Enit e tasse, le priorità

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Enit e tasse, le priorità"

Transcript

1 ANNO XXIII - N DICEMBRE 2011 PREZZO PER COPIA EURO 0,10 GIORNALE DI INTERESSE PROFESSIONALE PER IL TURISMO - POSTE ITALIANE SPA - SPED. IN ABB. POST. D.L. 353/2003 (CONV. IN L , N 46), ART. 1, COMMA 1, CNS/AC-ROMA Gli investimenti del Chia Laguna Resort In sostanziale equilibrio i dati di flusso per Natale e Capodanno Enit e tasse, le priorità Le richieste di Bernabò Bocca al ministro Piero Gnudi Travel partner di Padova Fiere MILANO - Al via la partnership fra Travel Quotidiano e Padova Fiere. Nell ambito della manifestazione TecnoSpa, il 7 febbraio 2012 si svolgerà il Travel Open Day, organizzato dalla divisione Eventi di Travel Quotidiano. Gli espositori avranno un intera area riservata, nella quale presentare i propri prodotti turistici agli agenti di viaggio veneti. A PAGINA 4 Corbella risponde a Piscitello ROMA - Il presidente di Astoi, Roberto Corbella, risponde in modo puntuale alla lettera aperta di Sergio Piscitello, pubblicata su Travel Quotidiano lo scorso 7 dicembre. A PAGINA 2 Investimenti milionari per il Chia Laguna Resort. Ne parla il direttore commerciale Danilo Ferrandino. A PAGINA 13 La Tunisia rilancia la promozione La nuova Turisanda di Hotelplan Italia Tunisia in ripresa grazie all impegno dell ente per il turismo, che rilancia sulla promozione. A PAGINA 15 MILANO - Hotelplan Italia presenta la nuova Turisanda. «Non si tratta di un semplice restyling del logo - ha detto il direttore generale Italia, Marco Cisini, nella foto conthomas Stirnimann, deputy ceo Hotelplan Group -, ma di un profondo intervento di razionalizzazione della programmazione. Dalla prossima estate il brand Turisanda sarà impegnato nel rilancio di un offerta di target medio, veicolata a prezzi competitivi grazie anche all utilizzo di voli charter». A PAGINA5 ROMA - E buona l impressione che il presidente di Federalberghi-Confturismo, Bernabò Bocca, ha avuto del nuovo ministro. «E una persona molto competente che ispira fiducia. A lui ho chiesto di mettere mano al sistema Enit; di provvedere ad approvare il regolamento sulla tassa di soggiorno; di agire sul cuneo fiscale e di garantire maggiore flessibilità in entrata e in uscita dal mercato del lavoro». Presentati anche i dati dei flussi di Natale e Capodanno che sono in sostanziale equilibrio con il A PAGINA 2 El Al punta a consolidare la posizione ROMA El Al punta a mantenere lo share di mercato acquisito in Europa e in Italia, mentre ha reso operativo il nuovo sistema tariffario che permette combinazioni più vantaggiose. A PAGINA 10 Giochi di parole Ha detto Bernabò Bocca che il governo deve: «Permettere una maggiore flessibilità nel mercato del lavoro, che non significa licenziamenti facili». A no? E che cosa significa? Quality: il consorzio si amplia TORINO Importante giro di boa per Quality Group, che si presenta all appuntamento con il 2012 inserendo tre nuovi marchi nel consorzio. «Accanto a Mistral Tour, Il Diamante, America World, Brasil World ed Europa World commenta Michele Serra, fra i fondatori di Quality Group e presidente di Mistral - dal prossimo anno accoglieremo anche Latitud Patagonia, specializzato su quest area, Exotic Tours (Malesia e Indonesia) e Discover Australia». Intanto, l anno si chiude con un lieve calo del fatturato globale (- 3%), al quale corrisponde però una marginalità positiva. A PAGINA 6 Yechiel Eyni 1

2 Ritardi immotivati In primo piano Quotidiano «E imbarazzante che il nuovo cda dell Enit non sia mai stato convocato. Tutto è ancora nelle mani del commissario» ROMA - «Un Natale previsto sostanzialmente in equilibrio, potrebbe far chiudere in positivo il bilancio del 2011», è questa in sostanza la sintesi fornita da Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi, nella tradizionale conferenza stampa di fine anno. «Abbiamo avuto i primi 10 mesi del 2011 ha dichiarato il presidente -, che a dispetto di tutte le previsioni ci hanno fatto registrare un segno positivo, grazie soprattutto alla presenza di stranieri (in primis Brasile, Russia, Stati Uniti e Cina). Da Ottobre invece, abbiamo registrato un vero e proprio crollo. Ora confidiamo nel Natale». Stando ad un indagine campione condotta per Federalberghi dall istituto di statistica ACS, le feste di fine anno non dovrebbero tradire le aspettative degli albergatori, confermando sostanzialmente l andamento del 2010, con un piccolo segno più dello 0,5%. Ci sono però delle differenze. La crisi economica e le due feste principali (Natale e capodanno) che cadono di domenica, hanno infatti portato ad uno spacchettamento delle tradizionali vacanze degli italiani. Sono infatti in netto calo (meno 700 mila presenze), i connazionali che resteranno fuori casa dal 24 dicembre al primo gennaio. Sono invece in aumento gli italiani che stanno organizzando le loro vacanze solo per le feste di Natale e Santo Stetesti di ROBERTO SAONCELLA Bocca: Enit e tasse le priorità del ministro NATALE E CAPODANNO: FLUSSI IN EQUILIBRIO fano, oltre 7 milioni, con un aumento del 5,8% rispetto lo scorso anno. Le vacanze però dureranno di meno (5,4 notti rispetto 5,8) e si spenderà un po meno. In calo invece del Garantire maggiore flessibilità per il mercato del lavoro Bernabò Bocca Gentile Direttore, la lettera inviata da Sergio Piscitello a questo giornale mi ha portato a riflettere su quanto i tempi siano cambiati. Quando ho iniziato a lavorare non esisteva né il fax né l' , si scriveva con le macchine tipo Lettera 22 e, nel momento in cui si arrivava a Londra, l'ufficio immigrazione controllava se il passeggero avesse un biglietto di ritorno e disponesse di fondi che gli garantissero la capacità di sopravvivenza sino al rientro. Questo per fare alcuni esempi su quanto fosse diverso il mondo solo alcuni anni fa, senza scomodare i libri di storia e ripercorrendo con la memoria personale le molte trasformazioni avvenute nella vita individuale e collettiva di ciascuno di noi, sia per quanto riguarda la sfera privata che quella professionale. La politica e l economia, naturalmente, non sono state estranee a questo processo di cambiamento verso procedure quanto più possibilmente unitarie, con una sempre più marcata esigenza di ridurre ai minimi termini la frammentazione alla quale si assiste in vari ambiti, non escluso quello turistico. E necessario, dunque, parlare con una voce più forte in un assetto che vede ascoltati solo i grandi interlocutori, cioè coloro in grado di svolgere un adeguato ruolo di rappresentanza. Se le associazioni non saranno capaci di cogliere l'evoluzione 4,8% coloro che festeggieranno fuori casa il nuovo anno, con una durata media del soggiorno più breve (3,3 notti) ma una spesa pro-capite in leggero aumento. La meta preferita resta la montagna, seguita dalle città d arte e dalle località di mare. Per il Natale le regioni più gettonate saranno la Sicilia, il Trentino Alto Adige e la Toscana. Per il Capodanno invece, ai primi posti troviamo Lombardia, Lazio e Veneto. E stato positivo il primo incontro che il presidente di Federalberghi ha avuto con il nuovo ministro per il turismo, Piero Gnudi. «E una persona molto competente che ispira fiducia ha dichiarato Bocca -. A lui ho sostanzialmente chiesto 4 cose: di mettere mano al sistema Enit; di provvedere ad approvare il regolamento che stabilisca come, quando e con che finalità i Comuni possono applicare la tassa di soggiorno; agire sul cuneo fiscale; garantire maggiore flessibilità in entrata e in uscita dal mercato del lavoro. «Per quanto riguarda il primo punto, la questione è ormai scottante. Il presidente del consiglio Berlusconi aveva infatti provveduto a nominare il nuovo cda di Enit già lo scorso mese di luglio, ma da allora il consiglio non è mai stato convocato e tutto continua ad essere nelle mani del commissario straordinario. E una situazione imbarazzante - ha continuato Bocca -. Il ministro fortunatamente è un forte sostenitore dell Enit (nella prima bozza del decreto SalvaItalia l ente doveva essere soppresso, ma la norma è stata poi cancellata), anche se siamo tutti coscienti che così non si può andare avanti. L ente va ristrutturato, vanno ottimizzati i costi, non possiamo spendere il 90% del budget in salari, stipendi e affitti. Io penso che l idea di realizzare un agenzia nazionale di promozione, che apra delle Case Italia nel mondo e che ospiti al suo interno tutti gli enti di intermediazione internazionale, compreso l Enit, sia una soluzione giusta». Più duro, invece, il giudizio sulle questioni fiscali delle imprese. La tassa di soggiorno, l aumento dell Iva previsto per il prossimo anno e infine la nuova Imu, portano ad un aumento dei costi a carico delle imprese di circa il 50%. «Per questi motivi bisogna far ripartire il credito delle banche verso le aziende, e permettere maggiore flessibilità nel mercato del lavoro, che non significa licenziamenti facili», ha concluso Bocca. Nel 2011 il numero degli occupati nel settore alberghiero, con contratto a tempo indeterminato, è diminuito del 2,5%, mentre quelli a tempo determinato sono aumentati del 3%. In totale il saldo è sostanzialmente in pareggio. Nell anno in corso, infatti, si sono persi posti di lavoro per lo 0,1%. A dare una mano al settore ricettivo nazionale, hanno contribuito anche le crisi politico-sociali che ancora avvolgono paesi come Egitto o Tunisia. Questo ha portato molti italiani a preferire una vacanza entro i confini, piuttosto che all estero. Ben l 86% degli oltre 14 milioni di italiani che faranno vacanze tra Natale e Capodanno resterà infatti in Italia, con un giro d affari di circa 8 miliardi di euro, in crescita del 3%. «Questi dati, anche se positivi, vanno interpretati ha dichiarato Bocca -. Se infatti i dati previsti eguagliano sostanzialmente quelli del 2010, ciò significa che il settore è in stagnazione. L aumento del giro d affari complessivo delle vacanze del 3%, infatti, copre appena la crescita dell inflazione. E per questo che sono profondamente preoccupato soprattutto per i primi 3 mesi dell anno Se i dati dell indagine non ve- Roberto Corbella: Astoi guarda avanti nissero confermati, saremo in difficoltà». A fare impressione, infatti, è il dato di coloro che non faranno vacanza. Ben 46 milioni gli italiani che resteranno a casa, di cui circa 24 milioni dichiarano di non poter viaggiare per problemi economici. propria dei tempi, difficilmente potranno avere un futuro. Guardarsi indietro è utile e qualche volta anche piacevole, ma credo soprattutto sia importante cercare di guardare avanti. Questo è ciò che Astoi da anni tenta di fare, continuando sulla strada dell innovazione che da sempre ne contraddistingue la filosofia, fino ad arrivare al nuovo corso che ha visto la trasformazione in Astoi Confindustria Viaggi, nata da modifiche imprescindibili, se si considerano attentamente i mutamenti strutturali del mercato. Oggi un impresa sana, e il comparto di sicuro ne annovera molte, aderisce ad un associazione solo se si sente validamente rappresentata in un sempre più difficile confronto con la pubblica amministrazione, oltreché supportata mediante validi servizi di consulenza, formazione e riqualificazione indispensabili per affrontare, tanto a livello interno quanto sul fronte internazionale, i continui mutamenti tipici di uno scenario fluido come quello in cui viviamo. Questo è ciò che stiamo facendo e che cercheremo di fare al meglio, puntando sempre di più ad elevare la qualità dei nostri soci, siano essi rappresentanti dell organizzazione o dell intermediazione turistica. Chi si riconoscerà in questo spirito e accetterà la sfida di lavorare insieme a noi per una reale qualificazione del mercato turistico, non potrà che essere benvenuto in ASTOI Confindustria Viaggi. Cordialmente, Roberto Corbella Quotidiano Direttore responsabile GIUSEPPE ALOE Direttore editoriale DANIELA BATTAGLIONI Autorizzazione del Tribunale di Milano 793 del Spedizione in abb. postale (Pubblicità 45%) DIREZIONE E REDAZIONE Via Merlo MILANO tel. 02/ (r.a.) fax 02/ AMMINISTRAZIONE ABBONAMENTI, REDAZIONE ROMANA Via La Spezia, ROMA tel. 06/ fax 06/ TARIFFE ABBONAMENTI ANNUALI: ITALIA 50,00 - ESTERO 90,00 EURO VERSAM. SU C/C POSTALE N ROMA CAUSALE DEL VERSAMENTO: «ABBONAMENTO A TRAVEL QUOTIDIANO» Stampa Comunicare Srl Piazza Dalmazia, Terni Concessionaria di Pubblicità Network & Comunication srl via La Spezia ROMA Tel Fax Area manager centro sud Italia: Olga Vaglio Uffici Milano tel fax Direttore commerciale: Marco Ferri internet a questo indirizzo http :// TRAVEL AGENT BOOK S.r.l. 2

