Sacro Romano Impero

Carlo Magno e il Sacro Romano Impero Leggo il testo e faccio gli esercizi. Non importa se non capisco tutto subito, posso ritornare tante volte sul testo. unità Carlo Magno e il Sacro Romano Impero 5.1 II popolo dei Franchi crea uri grande

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010

PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010 PROGRAMMAZIONE ANNUALE di EDUCAZIONE RELIGIOSA anno scolastico 2009-2010 DIO DIPINGE I COLORI DELLA VITA CHE DONO LA FESTA... HO UN AMICO DI NOME GESU A CHIESA COME SEGNO VIVENTE D 但 MORE Insegnanti: Cambareri

Dettagli

7 giorni in Piemonte dedicati ai buongustai

7 giorni in Piemonte dedicati ai buongustai 7 giorni in Piemonte dedicati ai buongustai Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com

Dettagli

La CULTURA delle IMMAGINI

La CULTURA delle IMMAGINI 1 2 Sara Damiani Francesco Lo Monaco Sonia Maffei La CULTURA delle IMMAGINI La chiesa di Sant Agostino a Bergamo tra l iconografia sacra e la città Con schede di Paola Bianchi, Marita Bosio, Roberta Frigeni,

Dettagli

STORIA CONTEMPORANEA

STORIA CONTEMPORANEA STORIA CONTEMPORANEA 15 Direttore Valentina SOMMELLA Sapienza Università di Roma Comitato scientifico Antonello Folco BIAGINI Sapienza Università di Roma Giuliano CAROLI Università Telematica delle Scienze

Dettagli

LA PROVENZA - SOSPESI FRA CIELO, TERRA E ACQUA

LA PROVENZA - SOSPESI FRA CIELO, TERRA E ACQUA LA PROVENZA - SOSPESI FRA CIELO, TERRA E ACQUA Sul sellino e sui binari fra cavalli, tori, fenicotteri immersi nei colori amati dai grandi pittori e negli odori delle piante aromatiche (ca. 305 km, percorso

Dettagli

GUIDE TURISTICHE G.I.A. ASCOM

GUIDE TURISTICHE G.I.A. ASCOM Con il sostegno di ==============================comunicato stampa Torino, 14 febbraio 2013 GUIDE TURISTICHE G.I.A. ASCOM DOMENICA 17 FEBBRAIO TOUR GUIDATI E GRATUITI CON LE GUIDE TURISTICHE DELL ASCOM

Dettagli

VI MEMORIAL MARINO SIMIC (Gorizia Bled) 6-7 settembre 2014. Tappe del raduno: SABATO 06 SETTEMBRE. - Ospedale segreto partigiano Franja (Cerkno)

VI MEMORIAL MARINO SIMIC (Gorizia Bled) 6-7 settembre 2014. Tappe del raduno: SABATO 06 SETTEMBRE. - Ospedale segreto partigiano Franja (Cerkno) VI MEMORIAL MARINO SIMIC (Gorizia Bled) 6-7 settembre 2014 Tappe del raduno: SABATO 06 SETTEMBRE - Ospedale segreto partigiano Franja (Cerkno) La seconda guerra mondiale fu una delle prove più dure per

Dettagli

La via degli Etruschi tra Lazio e Umbria

La via degli Etruschi tra Lazio e Umbria La via degli Etruschi tra Lazio e Umbria Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com -

Dettagli

BIBLIOTECA DEL SENATO E MINISTERO DELLA DIFESA: UNA COLLABORAZIONE DECENNALE IN NOME DELLA CULTURA

BIBLIOTECA DEL SENATO E MINISTERO DELLA DIFESA: UNA COLLABORAZIONE DECENNALE IN NOME DELLA CULTURA BIBLIOTECA DEL SENATO E MINISTERO DELLA DIFESA: UNA COLLABORAZIONE DECENNALE IN NOME DELLA CULTURA di Ada Fichera 70 INFORMAZIONI DELLA DIFESA 1/2014 Un antichità avvolgente e un fascino singolare connotano

Dettagli

Economia e Organizzazione aziendale

Economia e Organizzazione aziendale Gianpaolo Iazzolino / Piero Migliarese Economia e Organizzazione aziendale Esercizi con soluzione ARACNE Copyright MMVIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele

Dettagli

CULTURA ITALIANA. (5 minuti di proiezione del film)

CULTURA ITALIANA. (5 minuti di proiezione del film) CULTURA ITALIANA Introduzione Bologna è una città medievale, dove la bellezza è nascosta, bisogna scoprirla. Ma ha anche dei segreti, per esempio la qualità della cucina. Il tortellino è il principe della

Dettagli

L Inghilterra Tudor ha visto due dei sovrani più forti che mai si siano seduti sul trono inglese: Enrico VIII e sua figlia Elisabetta I.

