XVIII Congresso Annuale Intergruppo Melanoma Italiano IMI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "XVIII Congresso Annuale Intergruppo Melanoma Italiano IMI"

Transcript

1 XVIII Congresso Annuale Intergruppo Melanoma Italiano IMI Alghero (SS), Quartè Sayal - 4, 5 e 6 Ottobre 2012 In collaborazione con: Istituto di Chimica Biomolecolare Consiglio Nazionale delle Ricerche

2 Cari Colleghi, Cari Amici, il convegno annuale dell Intergruppo Melanoma Italiano (IMI), che è giunto alla diciottesima edizione, approda per la prima volta in Sardegna. Da oltre 15 anni il convegno IMI rappresenta il tradizionale appuntamento autunnale per fornire un ampia panoramica sulle nuove conoscenze e sui recenti avanzamenti scientifici relativi al melanoma, in tutte le sue forme. Basandosi sulla costituzione stessa dell IMI, che è un reale gruppo multidisciplinare, nei tre giorni del convegno saranno trattate tutte le novità su tale patologia, riguardanti la ricerca di base, l epidemiologia, la genetica, la patologia convenzionale e molecolare, la ricerca traslazionale e clinica, la prevenzione primaria e secondaria, la diagnostica nei suoi vari aspetti, la chirurgia con tutte le sue recenti implementazioni (vedi la Sessione sulle terapie locoregionali integrate), la terapia medica sia adiuvante che quella delle forme avanzate (che in questi ultimi due anni ha avuto un impulso notevole grazie allo sviluppo di target therapies e vaccini molecolari). In concomitanza del convegno si terrà sia un Corso interamente dedicato ad Infermieri e Data Manager, sempre focalizzato su tematiche riguardanti il melanoma, sia un Corso precongressuale di onco-dermatoscopia, volto a fornire tutte le novità dal punto di vista della diagnostica dermatologica (vedi introduzione nella pratica clinica della microscopia confocale in vivo). La sede congressuale sarà ad Alghero, la città sardo-catalana che non richiede alcuna presentazione, in una sorta di piccolo borgo, il Quartè Sayal, il quale sarà, per tutta la durata del convegno (dal 4 al 6 ottobre 2012), interamente a disposizione di tutti i convenuti. Anche se il sottoscritto è un sardo di adozione, sento di poter dire che questa stupenda isola sarà ben lieta di ospitarci e, al tempo stesso, spero che le bellezze naturali e la vicinanza del mare non costituiscano una eccessiva distrazione per tutti noi. Buon convegno a tutti Giuseppe Palmieri Presidente Convegno IMI 2012

3 PRESIDENTE IMI Carlo Riccardo Rossi PRESIDENTE DEL CONVEGNO Giuseppe Palmieri Past-President Alessandro Testori COMITATO SCIENTIFICO DEL CONVEGNO Next-President Paola Queirolo ORGANI DIRETTIVI IMI Segretario Giuseppe Palmieri Tesoriere Ignazio Stanganelli Consiglieri Vanna Chiarion Sileni Vincenzo De Giorgi Franco Di Filippo Daniela Massi Presidenti Onorari Natale Cascinelli Ruggero Ridolfi Coordinatore del Comitato Scientifico IMI Paolo Antonio Ascierto Membri del Consiglio Direttivo IMI Mario Budroni Antonio Contu Antonio Cossu Antonio Muggiano Corrado Rubino Francesco Tanda SEGRETERIA SCIENTIFICA DEL CONVEGNO Maria Giglio Francesco Rassu c/o Istituto Chimica Biomolecolare-CNR Traversa La Crucca, (SS) Italy Tel Fax