3 Quotidiano Notizie Durante il prossimo anno l azienda si avvarrà di maggiori risorse commerciali. La stima per il 2013 è di adv Francesco Granese con Andrea Pesenti Le agenzie SeaNet arrivano a quota 100 segue il banconista con almeno tre interventi formativi in aula e via Skype. «Un agenzia di medie dimensioni precisa Pesenti, entrando nella questione costi - è in grado di assorbire in un paio di mesi il costo dell affiliazione, pari a 100 euro al mese, con margini cinque volte superiori». Il progetto web assume sempre più rilevanza se integrato alle azioni off-line. «Stimoliamo continuamente le adv sul fronte online: costruiamo gratuitamente per loro siti web, collegati ai principali social network, gestibili direttamente dall agenzia, ricchi di contenuti di cui si occupa SeaNet (fanno eccezione le offerte commerciali scelte e gestite liberamente dall agenzia) spiega Francesco Granese, direttore marketing e comunicazione. Infine, creiamo newsletter leisure personalizzate e multimediali, indicando alle adv modalità e tempistiche d invio al cliente per essere efficaci e mai invasive». Ottanta ad oggi i siti web realizzati dal network. per le agenzie affiliate. L obiettivo per il 2012 è di raggiungere 180 adv affiliate al network Andrea Pesenti di MONICA LISI ROMA Almar Sea Viaggi, storica agenzia di Viterbo, è la centesima affiliazione operativa della rete SeaNet Travel Network, (obiettivo messo a segno con due mesi di anticipo), cui se ne aggiungeranno altre 32 attive ad inizio È una vera e propria formula di coaching quella adottata da SeaNet nei confronti delle affiliate, che si espleta sia in termini di supporto operativo e formativo, sia sul settore marketing e web 2.0. «L obiettivo per il 2012 è raggiungere le 180 adv affiliate, per il 2013 indica Andrea Pesenti, direttore commerciale SeaNet Travel Network -. Pensiamo di ripetere nel 2012 le stesse performance di quest anno, avvalendoci di più collaboratori commerciali. La crescita del network in un anno e mezzo è stata forte e rapida. Intendiamo posizionarci sul mercato come network a valenza nazionale, coprendo tutto il territorio italiano: è ampia la domanda di affiliazione nel Sud. Le new entry per fine anno riguarderanno infatti Reggio Calabria e Locri. Oltre l 80% delle nostre agenzie non è mai stata affiliata ad un network, più di 70 hanno aderito sotto suggerimento di altri affiliati. Il nostro progetto convince, dunque, e piace per la sua unicità e validità, per la forza commerciale del prodotto, dei servizi e degli strumenti offerti e per il fattore umano. Riusciamo a rispondere a tre esigenze delle agenzie: essere indipendenti pur appartenendo ad una rete, guadagnare e ricevere sostegno». Oltre a vantaggiosi accordi commerciali, assistenza legale e fiscale, supporto nella stesura del business plan, SeaNet offre alle agenzie un unico portale web contenente le novità di tutti i 90 fornitori e 3

4 Notizie Quotidiano Travel Open Day si svolgerà in un area riservata della manifestazione TecnoSpa, il prossimo 7 febbraio PADOVA - Padova Fiere e Travel Quotidiano hanno siglato un importante partnership. Infatti il Travel Open Day del 7 febbraio si svolgerà in un area riservata all interno della manifestazione TecnoSpa, proprio nei padiglioni della fiera di Padova. Una trentina fra i principali operatori (Alpitour, Hotelplan, Travelplan, Expedia, InViaggi) potranno presentare e commercializzare i propri prodotti turistici alle agenzie di viaggio del territorio. L'evento avrà inizio alle 11,30 e si concluderà alle 18. L area riservata per il Travel Open Day è situata all interno del padiglione dedicato al TecnoSpa. Sia gli operatori che le agenzie di viaggio compilando la scheda di adesione al Travel Open Day possono richiedere anche il pass per il parcheggio gratuito, scrivendo Travel-Padova Fiere al via la partnership ad Oltre al lavoro ci saranno anche momenti di svago, con i due Wow Factor, cioé estrazione di premi, alle 15 e alle 17,30. Il lunch, il coffe breack e il cocktail di saluto alle ore 18. E interessante notare che le agenzie di viaggio, una volta completato il lavoro al Travel Open Day, possono accedere alla fiera con un pass rilasciato da Travel Quotidiano. Questo pass è valido anche per visitare la Fiera l 8 febbraio. Anche all interno dell area Spa troveranno delle postazioni con gli operatori che presenteranno proposte specifiche per Spa e benessere. E la prima volta che un workshop si svolge all interno di una fiera. E una nuova formula che verrà sicuramente riproposta. «TecnoSpa si propone - ci ha detto Gianfilippo Panazzolo, responsabile business Unit III, di Padova Fiere - come primo vero appuntamento internazionale riservato esclusivamente al settore delle terme e Spa, Padova è al centro del bacino termale euganeo (Abano e Montegrotto Terme) si colloca al centro della regione Padova e TecnoSpa sono al centro della più grande area termale d Europa Gianfilippo Panazzolo che vanta oltre 80 milioni di presenze all anno ed un giro d affari di 15 miliardi di euro. TecnoSpa, quindi, è al centro della più grande area termale d Europa. La fiera s inserisce nell ambito di Tecno&Food che, giunto alla 12ª edizione, con 600 espositori rappresenta l appuntamento più strategico del Nord Est nel mercato della ricettività, dei prodotti, dei servizi e per la ristorazione, confermato dalle 24 mila presenze di operatori professionali e tecnici dell ospitalità. 600 Espositori di Tecno&Food I visitatori professionali 80 mln Presenze turistiche in Veneto 15 mld Il giro d affari della regione 4

5 Quotidiano Operatori Importanti investimenti nella riorganizzazione della programmazione, con l apertura a una fascia media di mercato testi di ISABELLA CATTONI MILANO - Hotelplan Italia aggiunge un importante tassello al piano di ristrutturazione e rinnovamento del gruppo e presenta il nuovo Turisanda. «Non si tratta di un semplice restyling del logo - commenta il direttore generale Italia, Marco Cisini (nella foto a destra) -, ma di un profondo intervento di razionalizzazione della programmazione, che vedrà dalla prossima estate il brand Turisanda impegnato nel rilancio di un offerta di target medio, veicolata a prezzi particolarmente competitivi grazie anche all utilizzo di collegamenti charter». Secondo Cisini, «al gruppo mancava un offerta che si rivolgesse a una fascia media di utenza, disposta a viaggiare a costi contenuti mantenendo però servizi di qualità. A questa precisa esigenza della clientela Hotelplan Italia risponde proponendo vacanze balneari in Il mondo in un logo MILANO - Un marchio più giovane e immediato, che richiama la flessibilità e fruibilità dell offerta, sul quale campeggia un mondo stilizzato che ricorda tutti i continenti nei quali Turisanda opera. Dalla prossima stagione estiva, questo sarà il simbolo che identificherà la programmazione dedicata a un utenza di fascia media raccolta sotto il brand Turisanda. Hotelplan Italia battezza il nuovo Turisanda Siamo entrati in una fascia di mercato per noi nuova Marco Cisini Grecia, Turchia, Tunisia, mar Rosso, Cipro, oceano Indiano, East Africa e Madagascar, con soggiorni in strutture dall ottimo rapporto qualità - prezzo raggiunte con collegamenti speciali. Grazie ai circa mille posti volo a settimana previsti da fine maggio 2012, ci attendiamo di arrivare ai mila passeggeri solo per il marchio Turisanda». All interno dei cinque corposi cataloghi che raccoglieranno la programmazione, anche una ventina di strutture in esclusiva. Le vendite si apriranno il prossimo 10 gennaio; tutti i prodotti che non rientreranno più nell offerta Turisanda - come l Europa, il Marocco o gli Emirati - verranno ricompresi sotto l ombrello del marchio Hotelplan. «Il gruppo ha effettuato un importante investimento nel rilancio di Turisanda - continua Cisini - certo che l ingresso in una nuova fascia di mercato, che richiede prezzi più aggressivi, porterà vantaggi consistenti. Del resto, a livello globale Hotelplan è da sempre presente sul mass market e sarà possibile beneficiare dell esperienza e delle sinergie in atto a livello internazionale». Fra le novità di rilievo, il fatto di non prevedere quota di iscrizione nè adeguamenti valutari sul corto e medio raggio e di ricomprendere l assicurazione nel prezzo Passeggeri Turisanda attesi nel Cataloghi 2012 per Turisanda richiesto per un viaggio Turisanda. Il nuovo corso è stato suggellato anche dalla presenza di Thomas Stirnimann (nella foto a sinistra), deputy ceo Hotelplan Group, che ha riconfermato fiducia e apprezzamento per il team italiano. «Hotelplan Italia - ha detto Stirnimann - si sta muovendo in linea con le strategie del gruppo. Un esempio è il lancio del nuovo sistema di preventivi che consente agli agenti di viaggio di ottenere una una documentazione precisa e immediata». La serata organizzata ai Magazzini Generali ha inoltre offerto l occasione per ringraziare alcuni fra i principali partner di Hotelplan Italia, come Alitalia, Emirates, Constance Hotels, Beachcomber o l ente del turismo del Marocco. 5

6 Operatori Quotidiano Nel consorzio entreranno a breve anche Latitud Patagonia, Exotic Tours e Discover Australia Tre nuovi t.o. in Quality Group di ISABELLA CATTONI Auratours festeggia dieci anni di attività Speciali eventi in calendario per tutto il 2012 TORINO - Con l inizio del 2012, il Quality Group inaugura un nuovo capitolo della sua storia. «Dall anno prossimo, i marchi aderenti al consorzio saranno otto - spiega Michele Serra, fra i soci fondatori di Quality Group e presidente di Mistral Tour -. Accanto agli storici Mistral, Il Diamante, America World, Brasil World ed Europa World, troveranno spazio tre nuovi operatori: Latitud Patagonia, diretto da Francesco Vitali e attivo sul fronte della Patagonia e dell Ecuador; Exotic Tours, che sotto la guida di Diego Firenze si occuperà di Malesia e Indonesia; Discover Australia, creato da professioniste per proporre mete del Pacifico e dell Australia. Si è trattato di una scelta di campo; al termine di un anno sicuramente impegnativo, alcuni soci come Patagonia World o Australia World hanno deciso di abbandonare il consorzio e di proseguire l avventura da soli. Al contrario, noi abbiamo pensato fosse meglio continuare a lavorare insieme, innovando la nostra offerta per mantenerla al passo con le esigenze del mercato. Restiamo sempre gli artigiani del viaggio, con l obiettivo di migliorare costantemente la qualità delle nostre proposte, rendendole sempre più personalizzate ed esclusive. Per questa ragione, abbiamo deciso di segmentare ulteriormente la nostra offerta, accogliendo tre nuovi marchi guidati da altrettanti specialisti sulle destinazioni trattate». Intanto, il consorzio si prepara ad archiviare un 2011 soddisfacente. «Sul fronte del fatturato globale abbiamo registrato una lieve flessione, nell ordine del 3%, mentre la marginalità è stata positiva e ci permetterà di chiudere un bilancio Il fatto di appartenere a un consorzio ci ha permesso di chiudere il bilancio in utile Michele Serra ROMA - Il 2012 sarà speciale per Auratours, che compie dieci anni di attività e intende celebrarli con quanti hanno contribuito a far sì che il t.o. diventasse un brand riconosciuto e apprezzato. «Di questi 10 anni non possiamo che dirci soddisfatti, non solo dei buoni risultati economici, ma anche della fiducia che il pubblico ha riposto e continua a riporre in noi - spiega Felice Calabretta (nella foto), presidente di Auratours -. Il merito del successo è di tutto lo staff. Ad oggi siamo in 20, più gli assistenti in aeroporto». Anche se l azienda nel corso degli anni è cresciuta, ha sempre puntato su un sistema di approccio familiare al lavoro. «Gli operatori esteri e le agenzie italiane che collaborano con noi si sono accorti di quanto la passione e la professionalità siano il tratto distintivo di Auratours» con- 6 clude Rocco Moscariello, responsabile incoming. Nell ottica di garantire un supporto attivo alle agenzie, il t.o. mette a disposizione tre nuovi servizi: l assistenza in partenza da Roma Fiumicino per il disbrigo delle operazioni di check in; un numero telefonico a disposizione delle agenzie attivo 24 ore su 24 da contattare in caso di emergenza; il fatto che le eventuali oscillazioni valutarie per tutto il 2012 saranno a carico di Auratours. E infine in atto il rinnovamento grafico dei siti - outgoing e incoming - che saranno online entro fine 2011 unitamente alla piattaforma di web booking, grazie alla quale gli agenti potranno prenotare e verificare disponibilità in tempo reale di pacchetti di viaggio completi oppure di hotel, escursioni, trasferimenti, tour delle città, ristoranti, ingressi ai musei, voli. 100 mln Fatturato globale del consorzio in utile». Le difficoltà patite dalle destinazioni programmate da Mistral (fatturato in calo del 15%) si sono stemperate grazie all ottima performance registrata dagli altri marchi di Quality Group. «Le mancate prenotazioni per Giappone, Cina, Libia, Egitto o Siria hanno finito per riversarsi su altre aree del mondo, quali il Sud America o l Africa. Il Diamante, per esempio, ha registrato risultati eccezionali, che nel 2012 gli permetteranno di festeggiare con grande enfasi i 30 anni di attività. Grazie poi alla strategia messa in atto dal consorzio, le spese comuni vengono ripartite in base al fatturato prodotto, ragion per cui è stato possibile alleggerire l investimento di Mistral redistribuendolo in parte sugli altri marchi, che quest anno hanno avuto un andamento più che positivo». testi di CAMILLA MADERNA -3% Flessione fatturato globale % Crescita fatturato prevista nel Gruppi organizzati per viaggi studio Best booking Piattaforma per gli agenti PALERMO - Il Tuareg, operatore consolidato sul mercato siciliano e del Centro-sud, amplia gli orizzonti e sceglie di aprirsi un varco sul mercato nazionale attraverso l online. «Abbiamo lanciato un prodotto alternativo, che non sostituisce in alcun modo la più tradizionale vendita da catalogo fondamentale nella sua funzione di consulenza, ma incentiva la diffusione sul territorio della programmazione e offre vantaggi alle agenzie, come l ottimizzazione del tempo nell evasione delle pratiche e il controllo delle disponibilità - spiega Vincenzo Lo Cascio, direttore commerciale -. Abbiamo sviluppato il booking online servendoci dell esperienza tecnologica di Sabre: il sistema operativo si chiama best booking ed è disponibile attraverso due soluzioni. La prima, già operativa, easy, è di fatto una piattaforma attraverso la quale gli agenti possono organizzare un viaggio confermando in tempo reale e attraverso un unica pratica la Viaggi studio in aumento Vincenzo Lo Cascio Dalla nautica ai viaggi studio PALERMO - «Abbiamo inserito una divisione che si occupa di viaggi studio, destinazione Londra e New York - aggiunge Lo Cascio -. Siamo soddisfatti dei 52 gruppi organizzati quest anno che hanno riequilibrato le perdite registrate sul corto raggio». Si definisce di nicchia l offerta legata al charter nautico de il Tuareg. «Si tratta di imbarcazioni da 10 persone al massimo per crociere nelle Egadi e nelle Eolie. E un prodotto soprattutto incoming (60% dalla Germania, il resto da Paesi dell Est e Australia)». disponibilità. Il sistema oggi 2.0, evolverà a livelli superiori, inoltre implementeremo i servizi a disposizione: dagli autonoleggi, ai ristoranti e musei, insomma daremo la possibilità di organizzare un viaggio completo. In seconda battuta completeremo il sistema offrendo la possibilità di pianificare un itinerario tailor made, multitratta. La seconda versione della piattaforma prevede un implementazione Prodotto Giver presenta i programmi GENOVA - (m.ca.) Un attenta pianificazione accompagnata da investimenti in promozione a 360 gradi. La politica di Giver Viaggi e Crociere per il 2011 si è rivelata vincente. Dopo quasi un anno all insegna dell ottimizzazione, il bilancio dell operatore è più che positivo. «Dopo un 2010 in crescita commenta Andrea Carraro, responsabile comunicazione anche il 2011 si chiuderà in rialzo, nonostante i messaggi negativi che colpiscono la clientela e che hanno un certo impatto sul mondo del turismo in genere». Dopo l uscita delle brochure dedicate alle Crociere 2012 e Hurtrigruten ai primi di dicembre, sarà la volta del lancio online dell edizione invernale del prodotto Canada. Per quanto concerne il prodotto crociere, la brochure 2012 ricalca quella precedente, a parte qualche variazione legata a cambi nella flotta di alcune compagnie. Sul prodotto Hurtigruten l operatore ha rafforzato le proposte, sottolineando le varie offerte su particolari date. Ai primi di gennaio sarà pronto il catalogo Il Grande Nord, mentre per la Bit uscirà il Canada L obiettivo 2012 è di uscire ai primi di novembre con i cataloghi Iniziative per agenti Il Tuareg consolida i numeri e punta al web del nostro sistema direttamente con il sito delle agenzie, che a loro volta potranno anche mettere a disposizione il servizio all utente finale. In entrambi i casi best booking è un servizio che offriamo gratuitamente alle agenzie». Intanto, l ampia programmazione dell operatore ha permesso di ottenere buoni risultati, riequilibrando il calo delle destinazioni medio-corto raggio dovuto ai disordini politici. «Prevediamo di chiudere il linea con il 2010, con un incremento di fatturato pari al 10%. Australia e Pacifico, Polinesia, Stati Uniti e Messico, oppure estensione nel mar dei Carabi si confermano il traino della programmazione, in particolare sul segmento dei viaggi di nozze, mentre registriamo un calo sull Asia. Sul corto raggio abbiamo accusato la situazione Tunisia, su cui abbiamo perso il 40%. Tuttavia siamo riusciti a mantenere il charter dalla Sicilia pur limando l offerta delle strutture. Il contrario è avvenuto per Malta, dove abbiamo rinunciato al volo anche per via della rotta operata da Ryanair, ma abbiamo tenuto la disponibilità ricettiva. In ogni caso con Malta e la Croazia abbiamo bilanciato la perdita sul Nord Africa».