L Inghilterra Tudor ha visto due dei sovrani più forti che mai si siano seduti sul trono inglese: Enrico VIII e sua figlia Elisabetta I. Che cosa simboleggia la rosa dei Tudor? La rosa dei Tudor simboleggia l unione tra le famiglie inglesi dei Lancaster e degli York. Il simbolo della rosa Tudor fu il risultato del matrimonio tra Enrico

Dettagli

Storia dei metodi e delle forme di rappresentazione

Storia dei metodi e delle forme di rappresentazione Storia dei metodi e delle forme di rappresentazione 3 Alessandra Pagliano Roberta Murolo Luca Santoro con un saggio di Angelo Triggianese Disegnare il tempo Rocco Bovi e gli orologi solari della Certosa

Dettagli

FOTO VENETO. L'arena di Verona vista dall'alto. Foto inserita da Roberto Boccalatte. L'arena di Verona. Foto inserita da Roberto Boccalatte.

FOTO VENETO. L'arena di Verona vista dall'alto. Foto inserita da Roberto Boccalatte. L'arena di Verona. Foto inserita da Roberto Boccalatte. FOTO VENETO Lo Stemma Lo stemma della Regione è costituito dalla rappresentazione del territorio regionale con il mare, la pianura e i monti. In primo piano è raffigurato il leone di S. Marco; nel cielo

Dettagli

Bibliografia. Piccola bibliografia di riferimento

Bibliografia. Piccola bibliografia di riferimento Bibliografia Piccola bibliografia di riferimento COSTA padre Eugenio CELEBRARE CANTANDO Manuale pratico per l animatore musicale nella liturgia Edizioni San Paolo (1994) Cinisello Balsamo (Milano) Chi

Dettagli

Viterbo. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia

Viterbo. www.trekkingurbano.info. www.trekkingurbano.info. A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia A Viterbo un viaggio nell 800 a 150 anni dall unità d Italia Partendo dalla Chiesa di S. Maria delle Fortezze scendiamo verso Via Garibaldi e Via dei Mille, per proseguire per via della Verità, alla scoperta

Dettagli

Lot 201: Paolo V. Paolo V. Sommo Pontefice 1605-1621. Camillo Borghese di Roma. Completamento della Cappella Paolina del... Estimate: 500 CHF Lot unsold Lot 202: Paolo V. Paolo V. Sommo Pontefice 1605-1621.

Dettagli

N.B.: Il programma aggiornato è consultabile sul sito www.museiincomuneroma.it

N.B.: Il programma aggiornato è consultabile sul sito www.museiincomuneroma.it ATTIVITA DIDATTICHE aprile - giugno 2014 SABATO 5 APRILE Casa Museo Alberto Moravia Effetti ed Affetti. L opera e la personalità di Moravia attraverso gli oggetti della sua casa, libri, ritratti, opere

Dettagli

ViaLucmagn Un appassionante viaggio tra Nord e Sud. ViaLucmagn

ViaLucmagn Un appassionante viaggio tra Nord e Sud. ViaLucmagn ViaLucmagn Un appassionante viaggio tra Nord e Sud ViaLucmagn 3 Le capre dell Alp Puzzetta 5 Scendendo verso Sommascona La Via Maestra, che porta dal monastero dei Benedettini di Disentis (GR) a Olivone

Dettagli

L Impero bizantino. L Impero bizantino. 4. L Impero paga ai Germani tanto oro per far rimanere i Germani lontani dai confini delle regioni orientali.

L Impero bizantino. L Impero bizantino. 4. L Impero paga ai Germani tanto oro per far rimanere i Germani lontani dai confini delle regioni orientali. il testo: 01 L Impero romano d Oriente ha la sua capitale a Costantinopoli. Costantinopoli è una città che si trova in Turchia, l antico (vecchio) nome di Costantinopoli è Bisanzio, per questo l Impero

Dettagli

Raffaele Fiorentino Il change management nei processi d integrazione tra aziende

Raffaele Fiorentino Il change management nei processi d integrazione tra aziende A13 Raffaele Fiorentino Il change management nei processi d integrazione tra aziende Copyright MMXIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Raffaele Garofalo, 133/A B

Dettagli

PALAZZINA DELL OROLOGIO

PALAZZINA DELL OROLOGIO Un illustre dimora che gode da secoli di fascino e splendore. In Italia non sono molte le residenze d epoca ricche di charme bellezza e di un glorioso passato come Villa Reale. L eleganza senza tempo dell

Dettagli

SALUS COLLANA DI SCIENZE DELLA SALUTE

SALUS COLLANA DI SCIENZE DELLA SALUTE SALUS COLLANA DI SCIENZE DELLA SALUTE 8 Direttore Rossana ALLONI Università Campus Bio Medico di Roma Comitato scientifico Paola BINETTI Università Campus Bio Medico di Roma Laura DE GARA Università Campus

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

La coesione testuale: i connettivi e i coesivi. Il caso particolare del manuale di storia

La coesione testuale: i connettivi e i coesivi. Il caso particolare del manuale di storia La coesione testuale: i connettivi e i coesivi. Il caso particolare del manuale di storia Nadia Licciardi Paolo Tassoni CARLO E LA CULTURA UN CONDOTTIERO CHE SAPEVA LEGGERE E SCRIVERE Ai tempi di Carlo,

Dettagli

La religione degli antichi greci

La religione degli antichi greci Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero A cura di Emma Mapelli La religione degli antichi 1 Osserva gli schemi.

Dettagli

Ricordo che solo la coesione nazionale e la completa conoscenza dei fini ultimi dell intelligence, da parte della collettività di uno Stato, permette

Ricordo che solo la coesione nazionale e la completa conoscenza dei fini ultimi dell intelligence, da parte della collettività di uno Stato, permette A13 Ricordo che solo la coesione nazionale e la completa conoscenza dei fini ultimi dell intelligence, da parte della collettività di uno Stato, permette il superamento del dilemma morale che si cela dietro

Dettagli

DADU - Dipartimento di Architettura, Urbanistica, e Design UNISS - Università degli Studi di Sassari Il presente volume racconta l esperienza

DADU - Dipartimento di Architettura, Urbanistica, e Design UNISS - Università degli Studi di Sassari Il presente volume racconta l esperienza DADU - Dipartimento di Architettura, Urbanistica, e Design UNISS - Università degli Studi di Sassari Il presente volume racconta l esperienza didattica di tre laboratori di progettazione degli anni accademici

Dettagli

IL CAMMINO DI SANTIAGO

IL CAMMINO DI SANTIAGO Toccane Giorgia, Sarli Carola, Miraglia Sara Scuola don Carlo Baj Arosio Como Italia IL CAMMINO DI SANTIAGO Classe II F Ci sono molte vie che portano i pellegrini a Santiago de Compostela, uno solo di

Dettagli

L Italia e l Europa nel XVI secolo

L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia era un paese formato da stati regionali, divisi e fragili, che nel XV secolo erano rimasti in pace a vicenda visto l accordo di Lodi del 1454. Questo equilibrio

Dettagli

ANNA PEIRETTI BRUNO FERRERO SINDONE BAMBINI RACCONTATA. Disegni di César

ANNA PEIRETTI BRUNO FERRERO SINDONE BAMBINI RACCONTATA. Disegni di César BRUNO FERRERO ANNA PEIRETTI La SINDONE RACCONTATA ai BAMBINI Disegni di César INSERTO REDAZIONALE DE L ORA DI RELIGIONE L OGGETTO più MISTERIOSO del MONDO G «uarda, è qui! C è scritto MUSEO!», grida Paolo.

Dettagli

LA RIVOLUZIONE FRANCESE

LA RIVOLUZIONE FRANCESE LA RIVOLUZIONE FRANCESE LA SOCIETÀ FRANCESE NEL 1700 In Francia, nel 1700, il re Luigi XVI ha tutti i poteri. I nobili sono amici del re. I nobili hanno molti privilegi. Anche il clero (vescovi e cardinali)

Dettagli

Andrea Quintiliani L impresa di assicurazione

Andrea Quintiliani L impresa di assicurazione A13 Andrea Quintiliani L impresa di assicurazione Profili di rischio e di solvibilità Prefazione di Antonio Minguzzi Copyright MMXIII ARACNE editrice S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it

Dettagli

News & eventi CONVERSAZIONI AD ALTEMPS - CICLO DI CONFERENZE SUL COLLEZIONISMO 2014. P r o g e t t o - P r o j e c t ALBERO DELLA SAPIENZA

News & eventi CONVERSAZIONI AD ALTEMPS - CICLO DI CONFERENZE SUL COLLEZIONISMO 2014. P r o g e t t o - P r o j e c t ALBERO DELLA SAPIENZA ARBOR SAPIENTIAE E d i t o r e e D i s t r i b u t o r e s p e c i a l i z z a t o i n S c i e n z e U m a n i s t i c h e w w w. a r b o r s a p i e n t i a e. c o m i n f o @ a r b o r s a p i e n t

Dettagli