INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ TERNI ANNO 2009 COMUNE DI TERNI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ TERNI ANNO 2009 COMUNE DI TERNI"

Transcript

1 COMUNE DI TERNI INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ TERNI ANNO 2009 Di seguito un approfondimento riguardante l andamento che hanno avuto nel corso del 2009 i prezzi dei vari prodotti facenti parte del paniere. Complessivamente 323 prodotti o servizi hanno subito degli aumenti di prezzo nel corso dell anno, 106 sono diminuiti mentre per i restanti 106 prodotti non si sono rilevati cambiamenti di prezzo. In assoluto l aumento maggiore di prezzo è spettato alle tariffe dei taxi +60,9%. Da un analisi dei prodotti in aumento emerge una novità rispetto agli anni passati: la presenza molto scarsa di prodotti alimentari, che nel corso del 2009 hanno mantenuto prezzi stabili e addirittura in molti casi sono diminuiti. Nel caso degli alimentari gli aumenti hanno interessato maggiormente la frutta e gli ortaggi, inoltre si segnala in particolare il +11% del latte in polvere per neonati e il +9,8% dei biscotti per l infanzia. Per quanto riguarda i servizi: aumento del 15,6% dell acqua potabile e aumenti generalizzati delle tariffe assicurative, dei servizi postali delle scuole private. Classifica dei prodotti che nel corso del 2009 hanno registrato gli aumenti di prezzo maggiori Taxi 60,9 Pneumatico scooter 150 cc 23,5 Cipolle 21,6 Giravite 19,1 Trasporti ferroviari nazionali 19,1 Assicurazione ciclomotore 18,9 Fede in oro 17,5 Pediatra - onorario libero professionista 15,7 Assicurazione auto 15,7 Acqua potabile spesa compl. 15,6 Assicurazione moto 14,2 Gelato artigianale 14,1 Corso Tacit o, Terni Tel Fax

2 Classifica dei prodotti che nel corso del 2009 hanno registrato diminuzioni di prezzo maggiori Viaggio aereo europeo -9,6 Spettacolo teatrale -10,0 Affitti - Altre Spese mensile -11,7 TV color -11,8 Molluschi freschi -13,8 Pomodori da sugo -13,8 Scheda di memoria per macchine -14,4 Giochi elettronici per console -14,4 Compact disc -15,0 Pompelmi -17,4 Gas di rete uso domestico -20,1 Console per giochi elettronici -20,5 Viaggio aereo nazionale -30,4 Partita di calcio - abbonamento -34,5 Tra le diminuzioni di prezzo in evidenza quella del gas per uso domestico -20,1% e delle spese per gli affitti -11,7%. Di sicuro impatto per le famiglie sono state anche le diminuzioni della tariffa dell energia elettrica per uso domestico -5,8%, e del gas GPL -8,5. Per quanto riguarda i generi alimentari di largo consumo significative le diminuzioni di prezzo, dopo le polemiche suscitate dagli aumenti dello scorso anno, della farina di frumento -7,7%, della pasta di semola di grano duro -3,6%, dell olio extravergine 5,5%, del latte fresco -4,2% e a lunga conservazione -2,8%. Un secondo approfondimento ha riguardato la variabilità dei prezzi dei prodotti presenti nel tessuto commerciale cittadino. Con riferimento ai soli prodotti alimentari sono state analizzate le differenze di prezzo a parità di caratteristiche, peso e varietà, ma non di marca, tra le diverse tipologie di esercizio commerciale ( negozio tradizionale, supermercato, ipermercato e hardiscount ) nel quale questi vengono rilevati. Dai risultati dell analisi è emerso che in alcuni casi vi sono differenze di prezzo veramente consistenti. Il prodotto per il quale lo scarto è maggiore, anche se non viene percepito pienamente, dal momento che si tratta di cifre piccole, è l aceto: tra il prezzo dell aceto in un negozio tradizionale e quello che si può trovare in un discount c è una differenza dell 800%. Differenza del 700% tra prezzo minimo e massimo di caramelle e di poco meno per il sale da cucina. Nei grafici sono riportati, per alcuni gruppi di alimenti, il prezzi espressi in euro del più economico e del più caro tra quelli rilevati ( generalmente 7).

3 Le differenze di prezzo meno consistenti si sono rilevate per parecchi prodotti ortofrutticoli ed anche per alcune tipologie di carne

4

5 PRODOTTO Quantità rilevata PREZZO RILEVATO PREZZO MEDIO (su 7 rilevazioni) SCARTO TRA PREZZO MIN E MAX Min Max in euro % Aceto cl 100 0,15 1,35 0,67 1,2 800,00 Caramelle gr ,63 21,05 8,41 18,42 700,38 Sale gr ,11 0,8 0,29 0,69 627,27 Legumi secchi gr ,98 11,8 3,39 9,82 495,96 Pane per toast gr 300 0,29 1,47 0,59 1,18 406,90 Spinaci produzione locale gr ,99 4,98 1,873 3,99 403,03 Aperitivo cl 100 2,69 12,84 6,92 10,15 377,32 Filetti d'acciuga sott'olio di oliva gr ,4 56,25 29,29 43,87 354,36 Vongole sgusciate surgelate gr , ,86 16,24 341,18 Olio di mais cl 100 1,29 5,39 2,31 4,1 317,83 Cioccolatini gr ,41 22,31 10,65 16,9 312,38 Margarina gr ,4 5,56 2,98 4,16 297,14 Salame affettato in confezione gr , ,8 24,67 296,16 Te' gr 100 1,34 5,2 2,92 3,86 288,06 Nasello surgelato gr ,9 18,73 9,64 13,83 282,24 Legumi lessati in confezione gr ,73 2,73 1, ,97 Biscotti comuni stampati gr ,18 8 3,83 5,82 266,97 Fontina gr ,25 22,9 10,87 16,65 266,40 Orate fresche di allevamento gr ,98 18,2 9,689 13,22 265,46 Cioccolato in tavolette gr 100 0,44 1,6 0,81 1,16 263,64 Mitili o cozze fresche gr ,39 5 2,739 3,61 259,71 Birra di marca estera cl 100 1,18 4,09 2,73 2,91 246,61 Confettura di frutta gr ,56 8,75 3,95 6,19 241,80 Farina di frumento gr ,29 0,99 0,61 0,7 241,38 Piselli surgelati gr ,2 7,5 4,13 5,3 240,91 Ricotta gr ,56 8,7 5,31 6,14 239,84 Uova di gallina pz 6 0,65 2,19 1,67 1,54 236,92 Riso gr ,25 4,19 2,24 2,94 235,20 Dadi per brodo gr 100 0,35 1,16 0,76 0,81 231,43 Pomodori pelati gr ,9 2,98 1,51 2,08 231,11 Passata di pomodoro gr ,7 2,29 1,21 1,59 227,14 Crema da spalmare al cacao gr ,48 8,1 5,01 5,62 226,61 Yogurt al frutto gr 125 0,27 0,88 0,57 0,61 225,93

6 Olive verdi in salamoia gr ,78 9,06 4,97 6,28 225,90 Pollo allo spiedo pz 1 3, ,51 9,01 225,81 Spinaci surgelati gr ,59 5,11 2,56 3,52 221,38 Carciofini sott'olio gr ,39 20,39 11, ,09 Cereali biologici gr ,52 7,8 4,33 5,28 209,52 Gelati multipack gr ,32 13,2 7,98 8,88 205,56 Chewing gum gr ,3 46,67 32,89 31,34 204,44 Ovetto di cioccolata pz 1 0,33 0,99 0,79 0,66 200,00 Noci gr ,99 11,8 6,46 7,81 195,74 Pepe nero gr 100 1,76 5,17 3,06 3,41 193,75 Merluzzi o naselli freschi di pescata Pasta base per pizze, rustici e dolci gr , ,252 16,41 191,04 gr ,98 8,65 6,19 5,67 190,27 Merenda preconfezionata gr ,12 8,89 6,19 5,77 184,94 Minestrone surgelato gr ,53 4,33 3,12 2,8 183,01 Yogurt biologico gr 125 0,48 1,35 0,67 0,87 181,25 Vaschetta di gelato gr ,8 10,6 6,23 6,8 178,95 Patate surgelate gr ,19 3,29 1,85 2,1 176,47 Panna da cucina ml 200 0,49 1,35 0,88 0,86 175,51 Pasta di semola di grano duro gr ,72 1,98 1,38 1,26 175,00 Caffe' tostato gr ,8 10,4 8,77 6,6 173,68 Patatine fritte gr ,63 7,17 4,93 4,54 172,62 Insalata in confezione rucola/rughetta gr ,92 21,5 13,235 13,58 171,46 Wurstel gr ,4 9,2 6,91 5,8 170,59 Liquore dolce cl 100 6,13 16,58 11,5 10,45 170,47 Maionese ml 100 0,2 0,54 0,38 0,34 170,00 Frutta sciroppata gr ,1 5,64 3,15 3,54 168,57 Acqua minerale cl 900 1,08 2,9 2,04 1,82 168,52 Filetti di platessa surgelati gr ,98 21,33 14,65 13,35 167,29 Prosciutto cotto gr ,1 26,9 18,59 16,8 166,34 Cipolline gr ,5 6,63 3,51 4,13 165,20 Pizza surgelata gr ,32 8,8 5,36 5,48 165,06 Latte a lunga conservazione cl 100 0,49 1,29 0,92 0,8 163,27 Zucchine chiare o scure gr ,39 3,6 2,076 2,21 158,99 Burro gr ,96 15,4 8,33 9,44 158,39 Formaggi fusi in scatola gr ,64 14,23 9,04 8,59 152,30 Bevanda gassata cl 100 0,5 1,26 0,96 0,76 152,00 Patate comuni lunghe gr ,56 1,39 0,785 0,83 148,21 Stracchino o crescenza gr ,8 11,9 9,08 7,1 147,92 Vongole fresche gr , ,488 6, ,47 Whisky cl 75 5,89 14,46 11,02 8,57 145,50 Salmone fresco gr ,89 16,9 12,186 10,01 145,28

7 Cereali per colazione gr ,45 6 4,87 3,55 144,90 Sogliole fresche di pescata gr , ,544 20, ,14 Gorgonzola classico gr ,8 18,8 12, ,03 Mais in confezione gr ,83 4,39 3,14 2,56 139,89 Scampi freschi gr ,9 21,922 17,9 137,69 Bastoncini di pesce surgelati gr ,63 10,97 8,06 6,34 136,93 Miele gr ,98 11,78 6,97 6,8 136,55 Carne bovina in scatola gr ,81 13,72 9,06 7,91 136,14 Aranciata cl 100 0,42 0,99 0,71 0,57 135,71 Insalata in confezione mista gr ,63 10,9 7,155 6, ,27 Olio extra vergine di oliva cl 100 2,89 6,78 5,2 3,89 134,60 Biscotti prima infanzia gr 280 1,86 4,32 2,66 2,46 132,26 Spigole fresche di allevamento gr ,9 18,2 11,511 10, ,53 Cicoria catalogna gr ,89 2,05 1,43 1,16 130,34 Tonno in olio d'oliva gr ,31 12,19 9,72 6,88 129,57 Succo di frutta cl 100 0,85 1,95 1,29 1,1 129,41 Vino spumante cl 75 2,19 4,99 3,98 2,8 127,85 Olio di oliva cl 100 2,47 5,59 3,59 3,12 126,32 Pollo fresco gr ,95 8,9 5,51 4,95 125,32 Cavoli verza (varieta') gr ,69 1,55 1,013 0,86 124,64 Baccala' o stoccafisso gr ,99 19,9 13,55 10,91 121,36 Brandy cl 75 5,35 11,79 9,46 6,44 120,37 Broccoletti di rapa - cime di rapa gr ,89 1,95 1,383 1,06 119,10 Taleggio gr ,3 15,99 12,8 8,69 119,04 Sughi pronti gr ,76 5,56 4,76 119,00 Pasta ripiena gr ,36 13,8 11,32 7,44 116,98 Latte fresco cl 100 0,69 1,49 1,19 0,8 115,94 Formaggi fusi in fette gr ,45 9,55 7,1 5,1 114,61 Crakers gr 300 0,52 1,11 0,81 0,59 113,46 Prugne secche gr ,98 12,76 9,14 6,78 113,38 Fette biscottate gr 300 0,61 1,29 0,92 0,68 111,48 Gamberi bianchi freschi gr , ,622 12,1 111,01 Groviera gr ,6 13,9 9,37 7,3 110,61 Ananas gr ,19 2,5 1,493 1,31 110,08 Kiwi nazionali gr ,19 2,5 1,838 1,31 110,08 Olio di semi di girasole cl 100 1,15 2,39 1,81 1,24 107,83 Biscotti frollini gr ,41 5 3,51 2,59 107,47 Carne fresca bovino adulto, tritata gr ,58 11,5 8,56 5,92 106,09 Cavoli cappucci sferico gr ,79 1,6 1,127 0,81 102,53 Salame gr ,8 25,9 17,76 13,1 102,34 Sedani verde (da minestra, aroma) gr ,99 2 1,577 1,01 102,02 Arance biondo comune gr ,99 2 1,497 1,01 102,02 Cavoli broccoli ramoso calabrese o di Sicilia, gr ,09 2,2 1,625 1,11 101,83 Pasta all'uovo gr 500 1,38 2,78 2 1,4 101,45 Formaggio stagionato a pasta filata gr ,95 13,7 10,91 6,75 97,12 Carote (varieta') gr ,69 1,35 1,03 0,66 95,65

8 Cicoria radicchio rosso gr ,29 2,5 1,785 1,21 93,80 Cipolle bianca gr ,29 2,48 1,894 1,19 92,25 Vino D.O.C. cl 75 3,05 5,8 4,53 2,75 90,16 Pere abate fetel gr ,19 2,25 1,793 1,06 89,08 Pere decana gr ,19 2,25 1,909 1,06 89,08 Cavolfiore bianco gr ,04 1,95 1,34 0,915 88,41 Pizza al taglio gr ,67 12,5 8,84 5,83 87,41 Parmigiano Reggiano gr ,7 19,9 14,79 9,2 85,98 Latte in polvere per neonati gr ,6 34,26 26,41 15,63 83,90 Vino comune cl 100 0,79 1,45 1,26 0,66 83,54 Finocchi tondo gr ,09 2 1,407 0,91 83,49 Te' in bottiglia cl 150 0,65 1,19 0,96 0,54 83,08 Pompelmi gialli gr ,2 2,19 1,544 0,99 82,50 Alici fresche di pescata gr ,9 8,9 7,235 4,005 81,82 Cacao amaro gr 100 0,73 1,32 0,97 0,59 80,82 Rane pescatrici o code di rospo fresche di pescata gr ,9 21,413 11,9 79,33 Insalata lattuga cappuccia gr ,24 2,18 1,7 0,94 75,81 Grissini gr ,83 4,96 4,09 2,13 75,27 Bietole verdi da costa fina o larga gr ,89 1,55 1,272 0,66 74,16 Molluschi surgelati gr ,98 10,4 8,65 4,42 73,91 Caffe' decaffeinato gr ,8 11,8 9, ,53 Mele imperatore (morgenduft o rome beauty) Carne fresca bovino adulto, I taglio gr ,98 1,7 1,323 0,72 73,47 gr ,8 16,99 12,65 7,19 73,37 Fior di latte di mucca gr ,26 10,8 9,09 4,54 72,52 Carciofi produzione locale pz 4 2,4 4,1 3,243 1,7 70,83 Limoni gialli gr ,77 3 2,309 1,235 69,97 Melanzane violette lunghe gr ,39 2,35 1,847 0,96 69,06 Grana padano gr , ,26 5,7 68,67 Insalata indivia riccia gr ,79 3 2,126 1,21 67,60 Mele delicious rosse gr ,14 1,88 1,51 0,74 64,91 Petto di pollo gr ,8 12,7 9,86 4,9 62,82 Uova di gallina biologiche pz 6 1,64 2,63 2,07 0,99 60,37 Pancetta gr ,5 16,8 13,31 6,3 60,00 Mozzarella di bufala gr ,5 13,27 6,55 59,82 Pecorino gr ,3 14,8 11,74 5,5 59,14 Trote di allevamento fresche gr ,29 8,4 6,271 3,11 58,79 Insalata indivia scarola gr ,89 3 2,164 1,11 58,73 Banane centro america gr ,39 2,2 1,755 0,81 58,27 Zucchero gr ,69 1,09 0,8 0,4 57,97 Prosciutto crudo gr ,9 32,9 24, ,42 Crema di riso prima infanzia gr 300 3,21 4,9 3,96 1,69 52,65 Peperoni quadrato verde gr ,64 2,5 1,966 0,86 52,44 Peperoni quadrato giallo gr ,64 2,5 1,966 0,86 52,44 Carne ovina o caprina gr ,8 14,9 11,71 5,1 52,04 Birra nazionale cl 100 1,2 1,8 1,49 0,6 50,00 Carne equina gr ,9 18,99 15,81 6,08 47,10 Mortadella gr ,5 13,85 11,13 4,35 45,79

9 Mele golden delicious gr ,29 1,88 1,565 0,59 45,74 Gelato confezionato pz 1 1,1 1,6 1,41 0,5 45,45 Carne fresca bovino adulto, II taglio gr ,9 12,9 10, ,94 Palombi freschi di pescata gr , ,309 6,15 44,40 Prodotto di rosticceria a pezzo Prodotto di pasticceria fresca Carne fresca suina senz'osso pz 1 0,7 1 0,85 0,3 42,86 gr , ,86 gr ,99 11,36 9,31 3,37 42,18 Omogeneizzati di carne gr 160 2,09 2,95 2,29 0,86 41,15 Piatto pronto surgelato gr ,8 8,17 7,16 2,37 40,86 Petto di tacchino gr ,9 12,5 10,1 3,6 40,45 Mele fuji gr ,29 1,8 1,607 0,51 39,53 Aglio bianco secco gr ,96 5,52 4,831 1,56 39,39 Gelato artigianale gr , ,36 Pane gr ,84 2,5 1,95 0,66 35,87 Pomodori da insalata liscio tondo Carne fresca suina con osso gr ,74 2,35 2,001 0,61 35,06 gr ,58 8,78 7,31 2,2 33,43 Cetrioli (varieta') gr ,49 1,98 1,711 0,49 32,89 Carne fresca di vitello, I taglio gr , ,33 4,2 30,43 Insalata lattuga romana gr ,49 1,93 1,666 0,44 29,53 Melanzane bianche tonde gr ,39 1,78 1,575 0,39 28,06 Coniglio fresco gr ,98 8,9 8,15 1,92 27,51 Salsicce di carne tritata gr ,9 7,5 6,82 1,6 27,12 Fagiolini boby (medi) gr ,36 2,975 2,553 0,615 26,06 Asiago gr ,35 9,2 8,34 1,85 25,17 Pere kaiser gr ,64 1,99 1,847 0,355 21,71 Bresaola gr ,9 31,5 29,06 5,6 21,62 Funghi coltivati prataiolo(champignon) gr ,28 3,98 3,666 0,7 21,34 Pere william gr ,69 1,99 1,895 0,3 17,75 Mandarini comuni gr ,98 1,99 1,985 0,01 0,51 Cipollotto fresco con gambo(bianco) gr ,49 2,49 2,49 0 0,00 Susine rosso-violacee gr ,79 1,79 1,79 0 0,00

LUGLIO 2009. Prodotti precedente Prodotti precedente. Prodotti alimentari, bevande non alcoliche

LUGLIO 2009. Prodotti precedente Prodotti precedente. Prodotti alimentari, bevande non alcoliche DIVISIONE SERVIZI CIVICI SETTORE STATISTICA E TOPONOMASTICA LUGLIO 2009 In Aumento In Diminuzione Prodotti alimentari, bevande non alcoliche Cipolle 3,4 Pomodori da sugo -7,0 Miele 1,9 Banane -4,7 Confettura

Dettagli

Progetto Osservatorio Regionale Prezzi MINIPANIERE UMBRO

Progetto Osservatorio Regionale Prezzi MINIPANIERE UMBRO Progetto Osservatorio Regionale Prezzi Regione dell'umbria Giunta Regionale Assessorato Attività Produttive Istituto Nazionale di Statistica Comune di Spoleto MINIPANIERE UMBRO Università degli Studi di

Dettagli

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti SETTORE DI STATISTICA - Lecco Variazioni prodotti Agosto 2011 In Aumento 01 -- alimentari e bevande analcoliche Albicocche 37 B IS Cocomeri-angurie -33 B IS Ananas 24,5 B - Susine -19,7 B IS Zucchine 16,9

Dettagli

Attori coinvolti. Con il coordinamento e la consulenza tecnica dell Istat

Attori coinvolti. Con il coordinamento e la consulenza tecnica dell Istat Osservatorio Regionale Prezzi Spesa consapevole per il benessere dei consumatori Convegno Nazionale Usci Attori coinvolti Dal 2003 la Regione dell Umbria ha promosso la realizzazione di un importante progetto

Dettagli

grissini 100 8,5 12,3 13,9 68,4 3,5 431 1802 mais 100 12,5 9,2 3,8 75,1 2,0 353 1475 cetrioli 77 96,5 0,7 0,5 1,8 0,8 14 59

grissini 100 8,5 12,3 13,9 68,4 3,5 431 1802 mais 100 12,5 9,2 3,8 75,1 2,0 353 1475 cetrioli 77 96,5 0,7 0,5 1,8 0,8 14 59 media book T A 06 Composizione chimica e valore energetico degli alimenti (solo macronutrienti ed energia) I richiami di nota si riferiscono alla legenda di pag. 6. Le tabelle complete sono reperibili

Dettagli

Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia

Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia COMUNE DI SASSARI Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia NIDI D'INFANZIA DI VIA SATTA, SEZIONE SPERIMENTALE DI VIA BARBAGIA E SEZIONE PRIMAVERA DI VIA BERLINGUER

Dettagli

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti. Febbraio 2011. Mese precedente. Mese precedente

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti. Febbraio 2011. Mese precedente. Mese precedente SETTORE DI STATISTICA - Lecco Variazioni prodotti Febbraio 2011 In Aumento 01 -- alimentari e bevande analcoliche Cetrioli 19 Carciofi -22 Crostacei freschi 18,7 Coniglio fresco -7,5 Cavoli cappucci 7,8

Dettagli

TABELLE DIETETICHE / PROSPETTO GRAMMATURE

TABELLE DIETETICHE / PROSPETTO GRAMMATURE 1 TABELLE DIETETICHE / PROSPETTO GRAMMATURE ASILI NIDO Le grammature sono indicate al crudo e al netto degli scarti, tranne quando diversamente indicato: CEREALI E DERIVATI 1-3 anni Adulti Pasta asciutta

Dettagli

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti SETTORE DI STATISTICA - Lecco Variazioni prodotti Febbraio 2011 In Aumento 01 -- alimentari e bevande analcoliche Cetrioli 19 B - Carciofi -22 B IS Crostacei freschi 18,7 B - Coniglio fresco -7,5 M - Cavoli

Dettagli

DIVISIONE SERVIZI CIVICI SETTORE STATISTICA MARZO 2009

DIVISIONE SERVIZI CIVICI SETTORE STATISTICA MARZO 2009 DIVISIONE SERVIZI CIVICI SETTORE STATISTICA E TOPONOMASTICA MARZO 2009 In Aumento In Diminuzione Prodotti alimentari, bevande non alcoliche Pomodori da sugo 5,5 Sedani -4,8 Banane 4,6 Formaggi fusi in

Dettagli

SETTORE DI STATISTICA - Lodi Variazioni prodotti Novembre 2010 In Aumento

SETTORE DI STATISTICA - Lodi Variazioni prodotti Novembre 2010 In Aumento SETTORE DI STATISTICA - Lodi Variazioni prodotti Novembre 2010 Var.% Var.% Prodotti Mese Prodotti Mese precedente precedente 01 -- Prodotti alimentari e bevande analcoliche Crostacei freschi 19,7 Limoni

Dettagli

CITTA DI VERBANIA Settore Pubblica Istruzione SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI. Allegato n.

CITTA DI VERBANIA Settore Pubblica Istruzione SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI. Allegato n. CITTA DI VERBANIA Settore Pubblica Istruzione SPECIFICA TECNICA RELATIVA ALLE TABELLE DELLE GRAMMATURE PER CIASCUNA CATEGORIA DI UTENTI Allegato n. 4 AL CAPITOLATO SPECIALE D ONERI marzo 2015 TABELLA DELLE

Dettagli

COMUNE DI LODI UFFICIO STATISTICA statistica@comune.lodi.it

COMUNE DI LODI UFFICIO STATISTICA statistica@comune.lodi.it COMUNE DI LODI UFFICIO STATISTICA statistica@comune.lodi.it L Ufficio Comunale di Statistica comunica che l INDICE DEFINITIVO GENERALE dei prezzi al consumo per l intera comunità (NIC) relativo al mese

Dettagli

Il Concorrente Pagina 1 Il Responsabile del Procedimento

Il Concorrente Pagina 1 Il Responsabile del Procedimento UNITA DI PRODOTTI CON IVA AL 4% 1 AGLIO Kg. 30 2 ALBICOCCHE Kg. 105 3 ARANCE DA SPREMUTA Kg. 735 4 ASPARAGI Kg. 300 5 BANANE Kg. 3150 6 BASILICO Kg. 60 7 BIETA Kg. 2100 8 BROCCOLI Kg. 60 9 CACIOTTA DI

Dettagli

TABELLA ALIMENTARE VEGETARIANA

TABELLA ALIMENTARE VEGETARIANA TABELLA ALIMENTARE VEGETARIANA Cereali e derivati Avena 16,9 6,9 55,7 10,6 389 Farina di avena 12,6 7,1 72,9 7,6 388 Farina di castagne 5,8 3,7 71,6 10,9 323 Farina di ceci 21,8 4,9 54,3 13,8 334 Farina

Dettagli

ALIMENTARI. in aumento:% mese prec

ALIMENTARI. in aumento:% mese prec LA PRESENTE TABELLA HA LO SCOPO DI INDICARE LE MAGGIORI VARIAZIONI DI PREZZO RISCONTRATE DURANTE IL MESE DI RIFERIMENTO NEL MERCATO DI VICENZA. I VALORI ESPRESSI CORRISPONDONO AL VALORE MEDIO TRA TUTTE

Dettagli

Alessia Consolaro TIAMI 180. Spirelab

Alessia Consolaro TIAMI 180. Spirelab Alessia Consolaro TIAMI 180 Spirelab ALESSIA CONSOLARO 23-10-2012 T2085 25% LOW 50% MEDIUM 75% HIGH 100% Carni Agnello 5% Anatra 0% Cavallo 0% Cinghiale 0% Coniglio 0% Fagiano 0% Lepre 0% Maiale 0% Manzo

Dettagli

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI GENNAIO 2010 COMUNE DI TERNI

INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI GENNAIO 2010 COMUNE DI TERNI COMUNE DI TERNI INDICE PREZZI AL CONSUMO PER L INTERA COLLETTIVITÀ ANTICIPAZIONE PROVVISORIA TERNI GENNAIO 2010 I dati e le informazioni riportati di seguito sono stati validati dalla Commissione Comunale

Dettagli

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti

SETTORE DI STATISTICA - Lecco. Variazioni prodotti SETTORE DI STATISTICA - Lecco Variazioni prodotti Aprile 2011 In Aumento 01 -- alimentari e bevande analcoliche Pomodori da sugo 48,4 B IS Zucchine -25,9 B IS Carote 11,8 B - Broccoletti -14,2 B IS Coniglio

Dettagli

DIETA - Esempio di stampa Prime scelte/alternative con porzioni

DIETA - Esempio di stampa Prime scelte/alternative con porzioni DIETA - Esempio di stampa Prime scelte/alternative con porzioni Colazione Latte di vacca parzial. scremato Yogurt magro alla frutta Spremuta di arancia Fette biscottate Biscotti secchi Miele Una Tazza

Dettagli

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LATTANTI I bambini sino a 6 mesi assumono solamente latte seguendo le modalità e le dosi imposte dal pediatra. L allattamento artificiale inizierà con: Latte in polvere adattato

Dettagli

Elvira Khakimova. Finder 184. Spirelab

Elvira Khakimova. Finder 184. Spirelab Elvira Khakimova Finder 184 Spirelab ELVIRA KHAKIMOVA 23-01-2012 F1954 25% LOW 50% MEDIUM 75% HIGH 100% Carni Agnello 9% Anatra 0% Cavallo 0% Cinghiale 0% Coniglio 0% Fagiano 0% Lepre 0% Maiale 0% Manzo

Dettagli

Sistema Statistico Nazionale COMUNE DI VICENZA Ufficio Statistica

Sistema Statistico Nazionale COMUNE DI VICENZA Ufficio Statistica VICENZA, 9 giugno 2011 OGGETTO: Rilevazione dei prezzi al consumo del mese di MAGGIO 2011. Nel settore dei beni alimentari, risultano in aumento il pane da toast e la merenda preconfezionata, la crema

Dettagli

Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia

Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia COMUNE DI SASSARI Settore Politiche Educative e Giovanili Servizio Politiche Educative per l'infanzia SEZIONI SPERIMENTALI VIA BARBAGIA E NIDO D'INFANZIA AZIENDALE VIA SATTA: Menù, composizione degli alimenti

Dettagli

Menù 6-12 mesi. 6-12 mesi 1ª settimana. Giovedì. Lunedì. Martedì. Venerdì. Mercoledì. Sabato

Menù 6-12 mesi. 6-12 mesi 1ª settimana. Giovedì. Lunedì. Martedì. Venerdì. Mercoledì. Sabato Menù 6-12 mesi 6-12 mesi 1ª settimana ASUR - ZT 13 - SIAN - U.O. Igiene della Nutrizione Pastina () in brodo vegetale con verdura passata Formaggio grana 15g / mozzarella 20g / caciotta dolce 20g / ricotta

Dettagli

TABELLE GRAMMATURE E RICETTE

TABELLE GRAMMATURE E RICETTE DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE SERV. IGIENE ALIMENTI E NUTRIZIONE TABELLE GRAMMATURE E RICETTE SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA RICETTE PRIMI PIATTI GRAMMATURE Scuole dell Infanzia(g) GRAMMATURE Scuole Primarie

Dettagli

RICETTARIO PRIMI PIATTI MENU' INVERNALE A.S.15/16

RICETTARIO PRIMI PIATTI MENU' INVERNALE A.S.15/16 RICETTARIO PRIMI PIATTI MENU' INVERNALE A.S.15/16 SALSA AL POMODORO E BASILICO sedano, carota, cipolla, pomodoro, basilico, olio extra vergine di oliva,, parmigiano SALSA X RISOTTO AL POMODORO E BASILICO

Dettagli

SETTORE DI STATISTICA - Lodi Variazioni prodotti Ottobre 2014

SETTORE DI STATISTICA - Lodi Variazioni prodotti Ottobre 2014 In Aumento SETTORE DI STATISTICA - Lodi Variazioni prodotti Ottobre 2014 Prodotti Var.% Periodicità Stagionalità Prodotti Mese precedente 01 -- Prodotti alimentari e bevande analcoliche In Diminuzione

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE TABELLE DIETETICHE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI UTENTI

SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE TABELLE DIETETICHE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI UTENTI SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE TABELLE DIETETICHE PER CIASCUNA TIPOLOGIA DI UTENTI Grammature dei generi alimentari al netto degli scarti (salvo diversa indicazione) per fasce scolari GENERI ALIMENTARI

Dettagli

VEGRA CAMIN GRAMMATURE E INGREDIENTI DELLE PIETANZE

VEGRA CAMIN GRAMMATURE E INGREDIENTI DELLE PIETANZE VEGRA CAMIN GRAMMATURE E INGREDIENTI DELLE PIETANZE RISTORAZIONE GRAMMATURE A CRUDO (al netto degli scarti) TIPO PIATTO Materna Elementare Media Tortellini o Ravioli 60g 80g 100g Gnocchi di patate 120g

Dettagli

LOTTO N. 1 ALIMENTARI VARI

LOTTO N. 1 ALIMENTARI VARI LOTTO N. 1 ALIMENTARI VARI N.Pr. Descrizione Un.Mis. Quantitativo presunto annuo Prezzo a base d'asta Prezzo unitario Prezzo netto % IVA 1 Pane fresco confezionato (rosetta) da gr.70-80 Kg 45.000 2,40

Dettagli

Da Dalle Grave R. Perdere e Mantenere il Peso. Positive Press: Verona, 2010. I gruppi alimentari ed il sistema di scambio degli alimenti

Da Dalle Grave R. Perdere e Mantenere il Peso. Positive Press: Verona, 2010. I gruppi alimentari ed il sistema di scambio degli alimenti Da Dalle Grave R. Perdere e Mantenere il Peso. Positive Press: Verona, 2010 I gruppi alimentari ed il sistema di scambio degli alimenti Per avere un alimentazione varia, senza assumere elevati quantitativi

Dettagli

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media)

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Dipartimento Cure Primarie Area Dipartimentale salute donna e bambino UOS Pediatria Territoriale Est SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Merenda di metà mattina Latte

Dettagli

LOTTO N. 1 ALIMENTARI VARI

LOTTO N. 1 ALIMENTARI VARI 1 Pane fresco confezionato (rosetta) da gr.70-80 Kg 45.000 2 Pane grattugiato- cf. gr. 500 Kg 300 1,03 3 Farina bianca tipo 00- cf. 1 Kg. Kg 250 0,47 4 Fette biscottate monodose 14-15 gr. circa Kg 3.500

Dettagli

prezzo al litro o al Kg. % IVA Prodotto richiesto note prezzo unitario Aceto bianco confezione da lt.1 (prezzo al litro)..

prezzo al litro o al Kg. % IVA Prodotto richiesto note prezzo unitario Aceto bianco confezione da lt.1 (prezzo al litro).. In riferimento al bando di gara di codesta Amministrazione, si riportano, di seguito, le nostre migliori offerte per la fornitura di GENERI ALIMENTARI E SURGELATI, per la mensa della Scuola dell'infanzia,

Dettagli

OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara

OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara U.O. STATISTICA DEL COMUNE DI FERRARA OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara Mercato del lunedì foto: Caterina Malucelli Un occhio attento sui prezzi rilevati a Ferrara nei mesi di novembre 2008

Dettagli

Allegato A) SCHEMA MENU TIPO

Allegato A) SCHEMA MENU TIPO SCHEMA MENU TIPO Allegato A) Mesi 3 3 pasti di latte intero fresco diluito secondo le dosi indicate dal pediatra del bambino + 5 gr. di zucchero ogni 100 gr. di liquido (oppure malto destrine) + eventuale

Dettagli

Allegato 3. TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola dell Infanzia Porzione (grammi/ml) Cereali, derivati e tuberi

Allegato 3. TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola dell Infanzia Porzione (grammi/ml) Cereali, derivati e tuberi Allegato 3 Cereali, derivati e tuberi TABELLA DELLE GRAMMATURE (3 6 anni) Scuola dell Infanzia Porzione (grammi/ml) Pasta o riso asciutti 50-60 Pasta, riso, orzo o simili in brodo 20-30 Gnocchi di patate

Dettagli

Per poter rispondere alle ultima domande dell articolo precedente sarà sufficiente far riferimento allo schema sottostante:

Per poter rispondere alle ultima domande dell articolo precedente sarà sufficiente far riferimento allo schema sottostante: COME CALCOLARE IL PROPRIO NUMERO DI BLOCCHI Per poter rispondere alle ultima domande dell articolo precedente sarà sufficiente far riferimento allo schema sottostante: DETERMINAZIONE BLOCCHI ZONA SECONDO

Dettagli

Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI

Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI Allegato A) Consigli per la TIPOLOGIA e La QUALITA degli ALIMENTI 1 Sede legale : Via Mazzini, 117-28887 Omegna (VB) Tel. +39 0323.5411 0324.4911 fax +39 0323.643020 e-mail: protocollo@pec.aslvco.it -

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLA STRUTTURA E ALLA COMPOSIZIONE DEI PASTI

SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLA STRUTTURA E ALLA COMPOSIZIONE DEI PASTI ALLEGATO 2 (AL CAPITOLATO DI GESTIONE) SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLA STRUTTURA E ALLA COMPOSIZIONE DEI PASTI Capitolato di gestione Allegato 2 Pagina 1 di 9 Disposizioni Generali I pasti che l'amministrazione

Dettagli

INDICE DELLE GRAMMATURE MEDIE DEGLI INGREDIENTI COMPONENTI LE PIETANZE PRINCIPALI

INDICE DELLE GRAMMATURE MEDIE DEGLI INGREDIENTI COMPONENTI LE PIETANZE PRINCIPALI Allegato 1b INDICE DELLE GRAMMATURE MEDIE DEGLI INGREDIENTI COMPONENTI LE PIETANZE PRINCIPALI 1 PRIMI PIATTI A Minestre 1 Minestra di patate e fagioli alla casalinga pasta gr. 60 fagioli gr. 60 pelati

Dettagli

Comune di Novara Servizio Statistica

Comune di Novara Servizio Statistica Comune di Novara Servizio Statistica Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo della città di Novara in seduta Martedì 31 Maggio 2011 alle ore 10:00 convalida il seguente:

Dettagli

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso.

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Per seguire tutti gli allenamenti collegati al sito www.workout-italia.it

Dettagli

PROGETTO OCCHIO AL PREZZO MONITORAGGIO PREZZI AL CONSUMO NEL COMUNE DI PESARO

PROGETTO OCCHIO AL PREZZO MONITORAGGIO PREZZI AL CONSUMO NEL COMUNE DI PESARO PROGETTO OCCHIO AL PREZZO MONITORAGGIO PREZZI AL CONSUMO NEL COMUNE DI PESARO NOVEMBRE 2003 Direttore del Progetto Marketing Territoriale: dr. Antonio Mezzino Direttore dell Ufficio Statistica: dr. Franco

Dettagli

RICETTARIO Menù invernale

RICETTARIO Menù invernale RICETTARIO Menù invernale Condimenti Parmigiano Reggiano per insaporire i primi piatti Olio extravergine di oliva per la preparazione dei piatti e per il condimento a crudo Succo di limone, erbe aromatiche

Dettagli

LA DINAMICA DEI PREZZI AL DETTAGLIO DELL AGROALIMENTARE

LA DINAMICA DEI PREZZI AL DETTAGLIO DELL AGROALIMENTARE Settimana 18 24 giugno 2012 numero 1/12 6 luglio 2012 LA DINAMICA DEI PREZZI AL DETTAGLIO DELL AGROALIMENTARE L andamento dei prezzi al dettaglio nella settimana compresa tra il 18-24 giugno, rispetto

Dettagli

CITTA DI PORTICI ALLEGATO 2 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO - TABELLE DIETETICHE E GRAMMATURE DEGLI ALIMENTI -

CITTA DI PORTICI ALLEGATO 2 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO - TABELLE DIETETICHE E GRAMMATURE DEGLI ALIMENTI - CITTA DI PORTICI PROCEDURA APERTA - PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO Dl RISTORAZIONE SCOLASTICA COMPRESO I LAVORI Dl ADEGUAMENTO DEL CENTRO Dl COTTURA E DEI REFETTORI DEI PLESSI SCOLASTICI. ALLEGATO 2 AL

Dettagli

MENU REFEZIONE SCOLASTICA Comuni di Castel San Pietro Terme E Ozzano dell Emilia

MENU REFEZIONE SCOLASTICA Comuni di Castel San Pietro Terme E Ozzano dell Emilia MENU REFEZIONE SCOLASTICA Comuni di Castel San Pietro Terme E Ozzano dell Emilia ANNO SCOLASTICO 2015/2016 1 1. GRAMMATURE DI RIFERIMENTO Di seguito si riportano le grammature di riferimento indicate nella

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI ALLEGATO A MENU MENSA SCOLASTICA SCUOLA INFANZIA

COMUNE DI GOLFO ARANCI ALLEGATO A MENU MENSA SCOLASTICA SCUOLA INFANZIA COMUNE DI GOLFO ARANCI ALLEGATO A MENU MENSA SCOLASTICA SCUOLA INFANZIA SETTIM. LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI PRIMA Risotto alla parmigiana Prosciutto crudo o cotto Carote crude SECONDA Gnocchetti

Dettagli

DAL PERCORSO PARTECIPATO ALLA TABELLA MERCEOLOGICA DEL CAPITOLATO D APPALTO

DAL PERCORSO PARTECIPATO ALLA TABELLA MERCEOLOGICA DEL CAPITOLATO D APPALTO Prodotti bio (Pane, farine ecc) Uova allevate all aperto Materie prime di produzione biologica Farina di grano tenero, farina di mais, pane con farina bio; Pasta di semola di grano duro; Riso, orzo perlato

Dettagli

ALLEGATO B LINEE GUIDA, RICETTARIO E TABELLE DIETETICHE PER L ASILO NIDO

ALLEGATO B LINEE GUIDA, RICETTARIO E TABELLE DIETETICHE PER L ASILO NIDO 1 ALLEGATO B LINEE GUIDA, RICETTARIO E TABELLE DIETETICHE PER L ASILO NIDO Data: Aprile 2014 Il Documento è composto di n 7 pagine - pag1 di pagine7 - 2 LINEE GUIDA 1. INDICAZIONE PER L ELABORAZIONE DEI

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO BAR E RISTORAZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA

PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO BAR E RISTORAZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA ALLEGATO N. 1 AL CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA APERTA PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO BAR E RISTORAZIONE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA DISPOSIZIONI PER LA PREPARAZIONE DEL PASTO E GRAMMATURE

Dettagli

Giorno 1. 1 BLOCCO MERENDA 1 yogurt magro (125g)

Giorno 1. 1 BLOCCO MERENDA 1 yogurt magro (125g) Giorno 1 60 (40)g. di prosciutto cotto 2 (l) sottilette light 2 fette da toast di pane di soia 1 (-) pesca 6 olive 3 (-) mandorle 90 g di petto di pollo cotto alla griglia ½ limone 130g di pomodori 450g

Dettagli

estate 1 sett RSA S.CHIARA

estate 1 sett RSA S.CHIARA estate 1 sett Menù Estivo Lunedì #RIF! I SETTIMANA 1 Panini 1 Pasta ai peperoni 1 Semolino 1 Passato di verdura con pasta 1 Semolino 2 Latte 2 Minestra di carote e zucchini 2 Riso in bianco 2 Minestra

Dettagli

ALLEGATO D. CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa DIETETICO PER VITTO PAZIENTI

ALLEGATO D. CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa DIETETICO PER VITTO PAZIENTI ALLEGATO D CONSIGLIO NAZIONALE DELLE RICERCHE Area della Ricerca di Pisa DIETETICO PER VITTO PAZIENTI 1 INDICE Presentazione del dietetico pag. 3 Vitto comune (esempio di giornata base) pag. 4 Calcolo

Dettagli

Allegato B. Tabelle Dietetiche Menù Scuole Infanzia, Primarie Secondarie Asilo Nido e Centri Estivi

Allegato B. Tabelle Dietetiche Menù Scuole Infanzia, Primarie Secondarie Asilo Nido e Centri Estivi Allegato B Tabelle Dietetiche Menù Scuole Infanzia, Primarie Secondarie Asilo Nido e Centri Estivi Comune di Castel San Pietro Terme e Comune di Ozzano dell Emilia MENU REFEZIONE SCOLASTICA Comuni di Castel

Dettagli

MENU PASTI PER I DEGENTI (n.pag: 18)

MENU PASTI PER I DEGENTI (n.pag: 18) D I E T E DIETA COSIDETTA COMUNE DIETA A Latte parzialmente scremato gr. 250 n. 4 fette biscottate zucchero gr. 10 marmellata o miele gr. 25 in alternativa al latte: un vasetto di yogurt da gr. 125 alla

Dettagli

TABELLE TIPO TABELLA DIETETICA PER CENTRI DI VACANZA CON PERNOTTAMENTO

TABELLE TIPO TABELLA DIETETICA PER CENTRI DI VACANZA CON PERNOTTAMENTO TABELLE TIPO TABELLA DIETETICA PER CENTRI DI VACANZA CON PERNOTTAMENTO L.A.R.N. (livelli di assunzione giornalieri raccomandati di energia) da tener presenti nella definizione delle grammature. ETA MASCHI

Dettagli

OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara

OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara U.O. STATISTICA DEL COMUNE DI FERRARA OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara Un occhio attento sui prezzi rilevati a Ferrara nei mesi di marzo 2008 relativi a: 63 prodotti alimentari 32 prodotti

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo GIUGNO 2006

COMUNICATO STAMPA. Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo GIUGNO 2006 Comune di Novara Servizio Statistica COMUNICATO STAMPA Anticipazione dell indice dei prezzi al consumo GIUGNO 20 Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo Seduta di

Dettagli

ALLEGATO B. Comune di Viguzzolo Servizio di ristorazione scolastica MENU

ALLEGATO B. Comune di Viguzzolo Servizio di ristorazione scolastica MENU ALLEGATO B Comune di Viguzzolo Servizio di ristorazione scolastica MENU Menù per la Scuola dell Infanzia, Primaria,(doposcuola) Lunedì Minestrina Pizza margherita Crema di legumi con orzo Pasta pomodoro

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara

OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara SERVIZIO STATISTICA DEL COMUNE DI FERRARA OSSERVATORIO PREZZI E TARIFFE Città di Ferrara Un occhio attento sui prezzi rilevati a Ferrara nel mese di luglio 2007 relativi a: 63 prodotti alimentari 17 prodotti

Dettagli

MENU NIDO CENTO (dicembre 2013) Menù A MERCOLEDI. Pasta al ragù vegetale. Formaggi misti + Purè di legumi. Pane/Pane integr Frutta

MENU NIDO CENTO (dicembre 2013) Menù A MERCOLEDI. Pasta al ragù vegetale. Formaggi misti + Purè di legumi. Pane/Pane integr Frutta Menù A ORE 9,30: frutta di stagione (cruda, cotta, spremuta, frullata, in macedonia) + un po di latte. Riso in crema di piselli Insalata di riso (E). Pasta al pesto. Pasta al ragù vegetale. Passato di

Dettagli

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso.

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Per seguire tutti gli allenamenti collegati al sito www.workout-italia.it

Dettagli

LOTTO F GENERI ALIMENTARI VARI CIG Z7A0B625A9

LOTTO F GENERI ALIMENTARI VARI CIG Z7A0B625A9 GENERE DI FORNITURA LOTTO F GENERI ALIMENTARI VARI CIG Z7A0B625A9 ACETO DI VINO BIANCO da lt. 1 LT. 70 d uve italiane ANANAS SCIROPPATO latta kg. 3 Senza aggiunta di coloranti BICARBONATO confezioni da

Dettagli

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio.

Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio. Rilevazione dei prezzi di un paniere di beni di largo consumo nella distribuzione organizzata della regione Lazio Seconda edizione Note metodologiche Ufficio Sistema Statistico Direzione Risorse Umane

Dettagli

TABELLA INVERNALE PER LA SCUOLA MATERNA. 1 settimana LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI

TABELLA INVERNALE PER LA SCUOLA MATERNA. 1 settimana LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICO - ASL DI BERGAMO Servizio Igiene della Nutrizione TABELLA INVERNALE PER LA SCUOLA MATERNA 1 settimana LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI MENU A Petti di pollo al

Dettagli

Ingredienti e grammature, al crudo e al netto, delle ricette del menù nidi inverno 2014/2015

Ingredienti e grammature, al crudo e al netto, delle ricette del menù nidi inverno 2014/2015 Ingredienti e grammature, al crudo e al netto, delle ricette del menù nidi inverno 2014/2015 Piatti svezzamento Ingredienti 4/12 mesi Brodo vegetale multicereali - semolino e carne Petto di pollo/fesa

Dettagli

POLLO RUSPANTE CONDITO FARAONA CONDITA. Ingr.: Carne macellata di faraona,sale, pepe ed aromi naturali. POLLO CONDITO

POLLO RUSPANTE CONDITO FARAONA CONDITA. Ingr.: Carne macellata di faraona,sale, pepe ed aromi naturali. POLLO CONDITO POLLO RUSPANTE CONDITO Ingr.: Carne macellata di pollo,sale,pepe ed aromi naturali. FARAONA CONDITA Ingr.: Carne macellata di faraona,sale, pepe ed aromi naturali. POLLO CONDITO Ingr.: Carne macellata

Dettagli

Città di Bari RIPARTIZIONE POLITICHE EDUCATIVE E GIOVANILI SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE SINGOLE PIETANZE DEI MENU

Città di Bari RIPARTIZIONE POLITICHE EDUCATIVE E GIOVANILI SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE SINGOLE PIETANZE DEI MENU Città di Bari RIPARTIZIONE POLITICHE EDUCATIVE E GIOVANILI SPECIFICHE TECNICHE RELATIVE ALLE SINGOLE PIETANZE DEI MENU ALLEGATO N 2 AL CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REFEZIONE

Dettagli

RICETTARIO PRIMI PIATTI

RICETTARIO PRIMI PIATTI RICETTARIO PRIMI PIATTI SALSA AL POMODORO E BASILICO sedano, carota, cipolla, pomodoro, basilico, olio extra vergine di oliva,, parmigiano SALSA ALLA PIZZAIOLA sedano, carota, cipolla, capperi, origano,

Dettagli

Comune di Novara Servizio Statistica

Comune di Novara Servizio Statistica Comune di Novara Servizio Statistica Commissione comunale per il controllo della rilevazione dei prezzi al consumo della città di Novara in seduta Giovedì 30 Giugno 2011 alle ore 10:00 convalida il seguente:

Dettagli

MENU SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA INFERIORE MENU ESTIVO 1 SETTIMANA

MENU SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA INFERIORE MENU ESTIVO 1 SETTIMANA Allegato n. 1 MENU SCUOLA MATERNA, ELEMENTARE E MEDIA INFERIORE ANNO SCOLASTICO 2004/2005 MENU ESTIVO 1 SETTIMANA Sedani al pomodoro e basilico Prosciutto cotto e fontina o pecorino (mat) Prosciutto crudo

Dettagli

PROPOSTA DI MENÙ PER SERVIZIO PASTI DOMICILIO

PROPOSTA DI MENÙ PER SERVIZIO PASTI DOMICILIO Regione Friuli Venezia Giulia AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N. 4 MEDIO FRIULI Dipartimento di prevenzione S.O.C. Igiene degli alimenti e della nutrizione UDINE, VIA CHIUSAFORTE 2 - TEL 0432 553974-553253

Dettagli

Giovedì MINESTRA CON CAROTE BISTECCA ALLA PIZZAIOLA pasta 25 manzo 30 pane 40 carote 80 pomodori pelati 20 frutta 80 parmigiano 5 patate 90 olio 15

Giovedì MINESTRA CON CAROTE BISTECCA ALLA PIZZAIOLA pasta 25 manzo 30 pane 40 carote 80 pomodori pelati 20 frutta 80 parmigiano 5 patate 90 olio 15 Prima settimana inverno 1 settimana primo grammi secondo e contorno grammi altro grammi nido nido nido Lunedì PASTA OLIO E PARMIGIANO SEPPIE CON PISELLI pasta 30 seppia 35 pane 40 pom pelati 20 frutta

Dettagli

TABELLA NUTRIZIONALE PER LA REFEZIONE SCOLASTICA SCUOLA MATERNA ALL. B

TABELLA NUTRIZIONALE PER LA REFEZIONE SCOLASTICA SCUOLA MATERNA ALL. B TABELLA NUTRIZIONALE PER LA REFEZIONE SCOLASTICA SCUOLA MATERNA ALL. B SETTIMANA PARI Pasta e patate Frittata di uovo Zucchine o biete minestrone con riso Hamburger di carne (bovino adulto) pasta al pomodoro

Dettagli

http://www.paginainizio.com/service/calorie/tabella_calorie.htm

http://www.paginainizio.com/service/calorie/tabella_calorie.htm Pagina 1 di 5 Calorie Giornaliere Meglio mangiare o nutrirsi? Scoprilo con Nestlé! www.nestle.it Dieta Peso Calcola gratis il tuo peso forma e adatta il tuo peso al tuo corpo! www.perdipesosystem.it/peso

Dettagli

MENU ANNO SCOLASTICO 2011/2012 COMPUTO CALORICO PRANZO E

MENU ANNO SCOLASTICO 2011/2012 COMPUTO CALORICO PRANZO E MENU ANNO SCOLASTICO 2011/2012 COMPUTO CALORICO PRANZO E CONSIGLI PER LA SERA Scuola Secondaria I Grado Comune di Genova Area Servizi Decentrati verso la Città Metrpolitana Direzione Politiche Educative

Dettagli

MENU' SCUOLE INFANZIA COMUNE DI ROVIGO» PRIMAVERA/ESTATE» SETTIMANA 17» DAL 28/09/2015 AL

MENU' SCUOLE INFANZIA COMUNE DI ROVIGO» PRIMAVERA/ESTATE» SETTIMANA 17» DAL 28/09/2015 AL MENU' SCUOLE INFANZIA COMUNE DI ROVIGO» PRIMAVERA/ESTATE» SETTIMANA 17» DAL 28/09/2015 AL 02/10/2015 PRANZO Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì PASTA AL RAGù DI CARNE contenenti glutine), Vitellone

Dettagli

Guardia di Finanza REPARTO TECNICO LOGISTICO AMMINISTRATIVO VENETO Ufficio Logistico Sezione Commissariato

Guardia di Finanza REPARTO TECNICO LOGISTICO AMMINISTRATIVO VENETO Ufficio Logistico Sezione Commissariato Guardia di Finanza REPARTO TECNICO LOGISTICO AMMINISTRATIVO VENETO Ufficio Logistico Sezione Commissariato CAPITOLATO CONCERNENTE LA COMPOSIZIONE DEI PRINCIPALI PIATTI E GRAMMATURA MEDIA DEI RELATIVI INGREDIENTI

Dettagli

RISTORAZIONE SCOLASTICA COMUNE DI SIENA

RISTORAZIONE SCOLASTICA COMUNE DI SIENA RISTORAZIONE SCOLASTICA COMUNE DI SIENA CUCINA CENTRALIZZATA ASP- SERVIZI ALLA PERSONA CITTA DI SIENA A cura della Dietista Dott.ssa Giulia De Nicola e in collaborazione con i Coordinatori Emiliano Papini

Dettagli

IL MENU' ALLEGATO 1 al Capitolato Speciale d Appalto Servizio di Ristorazione Scolastica

IL MENU' ALLEGATO 1 al Capitolato Speciale d Appalto Servizio di Ristorazione Scolastica ALLEGATO 1 al Capitolato Speciale d Appalto Servizio di Ristorazione Scolastica IL MENU' I menù rispecchiano le indicazioni della piramide alimentare mediterranea, le Linee Guida per una sana alimentazione

Dettagli

Capretto 300 Caramelle 210 Caramelle tipo "mou" 210 Carciofi 376 Carciofi surgelati 248 carciofini sott'olio 146 Cardi 293 Carne di Maiale (media)

Capretto 300 Caramelle 210 Caramelle tipo mou 210 Carciofi 376 Carciofi surgelati 248 carciofini sott'olio 146 Cardi 293 Carne di Maiale (media) Contenuto in potassio di alcuni alimenti Gli alimenti contrassegnati in rosso sono quelli con piu alto contenuto di potassio e quindi assunti con molta moderazione. Descrizione potassio mg Acciuga 278

Dettagli

MENU' INVERNALE 2007 2008 NIDO

MENU' INVERNALE 2007 2008 NIDO MENU' INVERNALE 2007 2008 NIDO 1 Settimana 2 Settimana 3 Settimana 4 Settimana 5 Settimana Pasta al Pomodoro riso al pomodoro risotto al pomodoro Pasta pomodoro e tonno gnocchi al pomodoro Prosciutto crudo

Dettagli

GRAFICO 4 ORTOFRUTTA 1. Quotazione massima, quotazione minima, quotazione (media) delle referenze più vendute

GRAFICO 4 ORTOFRUTTA 1. Quotazione massima, quotazione minima, quotazione (media) delle referenze più vendute Comune di Perugia Osservatorio Prezzi Flash Comune di Terni marzo 213 Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Economia, Finanza e Statistica N. 9 3 aprile 213 La presente pubblicazione mensile

Dettagli

Allegato n 2: Menù, tabelle dietetiche, composizione degli alimenti, grammature

Allegato n 2: Menù, tabelle dietetiche, composizione degli alimenti, grammature Allegato n 2: Menù, tabelle dietetiche, composizione degli alimenti, grammature L attuale stile di vita comporta sempre di più, anche in età pediatrica, la possibilità o la necessità di consumare pasti

Dettagli

RICETTARIO SINTETICO. (Elenco piatti e ingredienti)

RICETTARIO SINTETICO. (Elenco piatti e ingredienti) MATILDE RISTORAZIONE CUCINA DI S. AGATA BOLOGNESE RICETTARIO SINTETICO (Elenco piatti e ingredienti) MATILDE RISTORAZIONE S.R.L. Via Tosarelli, 320 40055 Castenaso Fraz. Villanova (BO) Tel. 051.2107528

Dettagli

Comune di Borgo San Lorenzo

Comune di Borgo San Lorenzo Comune di Borgo San Lorenzo nidi d infanzia del comune di Borgo San Lorenzo accolgono i bambini dai tre mesi di età fino ai tre anni che, all interno delle strutture possono consumare oltre al pranzo anche

Dettagli

Commissione Comunale per il controllo rilevazione dei prezzi al consumo della Città di

Commissione Comunale per il controllo rilevazione dei prezzi al consumo della Città di Comune di Novara Servizio Statistica Commissione Comunale per il controllo rilevazione dei prezzi al consumo della Città di Novara in seduta di Giovedì 3 Aprile 215 alle ore 1: convalida il seguente COMUNICATO

Dettagli

COMUNE DI SINNAI (Provincia di Cagliari)

COMUNE DI SINNAI (Provincia di Cagliari) COMUNE DI SINNAI (Provincia di Cagliari) SETTORE ECONOMICO SOCIALE, PUBBLICA ISTRUZIONE, CULTURA, BIBLIOTECA E POLITICHE DEL LAVORO CAPITOLATO PRESTAZIONALE DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI RISTORAZIONE

Dettagli

COMUNE DI RAPALLO. Allegato n. 2. CARATTERISTICHE e CRITERI per la REALIZZAZIONE del MENU - GRAMMATURE SCHEMA MENU ASILO NIDO

COMUNE DI RAPALLO. Allegato n. 2. CARATTERISTICHE e CRITERI per la REALIZZAZIONE del MENU - GRAMMATURE SCHEMA MENU ASILO NIDO COMUNE DI RAPALLO Allegato n. 2 CARATTERISTICHE e CRITERI per la REALIZZAZIONE del MENU - GRAMMATURE SCHEMA MENU ASILO NIDO 1 MENU CARATTERISTICHE DEL MENU 1. Alimenti sempre BIOLOGICI o a LOTTA INTEGRATA

Dettagli

CATEGORIA DESCRIZIONE MISURA

CATEGORIA DESCRIZIONE MISURA FARINE FARINA 00 ESSELUNGA BIO KG. 1 FARINA DI MAIS BRAMATA ESSELUNGA BIO GR. 500 PASTA DI SEMOLA PENNE RIGATE ESSELUNGA BIO GR. 500 DITALINI RIGATI ESSELUNGA BIO GR. 500 FUSILLI ESSELUNGA BIO GR. 500

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' COMPRESA TRA I 16 E I 36 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' COMPRESA TRA I 16 E I 36 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' COMPRESA TRA I 16 E I 36 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' COMPRESA TRA I 16 E I 36 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI : MERCOLEDI :

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA MENU AUTUNNALE/PRIMAVERILE IN VIGORE DA SETTEMRE A OTTOBRE E DA APRILE A GIUGNO PRIMA SETTIMANA Primo Piatto Secondo piatto Contorno

SCUOLA PRIMARIA MENU AUTUNNALE/PRIMAVERILE IN VIGORE DA SETTEMRE A OTTOBRE E DA APRILE A GIUGNO PRIMA SETTIMANA Primo Piatto Secondo piatto Contorno SCUOLA PRIMARIA MENU AUTUNNALE/PRIMAVERILE IN VIGORE DA SETTEMRE A OTTOBRE E DA APRILE A GIUGNO PRIMA SETTIMANA ALL.2 -Pasta al sugo di pomodoro fresco basilico e grana - Petto di pollo ai ferri - Pollo

Dettagli

Menù. Antipasti. Spaghetti 7,00 7,00 7,00 7,00

Menù. Antipasti. Spaghetti 7,00 7,00 7,00 7,00 Menù Antipasti Antipasti della casa Prosciutto crudo e mozzarella 6,00 Prosciutto crudo e mozzarella di bufala Involtini di prosciutto, cacio e melanzane 6,00 Cocktail di gamberi Pancrostini, olio e pomodorino

Dettagli

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO

LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LINEE GUIDA SVEZZAMENTO LATTANTI I bambini sino a 6 mesi assumono solamente latte seguendo le modalità e le dosi imposte dal pediatra. L allattamento artificiale inizierà con: Latte in polvere adattato

Dettagli

Indice Ricette di Buona Cucina

Indice Ricette di Buona Cucina Indice Ricette di Buona Cucina Stuzzichini Bruschetta semplice... 66 Bruschetta al pomodoro... 67 Bruschetta ricca... 68 Formaggio greco con olive e basilico... 70 Pomodorini alla mozzarella e pesto...

Dettagli

Allegato F) MENU ESTIVO ED INVERNALE

Allegato F) MENU ESTIVO ED INVERNALE Allegato F) MENU ESTIVO ED INVERNALE MICRONIDO di ARIZZANO Menù primavera estate per bambini dai 18 ai 36 mesi A.S. 2013/2014 Tortino/Rotolo di formaggio e verdura Verdura con ripieno di vitellone/ Polpette

Dettagli