DECRETO N Del 18/12/2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DECRETO N. 11564 Del 18/12/2015"

Transcript

1 DECRETO N Dl 18/12/2015 Idntificativo Atto n. 69 DIREZIONE GENERALE REDDITO DI AUTONOMIA E INCLUSIONE SOCIALE Oggtto APPROVAZIONE DELLA GRADUATORIA DEI PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE - BANDO STRAORDINARIO 2015 L'atto si compon di 18 pagin di cui 14 pagin di allgati part intgrant

2 IL DIRETTORE GENERALE REDDITO DI AUTONOMIA E INCLUSIONE SOCIALE VISTA la lgg n. 64 dl 6 marzo 2001, con la qual è stato istituito il Srvizio Civil Nazional, su bas volontaria, l cui finalità sono lncat all art 1 dllo stsso tsto normativo; VISTO il D.Lgs n. 77 dl 5 april 2002 Disciplina dl Srvizio Civil Nazional ch disciplina, all art. 5, la tnuta dll albo nazional pr il srvizio civil, al qual possono iscrivrsi gli nti ch intndono prsntar progtti in matria ch siano in posssso di rquisiti richisti; RICHIAMATO in particolar il punto 6 dl citato dcrto nl qual si stabilisc ch l Rgioni l Provinc autonom di Trnto di Bolzano, saminano d approvano i progtti prsntati dagli nti d organizzazioni ch svolgono attività nll'ambito dll comptnz rgionali o dll provinc autonom sul loro trritorio, avndo cura di comunicar all Ufficio Nazional Srvizio Civil, in ordin di priorità, i progtti approvati; VISTA la circolar dll Ufficio Nazional Srvizio Civil dl 23 sttmbr 2013 concrnnt l Norm sull accrditamnto dgli nti di srvizio civil nazional ; RICHIAMATO il DM 30 maggio 2014 Prontuario contnnt l carattristich l modalità pr la rdazion la prsntazion di progtti di srvizio civil nazional da ralizzar in Italia all stro, nonché i critri pr la slzion la valutazion dgli stssi ; VISTO il parr dll Avvocatura Gnral dllo Stato (Prot. Cs /06 sz.) ch rilva il carattr concorsual dl procdimnto; VISTA la Lgg Rgional n. 2 dl 3 gnnaio 2006 Srvizio Civil in Lombardia ; RICHIAMATA la l.r. n. 3 dl 12 marzo 2008 Govrno dlla rt dgli intrvnti di srvizi alla prsona in ambito social sociosanitario in particolar l art. 11 (comptnz dlla rgion), comma 1, lttra r ch prvd ch Rgion Lombardia promuova attui il srvizio civil nazional rgional, di cui alla lgg 6 marzo 2001, n. 64 (Istituzion dl srvizio civil nazional) alla lgg rgional 3 gnnaio 2006; VISTO il dcrto n dl 03/11/2015 con il qual si è costituita la Commission di valutazion di progtti di srvizio Civil Nazional Bando Straordinario Bando Ordinario 2015; 1

3 DATO ATTO ch la Commission si è riunita du volt, com da documntazion agli atti, in data 17 novmbr dicmbr 2015; DATO ATTO ch sono prvnuti 83 progtti, di cui: 15 non ammissibili alla valutazion com spcificato nll'allgato A part intgrant sostanzial dl prsnt provvdimnto; 68 progtti ammssi valutati sulla bas di critri di assgnazion di puntggi contnuti nl DM 30 maggio 2014 Prontuario contnnt l carattristich l modalità pr la rdazion la prsntazion di progtti di srvizio civil nazional da ralizzar in Italia all stro, nonché i critri pr la slzion la valutazion dgli stssi com da allgato B part intgrant sostanzial al prsnt provvdimnto; DATO ATTO ch vrrà autorizzato da part dl Dipartimnto dlla Giovntù dl Srvizio Civil Nazional il finanziamnto di progtti con i puntggi più lvati, fino alla concorrnza dll risors finanziari disponibili; DATO ATTO di disporr la pubblicazion dl prsnt provvdimnto sul Bollttino ufficial di Rgion Lombardia sull pagin wb dlla Dirzion Gnral Rddito di Autonomia Inclusion Social; DATO ATTO ch il prsnt provvdimnto non è soggtto all'obbligo di pubblicazion sull pagin dlla trasparnza ai snsi dgli artt dl D.Lgs. 33/2013; DATO ATTO ch il prsnt provvdimnto conclud il rlativo procdimnto ntro il trmin prvisto dal D.M. 30 maggio 2014; VISTA la l.r. 20/2008 Tsto Unico in matria di organizzazion prsonal nonché i provvdimnti organizzativi dlla X lgislatura; RICHIAMATA la D.G.R. X/n dl 27 ottobr 2015 XIV provvdimnto organizzativo 2015 con la qual è stato affidato l incarico di Dirttor Gnral dlla Dirzion Gnral Rddito di Autonomia Inclusion Social al Dott. Giovanni Davrio; DECRETA 1. di approvar gli siti dlla valutazion dgli 83 progtti prvnuti, di cui 15 non ammissibili alla valutazion 68 ammissibili, com risultanti dagli allgati 2

4 A (progtti non ammssi alla valutazion) B (graduatoria), parti intgranti sostanziali dl prsnt provvdimnto; 2. di trasmttr il prsnt provvdimnto al Dipartimnto dlla Giovntù dl Srvizio Civil ai fini dl nulla osta alla graduatoria pr i succssivi admpimnti di lgg di comptnza; 3. di disporr la pubblicazion dl prsnt provvdimnto sul Bollttino ufficial di Rgion Lombardia sull pagin wb dlla Dirzion Gnral Rddito di Autonomia Inclusion Social. IL DIRETTORE GENERALE Giovanni Davrio Atto firmato digitalmnt ai snsi dll vignti disposizioni di lgg 3

5 Allgato A Codic Progtto Dnominazion Titolo R03NZ NR03 COMUNE DI LECCO Click and Play! R03NZ NR03 R03NZ NR03 R03NZ NR03 BANDO STRAORDINARIO SERVIZIO CIVILE NAZIONALE PROGETTI NON AMMISSIBILI (D.M. 30/05/2014) COMUNE DI LECCO COMUNE DI LECCO COOPERATIVA IRIS ACCOGLIENZA Il Giglio: vrso un modllo di cosion social L famigli al nido: incontrarsi tra complssità bllzz Sttor/Ara Intrvnto Promozion / Animazion vrso giovani Volontari Richisti Assistnza / Anziani 2 Assistnza / Minori 4 Oltr l'handicap Assistnza / Disabili 4 3 Not Progtto privo dlla / istanza prsntazion priva Progtto privo dlla / istanza prsntazion priva Progtto privo dlla / istanza prsntazion priva Progtto privo dlla / istanza prsntazion priva 4.1.5

6 R03NZ NR03 COMETA C'è qualcuno con T! Assistnza / Minori 4 Progtto privo dlla R03NZ NR03 R03NZ NR03 R03NZ NR03 R03NZ NR03 R03NZ NR03 R03NZ NR03 AZIENDA OSPEDALIERA SAN GERARDO AZIENDA OSPEDALIERA SAN GERARDO AZIENDA OSPEDALIERA SAN GERARDO AZIENDA OSPEDALIERA SAN GERARDO A.R.P.A. VOLONTARIATO A.R.P.A. VOLONTARIATO Aiutami a far da solo Assistnza / Minori 3 Disgnamoci Assistnza / Minori 3 Facciamo rt Assistnza / Disagio adulto Rifrimnti Assistnza / Salut 12 L'isola a favor dll'istruzion: un progtto contro la disprsion scolastica. QuotidianaMnt Promozion / Attività di tutoraggio scolastico Assistnza / Disagio adulto Istanza di prsntazion mancant - punto Istanza di prsntazion mancant - punto Istanza di prsntazion mancant - punto Istanza di prsntazion mancant - punto Progtto privo dlla Progtto privo dlla NAZNZ NNAZ AI.BI. - AMICI DEI BAMBINI Riscrivr il futuro di un bambino abbandonato: dall'ida di Assistnza / Minori 4 accoglinza al progtto sostnibil Progtto privo dlla 4.1.8

7 NAZNZ NNAZ S.OS. IL TELEFONO AZZURRO BAMBINI STRANIERI E CITTADINI DEL MONDO Promozion / Attività intrculturali 6 Progtto privo dlla NAZNZ NNAZ ATTIVITA' SPORTIVE CONFEDERATE - A.S.C. TOGETHER in SPORT Promozion / Attività sportiva di carattr ludico o pr disabili o finalizzata a procssi di inclusion 4 Istanza di prsntazion priva dlla firma digital - punto R03NZ NR03 IKAROS Imprsa Social Dai giovani pr i giovani Promozion / Lotta all'vasion scolastica 10 Progtto prsntato da Ent non iscritto al Srvizio Civil Nazional- punto 4.1.1

8 Allgato B BANDO STRAORDINARIO SERVIZIO CIVILE NAZIONALE GRADUATORIA Codic Ent NZ00028 Dnominazion Ent Codic Progtto Titolo Progtto Sttor UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI - ONLUS NAZNZ NNAZ 389NR03 390NR03 391NR03 393NR03 INSIEME PER ACCENDERE IL BUIO - CREMONA SALVAGENTE. Srvizio Civil con gli immigrati in Lombardia Non solo parol. Srvizio Civil nll pubblich privat dlla Lombardia TI PRENDO E TI PORTO VIA! Progtto di Srvizio Civil Volontario sull'assistnza salut in provincia di Brscia Crmona Una Vla pr l'autonomia. Progtto di Srvizio Civil a favor dll prson disabili Ara di Intrvnto Volontari Richisti Volontari Effttivi Puntggio Limitazioni Assistnza Disabili NO Assistnza Immigrati, profughi NO NO Assistnza Salut NO Assistnza Disabili NO 396NR03 COMETA:Progtto di Srvizio Assistnza Minori NO Civil nll'assistnza ai minori NZ03119 MOVIMENTO CRISTIANO LAVORATORI 400NR03 NAZNZ NNAZ Cocoon - Srvizio civil con gli anziani in ralta' dl privato social. Immigrazion 2.0 Assistnza Anziani NO Assistnza Immigrati, profughi NO

9 NZ00477 FONDAZIONE PROGETTO ARCA ONLUS R03NZ NR03 Al srvizio dlla pronta accoglinza - 2 dizion Assistnza Tossicodipnd nti d tilisti in prcorso di rcupro /o utnti di intrvnti a bassa soglia NO NZ00028 UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI - ONLUS NAZNZ NNAZ LUCE DEI MIEI OCCHI - SONDRIO Assistnza Disabili NO NZ00123 C.N.C.A. - COORDINAMENTO NAZNZ TA' 0191NNAZ DI ACCOGLIENZA Io non dipndo Lombardia Assistnza Tossicodipnd nza NO 392NR03 GIVE PEACE A CHANCE! intrvnti di srvizio civil nl campo dll'ducazion alla pac in Provincia di Brgamo di Milano Promozion alla pac NO 394NR03 397NR03 nostrum Catarsi - Progtto di Srvizio Civil a favor dl disagio adulto Valorizzazion sistma musal pubblico privato NO Assistnza Disagio adulto NO

10 398NR03 LA CHIOCCIOLA: Progtto di Srvizio Civil ddicato ai srvizi prima infanzia Assistnza Minori NO 399NR03 EDU.CARE: Progtto di Srvizio Civil Volontario nll'ambito dll'assistnza ai minori Assistnza Minori NO 401NR03 I FRUTTI DEL MELOGRANO - Srvizio Civil a favor dgli anziani prsso l'asl di Lodi Assistnza Anziani NO 402NR03 TREBISONDA - Prcorsi di Srvizio Civil con gli anziani dll'azinda Ospdalira San Paolo di Milano Assistnza Anziani NO 403NR03 A PROPOSITO DI NOI - Srvizio Civil con gli anziani nll Provinc di Brgamo, di Monza Brianza di Como Assistnza Anziani NO 535NR03 540NR03 541NR03 TUTELA AMBIENTALE NELLE PROVINCE DI MILANO E MONZA BRIANZA PROMOZIONE CULTURALE NELLA PROVINCIA DI LECCO, BERGAMO E SONDRIO PROMOZIONE CULTURALE NELLA PROVINCIA DI COMO Ambint Prvnzion monitoraggio inquinamnto dll acqu NO NO NO

11 NZ02277 NZ02381 NZ06009 NZ00362 L'IMPRONTA ONLUS LA STRADA FEDERCOSUMATORI COMUNE DI SAN BENEDETTO PO R03NZ EducataMnt 647NR03 Assistnza Disabili NO R03NZ Giovani a Srvizio dll 481NR03 Famigli Assistnza Minori NO NAZNZ Consumar informati - Sportlli 1381NNAZ LOMBARDIA Promozion informa NO R03NZ NR03 530NR03 532NR03 533NR03 534NR03 536NR03 LA CULTURA LIBERATUTTI PROMOZIONE CULTURALE NELLA PROVINCIA DI MONZA BRIANZA TUTELA AMBIENTALE NELLE PROVINCE DI BRESCIA E BERGAMO TUTELA AMBIENTALE NELLE PROVINCE DI COMO, LECCO, SONDRIO E VARESE TUTELA AMBIENTALE NELLE PROVINCE DI CREMONA, MANTOVA E PAVIA EDUCANDO NELLE PROVINCE DI BRESCIA E BERGAMO Promozion Ambint Ambint Ambint Promozion Intrvnti di animazion nl trritorio Prvnzion monitoraggio inquinamnto dll acqu Prvnzion monitoraggio inquinamnto dll acqu Prvnzion monitoraggio inquinamnto dll acqu Cntri di aggrgazion (bambini, giovani, anziani) NO NO NO NO NO NO

12 537NR03 538NR03 539NR03 542NR03 543NR03 EDUCANDO NELLE PROVINCE DI COMO, LECCO, SONDRIO E VARESE EDUCANDO NELLE PROVINCE DI CREMONA, MANTOVA E PAVIA PROMOZIONE CULTURALE NELLA PROVINCIA DI CREMONA, MANTOVA E PAVIA PROMOZIONE CULTURALE NELLA PROVINCIA DI VARESE EDUCANDO NELLE PROVINCE DI MILANO E MONZA BRIANZA Promozion Promozion Promozion Cntri di aggrgazion (bambini, giovani, anziani) Cntri di aggrgazion (bambini, giovani, anziani) Cntri di aggrgazion (bambini, giovani, anziani) NO NO NO NO NO 544NR03 PROMOZIONE CULTURALE NELLA PROVINCIA DI MILANO NO 545NR03 PROMOZIONE CULTURALE NELLA PROVINCIA DI BRESCIA NO

