ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI AGROALIMENTARE.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI AGROALIMENTARE. www.prochile.gob.cl"

Transcript

1 ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI AGROALIMENTARE

2 Il Cile sorprende per la sua geografia diversificata. Le sue montagne, valli, deserti, boschi e migliaia di chilometri di costa rappresentano delle barriere sanitarie insormontabili che aiutano a preservare l ottima qualità dei suoi prodotti. IL CILE FA BENE Siamo una nazione democratica caratterizzata da un sistema economico solido e aperto, favorevole agli investimenti, che si è imposta come una delle economie più competitive del Sudamerica. Ci distinguiamo per la nostra solida cornice istituzionale, per la stabilità e la trasparenza delle nostre istituzioni pubbliche, per l infrastruttura, e per il fatto di possedere uno tra i più efficienti e sofisticati mercati finanziari. Queste sono solo alcune delle ragioni che hanno reso il Cile il primo paese sudamericano ad essere membro dell Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE). Le chiavi del successo del modello cileno sono la sua politica macroeconomica, la stretta collaborazione tra il settore pubblico e quello privato, l avere normative chiare e trasparenti e uno Stato che cerca sempre di migliorare la sua posizione competitiva. AGROALIMENTARE / 01

3 PERCHE GLI ALIMENTI CILENI Il clima mediterraneo, la produzione con stagionalità opposta all emisfero nord e l isolamento geografico sono fattori chiave che potenziano la nostra offerta con prodotti unici e di qualità. Tutto questo, sommato al rispetto delle esigenti norme e certificazioni internazionali e all estesa rete di trattati di libero commercio con 60 paesi, ci ha portato ad essere riconosciuti per la qualità della nostra offerta all interno dello studio Global Food Security Index 2013, che ha collocato il nostro paese al primo posto in America Latina. Il Cile si distingue a livello mondiale come il maggiore esportatore di mirtilli, uva da tavola, prugne fresche e disidratate, mele disidratate, trota e salmone del Pacifico. Il 90% delle esportazioni cilene si realizza per via marittima, con un efficienza 3,2 volte maggiore rispetto a quello terrestre utilizzato in Europa e negli Stati Uniti. 02 AGROALIMENTARE / 03

4 CARNI Questo settore presenta le caratteristiche di un paese sviluppato, sia da un punto di vista dell efficienza produttiva che genetica. La sua produzione industrializzata con tecnologie all avanguardia e il suo servizio sanitario di alto livello tecnico e professionale, sommati ad un programma di vigilanza epidemiologica permanente, mantengono il Cile libero da tutte le malattie della Lista A, fatto che ha permesso l inserimento dei suoi prodotti nei mercati più esigenti del mondo. Tra i suoi principali prodotti troviamo le carni bovine, ovine, suine e avicole (pollo e tacchino). Tra le certificazioni troviamo l iscrizione all Elenco degli Stabilimenti di Bestiame per Esportazione (LEEPP). 04 AGROALIMENTARE / 05

5 Prodotti lattiero caseari Questo settore presenta vantaggi competitivi unici a livello mondiale quale per esempio l assenza di malattie, grazie al suo clima favorevole all insediamento ed allo sfruttamento di praterie e le sue barriere fitosanitarie. Il Cile inoltre effettua importanti investimenti nel sistema produttivo e nella tecnologia dei processi. La maggioranza delle imprese di questo settore sono piccole e medie, e sono localizzate nella Regione Los Lagos, con un 46% del totale nazionale, in quella de Los Ríos, con un 30% della produzione ed in quelle del Biobío, dell Araucanía e Metropolitana. Tra i principali prodotti si trovano il latte in polvere, il latte condensato e i formaggi. 06 AGROALIMENTARE / 07

6 VINI Senza dubbio il vino cileno è uno dei più importanti biglietti da visita nel mondo del nostro paese. L assenza di insetti nocivi, la grande diversità di terroir e un clima idoneo alla coltivazione dei differenti vitigni, rendono questo settore uno tra i più importanti, in cui il Cile risulta l ottavo maggior produttore al mondo e il quinto esportatore (OIV). La produzione totale del 2012 è arrivata a ettolitri, con un aumento del 19,9% rispetto all anno precedente. Le maggiori produzioni di vino si trovano nelle regioni del Maule, Libertador Bernardo O Higgins, e Metropolitana, che sommate rappresentano il 92,2% del totale di vino prodotto nel paese. Il settore si suddivide in 5 categorie: sfuso, imbottigliato, confezionato, spumante e con polpa di frutta, e tra i suoi principali prodotti troviamo il Cabernet Sauvignon, il Carmenère ed il Sauvignon Blanc. 08 AGROALIMENTARE / 09

7 Il nostro isolamento geografico naturale costituisce un importante barriera fitosanitaria, che ci permette di produrre alimenti sani e di alta qualità. IL CILE NEL MONDO Nome Paesi Posizione Posizione del Cile dello studio ESAMINATI del Cile in America Latina Global Food Security Index Fonte* Economist Intelligence Unit Index of Economic Freedom 2013 Fonte* Heritage Foundation and Wall Street Journal Business Environment Ranking, Fonte* Economist Intelligence Unit AGROALIMENTARE / 11

8 PRODOTTI ITTICI Con più di km di costa, il Cile è uno dei principali produttori di pesci, frutti di mare e alghe, infatti questi si consumano quotidianamente in milioni di famiglie nel mondo e sono riconosciuti a livello internazionale. Solo per citare alcuni dati, ogni giorno 7,4 milioni di persone nel mondo mangiano frutti di mare cileni e all incirca 6 milioni di persone consumano salmone proveniente dalle nostre coste. Le acque temperate della zona nord e quelle fredde del sud garantiscono al nostro paese un immensa varietà di specie, rendendoci un fornitore stabile e affidabile di prodotti ittici, che provengono sia dalla pesca sia dall acquicoltura. Nel 2012 l industria ha esportato milioni di USD in prodotti del mare principalmente in Giappone, Stati Uniti d America e Brasile. Tra i principali prodotti di questo settore troviamo il salmone del Pacifico, la trota arcobaleno e le cozze. 12 AGROALIMENTARE / 13

9 FRUTTA SECCA In questo settore il Cile si presenta come il produttore più importante di tutto l emisfero sud ed è il principale produttore mondiale di prugne e mele disidratate. La sua riconosciuta qualità, insieme alla bassa presenza di insetti nocivi e malattie, hanno portato il Cile a raggiungere un rendimento di successo a livello globale, duplicando il valore delle esportazioni negli ultimi 3 anni: si è passati infatti dai 130 milioni di USD nel 2009 ai 273 milioni di USD nel La maggior percentuale di crescita proviene dalle esportazioni di noci: 195 milioni di USD nel 2012 contro gli 80 milioni di USD nel 2009, rappresentando più di due terzi delle esportazioni di frutta secca. Tra i principali prodotti di questo settore troviamo mele e prugne disidratate, noci e mandorle. 14 AGROALIMENTARE / 15

10 FRUTTA FRESCA Il Cile è circondato da barriere naturali che gli permettono di non essere raggiunto da epidemie e malattie. Data la sua lunghezza, presenta praticamente tutti i tipi di clima, dal torrido deserto del nord fino al grande freddo del sud. Tutto ciò, sommato alla stagionalità opposta dei prodotti rispetto all emisfero nord e agli accordi commerciali che garantiscono al Cile un accesso privilegiato a diversi mercati, fanno sì che la nostra frutta fresca venga riconosciuta a livello internazionale per la sua qualità e, allo stesso tempo, altamente richiesta dai più esigenti consumatori del mondo. Il Cile è il principale esportatore di uva, prugne, mele, mirtilli, nettarine e pesche a livello mondiale, rappresentando quasi il 60% delle esportazioni dell emisfero sud. Tra i principali prodotti di questo settore troviamo uva, mele e mirtilli. 16 AGROALIMENTARE / 17

11 INDUSTRIA AGROALIMENTARE Il settore agroalimentare in Cile si divide principalmente in 4 sottosettori: disidratati, conserve, congelati e succhi concentrati. Il 52% della produzione ortofrutticola del paese è destinata all agroindustria e l 86% di questa è indirizzata al mercato estero. Le esportazioni di alimenti processati sono aumentate in modo considerevole negli ultimi 10 anni, crescendo del 234%. Il dato totale di esportazione nel 2012 è stato di USD FOB, rendendo il settore una potenza a livello mondiale. Tra i suoi vantaggi competitivi possiamo menzionare l assenza di insetti nocivi e la grande varietà dell offerta, oltre al fatto di avere la maggiore rete di trattati di libero commercio al mondo. Tra i principali prodotti di questo settore troviamo l uva passa, mele e prugne disidratate, oltre a frutta in conserva e succhi. 18 AGROALIMENTARE / 19

12 Maggiori informazioni su questo ed altri settori produttivi del Cile su

13 America del Nord: Canada, Stati Uniti, Messico. Centroamerica: Costa Rica, Cuba, El Salvador, Guatemala, Honduras, Panamà, Repubblica Dominicana. America del Sud: Argentina, Bolivia, Brasile, Colombia, Ecuador, Perú, Uruguay, Venezuela. Europa: Germania, Belgio, Spagna, Francia, Olanda, Italia, Polonia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Russia, Svezia, Turchia. Asia e Oceania: Australia, Cina, Corea del Sud, Hong Kong, India, Indonesia, Giappone, Malesia, Singapore, Tailandia, Taiwan, Vietnam. Medio Oriente: Emirati Arabi Uniti.

ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI SERVIZI. www.prochile.gob.cl

ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI SERVIZI. www.prochile.gob.cl ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI SERVIZI www.prochile.gob.cl Il Cile sorprende per la sua geografia diversificata. Le sue montagne, valli, deserti, boschi e migliaia di chilometri di costa

Dettagli

ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI INDUSTRIA. www.prochile.gob.cl

ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI INDUSTRIA. www.prochile.gob.cl ALLA SCOPERTA DEL CILE ATTRAVERSO I SUOI SETTORI INDUSTRIA www.prochile.gob.cl Il Cile sorprende per la sua geografia diversificata. Le sue montagne, valli, deserti, boschi e migliaia di chilometri di

Dettagli

Cile, nuove opportunitàd affari. Regina Rodriguez Covarrubias Direttrice Ufficio Commerciale del Cile

Cile, nuove opportunitàd affari. Regina Rodriguez Covarrubias Direttrice Ufficio Commerciale del Cile Cile, nuove opportunitàd affari Regina Rodriguez Covarrubias Direttrice Ufficio Commerciale del Cile Torino 27 giugno 2012 Il Cile CILE NEL MONDO UN PAESE DIVERSO La zona nortetiene un clima La zona nordpresenta

Dettagli

micro¯o - mercati emergenti piccoli

micro&macro - mercati emergenti piccoli micro¯o - mercati emergenti Il vino è stato a lungo uno dei prodotti alimentari più scambiati al mondo. Dal 1980 il commercio internazionale del vino è risultato in continua e rapida espansione, nonostante

Dettagli

RE start. La sfida possibile di un Italia più internazionale

RE start. La sfida possibile di un Italia più internazionale RE start. La sfida possibile di un Italia più internazionale Rapporto Export 2015/2018 Trasformare una geografia dei rischi in una geografia delle opportunità Il mondo ha mantenuto, nel suo complesso,

Dettagli

DATI CONSORZIATI RAFFRONTO DATI STORICI GENN- SETT 14 VS GENN- SETT 13

DATI CONSORZIATI RAFFRONTO DATI STORICI GENN- SETT 14 VS GENN- SETT 13 DATI CONSORZIATI RAFFRONTO DATI STORICI GENN- SETT 14 VS GENN- SETT 13 - VENDITE PER PRODOTTO GENN- SETT 14 VS 13 2013 2014 var. var % Asti docg 38.220.269 37.358.438-861.831-2,3% Moscato d'asti docg 14.082.178

Dettagli

K I W I. DOSSIER 2012 Il punto della situazione sulla produzione mondiale, i consumi, i nuovi mercati, le novità.

K I W I. DOSSIER 2012 Il punto della situazione sulla produzione mondiale, i consumi, i nuovi mercati, le novità. K I W I DOSSIER 2012 Il punto della situazione sulla produzione mondiale, i consumi, i nuovi mercati, le novità. in sintesi Superficie mondiale di kiwi: 160.000 ettari Produzione mondiale di kiwi: 1,3

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 (in gestione transitoria - ex Lege 214/2011) Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 l olio di oliva marzo 2012 Dipartimento Promozione dell'internazionalizzazione Area Agro-alimentare

Dettagli

Progetto Integrato di Mercato PIM America Latina. Cile Presentazione del Paese Relatore : Stefania Turco Jones. Forum d Area America Latina

Progetto Integrato di Mercato PIM America Latina. Cile Presentazione del Paese Relatore : Stefania Turco Jones. Forum d Area America Latina Progetto Integrato di Mercato PIM America Latina Cile Presentazione del Paese Relatore : Stefania Turco Jones Forum d Area America Latina Dove siamo? Superficie: 756.626 km² (cui si aggiungono 1.250.000

Dettagli

Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina. Paese Visto richiesto/non richiesto Nota *

Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina. Paese Visto richiesto/non richiesto Nota * Obbligo di visto per gli stranieri che entrano in Ucraina Paese /non richiesto Nota * 1. Austria Visto non richiesto per un soggiorno 2. Afghanistan DP titolari di passaporti diplomatici SP titolari di

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2008-2010

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2008-2010 Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2008-2010 il caffè Direzione Dipartimento Promozione NOTA INTRODUTTIVA Le elaborazioni statistiche si propongono di fornire al Lettore uno strumento per

Dettagli

Convenzione Fonia Amavet (Gruppo Filo Diretto)

Convenzione Fonia Amavet (Gruppo Filo Diretto) Convenzione Fonia Amavet (Gruppo Filo Diretto) V 1.0 FASTWEB Business Unit Executive Strettamente confidenziale 1. Convenzione Fonia Amavet La presente offerta FONIA è valida per le sole Aziende Business

Dettagli

IL PROGETTO emarketservices

IL PROGETTO emarketservices Centro Studi SCiNT IL PROGETTO emarketservices Otranto, 14 giugno 2003 emarket Services Italia 5^modulo d.ssa S. Mussolino (ICE) Scaletta intervento 1. Cos è il progetto emarket Services 2. Ruolo degli

Dettagli

NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 2009

NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 2009 NUOVA INFLUENZA UMANA - A/H1N1 Aggiornamento al 27 Giugno 29 Dagli ultimi Comunicati emessi dal Ministero del Lavoro delle Politiche Sociali dello Stato no e dall Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS)

Dettagli

Rapporto sulla presenza delle imprese di costruzioni italiane nel mondo - 2015

Rapporto sulla presenza delle imprese di costruzioni italiane nel mondo - 2015 Rapporto sulla presenza delle imprese di costruzioni italiane nel mondo - 2015 Roma, 5 ottobre 2015 Direzione Affari Economici e Centro Studi Ufficio Lavori all Estero Relazioni Internazionali Le 38 imprese

Dettagli

IRC IRENE- IRC CHILE Staff exchange. Luglio-Dicembre

IRC IRENE- IRC CHILE Staff exchange. Luglio-Dicembre IRC IRENE- IRC CHILE Staff exchange Luglio-Dicembre 2005 INNOVATION RELAY CENTRE CHILE EuroChile Dal maggio 2004 EuroChile è sede dell IRC CHILE della rete degli Innovation Relay Centre. www.eurochile.cl

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

LISTA REFERENTI-PAESE PER LE BORSE DI STUDIO A STUDENTI STRANIERI & IRE. Aggiornamento del 4 giugno 2012

LISTA REFERENTI-PAESE PER LE BORSE DI STUDIO A STUDENTI STRANIERI & IRE. Aggiornamento del 4 giugno 2012 LISTA REFERENTI-PAESE PER LE BORSE DI STUDIO A STUDENTI STRANIERI & IRE. Aggiornamento del 4 giugno 2012 Uff. VII, DGSP, M.A.E. - Roma Tel. 06 3691 + Int. personale - Fax 06 3691 3790 dgsp7@esteri.it N.B.

Dettagli

Dr. Piergiuseppe Facelli. Ministero della Salute

Dr. Piergiuseppe Facelli. Ministero della Salute Esportazione di carni e prodotti a base di carne suina verso Paesi terzi: progetto per due certificati generali e per attestazioni pre-export (Modena 29 settembre 2011) Dr. Piergiuseppe Facelli Direttore

Dettagli

RAPPORTO 2012. sulla presenza delle imprese di costruzione italiane nel mondo

RAPPORTO 2012. sulla presenza delle imprese di costruzione italiane nel mondo RAPPORTO 2012 sulla presenza delle imprese di costruzione italiane nel mondo A CURA DELLA DIREZIONE AFFARI ECONOMICI E CENTRO STUDI E DELL UFFICIO LAVORI ALL ESTERO E RELAZIONI INTERNAZIONALI Espansione

Dettagli

Influenza pandemica (A/H1N1p)

Influenza pandemica (A/H1N1p) Influenza pandemica (A/H1N1p) Aggiornamento del 27.11.10 1 INFLUENZA UMANA PANDEMICA - A/H1N1p Aggiornamento al 27 Novembre 2010 Si comunica che a seguito degli ultimi comunicati emessi dall Organizzazione

Dettagli

7. Gli scambi mondiali di prodotti agroalimentari: paesi competitor e mercati di sbocco

7. Gli scambi mondiali di prodotti agroalimentari: paesi competitor e mercati di sbocco 7. Gli scambi mondiali di prodotti agroalimentari: paesi competitor e mercati di sbocco IN SINTESI Le esportazioni mondiali di prodotti agroalimentari sono piuttosto concentrate con i primi 10 paesi che

Dettagli

Le opportunità di un mondo che cresce

Le opportunità di un mondo che cresce UNIONCAMERE EMILIA-ROMAGNA TEMPORARY EXPORT MANAGER 2014 Le opportunità di un mondo che cresce Camera di Commercio di Ravenna 26 marzo 2014 Dentro il tunnel Partire dai numeri nonostante quanto si dice

Dettagli

Ulisse per le vendite all estero

Ulisse per le vendite all estero 1Sistema Informativo Ulisse per le vendite all estero Gennaio 2014 PER CONOSCERE I MERCATI ESTERI DI VENDITA E DI APPROVVIGIONAMENTO 2Sistema Informativo, In un contesto di forti cambiamenti dell ambiente

Dettagli

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca

Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione titolo della form di ricerca Per una ricerca rapida nel database, copiare il titolo della tabella e incollarlo nella sezione "titolo" della form di ricerca CATEGORIA TITOLO AREA GEOGRAFICA Vigneto/produzione/consumi Superfici vitate

Dettagli

1 551 020 1 531 598-19 422-1,3 TICINO Totale 17 400 091 17 769 842 369 751 2,1

1 551 020 1 531 598-19 422-1,3 TICINO Totale 17 400 091 17 769 842 369 751 2,1 Industria alberghiera e altre infrastrutture. Pernottamenti Fonte TS 2013 2014 Differenza Assoluta Differenza % ET Lago Maggiore 6 593 021 6 1 7 2 6 4,5 Gambarogno Turismo 1 357 144 1 366 558 9 414 0,7

Dettagli

LA PRODUZIONE DI ORTOFRUTTA MONDIALE ED EUROPEA

LA PRODUZIONE DI ORTOFRUTTA MONDIALE ED EUROPEA LA PRODUZIONE DI ORTOFRUTTA MONDIALE ED EUROPEA L evoluzione del panorama ortofrutticolo dal 2000 al 2012 delineato da CSO sui dati FAO. INDICE pagina 1 Il trend della produzione ortofrutticola mondiale

Dettagli

VANTAGGI IMPRESE ESTERE

VANTAGGI IMPRESE ESTERE IMPRESE ESTERE IMPRESE ESTERE è il servizio Cerved Group che consente di ottenere le più complete informazioni commerciali e finanziarie sulle imprese operanti in paesi europei ed extra-europei, ottimizzando

Dettagli

ARGENTINA OGGI: UN OPPORTUNITA PER IL COMMERCIO E GLI INVESTIMENTI

ARGENTINA OGGI: UN OPPORTUNITA PER IL COMMERCIO E GLI INVESTIMENTI ARGENTINA OGGI: UN OPPORTUNITA PER IL COMMERCIO E GLI INVESTIMENTI CAMERA DI COMMERCIO DI MONZA E BRIANZA 5 OTTOBRE 2009 Consolato Generale e Centro di Promozione della Repubblica Argentina in Milano Argentina

Dettagli

RAPPORTO 2015. sulla presenza delle imprese di costruzione italiane nel mondo

RAPPORTO 2015. sulla presenza delle imprese di costruzione italiane nel mondo RAPPORTO 2015 sulla presenza delle imprese di costruzione italiane nel mondo A CURA DELLA DIREZIONE AFFARI ECONOMICI E CENTRO STUDI E DELL UFFICIO LAVORI ALL ESTERO E RELAZIONI INTERNAZIONALI Dieci anni

Dettagli

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE OFFERTA COMMERCIALE TISCALI BUSINESS SERVIZIO VOCE TISCALI AFFARI 2004 Tiscali Business Tiscali S.p.A. Loc. Sa Illetta S.S. 195 Km 2,300 09122 Cagliari Italy www.tiscalibusiness.it PAGE 1 OF 5 Il servizio

Dettagli

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE OFFERTA COMMERCIALE TISCALI BUSINESS SERVIZIO VOCE TISCALI AFFARI OPEN 2004 Tiscali Business Tiscali S.p.A. Loc. Sa Illetta S.S. 195 Km 2,300 09122 Cagliari Italy www.tiscalibusiness.it PAGE 1 OF 5 Il

Dettagli

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE

OFFERTA COMMERCIALE SERVIZI VOCE OFFERTA COMMERCIALE TISCALI BUSINESS SERVIZIO VOCE TISCALI AFFARI TRAFFIC 2004 Tiscali Business Tiscali S.p.A. Loc. Sa Illetta S.S. 195 Km 2,300 09122 Cagliari Italy www.tiscalibusiness.it PAGE 1 OF 5

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

Sensori induttivi miniaturizzati. Riduci le dimensioni e aumenta le prestazioni!

Sensori induttivi miniaturizzati. Riduci le dimensioni e aumenta le prestazioni! Sensori induttivi miniaturizzati Riduci le dimensioni e aumenta le prestazioni! AZIENDA Grazie alla sua visione per l innovazione e la valorizzazione tecnologica, Contrinex continua a fissare nuovi standard

Dettagli

I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO. Milano, 6 ottobre 2015

I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO. Milano, 6 ottobre 2015 I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO Milano, 6 ottobre 2015 INFORMAZIONI GENERALI Export Il settore agroalimentare ha continuato a registrare negli ultimi anni una costante crescita

Dettagli

RAPPORTO 2013. sulla presenza delle imprese di costruzione italiane nel mondo

RAPPORTO 2013. sulla presenza delle imprese di costruzione italiane nel mondo RAPPORTO 2013 sulla presenza delle imprese di costruzione italiane nel mondo A CURA DELLA DIREZIONE AFFARI ECONOMICI E CENTRO STUDI E DELL UFFICIO LAVORI ALL ESTERO E RELAZIONI INTERNAZIONALI Crescita

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

1. Orientamento alle esportazioni. 2. Esperienza turistica. 3. Impegno verso l ambiente. 4. Comunicazioni di livello mondiale. 5.

1. Orientamento alle esportazioni. 2. Esperienza turistica. 3. Impegno verso l ambiente. 4. Comunicazioni di livello mondiale. 5. 1. Orientamento alle esportazioni Oggi il Cile detiene il primato mondiale per quanto riguarda la rete di trattati di libero scambio commerciale: oltre venti accordi sottoscritti con sessanta paesi, e

Dettagli

ESPORTAZIONE DEFINITIVA (EX): AUTORIZZAZIONI RILASCIATE NEL PERIODO 01/01/2003-31/12/2003 ELENCO PER PAESE DI DESTINAZIONE

ESPORTAZIONE DEFINITIVA (EX): AUTORIZZAZIONI RILASCIATE NEL PERIODO 01/01/2003-31/12/2003 ELENCO PER PAESE DI DESTINAZIONE Ministero degli Affari Esteri Dalla RELAZIONE GOVERNATIVA 2004 ESPORTAZIONE DEFINITIVA (EX): AUTORIZZAZIONI RILASCIATE NEL PERIODO 01/01/2003-31/12/2003 ELENCO PER PAESE DI DESTINAZIONE Paese di destinazione

Dettagli

L industria del Made in Italy e la route to market verso l internazionalizzazione. Spunti su come l Europa ci può aiutare

L industria del Made in Italy e la route to market verso l internazionalizzazione. Spunti su come l Europa ci può aiutare Milano, 28 aprile 2014 L industria del Made in Italy e la route to market verso l internazionalizzazione. Spunti su come l Europa ci può aiutare Paolo De Castro Presidente Commissione Agricoltura e Sviluppo

Dettagli

UNA REGIONE GEOGRAFIA. COME FARE Mentre leggi e studi una regione italiana, scrivi le informazioni richieste. Completa la tabella.

UNA REGIONE GEOGRAFIA. COME FARE Mentre leggi e studi una regione italiana, scrivi le informazioni richieste. Completa la tabella. Studiare con... le tabelle Completa la tabella. UNA REGIONE Mentre leggi e studi una regione italiana, scrivi le informazioni richieste. REGIONE... LOCALIZZAZIONE E CONFINI NORD... SUD... EST... OVEST...

Dettagli

DINAMICA DEL COMMERCIO AGROALIMENTARE MONDIALE: ATTORI E DETERMINANTI

DINAMICA DEL COMMERCIO AGROALIMENTARE MONDIALE: ATTORI E DETERMINANTI DINAMICA DEL COMMERCIO AGROALIMENTARE MONDIALE: ATTORI E DETERMINANTI Anna Carbone (Università della Tuscia) Antonella Finizia (Ismea) Workshop del Gruppo 2013 L agroalimentare italiano nel commercio mondiale:

Dettagli

Struttura e tendenze della spesa degli italiani all estero

Struttura e tendenze della spesa degli italiani all estero Struttura e tendenze della spesa degli italiani all estero Andrea Alivernini L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL 2005 Venezia 11 aprile 2006 http:// ://www.uic.itit Struttura e tendenze della spesa

Dettagli

Eugenio Pomarici. Miilano, 15 dicembre 2014

Eugenio Pomarici. Miilano, 15 dicembre 2014 Business International Italian Excellence in Wine Mercato del vino e Expo Eugenio Pomarici Dip.to di Agraria Sezione di scienze della vite e del vino Università degli Studi di Napoli Federico II pomarici@unina.it

Dettagli

MONDO Scenario economico 2015-2016 Economiche e finanziarie previsioni

MONDO Scenario economico 2015-2016 Economiche e finanziarie previsioni Edizione del 30 giugno 2015 MONDO Scenario economico 2015-2016 La pubblicazione presenta le previsioni degli economisti sui tassi d'interesse, i tassi di cambio, i prezzi delle materie prime e lo scenario

Dettagli

Java open source per le aziende

Java open source per le aziende Java open source per le aziende Simone Federici In collaborazione con Mara Marzocchi Stato del mercato tecnologico Europa Svezia 8,67 Danimarca 8,45 Regno Unito 8,45 Paesi Bassi 8,43 Finlandia 8,38 Norvegia

Dettagli

SINTESI DEI RISULTATI

SINTESI DEI RISULTATI SINTESI DEI RISULTATI I dati relativi alle imprese di costruzioni che hanno preso parte all Indagine Ance 2013 sull internazionalizzazione confermano la dinamicità del settore, nonostante la crisi in atto.

Dettagli

Servizi HP Priority Access e Priority Management per clienti commerciali

Servizi HP Priority Access e Priority Management per clienti commerciali Scheda tecnica Servizi HP Priority Access e Priority Management per clienti commerciali Servizi HP Priority Caratteristiche principali del servizio Servizio HP Priority Access Consente al vostro personale

Dettagli

BANDO VOUCHER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI CATANZARO COMPANY PROFILE CAP: CITTA : PROVINCIA:

BANDO VOUCHER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI CATANZARO COMPANY PROFILE CAP: CITTA : PROVINCIA: BANDO VOUCHER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA PROVINCIA DI CATANZARO MOD B COMPANY PROFILE 1) INFORMAZIONI GENERALI RAGIONE SOCIALE: P. IVA: INDIRIZZO: CAP: CITTA

Dettagli

Dole Food Company Istruzioni per le chiamate internazionali al numero verde

Dole Food Company Istruzioni per le chiamate internazionali al numero verde Dole Food Company Istruzioni per le chiamate internazionali al numero verde Chiamate nazionali (Stati Uniti, Canada e Guam): 1. Comporre il numero 888-236-7527 Chiamate internazionali: 1. Per chiamare

Dettagli

LE PROSPETTIVE DI MERCATO PER IL VINO ITALIANO ALLA LUCE DEI NUOVI SCENARI EVOLUTIVI

LE PROSPETTIVE DI MERCATO PER IL VINO ITALIANO ALLA LUCE DEI NUOVI SCENARI EVOLUTIVI Conegliano, 20 febbraio 2014 DENIS PANTINI Direttore Agricoltura e Industria Alimentare Nomisma spa LE PROSPETTIVE DI MERCATO PER IL VINO ITALIANO ALLA LUCE DEI NUOVI SCENARI EVOLUTIVI I temi di approfondimento

Dettagli

PRODOTTI DOP E IGP: PRESENTE, FUTURO, FATTORE DI COMPETITIVITA

PRODOTTI DOP E IGP: PRESENTE, FUTURO, FATTORE DI COMPETITIVITA Accademia dei Georgofili Firenze, 2 dicembre 2014 PRODOTTI DOP E IGP: PRESENTE, FUTURO, FATTORE DI COMPETITIVITA PAOLO DE CASTRO Commissione Agricoltura e Sviluppo Rurale del Parlamento Europeo LA CRESCITA

Dettagli

I dati dell export piemontese di prodotti alimentari

I dati dell export piemontese di prodotti alimentari I dati dell export piemontese di prodotti alimentari Novara, 29 Ottobre 2015 Corso L export prodotti alimentari di origine animale e vegetale 1 L industria alimentare piemontese in cifre (industria alimentare

Dettagli

IL VINO ITALIANO NEL MERCATO MONDIALE: OPPORTUNITÀ ALLA LUCE DEI NUOVI SCENARI EVOLUTIVI DENIS PANTINI

IL VINO ITALIANO NEL MERCATO MONDIALE: OPPORTUNITÀ ALLA LUCE DEI NUOVI SCENARI EVOLUTIVI DENIS PANTINI IL VINO ITALIANO NEL MERCATO MONDIALE: CRITICITÀ ED OPPORTUNITÀ ALLA LUCE DEI NUOVI SCENARI EVOLUTIVI DENIS PANTINI Direttore Area Agricoltura e Industria Alimentare Nomisma spa I temi di approfondimento

Dettagli

Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane

Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane Tendenze del turismo internazionale nelle regioni italiane A. Alivernini, M. Gallo, E. Mattevi e F. Quintiliani Conferenza Turismo internazionale: dati e risultati Roma, Villa Huffer, 22 giugno 2012 Premessa:

Dettagli

L export di vini Doc-Docg e Igt vale 4,3 miliardi euro: l 84% del totale

L export di vini Doc-Docg e Igt vale 4,3 miliardi euro: l 84% del totale Il commercio con l estero dell Italia: I vini Doc-Docg e PREVISIONI Igt nel 2014 di PRODUZIONE Il commercio con l estero dell Italia 14 aprile 2015 L export di vini Doc-Docg e Igt vale 4,3 miliardi euro:

Dettagli

MONDO Scenario economico 2015-2016 Economiche e finanziarie previsioni

MONDO Scenario economico 2015-2016 Economiche e finanziarie previsioni Edizione del 31 marzo 2015 MONDO Scenario economico 2015-2016 La pubblicazione presenta le previsioni degli economisti sui tassi d'interesse, i tassi di cambio, i prezzi delle materie prime e lo scenario

Dettagli

IL VINO ITALIANO ALLA LUCE DEI NUOVI SCENARI EVOLUTIVI: OPPORTUNITÀ E PROSPETTIVE FUTURE

IL VINO ITALIANO ALLA LUCE DEI NUOVI SCENARI EVOLUTIVI: OPPORTUNITÀ E PROSPETTIVE FUTURE IL VINO ITALIANO ALLA LUCE DEI NUOVI SCENARI EVOLUTIVI: OPPORTUNITÀ E DENIS PANTINI Direttore Area Agricoltura e Industria Alimentare Nomisma spa PROSPETTIVE FUTURE I temi di approfondimento I consumi

Dettagli

L auto aziendale in Italia

L auto aziendale in Italia L auto aziendale in Italia Modalità e tendenze Company Car Drive Alessandro Brioschi 14 Maggio 2015 2014 Towers Watson. All rights reserved. Agenda Chi è Towers Watson Una panoramica tratta dalle nostre

Dettagli

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata?

D. Da quali paesi ed in che modo la normativa ISPM15 viene già applicata? CON-TRA S.p.a. Tel. +39 089 253-110 Sede operativa Fax +39 089 253-575 Piazza Umberto I, 1 E-mail: contra@contra.it 84121 Salerno Italia Internet: www.contra.it D. Che cosa è la ISPM15? R. Le International

Dettagli

La guerra delle banane.

La guerra delle banane. L'ultima "battaglia" della "guerra delle banane": riforma del regime di importazione delle banane dell'unione Europea, conflitti tra paesi ed imprese multinazionali. PAUE 0506 VII / 1 vi racconterò una

Dettagli

LA STORIA DI UN AZIENDA. Dal 1970 peschiamo per te

LA STORIA DI UN AZIENDA. Dal 1970 peschiamo per te LA STORIA DI UN AZIENDA Dal 1970 peschiamo per te GRUPPO DANI La storia di un azienda 1946 1965 1970 1975 1985 1987 1989 1992 1997 1999 Ha inizio l attività dell azienda Daniel Sánchez Simón incentrata

Dettagli

Extranet VPN. Extranet VPN. Soluzioni Tecnologiche per le aziende. Seminario on line

Extranet VPN. Extranet VPN. Soluzioni Tecnologiche per le aziende. Seminario on line Extranet VPN Extranet VPN Soluzioni Tecnologiche per le aziende Seminario on line 1 Seminario on line Extranet VPN Seminario sulle Soluzioni Tecnologiche per le aziende 3. Benvenuto 4. Obiettivi 5. Interazioni

Dettagli

Tavola 8.1 - Capacità degli esercizi ricettivi per tipo di alloggio - Comune di Lecce - Anno 2009

Tavola 8.1 - Capacità degli esercizi ricettivi per tipo di alloggio - Comune di Lecce - Anno 2009 8. Turismo Nel 2009 nella categoria esercizi alberghieri gli alberghi a 4 stelle costituiscono il 40,0% degli esercizi con una dotazione di posti letto pari al 59,4% del totale. La permanenza media del

Dettagli

agroalimentare I trimestre 2014

agroalimentare I trimestre 2014 AGRItrend Evoluzione e cifre sull agro-alimentare La bilancia commerciale agroalimentare I trimestre 2014 A 8 LA BILANCIA COMMERCIALE AGROALIMENTARE A differenza di quanto riscontrato nel corso del 2013,

Dettagli

Tavola 1 - Quote di mercato sulle esportazioni mondiali per area e paese (a)

Tavola 1 - Quote di mercato sulle esportazioni mondiali per area e paese (a) Quote di mercato Nel corso degli ultimi anni si è assistito ad una graduale erosione delle quote di mercato sulle esportazioni mondiali dell Unione europea, principalmente a vantaggio dei paesi dell Asia

Dettagli

IL MERCATO AGROALIMENTARE CANADESE & IL MADE IN ITALY ASCAL BOVA ITALIAN TRADE COMMISSIONER

IL MERCATO AGROALIMENTARE CANADESE & IL MADE IN ITALY ASCAL BOVA ITALIAN TRADE COMMISSIONER IL MERCATO AGROALIMENTARE CANADESE & IL MADE IN ITALY ASCAL BOVA ITALIAN TRADE COMMISSIONER Avvertenze I dati utilizzati sono gli ultimi disponibili, eccetto ove indicato. Le fonti sono istituti statistici

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

GIORNATA BUIATRICA SULLA GESTIONE SANITARIA NEGLI ALLEVAMENTI BOVINI DA CARNE

GIORNATA BUIATRICA SULLA GESTIONE SANITARIA NEGLI ALLEVAMENTI BOVINI DA CARNE SOCIETÀ ITALIANA DI BUIATRIA ORDINE MEDICI VETERINARI IZS VENEZIE GIORNATA BUIATRICA SULLA GESTIONE SANITARIA NEGLI ALLEVAMENTI BOVINI DA CARNE Situazione e prospettive dell allevamento bovino da carne

Dettagli

L ITALIA TRA I PRINCIPALI PAESI 69 DELL ADOZIONE: I MONITORAGGI

L ITALIA TRA I PRINCIPALI PAESI 69 DELL ADOZIONE: I MONITORAGGI CAPITOLO 6 L ITALIA TRA I PRINCIPALI PAESI 69 DELL ADOZIONE: I MONITORAGGI E LA COMPARAZIONE INTERNAZIONALE 6.1 I PRINCIPALI PAESI DI ACCOGLIENZA I DATI SULLE ADOZIONI INTERNAZIONALI degli ultimi anni

Dettagli

Federici Assicurazioni Agenzia di Milano Atradius Credit Insurance N.V.

Federici Assicurazioni Agenzia di Milano Atradius Credit Insurance N.V. Federici Assicurazioni Agenzia di Milano Atradius Credit Insurance N.V. Una forza trainante nelle assicurazioni del credito e delle cauzioni Atradius - page 1 Una partnership solida Con decenni di esperienza

Dettagli

Classifica delle esportazioni italiane di shampoo

Classifica delle esportazioni italiane di shampoo SHAMPOO 1 19.696 14,3% 2 16.443 11,9% 3 13.501 9,8% 4 10.683 7,7% 5 7.127 5,2% 6 6.262 4,5% 7 5.717 4,1% 8 5.370 3,9% 9 Belgio 3.622 2,6% 10 3.533 2,6% 11 Slovenia 3.057 2,2% 12 Svizzera 2.578 1,9% 13

Dettagli

INDAGINE TELEMARKETING

INDAGINE TELEMARKETING INDAGINE TELEMARKETING INTRODUZIONE L indagine è stata effettuata, mediante intervista telefonica, dalla società Telemarketing per conto dell Area Internazionalizzazione di Assolombarda nel periodo -settembre

Dettagli

Gli acquisti domestici di prodotti biologici confezionati in Italia nella GDO

Gli acquisti domestici di prodotti biologici confezionati in Italia nella GDO Maggio 2012 In sintesi Il quadro internazionale dell agricoltura biologica Nel 2010, secondo gli ultimi dati disponibili, l agricoltura biologica a livello mondiale ha sostanzialmente confermato l estensione

Dettagli

IL FUTURO DEL VINO (E IL VINO DEL FUTURO)

IL FUTURO DEL VINO (E IL VINO DEL FUTURO) I Forum di Cronache di Gusto Taormina, 20 ottobre 2014 IL FUTURO DEL VINO (E IL VINO DEL FUTURO) DENIS PANTINI Direttore Agricoltura e Industria Alimentare Nomisma spa I temi di approfondimento Lo scenario:

Dettagli

Soluzioni per macinazione della canna da zucchero

Soluzioni per macinazione della canna da zucchero Soluzioni per macinazione della canna da zucchero 1 2 3 Soluzioni per impianti di macinazione della canna da zucchero La canna da zucchero sta diventando sempre più importante e il settore sta suscitando

Dettagli

Global WorkPlace Solutions. Creare vantaggio per il business

Global WorkPlace Solutions. Creare vantaggio per il business Global WorkPlace Solutions Creare vantaggio per il business Pronto per il business? E un lavoro duro essere un azienda globale di successo. Essere in prima linea richiede idee innovative, coraggio e impegno.

Dettagli

MATERIA: Geografia Generale e Turistica ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMA SVOLTO

MATERIA: Geografia Generale e Turistica ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMA SVOLTO MATERIA: Geografia Generale e Turistica ANNO SCOLASTICO 2014/2015 PROGRAMMA SVOLTO CLASSE: Prima C Unità 1 GLI STRUMENTI DI BASE Forma e misura della terra Le carte geografiche L informatica applicata

Dettagli

Il mercato internazionale dei prodotti biologici

Il mercato internazionale dei prodotti biologici Marzo 2014 Il mercato internazionale dei prodotti biologici In sintesi Il presente Report sintetizza i principali dati internazionali diffusi di recente in occasione della Fiera Biofach di Norimberga.

Dettagli

Il contesto storico della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (DUDU)

Il contesto storico della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (DUDU) Il contesto storico della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani (DUDU) Marcello Flores Il 10 dicembre 1948 l Assemblea Generale delle Nazioni Unite approvava la Dichiarazione Universale dei Diritti

Dettagli

OPERATORI COMMERCIALI ALL ESPORTAZIONE

OPERATORI COMMERCIALI ALL ESPORTAZIONE 8 luglio 2013 Anno 2012 OPERATORI COMMERCIALI ALL ESPORTAZIONE Nel 2012 gli operatori che hanno effettuato vendite di beni all estero sono 207.920, in lieve aumento (+0,3%) rispetto al 2011. Al netto dei

Dettagli

Content Networking. Content Networking. Soluzioni Tecnologiche per le aziende. Seminario on line

Content Networking. Content Networking. Soluzioni Tecnologiche per le aziende. Seminario on line Content Networking Content Networking Soluzioni Tecnologiche per le aziende Seminario on line 1 Seminario on line Content Networking Seminario sulle Soluzioni Tecnologiche per le aziende 3. Benvenuto 4.

Dettagli

PIANO PER L ENERGIA RINNOVABILE. Argentina 2016-2025

PIANO PER L ENERGIA RINNOVABILE. Argentina 2016-2025 PIANO PER L ENERGIA RINNOVABILE Argentina 2016-2025 LA LEGGE delle energie rinnovabili stabilisce una nuova fase in Argentina. Sucesso storico dell Argentina che intraprende come politica di Stato, lo

Dettagli

Convenzione Servizi di Telefonia Fissa e Trasmissione Dati. Listino prezzi

Convenzione Servizi di Telefonia Fissa e Trasmissione Dati. Listino prezzi Prezzi per servizi di telefonia tradizionale Listino prezzi Canoni (inclusi tutti i servizi di linea richiesti) per linee in ULL Tipologia linea Costo al mese IVA Linea RTG (singolo canale fonico bidirezionale

Dettagli

EXPO RIVA SCHUH Expo Riva Schuh è il principale evento internazionale di business dedicato al comparto della calzatura di volume.

EXPO RIVA SCHUH Expo Riva Schuh è il principale evento internazionale di business dedicato al comparto della calzatura di volume. EXPO RIVA SCHUH Expo Riva Schuh è il principale evento internazionale di business dedicato al comparto della calzatura di volume. Da oltre quarant anni, la domanda e l offerta di questo settore scelgono

Dettagli

Beneficiare dei trend GL BALI

Beneficiare dei trend GL BALI Beneficiare dei trend GL BALI I Trend Globali Cambieranno il Futuro degli Investimenti Parlare di investimenti globali non è certo una novità in qualità di gestori globali di successo ce ne occupiamo ormai

Dettagli

PMI: il punto sull attività negli ultimi 12 mesi Ricerca Zurich sulle PMI - 2014

PMI: il punto sull attività negli ultimi 12 mesi Ricerca Zurich sulle PMI - 2014 PMI: il punto sull attività negli ultimi mesi Ricerca Zurich sulle PMI - 20 1 settembre 20 Indice Introduzione Metodologia pag. 3 Struttura del campione pag. Risultati Sintesi pag. Risultati per regione

Dettagli

Visita Istituzionale Agli Enti/Associazioni Di Padova. Presidente Guerrino Gastaldi e Direttore Franco Conzato

Visita Istituzionale Agli Enti/Associazioni Di Padova. Presidente Guerrino Gastaldi e Direttore Franco Conzato Visita Istituzionale Agli Enti/Associazioni Di Padova Presidente Guerrino Gastaldi e Direttore Franco Conzato 1 2 ITALIA: 61.016.804 (2011) VENETO: 4.937.854 (2011) PADOVA provincia: 934.216 (2011) PADOVA

Dettagli

Fare affari in Messico

Fare affari in Messico Fare affari in Messico Crescono gli investimenti italiani in Messico che è l'ottavo Paese al mondo per attrazione di Investimenti Diretti Esteri. L Ambasciata d Italia di Città del Messico, l Ufficio ICE

Dettagli

Lo spirito imprenditoriale è il motore dell innovazione, della competitività e della crescita

Lo spirito imprenditoriale è il motore dell innovazione, della competitività e della crescita L investimento nella conoscenza, nelle università, nella ricerca, nell istruzione in generale, non è sufficiente: ci vuole l imprenditorialità, l anello mancante fra idee, crescita e occupazione Lo spirito

Dettagli

M G I U S T I Z I A N O R I L E

M G I U S T I Z I A N O R I L E M G I U S T I Z I A N O R I L E Analisi statistica dei dati relativi ai casi di sottrazione internazionale di minori Anno 2012 Roma, 24 gennaio 2013 Dipartimento Giustizia Minorile Ufficio I del Capo Dipartimento

Dettagli

RPM International Inc. Istruzioni sulla Hotline

RPM International Inc. Istruzioni sulla Hotline RPM International Inc. Istruzioni sulla Hotline Mentre le questioni di conformità possono spesso essere risolte a livello locale, la Hotline di RPM International Inc. ( RPM ) fornisce un modo per segnalare

Dettagli

Chiamate verso Italia e UE rete mobile. AFGHANISTAN 0,35 1,69 /min. 2,09 /min. 2,09 /min. 2,39 /min. 1,19 /min. 0,19 /cad.

Chiamate verso Italia e UE rete mobile. AFGHANISTAN 0,35 1,69 /min. 2,09 /min. 2,09 /min. 2,39 /min. 1,19 /min. 0,19 /cad. AFGHANISTAN 0,35 1,69 /min. 2,09 /min. 2,09 /min. 2,39 /min. 1,19 /min. 0,19 /cad. ALBANIA 0,35 0,99 /min. 1,39 /min. 1,39 /min. 1,69 /min. 0,00 /min. 0,19 /cad. ALGERIA* 0,35 0,99 /min. 1,39 /min. 1,39

Dettagli

infomarket l import-export italiano di tecnologia gennaio - dicembre e confronti con 2004 e 2003 IMPORT EXPORT 2003 2004 2005 2003 2004 2005

infomarket l import-export italiano di tecnologia gennaio - dicembre e confronti con 2004 e 2003 IMPORT EXPORT 2003 2004 2005 2003 2004 2005 l import-export italiano di tecnologia nelle pagine che seguono sono riportati i dati dell Istituto Italiano di Statistica (ISTAT) riguardanti le voci doganali che includono la tecnologia lapidea. Dati

Dettagli

TITOLO GLOBAL ADVERTISING EXPENDITURE FORECAST JUNE

TITOLO GLOBAL ADVERTISING EXPENDITURE FORECAST JUNE 10 Fonte Elaborazioni ANES Monitor su dati ZENITH OPTIMEDIA 2 10 Previsione della spesa pubblicitaria globale e PIL 2014-2017 (%) ZenithOptimedia (una delle più grandi centrali media del mondo) prevede

Dettagli

STORIA/GEOGRAFIA LE RISERVE DI MINERALI: PAESI DETENTORI, PRODUTTORI E CONSUMATORI.

STORIA/GEOGRAFIA LE RISERVE DI MINERALI: PAESI DETENTORI, PRODUTTORI E CONSUMATORI. SCUOLA 21 classe 2^ OPA STORIA/GEOGRAFIA LE RISERVE DI MINERALI: PAESI DETENTORI, PRODUTTORI E CONSUMATORI. Tra i maggiori detentori di risorse minerarie figurano i quattro più vasti paesi del mondo: Russia

Dettagli

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011

Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 (in gestione transitoria - ex Lege 214/2011) Esportazioni di prodotti agro-alimentari italiani 2009-2011 il caffè marzo 2012 Dipartimento Promozione dell'internazionalizzazione Area Agro-alimentare Tel.:

Dettagli