4 ELENCO MODERATORI E RELATORI Paolo A. Ascierto Napoli Franco Bassetto Padova Giovanna Bianchi Scarrà Genova Riccardo Bono Roma Lorenzo Borgognoni Firenze Gerardo Botti Napoli Francesca Bruder Cagliari Mario Budroni Luca Giovanni Campana Padova Corrado Caracò Napoli Natale Cascinelli Stefano Cascinu Ancona Caterina Catricalà Roma Vanna Chiarion Sileni Padova Alistair Cochrane Los Angeles Antonio Contu Marianna Contu Antonio Cossu Francesca Cottoni Gianluigi Crabu Cagliari Vincenzo De Giorgi Firenze Antonella Delogu Olbia Michele Del Vecchio Franco Di Filippo Roma Anna Maria Di Giacomo Siena Daniele Farci Cagliari Virginia Ferraresi Roma Pier Francesco Ferrucci Sara Gandini Gianni Gerlini Firenze Paola Ghiorzo Genova Giuseppe Giudice Bari Michele Guida Bari Massimo Guidoboni Meldola John Kirkwood Pittsburgh Amelia Lissia Laura McMahon Treviso Michele Maio Siena Mario Mandalà Bergamo Giuseppe Macripò Francesco Marincola Daniela Massi Edoardo Midena Simone Mocellin Maria Cristina Montesco Nicola Mozzillo Antonio Muggiano Dolores Palmas Giuseppe Palmieri Giorgio Parmiani Elena Pasquali Roberto Patuzzo Giovanni Pellacani Elisabetta Pennacchioli Lorenzo Pilla Maria Antonietta Pizzichetta Sabrina Prisco Pietro Quaglino Paola Queirolo Laura Ridolfi Ruggero Ridolfi Licia Rivoltini Antonella Romanini Carlo Riccardo Rossi Corrado Rubino Franco Ruda Mario Santinami Rosanna Satta Ignazio Stanganelli Francesco Tanda Alessandro Testori Vittorio Trova Antonella Vecchiato Marco Vignetti Guido Zannetti Anita Zeneli Torino Bethesda Firenze Padova Padova Padova Napoli Cagliari Cagliari Modena Aviano Salerno Torino Genova Meldola Meldola Pisa Padova Meldola Alghero Padova Roma Bologna Meldola

5 Giovedì 4 ottobre Sala Conferenze Quartè Sayal Apertura Lavori Presentazione del Convegno: Carlo Riccardo Rossi, Giuseppe Palmieri IMI: una lunga storia ed un brillante futuro: Carlo Riccardo Rossi LECTURE Chairman: Giuseppe Palmieri From histology to molecular pathology: Alistair Cochrane SESSIONE 1: EPIDEMIOLOGIA, GENETICA E PATOGENESI MOLECOLARE Moderatori: Giovanna Bianchi Scarrà, Simone Mocellin The complex role of sun exposure on melanoma progression: Sara Gandini MC1R genotype and skin cancer: Elena Pasquali Multiple and familial melanoma: Paola Ghiorzo Molecular alterations in melanoma lesions: Giuseppe Palmieri Discussion SESSIONE 2: DERMATOLOGIA Moderatori: Caterina Catricalà, Francesca Cottoni Campagne di prevenzione e diagnosi precoce: Vincenzo De Giorgi Mole mapping e follow-up dermatologico: Ignazio Stanganelli Regressione clinico-dermoscopica nel melanoma: Riccardo Bono Microscopia confocale in vivo per la diagnosi di melanoma: Giovanni Pellacani Discussione Coffe break MELANOMA DIFFICILE ED IN SEDE PARTICOLARE Moderatori: Vincenzo De Giorgi, Ignazio Stanganelli Melanomi difficili : Maria Antonietta Pizzichetta Melanoma oculare: Edoardo Midena Melanoma delle mucose: Caterina Catricalà Discussione Assemblea dei Soci o Premiazione delle borse di studio o Riconoscimenti Dinner

