COMUNE DI CASTELLAMMARE DI S

Save this PDF as:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI CASTELLAMMARE DI S"

Transcript

1 COMUNE DI CASTELLAMMARE DI S SETTORE I SERVIZIO: Legale e del Contenzioso DETERMINAZIONEN' /4 4 DEL / 5'oZ'zaff ^,o,v" ùe Reg. del Settore Reg. Uîîlclo dl Segle aiila Generale

2 Prot,n" ll3ld del 15/02/11 rít n'280/10cit ILDIRIGENTE Visto I'atto di citazione notificato il29llll20l0 con cui Tellino Lucia ha convenuto il Comune di C/lvÍare di Stabia innanzi il Giudice di Pace di C/lVfare di Stabia al risarcimento delle lesioni patite a seguito del sinistro del 19/03/08 causato dal dissesto del manto stradale di traversa stadio Romeo Menti. Ritenuto opportuno costituire I'Ente nel giudizio de quo; Considerato I'attuale carico di lavoro dell'avvocatura comunale, allo stato composta di due soli elementi, deputati all'assolvimento dell'attività di patrocinio, nonché all'assistenza e consulenza legale ad organi ed uffici dell'ente, segnatamente nei recenti, necessari, delicatissimi prowedimenti ad emanarsi a carico di soggetti terzi all'ente; Ritenuto opportuno, in conseguenza, affidare I'incarico di patrocinio relativo al giudizio de quo a legale estemo all'ente; prcso atto che, all'esito di apposito awiso pubblico, formalmente indetto con relativa pubblicazione sul sito istituzionale dell'ente, si è proweduto ad espletare procedura comparativa, al fine di convenzionare professionisti aw(rcati, con esperierza nella materia oggetto di contenzioso, segnatamentc in seno ad Awocature comunali, secondo prestabilite condizioni economiche di compenso; che, all'esito della dena procedua, con atto di determinazione n.523 del AOA20rc, è stato stabilito di stipulare convenzione professionale con gli Awocati Pierpaolo Pesce, îato a Samo (SA) e residente in Scafati alla Via Leonardo da Vinci,S del Foro di Nocera Inferiore (SA), ed Anna Formicola nata a Potenza il0lld2ll910 e residente in Ercolano (NA) alla via G. D'Annunzio 31, del Foro di Napoli; che, in conseguenza, con i detti professionisti, sono state sottoscritte apposite convenzioni, nelle quali sono espressamente stabiliti i cîiteri e condizioni economiche di attribuzione degli incarichi di patrocinio; ritenuto conveniente, alla luce della relativa esperienza professionale pre-valutata, conferire I'incarico di patrocinio, p r conto dell'ente, nel giudizio de quo, all'awocato Pierpaolo Pesce in possesso della necessaria esperienza nella materia, oggetto del giudizio; dato atto che, in conformita dela predetta convenzione, sottoscritta con il professionista ad incaricarsi per il patrocinio del giudizio de quo,è previsto compenso assolutamente conveniente, in rapporto al valore di causa ed alle condizioni economiche generalmente praticate; dato atto, altresì, che a mente della predetta convenzione professionale, il complessivo importo aruruo ad erogarsi ai professionisù prescelti il compenso non può superare I'importo' pari al trattamento retributivo annuale di due Awocati municipali; che, in conseguenza, nei limiti di deni importi, non è superato I'ammontare annuo di spese di patrocinio, sostenuto dal Comune nei precedenti tre anni, in occasione della vigenza di rapporti di