13 546NR03 VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO CULTURALE IN PROVINCIA DI BRESCIA NO NZ01170 NZ05171 NZ06797 NZ05898 CONFCOOPERATIVE - CONFEDERAZIONE COOPERATIVE ITALIANE CONSORZIO DI GESTIONE PARCO REGIONALE DI MONTEVECCHIA E VALLE DEL CURONE COOPERATIVA SOCIALE SACRA FAMIGLIA A.R.L. COMUNE DI GAZOLDO DEGLI IPPOLITI NAZNZ NNAZ R03NZ NR03 R03NZ NR03 531NR03 R03NZ NR03 395NR03 NEL SOL.CO. DELLA COOPERAZIONE (BRESCIA, OSPITALETTO, GARDONE VAL TROMPIA) CUSTODI DEL PARCO:GESTIONE E TUTELA DELL'AMBIENTE NEL PARCO DI MONTEVECCHIA E VALLE DEL CURONE B.E.S. BELLO ESSERE A SCUOLA UN ANNO NELLA PROTEZIONE CIVILE BIBLIOTECA A GAZOLDO 2015S V di Vrd Assistnza Disagio adulto NO Ambint Promozion Protzion Civil Ambint Salvaguardia tutla di Parchi oasi naturalistich Attivita' di tutoraggio scolastico Prvnzion incndi Salvaguardia tutla di Parchi oasi naturalistich NO NO NO NO NO NZ02648 COOPERATIVA SOCIALE SOCIETA' DOLCE R08NZ NR03 Pnsarti autonomo, aiutarti ad ssrlo 2 Assistnza Disabili NO

14 NZ03263 COMUNE DI CERESARA R03NZ NR03 GIOVANI INSIEME PER CERESARA 2015S Assistnza Minori NO NZ05542 AZIENDA OSPEDALIERA "OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO" R03NZ NR03 SALUTE MENTALE E TERRITORIO: IL VOLONTARIO FACILITATORE NATURALE DELLA RETE Assistnza Disagio adulto NO NZ05921 NZ00217 NZ01132 COMUNE DI MEDOLE CASA DEL SOLE COMUNE DI SAREZZO R03NZ SERVIZI PUBBLICI COME 278NR03 VALORE 2015S R03NZ S ti abbraccio non avr 459NR03 paura R03NZ NR03 Oltr il confin: crscr consapvoli Assistnza Minori NO Assistnza Disabili NO Promozion ai diritti dl cittadino (lavoro, consumi, lgislazion) NO NZ01170 CONFCOOPERATIVE - CONFEDERAZIONE COOPERATIVE ITALIANE NAZNZ NNAZ A MANI APERTE Assistnza Disabili NO NZ01873 NZ01801 NZ04789 COMUNE DI ALBINO COMUNITA' MONTANA DEI LAGHI BERGAMASCHI R03NZ NR03 R03NZ NR03 A.O. OSPEDALE R03NZ NIGUARDA CA' GRANDA 051NR03 comunicar la bibliotca i suoi srvizi L'attivita' con anziani prson fragili: valor aggiunto nlla formazion dl volontario La Prsona con Lsion Midollar in Unita' Spinal: un aiuto un sostgno pr una nuova vita NO Assistnza Anziani NO Assistnza Disabili NO

15 NZ06575 COMUNE DI CASTELLUCCHIO R03NZ NR03 GIOVANI PER CASTELLUCCHIO 2015S Ambint Salvaguardia tutla di Parchi oasi naturalistich NO NZ04789 A.O. OSPEDALE R03NZ NIGUARDA CA' GRANDA 052NR03 MAPP: un muso laboratorio pr la promozion dll art com cura Assistnza Disagio adulto NO NZ01801 NZ06057 COMUNITA' MONTANA DEI LAGHI BERGAMASCHI ALISEI COOPERATIVA SOCIALE ONLUS R03NZ NR03 R03NZ NR03 Il Volontario dl Srvizio Civil ni srvizi pr i minori Assistnza Minori NO Vivr la trza ta' Assistnza Anziani NO NZ05542 AZIENDA OSPEDALIERA "OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO" R03NZ NR03 ACCOGLIAMO COL CUORE Assistnza Pazinti afftti da patologi tmporanam nt /o prmanntm nt invalidanti /o in fas trminal NO NZ06588 NZ05818 COMUNE DI CALVISANO R03NZ NR03 FONDAZIONE INNOCENTA ZANETTI E ANGELO COMINELLI ONLUS R03NZ NR03 TRE PASSI AVANTI Promozion Intrvnti di animazion nl trritorio NO RECIPROCAMENTE 2015S Assistnza Anziani NO

16 NZ00395 AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BERGAMO R03NZ NR03 Assistnza Salut NO NZ05542 AZIENDA OSPEDALIERA "OSPEDALE CIVILE DI LEGNANO" R03NZ NR03 Sono qui pr t: ti vito la coda Assistnza Salut NO NZ01801 COMUNITA' MONTANA DEI LAGHI BERGAMASCHI R03NZ NR03 Il Volontario soggtto attivo pr la valorizzazion dl trritorio Ambint Salvaguardia tutla di Parchi oasi naturalistich NO NZ06741 FONDAZIONE FRANCO NICOLAI ONLUS R03NZ NR03 RISORSE IN FONDAZIONE 2015S Assistnza Anziani NO NZ00395 NZ00395 AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BERGAMO AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BERGAMO R03NZ NR03 R03NZ NR03 SPORTELLO UNICO WELFARE Assistnza Anziani NO FACILITA! Assistnza Anziani NO

BANDO STRAORDINARIO SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2015 - GRADUATORIA

BANDO STRAORDINARIO SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2015 - GRADUATORIA Allgato B BANDO STRAORDINARIO SERVIZIO CIVILE NAZIONALE 2015 - GRADUATORIA Codic Ent NZ00028 Dnominazion Ent Codic Progtto Titolo Progtto Sttor UNIONE ITALIANA DEI CIECHI E DEGLI IPOVEDENTI - ONLUS NAZNZ000281550

Dettagli

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO REGIONE LAZIO Dirzion Rgional: Ara: SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE N. G09834 dl 08/07/2014 Proposta n. 11437 dl 01/07/2014 Oggtto: Attuazion

Dettagli

Deliberazione n. 246 del 10 aprile 2014

Deliberazione n. 246 del 10 aprile 2014 Dlibrazion n. 246 dl 10 april Dirttor Gnral Dr. Robrto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Dirttor Amministrativo Carlo Albrto Trsalvi Dirttor Sanitario Giuspp Giorgio Inì Dirttor Social Il prsnt

Dettagli

REGIONE TOSCANA PROGETI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE - ANNO 2008 PROGETTI FINANZIATI E MESSI A BANDO

REGIONE TOSCANA PROGETI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE - ANNO 2008 PROGETTI FINANZIATI E MESSI A BANDO Allgato A) REGIONE TOSCANA PROGETI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE - ANNO 2008 PROGETTI FINANZIATI E MESSI A BANDO CODICE ENTE DENOMINAZIONE ENTE TITOLO PROGETTO SETTORE N. AREA DI INTERVENTO PROVINCIA COMUNE

Dettagli

\# t.u3gra '''- PrgFf,.2il.-a.//9"-* "/4

\# t.u3gra '''- PrgFf,.2il.-a.//9-* /4 UNIONE EUROPEA lnlzìitlrva n J:ì\,)ra dr 1 ()al::tii,..ìtìrì,rf iì,{ìy,ì,r,lrì! 0rltJ(ì Sr)(jrilÌr ì)jlrír..) # A.N.AC. Autó.it! N.rrronalr tutlcorrurron. Ona-*,*,1*". **-,a; ",1,/9",*,*o-'6*,Jàr*Z w,r#h.'úr*h,*,

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Prot. N. 1305 Bari, 21 fbbraio 2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Union Europa - Fondo Social Europo Con l Europa, invstiamo nl vostro futuro Il Dirignt Scolastico

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Prot. N. 1176 Bari, 15 fbbraio 2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Union Europa - Fondo Social Europo Con l Europa, invstiamo nl vostro futuro Il Dirignt Scolastico

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA Dipartimento Economia e Promozione della Città

COMUNE DI BOLOGNA Dipartimento Economia e Promozione della Città COMUNE DI BOLOGNA Dipartimnto Economia Promozion dlla Città Allgato C all Avviso pubblico pr la prsntazion di progtti di sviluppo alla Agnda Digital di Bologna Modllo di dichiarazion sul posssso di rquisiti

Dettagli

SCHEDA ELENCO TIPOLOGIE DI CONTROLLO SULLE IMPRESE Art. 25 D.Lgs. n. 33/2013

SCHEDA ELENCO TIPOLOGIE DI CONTROLLO SULLE IMPRESE Art. 25 D.Lgs. n. 33/2013 SCHEDA ELENCO TIPOLOGIE DI CONTROLLO SULLE IMPRESE Art. 25 D.Lgs. n. 33/2013 TRASPORTI Tipo procdimnto Normativa Tipologia imprs Tipologia controllo Organismo di controllo Critri di controllo Modalità

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA Esnt dall imposta di bollo ai snsi dll art. 16 dlla tablla allgato B) al D.P.R. 26/10/1972 N. 642 succ. modif. COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Cntro Rgional di Programmazion I n t r POR Sardgna FESR 2007/2013 - ASSE VI COMPETITIVITÀ Lina di attività 6.1.1.A Promozion

Dettagli

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015 Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr il sistma ducativo di istruzion formazion Dirzion Gnral pr gli ordinamnti scolastici la valutazion dl sistma nazional di istruzion Circolar

Dettagli

SERVIZIO LUCE 3 - Criteri di sostenibilità

SERVIZIO LUCE 3 - Criteri di sostenibilità SERVIZIO LUCE 3 - Critri sostnibilità 1. Oggtto dll iniziativa La Convnzion ha com oggtto l attività acquisto dll nrgia lttrica, srcizio manutnzion dgli impianti illuminazion pubblica, nonché gli intrvnti

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Prot. N. 303 Bari, 16 gnnaio 2013 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Union Europa - Fondo Social Europo Con l Europa, invstiamo nl vostro futuro Il Dirignt Scolastico VISTO

Dettagli

POR Calabria 2014-2020

POR Calabria 2014-2020 POR Calabria 20142020 Obittivo Tmatico 9 PROMUOVERE L INCLUSIONE SOCIALE, COMBATTERE LA POVERTÀ E OGNI FORMA DI DISCRIMINAZIONE Priorità 9 PROMUOVERE L INCLUSIONE SOCIALE, COMBATTERE LA POVERTÀ E OGNI

Dettagli

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr la Programmazion la gstion dll risors uman, finanziari strumntali Dirzion Gnral pr intrvnti in matria di dilizia scolastica, pr la gstion

Dettagli

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione Committnt /o Rsponsabil di lavori Imprsa affidataria, Imprs scutrici Lavoratori autonomi 1 Committnt CHI E : soggtto pr conto dl qual l intra opra vin ralizzata, indipndntmnt da vntuali frazionamnti dlla

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata PROTOCOLLO D INTESA tra Prfttura di Roma Univrsità di Roma La Sapinza Univrsità dgli Studi di Roma Tor Vrgata Univrsità dgli Studi Roma Tr 1 PREMESSO ch con dcrto dl Prsidnt dl Consiglio di Ministri dl

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Rprtorio n. 712/2014 Prot. n. 39292/X/4 dl 19.12.2014 Oggtto: dtrminazioni in ordin al subntro dll Univrsità di Brgamo, mdiant la cssion dl contratto disciplinata dal cod.civ. artt. 1406 sgg., ni contratti

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA, L UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA, L UNIVERSITA CA FOSCARI E L AZIENDA REGIONALE PER

Dettagli

qualifica cognome e nome presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Componenti interni Laura Marchegiani P Roberto Perna

qualifica cognome e nome presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Componenti interni Laura Marchegiani P Roberto Perna Oggtto: Convnzion intratno pr la ralizzazion dl mastr di I livllo in Global managmnt for China (GMC) dizion anno accadmico 2015/2016 N. o.d.g.: 05.1 C.d.A. 30.10.2015 Vrbal n. 9/2015 UOR: Ara affari gnrali

Dettagli

RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE

RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE AVVISO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ASSEGNAZIONE TEMPORANEA AI SENSI DELL ART. 39 C. 1 LR 31/1998 PRESSO L ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE

Dettagli

isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA

isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA prot2581_14.pdf http://www.istruzion.it/allgatì/2014/prot2581 M1URAOODGOS prot. 2581 Roma, 09/04/2014 isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA MATERNA ELftfctfTArtE H MEDIA «WALETTO (CTl Ai Dirttori Gnrali dgli

Dettagli

CURRICULUM VITAE ING. Piero Francesco Farfalla

CURRICULUM VITAE ING. Piero Francesco Farfalla CURRICULUM VITAE ING. Piro Francsco Farfalla Nom: Piro Francsco Informazioni prsonali Esprinz lavorativ Cognom: Farfalla Nato a: Corigliano il: 03 dicmbr 1976 C.F. FPFPFR76T03D005T -mail - pfarfalla@provincia.cs.it

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A. AREA PERSONALE Ufficio Personale tecnico amministrativo

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A. AREA PERSONALE Ufficio Personale tecnico amministrativo U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A AREA PERSONALE Ufficio Prsonal tcnico amministrativo Macrata, li 30.10.2008 Prot. N. 11694 IPP/29 d Ai Magnifici Rttori dll Univrsità Ai Dirttori

Dettagli

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml Class di abilitazion (o class di concorso) La class di concorso è una sigla alfa numrica con la qual si indica l insim di matri ch possono ssr insgnat da un docnt. Indica una particolar cattdra di insgnamnto,

Dettagli

determinazione dirigenziale n.2222 del 27/2/2015

determinazione dirigenziale n.2222 del 27/2/2015 dtrminazion dirignzial n.2222 dl 27/2/2015 Allgato a) Graduatoria final di mrito di progtti di srvizio civil nazional approvati, in applicazion dlla disciplina prvista dal Prontuario di cui al D.M. 30

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunale

Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI GEMMANO 47855 Provincia di Rimini Sd: Piazza Roma n. 1 Tl. (0541) 854060 854080 Fax (0541) 854012 Partita I.V.A. n. 01188110405 Codic Fiscal n. 82005670409 Dlibrazion dlla Giunta Comunal N. 44

Dettagli

progetto obiettivo resp codice obiettivo gestionale indicatori e target

progetto obiettivo resp codice obiettivo gestionale indicatori e target progtto obittivo rsp codic obittivo gstional indicatori targt azioni a sostgno dlla famiglia Collla/Bru sati 3.01.01 accsso a finanziamnti rgionali pr l'attivazion di misur contro la violnza di gnr spltamnto

Dettagli

COMUNE di SOLAROLO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di SOLAROLO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE di SOLAROLO Vrbal Numro 8 OGGETTO: DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI SOLAROLO E L'ASSOCIAZIONE VOLONTARI SOLAROLO "MONS.G.BABINI". Priodo 1.1.2010-31.12.2014. MODIFICA

Dettagli

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno PROGETTO PONTE TRA ORDINI DI SCUOLA Pr favorir la continuità ducativo didattica nl momnto dl passaggio da un ordin di scuola ad un altro, si labora un pont, sul modllo di qullo sottolncato. TEMPI SOGGETTI

Dettagli

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 5 SUD - OVEST

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 5 SUD - OVEST COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 5 SUD - OVEST DELIBERAZIONE DELL ESECUTIVO CIRCOSCRIZIONALE N. 5 SUD - OVEST N. 19 di Rg.Original (quartir) Sduta dl 22.11.2010 N. di Rg.Spcial (Uff.coord.) L anno 2010, il

Dettagli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INRICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACDEMICO

Dettagli

Approvato con Det. Dir. N. 541 del 21/04/2009 pubblicato sul BURPuglia n. 62 suppl. del 23/4/2009

Approvato con Det. Dir. N. 541 del 21/04/2009 pubblicato sul BURPuglia n. 62 suppl. del 23/4/2009 C.I.F.I.R. Istituto Antoniano Maschil Via A. Manzoni, 3-72024 ORIA (BR) 0831 848178 0831 846252 E-mail: cfp.oria@cifir.it C.F. / P.Iva: 02486990720 Schda Progtto Corso Oprator Socio Sanitario Cod. Corso

Dettagli

Comune di Frossasco. Provincia di Torino AVVISO PUBBLICO

Comune di Frossasco. Provincia di Torino AVVISO PUBBLICO Comun di Frossasco Provincia di Torino AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DEL SOGGETTO ATTUATORE BENEFICIARIO DEL CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO A COPERTURA DELLE SPESE EFFETTIVAMENTE SOSTENUTE E DOCUMENTATE,

Dettagli

ENTE PARCO NATURALE REGIONALE DEI MONTI LUCRETILI

ENTE PARCO NATURALE REGIONALE DEI MONTI LUCRETILI ENTE PARCO NATURALE REGIONALE DEI MONTI LUCRETILI DEL IBERAZIONE DEL COMM ISSA IUO STRAORDINARIO N. J. i DEL,1.1, I 06 / ~A Ù OGGETTO: POR FESR LAZIO 2007-2013 INTERVENTO DENOMINATO " DA r.'tonte r.'iat

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vita Europass Informazioni prsonali Cognom(i/)/No m(i) Indirizzo(i) Tlfono(i) Fax E-mail Cittadinanza Data di nascita Ssso Vcchi Cinzia PEC: Italiana Fmmina Mobil Esprinza profssional Avvocato

Dettagli

COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brescia

COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brescia COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brscia AREA DEMOGRAFICA, COMMERCIO, SPORTIVA E INFORMATICA DETERMINAZIONE N. 350 R.G. DEL 16-12-11 N. 41 Rg. Int. UFFICI COMUNALI, BIBLIOTECA COMUNALE, SCUOLA STATALE

Dettagli

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani;

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani; CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI CASTEL MAGGIORE, L UNIONE RENO GALLIERA E I COMUNI DI ARGELATO, BENTIVOGLIO, SAN GIORGIO DI PIANO, SAN PIETRO IN CASALE, CASTELLO D ARGILE, PIEVE DI CENTO, GALLIERA, PER LA

Dettagli

L ESECUTIVO CIRCOSCRIZIONALE

L ESECUTIVO CIRCOSCRIZIONALE COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 5 SUD - OVEST DELIBERAZIONE DELL ESECUTIVO CIRCOSCRIZIONALE N. 5 SUD - OVEST N. 3 di Rg.Original (quartir) Sduta dl 12.03.2014 N. di Rg.Spcial (Uff. coord.) OGGETTO: CONTRIBUTI

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...)

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...) COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxlls, xxx COM (2001) yyy final Progtto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE dl (...) modificando la raccomandazion 96/280/CE rlativa alla dfinizion dll piccol mdi

Dettagli

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base La Formazion in Bilancio dll Unità Prvisionali di Bas Con la Lgg 3 april 1997, n. 94 sono stat introdott l Unità Prvisionali di Bas (di sguito anch solo UPB), ch rapprsntano un di aggrgazion di capitoli

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE EDILIZIA Procsso Costruzion di difici di opr di inggnria civil/industrial Squnza di procsso

Dettagli

SCHEDA IMMOBILIARE Cod. Identificativo CDPI 43 COMPLESSO IMMOBILIARE SITO NEL COMUNE DI LUCCA

SCHEDA IMMOBILIARE Cod. Identificativo CDPI 43 COMPLESSO IMMOBILIARE SITO NEL COMUNE DI LUCCA dci SHEDA IMMOBILIARE od. Idntificativo DPI 43 Allgato " Rprtorio n. n À5' 5.'4 OMPLESSO IMMOBILIARE SITO NEL OMUNE DI LUA DESRIZIONE IMMOBILIARE E ONFINI omplsso immobiliar dnominato "Palazzo Tommasi",

Dettagli

N. Associazione Indirizzo Telefono E-mail settore Attività

N. Associazione Indirizzo Telefono E-mail settore Attività COMUNE DI FOLIGNO Ara Diritti di Cittadinanza REGISTRO REGIONALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO (L.R. 15/94) ELENCO DELLE ASSOCIAZIONI ISCRITTE CON SEDE NEL COMUNE DI FOLIGNO ULTIMO AGGIORNAMENTO:

Dettagli

Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA

Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA il sgunt bando pr la coprtura di insgnamnti dl Dipartimnto di ECONOMIA, SCIENZE E DIRITTO mdiant contratti di diritto privato

Dettagli

Modello UNICO MENSA Comuni di Val della Torre e Caselette agg-to 29.05.2015

Modello UNICO MENSA Comuni di Val della Torre e Caselette agg-to 29.05.2015 COMUNE di VAL DELLA TORRE COMUNE di CASELETTE Ufficio Srvizi Scolastici Associati pr il srvizio di rfzion scolastica la riscossion informatizzata dll rtt rfzion, trasporto scuolabus d assistnza mnsa Piazza

Dettagli

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO)

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) 10.11.2010 IT Gazztta ufficial dll'union uropa C 304 A/1 V (Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) BANDO DI CONCORSI GENERALI EPSO/AST/109-110/10 CORRETTORI

Dettagli

Nazionale Regionale Provinciale. Nazionale Regionale Provinciale

Nazionale Regionale Provinciale. Nazionale Regionale Provinciale Progtto dll Provinc (PSU-00003) maggio 203, abstract Istruzion formazion/ istruzion comptnz TEMA Rl Con il Comptnz + Livllo di comptnza numrica dgli studnti Nom indicator Formula Livllo Trritorial disponibil

Dettagli

VILLEVENET E AS S O C IAZ IO NE

VILLEVENET E AS S O C IAZ IO NE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UN IVERSITÀ E DELLA RICERCA Istituto Rgional Vill Vnt VILLEVENET E AS S O C IAZ IO NE PROTOCOLLO D'INTESA TRA l'ufficio Scolastico Rgional pr il Vnto l' A~sociazion pr l

Dettagli

PIANO DI MIGLIORAMENTO PROMUOVERE COMPETENZE PER UNA SCUOLA DI QUALITA. Anno scolastico 2015/2016. Allegato al Piano dell Offerta Formativa

PIANO DI MIGLIORAMENTO PROMUOVERE COMPETENZE PER UNA SCUOLA DI QUALITA. Anno scolastico 2015/2016. Allegato al Piano dell Offerta Formativa PIANO DI MIGLIORAMENTO PROMUOVERE COMPETENZE PER UNA SCUOLA DI QUALITA Anno scolastico 2015/ Allgato al Piano dll Offrta Formativa Dlibra dl Consiglio di Istituto n.4 dl 14/10/2015 PRIMA SEZIONE ANAGRAFICA

Dettagli

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta REDATTO: APPROVATO: APPROVATO: INTERNAL AUDITOR COMITATO DI CONTROLLO INTERNO C.D.A. Luogo Data Pr ricvuta INDICE 1.0 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE 2.0 RIFERIMENTI NORMATIVI 3.0 DEFINIZIONI 4.0 RUOLI

Dettagli

Pag. 1 di 7. 26 ore. SDA Bocconi. 26 ore F.S.G.M. Docente responsabile. Il concetto di CSR e i suoi impatti sulla governance aziendale.

Pag. 1 di 7. 26 ore. SDA Bocconi. 26 ore F.S.G.M. Docente responsabile. Il concetto di CSR e i suoi impatti sulla governance aziendale. Il conctto di CSR i suoi impatti sulla govrnanc azindal. 25-27 Ottobr 2012 conctti, principi strumnti di gstion in Italia nlla UE Gioacchino D Anglo I livlli di adozion gli strumnti dlla CSR. La gstion

Dettagli

ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI LODI

ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI LODI PROGRAMMA CORSO BASE 10 ORE ORDINE ARCHITETTI PPC Moduli h OBIETTIVI DIRETTIVE LEGISLAZIONE E REGOLE TECNICHE DI PREVENZIONE INCENDI A 6 FISICA E CHIMICA DELL'INCENDIO B 10 TECNOLOGIA DEI MATERIALI E DELLE

Dettagli

Tra. di seguito le Parti

Tra. di seguito le Parti Protocollo di intsa SERVIRE CON LODE Tra il Politcnico di Torino C.F. n. 00518460019, con sd lgal in Torino, Corso Duca dgli Abruzzi, 24, rapprsntato dal Vic Rttor pr la Didattica Prof.ssa Anita Tabacco

Dettagli

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane Accordo quadro-oprativo ICE - Agnzia pr la promozion all stro l intrnazionalizzazion dll imprs italian RtImprsa, Agnzia Confdral pr l Rti di Imprsa L ICE - Agnzia pr la promozion all stro intrnazionalizzazion

Dettagli

COMUNE DI CARDANO AL CAMPO

COMUNE DI CARDANO AL CAMPO 1 Titolo I - sps corrnti Intrvnti Srvizi organi istituzionali, partcipazion dcntramnto sgrtria gnral, prsonal organizzazion gstion conomica, finanziaria, programmazion, gstion dll ntrat tributari srvizi

Dettagli

Riepilogo Generale delle Spese - Anno 2012 Titolo I - spese correnti. beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammort.

Riepilogo Generale delle Spese - Anno 2012 Titolo I - spese correnti. beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammort. 1 Titolo I - sps corrnti Intrvnti Srvizi organi istituzionali, partcipazion dcntramnto sgrtria gnral, prsonal organizzazion gstion conomica, finanziaria, programmazion, gstion dll ntrat tributari srvizi

Dettagli

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering Europan Cntr for Rsarch in Earthquak Enginring Parr sulla vntual obbligatorità di un intrvnto di adguamnto sismico nll ambito dll intrvnto di ristrutturazion, adguamnto ampliamnto dlla Casa Albrgo pr Anziani

Dettagli

Corso di Alta Formazione/Specialist. Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Sicurezza. (ISO 19011:2012 - OHSAS 18001:2007) (40 ore) ISTUM

Corso di Alta Formazione/Specialist. Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Sicurezza. (ISO 19011:2012 - OHSAS 18001:2007) (40 ore) ISTUM Corso di Alta Formazion/Spcialist Lad Auditor Sistmi di Gstion pr la Sicurzza (ISO 19011:2012 - ) (40 or) ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT Corso riconosciuto 40 or Augusto di Prima Porta (particolar

Dettagli

COMUNE DI VALDASTICO

COMUNE DI VALDASTICO COPIA COMUNE DI VALDASTICO VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 27 Ltto, confrmato sottoscritto IL PRESIDENTE F.to GUGLIELMI CLAUDIO IL SEGRETARIO COMUNALE F.to DOTT. LAVEDINI GIUSEPPE REFERTO

Dettagli

Riepilogo Generale delle Spese - Anno 2007 TITOLO I - SPESE CORRENTI. beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammort.

Riepilogo Generale delle Spese - Anno 2007 TITOLO I - SPESE CORRENTI. beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammort. 1 TITOLO I - SPESE CORRENTI Intrvnti Srvizi organi istituzionali, partcipazion dcntramnto sgrtria gnral, prsonal organizzazion gstion conomica, finanziaria, programmazion, gstion dll ntrat tributari srvizi

Dettagli

IL RETTORE DECRETA. Art. 1 Istituzione È istituito su proposta della facoltà di Lettere e Filosofia - su richiesta del Centro Herakles per il

IL RETTORE DECRETA. Art. 1 Istituzione È istituito su proposta della facoltà di Lettere e Filosofia - su richiesta del Centro Herakles per il IL RETTORE VISTO il proprio dcrto 14 maggio 2009 n. 1239 con il qual è stato aggiornato lo statuto dll atno; VISTO il proprio dcrto 17 marzo 2008 n. 728 con il qual è stato aggiornato il rgolamnto gnral

Dettagli

CITTA' DI SAN VITO DEI NORMANNI

CITTA' DI SAN VITO DEI NORMANNI 1 Titolo I - sps corrnti Intrvnti Srvizi organi istituzionali, partcipazion dcntramnto sgrtria gnral, prsonal organizzazion gstion conomica, finanziaria, programmazion, gstion dll ntrat tributari srvizi

Dettagli

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA

REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA CONCORSO DI PROGETTAZIONE UNA NUOVA VIVIBILITA PER IL CENTRO DI NONANTOLA PROCESSO PARTECIPATIVO INTEGRATO CENTRO ANCH IO! REPORT DELLA VALUTAZIONE COLLETTIVA ESITO DELLE VOTAZIONI RACCOLTE DURANTE LE

Dettagli

All Albo dell Istituto Tutte le sedi Al sito www.iisdirocco.org

All Albo dell Istituto Tutte le sedi Al sito www.iisdirocco.org ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Sn. Anglo Di Rocco Ist. Tcnico Agrario Sn. A. Di Rocco - Caltanisstta Ist. Prof.l di Stato pr i Srvizi Albrghiri di Ristorazion - Caltanisstta Ist. Prof.l di Stato pr l

Dettagli

Casi clinici Una Esperienza di Trattamento ACUDETOX Antifumo in Fabbrica

Casi clinici Una Esperienza di Trattamento ACUDETOX Antifumo in Fabbrica Una Esprinza di Trattamnto ACUDETOX Antifumo in Fabbrica Rmo ANGELINO Dirttor SC Dipndnz Patologich - ASL 10 Pinrolo TO, Antonio POTOSNJAK I.P. SC Dipndnz Patologich - ASL 10 Pinrolo TO Prmssa La rlazion

Dettagli

COMUNE DI MONTERIGGIONI DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RICOGNITIVA DEI RISCHI INTERFERENTI STANDARD PARTE II SEZIONE IDENTIFICATIVA DEI RISCHI SPECIFICI DELL AMBIENTE E MISURE DI PREVENZIONE E PROTEZIONE

Dettagli

\hi U{ =-=-_- a\tf. VIA elo AIA. a VIA e/o AIA

\hi U{ =-=-_- a\tf. VIA elo AIA. a VIA e/o AIA r--a.\tt t r 7 A-L, ^., a\tf =-=-_- Agnzia R0gional pr la Prolzion dll'ambint Dìrilonè Gènral GEST'ONE DE MATERAL DA SCAVO alla luc dlla L. agosúo 2013 n.98 convrsion, con mofich, dl D.L.21 giugno 2013

Dettagli

p_bg.p_bg.registro UFFICIALE.U.0029773.09-04- 2015.h.15:12

p_bg.p_bg.registro UFFICIALE.U.0029773.09-04- 2015.h.15:12 p_bg.p_bg.registro UFFICIALE.U.0029773.09-04- 2015.h.15:12 Regione Lombardia - Giunta ASSESSORE A SICUREZZA, PROTEZIONE CIVILE E IMMIGRAZIONE SIMONA BORDONALI Piazza Città di Lombardia n.1 20124 Milano

Dettagli

termine intercorso tra l'inizio e la fine del procedimento (F) D.P.R. 483/1997 - D.P.R. 220/2001, entro 6 mesi dalla prova scritta

termine intercorso tra l'inizio e la fine del procedimento (F) D.P.R. 483/1997 - D.P.R. 220/2001, entro 6 mesi dalla prova scritta N procdimnto: brv dscizion (A) unità organizzativa rsponsabil dll'istruttoria (B) rsponsabil dl procdimnto -tl mail, (C) art. 35 Obblighi di pubblicazion rlativi ai procdimnti amministrativi ai controlli

Dettagli

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB In rlazion a quanto prvisto dall art.2120 C.C., dall norm di lgg dagli accordi collttivi vignti, convngono ch, in aggiunta alla casistica sprssamnt prvista, il dipndnt possa chidr la anticipazion dl proprio

Dettagli

ALLEGATO N.3 STRATEGIE PER IL RECUPERO-POTENZIAMENTO E VALORIZZAZIONE ECCELLENZE

ALLEGATO N.3 STRATEGIE PER IL RECUPERO-POTENZIAMENTO E VALORIZZAZIONE ECCELLENZE ALLEGATO N.3 STRATEGIE PER IL RECUPERO-POTENZIAMENTO E VALORIZZAZIONE ECCELLENZE a. STRATEGIE PER IL RECUPERO DESTINATARI Il Rcupro sarà rivolto agli alunni ch prsntano ancora difficoltà nll adozion di

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. fra. Il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione (di seguito MIUR)

PROTOCOLLO D INTESA. fra. Il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione (di seguito MIUR) PROTOCOLLO D INTESA fra Il Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr l Istruzion (di sguito MIUR) Il Ministro pr i Bni l Attività Culturali Dirzion Gnral pr lo Spttacolo dal Vivo

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA Informazioni rlativ ai piani di stock option di ITALMOBILIARE S.p.A. ITALCEMENTI S.p.A. già sottoposti alla dcision di rispttivi organi comptnti antcdntmnt

Dettagli

REGIONE DEL VENETO PROVVEDIMENTO

REGIONE DEL VENETO PROVVEDIMENTO REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANiTARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Srvizio Appalti Pubblic E-Procurmnt dlgato dal Dirttor Gnral dll Azinda con dlibra rgolamntar

Dettagli

Bando 2010 Progetti servizio civile approvati e finanziati. Pagina 1

Bando 2010 Progetti servizio civile approvati e finanziati. Pagina 1 Codice Ente Nome Ente Titolo Progetto Settore Progetto Area Intervento Progetto Totale Numero Posti Concessi Totale Punteg Numero gio Posti Finale Richiesti NZ03258 ASSOCIAZIONE PROTEO FARE SAPERE Una

Dettagli

Accordo quadro fra. l Azienda USL di Bologna e il CEA Coordinamento Enti Ausiliari della Provincia di Bologna

Accordo quadro fra. l Azienda USL di Bologna e il CEA Coordinamento Enti Ausiliari della Provincia di Bologna Accordo quadro fra l Azinda USL di Bologna il CEA Coordinamnto Enti Ausiliari dlla Provincia di Bologna La Comunità Papa Giovanni XXIII coop. s.r.l. di Rimini Prmssa L parti prndono atto dl buon livllo

Dettagli

ANALISI PROGRAMMA ANNUALE

ANALISI PROGRAMMA ANNUALE ANALISI PROGRAMMA ANNUALE VERBALE N. 2014/002 Prsso l'istituto I.I.S. "CASSATA - GATTAPONE" di GUBBIO, l'anno 2014 il giorno 16, dl ms di ottobr, all or 10:00, si sono riuniti i Rvisori di Conti dll'ambito

Dettagli

Educazione e. Promozione. culturale. Un anno selvatico a. Educazione e. Educare e' tutoraggio un'avventura. culturale. Patrimonio artistico e

Educazione e. Promozione. culturale. Un anno selvatico a. Educazione e. Educare e' tutoraggio un'avventura. culturale. Patrimonio artistico e Allgato a) Graduatoria final di mrito di progtti di srvizio civil nazional approvati, in applicazion dlla disciplina prvista dal Prontuario di cui al D.M. 30 maggio 2014, prsntati alla Rgion Emilia-Romagna

Dettagli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACCADEMICO

Dettagli

dossier a cura di Alessandro Massari

dossier a cura di Alessandro Massari I REFERENDUM REGIONALI ABROGATIVI, CONSULTIVI, PROPOSITIVI dossir a cura di Alssandro Massari PREMESSA... 2 1. RIMBORSI SPESE... 2 2. REFERENDUM PREVISTI NELLE DISPOSIZIONI STATUTARIE DELLE REGIONI A STATUTO

Dettagli

Tipologie di controllo a cui sono assoggettate le imprese di competenza dell'amministrazione comunale (art. 25 comma 1 lettera a) DLgs 33/2013)

Tipologie di controllo a cui sono assoggettate le imprese di competenza dell'amministrazione comunale (art. 25 comma 1 lettera a) DLgs 33/2013) Attività d'imprsa Titolo ncssario pr l'avvio dll'attività d'imprsa Tipologi di controllo a cui sono assoggttat l imprs di comptnza dll'amministrazion comunal (art. 25 comma 1 lttra a) DLgs Elnco dgli obblighi

Dettagli

PROT. N 5508 /A22-B Corato 09/12/2013

PROT. N 5508 /A22-B Corato 09/12/2013 PROT. N 5508 /A22-B Corato 09/12/2013 OGGETTO: Graduatoria PROVVISORIA ESPERTI INTERNI/ESTERNI PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA LAVORO ARCHITETTURA I L D I R I G E N T E S C O L A S T I C O Visto il D.D. prot.

Dettagli

IL TESTO UNICO. Decreto Legislativo del 9 Aprile 2008 n 81. Modificato dal. Decreto Legislativo del 3 Agosto 2009 n 106. Obiettivi principali

IL TESTO UNICO. Decreto Legislativo del 9 Aprile 2008 n 81. Modificato dal. Decreto Legislativo del 3 Agosto 2009 n 106. Obiettivi principali Dcrto Lgislativo n. 81/08 Miglioramnto sut sicurzza di lavoratori Dvrto Lgislativo N 106/09 Attuazion dll articolo 1 lgg 3 agosto 2007 n 123 in matria di tutla sut sicurzzani luoghi di lavoro Dirttiva

Dettagli

58 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 21 - Mercoledì 23 maggio 2012

58 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 21 - Mercoledì 23 maggio 2012 58 Bollttino Ufficial D.G. Occupazion politich dl lavoro T. c. dl d.d.u.o. 18 maggio 2012 - n. 4341 Tsto coornato dl d.d.u.o. 18 maggio 2012 - n. 4341 Approvazion dll avviso Dot imprsa - Formazion imprntor,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO M. ANZI DI BORMIO Scuola Primaria di Cepina Valdisotto PROGETTO IMPARA L ARTE E FAI DA TE

ISTITUTO COMPRENSIVO M. ANZI DI BORMIO Scuola Primaria di Cepina Valdisotto PROGETTO IMPARA L ARTE E FAI DA TE ISTITUTO COMPRENSIVO M. ANZI DI BORMIO Scuola Primaria di Cpina Valdisotto PROGETTO IMPARA L ARTE E FAI DA TE Classi coinvolt: prima A B Tmpi di ffttuazion: 19-20-21 novmbr 2015 Obittivi trasvrsali gnrali:

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA UNIONE VALDERA CONSORZIO DI BONIFICA UFFICIO DEI FIUMI E FOSSI CONSORZIO DI BONIFICA VALDERA PROVINCIA DI PISA OGGETTO

PROTOCOLLO DI INTESA UNIONE VALDERA CONSORZIO DI BONIFICA UFFICIO DEI FIUMI E FOSSI CONSORZIO DI BONIFICA VALDERA PROVINCIA DI PISA OGGETTO PROTOCOLLO DI INTESA UNIONE VALDERA CONSORZIO DI BONIFICA UFFICIO DEI FIUMI E FOSSI CONSORZIO DI BONIFICA VALDERA PROVINCIA DI PISA OGGETTO PROGRAMMAZIONE DI INTERVENTI MIRATI ALLA RIDUZIONE E AL SUPERAMENTO

Dettagli

REPORT APPRENDISTATO

REPORT APPRENDISTATO REPORT APPRENDISTATO Rilascio 19 gnnaio 2015 Aggiornamnto 7 gnnaio 2015 PROGRAMMA POT Pianificazion Trritorial Oprativa Sommario DOCUMENTI ATTUATIVI DELLA APPRENDISTATO... 3 Tab. 1 Apprnstato pr la qualifica

Dettagli

Con l Europa investiamo nel Vostro Futuro

Con l Europa investiamo nel Vostro Futuro ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO STATALE GALILEO GALILEI Piazza Palio 73100 LECCE -Tl. 0832 397005/Fax 0832 397004 Cod. Istituto LETL010001 - Cod. Corso Sral LETL01050A F. 80014670758 Con l Europa invstiamo

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE PIANO DIDATTICO ANNUALE A.S. 2015/2016 Matria: Tcnologi Informatich Class (docnt) 1^ACH - Prof. Musumci

Dettagli

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO

COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO COMUNE DI PONTECAGNANO FAIANO MODELLO ORGANIZZATIVO Gnnaio 2015 Giunta Comunal Consiglio Comunal Ufficio di Gabintto Corpo di Polizia Local SINDACO Avvocatura O.I.V. SEGRETARIO GENERALE Gar Contratti Informatica

Dettagli

Il punto sulla liberalizzazione del mercato postale

Il punto sulla liberalizzazione del mercato postale Il punto sulla libralizzazion dl mrcato postal Andra Grillo Il punto di vista di Post Italian sul procsso di libralizzazion l implicazioni concorrnziali; l carattristich dl srvizio univrsal nll ambito

Dettagli

REPORT APPRENDISTATO

REPORT APPRENDISTATO REPORT APPRENDISTATO Rilascio 9 gnnaio 2015 Aggiornamnto 7 gnnaio 2015 PROGRAMMA POT Pianificazion Trritorial Oprativa Sommario DOCUMENTI ATTUATIVI DELLA MISURA APPRENDISTATO... 3 Tab. 1 Apprndistato pr

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 629 del 02/12/2015

Delibera della Giunta Regionale n. 629 del 02/12/2015 n. 74 dl 7 Dicmbr 2015 Dlibra dlla Giunta Rgional n. 629 dl 02/12/2015 Dipartimnto 54 - Dipartimnto Istr., Ric., Lav., Politich Cult. Soc. Dirzion Gnral 12 - Dirzion Gnral politich sociali,culturali,pari

Dettagli

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE EDITH STEIN

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE EDITH STEIN PIANO DI LAVORO DELLA DISCIPLINA: ESTIMO SPECIALE CLASSI: V, sz A CORSO: Costruzioni, Ambint, Trritorio AS 2015-2016 Moduli Libro Di Tsto Comptnz bas Abilità Conoscnz Disciplina Concorrnti Tmpi Critri,

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZIO. tra

CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZIO. tra CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZIO tra L Ent Circolo Didattico Statal con sd in Campi Bisnzio, Cod. Fisc. n. 80045390483, nlla prsona dl suo lgal rapprsntant pro-tmpor dott.ssa Ornlla Mrcuri l A.S.D. Polisportiva

Dettagli

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà

` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà ` Ç áàxüé wxääx \ÇyÜtáàÜâààâÜx x wx gütáñéüà Dipartimnto pr i trasporti la navigazion d i sistmi informativi statistici Dirzion Gnral Motorizzazion Division 5 Prot. n. 12354 dl 7.5.2012 All Dirzioni Gnrali

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. M. MONTANI CONVITTO ANNESSO AZIENDA AGRARIA 63900 FERMO Via Montani n. 7 - Tl. 0734-622632 Fax 0734-622912 www.istitutomontani.it -mail aptf010002@istruzion.it Coc

Dettagli