Rassegna Stampa del 05/06/ :28

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rassegna Stampa del 05/06/2008 09:28"

Transcript

1 UNA HOTELS Rassegna Stampa del 05/06/ :28 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro contenuto per fini che esulano da un utilizzo di Rassegna Stampa è compiuta sotto la responsabilità di chi la esegue; MIMESI s.r.l. declina ogni responsabilità derivante da un uso improprio dello strumento o comunque non conforme a quanto specificato nei contratti di adesione al servizio.

2 INDICE UNA HOTELS 05/06/2008 Il Tirreno - Viareggio Lusso e congressi: ecco il maxi- hotel 05/06/2008 Il Tirreno - Pistoia Inaugurato l'albergo di Fusi 05/06/2008 Il Giornale della Toscana Attracca sabato in Toscana la nave più grande del mondo 04/06/2008 Yahoo Finanza 16:32 Turismo: Nasce a Lido Di Camaiore Il Primo Albergo ''High Tech'' 04/06/2008 Diva e Donna Bontà in Versilia TURISTICO-ALBERGHIERO COMPETIT. 05/06/2008 Il Resto del Carlino - CESENA I negozi diventano 'guide turistiche' 05/06/2008 Il Secolo XIX - Nazionale Turismo, ventuno milioni alle piccole e medie imprese 05/06/2008 ItaliaOggi - Numero 133 A giugno partite o partite La scelta tra calcio e vacanze 05/06/2008 Corriere Adriatico Congressi e turismo in nome di Pio IX 05/06/2008 Corriere dell'alto Adige - TRENTO Turismo, Good Buy al via 04/06/2008 Il Denaro - NUMERO 106 Capri paralizzata, Federalberghi: Disincentivare il mordi e fuggi 04/06/2008 La Sicilia - Nazionale Federalberghi: «I turisti dispensati dalla Ztl» 04/06/2008 Oggi Quest'anno il mare è più salato

3 04/06/2008 Dove Stesso mare metà prezzo 04/06/2008 Guida Viaggi Portale 14:44 Mazzei nuovo direttore marketing America Latina di Club Med 04/06/2008 Ttgitalia.com Alpitour sponsor dei Campionati europei di ginnastica ritmica 04/06/2008 Ttgitalia.com Jet Tours in vendita, Thomas Cook tenta l'acquisto 04/06/2008 Ttgitalia.com Master Explorer vuole raggiungere le 1500 adv entro l'anno 04/06/2008 Il Roma Jannotti Pecci: investiremo nel turismo, siamo ottimisti

4 UNA HOTELS 5 articoli

5 05/06/2008 Il Tirreno Pag. 9 VIAREGGIO di Luca Cinotti Lusso e congressi: ecco il maxi- hotel Apre l'albergo della catena Una con 69 camere e 30 appartamenti - Lido. Disponibili 700 posti per convegni "Pacchetti" con eventi del territorio e bagni, il ristorante affidato al viareggino Marsili LIDO DI CAMAIORE. La coppia di americani che oggi inizierà la sua vacanza in Versilia avrà una bella sorpresa: avrà infatti l'onore di inaugure le stanze bianche e i grandi spazi comuni del nuovo albergo "Una Hotels" di Lido e - per questo - avrà un trattamento di favore. Intanto, intorno al grande complesso separato dal viale a mare solo da una pinetina, gli operai stanno sistemando le ultime rifiniture. Comprese quelle alla sala congressi da 700 posti che rappresenta, per la Versilia, un'occasione importante per conquistare un posto al sole nel turismo dei convegni. I tre volti. Il quattro stelle della catena del pratese Riccardo Fusi (patron anche della Baldassini-Tognozzi- Pontello) sorto nell'area ex-benelli è, in realtà, una creatura con (almeno) tre facce ben distinte. La prima è l'albergo in senso stretto: 69 camere (con 42 suites), che arrivano fino al quarto e quinto piano piano, tutte rigorosamente con terrazzo e tutte arredate con la nota dominante del bianco. Anche se l'architetto ha caratterizzato ogni stanza con finiture di un colore scelto fra una tavolozza di sette. C'è poi un altro segmento, quello che occupa i primi tre piani, destinato ad appartamenti: 30 fra bilocali e trilocali ampi, tutti con cucina che possono contare anche su un ingresso separato rispetto all'albergo. Infine la terza parta, quella dei servizi. Che sono sì, i classici bar, ristorante, piscina, centro benessere. Ma che, soprattutto, puntano sulla possibilità di attrarre aziende e turismo congressuale. Per questo Una Hotels Versilia si è dotato di una sala congressi che, al suo massimo, può contare su 700 posti. In alternativa, può essere suddiviso fino a quattro sale più piccole. Non si tratta - è chiaro - né del futuro Centro congressi, né della sala da mille posti prevista agli albori del progetto. Ma è comunque un polo di attrazione importante, per il territorio e per il gruppo di Fusi, anche in chiave di bassa stagione. Anche se, come spiega il direttore dell'hotel Massimo Patalano (che arriva da Palermo) «ci siamo accorti che qui il turismo congressuale può arrivare anche fino a luglio». Verde e azzurro. Sono i due colori, insieme al bianco delle camere, che caratterizzano l'interno complesso. Verde come la grande area intorno al complesso, per sistemare la quale è stato speso quasi mezzo milione di euro. E azzurro come l'acqua: quella della piscina da 25 metri, ma anche quella del mare visibile dalla grande terrazza al quinto piano. Dove, fra l'altro, si trova uno dei tre punti attrezzati per la ristorazione: un altro è, ovviamente, il ristorante vero e proprio, il terzo è a bordo piscina. La scommessa. L'apertura di un nuovo albergo è, per la Versilia, una notizia in controtendenza. I dati, infatti, hanno dimostrato come dal 2000 in poi si siano drasticamente ridotti sia il numero degli esercizi attivi, sia quello dei posti letto. Una chiave di lettura delle differenze che fanno "ben sperare" Fusi e il suo braccio destro, Elena David, la offre il direttore commerciale di Una Hotels, Angelo La Riccia: «Noi abbiamo potuto contare su una grande struttura che ci ha facilitato anche dal punto di vista della promozione. Insomma, nei nostri hotel di Firenze, Venezia o Milano, è possibile far conoscere anche questo, nuovo, della Versilia. Si tratta di qualcosa che difficilmente un singolo albergo può fare». L'hotel è già stato inserito nelle proposte commerciali dei tour operator e sta lavorando per ottenere convenzioni con alcuni bagni di Lido di Camaiore. «Al momento abbiamo stretto accordi con Imperiale, Brunella e Lido Verde - spiega La Riccia - ma altri stabilimenti si sono detti interessati». C'è, poi, da considerare la differenziazione dell'offerta data dalla presenza imponente degli appartamenti: siamo lontani da quelle 180 camere previste all'inizio e anche così il gruppo mira a rimanere attivo (e aperto) per dodici mesi l'anno. Prezzi. Per stessa ammissione dei responsabili, il nuovo quattro stelle ha prezzi più alti rispetto alla media di hotel di Lido di Camaiore. Qualche esempio: prenotando sul web, si spende per una notte da 330 a 546 euro (junior suite) a luglio o agosto; in bassa stagione, invece, si scende da 155 a 279 euro. Anche se bisogna ricordare che sono disponibili molti "pacchetti" (compreso uno per gli eventi pucciniani) che offrono occasioni UNA HOTELS 5

6 05/06/2008 Il Tirreno Pag. 9 VIAREGGIO vantaggiose. Capitolo appartamenti. In alta stagione per una settimana in un bilocale servono euro, per un trilocale euro. Prezzi che scendono notevolmente in bassa stagione: da ottobre a fine anno, il costo settimanale di un bilocale è euro, mentre per un trilocale si spendono euro. UNA HOTELS 6

7 05/06/2008 Il Tirreno Pag. 9 PISTOIA Inaugurato l'albergo di Fusi Lusso e centro congressi per la struttura del Lido PRATO. La coppia di americani che oggi inizierà la sua vacanza in Versilia avrà una bella sorpresa: avrà infatti l'onore di inaugurare le stanze bianche e i grandi spazi comuni del nuovo albergo "Una Hotels" (del pratese Riccardo Fusi) a Lido. Intanto, intorno al grande complesso separato dal viale a mare solo da una pinetina, gli operai stanno sistemando le ultime rifiniture. Comprese quelle alla sala congressi da 700 posti che rappresenta, per la Versilia, un'occasione importante per conquistare un posto al sole nel turismo dei convegni. I tre volti. Il quattro stelle della catena del pratese Riccardo Fusi (patron anche della Baldassini-Tognozzi- Pontello) sorto nell'area ex-benelli è, in realtà, una creatura con (almeno) tre facce ben distinte. La prima è l'albergo in senso stretto: 69 camere (con 42 suites), che arrivano fino al quarto e quinto piano piano, tutte rigorosamente con terrazzo e tutte arredate con la nota dominante del bianco. Anche se l'architetto ha caratterizzato ogni stanza con finiture di un colore scelto fra una tavolozza di sette. C'è poi un altro segmento, quello che occupa i primi tre piani, destinato ad appartamenti: 30 fra bilocali e trilocali ampi, tutti con cucina che possono contare anche su un ingresso separato rispetto all'albergo. Infine la terza parta, quella dei servizi. Che sono sì, i classici bar, ristorante, piscina, centro benessere. Ma che, soprattutto, puntano sulla possibilità di attrarre aziende e turismo congressuale. Per questo Una Hotels Versilia si è dotato di una sala congressi che, al suo massimo, può contare su 700 posti. In alternativa, può essere suddiviso fino a quattro sale più piccole. Non si tratta - è chiaro - né del futuro Centro congressi, né della sala da mille posti prevista agli albori del progetto. Ma è comunque un polo di attrazione importante, per il territorio e per il gruppo di Fusi, anche in chiave di bassa stagione. Anche se, come spiega il direttore dell'hotel Massimo Patalano (che arriva da Palermo) «ci siamo accorti che qui il turismo congressuale può arrivare anche fino a luglio». Prezzi. Per stessa ammissione dei responsabili, il nuovo quattro stelle ha prezzi più alti rispetto alla media di hotel di Lido di Camaiore. Qualche esempio: prenotando sul web, si spende per una notte da 330 a 546 euro (junior suite) a luglio o agosto; in bassa stagione, invece, si scende da 155 a 279 euro. Anche se bisogna ricordare che sono disponibili molti "pacchetti" (compreso uno per gli eventi pucciniani) che offrono occasioni vantaggiose. Capitolo appartamenti. In alta stagione per una settimana in un bilocale servono euro, per un trilocale euro. Prezzi che scendono notevolmente in bassa stagione: da ottobre a fine anno, il costo settimanale di un bilocale è euro, mentre per un trilocale si spendono euro. UNA HOTELS 7

8 05/06/2008 Il Giornale della Toscana Pag. 12 LIVORNO Attracca sabato in Toscana la nave più grande del mondo LIVORNO Farà scalo a Livorno sabato, la nave da crociera più grande del mondo, la Indipendence of the Seas (160 mila tonnellate di stazza) della compagnia Royal Caribbean International. Per festeggiare il suo arrivo salairanno a bordo duecento agenti di viaggio e personalità del mondo dello spettacolo. Lunga 340 metri, la nave ha 1360 membri d'equipaggio e una capacità di passeggeri. La «Indipendence of the Seas» ha due gemelle: la nave, consegnata alla Royal Caribbean il 17 aprile, ha al suo interno anche un simulatore di surf, un parco acquatico, una pista per il pattinaggio sul ghiaccio e una parete da freeclimbing. Del resto, «la nautica da diporto è il settore produttivo da anni più dinamico dell'economia toscana» ha sottolineato l'assessore regionale al bilancio Giuseppe Bertolucci a un convegno che si è svolto a Viareggio. In Versilia, intanto, nasce il primo hotel «hi-tech», della catena Una Hotels. UNA HOTELS 8

9 04/06/ :32 Yahoo Finanza Sito Web Turismo: Nasce a Lido Di Camaiore Il Primo Albergo ''High Tech'' Lucca, 4 giu. - (Adnkronos) - Design, tecnologia, rispetto dell'ambiente e lusso. Sono queste le caratteristiche del nuovo Una Hotel Versilia che aprira' nei prossimi giorni sul viale a mare di Lido di Camaiore (Lucca) e che e' stato presentato stamani alla stampa. Si tratta dell'ultimo nato tra le strutture della catena alberghiera toscana Una Hotels and Resorts (sede a Calenzano provincia di Firenze), che punta ad arricchire la propria offerta di alto livello non solo per la vacanza ma anche i settori business e benessere con l'obiettivo di destagionalizzare l'offerta. UNA HOTELS 9

10 04/06/2008 Diva e Donna Pag. 88 N GIUGNO 2008 Bontà in Versilia La Versilia diventa biologica, Dopo il successo della prima edizione dello scorso anno, ritorna dall' 11 al 15 giugno nella riviera Toscana la manifestazione SaporBio, voluta e organizzata da Marco Columbro. Si tratta di un evento che racchiu- costituide attorno al mondo bio-eco- logico momenti gastronomici, dibattiti culturali e di spetta- colo con la partecipazione di tanti personaggi della musica e della televisione. «Quest'anno grazie al presidente della Re- gione Toscana, Claudio Mar- tini, e al vicepresidente Federi- co Gelli, SaporBio, che sarebbe dovuta essere a scadenza biennale, è stata riproposta ed è diventata più grande», spiega Marco Columbro. «Oltre a Viareggio la manifestazione si è allargata anche ad altri comuni della zona: Forte dei Marmi, Pietrasanta e Lido di Camaiore. Viareggio costituide rà il cuore pulsante dell'evento: sarà infatti allestito il villaggio bio-ecologico, dove chiunque potrà andare a gustare il cibo dei produttori biologici toscani e non solo. Durante il giorno le mamme potranno passeggiare indisturbate tra gli stand. Tessa Gelisio, conduttrice dì Pianeta Mare ed esperta di ambiente, intratterrà i piccoli al villaggio per bambini allestito al Green Village. Sabato 14 a Forte dei Marmi ci saranno (aperitivo e una sfilata ecologica e la sera il Gran Gala all'una Hotel di Lido di Camaiore (per prenotazioni: 02/ ) il cui ricavato sarà devoluto all'ospedale pediatrico apuano di Massa». Per maggiori informazioni: UNA HOTELS 10

11 TURISTICO-ALBERGHIERO COMPETIT. 14 articoli

12 05/06/2008 Il Resto del Carlino Pag. V CESENA SPORTELLO CONFESERCENTI I negozi diventano 'guide turistiche' LA CONFESERCENTI di Cesena, insieme con il centro di formazione Cescot ed in collaborazione con la Promozione turistica del Comune di Cesena, propone un'iniziativa originale ed innovativa: "Con noi per scoprire Cesena". Si tratta di due incontri di formazione con lo scopo di offrire le risposte di base alle domande dei turisti. In questo modo le imprese commerciali possono diventare "guide turistiche" per la promozione e valorizzazione della nostra città. Gli incontri si terranno in un luogo simbolico ed emblematico per il turismo a Cesena, la Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana in Piazza Bufalini, lunedì 9 e mercoledì 11 giugno dalle ore 14,45 alle ore 16,30. AL PRIMO incontro interverranno Alberto Doddi, presidente della Confesercenti di Cesena, l'assessore al Turismo del Comune di Cesena, Leonardo Belli e il console di Forlì-Cesena del Touring Club Italiano e responsabile della Promozione Turistica del Comune di Cesena, Pier Luigi Bazzocchi. La conferenza sarà sulle informazioni turistiche del territorio e sul ruolo e rapporto con gli Uffici di Informazione e accoglienza turistica (IAT). Il secondo incontro è dedicato ad approfondimenti tematici sulla Biblioteca Malatestiana (a cura di Daniela Savoia, direttore della Biblioteca), alla Rocca Malatestiana (a cura di Otello Amaducci, presidente di "Conoscere Cesena"), alla Basilica del Monte (a cura di Luciano Almerigi, presidente di "Società Amici del Monte") e sulle altre bellezze di Cesena (a cura di Stella Ricci, dello studio culturale "Artemisia"). Al termine degli incontri sarà consegnato un attestato di partecipazione da parte del sindaco, Giordano Conti. Abbiamo pensato a questa iniziativa perchè Cesena, da diversi anni, sta conoscendo un costante aumento di arrivi e presenze turistiche. L'AMMINISTRAZIONE comunale ha deciso di puntare sul turismo comprendendo che si tratta di un valido volano per l'economia locale. Oltre al turismo culturale, dobbiamo giocare con determinazione la carta dell'enogastronomia e della bellezza paesaggistica puntando su alcuni eventi di qualità e forte impatto come il "Festival internazionale del Cibo di Strada". In questo contesto inseriamo il corso di formazione per gli operatori commerciali: per rendere le imprese protagoniste della crescita turistica della città e protagoniste nell'accoglienza degli ospiti che distingue il nostro modello di città aperta ed il nostro spirito di ospitalità. Gli incontri sono aperti al pubblico e l'iscrizione è gratuita. Informazioni presso la Confesercenti di Cesena, in Via Roverella 1, telefono , Graziano Gozi segretario Confesercenti Cesenate TURISTICO-ALBERGHIERO COMPETIT. 12

13 05/06/2008 Il Secolo XIX Pag. 10 ED. NAZIONALE Turismo, ventuno milioni alle piccole e medie imprese regione liguria Tutti d'accordo sugli incentivi a parte due consiglieri di An astenuti Genova. Nella Liguria che vede tornare i turisti tedeschi e allontanarsi, per via dell'euro troppo forte, la suggestione degli americani, il consiglio regionale ha varato quasi all'unanimità (27 voti favorevoli e astenuti i due consiglieri di Alleanza nazionale) la legge sugli "Incentivi alle piccole e medie imprese per la qualificazione e lo sviluppo dell'offerta turistica". Significano 21 milioni di euro, due dei quali erogati seduta stante e altri 19 messi a disposizione con fondi a rotazione. L'iter della legge è stato lungo e sofferto. In commissione attività produttive, presieduta da Giacomo Conti, sembrava che mai la maggioranza di centrosinistra e l'opposizione di centrodestra avrebbero potuto ritrovarsi sullo stesso terreno. Difficoltà che ieri, quasi a sorpresa, sono state superate con l'introduzione di alcuni emendamenti presentati da Nicola Abbundo e Matteo Marcenaro (Moderati per il Popolo delle Libertà) sugli affittacamere, Cristina Morelli (Verdi) per l'estensione del finanziamento anche al miglioramento energetico e quelli "tecnici" dell'assessore al turismo, Margherita Bozzano. «Questa legge - ha spiegato il presidente della Giunta regionale, Claudio Burlando - completa la legislazione sul turismo e contribuisce al rinnovo, ormai pressoché completo, di quella del terziario, settore che sta soffrendo molto, anche perché i consumi sono diminuiti. Questa legge ora opera in controtendenza mettendo in campo 21 milioni che ne attiveranno più di 50 considerando gli investimenti degli istituti bancari e i privati. Non è poca cosa in un momento come quello attuale». Non rientrano in quest'ultima legge, ma alla voce sostegno per il turismo il presidente della Regione fa rientrare altri 100 milioni di euro investiti nel comparto turistico, compresi i 700 mila euro per il Cristoforo Colombo, l'aeroporto di Genova che sembra dare qualche segnale di ripresa. La legge sul turismo approvata ieri stabilisce incentivi per sviluppare l'offerta turistica ligure, promuovendo gli investimenti delle piccole e medie imprese. Sono previsti sostegni in conto capitale e in conto interessi (da 150 mila euro ad 1 milione), interventi di carattere finanziario attraverso appositi accordi o convenzioni con enti economici e finanziari, istituti di credito, confidi e associazioni di categoria degli operatori turistici, che agevolino l'accesso al credito delle piccole e medie imprese. I contributi possono essere richiesti per la realizzazione ex novo, la manutenzione straordinaria e la ristrutturazione (anche con ampliamento), l'acquisto di immobili e di arredamento, ma anche per il conseguimento dell'efficienza energetica. Tutte le categorie sono state ammesse, comprese gli affittacamere (basta che siano inseriti nella classificazione delle Province che censiscono le attività ricettive) su cui si erano concentrati i dubbi dei moderati Abbundo e Marcenaro: «Non vorremmo che con i soldi del turismo si finisse per finanziare ristrutturazioni private». Il fondo di rotazione sarà costituito in Filse, mentre gli immobili ammessi a contributo saranno vincolati alla loro specifica destinazione per dieci anni. «Lo strumento individuato dalla legge è l'incremento del fondo sugli investimenti turistici attraverso la linea di credito per operazioni a lungo termine con tassi agevolati - ha spiegato Giacomo Conti - In particolare ci sarà una linea di credito per l'acquisto e la ristrutturazione, un sistema di finanziamento che ha già favorito investimenti per quasi 50 milioni di euro, creando un volano capace di suscitare investimenti per circa 180 milioni di euro e un fondo di rotazione di 12,6 milioni di euro». L'assessore al turismo Margherita Bozzano ha sottolineato: «Sulla legge sono ascritti solamente due milioni, ma c' è un accordo sottoscritto da me, il presidente Burlando e le categorie degli albergatori e complessivamente, grazie anche a fondi di rotazione di ritorno, sono disponibili 19,1 milioni di euro». Alessandra Costante 05/06/2008 TURISTICO-ALBERGHIERO COMPETIT. 13

14 05/06/2008 ItaliaOggi Pag. 29 NUMERO 133 A giugno partite o partite La scelta tra calcio e vacanze di Marco Castoro Europei di calcio come se piovesse. Molte aziende hanno legato le nuove campagne alla kermesse austrosvizzera. Non solo i brand che hanno come testimonial i campioni che calcheranno i terreni di gioco, ma anche nuovi prodotti da lanciare sul mercato, approfittando della immensa platea di spettatori al seguito dell'avvenimento. La Hyundai i30 diventa cross wagon e lo annuncia a tutti con una bella immagine a bordo campo e con un claim su misura: «Partite con stile». Hyundai è uno dei partner ufficiali di Euro Il gruppo Kerakoll cerca di confermare la leadership di prodotto, nel settore della chimica per l'edilizia, con la nuova campagna pianificata sulle reti Rai in occasione degli Europei. Lo spot dell'azienda di Sassuolo è stato realizzato, in suggestive e spettacolari location di Lisbona, dall'agenzia In Adv (copy Anna Ponti, art Lorenzo De Palo, direttore creativo Pietro Verri). La Birra Peroni si stringe intorno alla nazionale di Donadoni. «Libera il mister che c'è in te» e «La passione di tutti in un unico cuore» recitano i claim. Sony ti invita a scatenare la tua anima da mister. Snav ci ricorda che i campionati europei viaggiano con i suoi collegamenti marittimi. Samsung e Uliveto sono partner ufficiali degli azzurri. Better di Lottomatica sottolinea che agli Europei «siamo tutti più bonus». Trenitalia ci invita a salire in carrozza perché «con il treno arrivi dritto dritto agli Europei». Api è «l'energia dell'italia». Numerosi anche i concorsi legati a Euro Sky, oltre al programma serale di approfondimento (condotto da Alessandro Bonan che nello spot è vestito da prete) e ai collegamenti dai campi, lancia un nuovo gioco on-line dal titolo «Eurocampioni» con in palio 10 mila euro in gettoni d'oro per il vincitore. Ogni appassionato potrà schierare e allenare una squadra, come in pratica ha fatto durante il campionato con il Fantascudetto. IL RILANCIO DEL KENYA. Ma giugno e luglio sono anche mesi di vacanze, non solo di partite di calcio. Da notare, tra le tante offerte dei tour operator, il rilancio dell'offerta Kenya dopo le paure dovute agli scontri che hanno coinvolto anche qualche turista. «Il Kenya è vicino. Molto vicino al cuore», recita il claim dello spot tv realizzato dall'ambasciata del Kenya, in collaborazione con il Kenya Tourist Board, e da alcuni operatori e vettori italiani. Quindici secondi di immagini e suoni per riaffermare la sicurezza di un paese che torna lentamente alla normalità, pronto ad accogliere numerosi visitatori da un mercato così importante come quello italiano, il terzo del mondo. L'iniziativa è stata realizzata grazie al contributo di Air Italy, Alba Tour, Aquarius Resorts, Blue Panorama, Condor, Igv Club Blue Bay, Il Diamante, Jacaranda Beach Resort, Reliance Travel, Ventaglio, Veratour, Viaggiland. TURISTICO-ALBERGHIERO COMPETIT. 14