7 Quotidiano Operatori Concorso per premiare il booking Royal Caribbean, cresce la sinergia con gli agenti di MARIA CARNIGLIA GENOVA - Cresce la presenza di Royal Caribbean sul mercato italiano, grazie anche alle recenti iniziative messe in campo. Dopo il lancio del concorso I love shopping with Royal, che premia le prime mille prenotazioni effettuate sulle crociere in Mediterraneo con partenza dall Italia e in Nord Europa, la compagnia fa un primo bilancio dell iniziativa, sottolineando l incremento sul fatturato rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. «Bisognerà attendere il 31 gennaio per avere i risultati definitivi spiega Roberto Pirrera, marketing manager di Rcl Cruises Italia - e conoscere i vincitori, ma siamo davvero soddisfatti di come il concorso è partito: il fatturato individuali è cresciuto del 92% e inoltre l'80% delle agenzie vendenti non era attivo lo scorso anno. Contiamo di migliorare ulteriormente questi dati entro la fine dell'anno». Il concorso quindi ha stimolato il mercato e soprattutto incentivato le agenzie di viaggio a proporre le crociere Royal Caribbean. Per partecipare al concorso, una volta conclusa la prenotazione, ogni agente dovrà collegarsi al sito dedicato e inserire i dati richiesti. I primi mille che avranno registrato la prenotazione entro il 31 dicembre saranno premiati con shopping card da spendere in circa mille 500 negozi su tutto il territorio nazionale. Per rafforzare i rapporti con le agenzie italiane la compagnia ha lanciato una nuova collezione che include una vasta gamma di materiali innovativi, dai timetable personalizzati con gli orari d apertura e chiusura delle agenzie, alle locandine per le vetrine focalizzate sui nuovi homeport e sulle nuove partenze; dai grandi totem in forex, a quelli con tessere modulabili, componibili a piacimento in formati diversi; dai leaflet usati come take away sui prodotti strategici per la stagione 2012, fino agli espositori da banco con lcd e alle shopping bag. Importanti ampliamenti di prodotto con le Gift Box e con il segmento dei pacchetti Avventura Swan Tour di RUBEN RAZZANTE MILANO - Con due milioni di fatturato nel 2011 e buone prospettive di crescita per il 2012, il gruppo Erbavoglio si presenta agli operatori inaugurando la nuova sede di via Lambro a Milano. Lo fa illustrando una serie di novità a livello di gestione operativa, ma anche di prodotti da offrire sul mercato. Paolo Mazzoli e Claudio Spelta (nella foto) - rispettivamente presidente e vice presidente del tour operator -, che da sempre hanno sostenuto l importanza di essere presenti sul mercato sia tramite il web sia in agenzia di viaggio, trovano ora la piena realizzazione del loro progetto attraverso una sede che sia anche punto vendita. «Abbiamo voluto renderci ancora più disponibili nei confronti della clientela - dichiarano - con una sede aperta al pubblico che rende possibile un rapporto realmente diretto. Erbavoglio Erbavoglio inaugura la nuova sede Con il nuovo ufficio ci rendiamo più disponibili verso i nostri clienti Claudio Spelta Viaggi è un tour operator che nasce sul web e opera anche in agenzia, con circa 600 adv affiliate. Ora, finalmente, ha anche un punto vendita diretto. Rimarrà comunque sempre attivo il servizio di assistenza telefonica per seguire i clienti passo per passo nella prenotazione delle vacanze». Una delle novità Erbavoglio sta nella Gift Box, una nuova formula per la promozione di viaggi e soggiorni, ideale per i regali di Natale. Il catalogo propone tre sezioni di interesse: Terme e benessere, Capitali europee, Terme e montagna. Un occasione per regalare, o regalarsi, una pausa di benessere, cultura o semplice svago, per il periodo che va da oggi fino a primavera. Le proposte sono tante e per tutte le tasche. Si può regalare un soggiorno in una capitale europea o un week end di relax alle terme o in montagna. Le strutture sono tutte selezionate e di ottimo livello e le proposte sono ben 52. I clienti decidono quale vacanza regalare e ricevono una scatola con dentro la cartolina con i dettagli del viaggio. Chi non dovesse trovare tra le proposte già pronte quello che desidera, può optare per una Gift Box personalizzata su misura. Così, chi riceve il regalo non deve far altro che telefonare in agenzia per fissare le date della propria vacanza. Infine, Erbavoglio Avventure, che è la sezione speciale di Erbavoglio Viaggi, offre pacchetti avventura in Algeria, Marocco, Egitto, Tunisia, Mali, Mauritania. «Per il 2012 saremo ancora più presenti a Lampedusa e in Grecia, con proposte di viaggi all insegna del mare e del relax». Swanyland, il miniclub cambia volto ROMA - Swan Tour ha recentemente cambiato la propria società di animazione, siglando un accordo con Mia Group. Fra le novità, una rivoluzionaria idea di miniclub, che avrà uno spirito nuovo divenendo un vero e proprio villaggio nel villaggio. Swanyland avrà un proprio marchio, una propria sigla, una mascotte dedicata e un programma quotidiano di attività personalizzato. Durante il giorno, ci sarà per esempio la merenda con Swany sul mare, mentre la sera la mascotte intratterrà i bambini in teatro con la baby dance di Swany e tante premiazioni per i più creativi o per chi ha vinto più giochi durante il giorno. Gioco Viaggi è diventato agente generale di vendita per il nostro Paese Holland America Line guarda all Italia Servizio a 5 stelle e piccole dimensioni Gigi Torre GENOVA - (m.ca.) Gioco Viaggi allarga l offerta crocieristica. Holland America Line di recente è entrata a far parte del portfolio dell operatore, ora agente generale di vendita per l Italia della compagnia leader nel segmento premium e appartenente a Carnival Corporation. La flotta Holland comprende 15 unità, più di 500 proposte di crociera, 350 porti di scalo nei 5 continenti, itinerari da due a 110 notti in tutto il mondo. A bordo, intrattenimento e servizi al top: dimostrazioni culinarie, laboratorio digitale su base Windows e collezioni d arte. «Tra i punti di forza della compagnia sottolineiamo anche - spiega Gigi Torre, presidente di Gioco Viaggi - le dimensioni contenute delle navi e il servizio a 5 stelle, un mix che assicura al crocierista un trattamento di ottimo livello». Le agenzie hanno così a disposizione un prodotto meno standardizzato, un alternativa al mass market. «Siamo sicuri che il mercato italiano saprà apprezzare le caratteristiche dell offerta Holland. La compagnia punta sul cliente e investe su un programma di escursioni veramente curato. A bordo la lingua parlata è l inglese, ma l atmosfera è internazionale». Holland mette a disposizione ben sette navi sull Alaska in estate e copre i Caraibi in inverno. «Non solo, ma grazie alla compagnia possiamo offrire ai viaggiatori le Bermuda, una destinazione particolare, ideale per un target alto, sia per nuovi clienti sia per i repeater. Oltre alle visite alle navi, durante le quali le agenzie possono toccare con mano servizi e livello dell accoglienza Holland, punteremo sui nostri roadshow, in occasione dei quali presenteremo le crociere e i punti di forza della compagnia». Holland America Line fa parte della World s Leading Cruise Lines. Nel 2011 buon andamento di Kenya, Grecia e Zanzibar Blu Fly si riposiziona sul segmento alto MONZA - Nel 2012 Blu Fly metterà in atto una strategia di riposizionamento che si rivolge a una fascia medio-alta di pubblico, con prodotti personalizzati e strutture sempre più accoglienti. Il t.o. chiuderà il 2011 con un incremento del fatturato di circa il 45% rispetto all esercizio precedente e con un conseguente aumento del numero di passeggeri, che si attestano intorno alle 3 mila 800 unità. A spingere verso questi risultati sono soprattutto le destinazioni a medio e lungo raggio: il Kenya, che rimane il prodotto di punta rappresentando il 75% del fatturato complessivo, la Grecia, Zanzibar e la Sicilia. «Quello che ci attende sarà un anno decisivo, - commenta Vincenzo Vanacore, direttore generale - ricco di progetti mirati a rafforzare la nostra collaborazione con le agenzie di viaggio, da sempre ispirata al principio della totale trasparenza». A breve sarà online anche il nuovo sito internet. 7

8

9

10 Trasporti Quotidiano Notizie In 10 righe - Qantas Qantas punta alla creazione di una compagnia aerea premium in Asia, con sede a Kuala Lumpur e Singapore. Secondo quanto precisato dall a.d. della compagnia Alan Joyce «le discussioni stanno continuando ed è prematuro fare un annuncio in questa fase. Entro cinque anni, Qantas prevede di avere una piattaforma in Asia, che alimenti il traffico delle sue due reti, Qantas e Jetstar». Alan Joyce ha spiegato che Qantas si aspetta «vere sfide» per i prossimi cinque anni, con le cupe prospettive dell'economia mondiale e la crescente pressione della concorrenza di compagnie di Medio Oriente e Cina. - Delta Air Lines Con un investimento di 100 milioni di dollari Delta Air Lines è entrata nel capitale della brasiliana Gol, acquistando una quota del 3%. Delta mira quindi ad accrescere la propria presenza sull area sudamericana e a rendere maggiormente competitiva la compagnia brasiliana. L alleanza include il codeshare sui voli internazionali e su quelli domestici negli Stati Uniti e in Brasile; i passeggeri potranno accumulare punti su entrambi i programmi di fidelizzazione e utilizzare le rispettive lounge negli aeroporti. Lo scorso mese di agosto Delta aveva effettuato un operazione simile con Aeromexico, acquisendo una partecipazione del 3,5%. - Iag International Airlines Group, la compagnia aerea nata dalla fusione tra British Airways e Iberia, ha registrato a novembre una crescita del traffico passeggeri pari al 2% rispetto al novembre 2010, sulla spinta di un aumento del traffico premium del 4,6%. Iata la scorsa settimana ha invece avvertito che nei mesi scorsi il traffico passeggeri internazionale è rallentato e che prevede un ulteriore calo nel La stessa Iag, che di recente ha deciso di acquistare Bmi da Lufthansa, ha riportato un calo del 31% dei profitti nell terzo trimestre dell'anno, un dato migliore del previsto e comunque superiore a quello dei concorrenti. Il vettore israeliano ha attivato il nuovo sistema tariffario che consente combinazioni più vantaggiose El Al consolida le posizioni di PAOLA CAMERA ROMA - Si sta per concludere un 2011 sostanzialmente stabile per El Al, il vettore israeliano che se da una parte si avvantaggia dell attuale periodo favorevole che sta attraversando Israele, dall altro soffre i riflessi della crisi economica italiana (ed europea). A spiegarlo è Yechiel Eyni, direttore generale per l Italia, Centro Europa & Africa di El Al. Come sta andando? «Il traffico verso Israele è diminuito del 27% circa; tale diminuzione è dovuta principalmente alla crisi che l intera Europa sta attraversando e che si rifletterà ancor di più nel Il tutto nonostante Israele stia attraversando un periodo sotto il profilo geopolitico indubbiamente favorevole. Nonostante questo rallentamento nel traffico verso Israele, l anno in corso si concluderà con numeri molto simili a quelli Notizie In 10 righe - Etihad Airways Etihad Airways ha siglato con Boeing un ordine di 10 Dreamliner B787-9 e di due B777 per il trasporto merci. L ordine, secondo quanto ha reso noto Boeing, ai prezzi di listino ha un valore complessivo di 2,8 miliardi di dollari. La commessa fa di Etihad il maggiore cliente del B Tap Portugal La rivista americana Global Traveler ha insignito Tap del titolo di migliore compagnia aerea in Europa tra 30 compagnie aeree di rilievo mondiale. Questo riconoscimento è il risultato di un sondaggio annuale, il GT Tested Reader Survey, promosso dalla rivista di viaggi e turismo Global Traveler Magazine fra i suoi lettori passeggeri frequent flyer e di business class % 10 Traffico verso Israele del 2010». Novità per il 2012? «Per la stagione invernale attuale El Al manterrà lo stesso operativo dello scorso inverno: nove voli settimanali da Roma Fiumicino e 10 voli settimanali da Milano Malpensa. La novità riguarda invece il sistema tariffario che El Al ha rinnovato incrementando il numero di classi di prenotazione, rendendo le nuove combinazioni più vantaggiose, e introducendo l advance purchase: acquistando il biglietto almeno 45 giorni prima della partenza, per viaggi in bassa stagione, si usufruirà di tariffe a partire da 260 euro in classe economica ed 850 euro in classe business (incluso carburante e tasse aeroportuali). MILANO Jet Airways celebra il primo anno di operatività sulla Milano Malpensa-New Delhi. La compagnia aerea indiana, che ha lanciato il collegamento il 5 dicembre dello scorso anno, ha trasportato oltre 63 mila passeggeri con un Airbus A e un load factor medio complessivo dell 80%; i passeggeri sono stati al 57% italiani, il 28% indiani, l 8% europei e il 7% con provenienza da Asia, Regno Unito e America del Nord. Il 60% dei passeggeri ha scelto Delhi come destinazione finale, il 20% ha proseguito verso altre mete in India, come Bombay, Chennai, Amritsar, e il restante 20% ha scelto destinazioni in Asia come Kathmandu, Bangkok, Dacca, Colombo. Il volo di Jet Airways ha conquistato in un solo anno il 57% del marketshare sulla rotta Milano-Delhi e Voli settimanali da Mxp; 9 quelli da Fiumicino «Assieme al ministero del turismo El Al promuove una campagna per lanciare long week-end a Tel Aviv la città che non dorme mai dove il sole splende durante tutto l arco dell anno». Quali gli obiettivi di sviluppo in Italia? «In Europa El Al opera per mantenere lo share di mercato fin qui raggiunto. Si sta cercando di sviluppare il traffico di nicchia, ossia quello legato a particolari attività quali gli eventi sportivi, l opera, la maratona». Iniziative per il trade? «Riteniamo molto importante il nostro apporto alle agenzie di viaggio e tour operator soprattutto quelle di piccola entità che notoriamente non ricevono la registrato il 95% delle partenze in orario. «Considerato l ottimo andamento della rotta dallo scorso 15 dicembre la capacità passeggeri è stata incrementata del 15% con l introduzione di un A330/200 con diversa configurazione: 18 posti in Première (business class) e 236 posti in economy contro i 30 posti in Première e 190 in economy dell airbus ancora operativo sulla rotta. Il volo è operato da Jet Airways ogni giorno in code share con Alitalia con partenza da Milano alle 21,25 e arrivo a Delhi alle 9,55 del giorno seguente; dal Terminal 3 dell aeroporto della capitale indiana, i passeggeri possono beneficiare di giusta considerazione dalla maggior parte dei vettori, tendenzialmente più proiettati verso le esigenze di grandi operatori o altre realtà turistiche più importanti; El Al risponde ad ogni tipo di richiesta mostrando da sempre un ampia flessibilità a valutare le esigenze più diverse» Pax trasportati dal 5 dicembre 2010 load factor 80% 57% Quota passeggeri italiani connessioni per 25 destinazioni in India e mete internazionali come Kathmandu, Dacca, Colombo e Bangkok. Inoltre, in economy class, Jet Airways propone i nuovi sedili ergonomici reclinabili fino a 130 Sulla rotta è operativo un A configurato con 18 posti in business class e 236 in economy Lavoriamo per sviluppare più traffico di nicchia Yechiel Eyni Business travel Vueling lancia My 25% MILANO - Vueling lancia My 25% il buono nominativo che consente di beneficiare del 25% di sconto su un numero illimitato di voli. I passeggeri business potranno così volare, per tre mesi dalla data di acquisto, verso tutte le destinazioni del network Vueling con lo sconto del 25% sulla tariffa base. Durante la stagione invernale , operativa da ottobre a marzo 2012, Vueling offre 910 mila 116 posti in Italia, per volare da 7 aeroporti (Roma-Fiumicino, Milano Malpensa, Venezia, Genova, Pisa, Palermo e Napoli) verso Barcellona e oltre 25 destinazioni in tutta Europa. L offerta per la stagione invernale consente alla compagnia di rispondere alle esigenze dei passeggeri business, che già costituiscono il 44% dei passeggeri totali. Saldo positivo ad un anno dall avvio del volo. Intanto la compagnia ha aumentato del 15% la capacità offerta sulla rotta Jet Airways centra gli obiettivi sulla Milano-Delhi gradi, poggiatesta regolabili e retina poggiapiedi, oltre a video touch-screen individuali e sistema di intrattenimento in italiano con la stessa scelta dei contenuti audio-video disponibili nella Première Class. Gli ospiti in Première usufruiscono di un vero e proprio letto reclinabile a 180 gradi con supporto lombare e sistema di massaggio integrato; il catering propone specialità culinarie italiane e indiane oltre ad un accurata selezione di vini italiani e francesi, liquori e champagne; ai passeggeri Première sono riservati inoltre la trousse Lanvin e un pigiama per trascorrere la notte in pieno comfort. A loro disposizione anche uno schermo touch-screen individuale di 36,5 centimetri con un ampia scelta di film in lingua italiana, giochi e una libreria musicale.

