ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALLEVATORI DEL CAVALLO TROTTATORE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALLEVATORI DEL CAVALLO TROTTATORE"

Transcript

1 ANNO LVI - N. 9 SETTEMBRE 2008 ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALLEVATORI DEL CAVALLO TROTTATORE CONCORDIA RES PARVAE CRESCUNT DISCORDIA MAXIMAE DILABUNTUR Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1 comma 1-DRCB-Roma EDITORIALE: IL GOVERNO DEVE SALVARE L'IPPICA FESTA DELL'ALLEVATORE: ECCO I PREMIATI SPECIALE ALLEVAMENTO: EPOREDIA LA CASA DEI MEC CAMPIONATO GUIDATORI: LE MANI DI VECCHIONE SULLO SCUDETTO MONTECATINI: BELLEI METTE LE TERME IN GHIACCIO

2

3 ZAMBESI BI da Crown s Invitation e Luisa Bi nato nel vincite: Uno dei più grandi indigeni sulle piste italiane dopo il mitico Varenne, vincitore di Gran Criterium (GR 1), Premio Allevatori (GR 1), Derby Italiano del Trotto (GR 1), Premio Continentale (GR 1), Campionato Europeo dei 5 anni (GR 1) e dei gran Premi Criterium Veneto, Coppa dell Allevamento, Marangoni, Vittoria, Inverno, Ponte Vecchio e Freccia d Europa. Nella sua prima annata di produzione già il 50% dei debutti in pista: Lazzarone Mas , Liberty Dl , Lirica RL , Luis Butin , Lutero Bi , Lemon Drink Dj , Lawrence Bi , Lady Rosa Champ , Lilia di Lino , La Rotika Tiara , Laguna , Latino Gb , Lider Db , Lupin RL , Labella , Lorex , Libiya TOSS OUT da Supergill e Foreign Waters nato in Usa nel vincite: Exploit Caf , il più veloce indigeno di tutti i tempi sulla media distanza: già vincitore del Lotteria 2007, si è imposto nel 2008 nel Prix de France (Gr1), nel Prix d'atlantique (Gr1), nell'oslo Gran Prix (Gr1), nell'elitlopp (Gr1), GIUSEPPE BI (1.600 m.) (2.100 m.) ha vinto il Premio Encat, INOX FONT ha riportato in il Premio San Paolo. Tra gli attuali tre anni LEONER OF BROWN (1.14.2) e LAGAS BI (1.14.9) si sono piazzati rispettivamente al primo e secondo posto nel Premio Veneto, conseguendo nell occasione il loro record personale mentre LASER BI (1.14.6) si è affermato nel Premio Maschio Angioino. In sole sei annate di produzione in pista: 220 in pista da o migliore 111 in pista da o migliore ben 26 vincitori classici. Si ricordano ancora Dominatore d Orio , Cirdan , Gaston Bi , Ferre Bi , Forever Runner , Expo Bi , Fedora Caf , Follow The Wind , Chenier Blue , Dalena Ala , Dartagnan Bi , Frap di Casei , Lotar Bi , Dubbio di Mar , Dumper Roc , Gap Bi , Catch The Wind , Ioss Court Sm , Lando Correvo , Cherokee Chief , Fancy Team , Freddy Mercury , Lando Correvo , Gige Egral , Candid Effe , Charis del Ronco , Erika Bi , Longaretti Kyu Per informazioni e prenotazioni: AZ. AGR. BIASUZZI SRL - Loc. Le Crete Quarto D Altino (VE) Tel. 0422/ Fax 0422/ Cell. Luca Cazzin

4

5 Pubblicazione mensile dell A.N.A.C.T. (Associazione Nazionale Allevatori del Cavallo Trottatore) Iscrizione n. 218/204 nel Registro del Tribunale di Roma in data 27/05/2004 Direttore Responsabile: Alessandro Viani Capo Redattore: Antonio Terraneo Comitato di redazione: Alberto Caravita Ernesto Cazzaniga Antonio Diana Marco Zafferoni Segreteria di redazione: Lucio Celletti, Manuela De Leonardis Redazione Amministrazione: V.le del Policlinico, Roma Tel Fax Fotografie di: Archivio Anact, Claudio Caldani, Mauro Castelluccio, Enzo De Nardin, Gerad Forni SOMMARIO ANNO LVI - N 9 - SETTEMBRE 2008 IL GOVERNO DEVE SALVARE L IPPICA 2 LO SCUDETTO DEL TROTTO TORNA SULLA GIUBBA DI ROBERTO VECCHIONE 3 NEL CUORE... SEMPRE GANIMEC 6 MONTECATINI IN GHIACCIO 10 MEMORIE DE IL TROTTATORE IL MAGICO GRIGIO 18 BELLEI VINCE NEL NOME DEL PADRE CON IDOLE DI POGGIO 21 Progetto Grafico e impaginazione: Franco Bottoni Studio Spedizione in abbonamento postale 70% Filiale di Roma FACCE DA DERBY LIGHT KRONOS - IL SOGNO DELL OLANDESINO 26 LORD CAPAR - IL CAMPIONE CON LA VALIGIA 28 A ROMA LA FESTA DELL ALLEVATORE 30 ASTE ANACT DI OTTOBRE 36 STORIA DEL CAVALLO FERRARESE - QUARTA PUNTATA 42 Stampa: Legall Industria Grafica Srl IL CAVALLO IN LIBRERIA E AL CINEMA 47 Via Asciano, Roma Tel FINITO DI STAMPARE NEL MESE DI SETTEMBRE 2008

6 di ANTONIO TERRANEO Il GOVERNO DEVE salvare l IPPICA Salvare l ippica. Questo è il motto che, da Trieste a Palermo, riecheggia in ogni angolo equino del Paese. Analizzando con freddezza la situazione e facendo qualche rapido conto, questo slogan sta diventando un imperativo per continuare ad esistere. Mai come in questi mesi infatti, il mondo degli uomini e cavalli vive una discrasia di fondo che, se non fosse drammatica, potrebbe sembrare un incubo o una barzelletta. I Campioni targati Italia che vincono sulle piste di tutto il mondo, girando in seconda e terza ruota alla faccia di una crisi finanziaria che non ha precedenti e che mette a rischio la sopravvivenza di animali da copertina. Caro Antonio, mi ha confidato pochi giorni fa il Ministro Zaia in un incontro privato, il vero buco di bilancio dell Unire ammonta a 350 milioni di euro. Parole che nessuno di noi avrebbe mai voluto udire e che danno una reale dimensione di quanto e come siano state saccheggiate le nostre casse in questo ultimo decennio da madama politica che ha messo a capo del nostro settore, uomini, nel migliore dei casi, inetti. Sto studiando una riorganizzazione strutturale di un sistema che di fatto è fallito ha proseguito il giovane leghista a capo del comparto ma le resistenze sono forti. Anche il nostro Presidente Sandro Viani che ha instaurato con il capo del Mipa un filo diretto e che è stato convocato d urgenza a Conegliano Veneto, ha udito le stesse parole, addolcite da un messaggio importante: Lotterò con tutte le mie forze per fare rinascere il mondo dei cavalli ha detto Zaia, uomo che, a differenza dei suoi colleghi, parla poco e agisce tanto con cognizione di causa. Insomma siamo sul baratro, ma almeno abbiamo l appoggio politico che per troppo tempo ci è mancato. Ora la palla passa al Governo. Voi allevatori, più di così non potete certamente fare. I frutti del vostro lavoro parlano fin troppo chiaramente. Se il mondo del trotto italiano fosse un azienda a parte, si potrebbe tranquillamente affermare di essere sul tetto del mondo. Cavalli come Ghiaccio del Nord, Lord Capar, Lana del Rio, Lantern Kronos, Igor Font, Exploit Caf, Gambling Bi, non nascono certamente per caso, ma sono la sintesi perfetta di un lavoro di base qualitativamente eccelso. Uomini come Enrico Bellei, Roberto Vecchione, Roberto Andreghetti, Pippo Gubellini, nobilitano i cavalli azzurri formando binomi imbattibili. Il problema sta nel resto della filiera, e più precisamente nell Unire e nella scelta degli uomini che ci rappresentano i quali si preoccupano solo di loro stessi e ci sfruttano senza darci nulla in cambio. Il Governo, quello che in cento giorni ha risolto il problema della spazzatura napoletana, quello che sta portando l Aliatalia fuori dal tunnel, ora ci deve dare la giusta e meritata attenzione. Deve defiscalizzare un settore che è nato e resta agricolo, deve intervenire per rendere le scommesse ippiche un prodotto concorrenziale a quello delle scommesse sportive e darci una serie di strumenti su cui potere basare la nostra rinascita. Ho usato il verbo dovere non a caso. Il tempo delle chiacchiere è finito, la nostra pazienza anche. Berlusconi e Tremonti si devono rendere conto che ci sono 50 mila famiglie ridotte alla fame che aspettano da troppo tempo un pò di giustizia. Siamo arrivati alla fine dei tempi supplementari della nsotra esistenza e fino ad oggi l arbitraggio non è stato certamente imparziale. Il tempo sta scadendo e chi ha il potere di cambiare non può più fare finta di niente. 2

7 CAMPIONATO ITALIANO GUIDATORI di Matteo Muccichini LO SCUDETTO DEL TROTTO TORNA SULLA GIUBBA DI ROBERTO VECCHIONE Ci sono volute eliminatorie, semifinale, cinque corse e la calcolatrice. Mai infatti come nel 2008 il Campionato Italiano Guidatori Trotto Trofeo Livia Mattii è stato così equilibrato con due driver arrivati a pari punti, e con il titolo assegnato per il miglior piazzamento dopo le vittorie. Sono arrivati in parità infatti Lorenzo Baldi e Roberto Vecchione, ma la gioia della vittoria è stata tutta per Roberto Vecchione, investito del prestigio di essere il più bravo e con le casse rimpinguate da centomilioni delle vecchie lire, che in tempo di montepremi depresso non è cosa da secondo piano. Sì perché il driver campano oltre ai Euro del primo premio, ha anche incassato il bonus Livia Mattii, che si assegna a chi vince il Torneo due volte. Il tutto in una notte magica, tra cavalli, corse e spettacolo, come al solito sul palcoscenico del teatro di Montegiorgio, dove ogni cosa diventa speciale. 45 anni di talento puro in una notte punto a punto C è chi nella vita è nato per fare il ragioniere e chi ha bisogno delle dita delle mani per fare due più due. C è chi ha il talento per pittu- 3

8 A pag. 3: Roberto Vecchione in azione nella magica serata dello scudetto Sopra: primo piano di Lorenzo Baldi che è arrivato secondo sfiorando il successo rare e chi non è capace neppure di fare un cerchio con un bicchiere. E una questioni di geni, di aria respirata sin da piccoli, di una combinazione disordinata di quel pallottoliere strano che è la genetica, tutto ciò che ha fatto sì che Roberto Vecchione è nato per guidare i cavalli da corsa. Il nuovo Campione Italiano ha vinto con merito, perché ha saputo ancora una volta tirare fuori dalle sue mani d oro quello che serve per spingere i cavalli pigri e calmare quelli esuberanti. Dalla testa è uscita la tattica per arrivare a punti anche con soggetti non eccelsi, e dalla sua grinta la forza per strappare un secondo posto con Rise And Shine nel Gran Premio Basilio Mattii, ultimo atto del campionato. La corsa vinta alla grande da Giampaolo Minnucci terzo in classifica - con una ritrovata Glamour Effe, al tempo di Napoletano, nato quarantacinque anni fa ad Aversa, se ne è andato nel Triveneto a cercar quella fortuna che è arrivata presto, è oggi uno dei catch driver di punta del trotto italiano. In carriera ha vinto oltre 2500 corse e nonostante gli impegni in sulky continua ad allenare personalmente i cavalli di scuderia. Questo è il suo secondo titolo nazionale, dopo quello nel 2004, e la sensazione più diffusa è che continuerà a mietere successi. Roberto Vecchione nel tempo ha mescolato l impeto napoletano con il pragmatismo Veneto. Ne è scaturito un driver completo, che dire perfetto oggi non è esagerato. Nel Gran Premio Basilio Mattii il bentornata a Glamour Effe La classe di Glamour Effe non era mai stata in discussione, ma dopo un inverno scoppiettante, la figlia di Self Possessed e Dalena Brisco, di proprietà dei Toniatti, s era un po annebbiata. A schiarirla fino a renderla lucente ci ha pensato però Ove Kristofferson che l ha presentata alla grande nel Gran Premio Basilio Mattii, dove Giampaolo Minnucci l ha lanciato in un percorso d attacco per schiacciare le resistenze del leader Italia Uno. Una prova che pone Glamour in pole position nella categoria indigeni per il proseguo della stagione. Spalti pieni, spettacolo dentro e fuori la pista, e Montegiorgio festeggia Il concerto di Luisa Corna, la splendida cantante prestata alla televisione, è stato il momento più intenso dello spettacolo che l Ippodromo marchigiano ha allestito per rendere evento il Campionato Guidatori. Una maratona di divertimento in cui anche le auto d epoca, gli aerei acrobatici, il Cabaret e la Danza hanno convinto il grande pubblico a recarsi all ippodromo. Il risultato è stato un movimento scommesse vicino al record storico per la manifestazione, ed un via vai di pubblico che ha toccato le unità. Molti di loro non avevano mai visto una corsa di cavalli, e non sapevano neppure cosa fosse l ippica. Magari qualcuno tornerà, e si sarà compiuto il miracolo di creare pubblico nuovo in un Ippodromo. E proprio vero che quello che a Montegiorgio riescono a far diventare tutto speciale. 4

9

10 AZIENDA AGRICOLA EPOREDIA DI CHRISTIAN BERTACCO NEL CUORE... SEMPRE GANIMEC Come abbiamo già più volte ribadito su queste pagine, per fare gli allevatori ci vuole innanzitutto una gran passione verso il nostro mondo ippico, ma soprattutto verso di loro i nostri amici a quattro zampe. A volte mi trovo a pensare che se nell ippica ci fossero più persone come i protagonisti di questa storia, forse il nostro mondo sarebbe migliore, più pulito, più limpido, meno rilegato al Dio denaro, ma purtroppo non è così, e chissà poi perché i miglior molto spesso subiscono delle ingiustizie che non hanno Un allevamento a gestione familiare, dove i cavalli vengono cresciuti come bambini, e che dopo la tragedia del rogo di Natale, cerca di continuare ma con. spiegazioni, da nessuna parte si voglia guardarle. Si alleva nella speranza di trovare quel cavallo che ti faccia la differenza non solo economica, anzi, ma quella che ti spinge ad andare avanti ad affrontare in maniera positiva tutte le incognite del caso ma poi Ma andiamo per ordine. Christian Bertacco è un giovane imprenditore piemontese, con alle spalle una magnifica famiglia che ha saputo trasmettergli i valori della vita e la passione verso i cavalli. Nella loro zona, il canavese non esiste persona che non abbia Pag 6 e 8: La splendida azione di Ganimec e Santo Mollo a Milano Pagina 9: primo piano del campione Ganimec 6

11 almeno un cavallo, chi per la passeggiata domenicale chi solo per ammirarne la bellezza. Suo padre Remo e suo zio Ladino gli hanno spianato la strada verso i cavalli, animali che ad oggi gli hanno regalato le emozioni più forti nel bene e purtroppo nel male. Mio padre e mio zio correvano in piste private, inizia il racconto Christian, sono sempre state persone appassionate. Mio zio aveva comprato dei cavalli da corsa che teneva a Vinovo, poi alla sua morte abbiamo mollato tutto per un po, sino al 1997 quando c è stata l occasione di comprare una fattrice Gerboliana, che era gravida di Joye De Vie, dalla quale nacque Bogheda la prima cavalla allevata completamente da noi, che ebbe anche dei discreti risultati, come il secondo posto nella finale del campionato femminile ad Albenga, dietro a Beauty America. In seguito abbiamo barattato la mamma, che era rimasta vuota ed aveva già i suoi annetti, con due cavalle di Massimo Gariglio, Radice Om e Miaforte, da lì è ripartito il tutto. Dove si trova esattamente la vostra azienda? L allevamento sorge a Romano Canavese, a 10 km di Ivrea, da cui deriva Eporedia l antico nome della città. Circondato dalle montagne, di fronte all imbocco della Valle D Aosta, e dalla Serra Morenica, delimitato da un lato da un ruscello il Gurgo dalla quale a sua volta prende il nome la scuderia, sorta nel 2006 con l avvento di Ganimec. 4-5 ettari di terra dove i cavalli vivono tutto il giorno fuori, liberi di gestirsi come vogliono, 12 mesi l anno. Inizialmente l allevamento era nella nostra vecchia falegnameria, dove per motivi logistici la sera li ritiravamo, ma poi dal 2003 quando ci siamo spostati, dopo aver acquistato un vecchio cascinale, abbiamo scelto di lasciarli sempre fuori, anche su suggerimento di Giorgio Pella dopo che in una stagione non eravamo riusciti ad avere neanche un prodotto, ed, in effetti, i risultati si sono visti. Non abbiamo un campo Parco Fattrici Bogheda gravida di Varenne Ancei Del Zerb vuota Desdemonemec (sorella piena di Ganimec) gravida di Stallone Jet Dance Speed gravida di Fast Photo Radice Om vuota In comproprietà al 50% Aj gravida di Fast Photo Four Laux gravida di Fast Photo Lettere N Napalmec maschio da Bogheda e Fast Photo Neritomec maschio da Aj e Fast Photo Najadimec femmina da Radice Om e Fast Photo Nattamec maschio da Desdemonemec e Attention Flamingo Ganimec Idilliomec Ghemonmec Migliori prodotti allevati fattici così elevato da scegliere grandi stalloni, quindi studio molto sugli incroci, ma nonostante tutto raggiungiamo discreti risultati, soprattutto un alta percentuale di prodotti in pista. Molta attenzione l abbiamo sull alimentazione che secondo noi è molto importante specialmente quando si vive tutto il giorno all aria aperta, oltretutto l inverno da noi è abbastanza rigido perché prendiamo l aria dalla Valle D Aosta. A seguire in tutto e per tutto i nostri soggetti abbiamo la dottoressa Giulia Caretto, una veterinaria molto preparata su tutti i fronti, dalla ginecologia all alimentazione. Un azienda tutto sommato molto casalinga, solo due grosse sale parto e i paddock, tutti con la capannina, e mio padre che ormai in pensione, vigila tutto il giorno su di loro, e con la sua grande esperienza e sensibilità sa accorgersi solo da come un puledro affronta il cibo, se sta bene o cova qualcosa. Ecco, la sua è la vera passione, a lui poco importa delle corse, raramente lo vedrete in ippodromo, soprattutto dopo la tragedia di Ganimec, a lui stanno molto a cuore i suoi cavalli, che se 7

12 li coccola come dei figli. E sempre lui che ha allatto per i primi giorni di vita Ganimec e i suoi fratelli poiché la mamma li dava tutti in anticipo. Proprio per questo la sua morte gli ha lasciato un dolore così indelebile, che ancora oggi a mesi di distanza, al sol pensiero il suo viso segnato dall età assume un espressione sofferente, e solo se trascinato riusciamo a portarlo all ippodromo per assistere alla corsa di qualche nostro pupillo. Che cavallo era Ganimec? Un tipo speciale sin da subito. Aveva uno sguardo che sembrava sfidarti, lui correva in paddock all impazzata, come se fosse una grande pista, metteva a sedere tutti i suoi compagni di giochi, correva, correva tutto il giorno, era instancabile aveva una forza una grinta incredibile. In poco tempo se ne innamorò mia cugina Daniela Bracco, la titolare della scuderia Il Gurgo, e così anche se eravamo già mezzi imparolati con un acquirente, decidemmo di tenerlo. Ci ha regalato un sogno, le gioie che ha saputo darci non avevano prezzo, poco dopo il suo debutto ci fu offerta una cifra molto importante, per noi impensabile, ma nonostante tutto, decidemmo che Gani per noi era più importante di ogni cifra e non per gli eventuali soldi che avrebbe potuto o meno guadagnarci, ma a livello di emozioni, nessuna cifra valeva quanto vedere lui correre. Purtroppo tutto questo ci è stato portato via troppo in fretta senza avere avuto il tempo per poter diventare un campione in una maniera orrenda, che ha lasciato una grossa ferita non rimarginabile in tutti noi. Come mai hai venduto la mamma? Perché ho sbagliato! Ma devi sapere che lei dava tutti i suoi puledri con 15 giorni di anticipo cosa che ci costringeva a grossi sacrifici, così dopo la nascita di Idilliomec, Gani non era ancora emerso, abbiamo deciso di darla via, anche perché iniziava ad avere i suoi annetti, quando mi sono accorto di cosa avevo fatto era troppo tardi Voi non portate mai i vostri prodotti alle aste, come mai? Perché mi piace poterli tenere sotto le nostre ali anche quando se ne vanno, se posso preferisco venderli a proprietari che tengono in Piemonte i loro allievi, non puoi allevare un cavallo e poi fregartene di quel che sarà, almeno noi non ci riusciamo, spesso anche dopo venduti se devono star fermi per qualche periodo mi rendo disponibile. Se dovessi scegliere una fattrice su cui puntare maggiormente su chi andresti Una in particolare non c è ognuna ha le propria caratteristiche. Bogheda è stata un ottima cavalla in corsa, ed è una figlia di Joye De Vie, stallone che a me piace molto. Desdemonemec è la sorella di Gani, attualmente a Nattamec che mia cugina ha già deciso di tenere per l assomiglianza con Gani, poi l ottima Dance Speed debuttante in razza, cavalla che in corsa ha dimostrato tutto il suo valore e Four Laux che ho in comproprietà, che 8

13 è la sorella di Jocose, che ha come nonno Ourasie. Voi siete riusciti in poco tempo a far entrare nel vostro giro nuova gente, un sistema per portare aria nuova in un ippica ormai stanca. Abbiamo iniziato l avventura di Gani in cinque, nella scuderia oltre a me e Daniela, ci sono suo marito Claudio e uno dei suoi figli Riccardo, poi una nostra amica, Daniela e Marco. In breve anche grazie a Ganimec che ha saputo trascinare altri amici, ora siamo in quasi in una ventina, chi ha il 10%, chi il 20, chi il 30 e così via, e tutto questo solo per la passione perché con i premi che abbiamo tutt ora con delle quote così basse nessuno di loro si può certo arricchire, ma la soddisfazione di vedere un proprio cavallo correre, va oltre. Per quanto riguarda il momento ippico siamo arrivati ad un punto dove o si svolta o si va dritti nel burrone, la gente che ci comanda, la gente che ricopre certe cariche non ha visto l andamento negl ultimi 20 anni, come hanno valutato queste cose? Non siamo riusciti a stare al passo con i tempi, questa è la nostra più grande pecca. Abbiamo il settore dell allevamento che ci invidia tutto il mondo con i migliori cavalli che gareggiano nei migliori palcoscenici del mondo facendosi valere, l allevamento è l unica cosa che funziona nel nostro paese, ma siamo talmente mal gestiti dall Unire, che tutto il nostro lavoro sta andando all aria, possibile che non si possa copiare un po da chi ha lavorato meglio di noi? Non credo che i francesi si siano svegliati una mattina ed abbiamo trovato la soluzione su di un tavolino, semplicemente hanno fatto un programma con una gestione intelligente per tirate fuori il meglio dalle propri risorse. Perché noi non riusciamo a farlo? Sarebbe ora che ci incontrassimo e studiassimo veramente un qualcosa di utile per tutti, non solo per determinati signori. Perché la sigla mec? Perché lo ha deciso mio padre, le iniziali dei suoi tre figli, Manuela, Erika e Christian. Se non avete mai avuto la fortuna di vedere una puledrina di quattro mesi giocare come un cagnetto con il proprio allevatore a rincorrersi e gettarsi a terra abbracciati, beh allora forse è il caso che vi facciate un giro a Romano Canavese 9

14 di Paolo Allegri NOTTE DI STELLE NEL FERRAGOSTO DEL SESANA MONTECATINI IN GHIACCIO Ghiaccio del Nord ribadisce la supremazia e si aggiudica batterie e finale davanti ad un grande pubblico in delirio MONTECATINI. Incantevole Ghiaccio. Un trottatore che in pista sa essere alto - nel senso che corre per corsie centrali, quasi sulla parte della pista -, un cavallo fluido ed elegante. E lui l asso da cuori del trotto italiano, in questa estate A Ferragosto sulla pistagioiello del Sesana è andato in scena Città di Montecatini più sofferto della storia nella sua costruzione, con il forfait delle stelle straniere, il rischio di non disputarlo nella notte di Ferragosto per lo sciopero delle categorie poi rientrato e, non ultimo, un temporalone estivo che intorno alle 20 ha tenuto a casa un po di pubblico e inzuppato un anello che era stato sapientemente preparato per tentare di battere il record di Java Darche. Città di Montecatini dal rating minore rispetto ad altre edizioni, ma non da buttare nel cestino. Perchè le corse e lo spettacolo le fanno i cavalli, con la loro esemplare e dignitosa interpretazione tutta cuori e muscoli che si intreccia con il genio tattico e la sensibilità di mani del driver. E il fascino dell ippodromo, cioè della corsa-live è in quel doppio giro di pista che dopo lo stacco della macchina non finisce di regalare meraviglie, un emozione da Ghiaccio del Nord ed Enrico Bellei in azione al Sesana la notte di ferragosto 10

15 LA SCHEDA DI GHIACCIO DEL NORD: 2 VITTORIE ALL ESTERO Ghiaccio del Nord è un maschio baio oscuro di 5 anni da Bon Vivant e Toga del Nord (da Ghenderò), di proprietà della napoletana scuderia Royal Sport (alla quale appartiene anche El Nino), in carriera ha vinto 13 gran premi, con due vittorie all estero. Un cavallo che è approdato al Gran Premio Città di Montecatini venendo da prestazioni particolarmente buone, tre successi consecutivi, nel Premio Duomo di gruppo 2 a Firenze, poi il Riccardo Grassi al Savio e l alloro del Due Mari a Taranto. Vince sempre, Ghiaccio del Nord in questa estate. Ribadendo il suo eccellente standard esibito nei primi mesi di questo 2008 quando l allievo del tedesco Claus Hollmann si è fatto onore all estero con i successi a Vincennes nel Prix Jean Le Gonidec di gruppo 2 e nel Grand Prix de Vincennes, sulla pista di Cagnes Sur Mer, in Costa Azzurra. Sempre nell annata il nipote di Ghenderò ha conquistato il secondo posto nella finale del Lotteria di Agnano. Lo score della carriera per questo figlio di Bon Vivant dice 53 corse disputate con 26 vittorie e 17 piazzamenti. Somme vinte per 753 mila euro e un record di Il driver abituale è Enrico Bellei. Ghiaccio del Nord ha un particolare feeling con la pista del Sesana sulla quale è imbattuto: a 3 anni vinse il Società Terme per confermarsi dodici mesi dopo da cadetto nel Premio Nello Bellei e ribadire in questo Ferragosto 2008 il suo eccellente livello con il 2 su 2 tra batteria e finale del Gran Premio. A 5 anni Ghiaccio del Nord è un trottatore nel pieno della maturità atletica, tecnica ed agonistica, in possesso di un cambio di marcia assolutamente straordinario. Ha un parziale da paura, può chiudere un miglio con un accelerazione da Capitano. Quel piccolo Varenne con il quale il suo trainer Claus Hollmann ne ha salutato il successo in premiazione non è poi fuori luogo. 11

16 condividere nel parterre con la famiglia e gli amici e piacevole soprattutto nelle notti di cielo stellato e al tempo delle vacanze. Ghiaccio del Nord più Enrico Bellei, cioè il Nadal del sulky, quel fuoriclasse che vince in maniera elegante, dipingendo capolavori, hanno fatto spettacolo e reso onore al bel trotto italico. Al Gran Premio della cittadina termale orfano delle vedettes Gambling Bi e Bazire rimasti in Francia e dirottati da Souloy su una prova per fondisti di Enghien nel quale il laureato del Lotteria è poi affondato. Non fa la distanza, sentenziavano gli amici della sala corse con un gergo da purosangue. Così è stato free-way per il figlio del Vento e il suo pupillo, l autentico dominatore dell estate italiana dei gran premi. Perchè dopo il secondo posto di Agnano dietro la Bazire-Souloy band non ce n è stato per nessuno. Ghiaccio frizzante su tutti gli ovali. Un binomio quello formato dal Ghiaccio Partenopeo (perchè i proprietari sono napoletani veraci) e l Enrico Nazionale che sul mezzo miglio della Valdinievole ha dominato tatticamente sia la batteria e la finale con la calma dei più forti. Enrico e Ghiaccio non hanno avuto fretta. Hanno saputo attendere sempre la retta d arrivo per piazzare la stoccata decisiva. Un piacere per gli amanti del trotto vedere in pista un campione come Ghiaccio del Nord che risolve le corse con uno speed tagliente dopo aver seguito all attesa. Bellei sembra divertirsi a valorizzare con la sua abilità di guida le qualità di un cavallo forte e adorabile. Ma rivediamo andando con ordine il film di questa lunga serata del Ferragosto al Sesana. PRIMA BATTERIA C è attesa per l indigeno Filipp Roc che si ipotizza con il 2 possa prendere subito il comando. Allo stacco della macchina ecco subito il primo colpo di scena del Gran Premio: parte fortissimo con il numero 1 il tedesco Sundance Clover e anche Ens Soaring Raptor è sollecito, così Filipp Roc è costretto al largo. Quarto in corda si posiziona El Nino, avendo all esterno l altro tedesco Gustav Diamant. Treno di gara non molto sostenuto con primo chilometro passato in Sull ultima curva Sundance Clover continua al comando mentre sposta in terza ruota Gustav Diamant. In retta controlla e vince facile Sundance mentre per il secondo posto Gustav Diamant prevale su El Nino e Filipp Roc. Tempo al chilometro del vincitore SECONDA BATTERIA Allo stacco della macchina sbaglia Gift Kronos, tenta la partenza veloce Florio Stift ma confonde il passo sulla prima curva. Così dopo 250 metri lo svedese Scarlets Aino sopravanza Algiers Hall e conduce sul cavallo guidato da Roberto Vecchione, in terza posizione è Ghiaccio del Nord seguito da Gadoni e Alcuni momenti della serata con Roberto Benedetti in premiazione 12

17 IL RISULTATO DELLA FINALE/ SESANA VENERDI SERA 15 AGOSTO GRAN PREMIO CITTA DI MONTECATINI Euro , metri GHIACCIO DEL NORD (n.2) ITALIA Enrico Bellei tempo al km ALGIERS HALL (3) ITALIA Roberto Vecchione 3. SCARLETS AINO (4) SVEZIA H.O. Sundberg 4. FILIPP ROC (8) ITALIA Davide Nuti 5. GUSTAV DIAMANT (7) GERMANIA Gerhard Biendl partenti 9. Liliana Simoni. Le posizioni non mutano fino alla retta di fronte quando Bellei sposta Ghiaccio del Nord e va ad affiancare il leader. Scarlets Aino tenta di arginare l avanzata di Ghiaccio con un parziale veloce (13.7). Il duello prosegue in retta d arrivo quando Ghiaccio del Nord passa e va a vincere la sua batteria chiudendo il miglio in al km. mentre in open-stretch è Algiers Hall a spuntarla per il posto d onore su Scarlets Aino. In finale va anche Gadoni che con il quarto posto conquista l ultimo accesso. LA FINALE Si va dietro l autostart per l atto conclusivo del Città di Montecatini 2008 con al numero 1 il tedesco Sundance Clover, al 2 Ghiaccio del Nord, al 3 Algiers Hall, al 4 Scarlets Aino, con il 5 El Nino, mentre l altro alfiere indigeno Filipp Roc è costretto ad un difficile 8, lasciando il 6 al ripescato Ens Soaring Raptor; Gustav Diamant sceglie il 7 in scia al veloce Sundance Clover, chiude lo schieramento Gadoni al 9. Nel parterre si ipotizza che con questi numeri, per quello che ha fatto vedere in batteria - partenza iniziale veloce -, sarà il tedesco Sundance Clover a prendere il comando e quindi Bellei resterà al largo e dovrà inventarsi qualcosa con un attacco nei 600 finali. Quando la macchina chiude le ali per il lancio scatta veloce Sundance Clover, l atteso battistrada della competizione. Fa una grande partenza anche El Nino ed è reattivo e brillante lo svedese Scarlets Aino. Lancio in 14.5 e primo quarto veloce in 29. Sundance Clover dopo 600 metri in 44 scarsi - dunque impostando a buon ritmo - conduce nei confronti di El Nino all esterno, terzo alla corda Scarlets Aino, quarto al largo Ghiaccio del Nord poi Gustav Diamant e Algiers Hall, quindi Ens Soaring Raptor e Filipp Roc. Il leader tiene alto il ritmo e passa gli 800 in Bellei aspetta la retta di fronte per giocarsi le sue carte. Siamo a 450 metri dal palo ed ecco che Enrico muove e mette la freccia. 13

18 IL TREDICI DI GHIACCIO IL PICCOLO VARENNE A TRE ANNI (3 GRAN PREMI VINTI) IPPODROMO GR. PREMIO GUIDA MONTECATINI SOCIETA TERME DI MONTECATINI R. VECCHIONE MONTEGIORGIO PREMIO MARCHE R. VECCHIONE TRIESTE PR. REGIONE AUT. FRIULI V.G. R. VECCHIONE A QUATTRO ANNI (4 GRAN PREMI VINTI) FOLLONICA CITTA DI FOLLONICA R. VECCHIONE TARANTO CITTA DI TARANTO E. BELLEI MONTECATINI PREMIO NELLO BELLEI E. BELLEI TRIESTE CITTA DI TRIESTE - F. JEGHER E. BELLEI A CINQUE ANNI (6 GRAN PREMI VINTI) MILANO PR. MARIO LOCATELLI (FINALE) E. BELLEI VINCENNES PRIX JEAN LE GONIDEC E. BELLEI FIRENZE PREMIO DUOMO E. BELLEI CESENA PREMIO RICCARDO GRASSI E. BELLEI TARANTO GRAN PREMIO DUE MARI E. BELLEI MONTECATINI CITTA DI MONTECATINI E. BELLEI 14

19 Ghiaccio del Nord in un attimo si sbarazza del leader Sundance Clover che in curva accusa lo sforzo mentre si fanno avanti Algiers Hall e Filipp Roc; anche Scarlets Aino, adesso che si è liberato del calante battistrada iniziale, può lanciare la sua progressione. Ma i giochi per la vittoria sono già chiusi: Ghiaccio è passato con un allungo perentorio, vibrante e prosegue fluido, criniera al vento verso il Foto di gruppo in premiazione con Enrico Bellei al centro inginocchiato traguardo. In retta è una passerella per Enrico Bellei e Ghiaccio del Nord che vanno a raccogliere gli applausi della tribuna per imporsi nel più facile dei modi. E ancora un cavallo italiano guidato dal Fenomeno di Montecatini ad illuminare la notte più bella del Sesana. Al secondo posto un ritrovato Algiers Hall prevale per il secondo posto sullo svedese Scarlets Aino, quarto un discreto e sfortunato Filipp Roc davanti al tedesco Gustav Diamant. Discreta la media al km. del vincitore, , quarto tempo assoluto tra i vincitori del Gran Premio dopo l 11.6 di Java Darche, l 1.12 di Brads Photo e l di El Nino. Per Enrico Bellei è il secondo successo consecutivo nel Gran Premio Città di Montecatini. Bissa l impresa riuscita a Giancarlo Baldi di vincere due anni a fila l Internazionale di Ferragosto e guidando due cavalli diversi. 15

20 Le Pagelle del Città di Montecatini IL MIGLIORE GHIACCIO DEL NORD 9,5: In finale muove al km. in terza ruota, si libera di El Nino e di Sundance Clover e spazia in retta. Vittoria classica n.13. PICCOLO VARENNE. SUNDANCE CLOVER 5,5: ALGIERS HALL 7,5: SCARLETS AINO 7: EL NINO 6-: Va davanti, respingendo El Nino e Scarlets Aino. Ai meno 600 subisce l attacco di Ghiaccio del Nord e cede di botto. LABILE Al rientro dopo sosta, non brillantissimo nel lancio, corre in progressione sulle tracce di Ghiaccio del Nord. Buon secondo. RITROVATO Fa partenza ma dal 4 non riesce a scavalcare il velocissimo Sundance Clover in pole. Si mette nella sua scia e subisce il calo del leader. Riesce a liberarsi ai 350, finendo terzo. DIGNITOSO Dal 5 prende lancio velocissimo e per un attimo è davanti a tutti in finale. Poi sulla curva deve cedere il passo all arrembante Sundance Clover e resta al largo. Il suo gran premio praticamente finisce qui. SFORTUNATO ENS SOARING RAPTOR 6: Ripescato per la finale, subisce il 6. Corre all attesa e subisce l anticipo di Gustav Diamant in curva. Conclude sesto. VENTO CONTRARIO. GUSTAV DIAMANT 7: FILIPP ROC 7+: GADONI 6-: sceglie il 7 dietro il veloce Sundance Clover. Dopo lo stacco è in terza pariglia ma chiuso alla corda. Trova la luce soltanto in retta e finisce a velocità doppia. FINALONE. conosciuto come partitore, s inventa attendista. Percorso di finale in quarta pariglia esterna. Prende il treno di Ghiaccio del Nord e Algiers al chilometro. Spende e paga un po, ma chiude quarto. OTTI- MO. con il 9 è di fronte a percorso in salita. Corre ai resti, concludendo al settimo posto, raccogliendo per strada El Nino e Sundance Clover che hanno speso energie. TIMIDO. 16

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

LIBRI USATI Di Giuliano Marrucci

LIBRI USATI Di Giuliano Marrucci LIBRI USATI Di Giuliano Marrucci MILENA GABANELLI IN STUDIO La buona notizia di oggi è sulla scuola. Gli studenti che quest'anno sono entrati in classe sono 7milioni e 806 mila. La scuola è obbligatoria

Dettagli

5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.)

5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.) Stagione 2014-2015 5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.) 27-10-2014 18:25 - Campionato GIOVANISSIMI B Nella 5 gara di campionato i giovanissimi B incontrano

Dettagli

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso

ITALIANO: corso multimediale d'italiano Per stranieri. Percorso unità 7 - quattro chiacchiere con gli amici lezione 13: un tè in compagnia 64-66 lezione 14: al telefono 67-69 vita italiana 70 approfondimenti 71 unità 8 - una casa nuova lezione 15: cercare casa 72-74

Dettagli

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di RACCONTO TRATTO DAL LIBRO DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di Roberta Griffini, Francesca Matichecchia, Debora Roversi, Marzia Tanzini Disegno di Pat Carra Filcams Cgil Milano GABRIELLA tanti master,

Dettagli

Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore.

Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore. ... stanno arrivando... cosa????... le vacanze!!! Inserto N. 2 2008 Carissimi bambini, siamo ormai vicinissimi alle vacanze estive e questo numero lo vogliamo dedicare a Gesù e al suo dolcissimo Cuore.

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

La famiglia. La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. Donne in carriera l ora del dietrofront

La famiglia. La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. Donne in carriera l ora del dietrofront La famiglia La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. b. a. c. d. f. e. Nonni a scuola dai nipoti oggi lezione di Internet Nove scuole, 900 anziani, 900 ragazzi Obiettivo: creare

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION ITALIAN 2 UNIT Z LISTENING SKILLS TRANSCRIPT

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION ITALIAN 2 UNIT Z LISTENING SKILLS TRANSCRIPT N E W S O U T H W A L E S HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION 1998 ITALIAN 2 UNIT Z LISTENING SKILLS TRANSCRIPT 2 ITEM 1 PAOLO PAOLO Ieri ho avuto una bella sorpresa; ho ricevuto una lettera da Paolo.

Dettagli

Intervista con Elsa Moccetti

Intervista con Elsa Moccetti Intervista con Elsa Moccetti [L intervista è condotta da Sonja Gilg di Creafactory SA. Intervengono altre due persone di cui un ospite: Antonietta Santschi] Dicevo, che è stata una mia scelta di venire

Dettagli

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci

L idea dunque di ritrovarsi dei tutori, per di più sconosciuti, anche in vacanza, non era il massimo. Carlo però ci aveva subito tranquillizzati, ci CAPITOLO 1 La donna della mia vita Oggi a un matrimonio ho conosciuto una donna fantastica, speciale. Vive a Palermo, ma appena se ne sente la cadenza, adora gli animali, cani e cavalli soprattutto, ma

Dettagli

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I COLORI Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I colori sono tanti almeno cento: marrone come il legno, bianco come la nebbia, rosso come il sangue,

Dettagli

Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce.

Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce. Consiglio Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce. La mia famiglia Federico ci presenta la sua famiglia. Guarda il disegno e completa con i nomi della famiglia.

Dettagli

FACELESS VOICEOVER (Manu Luksch & Mukul Patel 2007) (Un Nuovo Tempo la Nuova Macchina tra cui continua un sogno singolare.)

FACELESS VOICEOVER (Manu Luksch & Mukul Patel 2007) (Un Nuovo Tempo la Nuova Macchina tra cui continua un sogno singolare.) FACELESS VOICEOVER (Manu Luksch & Mukul Patel 2007) (Un Nuovo Tempo la Nuova Macchina tra cui continua un sogno singolare.) Questa è la storia di una donna perseguitata da un eco di una memoria, un sogno

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

Gaia. Il viaggio continua

Gaia. Il viaggio continua Gaia Il viaggio continua Laura Virgini GAIA Il viaggio continua Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Laura Virgini Tutti i diritti riservati A Te che Hai reso possibile l impossibile. A Te

Dettagli

Le storie di. Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati

Le storie di. Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati Le storie di Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati 1 Un messaggio scontato FIRENZE, IN UN POMERIGGIO D INVERNO. MATILDE È NELLA SUA CAMERA. Uffa! Ma quando finiscono questi compiti? Sono quasi le

Dettagli

Claudio Baglioni A modo mio

Claudio Baglioni A modo mio Claudio Baglioni A modo mio Contenuti: revisione passato prossimo, lessico, espressioni italiane. Livello QCER: B1 Tempo: 2 h Claudio Baglioni è un grande cantautore italiano, è nato a Roma il 16 maggio

Dettagli

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE 72 Lucia non lo sa Claudia Claudia Come? Avete fatto conoscenza in ascensore? Non ti credo. Eppure devi credermi, perché è la verità. E quando? Un ora fa.

Dettagli

1 Consiglio. Esercizi 1 1

1 Consiglio. Esercizi 1 1 1 Consiglio Prima di andare a dormire scrivi cinque parole italiane che ti interessano. La mattina dopo, prima di alzarti, cerca di ricordarti le parole scritte la sera prima. 1 Animali Fai il cruciverba.

Dettagli

campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1

campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1 Stagione 2013-2014 campionato serie D FEMMINILE : GRUPPO FASSINA C5 - FENICE C5 7-1 26-01-2014 13:46 - serie D Femminile - campionato FENICE C5 - COMPAGNIA MONTE DI MALO 0-1 19-01-2014 11:26 - serie D

Dettagli

Logopedia in musica e. canzoni

Logopedia in musica e. canzoni Logopedia in musica e canzoni Un Lavoro di Gruppo, Giugno 2013 INTRODUZIONE Siamo un gruppo di persone, chi ricoverato in Degenza e chi in Day Hospital, del Presidio Ausiliatrice-don Gnocchi di Torino

Dettagli

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è I fogli bianchi Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è frutto di immaginazione e non ha nessuna

Dettagli

IL FONDO MEDIO E VELOCE di Giorgio Rondelli

IL FONDO MEDIO E VELOCE di Giorgio Rondelli IL FONDO MEDIO E VELOCE di Giorgio Rondelli In questo articolo sui mezzi di allenamento del mezzofondo e fondo per atleti di medio- alto livello parleremo dei lavori di potenza aerobica, quelli che vengono

Dettagli

SCHIACCIARE DEI NUMERI

SCHIACCIARE DEI NUMERI Scuola dell'infanzia Barchetta Sezione 4 anni Ins.: Rosa Aggazio PROVIAMO AD ANDARE INDIETRO NEL TEMPO: ESTATE, MACCHINA FOTOGRAFICA E VIA ALLA RICERCA DI NUMERI! LE FOTO SONO UN OTTIMO AIUTO PER PORTARCI

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

INTERVISTA A WOLFGANG EGGER

INTERVISTA A WOLFGANG EGGER INTERVISTA A WOLFGANG EGGER Domande a cura di Carlo Alberto Monti, Presidente Club Alfa Sport Trascrizione: Mapelli Paolo, Responsabile Stampa Fotografie: Mapelli Paolo per Club Alfa Sport Come vive la

Dettagli

Presentazione. di Donatella Spinelli*

Presentazione. di Donatella Spinelli* Presentazione di Donatella Spinelli* Parole in corso è un libro e allo stesso tempo un gioco, pieno di consigli e di strumenti preziosi per chi vuole aiutare i bambini con difficoltà di lettura a progredire

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

PROGETTI PER IL FUTURO

PROGETTI PER IL FUTURO PROGETTI PER IL FUTURO 77 LA NOSTRA ANTOLOGIA La mia vita la vivo io Oggi mi sento integrato molto bene qui perché ho perso le paure che avevo, ho cambiato molti pensieri: adesso non ho più paura di quello

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore

Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore 13 Maggio Tutti i diritti letterari di quest opera sono di esclusiva proprietà dell autore Raffaella Nassisi 13 MAGGIO Romanzo Milano,Giugno 2011 Settembre 2011 Per te, Alberto Prefazione 13 Maggio è

Dettagli

NEL MARE DELLA NOSTRA FANTASIA OGNI PESCE E DIVERSO NELLE SUE FORME E COLORI, COME NOI RAGAZZI CHE ABBIAMO ESPRESSO QUESTO BELLISSIMO DISEGNO.

NEL MARE DELLA NOSTRA FANTASIA OGNI PESCE E DIVERSO NELLE SUE FORME E COLORI, COME NOI RAGAZZI CHE ABBIAMO ESPRESSO QUESTO BELLISSIMO DISEGNO. SEMPLICEMENTE INSIEME per condividere esperienze, notizie, gioie, conquiste, vittorie, delusioni, difficoltà, sofferenze come in famiglia, senza giudizi, rispettando l opinione di ciascuno, certi che ognuno

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2 IN GIRO PER ACQUISTI Signora Rossi: Voglio vedere una camicia per mio figlio. Commessa : Di che colore? Signora Rossi: Non so.. Commessa : Le consiglio il colore rosa. Se Suo figlio segue la moda, gli

Dettagli

Un pinguino in seconda A o forse più di uno?

Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Immaginiamo, per un momento, che una cicogna un po distratta voli con un fagotto tra le zampe. Nel fagotto c è un pinguino. Un delizioso, buffo e tenero pinguino.

Dettagli

idealfoto wedding & fashion photographers

idealfoto wedding & fashion photographers Cari Sposi, in questo documento troverete le domande che spesso ci vengono poste, relative al servizio fotografico di matrimonio. E importante che leggiate perchè vi daranno alcune informazioni molto utili

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 3 24 CHE invariabile senza preposizioni PRONOMI RELATIVI CHE = Il quale - i quali masch. La quale -le quali femm. Es. Le persone, che vedi, sono i miei amici = Le persone, le quali vedi, sono i miei amici

Dettagli

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008 nno 2008 dolescenti Prova di Comprensione della Lettura CELI 1 dolescenti 2008 PRTE PROV DI COMPRENSIONE DELL LETTUR.1 Leggere i messaggi da 1 a 4. Guardare le illustrazioni sotto i messaggi. Solo una

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli

Ad Armando Sanna Cover Mapei

Ad Armando Sanna Cover Mapei Introduzione: Ci sentiamo verso le 22 non so bene come iniziare, in fondo è un ragazzo. Un ragazzo dal viso pulito. - Pronto ciao sono Armando- - Ciao mi chiamo Gilberto, lo sai che domenica, mentre trionfavi,

Dettagli

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di RACCONTO TRATTO DAL LIBRO DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di Roberta Griffini, Francesca Matichecchia, Debora Roversi, Marzia Tanzini Disegno di Pat Carra Filcams Cgil Milano Margherita impiegata

Dettagli

Creazzo 12 Dicembre 2009 PROFILI ATLETI PREMIAZIONE ANNO AGONISTICO 2008/2009

Creazzo 12 Dicembre 2009 PROFILI ATLETI PREMIAZIONE ANNO AGONISTICO 2008/2009 Creazzo 12 Dicembre 2009 PROFILI ATLETI PREMIAZIONE ANNO AGONISTICO 2008/2009 SERATA DI PREMIAZIONE ATLETI LEOSPORT STAGIONE AGONISTICA 2008/2009 LUNEDI 12 DICEMBRE 2009 ore 19.00 Presso AUDITORIUM SCUOLE

Dettagli

Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo:

Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo: Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo: ACCESSO AI CODICI MATEMATICI NELLA SCUOLA DELL INFANZIA ATTRAVERSO UNA DIDATTICA INCLUSIVA CENTRATA SUCAMPI DI ESPERIENZA E GIOCO. Anno accademico

Dettagli

C eraunavoltaunpaiodicalzini

C eraunavoltaunpaiodicalzini C eraunavoltaunpaiodicalzini C era una volta un paio di calzini. Marta e Paolo erano i nomi di questi due calzini. Si erano conosciuti, innamorati e litigati per anni. Ora abitavano in via Cassetto n.

Dettagli

Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi.

Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi. Questa è la nostra vita un figlio a tutti i costi. Una sera, dopo aver messo a letto mio figlio, stanca dopo una giornata molto impegnata, ho deciso di andare a letto presto, ma non riuscivo ad addormentarmi,

Dettagli

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono COLLANA VITAE A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono Serena Milano HO SCELTO DI GUARIRE Un viaggio dal Cancro alla Rinascita attraverso le chiavi della Metamedicina, della Psicologia,

Dettagli

Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato

Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato della Maestra Mery Anesa Mery Anesa Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato Giugno 2011 Osservazioni e commenti

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini grafica di Gianluigi Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini Anno scolastico 2010_ 2011 Perché questa scelta? Il libro è un contesto abitato dai bambini sin dalla più tenera età; è

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1. Settimanale di scommesse sportive QUOTE

Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1. Settimanale di scommesse sportive QUOTE Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1 Settimanale di scommesse sportive QUOTE 2 LA SCOMMESSA Puntiamo su Napoli, Milan, Cesena e Palermo. OVER in Genoa-Roma Prevalenza del fattore casalingo di Vincenzo

Dettagli

MATRICOLA SCUOLA NAZIONALITA 14 LUGLIO 2014 - TEST D ITALIANO LIVELLO A1

MATRICOLA SCUOLA NAZIONALITA 14 LUGLIO 2014 - TEST D ITALIANO LIVELLO A1 ANNO ACCADEMICO 2013-2014 COGNOME NOME MATRICOLA SCUOLA NAZIONALITA 14 LUGLIO 2014 - TEST D ITALIANO TEMPO MASSIMO PER LA CONSEGNA DELLA PROVA: 90 MINUTI 1.Inserisci gli articoli determinativi corretti.

Dettagli

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista.

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Andare a gonfie vele Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Roma vele Islanda Olbia vacanza quarantenne Sardegna Sicilia In traghetto Fabio è stato in con la famiglia a Santa Teresa, che si trova

Dettagli

2. NUMERO DA INDOVINARE

2. NUMERO DA INDOVINARE 1. L ASINO DI TOBIA (Cat. 3) Tobia è andato in paese ed ha acquistato 6 sacchi di provviste. Li vuole trasportare con il suo asino fino alla sua casa sulla cima del monte. Ecco i sacchi di provviste sui

Dettagli

n questo documento troverete le domande che spesso ci vengono poste, relative al servizio fotografico di un matrimonio.

n questo documento troverete le domande che spesso ci vengono poste, relative al servizio fotografico di un matrimonio. Cari Sposi, n questo documento troverete le domande che spesso ci vengono poste, relative al servizio fotografico di un matrimonio. E importante che le leggiate perché vi daranno alcune informazioni molto

Dettagli

RISULTATI DELLA RICERCA

RISULTATI DELLA RICERCA RISULTATI DELLA RICERCA 2011 Ricerca nazionale sul gioco d'azzardo 2011- Ricerca nazionale sulle abitudini di gioco degli italiani - curata dall Associazione Centro Sociale Papa Giovanni XXIII, e coordinata

Dettagli

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007

NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 NEWSLETTER NUMERO 3 3 agosto 2007 E..STATE A CANTALUPA - Bilancio favorevole per la «Tre Denti Bike» del 15 Luglio - Ferragosto cantalupese - 2 Settembre: «Di nuovo in volo per la vita»:festa del Freidour,

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Italian Beginners (Section I Listening) Transcript

Italian Beginners (Section I Listening) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MARINO: RENATA: MARINO: RENATA: MARINO: RENATA: Ciao Renata.

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2015/2016

REGOLAMENTO FANTACALCIO 2015/2016 1. REGOLAMENTO GENERALE REGOLAMENTO FANTACALCIO 2015/2016 1.1. ISCRIZIONE E QUOTE L iscrizione è di 25,00 e deve essere versata al momento dell Asta iniziale. Sarà versata un ulteriore quota di 25,00 il

Dettagli

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili COME PARTIRE Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online Questo report si pone l obiettivo di dare una concreta speranza a chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Dettagli

La foto della mia squadra

La foto della mia squadra La foto della mia squadra Questo libro appartiene a: La mia squadra del cuore: Il mio calciatore preferito: Il mio allenatore preferito: Pubblicato da: Associazione Svizzera di Calcio Casella postale 3000

Dettagli

La redazione giornalistica di Oggimedia ha l'incredibile onore e sorpresa di poter intervistare Anna Frank.

La redazione giornalistica di Oggimedia ha l'incredibile onore e sorpresa di poter intervistare Anna Frank. Anna Frank era una ragazza ebrea-tedesca, oggi divenuto simbolo dell'olocausto, ovvero dello sterminio degli Ebrei per mano della Germania nazista e dai suoi alleati ai tempi della seconda guerra mondiale.

Dettagli

curatore: Marco Barla

curatore: Marco Barla ad utilizzo degli Istruttori della PGS Tam Tam curatore: Marco Barla Ottobre 2000 Indicazioni generali L attività proposta deve conseguire l obiettivo di dare una educazione sportiva ai bambini, di sviluppare

Dettagli

Fondo Europeo per l Integrazione di Cittadini di Paesi Terzi

Fondo Europeo per l Integrazione di Cittadini di Paesi Terzi Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA Fondo Europeo per l Integrazione di Cittadini di Paesi Terzi LABORATORI PER L APPRENDIMENTO DELLA LINGUA ITAIANA E INTEGRAZIONE SOCIALE PER RAGAZZI STRANIERI (PROG.

Dettagli

NEWSLETTER N.20. I n q u e s t o n u m e r o : A CURA DELLA SEZIONE ATLETICA DELL US PRIMIERO. D a l m o n d o d e l l e g a r e

NEWSLETTER N.20. I n q u e s t o n u m e r o : A CURA DELLA SEZIONE ATLETICA DELL US PRIMIERO. D a l m o n d o d e l l e g a r e NEWSLETTER N.20 A CURA DELLA SEZIONE ATLETICA DELL US PRIMIERO I n q u e s t o n u m e r o : D a l m o n d o d e l l e g a r e L e d i t o r i a l e d e l p r e s i d e n t e L a n g o l o t e c n i c

Dettagli

Bianca Maria Toccagni Insegnante Scuola Elementare La Roccia SPORT, GIOCO E FAIR PLAY NELLA SCUOLA ELEMENTARE

Bianca Maria Toccagni Insegnante Scuola Elementare La Roccia SPORT, GIOCO E FAIR PLAY NELLA SCUOLA ELEMENTARE Bianca Maria Toccagni Insegnante Scuola Elementare La Roccia SPORT, GIOCO E FAIR PLAY NELLA SCUOLA ELEMENTARE Saluti alle autorità Presidente dott. Silvagni Segretario di stato alla cultura Segretario

Dettagli

Avete mai sentito parlare della corsa del topo?

Avete mai sentito parlare della corsa del topo? Avete mai sentito parlare della corsa del topo? Avete presente il criceto che corre nella ruota fino allo sfinimento tutti i giorni? Beh, forse non ne avete piena consapevolezza ma anche voi, anche noi

Dettagli

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

Lezione 11. Coordinatrice didattica: Paola Baccin. Collaborazione: Sandra Gazzoni

Lezione 11. Coordinatrice didattica: Paola Baccin. Collaborazione: Sandra Gazzoni Lezione 11 Coordinatrice didattica: Paola Baccin Collaborazione: Sandra Gazzoni ALCUNI VERBI ALL INDICATIVO PRESENTE: RIPASSO Il contrario di accendere (la luce, una candela, il computer, la televisione)

Dettagli

Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio.

Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio. Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio.com Storia di Milena Lanzetta SE C È UN GIORNO DELLA SETTIMANA CHE FILIPPO

Dettagli

29 Maggio 2010: fraz. Granarolo, Faenza (Ravenna)

29 Maggio 2010: fraz. Granarolo, Faenza (Ravenna) 29 Maggio 2010: fraz. Granarolo, Faenza (Ravenna) Foto e diagramma: http://www.faenzashiatsu.it/ Il giorno 29 Maggio viene rinvenuto un interessante cerchio nel grano nella frazione Granarolo, comune di

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio

Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio Un sondaggio rivela che il 70% delle donne detesta questa ricorrenza Marte & Venere a confronto il 14 Febbraio Sapevate che sia le donne single che quelle in coppia hanno gli incubi pensando alla Festa

Dettagli

LUCA CHIANCA Perché non avete accettato il finanziamento pubblico?

LUCA CHIANCA Perché non avete accettato il finanziamento pubblico? Perché non avete accettato il finanziamento pubblico? Si è deciso di completamente essere liberi innanzitutto nei confronti di qualsiasi partito politico. E anche di non avere l atteggiamento classico

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Continuers. (Section I Listening and Responding) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: Ciao, Flavia. Mi sono divertito moltissimo sabato

Dettagli

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania

INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania INFANZIA E PRIMARIA di Latina PER SALUTARE ARIANNA di Genova ED AUGURARLE BUON VIAGGIO in Germania Cara Arianna, ciao, io sono Federica D.L. e abito a Latina e frequento la scuola elementare dell IC Don

Dettagli

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile Novembre 2011 Nel primo incontro di questo giornalino ognuno di noi ha proposto la sua definizione di lavoro minorile e ha raccontato la sua esperienza. personale.

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

La vita di Madre Teresa Gabrieli

La vita di Madre Teresa Gabrieli La vita di Madre Teresa Gabrieli 2 Centro Studi Suore delle Poverelle Testo di Romina Guercio 2007 La vita di Madre Teresa Gabrieli Note per l animatrice Teresa Gabrieli è nata a Bergamo il 13 settembre

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

ALLENAMENTO AVANZATO PORTOGHESE Alcune considerazioni. con le schede di Rui Silva, Domingos Castro e Alberto Chaica

ALLENAMENTO AVANZATO PORTOGHESE Alcune considerazioni. con le schede di Rui Silva, Domingos Castro e Alberto Chaica ALLENAMENTO AVANZATO PORTOGHESE Alcune considerazioni con le schede di Rui Silva, Domingos Castro e Alberto Chaica In questo primo articolo sul metodo di allenamento portoghese delle corse di mezzofondo,

Dettagli

Dimmi che è solo un sogno!

Dimmi che è solo un sogno! Mariuccia FADDA Istituto Tecnico Commerciale G. Dessì, classe 4 a E Dimmi che è solo un sogno! Tutto è iniziato con uno stupido intervento alla gamba, in quello stupido ospedale, con quello stupido errore

Dettagli

Inserto settimanale di scommesse sportive. il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli. www.pianetazzurro.it QUOTE

Inserto settimanale di scommesse sportive. il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli. www.pianetazzurro.it QUOTE Inserto settimanale di scommesse sportive www.pianetazzurro.it il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli QUOTE IL PRONOSTICO L ex centrocampista azzurro si augura però che la squadra di Mazzarri

Dettagli

A- All inizio ho trovato delle difficoltà in banca per accedere ai crediti

A- All inizio ho trovato delle difficoltà in banca per accedere ai crediti INTERVISTA 8 I- Ha avuto qualche altra esperienza lavorativa prima di mettere in piedi questa attività A- Io ho 50 anni, ho iniziato a lavorare a 17 anni e per 10 anni ho lavorato in un impresa stradale,

Dettagli

Trovare il lavorochepiace

Trovare il lavorochepiace Trovare il lavorochepiace Perché a molti sembra così difficile? Perché solo pochi ci riescono? Quali sono i pezzi che perdiamo per strada, gli elementi mancanti che ci impediscono di trovare il lavorochepiace?

Dettagli

Il percorso dell educatore

Il percorso dell educatore Il percorso dell educatore 1. IL RUOLO DELL EDUCATORE Il servizio educativo è innanzitutto una vocazione, una chiamata da parte del Signore alla quale ognuno di noi ha scelto di rispondere sì; un si libero,

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 5 uscita del 13 febbraio 2015 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA.

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. COME AL SOLITO CI SIAMO MESSI IN CERCHIO ABBIAMO ASCOLTATO LA FIABA DEI Mille

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

PADRE MAESTRO E AMICO

PADRE MAESTRO E AMICO PADRE MAESTRO E AMICO Padre, di molte genti padre, il nostro grido ascolta: è il canto della vita. Quella perenne giovinezza che tu portavi in cuore, perché non doni a noi? Padre, maestro ed amico noi

Dettagli