15 05/06/2008 Corriere Adriatico Pag. 14 Gli obiettivi di Gennaro Campanile: un vertice con gli operatori per stabilire le strategie Congressi e turismo in nome di Pio IX la citta'del futuro marcello pagliari SENIGALLIA - Non una retrocessione ma una nuova e importante sfida. Gennaro Campanile, neo assessore al Turismo, Sport e Politiche della casa commenta così l'incarico affidatogli dal sindaco Luana Angeloni sostituendo così Luigi Rebecchini che, contestualmente all'uscita dalla maggioranza di Rifondazione Comunista, ha rassegnato le dimissioni da assessore al Turismo e Sviluppo Economico. Assessore qualche amarezza per questo cambio? "Assolutamente no e comunque non ve ne sarebbe motivo. All'Urbanistica ho avuto modo di lavorare con personale, qualificato, che ringrazio per la collaborazione perché mi ha consentito di svolgere al meglio il mio lavoro. Passando al Turismo sento ugualmente il peso della responsabilità perché parliamo di un settore di grande importanza per l'economia senigalliese. Ecco perché mi sento onorato di questo incarico che leggo anche come un riconoscimento personale?. I primi punti nell'agenda del nuovo assessore al Turismo? "Su tutti incontrare gli operatori turistici perché credo molto nella sinergia. Con loro voglio iniziare a parlare della stagione 2009 perché questo è il momento di gettare e basi. Non c'è dubbio poi che mi attiverò per riallacciare i rapporti per il turismo congressuale ed analizzare le altre forme di turismo. Infine, proprio perché provengo dall'urbanistica, voglio mantenere stretto il rapporto con il collega Mangialardi per aiutare la riqualificazione delle strutture ricettive, in particolar modo quelle alberghiere, così come è necessario ragionare sul nuovo piano degli arenili?. Cosa dirà agli operatori? "Che fare sistema è necessario per avere successo. Non è una boutade ma qualcosa in cui credo molto. Partendo dalla costa vorrei valorizzare e aiutare a crescere gli altri turismo del nostro territorio. Penso all' enogastronomia con i grandi chef della nostra città ma anche al turismo puramente naturalistico. A ciò deve essere aggiunto il turismo scolastico e quello sportivo ma penso anche a percorsi "spirituali e religiosi? perché non dobbiamo dimenticare la vicinanza con Loreto così come al Beato Pio IX ed a ciò che rappresenta Santa Maria Goretti a Corinaldo. Molti altri sarebbero gli esempi?. Ha parlato di turismo congressuale. "Sì perché non è stato sfruttato come era giusto specie per destagionalizzare. Dal 2002 Senigallia è parte della convention boureau di Pesaro ma da allora non ha fatto alcun passo in avanti e quindi non solo è necessario puntare sulla struttura pesarese ma allacciare anche rapporti con Ancona Congressi?.Altri passi? "Continuare a presenziare alle fiere è importante ma intendo contattare ed incontrare personalmente i tour operatori anche nei periodi distanti da quegli appuntamenti. Basilare è avvicinarsi ai nuovi mercati come l'est Europa ma il timore che i nostri sforzi non diamo frutti restano perché sarebbe inutile vendere un territorio se non c'è possibilità di raggiungerlo. L'aeroporto non può essere uno strumento di transito ma di arrivo e partenza per i turisti delle Marche e quindi anche di Senigallia. Altro capitolo aperto sono i collegamenti ferroviari e mi riferisco alla tanto nota quanto dannosa soppressione di treni?.cosa intende per riqualificare le strutture turistiche?"fare in modo che siano offerti nuovi servizi quindi maggiore flessibilità per le imprese balneari ma lavorare anche ad un piano particolareggiato delle strutture ricettive. Strumenti che hanno il fine di rendere più competitive le imprese?.a sinistra Gennaro Campanile che ha raccolto il testimone del Turismo da Luigi RebecchiniA destra le spoglie di Pio IXquando furono accolte nella sua città natale dal sindaco Angeloni L'assessore punta all'est: "Contatti con i tour operator anche nei periodi distanti dagli eventi programmati?. E già si comincia a riflettere sull'estate 2009 TURISTICO-ALBERGHIERO COMPETIT. 15

16 05/06/2008 Corriere dell'alto Adige Pag. 19 TRENTO Promozione A Riva 61 compratori provenienti da 17 nazioni Turismo, Good Buy al via Biteg, si valuta l'offerta del Piemonte TRENTO - Mancano ancora una quindicina di giorni alla partenza ufficiale della stagione estiva 2008, ma in Trentino si guarda già all'estate dell'anno prossimo, fulcro delle contrattazioni di Good Buy Trentino. Sono 69 i seller locali - tra Aziende di promozione turistica, consorzi, strutture ricettive - e 61 i buyer internazionali che da oggi fino a domenica 8 giugno si riuniranno a Riva del Garda per il workshop in cui gli operatori dell'offerta trentina siedono al tavolo con la domanda internazionale interessata a comprare il prodotto turistico di casa nostra. Un momento, organizzato da Trentino spa negli spazi di Riva del Garda Fierecongressi, dedicato alla presentazione e alla commercializzazione di pacchetti turistici e proposte di vacanza: al centro dell'attenzione, nonché degli scambi, ci sono le proposte turistiche per l'estate 2009, non solo per pensare all'annuo prossimo con la tranquillità di accordi già siglati, ma anche per poter programmare con ampio respiro le iniziative di marketing e di promozione sui vari mercati. A quella che è una vera e propria borsa turistica del Trentino partecipano quest'anno una sessantina di buyer in rappresentanza di 17 stati: Belgio, Croazia, Danimarca, Germania, Regno Unito, Italia, Lettonia, Norvegia, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Russia, Serbia, Svezia, Svizzera, Ungheria e, new entry, Spagna, paese a cui Trentino spa sta guardando con molto interesse per la promozione turistica locale. Per la nostra regione, invece, siederanno al tavolo Apt, agenzie viaggio, club di prodotto, tour operator e strutture alberghiere, in rappresentanza di tutte le nostre vallate. Il business passerà anche attraverso momenti conviviali, uscite sul territorio, educational tour e quattro diversi «mini viaggi», che porteranno i buyer a sperimentare in prima sport d'acqua, spericolati percorsi in mountain bike, nordic walking, la nostra vasta rete di ciclabili, ma anche i trattamenti del circuito Vitanova e l'offerta culturale del territorio. Intanto, resta ancora in forse la vendita da parte di Riva del Garda Fierecongressi del Biteg, workshop sul turismo enogastronomico nazionale, al quale si era interessata la Regione Piemonte: fra una decina di giorni il consiglio di amministrazione della società deciderà se accettare o meno l'offerta di Torino, fa sapere il direttore Giovanni Laezza. Francesca Negri Offerte Good Buy, i tavoli in cui si vende il turismo TURISTICO-ALBERGHIERO COMPETIT. 16