6 Venerdi 5 ottobre Sala Conferenze Quartè Sayal SESSIONE 3. COMUNICAZIONI ORALI: Dermatologia, Patologia e Ricerca Moderatori: Maria Antonietta Pizzichetta, Antonio Cossu LECTURE Chairman: Paolo A. Ascierto 9.30 Microarray analysis for evaluating the immunological status during immunotherapy: Francesco Marincola SESSIONE 4. PATOLOGIA E FATTORI PROGNOSTICI Moderatori: Francesco Tanda, Mario Budroni Ruolo del microambiente tumorale: Gerardo Botti Standardizzazione dell'istopatologia del linfonodo sentinella: Maria Cristina Montesco (Linf)angiogenesi nel melanoma cutaneo: Daniela Massi Discussion Coffe break SESSIONE 5. CHIRURGIA Presidente Sessioni Chirurgia: Natale Cascinelli Moderatori: Lorenzo Borgognoni, Guido Zannetti Aggiornamento sull evidenza dei margini nel tumore primitivo: Franco Bassetto Aggiornamento su MSLT-II: Corrado Caracò In attesa di MSLT-II: quale atteggiamento verso gli N+: Giuseppe Macripò Linfoadenectomia e livelli anatomici: Roberto Patuzzo Controllo di qualità del trattamento dello stadio III: Carlo Riccardo Rossi Discussione SESSIONE 6. TERAPIE LOCOREGIONALI INTEGRATE NEL MELANOMA AVANZATO Moderatori: Corrado Rubino, Mario Santinami Infusione/Perfusione/Terapia target? (Franco Di Filippo) Perfusione epatica percutanea (Alessandro Testori) Approccio integrato alla metastasectomia curativa (Nicola Mozzillo) Elettrochemioterapia oggi Elettrochemioterapia (ECT) (Elisabetta Pennacchioli) Trattamento con ECT nelle metastasi profonde da melanoma (Luca Giovanni Campana)

7 13.35 Cellule dendritiche in elettrochemioterapia: quale ruolo? (Gianni Gerlini) Future applicazione dell elettrochemioterapia (Pietro Quaglino) Discussione Lunch COMITATO SCIENTIFICO IMI Gruppi di lavoro Sala Conferenze Quartè Sayal Area medica Moderatore: Mario Mandalà, Virginia Ferraresi Sala Punta Negra Area dermatologica Moderatore: Maria Antonietta Pizzichetta Sala Tramariglio Area ricerca di base, traslazionale Moderatori: Licia Rivoltini, Paola Ghiorzo Sala Lazzareto Area Chirurgica ed anatomo patologica Moderatori: Corrado Caracò, Maria Cristina Montesco Open Coffe break Sala Conferenze Quartè Sayal Comitato Scientifico: relazioni dei coordinatori di area Discussione Dinner

8 Sabato 6 ottobre Sala Conferenze Quartè Sayal SESSIONE 7. COMUNICAZIONI ORALI: Chirugia, Oncologia medica Moderatori: Giuseppe Giudice, Daniele Farci LECTURE Chairman: Ruggero Ridolfi 9.30 New clinical endpoints for trials with innovative drugs in melanoma: John Kirkwood SESSIONE 8. TERAPIE IMMUNOLOGICHE E BIOLOGICHE Moderatori: Antonella Romanini, Antonio Contu Meccanismi di immunosoppressione attivi nel melanoma: Licia Rivoltini IFN oggi: dalla selezione dei pazienti alle controversie: Vanna Chiarion Sileni Cancer immunotherapy: difficoltà attuali e prospettive future: Giorgio Parmiani Immunocorrelati in risposta clinica e tossicità: quale ruolo?: Michele Del Vecchio Discussione Coffe break IMI INCONTRA AIOM E NIBIT SESSIONE 9. TARGET THERAPIES E VACCINI MOLECOLARI Moderatori: Carlo Riccardo Rossi, Stefano Cascinu, Michele Maio BRAF inhibitors: Paolo A. Ascierto MEK inhibitors: Mario Mandalà KIT inhibitors: Pier Francesco Ferrucci Anti-CTLA4: Anna Maria Di Giacomo Terapie a bersaglio molecolare: cosa c'è di nuovo?: Paola Queirolo Discussione Lunch MINISIMPOSIO L'APPROCCIO PERSONALIZZATO AL MELANOMA METASTATICO: IL RUOLO DI BRAF Moderatori: Giuseppe Palmieri, Vanna Chiarion Sileni Classificazione molecolare: l'importanza della qualità nel test BRAF: Daniela Massi Verso una terapia personalizzata per la mutazione di BRAF: Paolo A. Ascierto Gestione della safety nel paziente con mutazione di BRAF: Paola Queirolo Discussione

9 SESSIONE 10. PROBLEMATICHE NELLA TERAPIA DEL MELANOMA AVANZATO Moderatori: Michele Guida, Antonio Muggiano Quali biomarcatori per le nuove target therapies?: Virginia Ferraresi Resistenza e tossicità delle target therapies: quale impatto?: Lorenzo Pilla Terapia cellulare vaccinica: quali indicazioni attuali? Massimo Guidoboni Immunoterapia e target therapy: come combinarle?: Michele Maio Discussione Considerazioni conclusive Arrivederci ad Alghero

10 CORSO PRECONGRESSUALE DI ONCO-DERMOSCOPIA Presentazione del Corso Come è noto, la dermoscopia è una tecnica non invasiva che consente di: a) visualizzare caratteristiche cutanee non visibili ad occhio nudo; b) identificare la presenza di parametri strutturali e cromatici; c) migliorare il percorso diagnostico per riconoscere il melanoma, i nevi melanocitici e le lesioni non melanocitiche. Nella valutazione di ciascuna lesione cutanea, il dermatologo è tenuto ad applicare la sinopsi diagnostica completa che deve prendere in considerazione tutti i parametri anamnestici, clinici, topografici e dermoscopici. Il monitoraggio digitale è utile nella gestione dei pazienti con numerosi nevi atipici mentre la nuova applicazione della microscopia laser confocale correlata a parametri quasi istologici ha indicato nuovi criteri diagnostici nella identificazione dei nevi melanocitici e del melanoma. Di tutti questi temi di diagnostica dermatologica si occuperà questo corso di demoscopia, reso possibile grazie alla disponibilità ed all impegno dei dermatologi presenti in qualità di relatori nel programma del XVIII Congresso Annuale IMI. Dopo una revisione approfondita dei singoli argomenti, i relatori presenteranno casi clinici interattivi, da condividere con i partecipanti al corso. Faculty Riccardo Bono, Roma - Caterina Catricalà, Roma - Vincenzo De Giorgi, Firenze - Giovanni Pellacani, Modena - Maria Antonietta Pizzichetta, Aviano - Ignazio Stanganelli, Meldola Sede del Corso Sala Porticciolo - Galleria Quartè Sayal Programma Giovedì 4 ottobre 9:00 Apertura dei lavori Ignazio Stanganelli, Vincenzo De Giorgi, Giuseppe Palmieri SESSIONE 1: DIAGNOSTICA INTEGRATA Dalla diagnosi clinica alla microscopia confocale Parametri dermoscopici predittivi di melanoma Dermoscopia Topografica: Occhio Mucosa genitale Volto Palmo-Plantare

11 Coffe break SESSIONE 2: FORME COMPLESSE Melanoma nodulare Melanoma piccolo Lesioni Spitzoidi Innovazione tecnologica: Total body mapping e dermoscopia sequenziale Integrazione della microscopia confocale nelle correlazioni clinico-patologiche Conclusioni 13:00 Chiusura dei lavori

12 SESSIONE INFERMIERI - DATA MANAGER Sala Porticciolo - Galleria Quartè Sayal Venerdi 5 ottobre 8:40 Apertura dei lavori Carlo Riccardo Rossi, Giuseppe Palmieri SESSIONE 1 : IL MELANOMA Moderatori: Ruggero Ridolfi, Vittorio Trova Storia naturale - Classificazione dermatologica: Rosanna Satta Storia naturale - Classificazione istopatologica: Amelia Lissia Chirurgia e linfonodo sentinella: Antonella Vecchiato Terapia medica: nuovi approcci terapeutici: Antonio Muggiano Terapia medica: sviluppo dei nuovi farmaci a bersaglio molecolare: Francesca Bruder Immunoterapia: Laura Ridolfi Discussione Coffe break SESSIONE 2: CONDUZIONE E COORDINAMENTO DEGLI STUDI CLINICI In collaborazione con il Gruppo Italiano Data Manager (GIDM) Moderatore: Laura McMahon Problematiche delle sperimentazioni cliniche: Marco Vignetti Organizzazione dell attività del Clinical Research Coordinator /Data Manager: Marianna Contu Ruolo dell infermiere di ricerca nelle sperimentazioni cliniche: Anita Zeneli Qualità e monitoraggio nelle Sperimentazioni Cliniche no profit: Sabrina Prisco Stesura e gestione di un protocollo clinico da parte del data manager: Francesco Cataldo Introduzione alla ricerca clinica attraverso un corso on-line di formazioneaggiornamento: Giulia Peruzzotti (o chi per lei - va contattata ulteriormente) Discussione Lunch SESSIONE 3: LA RICERCA INFERMIERISTICA Moderatore: Dolores Palmas Stato dell arte della ricerca infermieristica: punti di forza e criticità: Franco Ruda Attualità e prospettive della figura della genetic nurse: Antonella Delogu La cartella infermieristica informatizzata: Gianluigi Crabu Discussione

13 INFORMAZIONI SCIENTIFICHE ABSTRACT Gli abstract pervenuti entro il 7 Settembre 2012 saranno valutati dal Comitato Scientifico. La notifica dell accettazione sarà inviata entro e non oltre il 28 Settembre 2012 all indirizzo del primo autore. Almeno un autore dell abstract dovrà essere regolarmente iscritto al momento dell invio dell elaborato. PUBBLICAZIONE DEGLI ATTI DEL CONVEGNO Gli abstract accettati e le relazioni degli interventi preordinati (inviati dai singoli relatori) saranno pubblicati nel CD-Rom che sarà distribuito a tutti gli iscritti al Convegno. POSTER E prevista l affissione dei lavori pervenuti e selezionati come Presentazione Poster. L area poster sarà allestita nei giorni 4, 5 e 6 Ottobre 2012 in Galleria. Nell area di affissione sarà richiesta la presenza degli autori durante l orario previsto per le colazioni di lavoro. Le dimensioni dei poster dovranno essere: 70 cm (larghezza) per 100 cm (altezza). COMUNICAZIONI ORALI I presentatori dovranno essere regolarmente iscritti. Il tempo a disposizione per ciascuna comunicazione è di 10 minuti. Il relatore dovrà essere presente in sala almeno 10 minuti prima dell inizio della sessione. E prevista esclusivamente proiezione da PC in Powerpoint. CREDITI ECM Per la partecipazione al Convegno sono state attivate presso gli organi competenti le pratiche per l ottenimento dei Crediti Formativi, per Medici, Biologi, Farmacisti ed Infermieri. La rilevazione delle presenze sarà effettuata per giornata tramite firma delle presenze in entrata ed in uscita. Al termine del Convegno ogni partecipante dovrà consegnare alla Segreteria organizzativa il modulo anagrafico, la scheda di valutazione ed il questionario di apprendimento compilati in ogni parte. Le attestazioni con la rilevazione dei crediti ECM (se conseguiti) verranno inviate entro il 30 gennaio In caso di mancato ricevimento dovrete contattare la Segreteria Organizzativa entro e non oltre la data indicata. ATTESTATI DI PARTECIPAZIONE Gli attestati di partecipazione verranno rilasciati alla fine del Convegno.

14 INFORMAZIONI GENERALI QUOTE D ISCRIZIONE AL CONVEGNO SOCIO IMI 250,00 NON SOCIO IMI 300,00 SPECIALIZZANDO 100,00 INFERMIERE 100,00 (intero Congresso) 50,00 (solo Sessione per infermiere e data manager) DATA MANAGER e BIOLOGO 100,00 La quota d iscrizione include: accesso alle sessioni scientifiche, kit congressuale, CD-Rom con atti di congresso, attestato di partecipazione ed ECM, coffee break e colazioni di lavoro. In caso di annullamento o mancato arrivo non sarà effettuato alcun rimborso. Per esigenze organizzative le Registrazioni dovranno pervenire entro e non oltre il 20 settembre 2012 ISCRIZIONE AL CORSO DI ONCO-DERMATOSCOPIA MEDICI 70,00 Il Corso è gratuito se si è regolarmente iscritti al Convegno. MODALITA D ISCRIZIONE Per iscriversi al congresso è necessario compilare il form di iscrizione on line. L iscrizione si intenderà valida solo se accompagnata dall attestazione dell avvenuto pagamento della quota. PRENOTAZIONE ALBERGHIERA In occasione del Congresso sono state attivate convenzioni con vari Hotel nelle zone vicine alla Sede congressuale Hotel Alghero Resort Country Hotel **** Hotel Domomea **** Hotel El Faro **** Hotel Punta Negra **** Hotel San Marco **** Hotel Angedras *** Hotel El Balear *** Hotel Florida *** Hotel il Gabbiano *** Address Via Carabuffas - Loc. Calvia, Alghero Via Vittorio Veneto, 47 - Alghero Porto Conte, 52 - Alghero Strada Fertilia - Regione Porto Conte, Alghero Via Lido, 57 - Alghero Via Frank, 2 - Alghero Lungomare Dante, 32 - Alghero Via Lido,15 - Alghero Via G. Garibaldi, 97, L. Barcellona, Alghero ¹ Dus panoramica: Doppia panoramica: Dus std. Doppia std. 85,00 100,00 75,00 100,00 105,00 150,00 119,00 129,00 55,00 75,00 60,00 85,00 75,00 90,00 70,00 92,00 70,00 ¹ 80,00 ¹

