Mlodinow Onofri Padoa-Schioppa Rovelli Tizianello Ungaretti Walser Wiebe Wende

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mlodinow Onofri Padoa-Schioppa Rovelli Tizianello Ungaretti Walser Wiebe Wende"

Transcript

1 1 /. IH. Ann XXVII - N. 4 Benveniste Bindill Bdin Cavazzni Dlci Frale Friedlànder Gssett Mailer Mancina m Mldinw Onfri Pada-Schippa Rvelli Tizianell Ungaretti Walser Wiebe Wende LIBRO DEL MESE: Malcvati e i geni di Stratanvskij La Licia PINELLI di Benedetta TOBAGI La SINDONE tra falsificazini e sensazinalism SCIASCIA deputat di Salvatre LUPO Www. lin d icenline. cm MENSILE D'INFORMAZIONE - POSTE ITALIANE s.p.a SPED. IN ABB. POST. D.L. 353/2003 (cnv in L 27/02/2004 n 46) art. I cmma I, DC6 Trin ISSN

2 La fabbrica del libr Una lunga vicenda editriale Nel 1966, in un scntr fra studenti di sinistra e nefascisti, mriva il givane scialista Pal Rssi. Un grupp di givani dell'estrema sinistra, fra cui Eduard Di Givanni e Marc Ligini, avviò un prim lavr di dcumentazine sul nefascism rman. Nasceva csì il Cllettiv di cntrinfrmazine (tenut d'cchi dall'uffici affari riservati del minister dell'intern sin dal su srgere), che, cn la strage di piazza Fntana, diventò il nucle principale del lavr di inchiesta in difesa degli anarchici accusati. Dalla cllabrazine fra il grupp rman e quell milanese - frmat da dcenti di scilgia, cme Franc Ferraresi, e girnalisti amici della famiglia Pinelli - prese crp il libr La strage di stat che venne pubblicat dalla Samnà e Savelli di Rma e uscì il 13 giugn 1970 (vi sarà una nuva edizine, sempre per la Samnà e Savelli, nel 1972; successivamente cmparirann l'edizine cmmentata per le Edizini Assciate, Rma 1989, pi per il settimanale "Avvenimenti", 1999, e per le edizini Odradek, Eduard Di Givanni, Marc Ligini e Edgard Pellegrini, La strage di Stat. Cntrinchiesta, Rma 2003, cn successive ristampe; qui si farà riferiment rdinariamente alla prima edizine). In calce, cnteneva dichiarazini di espnenti di prim pian della sinistra, cme Leli Bass, Ferrucci Parri, Ald Natli e Alessandr Natta. di Ald Giannuli Le immagini L'inchiesta esaminava il clima del 1969, utilizzand un articl di Leslie Finer appars su "The Guardian" del 7 dicembre 1969, per trarne una chiave di lettura: l'eccidi era parte di un pian finalizzat a un clp di stat di tip grec. Era quella che, per la prima vlta, veniva chiamata "strategia della tensine". Fautre del pian sarebbe stat il "partit american" cmpst da Pri, destra De, Psu, Msi, Pli, Pri, Cnfindustria e dagli apparati repressivi e militari del paese (perciò la strage era definita nn "fascista", ma "di stat"). La pista anarchica era stata cstruita già prima dell'attentat dalla plizia e da Avanguardia nazinale (che aveva infiltrat Mari Merlin nel grupp anarchic) e Ltta di ppl (che aveva infiltrat Nin Sttsanti fra gli anarchici milanesi), che avevan eseguit la strage, e Pinelli era stat assassinat. Mlti tratti di questa analisi nn eran nuvi: l'mbra dei clnnelli greci, le trame del partit american, il rul dei scialdemcratici eran temi già abbndantemente dibattuti. La nvità stava nelle due chiavi interpretative del tutt: "strategia della tensine" e "strage di stat". Dunque quell nn era un attentat "cntr" il sistema, ma "del" sistema, perchè nn mirava a destabilizzarl ma a cnslidarl. Dal punt di vista strettamente investigativ, il libr cnteneva diversi spunti interessanti, cme l'infiltrazine di Merlin e Sttsanti (pur se sl accennat) il rul di Michele Sindna. Ma nn mancavan limiti, errri imprecisini. Sprattutt l'impiant plitic peccava di eccessiv schematism, derivat dall'idea che ci fsse una "regia unica" di tutt e che la liquidazine della demcrazia fsse la scelta strategica principale del blcc dminante. Anche la pista investigativa principale, che identificava nell'asse Delle Chiaie-Brghese gli rganizzatri della strage (mentre dedicava pchissima attenzine a Ordine nuv), si è pi rivelata errata. Ciò nn di men, il libr ebbe un effett frmidabile nel disgregare l'impiant accusatri cntr gli anarchici e nell spianare la strada all'emergere della pista nera. D'altra parte, la frmula Le immagini di quest numer sn tratte da: Daniele Barni, Un ggett chiamat libr. Breve trattat di cultura del prgett, pp. 267, 45, Silvestre Bnnard, Milan A p. 8, Le varie perazini di legatria, in una delle tavle pubblicate a Parigi nel 1772, in Art du relieur-dreur de livres, di René Martin Dudin A p. 9, Herman Zapf, pagina del Manuale Typgraphicum del 1968, cn la cmpsizine in carattere Michelangel e Palatin A p. 10, Prgett di William Mrris per il frntespizi di News frm Nwhere del 1892 A p. 17, Dppia pagina di una pubblicazine d'arte dell'editre Skira degli anni Cinquanta A p. 19, Illustrazine della Hypnertmachia A p. 23, Emblema disegnat da Giuli Cisari per la Mndadri nel 1924 A p. 26, Frntespizi e antiprta del Curs d'étude pur l'instructin du Prince de Parme, dell'abate Etienne Bnnt de Cndillac A p. 29, Tavla che raccnta la fabbricazine manuale della carta, tratta da una pubblicazine annima stampata a Parma nel 1762 A p. 33, Libr d'ore, secnda metà del XV secl, membranace; mm 131X89 miniat e decrat in un centr brggnne A p. 36, Brun Munari, la Piccla Bibliteca Einaudi A p. 37, Una delle prime pubblicazini dei Penguin Bks, Ariel, di André Mauris, 1935 Editria Anche se in maniera cnfusa e cntraddit-. tria, la questine della memria strica /y*/ sta emergend cme tema cruciale per \y quella ricstruzine mrale e civile ^ degli Italiani di cui sentiam urgente ^«s»»-, 11 bisgn. Anche la cmmemrazine del 150 anniversari dell'unità d'italia ptrebbe servire all scp. Nn si tratta di una ricerca di identità di cui un grande amic dell'"l'indice" delle rigini, Pierre Burdieu, sleva predire un esit reazinari, nella miglire delle iptesi, incert. Né nutriam tenerezze per una csì detta stria cndivisa, intrinsecamente autritaria, semmai utile a sstenere qualche singla ambizine istituzinale. In una demcrazia la cultura è anch'essa terren di discussine e di cnfrnt; anche di ltta plitica. L affermava Vittri Fa e l abbiam riaffermat cme una ragin d'essere dell'"l'indice", specie in un mment cme quest. Nn pssiam illuderci che i nstri lettri leggan sempre e tutta la nstra rivista, ma ci permettiam di suggerire lr di nn lasciarsi sfuggire la ricstruzine della vita e dell'pera di Licia Pinelli da parte di Benedetta Tbagi (cfr. p. 12 di quest numer). Quel test cstituisce l'esempi di cme si pssa far riemergere e chiarire una pagina del passat di cui una demcrazia ricstruita nn può fare a men, ma è anche il segn di una ragine prfnda del nstr impegn. Cme c'insegna Licia, citata da Benedetta: "È questa (la) durezza di fnd delle persne che sn cstrette a subire le cse ma nn si arrendn mai. E nn è la durezza del bia". "strategia della tensine + strage di stat" cn il temp si è cnfermata sstanzialmente esatta, aldi là dell'insuccess della "pista Delle Chiaie". H libr cmpariva in un mment in cui c'era dmanda di qualcsa del genere: e fu il test di agitazine che i militanti cercavan. Ciò ne decretò l'enrme success: tre ristampe in due mesi, centmila cpie vendute in due anni, pi ristampe sin al 1978 cn trecentmila cpie vendute. Un dei libri di cult di un'intera generazine. Le recchie più attente furn quelle dell Uaarr (Uffici Affari Riservati del Minister dell' Intern), un cui cnfidente partecipò alla cnferenza stampa di presentazine: "La strage di stat (...) nn cntiene particlari rivelazini. (...) Gran mister sui cmpilatri del vlumett. È cert tuttavia che hann avut una parte rilevante l'aw. Giuseppe Mattina, membr del Cllettiv Plitic Giuridic e certa Daniela, già impiegata press la Cgil" (nta cnfidenziale 1 lugli 1970, in fase. "Cllettiv di Cntrinfrmazine L4/27", archivi Dcpp. Acps). L Uaarr si sentiva chiamat in causa dalla "pista Delle Chiaie" e un segnale di irritazine l cgliam in un lung appunt, dirett al ministr, del 29 dicembre 1970 (in fase. "B - Juni Valeri Brghese" (inchiesta Salvini), archivi Dcpp.), che cntiene una puntiglisa disamina dell'inchiesta. Ugualmente infastidita, ma per ragini diverse, la reazine del Pei: il 1 lugli 1970, "l'unità" pubblicava un'acidissima recensine di Cesare De Simne, che liquidava il libr cme acqua fresca. Più apert fu l'atteggiament del Psi, e segnali di cauta simpatia venner dall'area "radicaleggiante" ("l'astrlabi", "L'Espress") e dalla cstituenda area dei "Girnalisti Demcratici". L'annimat di autri e fnti venne giustificat cn vvie ragini di sicurezza e, inizialmente, l'unic persnaggi che si espse pubblicamente fu Di Givanni. $7" Cn ciò nn intendiam eludere l _ specific del nstr lavr che è l'atten- ' xvp^ zine alla qualità di ciò che si pubblica in Italia. Per quest, in questa stessa pagina, abbiam riesumat una ru- " brica a su temp prpsta da Giuseppe Sergi, "La fabbrica del libr", che segnala cme tale qualità nn sia sltant determinata dal test, ma dal md in cui ess viene edit, nel rispett, men, di regle di crrettezza e di trasparenza che ne cstituiscn parte integrante. Ald Giannuli nn si limita a recensire un classic, La strage di Stat; una cntrinchiesta che, dp i tentativi dell Stat dell'epca di attribuire la respnsabilità della strage di Piazza Fntana agli anarchici, ha intrdtt in maniera duratura il cncett di strategia della tensine, attribuendla anche ad apparati dell Stat (furn il prefett ed il questre di Milan ad accusare Pinelli, indicand nel su presunt suicidi un'ammissine di clpa). Nn una strage fascista bensì, per l'appunt, una strage di Stat. Dalla ricstruzine cmpiuta da Giannuli delle successive edizini si intende cme gli autri dichiarati dell'edizine attualmente in libreria quantmen nn sian i sli autri. Altri, cme emerge da un frum da ni rganizzat in ccasine del ventesim anniversari di quella strage (cfr. "L'Indice", 1988, n.9), hann preferit restare annimi per salvaguardare il valre cllettiv del lr lavr. Questa crtina di riservatezza, paradssalmente, accrebbe la curisità per il libr, facend nascere le vci più diverse. Si facevan imprbabili nmi di "ispiratri" (cme Umbert Terracini, Riccard Lmbardi, Pietr Secchia), si favleggiava addirittura di autri caduti vittime di attentati di cui si era taciut per nn esprre altri al medesim pericl. Man man che passarn gli anni le ragini di sicurezza venner men e risultò sempre men cmprensibile la ragine del persistente silenzi. Nel 1988, Oreste Scalzne fece il nme di Marc Ligini. Quasi cntempraneamente emergeva il nme di Gabriele Invernizzi. Nel 1989 Di Givanni dava un'intervista per una riedizine critica del libr, descrivend la struttura di lavr, al centr della quale vi era un grupp rman di quattr persne (Ligini, l stess Di Givanni e altri due di cui ancra taceva il nme) che crdinavan il tutt e che alla fine scrisser il test. Di Givanni, fra i quattr, accennò a "un espnente della sinistra che tutti hann stt gli cchi e che, se mai si dvesse sapere, tutti si batterebber la man sulla frnte". Pssiam tentare qualche iptesi sulla base della dcumentazine: acquista pes l'iptesi che il misteris "quart um" pssa identificarsi cn qualche magistrat del Cllettiv plitic giuridic (Gabriele Cerminara, Crradin Castrita, Franc Marrne). Ciò spiegherebbe anche il persistente segret su quel nme, per prteggerl da eventuali prcedure disciplinari del Csm. Restan da chiarire i mtivi che hann spint gli editri riginari, Samnà e Savelli, a cnsentire tale apprpriazine che nn si può nn definire indebita. L'indicazine di Avanguardia nazinale indusse alcuni a sspettare che l'inchiesta fsse stata eterdiretta dal Sid, all'insaputa degli autri, e, in definitiva, fsse un depistaggi. Nell stess temp, Girgi Bcca, sull'"espress" accennò alle "ntizie del diavl". In effetti la pista Delle Chiaie venne cstruita dal Sid già nell'immediatezza del fatt, pur se mntata suggestivamente cn errri vluti e ntizie ambigue (nelle nte passate anni dp alla magistratura, si parlava anche di Guerin Serac, indicat cme "anarchic che vive a Lisbna"). D'altra parte, l'estrema sinistra rmana era ben predispsta a ricevere segnali cntr An, che era l'anima dell squadrism in città, dunque era particlarmente diata. Nel nvembre 1988 "L'Indice" rganizzò un frum per fare il punt sulla questine (cfr. "L'Indice" 1988, n. 9). Si frmavan csì due tesi estreme: per la prima il libr fu ispirat in gran parte dal Sid, passand ntizie agli autri; per la secnda fu pera di un grupp di militanti della sinistra extraparlamentare senza alcuna influenza, diretta indiretta, di alcun servizi segret. Nessuna delle due tesi cnvince. L'iptesi più raginevle è che il libr sia stat la risultante di varie fnti, da quelle aperte (stampa ecc.) a quelle della racclta militante, alle vci racclte negli ambienti girnalistici e frensi. A tutt ciò si aggiunser le ntizie ricavate dai rapprti persnali di alcuni autri in ambienti diversi. Ad esempi: Di Givanni ha sempre sstenut di aver appres del rul di Sindna nel crs di una causa nella quale difendeva il bancarttiere Felice Riva. Cme è plausibile che un magistrat pssa aver avut rapprti cn funzinari dei servizi di infrmazine. In effetti, pc prima di mrire, Marc Ligini cnsegnò a Giuseppe De Lutiis dei dcumenti che ammise di aver avut dal generale Nicla Falde del Sid. Nel cas di Delle Chiaie, tuttavia, la spiegazine prbabile sembra quella dell'"intssicazine ambientale". Ma tutt quest cnta pc rispett alla funzine strica biettiva che quel libr asslse. it A. Giannuli insegna stria cntempranea all'università Statale di Milan

3 N. 4 SmmariO EDITORIA 2 ANTICHISTICA GIORNALISMO La fabbrica del libr: La strage di stat: una lunga vicenda editriale, di Ald Giannuli Editriale FRANCO CONTORBIA (A CURA DI) Girnalism vll.3-4, di Vittri Cletti Babele: Giall, di Brun Bngivanni DONATELLA PULIGA Ospitare Di, di Gabriella De Biasi Ritrni di fiamma, ROBERTO ANDREOTTI di Massim Stella JACQUELINE DE ROMILLY E MONIQUE T R É D É 4 18 da Buens Aires, Parigi e Lndra SONIA SANTELLA Giardini di Svezia, di Pal Pejrne Sindne: le bufale di Barbara Frale, di Andrea Nicltti Mafia: la letteratura desaparecida, di Nand dalla Chiesa 7 L'immaginazine e l'impegn per Lenard Sciascia, di Salvatre Lup ANTONIO MOTTA Bibligrafia degli scritti di Lenard Sciascia, di Francesc Pntrn 8 Benveniste fra linguistica e scilgia, di Andrea Srman NENAD VELICKOVIC 22 LF> MUSICA 3 3 ARTE 3 4 Cme si vive ggi nella Germania rientale, di Hartmut Retzlaff Piccle strie sul bene e sul male, di Anna Maria Carpi MARTIN WALSER Un um che ama, di Nadia Centrbi ARCHITETTURA GEORGE AKERLOF E ROBERT J. SHILLER CHARLES LANDRY City Making e P I E R LUIGI CROSTA (A CURA CURA DI) DI) Casi Casi di di plitiche clitiche urbane, urbane. (A Spinti ammali, di Marc Nvarese Imaginary ecnmics, di Mari Cedrini di Cristina Bianchetti UADERNI MIGRAZIONI 2 4 ROSA CANOSA di Vit Lré 37 Etngenesi nrmanne e identità variabili, Servi, di Andrea Bajani Il ritrn della razza, di Massim Vallerani SCHEDE 3 9 STORIA L I B R O DEL MESE 2 5 Bui diurn, di Faust Malcvati e Rsanna Giaquinta SERGEJ STRATANOVSKIJ 2 6 POESIA GIUSEPPE UNGARETTI di Laura Barile MARCO LUNETTA di Girgi Luzzi P E T E R W E N D E L'imper britannic, di Givanni Brggnne ROBERT H. W I E B E La demcrazia americana, di Ferdinand Fasce Aggressre e vittima, SAUL FRIEDLANDER di Enz Clltti PATRIZIA DELPIANO Vita d'un um, di Din Carpanett NARRATORI ITALIANI GIANNI BIONDILLO di Andrea Giardina di Francesc Guglieri ERMANNO CAVAZZONI di Mnica Ciprian di Piergirgi Dnatelli 2 9 Tecniche di bass livell, FACTCMS,,... LÉONARD MLODINOW di Giuseppe O. Lng La passeggiata dell'ubriac, DESTRE di Daniele Rcca, Danil Breschi, Givanni Brggnne e Pal Di Mtli FILOSOFIA di Guid Bnin, Andrea Pagliardi, Pala Rumre, Gaspare Plizzi e Giuli Schiavni STORIA di Rinald Rinaldi, Claudi Vercelli, Danil Breschi e Rbert Giulianelli PSICOLOGIA di Anna Viacava, Daniela Rnchi della Rcca, Natascia Brndin, Pierluigi Pliti e Mariacristina Migliardi ARTE di Maria Cristina Maicchi, Gian Luca Bvenzi, Gabriele Dnati ed Edard Villata RAGAZZI II limb delle fantasticazini, APIU La laicità vista dai SCIENZE Nel nme del padre, GHERARDO BORTOLOTTI di Maurizi Mri La laicità al temp della bietica, EMILIO D ' O R A Z I O (A CURA DI) Rmanzi e raccnti, di Daniele Santer DANILO DOLCI Banditi a Partinic, di Giuseppe Barne ALBERTO ARBASINO CLAUDIA MANCINA GIALLI di Tazi Brusasc, Marilina Bertini e Chiara Girdan di Girgi Kurschinski, Luigia Pattan e Rinald Rinaldi 4 1 La schiavitù in età mderna, BIOETICA LETTERATURE di Federic Sabatini, Luigia Pattan, Carmen Cncili, Federic Nvar e Bianca Gai CLASSICI La frma dell'italia e Frmamentis, 15 Camminar guardand, 9 di Nicla Prinetti 3 8 Effett film: La bcca del lup di Pietr Marcell, di Francesc Pettinari MARCO ROVELLI 1 2 Le battaglie di Licia Pinelli, di Benedetta Tbagi 1 4 PAOLA MOLA E FABIO VITTUCCI (A CURA DI) Medard Rss, di Laura Iamurri TIZIANELLO Breve cmpendi della vita di Tizian, di Enric Castelnuv VIRGINIA BERTONE (A CURA DI) Disegni del XIX secl della Galleria Civica d'arte mderna e cntempranea di Trin, di Chiara Gauna OLAV VELTHUIS 11 La vita e l'ispirazine di Van Ggh, di Marc Dtti MASSIMO ONOFRI II suicidi del scialism. Inchiesta su Pellizza da Vlped, di Vladimir Bttne 13 Dive e maestri, di Marc Emanuele II teatr d'pera italian, di Elisabetta Fava PHILIP GOSSETT LORENZO ARRUGA HARALD WEINRICH ECONOMIA La crisi ecnmica secnd Pada-Schippa, di Gian Luigi Vaccarin 10 Sahib, di Liljana Banjanin LUDMILA ULITSKAYA Daniel Stein, traduttre, di Giulia Gigante MARICA BODROZIC È mrt Tit, di Nicle Janigr Nrman Mailer. Distruttiv e quindi utile, di Nrman Gbetti Tutti gli scrittri sn invidisi. Intervista ad Alessandr Pipern, di Camilla Valletti 1 9 Dal viaggi a Lurdes di Émile Zla, di Francesc Cassata SEGNALI 5 Piccle lezini sul grec antic, di Adrian Sansa LETTERATURE VILLAGGIO G L O B A L E di Fernand Rtnd e Sara Marcni FILOSOFIA 3 1 JEAN BODIN Paradss sulla virtù, di Antnella Del Prete 4 6 ARCHITETTURA di Cristina Bianchetti Unire il rispett per l'ambiente a quell per la dignità dell'um 5 9 Un piccl labratri di sartria dve lavran alcune dnne detenute della Casa Circndariale "Lruss e Cutugn" di Trin. Per inf: P A P I L I F A C T O R Y nlus s.c.s. R I V A , Casa Circndariale " L r u s s e Cutugn" di Trin. Labratri: Villa Rssi, Città dei ragazzi, Strada Trafr di Pin 6 7, Trin.

4 N. 4 da BUENOS AIRES Francesca Ambrgetti Due scrittri argentini, due case editrici spagnle, due premi. Guillerm Saccmann ha vint cn El ficinista il premi Bibliteca Breve di Seix Barrai e Sergi Olguin cn Oscura mntna sangre il premi Tusquets Editri. Due strie diverse, ma cn un element cmune: i prtagnisti tentan di sfuggire, percrrend strade diverse, da una rutine che li distrugge. Il prim rmanz ha ima particlarità: nessun dei persnaggi ha un nme. L stria è atemprale, ptrebbe svlgersi ggi, ma tutt ciò che descrive è più decadente e più vilent della realtà attuale. Saccmann è un appassinat di letteratura russa e ne ammette l'influenza: "Cme in un rmanz russ, nella mia stria c'è clpa, tradiment, infelicità, imptenza". L'autre ha pubblicat vari rmanzi, vint altri premi e insegnat a mlti aspiranti scrittri. Cn ntevli risultati: mlti sui allievi hann scritt libri di success e vint a lr vlta dei premi. Tra questi Claudia Pieneir, una delle vci più interessanti della letteratura argentina mderna. Quant al libr di Sergi Olguin, raccnta la stria di un imprenditre che riesce a sfndare dp essere nat e cresciut in una famiglia e in un quartiere pver. Ha una vita cmda, ma sente che l'ha presa in prestit e nn gli appartiene. Tentand di trnare alle rigini si innamra di una prstituta adlescente e inizia un percrs che l prterà sempre più in bass. Strie di perdenti cme ce ne sn tante nella letteratura argentina recente. Metafra frse di un paese travlt a puntate da ricrrenti crisi plitiche ed ecnmiche, dalle quali stenta a emergere. da PARIGI Marc Filni Il mese scrs da queste clnne si dava cnt della plemica nata intrn al film L'autre Dumas, in particlare riguardanti la figura di Auguste Macquet, il "negr", vver, nel gerg, il cllabratre e l'assistente dell scrittre. E tema rimane apert, ma stavlta nn riguarda più Dumas. Ancra una vlta è un film a dare il via alla cntesa: The Ghst Writer, la pellicla di Rman Planski da pche settimane nelle sale francesi. L'attre Ewan McGregr presta il vlt a un imprtante ghst-writer inglese incaricat di scrivere le memrie dell'ex prun ministr Adam Lang. Ma la trama del film nn c'entra nulla. E sl una questine di traduzini. In francese, infatti, ghstwriter è res cn il termine negre. Ora, i prduttri e distributri del film hann scelt di mantenere il titl riginale, anche perché affiggere cartellni pubblicitari di quattr metri per tre cn la faccia di McGregr e cn impress in caratteri cubitali "Le Nègre" nn sarebbe decisamente stata una buna idea. Ma durante tutt il film, sia nella versine stttitlata che in quella francese, è utilizzata la parla nègre. Ancra una vlta è stat l scrittre Claude Ribbe a intervenire, prpnend l'ablizine del termine e chiedend alla prduzine di usare la dizine inglese per tutt il film e nn sltant nel titl. Ribbe richiama l'immaginari evcativ della parla: appars per la prima vlta durante il clnialism in Africa, il termine è cnntat di schiavism e razzism. Bisgnerebbe dunque ricnsiderarne l'us: VILLAGGIO GLOBALE nn si può impiegare impunemente il termine per designare un essere uman che esercita un cmpit per qualcun altr. Senza scmdare i mstri sacri dell'intellettualità parigina, c'è chi si è pst qualche dmanda. Cme il "Nuvel Observateur", il quale, in un articl di David Caviglili, si chiede di quale termine nègre bisgna sbarazzarsi: quell impiegat da Thédre Cant quell dell'abbé Grégire? Quell che usava Maurice Barrès, quell impiegat da Simne de Beauvir, megli ancra quell di cui si è apprpriat Aimé Césaire? Ricnscend il merit di aver pst un prblema su cui riflettere, l'articl si chiede se Ribbe nn abbia trppa fretta di Cultura sciale e larghi spazi Snia Santella GIARDINI DI SVEZIA PASSIONE E CULTURA DEL VERDE DALL'OTTOCENTO AI GIORNI NOSTRI pp. 176, 16, Plistampa, Firenze 2009 Eintensa e antica la stria dei giardini svedesi: agli inizi dettata dalle mde e favrita, cme in tutte le altre parti d'eurpa, dalle passini private e pubbliche di intraprendenti e vanitsi mnarchi. Infatti, in Svezia, fin dalla famsa e discussa regina Cristina, mlti furn gli appuntamenti btanici e architettnici, cme mlti furn gli sfrzi e i tentativi (e le relative difficltà e le avversità "climatiche"). E difficile e balzan clima della Svezia nn cert assecndò e favrì gli ardri classici e francfili di Claude Mllet, cntemprane di Le N6- tre, nel cstruire, tracciare e piantare i primi grandi giardini di Svezia. Gli agrumi e, cn lr, tutte le piante del Mediterrane che nrmalmente a Versailles e nelle residenze ceve di Germania, di Inghilterra e d'italia venivan cltivate in vas e ritirate nelle serre durante le cattive stagini, in Svezia riuscivan malamente a spravvivere. I giardini, prima di tutt, e mlt prbabilmente prpri per le difficltà climatiche e la pretesa "esticità" delle piante adperate da Claude Mllet e da su figli, prvcarn in Svezia, lung i secli, grandi interessi e sprattutt una grande prfnda passine: le piante, in Svezia, hann una lr stria, anzi "La Stria", in quegli anni indicata, studiata, rinnvata e redatta dal grande Linne, felice precursre di un mnd sapiente e analitic e frutt delle sue prfnde e acute intuizini scientifiche, tramutand la btanica (e nn sltant) in scienza vera e prfnda. Nel libr di Snia Santella si dà riliev giustamente al giardin "internazinale" di gust, e felicemente glbale, di Gustav Adlf e di sua mglie Margaret, il fams Sfier, bellissim e anglfil (ma qual era il giardin nn anglfil dell'epca?), cme fu imprtante Waldemarsudde del principe Eugeni. Sfier fu di esempi e servì cme esperiment sapiente per l stess paese: i giardini svedesi, dp Sfier e Waldemarsudde, nn sn stati più gli stessi. Pure anglfili furn i giardini svedesi che stt gli influssi dell'art and Craft, stt il nme di di Pal Pejrne Svenska Slòjdfreningen, preser frma e si diffuser nella secnda metà dell'ottcent, quand diventa fndamentale, fin ad arrivare ai tempi nstri, di espressine in espressine, di esperiment in esperiment, il gdiment del pubblic. Aspirazini e tendenze che si trasfuser dai giardini inglesi a quelli svedesi, in termini di essenze e di frme in cui cn semplicità e rggli nazinale le piante autctne e la lr maniera di vivere venner prtate a una lettura giardiniera più circscritta, giustamente lcale, familiare e riginale. I nmi di Ester Claessn e di Anna Lindhagen furn, nel crs degli anni, d'esempi in tutta Eurpa, per i lr famsissimi giardini "pplari", i piccli giardini affittati dalla cmunità ai singli privati, rganizzati in stretti ed efficienti ltti cn il nme di Klnitràdgardar. La Svezia, terra di grande cultura sciale e di larghi spazi, fu pure la culla di grandi ed esemplari prpste e di prfndi studi per le "città verdi": le città giardin, che dall'inghilterra tard-vittriana e dalla Germania guglielmina si diffuser cn sapienza e cultura prfnda, nell'eurpa del nrd e in Svezia preser frma sapiente e particlare. Cme figura preminente nel secl scrs e nel mnd dei giardini, Santella ci ricrda Sven- Ingvar Anderssn, un grande maestr di architettura dei giardini: sua è l'riginale (per i tempi) intuizine del giardin cme il felice incntr tra la natura che ci circnda e la natura umana stessa. Prgettista e cstruttre di giardini nt in tutta Eurpa, ebbe pure cntatti cn la realtà giardiniera italiana. Gunnar Martinssn, Hlger Blm, Erik Glemme e altri, cn le lr battaglie e cn le lr felici realizzazini, hann tenut e tengn alt l spirit e la raffinata filsfia giardiniera della Svezia di ggi. Da un lat la scienza e la cultura prfnda della stria naturale che cn Linne, e cn giardini btanici tra cui quell famsissim in tutt il mnd e bellissim di Gtebrg, che per superficie, sapienza e bellezza eccelle in Eurpa, ha prtat la btanica alla diffusine; dall'altra il frte, radicat e diffus sens del cndividere, del rendere partecipi gli "altri" al mnd affascinante, cstruttiv del giardin, quasi fsse per gli svedesi una grande strada da percrrere e da gdere intimamente nel crs della vita, nella quale il privat e il pubblic pssn felicemente cnfndersi. chiudere la questine. Nn è infatti sbarazzandsi di un termine e di tutti i sui derivati che la Francia ptrà reglare i cnti cn il su passat schiavista. E francese, cme gni altra lingua, è pien di espressini che sn l'eredità della stria e della sua barbarie. E di cert nn è pssibile metter fine alle atrcità del passat semplicemente nn parland più la lingua di quel passat. da LONDRA Flrian Mussgnug Alcune delle pere migliri in lingua inglese pubblicate in questi ultimi anni, da Life, End f di Christine Brke-Rse (2006) a Venus di Hanif Kureishi (2007), affrntan la sfferenza e i bisgni della vecchiaia. Nel su ultim rmanz, The Eregnant Widw (2010), Martin Amis esplra questa tradizine da un angl inusuale, descrivend nn le paure e i rimpianti della terza età, ma la sua nstalgia e le sue (sbrigliate) fantasie sessuali. La stria si svlge in un remt castell tscan, durante l'estate del 1970, negli anni cruciali, ci ricrda Amis, della rivluzine sessuale. Keith Nearing - aspirante peta, incallit fumatre e ssessinat dalla bassa statura - è stat invitat a trascrrere le vacanze cn la fidanzata Lily, l'aristcratica amica di lei Scheherazade e un grupp etergene di eccentrici, tra cui un mndan jet-setter american, il su fidanzat libic, la srella ultrareligisa del fidanzat e un pmps ma minuscl cnte italian. Dp una lunga estate di amreggiamenti e frivle chiacchierate sul brd della piscina, la stria all'imprvvis subisce un'accelerazine e - cme Hans Castrp alla fine della Mntagna incantata - il gruppett si ritrva espuls da quel paradis terrestre di privilegi e nia, e scpre di essere impreparat alla dura realtà della vita adulta. E cn amarezza e prfnd disincant che il sessantenne Keith sserva che il mnd appare più vut di prima, ma pi la vita trna a riempirsi daccap. "Perché c'è adess un'enrme e insspettata presenza dentr di te, un cntinente inesplrat. Il passat". Le ultime prve letterarie di Amis sn state nn trpp glrise. Se Yellw Dg (2003) divertì i lettri, il più sbri Huse f Meetings (2006) nn cnvinse. Più di recente, The Secnd Piane (2008) ha suscitat interesse ma nn cnsensi, prcacciand al su autre la reputazine di islamfb. E una frtuna che The Pregnant Widw ci riprti un p' indietr nella carriera di Amis, cn il su humur frizzante e irriverente che ricrda pere riuscite cme Lndn Fields (1989) e Dead Babies (1975). O frse Keith ha qualcsa del buff e ipcndriac Charles Highway, l'intellettuale adlescente del rmanz d'esrdi di Amis, The Rachel Papers (1973). Mentre The Rachel Papers culminava nella celebre descrizine di quattrdici pagine di un gff rapprt sessuale tra adlescenti, The Pregnant Widw è una titillante meditazine di quattrcent pagine sui desideri sessuali che nn raggiungn mai realizzazine. Sembra pc entusiasmante, e tuttavia il lettre resta ipntizzat dal rmanz e nn riesce a metterl giù, cme Keith Nearing, che legge Pride and Prejudice e pensa che il rmanz abbia "un unic difett: la mancanza, vers la fine, di una scena di sess di quaranta pagine". Martin Amis, si direbbe, è trnat a ciò che sa fare bene.