3 lavoro subordinato a tempo determinato, anche alla luce del risparmio derivante dal mancato obbligo di versamento di oneri accessori connessi al rapporto di lavorot ciò, con conseguente tutela economica del Comunei preso atto, inoltre, che è stato avviato il concorso pubblico per la copertura di n. 2 posti di funzionario- Awocato a tempo indeterminato; Letto I'art. 58 bis dello Statuto comunale; Letto I'art.l07 del D.Lgs.n.267l00; per la causale ed effetto di quanto hnanzi DETERMINA di affidare all'awocato Pierpaolo Pesce.l'incarico di costituire I'Ente nel giudizio Tellino Lucia c'/comune C/Mare di Stabia di stabilirsi che il suddetto professionista, così come innanzi designto e nominato, nell'espletamento delle sue attivita professionali, cornesse e conseguenti alla presente nomina, renda costanti e formali aggiomamenti sullo stato del presente procedimento; di precisare che al professionista incaricato venanno corrisposti compensi, secondo quanto stabilito all'art. 3 della convenzione con il medesimo sottoscritta; di stabilire che il compenso è pari ad 150,00 oltre cpa per ogni fase del presente grado di giudizio; di impegnare la spesa presunta di 175,50, compresi oneri fiscali, con imputazione al capitolo 124 del bilancio, relativo all'esercizio finanziario in corso. Di Íasmettere il presentc prowedimento al Responsabile del servizio Economico-Finanziario per I'apposizione del visto di regolarità contabile, attestante la coperrura finanziaria della spesa, ai sensi dell'art. 1 5l co. 4 D.L.vo 267 lffi; Di trasmettere copia della presente determinazione allufficio di Segreteria per la pubblicazione all'albo Pretorio: Avverso la presente determinazione può essere proposto ricorso al funzionario che lo ha adottato, per la lesione di un interesse legittimo o di tm diritto soggettivo, merito, entro l0 gg. dalla data di pubblicazione. sra per mouvr cl che di

4 CER-ITI FI C.è.TO E)I ITqPEG\TO CASTELLAMMARE DI STABIA EsercizioEPFTFS Cap, Art. Cod.Mec. 2011" 20LL Numero Dat.a 4lL 2t/ 02 /207L Propost a PI ProwedimenÈo D1 EsecuÈíviÈa' r24 0 r-01,0803 L44 t8 / 02 lz1l\!44 Ls/02/2O!L Citazione Tellino Pesce. Lucia c/comune. Mandato Der l-a dif esa a1l'aw. Pierpaolo SoggeÈto PESCE PIERPAOI.,O Importo : l_75, 50 Previ s ione Impegîato Di f f erenza , , , 00 Settore Economico- f ínanziario I'istruttore 1.24 O / 2OLt Liti, arbièraggi, risarcimenti - prestazione di serví zi Si APPONE virto di regoiorilò contobils oflosionlo lo -copa;turo linonziorio ui sensi dell'o/ i.l5l c. 4 TllEl. D.t.er.ltr-E-,lmo/rl ' 16/,. ',"nílfiir l? L-LflL

5 IL RESPONSABILE DEL SEBVIZIO HNANZARIO Vista la determlnaziona n, a îlrma del Dlrlgente det Settorc, pervenuta a questo Servlzlo llnanzlarlo in data ; Visto f arl 151, comma 4', clet Et croto LeElslatlvo n. 267/20U) APPONE Al prcsente ilowedlmento ll visto dl rcaolarltà contablle attestante la copertun tlnanziarla. cosi come sl rileva dalte saguenti úsultana: STANZAMENN DEFININVI IMPEGN' ASSUNN IMPORTO DEL PNESENÍE IMPEGNO :t...f. :8. TOTALE IMPEGNI..f. AJ.lì IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO HNANZIARIO UFFICIO DI SEGRETEHA RELATA DI P U B B LICAZION E Su atîestazlone del messo comunale si certillca che la presente determinaztone è stata alîlssa in copia alt'albo comunale il glorno e ci rimarrà pub icata per quindici giomi consacutivr, sino ar giorno ivrlrlijcf!.r,.r cr!:.rj:nrmoro di stobro Addì IL MESSO COMUNALE I coplà (_ìonìrcttìvle.4ii.,cbicin1{ii r'jì USO 4MÀJUTISIIUNU; 2 s FEB, ';::": ';un.rcjparé ILSEGRETARIO COMUNALE