17 04/06/2008 Il Denaro NUMERO 106 Capri paralizzata, Federalberghi: Disincentivare il mordi e fuggi Il giorno dopo la ressa in piazzetta e alle fermate degli autobus per i troppi turisti, Capri si interroga e sotto accusa finiscono i collegamenti via mare. Secondo Federalberghi le tratte ad oggi attive favoriscono esclusivamente il turismo "mordi e fuggi". Il sindaco Ciro Lembo ha incontrato l'assessore regionale ai trasporti, Ennio Cascetta, che ha analizzato la questione sovraffollamento proveniente dalle vie del mare. Ancora non si conoscono i provvedimenti adottati. Ma, intanto, è la Federalberghi a protestare. Il presidente della sezione dell'isola azzurra Sergio Gargiulo contesta l'attivazione della nuova linea Forio-Ischia-Capri. "Le autorità politiche - sostiene Federalberghi - a cui il problema è già stato segnalato per analoghi collegamenti con la Costiera dovrebbero incentivare una giusta reciprocità nelle tratte e negli orari". TURISTICO-ALBERGHIERO COMPETIT. 17

18 04/06/2008 La Sicilia Pag. 38 ED. NAZIONALE Federalberghi: «I turisti dispensati dalla Ztl» MISURE ANTISMOG. E il Prc chiede al sindaco di sospendere il provvedimento in attesa della decisione del Tar Il provvedimento delle due Ztl tiene sempre banco. Stavolta è intervenuta anche la Federalberghi di Palermo che ha indetto una riunione dove hanno partecipato i rappresentanti delle numerose strutture operanti in città ai quali non è piaciuta la proposta dell'amministrazione comunale di far acquistare agli alberghi più pass annuali da 15 euro per poi assegnarli ai propri ospiti in possesso di auto euro 3 e 4. Quindi nonostante gli incontri avuti con l'amministrazione, la questione Ztl per i turisti ospiti degli alberghi, non ha trovato ancora una soluzione. «Ritenendo, questa ipotesi, solo un ulteriore compenso richiesto ancora una volta al comparto ricettivo alberghiero, già penalizzato da salatissime utenze comunali - si legge nella nota di Federalberghi - si è deciso all'unanimità di chiedere fermamente l'esenzione assoluta per i turisti ospiti degli alberghi della città di Palermo». Ed intanto sulla questione delle due Zone a traffico limitato entra ancora una volta di scena la politica. «Rifondazione Comunista chiede al Comune di bloccare l'esecutività delle Zone a traffico limitato in attesa della decisione del Tar sul ricorso». Lo afferma Giusto Catania, segretario provinciale del Prc. «Non è ammissibile applicare alcuna sanzione - dice l'europarlamentare del Prc - almeno fino a quando i magistrati non avranno stabilito se le somme pagate dai cittadini sono effettivamente destinate a contrastare l'inquinamento o se non si tratta, come noi crediamo, di una tassa iniqua e vessatoria inventata dall'amministrazione Cammarata per coprire i conti in dissesto. Anche perchè, se così fosse, il Comune potrebbe essere obbligato a restituire le eventuali somme indebitamente percepite con le multe». A. F. TURISTICO-ALBERGHIERO COMPETIT. 18

19 04/06/2008 Oggi Pag. 173 N GIUGNO 2008 Quest'anno il mare è più salato Per una giornata in spiaggia, si può spendere fino al 13 per cento in più del Lo dice una ricerca di Federconsumatori. Che ci spiega anche come contenere i costi Nicola Milillo Una giornata al mare quest'anno costerà fino al 13 per cento in più rispetto all'estate scorsa. E questo nonostante i dati ufficiali fissino l'inflazione al 3,6 per cento. Lo assicurano gli esperti dell'osservatorio nazionale Federconsumatori, che sono andati a verificare le variazioni dei prezzi praticati nei principali stabilimenti balneari lungo le coste italiane (vedi tabella). RINCARI "SELEZIONATI" Dalle spiagge dell'adriatico a quelle del Tirreno, dalla Sicilia alla Sardegna, i rincari non sono generalizzati, ma gravano in maniera selettiva: il tettino, sempre più di moda, costerà da 11 a 13,50 euro al giorno con aumenti che oscillano tra il 10 e il 13 per cento. Aumenti fino al 13 per cento sono previsti anche per chi non rinuncia alla cabina, che arriverà a costare fino a 18 euro al giorno. Mentre la sdraio, ormai fuori moda, non solo non rincara, ma costerà addirittura meno, fino al 7 per cento, assestandosi tra 6 e 7 euro al giorno. Infine, i prezzi resteranno più o meno stazionari per l'ombrellone, che dovrebbe mantenersi tra 10 e 13 euro al giorno. Anche gli abbonamenti rincarano, ma in misura differenziata: quello giornaliero (un ombrellone, un lettino e una sdraio) costerà tra 19 e 21 euro, con aumenti tra il 6 e I'il per cento. E l'abbonamento mensile (per i pochi che ancora lo chiedono)? Aumenterà fino all'll per cento e sarà un vero salasso: dai 550 ai 610 euro. LE ALTRE VOCI Ma non è tutto. Anche altre spese inevitabili saranno più care: dal parcheggio dell'auto, che potrà arrivare a 4 euro, al costo di una bottiglia d'acqua (tra 2,50 e 3 euro quella grande, ma scegliendo quelle piccole, sempre fresche, si spenderà in proporzione ancora di più). Per non parlare del ristorante. Alla fine, una giornata al mare per una famiglia di quattro persone non costerà meno di 100 euro. C'È L'HAPPY HOUR Fra tanti rincari c'è però una buona notizia: Yhappy hour sbarca anche sulle spiagge. Molti stabilimenti hanno inserito nei loro listini una tariffa speciale, scontata fino al 50 per cento, per chi ama il sole del tardo pomeriggio e arriva in spiaggia dopo le 16. Ma per chi vuoi risparmiare davvero non resta che fare come una volta: caricare sulle spalle sdraio e ombrellone e andare in cerca dì una spiaggia libera. VACANZE PIÙ BREVI Cosa fare di fronte a simili rincari? Semplice: vacanze sempre più brevi, una tendenza ormai molto diffusa. Lo confermano i dati degli ultimi anni. Ma anche se dura solo una settimana, la vacanza resta troppo cara. Lo dimostra anche in questo caso l'osservatorio nazionale Federconsum a t o r i c h e ha stimato, voce per voce, il costo totale di sette giorni al mare per una familia di quattro per sone che viaggia in automobile. SETTE GIORNI AUSTERI La ricerca è stata condotta riducendo all'essenziale tutte le attività vacanziere, calcolando minuziosamente ogni voce e facendo il raffronto con l'anno precedente (vedi tabella qui sopra). A partire dal viaggio in auto: distanza da percorrere di 150 km, un solo pieno di carburante, pedaggio autostradale calcolato sulla distanza, una sosta in autogrill. Poi l'albergo (2 camere doppie a pensione completa), il noleggio giornaliero di ombrellone e lettini in spiaggia e pochissime altre «distrazioni» per rallegrare quella settimana: un'escursione in auto, una gita in barca, una cena al ristorante, una sera in discoteca, una sosta in un pubenient'altro. Ma neppure tanta accortezza e tanta austerità bastano a evitare il salasso: il risultato evidenzia una spesa scoraggiante: ben euro, con un incremento medio del 6 per cento (quasi il doppio dell'inflazione «ufficiale») rispetto ai prezzi dell'anno scorso. Le ragioni di questi rincari sono evidenti, a partire dall'aumento inarrestabile di benzina e gasolio e dei prodotti alimentari. Per non parlare del settore ricreativo (discoteche, pedalò, parchi giochi...), generalmente soggetto a pochi controlli, che ha fatto registrare rincari molto superiori alla media, addirittura fino al 13 per cento. ALL'ESTERO Non stupisce quindi che, a fronte di queste cifre, i vacanzieri italiani trovino molto più conveniente salire su un aereo e andare all'estero. Infatti è proprio così: basta dare un'occhiata alle quotazioni di Alpitour (www. alpitour.it), uno dei maggiori tour operator i t al i ani. A Djerba, in Tunisia, una settimana all'iclub Iberostar Mehari, con sistemazione infamily room e formula tutto compreso, costa, p r e n o t a n d o per tempo, «solo» TURISTICO-ALBERGHIERO COMPETIT. 19

20 04/06/2008 Oggi Pag. 173 N GIUGNO euro per quattro persone (due adulti e due ragazzi sotto i 12 anni). Sempre in Tunisia, al Thalassa Village Skanes, anche qui in camera quadrupla e con formula tutto compreso, si spendono euro. Leggerrnente più cara la Croazia: all'iclub N ì k o, in camera quadrupla e trattamento di pensione completa, quattro persone pagano per una settimana 2,232 e u r o. I n f i n e a Maiorca, isole Bal e a r i, n e l l ' I C l u b Font De Sa Cala, una famiglia di quattro persone in family room, con pensione completa e bevande incluse, spende euro. E con il volo sempre compreso nel prezzo, forse vale davvero la pena di farci un pensiero. II campeggio è on line Anche i campeggi sono rincarati, ma i prezzi possono cambiare molto da una struttura all'altra. Lo spiegano dalla Faita Federcamping e assicurano che, in media, non si andrà oltre l'inflazione: vale a dire con rincari medi del 3-4 per cento. Ma chi vuole risparmiare può farlo, a condizione di evitare l'altissima stagione (le due settimane centrali di agosto) e cercando con pazienza le strutture che praticano t prezzi migliori. Un valido aiuto, per chi cerca i campeggi meno cari, viene dal sito che contiene i dati di tutti i camping d'italia, utili per fare ogni confronto. E prenotando on line c'è un ulteriore risparmio: approfittatene. N.M. TURISTICO-ALBERGHIERO COMPETIT. 20

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Scopriamo insieme il

Scopriamo insieme il Scopriamo insieme il SettemariClub Sol Falcó Durante la visita tecnica della struttura, porta con te questo Mini Book inspection, potrà esserti utile. In molti casi, le notizie contenute nel Mini Book

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

Volare low cost LA NOSTRA INCHIESTA

Volare low cost LA NOSTRA INCHIESTA Volare low cost Q uanto tempo prima della partenza bisogna acquistare il biglietto aereo, per assicurarsi la tariffa più bassa? La domanda ce la siamo posta tutti, innumerevoli volte, senza capire nulla

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 Proponente SUSANNA CENNI DIPARTIMENTO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Pubblicita

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE

LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE LIMITARE LA CIRCOLAZIONE DELLE AUTO? PER I CITTADINI SI PUÒ FARE AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Dicembre 2007 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 3 La

Dettagli

Osservatorio sul turismo giovanile

Osservatorio sul turismo giovanile Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 2013 Osservatorio sul turismo giovanile A cura di Iscom Group 1/49 Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 Sommario 1 Vacanze con gli under 18... 6 1.1 Propensione

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Stabile la movimentazione passeggeri via traghetto negli scali considerati attesa a fine 2015 (+0,32% sul 2014).

Stabile la movimentazione passeggeri via traghetto negli scali considerati attesa a fine 2015 (+0,32% sul 2014). COMUNICATO STAMPA ADRIATIC SEA FORUM: al via oggi a Dubrovnik la seconda edizione di Adriatic Sea Forum cruise, ferry, sail & yacht, evento internazionale itinerante dedicato ai settori del turismo via

Dettagli

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE

TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE TARIFFE LUCE E GAS: CONFRONTO INTERNAZIONALE Italiani Energia elettrica e metano costano poco, rispetto al resto d Europa, solo per livelli bassi di consumo. Man mano che l utilizzo aumenta, diventiamo

Dettagli

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010

ENTE BILATERALE TURISMO TOSCANO ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA 2010 INDICE Introduzione pag. 3 Il campione di indagine. pag. 4 L'indagine: ANALISI DEI FABBISOGNI FORMATIVI E PROFESSIONALI IN TOSCANA. EVOLUZIONE,

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy ATTENZIONE: QUESTO FORM NON É PER L ISCRIZIONE ALLE GARE MA SOLO PER LE PRENOTAZIONE ALBERGHIERE E DEI TRASFERIMENTI MODULO DI PRENOTAZIONE Sezione dati partecipanti Da inviare entro il 24 Aprile 2015

Dettagli

SMART MOVE: un autobus per amico

SMART MOVE: un autobus per amico SMART MOVE: un autobus per amico "SMART MOVE" è la campagna internazionale promossa dall'iru (International Road Transport Union) in tutti i Paesi europei con l'obiettivo di richiamare l'attenzione di

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

I rapporto sul turismo attivo in Sardegna

I rapporto sul turismo attivo in Sardegna Agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione I rapporto sul turismo attivo in Sardegna Le potenzialità dell altra stagione Agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione 1 Il turismo attivo in

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

Descrizione tecnica Indice

Descrizione tecnica Indice Descrizione tecnica Indice 1. Vantaggi del sistema Vertical Booking... 2 2. SISTEMA DI PRENOTAZIONE ON LINE... 3 2.1. Caratteristiche... 3 I EXTRANET (Interfaccia per la gestione del programma)... 3 II

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda COMUNICATO STAMPA Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda Al convegno L Italian Style nei paesi emergenti: mito o realtà? - Russia, India e Cina - presentata la quarta

Dettagli

Qual è il periodo di validità della promozione? Quali sono i modelli di multifunzione selezionati per l iniziativa?

Qual è il periodo di validità della promozione? Quali sono i modelli di multifunzione selezionati per l iniziativa? In cosa consiste la promozione? Acquistando uno dei multifunzione Epson selezionati per l iniziativa, puoi richiedere un soggiorno omaggio di una notte presso un hotel di categoria 4 stelle prenotato tramite

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Che bello sarebbe se i saldi durassero tutto l'anno. Quante volte

Che bello sarebbe se i saldi durassero tutto l'anno. Quante volte ANCHE QUEST'ANNO NE SONO NATI A DECINE. SONO GLI INDIRIZZI DELLO SHOPPING SCONTATO: TRA ABITI, SCARPE, GIOCHI, MOBILI, SPESA NON C'È CHE L'IMBARAZZO DELLA SCELTA. CON QUESTO SERVIZIO CHIUDIAMO IL NOSTRO

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza

Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza Gli eventi organizzati in provincia di Trento che hanno al loro centro una proposta enogastronomica sono, nell arco dell anno, numerosi.

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE».

ARMANDO PERES: «L ITALIA SI MUOVA O PERDERÀ MOLTE OPPORTUNITÀ DI FAR CRESCERE IL BUSINESS CONGRESSUALE». Federcongressi&eventi è l associazione delle imprese e dei professionisti che lavorano nell industria italiana dei convegni, congressi ed eventi: un industria che dà lavoro a 287.741 persone, di cui 190.125

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

INFORMAZIONI DI BASE SUL PROGETTO E LA CONFERENZA

INFORMAZIONI DI BASE SUL PROGETTO E LA CONFERENZA Sostenere l'integrazione dei giovani lavoratori nei settori europei della metallurgia, dei trasporti, dell'alimentazione, dei servizi, dell'edilizia e del legno (nel quadro dell agenda sociale dell UE)

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA REGIONE MARCHE INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Settembre 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Marche Termine

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort l hotel hi-tech R obotica Se siete persone indipendenti e cercate un ambiente alternativo davvero easy, potete organizzare un giro intercontinentale a New York. Non solo per la città pulsante di vita e

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Esame di Stato 2015 Istituto Professionale - Settore servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazione

Dettagli

APPUNTI DI MATEMATICA CENNI DI RICERCA OPERATIVA ALESSANDRO BOCCONI

APPUNTI DI MATEMATICA CENNI DI RICERCA OPERATIVA ALESSANDRO BOCCONI APPUNTI DI MATEMATICA CENNI DI RICERCA OPERATIVA ALESSANDRO BOCCONI Indice 1 La ricerca operativa 2 1.1 Introduzione......................................... 2 1.2 Le fasi della ricerca operativa...............................

Dettagli

INDICE TITOLO I - OGGETTO DEL TESTO UNICO TITOLO II - ORGANIZZAZIONE TURISTICA REGIONALE TITOLO III - STRUTTURE RICETTIVE

INDICE TITOLO I - OGGETTO DEL TESTO UNICO TITOLO II - ORGANIZZAZIONE TURISTICA REGIONALE TITOLO III - STRUTTURE RICETTIVE Legge Regionale 16 luglio 2007, n. 15 Testo unico delle leggi regionali in materia di turismo. (approvata con deliberazione del Consiglio regionale n VIII/397 del 03/07/2007 e pubblicata nel Bollettino

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

toscan i pri m i 'in Europa"

toscan i pri m i 'in Europa GG toscan i pri m i 'in Europa" IL sistema degli aeroporti toscani «è il nostro fiore all'occhiello», dice Martin Eurnekian ieri sulla pista di Peretola insieme al presidente di Corporacion America Italia,

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015

INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 INFORMAZIONI e REGISTRAZIONE al TrailTrophy Plan de Corones 2015 PROGRAMMA/INFORMAZIONI La prima del TrailTrophy a Plan de Corones: alla fine di luglio la comunità del TrailTrophy si ritrova una seconda

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: Gruppo FMA S.r.l. Via Segantini, 75 20143 Milano P.I. e C.F. 07821030157.

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: Gruppo FMA S.r.l. Via Segantini, 75 20143 Milano P.I. e C.F. 07821030157. REGOLAMENTO del concorso a premi promosso dalla Società PEPSICO BEVERAGES ITALIA S.r.l. con sede legale in Via Tiziano 32, - 20145 Milano p.iva 03352740967, in associazione alle seguenti Società: - ASPIAG

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

TABELLA DEI COMPLEMENTI

TABELLA DEI COMPLEMENTI TABELLA DEI COMPLEMENTI REALIZZATA CON LA COLLABORAZIONE DELLA CLASSE II B DELLA SCUOLA SECONDARIA DALLA CHIESA E RUSSO DI BUSNAGO (MB) A. s. 2011/ 12 COMPLEMENTO DOMANDA A CUI RISPONDE ESEMPIO OGGETTO

Dettagli

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della cultura UFC Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera realizzata per l Ufficio federale della cultura Luglio 2014 Rapport_I Indice

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02

Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale. Vantaggi. Imparare a fare trading dai maestri MARKETS.COM 02 Impar a il tr ading da i m aestr i Impara il trading dai maestri con l'analisi Fondamentale Cos'è l'analisi Fondamentale? L'analisi fondamentale esamina gli eventi che potrebbero influenzare il valore

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management Il unitamente all Università degli Studi di Foggia Facoltà di Medicina e Chirurgia - Master di II livello in Project Manager in Sanità - ed i Collegi di Bari, BAT, Benevento, Bergamo, Campobasso, Caserta,

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli