ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALLEVATORI DEL CAVALLO TROTTATORE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALLEVATORI DEL CAVALLO TROTTATORE"

Transcript

1 ANNO LVI - N. 9 SETTEMBRE 2008 ASSOCIAZIONE NAZIONALE ALLEVATORI DEL CAVALLO TROTTATORE CONCORDIA RES PARVAE CRESCUNT DISCORDIA MAXIMAE DILABUNTUR Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1 comma 1-DRCB-Roma EDITORIALE: IL GOVERNO DEVE SALVARE L'IPPICA FESTA DELL'ALLEVATORE: ECCO I PREMIATI SPECIALE ALLEVAMENTO: EPOREDIA LA CASA DEI MEC CAMPIONATO GUIDATORI: LE MANI DI VECCHIONE SULLO SCUDETTO MONTECATINI: BELLEI METTE LE TERME IN GHIACCIO

2

3 ZAMBESI BI da Crown s Invitation e Luisa Bi nato nel vincite: Uno dei più grandi indigeni sulle piste italiane dopo il mitico Varenne, vincitore di Gran Criterium (GR 1), Premio Allevatori (GR 1), Derby Italiano del Trotto (GR 1), Premio Continentale (GR 1), Campionato Europeo dei 5 anni (GR 1) e dei gran Premi Criterium Veneto, Coppa dell Allevamento, Marangoni, Vittoria, Inverno, Ponte Vecchio e Freccia d Europa. Nella sua prima annata di produzione già il 50% dei debutti in pista: Lazzarone Mas , Liberty Dl , Lirica RL , Luis Butin , Lutero Bi , Lemon Drink Dj , Lawrence Bi , Lady Rosa Champ , Lilia di Lino , La Rotika Tiara , Laguna , Latino Gb , Lider Db , Lupin RL , Labella , Lorex , Libiya TOSS OUT da Supergill e Foreign Waters nato in Usa nel vincite: Exploit Caf , il più veloce indigeno di tutti i tempi sulla media distanza: già vincitore del Lotteria 2007, si è imposto nel 2008 nel Prix de France (Gr1), nel Prix d'atlantique (Gr1), nell'oslo Gran Prix (Gr1), nell'elitlopp (Gr1), GIUSEPPE BI (1.600 m.) (2.100 m.) ha vinto il Premio Encat, INOX FONT ha riportato in il Premio San Paolo. Tra gli attuali tre anni LEONER OF BROWN (1.14.2) e LAGAS BI (1.14.9) si sono piazzati rispettivamente al primo e secondo posto nel Premio Veneto, conseguendo nell occasione il loro record personale mentre LASER BI (1.14.6) si è affermato nel Premio Maschio Angioino. In sole sei annate di produzione in pista: 220 in pista da o migliore 111 in pista da o migliore ben 26 vincitori classici. Si ricordano ancora Dominatore d Orio , Cirdan , Gaston Bi , Ferre Bi , Forever Runner , Expo Bi , Fedora Caf , Follow The Wind , Chenier Blue , Dalena Ala , Dartagnan Bi , Frap di Casei , Lotar Bi , Dubbio di Mar , Dumper Roc , Gap Bi , Catch The Wind , Ioss Court Sm , Lando Correvo , Cherokee Chief , Fancy Team , Freddy Mercury , Lando Correvo , Gige Egral , Candid Effe , Charis del Ronco , Erika Bi , Longaretti Kyu Per informazioni e prenotazioni: AZ. AGR. BIASUZZI SRL - Loc. Le Crete Quarto D Altino (VE) Tel. 0422/ Fax 0422/ Cell. Luca Cazzin

4

5 Pubblicazione mensile dell A.N.A.C.T. (Associazione Nazionale Allevatori del Cavallo Trottatore) Iscrizione n. 218/204 nel Registro del Tribunale di Roma in data 27/05/2004 Direttore Responsabile: Alessandro Viani Capo Redattore: Antonio Terraneo Comitato di redazione: Alberto Caravita Ernesto Cazzaniga Antonio Diana Marco Zafferoni Segreteria di redazione: Lucio Celletti, Manuela De Leonardis Redazione Amministrazione: V.le del Policlinico, Roma Tel Fax Fotografie di: Archivio Anact, Claudio Caldani, Mauro Castelluccio, Enzo De Nardin, Gerad Forni SOMMARIO ANNO LVI - N 9 - SETTEMBRE 2008 IL GOVERNO DEVE SALVARE L IPPICA 2 LO SCUDETTO DEL TROTTO TORNA SULLA GIUBBA DI ROBERTO VECCHIONE 3 NEL CUORE... SEMPRE GANIMEC 6 MONTECATINI IN GHIACCIO 10 MEMORIE DE IL TROTTATORE IL MAGICO GRIGIO 18 BELLEI VINCE NEL NOME DEL PADRE CON IDOLE DI POGGIO 21 Progetto Grafico e impaginazione: Franco Bottoni Studio Spedizione in abbonamento postale 70% Filiale di Roma FACCE DA DERBY LIGHT KRONOS - IL SOGNO DELL OLANDESINO 26 LORD CAPAR - IL CAMPIONE CON LA VALIGIA 28 A ROMA LA FESTA DELL ALLEVATORE 30 ASTE ANACT DI OTTOBRE 36 STORIA DEL CAVALLO FERRARESE - QUARTA PUNTATA 42 Stampa: Legall Industria Grafica Srl IL CAVALLO IN LIBRERIA E AL CINEMA 47 Via Asciano, Roma Tel FINITO DI STAMPARE NEL MESE DI SETTEMBRE 2008

6 di ANTONIO TERRANEO Il GOVERNO DEVE salvare l IPPICA Salvare l ippica. Questo è il motto che, da Trieste a Palermo, riecheggia in ogni angolo equino del Paese. Analizzando con freddezza la situazione e facendo qualche rapido conto, questo slogan sta diventando un imperativo per continuare ad esistere. Mai come in questi mesi infatti, il mondo degli uomini e cavalli vive una discrasia di fondo che, se non fosse drammatica, potrebbe sembrare un incubo o una barzelletta. I Campioni targati Italia che vincono sulle piste di tutto il mondo, girando in seconda e terza ruota alla faccia di una crisi finanziaria che non ha precedenti e che mette a rischio la sopravvivenza di animali da copertina. Caro Antonio, mi ha confidato pochi giorni fa il Ministro Zaia in un incontro privato, il vero buco di bilancio dell Unire ammonta a 350 milioni di euro. Parole che nessuno di noi avrebbe mai voluto udire e che danno una reale dimensione di quanto e come siano state saccheggiate le nostre casse in questo ultimo decennio da madama politica che ha messo a capo del nostro settore, uomini, nel migliore dei casi, inetti. Sto studiando una riorganizzazione strutturale di un sistema che di fatto è fallito ha proseguito il giovane leghista a capo del comparto ma le resistenze sono forti. Anche il nostro Presidente Sandro Viani che ha instaurato con il capo del Mipa un filo diretto e che è stato convocato d urgenza a Conegliano Veneto, ha udito le stesse parole, addolcite da un messaggio importante: Lotterò con tutte le mie forze per fare rinascere il mondo dei cavalli ha detto Zaia, uomo che, a differenza dei suoi colleghi, parla poco e agisce tanto con cognizione di causa. Insomma siamo sul baratro, ma almeno abbiamo l appoggio politico che per troppo tempo ci è mancato. Ora la palla passa al Governo. Voi allevatori, più di così non potete certamente fare. I frutti del vostro lavoro parlano fin troppo chiaramente. Se il mondo del trotto italiano fosse un azienda a parte, si potrebbe tranquillamente affermare di essere sul tetto del mondo. Cavalli come Ghiaccio del Nord, Lord Capar, Lana del Rio, Lantern Kronos, Igor Font, Exploit Caf, Gambling Bi, non nascono certamente per caso, ma sono la sintesi perfetta di un lavoro di base qualitativamente eccelso. Uomini come Enrico Bellei, Roberto Vecchione, Roberto Andreghetti, Pippo Gubellini, nobilitano i cavalli azzurri formando binomi imbattibili. Il problema sta nel resto della filiera, e più precisamente nell Unire e nella scelta degli uomini che ci rappresentano i quali si preoccupano solo di loro stessi e ci sfruttano senza darci nulla in cambio. Il Governo, quello che in cento giorni ha risolto il problema della spazzatura napoletana, quello che sta portando l Aliatalia fuori dal tunnel, ora ci deve dare la giusta e meritata attenzione. Deve defiscalizzare un settore che è nato e resta agricolo, deve intervenire per rendere le scommesse ippiche un prodotto concorrenziale a quello delle scommesse sportive e darci una serie di strumenti su cui potere basare la nostra rinascita. Ho usato il verbo dovere non a caso. Il tempo delle chiacchiere è finito, la nostra pazienza anche. Berlusconi e Tremonti si devono rendere conto che ci sono 50 mila famiglie ridotte alla fame che aspettano da troppo tempo un pò di giustizia. Siamo arrivati alla fine dei tempi supplementari della nsotra esistenza e fino ad oggi l arbitraggio non è stato certamente imparziale. Il tempo sta scadendo e chi ha il potere di cambiare non può più fare finta di niente. 2

7 CAMPIONATO ITALIANO GUIDATORI di Matteo Muccichini LO SCUDETTO DEL TROTTO TORNA SULLA GIUBBA DI ROBERTO VECCHIONE Ci sono volute eliminatorie, semifinale, cinque corse e la calcolatrice. Mai infatti come nel 2008 il Campionato Italiano Guidatori Trotto Trofeo Livia Mattii è stato così equilibrato con due driver arrivati a pari punti, e con il titolo assegnato per il miglior piazzamento dopo le vittorie. Sono arrivati in parità infatti Lorenzo Baldi e Roberto Vecchione, ma la gioia della vittoria è stata tutta per Roberto Vecchione, investito del prestigio di essere il più bravo e con le casse rimpinguate da centomilioni delle vecchie lire, che in tempo di montepremi depresso non è cosa da secondo piano. Sì perché il driver campano oltre ai Euro del primo premio, ha anche incassato il bonus Livia Mattii, che si assegna a chi vince il Torneo due volte. Il tutto in una notte magica, tra cavalli, corse e spettacolo, come al solito sul palcoscenico del teatro di Montegiorgio, dove ogni cosa diventa speciale. 45 anni di talento puro in una notte punto a punto C è chi nella vita è nato per fare il ragioniere e chi ha bisogno delle dita delle mani per fare due più due. C è chi ha il talento per pittu- 3

8 A pag. 3: Roberto Vecchione in azione nella magica serata dello scudetto Sopra: primo piano di Lorenzo Baldi che è arrivato secondo sfiorando il successo rare e chi non è capace neppure di fare un cerchio con un bicchiere. E una questioni di geni, di aria respirata sin da piccoli, di una combinazione disordinata di quel pallottoliere strano che è la genetica, tutto ciò che ha fatto sì che Roberto Vecchione è nato per guidare i cavalli da corsa. Il nuovo Campione Italiano ha vinto con merito, perché ha saputo ancora una volta tirare fuori dalle sue mani d oro quello che serve per spingere i cavalli pigri e calmare quelli esuberanti. Dalla testa è uscita la tattica per arrivare a punti anche con soggetti non eccelsi, e dalla sua grinta la forza per strappare un secondo posto con Rise And Shine nel Gran Premio Basilio Mattii, ultimo atto del campionato. La corsa vinta alla grande da Giampaolo Minnucci terzo in classifica - con una ritrovata Glamour Effe, al tempo di Napoletano, nato quarantacinque anni fa ad Aversa, se ne è andato nel Triveneto a cercar quella fortuna che è arrivata presto, è oggi uno dei catch driver di punta del trotto italiano. In carriera ha vinto oltre 2500 corse e nonostante gli impegni in sulky continua ad allenare personalmente i cavalli di scuderia. Questo è il suo secondo titolo nazionale, dopo quello nel 2004, e la sensazione più diffusa è che continuerà a mietere successi. Roberto Vecchione nel tempo ha mescolato l impeto napoletano con il pragmatismo Veneto. Ne è scaturito un driver completo, che dire perfetto oggi non è esagerato. Nel Gran Premio Basilio Mattii il bentornata a Glamour Effe La classe di Glamour Effe non era mai stata in discussione, ma dopo un inverno scoppiettante, la figlia di Self Possessed e Dalena Brisco, di proprietà dei Toniatti, s era un po annebbiata. A schiarirla fino a renderla lucente ci ha pensato però Ove Kristofferson che l ha presentata alla grande nel Gran Premio Basilio Mattii, dove Giampaolo Minnucci l ha lanciato in un percorso d attacco per schiacciare le resistenze del leader Italia Uno. Una prova che pone Glamour in pole position nella categoria indigeni per il proseguo della stagione. Spalti pieni, spettacolo dentro e fuori la pista, e Montegiorgio festeggia Il concerto di Luisa Corna, la splendida cantante prestata alla televisione, è stato il momento più intenso dello spettacolo che l Ippodromo marchigiano ha allestito per rendere evento il Campionato Guidatori. Una maratona di divertimento in cui anche le auto d epoca, gli aerei acrobatici, il Cabaret e la Danza hanno convinto il grande pubblico a recarsi all ippodromo. Il risultato è stato un movimento scommesse vicino al record storico per la manifestazione, ed un via vai di pubblico che ha toccato le unità. Molti di loro non avevano mai visto una corsa di cavalli, e non sapevano neppure cosa fosse l ippica. Magari qualcuno tornerà, e si sarà compiuto il miracolo di creare pubblico nuovo in un Ippodromo. E proprio vero che quello che a Montegiorgio riescono a far diventare tutto speciale. 4

9

10 AZIENDA AGRICOLA EPOREDIA DI CHRISTIAN BERTACCO NEL CUORE... SEMPRE GANIMEC Come abbiamo già più volte ribadito su queste pagine, per fare gli allevatori ci vuole innanzitutto una gran passione verso il nostro mondo ippico, ma soprattutto verso di loro i nostri amici a quattro zampe. A volte mi trovo a pensare che se nell ippica ci fossero più persone come i protagonisti di questa storia, forse il nostro mondo sarebbe migliore, più pulito, più limpido, meno rilegato al Dio denaro, ma purtroppo non è così, e chissà poi perché i miglior molto spesso subiscono delle ingiustizie che non hanno Un allevamento a gestione familiare, dove i cavalli vengono cresciuti come bambini, e che dopo la tragedia del rogo di Natale, cerca di continuare ma con. spiegazioni, da nessuna parte si voglia guardarle. Si alleva nella speranza di trovare quel cavallo che ti faccia la differenza non solo economica, anzi, ma quella che ti spinge ad andare avanti ad affrontare in maniera positiva tutte le incognite del caso ma poi Ma andiamo per ordine. Christian Bertacco è un giovane imprenditore piemontese, con alle spalle una magnifica famiglia che ha saputo trasmettergli i valori della vita e la passione verso i cavalli. Nella loro zona, il canavese non esiste persona che non abbia Pag 6 e 8: La splendida azione di Ganimec e Santo Mollo a Milano Pagina 9: primo piano del campione Ganimec 6

11 almeno un cavallo, chi per la passeggiata domenicale chi solo per ammirarne la bellezza. Suo padre Remo e suo zio Ladino gli hanno spianato la strada verso i cavalli, animali che ad oggi gli hanno regalato le emozioni più forti nel bene e purtroppo nel male. Mio padre e mio zio correvano in piste private, inizia il racconto Christian, sono sempre state persone appassionate. Mio zio aveva comprato dei cavalli da corsa che teneva a Vinovo, poi alla sua morte abbiamo mollato tutto per un po, sino al 1997 quando c è stata l occasione di comprare una fattrice Gerboliana, che era gravida di Joye De Vie, dalla quale nacque Bogheda la prima cavalla allevata completamente da noi, che ebbe anche dei discreti risultati, come il secondo posto nella finale del campionato femminile ad Albenga, dietro a Beauty America. In seguito abbiamo barattato la mamma, che era rimasta vuota ed aveva già i suoi annetti, con due cavalle di Massimo Gariglio, Radice Om e Miaforte, da lì è ripartito il tutto. Dove si trova esattamente la vostra azienda? L allevamento sorge a Romano Canavese, a 10 km di Ivrea, da cui deriva Eporedia l antico nome della città. Circondato dalle montagne, di fronte all imbocco della Valle D Aosta, e dalla Serra Morenica, delimitato da un lato da un ruscello il Gurgo dalla quale a sua volta prende il nome la scuderia, sorta nel 2006 con l avvento di Ganimec. 4-5 ettari di terra dove i cavalli vivono tutto il giorno fuori, liberi di gestirsi come vogliono, 12 mesi l anno. Inizialmente l allevamento era nella nostra vecchia falegnameria, dove per motivi logistici la sera li ritiravamo, ma poi dal 2003 quando ci siamo spostati, dopo aver acquistato un vecchio cascinale, abbiamo scelto di lasciarli sempre fuori, anche su suggerimento di Giorgio Pella dopo che in una stagione non eravamo riusciti ad avere neanche un prodotto, ed, in effetti, i risultati si sono visti. Non abbiamo un campo Parco Fattrici Bogheda gravida di Varenne Ancei Del Zerb vuota Desdemonemec (sorella piena di Ganimec) gravida di Stallone Jet Dance Speed gravida di Fast Photo Radice Om vuota In comproprietà al 50% Aj gravida di Fast Photo Four Laux gravida di Fast Photo Lettere N Napalmec maschio da Bogheda e Fast Photo Neritomec maschio da Aj e Fast Photo Najadimec femmina da Radice Om e Fast Photo Nattamec maschio da Desdemonemec e Attention Flamingo Ganimec Idilliomec Ghemonmec Migliori prodotti allevati fattici così elevato da scegliere grandi stalloni, quindi studio molto sugli incroci, ma nonostante tutto raggiungiamo discreti risultati, soprattutto un alta percentuale di prodotti in pista. Molta attenzione l abbiamo sull alimentazione che secondo noi è molto importante specialmente quando si vive tutto il giorno all aria aperta, oltretutto l inverno da noi è abbastanza rigido perché prendiamo l aria dalla Valle D Aosta. A seguire in tutto e per tutto i nostri soggetti abbiamo la dottoressa Giulia Caretto, una veterinaria molto preparata su tutti i fronti, dalla ginecologia all alimentazione. Un azienda tutto sommato molto casalinga, solo due grosse sale parto e i paddock, tutti con la capannina, e mio padre che ormai in pensione, vigila tutto il giorno su di loro, e con la sua grande esperienza e sensibilità sa accorgersi solo da come un puledro affronta il cibo, se sta bene o cova qualcosa. Ecco, la sua è la vera passione, a lui poco importa delle corse, raramente lo vedrete in ippodromo, soprattutto dopo la tragedia di Ganimec, a lui stanno molto a cuore i suoi cavalli, che se 7

12 li coccola come dei figli. E sempre lui che ha allatto per i primi giorni di vita Ganimec e i suoi fratelli poiché la mamma li dava tutti in anticipo. Proprio per questo la sua morte gli ha lasciato un dolore così indelebile, che ancora oggi a mesi di distanza, al sol pensiero il suo viso segnato dall età assume un espressione sofferente, e solo se trascinato riusciamo a portarlo all ippodromo per assistere alla corsa di qualche nostro pupillo. Che cavallo era Ganimec? Un tipo speciale sin da subito. Aveva uno sguardo che sembrava sfidarti, lui correva in paddock all impazzata, come se fosse una grande pista, metteva a sedere tutti i suoi compagni di giochi, correva, correva tutto il giorno, era instancabile aveva una forza una grinta incredibile. In poco tempo se ne innamorò mia cugina Daniela Bracco, la titolare della scuderia Il Gurgo, e così anche se eravamo già mezzi imparolati con un acquirente, decidemmo di tenerlo. Ci ha regalato un sogno, le gioie che ha saputo darci non avevano prezzo, poco dopo il suo debutto ci fu offerta una cifra molto importante, per noi impensabile, ma nonostante tutto, decidemmo che Gani per noi era più importante di ogni cifra e non per gli eventuali soldi che avrebbe potuto o meno guadagnarci, ma a livello di emozioni, nessuna cifra valeva quanto vedere lui correre. Purtroppo tutto questo ci è stato portato via troppo in fretta senza avere avuto il tempo per poter diventare un campione in una maniera orrenda, che ha lasciato una grossa ferita non rimarginabile in tutti noi. Come mai hai venduto la mamma? Perché ho sbagliato! Ma devi sapere che lei dava tutti i suoi puledri con 15 giorni di anticipo cosa che ci costringeva a grossi sacrifici, così dopo la nascita di Idilliomec, Gani non era ancora emerso, abbiamo deciso di darla via, anche perché iniziava ad avere i suoi annetti, quando mi sono accorto di cosa avevo fatto era troppo tardi Voi non portate mai i vostri prodotti alle aste, come mai? Perché mi piace poterli tenere sotto le nostre ali anche quando se ne vanno, se posso preferisco venderli a proprietari che tengono in Piemonte i loro allievi, non puoi allevare un cavallo e poi fregartene di quel che sarà, almeno noi non ci riusciamo, spesso anche dopo venduti se devono star fermi per qualche periodo mi rendo disponibile. Se dovessi scegliere una fattrice su cui puntare maggiormente su chi andresti Una in particolare non c è ognuna ha le propria caratteristiche. Bogheda è stata un ottima cavalla in corsa, ed è una figlia di Joye De Vie, stallone che a me piace molto. Desdemonemec è la sorella di Gani, attualmente a Nattamec che mia cugina ha già deciso di tenere per l assomiglianza con Gani, poi l ottima Dance Speed debuttante in razza, cavalla che in corsa ha dimostrato tutto il suo valore e Four Laux che ho in comproprietà, che 8

13 è la sorella di Jocose, che ha come nonno Ourasie. Voi siete riusciti in poco tempo a far entrare nel vostro giro nuova gente, un sistema per portare aria nuova in un ippica ormai stanca. Abbiamo iniziato l avventura di Gani in cinque, nella scuderia oltre a me e Daniela, ci sono suo marito Claudio e uno dei suoi figli Riccardo, poi una nostra amica, Daniela e Marco. In breve anche grazie a Ganimec che ha saputo trascinare altri amici, ora siamo in quasi in una ventina, chi ha il 10%, chi il 20, chi il 30 e così via, e tutto questo solo per la passione perché con i premi che abbiamo tutt ora con delle quote così basse nessuno di loro si può certo arricchire, ma la soddisfazione di vedere un proprio cavallo correre, va oltre. Per quanto riguarda il momento ippico siamo arrivati ad un punto dove o si svolta o si va dritti nel burrone, la gente che ci comanda, la gente che ricopre certe cariche non ha visto l andamento negl ultimi 20 anni, come hanno valutato queste cose? Non siamo riusciti a stare al passo con i tempi, questa è la nostra più grande pecca. Abbiamo il settore dell allevamento che ci invidia tutto il mondo con i migliori cavalli che gareggiano nei migliori palcoscenici del mondo facendosi valere, l allevamento è l unica cosa che funziona nel nostro paese, ma siamo talmente mal gestiti dall Unire, che tutto il nostro lavoro sta andando all aria, possibile che non si possa copiare un po da chi ha lavorato meglio di noi? Non credo che i francesi si siano svegliati una mattina ed abbiamo trovato la soluzione su di un tavolino, semplicemente hanno fatto un programma con una gestione intelligente per tirate fuori il meglio dalle propri risorse. Perché noi non riusciamo a farlo? Sarebbe ora che ci incontrassimo e studiassimo veramente un qualcosa di utile per tutti, non solo per determinati signori. Perché la sigla mec? Perché lo ha deciso mio padre, le iniziali dei suoi tre figli, Manuela, Erika e Christian. Se non avete mai avuto la fortuna di vedere una puledrina di quattro mesi giocare come un cagnetto con il proprio allevatore a rincorrersi e gettarsi a terra abbracciati, beh allora forse è il caso che vi facciate un giro a Romano Canavese 9

14 di Paolo Allegri NOTTE DI STELLE NEL FERRAGOSTO DEL SESANA MONTECATINI IN GHIACCIO Ghiaccio del Nord ribadisce la supremazia e si aggiudica batterie e finale davanti ad un grande pubblico in delirio MONTECATINI. Incantevole Ghiaccio. Un trottatore che in pista sa essere alto - nel senso che corre per corsie centrali, quasi sulla parte della pista -, un cavallo fluido ed elegante. E lui l asso da cuori del trotto italiano, in questa estate A Ferragosto sulla pistagioiello del Sesana è andato in scena Città di Montecatini più sofferto della storia nella sua costruzione, con il forfait delle stelle straniere, il rischio di non disputarlo nella notte di Ferragosto per lo sciopero delle categorie poi rientrato e, non ultimo, un temporalone estivo che intorno alle 20 ha tenuto a casa un po di pubblico e inzuppato un anello che era stato sapientemente preparato per tentare di battere il record di Java Darche. Città di Montecatini dal rating minore rispetto ad altre edizioni, ma non da buttare nel cestino. Perchè le corse e lo spettacolo le fanno i cavalli, con la loro esemplare e dignitosa interpretazione tutta cuori e muscoli che si intreccia con il genio tattico e la sensibilità di mani del driver. E il fascino dell ippodromo, cioè della corsa-live è in quel doppio giro di pista che dopo lo stacco della macchina non finisce di regalare meraviglie, un emozione da Ghiaccio del Nord ed Enrico Bellei in azione al Sesana la notte di ferragosto 10

15 LA SCHEDA DI GHIACCIO DEL NORD: 2 VITTORIE ALL ESTERO Ghiaccio del Nord è un maschio baio oscuro di 5 anni da Bon Vivant e Toga del Nord (da Ghenderò), di proprietà della napoletana scuderia Royal Sport (alla quale appartiene anche El Nino), in carriera ha vinto 13 gran premi, con due vittorie all estero. Un cavallo che è approdato al Gran Premio Città di Montecatini venendo da prestazioni particolarmente buone, tre successi consecutivi, nel Premio Duomo di gruppo 2 a Firenze, poi il Riccardo Grassi al Savio e l alloro del Due Mari a Taranto. Vince sempre, Ghiaccio del Nord in questa estate. Ribadendo il suo eccellente standard esibito nei primi mesi di questo 2008 quando l allievo del tedesco Claus Hollmann si è fatto onore all estero con i successi a Vincennes nel Prix Jean Le Gonidec di gruppo 2 e nel Grand Prix de Vincennes, sulla pista di Cagnes Sur Mer, in Costa Azzurra. Sempre nell annata il nipote di Ghenderò ha conquistato il secondo posto nella finale del Lotteria di Agnano. Lo score della carriera per questo figlio di Bon Vivant dice 53 corse disputate con 26 vittorie e 17 piazzamenti. Somme vinte per 753 mila euro e un record di Il driver abituale è Enrico Bellei. Ghiaccio del Nord ha un particolare feeling con la pista del Sesana sulla quale è imbattuto: a 3 anni vinse il Società Terme per confermarsi dodici mesi dopo da cadetto nel Premio Nello Bellei e ribadire in questo Ferragosto 2008 il suo eccellente livello con il 2 su 2 tra batteria e finale del Gran Premio. A 5 anni Ghiaccio del Nord è un trottatore nel pieno della maturità atletica, tecnica ed agonistica, in possesso di un cambio di marcia assolutamente straordinario. Ha un parziale da paura, può chiudere un miglio con un accelerazione da Capitano. Quel piccolo Varenne con il quale il suo trainer Claus Hollmann ne ha salutato il successo in premiazione non è poi fuori luogo. 11

16 condividere nel parterre con la famiglia e gli amici e piacevole soprattutto nelle notti di cielo stellato e al tempo delle vacanze. Ghiaccio del Nord più Enrico Bellei, cioè il Nadal del sulky, quel fuoriclasse che vince in maniera elegante, dipingendo capolavori, hanno fatto spettacolo e reso onore al bel trotto italico. Al Gran Premio della cittadina termale orfano delle vedettes Gambling Bi e Bazire rimasti in Francia e dirottati da Souloy su una prova per fondisti di Enghien nel quale il laureato del Lotteria è poi affondato. Non fa la distanza, sentenziavano gli amici della sala corse con un gergo da purosangue. Così è stato free-way per il figlio del Vento e il suo pupillo, l autentico dominatore dell estate italiana dei gran premi. Perchè dopo il secondo posto di Agnano dietro la Bazire-Souloy band non ce n è stato per nessuno. Ghiaccio frizzante su tutti gli ovali. Un binomio quello formato dal Ghiaccio Partenopeo (perchè i proprietari sono napoletani veraci) e l Enrico Nazionale che sul mezzo miglio della Valdinievole ha dominato tatticamente sia la batteria e la finale con la calma dei più forti. Enrico e Ghiaccio non hanno avuto fretta. Hanno saputo attendere sempre la retta d arrivo per piazzare la stoccata decisiva. Un piacere per gli amanti del trotto vedere in pista un campione come Ghiaccio del Nord che risolve le corse con uno speed tagliente dopo aver seguito all attesa. Bellei sembra divertirsi a valorizzare con la sua abilità di guida le qualità di un cavallo forte e adorabile. Ma rivediamo andando con ordine il film di questa lunga serata del Ferragosto al Sesana. PRIMA BATTERIA C è attesa per l indigeno Filipp Roc che si ipotizza con il 2 possa prendere subito il comando. Allo stacco della macchina ecco subito il primo colpo di scena del Gran Premio: parte fortissimo con il numero 1 il tedesco Sundance Clover e anche Ens Soaring Raptor è sollecito, così Filipp Roc è costretto al largo. Quarto in corda si posiziona El Nino, avendo all esterno l altro tedesco Gustav Diamant. Treno di gara non molto sostenuto con primo chilometro passato in Sull ultima curva Sundance Clover continua al comando mentre sposta in terza ruota Gustav Diamant. In retta controlla e vince facile Sundance mentre per il secondo posto Gustav Diamant prevale su El Nino e Filipp Roc. Tempo al chilometro del vincitore SECONDA BATTERIA Allo stacco della macchina sbaglia Gift Kronos, tenta la partenza veloce Florio Stift ma confonde il passo sulla prima curva. Così dopo 250 metri lo svedese Scarlets Aino sopravanza Algiers Hall e conduce sul cavallo guidato da Roberto Vecchione, in terza posizione è Ghiaccio del Nord seguito da Gadoni e Alcuni momenti della serata con Roberto Benedetti in premiazione 12

17 IL RISULTATO DELLA FINALE/ SESANA VENERDI SERA 15 AGOSTO GRAN PREMIO CITTA DI MONTECATINI Euro , metri GHIACCIO DEL NORD (n.2) ITALIA Enrico Bellei tempo al km ALGIERS HALL (3) ITALIA Roberto Vecchione 3. SCARLETS AINO (4) SVEZIA H.O. Sundberg 4. FILIPP ROC (8) ITALIA Davide Nuti 5. GUSTAV DIAMANT (7) GERMANIA Gerhard Biendl partenti 9. Liliana Simoni. Le posizioni non mutano fino alla retta di fronte quando Bellei sposta Ghiaccio del Nord e va ad affiancare il leader. Scarlets Aino tenta di arginare l avanzata di Ghiaccio con un parziale veloce (13.7). Il duello prosegue in retta d arrivo quando Ghiaccio del Nord passa e va a vincere la sua batteria chiudendo il miglio in al km. mentre in open-stretch è Algiers Hall a spuntarla per il posto d onore su Scarlets Aino. In finale va anche Gadoni che con il quarto posto conquista l ultimo accesso. LA FINALE Si va dietro l autostart per l atto conclusivo del Città di Montecatini 2008 con al numero 1 il tedesco Sundance Clover, al 2 Ghiaccio del Nord, al 3 Algiers Hall, al 4 Scarlets Aino, con il 5 El Nino, mentre l altro alfiere indigeno Filipp Roc è costretto ad un difficile 8, lasciando il 6 al ripescato Ens Soaring Raptor; Gustav Diamant sceglie il 7 in scia al veloce Sundance Clover, chiude lo schieramento Gadoni al 9. Nel parterre si ipotizza che con questi numeri, per quello che ha fatto vedere in batteria - partenza iniziale veloce -, sarà il tedesco Sundance Clover a prendere il comando e quindi Bellei resterà al largo e dovrà inventarsi qualcosa con un attacco nei 600 finali. Quando la macchina chiude le ali per il lancio scatta veloce Sundance Clover, l atteso battistrada della competizione. Fa una grande partenza anche El Nino ed è reattivo e brillante lo svedese Scarlets Aino. Lancio in 14.5 e primo quarto veloce in 29. Sundance Clover dopo 600 metri in 44 scarsi - dunque impostando a buon ritmo - conduce nei confronti di El Nino all esterno, terzo alla corda Scarlets Aino, quarto al largo Ghiaccio del Nord poi Gustav Diamant e Algiers Hall, quindi Ens Soaring Raptor e Filipp Roc. Il leader tiene alto il ritmo e passa gli 800 in Bellei aspetta la retta di fronte per giocarsi le sue carte. Siamo a 450 metri dal palo ed ecco che Enrico muove e mette la freccia. 13

18 IL TREDICI DI GHIACCIO IL PICCOLO VARENNE A TRE ANNI (3 GRAN PREMI VINTI) IPPODROMO GR. PREMIO GUIDA MONTECATINI SOCIETA TERME DI MONTECATINI R. VECCHIONE MONTEGIORGIO PREMIO MARCHE R. VECCHIONE TRIESTE PR. REGIONE AUT. FRIULI V.G. R. VECCHIONE A QUATTRO ANNI (4 GRAN PREMI VINTI) FOLLONICA CITTA DI FOLLONICA R. VECCHIONE TARANTO CITTA DI TARANTO E. BELLEI MONTECATINI PREMIO NELLO BELLEI E. BELLEI TRIESTE CITTA DI TRIESTE - F. JEGHER E. BELLEI A CINQUE ANNI (6 GRAN PREMI VINTI) MILANO PR. MARIO LOCATELLI (FINALE) E. BELLEI VINCENNES PRIX JEAN LE GONIDEC E. BELLEI FIRENZE PREMIO DUOMO E. BELLEI CESENA PREMIO RICCARDO GRASSI E. BELLEI TARANTO GRAN PREMIO DUE MARI E. BELLEI MONTECATINI CITTA DI MONTECATINI E. BELLEI 14

19 Ghiaccio del Nord in un attimo si sbarazza del leader Sundance Clover che in curva accusa lo sforzo mentre si fanno avanti Algiers Hall e Filipp Roc; anche Scarlets Aino, adesso che si è liberato del calante battistrada iniziale, può lanciare la sua progressione. Ma i giochi per la vittoria sono già chiusi: Ghiaccio è passato con un allungo perentorio, vibrante e prosegue fluido, criniera al vento verso il Foto di gruppo in premiazione con Enrico Bellei al centro inginocchiato traguardo. In retta è una passerella per Enrico Bellei e Ghiaccio del Nord che vanno a raccogliere gli applausi della tribuna per imporsi nel più facile dei modi. E ancora un cavallo italiano guidato dal Fenomeno di Montecatini ad illuminare la notte più bella del Sesana. Al secondo posto un ritrovato Algiers Hall prevale per il secondo posto sullo svedese Scarlets Aino, quarto un discreto e sfortunato Filipp Roc davanti al tedesco Gustav Diamant. Discreta la media al km. del vincitore, , quarto tempo assoluto tra i vincitori del Gran Premio dopo l 11.6 di Java Darche, l 1.12 di Brads Photo e l di El Nino. Per Enrico Bellei è il secondo successo consecutivo nel Gran Premio Città di Montecatini. Bissa l impresa riuscita a Giancarlo Baldi di vincere due anni a fila l Internazionale di Ferragosto e guidando due cavalli diversi. 15

20 Le Pagelle del Città di Montecatini IL MIGLIORE GHIACCIO DEL NORD 9,5: In finale muove al km. in terza ruota, si libera di El Nino e di Sundance Clover e spazia in retta. Vittoria classica n.13. PICCOLO VARENNE. SUNDANCE CLOVER 5,5: ALGIERS HALL 7,5: SCARLETS AINO 7: EL NINO 6-: Va davanti, respingendo El Nino e Scarlets Aino. Ai meno 600 subisce l attacco di Ghiaccio del Nord e cede di botto. LABILE Al rientro dopo sosta, non brillantissimo nel lancio, corre in progressione sulle tracce di Ghiaccio del Nord. Buon secondo. RITROVATO Fa partenza ma dal 4 non riesce a scavalcare il velocissimo Sundance Clover in pole. Si mette nella sua scia e subisce il calo del leader. Riesce a liberarsi ai 350, finendo terzo. DIGNITOSO Dal 5 prende lancio velocissimo e per un attimo è davanti a tutti in finale. Poi sulla curva deve cedere il passo all arrembante Sundance Clover e resta al largo. Il suo gran premio praticamente finisce qui. SFORTUNATO ENS SOARING RAPTOR 6: Ripescato per la finale, subisce il 6. Corre all attesa e subisce l anticipo di Gustav Diamant in curva. Conclude sesto. VENTO CONTRARIO. GUSTAV DIAMANT 7: FILIPP ROC 7+: GADONI 6-: sceglie il 7 dietro il veloce Sundance Clover. Dopo lo stacco è in terza pariglia ma chiuso alla corda. Trova la luce soltanto in retta e finisce a velocità doppia. FINALONE. conosciuto come partitore, s inventa attendista. Percorso di finale in quarta pariglia esterna. Prende il treno di Ghiaccio del Nord e Algiers al chilometro. Spende e paga un po, ma chiude quarto. OTTI- MO. con il 9 è di fronte a percorso in salita. Corre ai resti, concludendo al settimo posto, raccogliendo per strada El Nino e Sundance Clover che hanno speso energie. TIMIDO. 16

L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5.

L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5. L INTERVISTA ESCLUSIVA CON LAURA BRUNO, A TU PER TU CON LA FORTE LATERALE DELLA FUTSAL P5. 1) Ciao Laura e ben trovata, parliamo del Campionato appena terminato, un ottimo risultato della vostra squadra

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI

QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI QUESTIONARI PER GENITORI E BAMBINI UISP SEDE NAZIONALE Largo Nino Franchellucci, 73 00155 ROMA tel. 06/43984345 - fax 06/43984320 www.diamociunamossa.it www.ridiamociunamossa.it progetti@uisp.it ridiamociunamossa@uisp.it

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.)

5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.) Stagione 2014-2015 5^ giornata campionato GIOVANISSIMI B: PETRARCA C5 - FENICE C5 B 1-9 (1-6 d.p.t.) 27-10-2014 18:25 - Campionato GIOVANISSIMI B Nella 5 gara di campionato i giovanissimi B incontrano

Dettagli

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe

Numero 3 Maggio 2008. A cura di Giuseppe Prencipe Numero 3 Maggio 2008 A cura di Giuseppe Prencipe Il nostro campione Meggiorini Riccardo nazionalità: Italia nato a: Isola Della Scala (VR) il: 4 Settembre 1985 altezza: 183 cm peso: 75 kg Società di appartenenza:

Dettagli

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo.

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo. Estate_ Era una giornata soleggiata e piacevole. Né troppo calda, né troppo fresca, di quelle che ti fanno venire voglia di giocare e correre e stare tra gli alberi e nei prati. Bonton, Ricciolo e Morbidoso,

Dettagli

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE

QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE QUESTIONARIO DI OFFER PER ADOLESCENTI SULLA IMMAGINE DI SE INTRODUZIONE AL QUESTIONARIO Questo questionario viene usato per scopi scientifici. Non ci sono risposte giuste o sbagliate. Dopo aver letto attentamente

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano:

Dopo aver riflettuto e discusso sulla vita dei bambini che lavoravano, leggi questo brano: Imparare a "guardare" le immagini, andando al di là delle impressioni estetiche, consente non solo di conoscere chi eravamo, ma anche di operare riflessioni e confronti con la vita attuale. Abitua inoltre

Dettagli

VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello)

VALNONTEY - RIFUGIO SELLA CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello) VALNONTEY - RIFUGIO "SELLA" CASOLARI DELL'HERBETET (giro ad anello) Finalmente. E tanto tempo che sento parlare di questo giro ad anello (Valnontey, Rifugio Sella, casolari dell Herbetet, Valnontey) che

Dettagli

*** SASHA per SEMPRE ***

*** SASHA per SEMPRE *** *** SASHA per SEMPRE *** Siamo una coppia di portoghesi che abita in Italia da più di 10 anni. Abbiamo un figlio piccolo e nel 2010 abbiamo deciso di avventurarci in un progetto di solidarietà e di Amore:

Dettagli

Ciao a tutti! Volevo come scritto sul gruppo con questo file spiegarvi cosa è successo perché se non ho scelto la cucciola senza pedigree e controlli (e come sto per spiegare non solo) è anche grazie ai

Dettagli

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015

Io..., papà di... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Io..., papà di...... ricordo, mi emoziono, racconto! giugno 2015 Lettura albo, strumento utilizzato in un Percorso di Sostegno alla Genitorialità biologica EMAMeF - Loredana Plotegher, educatore professionale

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione

CORSO ALLENATORI 2 livello. Fare sport: tra tradizione e innovazione Fare sport: tra tradizione e innovazione Lo sai papa, che quasi mi mettevo a piangere dalla rabbia, quando ti sei arrampicato alla rete di recinzione, urlando contro l arbitro? Io non ti avevo mai visto

Dettagli

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini

Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini grafica di Gianluigi Protagonisti le bambine e i bambini della classe dei Delfini Anno scolastico 2010_ 2011 Perché questa scelta? Il libro è un contesto abitato dai bambini sin dalla più tenera età; è

Dettagli

LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI. La Biblioteca per i Pazienti. Impressioni dei Volontari

LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI. La Biblioteca per i Pazienti. Impressioni dei Volontari LA BIBLIOTECA PER I PAZIENTI SERVIZIO CIVILE VOLONTARIO Anno 2005/2006 La Biblioteca per i Pazienti Impressioni dei Volontari Gloria Lombardo, Valeria Bonini, Simone Cocchi, Francesca Caffarri, Riccardo

Dettagli

Claudio Baglioni A modo mio

Claudio Baglioni A modo mio Claudio Baglioni A modo mio Contenuti: revisione passato prossimo, lessico, espressioni italiane. Livello QCER: B1 Tempo: 2 h Claudio Baglioni è un grande cantautore italiano, è nato a Roma il 16 maggio

Dettagli

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR

Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR Scuola Secondaria di I grado di Lavagno Istituto Comprensivo don Lorenzo Milani LAVAGNO - VR PERSONE DA AIUTARE Ci sono persone che piangono dal dolore, li potremmo aiutare, donando pace e amore. Immagina

Dettagli

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano

IL TIRO IN PORTA. Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011. Rubiu Stefano Rubiu Stefano Corso CONI FIGC stagione 2011 Melegnano 02 Dicembre 2011 IL TIRO IN PORTA Il tiro in porta rappresenta l azione conclusiva delle varie strategie di gioco, al fine di raggiungere l obiettivo

Dettagli

Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1. Settimanale di scommesse sportive QUOTE

Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1. Settimanale di scommesse sportive QUOTE Anno 5 - N 7 - Sabato 29 ottobre 201 1 Settimanale di scommesse sportive QUOTE 2 LA SCOMMESSA Puntiamo su Napoli, Milan, Cesena e Palermo. OVER in Genoa-Roma Prevalenza del fattore casalingo di Vincenzo

Dettagli

Esercizi il condizionale

Esercizi il condizionale Esercizi il condizionale 1. Completare secondo il modello: Io andare in montagna. Andrei in montagna. 1. Io fare quattro passi. 2. Loro venire da noi. 3. Lui prendere un caffè 4. Tu dare una mano 5. Noi

Dettagli

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione

Dal libro Per Amore solo per Amore - Introduzione I poeti generalmente amano i gatti, perché i poeti non nutrono dubbi sulla loro superiorità. Marion C. Garrety che per prima leggi nel mio dolore e silenziosamente ti offri a lenirlo senza chiedere nulla

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ

INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ INTERVISTA LICIA TROISI ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi ASTROFISICA CON UNA MARCIA IN PIÙ Licia Troisi, di professione astrofisica, è senza dubbio l autrice fantasy italiana più amata. All

Dettagli

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio L incontro con padre Fabrizio è stato molto importante per capire che noi siamo fortunatissimi rispetto a tante altre persone e l anno prossimo

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI 1 ISTITUTO COMPRENSIVO ALDO MORO / CAROSINO Anno scolastico 2013-2014 QUESTIONARIO CONOSCITIVO Nota: Il presente questionario è predisposto per gli alunni del

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

TEST I (Unità 1, 2 e 3)

TEST I (Unità 1, 2 e 3) TEST I (Unità 1, 2 e 3) 1) Indica la frase che non ha lo stesso significato delle altre. (1) a) Compro una macchina per l espresso, perché voglio il caffè come quello del bar. b) Compro una macchina per

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

Le storie di. Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati

Le storie di. Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati Le storie di Alcuni 2011 - Tutti i diritti sono riservati 1 Un messaggio scontato FIRENZE, IN UN POMERIGGIO D INVERNO. MATILDE È NELLA SUA CAMERA. Uffa! Ma quando finiscono questi compiti? Sono quasi le

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

E Penelope si arrabbiò

E Penelope si arrabbiò Carla Signoris E Penelope si arrabbiò Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07262-5 Prima edizione: maggio 2014 Seconda edizione: maggio 2014 E Penelope si

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA

SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE LUCIA NON LO SA SETTIMA LEZIONE 72 Lucia non lo sa Claudia Claudia Come? Avete fatto conoscenza in ascensore? Non ti credo. Eppure devi credermi, perché è la verità. E quando? Un ora fa.

Dettagli

PROVA DI ITALIANO. Scuola Primaria. Classe Seconda. Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2008 2009. Spazio per l etichetta autoadesiva

PROVA DI ITALIANO. Scuola Primaria. Classe Seconda. Rilevazione degli apprendimenti. Anno Scolastico 2008 2009. Spazio per l etichetta autoadesiva Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Rilevazione degli apprendimenti Anno Scolastico 2008 2009 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva La

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

La mia avventura nei Campionati inizia il 23 perché sono stato messo nella squadra del controllo imbarcazioni, e quindi ho comincio prima degli altri.

La mia avventura nei Campionati inizia il 23 perché sono stato messo nella squadra del controllo imbarcazioni, e quindi ho comincio prima degli altri. Brandeburg an der Havel, semplicemente detta Brandenburgo è una città tedesca di circa 75.000 abitanti. Nel medioevo diede il nome alla regione circostante, detta Marca di Brandeburgo, e successivamente

Dettagli

IL FILM DELLA VOSTRA VITA

IL FILM DELLA VOSTRA VITA IL FILM DELLA VOSTRA VITA Possibili sviluppi Istruzioni Obiettivo L esercizio fornisce una visione d insieme della vita del partecipante. La foto diventa viva Versione 1 (Esercizio di gruppo) Immaginate

Dettagli

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione -

DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - PROVA DI ITALIANO DOLCI RICORDI - Adattamento e riduzione - Molti anni fa vivevo con la mia famiglia in un paese di montagna. Mio padre faceva il medico, ma guadagnava poco perché i suoi malati erano poveri

Dettagli

Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì

Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì Parrocchia del Sacro Cuore di Gesù Mondovì PREGHIERA PER LA NASCITA DI UN FIGLIO. Benedetto sei Tu, Signore, per l'amore infinito che nutri per noi. Benedetto sei Tu, Signore, per la tenerezza di cui ci

Dettagli

Come si fa a stare bene insieme?

Come si fa a stare bene insieme? Come si fa a stare bene insieme? Stare insieme è bello. Alle volte per noi bambini è difficile. Abbiamo intrapreso questo viaggio alla scoperta di un modo migliore per vivere a scuola e non solo. Progetto

Dettagli

Quale pensi sia la scelta migliore?

Quale pensi sia la scelta migliore? Quale pensi sia la scelta migliore? Sul nostro sito www.respect4me.org puoi vedere le loro storie e le situazioni in cui si trovano Per ogni storia c è un breve filmato che la introduce Poi, puoi vedere

Dettagli

Io l ho risolta. dritte di conciliazione da genitore a genitore

Io l ho risolta. dritte di conciliazione da genitore a genitore Io l ho risolta così dritte di conciliazione da genitore a genitore La fretta e l ansia già di prima mattina Il problema: essere di corsa, e in ritardo, già alle otto di mattina. Sveglia alle 7.30, mezz

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

La cenerentola di casa

La cenerentola di casa La cenerentola di casa Audrina Assamoi LA CENERENTOLA DI CASA CABLAN romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Audrina Assamoi Tutti i diritti riservati Questa storia è dedicata a tutti quelli che

Dettagli

CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA!

CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA! CULTO DELLA SCUOLA DOMENICALE: FACCIAMO FESTA! PREPARATIVI - Preparare un grande cerchio di cartoncino marrone (la torta ) e tanti spicchi di diversi colori vivaci (le fette ), in modo che ci sia uno spicchio

Dettagli

L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ

L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ CAPITOLO XV L OSTE SI ACCOSTÒ A RENZO PER CONVINCERLO AD ANDARE A DORMIRE. IL GIOVANE PROVÒ AD ALZARSI E DOPO IL TERZO TENTATIVO SI SOLLEVÒ, SORRETTO DALL UOMO CHE LO PORTÒ NELLA CAMERA. VEDENDO IL LETTO,

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

OLIVIERO TOSCANI. SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione

OLIVIERO TOSCANI. SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione OLIVIERO TOSCANI SOVVERSIVO CREATIVO a cura della redazione D. Quando si nasce e si cresce in una famiglia dove si respira fotografia, diventare fotografo è un atto dovuto o può rappresentare, in ogni

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo

Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Silvio Trivelloni, maratoneta: la testa è il vero motore del nostro corpo Matteo SIMONE Silvio Trivelloni sceglie l Atletica Leggera alla scuola media con il Concorso Esercito Scuola e poi diventa un Atleta

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Sono Graziella, insegno al liceo classico e anche quest anno non ho voluto far cadere l occasione del Donacibo come momento educativo per

Dettagli

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte!

Titivillus presenta. la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. Buon viaggio, si parte! Titivillus presenta la nuova collana I Diavoletti curata da Anna Dimaggio per piccini e grandi bambini. I Diavoletti per tutti i bambini che amano errare e sognare con le storie. Questi racconti arrivano

Dettagli

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia

Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I COLORI Poesia segnalata al premio Silvano Ceccherelli della Banca di Credito Cooperativo di Cascia I colori sono tanti almeno cento: marrone come il legno, bianco come la nebbia, rosso come il sangue,

Dettagli

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 Zeta 1 1 2 NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 2010 by Bonfirraro Editore Viale Ritrovato, 5-94012 Barrafranca - Enna Tel. 0934.464646-0934.519716

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. ( Section I Listening) Transcript 2015 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners ( Section I Listening) Transcript Familiarisation Text Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai? Ehh Francesco! Sono stata

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

musica e si univano miracolosamente. caffè. Il caffè era per Paolo, si era addormentato sere- occupava della madre mi aveva detto che avrei dovuto

musica e si univano miracolosamente. caffè. Il caffè era per Paolo, si era addormentato sere- occupava della madre mi aveva detto che avrei dovuto 330 ELENA ARMILLEI musica e si univano miracolosamente. - - caffè. Il caffè era per Paolo, si era addormentato sere- - occupava della madre mi aveva detto che avrei dovuto - informare sullo stato di tua

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

La prima mezza maratona

La prima mezza maratona Allenamento/ passo successivo La prima mezza maratona A cura della redazione Foto: Michele Tusino Siete ormai in grado di correre per un ora. E adesso? Quanti chilometri riuscite a percorrere in questi

Dettagli

BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER...

BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER... BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER... SE STAI LEGGENDO QUESTA GUIDA VUOL DIRE CHE SEI VERAMENTE INTERESSATO/A A GUADAGNARE MOLTI SOLDI CON QUESTO NETWORK.

Dettagli

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.)

(Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) 23 febbraio 2014 penultima dopo l Epifania h. 18.00-11.30 (Messa vigiliare del sabato: la voce guida prima che l organo introduca con solennità l ingresso della processione.) Celebriamo la Messa vigiliare

Dettagli

33 poesie. una dedicata al calcio e una alla donna

33 poesie. una dedicata al calcio e una alla donna 33 poesie una dedicata al calcio e una alla donna Salvatore Giuseppe Truglio 33 POESIE una dedicata al calcio e una alla donna www.booksprintedizioni.it Copyright 2012 Salvatore Giuseppe Truglio Tutti

Dettagli

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti Tabelle relative ai pazienti con depressione maggiore e ai loro familiari adulti e minori che hanno partecipato allo studio e sono stati rivalutati a sei mesi - dati preliminari a conclusione dello studio

Dettagli

Mario Albertini. Tutti gli scritti IV. 1962-1964. a cura di Nicoletta Mosconi. Società editrice il Mulino

Mario Albertini. Tutti gli scritti IV. 1962-1964. a cura di Nicoletta Mosconi. Società editrice il Mulino Mario Albertini Tutti gli scritti IV. 1962-1964 a cura di Nicoletta Mosconi Società editrice il Mulino 822 Anno 1964 A Bernard Lesfargues Caro Bernard, Pavia, 28 novembre 1964 dato che non verrò a Lione

Dettagli

E così il Calendario della Serie A 2014-2015 è uscito. Lo riassumo qui concentrato ovviamente sulla nostra squadra, prima di commentarlo:

E così il Calendario della Serie A 2014-2015 è uscito. Lo riassumo qui concentrato ovviamente sulla nostra squadra, prima di commentarlo: E così il Calendario della Serie A 2014-2015 è uscito. Lo riassumo qui concentrato ovviamente sulla nostra squadra, prima di commentarlo: 1) Toro-Inter 2) Sampdoria Toro 3) Toro Verona 4) Cagliari Toro

Dettagli

La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015

La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015 La XXIV giornata mondiale della salute mentale: il 10 Ottobre 2015 Evento Flashmob Pensieri raccolti nel gruppo: Sabato ci siamo trovati al Centro e dopo aver indossato le magliette siamo andati tutti

Dettagli

SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO

SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO SAMI MODIANO PER QUESTO HO VISSUTO La mia vita ad Auschwitz-Birkenau e altri esili a cura di Marcello Pezzetti e Umberto Gentiloni Silveri Il volume è frutto della collaborazione della Provincia di Roma

Dettagli

LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE

LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE LA TATTICA SI IMPARA CON LE DONNE Il calcio è ormai uno sport mondiale, si gioca infatti in ogni angolo del pianeta, anche i più remoti; i praticanti appartengono ad ogni età, razza, religione e sesso.

Dettagli

Avete mai sentito parlare della corsa del topo?

Avete mai sentito parlare della corsa del topo? Avete mai sentito parlare della corsa del topo? Avete presente il criceto che corre nella ruota fino allo sfinimento tutti i giorni? Beh, forse non ne avete piena consapevolezza ma anche voi, anche noi

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008 ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΑΝΩΤΕΡΗΣ ΚΑΙ ΑΝΩΤΑΤΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΥΠΗΡΕΣΙΑ ΕΞΕΤΑΣΕΩΝ ΠΑΓΚΥΠΡΙΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ 2008 Μάθημα: Ιταλικά Ημερομηνία και ώρα εξέτασης: Σάββατο, 14 Ιουνίου 2008 11:00 13:30

Dettagli

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER

SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER SLOWEAR A SLOW TALE CONTEST GIULIA MENICONZI UN AMORE IMPOSSIBILE PARTNER Idea Una ragazza è innamorata della sua istruttrice, ma è spaventata da questo sentimento, non avendo mai provato nulla per una

Dettagli

NEWSLETTER N.20. I n q u e s t o n u m e r o : A CURA DELLA SEZIONE ATLETICA DELL US PRIMIERO. D a l m o n d o d e l l e g a r e

NEWSLETTER N.20. I n q u e s t o n u m e r o : A CURA DELLA SEZIONE ATLETICA DELL US PRIMIERO. D a l m o n d o d e l l e g a r e NEWSLETTER N.20 A CURA DELLA SEZIONE ATLETICA DELL US PRIMIERO I n q u e s t o n u m e r o : D a l m o n d o d e l l e g a r e L e d i t o r i a l e d e l p r e s i d e n t e L a n g o l o t e c n i c

Dettagli

Anteprima IL CIOCCO Rallye Açores

Anteprima IL CIOCCO Rallye Açores FEBBRAIO 2012 Anteprima IL CIOCCO Rallye Açores Rally di Svezia Il metodo Tommaso Rocco: ally Franciacorta Circuit, una Skoda arriva un po lunga all inversione, tocca le gomme, si ribalta e rimane di taglio,

Dettagli

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA.

IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. IL 23 FEBBRAIO SIAMO ANDATI ALLA SCUOLA CARMINATI PER PARLARE CON I RAGAZZI DI 2B DELL ARTICOLO 3 DELLA COSTITUZIONE ITALIANA. COME AL SOLITO CI SIAMO MESSI IN CERCHIO ABBIAMO ASCOLTATO LA FIABA DEI Mille

Dettagli

All. 1 UDL Il viaggio - Elaborati alunnni Francesca Pulvirenti 1

All. 1 UDL Il viaggio - Elaborati alunnni Francesca Pulvirenti 1 All. 1 1 All. 2 2 All. 3 Visione I sequenza: La partenza I. Chi sono queste persone? Che cosa fanno? Come sono? E. sono i parenti e gli amici. X. Sono contenti perché sperano che trovano lavoro. E. stanno

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

l intervento, la ricerca che si sta progettando)

l intervento, la ricerca che si sta progettando) Definizione delle motivazioni che richiedono l attuazione del progetto (contesto e target) Il motivo è quello di lasciare a tutti un pensiero sull essere felici. Definizione chiara e coerente degli obiettivi

Dettagli

Questionario sulle abilità comunicativo relazionali

Questionario sulle abilità comunicativo relazionali Questionario sulle abilità comunicativo relazionali a cura di Fabio Navanteri per il tutor: da leggere ai corsisti Il questionario che vi proponiamo vi permetterà di individuare alcuni tratti del vostro

Dettagli

Come migliorare la tua relazione di coppia

Come migliorare la tua relazione di coppia Ettore Amato Come migliorare la tua relazione di coppia 3 strategie per essere felici insieme I Quaderni di Amore Maleducato Note di Copyright Prima di fare qualunque cosa con questo Quaderno di Amore

Dettagli

Gianni e Antonio. Una terra da abitare

Gianni e Antonio. Una terra da abitare Gianni e Antonio Una terra da abitare 2003 Queste foto non hanno nulla di originale. Sono la memoria quotidiana di un viaggiatore qualsiasi, che si è trovato, per un tempo né breve né lungo, a essere,

Dettagli

- 1 reference coded [0,86% Coverage]

<Documents\bo_min_9_M_18_ita_stu> - 1 reference coded [0,86% Coverage] - 1 reference coded [0,86% Coverage] Reference 1-0,86% Coverage E le altre funzioni, le fotografie, o, non so le altre cose che può offrire il cellulare sono cose che

Dettagli

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA

LA BALLERINA. Chiara Boscolo IIIA Sulle ali del tempo, sorvolo il vento. Viaggio per conoscere i luoghi del mondo. Il sentiero è la scia dell arcobaleno. Nei miei ricordi il verde della foresta, il giallo del sole, l azzurro ed il blu

Dettagli

NEWS 26 APRILE 2015 PARTITA CAMPIONATO PULCINI 2004 REAL 2000 ROZZANO-ROZZANO CALCIO. Articolo di Enrico Carlotti (Direttore Sportivo)

NEWS 26 APRILE 2015 PARTITA CAMPIONATO PULCINI 2004 REAL 2000 ROZZANO-ROZZANO CALCIO. Articolo di Enrico Carlotti (Direttore Sportivo) NEWS 26 APRILE 2015 PARTITA CAMPIONATO PULCINI 2004 REAL 2000 ROZZANO-ROZZANO CALCIO Articolo di Enrico Carlotti (Direttore Sportivo) Siamo così giunti all ultima partita di campionato e, i nostri ragazzi

Dettagli

AmiciziA, Amore, sesso: parliamone Adesso

AmiciziA, Amore, sesso: parliamone Adesso Anna Contardi e Monica Berarducci Aipd Associazione italiana persone down AmiciziA, Amore, sesso: parliamone Adesso imparare A conoscere se stessi, Gli AlTri, le proprie emozioni collana Laboratori per

Dettagli

Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio.

Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio. Illustrazioni, ideazione grafica e impaginazione realizzate da MoaiStudio di Canovi Christian e Roggerone Maurizio www.moaistudio.com Storia di Milena Lanzetta SE C È UN GIORNO DELLA SETTIMANA CHE FILIPPO

Dettagli

A pesca di lucci in Svezia

A pesca di lucci in Svezia A pesca di lucci in Svezia Eccomi a raccontare una nuova esperienza di pesca..per chi non lo sapesse io sono nato in Svezia e quindi dopo diverse esperienze di pesca in giro per il mondo quest anno ho

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli