La Mission. La Compagnia aerea preferita nel mondo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La Mission. La Compagnia aerea preferita nel mondo"

Transcript

1 La Mission Ryanair nasce con l obiettivo di offrire il servizio di trasferimento aereo a basso costo e di permettere al maggior numero di utenti possibili di usufruire del trasporto aereo. La Compagnia aerea preferita nel mondo Le più basse tariffe e il più basso costo dei posti a sedere a livello europeo; (vedi la tabella) N.1 per traffico - 35 milioni di passeggeri; N.1 per crescita di passeggeri; N.1 per rotte europee (266) e basi (15); N.1 per servizio offerto al cliente: - puntualità alta - i più bassi valori per cancellazione voli e perdita bagagli 21esimo anno di forte crescita con profitti record.

2 Ryanair SERVIZIO MERCATO QUOTAZIONI BILANCIO STORIA

3 Caratteristiche del servizio TARIFFE FLOTTA ROTTE PUNTUALITÀ La Flotta In continua espansione; (vedi il grafico) Ordine attuale di 100 Boeing e di una opzione per altre 50 unità; (per saperne di più) Nel 2009 comprenderà un minimo di 128 e un massimo di 178 velivoli facendo Ryanair il più grande vettore con milioni di passeggeri; Il nuovo accordo include assistenza al marketing dopo la vendita, simulatori di volo e molta flessibilità. L operazione è stata finanziata e assicurata per l 85% da parte dell export import Bank del Governo Usa.

4 Le Tariffe Servizio no frills Prenotazioni per via telefonica o on-line No emissione dei biglietti Migliore utilizzazione degli aeroporti Migliore efficienza nei tempi di gestione Non vengono serviti pasti gratuiti Le Rotte Ryanair vanta circa 75 rotte in 13 paesi differenti; (mappe) E cresciuta rapidamente dopo l introduzione del concetto low-fares e no frills ; Perché possano crescere le rotte si devono utilizzare diverse strategie: 1. Aggiungere continuamente nuovi collegamenti dall Irlanda e dall Inghilterra al continente europeo; 2. Aggiungere nuovi hub in Europa; 3. Aumentare le frequenze delle rotte chiavi.

5 La Puntualità Nel 2000 Ryanair ha raggiunto la testa della classifica relativa alla puntualità dei voli tra Dublino e Londra. Dati più recenti confermano che il 77% dei voli Ryanair è arrivato in tempo e che il 94% dei voli è arrivato entro un ora Dati relativi alla puntualità sulla rotta Dublino-Londra-2000 RYANAIR RYANAIR RYANAIR BA CityFlyer Aer Lingus Aer Lingus British Midlads Aer Lingus Dublino-Londra Luton Dublino-Londra Gatwick Dublino-Londra Stansed Dublino-Londra Gatwick Dublino-Londra Gatwick Dublino-Londra Dublino-Londra Heathrow Dublino-Londra Heathrow 88% 84% 79% 79% 78% 72% 70% 69% Caratteristiche del mercato Situazione attuale L evoluzione La reazione dei giganti La competizione I competitors Le mosse

6 Situazione attuale Attualmente il settore europeo delle compagnie low-cost rappresenta solo il 5% del mercato del trasporto aereo passeggeri, confrontato con il 15% degli USA. Nei prossimi 15 anni è prevista un espansione del mercato del 15-20% L evoluzione Necessità di un operatore low-cost di successo Estensione della domanda di trasporto aereo in aree non riconosciute o non sfruttate da altre compagnie Conferma di un elevata elasticità rispetto al prezzo per il trasporto aereo

7 La reazione dei giganti La reazione delle grandi compagnie è stata la guerra dei prezzi, realizzando i prezzi più bassi che potevano senza però modificare il load factor. Questo comportamento da parte dei giganti ha giocato a favore delle compagnie low-cost: Ha aiutato a stimolare la domanda Le promozioni delle grandi compagnie sono state recepite spesso solo come una reazione ai nuovi entranti e questo ha aiutato a creare un immagine positiva per le compagnie low-cost. La competizione Il mercato delle compagnie low-cost è ancora lontano dalla sua maturità e lo sviluppo probabilmente riguarderà le rotte con le seguenti caratteristiche: Competizione limitata Assenza di compagnie low-cost Popolazione insufficiente Trasporti alternativi poco convenienti e non molto attrattivi Traffico connesso attraverso hub e alternativa point-topoint piu allettante Aeroporti competitivi e con slots disponibili

8 I competitors Le compagnie del mercato europeo low-cost sono, oltre a Ryanair, GO, EasyJet e Virgin Express. Le mosse (1) Massa critica Lo sviluppo delle rotte della compagnia irlandese ha raggiunto una massa critica. Questo riduce la dipendenza dagli accordi con nuovi aeroporti e permette di incrementare la densità del suo network. Leadership Essendo il primo vettore low-cost europeo dopo la deregulation, detiene il 35% del mercato low-cost.

9 Le mosse (2) Vantaggi competitivi Una gestione ottimale dei costi garantisce alla compagnia importanti vantaggi rispetto alla concorrenza. La leadership di costo è inoltre basata sull'efficienza degli aeroporti, del personale e della flotta, mentre la gestione dei prezzi della domanda ha sfruttato l'elasticità del mercato e permesso uno yield magement pienamente efficiente. Crescita della flotta Le necessità e l incremento della flotta, a fronte di un incremento del volume dei passeggeri trasportati, possono essere soddisfatte senza indebolire la prospettiva di crescita dei guadagni, la forza del bilancio o l'attrattività dell'utile sul capitale. Una forte posizione finanziaria, combinata con considerevoli esigenze, permette a Ryanair di negoziare ottime condizioni per l'acquisto di velivoli. Le mosse (3) La chiave del successo

10 Quotazioni Borsa di Dublino Borsa di Londra Bilancio Conto economico Stato patrimoniale

11

12 La storia 1985 Nasce RYANAIR, la principale compagnia aerea europea lowfare. Aveva un aereo a turboelica da 15 posti un solo collegamento giornaliero da Waterford a Gatwick Introduzione della tratta Dublino-Londra. Costo del biglietto andata e ritorno 94,99 sterline. Veniva così creata la prima compagnia aerea europea che offriva tariffe basse su brevi tratte intra-europee Cambio del management e introduzione della nuova campagna low-fares/no-frills ; ridimensionamento delle tratte e sostituzione degli aeromobili con 6 nuovi aeromobili a reazione. Si registrano i primi utili Ulteriore ampliamento della flotta (21 Boeing 737) dovuto alla creazione di nuove tratte che collegavano l Irlanda al Regno Unito. La storia (2) 1997 Deregulation del settore dei trasporti ad opera dell Unione Europea. Ryanair inizia ad offrire i suoi servizi anche sulle tratte dell Europa continentale avviando nuovi collegamenti. In maggio la Ryanair Holdings PLC fu quotata alla borsa di Dublino e di New York al Nasdaq Forti investimenti per l acquisto di nuovi Boeing 737 di ultima generazione;nello stesso anno offriva le tariffe più basse d Europa e fu quotata alla Borsa di Londra. Ottenne inoltre il riconoscimento come Compagnia aerea dell anno dal Comitato Irlandese degli Utenti per il Trasporto Aereo e venne votata come una delle compagnie aeree meglio gestite nel mondo dalla rivista International Aviation Week.

13 La storia (3) 2000 L aziende viene giudicata Azienda dell anno dall importante rivista economica irlandese Business and Finance e ottiene il premio Market Development dalla rivista Airline Business. Viene lanciato il sito Incremento notevole delle prenotazioni grazie al sito internet e lancio di 7 nuove destinazioni. Per il terzo anno consecutivo Ryanair è stata dichiarata la compagnia meglio gestita del mondo Maxi ordine di Boeing 737 a causa dell introduzione di 11 nuove tratte. Aumento dei ricavi del 35%. La storia (4) 2003 Ordine addizionale di Boeing. Acquisto della società Buzz, controllata dalla KLM, operante nel settore dei trasporti aerei low-fares. Nuove tratte e nuove basi. Aumento dell utile del 59% Ryanair viene nominata da Google la linea aerea più popolare tra gli utenti ed è infatti il sito più cercato sul motore di ricerca d Europa. Acquisto di nuovi aerei con lo scopo di sostituire i più vecchi e ulteriore introduzione di nuove basi. OGGI Ryanair è la compagnia aerea a basso costo più grande in Europa, ed è anche l'unica linea aerea che offre i prezzi più bassi in ogni mercato.

14 Created by: Maccazzola Marta Milani Ilaria Moda Paolo Rodanò Barbara

1 Ryanair 1. 1.1 La storia di Ryanair

1 Ryanair 1. 1.1 La storia di Ryanair 1 Ryanair 1 1.1 La storia di Ryanair Ryanair, la principale compagnia aerea europea low fare, cioè a tariffe ridotte, ha iniziato ad operare nel 1985 con un collegamento giornaliero tra l aeroporto di

Dettagli

Presentazione di: Beluffi Matteo Guddelmoni Gianpaolo

Presentazione di: Beluffi Matteo Guddelmoni Gianpaolo Presentazione di: Beluffi Matteo Guddelmoni Gianpaolo Storia 1985: Nasce per mano dell imprenditore irlandese Tony Ryan. Lo scopo è quello di collegare per via aerea Irlanda e Gran Bretagna, come alternativa

Dettagli

Business Strategy in the Airline Industry. Caso aziendale elaborato da: Valentina Cocco 45717, Francesca Curci 46172, Maria Benedetta Porrà 45247

Business Strategy in the Airline Industry. Caso aziendale elaborato da: Valentina Cocco 45717, Francesca Curci 46172, Maria Benedetta Porrà 45247 Business Strategy in the Airline Industry Caso aziendale elaborato da: Valentina Cocco 45717, Francesca Curci 46172, Maria Benedetta Porrà 45247 1 History Airline Industry Negli ultimi anni in Europa e

Dettagli

Corso di Strategie d impresa RYANAIR: IL PIONIERE EUROPEO DELLE COMPAGNIE AEREE A BASSO COSTO

Corso di Strategie d impresa RYANAIR: IL PIONIERE EUROPEO DELLE COMPAGNIE AEREE A BASSO COSTO Corso di Strategie d impresa A.A. 2009/2010 Prof. Tonino Pencarelli - Dott. Simone Splendiani RYANAIR: IL PIONIERE EUROPEO DELLE COMPAGNIE AEREE A BASSO COSTO A cura di: Licia Galdenzi,, Monica Montanari

Dettagli

Valeria Brozzi. Maria Giulia Facchini

Valeria Brozzi. Maria Giulia Facchini Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Scuola di Economia Corso di Strategia d impresa A.A. 2013/2014 Prof. T. Pencarelli Dott. M. Dini IL CASO Valeria Brozzi (v.brozzi@campus.uniurb.it) Maria Giulia

Dettagli

IL LOW COST: DA MODELLO DI BUSINESS A IDEOLOGIA

IL LOW COST: DA MODELLO DI BUSINESS A IDEOLOGIA IL LOW COST: DA MODELLO DI BUSINESS A IDEOLOGIA Giovanni Battista Dagnino Università di Catania SOMMARIO Il Business Model Base Del Low Cost nel Trasporto Aereo Civile L evoluzione Del Business Model Low

Dettagli

Lettura Guida ai voli low cost

Lettura Guida ai voli low cost Guida ai voli low cost Informazioni generali sulle compagnie low cost Le compagnie aeree low cost con le loro tariffe hanno rivoluzionato il settore dei voli. Una low cost (o no frill o low fare) è una

Dettagli

LA COMPAGNIA A BASSE TARIFFE PREFERITA IN EUROPA

LA COMPAGNIA A BASSE TARIFFE PREFERITA IN EUROPA ROMA 12/02/2014 LA COMPAGNIA A BASSE TARIFFE PREFERITA IN EUROPA Le tariffe piú basse/costo per posto piú basso in Europa Nessuna sovrattassa carburante.garantito! No 1 per Traffico 81.5m No 1 per Copertura

Dettagli

IL CASO SOUTHWEST AIRLINES

IL CASO SOUTHWEST AIRLINES IL CASO SOUTHWEST AIRLINES Fonte: PELLICELLI A.C., Il caso Ryanair in Casi di marketing, Giappichelli, Torino, 2002. È il caso di un successo straordinario in un settore in cui la concorrenza è fortissima

Dettagli

ETIHAD AIRWAYS E ALITALIA PRESENTANO DUE AEREI PER DIFFONDERE IL MESSAGGIO DI EXPO 2015 NEL MONDO

ETIHAD AIRWAYS E ALITALIA PRESENTANO DUE AEREI PER DIFFONDERE IL MESSAGGIO DI EXPO 2015 NEL MONDO 20 ottobre 2014 ETIHAD AIRWAYS E ALITALIA PRESENTANO DUE AEREI PER DIFFONDERE IL MESSAGGIO DI EXPO 2015 NEL MONDO Alitalia, il maggiore vettore italiano, ed Etihad Airways, la compagnia aerea nazionale

Dettagli

Le compagnie aeree lowcost. Strategia e politica Aziendale Claudia Porceddu Roberto Lai Gianluca Cotza

Le compagnie aeree lowcost. Strategia e politica Aziendale Claudia Porceddu Roberto Lai Gianluca Cotza Le compagnie aeree lowcost Strategia e politica Aziendale Claudia Porceddu Roberto Lai Gianluca Cotza CENNI STORICI 1985: Ryanair nasce in Irlanda dalla famiglia Ryan Inizialmente forniva servizi aerei

Dettagli

Strategie competitive

Strategie competitive Lezione 12 Strategie competitive prof. ssa Clara Bassano Corso di Economia e Gestione delle Imprese A.A. 2005-2006 L area strategica d Affari Il settore identificato mediante criteri di omogeneità costituisce

Dettagli

QUANDO UN SOLO MODELLO DI BUSINESS NON È ABBASTANZA: IL CASO LAN AIRLINES

QUANDO UN SOLO MODELLO DI BUSINESS NON È ABBASTANZA: IL CASO LAN AIRLINES QUANDO UN SOLO MODELLO DI BUSINESS NON È ABBASTANZA: IL CASO LAN AIRLINES Non c è nessun altro settore come quello aereo in grado di mostrare le difficoltà del gestire contemporaneamente più modelli di

Dettagli

VOLARE LOW COST: UN NUOVO INDICATORE

VOLARE LOW COST: UN NUOVO INDICATORE Milano, 26 luglio 2006 Comunicato stampa Da Unioncamere Lombardia un nuovo strumento per monitorare l impatto dei voli low cost sull apertura internazionale della Lombardia VOLARE LOW COST: UN NUOVO INDICATORE

Dettagli

BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI

BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI CHI SIAMO Bravofly è leader in Europa per la ricerca e acquisto dei voli e ha un progetto ambizioso: diventare il punto di riferimento europeo per il turismo e il

Dettagli

Scopri il mondo insieme a noi

Scopri il mondo insieme a noi Scopri il mondo insieme a noi Benvenuto nella più grande compagnia aerea al mondo. In qualità di compagnia aerea più grande al mondo, American Airlines ti offre la possibilità di volare in tutto il mondo

Dettagli

Gran Bretagna Italia Rapporto Passeggeri 2009 Operatori, Infrastrutture & Profili Passeggeri

Gran Bretagna Italia Rapporto Passeggeri 2009 Operatori, Infrastrutture & Profili Passeggeri Gran Bretagna Italia Rapporto Passeggeri 2009 Operatori, Infrastrutture & Profili Passeggeri INDICE Introduzione P. 1 1 Il Mercato 2003-08 P. 5 20 2 Il profilo dei passeggeri: visitatori britannici in

Dettagli

PRESENTATA UFFICIALMENTE OGGI ETIHAD REGIONAL CON BASE IN SVIZZERA

PRESENTATA UFFICIALMENTE OGGI ETIHAD REGIONAL CON BASE IN SVIZZERA 16 gennaio 2014 PRESENTATA UFFICIALMENTE OGGI ETIHAD REGIONAL CON BASE IN SVIZZERA Presentato a Zurigo il primo aeromobile con livrea Etihad Regional Network esteso a 34 destinazioni, per offrire una scelta

Dettagli

Il quadro globale del trasporto aereo e le prospettive per gli aeroporti italiani

Il quadro globale del trasporto aereo e le prospettive per gli aeroporti italiani Mobility Conference 9 febbraio 2009 Il quadro globale del trasporto aereo e le prospettive per gli aeroporti italiani Oliviero Baccelli vice-direttore CERTeT Bocconi e direttore MEMIT (Master in Economia

Dettagli

CORSO DI TRASPORTI AEREI Prof. Luigi La Franca COMPAGNIE LOW-COST

CORSO DI TRASPORTI AEREI Prof. Luigi La Franca COMPAGNIE LOW-COST CORSO DI TRASPORTI AEREI Prof. Luigi La Franca COMPAGNIE LOW-COST A.A. 2006/07 Storia Pre Deregulation Southwest Airlines (1971) Introduzione di servizi di linea a basso costo: Riduzione dei servizi ai

Dettagli

AVVISO SUI DIRITTI DEL PASSEGGERO IN CASO DI NEGATO IMBARCO, RITARDO O CANCELLAZIONE DEL VOLO VERSION 9 UPDATED 14/01/2011

AVVISO SUI DIRITTI DEL PASSEGGERO IN CASO DI NEGATO IMBARCO, RITARDO O CANCELLAZIONE DEL VOLO VERSION 9 UPDATED 14/01/2011 AVVISO SUI DIRITTI DEL PASSEGGERO IN CASO DI NEGATO IMBARCO, RITARDO O CANCELLAZIONE DEL VOLO VERSION 9 UPDATED 14/01/2011 Questo avviso contiene importanti informazioni in merito ai diritti dei passeggeri

Dettagli

08/05/2014 3. GESTIONE DELLA CAPACITÀ. L allocazione avviene in funzione delle previsioni

08/05/2014 3. GESTIONE DELLA CAPACITÀ. L allocazione avviene in funzione delle previsioni 3. GESTIONE DELLA CAPACITÀ L allocazione avviene in funzione delle previsioni Le politiche di up-grading e overbooking costituiscono parte della gestione della capacità 91 4. PRENOTAZIONI & VENDITE Il

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO ICCSAI International Center for Competitiveness Studies in the Aviation Industry Il sistema aeroportuale lombardo: sviluppi passati, contesto attuale e prospettive. di

Dettagli

Cos è Un HUB? Ing. Alessandro Pelosi Gianfranco Cincotta Wehrhahn. 03/10/2008 Associazione Viva Malpensa Viva

Cos è Un HUB? Ing. Alessandro Pelosi Gianfranco Cincotta Wehrhahn. 03/10/2008 Associazione Viva Malpensa Viva Cos è Un HUB? Ing. Alessandro Pelosi Gianfranco Cincotta Wehrhahn Ing. Pelosi Alessandro Laureato in Ing. Civile ind. Trasporti presso il Politecnico di Milano, durante il periodo di studi lavora part-time

Dettagli

I vantaggi della liberalizzazione per Malpensa

I vantaggi della liberalizzazione per Malpensa idee per il libero mercato di Andrea Giuricin La caduta del Governo Prodi avrà sicuramente delle conseguenze sulla partita aperta tra Alitalia e Malpensa. Se da un lato è positivo il fatto che la riforma

Dettagli

Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia

Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia Accessibilità e connettività per i trasporti a medio e lungo raggio in Lombardia Indice Analisi congiunturale Indicatori di accessibilità 2 Analisi congiunturale 3 Aeroporti e segmenti di mercato Mercato

Dettagli

Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto

Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto Lamezia: Aeroporto, dal 25 giugno volo Air Transat per Toronto Lunedì, 16 Giugno 2014 11:56 Lamezia Terme - L Air Transat, compagnia aerea canadese leader dei viaggi vacanze, annuncia che dal prossimo

Dettagli

STRATEGIE DI MARKETING IL SETTORE DEL TRASPORTO AEREO

STRATEGIE DI MARKETING IL SETTORE DEL TRASPORTO AEREO STRATEGIE DI MARKETING IL SETTORE DEL TRASPORTO AEREO Prof.Anna Claudia Pellicelli 7 Ottobre 2014 Tratto da Marketing Strategico e Branding - Case Studies, ed Giappichelli 2012. NATURA DEL SERVIZIO E IMPLICAZIONE

Dettagli

ALITALIA: NEL 2008 DECOLLA IL NUOVO NETWORK. Conferenza Stampa martedì 5 febbraio 2008 ore 11.00

ALITALIA: NEL 2008 DECOLLA IL NUOVO NETWORK. Conferenza Stampa martedì 5 febbraio 2008 ore 11.00 COMUNICATO STAMPA ALITALIA: NEL 2008 DECOLLA IL NUOVO NETWORK PRESENTAZIONE DEL NUOVO NETWORK PER LA STAGIONE SUMMER 2008 Conferenza Stampa martedì 5 febbraio 2008 ore 11.00 Il 31 marzo 2008 parte il nuovo

Dettagli

Crescita e sostenibilità ambientale degli aeroporti italiani dopo la liberalizzazione del settore

Crescita e sostenibilità ambientale degli aeroporti italiani dopo la liberalizzazione del settore 34 Crescita e sostenibilità ambientale degli aeroporti italiani dopo la liberalizzazione del settore Gianmaria Martini e Davide Scotti Università degli studi di Bergamo gianmaria.martini @unibg.it - davide.scotti@unibg.it

Dettagli

ETIHAD REGIONAL ESPANDE I COLLEGAMENTI CON LA GERMANIA CON 5 NUOVE ROTTE

ETIHAD REGIONAL ESPANDE I COLLEGAMENTI CON LA GERMANIA CON 5 NUOVE ROTTE 1 settembre 2014 ETIHAD REGIONAL ESPANDE I COLLEGAMENTI CON LA GERMANIA CON 5 NUOVE ROTTE Partiti oggi i voli giornalieri retti tra Dresda e Zurigo Effettuato il primo collegamento giornaliero retto tra

Dettagli

Documento di consultazione sui modelli di regolazione dei diritti aeroportuali di cui alla delibera n. 31/2014 Modello B1

Documento di consultazione sui modelli di regolazione dei diritti aeroportuali di cui alla delibera n. 31/2014 Modello B1 Documento di consultazione sui modelli di regolazione dei diritti aeroportuali di cui alla delibera n. 31/2014 Modello B1 Osservazioni di easyjet Airline Company Limited (I) LE CARATTERISTICHE DI EASYJET

Dettagli

CARTELLA STAMPA NOVEMBRE 2012 1 CARTELLA STAMPA

CARTELLA STAMPA NOVEMBRE 2012 1 CARTELLA STAMPA 1 CARTELLA STAMPA CARTELLA STAMPA NOVEMBRE 2012 INDICE P.4 SNCF PRESENTA idbus P.6 ROTTE idbus P.8 L UNICITÀ DI idbus P.14 PER MAGGIORI INFORMAZIONI SU idbus 2 CARTELLA STAMPA SNCF, LEADER EUROPEO DELLA

Dettagli

Marketing, vendite e servizi post-vendita

Marketing, vendite e servizi post-vendita Marketing, vendite e servizi post-vendita L attività di marketing include: a) tutte le azioni che spingono il consumatore ad acquistare un dato prodotto Marca, pubblicità, promozione (servizi di assistenza

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Alitalia apre nuovi voli e migliora performance su dati di traffico, puntualità e riconsegna bagagli.

COMUNICATO STAMPA. Alitalia apre nuovi voli e migliora performance su dati di traffico, puntualità e riconsegna bagagli. COMUNICATO STAMPA Alitalia apre nuovi voli e migliora performance su dati di traffico, puntualità e riconsegna bagagli. Alitalia, grazie ai forti recuperi di efficienza e produttività del personale navigante

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

L importanza dei contenuti per rendere competitiva l offerta. Tommaso Vincenzetti Direttore Marketing Amadeus Italia SpA Twitter: @tommaso_v #TTDay13

L importanza dei contenuti per rendere competitiva l offerta. Tommaso Vincenzetti Direttore Marketing Amadeus Italia SpA Twitter: @tommaso_v #TTDay13 L importanza dei contenuti per rendere competitiva l offerta Tommaso Vincenzetti Direttore Marketing Amadeus Italia SpA Twitter: @tommaso_v #TTDay13 Amadeus History 2 3 Year-on-year 2012 highlights Risultati

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Indice delle Liberalizzazioni 2007

Indice delle Liberalizzazioni 2007 75 7 Trasporto 66 aereo % di Andrea Giuricin Il processo di liberalizzazione. Premessa. Il trasporto aereo civile risulta essere il settore economico dove la liberalizzazione europea è riuscita ad apportare

Dettagli

NEW YORK. DAL 5 AL 9 DICEMBRE (con arrivo in Italia il 10/12) IMMACOLATA 2014 PROGRAMMA DI VIAGGIO

NEW YORK. DAL 5 AL 9 DICEMBRE (con arrivo in Italia il 10/12) IMMACOLATA 2014 PROGRAMMA DI VIAGGIO NEW YORK IMMACOLATA 2014 DAL 5 AL 9 DICEMBRE (con arrivo in Italia il 10/12) PROGRAMMA DI VIAGGIO 1 giorno: Milano Malpensa New York Ritrovo dei Signori Partecipanti all aeroporto di Milano Malpensa, disbrigo

Dettagli

Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005

Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005 Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005 Nei prossimi anni Roma sarà chiamata a competere in un contesto internazionale ed in uno scenario dominato da alcune macrotendenze

Dettagli

1 Introduzione. 1.1 La Mobilé Inc in breve. 1.2 Storia. 1.3 Ai giorni nostri. 1.4 Prospettive future

1 Introduzione. 1.1 La Mobilé Inc in breve. 1.2 Storia. 1.3 Ai giorni nostri. 1.4 Prospettive future 1 Introduzione 1.1 La Mobilé Inc in breve Mobilé Inc è un azienda produttrice di telefonini, con sede negli Stati Uniti, che si è concentrata sulla produzione di telefonini di nuova generazione a partire

Dettagli

Prefattibilità dell Aeroporto di Latina. Latina, 28/02/2007

Prefattibilità dell Aeroporto di Latina. Latina, 28/02/2007 Prefattibilità dell Aeroporto di Latina Latina, 28/02/2007 Attività svolte 1. Definizione dello scenario di riferimento 2. Identificazione dei fattori di successo dell aeroportualità minore a livello europeo

Dettagli

La Politica Commerciale di GESAP per il 2015-2016

La Politica Commerciale di GESAP per il 2015-2016 La Politica Commerciale di GESAP per il 2015-2016 Criteri per la erogazione di Incentivi a favore di Vettori Aerei, per lo Sviluppo del Traffico Passeggeri dell Aeroporto di Palermo. (Pubblicato su www.gesap.it

Dettagli

Nel 2050, secondo l Ipcc (1999), il

Nel 2050, secondo l Ipcc (1999), il Effetto serra ad alta quota di Leonardo Massai* altri inquinanti dei trasporti aerei nazionali e internazionali. Inoltre, secondo quanto deciso dal comitato esecutivo per il Clean Development Mechanism

Dettagli

69 3 settembre 2007. IBL Focus. Alitalia, atterraggio di emergenza? di Andrea Giuricin

69 3 settembre 2007. IBL Focus. Alitalia, atterraggio di emergenza? di Andrea Giuricin 69 IBL Focus Alitalia, atterraggio di emergenza? di Andrea Giuricin Il consiglio di Amministrazione di Alitalia dello scorso 30 Agosto ha approvato il nuovo piano industriale; esso è denominato dalla stessa

Dettagli

HERTZ IN ITALIA. Roma, aprile 2011

HERTZ IN ITALIA. Roma, aprile 2011 HERTZ IN ITALIA Roma, aprile 2011 Hertz: tradizione ed innovazione 1918: nasce l autonoleggio, con Walter Jacobs e John Hertz 1932: apre il primo punto di noleggio in aeroporto, Chicago 1950: apre il primo

Dettagli

IL CASO DELTA AIRLINES IL CASO UNITED

IL CASO DELTA AIRLINES IL CASO UNITED IL CASO DELTA AIRLINES IL CASO UNITED CASI CON RIFERIMENTO AL CAPITOLO 12 BESANKO ET AL. 1 IL CASO DELTA AIRLINES (1) Anni 1990-1996: recessione e ripresa, ma Delta risultati molto inferiori alle altre

Dettagli

Principali compagnie aeree

Principali compagnie aeree I trasporti aerei Il trasporto aereo, fino alla fine degli anni settanta, si presentava come uno dei settori più severamente e strettamente controllati dalle politiche pubbliche adottate dai vari Governi,

Dettagli

Ex art.5 del D.lgs. 6 febbraio 2007, n.25

Ex art.5 del D.lgs. 6 febbraio 2007, n.25 DOCUMENTO ALTAMENTE CONFIDENZIALE Ex art.5 del D.lgs. 6 febbraio 2007, n.25 1. VISIONE STRATEGICA PER ALITALIA: UNA STRATEGIA DI CRESCITA SOSTENIBILE E REDDITIZIA Air France-KLM desidera il rilancio di

Dettagli

- SERVIZI DI PULIZIA - SISTEMAZIONE DEL VERDE

- SERVIZI DI PULIZIA - SISTEMAZIONE DEL VERDE IL GRUPPO SOGAER SOGAER S.p.A. GESTIONE AEROPORTUALE N Occupati 130 SOGAERDYN SERVIZI DI HANDLING N Occupati 111 Tempo indet 22 Tempo det. SOGAER SECURITY SERVIZI DI SICUREZZA N Occupati 93 Tempo indet

Dettagli

Franco Masera. Senior Advisor KPMG

Franco Masera. Senior Advisor KPMG Franco Masera Senior Advisor KPMG Franco MASERA Alessandro GUIDUCCI Valerio TROMBETTA Le Rotte Aeree, le nuove autostrade per la connettività globale Globalizzazione: occorre avvicinare la nuova Domanda

Dettagli

Management Game 2011

Management Game 2011 Management Game 2011 La Mobilé Inc 1 Introduzione 1.1 La Mobilé Inc in breve Mobilé Inc è un azienda produttrice di telefonini che ha sede negli Stati Uniti che si è concentrata sulla produzione di telefonini

Dettagli

ETIHAD REGIONAL ANNUNCIA LE NUOVE ROTTE PER L OPERATIVO ESTIVO DEL 2015

ETIHAD REGIONAL ANNUNCIA LE NUOVE ROTTE PER L OPERATIVO ESTIVO DEL 2015 14 ottobre 2014 ETIHAD REGIONAL ANNUNCIA LE NUOVE ROTTE PER L OPERATIVO ESTIVO DEL 2015 Il network si espande da 28 a 37 destinazioni in 12 Paesi europei Partirà il collegamento tra Bruxelles e con una

Dettagli

Le nuove frontiere dell aviazione commerciale

Le nuove frontiere dell aviazione commerciale Le nuove frontiere dell aviazione commerciale * Uno scenario in rapida evoluzione *Willie Walsh è Chief executive di British Airways. L aviazione commerciale rappresenta oggi uno dei temi che sono riusciti

Dettagli

Esame di Stato di ammissione alla professione di Ingegnere Ingegneria Gestionale (sezione A) Prova di classe (34/S) I sessione 2009

Esame di Stato di ammissione alla professione di Ingegnere Ingegneria Gestionale (sezione A) Prova di classe (34/S) I sessione 2009 Domanda 1. Esame di Stato di ammissione alla professione di Ingegnere Ingegneria Gestionale (sezione A) Prova di classe (34/S) I sessione 2009 L amministratore delegato di un impresa automotive, il dr.

Dettagli

MERIDIANA EUROFLY: PRESENTAZIONE DEL NUOVO NETWORK 2008

MERIDIANA EUROFLY: PRESENTAZIONE DEL NUOVO NETWORK 2008 Milano, 18 febbraio 2008 MERIDIANA EUROFLY: PRESENTAZIONE DEL NUOVO NETWORK 2008 LA STRATEGIA COMMERCIALE E IL POSIZIONAMENTO Dal 31 marzo 2008, con l avvio della stagione IATA Summer 2008, Meridiana e

Dettagli

Capitolo 5. Network. Analisi di un sistema aeroportuale: il caso Gesac

Capitolo 5. Network. Analisi di un sistema aeroportuale: il caso Gesac Capitolo 5 * Network Analisi di un sistema aeroportuale: il caso Gesac SOMMARIO: Introduzione. 2. Tema. Le relazioni inter-organizzative di un network aeroportuale. 2.1. Il caso Gesac. 3. Conclusioni.

Dettagli

Corso di Strategia d impresa Prof. Tonino Pencarelli A.a. 2011/2012 IL CASO. Aniello Fiengo Annalisa De Vitis Ichy Naji

Corso di Strategia d impresa Prof. Tonino Pencarelli A.a. 2011/2012 IL CASO. Aniello Fiengo Annalisa De Vitis Ichy Naji Corso di Strategia d impresa Prof. Tonino Pencarelli A.a. 2011/2012 IL CASO Aniello Fiengo Annalisa De Vitis Ichy Naji INDICE Introduzione: Ryanair Cronologia: Timeline Performance Strategica: Dimensione

Dettagli

TENDENZE GENERALI DI SPESA

TENDENZE GENERALI DI SPESA Dicembre 2009 I SEMESTRE 2009: SI E TOCCATO IL FONDO? Uvet American Express I DATI PIÙ SIGNIFICATIVI DEL 1 SEMESTRE 2009 TREND DI SPESA BIGLIETTERIA AEREA Diminuzione delle spese di viaggio Continua a

Dettagli

www. flyplanet.com, www.aeroservizi.org

www. flyplanet.com, www.aeroservizi.org Milano (V.le Abruzzi 37): Aeroservizi Air Charter Broker di s.g.s.t.srl - Scambioposti Flyplanet.com Roma Fiumicino (Via delle Arti): Small Planet Airlines Italia www. flyplanet.com, www.aeroservizi.org

Dettagli

Direttore Scientifico ICCSAI

Direttore Scientifico ICCSAI presso: ICCSAI Fact Book 2008 Prof. Stefano Paleari Direttore Scientifico ICCSAI Roma 29 Maggio 2008 Fact Book ICCSAI 2008 Questo rapporto, giunto alla sua seconda edizione, vuole essere il contributo

Dettagli

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli a basso costo

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli a basso costo Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli a basso costo 1 2 La nostra soluzione Le nostre proposte di partnership 1 CHI SIAMO Viaggiare ha un progetto altamente innovativo

Dettagli

il BUSINESS è cambiato. scopri il business sense.

il BUSINESS è cambiato. scopri il business sense. Chi siamo easyjet è la compagnia leader in Europa in termini di posti offerti sulle prime 100 coppie di città europee. Opera con 26 basi, su oltre 700 rotte in più di 30 Paesi e oltre 130 aeroporti. Nel

Dettagli

EVOLUZIONE DEL TRASPORTO AEREO

EVOLUZIONE DEL TRASPORTO AEREO EVOLUZIONE DEL TRASPORTO AEREO Dott. Andrea Giuricin Istituto Bruno Leoni 7 Ottobre 2008 L istituto Bruno Leoni L Istituto Bruno Leoni promuove una discussione pubblica più consapevole ed informata sui

Dettagli

IMPATTO ECONOMICO DEI COLLEGAMENTI RYANAIR

IMPATTO ECONOMICO DEI COLLEGAMENTI RYANAIR IMPATTO ECONOMICO DEI COLLEGAMENTI RYANAIR 1 Le politiche incentivanti Muovendo, correttamente, dal presupposto che le spese effettuate dai turisti che visitano la regione costituiscono una buona parte

Dettagli

COMPAGNIE AEREE LOW-COST: IMPATTO SUL MERCATO E SULLE INFRASTRUTTURE AEROPORTUALI IN EUROPA

COMPAGNIE AEREE LOW-COST: IMPATTO SUL MERCATO E SULLE INFRASTRUTTURE AEROPORTUALI IN EUROPA Dipartimento di Impresa e Management Cattedra di Economia Pubblica e della Regolamentazione Docenti Titolari: Prof. Antonio Nicita e Prof. Piero Cipollone COMPAGNIE AEREE LOW-COST: IMPATTO SUL MERCATO

Dettagli

BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI

BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI BRAVOFLY GROUP: INFORMAZIONI GENERALI CHI SIAMO Il Gruppo Bravofly è leader in Europa nel settore dei viaggi, del turismo e del tempo libero. Il primo sito, Volagratis.it, nasce nel maggio del 2004 dall

Dettagli

Chi siamo: Bravofly è leader in Europa per la ricerca e acquisto dei voli.

Chi siamo: Bravofly è leader in Europa per la ricerca e acquisto dei voli. Chi siamo: Bravofly è leader in Europa per la ricerca e acquisto dei voli. Bravofly offre ai consumatori soluzioni semplici e personalizzate attraverso la piattaforma per la ricerca voli, l unica in Europa

Dettagli

SERVIZI ANCILLARY AGENZIE DI VIAGGI TOUR OPERATOR MICE

SERVIZI ANCILLARY AGENZIE DI VIAGGI TOUR OPERATOR MICE SERVIZI ANCILLARY AGENZIE DI VIAGGI TOUR OPERATOR MICE 1 Chi siamo Meridiana è il secondo gruppo del trasporto aereo italiano. L offerta del vettore, che consta di 27 velivoli, si focalizza su tre aree

Dettagli

Avviso a famiglie e studenti dalla prima alla quarta

Avviso a famiglie e studenti dalla prima alla quarta Avviso a famiglie e studenti dalla prima alla quarta Mezzolombardo, 19/11/2015 OGGETTO: settimane linguistiche in Inghilterra (Liverpool) 12-26 giugno 2016 e Canada (Vancouver) 24 giugno-22 luglio 2016

Dettagli

Con i nostri migliori Auguri...

Con i nostri migliori Auguri... NEWSLETTER n. 11 Allegato ad Aeroporto di Genova NEWS Con i nostri migliori Auguri... Contatti Aeroporto di Genova S.p.A. : www.airport.genova.it Aerostazione passeggeri - 010/60151 email: info@airport.genova.it

Dettagli

RICCARDO BONAVITA ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA RIMINI CAMPUS SVILUPPO TURISTICO LOCALE E TRASPORTO AEREO LOW COST: IL CASO EUROPEO

RICCARDO BONAVITA ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA RIMINI CAMPUS SVILUPPO TURISTICO LOCALE E TRASPORTO AEREO LOW COST: IL CASO EUROPEO RICCARDO BONAVITA ALMA MATER STUDIORUM UNIVERSITÀ DI BOLOGNA RIMINI CAMPUS SVILUPPO TURISTICO LOCALE E TRASPORTO AEREO LOW COST: IL CASO EUROPEO ERASMUS LLP INTENSIVE PROGRAMME VALORTUR: Valorizzazione

Dettagli

Lingue e culture per il turismo e il commercio internazionale PRINCIPI DI MARKETING TURISTICO 9 CFU. Lezioni 13-14 4 e 8 aprile 2013

Lingue e culture per il turismo e il commercio internazionale PRINCIPI DI MARKETING TURISTICO 9 CFU. Lezioni 13-14 4 e 8 aprile 2013 Lingue e culture per il turismo e il commercio internazionale PRINCIPI DI MARKETING TURISTICO 9 CFU Lezioni 13-14 4 e 8 aprile 2013 Ambiente di marketing: diversi livelli Micro ambiente (immediato) Macro

Dettagli

Schema 1. Attrattività del cliente (da1 a 6)

Schema 1. Attrattività del cliente (da1 a 6) Schema 1 Gruppo di Prodotti/servizi Contributo alle vendite (percentuale) Contributo al profitto (percentuale) Attrattività del cliente (da1 a 6) Attrattività dei fornitori (da1 a 6) Attrattività della

Dettagli

Il boom delle compagnie low cost Italia, campione europeo del settore low cost. 1. L Europa, epicentro delle compagnie low cost

Il boom delle compagnie low cost Italia, campione europeo del settore low cost. 1. L Europa, epicentro delle compagnie low cost Comunicato stampa Milano, il 13 dicembre 2010 Osservatorio del viaggio «speciale low cost» : Il boom delle compagnie low cost Italia, campione europeo del settore low cost In una decina d'anni, le compagnie

Dettagli

IL CASO RYANAIR. Corso di Strategia di Impresa A.A 2010/2011

IL CASO RYANAIR. Corso di Strategia di Impresa A.A 2010/2011 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI URBINO CARLO BO Facoltà di Economia Corso di Laurea in Economia e Gestione Aziendale Corso di Strategia di Impresa A.A 2010/2011 IL CASO RYANAIR A cura di : Martina Baldoni, Silvia

Dettagli

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato 1 La nostra soluzione 2 Le nostre proposte di comunicazione 1 CHI SIAMO Viaggiare ha un progetto altamente

Dettagli

NEWSLETTER n. 9. Allegato ad Aeroporto di Genova NEWS AEROPORTO STRATEGICO UN RICONOSCIMENTO PER TUTTA LA LIGURIA. di *Marco Arato

NEWSLETTER n. 9. Allegato ad Aeroporto di Genova NEWS AEROPORTO STRATEGICO UN RICONOSCIMENTO PER TUTTA LA LIGURIA. di *Marco Arato NEWSLETTER n. 9 Allegato ad Aeroporto di Genova NEWS AEROPORTO STRATEGICO UN RICONOSCIMENTO PER TUTTA LA LIGURIA di *Marco Arato Abbiamo accolto con grande soddisfazione la notizia dell inserimento del

Dettagli

Camera dei Deputati 3 Indagine conoscitiva 25 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE MARIO VALDUCCI

Camera dei Deputati 3 Indagine conoscitiva 25 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE MARIO VALDUCCI Camera dei Deputati 3 Indagine conoscitiva 25 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE MARIO VALDUCCI La seduta comincia alle 13,10. (La Commissione approva il processo verbale della seduta precedente). Sulla pubblicità

Dettagli

Fact Book ICCSAI 2012

Fact Book ICCSAI 2012 Fact Book ICCSAI 2012 Aeroporti e sistemi territoriali: Investimenti e sviluppo Renato Redondi Comitato Scientifico ICCSAI Palermo, 8 Giugno 2012 AGENDA TRAFFICO PASSEGGERI IN ITALIA E IN EUROPA TRAFFICO

Dettagli

CUSTOMER FEEDBACK. ragioni per utilizzare le recensioni dei consumatori per il proprio negozio on-line. Zoorate 2013 tutti i diritti riservati

CUSTOMER FEEDBACK. ragioni per utilizzare le recensioni dei consumatori per il proprio negozio on-line. Zoorate 2013 tutti i diritti riservati CUSTOMER FEEDBACK 7 ragioni per utilizzare le recensioni dei consumatori per il proprio negozio on-line 1. ASCOLTA LA VOCE DEL TUO CONSUMATORE Spesso si investe tempo in riunioni, sessioni di brainstorming,

Dettagli

DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE

DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE ATTIVITÀ DIDATTICHE 1 Temi in preparazione alla maturità DISTRIBUZIONE DEL PRODOTTO TURISTICO ON LINE, ANALISI DI BILANCIO PER INDICI, ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI DEI RICAVI E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE

Dettagli

Overbooking e negato imbarco

Overbooking e negato imbarco IL TRASPORTO AEREO Prenotazione e tariffe I voli sono classificabili in voli di linea, previsti dagli orari delle compagnie aeree, e voli "charter", ossia voli a carattere occasionale noleggiati da organizzazioni

Dettagli

I premi internazionali dell Accesso Aereo 2010

I premi internazionali dell Accesso Aereo 2010 Traduzione del regolamento IAPA nel sito IPAF di lingua inglese www.ipaf.org/en/resources/events/iapa Cliccare qui sopra per aprire il sito I premi internazionali dell Accesso Aereo 2010 Gli IPAF Summit

Dettagli

SdHotel Consulting di Santagapita Daniel Via Stranghe 13 39041 Brennero (BZ) Italia mobile +39 3406444757 fax +39 0472766522 mail:

SdHotel Consulting di Santagapita Daniel Via Stranghe 13 39041 Brennero (BZ) Italia mobile +39 3406444757 fax +39 0472766522 mail: CONTENUTO DEL DOCUMENTO 1. Presentazione 2. La Nostra Missione 3. Perché affidarsi ad Sd hotel? 4. 5 motivi per scegliere Sd hotel 5. I Nostri Partner 6. I Nostri Servizi a) Attivazione e Gestione Portali

Dettagli

Toscana, Europa. Il People Mover di Pisa

Toscana, Europa. Il People Mover di Pisa 5 febbraio 2013, Auditorium di Palazzo Blu, Lungarno Gambacorti, Pisa Toscana, Europa. Il People Mover di Pisa SAT - Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei - S.p.A Gina Giani, Amministratore Delegato

Dettagli

Canning Open Courses Date e Quote (luglio 2012 giugno 2013)

Canning Open Courses Date e Quote (luglio 2012 giugno 2013) Canning Open Courses Date e Quote (luglio 2012 giugno 2013) English for Business Intensive Group 1 un corso di gruppo di 1 settimana 28 12/31 09 lug 13 lug 2012 1200 Londra 2 13/01 07 gen 11 gen 2013 1240

Dettagli

Commercio elettronico B2C: casi di studio

Commercio elettronico B2C: casi di studio Commercio elettronico B2C: casi di studio Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Caso di studio: Priceline.com

Dettagli

Laboratorio di Ricerca Operativa Cad Ingegneria Gestionale (BGER3 - I semestre) a.a. 2012-13 Homework n 1. Docente: Laura Palagi

Laboratorio di Ricerca Operativa Cad Ingegneria Gestionale (BGER3 - I semestre) a.a. 2012-13 Homework n 1. Docente: Laura Palagi Laboratorio di Ricerca Operativa Cad Ingegneria Gestionale (BGER3 - I semestre) a.a. 2012-13 Homework n 1 Docente: Laura Palagi Homework n. o 1 Problema di Revenue management aereo in sistema Hub and Spoke

Dettagli

Le funzioni di gestione dell impresa: il marketing (1) Gli argomenti del corso. Gli obiettivi del corso. Economia e gestione delle imprese

Le funzioni di gestione dell impresa: il marketing (1) Gli argomenti del corso. Gli obiettivi del corso. Economia e gestione delle imprese Economia e gestione delle imprese Le funzioni di gestione dell impresa: il marketing (1) dott. Matteo Rossi Benevento, 7 gennaio 2008 Gli argomenti del corso ANALISI DELLE FUNZIONI PRIMARIE DELL IMPRESA

Dettagli

IL FUTURO DELLA MOBILITÀ URBANA

IL FUTURO DELLA MOBILITÀ URBANA IL FUTURO DELLA MOBILITÀ URBANA IL FUTURO DELLA MOBILITÀ URBANA perchè Bee? l'idea benefici per la città PERCHÈ BEE? Richiesta crescente di mobilità provata Dal 2007, la popolazione mondiale che vive nelle

Dettagli

ALITALIA NEL MONDO PRESENTAZIONE DELLE LINEE GUIDA DEL NUOVO PIANO INDUSTRIALE 2013-2016

ALITALIA NEL MONDO PRESENTAZIONE DELLE LINEE GUIDA DEL NUOVO PIANO INDUSTRIALE 2013-2016 COMUNICATO STAMPA ALITALIA NEL MONDO PRESENTAZIONE DELLE LINEE GUIDA DEL NUOVO PIANO INDUSTRIALE 2013-2016 - IL NUOVO PIANO INDUSTRIALE DI ALITALIA SI CONCENTRERA SU 3 BUSINESS PRINCIPALI: ALITALIA, AIR

Dettagli

Seminario di Formazione Sales & Marketing Alberghiero SALES & MORE CONSULTING FORMAZIONE

Seminario di Formazione Sales & Marketing Alberghiero SALES & MORE CONSULTING FORMAZIONE Seminario di Formazione Sales & Marketing Alberghiero SALES & MORE CONSULTING FORMAZIONE Marketing Strategico L'analisi attenta del mercato di riferimento può aprire nuove prospettive al business alberghiero:

Dettagli

COMPAGNIE AEREE LOW-COST: IMPATTO SUL MERCATO E SULLE INFRASTRUTTURE AEROPORTUALI IN EUROPA

COMPAGNIE AEREE LOW-COST: IMPATTO SUL MERCATO E SULLE INFRASTRUTTURE AEROPORTUALI IN EUROPA Dipartimento di Impresa e Management Cattedra di Economia Pubblica e della Regolamentazione Docenti Titolari: Prof. Antonio Nicita e Prof. Piero Cipollone COMPAGNIE AEREE LOW-COST: IMPATTO SUL MERCATO

Dettagli

Grandi aeroporti e aeroporti accessibili. L investimento di easyjet per la Lombardia

Grandi aeroporti e aeroporti accessibili. L investimento di easyjet per la Lombardia MOBILITY CONFERENCE 2015 CONNESSIONI AEREE E SVILUPPO AEROPORTUALE Grandi aeroporti e aeroporti accessibili. L investimento di easyjet per la Lombardia FRANCES OUSELEY, Direttore Italia easyjet Milano,

Dettagli

AEROPORTO REGIONALE BOLZANO-DOLOMITI LA PORTA PER IL MONDO DAVANTI CASA TUA. Bolzano, 20.10.2015

AEROPORTO REGIONALE BOLZANO-DOLOMITI LA PORTA PER IL MONDO DAVANTI CASA TUA. Bolzano, 20.10.2015 AEROPORTO REGIONALE BOLZANO-DOLOMITI LA PORTA PER IL MONDO DAVANTI CASA TUA Bolzano, 20.10.2015 1 Mobilità è la base della nostra vita e della attività economica. Quasi nulla caratterizza la vita nella

Dettagli

Corso Professionale PERSONALE AEREOPORTUALE DI TERRA. Online

Corso Professionale PERSONALE AEREOPORTUALE DI TERRA. Online Online Istituti Professionali ti aiuta a trovare il percorso giusto per te con la formazione online. Ovunque tu sia. Corso Professionale PERSONALE AEREOPORTUALE DI TERRA Corso Professionale PERSONALE AEREOPORTUALE

Dettagli

Relazione introduttiva: Ing. Bruno Salvi, Presidente di ASTRA

Relazione introduttiva: Ing. Bruno Salvi, Presidente di ASTRA Relazione introduttiva: Ing. Bruno Salvi, Presidente di ASTRA La questione Alitalia trova unanime consenso nella diagnosi: - crisi irreversibile di natura operativa, e quindi economico finanziaria, del

Dettagli

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO

L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA SUA ADUNANZA del 13 gennaio 2015; SENTITO il Relatore Dottoressa Gabriella Muscolo; VISTA la Parte II, Titolo III, del Decreto Legislativo 6 settembre

Dettagli