L ambito di Analisi La Ricerca si è focalizzata sui servizi di Mobile Banking rivolti al cliente retail.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L ambito di Analisi La Ricerca si è focalizzata sui servizi di Mobile Banking rivolti al cliente retail."

Transcript

1 Osservatorio Mobile Banking NOTA METODOLOGICA L ambito di Analisi La Ricerca si è focalizzata sui servizi di Mobile Banking rivolti al cliente retail. Dal punto di vista dei terminali mobile utilizzati per fruire di questi servizi, l analisi si è focalizzata sui telefoni cellulari e sui Tablet. Sono state escluse quindi altre tipologie di terminali portabili, quali i terminali industriali, i Pda, i laptop, le consolle giochi, i lettori Mp3, ecc. Si è mantenuto, invece, un approccio esaustivo sulle reti Wireless attraverso cui erogare le attività di Mobile Banking (reti Cellulari di qualsiasi generazione, Wi-Fi, etc.). L indagine lato offerta I risultati presentati in questo Report si basano principalmente su un indagine on field, la survey sui Responsabili dei canali diretti e, in parte, su un analisi desk sui servizi di Mobile Banking offerti all interno del mercato italiano. Inoltre, è stata realizzata un analisi dei servizi innovativi inseriti all interno dell offerta Mobile internazionale. La survey sui Responsabili dei canali diretti La Survey è stata indirizzata a tutte le banche che partecipano all Osservatorio e anche a tutte le banche consorziate ad ABI Lab, al fine di consentire un confronto più ampio e variegato. Obiettivo della Survey è stato: 129

2 2013 analizzare l offerta delle soluzioni di Mobile Banking in relazione ad aspetti tecnologici, organizzativi e strategici; identificare impatti, benefici e metriche legati al canale Mobile. Il campione ha coinvolto 30 banche/gruppi rappresentative del 7% del sistema in termini di dipendenti e del 5% in termini di sportelli, oltre a Poste Italiane. Il panel di rispondenti partecipanti all indagine, afferenti a realtà eterogenee tra loro per dimensione e caratteristiche, è risultato più che sufficiente a fornire un quadro rappresentativo della realtà bancaria in ambito Mobile Banking. L indagine è stata svolta tramite un questionario costituito da 4 macrosezioni. La prima è stata focalizzata sull analisi dell offerta di servizi Mobile Banking, con l obiettivo di comprendere quali sono le funzionalità offerte dalle banche e attraverso quali piattaforme sono erogate tali funzionalità. La seconda sezione ha avuto come obiettivo l analisi delle modalità di approccio al canale, quindi gli obiettivi che hanno guidato le banche nell adozione dei servizi Mobile e le principali difficoltà affrontate nello sviluppo della propria offerta sul canale, e si è cercato di capire quali canali di comunicazione gli Istituti hanno utilizzato per promuovere l offerta Mobile. Le domande della terza sezione hanno esaminato obiettivi, impatti e benefici delle soluzioni Mobile implementate nelle banche. Infine, è stata predisposta una quarta sezione allo scopo di raccogliere informazioni di dettaglio sul tema 130

3 Osservatorio Mobile Banking della misurazione delle performance relativamente ai principali parametri monitorati, la frequenza di monitoraggio,il responsabile dell attività e l utilizzo dei dati raccolti. Analisi desk sui servizi Mobile Banking offerti Il censimento ha provveduto alla mappatura di 727 servizi offerti ai propri clienti dalle banche operanti sul territorio italiano. Sono state considerate all interno del campione: Banche italiane operanti sul territorio italiano; Banche italiane maggiormente capitalizzate quotate sulla Borsa italiana; Banche maggiormente radicate sul territorio (Numero di Agenzie e/o presenza in più regioni italiane); Banche dirette più importanti nel sistema bancario italiano. Il censimento è stato realizzato sulla base di un preciso schema di analisi, costruito in modo da rilevare tutte le variabili ritenute significative ai fini della ricerca e ha coinvolto 25 banche differenti per dimensioni, struttura e presenza sul territorio. Nell ambito dell analisi un servizio è stato definito univocamente dalla combinazione di: 1. funzionalità erogata 2. piattaforma tecnologica di fruizione Per quanto riguarda le piattaforme tecnologiche di fruizione, sono state utilizzate le seguenti categorie: Sms: il messaggio contiene poche informazioni molto sintetiche. Il servizio in questo caso può essere erogato in due modalità differenti: 131

4 push, la banca invia autonomamente i messaggi all utente che ha sottoscritto il servizio al verificarsi di un determinato evento (ad esempio acquisto con carta di credito o superamento soglia minima su conto corrente) o allo scadere di un preciso momento definito dall utente (saldo di conto corrente settimanale o saldo di deposito titoli giornaliero); - pull, qualora sia l utente a richiedere, tramite l invio di un Sms basato su un opportuna sintassi, l invio di determinate informazioni sulla propria posizione finanziaria. Sim Application Toolkit: la fruizione del servizio avviene tramite un applicazione installata sulla SIM. App: la fruizione del servizio presuppone il download e l installazione sul proprio cellulare di uno specifico applicativo software, che consente all utente di fruire in locale determinate funzionalità e di connettersi al sistema per sincronizzare le informazioni in modalità batch. Mobile Site: il servizio viene fruito dall utente tramite la navigazione attraverso il proprio cellulare su siti appositamente progettati e realizzati per il telefono cellulare. A livello di funzionalità, i servizi sono stati così classificati: Informativi: il cliente può richiedere di volta in volta in modalità pull informazioni relative al saldo e ai movimenti sul conto corrente, sulle carte di credito, di debito e prepagate oppure relative alle disposizioni effettuate e ai dati del correntista. Notifiche: il cliente, grazie a questa funzionalità, può controllare l effettivo accredito di somme di denaro che riceve a scadenze temporali determinate, come pensioni e stipendi, ma anche verificare l esito di operazioni singole, come i bonifici. In questa categoria finiscono anche tutti i servizi di alert, messaggi che avvisano il cliente al verificarsi di un determinato evento, richiamando la sua attenzione. Le notifiche possono essere inviate in modo proattivo dalla banca, qualora essa noti movimenti anomali sul conto corrente del 132

5 Osservatorio Mobile Banking cliente o attività inconsuete con la carta di debito o credito, e nel caso ritenga che la sicurezza del cliente sia a rischio (è il caso ad esempio delle truffe informatiche). Oppure possono essere richiesti dal cliente che, nel momento in cui attiva il canale Mobile, può impostare delle soglie (ad esempio sul saldo) o degli eventi (ad esempio al verificarsi di ogni pagamento con la carta di credito) in corrispondenza dei quali la banca usa le modalità push per informarlo. Si possono impostare notifiche sul raggiungimento di determinate soglie del saldo di c/c, sul verificarsi di movimenti, sulle operazioni effettuate col servizio bancomat, sulla disponibilità residua delle proprie carte e sui pagamenti, o solo su quelli superiori ad una certa cifra, effettuati con carte di debito e credito. Il cliente può ricevere la notifica dell avvenuta ricarica del cellulare e verificare la situazione di assegni e bonifici. Dispositivi: rientrano in questa categoria tutte le operazioni dispositive cui il cliente ha accesso in ambito banking o trading (ad esempio, la possibilità di trasferire fondi attraverso bonifici e giroconti, di compravendita titoli, di ricaricare le carte prepagate e di effettuare ricariche telefoniche di tutti gli operatori di telefonia mobile). Analisi Internazionale È stata effettuata un analisi desk dei servizi offerti da numerose banche internazionali. Sono stati presi in considerazione i principali gruppi finanziari di Paesi occidentali come Stati Uniti d America, Canada ed Europa e orientali come India, Cina, Corea ed Australia. Parallelamente, sono stati esaminati diversi articoli e documenti che classificavano gli istituti che si erano distinti in un campo specifico o un determinato Paese. Per scegliere il campione di istituti da considerare, si è fatto riferimento a fonti di diversa natura: indicazioni provenienti dalla ricerca dell Osservatorio Mobile Banking; 133

6 2013 fonti secondarie (giornali, siti web, siti istituzionali, etc.); contributi provenienti dai Social Media (Blog, Social Networks, Community, etc.) esperienze e casi di successo riportati ad eventi e convegni sul tema. Tale indagine ha esaminato 495 servizi in generale, anche se solo 222 sono stati classificati come Innovativi. L indagine lato domanda I dati relativi all utilizzo di servizi di Mobile Banking in Italia sono stati elaborati dall Osservatorio sulla base dei risultati ottenuti da una survey CAWI condotta su panel Doxa-Duepuntozero e che ha coinvolto un campione di 700 individui utenti Mobile Banking tramite App o Mobile Site da Smartphone. L indagine ha avuto i seguenti obiettivi: analizzare i bisogni, i comportamenti ed il grado di soddisfazione degli utenti finali dei servizi di Mobile Banking tramite Smartphone rilevare eventuali criticità riscontrate nell utilizzo dei servizi di Mobile Banking tramite Smartphone Il questionario, costituito da 35 domande, ha previsto 5 sezioni principali focalizzate sui seguenti temi: profilo dell utente rispetto ai servizi digitali e i servizi bancari comportamento di utilizzo del Mobile Banking tramite app o mobile site da smartphone soddisfazione nell utilizzo dei servizi di Mobile Banking 134

7 Osservatorio Mobile Banking relazioni tra Mobile Banking e altri canali; possibili servizi di interesse. La quantificazione del mercato Nell ambito delle attività di Ricerca si è voluto quantificare il numero di utenti Mobile Banking. In particolar modo è stata effettuata un analisi sul numero di utenti di App per Smartphone, di Mobile Site e di App per Tablet. Le stime di mercato sono state elaborate sulla base dei dati raccolti da 13 banche/gruppi rappresentativi del 44% del sistema in termini di dipendenti e del 41% in termini di sportelli. I dati sono stati successivamente confrontati anche con dati desunti da fonti secondarie: la combinazione di un approccio di tipo top-down e di un approccio di tipo bottom-up ha consentito di verificare la consistenza dei dati. 135

8 2013 RINGRAZIAMENTI ABI Lab e la School of Management del Politecnico di Milano desiderano ringraziare per la partecipazione all Osservatorio: Banca Carige Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Banca Popolare dell Emilia Romagna Banca Popolare di Milano - Webank Banco Popolare Cassa di Risparmio di Asti CheBanca! Credito Emiliano ICBPI Intesa Sanpaolo Poste Italiane UniCredit Unipol Banca 13

9 Osservatorio Mobile Banking e i partner tecnologici Bassilichi Cedacri IBM Objectway Opentech Ubiquity per l attività di analisi sull utente Mobile Banking: Doxa ABI Lab e School of Management Politecnico di Milano desiderano infine ringraziare tutte le banche che hanno risposto alla survey: Banca Carige - CR di Genova e Imperia, Banca di San Marino, Banca Generali, Banca Mediolanum, BNL Gruppo BNP Paribas, Banca Popolare del Lazio, Banca Popolare dell'emilia Romagna, Banca Popolare dell'etruria e del Lazio, Banca Popolare di Milano - Webank, Banca Popolare di Sondrio, Banca Sistema, Banca Valsabbina, Banco di Desio e della Brianza, Banco Popolare, BCC di Cambiano, Cassa di Risparmio di Asti, Cassa di Risparmio di Cento, Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza, Cassa di Risparmio di Ravenna, CheBanca!, Credito Emiliano, Dexia Crediop, Emil Banca, Ing Direct, Intesa Sanpaolo, Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane, Poste Italiane, Sella Holding Banca, UBI Sistemi e Servizi, UniCredit, Unipol Banca. 137

10 2013 OSSERVATORIO MOBILE BANKING L Osservatorio nasce nel luglio 2011 dalla collaborazione tra ABI Lab e la School of Management del Politecnico di Milano con l obiettivo di studiare l utilizzo del canale Mobile nel settore finanziario per gestire la relazione con il cliente. La recente massiccia diffusione degli smartphone di nuova generazione e dei tablet, unitamente ad un nuovo profilo più evoluto dell utente, stanno aprendo una fase completamente nuova che sta portando sia a uno sviluppo dell offerta e varietà dei servizi, sia a un concreto utilizzo da parte della clientela. L Osservatorio Mobile Banking si inserisce quindi in questo contesto con l obiettivo, attraverso ricerche, analisi e best practice di rappresentare per le banche e le aziende ICT, oltre che un utile ambito di confronto, uno sviluppo delle conoscenze sul tema. In particolare si pone le seguenti finalità: fornire analisi e ricerche che aiutino i player a comprendere il fenomeno del Mobile Banking nel suo complesso (analisi dell offerta in Italia, benchmark internazionale, analisi del comportamento degli utenti, etc.) e a effettuare scelte strategiche e multicanale; fotografare lo stato attuale delle soluzioni di Mobile Banking nel settore dei servizi finanziari e monitorarne l evoluzione nel tempo; analizzare soluzioni Mobile a livello internazionale (non solo in ambito Banking); fornire un supporto alle banche nella scelta e nell implementazione di piattaforme di Mobile Banking coerenti con i propri obiettivi di business e le proprie specificità; 138

11 Osservatorio Mobile Banking creare cultura, comunicare e diffondere la conoscenza sui temi del Mobile Banking presso le banche e i potenziali utenti; creare occasioni di incontro e di confronto tra i principali player che compongono questo mercato facendo incontrare la domanda (banche e istituti finanziari) e l offerta. Partecipanti Le banche partecipanti all Osservatorio esercitano una funzione d indirizzo sulle attività della Ricerca e possono fruire di analisi personalizzate. Le attività nel corso dell anno prevedono: un incontro di kick-off per la condivisione e definizione degli obiettivi; incontri bimestrali/trimestrali del gruppo di lavoro per la condivisione dello stato di avanzamento delle analisi e delle ricerche; un evento conclusivo a porte chiuse riservato alle banche e ai partner dell iniziativa, per la presentazione dei risultati delle attività esplorative e di ricerca. I partner tecnologici dell'osservatorio partecipano, insieme alle banche, all indirizzo sulle attività della Ricerca e forniscono contributi in termini di esperienze, case study e best practice sulle specifiche aree tematiche condivise. 139

12 2013 Banche partecipanti Banca Carige Banca Nazionale del Lavoro - Gruppo BNP Paribas Banca Popolare dell Emilia Romagna Banca Popolare di Milano - Webank Banco Popolare Cassa di Risparmio di Asti CheBanca! Credito Emiliano ICBPI IntesaSanpaolo Poste Italiane UniCredit Unipol Banca Partner tecnologici partecipanti Bassilichi Cedacri IBM Objectway Opentech Ubiquity 140

13 Osservatorio Mobile Banking ABI Lab ABI Lab è il Centro di Ricerca e Innovazione per la Banca promosso dall'associazione Bancaria Italiana allo scopo di creare un contesto di incontro e confronto tra banche e partner ICT. Grazie al coinvolgimento di soggetti di natura diversa, italiani ed esteri, quali banche e intermediari finanziari, università, istituti e centri di ricerca, imprese ICT, istituzioni ed enti pubblici e privati, ABI Lab orienta le proprie attività di ricerca verso l'approfondimento, la diffusione e lo sviluppo dell'innovazione nel settore bancario e finanziario, attraverso la condivisione di conoscenza sugli aspetti organizzativi e tecnologici, sulla sicurezza e sulle modalità di erogazione dei servizi bancari. Il Consorzio promuove e coordina diverse attività di ricerca, che si svolgono in un contesto di incontro e confronto tra 15 banche e 4 partner tecnologici consorziati, allo scopo di creare conoscenza, apportando ciascuno il proprio know how e le proprie competenze per realizzare insieme analisi, modelli concettuali, sperimentazioni e progetti pilota, nella piena salvaguardia dell'ambito competitivo. La School of Management del Politecnico di Milano La School of Management del Politecnico di Milano, con oltre 240 docenti, e circa 80 fra dottorandi e collaboratori alla ricerca, dal 2003 accoglie le attività di ricerca, formazione e alta consulenza, nei campi management, economia e industrial engineering. Fanno parte della Scuola il Dipartimento di Ingegneria Gestionale, le Lauree e il PhD Program di Ingegneria Gestionale e il MIP, la business school del Politecnico di Milano. Nel 2007 ha ricevuto l accreditamento EQUIS e dal 2009 è nella classifica del Financial Times delle migliori Business School d Europa. Gli Osservatori ICT & Management della School of Management del Politecnico di Milano (), che si avvalgono della collaborazione dell Ict Institute del Politecnico di Milano, vogliono offrire una fotografia acwww.abilab.it 141

14 2013 curata e continuamente aggiornata sugli impatti che le tecnologie dell informazione e della comunicazione (ICT) hanno in Italia su imprese, pubbliche amministrazioni, filiere e mercati. Gli Osservatori sono ormai molteplici e affrontano in particolare tutte le tematiche più innovative: Agenda Digitale, B2b - eprocurement e esupply Chain, Big Data Analytics & Business Intelligence, Canale ICT, Cloud & ICT as a Service, ecommerce B2c, egovernment, Enterprise 2.0, eprocurement nella PA, Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione, Gestione dei processi collaborativi di Progettazione, Gestione Strategica dell ICT, Gioco Online, HR Innovation Practice, ICT & Business Innovation nel Fashion-Retail, ICT & Commercialisti, ICT & PMI, ICT Accessibile e Disabilità, ICT in Sanità, ICT nel Real Estate, ICT nelle Utility, ICT Strategic Sourcing, Information Security Management, Intelligent Transportation Systems, Internet of Things, Intranet Banche, Mobile & Wireless Business, Mobile Banking, Mobile Devices & Business Application, Mobile Internet, Content & Apps, Mobile Marketing & Service, Multicanalità, New Media & New Internet, Mobile Payment & Commerce, RFId, Smart Working, Start-up Digitali, Unified Communication & Collaboration. 142

15 Osservatorio Mobile Banking IL GRUPPO DI LAVORO ABI Lab Romano Stasi Giulio Murri School of Management Politecnico di Milano Mariano Corso Filippo Renga Andrea Cavallaro Simone Bassi Susanna Maffezzoni 143

16 2013 finito di stampare nel mese di giugno 2013 grafica e stampa 144

Per quanto riguarda le piattaforme tecnologiche di fruizione sono state utilizzate le seguenti

Per quanto riguarda le piattaforme tecnologiche di fruizione sono state utilizzate le seguenti L ambito di Analisi La Ricerca si è focalizzata sulle applicazioni di Mobile Finance rivolte al consumatore finale (B2c). Il Mobile Finance include tutti i servizi Mobile che abilitano l utente nelle attività

Dettagli

Boom dei ricavi da App: +87% nel 2012 e raddoppio nel 2013

Boom dei ricavi da App: +87% nel 2012 e raddoppio nel 2013 Osservatori ICT & Management del Politecnico di Milano www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA Osservatorio Mobile Internet, Content & Apps Continua l ascesa della Mobile Economy: all inizio del 2013 le

Dettagli

L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta 23 ottobre 2009. www.osservatori.net

L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta 23 ottobre 2009. www.osservatori.net L'evoluzione dei Sistemi Informativi e i nuovi modelli di offerta: opportunità e sfide in un momento di crisi Mariano Corso School of Management Politecnico di Milano Milano, 23 ottobre 2009 Ricerca ALCUNI

Dettagli

Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014

Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014 Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA Osservatorio Mobile Enterprise Mobile Enterprise: produttività recuperata per 9 miliardi di nel 2014 Il mercato

Dettagli

Banca e cliente cavalcano l onda del Mobile

Banca e cliente cavalcano l onda del Mobile Saldo/lista movimenti c/c Ricarica cellulare Ricerca sportelli Bancomat/ATM più Ricerca filiali più vicine Bonifici e giroconti Saldo/lista movimenti conto Ricarica carta di credito prepagata Informazioni

Dettagli

School of Management Politecnico di Milano www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA. Il rischio di un circolo vizioso per i tagli agli investimenti

School of Management Politecnico di Milano www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA. Il rischio di un circolo vizioso per i tagli agli investimenti School of Management Politecnico di Milano www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA Il rischio di un circolo vizioso per i tagli agli investimenti ICT IN SANITA': FAR RIPARTIRE IL CIRCOLO VIRTUOSO DELL'INNOVAZIONE

Dettagli

Mariano Corso Politecnico di Milano

Mariano Corso Politecnico di Milano Enterprise 2.0: la tecnologia per superare la crisi Mariano Corso Politecnico di Milano Agenda La School of Management e gli Osservatori del Politecnico di Milano La crisi e il suo effetto sull ICT Il

Dettagli

www.osservatori.net - CHI SIAMO

www.osservatori.net - CHI SIAMO Virtual Workspace ed Enterprise 2.0: prospettive e barriere di una rivoluzione annunciata Mariano Corso Politecnico di Milano www.osservatori.net - CHI SIAMO Nati nel 1998, gli Osservatori ICT della School

Dettagli

App, Pubblicità e Buoni sconto su Mobile: gli italiani apprezzano

App, Pubblicità e Buoni sconto su Mobile: gli italiani apprezzano Osservatori ICT del Politecnico di Milano www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA Osservatorio Mobile Marketing & Service Gli Smartphone in Italia sono 37 milioni e gli italiani che li utilizzano mensilmente

Dettagli

Multicanalità e Mobile: un opportunità per rinnovarsi. Romano Stasi Segretario Generale, ABI Lab

Multicanalità e Mobile: un opportunità per rinnovarsi. Romano Stasi Segretario Generale, ABI Lab Multicanalità e Mobile: un opportunità per rinnovarsi Romano Stasi Segretario Generale, ABI Lab CARTE 2012 Roma, 15 novembre 2012 La multicanalità Fonte: Elaborazioni ABI su dati sull Osservatorio di Customer

Dettagli

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab Milano, 16 marzo 2010 Priorità ICT di investimento e indagine per le banche Italiane canali Fonte:ABI

Dettagli

Presentazione progetti di tesi e tesine. Ottobre 2011

Presentazione progetti di tesi e tesine. Ottobre 2011 Presentazione progetti di tesi e tesine Ottobre 2011 Alcuni lavori di breve termine New Media & New Internet L offerta e l utilizzo dei Video in Internet e le nuove Connected TV Inizio da subito/fine 2011

Dettagli

Le applicazioni e i disabili: Osservatori su tecnologie e applicazioni

Le applicazioni e i disabili: Osservatori su tecnologie e applicazioni www.osservatori.net Le applicazioni e i disabili: Osservatori su tecnologie e applicazioni Raffaello Balocco Milano, 1 Dicembre 2006 La School of Management del Politecnico di Milano La School of Management

Dettagli

Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile

Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile Osservatorio Cloud & ICT as a Service Collaborative business application: l evoluzione dei sistemi gestionali Tra cloud, social e mobile Mariano Corso Stefano Mainetti 17 Dicembre 2013 Collaborative Business

Dettagli

La School of Management del Politecnico di Milano

La School of Management del Politecnico di Milano Rapporto sull utilizzo del Mobile nell industria cinematografica Osservatori ICT & Management della School of Management del Politecnico di Milano Con il contributo di La School of Management del Politecnico

Dettagli

Agli italiani piace l ecommerce via Smartphone: +100% nel 2014

Agli italiani piace l ecommerce via Smartphone: +100% nel 2014 Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano - Netcomm www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA Osservatorio ecommerce B2c Continua la crescita dell ecommerce B2c in Italia: +17% nel 2014 e il

Dettagli

I nuovi pagamenti elettronici valgono 15 miliardi di euro

I nuovi pagamenti elettronici valgono 15 miliardi di euro Osservatori ICT del Politecnico di Milano www.osservatori.net COMUNICATO STAMPA Osservatorio Mobile Payment & Commerce Il Belpaese è sempre più attento ai nuovi sistemi di pagamento digitali: un italiano

Dettagli

Il Canale ICT in Italia: le principali operazioni di fusione e acquisizione

Il Canale ICT in Italia: le principali operazioni di fusione e acquisizione Focus - Executive Summary Il Canale ICT in Italia: le principali operazioni di fusione e acquisizione Osservatorio Canale ICT Ottobre 2008 In collaborazione con Indice pagina Introduzione 5 1. Le informazioni

Dettagli

Premio Innovazione ICT Smau Business Roma. Roma, 24 marzo

Premio Innovazione ICT Smau Business Roma. Roma, 24 marzo Premio Innovazione ICT Smau Business Roma 1 Pierantonio Macola Amministratore Delegato Smau 2 Il nuovo ruolo di Smau In due giorni tutta l innovazione di cui hanno bisogno le imprese e le Pubbliche Amministrazioni

Dettagli

Progetto Management & Innovazione PMI-NIC e Politecnico di Milano - DIG. Verso un osservatorio permanente sulla gestione dei progetti di innovazione

Progetto Management & Innovazione PMI-NIC e Politecnico di Milano - DIG. Verso un osservatorio permanente sulla gestione dei progetti di innovazione Maturità delle organizzazioni Progetto Management & Innovazione PMI-NIC e Politecnico di Milano - DIG Verso un osservatorio permanente sulla gestione dei progetti di innovazione Tommaso Buganza_DIG_Politecnico

Dettagli

Report Ubiquity Mobile Finance. Report FY 2014

Report Ubiquity Mobile Finance. Report FY 2014 Report Ubiquity Mobile Finance Report FY 2014 26/02/2015 Mobile Finance 2014: Crescita del 35% dei volumi rispetto al 2013. Il 2014 è stato un altro anno d importante crescita dei servizi Mobile Finance

Dettagli

Osservatorio ICT nelle Utility L'innovazione ICT nelle Utility: dal Cloud alle Smart Grid Executive Summary

Osservatorio ICT nelle Utility L'innovazione ICT nelle Utility: dal Cloud alle Smart Grid Executive Summary Osservatorio ICT nelle Utility L'innovazione ICT nelle Utility: dal Cloud alle Smart Grid Executive Summary Febbraio 2012 L'innovazione ICT nelle Utility: dal Cloud alle Smart Grid Rapporto 2011 Osservatorio

Dettagli

Ubiquity Mobile Finance. Report 3Q 2015

Ubiquity Mobile Finance. Report 3Q 2015 Ubiquity Mobile Finance Report 3Q 2015 11/11/2015 Mobile Finance in crescita del 29% nei primi nove mesi del 2015 Nei primi nove mesi del 2015 il mercato dei servizi Mobile Finance in Italia è cresciuto

Dettagli

Cloud Computing in Italia Numeri e tendenze

Cloud Computing in Italia Numeri e tendenze Cloud Computing in Italia Numeri e tendenze Alessandro Piva Responsabile della Ricerca Oss. Cloud & ICT as a Service twitter: @PivaAlessandro linkedin: http://it.linkedin.com/in/alepiva L Osservatorio

Dettagli

Workspace mobility: nuova opportunità per le aziende e gli individui

Workspace mobility: nuova opportunità per le aziende e gli individui Workspace mobility: nuova opportunità per le aziende e gli individui Mariano Corso Docente di Organizzazione e Risorse Umane School of Management, Politecnico di Milano www.osservatori.net Agenda L organizzazione

Dettagli

Report Ubiquity Mobile Finance

Report Ubiquity Mobile Finance Report Ubiquity Mobile Finance Report IQ 2015 14/05/2015 Il mercato Mobile Finance in crescita nei primi 3 mesi del 2015 Nel primo trimestre del 2015 il mercato dei servizi Mobile Finance in Italia ha

Dettagli

Strong Authentication: il Secondo Fattore... è mobile! Securecall di Cariparma

Strong Authentication: il Secondo Fattore... è mobile! Securecall di Cariparma GRUPPO TELECOM ITALIA ABI Banche e Sicurezza 2009 Strong Authentication: il Secondo Fattore... è mobile! Securecall di Cariparma Simone Bonali Gruppo Cariparma Friuladria Responsabile Jacopo d Auria Telecom

Dettagli

LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management

LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management LM Ingegneria Gestionale ICT & Business Management 1 ICT: il peso nelle borse mondiali... 1 1 Apple (B$ 528) Classifica capitalizzazione di borsa 31 31 Vodafone (B$141) 5 4 Microsoft (B$260) 5 IBM (B$236)

Dettagli

Report Ubiquity Mobile Finance

Report Ubiquity Mobile Finance Report Ubiquity Mobile Finance Report 2Q 2014 23/07/2014 Il mercato Mobile Finance in crescita del 30% nei primi 6 mesi del 2014 Durante il primo semestre del 2014 il mercato dei servizi Mobile Finance

Dettagli

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Innovare e competere con le ICT: casi

Dettagli

Report Ubiquity Mobile Finance. Gennaio - Dicembre 2013

Report Ubiquity Mobile Finance. Gennaio - Dicembre 2013 Report Ubiquity Mobile Finance Gennaio - Dicembre 2013 20/03/2014 Mobile Finance in Italia, anno 2013: il mercato cresce in controtendenza alla congiuntura. Il 2013 è stato un altro anno di importante

Dettagli

Osservatorio Multicanalità 2007 La multicanalità paga allo scaffale?

Osservatorio Multicanalità 2007 La multicanalità paga allo scaffale? Osservatorio Multicanalità 2007 Main Sponsor Associate Sponsor Media Partner Agenda Progetto multicanalità nel largo consumo Chi è il consumatore multicanale oggi Obiettivi Struttura del progetto Metodologie

Dettagli

Report Primo Semestre 2015

Report Primo Semestre 2015 Ubiquity Mobile Finance Report Primo Semestre 2015 24/07/2015 Mobile Finance in crescita del 31% nel primo semestre 2015 Nel primo semestre del 2015 il mercato dei servizi Mobile Finance in Italia è cresciuto

Dettagli

LE INTRANET NELLE BANCHE ITALIANE: DESTINAZIONE ENTERPRISE 2.0

LE INTRANET NELLE BANCHE ITALIANE: DESTINAZIONE ENTERPRISE 2.0 LE INTRANET NELLE BANCHE ITALIANE: DESTINAZIONE ENTERPRISE 2.0 5 RAPPORTO OSSERVATORIO INTRANET BANCHE Novembre 2008 LE INTRANET NELLE BANCHE ITALIANE: DESTINAZIONE ENTERPRISE 2.0 INTRODUZIONE.............................................................

Dettagli

Banda larga e ultralarga: lo scenario

Banda larga e ultralarga: lo scenario Banda larga e ultralarga: lo scenario Il digitale per lo sviluppo della mia impresa Torino, 26 novembre 2013 L importanza della banda larga per lo sviluppo economico L Agenda Digitale Europea: obiettivi

Dettagli

Banking Workshop Banking: Mobile & New Customer Experience

Banking Workshop Banking: Mobile & New Customer Experience Banking Workshop Banking: Mobile & New Customer Experience The Innovation Group Milano, 6 Marzo 2014 Due immagini simbolo/1 2 Mercato pc/device mobili e apps, mobile adv e ecommerce e mpayment 1.500 1.000

Dettagli

GRANDE INTERESSE DEI CIO ITALIANI VERSO IL CLOUD: TREND RILEVANTE PER IL

GRANDE INTERESSE DEI CIO ITALIANI VERSO IL CLOUD: TREND RILEVANTE PER IL GRANDE INTERESSE DEI CIO ITALIANI VERSO IL CLOUD: TREND RILEVANTE PER IL 66% Una survey del Politecnico di Milano mostra dati positivi sia per la rilevanza percepita sia per la diffusione dei progetti.

Dettagli

Osservatorio Contact Center Bancari. Una relazione a distanza qualificata per creare sinergie tra i canali

Osservatorio Contact Center Bancari. Una relazione a distanza qualificata per creare sinergie tra i canali Una relazione a distanza qualificata per creare sinergie tra i canali giugno 2013 condotto da ABI Lab e dall Ufficio Analisi Gestionali dell ABI Strategie, assetti organizzativi e attività svolte: survey

Dettagli

Una piattaforma innovativa per i pagamenti in mobilità tramite smartphone

Una piattaforma innovativa per i pagamenti in mobilità tramite smartphone Una piattaforma innovativa per i pagamenti in mobilità tramite smartphone 16 Novembre 2012 Michele Dotti, Responsabile Architettura Funzionale e Canali Agenda Introduzione al mobile payment Comunicazione

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO DI SUCCESSO Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE I Cap.7 Cloud

Dettagli

Il cliente al centro dello sviluppo dei servizi di mobile banking Alex Romano Milani Marketing Business Offerta Corporate

Il cliente al centro dello sviluppo dei servizi di mobile banking Alex Romano Milani Marketing Business Offerta Corporate Il cliente al centro dello sviluppo dei servizi di mobile banking Alex Romano Milani Marketing Business Offerta Corporate INTERNET E LA BANCA, Banca e Cliente tra Web e Mobile Roma, 5 luglio 2005 Perché

Dettagli

Mobile & wireless. Fatturazione Elettronica

Mobile & wireless. Fatturazione Elettronica Mobile & wireless Con applicazioni Mobile & Wireless si intendono le applicazioni a supporto dei processi aziendali che si basano su: rete cellulare, qualsiasi sia il terminale utilizzato (telefono cellulare,

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT OPERATIONS & SUPPLY CHAIN PERCORSO EXECUTIVE IN SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Gestione Strategica degli Acquisti / Logistica Distributiva NOVEMBRE 2014 OTTOBRE 2015 I.P. AREA TEMATICA E OBIETTIVI DEL CATALOGO

Dettagli

L analisi del fenomeno delle frodi informatiche nel settore bancario italiano

L analisi del fenomeno delle frodi informatiche nel settore bancario italiano L analisi del fenomeno delle frodi informatiche nel settore bancario italiano La convenzione ABI Polizia di Stato per la costruzione di una piattaforma tecnologica per lo scambio reciproco di alert Romano

Dettagli

PIÙ VALORE AI TUOI INVESTIMENTI. BENVENUTO IN BANCA GENERALI. Scopri tutti i servizi

PIÙ VALORE AI TUOI INVESTIMENTI. BENVENUTO IN BANCA GENERALI. Scopri tutti i servizi PIÙ VALORE AI TUOI INVESTIMENTI. BENVENUTO IN BANCA GENERALI. Scopri tutti i servizi MULTICANALE, MULTIFUNZIONE: MOLTO PER TE. Servizi Dispositivi { Prelievi e versamenti in contanti e/o assegni Bonifici

Dettagli

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano

ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione. Raffaello Balocco Politecnico di Milano ICT nelle medie imprese: la sfida della complessità tra efficienza e innovazione Raffaello Balocco Politecnico di Milano Agenda Investimenti in ICT e competitività Le ICT come reale leva strategica La

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO ARTELECTRA Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II Cap.2 Gestire

Dettagli

Mobile Internet & Apps: è boom Opportunità per tutti: Start-up e grandi imprese, Telco e Over the Top

Mobile Internet & Apps: è boom Opportunità per tutti: Start-up e grandi imprese, Telco e Over the Top Mobile Internet & Apps: è boom Opportunità per tutti: Start-up e grandi imprese, Telco e Over the Top #MICA12 Osservatorio Mobile Internet, Content & Apps Presentazione dei Risultati 2012 11 Giugno 2012

Dettagli

Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo

Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo Digitalizzazione e Trasformazione delle PMI Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 25 ottobre 2012 Bergamo I trend tecnologici che influenzano le nostre imprese? Collaboration Sentiment

Dettagli

L ecommerce B2c e la multicanalità

L ecommerce B2c e la multicanalità L ecommerce B2c e la multicanalità Osservatorio ecommerce B2c Netcomm - School of Management Politecnico di Milano 27 Marzo 2014 Agenda L ecommerce B2c L approccio multicanale L Osservatorio Innovazione

Dettagli

QUI! Financial Services Un mondo su misura

QUI! Financial Services Un mondo su misura QUI! Financial Services Un mondo su misura Copyright 2014 LEADER NEI SISTEMI DI ELECTRONIC MONEY QUI! Group S.p.A. e QUI! Financial Services S.p.A.: l autostrada per l innovazione e lo sviluppo del tuo

Dettagli

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Smart City» Smart People GREEN JOBS Formazione e Orientamento DESCRIZIONE ATTIVITA Il concetto di Smart City sta assumendo rilevanza sempre crescente e diverse città, anche in Italia,

Dettagli

Stati Generali della Green Economy

Stati Generali della Green Economy Stati Generali della Green Economy Le misure e le riforme economiche e fiscali necessarie per attivare un green new deal Romano Stasi Segretario Generale, ABI Lab r.stasi@abilab.it www.abilab.it ABI Energia

Dettagli

Il caso Brix distribuzione: monitorare le. supermercati attraverso un sistema di Business Intelligence

Il caso Brix distribuzione: monitorare le. supermercati attraverso un sistema di Business Intelligence I casi di successo dell Osservatorio Smau e School of Management del Politecnico di Milano * Il caso Brix distribuzione: monitorare le performance economicofinanziarie di una rete di supermercati attraverso

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Ubiquity Mobile Finance Report 2Q 2013. 10 settembre 2013

Ubiquity Mobile Finance Report 2Q 2013. 10 settembre 2013 Ubiquity Mobile Finance Report 2Q 2013 10 settembre 2013 Il mercato SMS Mobile Finance in Italia nel primo semestre 2013 Nel primo semestre del 2013 abbiamo nuovamente assistito a un importante crescita

Dettagli

ATM: strategie ed innovazioni

ATM: strategie ed innovazioni ATM: strategie ed innovazioni Business e tecnologie Gli investimenti delle banche in tecnologia e nello sviluppo del canale Atm devono andare in direzione non solo dell efficienza e del cost saving, ma

Dettagli

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità

CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità CloudComputing: scenari di mercato, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Milano, 7 Giugno 2012 Cloud Computing: una naturale evoluzione delle ICT Trend n. 1 - ICT Industrialization

Dettagli

Perché e cosa significa una strategia mobile?

Perché e cosa significa una strategia mobile? Perché e cosa significa una strategia mobile? Ezio Viola Co-Founder & Direttore Generale The Innovation Group Due immagini simbolo/1 2 Due immagini simbolo /2 3 Mercato pc/device mobili e apps, mobile

Dettagli

Mobile Payment & Commerce: non manca più nessuno!

Mobile Payment & Commerce: non manca più nessuno! Mobile Payment & Commerce: non manca più nessuno! #OMPAY15 Osservatorio Mobile Payment & Commerce Presentazione dei Risultati 2014 19 Febbraio 2015 Mobile Wallet e servizi: innovazione nel portafoglio

Dettagli

Le nuove professioni nella Banca che cambia: Agenda dell intervento

Le nuove professioni nella Banca che cambia: Agenda dell intervento Le nuove professioni nella Banca che cambia: Agenda dell intervento L evoluzione del contesto e le forze trainanti Le nuove professioni nel settore bancario Le sfide per il settore A caccia di talenti

Dettagli

Sistemi gestionali as a Service:

Sistemi gestionali as a Service: Sistemi gestionali as a Service: Una reale opportunità per le imprese? Andrea Gaschi School of Management Politecnico di Milano Agenda Un introduzione ai sistemi gestionali La situazione in Italia Le spinte

Dettagli

L EVOLUZIONE DEI CANALI NELL EXPERIENCE DEI CLIENTI

L EVOLUZIONE DEI CANALI NELL EXPERIENCE DEI CLIENTI Speciale Banca mobile e canali diretti L EVOLUZIONE DEI CANALI NELL EXPERIENCE DEI CLIENTI Le banche stanno gradualmente trasferendo l operatività di routine sui canali diretti, rispondendo a nuove strategie

Dettagli

Questa versione del programma è da intendersi come provvisoria Seguici e commenta su #dimensionesocial

Questa versione del programma è da intendersi come provvisoria Seguici e commenta su #dimensionesocial 8.15 9.15 Registrazione dei Partecipanti, Networking e Welcome Coffee nell Area Mee(a)ting 9.15 11.15 SESSIONE PLENARIA L onda d urto del 2.0 sui clienti, il business e la cultura aziendale i nuovi paradigmi

Dettagli

Banda larga e ultralarga: lo scenario

Banda larga e ultralarga: lo scenario Banda larga e ultralarga: lo scenario Il digitale per lo sviluppo della mia impresa Ancona, 4 luglio 2013 L importanza della banda larga per lo sviluppo economico L Agenda Digitale Europea: obiettivi e

Dettagli

Un mondo su misura Copyright 2014

Un mondo su misura Copyright 2014 Un mondo su misura Copyright 2014 QNFS: LEADER NEI SISTEMI DI ELECTRONIC MONEY QUI! Group S.p.A. e Q.N. Financial Services S.p.A.: l autostrada per l innovazione e lo sviluppo del tuo business Carte prepagate

Dettagli

Media coverage analysis: i trends tecnologici 2013 secondo Gartner Volocom aderisce al Repertorio Promopress.

Media coverage analysis: i trends tecnologici 2013 secondo Gartner Volocom aderisce al Repertorio Promopress. Media coverage analysis: i trends tecnologici 2013 secondo Gartner Volocom aderisce al Repertorio Promopress. Volocom è certificata ISO 9001:2008 per la Progettazione, Realizzazione e Implementazione di

Dettagli

Posteitaliane. Grandi Imprese e Pubbliche Amministrazioni. Giuseppe G. Pavone. Ottobre 2013

Posteitaliane. Grandi Imprese e Pubbliche Amministrazioni. Giuseppe G. Pavone. Ottobre 2013 1 Posteitaliane Grandi Imprese e Pubbliche Amministrazioni Giuseppe G. Pavone Ottobre 2013 Conoscere per crescere.. un nuovo ecosistema ALIMENTATORI/ FRUITORI Enti previdenziali (es. INPS) Ministeri e

Dettagli

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità

Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Cloud Computing: Mercato in Italia, trend e opportunità Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Legnano, 24 maggio 2012 Risorse computazionali 2041 The Time, 2011 I nuovi dispositivi Videocamera Console

Dettagli

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale

gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale gestione documentale dalla dematerializzazione dei documenti alla digitalizzazione dei processi fino all azienda digitale Gestione documentale Gestione documentale Dalla dematerializzazione dei documenti

Dettagli

Brain Banking Intelligence. Imperium Sistema Decisionale

Brain Banking Intelligence. Imperium Sistema Decisionale Brain Banking Intelligence. Imperium Sistema Decisionale Finanza Aziendale Nella gestione di un impresa poche altre attività sono così delicate e decisive per la sopravvivenza e la capacità di sviluppo

Dettagli

Workshop Web marketing a supporto dell'internazionalizzazione d'impresa. Reggio Emilia, 10 luglio 2014

Workshop Web marketing a supporto dell'internazionalizzazione d'impresa. Reggio Emilia, 10 luglio 2014 Workshop Web marketing a supporto dell'internazionalizzazione d'impresa Reggio Emilia, 10 luglio 2014 MAURIZIO MENNITI CLIENT MANAGER https://www.linkedin.com/in/mauriziomenniti AGENDA COMMERCIO ELETTRONICO

Dettagli

Il Progetto Italia Digitale Tecnologie e Servizi: un rapporto in continua evoluzione. 18 Maggio 2010 - Palazzo Mezzanotte, Piazza Affari - Milano

Il Progetto Italia Digitale Tecnologie e Servizi: un rapporto in continua evoluzione. 18 Maggio 2010 - Palazzo Mezzanotte, Piazza Affari - Milano Il Progetto Italia Digitale Tecnologie e Servizi: un rapporto in continua evoluzione 18 Maggio 2010 - Palazzo Mezzanotte, Piazza Affari - Milano 1 Italia Digitale oggi: Le Famiglie La penetrazione della

Dettagli

Soluzioni di dematerializzazione dei processi documentali

Soluzioni di dematerializzazione dei processi documentali CONFINDUSTRIA CUNEO, GIOVEDÌ 10 LUGLIO Convegno Archiviazione documentale e conservazione sostitutiva Loris SCANFERLA Marketing Manager di Siav SpA Siav Company profile SIAV, DAL 1989 Con oltre 200 collaboratori

Dettagli

Finalità. Requisiti soggetto proponente. Attività oggetto di finanziamento

Finalità. Requisiti soggetto proponente. Attività oggetto di finanziamento Bando di concorso per la concessione di contributi alle pmi per favorire lo sviluppo di progetti, prodotti, servizi, processi e modelli organizzativi innovativi nonche l adozione di tecnologie e servizi

Dettagli

INNOVATIVE RETAIL L innovazione al servizio della distribuzione orientata al cliente

INNOVATIVE RETAIL L innovazione al servizio della distribuzione orientata al cliente INNOVATIVE RETAIL L innovazione al servizio della distribuzione orientata al cliente DESIGN CONOSCENZA DEL CLIENTE (Fonte Osservatorio Mobile Politecnico Milano) GEOREFERENZIAZIONE MULTICANALITà (Fonte

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ELETECNO ST

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ELETECNO ST Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso ELETECNO ST Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.1 L innovazione nella gestione

Dettagli

Chi è CartaSi. I numeri chiave di CartaSi

Chi è CartaSi. I numeri chiave di CartaSi PROFILO CARTASI Chi è CartaSi CartaSi S.p.A. è dal 1985 la società leader in Italia nei pagamenti elettronici con oltre 2 miliardi di transazioni complessivamente gestite, 13,5 milioni di carte di credito

Dettagli

Copyright 2013 - CircleCap. Visione ed esperienze CircleCap sul Turismo 2.0

Copyright 2013 - CircleCap. Visione ed esperienze CircleCap sul Turismo 2.0 Visione ed esperienze CircleCap sul Turismo 2.0 Di cosa parliamo? Una volta compreso, il turismo 2.0 è una fondamentale rivoluzione nel modo di vivere, gestire, organizzare e promuovere il turismo. Porta

Dettagli

Le applicazioni di telematica nel trasporto merci e logistica: la prospettiva delle aziende utenti

Le applicazioni di telematica nel trasporto merci e logistica: la prospettiva delle aziende utenti Le applicazioni di telematica nel trasporto merci e logistica: la prospettiva delle aziende utenti Osservatorio ITS School of Politecnico di Milano Alessandro Perego 14 Novembre 2007 L Osservatorio Intelligent

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Analisi e Strategie L innovazione nel settore bancario, assicurativo e finanziario dopo la crisi 4 Sergio Spaccavento, AIFIn Mercati e

Dettagli

Sales Force Automation e il nuovo paradigma del Mobile Business. Christian Mondini Senior Advisor & Researcher Osservatorio Mobile Enterprise

Sales Force Automation e il nuovo paradigma del Mobile Business. Christian Mondini Senior Advisor & Researcher Osservatorio Mobile Enterprise Sales Force Automation e il nuovo paradigma del Mobile Business Christian Mondini Senior Advisor & Researcher Osservatorio Mobile Enterprise 8 maggio 2014 La School of Management e gli Osservatori del

Dettagli

Il monitoraggio delle home banking apps: miglioriamo l esperienza utente

Il monitoraggio delle home banking apps: miglioriamo l esperienza utente CA Management Cloud Il monitoraggio delle home banking apps: miglioriamo l esperienza utente Francesco Tragni CA Enterprise Mobility PreSales Southern Europe Francesco.tragni@ca.com @CAinc Posso cominciare

Dettagli

La smart (R)evolution del cliente mobile. Elisabeth Rizzotti Responsabile Canali Diretti e Comunicazione

La smart (R)evolution del cliente mobile. Elisabeth Rizzotti Responsabile Canali Diretti e Comunicazione La smart (R)evolution del cliente mobile Elisabeth Rizzotti Responsabile Canali Diretti e Comunicazione Il contesto di riferimento La risposta di UBI Banca Le sfide del cambiamento Agenda Il comportamento

Dettagli

tra Il Dipartimento per la Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e l Innovazione Best Union Company Spa per

tra Il Dipartimento per la Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e l Innovazione Best Union Company Spa per PROTOCOLLO D INTESA tra Il Dipartimento per la Digitalizzazione della Pubblica Amministrazione e l Innovazione e Best Union Company Spa per il Progetto Reti Amiche on the job Roma, 16 giugno g 2011 Best

Dettagli

Osservatorio delle Competenze Digitali 2014

Osservatorio delle Competenze Digitali 2014 Lo scenario di trasformazione dell economia digitale Giancarlo Capitani Camera di Commercio di Milano Milano, Il ritratto dell Italia digitale (2013) Spesa media ecommerce 228 (+2%) Mercato ecommerce B2C

Dettagli

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

Com è cambiato il mondo del lavoro con l introduzione delle tecnologie mobile?

Com è cambiato il mondo del lavoro con l introduzione delle tecnologie mobile? Com è cambiato il mondo del lavoro con l introduzione delle tecnologie mobile? Fiorella Crespi Osservatorio Smart Working School of Management del Politecnico di Milano L evoluzione dei modelli di lavoro

Dettagli

Marketing. e Finanza

Marketing. e Finanza Marketing e Finanza Analisi e Strategie I sistemi di misurazione della performance nelle banche: sfide e riflessioni derivanti dalla crisi dei mercati 4 Marco Di Antonio, Università di Genova Retail banking

Dettagli

QUI! Financial Services Un mondo su misura. Copyright 2015 QUI! Financial Services Spa

QUI! Financial Services Un mondo su misura. Copyright 2015 QUI! Financial Services Spa QUI! Financial Services Un mondo su misura Copyright 2015 QUI! Financial Services Spa LEADER NEI SISTEMI DI ELECTRONIC MONEY QUI! Group SpA e QUI! Financial Services SpA: l autostrada per l innovazione

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO GRUPPO ITALIANO VINI

Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO GRUPPO ITALIANO VINI Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Padova 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO GRUPPO ITALIANO VINI Innovare e competere con le ICT: casi di successo - PARTE II

Dettagli

NEXTVALUE 2014. Presentazione

NEXTVALUE 2014. Presentazione NEXTVALUE 2014 Presentazione NEXTVALUE 2014 CALENDARIO ATTIVITA E-commerce in Italia. Aziende e Operatori a confronto. End-user Computing in Italia. What s next. Information Security Management in Italia.

Dettagli

Omnicanalità e negozio del futuro: ecco cosa guiderà l innovazione digitale nel Retail

Omnicanalità e negozio del futuro: ecco cosa guiderà l innovazione digitale nel Retail Omnicanalità e negozio del futuro: ecco cosa guiderà l innovazione digitale nel Retail Le innovazioni di back-end sono le più diffuse e consolidate tra i top retailer; omnicanalità e customer experience

Dettagli

Mobile Disruption: scenari, numeri e casi

Mobile Disruption: scenari, numeri e casi Mobile Disruption: scenari, numeri e casi Andrea Rangone Coordinatore Osservatori Digital Innovation School of Management Politecnico di Milano BlackBerry Experience 25 Novembre 2014 Agenda Big Bang Disruption:

Dettagli

l unico evento focalizzato su ben 7 aree di innovazione tecnologica per il mondo bancario

l unico evento focalizzato su ben 7 aree di innovazione tecnologica per il mondo bancario sistemi soluzioni tecnologie l unico evento focalizzato su ben 7 aree di innovazione tecnologica per il mondo bancario CRM e MultiCanalità e ContaCt CenteR SiCuRezza FiSiCa tecnologie BuSineSS intelligence

Dettagli

Mobile Payment: stato attuale in Italia e scenari attesi

Mobile Payment: stato attuale in Italia e scenari attesi Mobile Payment: stato attuale in Italia e scenari attesi Presentazione dei Risultati 2008 Osservatorio Mobile Finance & Payment Filippo Regna In collaborazione con Patrocinatori Partner Osservatorio Mobile

Dettagli

MyCompass. Le esigenze che portano ad un App di valore. Andrea Bellinzona Responsabile Web Marketing. Mobile Summit 2014, 26 febbraio 2014

MyCompass. Le esigenze che portano ad un App di valore. Andrea Bellinzona Responsabile Web Marketing. Mobile Summit 2014, 26 febbraio 2014 MyCompass Le esigenze che portano ad un App di valore Andrea Bellinzona Responsabile Web Marketing Mobile Summit 2014, 26 febbraio 2014 I contenuti del presente documento sono strettamente riservati e

Dettagli

Modulo di candidatura

Modulo di candidatura ERstartup@SMAU2015 SMAU Milano 2015 Milano, 21-23 ottobre 2015 Modulo di candidatura Modalità e termini di presentazione della domanda Ai fini della corretta presentazione della domanda dovrà essere presentata

Dettagli

mobile solution Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology cyber security

mobile solution Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology cyber security 24 febbraio 2015 - Milano, Atahotel Executive Entra nel cuore delle evoluzioni del mondo IT e TLC nel punto di incontro annuale dei BIG dell Information Technology I temi al centro del dibattito byod cyber

Dettagli

I sistemi di Pagamento Elettronico come abilitatore centrale della Rivoluzione Digitale. Università degli Studi di Roma Tor Vergata

I sistemi di Pagamento Elettronico come abilitatore centrale della Rivoluzione Digitale. Università degli Studi di Roma Tor Vergata I sistemi di Pagamento Elettronico come abilitatore centrale della Rivoluzione Digitale Università degli Studi di Roma Tor Vergata Roma, 13 Marzo 2014 Rivoluzione Industriale e Rivoluzione Digitale Rivoluzione

Dettagli