15 Le tariffe si intendono per camera al giorno, in camera doppia o doppia uso singolo, in trattamento B&B, inclusa IVA 10%. Le tariffe non comprendo i diritti di prenotazione di euro (IVA 21% inclusa) che devono essere considerati per camera prenotata. MODALITA DI PRENOTAZIONE La prenotazione dovrà essere effettuata entro e non oltre il 30 luglio 2012 attraverso il sistema di prenotazione on line (dopo aver effettuato l iscrizione al congresso) oppure inviando la Scheda di prenotazione alberghiera via fax ( ) accompagnata dal pagamento del saldo (corrispondente all importo totale del soggiorno). La Kassiopea Group provvederà a emettere la fattura relativa all intero importo del soggiorno alberghiero dopo il versamento del saldo. L assegnazione delle camere avverrà in base all ordine di arrivo delle richieste di prenotazione alberghiera. Per prenotazioni di gruppo contattare la Segreteria logistica. Dopo il 10 settembre 2012 la Segreteria non garantirà la disponibilità delle camere. PROGRAMMA SOCIALE Giovedi 4 ottobre 2012 Cena sociale presso Villa Loreto - Strada Due Mari, Alghero (SS) Relatori/Moderatori: gratuita Partecipanti iscritti: 20,00 (Iva inclusa) per persona La quotazione include: trasferimento con Bus GT, assistenza di nr. 1 hostess e cena. Venerdi 5 ottobre 2012 Cena sociale presso Ristorante da Bruno - Fertilia, Alghero (SS) Relatori/Moderatori: gratuita Partecipanti iscritti: 20,00 (Iva inclusa) per persona La quotazione include: trasferimento con Bus GT, assistenza di nr. 1 hostess e cena.

16

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

11 Congresso Regionale. 2 Congresso Nazionale SIMG LOMBARDIA SIMG AREA PNEUMOLOGICA. Società Italiana di Medicina Generale

11 Congresso Regionale. 2 Congresso Nazionale SIMG LOMBARDIA SIMG AREA PNEUMOLOGICA. Società Italiana di Medicina Generale MONZA BRIANZA, 6-7 Maggio 2011 Devero Hotel Società Italiana di Medicina Generale 1 11 Congresso Regionale PRESIDENTI DEL CONGRESSO Claudio Cricelli e Aurelio Sessa PRESIDENTE ONORARIO Ovidio Brignoli

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE 64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica MILANO (16) 17-19 Settembre 2015 PROSPETTO SPONSOR INFORMAZIONI GENERALI: Presidente: Prof. Riccardo Mazzola,

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta

Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Rete Oncologica Piemonte Valle d Aosta Il CAS (Centro Assistenza Servizi): Aspetti organizzativi e criticità Dott. Vittorio Fusco ASO Alessandria La Rete Oncologica: obiettivi Rispondere all incremento

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito

- MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito Pagina 1 di 13 - MZ GROUP - Standard di prodotto e servizio fornito SOMMARIO MZ GROUP pag. 3 MZ CONGRESSI S.RL. pag. 4 PIANIFICAZIONE 1. Scelta della sede congressuale pag. 5 2. Gestione pratica ECM (Educazione

Dettagli

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE

SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE SINOSSI PROTOCOLLO STUDIO OSSERVAZIONALE Studio prospettico, non interventistico, di coorte, sul rischio di tromboembolismo venoso (TEV) in pazienti sottoposti a un nuovo trattamento chemioterapico per

Dettagli

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Il 6 e 7 novembre 2014 INFFU organizza a Roma il I corso nazionale di Igiene Urbana: STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Accreditato ECM dall Istituto Zooprofilattico

Dettagli

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA Si terrà a Catania dal 30 Maggio all 1 Giugno 2013 un importante evento a livello nazionale che tratterà la tematica del neonato

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management Il unitamente all Università degli Studi di Foggia Facoltà di Medicina e Chirurgia - Master di II livello in Project Manager in Sanità - ed i Collegi di Bari, BAT, Benevento, Bergamo, Campobasso, Caserta,

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: dai Trattamenti Convenzionali ai Farmaci Biotecnologici

La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: dai Trattamenti Convenzionali ai Farmaci Biotecnologici La Terapia Farmacologica delle Malattie Infiammatorie Immuno-Mediate: Presidenti Corrado Blandizzi Università di Pisa Pier Luigi Canonico Università del Piemonte Orientale BOLOGNA ROYAL HOTEL CARLTON 5-6-7

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione Fondazione Prof. Luigi Castagnola Presidente: Dott. Nicola Perrini 20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione 60 Corso Gratuito Fondazione Prof. Luigi Castagnola Evoluzioni tecnologiche in Chirurgia

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE corso di aggiornamento GESTIONE DELLA CARDIOPATIA ISCHEMICA CRONICA STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare Direttore scientifico: 18 aprile 2015 Sala Rosangelo Mazzarino (CL) edizione 1 PROGRAMMA

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c.

Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c. Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c. Data e Sede: 1-2 dicembre 2010 - Roma Evento ECM N N. rif. ECM 10033589 crediti 9 Programma e

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011 PROGRAMMA DEL CORSO: L'OCCHIO VEDE CIO' CHE L'OCCHIO CONOSCE: DAL NORMALE AL PATOLOGICO NELL'APPARATO LOCOMOTORE - APPLICAZIONE CLINICA DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DOCENTE : Dott. Nicola Gandolfo RESPONSABILE

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30

TRATTAMENTI. Elaborazione piani di trattamento in radioterapia con fasci esterni e 30 TRATTAMENTI 1 Accesso e custodia C/C DH 2 Accesso e custodia dati pazienti informatizzati 3 Accesso e custodia faldoni cartacei referti 4 Agenda prenotazione esami interni 5 Agenda prenotazione visite

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

COS È IL PRONTO SOCCORSO?

COS È IL PRONTO SOCCORSO? AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA INTEGRATA VERONA COS È IL PRONTO SOCCORSO? GUIDA INFORMATIVA PER L UTENTE SEDE OSPEDALIERA BORGO TRENTO INDICE 4 COS È IL PRONTO SOCCORSO? 6 IL TRIAGE 8 CODICI DI URGENZA

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari Sistema Regionale ECM Pagina 1 di 7 1 Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari 1. Presentazione: L evento, destinato alle figure professionali di Tecnici

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Corsi aggiornamento per Tecnici Sanitari di Radiologia Medica

Corsi aggiornamento per Tecnici Sanitari di Radiologia Medica Corsi aggiornamento per Tecnici Sanitari di Radiologia Medica Accreditamento ECM in corso 14-15 mar.: Imaging body-anatomia e tecniche di studio 4-5 apr.: Imaging neuroradiologia-anatomia e tecniche di

Dettagli

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi ISIPSÉ Istituto di Specializzazione Scuola di Psicoterapia in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale presenta il convegno internazionale Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno Metodo epidemiologici per la clinica _efficacia / 1 La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno La buona ricerca clinica Non è etico ciò che non è rilevante scientificamente Non è

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

Il paziente critico a domicilio

Il paziente critico a domicilio Società Italiana Cure Domiciliari 2 Congresso Nazionale 13-16 aprile 2005 NAPOLI Centro Congressi New Europe Hotel DEADLINE 1 MARZO 2005 ABSTRACT ONLINE Il paziente critico a domicilio - Programma - Sito

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE

Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Numero 2 del 29 febbraio 2012 PROGETTO CESIPE Lo scorso 8 febbraio nella sede del Comitato Consultivo, il Direttore Generale dell Azienda "Policlinico-Vittorio Emanuele", Armando Giacalone, il Direttore

Dettagli

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO Rif. Organizzatore 8568-10035201 IN COLLABORAZIONE CON ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA

Dettagli

Un anno di Open AIFA

Un anno di Open AIFA Il dialogo con i pazienti. Bilancio dell Agenzia Un anno di Open AIFA Un anno di Open AIFA. 85 colloqui, 250 persone incontrate, oltre un centinaio tra documenti e dossier presentati e consultati in undici

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

CI INTERESSA visione, strategia, politiche

CI INTERESSA visione, strategia, politiche CI INTERESSA visione, strategia, politiche 45 Convegno Santa Margherita Ligure Grand Hotel Miramare 5 6 giugno 2015 La politica e le politiche sono cose molto diverse. La prima troppo spesso sembra attenta

Dettagli

3,5 CREDITI. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali

3,5 CREDITI. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali 3,5 CREDITI ACCREDITAMENTO E.C.M. Provider ECM Medical Service n ID. 176 Ig. Dentali PRESENTAZIONE Cari Colleghi, Cari Amici, La Società Italiana di Scienze dell Igiene Orale, nata 5 anni fa, è arrivata

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy

BIKE FESTIVAL SARDEGNA 2015 08 10 Maggio 2015 Parco Polaris Pula (Cagliari) Sardinia Italy ATTENZIONE: QUESTO FORM NON É PER L ISCRIZIONE ALLE GARE MA SOLO PER LE PRENOTAZIONE ALBERGHIERE E DEI TRASFERIMENTI MODULO DI PRENOTAZIONE Sezione dati partecipanti Da inviare entro il 24 Aprile 2015

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Parc Hotel Villa Immacolata

Parc Hotel Villa Immacolata SEMINARIO di presentazione del corso: USO EFFICIENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE: L AZIENDA E L ENERGY MANAGEMENT Pescara, 13 Marzo 2009 Segreteria organizzativa Centro Congressi Strada Comunale San Silvestro,

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus -ijp ASLLanusei Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6 Organigramma DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus DIREZIONE SANITARIA Direttore: dott. Maria Valentina Marras DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015 BRAIN HEALTH CENTRE CENTRO STUDI E RICERCHE CLINICHE NEUROPSICOFISIOLOGICHE Anagrafe Nazionale delle Ricerche (D.P.R. 11/7/1980 n.382-artt.63 e 64) n.55643fru Organizzatore di Attività Formativa Sede legale:

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014

Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE. v. 1.6. 16 giugno 2014 Allegato 5. Documento tecnico di progetto ECM REGIONALE v. 1.6 16 giugno 2014 Indice Indice...2 1. Introduzione...3 1.1 Il debito informativo del Co.Ge.A.P.S....3 1.2 Il debito informativo regionale...3

Dettagli

il software per la gestione del programma scientifico SEMTIFIC

il software per la gestione del programma scientifico SEMTIFIC il software per la gestione del programma scientifico SEMTIFIC le principali funzioni 1/2 CARATTERISTICHE DEL CONGRESSO SCIENTIFICO - Possibilità di predefinire le caratteristiche del congresso a supporto

Dettagli

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo Malattia Renale Cronica Stadiazione Stadio Descrizione VFG (ml/min/1.73

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. Dr.ssa La Seta Concetta. Direttore U.O.C. di Farmacia C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E Dr.ssa La Seta Concetta INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Data di nascita Luogo di nascita Nazionalità Indirizzo Telefono La Seta Concetta 10 Febbraio 1963 Palermo Italiana

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Classe: 1 A U SEI 17,75 No No Mo ITALIANO GRAMMATICA 9788842448839 GINI GIANNI / SINGUAROLI MASSIMILIANO GRAM.COM / EDIZIONE BLU - VOL. UNICO U B.MONDADORI 25,20 No Si No ITALIANO ANTOLOGIE 9788826814865

Dettagli

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITA DI PADOVA PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI Preparato da Gruppo di Lavoro Ambulatori Clinica Ostetrico- Ginecologica Verificato da Servizio Qualità Verifica per

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli