Digital marketing: scenari

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Digital marketing: scenari"

Transcript

1 Università Degli Studi Di Napoli Federico II Dipartimento di Scienze Sociali - Corso di Laurea in Culture Digitali e Della Comunicazione Digital marketing: scenari Dall Internet Marketing a Digital Marketing. Scenari digitali in Italia: - Comportamenti dei consumatori nell era digitale; - Le PMI nell era digitale Elementi di informatica e web a.a. 2014/2015 di Guido Fusco

2 Internet Marketing Quando si parla di Internet Marketing si fa tipicamente riferimento all utilizzo d internet come mezzo attraverso il quale promuovere prodotti e/o servizi. Quali sono i fattori che hanno inciso a scatenare questo nuovo modo di fare marketing?

3 1 Fattore: Evoluzione di internet e la sua diffusione in termini di penetrazione 2

4 2 Fattore: Declino dei mezzi di comunicazione di massa Perdita di efficacia delle strategie di tipo push a favore di quella pull ELEMENTI CHE HANNO INCISO Nuova tipologia di influenzatori: blogger, forum tematici, social network La multicanalità come sistema influenzatore sui consumatori Motori di ricerca Recommender system 4 3

5 3 Fattore: Nuovi atteggiamenti da parte dei consumatori Cambiamenti degli atteggiamenti dei consumatori NUOVA TIPOLOGIA DI CONSUMATORI HANNO MANIFESTATO Imprevedibilità dei comportamenti Prudenza nelle scelte di spesa Minore fedeltà nelle marche

6 Evoluzione di internet marketing L esplosione dei social media Crescita esponenziale del mondo mobile intorno al

7 Definizione di Digital Marketing L insieme di attività che, attraverso l uso di strumenti digitali, sviluppano campagne di marketing e comunicazione integrate, targettizzate e capaci di generare risultati misurabili che aiutano l organizzazione ad individuare e mappare costantemente i bisogni della domanda, a facilitarne gli scambi in modo innovativo, costruendo con la stessa una relazione interattiva che genererà valore nel tempo (*). (*) Digital Marketing di Paola Peretti Edizione APOGEO (2011)

8 Parole chiave del digital marketing I Canali digitali: canali di comunicazione digitali che vanno da internet (siti web, motori di ricerca e loro ottimizzazione, e-commerce, community, blog, e social network) fino ad arrivare all marketing, il mobile e sue applicazioni, la TV interattiva e così via. Integrazione: Il marketing digitale non sostituisce quello tradizionale, un piano di digital marketing, quello di sapersi integrare con le attività tradizionali valorizzandole e permettendo di raggiungere obiettivi importanti Customizzazione: il digital è l insieme di mezzi, attraverso cui il sogno del marketing one-to-one si avvera e prende forma. La personalizzazione è il filo conduttore di ogni piano di digital marketing.

9 Parole chiave del digital marketing II Ascolto: digital significa anche avere a disposizione (ad esempio, attraverso Internet) strumenti, come le social media conversations e search behavior trends, che permettono di comprendere bisogni, comportamenti, percezioni e necessità del proprio target audience di riferimento. Misurazione: nel marketing digitale tutto può e deve essere misurato; il risultato di un piano di digital marketing è quello di poter misurare reach, view, clic, visite, tassi di risposta, acquisti effettuati, domande poste, percorsi di navigazione, ecc. Relazione: l obiettivo finale di un piano di digital marketing è quello di voler costruire una relazione con uno specifico target di riferimento. Attraverso la relazione nel tempo le imprese possono crescere e costruire fiducia, fidelizzando e innovando costantemente. 1

10 Complessità di tecniche e multicanalità Tecniche Multicanalità

11 L era digitale in Italia: consumatori VS aziende 1. Lo scenario digitale in Italia, considerando: Comportamenti Condizione consumatori online Aziende online 10

12 Consumatori nell era digitale Comportamenti dei consumatori/utenti nell era digitale

13 Il consumatore: Uso internet 27,4 milioni di persone si sono collegate a internet almeno una volta la mese Sono 13 milioni gli utenti attivi che hanno trascorso 1 ora e 19 minuti al giorno consultando 146 pagine web 35,5 milioni di persone con un collegamento ad internet 54 % Uomini VS 46% Donne

14 Osservatorio Multicanalità Nasce nel 2007 per monitorare l evoluzione del consumatore multicanale Per multicanalità s intende l utilizzo di tutti i canali messi a disposizione dal WEB 2.0 per comunicare con l utente finale in modo integrato e omogeneo.

15 Il consumatore: Tipologie e peculiarità ESCLUSI (14%) - Esclusi da logiche di interazione con il mondo digitale. - Attaccamento alla marca. - La TV riveste una notevole importanza INDIFFERENTI (14%) - distaccati dal processo di acquisto; - Poca fiducia nella tecnologia; - Scarsamente attratti dalle novità; TRADIZIONALI COINVOLTI (25%) - Mostrano un coinvolgimento nel processo di acquisto. - Passaparola attraverso canali tradizionali in quanto non conoscono in dettaglio le nuove tecnologie.

16 Il consumatore: Tipologie e peculiarità (2) OPEN MINDED (25%) - Fortemente aperti alle novità. - Tecnologicamente avanzati. - Risparmio tempo più importante che risparmio denaro - Utilizzo di Internet come fonte d informazione. - Poco interessati ad una relazione interattiva sia con gli altri consumatori che con le aziende - Sono i consumatori propriamente digitali; - Fortemente coinvolti nei processi di relazione con le aziende e gli altri consumatori attraverso una molteplicità di canali di contatto; - Sono gli influential e attivatori di dinamiche virali soprattutto attraverso Internet; - Infedeli alla marca; RELOADED (19%)

17 Cluster: Open Minded VS Reloaded RELOADED VS OPEN MINDED Cercano sempre un contatto diretto Non cercano sempre un contatto diretto Quando partecipano attivamente a discussioni on line lo fanno principalmente per condividere la propria opinione Quando partecipano attivamente a discussioni lo fanno per chiedere informazioni. Rifiutano le scelte precostituite Consumatori maturi e affamati di informazioni Sensibili al risparmio e comprano in promozione Tecnologicamente avanzati, sono alla ricerca di soluzioni rapide e convenienti Tutto ciò si riflette nello stabilire non più il sesso o l età del consumatore ma se il target di riferimento è Open Minded o Reloaded 15

18 Open Minded e Reloaded: dal 2007 al 2012 una crescita continua OPEN MINDED 2007 RELOADED + = 15,7 milioni 10,2 milioni 5,5 milioni OPEN MINDED 2012 RELOADED + = 27,8 milioni (53% popolazione italiana) 16 milioni 11,8 milioni circa

19 Multicanalità fenomeno di massa Quindi, nel 2012 si è superato la quota del 50% di consumatori multicanale, è possibile chiaramente affermare che la multicanalità in Italia ha ormai i connotati del fenomeno di massa.

20 Nuovi fattori per definire nuovi cluster di consumo Di conseguenza appare più opportuno focalizzare l attenzione sul 53% della popolazione italiana multicanale andandone a identificare 4 nuovi cluster di consumo multicanale a partire da 4 nuovi fattori: 1. Livello di interazione con le aziende; 2. Livello di interazione con altri utenti; 3. Propensione all e-commerce; 4. Propensione all utilizzo dei Mobile nel processo d acquisto.

21 I nuovi cluster di consumo: Newbie e Old Style Surfer Rappresentano i neonati della multicanalità: consumatori che hanno adottato relativamente di recente un processo di acquisto multicanale. 5,3 milioni di consumatori Consumatori piuttosto insicuri, che si scoraggiano facilmente di fronte alle difficoltà. Proprio in quanto non propensi alle novità; Si dimostrano refrattari all innovazione, e rimangono profondamente legati alla TV e al cellulare classico. Basso livello di interazione tanto con le aziende quanto con i pari, Forti barriere all e-commerce e bassa propensione all utilizzo del Mobile nel processo d acquisto Rappresentano un target amante delle novità positivo nei confronti dell innovazione, anche tecnologica, e proiettato verso il futuro. 7,7 milioni di consumatori Non amano fare shopping; Il loro approccio al web in veste di consumatori, tuttavia, è vecchio stile e strumentale Bassa interazione con le aziende e un interazione di tipo passivo con gli altri utenti, in quanto si limitano a leggere le opinioni altrui, Predisposizione all e-commerce è in media, Utilizzo del Mobile all interno del processo d acquisto risulta bassa.

22 I nuovi cluster di consumo: Social Shopper e Hyper Reloaded 10.7 milioni di consumatori Come il nome stesso suggerisce, sono persone estroverse, ma anche razionali e solide, che non si demoralizzano di fronte ad eventuali avversità. I Social Shopper sono veri esperti dello shopping e della spesa: sono consapevolmente alla ricerca della smart choice, ossia di acquisti intelligenti e con un elevato rapporto qualità/prezzo.. Proprio per la propria predisposizione alle relazioni sociali, questo cluster mostra un elevata interazione con le aziende e con gli altri utenti. Possiedono una propensione all e-commerce medio-alta, mentre la propensione del Mobile nel processo d acquisto rimane bassa. 7,6 milioni di consumatori Gli Hyper Reloaded rappresentano il cluster più evoluto in termini di multicanalità. Gli Hyper Reloaded mostrano un elevato livello di partecipazione attiva con gli altri utenti, mentre l interazione con le aziende è medioalta. Sono marcatamente propensi sia all e-commerce, sia all utilizzo del Mobile all interno del processo d acquisto, elemento che costituisce la variabile discriminante e connotante del cluster insieme al maggior tempo passato fuori casa durante il quale si possono dedicare anche ad attività inerenti il processo d acquisto come la ricerca di informazioni ed in alcuni casi anche all acquisto.

23 Consumatori: la ricerca di informazioni Internet è la fonte principale per cercare informazioni su prodotti e servizi 84% 83% 84% Su Internet si cercano informazioni poi si acquista in un punto vendita 74% 80% 84% Su Internet si confrontano i prezzi del prodotto o servizio che si è decisi di acquistare 78% 76% 74% 16

24 Consumatori: le fonti più affidabili 2012 Siti dedicati ai confronti tra prodotti 55% 39 % Opinioni degli altri utenti (forum, blog, social network) 33 % 54% Siti web aziendali 32 % 40% che rappresentano un punto di contatto fondamentale, spesso non percepito tale da parte di numerose aziende italiane. 17

25 Consumatori: influenza di internet sulle decisioni d acquisto (buzz) Non comprano un prodotto/servizio dopo aver letto un giudizio negativo (buzz negativo) Comprano un prodotto/servizio dopo aver letto un giudizio positivo (buzz positivo) 68% 59% 51% 60% 33 % 42 % 48 % 29% 33% 32 % 17% 17% Italia Newbie Old-style surfer Social shopper Hyper Reloaded

26 Consumatori: Acquisto su internet 66% La crescita sorprendente dell ecommerce è dovuta a diversi 41% 50% fattori, di natura tanto tecnologica quanto culturale, 14% Newbie Old-style surfer Social shopper Hyper Reloaded Tipologia di siti su cui vengono effettuati gli acquisti 34% Siti dei produttori del bene/servizio 31% e-store 15% Siti internet dei punti vendita o catene 10% Social shopping

27 Il consumatore: Uso del Mobile 65 % dichiara di aver eseguito almeno una delle attività legate alla navigazione 52 % navigazione 28% ; 30% ricerca; 26% social media; 10%- 20% altro 1 posto in Europa con 15 milioni di smartphone 58 % Uomini VS 42% Donne 19

28 Il consumatore: Conclusioni 53% dei consumatori è attivo on line (i 4 cluster ) S informano e/o confrontano: Prodotti, prezzi e punti vendita Sensibili sia ai giudizi negativi che a quelli positivi Concentrano la propria attenzione su uno specifico ambito, ossia l e- commerce. Canali Siti web aziendali Social media

29 Le Piccole e Medie Imprese nell era digitale Condizione dei PMI nell era digitale 20

30 PMI: internet e la bassa penetrazione nelle imprese La penetrazione di Internet, nelle piccole imprese, è bassa 87 % aziende con più di 50 dipendenti ha un sito web Circa il 50% delle aziende con meno di 10 dipendenti non ha un sito web

31 PMI: tipologie di imprese Le aziende le possiamo profilare in tre gruppi, sulla base della loro relazione con internet Aziende online-attive: possiedono un sito ed effettuano attività di marketing virtuali o di e-commerce Aziende online: Dotate di una pagina web ma non adottano nessuna strategia di web marketing; Aziende offline: Prive di un sito web (ma possono avere una connessione internet) 22 1

32 PMI attive on line: Internet e 4 aspetti fondamentali Le PMI attive on line, ovvero quelle che hanno progettato e implementato una campagna di internet marketing, hanno registrato un aumento: Crescita Esportazioni Assunzioni Produttività 23 1

33 PMI attive on line: Crescite medie dei ricavi Le PMI attive on line hanno registrato una crescita media dei ricavi negli ultimi tre anni (nonostante la crisi) del 1,2% rispetto ad un calo del 4,5% a quelle off line PMI online-attive PMI online PMI offline 1,2 % -2,4 % -4,5 % 24

34 PMI attive on line: Crescite vendite all estero Le PMI attive on line hanno registrato un incidenza di vendite all estero del 15% rispetto all 8% delle online e al 4% delle offline PMI online-attive PMI online PMI offline 15 % 8 % 4 % 25 1

35 PMI attive on line: incremento del personale Internet ha portato a un incremento del personale per il 34% delle aziende online-attive PMI online-attive 34 % 26

36 PMI attive on line: Crescita produttività Le PMI online-attive hanno registrato una crescita del 65% in termini di produttività, rispetto al 28% delle online e al 25% delle offline PMI online-attive PMI online PMI offline 65 % 28 % 25 % OSSERVAZIONE: Se notiamo le percentuali di crescita delle aziende online e offline sono pressoché uguali. Questo dato evidenzia che avere un sito web sul quale non si è adottato le strategie opportune di web marketing equivale quasi a non averlo. 27

37 PMI attive on line: Le azioni rivelate vincenti per la crescita Pubblicità e ottimizzazione su i Motori di ricerca (S.E.M. Search Engine Marketing) 63 % Pubblicità via ( Marketing) 54 % Pubblicità sui social media (Social Media Marketing) 50 % Ordini e pagamenti (ecommerce) 37 % 28

38 PMI attive on line: Conclusioni Le aziende che implementano una strategia di internet marketing attiva: Crescono Esportano Assumono Producono in più rispetto a chi non gestisce una propria presenza on line o addirittura non è presente: Le prime due azioni messe in atto dalle aziende più dinamiche e che si sono rivelate vincenti sono: 1. Progettazione di un sito web 2. L ottimizzazione delle proprie posizioni sui motori di ricerca

39 Bibliografia The Boston Consulting Group (2011), Fattore Internet: come internet sta trasformando l economia Italiana. School of Managment di Milano, Nielsen group and Connexia (2010), Rapporto sulla multicanalità 2010, Reloaded o Revolution Osservatorio multicanalità School of Managment di Milano, Nielsen group and Connexia (2012) Rapporto sulla multicanalità 2012, Dai mass media alla multicanalità di massa Osservatorio multicanalità Audiweb audience 2013 Paola Peretti (2011), Digital Marketing, Edizione Apogeo

40 Licenza Creative Commons Il presente materiale è pubblicato con licenza Creative Commons 3.0 Italia Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo

WEB.DOC dai mass media alla multicanalità di massa

WEB.DOC dai mass media alla multicanalità di massa WEB.DOC dai mass media alla multicanalità di massa b_centric mappa multicanalità (+) esclusi tradizionali coinvolti (-) (+) investimento processo d acquisto reloaded indifferenti (-) goodwill canali tradizionali

Dettagli

Stampa + digitale = media al cubo. Laura Penitenti Direttore divisione multimediale femminili RCS Periodici

Stampa + digitale = media al cubo. Laura Penitenti Direttore divisione multimediale femminili RCS Periodici Stampa + digitale = media al cubo Laura Penitenti Direttore divisione multimediale femminili RCS Periodici Il consumatore è cambiato È SEMPRE PIÙ SELETTIVO E INFEDELE ALLA MARCA SFUGGE AI TARGET INFLUENZA

Dettagli

L alba del consumatore Hyper Reloaded

L alba del consumatore Hyper Reloaded L alba del consumatore Hyper Reloaded Christian Centonze, Nielsen Sponsor L osservatorio nasce nel 2007 per rispondere a due domande I. La diffusione delle tecnologie digitali ha un impatto reale sul processo

Dettagli

RELOADED e OPEN MINDED: le campagne multicanali sono tutte uguali? Giovanni Pola Direttore Generale, Connexia

RELOADED e OPEN MINDED: le campagne multicanali sono tutte uguali? Giovanni Pola Direttore Generale, Connexia RELOADED e OPEN MINDED: le campagne multicanali sono tutte uguali? Giovanni Pola Direttore Generale, Connexia 1 E PASSATO SOLO UN ANNO? 2 2 IL TEMA DELLA COMPLESSITÀ 2008 Barriere endogene (organizzative)

Dettagli

Il consumatore italiano e la multicanalità: scene da un matrimonio? Cetti Galante, The Nielsen Company

Il consumatore italiano e la multicanalità: scene da un matrimonio? Cetti Galante, The Nielsen Company Il consumatore italiano e la multicanalità: scene da un matrimonio? Cetti Galante, The Nielsen Company La relazione cliente azienda: tanti strumenti, tanti spartiti... rumore o sinfonia? 2007 2008 2009

Dettagli

Introduzione. Introduzione

Introduzione. Introduzione Introduzione Introduzione Sembra ieri quando è nato l Osservatorio Multicanalit{, ma sono passati ormai sei anni che sono effettivamente quasi un era geologica visti i cambiamenti in corso e la portata

Dettagli

Indice. Parte I L e-voluzione del marketing: il nuovo approccio al mondo digitale... 1

Indice. Parte I L e-voluzione del marketing: il nuovo approccio al mondo digitale... 1 Premessa Prefazioni... xi... xiii Parte I L e-voluzione del marketing: il nuovo approccio al mondo digitale... 1 Capitolo 1 La trasformazione digitale e la sfida per le organizzazioni... 3 1.1 Premessa...

Dettagli

Osservatorio Multicanalità 2007 La multicanalità paga allo scaffale?

Osservatorio Multicanalità 2007 La multicanalità paga allo scaffale? Osservatorio Multicanalità 2007 Main Sponsor Associate Sponsor Media Partner Agenda Progetto multicanalità nel largo consumo Chi è il consumatore multicanale oggi Obiettivi Struttura del progetto Metodologie

Dettagli

SOCIAL MEDIA MARKETING 2.0 BUZZ MARKETING NEI SOCIAL MEDIA

SOCIAL MEDIA MARKETING 2.0 BUZZ MARKETING NEI SOCIAL MEDIA SOCIAL MEDIA MARKETING 2.0 BUZZ MARKETING NEI SOCIAL MEDIA info@nonickname.it 02 INDICE 1. CRESCONO I CONSUMATORI MULTICANALE 2. NUOVE STRATEGIE AZIENDALI 3. SOCIAL MEDIA MARKETING PER LE AZIENDE 4. L

Dettagli

WEB MARKETING 2.0. La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0

WEB MARKETING 2.0. La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0 WEB MARKETING 2.0 La nuova proposta di implementazione di un progetto Marketing 2.0 È un stato di evoluzione del Web, caratterizzato da strumenti e piattaforme che enfatizzano la collaborazione e la condivisione

Dettagli

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Impresa 2.0 Bologna, 8 giugno 2011 Chi sono Mi occupo di marketing online dal 2000 Digital Marketing Manager freelance da aprile 2011 Blogger dal

Dettagli

Interattività nel Processo d acquisto multicanale. Andrea Boaretto Head of Marketing Projects Politecnico di Milano

Interattività nel Processo d acquisto multicanale. Andrea Boaretto Head of Marketing Projects Politecnico di Milano Interattività nel Processo d acquisto multicanale Andrea Boaretto Head of Marketing Projects Politecnico di Milano KIDS Generazione 0-10 Milano, 10-11 maggio 2013 Agenda Mom is Social: all estero più di

Dettagli

01 ABOUT 02 MISSION 03 DIRECT EMAIL MARKETING 04 DISPLAY ADVERTISING 05 SOCIAL MEDIA MARKETING 06 WEB DESIGN 07 SEO 08 IT CONSULTING 09 CONCLUSIONI

01 ABOUT 02 MISSION 03 DIRECT EMAIL MARKETING 04 DISPLAY ADVERTISING 05 SOCIAL MEDIA MARKETING 06 WEB DESIGN 07 SEO 08 IT CONSULTING 09 CONCLUSIONI 01 ABOUT 02 MISSION 03 DIRECT EMAIL MARKETING 04 DISPLAY ADVERTISING 05 SOCIAL MEDIA MARKETING 06 WEB DESIGN 07 SEO 08 IT CONSULTING 09 CONCLUSIONI 10 CONTATTI 01 ABOUT Il Network di GruppoFacile GruppoFacile

Dettagli

L ERA DIGITALE E LE NUOVE TENDENZE DELLA COMUNICAZIONE

L ERA DIGITALE E LE NUOVE TENDENZE DELLA COMUNICAZIONE PRESENTAZIONE N #2 L ERA DIGITALE E LE NUOVE TENDENZE DELLA COMUNICAZIONE 30 novembre 2015 SOMMARIO #1. LO SCENARIO NELL ERA DIGITALE #2. DALLA RECLAME ALLA WEB REPUTATION #3. DALL OUTBOUND MARKETING ALL

Dettagli

L evoluzione del consumatore Multicanale in Italia Giorgio Ferrari Media, Entertainment and Durables Industry Manager, Nielsen

L evoluzione del consumatore Multicanale in Italia Giorgio Ferrari Media, Entertainment and Durables Industry Manager, Nielsen L evoluzione del consumatore Multicanale in Italia Giorgio Ferrari Media, Entertainment and Durables Industry Manager, Nielsen Key findings 2007 Il contesto di riferimento La ricerca svolta nel 2007 ha

Dettagli

What you dream, is what you get.

What you dream, is what you get. What you dream, is what you get. mission MWWG si propone come punto di riferimento nella graduale costruzione di una immagine aziendale all'avanguardia. Guidiamo il cliente passo dopo passo nella creazione

Dettagli

Comunicare Emozionare Crescere

Comunicare Emozionare Crescere Comunicare Emozionare Crescere La difficoltà non sta nel credere alle nuove idee, ma nel fuggire dalle vecchie. J.M. Keynes Nati più di 10 anni fa come società di sviluppo software, ci siamo lasciati

Dettagli

Programmazione o impulso? Come cambia il comportamento d acquisto in tempo di crisi

Programmazione o impulso? Come cambia il comportamento d acquisto in tempo di crisi Programmazione o impulso? Come cambia il comportamento d acquisto in tempo di crisi Maria Grazia Cardinali Crescere con la Fedeltà in Tempo di Crisi 25 ottobre 2013 COME CAMBIA IL COMPORTAMENTO D ACQUISTO

Dettagli

LA RICERCA DI MERCATO NEL TERRITORIO RISTRETTO

LA RICERCA DI MERCATO NEL TERRITORIO RISTRETTO PROGRAMMAZIONE + COMPETENZE APPLICATE LA RICERCA DI MERCATO NEL TERRITORIO RISTRETTO StudiAssociati 2013 PARLEREMO DI: Il villaggio globale e il social media marketing La ricerca di marketing nel territorio

Dettagli

Strategie di impresa, Tattiche operative e Piano di Marketing. Come essere competitivi, affrontare i mercati e i concorrenti

Strategie di impresa, Tattiche operative e Piano di Marketing. Come essere competitivi, affrontare i mercati e i concorrenti MA.VE.CO. Consulting www.maveco-consulting.it Viale Stazione,43-02013 Antrodoco (Rieti) Tel. 0746-578699 e-mail : info@maveco-consulting.it Strategie di impresa, Tattiche operative e Piano di Marketing

Dettagli

Teoria della Long Tail

Teoria della Long Tail Il web Definizioni 2/8 Web = un mezzo/strumento per comunicare, informare, raccontare, socializzare, condividere, promuovere, insegnare, apprendere, acquistare, vendere, lavorare, fare business, marketing,

Dettagli

CONSULENZA NELL E-COMMERCE PER LE AZIENDE DEL MADE IN ITALY

CONSULENZA NELL E-COMMERCE PER LE AZIENDE DEL MADE IN ITALY LML COMPANY IMPROVES YOUR E_BUSINESS CONSULENZA NELL E-COMMERCE PER LE AZIENDE DEL MADE IN ITALY PERCHE L E-COMMERCE? E un canale di vendita in forte incremento anche in Italia: +19% nel 2011 sul 2010,

Dettagli

Influenza e uso dei social network per il messaggio politico. alessandro scartezzini

Influenza e uso dei social network per il messaggio politico. alessandro scartezzini Influenza e uso dei social network per il messaggio politico alessandro scartezzini CHI SONO http://www.linkedin.com/pub/alessandro-scartezzini/0/393/721 alessandro@webperformance.it - Dal 2010 fondatore

Dettagli

Osservatorio Multicanalità 2012: l anno del sorpasso. Il 53% degli italiani è multicanale

Osservatorio Multicanalità 2012: l anno del sorpasso. Il 53% degli italiani è multicanale Osservatorio Multicanalità 2012: l anno del sorpasso. Il 53% degli italiani è multicanale Presentati i risultati dell Osservatorio Multicanalità 2012 condotto da Nielsen, Connexia e la School of Management

Dettagli

L utilizzo del cloud nel web marketing. for

L utilizzo del cloud nel web marketing. for L utilizzo del cloud nel web marketing 2 Cos è il Cloud Computing? Web Internet Cloud Il cloud computing è una nuova concezione di infrastruttura, ovvero il complesso ambiente di server dove risiedono

Dettagli

Il canale on-line di Coop La spesa che non pesa

Il canale on-line di Coop La spesa che non pesa Il canale on-line di Coop La spesa che non pesa Bologna 19 Febbraio 2003 1 Il mercato Internet Il numero totale degli utenti varia a seconda delle fonti ma è stimabile intorno a 9/10 milioni di persone.

Dettagli

Reputazione online. Andrea Barchiesi, CEO Reputation Manager andrea.barchiesi@reputation-manager.it NEL CORSO DEL WEBINAR SCOPRIRAI:

Reputazione online. Andrea Barchiesi, CEO Reputation Manager andrea.barchiesi@reputation-manager.it NEL CORSO DEL WEBINAR SCOPRIRAI: Reputazione online NEL CORSO DEL WEBINAR SCOPRIRAI: FONDAMENTI DI COMUNICAZIONE DIGITALE: LE REGOLE DEL WEB NUOVI OBIETTIVI DI COMUNICAZIONE: DAL BRAND ALL IDENTITÀ DIGITALE DEFINIZIONE DI WEB REPUTATION

Dettagli

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi 1 2 3 Definizione di marketing: il marketing è l arte e la scienza di conquistare, fidelizzare e far crescere clienti che diano profitto. Il processo di marketing può essere sintetizzato in cinque fasi:

Dettagli

Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli esistenti sul mercato e le soluzioni e i servizi per rendere più facile

Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli esistenti sul mercato e le soluzioni e i servizi per rendere più facile Bravofly Group: un partner unico in Europa in grado di offrire tutti i voli esistenti sul mercato e le soluzioni e i servizi per rendere più facile viaggiare. Indice 1 2 La nostra soluzione Le nostre proposte

Dettagli

Le imprese Web Active in Italia

Le imprese Web Active in Italia Le imprese Web Active in Italia per settore di attività Introduzione p. 2 Obiettivo e variabili utilizzate p. 2 La classifica p. 4 Analizziamo i dati p. 5 Metodologia p. 9 1 Le imprese Web Active in Italia

Dettagli

Sicurezza e Mobile: quali scenari?

Sicurezza e Mobile: quali scenari? Sicurezza e Mobile: quali scenari? Filippo Renga 30 Maggio 2013 Old Internet vs Nuova Internet La pervasività del Mobile Internet sta sempre più passando dai Pc agli Smartphone, Tablet, ctv, dalla rete

Dettagli

Social Recruiting. media nella ricerca di personale. Pietro Manenti Product Manager Monster.it. Genova, 30 marzo 2012

Social Recruiting. media nella ricerca di personale. Pietro Manenti Product Manager Monster.it. Genova, 30 marzo 2012 Social Recruiting Scenari e strategie per l utilizzo dei social media nella ricerca di personale Genova, 30 marzo 2012 Pietro Manenti Product Manager Monster.it Cosa significa essere social? Giving people

Dettagli

develon web d.social il potere della conversazione develon.com

develon web d.social il potere della conversazione develon.com develon web d.social il potere della conversazione develon.com Facebook, Twitter, Flickr, YouTube, forum tematici, blog, community... Qualcuno dice che il Web 2.0 ha cambiato il mondo. Qualcun altro, meno

Dettagli

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Enrico Bertoldo Marketing Director Stefano Marongiu Customer Segment Manager Andrej Crnjaric Social Media Specialist 2009 Amadeus IT Group SA

Dettagli

7mas ti aiuta ad entrare nell universo del web PASSO DOPO PASSO!

7mas ti aiuta ad entrare nell universo del web PASSO DOPO PASSO! UNIVERSO WEB 7mas ti aiuta ad entrare nell universo del web PASSO DOPO PASSO! TRE DESIDERI PER Costruire e ottimizzare la strada del web! Consulenza Fornisce ai responsabili di imprese, attività commerciali

Dettagli

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com

Moda e tendenze nel retail online. Una nuova passerella per i marchi della moda. tradedoubler.com Moda e tendenze nel retail online Una nuova passerella per i marchi della moda tradedoubler.com I consumatori stanno reinventando il modo in cui vivono e acquistano articoli di moda; i marchi che si rifiutano

Dettagli

Indagine sul Comportamento d Acquisto del Cliente Multicanale

Indagine sul Comportamento d Acquisto del Cliente Multicanale presenta Indagine sul Comportamento d Acquisto del Cliente Multicanale In collaborazione con Multichannel Commerce Forum 2011 Milano, 26 ottobre 2011 1 Obiettivi e metodologia COSA Fotografare gli attuali

Dettagli

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015 Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato Firenze, 4 maggio 2015 Un sito statico è un sito web che non permette l interazione con l utente,

Dettagli

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità

La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità La relazione con il cliente, evoluzione, tra nuove esigenze e opportunità Mario Massone fondatore Club CMMC 1) Il Marketing, nuova centralità: meno invasivo, più efficace 2) La customer experience, come

Dettagli

Mobile Advertising & Marketing: radiografia di uno scenario promettente

Mobile Advertising & Marketing: radiografia di uno scenario promettente Advertising & Marketing: radiografia di uno scenario promettente Marta Valsecchi - Responsabile Ricerca Osservatorio Marketing & Service Ecosystem: il circolo virtuoso è in atto In arrivo i wearable device

Dettagli

E-Commerce. Commerce, vendere sul web. Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano. stefano.mainetti@polimi.it. Trento, 4 marzo 2010

E-Commerce. Commerce, vendere sul web. Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano. stefano.mainetti@polimi.it. Trento, 4 marzo 2010 E-Commerce Commerce, vendere sul web Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@polimi.it Trento, 4 marzo 2010 E-Commerce Commerce: una definizione Il termine e-commerce indica

Dettagli

R-evolution: il DNA di CartaSi nei pagamenti di nuova generazione. Roma, 13 novembre 2009 - Carte 2009

R-evolution: il DNA di CartaSi nei pagamenti di nuova generazione. Roma, 13 novembre 2009 - Carte 2009 R-evolution: il DNA di CartaSi nei pagamenti di nuova generazione Roma, 13 novembre 2009 - Carte 2009 1 In alcuni settori l innovazione è sotto gli occhi di tutti 85-90 90-95 96-00 01-08 Oggi Domani 2

Dettagli

Marketing & Sales: le reazioni alla crisi

Marketing & Sales: le reazioni alla crisi Marketing & Sales: le reazioni alla crisi I risultati di un indagine empirica 1 1. IL CAMPIONE ESAMINATO 2 Le imprese intervistate Numero imprese intervistate: 14 Imprese familiari. Ruolo centrale dell

Dettagli

il Web Marketing!" #r$%&'()"!)*à ()v'+*" +'#'%%)*à

il Web Marketing! #r$%&'()!)*à ()v'+* +'#'%%)*à Cristian Iobbi Simone Antonelli 1. Cos è? è il segmento delle attività di marketing dell azienda che sfrutta il canale online per studiare il mercato e sviluppare i rapporti commerciali tramite il Web.

Dettagli

Web Evolution. arrivare sempre e ovunque 25 ottobre 2012

Web Evolution. arrivare sempre e ovunque 25 ottobre 2012 Web Evolution arrivare sempre e ovunque 25 ottobre 2012 Agenda Web Marketing: nuove opportunità per le aziende Massimiliano Fenio Social Media Marketing: case history DESPAR Roberta Savioli e-commerce:

Dettagli

NON DIVULGABILE. Digital Display Advertising. Come costruire e proporre una campagna web sui media specializzati. Le guide ANES. www.anesdigital.

NON DIVULGABILE. Digital Display Advertising. Come costruire e proporre una campagna web sui media specializzati. Le guide ANES. www.anesdigital. Le guide ANES Digital Display Advertising Come costruire e proporre una campagna web sui media specializzati ANES - Associazione Nazionale Editoria Periodica Specializzata Via Crocefisso 5-20122 Milano

Dettagli

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB?

COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Registro 1 COME AVERE SUCCESSO SUL WEB? Guida pratica per muovere con successo i primi passi nel web INTRODUZIONE INDEX 3 6 9 L importanza di avere un dominio e gli obiettivi di quest opera Come è cambiato

Dettagli

- 107 Borse di Studio stanziate da Google e Unioncamere.

- 107 Borse di Studio stanziate da Google e Unioncamere. MODALITA : - 107 Borse di Studio stanziate da Google e Unioncamere. - Ragazzi selezionati in base alle loro competenze di economia, marketing, comunicazione e conoscenze digitali - Supporto delle CCIAA

Dettagli

Osservatorio Multicanalità: i consumatori evoluti in Italia continuano a crescere e raggiungono quota 23 milioni

Osservatorio Multicanalità: i consumatori evoluti in Italia continuano a crescere e raggiungono quota 23 milioni Osservatorio Multicanalità: i consumatori evoluti in Italia continuano a crescere e raggiungono quota 23 milioni Presentati i risultati dell Osservatorio Multicanalità 2010 condotto da Nielsen, Nielsen

Dettagli

COGLIERE I FRUTTI DELL'ERA DIGITALE: come trarre vantaggio da strategie di marketing e comunicazione Web oriented

COGLIERE I FRUTTI DELL'ERA DIGITALE: come trarre vantaggio da strategie di marketing e comunicazione Web oriented COGLIERE I FRUTTI DELL'ERA DIGITALE: come trarre vantaggio da strategie di marketing e comunicazione Web oriented Massimo Giordani m.giordani@timeandmind.com www.timeandmind.net Mac Frut 18 aprile 2008

Dettagli

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015

Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015 Milano, 4 agosto 2015 Audiweb pubblica i dati della total digital audience del mese di giugno 2015 Nel primo semestre del 2015 risultano 41 milioni gli italiani che dichiarano di accedere a internet, 30,6

Dettagli

Crowdfunding in Italia

Crowdfunding in Italia Crowdfunding in Italia Una ricerca qualitativa (presentazione in anteprima) di Ivana Pais e Paola Peretti Introduzione a cura di Caterina Mansueto, Digital Campus ONLUS Crowdfunding in Italia Crowdfunding

Dettagli

2001 Inizio crescita esponenziale dell uso dei canali web 2003 Inizia l uso diffuso del commercio su internet (e-commerce) 2005 In Italia si

2001 Inizio crescita esponenziale dell uso dei canali web 2003 Inizia l uso diffuso del commercio su internet (e-commerce) 2005 In Italia si 2001 Inizio crescita esponenziale dell uso dei canali web 2003 Inizia l uso diffuso del commercio su internet (e-commerce) 2005 In Italia si incomincia ad utilizzare YouTube (canale Video) per pubblicizzare

Dettagli

Analisi dell evoluzione dell informazione online in Italia

Analisi dell evoluzione dell informazione online in Italia HUMAN HIGHWAY PER LIQUIDA Analisi dell evoluzione dell informazione online in Italia Milano, Maggio 2011 1 ANALISI DELL INFORMAZIONE ONLINE INDICE Oggi parleremo di: La domanda di informazione online Il

Dettagli

Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio per risparmiare il tempo. -Henry Ford-

Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio per risparmiare il tempo. -Henry Ford- Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio per risparmiare il tempo. -Henry Ford- WHY GROUP: UNA SCELTA VINCENTE Soluzioni personalizzate, veloci ed efficaci sono

Dettagli

INSIDER VIEW OF VIRAL MARKETING Approcci di Ricerca Qualitativi e Quantitativi per lo studio del Passaparola Online

INSIDER VIEW OF VIRAL MARKETING Approcci di Ricerca Qualitativi e Quantitativi per lo studio del Passaparola Online Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano Facoltà di Psicologia Corso di laurea in Psicologia delle Organizzazioni e del Marketing INSIDER VIEW OF VIRAL MARKETING Approcci di Ricerca Qualitativi e Quantitativi

Dettagli

Giovanni Pola Marketing & Sales Manager Connexia. Le agenzie di comunicazione e la multicanalità: tutto da rifare?

Giovanni Pola Marketing & Sales Manager Connexia. Le agenzie di comunicazione e la multicanalità: tutto da rifare? Giovanni Pola Marketing & Sales Manager Connexia Le agenzie di comunicazione e la multicanalità: tutto da rifare? LE VARIABILI DEL CAMBIAMENTO COMPLESSITÀ STRATEGIA RELAZIONE INNOVAZIONE 2 IL FATTORE COMPLESSITA

Dettagli

Marketing relazionale. Eleonora Ploncher 27 febbraio 2006

Marketing relazionale. Eleonora Ploncher 27 febbraio 2006 Marketing relazionale Eleonora Ploncher 27 febbraio 2006 1. Gli obiettivi Gli obiettivi della presentazione sono volti a definire: 1. I presupposti del marketing relazionale 2. Le caratteristiche principali

Dettagli

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS in collaborazione con FACEBOOK PER IL BUSINESS MODULO BASE A giugno 2014 Facebook festeggia 30 milioni di piccole imprese attive con una pagina aziendale sui propri canali.

Dettagli

Come gestire i Social Network

Come gestire i Social Network marketing highlights Come gestire i Social Network A cura di: Dario Valentino I Social Network sono ritenuti strumenti di Marketing imprescindibili per tutte le aziende che svolgono attività sul Web. Questo

Dettagli

Se conosci le abitudini del tuo cliente sei sulla strada giusta per conquistarlo.

Se conosci le abitudini del tuo cliente sei sulla strada giusta per conquistarlo. Se conosci le abitudini del tuo cliente sei sulla strada giusta per conquistarlo. Ma chi è oggi il tuo cliente? Negli ultimi 10 anni le sue abitudini sono cambiate Il cliente tipo utilizza mezzi di prenotazione

Dettagli

Corso di Marketing Progredito Scuola di economia Dipartimento di Economia, Società e Politica Anno Accademico 2014/2015

Corso di Marketing Progredito Scuola di economia Dipartimento di Economia, Società e Politica Anno Accademico 2014/2015 A cura di: Amadori Mattia Fraternali Martina Gennaioli Arianna Mosca Martina Ruggiero Agostino Stabili Sara Corso di Marketing Progredito Scuola di economia Dipartimento di Economia, Società e Politica

Dettagli

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato

Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato Volagratis: un partner unico per poter offrire ai vostri clienti tutti i voli esistenti sul mercato 1 La nostra soluzione 2 Le nostre proposte di comunicazione 1 CHI SIAMO Viaggiare ha un progetto altamente

Dettagli

Le imprese italiane e la multicanalità: strategie del gregge o piena consapevolezza? Giuliano Noci giuliano.noci@polimi.it

Le imprese italiane e la multicanalità: strategie del gregge o piena consapevolezza? Giuliano Noci giuliano.noci@polimi.it Le imprese italiane e la multicanalità: strategie del gregge o piena consapevolezza? Giuliano Noci giuliano.noci@polimi.it 1/42 Agenda Multicanalità: perdersi e ritrovarsi nel mare di definizioni Multicanalità:

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Innovare i territori. Ennio Lucarelli Vice Presidente Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici

Innovare i territori. Ennio Lucarelli Vice Presidente Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici Innovare i territori Ennio Lucarelli Vice Presidente Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 1 La Federazione CSIT Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 51 Associazioni di Categoria (fra

Dettagli

L impatto della multicanalità nelle strategie delle media agency. Giovanni Pola Marketing & Sales Manager Connexia

L impatto della multicanalità nelle strategie delle media agency. Giovanni Pola Marketing & Sales Manager Connexia Giovanni Pola Marketing & Sales Manager Connexia Premesse Il consumatore multicanale non è come te lo aspetti... 2 Premesse Le aziende non spendono abbastanza per raggiungere questo target. Perchè? Abbiamo

Dettagli

PRESENTAZIONE Time & Mind

PRESENTAZIONE Time & Mind PRESENTAZIONE Time & Mind Febbraio 2008 Time & Mind srl C.so Svizzera, 185 10149 Torino T +39 011 19505938 www.timeandmind.com - info@timeandmind.com Ecosistemi Digitali al servizio delle aziende L agenzia

Dettagli

IAB Forum 2014: Audiweb presenta i dati sull evoluzione dell'audience online

IAB Forum 2014: Audiweb presenta i dati sull evoluzione dell'audience online IAB Forum 2014: Audiweb presenta i dati sull evoluzione dell'audience online La diffusione di internet in Italia è capillare: sono 40 milioni gli italiani che possono accedere a internet in Italia, +6.8%

Dettagli

Social Network. Social Business

Social Network. Social Business Social Network Social Business Piero Luchesi PMP AGENDA Agenda e introduzione Parte I Overview sul Social Business Era della collaborazione Social Network Apertura al Social Business Come fare Social Business

Dettagli

LE RAGIONI STRATEGICHE DI UNA SCELTA

LE RAGIONI STRATEGICHE DI UNA SCELTA vision guide line 6 LE RAGIONI STRATEGICHE DI UNA SCELTA QUANDO SI PARLA DI UN MERCATO COMPLESSO COME QUELLO DELL EDILIZIA E SI DEVE SCEGLIERE UN PARTNER CON CUI CONDIVIDERE L ATTIVITÀ SUL MERCATO, È MOLTO

Dettagli

SOCIAL MEDIA MARKETING L ESPERIENZA ERREA REPUBLIC. Marketing Club, Parma Febbraio 2011

SOCIAL MEDIA MARKETING L ESPERIENZA ERREA REPUBLIC. Marketing Club, Parma Febbraio 2011 SOCIAL MEDIA MARKETING L ESPERIENZA ERREA REPUBLIC Marketing Club, Parma Febbraio 2011 ERREA REPUBLIC Nel 2010 scoppia la moda dei pantaloni Erreà Drake. La linea si evolve in nuovi modelli e in nuovi

Dettagli

// soluzioni innovative su misura per te //

// soluzioni innovative su misura per te // ... // soluzioni innovative su misura per te //... ... // Progettazione e sviluppo web //... La tua identità online Progettiamo e realizziamo siti web fatti per garantire alle attività prestigio e visibilità

Dettagli

Quello che trascuri del web potrebbe finire con l ucciderti. (Bob Phibbs)

Quello che trascuri del web potrebbe finire con l ucciderti. (Bob Phibbs) 1 Quello che trascuri del web potrebbe finire con l ucciderti (Bob Phibbs) 2 Via della Conciliazione 3 Via della Conciliazione 4 Negozi vuoti per la contrazione dei consumi Le lunghe code per comprare

Dettagli

CartaSi: un mondo virtuale di vantaggi reali

CartaSi: un mondo virtuale di vantaggi reali CartaSi: un mondo virtuale di vantaggi reali Enrico Albertelli, Responsabile Marketing E-commerce e Portali CartaSi Milano, 15 Maggio 2008 CartaSi nel mercato e-commerce La maggior parte degli acquisti

Dettagli

Essere (o non essere) presenti on-line con il proprio Business oggi fa la differenza, eccome!

Essere (o non essere) presenti on-line con il proprio Business oggi fa la differenza, eccome! Essere (o non essere) presenti on-line con il proprio Business oggi fa la differenza, eccome! In questo particolare momento storico, chi non sa come vendere su Internet e tramite gli strumenti digitali

Dettagli

Evouzione del modello di servizio retail: da Filiale Estesa a Relazione Estesa. Laura Furlan Responsabile Marketing Strategico

Evouzione del modello di servizio retail: da Filiale Estesa a Relazione Estesa. Laura Furlan Responsabile Marketing Strategico Evouzione del modello di servizio retail: da Filiale Estesa a Relazione Estesa Laura Furlan Responsabile Marketing Strategico Divisione Banca dei Territori Roma, 8-9 Aprile 2014 Intesa Sanpaolo, come tutti

Dettagli

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2011

E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2011 E-COMMERCE CONSUMER BEHAVIOUR REPORT 2011 LA SECONDA EDIZIONE DELLA RICERCA La ricerca Netcomm/ContactLab si èposta come area di indagine un insieme estremamente importante di utenti web: clienti e prospect,

Dettagli

Web reputation, un patrimonio da mantenere ed accrescere

Web reputation, un patrimonio da mantenere ed accrescere Web reputation, un patrimonio da mantenere ed accrescere «La reputazione? È una veste effimera e convenzionale, guadagnata spesso senza merito e perduta senza colpa» W. Shakespeare Relatore: Marco Magistri,

Dettagli

Digital Marketing: quando l innovazione diventa semplice. Come un clic.

Digital Marketing: quando l innovazione diventa semplice. Come un clic. Digital Marketing: quando l innovazione diventa semplice. Come un clic. Giada Cipolletta Digital & Content Marketing Strategist SIMMAT Voi, che tipo digital siete? L e-voluzione del marketing Interazione

Dettagli

PROGETTIAMO IL TUO FUTURO

PROGETTIAMO IL TUO FUTURO PROGETTIAMO IL TUO FUTURO NETSHOPPE PRESENTA SOLUZIONI CLOUD, WEB, E CRM SICURE E FLESSIBILI CHE RISPONDONO ALL ESIGENZA DI SVILUPPO E GESTIONE DEL BUSINESS DEL MANAGEMENT DI IMPRESA. UNO STRUMENTO DI

Dettagli

Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE?

Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE? Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE? SCHIARITEVI UN ATTIMO LE IDEE Ecco dei dati fondamentali Il mercato della comunicazione nel XX SECOLO Il mercato

Dettagli

Omnicanalità e negozio del futuro: ecco cosa guiderà l innovazione digitale nel Retail

Omnicanalità e negozio del futuro: ecco cosa guiderà l innovazione digitale nel Retail Omnicanalità e negozio del futuro: ecco cosa guiderà l innovazione digitale nel Retail Le innovazioni di back-end sono le più diffuse e consolidate tra i top retailer; omnicanalità e customer experience

Dettagli

ONLINE REPUTATION GUIDE

ONLINE REPUTATION GUIDE ONLINE REPUTATION GUIDE Consigli per gestire la Web Reputation La Web Reputation può influenzare la crescita o il declino di un'azienda. Cosa stanno dicendo i tuoi clienti circa il tuo business, prodotto

Dettagli

#volantino13 + 39 339 5288754

#volantino13 + 39 339 5288754 PROMOZIONI EFFICACI? LE NUOVE FRONTIERE DEL VOLANTINO #volantino13 + 39 339 5288754 PROMOZIONI OFFERTA DI CONVENIENZA E NUOVE TENDENZE DI CONSUMO Romolo de Camillis Promozioni Efficaci, Parma 19 Aprile

Dettagli

Casa.it Innovazione e cultura come volano del Real Estate

Casa.it Innovazione e cultura come volano del Real Estate Casa.it Innovazione e cultura come volano del Real Estate Agenda 1. Il World Wide Web: I numeri di Internet 2. Real Estate il sito internet: Il settore dell immobiliare online 3. Internet e real estate

Dettagli

Libera il potere della tecnologia mobile per dare più forza alla fedeltà dei tuoi clienti e alle tue vendite.

Libera il potere della tecnologia mobile per dare più forza alla fedeltà dei tuoi clienti e alle tue vendite. SkyFii Free Wi-Fi Libera il potere della tecnologia mobile per dare più forza alla fedeltà dei tuoi clienti e alle tue vendite. Quella mobile è la più importante tecnologia retail dell attuale epoca che

Dettagli

Banda larga. Asset strategico per la competitività del territorio

Banda larga. Asset strategico per la competitività del territorio Banda larga Asset strategico per la competitività del territorio La strategia digitale di Confindustria Verona Iniziative volte a promuovere la riduzione del digital divide culturale e infrastrutturale:

Dettagli

/Creative agency for emerging media

/Creative agency for emerging media Nel 2002 quattro professionisti con esperienza decennale nella comunicazione danno vita a Imille, un agenzia creativa fortemente proiettata verso i media digitali. /Creative agency for emerging media Imille

Dettagli

Nono Rapporto UniCredit sulle piccole imprese La digitalizzazione delle imprese pugliesi: efficienza, innovazione e conquista di nuovi mercati

Nono Rapporto UniCredit sulle piccole imprese La digitalizzazione delle imprese pugliesi: efficienza, innovazione e conquista di nuovi mercati Nono Rapporto UniCredit sulle piccole imprese La digitalizzazione delle imprese pugliesi: efficienza, innovazione e conquista di nuovi mercati Presentati oggi i risultati dello studio di UniCredit, dedicato

Dettagli

Workshop L' e-commerce fa bene all'impresa. Achille Ferraro Web Marketing Manager

Workshop L' e-commerce fa bene all'impresa. Achille Ferraro Web Marketing Manager Workshop L' e-commerce fa bene all'impresa Achille Ferraro Web Marketing Manager E-COMMERCE Che cosa è l' E-commerce L'insieme delle transazioni per la commercializzazione di beni e servizi tra produttore

Dettagli

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te

Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Chi, Cosa, Come, Quando e Dove parlano di te Analizzare il listening per monitorare il sentiment e pianificare correttamente l attività di Social Media e Digital Pr Mauro Cunial, Amministratore Delegato

Dettagli

Simona Zanette Presidente IAB Italia CRESCE IL SOCIAL, VOLA IL DIGITALE

Simona Zanette Presidente IAB Italia CRESCE IL SOCIAL, VOLA IL DIGITALE Simona Zanette Presidente IAB Italia CRESCE IL SOCIAL, VOLA IL DIGITALE La rete è dinamica E GOVERNMENT BIGDATA PHOTO SHARING HEALTHCARE MOBILE STARTUP SOCIAL TV E INTERNET INTERNET OF THINGS GAMES GEOREFERENCE

Dettagli

PRESENTAZIONE SINTETICA PROGETTO JOOMLA! UN SITO WEB OPEN SOURCE PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

PRESENTAZIONE SINTETICA PROGETTO JOOMLA! UN SITO WEB OPEN SOURCE PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PRESENTAZIONE SINTETICA PROGETTO JOOMLA! UN SITO WEB OPEN SOURCE PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI Premessa: Considerato che: 1. le attuali funzionalità e requisiti connessi alle piattaforme web della Pubblica

Dettagli

FACEBOOK IN TOURISM Destinazioni turistiche e Social Network

FACEBOOK IN TOURISM Destinazioni turistiche e Social Network + FACEBOOK IN TOURISM Destinazioni turistiche e Social Network A cura di Roberta Garibaldi e Roberto Peretta Ed. FrancoAngeli 2011 I contenuti generati dagli utenti hanno oggi una riconosciuta importanza

Dettagli

Il Piano di comunicazione

Il Piano di comunicazione Il Piano di comunicazione 23 lezione 11 novembre 2011 Cosa è un piano di comunicazione Il piano di comunicazione è uno strumento utilizzato da un organizzazione per programmare le proprie azioni di comunicazione

Dettagli

Nuovi Media, strumenti di condivisione. Prof. Roberto Maldacea

Nuovi Media, strumenti di condivisione. Prof. Roberto Maldacea Coordinamento CARITAS Operatori comunicazione NUOVI MEDIA Megafono di solidarietà Nuovi Media, strumenti di condivisione Prof. Roberto Maldacea Premessa Per raggiungere 1 Miliardo di utenti il telefono

Dettagli

I giovani e il rapporto con le assicurazioni

I giovani e il rapporto con le assicurazioni I giovani e il rapporto con le assicurazioni Francesco Saita Patrizia Contaldo CAREFIN, Università Bocconi Roma, 21 ottobre 2014 Introduzione (1) I giovani hanno un mix di caratteristiche che possono rendere

Dettagli

IL BUDGET PUBBLICITARIO SILVIA LEGNANI

IL BUDGET PUBBLICITARIO SILVIA LEGNANI SILVIA LEGNANI IL BUDGET! È un programma di spesa, riferito ad un periodo di tempo stabilito.! Le voci che compongono il budget riguardano tutti i settori dell azienda.! IL BUDGET PUBBLICITARIO! È il programma

Dettagli

Primi sui Motori. Aiutiamo le aziende a comunicare attraverso Internet

Primi sui Motori. Aiutiamo le aziende a comunicare attraverso Internet Primi sui Motori Aiutiamo le aziende a comunicare attraverso Internet SMALL CAP CONFERENCE - 21 Novembre 2013 Milestones 1998 Alessandro Reggiani fonda Syner.it Informatica, società di software orientata

Dettagli