ao_re Delibera 2017/0069 del 27/04/2017: Inserimento Albo 27/04/2017 Pagina 1 di 1 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ao_re Delibera 2017/0069 del 27/04/2017: Inserimento Albo 27/04/2017 Pagina 1 di 1 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE"

Transcript

1 ao_re Delibera 2017/0069 del 27/04/2017: Inserimento Albo 27/04/2017 Pagina 1 di /0069 DEL 27/04/2017 DELIBERA DEL DIRETTORE GENERALE OGGETTO: Determinazioni in ordine al conferimento di incarico quinquennale di Dirigente Medico di Geriatria-Direttore della Struttura Complessa di Geriatria. ATTESTAZIONE DI PUBBLICAZIONE ALL ALBO PRETORIO ON LINE Il sottoscritto attesta che la presente deliberazione viene inserita nell Albo on-line di questa Azienda Ospedaliera - IRCCS in data odierna e vi rimarrà per la durata di 15 giorni consecutivi. DELIBERA NON SOGGETTA A CONTROLLO. Esecutiva dalla data di pubblicazione, a sensi della L.R. 50/94 art. 37 e successive modificazioni. DELIBERA SOGGETTA A CONTROLLO. Esecutiva a seguito di approvazione da parte della Regione Emilia Romagna. Reggio Emilia, Data inserimento: 27/04/2017 La presente deliberazione è automaticamente ritirata dall Albo on-line, con procedura informatizzata, nei termini di legge. Per copia conforme all originale ad uso amministrativo. Il Funzionario

2 ao_re Delibera 2017/0069 del 27/04/2017: Inserimento Albo 27/04/2017 Pagina 1 di 4 OGGETTO: Determinazioni in ordine al conferimento di incarico quinquennale di Dirigente Medico di Geriatria-Direttore della Struttura Complessa di Geriatria. IL DIRETTORE GENERALE Premesso che: con nota in atti al prot. n del , la RER ha autorizzato l avvio delle procedure selettive per il conferimento dell incarico di Direttore della Struttura Complessa di Geriatria; con deliberazione aziendale n. 205 del veniva approvato, per le motivazioni ivi indicate e qui richiamate, ai sensi dell art. 15 e seguenti del D. Lgs. n. 502/1992 e delle linee di indirizzo regionali di cui alla delibera di Giunta Regionale n. 312/2013, l'avviso pubblico di cui trattasi, sulla base del fabbisogno soggettivo ed oggettivo approvato dal Collegio di Direzione nella seduta del e successivamente trasmesso al Direttore Generale; il relativo bando veniva pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia Romagna n. 366 del , sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica n. 101 del e sul sito internet aziendale, per cui è scaduto alle ore 12 del giorno ; con atto deliberativo n. 38 del venivano ammessi i candidati e nominata la Commissione di valutazione preposta alla procedura sopra indicata, ai sensi dell art. 15 comma 7bis del D. Lgs. n. 502/1992 e successive modificazioni nonché della citata delibera di Giunta Regionale n. 312/2013; Ricordato che come previsto dal paragrafo 5 della DGR 312/2013 e dall art. 8 comma 4 della Legge Regionale n. 29/2004 l'esclusività del rapporto costituisce criterio preferenziale per il conferimento dell'incarico di cui trattasi e che ai sensi del comma 7 bis dell art. 15 D. Lgs. 502/1992 il Direttore Generale individua il candidato da nominare nell ambito della terna predisposta dalla Commissione di Valutazione; Rilevato che tutti i candidati hanno espresso, nella domanda di partecipazione alla procedura, l opzione per il rapporto di lavoro esclusivo; Considerato che il giorno 5 aprile 2017 si è insediata l'apposita Commissione che, a seguito di regolare convocazione dei candidati, ha espletato la procedura di cui all avviso pubblico in oggetto; Visto il verbale acquisito agli atti al n del , trasmesso dal Segretario della Commissione da cui si evince che la Commissione di Valutazione, per il tramite del Direttore Sanitario presente in Commissione, ha illustrato nel dettaglio il contenuto oggettivo e soggettivo della posizione da conferire affinché il candidato presente potesse esporre interventi mirati ed innovativi volti al miglioramento della struttura sia dal punto di vista clinico che da quello organizzativo; Dato atto che la Commissione di Valutazione ha selezionato il candidato, secondo quanto previsto dall art. 15 comma 7 bis del D. Lgs. n. 502/1992 e dalla DGR 312/2013, sulla base dell analisi del curriculum, dei titoli professionali posseduti, avuto anche riguardo alle necessarie competenze organizzative e gestionali, dei volumi dell attività svolta, dell aderenza al profilo ricercato e degli esiti del colloquio assegnando il punteggio di seguito riportato: Dott.ssa Davoli Maria Luisa p. 91

3 ao_re Delibera 2017/0069 del 27/04/2017: Inserimento Albo 27/04/2017 Pagina 2 di 4 Ritenuto di provvedere al conferimento dell incarico in oggetto, con rapporto di lavoro esclusivo, al candidato selezionato, recependo le valutazioni effettuate dalla Commissione; Precisato che il suddetto incarico dirigenziale di Struttura Complessa viene conferito con gli obiettivi che verranno specificati nel contratto individuale di lavoro che l interessato sottoscriverà; Dato atto che il suddetto dirigente verrà sottoposto a verifiche annuali per valutare il raggiungimento degli obiettivi di cui sopra e ciò nell ambito del sistema di valutazione delle prestazioni e dei risultati del personale dirigenziale di cui alla vigente normativa legislativa e contrattuale (D. Lgs. n. 229/1999 e CCNL Area Medica dell e s.m.i.), nonché dell'accordo sindacale aziendale del in atti al n sulla Valutazione per la valorizzazione dei professionisti della Dirigenza Medica Sanitaria, recepito con deliberazione n. 47 del ; Su proposta del Direttore del Servizio Interaziendale Gestione Giuridica del Personale; Acquisiti i pareri favorevoli del Direttore Amministrativo e del Direttore Sanitario, espressi ai sensi dell art. 3 del D.Lgs. n. 502/1992 e s.m.i.; DELIBERA 1. di approvare, per le motivazioni illustrate in premessa, il verbale redatto dalla Commissione di Valutazione ex art. 15 del D. Lgs. n. 502/1992 conclusivo della procedura di selezione per il conferimento di un incarico quinquennale di Dirigente Medico di Geriatria-Direttore della Struttura Complessa di Geriatria; 2. di attribuire, per le motivazioni di cui in narrativa, alla Dr.ssa Davoli Maria Luisa, l incarico quinquennale di Dirigente Medico di Geriatria-Direttore della Struttura Complessa di Geriatria, con la decorrenza , ai sensi dell art. 15 e seguenti del D. Lgs. n. 502/1992 e successive modifiche e integrazioni nonché della delibera di Giunta Regionale n. 312/2013; 3. di stabilire che ai sensi dell art. 15 comma 7 ter D. Lgs. n. 509/1992 l incarico di Direttore di Struttura Complessa è soggetto a conferma al termine di un periodo di prova di sei mesi, prorogabile di altri sei a decorrere dalla data di nomina a detto incarico; 4. di precisare che l incarico, si intende conferito con rapporto di lavoro esclusivo e che al suddetto dirigente verrà corrisposto il trattamento economico previsto dal vigente CCNL della Dirigenza Medica, e che lo stesso dovrà sottoscrivere con questa Azienda il contratto individuale di lavoro di cui all art. 13 del medesimo accordo. Il contenuto del contratto formerà oggetto di specifiche verifiche annuali in ordine agli obiettivi in premessa indicati, che si intendono qui riportati e costituiscono direttiva aziendale, ai sensi delle vigenti norme legislative e contrattuali; 5. di registrare la spesa di cui al punto 1 ai conti di costo n /04/05 competenze fisse, competenze accessorie e oneri del personale del ruolo sanitario medico, del Bilancio 2017 e seguenti nel rispetto comunque del principio della competenza economica; 6. di dare mandato al Servizio Interaziendale Gestione Giuridica del Personale di predisporre gli atti conseguenti al presente provvedimento; 7. di individuare come responsabile del procedimento, ai sensi della Legge 241/1990, il Dr. Lorenzo Fioroni, Direttore del Servizio Interaziendale Gestione Giuridica del Personale;

4 ao_re Delibera 2017/0069 del 27/04/2017: Inserimento Albo 27/04/2017 Pagina 3 di 4 8. di dare comunicazione del presente atto all interessata e di trasmetterne altresì copia al Collegio Sindacale, al Direttore Medico Ospedaliero, al Servizio Interaziendale Gestione Giuridica del Personale e al Servizio Interaziendale Gestione Economica del Personale. Letto, approvato e sottoscritto Il Direttore Generale Dott. Fausto Nicolini Sulla presente delibera hanno espresso il parere favorevole: Il Direttore Sanitario Il Direttore Amministrativo Dott. Giorgio Mazzi Dr.ssa Barbara Monte

5 ao_re Delibera 2017/0069 del 27/04/2017: Inserimento Albo 27/04/2017 Pagina 4 di 4 Documento firmato digitalmente e conservato in conformita' e nel rispetto della normativa vigente in materia. Il presente documento e' una copia elettronica del documento originale depositato presso gli archivi dell'a.s.m.n. di Reggio Emilia. EC-E2-EA-FB-F1-55-5C-6B AD-E AB-A6-B8-FB CAdES 1 di 3 del 21/04/ :35:50 Soggetto: FAUSTO NICOLINI S.N. Certificato: 2F0C 55 Validità certificato dal 13/12/ :51:28 al 01/01/ :00:00 CAdES 2 di 3 del 24/04/ :10:44 Soggetto: BARBARA MONTE S.N. Certificato: 2DDF 96 Validità certificato dal 02/12/ :24:09 al 01/01/ :00:00 CAdES 3 di 3 del 26/04/ :40:30 Soggetto: GIORGIO MAZZI S.N. Certificato: 2EEE 59 Validità certificato dal 12/12/ :50:08 al 01/01/ :00:00