5 L'INDICE, DEI LIBRI DELMESEHH L/7 sindne tra falsificazini e sensazinalism L'stensine vai ben una bufala, anzi due Andrea Nicltti Sindne: le bufale di Barbara Frale Nand dalla Chiesa Mafia: la letteratura disdegnata e scmparsa Salvatre Lup L immaginazine e l'impegn di Lenard Sciascia Andrea Srman Benveniste tra linguistica e scilgia Gian Luigi Vaccarin La crisi ecnmica secnd Pada-Scbippa Hartmut Retzlaff Cme si vive ggi nella Germania rientale Marc Dtti La vita e l'ispirazine di Van Ggh Benedetta Tbagi Le battaglie di Licia Lineili Sera del 7 aprile dell'ann 30. Gesù è stat depst dalla crce e giace avvlt in una pregiata sindne, prveniente dai magazzini del Tempi di Gerusalemme. Un funzinari rman, cn man tremula e grafia arcaicizzante, ne redige il certificat di sepltura, scrivend qualche parla in ebraic, qualcuna in grec e qualcuna in latin. Frse nn ha a dispsizine un fgli, perché è cstrett a usare una serie di strisce di papir larghe pchi centimetri; addirittura ne ricicla qualcuna che era già stata scritta su un lat. Spra il lenzul, in crrispndenza del vis di Gesù, il funzinari appiccica questi sui cartigli cn clla di acqua e farina, qua e là, anche un spra l'altr; affinché il cadavere sia ricnscibile tra gli altri, scrive il nme del defunt, l'ann della cndanna, il nme dell'imperatre Tiberi e la data prevista per il recuper del crp dalla fssa cmune. Pi cambia tip d'inchistr e appne la prpria L uscita firma. Prcediment inutile, perché il cadavere di Gesù viene depst da sl, nella tmba nuva di Giuseppe d'arimatea. Tre girni dp, nel seplcr vut, i discepli ritrvan il lenzul seplcrale insanguinat; l cnservan e per un cert perid l ccultan all'intern di una giara, a Qumran. Sul su tessut sn apparse immagini strardinarie: nn sl la sagma dell'inter crp di Gesù, ma anche le scritte dei cartigli che, dp aver attraversat il papir e il lenzul, sn rispuntate sul lat intern della sindne, quell che stava a dirett cntatt cn il cadavere. Qualche temp dp la sindne giunge a Edessa; piché viene cnservata ripiegata e chiusa in una teca, tutti si dimentican che si tratta di un lenzul funebre cn la figura intera del Crist mrt e prendn a descriverl cme un piccl asciugaman che reca l'immagine del sl vlt di un um viv, cn gli cchi aperti: è il fams mandylin (ciè "fazzlett"), csì car alla tradizine icngrafica bizantina. Nel 944 il mandylin, per megli dire la cript-sindne, viene trasferit a Cstantinpli. Frattant un ntai bizantin vi appne un sigill (di metall di cera) e anch'ess si imprime miraclsamente sul lenzul, lasciand una traccia identica a quella delle scritte già trasferitesi quasi mille anni prima. Trafugata dal crciat Othn de la Rche durante il sacc della città, viene prtata ad Atene; quand però la famiglia de la Rche si trva in difficltà ecnmica, si vede cstretta a cederla all'rdine dei Templari, cme pregiat pegn di un sstanzis prestit in denar. I Templari si trvan csì in pssess della più imprtante reliquia della cristianità, la sindne cn l'immagine di Crist e la firma del di Andrea Nicltti necrfr di Pnzi Pilat; i grumi di sangue rappres sul tessut, raschiati e cnservati in numersi reliquiari del Prezisissim Sangue, cntribuiscn prbabilmente alla diffusine delle leggende sul sacr Graal. Finalmente ricnvertita in lenzul, i Templari la veneran segretamente durante le lr riunini ntturne e ne fann numerse cpie, evitand però di renderne pubblic il pssess: temn che il papa, gls di reliquie, vglia averla per sé, prpri quand lr hann necessità di usarla per cntrastare il diffndersi del dcetism catar in terra di Francia. Neppure stt trtura, durante il prcess che prta alla sppressine dell'rdine, cnfessan di pssedere e venerare la sindne: preferiscn farsi cndannare cn la falsa accusa di aver adrat un misteris idl, il famigerat bafmett. Ma prima di mrire sul rg, il templare Geffry de Charny, precettre dei due vlumi di Barbara Frale ha ricevut mlta attenzine da parte della stampa: sarà sufficiente ricrdare le presentazini di Michele Smargiassi ("Dmenica" di "la Repubblica" del 14 giugn 2009 e "la Repubblica" del 25 nvembre 2009), Franc Cardini ("Avvenire", 4 lugli 2009), Pal Rdari ("Il Rifrmista", 28 giugn 2009), Mari Baudin ("La Stampa", 21 lugli 2009) e Vincenza de Iudicibus ("Il Messagger", 7 agst 2009). "L'Osservatre Rman" ha pubblicat due articli firmati dall'autrice il 5 aprile e il 17 giugn. Sulle clnne della "Stampa", dal 22 al 25 lugli, si è svlt un acces dibattit tra Lucian Canfra e Frale in merit alle scritte impresse sulla sindne; altre vci discrdi sn state quelle espste da Marc Bnatti ("La Vce del Ppl", 30 agst 2009) e Antni Cariti ("Crriere della Sera", 1 settembre 2009 e 8 gennai 2010), il quale ha dat vce alle critiche del Centr internazinale di sindnlgia di Trin (Giuseppe Ghiberti e Brun Barberis) e degli strici Massim Vallerani e Andrea Nicltti. Il prefett dell'archivi segret vatican, Sergi Pagan, si è espress negativamente nei cnfrnti di Frale su "Il Messagger" del 29 gennai Massim Vallerani è autre di una strncatura apparsa sul secnd vlume del 2009 di "Histria Magistra". Il sit sindne.weebly.cm spita alcuni articli mlt critici di Gaetan Ciccne e Gian Marc Rinaldi; h scritt una recensine sul secnd numer di "Humanitas" del 2010 e h dedicat alla questine un'intera sezine del sit christianismus.it, ampia dcumentazine. gret vatican, si lancia in un pretenzis quant imprbabile tentativ di ricstruzine strica delle vicende della sindne ra cnservata a Trin, la cui testimnianza nta più antica risale alla metà del XIV secl. Recuperand alcune già cnfutate terie prpste nel 1978 da Ian Wilsn, fecnd scrittre di svariate mngrafie sui misteri della civiltà umana terrestre ed extraterrestre, integrandle cn altri discutibilissimi studi sindnlgici e aggiungendci del prpri, Barbara Frale pretende di aver ttenut in un sl clp tre imprtantissimi risultati: dimstrare l'autenticità della sindne di Trin, trvare un dcument rman ufficiale che attesta la cndanna a mrte di Gesù di Nazaret e, infine, clmare il vut di tredici secli di stria della reliquia. frnend (A.N.) Ma il tutt si rivela un castell di suppsizini indimstrate innalzate su scivlsissime fndamenta, dve nn sembra più esistere separazine tra fantasia e realtà. Il lettre che nn vglia fermarsi a una superficiale lettura dei pchi dati ggettivi si imbatterà in una serie di gravi frzature: la maniplazine delle fnti (cme nel cas di un manscritt medievale, la cui trascrizine è stata adulterata, di una citazine di Nicla Me- di Nrmandia, riesce a far pervenire la sindne a un su mnim, prtarifiamma del re di Francia: certamente un parente, dal mment che prta l stess nme. Grazie a lui, a metà del Trecent la sindne riappare in Francia, nella cllegiata di Lirey. Il rest della stria è già nt: da Lirey a Chambéry e da Chambéry a Trin, ecc cme da Gerusalemme la santa sindne è arrivata ai nstri girni. Nn si tratta dell'ultim rmanz fantasy-stric, ma di una fedele sintesi del cntenut di due vlumi di Barbara Frale pubblicati nel 2009, a distanza di pchi mesi l'un dall'altr, dalla casa editrice il Mulin, rispettivamente nelle cllane "Bibliteca strica" e "Intersezini" {La sindne di Gesù Nazaren, pp. 375, 28; I Templari e la sindne di Crist, pp. 251; 16). L'autrice, dipendente dell'archivi sesante, riprtata in una scrretta traduzine "fil-sindnica"), la falsificazine invenzine dei dcumenti (è il cas di una fnte araba, del tutt stravlta), le difficltà linguistiche e fillgiche (ignranza dell'alfabet e della grammatica ebraica, ad esempi), le mere iptesi via via tramutate in certezze e la frequente imprecisine dei riferimenti bibligrafici, che tradisce cn evidenza il ricrs a citazini di secnda terza man. Il disturbante accumularsi di altri errri fattuali (nmi, date ed eventi) sembra essere, a quest punt, il prblema minre. Quel che appare più preccupante è il crescente prliferare di un tal genere di strigrafia simil-scientifica anche in ambienti tradizinalmente insspettabili. Spiace vedere cme la mirablante singlarità delle tesi prpagandate e la reputazine della prestigisa sede editriale abbian creat attrn a questi due libri di Frale - a qualche mese dalla prssima stensine della sindne - un clima di impnente interesse mediatic, che li ha avallati e pubblicizzati senza spirit critic, cn pche eccezini. A frnte del mltiplicarsi di una sempre più agguerrita e rumreggiante letteratura che si muve nell'ambit del sensazinalism e dell'irrazinalità (premiata però da prevedibili successi editriali), quale sarà l spazi che il futur ptrà riservare alla seria divulgazine stric-religisa? niclttigchristianismus.it A. Nicltti è assegnista di ricerca in stria all'università di Trin

6 I DEI LIBRI DEL MESE Gd Perché la cmunità scientifica, un temp latitante, disdegna ggi le prprie radici stric-culturali? Mafia: la letteratura desaparecida di Nand dalla Chiesa 1 «Ì e tu CO Raccntiamla csì. Un prfessre universitari che si è ccupat a lung di mafia e criminalità rganizzata lascia tempraneamente la vita accademica. E inizia un lung viaggi nelle istituzini plitiche del su paese per cntinuare a ccuparsi - da lì - di mafia, di giustizia e di legalità. Dp circa quindici anni E prfessre trna all'università. E, avend avut md di misurare la drammatica impreparazine della classe dirigente su una materia che cnsidera cruciale, decide di dare vita a un crs di scilgia della criminalità rganizzata, frse il prim nell'università italiana. Si accinge perciò cn entusiasm a preparare il nuv crs. Obiettiv: dare ai prpri studenti la frmazine Giuseppe Alngi, La maffia nei sui fattri e nelle sue manifestazini, Bcca, 1886; Selleri Antn Blk, La mafia in un villaggi sicilian, Einaudi, 1986 (ed. rig. 1974). Ignazi Buttitta, Il peta in piazza, Feltrinelli, Ignazi Buttitta, La paglia bruciata, Feltrinelli, Luigi Capuana, La Sicilia e il brigantaggi, in L'isla del sle, Gianntta, Naplene Clajanni, Nel regn della mafia, Sandrn, 1900; E1 Bagatt, Naplene Clajanni, La delinquenza nella Sicilia e le sue cause, in "Girnale di Sicilia", Antnin Cutrera, La mafia e i mafisi, Reber, 1900; Frni Giuseppe De Felice Giuffrida, Maffia e delinquenza in Sicilia, Scietà Editrice Lmbarda, Dand Dlci, Banditi a Partinic, Laterza, Danil Dlci, Sprec. Dcumenti e inchieste su alcuni aspetti dell sprec nella Sicilia ccidentale, Einaudi, Danil Dlci, Chi gica sl, Einaudi, Giuseppe Fava, Prcess alla Sicilia, Ites, Giuseppe Fava, Gente di rispett, Bmpiani, Franc Ferrartti, Rapprt sulla mafia, Liguri, 1978 (ed. rig. 1966, negli atti della Cmmissine parlamentare sul fenmen della mafia). Lepld Franchetti e Sidney Snnin, La Sicilia (1876), 2 vli., Vallecchi, 1925 (ed. rig. Barbera, 1877), prefaz. di Enea Cavalieri; vedi ra: Lepld Franchetti, Le cndizini plitiche e amministrative della Sicilia, Dnzelli, Henner Hess, Mafia, Laterza, 1973 (ed. rig. 1970). Eric J. Hbsbawm, I ribelli, Einaudi, 1966 (ed. rig. 1959). Carl Levi, Le parle sn pietre, Einaudi, Peter Maas, La mela marcia. Je Valachi, i segreti di "Csa Nstra", Mndadri, 1970 (ed. rig. 1968). più sistematica pssibile, in linea cn l'urgenza che avverte di un radicale salt nella cnsapevlezza cn cui il paese affrnta il tema. Si tuffa dunque nella bibligrafia lntana (per rinfrescarla) e più recente (per studiarla dp averla letta sfgliata sugli aerei e sui treni). Ed è csì che fa una scperta scnvlgente: da più di quindici anni i libri, gli autri sui quali si è frmat lui e cn certezza si sn frmati i sui migliri clleghi, e sprattutt le figure dell stat diventate eri, nn ci sn più. E tutt sparit. Nn sn praticamente esistiti, nessun li cita. Un p' cme rituffarsi nella letteratura infantile e scprire che sn scmparsi Biancaneve e Cenerentla, Cappuccett rss e II gatt cn gli stivali. Cme studiare la stria del calci e nn trvare più Pila e Meazza, Valentin Mazzla e Schiaffin. Perché sn spariti? Chi ha dat l'rdine di cancellarli? Rispsta: l'rdine nn l'ha dat nessun. Nn c'è nessun mandante, anche se la materia l esigerebbe. Si è prdtta semplicemente una (clamrsa) amnesia rimzine cllettiva. Cme se si fsser fissate delle clnne d'ercle temprali ltre le quali è infid e pc Tacc- mandabile avventurarsi a cercare autri e letteratura. Qualcsa di simile a quel cnfine che secnd Henner Hess ci trattiene incnsciamente al di qua della Grande guerra nella cnsiderazine della grande prduzine culturale. Ciò che è stat prima viene "disdegnat" in quant "srpassat". Hess ne scriveva nel 1977, guarda cas, prpri nella sua intrduzine alla nuva edizine Selleri di un classic dell'antimafia, cme La Maffia di Nicla Alngi, funzinari di plizia, pubblicat per la prima vlta negli anni ttanta dell'ottcent. Ecc, quel meccanism sembra abbia funzinat, in piccl, per la materia della mafia, fissand un'ideale linea di demarcazine in crrispndenza del Gli anni delle stragi cme gli anni di un "nuv inizi", della nascita di una ^^^ che cntributi di intellettuali cme Gaetan Msca (inizi Nvecent) Salvatre Francesc Rman (anni sessanta). Ne è nata una letteratura autreferenziale quasi dtata di un su att di nascita, al quale cntravviene sl - e nn sempre - un ristrett manipl di studisi di frmazine antecedente. Un fenmen dppiamente paradssale. In prim lug perché il materiale su cui si eran frmati gli eri dell'antimafia è stat dimenticat prpri da clr che hann assunt quegli eri a simbli e a rigine del prpri impegn intellettuale. E vrrà dire qualcsa se il cntribut di Lepld Franchetti è stat finalmente e debitamenpiu vasta e ngeneratnce cscienza cllettiva. Cn la repentina mltiplicazine del nver degli appassinati, degli esperti, degli studisi e la nascita di una nuva generazine di autri, mssa da una inedita attenzine e genersità civile. E il parallel bli della prduzine realizzata prima di quel trnante della stria. Più sfumat cn riferiment agli anni ttanta. Addirittura brutale per il lung perid precedente il cicl dei delitti eccellenti di fine anni settanta-prtmi anni ttanta. Cme mai? I cngiurati hann tanti nmi. Senz'altr ha incis la verginità disciplinare dei nuvi studisi ricercatri, spess privi di frmazine precedente e dtati di pchi riferimenti cntempranei, cn prevalenza dei principali successi editriali, dedicati all'analisi e alla denuncia dell'attualità. Ma ha incis anche il fascin che, nell'era dei giudici, ha esercitat su questi autri il materiale (anche riflessiv) di rigine giudiziaria, d'altrnde l'unic, almen per certi aspetti, a frnire dati empirici, trame fattuali, rivelazini dall'intern dell'univers mafis. In assenza di percrsi frmativi precedenti, quest materiale ha fatt la parte del lene, è diventat il surrgat nbile della letteratura sull'argment. E diventat talra "la" letteratura. E, in terz lug, ha credibilmente incis, negli anni, anche l'idea che la prduzine psta al di là delle clnne d'ercle fsse fndamentalmente priva di valre scientific. Nn giudiziaria; e nemmen ancrata alle discipline accademiche, all'intern delle quali le citazini sarebber state per il nuv ricercatre cmunque bbligatrie. Certamente etergenea. Fin al secnd dpguerra inchieste parlamentari (Franchetti e Snnin), analisi di pubblici funzinari (Alngi appunt), vigrsi pamphlet di denuncia (Clajanni, De Felice Giuffrida), cn un picc febbrile della prduzine tra fine Ottcent e inizi Nvecent, sull'nda dei Fasci siciliani - e della lr repressine - e del delitt Ntarbartl. Pi, nel dpguerra, inchieste sul camp (DanE Dlci) denunce plitiche (Pantalene), per nn parlare della narrativa civile (Carl Levi), della narrativa tut curt (Sciascia), del girnalism d'inchiesta (Giuseppe Fava) addirittura della pesia (Ignazi Buttitta). Nn sl. Il fatt che la mafia nn sia stata per più di un secl ggett sistematic degli studi accademici ha mess in un angl an- Denis Mack Smith, Stria della Sicilia medievale e mderna, 2 vli., Laterza, 1970 (ed. rig. 1968). Cesare Mri, Cn la mafia ai ferri crti, Mndadri, 1932 Gaetan Msca, Che cs'è la mafia?, in "Girnale degli ecnmisti", 1900, serie II, n. 20, pp ; Laterza, 2002, cn saggi intrduttiv di Giancarl Caselli e Antni Ingria. Michele Pantalene, Mafia e plitica, Einaudi, Michele Pantalene, Mafia e drga, Einaudi, Michele Pantalene, Antimafia ccasine mancata, Einaudi, Michele Pantalene, Il sass in bcca, Cappelli, Giuseppe Pitré, Usi e cstumi, credenze e pregiudizi del ppl sicilian, L. P. Lauriel di C. Clausen, Mari Puz, Il Padrin, Dall'Ogli, Francesc Renda, I Pasci siciliani , Einaudi, Salvatre Francesc Rman, Stria della mafia, Mndadri, Jean Schneider e Peter Schneider, Classi sciali, ecnmia e plitica in Sicilia, Rubbettin, 1989 (ed. rig. 1976). Lenard Sciascia, Il girn della civetta, Einaudi, Lenard Sciascia, A ciascun il su, Einaudi, Emili Sereni, Il capitalism nelle campagne ( ), Einaudi, Crrad Stajan, Afric, Einaudi, Giuseppe Trnasi di Lampedusa, Il Gattpard, Feltrinelli, Nta. La bibligrafia giunge sin alla fine degli anni settanta, fermandsi alla sglia del cicl dei delitti "eccellenti". Cmprende anche autri, cme Pitré Capuana, che si sn segnalati per una certa indulgenza vers il fenmen mafis. E include autri cme Blk gli Schneider che, per il lr tagli accademic e la maggire vicinanza della lr traduzine italiana alle clnne d'ercle del , si trvan saltuariamente citati nella prduzine più strettamente scientifica sull'argment. (N.d.C.) te valrizzat prpri da un giudice, Rbert Scarpinat, nel su libr-intervista cn Saveri Ldat (Il ritrn del principe, Chiarelettere, 2008, mentre quell di Msca (Che cs'è la mafia) è stat ripubblicat da Laterza cn l'intrduzine di due altri giudici, Giancarl Caselli e Antni Ingria. Paradssale, in secnd lug, perché la pretesa scientifica sembra vlere annullare prpri le radici stric-culturali della disciplina. Cme se l'università la ricerca extrauniversitaria la stessa denuncia civile, anziché sapere ricnscere la fndamentale funzine di supplenza svlta dalla letteratura precedente, vlesser distaccarsene. Disdegnandla, per usare il verb di Hess. Frse è giunt il mment di restituire al lettre più givane a quell matur che ha iniziat a ccuparsi sl recentemente di mafia il merit e il valre di un'intera prduzine alla quale, in fnd, si deve il merit di avere raccntat e denunciat il fenmen mafis quand la cmunità scientifica era latitante. N. dalla Chiesa insegna scilgia della criminalità rganizzata all'università Statale di Milan

7 N. 4 pèl "ff Nella svrappsizine tra realtà e immaginazine sta il sens dell'impegn di Sciascia La letteratura cme superire frma di cnscenza di Salvatre Lup A distanza di più di vent'anni dalla mrte, la fi"ver" sens dell stat, disse, mancava in Italia sna che abbia sentiment e ragine. Ma, cme gura di Sciascia appare mlt distante da ni da gran temp. Era, frse da sempre, svrastat autre di Td md, rived nella realtà cme e dell'italia del nstr temp. Dve trvare ggi dall spirit di csca e di fazine. L'stentazine una specie di priezine delle cse immaginate. un che vul essere - che sa essere - rmanziere, dell'intransigenza, aggiunse, pteva venire sl da Per quest mi ha fatt da remra, nell'intervenisaggista, stric, fillg, girnalista e plitic inchi vleva vedere Mr mrt. re, da scrittre, anche un sens di preccupasieme? Dve trvare un che assume nel dibattit zine e di smarriment nel vedere le cse immae passat mlt temp. Cred di pter dire pubblic nazinale una psizine di riliev, induginate verificarsi". che tante interpretazini della natura e della stbitabilmente sua, senza tralignare, senza abbassare ria della De eran trpp facili, un p' banali. In questa svrappsizine tra realtà e immagiil tir, anzi cmplicand discrsi e raginamenti? Nessun regime, pi, pteva derivare, e derivò in nazine, prpria immaginazine, sta il sens delptremm dirl l'ultima figura di intellettuale del effetti, dall'incntr tra De e Pei. L pss dire l'impegn di Sciascia. C'è in tutt quest, l si nstr Nvecent. Cert, nn intellettuale rganianche in maniera autcritica, ricrdand cme ammetterà, un che di paradssale. Parliam di c in stile gramscian megli tgliattian; e ciò raginav quand'er un ragazztt estremista. rmanzi e di un rmanziere innanzitutt, il quasia dett senza vler svalutare la categria. FrmaVed le cse in questa maniera, e cred che anle (l esplicit più di una vlta) riteneva la lettetsi negli anni cinquanta, nel temp appunt degli che altri la pensin cme me, a distanza di qualratura una frma di cnscenza del reale di naintellettuali rganici, Sciascia nn si ispirò al mche decenni, sulla base di una valutazine nn tura superire. Parliam di un che fece il plidell; e ne prese sempre più esplicitamente le tic di cnseguenza, cert di riuscire - suldistanze man man che arrivavan tempi la base della prpria intuizine degli arcana A n t n i M t t a, BIBLIOGRAFIA DEGLI SCRITTI DI LEONARDO nuvi. Ci teneva più che a qualsiasi altra cimperii - a cntestare il ptere, le sue presciascia, pp. 308, 20, Selleri, Palerm 2009 sa, alla sua indipendenza di giudizi. tese di legittimità, le sue cntraddizini, la sua dimensine cmplttista segreta e cricnquistata celebrità e prestigi su questa ntni Mtta chiude cn un utile strument bibligraminale. Era cnvint di pterl fare in camlinea, Sciascia si presentò alla Camera nelle lific il su ann sciascian. Il 20 nvembre scrs rip apert, sulla base di un'idea dell'istituste radicali nelle elezini del 1979, e venne crreva infatti il ventennale della mrte dell scrittre sicizine rappresentativa cme lug di amplielett. Trviam dcumentata questa sua lian, e a quella data aveva già curat un numer mngraficazine pubblica della denuncia. Pensò esperienza di parlamentare nel librett recenfic del semestrale di letteratura "Il Giannne" e pubblicasprattutt di trvare anche qui cnferme temente pubblicat da Andrea Camilleri (Un t Legature (L'Eps), un agile prfil dell scrittre, che ne di quant aveva immaginat e scritt nelnrevle sicilian. Le interpellanze parladescrive l'pera attravers il pretest della passine cllevaffare Mr. mentari di Lenard Sciascia, pp. 192, 12, zinistica di Mtta per le prime edizini e per altre cse Bmpiani, Milan 2009), che raccglie, intrsciasciane (lettere, cartelle cn incisini, ecc.). Cme avverpssiam dunque iptizzare che vlesse duce, cntestualizza, cmmenta gli interventi te l'autre, prpri dai frutti della ricerca del ricc materiaprpri, e innanzitutt, partecipare alla dell scrittre. Sn interventi srprendentele sciascian è nata questa bibligrafia, che è di cert la più Cmmissine Mr, attività di cui francaaccurata di cui ggi studisi e lettri pssan disprre. Acmente stringati, eleganti, il più delle vlte un mente ci saremm aspettati di sapere da Caclta da Selleri nella cllana "Le parle e le cse" diretta p' beffardi: riguardanti i delitti e i misteri milleri qualcsa. Quant alla relazine di da Gianni Puglisi (che in prefazine segnala l'eccezinalità della mafia, i delitti e i misteri del terrrism, minranza sul cas Mr, tra i dcumenti dell'impresa) e patrcinata da una nta bella e istradante di la crruzine, e sempre la relazine tra questi racclti nel vlumett è di gran lunga il più Salvatre Silvan Nigr, essa segnala quant Sciascia ha piani bassi infimi e quelli alti del ptere. Seimprtante; però in sstanza, cme era frscritt nel crs della sua vita, dalla narrativa al teatr, alla gun altri dcumenti, e sprattutt la relase prevedibile, nn aggiunge mlt a quansaggistica, fin alle recensini e agli interventi nei peridici, zine di minranza scritta da Sciascia nel t sapeva il lettre dell 'Affare Mr. le intrduzini, le pstfazini, le nte, i risvlti, le interviste 1982 a cnclusine dei lavri della CmmisRiassumiam i termini della questine. I e tant'altr ancra. Un'pera che cnsente a chi si avvicina sine parlamentare d'inchiesta sul delitt membri del frnte della fermezza (cmprena Sciascia per la prima vlta a chi l frequenta da temp di Mr. dente, ltre ai leader demcristiani, i Berlinrientarsi (di perdersi brgesianamente) nell'imprevedibile Sciascia aveva vissut nel '75 un'altra guer, i Pertini, gli Amendla, i La Malfa) sreticl di rimandi che i sui scritti ffrn. Ciò che Sciascia esperienza in un istituzine rappresentatistenner che nn bisgnava trattare, per stess, cme scrive Nigr, ricercava in catalghi labirintici e va, il Cnsigli cmunale di Palerm, cui nn raffrzare la psizine dei terrristi. Si bibligrafie peregrine di cui era lettre espert e appassiera stat candidat dal Partit cmunista. nat. giunse per quest a giudicare un fals le letl'esperienza fu tutt'altr che sddisfacente, tere di Mr dalla priginia, che invece la e si rislse ben prest nelle dimissini. Era trattativa invcavan. Sciascia sstenne giuna bibligrafia serve a prendere cnfidenza cn l'pera d'altrnde in via di allntanament dai cstamente che le lettere eran autentiche, che di un scrittre mentre se ne leggn i libri. Diam per munisti, dalle lr plitiche di cmprmesnn si ptevan ignrare le vaghe indicazicnsciuti gli scritti di Sciascia e chiediamci che csa cs stric e di impegn nella difesa della reni, le disperate prteste, le clamrse accucrre ggi al di là della trita rievcazine della sua figura. È pubblica dal terrrism. I terrristi cmse del priginier. Sstenne anche che il inutile la retrica del "se ci fsse stat lui", variamente mbattevan una battaglia barbara e insensata, Mr delle lettere era quell ver, nn grandulata da chi si è ccupat di Sciascia nel temp e in partidisse, ma pur sempre cntr un stat crde statista ma "grande pliticante", "transiclare in questi mesi di ricrd. Cme se nn dvessim far rtt alla radice dall'identificazine cn la gente", dispnibile a qualsiasi cmprmesaltr che attendere d'essere salvati dal su fantasma - da Demcrazia cristiana, dai sui mille illegaliquell di Paslini. s. Se accusava i sui amici di nn vlerl smi, dal su cinvlgiment in mafie di disalvare, era perché sapeva che l vlevan Prbabilmente bisgna interrgarsi, indagare ancra, senza versa natura. mrt. fermarsi trpp sui miti; chiedere al mnd le rispste, a cst dell'azzard e della sfferenza. Capacità antica, che l scrittre Aveva alle spalle decenni di "scilgia del Cme Sciascia, pens che le lettere di Msicilian aveva guadagnat elabrand una civiltà mstrusa, ptere demcristian", vver di plemiche r fsser autentiche, ma anche, cntrariaquella della pena e del dlre, delle zlfare e dei cntadini. Frpiù men fndate degli ppsitri del parmente a lui, che nn pssan essere cnsise un bun avvi a tale pratica del passat sarà sservare senza tit di maggiranza, che vedevan in ess una derate espressine del su ver pensier. La dimenticarla l'immagine integrale di Sciascia. L'espressine che cieca macchina clientelare per la gestine del semplice lettura dei "veri" scritti e discrsi dagli scritti trascrre al vlt fissat nelle ftgrafie e che mstra ptere. In area liberal-demcratica prima, di Mr (che sn assai men scuri e inun sfrz, una smrfia di dlre. estremista e radicale pi, era stata elabrata vluti di quant allra si dicesse) mstra FRANCESCO PONTORNO l'idea del "regime" demcristian. Paradss quant le lettere sian distanti dal su penvlle che cn Berlinguer i cmunisti, dp sier. L cnferma la recente edizine delle aver a lung civettat cn quest tip di interprelettere di Mr curata per Einaudi da Miguel diciam strica - la parla ancra nn va usata tazine, prgesser una man alla De pur di pargtr, mstrand quanti e quali cndizinama quant men un p' più distaccata del prim tecipare al gvern della nazine. Estremisti di simenti e maniplazini quei testi ebber a subire trentenni della stria repubblicana, e anche nistra, scialisti, e radicali descrisser l'alleanza tra dai brigatisti, per divenire funzinali alla lr (ammettiaml) dell'esperienza del secnd De e Pei cme il perfezinament finale del registrategia. trentenni. me, e gni incrudiment della repressine (cntr Ma trniam a Sciascia, e al mment in cui fu Sciascia descrive Mr cme un "pliticante" e il terrrism prima, le mafie pi) cme un cediprtat alla Camera per dare il su prestigis nn cme un um di stat, cme un cattlic ment a lgiche liberticide. suggell alla battaglia cntr l'incipiente regicntrrifrmat che cnsce l'essenza criminale Sciascia si impegnò sulla grande stampa nazime. Resta da capire perché accettò di prendere del ptere e si decide a rivelarla sl quand lui nale su questa linea. Si dmandò, in un'aspra ppsizine in quel lug. Camilleri ci prpne stess è da quel ptere cndannat a mrte. Il plemica cn Amendla: cme si pteva chiedere ai una sua citazine che vrrei riprtare per inter: litic Sciascia trva csì pprtuna cnferma delcittadini di identificarsi in quell stat e dunque di "Quand mi sn presentat candidat al cnl'immagine pdersa che il su più illustre alter difenderl? Arrivarn il rapiment e l'assassini eg, il rmanziere Sciascia, aveva dipint in Td sigli cmunale di Palerm nella lista del Pei h di Mr. Nel celebre pamphlet scritt nell stess md. dett che nn mi sarei rimangiat una virgla 1978, Sciascia addebitò il crimine a "due stalinidel Cntest. Oggi pss dire che nn mi smi": quell dei brigatisti, quell dei cmunisti. mangi nemmen una virgla di Td md. CAccusò di "statlatria" gli ppsitri della trattatime um, cme cittadin, di frnte al cas MS. L u p insegna stria cntempranea va, e nell stess temp di suprema ipcrisia. Il r sent l stess sgment e la pena di una perdell'università di Palerm A U e ro O c e CO e c

8 ìa/ e. Benveniste: la linguistica cme scilgia universale La scienza della scietà che parla di Andrea Srman P arigi, Gallimard pubblica i Prblémes de linguistique générale, un insieme di venttt studi, scritti fra il 1939 e il 1964, scelti dal lr autre, Emile Benveniste, allra sessantaquattrenne, "fra mlti altri, più tecnici", e da lui stess presentati al lettre distribuiti in sei parti: Trasfrmazini della linguistica, La cmunicazine, Strutture e analisi, funzini sintattiche, Ifum nella lingua, Lessic e cultura. Perché raggrupparli stt il titl di "prblemi"? Perché nel lr insieme e singlarmente, scrive Benveniste nella presentazine, tali saggi dann un cntribut alla "grande prblematica del linguaggi", qual è definita dai principali temi trattati: rapprti intercrrenti fra il bilgic e il culturale, la sggettività e la scialità, il segn e l'ggett, il simbl e il pensier, ltre ai prblemi dell'analisi intralinguistica. Nell stess ann, sulle clnne de "La Quinzaine littéraire", Rland Barthes presenta l'event, più che sltant il libr - "abbiam appena cminciat a parlare del linguaggi (...) dbbiam scprire il linguaggi cme stiam scprend l spazi" - ricnscend a Benveniste un particlare craggi, tre a un sapere impeccabile e a una chiarezza inesauribile: il craggi di chi, specialista, resista alla tentazine di difendere gelsamente i cnfini della prpria specialità, quand sia "presa d'assalt dalla curisità di dilettanti di gni stamp", ma la pnga deliberatamente quale punt di partenza di un "mviment mlt vast", individuandne già gli sviluppi futuri in quant "autentica scienza della cultura", la cultura essend essenzialmente linguaggi. Al centr di questa scienza, prsegue Barthes, sta il radicament della nzine di sggett in una descrizine puramente linguistica, tale da nn cnsentire l'identificazine del sggett indipendentemente da un'"istanza di discrs". In tale radicament è la via d'uscita dalla vecchia antinmia del sggettiv e dell'ggettiv, dell'individu e della scietà. Tutt è chiar nel libr di Benveniste, cnclude Barthes, e tutt può esservi ricnsciut cme ver; cinnstante, in ess tutt "nn fa che iniziare". Parigi, Gallimard pubblica i Prblémes de linguistique générale II, una nuva racclta di venti studi, pubblicati da Benveniste fra il 1965 e il 1972, ma nn da lui stess curata e presentata al lettre, essend stat Benveniste clpit nel 1969 dall'applessia che l paralizzò, lasciandl priv della parla, fin alla mrte spravvenuta nel A curare la racclta, "stt la stretta srveglianza dell stess Emile Benveniste", e a disprre gli articli nelle stesse sei sezini del prim vlume, è Mhammad Djafar Minfar. Ancra Barthes, nell stess ann e sulle clnne della stessa rivista, nel salutare il nuv event (la nascita del "libr dell'enunciazine"), precisa i cntrni della "nuva scienza", ancra "senza nme", che vi crrispnde. Il linguaggi in Benveniste, argmenta Barthes, nn è mai disgiunt da una frma di scialità, essend sempre Benveniste impegnat a esaminare il linguaggi nelle sue "cncmitanze: il lavr, la stria, la cultura, le istituzini, insmma tutt ciò che cstituisce il reale dell'um". Gli studi di Benveniste snaturan la disciplina linguistica, disslvn la cmpartimentazine disciplinare, fann della linguistica "la 'scilgia' universale: la scienza della scietà che parla, che è scietà prpri perché parla". Al centr di questa scienza è la nzine di enunciazine: "un grande fenmen - csì la definisce Benveniste nell'ultim su saggi, L'apparat frmale dell'enunciazine (1970) - csì vvi da cnfndersi cn la lingua stessa, csì necessari da sfuggire alla vista", cnsistente nella "mes- sa in funzinament della lingua attravers un att individuale di apprpriazine". Prima dell'enunciazine la lingua nn è che pssibilità di lingua; cn l'enunciazine la lingua è resa effettiva in una "istanza di discrs". Ma immediatamente, nn appena il lcutre si sia dichiarat tale assumend la lingua, "egli instaura (implante) Yaltr di frnte a sé", quale che sia il grad di presenza che gli attribuisce: gni enunciazine, esplicita implicita, dialgica mnlgica che sia, "è un'allcuzine, pstula un allcutre". Il sggett nn precede il linguaggi, argmenta Barthes, diventa sggett prpri perché parla; e nel parlare, sempre a qualcun, interlquisce. Da qui la fndazine di una nuva linguistica, presente sltant nell'pera di Benveniste, "la linguistica dell'interlcuzine". Tradtti in italian entrambi da E Saggiatre, nel 1971 E prim (da M. Vittria Giuliani) e nel 1985 il secnd (da Francesc Aspesi, autre anche di un'ampia intrduzine), i due vlumi dei Prblemi di linguistica generale sn entrambi da temp furi catalg, in attesa (annunciata) di ristampa. E peraltr recentemente cmparsa, nn sltant a (parziale) cmpensazine di tale vut, una "versine cmpatta" della ricerca benvenistiana: Essere di parla. Semantica, sggettività, cultura (a cura di Pal Fabbri, trad. dal francese di Tiziana Miglire, pp. 214, 22, Brun Mndadri, MEan 2009), un'antlgia di ventun saggi scelti e intrdtti da Pal Fabbri. Già in passat, in La svlta semitica (1998), Fabbri aveva pst cn frza E cstrutt benvenistian di enunciazine al centr dell' analisi nn sltant del discurs ma di testi semitici d'gni tip, presenti in musica, pittura, letteratura e csì via. Nell'analisi benvenistiana del linguaggi, argmentava Fabbri, nn cmpain sltant rappresentazini di cncetti, azini passini: pera anche un'istanza di enunciazine atta a trasfrmare i raccnti in discrsi, ssia in testi al cui intern è iscrit- ta, quale che sia la lr sstanza espressiva, "la frma della prpria sggettività e intersggettività". Emblematica in tal sens è, nella pittura vasclare greca, l'immagine frntale della Medusa, che "da del tu" a chiunque la sservi. Cn la nzine di enunciazine verrebbe dunque a cadere la "fantmatica ppsizine" tra semantica e pragmatica, la pragmatica verrebbe a cstituirsi cme una dimensine interna al test, atta a mstrare cme ciascun test crei la prpria cntestualizzazine interna. In Essere di parla Benveniste, "impareggiabee studis della significazine", è presentat da Fabbri a partire dalla radicalità del "gest innvativ" mediante E quale E linguista francese intrduce l'enunciazine quale "anell mancante" all'ppsizine saussuriana di langue e parle, imprimend cn ciò una svlta alla linguistica e alla semilgia vers una "teria del discrs". I saggi scelti sn quelli che più direttamente dcumentan tale svlta, e la lr dispsizine in tre sezini intercnnesse (Cmunicazine, L'um nella lingua, Lessic e cultura) ne agevla la cmprensine. I prblemi psti dalla prima sezine, a partire dalla ricgnizine benvenistiana delle ppste vie tracciate dai due padri fndatri della semitica mderna, i due "geni antitetici", Peirce e Saussure, trvan una "rispsta pertinente" nella secnda sezine, incentrata sulla teria dell'enunciazine e sull'articlazine di segn e sens (la ricerca linguistica di Benveniste è andata "ltre il segn", ggett di semplice ricnsciment, vers E "sens" del discrs, ggett di cmprensine), dve più riginale e pregnante è, a giudizi di Fabbri, E cntribut di Benveniste alla fndazine e all sveupp della "linguistica discrsiva" e della "testualità semitica". Cnfluiscn infine nella terza sezine alcune fra le "sttili analisi sul Lessic" di cui Benveniste ha rinnvat metdi e risultati. Nella prspettiva di una "semitica di secnda generazine", csì Fabbri cnclude la ricca e prblematica presentazine al vlume, la ricerca benvenistiana sulla significazine - E più prfnd tratt della cndizine umana, secnd Benveniste, nn essendci relazini naturali, immediate e dirette, tra l'individu e il mnd e tra l'individu e l'individu - può essere assunta cme un discrs "itinerante" di cui "è ancra attiva l'enunciazine e l'interlcuzine". Può essere acclta, la prpsta di Fabbri, anche da chi, scilg, ha qutidiana dimestichezza cn la significazine, a partire dall'analisi dei "mtivi" linguistic-culturali in cui si esprime il "sens" dell'agire di quell'"essere di parla" che è l'attre sciale? L'ggett di cui si ccupa anche E scilg, ltre al linguista benvenistian secnd Barthes, nn è frse "la scietà che parla, che è scietà prpri perché parla"} Ancra agli inizi degli anni ttanta l'incntr fra linguistica deu'enunciazine e scilgia era prspettat, in ambiente linguistic, cme "ineluttabile": a cndizine che la linguistica accettasse di "emanciparsi" dalle prspettive "immanentista, infrmazinalista, e mnlgica" tradizinalmente caratterizzanti il prpri "discrs dminante" (cfr. Catherine Kerbrat-Orecchini, La pragmatique du langage. Benveniste et Austin, in E. Benveniste aujurd'hui, a cura di GEbert Lazard, Guy Serbat, e Jean Taillardat, Scieté pur l'infrmatin grammaticale, Paris 1984). Se tale incntr stenta ancra ggi a realizzarsi, è frse perché E scilg, più del linguista e del semilg, è pc prpens ad abbandnare quelle stesse, antiche certezze? A. Srman insegna scilgia della cnscenza all'università di T r i n

9 N. 4 DEI LIBRI DEL MESE I fndamentalismi del mercat nell'analisi di Pada-Schippa L'ecnmia reale è cmplice e premessa della crisi di Gian Luigi Vaccarin D p quasi tre anni dall'inizi della crisi nn sl è pssibile, ma è anche assai pprtun cminciare a raginare più serenamente e più a fnd sugli elementi che l'hann prdtta. Quest librett di Tmmas Pada-Schippa (La veduta crta. Cnversazine cn Beda Rman sul Grande Crll della finanza, pp. 188, 14, E Mulin, Blgna 2009), che ha la frma di un dialg cn la crrispndente a Francfrte per "Il Sle 24 Ore", si rivlge in md pian al lettre nn ecnmista, ma può essere lett mlt utemente anche dall'espert macrecnmista. E si presta ttimamente all scp di apprfndire i prblemi ltre la visine cnvenzinale. Ha infatti il pregi ntevlissim di svlgere un raginament che va decisamente cntrcrrente rispett all'impressine generale che si ricava dagli interventi di gran parte degli ecnmisti sulle terze pagine dei girnali. L'idea, ciè, che E peggi sia passat, che l'inversine di tendenza sia iniziata, che i sistemi finanziari e le banche sian stati rimessi in rdine, anche se siam ancra in attesa di una reglamentazine della finanza a livell internazinale. Cert, i salvataggi sn avvenuti al prezz di massicci interventi pubblici che lascian sul terren enrmi disavanzi di beanci e un debit pubblic crescente cn cui, prima pi, si dvrà cminciare a fare i cnti. Disavanzi e debiti crescenti, naturalmente, significan (equivalgn a) altra finanza. Ma che, insmma, E pericl di una ripetizine dell'esperienza disastrsa degli anni trenta del secl scrs sia stat evitat. E dunque, anche se cn qualche inquietudine e cattiva sensazine, l'idea dminante è che pssiam tutti trnare alle nstre abituali incmbenze: le persne pratiche ai prpri affari (business as usuai), i macrecnmisti alle lr previsini e stime quantitative sui tempi e sull'intensità della ripresa (ecnmetrics as usuai). Quest atteggiament, in ultima analisi, riflette secnd l'autre - e chi scrive si trva pienamente d'accrd - una credenza errata: che la crisi sia stata sl il frutt delle sreglatezze e dell'imprudenza del mnd della finanza, cn la cndiscendenza di plitiche mnetarie, sprattutt negli Stati Uniti, trpp generse, ciè trpp espansive. E che la csiddetta "ecnmia reale" (un termine cn cui gli ecnmisti indican tutte le attività ecnmiche che nn sn credit e finanza) sia stata sl vittima e nn cmplice addirittura fndament e premessa della crisi. Basta cn gli eccessi della finanza, si è sentit dire in imprtanti cnvegni da espnenti del mnd industriale, trniam all'ecnmia reale! Giust nel mment in cui altra finanza viene chiamata in camp cme cnseguenza degli interventi anti-crisi. ternazinali, che la plitica ecnmica nn ha saput vlut crreggere. "La plitica ecnmica sapeva, dveva sapere, che un mercat senza regle nn è naturalmente stabee. (...) la crisi - in definitiva - è figlia dell sguard crt, del venir men di un rizznte temprale lung" nelle decisini ecnmiche: sia da parte degli peratri ecnmici privati (famiglie e imprese) sia, sprattutt, da parte dei respnsabili della plitica ecnmica nazinali (in particlare negli Stati Uniti) e internazinali. Riguard a questi ultimi l'autre ricrda cme ancra nell'apree del 2008, cn la crisi già in pien svlgiment, i cmunicati del grupp dei sette paesi più industrializzati del mnd (G-7) "ripetevan una specie di ritrnell rimast invariat per alcuni anni, senza avvertire preccupazine per E fatt che una situazine da temp dichiarata insstenibee (ndr: quella relativa al deficit cn l'ester della bilancia cmmerciale americana) nn accennasse a crreggersi". Mlti espnenti dell 'establishment p- mica?". E ancra: "È curis che in questi anni nessun negasse, a parle, l'insstenibeità della crescita senza risparmi; che quasi nessun giudicasse prlungabee ad infinitum l'indebitament e E disavanz estern degli Stati Uniti. Tutti quasi prevedevan una crrezine degli squilibri glbali e auspicavan che fsse rdinata (rderly si leggeva nei cmunicati in inglese del Grupp dei Sette). Il fatt è che questa idea cndivisa nn si traduceva in azini cncrete, né da parte dei sggetti privati né da parte dei gverni, per evitare che E mnd finanziari sfuggisse di man". La crrezine, ahimè, cme abbiam vist nn è stata "rdinata". Va ntat che mlti plitici (a cminciare dal nstr attuale ministr del Tesr) hann mess stt accusa gli ecnmisti "per nn aver previst la crisi". Ma se è fndat E discrs di Pada-Schippa sulle rigini "reali", e nn sl finanziarie, della crisi, e veritier E su rescnt delle discussini che avvenivan nei vertici degli rganismi ecnmici internazinali, allra ne segue che E giudizi è insensat, e va semmai capvlt: nn sn gli ecnmisti a nn aver mess sull'avvis i plitici, ma al cntrari i plitici in carica - negli Stati Uniti e altrve, inclusi vviamente i lr imitatri D E nstrani - ad aver tllerat trpp a lung un mdell insstenibee di sveupp basat sul debit, e a nn aver dat crs per temp agli interventi crrettivi. Gli ecnmisti - nn tutti, ccrre dire - si sn se mai trpp cullati nella speranza che la crrezine ptesse essere rinviata nel temp e ptesse avere carattere graduale. K Un altr aspett imprtante del librett riguarda E rul svlt dal "fndamentalism di mercat". Secnd Pada-Schippa nn c'è sl un "fndamentalism antimercat", c'è anche, e ha pesat frtemente dagli anni N ttanta in pi, un "fndamentalism di mercat", un'idelgia che è stata alla base e ha giustificat il nn intervent macrecnmic a crrezine degli squilibri, e che ha prmss un eccess di dereglamentazine in camp mnetari e finanziari. L'imputat, in quest cas, è E neliberism della scula di Chicag. Nn tant E mnetarism nei sui aspetti tecnici di gestine della plitica mnetaria, che di fatt è da temp "un cane mrt": la gestine della plitica mnetaria in particlare - nnstante Friedman - è sempre stata basata sulla variazine dei tassi di interesse, e nn sulla gestine "autmatica " della quantità di mneta, cme vrrebbe invece E canne mnetarista. Ma E mnetarism ha influit in quant ha giustificat l'idea generica e cieca che i mercati sian sempre in grad di aut equilibrarsi. Perché negli Stati Uniti il risparmi si è 1699 sempre ridtt fin ad annullarsi, pnend le premesse per E srgere del fenmen dei "cnsumi a debit"? A questa dmanda Pada-Schippa nn rispnde. Frse la rispsta va cercata nell'impveriment delle classi pplari, che hann cercat di difendere E lr status ricrrend al debit garantit (i famsi mutui subprime) dal valre della casa in prprietà, che si suppneva destinat a una crescita cntinua. In prspettiva l'autre ritiene che i paesi ricchi (Stati Uniti, Eurpa, Giappne) sn destinati a una crescita ecnmica più lenta, addirittura a una crescita nulla. Sl nel rest del mnd, caratterizzat dalla pvertà e dalla fame, la crescita dvrebbe cntinuare là dve già avviene (vedansi i casi deea Cina, dell'india e del BrasEe) e diffndersi e accelerarsi altrve. E E mdell che Pada-Schippa chiama di "crescita differenziata", anche se ammette che "nn sappiam né cme né se quel mdell pssa funzinare". Una bella sfida, indubbiamente. DENn-SCHRIFFT c DGIESSERN-IST, IMAN-GROSSI LOB-SCHULDIG HDENN-WANN SIE-NICHTWAR M N H A T T - M A N 5 R skeine-buch-; STABn-WO-KEM wbuchstabenì WAREN -AUCH KEINEBlflCHEB? A B R A H A M A SANTA CLARA Dal punt di vista del cntenut, E pregi di Pada-Schippa sta nel fatt che esprime cn frza la cnvinzine che al fnd della crisi finanziaria ci sian in effetti degli squeibri "reali" insstenibili, ciè un tip di crescita ecnmica (quell che ha perat negli Stati Uniti) basat sull'aument dei cnsumi finanziati a debit. Un meccanism insstenibee nel lung perid, ma che cinnstante è stat lasciat perare indisturbat. Un meccanism che deve necessariamente essere crrett. Senza dunque tgliere nulla agli eccessi della finanza, all'scurità e periclsità di alcuni dei sui prdtti "innvativi": "La lettura che ci permette di cmprendere a fnd la crisi deve essere più generale. La crisi è ecnmica prima che finanziaria, è la crisi di un mdell di crescita, la blla dei cnsumi a credit." La crisi dei mutui subprime è un epeènmen, E redde ratinem di un andament insstenibee, la manifestazine di squilibri di natura più ecnmica che finanziaria. La respnsabeità fndamentale della crisi, perciò, sta negli squilibri dell'"ecnmia reale", interni agli Stati Uniti e in- litic e intellettuale vicin al presidente american (si trattava di W. G. Bush) hann addirittura terizzat che gli squilibri glbali (E csiddett "dppi deficit" statunitense, nei cnti cn l'ester e nei cnti pubblici) nn eran periclsi, che eran sstenibei prpri grazie alla glbalizzazine e all'aument degli scambi cmmerciali. "Lei mi chiede dice l'autre rivlgendsi all'interlcutrice - perché nessun abbia cntraddett i rappresentanti americani nei vertici internazinali. R ispnd: perché la crescita senza risparmi degli Stati Uniti ha fatt cmd a tutti. Essa trainava l'intera ecnmia mndiale e tutti si guardavan bene dal sllecitare che il festin terminasse. Pc valevan le frasi di rit cn cui nei cmunicati del G-7 del Fnd mnetari internazinale si auspicava una crrezine. Ricrd bene E Leitmtiv cn cui l'espnente american rispndeva a chi sllevava qualche biezine: di che csa vi lamentate, vist che tutti registriam una frte crescita ecn- Xà S e KI "Xà G. V a c c a r i n è prfessre emerit di ecnmia plitica dell'università di T r i n t/)

10 L'INDICE D E I LIBRI DEL M E S E Cme si vive nella Germania rientale ggi Il paese delle linci felici di Hartmut Retzlaff O e e O i I-O Su c ra che l'anniversari del crll del Mur è passat e si può riflettere sull stat delle cse cn men retrica, nn resta che sgmbrare dal cmdin la pila di libri e riviste che si ccupavan in md più men apprfndit dell'argment. Ma sfgliand il numer 5, 2009 di "Limes", A Est di Berlin, l sguard cade sulla strmbazzata cn cui la redazine intrduce l'articl intitlat: Aplgia (critica) della RDT. "Sl il 3 8 % dei cittadini dell'ex Germania rientale sente di stare megli ggi rispett al Nn è nstalgia, ma cscienza di essere trattati cme cittadini di secnda classe dai cnnazinali dell'ovest", si legge. Se pi si vede che l'autre, Gregr Gysi, capgrupp dei parlamentari del cartell elettrale Die Linke, prende i sui dati da un'indagine della Vlksslidaritàt, un ente fndat nel 1945 nell'allra zna di ccupazine svietica e ancra ggi dedicat al benessere sciale nella Germania rientale, si ha un vag sentre di bruciat. Un'immagine diversa sembra essere dipinta da un'indagine del berlinese Deutsches Institut fur Wirtschaftsfrschung (www.spiegel.de/ftstrecke/ftstrecke45888.html). Su una scala fra 1 e 11, cn un valre medi di 6, i tedeschi ccidentali e rientali hann espress la lr sddisfazine di vita e nn sembran tant lntani fra lr: sddisfazine generale 6,9 (ccidentali) / 6,6 (rientali); sddisfazine per il salari: 6,2/5,5; sddisfazine per l standard di vita: 7,1/6,5; sddisfazine per il lavr: 6,8/6,6; simili valri per la salute (6,5/6,3), mentre per quant riguarda la casa (7,7) e il temp liber (7,0) Est e Ovest sembran avere vedute rmai identiche. Allra quale delle due indagini ha ragine? Oppure: quale mente megli? "Alla lunga, rmai dalla metà degli anni '80, la sddisfazine di vita in Germania segue un trend negativ". In tutta la Germania. Csì almen una pubblicazine del minister federale per l'istruzine e la Ricerca. Ci dbbiam dunque rivlgere a una disciplina diversa. La mia prpsta è di passare dalla demscpia alla demgrafia. L'puscl in merit, spnsrizzat da varie fndazini (Rbert Bsch e Sftware Ag) e dalla Deutsche Krankenversicherung, è piuttst affidabile, cnsiderat che le cmpagnie di assicurazini hann un spiccat interesse in fatt di prgnsi demgrafica. Quell che qui ci interessa può essere riassunt in pchi punti essenziali. Nell'Est nascn men bambini che nell'ovest, anche se ultimamente c'è stat un lieve recuper. Nell'Est mancan le dnne givani. Fra le dnne tra i 18 e i 29 anni, chi dispne di un minim di spirit d'iniziativa si trasferisce nell'ovest. Una netta maggiranza di dnne lavra nei settri dei media, della pubblicità e dell'arte (Amburg, Dusseldrf e Clnia), ppure a Berlin, Francfrte e Mnac e negli istituti di ricerca (Brema, Hannver, Gttinga, Tubinga, Cstanza), che sn tutti nell'ovest. Fra il 1990 e il 2004 c'è stata una migrazine cnsiderevle dall'est all'ovest: 1,5 milini di persne. Quest trend cntinuerà sicuramente fin al 2020 e vale in misura uguale anche per il bacin della Ruhr. Entrambe le regini, l'est e la Ruhr, sffrirann di un smisurat invecchiament della lr pplazine. Per l'est, che già nel passat si distingueva per la sua scarsa densità di abitanti (prescindend dai dintrni di Berlin, da Lipsia, Dresda e dal sud della Turingia), srge la dmanda se è ancra giustificat pmpare tanti investimenti infrastrutturali in zne quasi disabitate. La disccupazine dell'est tcca E dppi rispett all'ovest. Il clp più dur l hann sffert le vecchie zne industriali cme Halle e Bitterfeld (pli chimici), Lausitz (estrazine della lignite) e le zne periferiche della Turingia (miniere d'urani e di ptassi). Ma anche le zne agrarie pagan E lr bl, perché l'dierna agricltura meccanizzata richiede un minre indtt di mandpera. Generalmente, in gni settre prduttiv è richiesta men frza lavr, ma più qualificata. Dve manca il lavr, la città perde la sua funzine. Nell'Est, E 16% delle case sn disabitate. Rispett al 1989, Hyerswerda, già centr di estrazine della lignite, nel 2020 perderà due terzi dei sui abitanti (nel ). V aste aree dell'est (analgamente alle zne periferiche dell'assia e della Baviera) sn sggette a una "renaturalizzazine" inarrestabee. Se si prescinde dalle slite zne metrplitane (BerlinBrandenburg, Lipsia, Dresda), dal Mare Baltic fin alle zne bavaresi cnfinanti cn la Repubblica Ceca si estende un territri scarsamente pplat che ffre un habitat per alcune specie credute estinte. Csì la lince, cacciatre ntturn che teme l'incntr cn gli esseri umani e abbisgna di un cspicu territri, è ricmparsa. Stess discrs per alcuni branchi di lupi che, diversamente dagli umani, hann un sveupp demgrafic cnsiderevle. Nel Meclemburg sn stati avvistati persin singli esemplari di alci che, tuttavia, per mtivi climatici sn migrati in Plnia. Il quadr che ne risulta si presenta abbastanza bui. Palazzi risanati a sun di milini rimangn disabitati e finiscn prima pi cmunque stt le ruspe. Le piscine cmunali sn senza nutatri e i trasprti pubblici senza passeggeri. La città di Gòrlitz, sul fiume Neisse (che funge anche cme cnfine cn la vicina Plnia), cntava nel 1949 più di abitanti, ggi ne spita circa Nnstante sia stata risparmiata dai bmbardamenti della secnda guerra mndiale e l stat federale avesse investit ingenti smme nel risanament di palazzi gtici, rinascimentali e barcchi, si prnstica per il 2020 una pplazine di abitanti. D'altra parte, anche zne cn scarsa densità abitativa hann diritt alle infrastrutture essenziali: energia, acqua ptabee, servizi sanitari, scule, trasprti pubblici. Stand csì le cse prviam a frmulare delle iptesi psitive. La ex Ddr ptrebbe diventare ad esempi un labratri per la sperimentazine di nuve frme di servizi. Esistn già paesi sperduti che ricavan energia dalla bimassa, sfruttan il bigas e l'energia elica e slare. Organizzati in cnsrzi cn paesi vicini, si sn resi indipendenti dalle grandi reti di frnitura e prducn persin energia da vendere, miglirand csì E bilanci cmunale. Ma l'analisi demgrafica prta ad altre cnsiderazini. Vist che la pplazine nella fascia d'età dai 6 ai 18 anni diminuirà nel prssim decenni da 11 a 9 milini, la Germania intera si deve chiedere se può ancra permettersi il luss di avere un sistema sclastic cstituit da tre rami paralleli. Dal cant lr, le zne cn pchi sclari, già a breve termine, nn avrann alcuna scelta e dvrann ripiegare su nuve frme d'insegnament, per esempi il blended learning dp la scula elementare, ssia l studi che alterna fasi d'insegnament in classe e fasi di studi telematic a distanza. Il trasprt pubblic, invece, ptrà essere affidat a un sistema di taxi cllettivi, magari cn autisti vlntari, un sistema già sperimentat in alcuni cmuni, anche nell'ovest. Nel frattemp, però, abbiam a che fare grss md, salv eccezini, cn un territri senza dnne, senza frza lavr qualificata, senza givani, abitat invece da mandpera nn qualificata, da disccupati e da pensinati. Chi si aspetta dell'entusiasm per la nuva esistenza dai "perdenti" rimasti nelle zne disastrate? Trniam al famigerat 3 8 % di cittadini dell'est che ggi dicn di stare megli rispett a vent'anni fa. Un sguard ravvicinat rivela che il sndaggi in questine è stat sì cmmissinat dalla Vlksslidaritàt, però al serissim Szialwissenschaftliches Frschungszentrum Berlin-Brandenburg. E pi si legge che, nnstante le miserie elencate spra, quest 3 8 % frma una maggiranza relativa, perché sl il 23 % del ttale asserisce di stare peggi, e di quest sl E 5 % significativamente peggi, mentre del 3 8 % ben E 2 0 % dichiara di stare significativamente megli. Ma quel rest del 3 9 % dei cittadini nn citati nel sndaggi, frse la vera maggiranza relativa, lr csa pensan? Nn pensan prpri niente? H. Retzlaff è studis di scienze sciali

11 N. 4 La vita e l'ispirazine di Vincent Van Ggh L'riginaria ferita della luce di Marc Dtti O gni pera d'arte sembra vivere e cnsumare in cra Recalcati, dal punt di vista psicanalitic è alabddelkébir Khatibi), genera una srta di "devitasé l'assill della prpria, a gni istante pssibitamente indicativa, sprattutt tenend cnt che la lizzazine del desideri del sggett", il quale, prle, distruzine. La ragine, sserva Massim Recalfunzine del nme prpri è quella di "iscrivere un tand il prpri nme cme fsse il nme di un alcati tra le pagine del su II miracl della frma sggett nn sl e nn tant nel registr dell'anatr, per giunta nat mrt, "sembra venire al mnd (Brun Mndadri, 2007), è frse da rintracciare grafe, ma in quell assai più significativ dell'rdine all'mbra di un impveriment fndamentale del nel fatt che un'pera d'arte nn nasce da semplici simblic. In quest sens, ess manifesta la ptensentiment della vita". All scp di ritrvare, nnaccumuli di nzini prfessinali e di tecniche speza simblica del desideri dell'altr che cn questa stante il rifiut che sta all'rigine della sua esistenza, cialistiche né, tant men, dalla "rinuncia mistica a scelta - cn la scelta del nme - pera una prima e una nuva, pssibile iscrizine e darsi un'identità, gni pssibilità di trasmissine". Più che il vut fndamentale umanizzazine della vita, ricnscenvan Ggh si aprirà a un eccess di vita, tentand le della rappresentazine, vista da tale prspettiva, d il figli cme un prpri frutt e includendl strade del fanatism religis e della pratica artistica l'arte risulterebbe rappresentazine di un vut panella serie delle generazini, in md tale che pssa e assumend le maschere - sulle quali debitamente si radssalmente radicat nell'imsfferma l studi di Recalcati pssibilità di liberarsi del "lindel Crist e del "giappnese". guaggi", in nme di un rigidp avere inutilmente tentat nari prelinguistic. Partend la via del seminari telgic, ad da una lettura lacaniana, RecalAmsterdam, pc più che vendi Vladimir Bttne cati rileva cme nel camp altatenne Vincent Van Ggh cercò mente perturbante che le cmdi " farsi le ssa" cme predicam a s s i m O n f r i, I L SUICIDIO DEL SOCIALISMO. INCHIESTA SU PELLIZZA DA VOLPEDO, pp 152 pete, l'arte prduca quasi L'eftre, tra i minatri belgi del B 19, Dnzelli, Rma 2009 fett di un attraversament del rinage, cndividendne la fame linguaggi, sin a raggiungere la e la srte, rinuncian al cib e ai l quart stat di Giuseppe Pellizza da Vlped rappresenta a grandezza naturale un'impnente sua vilazine, la sua catastrfe, vestiti pur di cndurre a termine massa di cntadini, dispsta per file, che avanza cn slennità vers l spettatre e la srgente la sua svversine intrinseca". quella che cnsiderava una vera luminsa. Ovver un ineluttabile avvenire di riscatt per le classi lavratrici. In questa tela, cmattravers il linguaggi della e prpria missine di neevanpsta nel 1901, il mviment scialista si ricnbbe per ltre ttant'anni, rispecchiandsi in una frma, l'pera d'arte lambisce gelizzazine. Nn dismettend ptenza figurativa almen pari alla flessibilità icngrafica che ne permise, nel crs degli anni, quindi una zna limite e scura mai interamente quella di Cricntinue rivisitazini e aggirnamenti. Tutta questa vicenda icnica esiste per finire in un libr di del linguaggi, altrimenti depust, anche per intervent di un Massim Onfri, Il suicidi del scialism, che ne cmpie l'interpretazine definitiva. Cme? Il tata al silenzi, aprendsi al rialtr fratell, Thé, Vincent Van metd è già dichiarat nel stttitl dell'pera: Inchiesta su Pellizza da Vlped. Laddve il vschi di un crp a crp vitale Ggh si trverà però a indssare cabl inchiesta evca di per sé Sciascia e le sue letture indiziarie fndate, cme felicemente rilee tragic cn l'eventualità della la maschera del "giappnese" vava l stess Onfri, su "una frmidabile immaginazine fillgica". sua stessa negazine. tentand, attravers i tratti elefillgia e immaginazine. Dunque visine e analisi riversati in un fascins ibrid fra saggi e mentari del clre e il "cntrin Vincent Van Ggh, quest narrazine. Ecc i pli entr cui si staglia, cme un arc vltaic, quest lavr di Onfri. Un lavvelen dell'arte" studiata sulle assill è particlarmente chiar, r che fa cntinuamente la spla dal test pittric ai sui antecedenti, ai sui cartni preparatri. vedute di Hkusai, di ritrvare anche se nn del tutt evidente a Alternand il tutt cn repentine escursini termiche in territri extratestuali: diari, lettere, spunti quei segni di identità di cui si bigrafici. Sì, perché Onfri sa bene cme che "il lascit di un artista (...) nn può che essere lett causa della svradeterminazine sentiva priv. e interpretat secnd una duplice sintassi, quella dell'arte e quella della vita". Nessuna inibizine, di letture e interpretazini che, quindi, a ricercare le vene stterranee che cnnettn l'univers mentale di Pellizza cn quell, cedi vlta in vlta, l hann rinl'artista si percepisce cme v, di Pascli. Due scialisti umanitari di vcazine ppulista, ma anche persnalità incapaci di stchius nel "persnaggi", im"surrgat", cme qualcun trarsi al richiam del "nid" riginari, a una religine dmestica di lari e penati. Dimdché, quanpriginat nel mit ridtt a chiamat a "clmare" un'assend l'equilibr familiare si spezza, ecc irrmpere la catastrfe psichica che innesca e mtiva l'inter acczzaglie incarnate di sintmi za e a riscattare sstitutivamente libr. E il 14 giugn 1907 quand Pellizza si impicca nel prpri studi, a seguit della mrte di sua da ricnscere e segni da deciun'altra vita (quella del fratellimglie appena trentaduenne, venuta a mancare dp aver pers il prim figli maschi. "Cm'è stafrare. Nei girni che precedetten mrt). La sua "fndament pssibile?", s'interrga decisivamente Onfri. Che relazine può crrere fra l'ttimism quasi r l scatenarsi della psicsi e l tale indegnità, quella melanctrinfalista del Quart stat e il nichilism bilgic di un'aut-eliminazine? È intervenut qualcprtarn in cura dal dttr Gasa a separare il cantre delle ttimistiche srti dall'um incapace di speranza? Oppure la scissine nia riginaria che l accmpachet (um che, cme nell'mfra i due preesistette e però fin dall'inizi? Perché, fsse vera quest'iptesi, dvremm allra leggegnerà per tutta la vita e alla quanim dipint del ra al re cn ben altra luce, e quant presaga, anche l'aptesi prgressista del Quart stat. le cstantemente riferisce la sua centr del libr di Cynthia Saltzinfelicità e la sua difficltà di viman, Il ritratt del dttr Gachet, vere, sembra trvare qui il su a quest sspett - un'intuizine in tutt degna dell'amat Sciascia - Onfri inizia il su febed. rig. 1998, trad. dall'inglese brile lavr per ripulire la superficie del quadr, fin a smascherarne il stttest, scurat mtiv di fnd. Quand l'idi Clelia Bettini, pp. 420, 22, da una pluridecennale patina retrica. Csì, cnvcand tutti i sui testimni, l sguard indagadentificazine cstituente - ceinaudi, Trin aveva tre di Onfri rinviene, nella mdella per la figura femminile al centr del quadr, Teresa, la mme la definisce Lacan - nn è "l'espressine affranta del nglie-bambina che premrirà al pittre. Di più: nella secnda fila Onfri prta in riliev la srella permeata dal desideri dell'alstr temp"), Van Ggh anntadi Teresa, mrta di tisi dp aver partrit e pers, anche lei, un maschiett. Nella stessa fila il tr ma si regge sull'identificava cme il lavr cn i clri l marit, anch'egli predestinat al suicidi. Ecc che, allra, questa cruda luce retrspettiva finisce zine a qualcsa che è perdut, cstringesse sempre più a sentirper illuminare il quadr trasfrmandl nella "denuncia di un dlre irredimibile". In una cmperché mrt, assente, irragsi "sedut sul cigli di un Vulcamemrazine funebre che, una vlta di più, apparenta Pellizza a Pascli, nel cui univers, cme giungibile e, dunque, ideale in n", sul punt di espldere dstrardinariamente sserva Onfri, "i mrti premn per essere ascltati (...) flla di anime anmd esrbitante, tende a prcra incatenate ai sentimenti che patirn quand visser". p avere letteralmente "cnsudurre un'identificazine di tip Un'biezine è prevedibile: ma nn sarann, le risultanze dell'inchiesta, viziate da un gic prmat il cervell" alla ricerca "di melancnic". L'perazine di spettic, per cui il detective svrappne retrattivamente un su arbitri al test pittric e ai sui muna nta gialla". Van Ggh nacrecalcati sui tentativi di Van venti? Riteng prpri di n, vist che la sttilissima ricstruzine di Onfri riesce a frnire delle pezque il 30 marz 1833, esattaggh di rintracciare un "cnze d'appggi argmentate alle sensazini, quelle sì puramente suggestive, di chi vedeva i lavratri mente un ann prima sua madre tr-velen" - nel fervre religidel quart stat, cme degli "scnfitti ptenziali" immersi nel lr "annimat psiclgic" (Asr Raveva vist mrire un altr fis e in quell artistic - all srasa). Ebbene, queste pezze d'appggi Onfri le rinviene magistralmente sndand, prpri dall'intergli. Anche per il secnd, sceldicament, alla sua dispsizine n, il crpus delle pere di Pellizza. Cme quand rileva, cn un'intuizine impressinante, i rimandi se il nme Vincent. In Malincmelancnica (l'iptesi avanzata fra la grande tela del 1901 e l'antecedente, L specchi della vita. Un'pera dve si ritrvan, ancra nia e creazine in Vincent Van dall' autre è che la schizfrenia una vlta, delle creature che, in md rdinat e cmpst, si incamminan vers la fnte luminsa Ggh (pp. 148, 10, Bllati Bsia secndaria rispett a tale didel sle. Sl che sggett del quadr è un gregge di pecre, indistinguibili fra lr. Pecre: l'animaringhieri, Trin 2009), prenspsizine) è particlarmente le emblema di annima gregarietà vtata al macell. E, a sigillare le prprie cnclusini, Onfri chiadend spunt dall'att dell'apinteressante, perché, appgma prpri la testimnianza di Pellizza, che cnfessava di vler attribuire, a quella transumanza, il tiprre un nme al figli, Massigiandsi su dati bigrafici, nn tl simblic di "Vers la luce". La stessa luce da tragedia cllettiva vers cui si incamminan - mrm Recalcati sserva cme queti e viventi al cntemp, presagi di un inter Nvecent - i persnaggi della sua grande tela. nega per quest autnmia alsta dnna nn sia "una madre l'pera: semmai cntribuisce del rifiut esplicit, della nncn una lettura riginale alla curanza, dell'assenza di presenza" nn avend appaappartenere a un mnd simblic e che in quest cmprensine di un capitl fndante e fin trpp rentemente mancat di svlgere la prpria "funzimnd pssa avere diritt di esistere nella particlamistificat di quella che, altrve, cn un felice parane" di accudire il bambin. Al temp stess, nnrità della sua prpria esistenza". digma antitetic, l stess Recalcati ha chiamat stante cure e affett, cn quel medesim att ha però Nel cas di Vincent Van Ggh il nme prpri, "l'anima infrme dell'arte cntempranea" {L'animancat di "particlarizzare" l'esistenza del "secnanziché attestare questa iscrizine, tende invece ad ma infrme dell'arte cntempranea e il cntresemd" Vincent, esistenza nn più cncepita cme un alienarl nel nme di un altr, negand al temp pi di Burri, in "La Psicanalisi", 2004, n. 36). valre in sé e nn vluta in quant tale, ma in sstistess la pssibilità del lutt e della perdita del prim tuzine del prim figli perdut. La cincidenza delfigli. Questa negazine del lutt, questa "ferita del la data di nascita cn quella della mrte del fratell nme prpri" (per usare un'espressine cara all M. Dtti insegna prfessini dell'editria (l stess girn, a distanza di un ann), sserva anscrittre marcchin, recentemente scmpars, dell'università di Pavia La flla dei mrti del Quart stat I D e S fo e k s a -O SO c QJ

12 v Licia Lineili dalla casa di ringhiera alle aule dei tribunali Nn è che tu ti rivlti sl per amre di Benedetta Tbagi che lascia dietr di sé, schiacciata nelle mura di lat cme capr espiatri. Quand uccidn il (, T J i n è stat il granell di sabbia che ha fatt una casa. cmmissari, si sente defraudata lei stessa della psx saltare il meccanism". A parlare è Licia Ma in quest libr c'è anche la vita "prima". Insibilità di avere giustizia: nn la sedicente "giustizia Pinelli, la vedva del ferrviere anarchic Giusepcntriam quel Pin slare, geners, utpista, di prletaria", ma quella dell stat di diritt. E impe Pinelli, dett Pin, che in quest libr (Una ststrabrdante umanità che ci viene incntr srriprtante, quest libr, perché raccnta la fermezza ria quasi sltant mia, pp. 200, 8,50, Feltrinelli, dente, in maniche di camicia, dalla ft in bianc e e la dignità di una dnna di frnte agli abusi di un Milan 2009) si raccnta in una lunga intervista a ner della cpertina. Pin e Licia si incntrarn a ptere che è passat spra trppi cadaveri senza papier Scaramucci. un crs di esperant. Lei si ammrbidisce nel magarne il prezz. Raccnta l'stinata fiducia nella giuil meccanism è quell dei depistaggi che hann trimni: "Di me ricrd che er grassa e mlt festizia, pur attravers l sgment e la rabbia per le staclat l'inchiesta sulla strage di piazza Fntana. lice". C'è la vita serena della casa di ringhiera dve reiterate menzgne e reticenze da parte della magiquand Pinelli la ntte del 15 dicembre 1969 mule prte sn sempre aperte e la curisità pettegla stratura e della plizia. re precipitand dalla finestra dell'uffici del cmmisdei vicini è un prezz mdest da pagare in cambi La vce di Licia è scarna, asciutta, a vlte ruvida, sari Calabresi alla questura di Milan, il questre del cald sens di appartenenza a una cmunità scn venature imprvvise di tenerezza e tagliente Guida cnvca una cnferenza stampa e annuncia lidale: frammenti di una Milan che nn esiste più. umrism. Ha innalzat un mur tra la persna che, vistsi scpert, Pinelli si è suicidat. Tutte menlicia sigilla nel su dire scarn un grande amre: pubblica e l spazi privat in cui ha relegat il zgne. Ma l'pinine pubblica si ribella e il meccani"i mi sn spsata a ventisette anni (...) quand dlre: "La ntte era sl mia, - taglia crt. - 1 rism si inceppa. Accant alle battaglie civili per la vemi dicevan: "Ma cme mai tu nn ti spsi?" ricrdi sn mlt più frti di quant pssa essere rità s'innescherà - tragicamente - la spirale della vispndev: "Sai, veramente lenza. "Nn si faceva in temi vrrei trvare un che p a piangere una persna sia un amante, un cmpache già ce n'eran altre da gn, un amic". Mi dicevametter nell'elenc", cmn: "Nn l trverai mai". menta amara Licia. La mepi, quand l'h trvat, mria di Pinelli è una ferita dp quattrdici anni finiaperta cn cui la scietà e le sce tutt csì". E più nitida istituzini stann ancra fasi disegna allra la frza cend i cnti. Cn qualche Cerimnia di premiazine che l'ha sstenuta nell'inpass avanti di grande valterminabile battaglia legale: re simblic, cme l'event venerdì 16 aprile 2010, re 17,30 "Nn è che tu ti rivlti sl che ha ffert l'ccasine per amre. Se ami mlt, se press II Circl dei Lettri, via Bgin 9, Trin per la ristampa di quest liè sl amre, rimani br (la prima edizine risale schiacciata dal dlre. ReaInterverrann i membri della giuria: all'inizi degli anni ttanta): gisci se cercan di calpela partecipazine della famigiuseppe Antnelli, Gianric Carfigli, Margherita Ogger, Valeria Ranella starti, umiliarti, renderti zeglia Pinelli alla cerimnia del r, reagisci per una questiquirinale per la Girnata ne di giustizia, nn reagisci della memria del terrrisl per amre". sm. In quell'ccasine LiI finalisti Dalla casa di ringhiera, alcia Pinelli ha incntrat le aule dei tribunali, ai cirgemma Calabresi, vedva Riccard Battaglia, Invern infern cli intellettuali. L'ammiradel cmmissari assassinat Antni Brtluzzi, La cntrsinista ride zine prfnda per Camilla nel 1972 da Ltta cntinua Marta Cerni, Lanatra spsa Cederna, di cui Licia ricrin quant ritenut respnsaalessandr Cinquegrani, Cacciatri di frd da divertita la leggerezza e il bile dell'assassini di Pinelli. M*lussus saltt straclm Il 9 maggi 2009, il presimarc Gualersi, E m'scur in un mi nid di gatti in ceramica, il garb dente Naplitan ha res Michele Lamn, RM. e la schiettezza di Crrad maggi alla "figura di un Rbert Riss, Carlyna Stajan e Giulia Brgese, la inncente (...) vittima due Eduard Savarese, E amre assente gentilezza di Paslini. Nn vlte, prima di pesantissimi manca un sguard disininfndati sspetti e pi di Mariapia Veladian, Memrie mancate tv> cantat sui saltti dell'epca un'imprvvisa, assurda fine. Givanni Vergine, Lippe \ (Licia rivendica rgglisa Qui nn si riapre si rimetpierpal Vettri, La ntte dei bambini cv di essere figlia di perai al te in questine un prcess, punt di sentirsi quasi una la cui cnclusine prta il meta V: "snb alla rvescia") e il fanme di un magistrat di inl Damian Zerneri, Ultim nell'alfabet stidi per le riunini più discutibile scrupl e indimndane che plitiche, l pendenza": il riferiment è straniament di frnte alle alla sentenza D'Ambrsi, ipcrisie dettate dal cnfrche nel 1975 escluse sia l'mism idelgic. micidi che il suicidi, cnliniziativa è sstenuta dalla Cmpagnia di San Pal, dalla Prvincia di Trin cludend per l'iptesi che la In una delle pstfazini e dalla rivista "L'Indice" caduta fsse stata prvcata d'autre aggiunte al test da un malre, sentenza assai riginale in questa ristamcntestata. "Qui - cnclude pa (tra le firme, Dari F e - si cmpie un gest plitic e istituzinale, si rmpe Franca Rame, Crrad Stajan, Girgi Bcca, i. E nn vgli riprvare gli stessi sentimenti": il silenzi su una ferita, nn separabile da quella dei Leila Csta), l'avvcat Carl Smuraglia, che ha clpisce l'nestà cn cui raccnta, senza frnzli 17 che perser la vita a Piazza Fntana": Pinelli è vitassistit Licia in tutte le battaglie prcessuali, scriné infingimenti, quasi scherzandci su, cme abtima inncente delle manvre messe in att dagli apve cme della stria di Pinelli fa riflettere ancra bia disimparat a lasciarsi andare, l'autcensura parati dell stat per scaricare la respnsabilità della e particlarmente - ggi "la reazine di persne e ferrea, l'induriment, l'istint di negarsi a un altr bmba sugli anarchici, "e su un nme, su un um, strati sciali 'diffusi' di frnte a un event csì traamre: "Nn vlev più sffrire. Nn è la fedeltà di cui va riaffermata e nrata la linearità, sttraengic, alle bugie, alle cntrsini del ptere". Pera un ricrd". Si identifica cn i lavratri delle dl alla rimzine e all'bli". sne di gni prvenienza sciale, spess nemmen cave di Carrara, la città dve ripsan le spglie di impegnate in plitica. L'indignazine pacifica di Pin: "Una durezza nella quale mi ricnsc (...) La mrte di Pinelli è un scandal che chiede di tante persne è stata scurata dalle azini vilente è la vlntà di nn cedere mai, nnstante tutt essere ancra e di nuv raccntat, perché in un della minranza che si è armata. Ma la ferma ri(...) i perdenti in partenza che però nn si arrenstat demcratic un um nn può entrare viv e cerca di giustizia entr i cnfini dell stat di didn mai (...) E questa durezza di fnd delle perinncente in una questura e uscirne mrt quand ritt di quella signra seduta ben dritta nel su sne che sn cstrette a subire le cse ma nn si i termini del su ferm, nn cnfermat dalla magitailleur scur, al Quirinale, dve finalmente la mearrendn mai. E nn è la durezza del bia". stratura, sn già scaduti. L stat, ripete Licia, è mria di Pin viene ripulita da accuse infamanti, è respnsabile della mrte di Pin. Clpisce cme lei Le parle pudiche e restie regalan immagini lì a ricrdarci che la strada da seguire nn può esli nmini sempre tutti, gli agenti che stavan nella fulminanti. "E una casa di quattr dnne e una sere che quella. stanza quand Pin cadde: Panessa, Mainardi, Cagatta, e nn è una famiglia": nn h trvat una racuta, Lgran, e i lr superiri, Guida e Allegra. descrizine altrettant efficace per la E già quest basta a marcare la distanza dai tni delne irrimediabile che segue alla mrte di un marit la campagna di diffamazine cntr Calabresi, ise padre, la sfferenza atmizzata e incmunicabile B. Tbagi è scrittrice e ricercatrice PREMIO ITALO CALVINO XXIIIa edizine u 3 k s GQ * c

13 Di è nelle cse di gni girn Sergej Stratanvskij BUIO DIURNO a cura di Alessandr Nier, pp. XXIX-217, 15, Einaudi, Trin 2009 Un peta. Un titl. Un traduttre. Magnifici. Andiam per rdine. Stratanvskij. Un nme da ricrdare. Nasce nel 1944, in una Leningrad ancra devastata dagli spaventsi nvecent girni di assedi nazista. Discende da magnanimi lmbi: padre traduttre di classici greci (Erdn, Tucidite), madre dcente universitaria di francese. Frequenta la facltà di lettere della sua città dal 1963 al 1968: anni cruciali. Vi insegnan ancra i pchi superstiti della grande generazine di studisi decimata dalle purghe staliniane e dalla famigerata campagna cntr E csmplitism: Dimitrij Maksimv, che parla agli studenti dee'"età d'argent", di Blk, Belyj, Ivanv, liquidati dai manuali svietici cme decadenti, Vladimir Prpp, che cntinua cn discrezine, senza dare nell'cchi, la sua fndamentale indagine sul flklre. di Faust Malcvati Libr del mese Sergej Stratanvskij, leningradese-pietrburghese, è un peta aspr, dirett, dalle immagini di una limpidezza ferce che aprn su prspettive di petrsa cmplessità. Un peta davver cntemprane del su temp, che sa però descrivere in termini di eternità anche gli aspetti miserevli del qutidian, csì cme riesce ad attualizzare l'etern, un etern cnflitt tra l'individu e Di. Se Di trmenta chi ama cn gni evidenza ama Stratanvskij, l incalza, l schiaccia tra le visini terribili del presente e l'abiss della cnsapevlezza delle prprie radici, sian esse vetertestamentarie ("sltant allra guardai / Abram negli cchi / e vidi gli cchi di un um / Mutatsi in tigre", Appunti biblici, 1990), cristiane ("Nel girn ner del Su strazi, / ahrché Egli sul mnte strascinava / La crce di cement armat; (...) In quest girn di triblazine (...) Ululare per un altr strazi", Venerdì sant, 1997), banalmente urbane, aeusivamente leningradesi. I sui temi nn sn pi trpp numersi, almen nn quelli scelti per questa racclta: E divin, la mrte, la pena qutidiana ("Angscia... ancra angscia... / E un smrt raggi di sle / Nn rassicurerà E cervell, / nn Eluminerà repentin / La ntte interire / delle cse cnsuete", 1997) e, negli ultimi anni, la guerra ("I cani di Grznyj, / randagi e cattivi, / Tra i ruderi della città / ci denti dilanian i caduti", 1995). Essi ricrrn in md cstante, richiamandsi cn srprendente cmpattezza stilisti- Sl a sl cl dlre di Rsanna Giaquinta SCRG6J STPATAIJOVSKU BUIO DIURNO C Hai".'; i:u.?..<,.> C SrOu «OCA?-? CtpaW-O 0C19TOH >.;:,<.lappw F.rù nxar Sl a pai Sigma? Di ics,aie ha il terme? la - 1-eiii, del Sua e.leehw la pascc ilei Sua pekw< Sn anche gli anni deea fulminea caduta di Chruscev (1964) e dell'avvent di Breznev. Anni di pimb per tutti, sprattutt per i peti. Chruscev cnclude E su mandat cn E prcess al leningradese Jsif Brdskij, cndannat ai lavri frzati perché peta, dunque nullafacente, Breznev inizia il su cn E prcess ai mscviti Andrei Sinjavskij ejurij Daniel (1965), accusati di pubblicare all'ester stt fals nme, dunque sabtatri, spie, traditri. Il prcess a Brdskij è un pesante avvertiment al grupp di givani peti (Najman, Rejn) che si riunisce intrn ad Anna Achmatva, unica spravvissuta delle grandi vci nvecentesche, falcidiate da suicidi (Majakvskij, Esenin, Cvetaeva), arresti (Mandel'stam che mure in un lager nel 1938), fuceazini (Babel'). Achmatva, amica e vicina di casa di Maksimv, ancra perseguitata da un pesante, ferce stracism, sta in disparte, traduce Lepardi, cntinua a lavrare in seenzi al su testament letterari, E Pema senza ere. Stratanvskij si frma in quegli anni, assiste a quegli avvenimenti, dialga cn quei persnaggi. Cmincia a scrivere pesie nel 1968, l'ann dei carri armati svietici a Praga. ImpensabEe, naturalmente, qualsiasi sbcc editriale. Ma c'è E samizdat, di cui diventa un dei rappresentanti più attivi e dinamici. Negli anni settanta e ttanta la cultura nn ufficiale in Urss è vivissima, densa di iniziative, circli, seminari, dibattiti: un univers ampi, articlat, multifrme. etergene, pchissim nt in Italia. Stratanvskij scrive, partecipa cn i sui versi ad almanacchi, racclte, riviste, tutte rigrsamente dattilscritte, e intant, per nn essere dichiarat anche lui nullafacente, lavra cme guida alla casa-muse di Puskin e cme knsul'tant (cnsulente nel repart bibligrafic) alla Bibliteca Nazinale Saltykv-Scedrin. Nn una riga pubblicata fin al 1985, quand sale al ptere Grbacev e cmincia una nuva era. Il nme di Stratanvskij cmpare per la prima vlta in un vlume cllettiv edit dalle edizini statali, l'almanacc Krug (Cerchi). Ma deve aspettare l sfasci dell'unine Svietica per vedere pubblicat un su libr di pesie: è E 1993 e E vlume si chiama semplicemente Stichi (Versi). Venticinque anni di attesa. Pi ne segun altri tre nel 2000, 2002, Bui diurn, magnific titl, è la secnda racclta. E curatre, Alessandr Nier, ha scelt per l'edizine italiana un'ttantina di liriche tratte da tutte e quattr le racclte, cnservand a buna ragine E titl della secnda racclta. Dve affnda le radici la lirica di Stratanvskij? Nier parla dell'indubbi legame cn i peti dee'"età d'argent", dunque simblism, e pi acmeism che ricnquista lucidità, asciuttezza, sbrietà e futurism, cn la sua dissacrante frenesia innvativa e la sua pirtecnica inventiva linguistica. Tutt ver. Ma perché nn fare subit anche E nme di Mandel'stam? A me sembra che sia un rimand indispensabee. Di Mandel'stam Stratanvskij ha l'aspra cncretezza del dettat petic, la cmmistine cntinua di qutidianità prsaica e materiali cltissimi, ha l'agganci cstante alla cntempraneità che affira in tragici squarci, richiami beffardi, amari sarcasmi. Sprattutt nelle cmpsizini brevi, Stratanvskij ricrda Mandel'stam nella severa lucidità, nella divrante angscia, nell'asciutta disperazine, nel cmpst pessimism. "Angscia... ancra angscia... / E un smrt raggi di sle / Nn rassicurerà E cerveh, / nn Eluminerà repentin / La ntte interire / deue cse cnsuete". O ancra: "Sl a sl cl dlre / Sl a sl cl Signre / Di restare h E terrre /I - bestia del Su cacciare / I - pesce del Su pescare". Secnd Nier, "Nn è pensabee prre semplicemente un'equazine tra quant espress dall"i', baluginante di rad nell'pera stratanvskiana, e E reale perezite (vissut) del peta". A me sembra invece che quest "i" si faccia spazi preptentemente dalla prima lirica della racclta ("Niente è più terribee che vivere / La vita intera e al su margine / Sentire a un tratt - brusca luce - / Il prpri essere medicre") fin alle ultime ("L'url del maiale uccis, / L'url rss, / stt E cltell - l strel animale, / Fin dall'infanzia mi è rimast impress / penetrat nelle vene, cnfitt nel cervell"). La grandezza di Stratanvskij sta prpri nel mettere in prim pian ricrdi, angsce, sfferenze persnali che ermpn cn impet lacerante e cllegarli pi, ma nn sempre e nn necessariamente, a fatti, nmi, strie di tutti. In questi passaggi repentini tra vissut persnale e vissut cllettiv, in questi crti circuiti mzzafiat tra "i", cultura del passat e stria del presente sta la srprendente ptenza dei versi della racclta. Basta citare Su un mtiv di Blk'. "Pierrt di sangue trbid / Malavita, clteh, schizz di cltell, / Clmbina nella neve / Strada ntturna di un invern / pietrgradese senza pane sedizis / Csa, là dietr la trmenta infera, / d'un tratt è balenat? / Gli cchi di Klyma". Maschere e lager, inverni cittadini e ghiacci siberiani, stravaganze letterarie e atrcità staliniane. Di grande reiev in tutta la racclta è la tematica religisa. Anche qui Stratanvskij alterna vari registri. Passa da gelide negazini ("Ma Di nn è un fantasma d'r / Né fiera né calre di stelle / È slamente un glb spgli / Asessuat e vut") a inquietanti ammissini panteistiche ("Di è nelle cse di gni ca, cllegandsi l'un all'altr cme in un discrs unic: Stratanvskij nn usa mettere il punt alla fine dei sui cmpnimenti (e in generale riduce al minim la punteggiatura), creand un effett di accumulazine e E mviment di un lent ma ininterrtt fluss magmatic. Mlt apprpriat è E suggeriment del traduttre e curatre, Alessandr Nier, che per il pema Suvrv ricrda E ritratt-affresc del peta tardsettecentesc Gavrila Deruavin, e il richiam è tant più pprtun se ci sffermiam su certe figure snre, su certa densa crpreità ("Tu sei un um d'asfalt, / di materia stradale sei frutt", 1998), che marcan la lingua e le immagini di Stratanvskij, um della fine del Nvecent. Cnclud cn una breve nta su pregi e difetti deea pratica del test a frnte. Sciaguratamente sn una russista. Ovver, sciaguratamente cnsc E russ. Cme lettrice mi trv quindi in una cndizine ingrata, e nn priveegiata, che a clr i quali cnscn abbastanza bene una lingua straniera è ben nta. Cstr nn pssn leggere cn il test a frnte, e men che mai pesia, senza sfferenza. Questa è una racclta beuissima, una scelta intelligente curata cn attenzine e sagacia, e tradtta bene. Ma chi cnsce la lingua di partenza dvrebbe leggere sl le pagine pari, sl le dispari: sl l'riginale, sl la traduzine. Per quant riguarda questa edizine dei versi di Stratanvskij la lettura sarà grata in entrambi i casi. girn: / nei magazzini d'rtfrutta, nelle fabbriche / Nel cas degli incntri calcistici / nel bccale di birra di un chisc"), da flgranti intuizini (in Appunti biblici'. "E quest'um diventat adess / Vin nn dlce, pane mist a lacrime") a scetticismi e perplessità ("Dubbi di un re mag"). Di l trmenta, nn c'è dubbi: Stratanvskij l cntesta, l insegue, l sfida, l interrga, l intravede, l affrnta. A partire dalla fine degli anni nvanta, c'è la Russia pst-svietica. Che csa è cambiat? E se qualcsa è cambiat, è cambiat in megli? Dmande a cui Stratanvskij rispnde qualche vlta cn amarezza, qualche vlta cn disgust: c'è E nuv ricc che legge Arcipelag Gulag pigramente distes su una spiaggia greca tra caffè e aragste per pi cncludere, cn qualunquism da quattr sldi, "inutee farsi cmplessi, / e scicca è l'enfasi mrale. / Nn ci può essere paradis / senza la fssa infera / Senza questa discarica di crpi", ci sn inutili, dtti cnvegni su lager e fsse cmuni, c'è l'edizine strenna, destinata a distratte fanciulle e raffinati biblifei, di un dei più strazianti pemi di Achmatva, Requiem, scritt nel 1937 furi dalla prigine di Leningrad in attesa di ntizie del figli arrestat. Pi c'è la Cecenia. È E titl della terza racclta: Accant alla Cecenia. Quanta frza nell sdegn civile, quanta fermezza nella denuncia delle atrcità, quanta lacerante pietas di frnte agli rrri, alle stragi. Ecc i versi che aprn la racclta: "I cani di Grznyj, / randagi e cattivi, / Tra i ruderi della città / ci denti deanian i caduti, / che fin a ieri regnavan / su córti e discteche". Bastan pchi versi: l'inaudita vilenza degli aggressri è un pugn nell stmac. "Gente rastrellata / dai villaggi circstanti / umini e dnne / e bambini sudicini. / Fucilazine per i debli / per i restanti - band / ché nn rimanga un'anima, / sltant lupi, lupi / E strmi di malevle crnacchie". Magnific traduttre. Breve e banale premessa: per essere un bun traduttre di pesia bisgna prima di tutt essere un bun peta. Ripellin dcet. Nier l è. Ha al su attiv alcune racclte (Tendente a 1, Il cui della vce), altre pesie sn uscite in almanacchi, racclte, riviste. Pi è un slavista di razza, insegna in università, ha scritt saggi e mngrafie, cminciand da un vlume su un grande maestr della traduzine, Brdskij, padrneggia perfettamente la lingua di partenza, ha una cmpetenza indiscutibee. Ha già tradtt mlt: Evgenij Rejn, Irina Ermatva e altri. Insmma Nier sta diventand un dei migliri traduttri italiani di pesia russa. Ha un strardinari sens del ritm, dve è pssibile mantiene successine di parle e struttura del vers. Ha una capacità pirtecnica di rendere i frequenti nelgismi stratanvskiani: "Detest il bsc. Cn verdemassa di verghe / Ci sferza - ni sviati e attratti / Ora da un fung emcarns, / Ora da un clls cervellvl malefic". C'è nelle traduzini tutta la semplicità, l'energia, l'asciuttezza, E magnetism dell'riginale russ. Mai un attim di fatica, di cntrsine, di fatica. Chapeau. L'intrduzine invece è dttissima e nisissima. Ogni pagina un sbadigli, qualche vlta anche due. Nier scirina tutta la sua scienza e il lettre stramazza, travlt da nte, citazini, peridi cntrti, interminabili. Pens a certi prgrammi di sala dei cncerti di Claudi Abbad: leggendli ci si addrmenta. Pi E maestr prende in man la bacchetta e allra è un'altra stria. Anche qui. Per frtuna c'è il traduttre, che merita, giustamente, un'vazine, faust.malcvatigunimi.it F. Malcvati insegna letteratura e teatr russ all'università di Milan

14 N Pesia Il mister che è in ni di Laura Barile Giuseppe Ungaretti VITA D'UN U O M O TUTTE LE POESIE a cura di Carl Ossla, pp. CLIV-1435, 55, Mndadri, Milan 2009 S crive Lepardi che l'illusine degli anniversari, facend rivivere il passat, "allntana l'idea di annullament e ci cnsla". Ben venga dunque, nel quarantesim anniversari della nascita dei "Meridiani", la riedizine del vlume che inaugurò la cllana: Vita d'un um. Tutte le pesie di Ungaretti, uscit nel 1969 a cura di Lene Piccini e ggi riprpst, ampliat e arricchit, a cura di Carl Ossla, cn il validissim aiut di Giulia Radin e Francesca Crvi. In che sens arricchit? Anzitutt di nuvi testi (Nuve ritrvate)', di un rinnvat Apparat delle varianti a stampa-, di un nuv Cmment che si avvale dell'inter crpus ungarettian, cmpresi epistlari anche inediti; e di una Crnlgia minuzisa fatta di dcumenti di prima man, cm'è us della cllana, che si legge cme un rmanz e che si chiude cn la bellissima cmmemrazine di Vittri Sereni: "Mure per la secnda vlta mi padre. L a sezine delle pesie ritrvate in questi quarant'anni dagli studisi (più due inediti) è cmpletata da un'appendice che restituisce testi smembrati cmunque trasfrmati in varie fasi elabrative, e auttraduzini, che testimnian il bilinguism di Ungaretti: testi usciti in "Cmmerce" (192527), nella "Nrf" (1928) e nell'antlgia Vie d'un hmme, del 1939, curata da Jean Chuzeville, dve si attesta per la prima vlta il titl che, in italian, sarà quell di tutta l'pera; e ancra, il lung test Pesia divis in tre parti nel Dlre, e alcune prse liriche uscite nel 1910 nel "Messagger Egizian" e nel 1915 nella milanese "Critica magistrale". Nuv spazi critic nell'intrduzine viene dat alle pesie francesi Derniers Jurs uscite da Vallecchi nel 1919 (la plaquette La Guerre e le tre pesie di PLM), cnsiderate nn cme testi marginali, ma cme testimni di un pien ritrn alla vita intellettuale parigina negli anni fra il 1918 e il 1921, anni che vider la mrte degli amici Apllinaire e Mdigliani: e "la cscienza del chiudersi definitiv di un'epca di sperimentazine e di visini". Quindi il dialg cn Bretn & C., il cnvergere vers la petica di "rigre e vut" di De Chiric nella frma chiusa dell 'ut pictura pesis, l'amicizia cn Papini, Prezzlini, Sffici, Carrà: una rilettura interessante, cn pern in De Chiric, che tende a spstare il sens del "rientr all'rdine" dell'ungaretti del primissim dpguerra nell'alve di "una meditazine petica che attraversò le arti in Eurpa". La prima reazine, per csì dire, prfessinale di frnte a quest "Meridian" è l'ammirazine per l'acribia cn la quale i curatri hann lavrat, pur cnservand senza intaccarl il vecchi nucle pubblicat in vita del peta; nnché la vastità della ricerca in numersi archivi (prim fra tutti il Bnsanti al Vieusseux di Firenze), le numerse fndazini, gli eredi di lasciti e carteggi. La curisità per le nvità cmprta anche tuttavia di trnare casualmente su pagine bellissime del vecchi "Meridian", cme l'intrduzine del peta Ragini di una pesia: "Il mister c'è, è in ni. Basta nn dimenticarcene (...) Il punt d'appggi sarà il mister, e mister è il sffi che circla in ni e ci anima". Il nuv apparat permette un affnd sul tema dell'"inesprimibile nulla", la cui grande metafra è Alessandria d'egitt ("Il temp la prta sempre via, in gni temp... E dicend nulla, in particlare h pensat, difatti, a quel lavri di cstante annientament che il temp vi prduce"), e su quella che il curatre chiama una "parabla pascaliana": il nulla pascalian, la cui presenza si avverte secnd Ungaretti anche nel Lepardi dell'infinit, cme si legge in una redazine manscritta del Secnd discrs su Lepardi del 1950, nnché in una lettera a Bigngiari dell stess ann: "La stria della pesia italiana è semplice: il gran segret è sempre in Agstin sia direttamente, cme in Petrarca, sia indirettamente cme, attravers Pascal, in Lepardi". Una linea che giunge a Ungaretti e sfira il prim Zanztt di Dietr il paesaggi, nella recensine ungarettiana che accmpagnava il Premi Bagutta. Cme un rmanz, dunque, si legge la Crnlgia, gli anni alessandrini ("Sn un italian di nstalgia" lettera a Papini del 1918); quelli strardinari dell'"affrican a Parigi" e pi la guerra e il Prt seplt, e il lung itinerari del peta. Fra gli aneddti interessanti, dal Brasile scrive nel 1938 una lettera sull'etipia a Jean Paulhan: "Assassiner un peuple de d'habitants, le plus généreux de la terre"; e la veemente prtesta, per la quale fu brevemente arrestat, cntr le leggi razziali e la campagna antifrancese del gvern fascista: l'amre che prtava alla Francia era infatti, "depuis tujurs, amur égal à celui que je prte à ma patrie" (a Jean Lescure nel 1956). E altrve: "Ecc perché chiam il Brasile mia patria umana: mi ha dat, per l'esperienza che vi h ptut fare, la misura dell'um" (in Viaggi e lezini). Il che illumina il sens delle traduzini, ltre che da Blake, Góngra, Shakespeare, e da Mallarmé e Racine e Saint-Jhn Perse e Pnge, anche da Muril Mendes e Vinicius de Mraes. Difficile dire qualcsa in due parle sull'intrduzine e il cmment: se nn per segnalare la cnvincente iptesi del curatre, studis ungarettian di antica data cm'è nt, sul valre fndante del Prt seplt, nn incipit bensì rigine, secnd le sue parle ("cagul mitic che cntiene in nuce i simbli e le matrici figurali" dell'pera), dve l iat indtt sul metr della tradizine (i famsi versicli) serve sprattutt a "dilatare all'infinit il rinvi di 'questa pesia' a 'quel nulla / d'inesauribile segret'". È insmma un scav nel passat che appare gravid di futur: perché invglierà i givani studisi a seguire i suggerimenti e sndare ulterirmente zne ancra fertili cme la bibliteca di Ungaretti, i carteggi e, infine, i girnali e le riviste cui Ungaretti cllabrò in Egitt, in Francia e in Brasile. L. Barile insegna letteratura italiana mderna e cntempranea all'università di Siena Fatti in casa Gian Luigi Beccaria, Misticanze. Parle del gust, linguaggi del cib, pp. 233, 15, Garzanti, Milan 2009 Marilina Bertini, Incrci bbligati. Rmanz, ritratt, méldrame, pp. 235, 15, Unicpli, Milan 2010 Dmenic Rea, Dmenic Scarpa, Gesù fate luce, pp. 237, 12, Isbn, Milan 2009 Rcc Sciarrne, Mafie vecchie, mafie nuve. Radicament ed espansine, pp. 376, 17,50, Dnzelli, Rma 2009 Gustav Zagrebelsky, Intrn alla legge. Il diritt cme dimensine del vivere cmune, pp. 409, 22, Einaudi, Trin 2009 Scrittura dell'rrre di Girgi Luzzi Mari Lunetta LA FORMA DELL'ITALIA pp. 77, 10, Marni, Lecce 2009 FORMAMENTIS pp. 55, 11, Tracce, Pescara stituiam il prgett O a l l a pallida speranza". Quest, che è il penultim vers del libr più recente di Mari Lunetta (e che può essere assunt a pien titl cme salvacndtt etic-civile all'intern delle pratiche di resistenza di un intellettuale criticcreativ attiv ggi), diventerebbe facilmente anche l'autdefinizine emblematica del cmpit del peta sperimentale al lavr, secnd un'avvertibile anche se implicita plemica, interna a questi due libri, che finisce per atterrare sulla distinzine tra un'arcadia sperimentale di tardiva maestria fillgic-endgamica e una scrittura materialistica nel sens frte della parla, csì cme è stata cnsegnata alla stria della pesia del dpguerra qualche decenni rsn per pera, tra altri e sprattutt, dell stess Lunetta e cn il sstegn critic, cn altri decisiv, di Francesc Muzzili, che firma l'imprtante prefazine al prim dei due libri. Questa pratica, che vede al centr l'attività incalzante e davver inestirpabile del peta rman, tende ad affrntare la grande "cntraddizine" del mnd valendsi degli strumenti più disparati, ma anche più adeguati a dare una rispsta al cas senza che ci si limiti alla pura mimesi del cas, affidand ciè alla tradizine delle frme il cmpit di demistificare il dmini dell'infrme. Obiettiv di Lunetta, cntrariamente a quant si ptrebbe pensare se nn si fsse in grad di riflettere attentamente sulla memria strica di quest mviment e del su autre di punta, nn è dunque la mimesi del cas, fare cas per fare espldere altr cas da cntatt e cntagi, bensì la manifestazine dell'intelligenza di un rdine. E quest rdine nn può venire da altr che da una rilettura critica delle tradizini. Può dunque valere anche in quest cas la vecchia buna regla secnd la quale nn c'è frma di libertà che nn si dispnga all'intern di un sistema di regle. E nel cas di quest autre l'attraversament, per quant spregiudicatamente veiclat dalla memria dei generi, di un sistema di regle svlge una funzine ricgnitiva e ricstruttiva e infine pedaggicamente plitica. Frma e denuncia sn dunque in rapprt di cllabrazine e di reciprcità. In quest md viene anche smntata gni tentazine neidealistica a riflettere su un'iptetica mrte della letteratura: tante sn le risrse, e tant ricche le indicazini, mlte delle quali per ra deliberatamente pste in serb cme risrse ptenziali, che ci viene fatt capire indirettamente cme l'attuale predmini del pur mdest cnsum sciale del liric, nelle sue frme spess camuffate, rispnda a una frma generale di pigrizia guidata, di funzinalità a parcellizzare i discrsi perché megli pssan venire classificati e dminati. Dunque nn c'è denuncia senza frma, e cntempraneamente tutt si traduce in critica, anche ciò che pareva destinat alla canalizzazine sciale dell'appagament: il presunt diritt del peta a cstituire, faut de mieux, una srta di minranza ammaliante viene strncat sul nascere prpri nel mment in cui i simulacri della retrica e della stilistica vengn ricllcati al centr e da lì impsti cme mdelli della mediazine tra l'autre e l scenari sciale di destinazine; il peta, in altre parle, nn ha alcun dn che cstituisca valre aggiunt di vaticini altre scicchezzule del genere, ma ha semplicemente a dispsizine le risrse dell'enciclpedia. E qui cmincia il bell, nel sens che prpri qui inizia la "frma dell'italia", essa stessa da aggredire cn le risrse della "frmamentis": ecc dunque l'i fuggire alla chetichella da queste partiture, prpri perché "il più lurid dei prnmi" (definizine dvuta a Gadda, cme è nt) nn ha nulla a che vedere cn l'enciclpedism delle frme né tantmen cn le frme dell'enciclpedia. Ecc dunque quella che Muzzili definisce "scrittura dell'rrre": "La pesia dell'rrre fa la cnta dei prpri ggetti di disgust che, cn il su sguard allucinat, nn può mai smettere di guardare. È una pesia giudicante sempre all'erta. E una pesia 'prsaica', che si nega qualsiasi abbelliment e qualsiasi ricver di evasine lirica". Direttamente da qui, e incanalata spess su ritmi mtri, una satira ferce dei riti cmpulsivi del cnsum, appetiti animali, anche bli musclare intes cme centralità del crp veicl di riflessi nn cntrllati. E cntempraneamente rispunta la denuncia del mnd ffes, della "umile Italia" che in Frmamentis si apprpria delle vesti penitenziali del terremt d'abruzz secnd un rit ricrrente di espiazine, figura antrpmrfica e ambivalente di prstituzine e di dispnibilità sacrificale, figura degli estremi. Lntan da gni paths espress, immers nel prpri labratri di scrittura pulvisclare e plastica, Lunetta in realtà ci parla, cme megli nn si ptrebbe, di questa Italia tradita, megli, cme egli stess ama definirl, del "Patchwrd Italia". Ma i fasciami del paratest, ssia delle strutture di pensier nnché dei mdelli letterari stessi che reggn il prgett e che si pngn cme certificati di garanzia alle sglie dei due libri (le prime due parti di un unic libr, in realtà), guidan la slidità del viaggi anche all'intern dell'invettiva più ferce. E se csì è, chiunque vglia cnfutare queste idee sarà cstrett a cmbattere a armi pari: csa, a quest livell, pressché impssibile. G. Luzzi è peta, critic e traduttre

15 N Narratri Un eccess nn superabile di Daniele Santer Albert Arbasin ROMANZI E RACCONTI a cura di Raffaele Manica, pp. CCXXVIII-1506 e X-1757, 2 vli., cad. 55, Mndadri, Milan D i frnte ai due vlumi del nuv "Meridian" di Albert Arbasin e alle sue tremilacinquecentdue pagine cmplessive (indici esclusi) mi trv alle prese cn una dmanda in qualche md rapprtabile, in tn minre vviamente e nella srdina delle ceve belle lettere italiane, a quella che Blancht ci pneva pensand alla prima edizine delle sadiane avventure di Justine e fuliette, pera "di quasi quattrmila pagine, redatta dall'autre in più versini che ne accrescn ntevlmente l'ampiezza", lavr che "ha subit spaventat E mnd". "Abbiam la pssibeità di cnscere un'pera al di là della quale cnstatava Blancht nessun scrittre è riuscit ad avventurarsi": un eccess nn superabile. "Abbiam dunque in qualche md sttman, in quest mnd csì relativ della letteratura - quest è E punt - una verità assluta" e al di là di plemiche, censure e riserve "nn cerchiam di interrgarla, nn ci preccupiam di dmandare csa vi è in essa di eccessiv"? Cme l'pera del Divin Marchese, elgiatissim fin dalla prima scrittura di Fratelli d'italia, tra un "armagnac" e un "whisky" ('"Si è mai sentit niente di più fests?', 'Che verve, che verve'"), anche quella di Arbasin avanza da subit, per eccess, una sua "verità assluta". F in dai raccnti dell'annim lmbard (1959), scrprati e inclusi nel "Meridian" nella sezine Raccnti appunt, E su pass è già talmente ricnscibee da spingere Angel Guglielmi a tracciare al secnd libr un bilanci ancra valid: "All'inizi della sua carriera di scrittre frse credette che si ptesse raccntare dei ricchi. Che cn la fame nn si ptesse fare 'raccnt', ma ci capptti di cammell e cn gli yacht, sì". Se cme la cucina e cme l'arte in genere esiste anche una letteratura pvera, limitata nei mezzi, impegnata, mai estranea alle pene degli individui (la guerra, i mrti, i ragazzi di strada dei nerealisti, ma anche i pstmderni "piccli accidenti della girnata, della salute, delle ragazze, della scula, dei piccini, dell'uffici") e una letteratura ricca, eccentrica, svagata, lievemente cinica e asslutamente dégagée, Arbasin si dedica a quest'ultima rintracciandvi un candre apparentemente paradssale. In una pagina risalente ancra al 1959, ra leggibee nella racclta di saggi Parigi cara, Arbasin incarnava sinteticamente E dissidi tra le parti in due figure em- blematiche. Anche dp l'epca glbale la letteratura, se esisterà ancra, cnterrà un Sartre, la cui man che scrive trema ed esita alla "scperta" che "c'è sempre questa fame nel mnd cme nella vecchia Bibbia", e un "Chateaubriand, sempre lì a ripetere: 'Je sais frt bien que je ne suis qu'une machine à faire des livres'" (vver, e nn aea lettera: nessun libr ha mai veramente crrett E mnd, né saziat la fame di qualcun, se nn del su autre). D'altra parte: al di là di ciò che Savini chiamerebbe " dl rism", di quella certa ssessine nerealista per le sciagure e gli sciagurati di frnte a cui Arbasin reagisce a md su ("Eccellente E piant deee madri. Plastici gli scialli neri. Che affresc! Che vedve! Che rfani!" leggiam nell'annim lmbard), è ver che da sempre la grande letteratura si cnfrnta cn E dlre che E mnd cntiene, se ne fa caric, l assume a strument di cnscenza degli esseri umani e del mnd stess. Le citazini a riguard ptrebber essere infinite, per epche e paesi di prvenienza. Una arrivata quasi per cas: pien Ottcent, Francia, in Dumas l'abate Faria insegnava a Edmnd Dantès che "ccrrn le sventure per scavare certe miniere nascste nell'intelligenza umana". Quant di eccessiv e di clpevlmente pc uman certi lettri hann calcat nelle pagine più frivle di Arbasin è l'effett della dispersine di questa ptenza cnscitiva edificante della sventura, della pena, deea miseria. Il rmanz, la letteratura stessa, che nell'annim lmbard Arbasin definisce "pian disuman", una csa che in fnd nn ci riguarda, nn "scava" nuea, nn è fatta per scprire "miniere nascste" negh individui, né nei lr persnaggi "ambigui" ("nn li cnsciam mai veramente, neanche i nstri amici. Nn si cnscn in realtà neanche fra di lr" si legge in Certi rmanzi, pendant critic di Fratelli d'italia giustamente inserit in Rmanzi e raccnti); in gni cas nn edifica, nn sccrre, nn assiste. Un "divertiment per adulti" è neu stess temp la definizine che Arbasin scriveva nel 1959 sul segnalibr dell'annim lmbard (anche le cpertine e i testi d'autre apparsi sui vari vlumi sn stati utemente racclti nei "Meridiani") e l'essenza, E sigel di tutta la sua letteratura. Ma anche, Arbasin l sa benissim, un'idea nn itaeana, esphcitamente cntestata nee stess att di fndazine del nstr rmanz (Manzni, Ferm e Lucia-. "Se le lettere dvesser sltant avere per fine di divertire queea classe di umini che nn fa altr che divertirsi, sarebber la più frivla, la più servee, l'ultima deee prfessini"). Cme negarl? In rapprt a queee francesi, inglesi americane, le nstre lettere divertn pc e sn pvere anche perchè "dp E Cnte Manzni e E Cn- italiani te Lepardi", leggiam in Fratelli d'italia, la "classe agiata" nn ha più avut mlt "in cmune cn la buna cultura" ("Per bene che andasse, l'imaginific! Nn siam mica in Francia in InghEterra!"). Eppure, ci dice Arbasin, anch'esse cntengn una lr ricchezza, dei piccli giieei incastnati tra le pieghe: un bran petic quasi scnsciut di Pignni di Frugni, un framment didascalic di Splverini, una terzina di padre Bndi (mnim), autre di "numerse Odi al Caffè e al Tè" e agli albri Plini, Persi, Petrni... Per prdurre, tra indigenti e bisgnsi, una letteratura ricca, Arbasin recupera questi e altri giieei, ltre a centinaia di pagine nn itaeane (la famsa "gita a Chiass"). Ma, innanzitutt, pensa aea letteratura in sé cme ae'esercizi di una "pratica", una cntinua "messa a punt" (Sklvskij), una minuzisa cura rivlta a un univers finit e asslutamente separat. Ben prima deee varie prve di sadism deee indeecatezze aleneate neee sue pagine ("Preferisc PiccadiEy a Buchenwald", "Nn basterebbe qualche martini dry, invece deee cmmemrazini e dei militi ignti, piuttst?...") la "crudeltà" di Arbasin inizia cn una radicale svversine dei mndi che un narratre attraversa (E Ebr, la realtà) a esclusiv favre deea scrittura, di ciò che Barthes, parland di Sade, chiamava "ptere del discrs". Scrivend aea mglie, l stess Sade si disclpava riaffermand un rdine rassicurante ("Sn un Ebertin, ma nn sn un criminale né un assassin") e guadagnandsi qualche credit nei critici men entusiasti: "Faut-E bruler Sade?" si dmandava aera Simne de Beauvir, nege stessi anni in cui venivan abbzzati i raccnti deee Piccle vacanze. O ra, Arbasin nn rinsavisce, nn ritrna in sé cme Sade perché, a rigr di lgica, nn l reputa necessari, perché rintraccia neea stessa idea di distanza, separatezza e imprduttività del prdtt letterari un evidente principi di ingenuità ("Cme se i bia nazisti, nazinaesti e scivinisti cm'eran, avesser avut E sttman Les 120 jumeés nege anni Trenta, vviamente in riginale, e magari dispnibee neee edicle" leggiam a un cert punt neea Cndizine del dlre). E sprattutt ricnsce altrve la vera perfidia. Ci dice che è ima scrittura sprvvista di "distacc saggistic", abbandnata ae'amre ae'affett che è lecit spendere per i persnaggi e per i lr casi (si vedan tutti ge rfani e gli adlescenti deea nstra narrativa cntempranea), a prdurre i caplavri di crudeltà, riveland infine il tip ricrrente e insspettabee dee'"autre malvagi": "Prima mette alcuni disgraziati mlt crudelmente a bagn in situazini tristissime. Pi dà la clpa aea Stria e aea Scilgia e pretende sldi e pietà per ge infetti inncenti che lui, l'autre-megera autrice-arpia, e nn la Scietà l Spietat Cmandante, ha premeditatamente cacciat neee calamità e nei disastri". D. Santer è dttre di ricerca in italianistica, insegnante e critic letterari Raccgliend verdure selvatiche di Giuseppe Barne Danil Dlci BANDITI A PARTINICO prefaz. dì Nrbert Bbbi, pstfaz. di Pal Varvar, pp. 436, 14, Selleri, Palerm Y A uante vlte ciascun V ^ / di ni ha rimuginat un lung e cmplicat discrs sulla situazine della nstra scietà e della nstra cultura, e sui rapprti tra questa scietà e questa cultura, quali si sn rivelati in md drammatic nege anni dp la caduta del fascism. Queste pagine di DanE Dlci l abbrevian singlarmente, prtandci in mezz aee cse, a queee cse che nn cnscevam vlevam nn cnscere fingevam di nn cnscere. E sn, da un lat, la miseria, la fame, la feia, la disperazine di un piccl quartiere di una cittadina deea Sicilia; dae'altr, l'indifferenza, l'incuria, il cinism, la preptenza di clr, grandi e piccli, che reggn le srti dee Stat. Sn due facce deea stessa medagha". Sn parle di Nrbert Bbbi, un Bbbi particlarmente ferit e rislut, dalla prefazine a Banditi a Partinic, pubblicat da Laterza nee'ttbre del 1955 e riprpst ra al lettre italian dp mlti decenni di assenza. Giunt nel 1952 in un degli angli più deslati e insanguinati della SicEia, Dlci aveva prest avviat la sua tenace battaglia per il riscatt dei "pveri cristi", cmbattuta cn i digiuni (E prim, sul lett di un bambin mrt - letteralmente - di fame), le manifestazini pubbliche, il lavr di "autanalisi pplare", l'attività antimafia, l'impegn educativ. Nn eran mancate plemiche, derisini, calunnie, minacce. Il libr rappresenta un mment imprtante di questa vicenda: pur nn essend l'pera prima di Dlci, la sua uscita cntribuisce a precisare megli E prfil dell scrittre e innvatre sciale, triestin di nascita e siceian per scelta, inusuale esempi di "emigrante alla rvescia", dal Nrd vers il Sud, in un paese dve la necessità di spravvivere muveva - e spess muve ancra ggi - nella direzine ppsta centinaia di migliaia di persne. Banditi a Partinic mdifica radicalmente E md di guardare e di pensare E Meridine: i banditi del titl, prima ancra che dehnquenti, sn cittadini emarginati, esclusi senza appee, banditi per l'appunt, dal cnsrzi civile, determinati aea vilenza dalla disperazine e dae'assluta mancanza di alternative. I lr vlti ci vengn mstrati da tt strardinarie ftgrafie di Enz SeEeri, scattate a Partinic nel '55, che arricchiscn la riedizine del vlume. Cn una tecnica in parte sperimentata nei lavri precedenti, la pvertà, la sfferenza, E degrad nn sn sltant descritti: i braccianti, i mendicanti, i pescatri, la fea di creature che tenta di guadagnarsi un'ardua spravvivenza raccgliend lumache verdure selvatiche rmpn la cnsegna del seenzi, prendn la parla per raccntantarsi in prima persna. L'effett è quell di un vel squarciat, di una verità mstrata, finalmente, per ciò che è. A quest risultat cntribuisce nn pc la lingua: un impast incert di italian e di vernacl, un insieme di vci aspre, crude, rzze, frnite talvlta di accenti petici, sempre prfndamente autentiche, cncrete: "Nn si cerchi il campine di fillgia, la purezza del sicilian classic: E dialett è in evluzine vers la lingua nazinale; e chi parlava, per farsi megli capire, se sapeva, s'impiducchiava di italian". La pstfazine di Pal Varvar ricstruisce cn efficacia la rimarchevle frtuna del Ebr, le tre edizini tirate in pchi mesi, le traduzini neee principae lingue eurpee, le plemiche scatenate e le numerse recensini, ma anche le nuve iniziative di Dlci e, in particlare, la realizzazine, nel febbrai del '56, dee "sciper aea rvescia", cn centinaia di disccupati impegnati a riattivare una strada pubblica, E cnseguente arrest e l'impriginament ae'ucciardne, la cstituzine - in Italia e ae'ester - di cmitati di sedarietà, la scarcerazine dp un fams prcess, nel quale Carl Levi ed EE Vittrini depser cme testimni per la difesa e Pier Calamandrei prnunciò la sua ultima, vibrata arringa. A ltre mezz secl dalla prima pubblicazine, Banditi a Partinic rappresenta nn sl un strument imprescindibile per la cnscenza di una Sicilia e un Meridine che in larga misura nn esistn più, ma anche un dcument prezis, dlente e vigrs nel cntemp, del lung dpguerra e della trtusa rinascita civile e demcratica del nstr paese. "E il libr - scrive Varvar, - che megli degli altri raffigura le speranze e le ingiustizie degli anni cinquanta. "Dp aver lett queste pagine - annta ancra Bbbi, ascltate la risnanza sinistra irnica che acquistan nel vstr anim parle cme demcrazia, giustizia, legge. E chi avrà afferrat il sun nuv e scandals di queste parle, e se ne verggnerà, avrà acquistat una singlare chiarezza di mente e libertà di spirit per ricminciare a parlare, senza rggli intellettualistici, al cntrari cn mlta umiltà e mderazine e sens della difficltà e dei limiti, di demcrazia, giustizia, diritt, legge". G. B a r n e è saggista e critic letterari

16 L schiaff della vita di Andrea Giardina Gianni Bindill NEL NOME DEL PADRE pp. 191, 14,50, Guanda, Milan 2009 Un padre, un di quelli di ggi, quarantenne cn figlia piccla, si separa dalla mglie. Luca è un um disperat, che nn sa csa fare. Si trva imprvvisamente estrmess da quel cntest brghese e patinat per il quale ha lavrat cn testard accaniment, sacrificand tutt se stess. La sua sfferenza è prprzinale all'incapacità di darsi spiegazini: la catastrfe si è verificata senza gesti eclatanti, attravers un prgressiv deragliament delle relazini cn la mglie Snia. Luca nn riesce a capire il perché di quant è accadut, pchi sn stati i segnali che ptevan metterl sull'avvis e a quei pchi nn aveva dat sufficiente imprtanza. Ma un sl, rmai, è l'aspett su cui nn ci pssn essere dubbi. Luca sa che la sua vita è tagliata a metà, e niente può risarcirl della disperata esclusine dall'affett della figlia Alice, che una legge ingiusta affida esclusivamente alla tutela materna (è una cndizine adeguatamente restituita dalla cpertina di Scarabttl, in cui la figura paterna si azzera per il bianc tassell che le ritaglia la testa). Ed è prpri su quest'ultim aspett che fa pern Nel nme del padre, il rmanz in cui Gianni Bindill esamina cme il trauma della separazine pssa diventare un dramma nel mment in cui viene reglat da una legge fndata su criteri evidentemente iniqui. Cme l'autre stess afferma in una breve nta intrduttiva, quest test è stat scritt fra il 2004 e il 2005, quand ancra nn era stata apprvata dal parlament la legge che, nnstante i difetti e le lacune, ha ristabilit la lgica della bigenitrialità, restituend equilibri al rapprt tra i genitri separati e i figli. Nelle revisini successive del rmanz, però, Bindill nn ha seguit la crnaca: l'urgenza narrativa l ha spint a nn furiuscire da quel percrs che è stat a lung il vlan di lacerazini angscianti. Csì Luca rimane cnfinat nel ghett del "genitre nn affidatari", che può stare cn la figlia sl negli interstizi cncessi dalla nrmativa, alla mercé della vlntà della ex mglie. Il su destin - raccntat attravers la rapidissima successine di istantanee, percrse dalla raggelante simultaneità dei verbi al presente - l cnduce a trascurarsi, a bere superalclici, a perdere la prpria dignità per via dei gelsi risentimenti vers l'amic Sandr, cn cui Snia ha allacciat la relazine che ha prvcat la rttura del matrimni. Fin ad arrivare, in una deslata ntte di Natale, a impugnare la pistla che aveva imparat a usare per il prpri lavr e a puntarla vers di sé, per farla finita. Se la mrte nn arriva, il merit è del cas. Una telefnata di Alice l allntana dal baratr e il clp che parte dall'arma finisce nel vut. Da lì, la vita di Luca si rimette in cammin. Abbandnati i panni della vittima, cnslidata la sua nuva relazine cn Gabriela, egli trva in se stess una frza inaspettata diventand un altr um. Le sue insicurezze diventan la sua frza. Cambia lavr per avere più temp da dedicare alla figlia. Studia, cercand cme può di trvare spazi d'azine dentr il perimetr di una legislazine asfittica. Nn sl, diventa addirittura cnsulente di quanti si trvan nella sua stessa cndizine, privi di punti di riferiment, incapaci di agire senza cmmettere errri. In quest md, il rmanz di Bindill acquisisce prfndità, perché la stria di Luca si fa nn sl aplg generazinale (e di genere), ma acquista pure la fisinmia del rmanz di frmazine. Il su riscatt nn è quindi sltant quell di un um che cerca cme può di ttenere quant gli spetta, ma anche quell di chi, figli di un temp ingannevle, si spglia delle zavrre che l hann fatt scivlare vers il bass. L'etern adlescente Luca, tutt lavr, cnventin aziendali e birre cn gli amici, lascia spazi all'um Luca, che sa distendere il prpri anim, accgliere gli altri, ascltarli, stabilire empatie. L schiaff che la vita gli ha infert gli ha apert gli cchi, l ha risvegliat a se stess, svvertend scale di valri, capvlgend biettivi. Vengn in mente tante cse, di frnte a questa che, cn una certa apprssimazine, si ptrebbe definire un'acquisizine di autenticità. Da quelle più lntane - addirittura l'agstinian recuper di un temp larg che dà il via al rips della riflessine - a certe pagine che andava scrivend Gffred Parise negli anni settanta. Rivlgendsi ai lettri del "Crriere della Sera" che si lamentavan per il disamre di quei figli ai quali pensavan di aver sacrificat la prpria vita, Parise scriveva una frase che ptrebbe stare benissim in eserg al rmanz di Bindill: "Farsi amare, e rispettare, è un lavr a cui certe vlte è necessari dedicare più temp, energia, fantasia ed entusiasm che alla 'sicurezza finanziaria'. Nn l'avete capit in temp e ra è trpp tardi. Grazie al vstr pessim esempi, l capirann frse i vstri figli". Frse è prpri tra lr, figli diventati padri amati per quell che sn, che il cas cnduce Luca. giardinaandrea fastwebnet.it A. Giardina è critic lettearari N Narratri italiani Generazine autindulgente Bisgna registrare un rinnvat e diffus (ancrché semiclandestin) interesse per la prsa petica. Eppure è un genere che nella nstra tradizine gde di frtune alterne, staginali, raramente eclatanti: legate più all'escursine di quest quell'altr peta, di questa quell'altra avanguardia, che alla cntinuità di un canne frte. Nn esclud che nell'attuale revival c'entri qualcsa Internet. Nn sl perché la rete ha permess ai peti che credn in questa frma di ricnscersi e cnfrntarsi: piuttst è Internet stessa che, quasi per sua natura, spinge vers una cmunicazine breve, al limite dell'afristic, in cui la prsa d'arte nn-narrativa si cnfnde cn il "pst" (csì in gerg gli interventi pubblicati su un blg). Una presenza - quella della rete glbale - che Gherard Brtltti (classe 1972) sembra nn sl ricnscere, ma apertamente tematizzare nel su Tecniche di bass livell (uscit nell'interessante cllana di letteratura di Francesc Guglieri IL LIMBO DELLE Ermann Cavazzni Gherard Brtltti sperimentale "Am" - cme Arn Schmidt - dell'editre Lavieri). TECNICHE Il test è cmpst da una successine di brevi prse in cui ven- DI BASSO LIVELLO pp. 80, 8,50, gn abbzzate situazini e immagini accmunate dal lr Lavieri, Sant'Angel in Frmis (Ce) 2009 essere sspese, perennemente blccate in una srta di inebetita perplessità: ancra più spess sn semplici illuminazini in minre, riflessini, afrismi studiatamente banali, stucchevli estasi da centr cmmerciale. A frmularle sn sggetti "quietamente isterici", passivi, svutati di identità frti (a cminciare dal nme: vengn indicati cn sigle simili a nicknames, "bgmle", "kinch"...). Trentenni cristallizzati in un temp lung adlescenziale nei lr lavri nisi e sttpagati e cn l'unica giia dell'ennesima canzne scaricata, del nuv sit trvat. Sggetti slamente linguistici, senza crp: privi anche di identità sessuali, pulsini. L'unica pulsine, l'unic trasprt - quasi mistic e, quest sì, sensuale - è per la merce, e spra di tutte per la merce suprema: l'infrmazine. Il lavr che Brtltti cmpie sul linguaggi ttus delle news ne evidenzia la natura autreferenziale: quand le ntizie nn rimandan più a un riginale - l'event stric di cui dvrebber essere testimnianza - ma unicamente a se stesse, la stria viene ridtta a spettacl e quindi merce. Guazzabugli di pensieri FANTASTICAZIONI pp. 143, 12,50, Qudlibet, Macerata /^he csa fa in pratica un quand si kmice che fa dell'arte? ad esempi quand fa la csiddetta letteratura?". Nel Limb delle fantasticazini, Ermann Cavazzni, scrittre eclettic di rmanzi e raccnti, che esrdì nel 1987 cn II pema dei di Mnica Ciprian lunatici (Bllati Bringhieri), a cui si Ermann Cavazzni ' ispirò Federic Fellini per il su ultim film, La vce della luna (1990), I! limb delle fantasticazini parte dalla questine dell'arte, e della letteratura in particlare, e arriva, di divagazine in divagazine, in tn irnic e pungente, a riflettere sull'essenza multipla ed etergenea della natura umana, "cmica cstituzinalmente". La cnvinzine dell'autre è che Quitbct Gdàpraùl Ki'f-i la maniera tradizinale in cui viene intesa la letteratura, cnnessa al giudizi estetic (per cui un ggett per essere artistic deve subire un giudizi, battesim, da parte dei critici) e all'artisticità (per cui esistn già delle frme prestabilite di arte), sia un p' "stretta", perché mlte fantasticazini, mlti "ribllimenti di pensieri che vengn trascritti e che hann qualche pssibilità di far ribllire chi legge", rimangn esclusi. Cavazzni, infatti, cnsidera la scrittura (tema a cui aveva già dedicat Gli scrittri inutili del 2002) cme un'attività nn prgrammata, simile al sgnare: a vlte si fann dei bei sgni, ma è difficile imprseli (cme, più in generale, l'arte è una mania che "nn si sceglie ma ci si cade"); csì, si I persnaggi di Brtltti sn i malincnici spettatri - felicemente rassegnati, vlentersi cnniventi - di quest spettacl della merce che scrutan e studian cn la devzine cn cui si studia un rscp, si venera un ttem: un spettacl in cui nn cercan alcuna prmessa di felicità. Csa fa Brtltti per raccntare questa "mrte del futur" di una generazine? Lavra sul repertri di stili, immagini, metafre della fantascienza: c'è tantissim Ballard (fin quasi alla sintassi) in quest Tecniche di bass livell e in generale un cert repertri dalle parti di "Urania". Brtltti prende tutt quest armamentari rmai ridtt a mdernariat e, cme un bjet truvé, l risistema nel su "cadavere squisit". Il futur viene csì svutat di gni tensine utpica, anch'ess merce: è qui, davanti a ni (disincarnat nella rete e nei sui avatar, negli immensi centri cmmerciali, nell'infinità dei prdtti sugli scaffali, nella glbalità a prtata di cameretta, nella guerra in diretta televisiva), e tcca tenercel. Tecniche di bass livell è una trascrizine fedele e prpri per quest (vlutamente sper) fallimentare, lamentsa, a tratti nisamente irritante, di una generazine autindulgente che si sente già pstuma pur essend di fatt blccata. C'è, sì, una dimensine plitica: ma esclusivamente in assenza, in negativ, nel mimetism di un'età percepita cme cmatsa. In attesa di scaricare il prssim mp3. cmincia cn piccli appunti, brevi frasi, che nel crs del temp si accumulan e assumn la frma di raccnti, rmanzi, narrazini. Si tratta di scritti nari inncentemente, per placare una qualche urgenza di scrivere, senza alcuna intenzine di affermarsi nel mnd crrtt e bellics dell'industria culturale: frammenti nati per essere buttati, ma che la prmzine a letteratura ptrebbe salvare dal "macer annim". Tuttavia, tale ammissine implica prcedure di selezine assai severe, per cui megli sarebbe ampliare l'idea stessa di letteratura "al grande sacrsant territri delle fantasticazini, dve nn ci sn criteri frmali candidature, giudizi d'esame e prmzini, ma l scrivere sia un fatt cme il parlare; qualcun a un cert punt piglia la parla e parla, e l può fare per tante ragini". Ecc allra che questi "guazzabugli di pensieri" rivelan la peculiarità della natura umana: a differenza di quella degli angeli, esseri perfetti e incrprei, la mente umana, influenzata dalle impellenze del crp, è tutt un accavallarsi di idee e rimuginamenti, e la parla nn fa altr che riflettere quest su essere multipl ed etergene, dand lug al fenmen della cmicità, che mstra cme, inevitabilmente, ci sia qualcsa di dissciat e di incmpatibile nel pensier. L'essere uman è mist e discntinu, e di cnseguenza è facile che sia discntinu anche il su scrivere; le fantasticazini, infatti, altr nn sn che lunghe catene di assciazini, e per quest, ancra una vlta, Cavazzni fa della divagazine il su md di raccntare: "I libri più interessanti sn i più sgangherati".

17 Fatti, testate, interpreti GIORNALISMO ITALIANO VOL. 3: VOL. 4: a cura di Franc Cntrbia pp. LXXII-1973 e LXXII-2038, 55 cadun, Mndadri, Milan 2009 di Vittri Cletti Cn i due vlumi che cprn il perid è giunta al termine la grande antlgia del girnalism italian curata per i "Meridiani" da Franc Cntrbia cn la cllabrazine di Andrea Avet. Si tratta di un'impresa editriale ggi csì rara, che nn si sa se si debba più alla prvvida sbadataggine del di dei brutti tempi che crrn, che ha lasciat passare, senza pribirl relegarl in un anglin, un csì strardinari mnument culturale e fillgic, alla determinazine intellettuale e scientifica dei curatri e di Renata Clrni, respnsabile della prestigisa cllana mndadriana. Sta di fatt che, cnsiderand anche i due tmi precedenti che cprivan il perid , l'pera è nel su insieme, per qualità e mle, impressinante e, diciam, imprescindibile in una bibliteca clta di ggi. I girnali, recensend ampiamente i due ultimi vlumi, nn hann resistit (cmprensibilmente, vist che di lr si parla) a guardarli cme se fsser una hit parade di successi, misurand presenze e assenze di nmi e testate, felicitandsi rammaricandsi per quelle di casa. Si è arrivati a parlare di criteri di ammissine da manuale Cencelli. Niente di più sbagliat, invece, che leggere in quest md l'pera. Anche sl una scrsa alle due impeccabili intrduzini di Cntrbia l avrebbe ptut dimstrare, tutte puntate cme sn su una stria dei girnali cme specchi e megafn di una scietà e di un'epca e sulla ricstruzine della vicenda del girnalism nvecentesc cme lug di cmunicazine in cntinua e infine tumultusa evluzine, dentr un discrs in cui, sl dp che sn stati sistemati questi dati fndamentali, emergn le single testate e i singli girnalisti. In quest sens, l'pera si ffre cme un strument di lavr di rara precisine e ricchezza. Tra le eleganti intrduzini di Cntrbia e le nte precisissime di Avet si ha a dispsizine una N. 4 DEI LIBRI DELMESEl Girnalism stria e un dizinari impeccabili e mlt funzinali del girnalism italian. Per nn parlare dell'impnente bibligrafia. Ma nn c'è dubbi che i due "Meridiani" attraggan sprattutt per i fatti che E curatre ha decis di selezinare, scegliend pi il lr girnale e E lr crnista interprete; semmai, sl a quest secnd livell si nterà E pes deea frmazine e del gust letterari di Cntrbia, vist che, fra le tante vci che pteva di vlta in vlta scegliere a illustrazine di un event, ha perlpiù ptat per quelle più interessanti e acuminate nn sl per giudizi critic e prfessinalità girnalistica, ma anche per qualità di scrittura. Impressina ripercrrere, attravers la penna di firme girnalistiche primarie, i fatti più imprtanti della nstra stria recente. Ecc allra l'editriale di FEipp Sacchi sul "Crriere della sera" del 27 luge 1943 riaffermare l'impegn di verità del girnaesm che per vent'anni era stat dimenticat impedit e aprire di fatt E dpguerra deea stampa. Ecc E 25 aprile raccntat a MEan da Buzzati in una crnaca memrabee; l'uccisine di Musslini e dei sui gerarchi stt la penna di Carl Levi, in un articl stupend in cui E despta è definit "l'idl vut deea massa infrme, identic ad essa". C'è di Babele. Osservatri sulla prliferazine semantica Giall, s. m. AE'inizi vi era il latin galbinus, da cui derivan il francese jaune, l'inglese yellw e l'italian "giall", un dei sette clri ritenuti fndamentali da Newtn nel Ha dat lug, aggettivandsi, al metall giall (1' "r"), alla bandiera gialla (che segnala i rischi di una epidemia), al pericl giae (espressine del Kaiser dp la rivlta dei Bxer , pi ripresa anche da Musslini), alla maglia giada del Tur de France, ai sindacati gialli del padrnat cntr i scialisti (Gramsci usò anche il termine "Internazinale gialla"), ae'immagine in mlte città (a cminciare da New Yrk) dei taxi, al clre di transizine che assume il semafr, al csiddett "giall-rsa" (insieme di pliziesc sft, di cmic smrzat e di sentimentale), persin alle cmmerciali-telefniche pagine gialle. Cme sstantiv allude tuttavia sprattutt ad una vicenda pliziesca e a un genere letterari in cui la ricerca di un più assassini (cn sull sfnd un più delitti misterisi) si sveuppa attravers un intrecci cmplicat, cn srprese e mutamenti di scenari. Il termine cn quest significat è sl italian e deriva dal clre di una frtunata ceana editriale - cn libri appunt plizieschi - uscita a partire dal 1929 press Mndadri e ideata da Lrenz Mntan. È altresì termine pplare, usat cm'è cntinuamente in sens nn letterari anche neea crnaca "nera" girnalistica, dve trinfa annualmente cn pessim gust il "giall dee' estate ". L si è trvat però anche nel lessic di letterati cme Sbarbar, Mntale, Mravia, Calvin, Papini, Saba, Malaparte e altri. Letterariamente, pur essendsi già affacciat precedentemente in cntesti diversi, si è cmunque autnmizzat, ed è diventat "genere", a metà dell'800. I francesi l'hann ben prest definit "rman plicier", i tedeschi "Kriminalrman", gli anglsassni "detective fictin" ( "stry", "nvel") e "mystery stry" : e cn Sherlck Hlmes, intelligenza acutissima, l'inglese Cnan Dyle ha creat il prim (dp il Dupin dell'american Pe), e frse insuperat, prtagnista imbattibee dell'indagine sul crimine, a tal punt bisgns di investigare da ricrrere alla ccaina aea mrfina nei mmenti di frzata inattività mentale-investigativa. Siam insmma nel "pliziesc" basat su metdiche esperienze, cui si aggiungn talvlta l'azine, l scntr armat a mani nude, l'inseguiment, il thriller, termine derivat da thrill, sttile tremre nervs causat da intensa emzine da eccitament. E la plizia - termine scaturit cme il latin tard "plitica" dal grec plitela - è un cmpless di strumenti di amministrazine ltre che una frza richiesta per prre rdine nella scietà civile. A un cert punt diventa però insufficiente. E ci vule il "detective", termine diffussi nel 1843, che può essere sì un "pliceman", ma sprattutt, nel giall, un "private detective" un "private eye". E se a lung, sin a trent'anni fa, in Italia E giae nazinale nn ha avut frtuna, ciò deriva dal fatt che, nell'pinine pubblica, gli "cchi privati", a latere di una plizia burcratica, eran prevalentemente i Tm Pnzi mbilitati dai mariti crnuti assai più che dai delitti, a differenza dei persnaggi hard biled di Hammett (Sam Spade) - dalla fine degli anni venti - e di Chandler (PhEip Marlwe) - dagli anni trenta. E stat pi intrdtt il termine francese "nir", creat negli anni quaranta, insieme aea ceana "sèrie nire", da Duhamel, e persin da Prevert, per indicare E "giae" americaneggiante, metrplitan e vilent. Insmma, il giall è italian, il ner è francese (Maigret è però un'altra csa), ma il genere resta, cme l'ecnmia privata, prevalentemente inglese e american. BRUNO BONGIOVANNI 17 LA FLAGELLATtON T^i/nu Ics tendinee» de l'art de Pier se it «ymbétil uas ilani cctte mine, qui aemhle ètte k pi «le l'amite [.'unite «Mitre penpccnvc et «Hdmt-famiìn apparait ki farfalle, le»figure» «hi premier pkn tni «xm^uea tn sur tn sur!c fd ttaccmtcctuft, de tclk- Bramire <)ue cejui-ci devient «ie velurs brde randaquefi»penpective Uivse ntte esprit erra darn le suvenir: duna ie Scintal apparali laflascilatin «iu Chris», line puiasance de suggesuti póiquc se ddgagc de tette «euv-ra; elle rfiiik jimemcm dar» «ette maniite de reprdtentcì Se mtrtjrre crame un suvenir, dnt l'éligncment rend plus interne «icre la prèrena humalnc. Dan» arte «tuvre. pófsie Une tratlnin k ini de Mntcfcltns, cm de' Pìi da Cesena ci par Guid dell'agnell. de«idfen, «par Sigismnd Malatcata, chertfcant sa pene, lui avah cnvpfs Odduónf, en effet, ap»*» arir «té ruiné par se» cnnseluen, flit imaisìné ci» C'est akirs q«e sn dtrm-frtrt, FrtdCiic, prit le puvir, bìcn «fu'ìi ai t ert aausé d'avri participi 11'ara» siat. U FkglUHm de Pier «rais «Jne un tableau vàf. detnandi par Ft&krie puf hwircr la mérnire d'oddanlrn; celui-d scraii cmpari au Cbrial lui-mèri* attesici de deus tnnseilleii i)u! ne sm auire» que sta flagellileur». Certe interprfratin a le tn d'une Égtndc pplate, mais elle s'apptiqne tri» bien i la scène reptfisentìc- M Kenneth dark rfcemmtm flit teaiattjucr «pie ce tableau de Pice ne puvail darei de 1444, ce qui cn efiet est frt (uste : tutt in questi vlumi, c'è la stria nstra e del mnd. Nn sl plitica, ma anche crnaca nera, sprtiva (Berruti limpic nel '60 nell'articl che Gianni Brera aveva "sgnat di scrivere per tutta la sua vita"), mndana e artistica (le scarpe deea Callas che si divra una bisteccna al Biffi descritte nel 1956 da Giancarl Fusc), l'intervista a grandi persnaggi (Albert CavaEari in dialg cn Pal VI), prcessi (quee a Eichmann raccntat dal givane Bcca sul "Girn" del 12 aprile 1961), le guerre riprese ininterrtte (Budapest nel '56 descritta da MntaneEi, E clp di stat in Grecia del '67 da Mari Cervi, la guerra di Israele all'egitt del '67 da Bernard ValE), i grandi eventi sciah (E maggi parigin del '68 descritt da Giancarl Marmri sue'"espress"), le catastrfi naturali (E terremt del Belice vissut da Nicla Adelfi in diretta) ed eclgiche (l'icmesa di Seves nel servizi di Enz Biagi), E terrrism (la bmba di piazza Fntana in una crnaca di Cederna per L'Espress"). Insmma, cme scrive Cntrbia, "da un lat i grandi fatti deea plitica interna e internazinale, dae'altr la minuta fenmenlgia del cstume, le guerre e le calamità naturah, i delitti e i prcessi (...) E teatr e la musica, l sprt e la mda", in articli quasi sempre "legati da una relazine di stretta cntiguità temprale agli ggetti narrati anaezzati" e quindi ancra caldi deea lr attuaetà. Il prim dei due tmi, quell che cpre il perid , dcumenta anni di alta qualità del girnalism italian, prlungatisi in parte ancra negli anni settanta, cn girnalisti scrittri (e scrittri girnalisti) e direttri intellettuali di prim'rdine, e cn un rul imprtante della stampa peridica ("Mnd", "Espress", "Eurpe"), che favrisce anche sui qutidiani la crescita del girnalism di "interpretazine" (direbbe Ottne), accant a quee di crnaca. le l'ut; lise chwiknc apri» la etere jt «tè peàra pcr Se, cme queee letterarie, le simpatie plitiche del curatre nn sn nascste (specie nee'intrduzine ae'ultim tm), queste nn gli impediscn cmunque una selezine equeibrata, larga, delle vci prvenienti da schieramenti diversi. Ver è che, a scrrere E prim vlume, si capisce che, riletta cn ge cchi dell'ggi, la cntrappsizine destrasinistra del dpguerra è tant più idelgicamente netta quant culturalmente sfumata, fndati cm'eran i due schieramenti su un terren culturale e spess anche esperienziale, bigrafic, cndivis e rispettat da tutti. Esattamente ae'ppst di ggi. I paragrafi finali dee'intrduzine di Cntrbia ae'ultim tm testimnian anche la cnsapevlezza di chi sa cme, negli anni che stann ltre E discrimine editriale e stric delle Due Trri, nn c'è sl un altr girnalism, ma anche un'altra (in)civetà plitica, una divaricazine degli schieramenti a partire dai fndamentali deea demcrazia e deea cultura, e frse anche - cme a su md, discutibee ma nn cert del tutt sbagliat, aveva denunciat Oriana FaEaci - una crisi deea stessa civetà ccidentale e, in essa, deee vecchie regle di cmunicazine e infrmazine pubblica. L'antlgia rende bene anche la natura e la funzine caratteristiche del girnalism: un md di raccntare la realtà cmunicand anche le emzini che essa suscita. Diverse, cntraddittrie, cnflittuali, intense, frti. A vlte fazise pregiudiziae e magari persin artificise, prvcate ad arte. Ma sempre il girnale cmunica fatti, pinini ed emzini insieme: è una smma di infrmazine e cinvlgiment (idelgic emtiv) del lettre e di interpretazine dei fatti. I vlumi dei "Meridiani" ne ffrn campini stupendi, cndivisibei n per il giudizi che favriscn presuppngn, ma sempre mlt cinvlgenti. Leggi una crnaca girnalistica di un fatt di tanti anni fa ed ess ti trna attuale cn E su caric di sensazini, magari scstanti scntate, ma sempre presenti, palpabili. Per quest, pprtunamente, l'impresa si chiude cn tre memrabili pezzi (di Scalfari, FaEaci e Terzani) che sn tre reazini aea (annunciata) fine prssima ventura dee'occidente, tutte grandi, tutte frse sbageate incmplete, ma tutte, cert, di alta dignità, tutte in md divers vere, intense ancra ggi, cme l furn per chi le lesse tt anni fa. In questa imprevista crisi dell'occidente, che cmincia, prima che dalle invasini dei barbari, dal su imbarbariment culturale e plitic, che l'ultim nme citat da Cntrbia sia quell di Anna Plitkvskaja è indicativ dell'inizi di una stagine del mnd e del girnalism in cui nn è più cnsentit salvarsi nelle prudenti (equi)distanze e si deve avere E craggi di mettere tutt in gic, la prpria dignità e persin la prpria vita. Vittri.cletti lettere.unige.it V. Cletti insegna letteratura italiana all'università di Genva

18 Letterature A partire dalla lezine di Nrman Mailer, un dei più egcentrici scrittri americani mderni, una riflessine sulla relazine tra narcisism e scrittura. Distruttiv e quindi utile di Nrman Gbetti N at nel una decina d'anni dp Bernard Malamud e Saul Bellw e altrettanti prima di Philip Rth - e mrt nel 2007, fra i rmanzieri ebrei americani del Nvecent Nrman Mailer è di cert il più cntrvers, nnché, almen in apparenza, il men cnntat dalla prpria rigine. Il rul cui viene inchidat dalle strie letterarie è quell del grandis fallit: un glden by giunt trpp in fretta al success cn II nud e il mrt (un bestseller di ttcent pagine scritt da un venticinquenne in quindici mesi) per pi deludere le aspettative cn un'innumerevle sfilza di libri dei generi più vari, e finit a interpretare la parte del "brutt pugile un p' sunat" (cme lui stess si definiva), perennemente e ingannevlmente cnvint di pter diventare, prima pi, il campine dei pesi massimi della letteratura. Scrittre indubbiamente grande, inventre cn Truman Capte e Hunter S. Thmpsn del neu) jurnalism, Mailer è nt, più che per i sui pregi, che pure nn sn pchi, per i sui tanti cnclamati difetti: risssità, magnilquenza, prlissità, sens di persecuzine, tendenza al kitsch, e sprattutt narcisism ed egcentrism. Di tutt ciò nessun è stat più cnsapevle di lui stess. Dp l'explit del Nud e il mrt (appena ripubblicat da Einaudi in una nuva traduzine di Chiara Stangalin), i sui due rmanzi successivi, La csta dei barbari e II parc dei cervi, furn massacrati dalla critica e snbbati dal pubblic. Negli anni seguenti, l'ex glden by - che, cme avrebbe scritt un decenni dp in Le armate della ntte, "aveva imparat a vivere nel sarcfag della prpria immagine" - passò al cntrattacc dedicand un inter libr prpri a quei cnclamati tanti difetti, cn la titanica ambizine di fame, cntr tutt e cntr tutti, i prpri punti di frza. Quel libr fu Pubblicità per me stess, una mnumentale e multifrme racclta di raccnti, estratti di rmanzi, saggi, articli, interviste, pesie e pezzi per il teatr scritti nel crs di vent'anni e per l'ccasine intrdtti, cmmentati e reinterpretati dall'autre attravers appsiti advertisements, che pssn essere I libri Il nud e il mrt (1948; Garzanti, 1950; Baldini & Castldi, 1998; Einaudi, 2009). La csta dei barbari (1951; Baldini & Castldi, 1999). Il parc dei cervi (1955; Garzanti, 1957; Baldini & Castldi, 1999). Pubblicità per me stess (1959; Lerici, 1962; Bmpiani, 1978; Baldini Castldi Dalai, 2009). Le armate della ntte (1968; Mndadri, 1968; Baldini & Castldi, 1998). Antiche sere (1983; Bmpiani, 1983). Il castell nella fresta (2007; Einaudi, 2008). cnsiderati "pubblicità" sl nella peculiarissima cncezine che della pubblicità aveva Mailer, us a prmuvere se stess e le prprie pere cmprtandsi nel md più sgradevle pssibile e sbandierand le strncature ricevute. (Ancra un quart di secl dp avrebbe reclamizzat il rmanz Antiche sere facend pubblicare sui girnali un'inserzine in cui alcuni estratti di "dise recensini" al su libr eran accmpagnati da critiche altrettant dise ricevute da Mby Dick, Anna Karenina, Fglie d'erba e I firi del male). L'element decisiv della sua persnalità di scrittre, il fuc che animava il su stile, era una scelta decisiva cmpiuta già in givane età: avere il craggi di nn verggnarsi mai. Il su vituperat egcentrism infatti nn ha nulla a che spartire cn l narcisism un p' nevrtic e un p' paludat di chi vul sempre apparire bell, ma è invece la chiave di lettura del mnd più prfnda che Mailer sentisse di pssedere. Ed è un egcentrism che si manifesta sempre in termini paradssali: cme umile megalmania, cme brisa mdestia. Sfgliand Pubblicità per me stess, di tale pstura paradssale si trvan innumerevli esempi, dall'incipit - "Cme mlti altri umini vanitsi, vuti e preptenti del nstr temp, in questi ultimi dieci anni mi sn candidat alla Presidenza nell'intim della mia mente..." - fin al prclama finale, in cui l'autre si dice intent a scrivere un rmanz che "prterebbe avanti per un altr p' di strada quel che avevan da dire Dstevskij e Marx, Jyce e Freud, Stendhal, Tlstj, Prust e Spengler, Faulkner e anche il vecchi Hemingway", un rmanz che avrebbe cercat di "penetrare i misteri dell'micidi, del suicidi, dell'incest, dell'rgia, dell'rgasm e del Temp". Ma se le ambizini di Mailer sunan csì ardite, i sui prclami csì vulnerabili al ridicl ("la paura di essere ridicli sffca il pensier più che l'att di essere ridicli" era una delle sue massime), se il su mettere se stess sempre al centr del palcscenic finisce per dare un sens di ppressine, è perché per lui nell scrivere c'è in gic qualcsa di terribilmente decisiv. Nella letteratura c'è in gic la vita, cert, ma nn è quest il punt. Il punt è: csa c'è in gic nella vita? A questa dmanda, l'autre che quasi cinquant'anni dp avrebbe cnclus la sua carriera cn un rmanz su Satana e Adlf Hitler {Il castell nella fresta) dà una rispsta di un inarrivabile fndamentalism apcalittic: nella vita c'è sempre, in gni istante, in gic la ltta fra Di e il Diavl, che sn pi i persnaggi principali della maggir parte delle sue pere, e nn sempre è facile dire chi sia il bun e chi il cattiv, e per quale dei due l'autre parteggi. Naturale, dunque, che il paradss sia la figura di discrs che più ricrre nelle sue pagine, esit imprbabile, ma prduttre di una frmidabile energia creativa, dell'incntr fra una bruciante tensine spirituale e un spavald apprcci esistenzialista. Un esistenzialism nat nn sui libri di Sartre e Camus, ma nel fuc dell'esperienza bellica (un ann e mezz, prima al frnte nelle Filippine e pi nel Giappne ccupat), della militanza nella cntrcultura newyrkese (cme perpless ma slidale cmpagn di strada di marxisti e beat, pacifisti e hippy) e di una vita privata cndtta a rtta di cll, senza alcun timre di strafare: sei mgli, nve figli, innumerevli relazini, prblemi cn la giustizia, abus di alcl e drghe, un passine per il pugilat e in generale un spiccat gust per la vilenza. Frutt di tale ingvernabile amalgama, le sue pagine sfuggn in gni direzine, tccan tutti i registri, fin a inzuppare le più ardite speculazini telgiche in un bagn di umri crprali: sangue, pus, pisci, sperma e csmiche, maledranti deiezini: "Credere che, cme l'um, Di sffra ccasinalmente di diarrea è un pensier cntagis che stimla tutti furché quelli di chiesa e i virtusi" (da Pubblicità per me stess prima di uscire di scena, l'ultim degli scritti racclti in Pubblicità per me stess). In quest mesclare la merda all spirit, nella sua prfetica inattualità, nel su leggere la plitica e la scietà attravers le più intime idisincrasie, e se stess attravers una visine del mnd furisamente cntrcrrente, nel su rapprt appassinat e insieme cnflittuale cn i mass me- dia, Mailer ricrda Paslini. E in certe fulminanti tirate cntr la tecnica e il prgress, cntr il superficiale irenism dei figli dei firi cntr la frigidità degli intellettuali accademici, anche le lr pinini pain cnvergere. Entrambi pi pnevan il sess (e l'nestà intellettuale nei cnfrnti del sess) al centr della prpria visine del mnd, cn la differenza che l'american si teneva sul versante eter, cn un'esibita veemenza che gli prcurò per tutta la vita gli attacchi delle femministe, infuriate dal md in cui nei sui scritti brandiva a destra e a manca il "vendicatre" (csì chiamava vlentieri il pene dei sui persnaggi). Anche il su rapprt cn le dnne, però, l si capisce sl in chiave apcalittica. La relazine sessuale era per lui il fulcr della sua ricerca della libertà, dell'identità, della fertilità e del "craggi fisic", e sprattutt in quest camp Mailer desiderava essere "distruttiv e quindi utile". Di tale intent (che l avrebbe fra l'altr prtat a pugnalare una delle sei mgli) è un bun esempi un dei più belli fra i pezzi narrativi cntenuti in Pubblicità per me stess, Il temp del su Temp, abbzz del rmanz a venire che mai avrebbe vist la luce, in cui il picaresc prtagnista Sergius O' Shaugnessy riesce a prtare una partner ccasinale al su prim, sffert rgasm servendsi di metdi alquant grevi. Nn a cas II tetnp del su Temp è un dei pchi pezzi della racclta di cui nella "pubblicità" l'autre parli bene, prpri perché, nel su prendere il sess infinitamente sul seri, nn è in alcun md "cnvenzinale, vut, pi", ciè nn vul lasciare il mnd (e il lettre) csì cm'è, nn è insmma square, per riprendere la celebre dictmia maileriana fra hip e square, una dictmia che è quant di più vicin alla distinzine fra bene e male esista nelle sue pagine, e che entrò a far parte del linguaggi cmune prpri dp l'uscita, nel 1957, su "Dissent" di un celebre saggi di Mailer ripres in quest libr: Il negr bianc. Se l square è schiav della rispettabilità dell'esistente, l hipster, vera e prpria incarnazine dei prpsiti letterari ed esistenziali dell'autre, si caratterizza per 0 fatt di vivere alla cstante presenza del divenire apcalittic: "Egli [Di] esiste cme un element in guerra in un univers divis e ni [gli hipster] siam una parte - frse la parte più imprtante - della Sua grande espressine, del Su enrme destin (...) ni siam in un cert sens il seme, i prtatri del seme, i pellegrini, gli esplratri, l'incarnazine di quella visine guerresca". Per Mailer, in fin dei cnti, tutt cmincia e tutt finisce cn la guerra, la guerra che gli aveva insegnat l'umiltà ("ricevetti dall'esercit un'unica lezine, ma ripetuta di cntinu (...) seppi di nn essere miglire e di essere prbabilmente un pc peggire di quasi tutti gli umini che avev cnsciut"), la guerra che, attravers il precce success del Nud e il mrt, gli aveva insegnat la megalmania. N. Gbetti è traduttre e cnsulente editriale Tutti gli scrittri sn invidisi Intervista ad Alessandr Pipern di Camilla Valletti Q ui accant recensiam la nuva edizine della racclta di saggi che Nrman Mailer vlle intitlare Pubblicità per me stess: Mailer aveva la cnsapevlezza che le sue pere avrebber incis nel futur. Viveva cn fierezza il prpri narcisism. Oggi sn pssibili atteggiamenti del genere? Mailer a mi giudizi è quel che ptremm definire un "fallit di success". Un scrittre magnific, dtatissim, energic, ma anche catastrficamente dispersiv. Un dissipatre. Scrisse un grande libr di esrdi. Alcuni saggi significativi. Si lasciò trascinare da un ingmbrante vitalism. Ma nn riuscì mai a scrivere il Grande Rmanz American cui si sentiva destinat. E un classic cas in cui il narcisism diventa un stacl. Nn ti permette di schiuderti al mnd cme dvrebbe fare un rmanziere. Nn c'è niente di virtus in un trinfalism egtic cme quell di Mailer. E nn l cnsiglierei ad alcun scrittre cntemprane. E per quant pssibile, me l pribisc categricamente. In un su breve saggi lei ha ricrdat l'antagnism tra Bellw e Singer, in cui ebbe frse qualche parte l'invidia. Cme si cllca, l'invidia, rispett al narcisism? E versimile che mlti scrittri abbian prvat quest sentiment per qualche lr cllega. Cme mai sn csì in pchi ad ammetterl? Oltre alla cppia Bellw-Singer, ne ptremm ricrdare altre? L'invidia è un frmidabile strument di cnscenza che, se nn tenut a fren e dissimulat da una buna dse di autirnia, può avvelenarti l'esistenza fin a distruggerla. Tutti gli scrittri (mi verrebbe da dire: tutti gli esseri pensanti) sn invidisi. È un lr diritt e un lr dvere. Per quel che mi riguarda, capisc se un libr funzina se inizi a invidiare chi l ha scritt. Altri scrittri invidisi ltre a Bellw e Singer? Raccmand la lettura di un irresistibile saggi di Gerge Steiner intitlat per l'appunt Invidia cntenut nel vlume I libri che nn h scritt. L leggi e cmprendi che la stria della letteratura universale si rislve in un'irriducibile cmpetizine tra meschinissimi Titani. Da Mntaigne sin a Prust, per citare due scrittri che le sn cari, sembra che l scrivere nn pssa prescindere da una qualche frma di narcisism. E un "disturb" inevitabile? Dbbiam rassegnarci a tllerarl? Nn mi piace il termine narcisism. Mi fa pensare a un attre shakespearian pien di bria di birigna. O a qualche decrepita star hllywdiana deturpata dalla chirurgia plastica. Nn cred che Mntaigne e Prust fsser due narcisi. Anzi, riteng che fsser due individui mdesti (la mdestia del geni). Il lr specific talent cnsisteva in una delirante aut-auscultazine. Ma quest nn è narcisism. Semmai è la qualità specifica di gni grande artista. L'i è la sla risrsa di cui dispni per cnscere il mnd. Anche Tlstj, l scrittre epic per ec-

19 Dal viaggi a Lurdes di Émile Zla La fede che guarisce Émile Zla VIAGGIO A LOURDES ed. rig. 1894, trad. dal francese di Mari Prr, pp. 112, 10, Medusa, Milan 2010 di Francesc Cassata L "' impatt sulla stria della medicina del viaggi di Zla a Lurdes passa attravers la pubblicazine, nel 1892 (in inglese e in francese) di un pamphlet cmpatt ed elegante: La fi qui guérit di Jean Martin Charct. Scritt per rispndere alla britannica "New Review", che - "prendend spunt da un recente viaggi di un letterat fams press un santuari religis e dalle discussini suscitate in tale ccasine" - chiede a Charct la sua pinine sulla faith-healing (le guarigini "miraclse"), La fi qui guérit stabilisce un paradigma destinat a divenire il punt di riferiment dei successivi infucati dibattiti: il pellegrinaggi religis, in gni temp, si cnfigura cme un ptente peratre simblic, in grad di guarire, per effett dell'autsuggestine, patlgie di rigine isterica, che si estendn dalla paralisi ai tumri. Zla clse ben prest, già nell'agst 1892, la psta in gic a Lurdes sul pian medic: quant la diagnsi pteva cnsiderarsi efficace? In che misura cellenza, era ssessinat dal prpri i. Igr Sibaldi ha scritt che Tlstj ha fatt di tutta la sua letteratura "una estensine, una rielabrazine, una precisazine stilistica dell'i che nel diari si cstruisce e si distrugge". Una definizine che si attaglia a tutti gli scrittri di geni. L'i è un'pprtunità, nn cert un limite. Un ver giaciment petrlifer. Quant è divers, se l è, il narcisism degli scrittri di ggi dall'egtism che rivendicava Stendhal? Beh, l'egtism stendhalian ha un tratt tener, irnic, rmantic. Vrrei dire che è il md in cui quel geniale pasticcine si teneva su. E una csa che cmmuve e nn indigna. Il narcisism di alcuni scrittri cntempranei è grttesc e malripst. Una vlta chieser a Nabkv cme cllcasse se stess rispett al panrama della letteratura cntempranea. E lui rispse: "Da qua su si gde un'ttima vista". Ecc un md elegante e legger di esercitare il prpri narcisism. Che nn ha niente a che vedere cn il vezz vlgare di alcuni miei clleghi di pensare a se stessi in terza persna, cme Giuli Cesare cme Maradna. E la verggna, la censura nei cnfrnti di se stessi, perché è csi pc efficace tra clr che fann narrativa? Sicuramente la scrittura è un esercizi di impudicizia. Ciò nn di men mlt spess l'missine, l'mertà, la rimzine garantiscn risultati estetici a dir pc stupefacenti. Kafka nn parla d'altr che di sé, ma se ne verggna csì tant da salvare sl la cnsnante cn cui inizia il su cgnme. Prust si sente talmente impreparat a parlare della mrte di sua madre, l'sservazine medica pteva dirsi effettivamente ggettiva? L'ttimism psitivista di Charct (ma anche di Littré di Perret) nn aveva dubbi: l'accuratezza nella diagnstica e nella spiegazine ezilgica delle patlgie, acquisita dalla medicina clinica cntempranea, cnsentiva finalmente di guardare retrspettivamente al passat, includend Lurdes nella pluriseclare galleria di "superstizini" e di credenze nell'intervent guaritre di frze svrannaturali, dal tempi di Asclepi in pi. Ad accrescere la fiducia cntribuiva del rest l'estensine esplicativa della categria di isteria, di vlta in vlta cnnessa, da differenti autri, a disturbi dei riflessi crticali e subcrticali; a disequilibri fra il livell superire e livell inferire della psiche; a cntrazine del camp della cscienza; a patmimica. La ricerca di una spiegazine naturalistica e materialistica di Lurdes alimentò - in md sltant apparentemente paradssale, tenend cnt che in quei decenni si sviluppa la "ricerca psichica" in tutta Eurpa e negli Stati Uniti - un ver e prpri revival delle interpretazini ccultistiche e metapsichiche. Nriagf e il prfessre parigin Hipplyte Baraduc individuarn, sul mdell delle radiazini, l'esistenza di misterise frze emanate dall'acqua e dalle flle di Lurdes. Charles Richet vide nella grtta la cnferma N. 4 DEI LIBRI DEL MESE Letterature del funzinament della criptestesia, l'innata capacità del crp di ricnscere la malattia e di prvi rimedi. Gustave Geley identificò nel csiddett "vitalism dinamic" la srgente delle cure di Lurdes: gli rganismi evluti, affermava Geley, eran dtati di un surplus di energia nervsa, "stccata", durante i peridi di buna salute, all'intern delle parti più nbili del sistema nervs; nel crs di ripetute sessini di ipnterapia, e vviamente a Lurdes, l'energia curativa era intrdtta e incanalata in direzine dei tessuti malati. Negli ambienti medici più rtdssi, sulla strada aperta da Charct, prliferarn le spiegazini psicsmatiche. Per Félix De Backer, Di agiva a Lurdes, ma utilizzava mezzi naturali, ptenziand gli effetti nervsi sul tn vasclare e favrend, attravers l'immediat riequilibri di quest'ultim, il risanament dei tessuti malati. Maurice Gaud, autre nel della prima tesi di laurea in medicina su Lurdes, giunse a individuare, quale principale causa delle guarigini "miraclse", un precis meccanism neursmatic, alimentat dall'intens desideri di guarigine del pellegrin, dalla psicsi cllettiva della flla e dall'atmsfera pia del lug. Nel 1913, Jules Bnjur, a Lsanna, identificò nella fede religisa un ptente fattre terapeutic: citand le terie sulla fagcitsi di Elie Metchnikff e sttlineand la maggire suscettibilità alle infezini degli animali maltrattati in labratri, Bnjur sstenne che il dlre e la depressine prducevan vascstrizine e riducevan il fluss sanguign, laddve invece la giia e la speranza innescavan l'effett della sua msessualità, del su ebraism, del su snbism che fa del Narratre un essere asettic, etersessuale, cattlic, e cn la mamma vivente anche se in perenne vacanza. Che csa pensa degli scrittri cntempranei, in special md italiani, che mettn in scena Di il diavl nei lr rmanzi? Nn li cnsc. A dire il ver me ne infischi di lr nn men di quant lr se ne infischin di me. Cme cnsidera il fenmen dell'autfìctin italiana? Crede sia in esauriment? Cred che il termine autfictin sia una tipica perversine francese. Sa, hann sempre bisgn di terizzare. E talvlta gli capita di farl furi temp massim. Cme già dicev, la letteratura è autfictin. Anche la Fedra di Racine in un cert sens l è. Ma se ciò che cntraddistingue un rmanz di autfictin è il fatt che in ess agisce un narratre che ha l stess nme e l stess cgnme dell'autre, nn trv che quest sia per sé una csa interessante. Il vecchi car alter eg, in fnd, ffriva al rmanziere pssibilità nn men illimitate. Saul Bellw definiva il su md di fare narrativa "Alta Autbigrafia". Nn è frse questa autfictin? Il su più illustre alliev, Philip Rth, ha scritt un inter cicl di rmanzi in cui agisce un fittizi Philip Rth. Cme cnsiderare i mémires di Martin Amis, di Ams Oz, di Bret Eastn Ellis se nn cme pere di autfictin? Insmma, mi sembra un p' la scperta dell'acqua calda. Nn h mai avut un deble per le csiddette "crrenti letterarie". Ma se vule che faccia i nmi di qualche scrittre italian fruttusamente ssessinat da se stess, beh eccli qua: Raffaele La Capria, Ald Busi, Walter Siti, Rbert Savian. Il megli che ci sia in Italia. 19 INTEGERRIMAM CORPOR. VALITVDINEM,ET STABILEROBVR.CASTASQYEMEMSAR.DELI TIAS, ET BEATAM ANIMI SECVRITA TEM C VLTORIB,M,OFF RO. ppst. Nel cas di Lurdes, l'eccitazine nervsa, prvcata dalla ptente cmbinazine di fatica, speranza e anticipazine, e l'acqua fredda delle piscine prvcavan vasdilatazine e una rapida diapedesi dei leucciti in funzine anti-infettiva. Agli inizi del Nvecent, le certezze cminciarn a incrinarsi. E i primi dubbi furn sllevati prpri in relazine ai cnfini della categria diagnstica di isteria. Hypplite Bernheim e la sua Scula di Nancy nn sltant criticarn le riflessini di Charct sull'efficacia terapeutica dell'ipnsi, ma descrisser la stessa isteria cme il prdtt delle aspettative e dei mdelli istituzinali elabrati alla Salpètrière: in sstanza, Charct aveva "cstruit" l'isteria, i sui pazienti si eran cmprtati in md cnfrme a quant ci si aspettava da lr. Nel prim decenni del Nvecent, una nuva generazine di neurlgi, guidati da Jseph Babinski, cminciò a smantellare la precedente nslgia dell'isteria, chiamand nuvamente in causa il prblema della suggestine. Nel 1903, sulla base di un'ampia sperimentazine, Babinski affermò che i sintmi classici dell'isteria, senza cntare gli "accidenti" di Charct, eran il prdtt della suggestine del medic, dell'errre diagnstic, della simulazine del paziente. Nel 1910, Paul Hartenberg, nel su L'hystòrie et les hystériques, giunse a definire l'isteria, sulla scrta di Babinski, nn una sindrme clinica, ma una dispsizine mentale: "La diagnsi dell'isteria - scriveva Hartenberg - rimarrà sempre sggetta alla valutazine sggettiva, persnale, dell'sservatre. Un definirà un cas cme isteria, l'altr l negherà. E nn ci sarà base di accrd. Il cncett di isteria rimarrà nebuls, cnfus, il prdtt della vaghezza delle manifestazini che cstituiscn quest disrdine. Per quest mtiv rimarrà impssibile frnire una definizine precisa e dei criteri clinici definiti". La questine dell'ggettività dell'sservazine medica divenne, nei primi decenni del Nvecent, il ver fulcr della divisine della cmunità scientifica intrn al prblema delle guarigini "miraclse". Per i difensri di Lurdes, la critica del cncett di isteria era vviamente un punt a favre. Più cmplessa si presentava la situazine sul frnte ppst. Nel 1904, l psichiatra svizzer Paul Dubis, nel saggi Les psychnévrses et leur traitement mral, fu prbabilmente il prim a indicare nell'errre diagnstic l'vvia spiegazine delle cure miraclse: "Facciam svente errri diagnstici, e siam trpp prnti a dichiarare incurabile un'afflizine destinata a miglirare; nn abbiam un'idea chiara dell'influenza dell spirit sul funzinament dei nstri rgani interni. In quest md espniam ni stessi ai trucchi di gni specie di taumaturg". Nel 1909, l psichiatra algerin Hipplyte Ruby pubblicò un saggi infucat, dal titl La vérité sur Lurdes, puntand il dit cntr il Bureau des Cnstatatins Médicales e cntr gli errri diagnstici e la generale impreparazine medica di Gustave Bissarie e dei sui assistenti. Le stesse preccupazini sembravan del rest cndivise anche dai simpatizzanti cattlici di Lurdes. René Le Fur, nel 1902, aveva invcat una maggire precisine nei certificati medici dei pellegrini e un miglirament della dtazine tecnica e di labratri del Bureau. Analghe perplessità furn espresse, pchi anni dp, dall stess Àlexis Carrel, autre di un altr celebre rescnt di viaggi ispirat al raccnt di Zla: "Mr. Bissarie ha pubblicat diversi libri su quest argment, tra gli altri Les grandes guérisns de Lurdes. Ha scritt questi libri cme se fsse un prete e nn un dttre, e i prnunciamenti pii passan qui per sservazini, cn in più una mancanza di analisi rigrse e di precise deduzini (...). L stat del Bureau, in sé, spiega questa ttale assenza di precisine. Cnsiste di un spazi ristrett, cn pche e piccle stanze per gli esami. In queste stanze nn ci sn strumenti che pssan permettere di cmpiere adeguate sservazini mediche. Nn hann nemmen una macchina ftgrafica". Intrn a Lurdes nn era più sltant la fede a essere discussa, quant piuttst l'ggettività dell'sservazine medica e l statut della medicina clinica in quant scienza. francesccassataghtmail.cm F. Cassata è dttre di ricerca in stria cntempranea all'università di Trin

20 N. 4 IDEI LIBRI DEL MESE Letterature 20 Agire da giusti L'um cn gli cchiali grandi Marica Bdrzic È MORTO TITO ed. rig. 2002, trad. dal tedesc di Giusi Drag, prefaz. di Claudi Magris, pp. 122, 13,50, Zandnai, Rveret 2010 sip Brz Tit era mrt: l'um dai gi- 1 ganteschi cchiali rtndi appes nella mia classe, il vlt ritratt sulla spilla che avev ricevut, insieme al berrettin da partigian, alla stella rssa e al fazzlett pure rss, durante la cerimnia di ingress nei Pinieri. Il su sguard penetrante rnava gni minuscla bttega da calzlai, gni macelleria per quant sanguinlenta, gni plversa sala insegnanti di qualsiasi paesin di mntagna dimenticat dal mnd, gni spacci, gni uffici e gni aula sclastica". La racclta di raccnti di Marica Bdrzic si apre cn la scmparsa, E 4 maggi 1980, del MaresciaE ttantttenne, la cui mrte reale assume fin da subit la frza del simbl. DeEa fine di un'epca: queea deea grandeur jugslava, di quel particlare "scialism nazinale", di quee'esperiment in cui Tit "aveva cstrett gli umini a vivere insieme, e ra si sarebber vendicati". Le fee in lacrime che acclgn E su cadavere ecceeente pain già attraversate dal presagi di un futur nefast, sn cmparse prnte per E gic al massacr che dp pc più di un decenni prdurrà un piant infinit. Il su sguard di bambina ricstruisce la girnata in temp reale, ricrda cme quel girn saltasse la sua trasmissine radifnica preferita, queee Dediche e saluti che prtavan in gni casa le canzni scelte dai Virus balcanic di Liljana Banjanin Nenad Velickvic SAHIB ed. rig. 2002, trad. dal serb-crat di Ginevra Pugliese, pp. 164, 15, Cntrluce, Nard 2009 Nei rmanzi II diari di Maja. Un'adlescenza a Sarajev (Editri Riuniti, 1996) e II padre di mia figlia (Frum, 2008), Nenad Vehckvic (1962) narra le vicende della città di Sarajev e della sua gente stt le bmbe negli anni nvanta, attravers varie vci (un'adlescente un padre trentenne), fcalizzandsi sulla famigea, suea scietà multietnica sarajevese durante la guerra vista e vissuta da "dentr". In quest rmanz l scenari è l stess: siam sempre a Sarajev nel dpguerra, la città e i sui abitanti sn sulla via di nrmalizzazine, ma è cambiat l'angl narrativ. L'i narrante qui è un givane inglese msessuale catapultat neea capitale bsniaca per cnt di una ng. Qutidianamente e in rari di uffici, E prtagnista invia deee e-mae ae'amic/amante Gerge rimast a Lndra, descrivend le prprie impressini ed esperienze. Cinic, cn un frte sens di superirità, a tratti anche razzista, di Nicle Janigr estrane aea cultura, aee abitudini, ai mdi di vita del cntest in cui si trva, senza nessuna cnscenza dei Balcani, priv di quella preparazine e di queea curisità che gli permetterebber di capire E nuv ambiente, in un cert sens anche ignrante e nn particlarmente interessat al lavr che svlge, l'inglese dipende cmpletamente dal su autista, interprete, tuttfare bsniac E cui nme musulman Sahib nel rmanz viene alternat a Sakib. Tra i due nn esiste un rapprt di stima, e nn ptrebbe essere altrimenti. Tuttavia, la vicinanza e una cntinua, a vlte esagerata dispnibeità del bsniac fa sì che si instauri tra lr un'amicizia che prta a mlte situazini cmiche e a incmprensini reciprche, ma anche aea scperta di una Sarajev diversa da queea deee ng e delle ambasciate frequentate dagli stranieri, le cui missini sn spess legate ai piani creati in qualche centr eurpe, senza un ver scp finale e uteità in lc. La gelsia dell'amante lndinese causa la rttura dee'amicizia dell'i narrante cn Sakib, che cn mlta dignità rinuncia al prpri pst di lavr, ma sl dp un passinale att amrs. Ormai cambiat e "infettat" dal "virus balcanic", l stranier abbandna la prspettiva di un drat e ben remunerat impieg in una ng, lascia Sarajev e sceglie Bel- marinai nstalgici e lntani, metafra di un paese stratificat di migrazini antiche e recenti, che ra stava dimenticand la pvertà anche cn le rimesse di emigranti, i csì detti Gastarheiter, un termine paradssale per definire lavratri spiti che a casa nn trnan mai più. Marica Bdrzic è nata nel 1973 a Svib, in Dalmazia, in un punt dve E paesaggi mzzafiat è anche strategic: il mare subit lì di frnte, aee spaee la regine ceinsa e carsica dell'erzegvina. Un mnd dve la natura chiede ancra tributi umani, dve la durezza deea terra è tutta nei sui sassi, e la rabbia antica, la frza della superstizine e queea deea religine si fndn cn le idelgie deea mdernità. Da qui si parte per cercare lavr, in Germania prima di tutt, dve a dieci anni anche Marica raggiungerà i sui genitri. Il tedesc sarà una cnquista, diventerà E lug dell'apprd aea parla, l'abit cald capace di far sbcciare i nmi dei firi e raccgliere i clri, le immagini, i suni e ge dri, di cndurre al ritrvament deea madre immbilizzata nel su fredd. In tedesc sarà pssibee E risvegli deea memria ffuscata, il viaggi di ritrn "all'eternità dell'infanzia". "AEra le parle diventan persne e le persne parle, si accende un sfaviei, un strmire che pi si estende spra i mari, mari dve gaeeggian i trnchi d'alber di intere generazini". Autrice di altri raccnti brevi, di un rmanz, e di pesia (in Germania è pluripremiata e mlt apprezzata), nei sui ultimi libri Bdrzic cstruisce la sua riginale "antrplgia linguistica", mentre cntinua cme un'alice dalmat-tedesca a guardare "negli abissi dee specchi nei quali er caduta sin dae'inizi". grad cme lug dve cntinuare a vivere. Variante mderna dell'ttcentesc rmanz epistlare, "mnlg" in frma elettrnica, Sahib, che ptrebbe sembrare un semplice rmanz-ritratt, rivela alcune particlarità sul pian della struttura rmanzesca. Oltre a queea del givane inglese, si pssn individuare almen altre due vci, quelle di Gerge e di Sakib, cme due pli che, indirettamente e attravers idee e pensieri, esprimn due diversi punti di vista, quell esterire, estrane, ccidentale e quee lcale, sarajevese, bsniac. In md divertente e irnic, sl a prima vista "legger", in realtà sempre permeat da una critica pungente, Velickvic pne il lettre di frnte ad alcuni temi interessanti, prima di tutt quell della diversità, nelle sue mlteplici frme. È srprendente, da parte dell'autre, l'apertura nei riguardi deea questine della dichiarata msessualità dell'inglese, psizine che, apparentemente, cntrasta cn le tradizini lcali. Priv di pregiudizi e di atteggiamenti critici sulle abitudini sessuali dei prtagnisti, Velickvic ffre un test riginale che nella letteratura della regine balcanica - e qui pensiam aee letterature ex jugslave - rappresenta una grande nvità. Ludmila Ulitskaya DANIEL STEIN, TRADUTTORE ed. rig. 2006, a cura di Elena Kstiukvitch, trad. dal russ di Emanuela Guercetti, pp. 558, 22, Bmpiani, Milan 2010 Earrivat finalmente anche in Italia E rmanz Daniel Stein, traduttre, l'ultim lavr di LjudmEa Ulickaja, fine scrittrice russa che la critica nn esita a cnsiderare già cme un classic, mlt nta anche da ni per i sui rmanzi, cm & Snja (e/, 1997; cfr. "L'Indice", 1997, n. 10) e Sinceramente vstr, Surik (FrassineEi, 2007; cfr. "L'Indice", 2007, n. 9). Ci si chiede E perché deea scelta dee'editre di trashtterare E nme dell'autrice in md divers rispett agli altri Ebri, cn E rischi di creare cnfusine nei lettri. di Giulia Gigante In gni cas, UEckaja/UEtskaya ci regala un'pera memrabile, caratterizzata da una rara intensità emtiva e da una struttura estremamente cmplessa, raccntand una stria vera in cui si intreccian tutti i principae avvenimenti drammatici deea stria del Nvecent. E Daniel che dà E titl al libr è dunque realmente esistit, la scrittrice l'ha incntrat per cas quindici anni fa e, da quel mment, l'idea di narrarne la vita nn l'ha più abbandnata. E incminciata csì, quasi per E vlere del destin, la difficee pera di cmpsizine di quest Ebr. Abbandnand l schema di narrazine Eneare tipic deee sue pere precedenti, in Daniel Stein, traduttre UEckaja ha ptat per una frma sui generis di pstmdernism, avvalendsi deee tecniche del mntaggi e ceazinand le più svariate fnti, in parte autentiche, in parte inventate. Le lettere, i brani di diari, le registrazini di cnversazini, le interviste, gli articli di girnale e persin i rapprti dei servizi segreti crean, pc a pc, l'enrme puzzle del rmanz. Di frnte aea mle di questa dcumentazine, la scrittrice scegee di ritirarsi dietr le quinte, cme se fsse una semplice spettatrice deea Stria. La plifnia di quest rmanz ha trvat una geniale rappresentazine nell spettacl che ne ha tratt Andrzej Bubien, un regista placc che ha "sat" mettere in scena simultaneamente i diversi intrecci dee'pera, svrappnend tempi, lughi e vci e trasmettend E messaggi di UEckaja cn grande efficacia. La scrittrice si è ispirata aea vita di Oswald Rufeisen, un ebre placc che, a causa deea sua cnscenza perfetta del tedesc, si è trvat, durante la guerra, a dver lavrare cme interprete per la Gestap. Incurante del rischi, riesce a salvare centinaia di ebrei facende scappare e prcurand lr deee armi subit prima dell'arriv dei camin diretti ai campi di stermini. Scampat a sua vlta, quasi miraclsamente, aea mrte, Rufeisen si nascnde in un cnvent di sure carmehtane, pi ceabra cn i partigiani, prima di essere cstrett a lavrare, sempre cme traduttre, per l'nkvd (E servizi che successivamente prenderà E nme di Kgb). Dp una serie di avventure, aea fine deea guerra decide di cnvertirsi al catthcesim e di andare a vivere in Israele dve, da mnac carmeetan, vive la cndizine paradssale dee'ebre cnvertit cnvint assertre dee'ecumenism, un rul impegnativ e deecat per un persnaggi ancra una vlta spins. Oswald-Daniel è un "giust", prfndamente cnvint dell'inuteità dei dgmi e deee idelgie, per E quale l'imprtante è vivere, "agire da giusti" più che "pensare da giusti". L'immensa E- bertà interire che caratterizza tutta la sua strardinaria esistenza è la prergativa che ha maggirmente clpit UEckaja. Ci si addentra nel rmanz cme in un ver e prpri "bsc di sentieri che si bifrcan", un gigantesc intrecci di tempi, lughi, linee narrative, ppe e persnaggi. NeEe sue diverse ramificazini l'pera affrnta, ltre a questini di natura strica e sprattutt reegisa, una serie di tematiche esistenziae, cercand larispstaage eterni deemmi umani, aea ricerca di valri per i quali vivere e deee prprie radici. In un cert sens, anche UEckaja va cn quest Ebr aea ricerca del prpri backgrund, deee prprie radici ebraiche che alcuni critici le imputavan di aver dimenticat neee ultime pere. Le dinamiche deea vita fameiare, che l'autrice aveva dimstrat di saper affrntare cn inteeigenza e precisine nege scritti precedenti, hann un rul rilevante anche in quest'pera, ma neea crnice livida di un cntest in cui la fame, la guerra e le ltte civei sembran mettere in crisi i parametri cmunemente accettati nei tempi nrmae. Riecheggia E tema dstevskian deea clpa, e un dei numersi interrgativi che pne l'autrice è quee di capire se è giust, ed è pssibee, farsi caric deee clpe altrui. La vita di un um cme Daniel, sembra indicare la necessità di prendere psizine, di nn lasciarsi trascinare dal divenire stric, e si pne cme un invit aea teeranza, a capire e accettare anche decisini e mdi di vivere e di pensare che sn incncepibie rispett al prpri md di essere. È la frza che attinge dage ideae in cui crede a rendere Daniel un um strardinari, che è diventat un punt di riferiment per le persne più diverse. Cn E su rmanz, UEckaja è riuscita nee'ardu cmpit di priettare la giusta luce sul persnaggi, per raccntare una stria che merita di essere cnsciuta e che ha già cnquistat mieni di lettri nel mnd, it G. Gigante è slavista e girnalista

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa prgetti 1.1 Denminazine prgett ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE 1.2 Respnsabile prgett Prf.ssa Marr Anna Elisabetta Indicare l ambit disciplinare: Ambit linguistic/stric gegrafic-ambientale

Dettagli

Autostima e adolescenza: 4 regole per motivare

Autostima e adolescenza: 4 regole per motivare Autstima e adlescenza: 4 regle per mtivare 0 credit: Erin MC Hammer. Remixed: Giuseppe Franc Cme aiutare i tui figli ad avere autstima? Quali sn le tecniche di dialg per cmunicare cn tu figli adlescente?

Dettagli

10 suggerimenti per utilizzare PowerPoint per presentazioni brillanti

10 suggerimenti per utilizzare PowerPoint per presentazioni brillanti 10 suggerimenti per utilizzare PwerPint per presentazini brillanti 1. Prirità dell'biettiv sttlineata da materiale cnvincente Da un cert punt di vista, la facilità di impieg di PwerPint ptrebbe trasfrmarsi

Dettagli

Federigo Enriques: Insegnamento dinamico

Federigo Enriques: Insegnamento dinamico Per nn dimenticare SCHEDA IMSI/pnd n. 1 1 Federig Enriques: Insegnament dinamic 1 La rubrica Per nn dimenticare è presentata nelle quattr pagine precedenti. 1 Federig Enriques: Insegnament dinamic Nta

Dettagli

ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI

ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI ASILO NIDO LA CORTE DEI BAMBINI L Asil Nid La Crte dei Bambini ffre ai genitri e bambini accglienza e asclt cn una particlare attenzine ai bisgni persnali di crescita e di svilupp individuali. Pensa al

Dettagli

LIBERA Associazioni, nomi e numeri contro le mafie

LIBERA Associazioni, nomi e numeri contro le mafie Assciazini, nmi e numeri cntr le mafie Crdinament Prvinciale di BERGAMO Educare alla legalità significa prmuvere e diffndere una cultura rispettsa dei valri demcratici e dei principi della Cstituzine italiana.

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE GLI STRUMENTI DELL'OPERATORE SANITARIO PER LA TUTELA DELLA SALUTE, DI TUTTI Nel 2008 l OMS ha presentat i lavri cnclusivi della Cmmissine sui Determinanti Sciali di

Dettagli

CONFERENZA EPISCOPALE LOMBARDA DIOCESI DI CREMONA

CONFERENZA EPISCOPALE LOMBARDA DIOCESI DI CREMONA CONFERENZA EPISCOPALE LOMBARDA DIOCESI DI CREMONA DISPOSIZIONI PER LA RIPRODUZIONE DI IMMAGINI DEI BENI ARTISTICI ECCLESIASTICI 1. Riprduzini di immagini 1.1 Qualsiasi ripresa, ftgrafica, vide cn altri

Dettagli

COMUNICARE CORSO DI COMUNICAZIONE.

COMUNICARE CORSO DI COMUNICAZIONE. GIOVANI SOCI DELLA CASSA RURALE DI TRENTO PRESENTANO: COMUNICARE CORSO DI COMUNICAZIONE. Cme previst dall statut e cme sempre è stat nell intent del direttiv dell assciazine, i Givani Sci della Cassa Rurale

Dettagli

Comunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015

Comunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015 Cmunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015 LA RELAZIONE CONCLUSIVA PERCHÉ UNA PIATTAFORMA PER LA DIDATTICA? IL MANDATO DEL COLLEGIO Cn l individuazine della Funzine strumentale per l us dell infrmatica

Dettagli

Verso il II Forum dei Catechisti

Verso il II Forum dei Catechisti Vers il II Frum dei Catechisti 30 giugn 2011 1- La Catechesi che si ispira al Catecumenat è: Un percrs in cui la chiesa cllabra cn le famiglie nell educazine cristiana dei figli. E cndtta da un catechista

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO

ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO A. S. 2013-2014 CARATTERISTICHE DEL PROGETTO 1. Titl del prgett PROGETTO SALUTE Belli Dentr e Belli

Dettagli

Regione Siciliana Rafforzamento delle capacità d azione delle Autorità per l Amministrazione della Giustizia della Regione Siciliana Progettazione

Regione Siciliana Rafforzamento delle capacità d azione delle Autorità per l Amministrazione della Giustizia della Regione Siciliana Progettazione Regine Siciliana Raffrzament delle capacità d azine delle Autrità per l Amministrazine della Giustizia della Regine Siciliana Prgettazine Struttura Siti Web Prcure Milan, 8 Maggi 2013 INDICE 1 MAPPA DEL

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA (Allegat 1) SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente prpnente il prgett: COMUNE DI CUSANO MUTRI 2) Cdice di accreditament: NZ03880 3) Alb e classe di iscrizine:

Dettagli

EQUIPOLLENZA DEI TITOLI DI STUDIO

EQUIPOLLENZA DEI TITOLI DI STUDIO EQUIPOLLENZA DEI TITOLI DI STUDIO Cs è l equipllenza dei titli di studi esteri? L'equipllenza dei titli di studi esteri, sclastici accademici, è l'esit della prcedura mediante la quale l'autrità cmpetente

Dettagli

Guida per la compilazione on-line delle domande di partecipazione al concorso

Guida per la compilazione on-line delle domande di partecipazione al concorso Cnferiment degli incarichi di funzini didattiche a persnale dell Azienda Ospedaliera Universitaria Federic II Guida per la cmpilazine n-line delle dmande di partecipazine al cncrs Intrduzine La prcedura

Dettagli

Sede legale: Dipartimento di Economia Università degli Studi di Parma- Via J.F. Kennedy 6 43125 Parma C.F. 93053280504 - P.I.

Sede legale: Dipartimento di Economia Università degli Studi di Parma- Via J.F. Kennedy 6 43125 Parma C.F. 93053280504 - P.I. SCUOLA SIM COME SI SCRIVE UNA MONOGRAFIA NETWORK ANALYSIS Università degli Studi di Napli Federic II, Dipartiment di Ecnmia, Management, Istituzini. Aula ex Presidenza, Centri Cmuni - Campus Universitari

Dettagli

PRIMA DELLA PARTENZA USO INTERNO

PRIMA DELLA PARTENZA USO INTERNO Servizi Vlntari Eurpe PRIMA DELLA PARTENZA USO INTERNO QUALCOSA SULLO SVE Quand ti trvi per alcuni mesi all ester, la tua vita ptrebbe subire un influente cambiament. Per quest è necessari fare qualche

Dettagli

Prot. n 1037 B/17 Acquaviva delle Fonti, 23/02/2015

Prot. n 1037 B/17 Acquaviva delle Fonti, 23/02/2015 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO DE AMICIS P.zza Di Vagn, 18 70021 ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA) Tel. 080-761314 Fax 080 3051357 www.deamicis.gv.it. e-mail BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Foglio di lavoro Compito e contenuti Tempo Abilità Tipologie di lavoro. Lavoro individuale, a I reparti di un azienda un azienda e i relativi

Foglio di lavoro Compito e contenuti Tempo Abilità Tipologie di lavoro. Lavoro individuale, a I reparti di un azienda un azienda e i relativi Unternehmen Deutsch Livell linguistic A2/B1 CONTENUTI DEL MODULO Gli alunni analizzan la struttura di un azienda e dei sui settri di attività. entran in cntatt cn esempi di prfili prfessinali rilevanti

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI. DOCENTI Pimazzoni, Conchetto, Dall Agnola, Facchini PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE SECONDO BIENNIO PROFESSIONALE SERVIZI COMMERCIALI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 1. SECONDO BIENNIO DISCIPLINA Lettere TERZA E QUARTA DOCENTI Pimazzni, Cnchett, Dall

Dettagli

1 Documento 2. 2 Termini utilizzati 2. 3 Schema della rete BibliOpass 3. 4 Identità grafica 3. 5 Iscrizione presso una biblioteca ospitante 3

1 Documento 2. 2 Termini utilizzati 2. 3 Schema della rete BibliOpass 3. 4 Identità grafica 3. 5 Iscrizione presso una biblioteca ospitante 3 RETE DI PRESTITO BIBLIOPASS Prcedure per le bibliteche SOMMARIO 1 Dcument 2 2 Termini utilizzati 2 3 Schema della rete BibliOpass 3 4 Identità grafica 3 5 Iscrizine press una bibliteca spitante 3 6 Iscrizine

Dettagli

Laurea in Psicologia (1981), Università degli Studi di Padova. Master in Linguistica (1985), State University of New York at Buffalo

Laurea in Psicologia (1981), Università degli Studi di Padova. Master in Linguistica (1985), State University of New York at Buffalo Genva, 18 ttbre 1956-20 gennai 2006 Titli di Studi Laurea in Psiclgia (1981), Università degli Studi di Padva Master in Linguistica (1985), State University f New Yrk at Buffal Dttrat in Psiclgia Cgnitiva

Dettagli

Licei Costanza Varano Camerino

Licei Costanza Varano Camerino Licei Cstanza Varan Camerin SCHEDA PER L'ANALISI DELLA DOMANDA Prima Parte (a cura dell studente-diplmat, in mdalità assistita) 1. DATI PERSONALI (per studenti/diplmati) Nme e Cgnme studente Lug e data

Dettagli

Griglia di valutazione della scuola secondaria

Griglia di valutazione della scuola secondaria Griglia di valutazine della scula secndaria Criteri CONOSCENZE COMPETENZE e indicatri desunti dal frmat SAPERE F. Cmunicare G. Individuare cllegamenti e relazini Cnsce i cntenuti in riferiment alle discipline

Dettagli

Geografia M-GGR/01 - GEOGRAFIA (Geografia) 5. M-FIL/06 - STORIA DELLA FILOSOFIA (Storia della filosofia)

Geografia M-GGR/01 - GEOGRAFIA (Geografia) 5. M-FIL/06 - STORIA DELLA FILOSOFIA (Storia della filosofia) UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MESSINA FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN STORIA (CLASSE DI APPARTENENZA 38: LAUREE IN SCIENZE STORICHE) MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 200-200

Dettagli

STUDIO DI CONSULENZA ARCHEOLOGICA

STUDIO DI CONSULENZA ARCHEOLOGICA STUDIO DI CONSULENZA ARCHEOLOGICA PROGETTO LA BIBLIOTECA CHE VORREI Labratri di lettura (40 re) Prpnente: Studi di Cnsulenza Archelgica Via Piave n 24-73059 UGENTO (Lecce) e-mail: inf@archestudi.cm Premessa

Dettagli

Ricercare più rapidamente. Scegliere i migliori.. Più semplice, più rapido, più economico e migliore!

Ricercare più rapidamente. Scegliere i migliori.. Più semplice, più rapido, più economico e migliore! Identificare especialista buni cn il PEP Talentfinder: Interessa arrivan sulla hmepage della scietà. Psizini aperte (54) Candidati mensili 1000+ I candidati clican su pst vacante.. I candidati leggn l

Dettagli

Metodo di catechesi famigliare Parrocchia di sant Ambrogio in Varazze GESÙ STA PASSANDO

Metodo di catechesi famigliare Parrocchia di sant Ambrogio in Varazze GESÙ STA PASSANDO Metd di catechesi famigliare Parrcchia di sant Ambrgi in Varazze GESÙ STA PASSANDO Tutt è iniziat da una preghiera a Maria, Madre di Di, cntempland la sua Maternità, che cresce e sbccia accant a Giuseppe

Dettagli

Domande. 1. Possono diventare senatori della Repubblica Italiana tutti gli elettori che abbiano compiuto:

Domande. 1. Possono diventare senatori della Repubblica Italiana tutti gli elettori che abbiano compiuto: inserisci il tu indirizz di psta elettrnica, città, classe e scula di prvenienza. email: (a) Città: (a) Classe di appartenenza: (a) Scula di Prvenienza: (a) Dmande 1. Pssn diventare senatri della Repubblica

Dettagli

PICCOLI CONSUMATORI CRESCONO

PICCOLI CONSUMATORI CRESCONO MAPPATURA DEI PROGETTI SULLA PUBBLICITÀ gestiti dai partecipanti al crs di frmazine Cibinnda usiam bene la pubblicità realizzat nell'a.s. 2009/2010 dalla Prvincia di Trevis in cllabrazine cn l'azienda

Dettagli

WCM e partecipazione nel vissuto dei lavoratori

WCM e partecipazione nel vissuto dei lavoratori Le persne e la fabbrica Ricerca FIM CISL sulle cndizini dei lavratri negli stabilimenti FIAT COMITATO SCIENTIFICO WCM e partecipazine nel vissut dei lavratri Milan 14 maggi 2014 Luisella Erlicher MIP-

Dettagli

ALVITI SVEVA NATALIA BUSH SPECIALE COSTUMI DA BAGNO GIUNONICA NUOVE PROFESSIONI : PREPARATORI D ' UVA INCONTRIAMO FABIO FOGNIN GIORGIO BOATTE

ALVITI SVEVA NATALIA BUSH SPECIALE COSTUMI DA BAGNO GIUNONICA NUOVE PROFESSIONI : PREPARATORI D ' UVA INCONTRIAMO FABIO FOGNIN GIORGIO BOATTE LO Diffusine : 149185 Pagina 1: Peridicità : Mensile Dimens 100 : % Sit web: wwwmaximit SPECIALE COSTUMI DA BAGNO 2014 NATALIA BUSH LA BIONDA GIUNONICA MAGGIO 2014 ANNO 17 N 5 3 00C NUOVE PROFESSIONI :

Dettagli

Progetto di Istituto LEGALITA

Progetto di Istituto LEGALITA Prgett di Istitut LEGALITA Il seguente prgett investe tutti e tre gli rdini sclastici (infanzia, primaria e secndaria di I grad),in quant l Istitut, pne al centr del Pian dell Offerta Frmativa l educazine

Dettagli

La Pioneristica. Nodi di Base

La Pioneristica. Nodi di Base La Pineristica Saper fare i ndi è una delle nzini fndamentali per la vita scut. Nn c'è lavr di pinieristica e nn c'è mment di vita all'apert in cui essi nn vengan richiesti. Un nd fatt bene è un nd che

Dettagli

RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE

RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE Manuale Operativ STUDENTI Intrduzine: La rilevazine delle pinini degli studenti in merit alla didattica ergata press l Università degli studi

Dettagli

COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA

COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA Istitut Cmprensiv Enric Fermi Scula Secndaria di prim grad G.B. Rubini Rman di Lmbardia Rman di Lmbardia - BG! COME AIUTARE TUO FIGLIO A STUDIARE E A FARE I COMPITI A CASA LE INDICAZIONI DELLA SCUOLA PER

Dettagli

DIOCESI DI AOSTA. Dal verbale del Consiglio Pastorale Diocesano dell 11 maggio 2015 Contributo al V Convegno Ecclesiale Nazionale di Firenze 2015

DIOCESI DI AOSTA. Dal verbale del Consiglio Pastorale Diocesano dell 11 maggio 2015 Contributo al V Convegno Ecclesiale Nazionale di Firenze 2015 DIOCESI DI AOSTA Dal verbale del Cnsigli Pastrale Dicesan dell 11 maggi 2015 Cntribut al V Cnvegn Ecclesiale Nazinale di Firenze 2015 Cme segreteria si è scelt di lavrare ancra suddividendci in 5 gruppi

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE)

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (cme da art. 5, c. 1, lett. a), del D.P.R.

Dettagli

PROGETTO Tirana-Modena: Cinema and Memories

PROGETTO Tirana-Modena: Cinema and Memories PROGETTO Tirana-Mdena: Cinema and Memries BANDO DI SELEZIONE PER LA PARTECIPAZIONE DI 8 CANDIDATI AL PROGETTO DI SCAMBIO CINEMATOGRAFICO GIOVANILE TRA ITALIA E ALBANIA Cntest L Albania è una terra dalle

Dettagli

66 anni 66 anni e 6 mesi

66 anni 66 anni e 6 mesi Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta Addetti alla cntinuità assistenziale e all emergenza territriale Specialisti ambulatriali Medici della medicina dei servizi Specialisti esterni PRESTAZIONI

Dettagli

COME LA CHIESA CATTOLICA CONSIDERA LE RELIGIONI NON-CRISTIANE?

COME LA CHIESA CATTOLICA CONSIDERA LE RELIGIONI NON-CRISTIANE? COME LA CHIESA CATTOLICA CONSIDERA LE RELIGIONI NON-CRISTIANE? La Chiesa Cattlica ha anzitutt una visine psitiva nei cnfrnti delle religini nncristiane. Dve si fnda tale visine psitiva? Tale visine psitiva

Dettagli

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE Studi sulla vendita diretta cn il cinvlgiment delle imprese agricle delle Marche ed attravers il mnitraggi del prgett pilta VDO Relazine di mnitraggi Rma, 31 gennai 2012

Dettagli

Sperimentiamo in inglese

Sperimentiamo in inglese Istitut Omnicmprensiv Statale Beat Simne Fidati Scula d Infanzia, Primaria, Secndaria prim grad e Secndaria Superire (IPSIA) Lcalità La Stella - 06043 Cascia (PG) 074376203 0743751017 074376180 E-mail

Dettagli

Tutti a scuola almeno fino a 16 anni

Tutti a scuola almeno fino a 16 anni Tutti a scula almen fin a 16 anni LE BUONE PRATICHE: BIENNIO UNITARIO SUBITO L Esperienza dell ITIS Cbianchi di Verbania raccntata da Guid Bschini Nell ann 1886 venne fndata a Intra cittadina del Lag Maggire

Dettagli

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti;

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti; Cpia per l Aderente DOCUMENTO INTEGRATIVO PER EX FUNZIONARI ED EX AGENTI DELLE COMUNITA EUROPEE RELATIVO AL TRASFERIMENTO DELLE SOMME ACCUMULATE NEL REGIME PENSIONISTICO DELLE COMUNITA EUROPEE Premess

Dettagli

1 - STUDIARE CHE COSA ASPETTI AD IMPARARE A STUDIARE?

1 - STUDIARE CHE COSA ASPETTI AD IMPARARE A STUDIARE? FORSE... NON IMPARERO' MAI A STUDIARE 1 - STUDIARE Hai imparat ad andare in bicicletta, a nutare, a leggere e a scrivere, a gicare a pallne, a disegnare e a dipingere, a sunare un strument, a cucinare

Dettagli

I. Mandato e incarico

I. Mandato e incarico Mittente (curatre/curatrice) C-4 Cgnme, nme Indirizz NPA, lug Tel. E-mail Rapprt 31.12. del (data) per (persna interessata): Cgnme, nme Indirizz NPA, lug nat il da (attinenza/stat) I. Mandat e incaric

Dettagli

RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE. Manuale Operativo STUDENTI

RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE. Manuale Operativo STUDENTI RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI COMPILAZIONE ON-LINE Manuale Operativ STUDENTI Intrduzine: A partire dall A.A. 2013/14 l Università degli studi di Siena ha attivat una prcedura di rilevazine

Dettagli

ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13

ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13 ISTANZA di ADESIONE AL COMMA 3 DELL ART. 3 DEL DPR 59/13 Marca da bll 16,00 1 Al Respnsabile SUAP territrialmente SUAP cmpetente Via della Pineta 117 00040 Rcca Prira RM Marca da bll 1 OGGETTO: Istanza

Dettagli

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE 1. Premessa L ARCA, fra le sue attività istituzinali, persegue l biettiv di favrire la prmzine sciale e culturale dei Sci, anche attravers la destinazine

Dettagli

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27

Prot. n. 6570/A23 Roma, 09/12/2015. Circolare n. 27 M I N I S T E R O D E L L I S T R U Z I O N E D E L L U N I V E R S I T À E D E L L A R I C E R C A U F F I C I O S C O L A S T I C O R E G I O N A L E P E R I L L A Z I O L I C E O S T A T A L E C L A

Dettagli

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA Parte istante Sede legale: Via P. Azari n. 15 28100 Nvara Partita IVA: 00529380032 iscritt al n.1026 del Registr degli rganismi deputati a gestire

Dettagli

11/12/2014. Studiare meno, studiare meglio: supportare i figli nell acquisizione di un metodo di studio personalizzato ed efficace

11/12/2014. Studiare meno, studiare meglio: supportare i figli nell acquisizione di un metodo di studio personalizzato ed efficace Studiare men, studiare megli: supprtare i figli nell acquisizine di un metd di studi persnalizzat ed efficace 1 Argmenti 1. Perché ccuparci dei cmpiti sclastici? 2. Il rul dei genitri nell aiut cmpiti

Dettagli

Un catalogo in linea: come utilizzarlo?

Un catalogo in linea: come utilizzarlo? Un catalg in linea: cme utilizzarl? Per utilizzare crrettamente il catalg è utile capire cme è cmpst. I libri e le riviste sn registrati negli OPAC in unità dette recrd. Ogni recrd è la descrizine di un'pera:

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA Ann Sclastic 2013-2014 PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA SICUREZZA PERCORSO DIDATTICO SCUOLA PRIMARIA FINALITA : Acquisire una miglire cnscenza del territri e dei rischi presenti in ess, al fine di predisprre

Dettagli

AGGIORNAMENTO CONTINUO ERASMUS PLUS

AGGIORNAMENTO CONTINUO ERASMUS PLUS TITL DEL PRGETT DCENTE REFERENTE AGGIRNAMENT CNTINU ERASMUS PLUS PANNNI GRUPP DI PRGETT/CMMISSINE CLLABRATRI ESTERNI AREA FUNZINE STRUMENTALE DI RIFERIMENT ISTITUZINI (RETE DEURE)CMUNITA' EURPEA PRIVATI

Dettagli

Doppio appuntamento in programma con i workshop di fotografia di moda e postproduzione in Sardegna

Doppio appuntamento in programma con i workshop di fotografia di moda e postproduzione in Sardegna WORKSHOP DI MODA E POSTPRODUZIONE A QUARTU S.ELENA 20/21 APRILE 2013 1 Dppi appuntament in prgramma cn i wrkshp di ftgrafia di mda e pstprduzine in Sardegna Quartu S.Elena (CA), sabat 20/dmenica 21 aprile

Dettagli

Comune di Castelfiorentin o

Comune di Castelfiorentin o LA CULTURA L Statut del Cmune, all articl 4, ricnsce al cittadin il diritt alla frmazine ed alla cultura nell inter arc della sua esistenza, nnché alla fruizine del patrimni ambientale, artistic, stric,

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

Euro7 è una agenzia di consulenza con sede a Sofia, creata nel 2005, in grado di offrire alle società

Euro7 è una agenzia di consulenza con sede a Sofia, creata nel 2005, in grado di offrire alle società Eur7 Grup per essere cstantemente presenti sul territri PRESENTAZIONE Eur7 è una agenzia di cnsulenza cn sede a Sfia, creata nel 2005, in grad di ffrire alle scietà eurpee servizi di cnsulenza per la ricerca

Dettagli

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione

Tipo Ente: Trasversale. Ufficio: Servizio Biblioteca. Servizio: Prestito/consultazione Tip Ente: Trasversale Uffici: Servizi Bibliteca Servizi: Prestit/cnsultazine INDICE Smmari 1 Oggett e cntenuti... 3 1.1 Descrizine del servizi ggett di custmer satisfactin... 4 1.2 Descrizine del prcess

Dettagli

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA Direzine Generale UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI MILANO 1- SINTESI DELL INCONTRO DEL 19

Dettagli

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET

QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET STRUMENTO N 7 QUESTIONARIO VALUTAZIONE SITO INTERNET MigliraPA è un prgett del Dipartiment per la Funzine Pubblica realizzat da FORUM PA e Lattanzi E Assciati. 06.684251 inf@miglirapa.it http://www.qualitapa.gv.it/it/custmer-satisfactin/miglirapa/

Dettagli

visibilità su acquistiverdi.it green web marketing listino nov 2012/nov 2013 green matching I SERVIZI DI AcquistiVerdi.it

visibilità su acquistiverdi.it green web marketing listino nov 2012/nov 2013 green matching I SERVIZI DI AcquistiVerdi.it www.acquistiverdi.it inf@acquistiverdi.it Tel. 0532 762673 Fax 0532 769666 visibilità su acquistiverdi.it listin nv 2012/nv 2013 green web marketing green matching I SERVIZI DI AcquistiVerdi.it AcquistiVerdi.it

Dettagli

Convenzione per il Processo Civile Telematico dedicata agli Avvocati del foro di Arezzo

Convenzione per il Processo Civile Telematico dedicata agli Avvocati del foro di Arezzo Cnvenzine per il Prcess Civile Telematic dedicata agli Avvcati del fr di Arezz Wrldsnet.it Via Firenze 85, 59100 Prat (PO) p.iva 05557570487 Chi siam Wrldsnet.it è nata nel 2004 ed ha iniziat subit ad

Dettagli

La tutela dei diritti esclusivi sui marchi di fabbrica nella federazione russa

La tutela dei diritti esclusivi sui marchi di fabbrica nella federazione russa La tutela dei diritti esclusivi sui marchi di fabbrica nella federazine russa Secnd il punt 2 - art. 1 - della Cnvenzine di Parigi sulla prtezine della prprietà industriale del 20 marz 1883 i marchi di

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE

REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE Apprvat cn deliberazine del Cnsigli cmunale n. 73 dd.28.09.2010 IL PRESIDENTE

Dettagli

La Formazione di MOVIMENTO CREATIVO IL CORSO BASE

La Formazione di MOVIMENTO CREATIVO IL CORSO BASE La Frmazine di MOVIMENTO CREATIVO IL CORSO BASE Struttura del Crs La Frmazine ffre un metd per insegnare Mviment Creativ a bambini e adulti in diversi cntesti. Offre anche un percrs per chi cerca esclusivamente

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it CORSO ANNUALE PER PSICOLOGO SCOLASTICO AD ORIENTAMENTO SISTEMICO - RELAZIONALE La psiclgia sclastica è un camp in espansine ed il settre sclastic rappresenta un degli ambit disciplinari che nei prssimi

Dettagli

MODELLO LETTERA DI PRESENTAZIONE EFFICACE

MODELLO LETTERA DI PRESENTAZIONE EFFICACE MODELLO LETTERA DI PRESENTAZIONE EFFICACE Simne Pietr Barbne Istruzini per l us! Mdell Lettera di Presentazine Efficace Istruzini per l us 1 Che girn è ggi? E il girn adatt per persnalizzare il mdell di

Dettagli

I ruoli della libreria nel Programma NpL

I ruoli della libreria nel Programma NpL I ruli della libreria nel Prgramma NpL Le librerie sn ricnsciute da NpL cme lughi facilitanti all intern delle reti lcali del Prgramma. Grandi piccle, indipendenti, di catena, psizinate nei circuiti della

Dettagli

TEL.: 051/357979 Email: corsilis.bologna@gmail.com Sito: www.ens.it/bologna INFORMAZIONI GENERALI

TEL.: 051/357979 Email: corsilis.bologna@gmail.com Sito: www.ens.it/bologna INFORMAZIONI GENERALI ENTE NAZIONALE SORDI SEZIONE PROVINCIALE DI BOLOGNA VIA DI CORTICELLA 15/A - CASELLA POSTALE 673 TEL.: 051/357979 Email: crsilis.blgna@gmail.cm Sit: www.ens.it/blgna INFORMAZIONI GENERALI " Obiettivi dei

Dettagli

PROGETTO PATRIZIA Progetto di informazione e prevenzione giovanile

PROGETTO PATRIZIA Progetto di informazione e prevenzione giovanile Cmune di Caltanissetta Caritas Dicesana di Caltanissetta Centr Sciale Gesù Divin Lavratre PROGETTO PATRIZIA Prgett di infrmazine e prevenzine givanile 1. Titl Prgett Patrizia 2. Lcalizzazine Scule medie

Dettagli

LOGO DELL'ISTITUTO. QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggio di informazioni da Scuola a Scuola. Scuola di Provenienza Classe. Scuola Accogliente Classe

LOGO DELL'ISTITUTO. QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggio di informazioni da Scuola a Scuola. Scuola di Provenienza Classe. Scuola Accogliente Classe LOGO DELL'ISTITUTO QUESTIONARIO INFORMATIVO - Passaggi di infrmazini da Scula a Scula Scula di Prvenienza Classe Scula Accgliente Classe ALUNNO/A _ A.s. / (Da cmpilare a cura delle insegnanti di classe

Dettagli

ONIRIM 1-2 giocatori Gioco base. Ci sono quattro tipi di carte:

ONIRIM 1-2 giocatori Gioco base. Ci sono quattro tipi di carte: ONIRIM 1-2 gicatri Gic base Ci sn quattr tipi di carte: Le carte Prta Sn gli ggetti della tua ricerca (avere le 8 carte Prta sul tavl è la cndizine di vittria del gic). Ci sn 2 Carte Prta per gni clre

Dettagli

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta MODULO 1 AL DIRETTORE DEL C.S.S.M. Crs Statut n. 13 12084 Mndvì Prt... del. Oggett: Richiesta ergazine integrazine retta per cittadini autsufficienti Il/La sttscritt/a nat a il residente a in Via tel.

Dettagli

FacoltÄ di Lettere e filosofia

FacoltÄ di Lettere e filosofia FacltÄ di Lettere e filsfia Ann accademic 2009/2010 Criteri di access alla Laurea Magistrale in Lavr, cittadinanza sciale, interculturalitä (LM 87) CURRICULUM A CURRICULUM B (Barrare la casella crrispndente

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

Programma elettorale Senato Accademico Consiglio di Amministrazione

Programma elettorale Senato Accademico Consiglio di Amministrazione Prgramma elettrale Senat Accademic Cnsigli di Amministrazine Lista Aperta per il Diritt all Studi Quante vlte ti è capitat di arrivare a lezine e nn trvare pst per sederti? O di nn ricevere la valutazine

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G.PUECHER di ERBA

ISTITUTO COMPRENSIVO G.PUECHER di ERBA Sn stati elabrati e deliberati dal Cllegi dei Dcenti: Patt pedaggic di Istitut, di Pless, di Team Prgrammazine di Istitut, di Pless, di Sezine Criteri di sservazine cndivisi Criteri per la predispsizine

Dettagli

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE Alla Fndazine Cmunità Mantvana Onlus Via Prtazzl, 9 46100 Mantva MODULO PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO E RICHIESTA DEL CONTRIBUTO 2 BANDO 2014 BANDO IN RETE da presentarsi entr il 17 OTTOBRE 2014 L

Dettagli

Tecniche di vendita: utilizzare le obiezioni come opportunità

Tecniche di vendita: utilizzare le obiezioni come opportunità Tecniche di vendita: utilizzare le biezini cme pprtunità Articl tratt da: "Il venditre etic: cnquistare la fiducia del Cliente c n i fatti" di Gianluca Gambirasi, e Daniela Andreini - Managem ent Cnsultant

Dettagli

UN ANNO ALLA PARI NEGLI STATI UNITI

UN ANNO ALLA PARI NEGLI STATI UNITI UN ANNO ALLA PARI NEGLI STATI UNITI SCOPRI GLI STATI UNITI SEGUENDO I PASSI DI UN BAMBINO DIVENTARE AU PAIR CON MONDO INSIEME E EURAUPAIR Ami i bambini e hai sempre sgnat di trascrrere un ann negli Stati

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DEFINIZIONE NORMATIVA OBIETTIVO STRUMENTI VALUTAZIONE ITER ORGANIZZATIVO DEFINIZIONE disturbi relativi alle abilità dell apprendiment

Dettagli

VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO

VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO Dipartiment di Scienze Plitiche VALORE P.A. 2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO DIPARTIMENTO DI SCIENZE POLITICHE SCHEDA SINTETICA DEL CORSO 1)TEMA DEL CORSO LA NUOVA DISCIPLINA DEL LAVORO PUBBLICO

Dettagli

Dal 2013 sono Presidente di ADACI, Emilia Romagna e Marche. Associazione nazionale di Manager Uffici Acquisti e Supply Chain. PROGRAMMA DI PRESIDENZA

Dal 2013 sono Presidente di ADACI, Emilia Romagna e Marche. Associazione nazionale di Manager Uffici Acquisti e Supply Chain. PROGRAMMA DI PRESIDENZA Carpi, nvembre 2014 Cari Amici, Sn Marc Arletti, nat il 18 nvembre 1977, spsat cn Teresa e abbiam 2 figli Francesc di 8 anni e Maria Vittria di 4. Sn Amministratre Delegat di CHIMAR SPA, azienda che pera

Dettagli

Indice. Via Campo d Arrigo 40-42/r - 50131 Firenze Tel. 055 4089304 fax. 055 4089942 www.multiverso.biz info@multiverso.biz

Indice. Via Campo d Arrigo 40-42/r - 50131 Firenze Tel. 055 4089304 fax. 055 4089942 www.multiverso.biz info@multiverso.biz Indice 1. intrduzine 2. analisi del cntest territriale e del mercat 3. scuting 4. netwrking 5. learning 6. Avvi e accmpagnament 7. iniziative cmplementari Via Camp d Arrig 40-42/r - 50131 Firenze www.multivers.biz

Dettagli

TELEFONI CELLULARI ALLA SCUOLA MEDIA (Problem solvine Apprendimento cooperativo)

TELEFONI CELLULARI ALLA SCUOLA MEDIA (Problem solvine Apprendimento cooperativo) Relazine secnd labratri TELEFONI CELLULARI ALLA SCUOLA MEDIA (Prblem slvine Apprendiment cperativ) Salima Bartalena Alessandr Burrni Claudia Mazzanti INTRODUZIONE In quest labratri abbiam prvat sul camp

Dettagli

LE DISTINCTIONS DELLA RPS (versione 25 ottobre 2014)

LE DISTINCTIONS DELLA RPS (versione 25 ottobre 2014) LE DISTINCTIONS DELLA RPS (versine 25 ttbre 2014) La RPS cnferisce tre ricnscimenti - chiamati «Distinctins» - che attestan il livell di preparazine raggiunt da chi li ttiene e sn apprezzati in tutt il

Dettagli

QUESTIONARIO INSEGNANTE

QUESTIONARIO INSEGNANTE QUESTIONARIO INSEGNANTE Gentile insegnante, Le chiediam di esprimere la sua pinine su alcuni aspetti della vita sclastica e sul funzinament della scula nella quale attualmente lavra. Le rispste che darà

Dettagli

CODICE ETICO E DEONTOLOGICO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO

CODICE ETICO E DEONTOLOGICO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO CODICE ETICO E DEONTOLOGICO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO POLITICA SUI REGALI E SULL INTRATTENIMENTO Offrire ricevere regali aziendali e intrattenimenti è spess un md apprpriat utilizzat tra

Dettagli

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA STRUTTURA GENERALE DEI CORSI DI LAUREA E SISTEMA DEI "CREDITI" In base alla rifrma universitaria (D.M. 3.11.99 n. 509) l impegn dell studente (frequenza dei crsi e studi individuale)

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

Progetto educativo del gruppo Valpantena 1 (anni 2013-2016)

Progetto educativo del gruppo Valpantena 1 (anni 2013-2016) Prgett educativ del grupp Valpantena 1 (anni 2013-2016) La Cmunità Capi del grupp scut Valpantena 1 durante l ultim ann ha lavrat alla stesura del prgett educativ per il trienni 2013-2016. Cnsci della

Dettagli