11

12 Trasporti Quotidiano Dalla flotta ai collegamenti I progetti europei del gruppo Avianca-Taca di PAOLA CAMERA ROMA - Nell anno dell effettiva fusione finanziaria, Avianca e Taca puntano sull Europa e sull Italia, ventilando l ipotesi di una nuova rotta, come spiega Juan Oviedo Delgado, gerente comercial Europa Avianca. Un commento sull andamento del mercato. «Parliamo di Avianca e Taca come gruppo. Speriamo di continuare con il trend positivo ma ci sono alcune zone d ombra, dovute al prezzo del carburante e alla situazione economica generale. Contiamo comunque di incrementare i risultati. Con l incorporazione di Taca, iniziata nel 2009 e arrivata nel 2011 all effettiva fusione e unione finanziaria, raggiungiamo una maggiore unione, anche nei due programmi frequent flyer. L Europa è una priorità per il gruppo e l Italia è il primo mercato dopo la Spagna. Abbiamo accordi di interlinea con Alitalia e con tutti i vettori in Europa dove c è un bacino di vendita». Come svilupperete il mercato italiano e i rapporti col trade? «Abbiamo accordi con i maggiori tour operator, sia come allotment sia con tariffe dedicate: circa il 40% delle vendite viene dai t.o., siamo quindi interessati a sviluppare ulteriormente questa collaborazione. Con le agenzie di viaggio rinnoviamo il nostro impegno per una commissione al 5% sulle tariffe pubblicate come Taca, con emissione tramite gsa». E per quanto riguarda il network? «L intenzione è di incrementare le destinazioni in America Latina e Brasile e apriremo una nuova rotta in Europa, ma non sappiamo ancora dove. Stiamo studiando tutti paesi con i mercati per noi più interessanti: Italia, Francia e Gran Bretagna». Novità in flotta? «Siamo in attesa del Boeing 787 che ci verrà consegnato forse nel Ora, nel 2012 sono in arrivo tre Airbus A330, che saranno utilizzati per la nuova rotta europea e saranno organizzati in tre classi di servizio: business. economy plus ed economy. Attualmente Taca opera con due sole classi di servizio». La compagnia turca si appresta a chiudere il 2011 in crescita e mette a punto l espansione del network per il 2012 di FRANCESCO DOLFO ISTANBUL - Non ci sono ancora le cifre conclusive, ma malgrado le difficoltà generali, il 2011 è stato per Pegasus Airlines un anno di crescita. Nei primi nove mesi dell anno il traffico passeggeri è infatti aumentato del 39% rispetto all analogo periodo del La compagnia turca punta a consolidare questo trend, aprendo nuovi collegamenti, anche in Italia. Ne parla con il vice president sales, Emre Pekesen. Che anno è stato il 2011 per Pegasus Airlines? «Anche se il 2011 è stato un anno difficile per il settore dell aviazione, siamo riusciti ad aggiungere molte rotte nel nostro network come Skopje, Bucarest, Erbil e Donetsk. Nei primi nove mesi dell anno il traffico passeggeri è aumentato del 39% rispetto allo stesso periodo Il nostro intento è di estendere ulteriormente la nostra VENEZIA - Emirates rilancia la scommessa su Venezia con il raddoppio, dal prossimo 25 marzo, del collegamento giornaliero da Venezia. La compagnia, che ha cominciato a volare a Venezia nel luglio 2007, è a oggi l unica a offrire un collegamento diretto con Dubai. Il volo sarà effettuato a bordo di un A da 267 posti, suddivisi nelle tre classi first, business ed economy. «Dal lancio del nostro terzo scalo in Italia quattro anni fa, Venezia è diventata sempre più importante sia dal punto di vista del trasporto passeggeri sia cargo - ha dichiarato Salem Obaidalla, senior vice president, commercial operations, Europe & Russian Federation di Emirates -. Vista la crescente domanda, abbiamo ritenuto assolutamente necessario l introduzione di un altro volo quotidiano». «L Italia è un paese di importanza fondamentale nel network Emirates, una Pegasus Airlines allunga il passo nuova frequenza giornaliera da Venezia dimostra ancora una volta il grande impegno che la compagnia riveste nel nostro paese, mantendendo le promesse fatte nel corso degli anni - afferma Massimo Massini, area manager Italy & States of ex Yugoslavian Republic -. Dopo rete per offrire collegamenti nazionali ed internazionali». Quali sono gli obiettivi per il 2012? «Negli ultimi d u e anni a b - biamo avuto una rapida crescita in termini di capacità passeggeri e di destinazioni, nel 2012 vogliamo continuare questo trend. Abbiamo già deciso di avviare altre tre rotte: Almaty, Doha e Tel Aviv. Con un accordo bilaterale tra l Aviazione civile turca e le autorità degli altri Paesi, i nuovi voli dovrebbero diventare operativi». Nel futuro della compagnia c è solo il cortomedio raggio, oppure Apriremo nuove destinazioni in Italia, tra cui Bologna Emre Pekesen Fiducia rinnovata al mercato italiano: dal 25 marzo saranno due i giornalieri per Dubai Emirates raddoppia da Venezia l arrivo dell A380 a Roma, il raddoppio da Venezia è un nuovo segnale di fiducia nel nostro paese in un momento storico in cui l economia non sembra godere di buona salute. Esattamente un anno fa iniziavamo ad offrire il servizio di First Class anche da Venezia e i risultati ci hanno dato ragione. Siamo oggi sicuri che la nuova frequenza porterà ottimi risultati». La notizia del secondo volo quotidiano da Venezia giunge appena due settimane dopo l arrivo dell A380 a Roma: questo collegamento permanente con l A380 sottolinea il grande impegno di Emirates in Italia e permetterà ai passeggeri italiani di viaggiare verso l Australia, la Cina, la Thailandia e altri mercati chiave godendo del comfort che questo aereo a due piani mette a disposizione. Complessivamente Emirates collega l Italia a Dubai con 35 voli settimanali da Milano, Roma e Venezia. anche il lungo raggio? «Attualmente la rotta più lunga fra i nostri voli è Londra. Il nostro obiettivo è di estendere i nostri voli al Medio Oriente e al Nord Africa. A gennaio partiremo con i voli su Almaty in Kazakistan ed opereremo anche su Doha». Quanto è importante il mercato italiano per Pegasus Airlines? «Operiamo in Italia dal luglio 2010 con due tratte, Roma-Istanbul e Milano-Istanbul. Fin dall inizio abbiamo osservato una rapida crescita del numero dei passeggeri. Siamo molto colpiti dall interesse che l Italia sta dimostrando per Pegasus Airlines e questo riscontro positivo ci spinge a pianificare nuove frequenze per i voli estivi». Quali sono i numeri relativi al traffico passeggeri italiano? «Dal 30 luglio 2010 al 31 ottobre 2011 abbiamo trasportato 156 mila 233 ospiti nei voli diretti e provenienti da Roma e da Milano». Nel 2012 ci saranno altre destinazioni in Italia? Al riguardo si parla di un possibile volo Bologna-Istanbul. «Certamente, vorremo aprire nuove destinazioni e Bologna è fra queste. Non abbiamo ancora pianificato voli per la città emiliana per il 2012, contiamo di farlo per il 2013». Dal prossimo aprile più capacità su cinque destinazioni Brussels Airlines potenzia le rotte verso l Africa Operativo il simulatore di volo ISTANBUL - Pegasus Airlines, in collaborazione con l hotel Divan di Istanbul, ha presentato il simulatore di volo acquistato lo scorso mese di aprile. Il simulatore, costato più di 20 milioni di dollari e realizzato da Sim Industries si trova al centro di formazione Pegasus Airlines, all interno dell aeroporto Ataturk di Istanbul. Un investimento importante che solo 50 compagnie al mondo possono vantare. La compagnia mette a disposizione 50 ore di volo per i propri piloti che non hanno operato con i B737 e continui aggiornamenti per chi invece ha già esperienza con quel tipo di velivolo. Tra il 2008 e il 2010, 568 piloti sono stati addestrati presso il Centro addestramento Pegasus, 56 di questi erano stranieri. La compagnia ora, grazie all arrivo del simulatore, intende espandersi anche in questo settore. BRUXELLES - Brussels Airlines rafforza la sua presenza in Africa. Dall aprile 2012 la compagnia incrementerà l offerta verso cinque destinazioni: Yaoundé e Douala (Cameroun), Abidjan (Costa d Avorio), Nairobi (Kenya), Bujumbura (Burundi) e Kinshasa (Rdc). I voli settimanali per la capitale del Cameroun, Yaoundé, diventano sei, mentre Douala verrà collegato con l aeroporto di Bruxelles con voli giornalieri, invece dei tre settimanali, come su Abidjan. Sempre dal prossimo aprile, la compagnia opererà voli non stop da Bruxelles a Kinshasa il martedì, giovedì venerdì e sabato. I voli diretti da Kinshasa a Brussels saranno sei volte la settimana. Infine, Brussels Airlines incrementerà l operativo su Nairobi, con il quarto volo e su Bujumbura con il terzo. Da segnalare che Brussels Airlines inaugurerà anche un nuovo servizio di bordo, con maggiore comfort per i passeggeri. 12

13 Quotidiano Alberghi Il neo direttore commerciale del complesso che riunisce tre strutture nel Sud della Sardegna svela strategie e progetti di crescita di MARIELLA CATTANEO Piano investimenti Maggiore brand awareness e destagionalizzazione le priorità Danilo Ferrandino CHIA La nuova era del Chia Laguna Resort prende forma con un piano di investimenti da 60 milioni di euro che si associa alla nomina di un nuovo direttore commerciale, Danilo Ferrandino, pronto a rilanciare lo sviluppo del complesso sardo. Qual è il primo obiettivo su cui lavorare? Come vive questa nuova sfida? «Aumentare la brand awareness del Chia Laguna Resort nel mercato italiano. Dallo scorso anno, grazie ai forti investimenti della proprietà, il prodotto sta ricevendo un rinnovamento strutturale senza precedenti e il nuovo Chia Laguna diventerà un complesso fortemente competitivo nella Sardegna del Sud. La sfida? Mi stimola molto, in quanto metterò a frutto tutta l esperienza e le conoscenze maturate nei dieci anni trascorsi in una multinazionale». Qual è l attuale stagionalità del resort e come cambierà? «Oggi il Chia Laguna è aperto da maggio a ottobre. Nel 2012 apriremo invece in aprile, grazie al debutto del nuovo Conference&exhibition centre, il centro congressi del Chia Laguna in questi mesi oggetto di totale riqua- New entry per Space Hotels MILANO - Torna a far parte di Space Hotels il 4 stelle Hotel Milano Alpen Resort Meeting & Spa di Bratto della Presolana (63 camere), nel cuore delle Dolomiti bergamasche, a solo 90 chilometri da Milano. «La nostra mission ha dichiarato Lidia Rescigno, direttore generale di Space Hotels è di individuare strutture di elevato standard qualitativo, sia in termini architettonici sia di servizi, non riferite soltanto al segmento lusso, ma che rispondano ai nostri criteri di selezione. Qualora la qualità non fosse in linea con i nostri requisiti, preferiamo non inserire la struttura anche in caso di location strategica per il nostro network. Ciò garantisce alla clientela di 60 mln Presenze segmento leisure giugno-agosto Chia Laguna Resort: prende forma una nuova era Lidia Rescigno poter scegliere e prenotare l albergo affiliato più adatto alle sue esigenze tra 90 alberghi in Italia da 3 a 5 stelle in più di 50 località tramite un numero verde gratuito a cui il team di Space Hotels risponde con esperienza e professionalità. Oppure si può accedere ai gds con la sigla SX o al sito internet completamente rinnovato». Worldhotels, coppia Sia ROMA - Worldhotels ha annunciato l accordo con Singapore Airlines, che è diventata la ventesima compagnia aerea partner del gruppo. La partnership con il vettore consentirà a Worldhotels di garantire ai propri ospiti la più vasta scelta di programmi frequent flyer rispetto ad ogni altro gruppo rappresentante hotel indipendenti. Con questa intesa tutti gli iscritti a KrisFlyer, il programma di fidelizzazione di Singapore Airlines, potranno accumulare miglia soggiornando in uno degli oltre 450 alberghi del portfolio Worldhotels che aderiscono al programma. 436 Offerta camere delle tre strutture lificazione. L obiettivo finale degli investimenti sul prodotto, che termineranno nel 2014, è l allunga- mento della stagione da sei a nove mesi, dotando il resort di quelle facilities (centro congressi, spa, campo da golf) che consentiranno di destagionalizzazione il prodotto». Su quali segmenti di mercato puntate? «Sia al leisure sia al business: in giugno, luglio e agosto il leisure rappresenta il core business del resort, con 120 mila presenze in tre mesi. Il Mice è invece il focus della commercializzazione nei mesi di bassa stagione. Ma dal 2012, con il nuovo centro congressi, sicuramente il segmento Mice acquisterà Gli interventi di rinnovo Tribunale di Messina CHIA - Chia Laguna Resort riunisce tre hotel, il Baia 3 stelle, il Village 4 e il Laguna 5 stelle, e l affitto di ville private per chi è alla ricerca di privacy, senza rinunciare ai servizi del resort. Il piano di investimenti ha già visto l aggiunta di 10 garden suite al Laguna 5* e la ristrutturazione dei 3 ristoranti principali del resort. La seconda fase dei lavori prevede la ristrutturazione del centro congressi, il rinnovo degli arredi di tutte le camere del Village 4* e la realizzazione dello spazio Oasi, con camere deluxe e suite, ideali per le famiglie. Tra il 2013 e il 2015 apriranno una nuova Spa, un campo da golf 18 buche e il 3 stelle Baia diverrà un 5 stelle lusso. un ruolo di primaria importanza». C è interesse per i mercati stranieri? «Nei mercati inglese, tedesco, austriaco, svizzero e in parte minore russo, siamo presenti da diversi anni, con partnership consolidate con i maggiori t.o. Obiettivo è continuare a lavorare in questi mercati, rafforzando il brand Chia Laguna Resort come luogo ideale di vacanza per le famiglie e per gli amanti della natura. Ma il nostro mercato di riferimento resta quello italiano: l obiettivo principale del 2012 sarà quello di rafforzare le sinergie già in essere con gli operatori del settore e di sviluppare nuovi accordi commerciali con gli attori protagonisti della scena nazionale. Infine, rivolgeremo una grande attenzione verso quei mercati nuovi che stanno dimostrando un espansione del turismo nel Sud della Sardegna, come Francia e Nord Europa». Iniziative dedicate al trade? «Ampio spazio alla formazione, con l organizzazione di roadshow nelle città strategiche specie in Nord e Centro Italia; rafforzare la rete di promotori nelle regioni chiave, come Piemonte, Lombardia, Triveneto, Lazio, Campania. Lancio del programma di fidelizzazione del trade Partners in profits, che amplierà la gamma dei servizi per gli operatori che sceglieranno di promuovere il resort con dei plus riservati ai loro clienti». Proc. es. n. 27/09 R.E. In data , alle ore 16.00, presso l'u.n.e.i.m., in Messina, Piazza Immacolata di Marmo 4, dinnanzi al Notaio Giuseppe Vicari, delegato dal G.E., Dott. U. Scavuzzo, si effettuerà, ai sensi dell'art. 576 e ss. c.p.c., la vendita con incanto, in unico lotto, dell edificio con destinazione alberghiera in Messina, Via Garibaldi 126, a quattro elev. f.t. e parziale seminterrato, a copertura piana. Superficie lorda complessiva, esclusi gli accessori, mq circa. Non è compresa nella vendita l'azienda corrente nell immobile. Risulta trascritto atto di destinazione ad uso alberghiero. Allo stato occupato da terzi in virtù di affitto di azienda dell , reg.to l al n. 761, non opponibile alla procedura, relativamente all immobile pignorato. Risulta, inoltre, trascritto un contratto di affitto di azienda in data , pubblicato nei RR.II. il al n r.p., la cui affittuaria è fallita. Nel contratto è stato pattuito, che lo stesso si risolverà ipso iure, ai sensi e per gli effetti dell art c.c., nel caso di fallimento dell affittuaria. Non risulta pubblicato nei RR.II. alcun atto relativo a detta trascrizione. Prezzo base d asta: euro ,00. Offerte minime in aumento: euro ,00. Condizioni della vendita, descrizione dettagliata dell immobile, notizie urbanistiche, nell avviso integrale pubblicato sul sito sul sito e sul sito e sulla vetrina Marketplace dell Unicredit Credit Management Bank. Custode giudiziario: Notaio Giuseppe Vicari. L immobile può visionarsi previo appuntamento telefonico (U.N.E.I.M. 090/ fax 090/ ). Messina, Notaio Giuseppe Vicari 13

14 Alberghi Quotidiano Centralità del marchio e rivisitazione del concetto di ospitalità tra prodotto, tecnologia, design e ristorazione di PAOLA CAMERA ROMA - Ridefinizione del concetto di ospitalità e di brand per Accor, il gruppo che grazie anche all avvicendamento del nuovo presidente Dennis Hennequin punta sull importanza del marchio e studia come soddisfare la più esigente clientela del domani. Silvia Desideri, direttore commerciale e marketing per l Italia di Accor Hospitality mette a fuoco le nuove strategie. Brand e futuro: cosa sta cambiando? «Stiamo realizzando un ripensamento sulla base di una proiezione di Accor nel futuro, volendo essere un punto di riferimento per l innovazione, guardando l ospitalità del futuro con Accor ridefinisce l iter di sviluppo analisi di prodotto per consumatori di oggi e dom a n i. Un amb i - zione impor- tante, che esplicitiamo con lo slogan Open new frontiers in hospitality che ora accompagna tutti i marchi. L idea di ospitalità di domani si traduce in ingenti investimenti in tecnologie, design, ristorazione e prodotto». In pratica cosa succede? Il prodotto è ripensato in base alle esigenze del cliente più evoluto Silvia Desideri «L effetto immediato è l elaborazione di strategie che puntano sul brand e sulla ridefinizione del polo economico. Ecco perché abbiamo deciso di investire e focalizzarci sul marchio Ibis, con l Etap che diventa Ibis budget, All Season che si trasforma in Ibis Style e il marchio Ibis che si mantiene. Resta la differenziazione dei prodotti, la cui natura viene però ripensata in base alle esigenze dei clienti più evoluti». Novità anche per lo sviluppo del network? «E un cambiamento estremamente importante per lo sviluppo del network in Italia, sia per la riconosciuta forza del brand, sia per la grande opportunità in termini di distribuzione. Il nostro target è l apertura di 10 alberghi l anno privilegiando la formula del franchising e del management. Se oggi siamo a 62 hotel, arriveremo a 90 nei prossimi tre anni». Quali le opportunità di distribuzione? «Utilizziamo una piattaforma di distribuzione multibrand che non privilegia un solo canale. Accor utilizza tutti i canali distributivi: potremmo dire che il 30% della nostra attività è distribuita tramite adv e ota, il restante 70% tramite piattaforme di vendita diretta». Come va il mercato? «C è una forte incidenza dei segmenti b2b e corporate. Il trend è di prestare una grande cautela sul prezzo, per cui anche se ci sono segnali di ripresa dalla clientela business, c è una reale difficoltà ad aumentare le tariffe. Il primo semestre ci ha rasserenato, ora andiamo avanti con con l obiettivo di far tornare i prezzi medi in linea». Relais & Châteaux chiude l anno in crescita di CAMILLA MADERNA MILANO Relais & Châteaux arriva alla fine dell anno con risultati eccellenti, nonostante alcune strutture abbiano sofferto più di altre il difficile momento economico. «La centrale di prenotazioni italiana ha registrato ad oggi un +46,5% rispetto al 2010, con performance record nei mesi di ottobre e novembre e una media di spesa a notte (sempre a novembre) di 400 euro», spiega Aurora Lamperti, direttore Italia di Relais & Châteaux. Il gruppo, anche a livello globale, riconferma il trend positivo segnando un +23% di prenotazioni, a fronte di un fatturato di 86,7 milioni, di cui 68,9 nelle prenotazioni, e 17,8 di buoni invito venduti. «Dall analisi del nostro mercato si conferma la fidelizzazione del cliente, insomma chi sceglie Relais & Châteaux prosegue lungo la route du bonheur». Che peraltro si allunga con 45 destinazioni inedite: 25 relais in Europa, 3 in Oceania, 10 in America e 7 in Asia. «Quest ultimo dato è interessante considerata la difficile penetrazione del territorio asiatico soprattutto per dimore di charme spesso collocate in zone non battute dal turismo di massa». Prosegue inoltre il progetto legato alla collezione city: «Nel 2011 abbiamo aperto a New York, +46,5% Crescita registrata dalla centrale prenotazioni Italia nel ,7 mln Fatturato 2001 Presidiamo le aree ancora scoperte in Italia, a partire da quelle marittime Aurora Lamperti Bruxelles, Pechino, Kuala Lumpur, Porto e Neuchatel». Guardando al futuro, il 45% degli associati italiani giudica positivamente i prossimi mesi: «Molto bene soprattutto Roma, e in generale le città d arte, così come la montagna, dove siamo al completo specie sulle Dolomiti. L andamento delle prenotazioni è positivo sia sul last minute sia sul fronte delle prenotazioni anticipate per l estate 2012». L obiettivo di Relais & Châteaux Italia «è quello di presidiare le regioni ancora scoperte, specie quelle marittime: apriamo un nuovo albergo a Monopoli, La Peschiera, e a Sorrento, Il Melograno. Una risposta forte l abbiamo ottenuta anche dall implementazione delle lingue in cui è disponibile il sito, tra cui il thailandese, cinese mandarino e giapponese: abbiamo registrato 550 mila visitatori al mese conclude Lamperti -. E in Italia registriamo una crescita esponenziale delle prenotazioni avvenute attraverso il sito». 14

15 Quotidiano Mondo Dopo le difficoltà politiche ed economiche patite nel 2011, l ente per il turismo torna in pista per incrementare i numeri Il Paese sta vivendo una fase di estrema tranquillità e rinascita Ferid Fetni Italiani in Tunisia negli anni passati -60% Calo italiani nel 2011 La Tunisia riprende la corsa: obiettivo recupero dall Italia testi e foto di GAIA GALLOTTA TUNISI - Pensa positivo l ente nazionale tunisino per il turismo che, dopo un 2011 denso di episodi che hanno rivoluzionato totalmente gli scenari politici del Paese, si prepara a un 2012 di rinnovamento, sia nel campo socio-culturale sia in quello turistico. Ne parla Ferid Fetni, direttore generale promozione dell ente del turismo. Qual è la situazione attuale della Tunisia? «Il Paese, dopo la tempesta dei mesi scorsi, vive un momento di estrema tranquillità e rinascita dopo la rivoluzione. Dopo lo scorso 14 gennaio e dopo la rivoluzione, la situazione è radicalmente cambiata. Dopo 50 anni, in Tunisia possiamo finalmente respirare aria di libertà, e parlare di democrazia. Possiamo essere liberi di esprimerci in modo trasparente. La rivoluzione ha vissuto tre fasi: la prima, quella della manifestazione e rivendicazione; la seconda, quella della ricostruzione e costruzione; la terza, quella della concretizzazione. Con le elezioni del 23 ottobre, abbiamo avuto un esempio di consultazioni libere e trasparenti. Ora il neo partito al governo (partito di transizione) avrà il compito di riscrivere la costituzione, di concerto con le altre forze politiche». Quali scenari si aprono da un punto di vista turistico? «Questo è sicuramente un momento delicato per il settore turistico. Prima la Tunisia accoglieva 7 milioni di turisti all anno, oggi si parla di un calo, a livello globale di almeno il 33%. E una conseguenza naturale della rivoluzione. A questo si aggiunge lo scenario della Stefania Picari e il direttore di Tunisair, Habib Ben Slama crisi economica globale, che per noi è molto preoccupante, perché anche a livello europeo i tour operator e i vettori stanno attraversando momenti difficili». Qual è la situazione del mercato italiano? «Il mercato italiano è per noi fondamentale. Sia per vicinanza geografica sia per opportunità che si aprono. Proprio questo bacino è quello che ha risentito maggiormente della crisi e della situazione politica del Paese. Fino a 4 o 5 anni fa, ogni anno arrivavano in Tunisia mediamente 500 mila italiani; nel 2011 c è stato un calo del 60% sul Ed è Subito...Viaggi TUNISI - La Tunisia sta vivendo una rinascita interessante da un punto di vista sociale ma anche culturale. Il turismo si colloca in una posizione chiave per la ripresa economica ma anche per il recupero di credibilità di un Paese ricco di storia e tradizioni Lo spiega Stefania Picari, direttore di Ed è Subito...Viaggi. «La Tunisia è un Paese originale, ricco di storia, crogiolo di differenti culture. Ci siamo avvicinati a questo Paese perchè è molto vicino a noi, sicuramente da un punto di vista geografico, ma anche da un punto di vista storico. I collegamenti aerei sono molto comodi e frequenti; in poco più di un ora da Roma o da Milano si raggiunge Tunisi. Stiamo promuovendo pacchetti week end, per far conoscere il Paese da un punto di vista storico, culturale e del benessere. Abbiamo studiato delle formule week end di alcuni giorni, anche per i ponti e per Capodanno. Ad esempio, un interessante proposta è rappresentata dalle strutture che offrono percorsi di talassoterapia. La Tunisia è il secondo Paese al mondo, dopo la Francia, specializzato in questi trattamenti che utilizzano il beneficio del mare per curare non solo affezioni respiratorie, ma anche per ridare benessere al corpo e allo spirito. I nostri week end sono organizzati in strutture internazionali». Quali novità in agenda per il 2012? «Interessanti aperture anche verso nuovi mercati. A breve uscirà il catalogo Argentina, dove si potranno vivere esperienze insolite e itinerari all insegna dell enogastronomia. Novità anche per il Marocco: abbiamo in agenda nuovi viaggi per gli appassionati di trekking». Il 2012 si prospetta in crescita? «Sicuramente, diversificando l offerta e puntando su soggiorni culturali e insoliti. Continueremo anche con le nostre offerte sull incoming con Terre d Italia, che nel 2011 si è mantenuto in crescita con un +25%». fronte degli arrivi. Sicuramente ha influito anche l immagine della rivoluzione, quando nella prima fase molti cittadini tunisini hanno cercato di fuggire dal Paese per rifugiarsi in Italia». Quali sono le strategie di promozione e gli obiettivi per il 2012? «A partire dal gennaio 2012, in Italia decolleranno due campagne di comunicazione per rilanciare l immagine della Tunisia. Saranno previsti spot pubblicitari e incontri con operatori del settore sia a Milano sia a Roma. E molto importante ripartire da una buona comunicazione, per far conoscere aspetti del Paese che riguardano non solo il turismo balneare, ma anche l immenso patrimonio storico-artistico che possediamo». Gli obiettivi? «Sicuramente di riconfermare i dati positivi del 2008». Arrivi in crescita costante; ai primi posti Germania, Russia e Gran Bretagna. Melda Araz passa il testimone a Enis Ugur Turchia, risultati positivi e ottime prospettive per il 2012 ISTANBUL - Continua la crescita dei flussi turistici diretti in Turchia. Secondo i dati diffusi dal ministero della cultura e del turismo della Repubblica di Turchia, il numero di visitatori internazionali arrivati in Turchia tra gennaio e ottobre 2011 è stato pari a 28 milioni 665 mila persone, con un incremento medio del 10,36% rispetto allo stesso periodo dell anno precedente. Si tratta di un aumento costante, ottenuto praticamente in tutti i mesi dell anno. Nello specifico, gennaio ha registrato 975 mila 723 turisti internazionali con un incremento rispetto a gennaio 2010 del 20,46%; febbraio ha registrato un milione 79 mila 505 turisti (+13,17%); marzo ha visto un milione 617 mila 782 turisti (+14,36%); aprile ha chiuso 28,6 mln Turisti in Turchia gen-ott ,36% Incremento turisti nel Italiani in Turchia gen-ott ,47% Crescita italiani nel 2011 con 2 milioni 290 mila 722 turisti internazionali (+31,30%); maggio ha registrato 3 milioni 283 mila 125 turisti (+4,28%); giugno ha visto 3 milioni 780 mila 637 turisti (+8,01%); luglio ha registrato 4 milioni 597 mila 475 turisti (+5,48%); agosto ha visto 4 milioni 76 mila 783 turisti (+9,61%); settembre ha registrato 3 milioni 923 mila 546 turisti (+12,54%); ottobre con 3 milioni 39 mila 754 turisti (+7,03%). Nella top ten dei Paesi che, nel periodo gennaio-ottobre 2011, hanno privilegiato la Turchia come destinazione turistica, la Germania mantiene sempre il suo primo posto con uno share del 15,35%, seguita da Russia (share del 11,74%) e Gran Bretagna (share del 8,67%). Al quarto posto si posiziona l Iran, seguito da Bulgaria, Cambio alla direzione dell'ufficio cultura e informazioni dell'ambasciata di Turchia: Melda Araz è rientrata al ministero della cultura e del turismo ad Ankara ed Enis Ugur (nella foto), già vicedirettore, è stato nominato direttore dell'ente. Paesi Bassi, Francia, Georgia, Siria e Stati Uniti. Visitatori italiani in forte aumento Nei mesi estivi, gli italiani giunti in Turchia per vacanza sono stati 93 mila 154 in luglio, con un incremento del 30,99% rispetto a luglio 2010; 149 mila 68 in agosto, con un incremento del 17,34% rispetto ad agosto 2010; 92 mila 323 in settembre, con un incremento del 10,66% rispetto al settembre 2010 e 69 mila 462 in ottobre (+13% rispetto a ottobre 2010). Andando a valutare i dati nel loro insieme, tra gennaio e ottobre 2011, gli italiani giunti in Turchia sono stati 672 mila 655 con un incremento del 12,47% rispetto al medesimo periodo del

16

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Servizio stampa di Air France - Ottobre 2009 - http://corporate.airfrance.com A BORDO : IL COMFORT INNANZITUTTO IN AEROPORTO : TRATTAMENTO

Dettagli

Stabile la movimentazione passeggeri via traghetto negli scali considerati attesa a fine 2015 (+0,32% sul 2014).

Stabile la movimentazione passeggeri via traghetto negli scali considerati attesa a fine 2015 (+0,32% sul 2014). COMUNICATO STAMPA ADRIATIC SEA FORUM: al via oggi a Dubrovnik la seconda edizione di Adriatic Sea Forum cruise, ferry, sail & yacht, evento internazionale itinerante dedicato ai settori del turismo via

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP

FIAMP ANALISI IMPORT EXPORT DEI SETTORI ADERENTI A FIAMP FIAMP FEDERAZIONE ITALIANA DELL ACCESSORIO MODA E PERSONA AIMPES ASSOCIAZIONE ITALIANA MANIFATTURIERI PELLI E SUCCEDANEI ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE CALZATURIFICI ITALIANI ANFAO ASSOCIAZIONE NAZIONALE

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

** NOT FOR RELEASE OR DISTRIBUTION OR PUBLICATION IN WHOLE OR IN PART INTO THE UNITED STATES, AUSTRALIA, CANADA OR JAPAN **

** NOT FOR RELEASE OR DISTRIBUTION OR PUBLICATION IN WHOLE OR IN PART INTO THE UNITED STATES, AUSTRALIA, CANADA OR JAPAN ** Il Consiglio di Amministrazione di Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. approva il Bilancio Consolidato Intermedio al 31 marzo 2015: Traffico passeggeri in crescita del 4,5% nel primo trimestre

Dettagli

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0

Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 Bibione.com: Strategie webmarketing 2.0 La gestione del portale e la promozione on-line Nicola Grassetto Time2marketing Srl Bibione Online Cos è oggi Bibione.com Operatori presenti 5 Strutture open air

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente.

Solar Impulse Revillard Rezo.ch. Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. Solar Impulse Revillard Rezo.ch Vivere il nostro pianeta senza esaurirne le risorse? Naturalmente. La visione di ABB ABB è orgogliosa della sua alleanza tecnologica e innovativa con Solar Impulse, l aereo

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Settembre 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche Termine

Dettagli

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Catering fieristico e Banqueting per ogni evento di business L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Credo che un buon cibo, preparato con ingredienti di qualità e un equilibrato

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 7 maggio 2015 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2015-2017 Nel 2015 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,7% in termini reali, cui seguirà una crescita dell

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

IRAQ Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

IRAQ Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 IRAQ Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 1 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO

IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO business professional IL PROGRAMMA PER GESTIRE IL TUO CENTRO ESTETICO www.igrandisoft.it La I Grandi Soft è nata nel 1995 e ha sviluppato l attività su tutto il territorio nazionale. All interno della

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM INDICE Premessa Adotta una Scuola per l EXPO 2015: obiettivi Tipologie di scuole La procedura di selezione delle scuole Le modalità per adottare la

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

Osservatorio sul turismo giovanile

Osservatorio sul turismo giovanile Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 2013 Osservatorio sul turismo giovanile A cura di Iscom Group 1/49 Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 Sommario 1 Vacanze con gli under 18... 6 1.1 Propensione

Dettagli

Cap.12 Le relazioni pubbliche. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it

Cap.12 Le relazioni pubbliche. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Cap.12 Le relazioni pubbliche Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Capitolo 12 Le relazioni pubbliche Le relazioni pubbliche (PR) Insieme di attività

Dettagli

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie

Agricoltura Bio nel mondo: la superficie Agricoltura Bio nel mondo: la superficie L agricoltura biologica occupa una superficie di circa 37,04 milioni di ettari nel 2010. Le dimensioni a livello globale sono rimaste pressoché stabili rispetto

Dettagli

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016

LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 5 maggio 2014 LE PROSPETTIVE PER L ECONOMIA ITALIANA NEL 2014-2016 Nel 2014 si prevede un aumento del prodotto interno lordo (Pil) italiano pari allo 0,6% in termini reali, seguito da una crescita dell

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito Pagina 1 di 13 - MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito SOMMARIO MZ GROUP pag. 3 MZ CONGRESSI S.RL. pag. 4 PIANIFICAZIONE 1. Scelta della sede congressuale pag. 5 2. Gestione pratica ECM (Educazione

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI PLAYBOOK OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

Tre Ires e tre progetti comuni

Tre Ires e tre progetti comuni IRESQUARE N.7 Tre Ires e tre progetti comuni Elaborazione: indagine tra i lavori cognitivi in Italia I distretti industriali e lo sviluppo locale I Servizi Pubblici Locali in -Romagna, Toscana e Veneto

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO

COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO COME CERCARE CLIENTI E VENDERE MEGLIO ALL ESTERO Tutte le aziende ed attività economiche hanno bisogno di nuovi clienti, sia per sviluppare il proprio business sia per integrare tutti quei clienti, che

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

Le nuove fonti di energia

Le nuove fonti di energia Le nuove fonti di energia Da questo numero della Newsletter verranno proposti alcuni approfondimenti sui temi dell energia e dell ambiente e sul loro impatto sul commercio mondiale osservandone, in particolare,

Dettagli

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA L Italia è in crisi, una crisi profonda nonostante i timidi segnali di ripresa del Pil. Ma non è un paese senza futuro. Dobbiamo

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

Cultura e Turismo: i dati on-line per uno sviluppo turistico basato sulla cultura (un contributo al progetto Destinazione Italia )

Cultura e Turismo: i dati on-line per uno sviluppo turistico basato sulla cultura (un contributo al progetto Destinazione Italia ) Cultura e Turismo: i dati on-line per uno sviluppo turistico basato sulla cultura (un contributo al progetto Destinazione Italia ) Hanno contribuito all elaborazione della ricerca: Elena Alessandrini,

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO

SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO Presentazione del corso Istituzionale Il broker marittimo: la figura professionale Lo Shipbroker, in italiano mediatore marittimo, è colui che media fra il proprietario

Dettagli

CONSULENZA STRATEGICA A SUPPORTO DELL HOTEL. Annarita Maggi

CONSULENZA STRATEGICA A SUPPORTO DELL HOTEL. Annarita Maggi La Business Intelligence che aumenta fatturati e redditività Una piattaforma semplice, alla portata di tutte le strutture, che consente un controllo costante degli andamenti, mette in relazione i dati

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

SEA, AIR, LOGISTICS AND CARE IL TRASPORTO NEL SUO ELEMENTO

SEA, AIR, LOGISTICS AND CARE IL TRASPORTO NEL SUO ELEMENTO SEA, AIR, LOGISTICS AND CARE IL TRASPORTO NEL SUO ELEMENTO RAGGIUNGERE IL FINE, CON OGNI MEZZO. PIÙ CHE UNA FILOSOFIA, UNA PROMESSA. INSPED ERA GLOBALE PRIMA ANCORA CHE SI PARLASSE DI GLOBALIZZAZIONE.

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 INDICE Introduzione pag. 3 Il campione di indagine. pag. 4 L'indagine: ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA. EVOLUZIONE,

Dettagli

Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week

Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week Maggio 2015 Scusi presidente, ma il commercio equo e solidale è profit o non profit? La

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

IL TURISMO ORGANIZZATO INCOMING. Dalla spesa del turista all analisi della filiera, all individuazione delle aree critiche

IL TURISMO ORGANIZZATO INCOMING. Dalla spesa del turista all analisi della filiera, all individuazione delle aree critiche IL TURISMO ORGANIZZATO INCOMING Dalla spesa del turista all analisi della filiera, all individuazione delle aree critiche Dalla spesa del turista all analisi della filiera, l individuazione delle aree

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO Ufficio studi I dati più recenti indicano in oltre 1,4 milioni il numero degli occupati nelle imprese del turismo. Il 68% sono dipendenti. Per conto dell EBNT (Ente Bilaterale Nazionale del Turismo) Fipe,

Dettagli

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce

Salentini nel mondo. Le statistiche ufficiali. Provincia di Lecce Salentini nel mondo Le statistiche ufficiali Provincia di Lecce 1 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI 150 ANNI DI PARTENZE DAL SALENTO I TRASFERIMENTI ALL ESTERO NEL TERZO MILLENNIO 2 I SALENTINI NEL MONDO, OGGI

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

Progetto Gruppo Stat 2014

Progetto Gruppo Stat 2014 Progetto Gruppo Stat 2014 Presenza e immagine sul web Sito del gruppo e mini siti di tutte le realtà Autolinee/GT e Viaggi App - mobile - Social Network Iniziative marketing Preparato per: STAT TURISMO

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE)

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) 71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) di TIZIANA LANG * Finalmente è partita: dal 1 maggio i giovani italiani possono iscriversi on line al programma della Garanzia

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

GUIDA DEL PROGRAMMA MILLEMIGLIA

GUIDA DEL PROGRAMMA MILLEMIGLIA GUIDA DEL PROGRAMMA MILLEMIGLIA Guida aggiornata al 30/04/2014 MilleMiglia è il Programma fedeltà che riserva a tutti i Clienti Alitalia privilegi, offerte speciali e tanti servizi dedicati. L iscrizione

Dettagli

Business Intelligence. Il data mining in

Business Intelligence. Il data mining in Business Intelligence Il data mining in L'analisi matematica per dedurre schemi e tendenze dai dati storici esistenti. Revenue Management. Previsioni di occupazione. Marketing. Mail diretto a clienti specifici.

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE

MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI #WHYILOVEVENICE MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART. 11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001, 430 CONCORSO A PREMI Soggetto delegato #WHYILOVEVENICE PROMOSSO DALLA SOCIETA BAGLIONI HOTELS SPA BAGLIONI HOTELS S.P.A. CON

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli