Per ulteriori informazioni e consigli

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Per ulteriori informazioni e consigli"

Transcript

1 Per ulteriori informazioni e consigli Alcuni siti presso i quali è possibile visionare e scaricare consigli utili a risparmiare energia sia nell uso quotidiano sia nel corretto acquisto di determinati prodotti proposti continuamente nell odierna società. ASM: Pubblicata Breve Guida al Risparmio Energetico. ENEA: ENEL: ENERGOCLUB: ENI: Azioni quotidiane: I 24 CONSIGLI PER RISPARMIARE GREEN CROSS ITALIA: LIFEGATE: Ecoconsigli A cura di RIL saving srl via Matteotti, Gardone VT (BS) tel

2 Energia COME COMPORTARSI? Vantaggi, limiti e opportunità del libero mercato dell energia Informazioni e suggerimenti utili per le famiglie e gli utenti consumatori

3 Chi difende gli utenti? Le Associazioni dei Consumatori con il patrocinio e il sostegno della Provincia di Brescia organizzano incontri sul tema del mercato energetico, dedicati specificatamente a famiglie e singoli utenti. Un importante e utile opportunità per conoscere meglio cosa significa scegliere con maggiore consapevolezza nel libero mercato dell energia, individuare gli elementi fondamentali che concorrono a determinare costi delle bollette e possibili risparmi, sapere i propri diritti e come applicarli. 2

4 Cosa significa mercato libero dell energia? Significa che i clienti possono scegliere liberamente da quale venditore ed a quali condizioni comprare l elettricità e il gas. L impresa di distribuzione, che gestisce la rete locale, rimane invece la stessa anche se il cliente sceglie un nuovo venditore. Cosa cambia nella gestione del servizio con la liberalizzazione? Prima della liberalizzazione I clienti domestici dovevano rivolgersi esclusivamente all impresa di distribuzione locale per tutti gli aspetti del servizio, compreso il contratto di fornitura, ed era la stessa impresa ad inviare le bollette per il pagamento del servizio. Con la liberalizzazione Nel mercato libero le imprese di vendita, una volta acquistata l energia, provvedono a farla transitare sulla rete fino alle abitazioni, per venderla ai propri clienti, inviano le bollette per il pagamento del servizio e devono garantire ai clienti tutte le prestazioni e i servizi indicati nel contratto. IMPORTANTE! La gestione degli aspetti tecnici del servizio non cambia: è il distributore che continua ad assicurare che il transito dell energia avvenga con continuità ed efficienza e che interviene in caso di guasto sugli impianti che portano l energia alle case. 3

5 Elettricità Le tutele per i consumatori E importante ricordare che... Nel mercato libero gli utenti non sono meno tutelati. Sono state introdotte nuove forme di tutela, ad esempio in materia di informazione e trasparenza delle offerte commerciali. I dubbi più comuni riguardanti il cambio fornitore il cambio di fornitore è un opportunità, NON E UN OBBLIGO. La decisione di cambiare venditore spetta solo al cliente e può essere presa nel tempo, quando il cliente stesso lo riterrà opportuno; cambiare venditore vuol dire semplicemente acquistare l energia elettrica da un impresa diversa da quella che la fornisce attualmente, alle condizioni di fornitura stabilite nel contratto stipulato con il nuovo venditore. con il nuovo fornitore, non ci sono rischi di interruzione di fornitura. Le operazioni di trasferimento di un cliente da un venditore ad un altro non comportano alcun intervento sugli impianti. in caso di fallimento dell impresa che fornisce energia elettrica, e più in generale se il cliente rimane senza fornitore, un apposito meccanismo di protezione garantisce che nessun cliente rimanga, anche temporaneamente, senza fornitura. la sostituzione del mio attuale venditore non comporta per i clienti domestici alcun onere aggiuntivo. non è necessario alcun intervento sul contatore o sugli impianti. una volta completata la procedura di sostituzione del venditore sarà il nuovo venditore ad inviare le bollette comprensive di tutti i costi del servizio. 4

6 Elettricità Allacci e contatori Chi si occupa dei nuovi allacciamenti? Dopo la liberalizzazione, è sempre compito dell impresa di distribuzione locale realizzare gli allacciamenti, posare i contatori e attivare la fornitura. Il distributore si attiverà per tali adempimenti a seguito della richiesta del cliente, se questi non ha scelto un venditore nel mercato libero. Se invece il cliente ha già stipulato un contratto di fornitura con un venditore di sua scelta potrà chiedere al venditore di presentare la richiesta, di allacciamento e attivazione, al distributore per conto del cliente stesso. L impresa di distribuzione continua ad essere responsabile anche per tutti i lavori sulla rete o sugli impianti richiesti dal cliente (ad esempio, spostare il contatore). A chi bisogna rivolgersi in caso di guasti? La riparazione dei guasti e il ripristino dell alimentazione restano responsabilità dell impresa di distribuzione. Il numero di telefono del servizio guasti quindi non cambia. Chi legge il contatore? Anche per i clienti che cambiano venditore la lettura del contatore continuerà ad essere eseguita dall impresa di distribuzione. Sarà invece il venditore a stabilire in contratto la periodicità con cui dovrà essere letto il contatore, a calcolare quanto dovuto per l energia consumata, e ad emettere la bolletta per il pagamento. IMPORTANTE! In ogni caso, secondo quanto stabilito dall AEEG - Autorità per l energia elettrica e il gas - il cliente ha diritto a: almeno un tentativo di lettura all anno se ha un contratto che prevede una potenza impegnata fino a 37,5 kw negli altri casi almeno una volta al mese. L INSTALLAZIONE DEI CONTATORI ELETTRONICI E L ATTIVAZIONE DELLA TELELETTURA PERMETTERANNO LA LETTURA EFFETTIVA DEI CONSUMI. 5

7 Elettricità Cosa fare prima di decidere un nuovo fornitore Per valutare la convenienza di una nuova offerta commerciale si deve quindi verificare con attenzione una serie di variabili (ad esempio, quanto dura il contratto, con quale frequenza verrà letto il contatore, etc;) che si ritrovano stabilite nel contratto. L Autorità ha emanato un codice di condotta commerciale (Delibera n. 105/2006 ALL. A) che elenca le informazioni e la documentazione che i venditori sono obbligati a fornire ai clienti prima della conclusione del contratto. Tra esse: una scheda sugli obblighi dei venditori, che consente di verificare e analizzare le informazioni ricevute; una scheda di confronto tra la spesa complessiva di un cliente-tipo che decidesse di aderire all offerta e quella che il medesimo cliente sosterrebbe conservando il contratto a condizioni e prezzi definiti dall AEEG (condizioni di maggior tutela per l utente domestico). Per quest ultimo punto risulta rilevante e può essere presa ad esempio la tabella pubblicata dall AEEG. Come si può notare la tabella in oggetto permette di avere a disposizione una stima della spesa annua escluse le imposte per i clienti finali domestici in base alle tariffe dell Autorità. Tale spesa può essere messa a confronto con la proposta del fornitore mercato libero per valutarne l effettiva convenienza. Stima della spesa annua escluse le imposte per clienti finali domestici in base alle tariffe o condizioni economiche di riferimento dell Autorità (valori espressi in euro) Consumo annuo (kwh) Cliente con potenza impegnata 3kW contratto per abitazione di residenza Cliente con potenza impegnata 3kW contratto per abitazione non di residenza Cliente con potenza impegnata 4,5 kw ,37 382,89 591,38 841, ,39 284,58 540,24 676,59 847, ,35 306,55 562,21 698,56 869, ,32 6 Spesa annua calcolata sulla base dei corrispettivi aggiornati al 1 trimeste 2008

8 Elettricità Il prezzo dell energia elettrica Prezzo mercato tutelato Il costo del servizio di fornitura di energia elettrica è formato da due principali componenti: A) una parte che riguarda i costi di trasporto e distribuzione dell energia dall impianto di produzione al contatore del cliente finale e gli oneri di sistema; B) un altra parte, più rilevante, che riguarda i costi di acquisto e vendita dell energia al cliente finale (prezzo dell energia). A questo si aggiungono le imposte (erariale ed addizionale enti locali) e l IVA (pari al 10% per le utenze domestiche). Si precisa che nel caso di utenza domestica residente con potenza disponibile pari a 3 kw oggi il calcolo per la determinazione del prezzo finale dell energia avviene considerando gli scaglioni di consumo. Per tutte le altre tipologie di utenza domestica si considera il consumo globale. 7

9 Il gas Distributore e venditore: ruoli e responsabilità Il settore del gas naturale è liberalizzato dal 1 gennaio 2003 (sulla base di quanto previsto dal Decreto Legislativo 164/2000). Liberalizzare il mercato significa che tutti i consumatori (famiglie, condomini, aziende, servizi) sono liberi di scegliersi il proprio fornitore. Oggi chi vende il gas al cliente finale deve necessariamente essere un soggetto diverso da chi lo distribuisce. Il cliente finale, perciò, non compra più il gas dall impresa che lo distribuisce (cioè quella che fisicamente porta il gas al contatore attraverso i tubi), ma dalle aziende che sono state autorizzate alla vendita dal Ministero delle Attività Produttive. Le imprese di distribuzione restano responsabili della manutenzione, della sicurezza e dello sviluppo della rete stessa. Ruolo del distributore Il distributore, che opera sul territorio in regime di monopolio legale (ottiene la concessione dall ente locale), gestisce la rete di distribuzione e provvede, per conto del cliente finale o del venditore, ad allacciare il cliente alla rete del gas, e a fare per conto del cliente o del venditore tutte quelle operazioni che sono connesse alla gestione dell impianto del gas fino al contatore (attivazione e disattivazione della fornitura, spostamenti di contatori, etc.). Ruolo del venditore Il venditore è colui che si proporrà al cliente per la fornitura, ed è il soggetto con cui il cliente stipulerà il contratto per l acquisto di gas. Il venditore potrà anche tenere, per conto del cliente, i rapporti con il distributore per tutte quelle attività che sono connesse agli allacciamenti o ai lavori da effettuare sulla rete di distribuzione. 8

10 Il gas I dubbi più comuni riguardanti il cambio fornitore Chi garantisce la sicurezza degli impianti e a chi si potrà chiedere di intervenire nel caso di pericolo? L impianto, fino al contatore compreso, è gestito dal distributore che è responsabile della sua sicurezza. In caso di fughe di gas il cliente dovrà contattare il numero telefonico indicato in bolletta e sarà il distributore ad intervenire con la squadra di pronto intervento. Dove reperire delle informazioni su venditori e condizioni di vendita? La lista dei venditori autorizzati è pubblicata sul sito internet del Ministero delle Attività Produttive. Le informazioni sulle opzioni tariffarie presentate dagli esercenti ed approvate dall AEEG - Autorità per l energia elettrica e il gas - sono pubblicate sul sito dell Autorità stessa. Quanto costa cambiare il venditore? Il cambio del venditore non ha alcun costo aggiuntivo per il cliente se non eventuali oneri amministrativi. Cambiando il venditore bisogna anche cambiare il contatore? No, perché il contatore non è di proprietà del venditore. Cambiando il venditore chi legge il contatore? E il venditore che propone al cliente la periodicità di lettura del contatore e fattura i consumi letti. E utile rammentare che in caso di consumi storici (cioè non rilevati da lettura) si può ricevere una fattura con importi non equivalenti al consumo effettivo (rilevato). Per evitare anticipazioni di esborsi consistenti con conguagli successivi si consiglia sempre di comunicare al distributore, quando è opportuno, le letture del contatore. 9

11 Il gas Il prezzo del gas nel mercato regolamentato Il prezzo finale del gas è determinato da diverse componenti e solo per la parte relativa alla vendita il prezzo può essere determinato liberamente dal venditore. L Autorità ha stabilito che le società di vendita di gas dovranno obbligatoriamente offrire, accanto a proprie condizioni economiche, anche un prezzo di riferimento calcolato in base a criteri definiti dall Autorità ed approvati dall Autorità stessa. Il prezzo del mercato regolamentato (può essere parificato al tutelato del mercato elettrico) è formato dalle seguenti voci: Quota fissa E espressa in Euro/anno a copertura del costo di distribuzione (costo sostenuto dal venditore per trasportare il gas sulla rete di gasdotti fino al Cliente), rapportata al periodo di fatturazione. Tariffa consumo È una quota variabile espressa in Euro/metri cubi a copertura del costo di distribuzione, del costo della materia prima (determinato dall Autorità). Imposte Sono regionali (nella regione ove sono applicate), erariali e l IVA. 10

12 Il gas Come leggere le bollette DATI CONTATORE lettura rilevata il valore lettura rilevata il valore cont. di misura consumo matricola n VOLUME GAS Periodo dal 12/07/2007 al 30/09/2007 giorni del periodo quota fissa consumo tariffa 3 scaglione tariffa fondo condizioni economiche disagiate imposta erariale di consumo fino 21m 3 /mese imposta erariale di consumo oltre 21m 3 /mese Periodo dal 01/10/2007 al 12/11/ /07/ /11/ , m 3 unità n /anno m 3 unità valore unitario 30, , , , , valore unitario quantità , , ,830 55,480 82,350 quantità importo euro 6,66 46,80 0,05 2,57 14,26 importo euro giorni del periodo quota fissa consumo tariffa 1 scaglione n /anno m 3 30, , ,170 73,170 3,53 23,71 tariffa fondo condizioni economiche disagiate imposta erariale di consumo fino 21m 3 /mese imposta erariale di consumo oltre 21m 3 /mese progressivo consumo anno termico in corso m 3 0, , , ,170 29,450 43,720 73,170 0,03 1,36 7,57 Totale euro 106,54 E IMPORTANTE precisare che la scelta del nuovo fornitore è LIBERA cioè l utente finale NON PUÒ IN NESSUN CASO essere obbligato a continuare a rifornirsi dall attuale venditore, oppure a cambiare fornitore. 11

LIBERALIZZAZIONE DEL MERCATO E I CONSUMATORI FINALI

LIBERALIZZAZIONE DEL MERCATO E I CONSUMATORI FINALI Cosa vuole dire che il mercato del gas è "libero"? Con chi avrà rapporti contrattuali il cliente finale? Con la liberalizzazione cambierà la qualità del servizio? Cosa fa il distributore? Cosa fa il venditore?

Dettagli

Energia COME COMPORTARSI?

Energia COME COMPORTARSI? Energia COME COMPORTARSI? Vantaggi, limiti e opportunità del libero mercato dell energia. Informazioni e suggerimenti utili per le famiglie e gli utenti consumatori. A cura di RiL saving S.r.l. Dott. Roberto

Dettagli

...è l ora di una svolta!

...è l ora di una svolta! ...è l ora di una svolta! La CHIAVE giusta per risparmiare sulle tue bollette! Chi siamo? RIL Saving Srl nasce a Lumezzane nel 1999 e da Giugno 2008 ha sede a Sarezzo (Brescia). L attività di RIL Saving

Dettagli

La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare.

La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare. La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare. Nuova linea grafica, chiarezza nei contenuti e facilità di consultazione sono le caratteristiche principali della nuova bolletta

Dettagli

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale IL Glossario della bolletta L Autorità per l energia ha reso disponibile per tutti i clienti finali di energia elettrica, alimentati in bassa tensione, e di gas, con consumi fino a 200.000 standard metro

Dettagli

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Voce di spesa Descrizione del prezzo Componenti incluse Spesa per la materia gas naturale Spesa per il trasporto e la gestione

Dettagli

Fattura di energia elettrica. Quadro normativo

Fattura di energia elettrica. Quadro normativo Workshop 1 Quadro normativo Con legge n. 481 del 14 novembre 1995 è stata istituita l Autorità per l Energia Elettrica e il Gas (www.autorita.energia.it) che ha il compito di tutelare gli interessi dei

Dettagli

Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di mercato libero con l offerta tariffa sicura

Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di mercato libero con l offerta tariffa sicura Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di mercato libero con l offerta tariffa sicura Voce di spesa Descrizione del prezzo Componenti incluse Tariffa di vendita (Offerta

Dettagli

Autorità per l energia elettrica e il gas

Autorità per l energia elettrica e il gas Il Codice di condotta commerciale per la vendita di energia elettrica Cosa riguarda Quando si applica Ulteriori obblighi Con la liberalizzazione del mercato dell energia elettrica, tutti i clienti hanno

Dettagli

Elettricità: la bolletta trasparente

Elettricità: la bolletta trasparente Elettricità: la bolletta trasparente Con la bolletta dell energia elettrica, famiglie e piccoli consumatori serviti in maggior tutela 1 (pagano sostanzialmente per quattro principali voci di spesa. In

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA DEL GAS NATURALE

GUIDA ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA DEL GAS NATURALE 3 5 4 6 1 2 7 8 9 10 11 Pag. 1 di 9 12 13 14 15 16 18 19 Pag. 2 di 9 20 Pag. 3 di 9 21 Pag. 4 di 9 22 Pag. 5 di 9 RIEPILOGO DATI FATTURA 1 INTESTATARIO DELLA FORNITURA: sono i dati che identificano il

Dettagli

Oggi parliamo di. Liberalizzazione del mercato elettrico

Oggi parliamo di. Liberalizzazione del mercato elettrico The sole responsibility for the content of this presentation lies with the authors. it does not necessarily reflect the opinion of the European Communities. The European Commission is not responsible for

Dettagli

GUIDA DI ORIENTAMENTO

GUIDA DI ORIENTAMENTO WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI ORIENTAMENTO ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO 1 DEFINIZIONE DI BOLLETTA... 3 2 LE PRINCIPALI VOCI DI COSTO DELLA BOLLETTA... 3 2.1 Servizi

Dettagli

GLOSSARIO BOLLETTE GAS QUADRO SINTETICO

GLOSSARIO BOLLETTE GAS QUADRO SINTETICO GLOSSARIO BOLLETTE GAS Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) che intende rendere più comprensibili i termini utilizzati nelle bollette di

Dettagli

FORZA DOPPIA SEMPLICE OFFERTA ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA SEMPLICE OFFERTA ENERGIA ELETTRICA OFFERTA ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 15 aprile 2014 Denominazione: Codice: ATEE5/2014 Destinatari offerta La presente offerta è riservata ai Clienti che desiderano attivare, nel mercato

Dettagli

ENERGINDUSTRIA. Il mercato dell energia elettrica e la. Le componenti tariffarie. Vicenza, 18 maggio 2012

ENERGINDUSTRIA. Il mercato dell energia elettrica e la. Le componenti tariffarie. Vicenza, 18 maggio 2012 ENERGINDUSTRIA Il mercato dell energia elettrica e la contrattualistica Le componenti tariffarie Vicenza, 18 maggio 2012 Marco Busin 2012 IL MERCATO TUTELATO Il contesto normativo previsto dal decreto

Dettagli

FORZA DOPPIA SEMPLICE FIX OFFERTA ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA SEMPLICE FIX OFFERTA ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA SEMPLICE FIX OFFERTA ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 Gennaio 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA SEMPLICE FIX Codice: ATEFSF/15 Destinatari offerta La presente offerta è riservata

Dettagli

2. Nella sezione Contatti trovi tutti i riferimenti per comunicare con noi, per ricevere informazioni e assistenza relative alle sue forniture. 4. In quest area trovi il totale da pagare, la data di scadenza

Dettagli

GLOSSARIO. Elettricità. Quadro sintetico. Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

GLOSSARIO. Elettricità. Quadro sintetico. Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche

I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche - IV trimestre 2013 - Centro Studi Unioncamere Basilicata SCHEDE: In sintesi I costi per la fornitura di gas naturale alle famiglie Il costo della bolletta

Dettagli

www.gala.it/bollettatrasparente

www.gala.it/bollettatrasparente GLOSSARIO BOLLETTA ENERGIA ELETTRICA QUADRO SINTETICO: INFORMAZIONI RELATIVE AL CLIENTE FINALE, AL PUNTO DI PRELIEVO E ALLA TIPOLOGIA CONTRATTUALE Mercato Libero. Dal 1 luglio 2007 il mercato dell'energia

Dettagli

Liberalizzazione dei mercati dell energia: prime misure per tutelare e accompagnare gli utenti verso la totale apertura del mercato elettrico

Liberalizzazione dei mercati dell energia: prime misure per tutelare e accompagnare gli utenti verso la totale apertura del mercato elettrico Liberalizzazione dei mercati dell energia: prime misure per tutelare e accompagnare gli utenti verso la totale apertura del mercato elettrico La Direttiva 2003/54/CE prevede che gli Stati membri mettano

Dettagli

SPERIMENTAZIONE TARIFFARIA PER I CLIENTI DOMESTICI CON POMPE DI CALORE: RISPOSTE A DOMANDE FREQUENTI (FAQ) DEI CLIENTI

SPERIMENTAZIONE TARIFFARIA PER I CLIENTI DOMESTICI CON POMPE DI CALORE: RISPOSTE A DOMANDE FREQUENTI (FAQ) DEI CLIENTI SPERIMENTAZIONE TARIFFARIA PER I CLIENTI DOMESTICI CON POMPE DI CALORE: RISPOSTE A DOMANDE FREQUENTI (FAQ) DEI CLIENTI Testo predisposto dalla Direzione Infrastrutture, Unbundling e Certificazione In cosa

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 Gennaio 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta è riservata ai Clienti

Dettagli

ENERGIA ELETTRICA DOMESTICO - Stima della spesa annua ( ) escluse le imposte Contratto 3 kw per abitazioni di residenza - IV Trimestre 2011 *

ENERGIA ELETTRICA DOMESTICO - Stima della spesa annua ( ) escluse le imposte Contratto 3 kw per abitazioni di residenza - IV Trimestre 2011 * ENERGIA ELETTRICA DOMESTICO - Stima della spesa annua ( ) escluse le imposte Contratto 3 kw per abitazioni di residenza - IV Trimestre 2011 * * La spesa annua riportata in tabella è anche indicativa per

Dettagli

Autorità per l energia elettrica e il gas

Autorità per l energia elettrica e il gas Il Codice di condotta commerciale per la vendita di gas naturale Cosa riguarda Quando si applica Con la liberalizzazione del mercato del gas naturale, tutti i clienti del servizio gas hanno la possibilità

Dettagli

I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche

I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche - III trimestre 2012 - Centro Studi Unioncamere Basilicata SCHEDE: I costi per la fornitura di gas naturale alle famiglie Il costo della bolletta per

Dettagli

FORZA DOPPIA CASA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA CASA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA CASA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Mercato libero Validità offerta: fino al 25 gennaio 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA CASA Codice: ATFDC/2015 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

TARIFFE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA A CLIENTI NON DOMESTICI IN REGIME DI MAGGIOR TUTELA

TARIFFE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA A CLIENTI NON DOMESTICI IN REGIME DI MAGGIOR TUTELA TARIFFE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA A CLIENTI NON DOMESTICI IN REGIME DI MAGGIOR TUTELA Nell ambito del processo di completa liberalizzazione del mercato dell energia elettrica

Dettagli

I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche

I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche - III trimestre 2013 - Centro Studi Unioncamere Basilicata SCHEDE: In sintesi I costi per la fornitura di gas naturale alle famiglie Il costo della bolletta

Dettagli

Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Dal 1 gennaio 2003, i clienti

Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Dal 1 gennaio 2003, i clienti Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Dal 1 gennaio 2003, i clienti possono liberamente scegliere da quale fornitore

Dettagli

il mini eolico quanto costa e quanto rende

il mini eolico quanto costa e quanto rende il mini eolico quanto costa e quanto rende quanto costa e quanto rende Il costo di un sistema mini eolico installato chiavi in mano (IVA esclusa) per taglie comprese fra 5 kw e 20 kw è compreso fra 3.000

Dettagli

GLOSSARIO Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

GLOSSARIO Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

IL NUOVO CONTO ENERGIA PRESENTA IL NUOVO CONTO ENERGIA

IL NUOVO CONTO ENERGIA PRESENTA IL NUOVO CONTO ENERGIA PRESENTA IL NUOVO CONTO ENERGIA 1 PREMESSA MGS SOLAR TECHNOLOGY ha costruito questo opuscolo estrapolando il contenuto da varie fonti d informazioni del settore fotovoltaico, ritenendole affidabili e comprensibili.

Dettagli

Il contratto di fornitura

Il contratto di fornitura Il contratto Il contratto di fornitura Per avere l'energia elettrica bisogna stipulare un contratto con un fornitore che si impegna a fornirla in cambio di denaro Una volta stipulato il contratto, le parti

Dettagli

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende il fotovoltaico quanto costa e quanto rende gli incentivi /1 In Italia, da settembre 2005, è attivo un meccanismo di incentivazione, definito Conto Energia, per la produzione di energia elettrica mediante

Dettagli

PRODUZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA

PRODUZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA PRODUZIONE DELL ENERGIA ELETTRICA Tariffazione dell energia elettrica Classificazione dei costi dell energia elettrica Costi di generazione (oneri finanziari, costi di smantellamento, costi d esercizio,

Dettagli

Autorità per l energia elettrica e il gas

Autorità per l energia elettrica e il gas L allacciamento alla rete elettrica per le utenze in bassa e media tensione Allacciamento e attivazione Altre prestazioni L allacciamento è la connessione dell impianto di utenza alla rete di distribuzione

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it Energia Elettrica Ottobre 2012

Osservatorio SosTariffe.it Energia Elettrica Ottobre 2012 Osservatorio SosTariffe.it Energia Elettrica Ottobre 2012 FORNITURA ENERGIA ELETTRICA: CON QUALI TARIFFE RISPARMIO SE UTILIZZO UNA POTENZA CONTRATTUALMENTE IMPEGNATA MAGGIORE? INDICE p. 1 1. Introduzione

Dettagli

Guida operativa per l utilizzo del tool

Guida operativa per l utilizzo del tool Guida operativa per l utilizzo del tool Il tool calcola la stima della spesa annua e mensile dell energia elettrica in base alle condizioni economiche del periodo in corso e per una abitazione residenziale.

Dettagli

La Struttura del Sistema Energetico e dei Meccanismi di Incentivo alle Fonti Rinnovabili Parte II

La Struttura del Sistema Energetico e dei Meccanismi di Incentivo alle Fonti Rinnovabili Parte II Corso di Formazione ESTATE La Struttura del Sistema Energetico e dei Meccanismi di Incentivo alle Fonti Rinnovabili Parte II Daniele Cocco Dipartimento di Ingegneria Meccanica Università degli Studi di

Dettagli

Voce presente in bolletta. Elementi minimi obbligatori. Descrizione

Voce presente in bolletta. Elementi minimi obbligatori. Descrizione GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente al cliente

Dettagli

INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA

INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA Per tutelare i clienti che subiscono interruzioni o disservizi nella fornitura di energia elettrica e gas e per incentivare le società

Dettagli

Guida alla lettura EnerCity

Guida alla lettura EnerCity Guida alla lettura EnerCity La tabella seguente si applica alle Offerte EnerCity denominate: Energia Casa Monoraria, Energia Casa Bioraria, Energia Casa PUN per Fasce Energia PUN Monoraria, Energia PUN

Dettagli

ACN Energy in collaborazione con GDF Suez Energie. Istruzioni per la compilazione del contratto

ACN Energy in collaborazione con GDF Suez Energie. Istruzioni per la compilazione del contratto ACN Energy in collaborazione con GDF Suez Energie Istruzioni per la compilazione del contratto Dual Fuel residenziale: Energia NoProblem luce e gas senza problemi GDF Suez Il Target Energia NoProblem è

Dettagli

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Voce di spesa Descrizione del prezzo Componenti incluse Spesa per la materia energia Spesa per il trasporto e la gestione

Dettagli

Quanto consuma la nostra casa?

Quanto consuma la nostra casa? Quanto consuma la nostra casa? La bolletta del gas naturale 1 SINTESI 2 DETTAGLIO 3 COMUNICAZIONI LA BOLLETTA PREVALENTEMENTE E COMPOSTA DA TRE PARTI TIPO DI MERCATO POTERE CALORIFICO = Quanto calore contiene

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 Aprile 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB small Codice: ATFDWS/16 Destinatari offerta La presente offerta è riservata ai Clienti

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB small Codice: ATFDWS/15 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

Corso Conciliatori e Operatori di

Corso Conciliatori e Operatori di PROTOCOLLO CONCILIAZIONE ENI Corso Conciliatori e Operatori di Sportello La liberalizzazione del mercato energetico La tutela del consumatore A CURA DELLE ASSOCIAZIONI DEI CONSUMATORI 1/26 Struttura della

Dettagli

Bolletta sintetica. Descrizione. Elementi minimi obbligatori 1

Bolletta sintetica. Descrizione. Elementi minimi obbligatori 1 Pag. 1 di 5 Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente al cliente finale e che riporta le informazioni relative

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 aprile 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/16 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas

Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas Delibera 167/10 Autorità per l'energia Elettrica e il Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero: è il mercato in cui

Dettagli

Leggere la bolletta dell energia elettrica

Leggere la bolletta dell energia elettrica Leggere la bolletta dell energia elettrica Premessa Leggere ed interpretare correttamente la bolletta dell'energia elettrica può risultare un impresa ardua per i non addetti ai lavori. Ciò è assolutamente

Dettagli

Il ruolo di Acquirente Unico nel mercato: attività e prospettive

Il ruolo di Acquirente Unico nel mercato: attività e prospettive Il ruolo di Acquirente Unico nel mercato: attività e prospettive Ing. Nicolò Di Gaetano Responsabile Relazioni Esterne ed Analisi di Mercato Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema

Dettagli

ALLEGATO B - GLOSSARIO PER LA BOLLETTA DELLA FORNITURA DI GAS NATURALE

ALLEGATO B - GLOSSARIO PER LA BOLLETTA DELLA FORNITURA DI GAS NATURALE GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente al cliente

Dettagli

GLOSSARIO. Allegato A

GLOSSARIO. Allegato A Allegato A GLOSSARIO Elettricità Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Dal 1 luglio 2007 il mercato dell energia è

Dettagli

2013 0000 0000000001025647 107,00

2013 0000 0000000001025647 107,00 VIVIGAS S.p.A. Via Vittorio Emanuele II, 4/28 25030 Roncadelle (BS) Reg. Imprese di Brescia,C. Fiscale e P.IVA 13149000153 R.E.A. di Brescia n. 439186 Capitale Sociale 9.533.414,00 i.v. Soggetta ad attività

Dettagli

eni spa divisione gas & power

eni spa divisione gas & power Sede legale in Roma Piazzale Enrico Mattei 1 00144 Roma Mancato recapito: Casella Postale 2289 Napoli 50 Corso Meridionale, 54 80143 NAPOLI Capitale Sociale Euro 4.005.358.876,00 i.v. Registro Imprese

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre 2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

Autorità per l energia elettrica e il gas

Autorità per l energia elettrica e il gas Autorità per l energia elettrica e il gas COMUNCATO Energia: da ottobre nessun aumento per l elettricità, gas +5,5% Sui prezzi del gas hanno pesato le quotazioni del petrolio e l incremento dell va Milano,

Dettagli

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO INTRODUZIONE Il Glossario è uno strumento rivolto ai Clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Small OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Mercato libero OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre 2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB small Codice: ATFDWS/15 Destinatari offerta La presente offerta è riservata

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 Gennaio 2016 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: ATFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta

Dettagli

Lo schema di connessione dell impianto fotovoltaico

Lo schema di connessione dell impianto fotovoltaico Il Conto Energia fotovoltaico : quali forme di incentivazione Con il meccanismo di incentivazione del conto energia, oltre al riconoscimento ed all emissione delle tariffe incentivanti per tutta la quantità

Dettagli

ASPM SORESINA SERVIZI

ASPM SORESINA SERVIZI ELENCO PRESTAZIONI Il documento descrive le prestazioni tecniche eseguibili dal Distributore su specifica richiesta del Venditore. Le richieste devono essere formalizzate con la compilazione dell apposita

Dettagli

Guida alla lettura della bolletta del gas.

Guida alla lettura della bolletta del gas. L'AEEG (Autorità per l'energia elettrica e il gas), con deliberazione ARG/com 202/09, ha predisposto le nuove modalità di armonizzazione e trasparenza per i documenti di fatturazione del consumo di gas

Dettagli

fiscalità imposte erariali sull energia elettrica (accise), dell IVA e degli oneri generali del sistema elettrico*,

fiscalità imposte erariali sull energia elettrica (accise), dell IVA e degli oneri generali del sistema elettrico*, Il peso della fiscalità nelle bollette elettriche e l agevolazione dei SEU (sistemi efficienti di utenza dotati di fotovoltaico o in assetto cogenerativo ad alto rendimento) Facendo riferimento alla bolletta

Dettagli

POMPE DI CALORE ELETTRICHE UN CONTATORE DEDICATO

POMPE DI CALORE ELETTRICHE UN CONTATORE DEDICATO POMPE DI CALORE ELETTRICHE UN CONTATORE DEDICATO Il secondo contatore, dedicato esclusivamente alle pompe di calore, è una realtà. Ecco una raccolta di delibere e suggerimenti che vogliono aiutarvi a districarvi

Dettagli

TARIFFE PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA ANNO 2005

TARIFFE PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA ANNO 2005 TARIFFE PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA (Mercato Libero e Vincolato) ANNO 2005 10 Febbraio 2005 incontro ASSOLOMBARDA Aem Elettricità/Gestione Clienti 1 GIORNATA INFORMATIVA OPZIONI TARIFFARIE ENERGIA

Dettagli

EDIGAS-Esercizio Distribuzione Gas SpA- UNIPERSONALE Via Verizzo 1030 31053 Pieve di Soligo (TV) C.F. 81000460022 REA TV 338229 Partita Iva

EDIGAS-Esercizio Distribuzione Gas SpA- UNIPERSONALE Via Verizzo 1030 31053 Pieve di Soligo (TV) C.F. 81000460022 REA TV 338229 Partita Iva ELENCO PREZZII e CONDIIZIIONII DEII SERVIIZII E DELLE PRESTAZIIONII INDICE 01.00 PRESTAZIONI TECNICHE SVOLTE DAL DISTRIBUTORE... 2 02.00 PRESTAZIONI OPZIONALI... 2 03.00 ELENCO PREZZI ANNO 2009... 3 a

Dettagli

ELENCO PREZZI. Tutti i prezzi indicati devono considerarsi espressi in Euro, IVA esclusa.

ELENCO PREZZI. Tutti i prezzi indicati devono considerarsi espressi in Euro, IVA esclusa. ELENCO PREZZI In riferimento al paragrafo 3.2 del Codice di Rete per la Distribuzione del Gas Naturale, redatto dall Autorità per l Energia Elettrica e il Gas, il presente documento elenca le prestazioni

Dettagli

ACN Energy in collaborazione con GDF Suez Energie. Istruzioni per la compilazione del contratto

ACN Energy in collaborazione con GDF Suez Energie. Istruzioni per la compilazione del contratto ACN Energy in collaborazione con GDF Suez Energie Istruzioni per la compilazione del contratto Dual Fuel segmento Microbusiness e P.IVA efix plus L offerta per il segmento microbusiness e partite IVA che

Dettagli

SEU e FV: opportunità per gli operatori e i consumatori. Averaldo Farri Vice Presidente ANIE Gifi Napoli, 27 marzo 2014

SEU e FV: opportunità per gli operatori e i consumatori. Averaldo Farri Vice Presidente ANIE Gifi Napoli, 27 marzo 2014 SEU e FV: opportunità per gli operatori e i consumatori Averaldo Farri Vice Presidente ANIE Gifi Napoli, 27 marzo 2014 Indice Deliberazione AEEG 12 Dicembre 2013578/2013/R/EEL Alcune definizioni Vantaggi

Dettagli

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende

il fotovoltaico quanto costa e quanto rende il fotovoltaico quanto costa e quanto rende gli incentivi /1 In Italia, da settembre 2005, è attivo un meccanismo di incentivazione, definito Conto Energia, per la produzione di energia elettrica mediante

Dettagli

DIRETTIVA PER L ARMONIZZAZIONE E LA TRASPARENZA DEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE DEI CONSUMI DI ELETTRICITÀ E/O DI GAS DISTRIBUITO A MEZZO DI RETI URBANE

DIRETTIVA PER L ARMONIZZAZIONE E LA TRASPARENZA DEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE DEI CONSUMI DI ELETTRICITÀ E/O DI GAS DISTRIBUITO A MEZZO DI RETI URBANE DIRETTIVA PER L ARMONIZZAZIONE E LA TRASPARENZA DEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE DEI CONSUMI DI ELETTRICITÀ E/O DI GAS DISTRIBUITO A MEZZO DI RETI URBANE TITOLO I Definizioni e ambito di applicazione Articolo

Dettagli

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA

FORZA DOPPIA WEB - Medium OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Mercato Libero OFFERTA GAS NATURALE + ENERGIA ELETTRICA Validità offerta: fino al 25 ottobre 2015 Denominazione: FORZA DOPPIA WEB medium Codice: BMFDWM/15 Destinatari offerta La presente offerta è riservata

Dettagli

I prezzi dell energia elettrica per le utenze domestiche

I prezzi dell energia elettrica per le utenze domestiche I prezzi dell energia elettrica per le utenze domestiche - II trimestre 2012 - Centro Studi Unioncamere Basilicata SCHEDE: La fornitura di energia elettrica per le famiglie I costi del servizio elettrico

Dettagli

ELENCO PREZZI. Tutti i prezzi indicati devono considerarsi espressi in Euro, IVA esclusa.

ELENCO PREZZI. Tutti i prezzi indicati devono considerarsi espressi in Euro, IVA esclusa. ELENCO PREZZI In riferimento al paragrafo 3.2 del Codice di Rete per la Distribuzione del Gas Naturale, redatto dall Autorità per l Energia Elettrica e il Gas, il presente documento elenca le prestazioni

Dettagli

La bolletta elettrica: quanto e cosa paghiamo?

La bolletta elettrica: quanto e cosa paghiamo? La bolletta elettrica: quanto e cosa paghiamo? Maria Rosalia Cavallaro Area Analisi Economico Finanziarie Indice La filiera elettrica Approvvigionamento Infrastruttura Vendita Sistema tariffario Sistema

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI

ELENCO PREZZI UNITARI SERVIZIO DI PRESTAZIONI ACCESSORIE AL SERVIZIO PRINCIPALE ELENCO PREZZI UNITARI ANNO 2014 1 / 5 INDICE 1 OGGETTO 3 2 CAMPO DI APPLICAZIONE 3 3 MODALITA OPERATIVE 3 4 VALIDITA E VARIAZIONI DEI PREZZI 3

Dettagli

UNIONE ITALIANA DEL LAVORO SEDE NAZIONALE SEDE EUROPEA SEGRETERIA CONFEDERALE 00187 ROMA VIA LUCULLO 6 R. DU GOVERNEMENT PROVISOIRE 34

UNIONE ITALIANA DEL LAVORO SEDE NAZIONALE SEDE EUROPEA SEGRETERIA CONFEDERALE 00187 ROMA VIA LUCULLO 6 R. DU GOVERNEMENT PROVISOIRE 34 UNIONE ITALIANA DEL LAVORO SEDE NAZIONALE SEDE EUROPEA SEGRETERIA CONFEDERALE 00187 ROMA VIA LUCULLO 6 R. DU GOVERNEMENT PROVISOIRE 34 TELEFONO 47531 1000 BRUXELLES TELEX 622425 TELEFONO 00322 / 2178838

Dettagli

PROJECT FINANCING SERVIZI ENERGETICI INTEGRATI - COMUNE DI CASTELFRANCO DI SOTTO (PI)

PROJECT FINANCING SERVIZI ENERGETICI INTEGRATI - COMUNE DI CASTELFRANCO DI SOTTO (PI) Sommario 1. Canone per attività manutentive e gestionali:...3 1.1. Canone per quota assistenza, gestione e manutenzione impianti di climatizzazione e FER...3 1.2. Canone per quota assistenza, gestione

Dettagli

Autorità per l energia elettrica e il gas. Atlante dei Diritti del Consumatore di Energia

Autorità per l energia elettrica e il gas. Atlante dei Diritti del Consumatore di Energia Autorità per l energia elettrica e il gas Atlante dei Diritti del Consumatore di Energia Questa edizione dell Atlante dei Diritti del Consumatore di Energia elettrica e gas tiene conto della regolazione

Dettagli

2i RETE GAS S.r.l. LISTINO PREZZI 2016 in vigore dal 01/01/2016

2i RETE GAS S.r.l. LISTINO PREZZI 2016 in vigore dal 01/01/2016 Il Distributore si impegna, anche tramite terzi ed in relazione agli impianti per i quali è concessionario del servizio di distribuzione del gas naturale e di gas diversi dal gas naturale, a fornire le

Dettagli

Le regole del libero mercato e i meccanismi di tutela: una chiave di lettura per i consumatori

Le regole del libero mercato e i meccanismi di tutela: una chiave di lettura per i consumatori Le regole del libero mercato e i meccanismi di tutela: una chiave di lettura per i consumatori Andrea Rosazza Autorità per l energia elettrica e il gas - Direzione Mercati UNAE Veneto - Padova 26 settembre

Dettagli

FAQ del Progetto Energia: diritti a viva voce

FAQ del Progetto Energia: diritti a viva voce FAQ del Progetto Energia: diritti a viva voce D. Quali sono le imprese che possono vendere l elettricità nel mercato libero? R. L elettricità nel mercato libero NON può essere venduta né dalla società

Dettagli

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico COMUNICATO Energia: da gennaio deciso calo per la bolletta elettricità -3%, in lieve riduzione il gas -0,3% sull anno risparmi per oltre 72 euro

Dettagli

ELENCO PREZZI PER LE PRESTAZIONI ACCESSORIE AL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS

ELENCO PREZZI PER LE PRESTAZIONI ACCESSORIE AL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS ELENCO PREZZI PER LE PRESTAZIONI ACCESSORIE AL SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEL GAS Finalità Nelle more dell emanazione da parte dell Autorità per l Energia Elettrica ed il Gas di provvedimenti per la determinazione

Dettagli

ENERGIA ELETTRICA DOMESTICO - Stima della spesa annua ( ) escluse le imposte Contratto 3 kw per abitazioni di residenza - II Trimestre 2011 *

ENERGIA ELETTRICA DOMESTICO - Stima della spesa annua ( ) escluse le imposte Contratto 3 kw per abitazioni di residenza - II Trimestre 2011 * ENERGIA ELETTRICA DOMESTICO - Stima della spesa annua ( ) escluse le imposte Contratto 3 kw per abitazioni di residenza - II Trimestre 2011 * * La spesa annua riportata in tabella è anche indicativa per

Dettagli

Progetto «Cambio Fornitore» www.retenergie.it

Progetto «Cambio Fornitore» www.retenergie.it Progetto «Cambio Fornitore» Il Mercato dell energia elettrica Dal 1 luglio 2007 in Italia, come nel resto dell Unione Europea, è scattata, con il Decreto Bersani n.79/99, la completa liberalizzazione del

Dettagli

MESSAGGIO MUNICIPALE

MESSAGGIO MUNICIPALE 02 maggio 2011 [0.012.5 MM 584 CONVENZIONE ILLUMINAZIONE PUBBLICA AIL] MESSAGGIO MUNICIPALE MM no. 584 concernente la sottoscrizione di un mandato di prestazioni illuminazione pubblica con le Aziende Industriali

Dettagli

Guida alle forniture domestiche di Gas

Guida alle forniture domestiche di Gas Guida alle forniture domestiche di Gas Uno strumento utile per capirne di più. Guida realizzata da Mdc Puglia Via Idomeneo 78 73100 Lecce Tel e Fax: 0832/301587 e-mail:puglia@mdc.it Introduzione Informazioni

Dettagli

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico COMUNICATO Energia: dal 1 gennaio elettricità +0,7%, nessun aumento per il gas Al via il nuovo Metodo tariffario idrico e un indagine per le

Dettagli

Reclami & Conciliazione

Reclami & Conciliazione Reclami & Conciliazione Per una soluzione rapida, semplice e gratuita delle controversie, Enel in accordo con le Associazioni dei Consumatori, offre una nuova opportunità: LA CONCILIAZIONE ON-LINE Diritti

Dettagli

CONSORZIO ELETTRICO INDUSTRIALE DI STENICO. Allacciamento alla rete elettrica delle utenze (punti di prelievo) in bassa e media tensione

CONSORZIO ELETTRICO INDUSTRIALE DI STENICO. Allacciamento alla rete elettrica delle utenze (punti di prelievo) in bassa e media tensione CONSORZIO ELETTRICO INDUSTRIALE DI STENICO Allacciamento alla rete elettrica delle utenze (punti di prelievo) in bassa e media tensione Allacciamento alla rete elettrica L allacciamento è la connessione

Dettagli

1. Cenni sul Nuovo Conto Energia. Incentivazione. Premi incentivanti

1. Cenni sul Nuovo Conto Energia. Incentivazione. Premi incentivanti Impianti fotovoltaici su immobili pubblici e risparmio energetico nella pubblica amministrazione: Un opportunità per il riequilibrio dei conti (A cura dell Ing. Gianluca Toso) 1. Cenni sul Nuovo Conto

Dettagli

GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS

GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS GUIDA ALLA BOLLETTA DEL GAS PACCHETTO SIMPLE Scopri la NUOVA BOLLETTA, l abbiamo disegnata in base alle vostre richieste per renderla ancora PIÙ SEMPLICE E FACILE DA LEGGERE www.energetic.it Energetic

Dettagli

Atlante dei Diritti del Consumatore di Energia

Atlante dei Diritti del Consumatore di Energia Autorità per l energia elettrica e il gas Autorità per l energia elettrica e il gas Atlante dei Diritti del Consumatore di Energia www.autorita.energia.it Autorità per l energia elettrica e il gas Atlante

Dettagli