CURRICULUM VITAE DEL DOTT. GIUSEPPE PALMIERI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CURRICULUM VITAE DEL DOTT. GIUSEPPE PALMIERI"

Transcript

1 CURRICULUMVITAEDELDOTT.GIUSEPPEPALMIERI Luogodinascita: SanGiuseppeVesuviano(Napoli) Datadinascita: 23/08/1964 Statocivile: Coniugato Residenza: ViaXXIVMaggio, Poggiomarino (Napoli) Recapiti: tel.079/ fax079/ cell.339/ STUDICOMPIUTIECARRIERAACCADEMICA FrequentailCorsodiLaureainMedicinaeChirurgia,pressolaIIFacoltàdella UniversitàdegliStudidiNapoli. Giu.'86Set.'88 Frequenta,inqualitàdiallievointerno,l'IstitutodiEmatologia(DirettoreProf. BrunoRotoli),IIFacoltàMedicinaeChirurgia,UniversitàdegliStudidiNapoli. 3Ottobre1988 ConsegueDiplomadiLaureainMedicinaeChirurgia(voto110/110),pressolaII Facoltàdell'UniversitàdegliStudidiNapoli. Febbraio1989 Conseguel Abilitazioneall EserciziodellaProfessioneMedica,esiiscriveallo Albodell OrdinedeiMediciChirurghiedegliOdontoiatriProvinciadiNapoli FrequentalaScuoladiSpecializzazioneinOncologia(DirettoreProf.Giancarlo Vecchio),IIFacoltàdiMedicinaeChirurgia,UniversitàdegliStudidiNapoli, usufruendodiborsadistudiodellescuoledispecializzazione. Ottobre1991 ConsegueDiplomadiSpecializzazioneinOncologia(voto70/70),pressolaII FacoltàdiMedicinaeChirurgia,UniversitàdegliStudidiNapoli. TITOLICONSEGUITIECARRIERAPROFESSIONALE LaureainMedicinaeChirurgia(Ottobre1998) Abilitazioneall EserciziodellaProfessionediMedicoChirurgo(Febbraio1989) Iscrizioneall AlboProfessionale(Marzo1989adoggi) SpecializzazioneinOncologia(Ottobre1991),conattribuzionediBorsadiStudioperfrequenza dellascuoladispecializzazioneinoncologia(letteradiattestazioneindata ) AssegnazionediBorsadiStudioMezzogiornoCNR,pressol'IstitutoInternazionalediGenetica e BiofisicaCNR di Napoli, nel laboratorio del Dr. Michele D'Urso, da Dicembre 1989 a Novembre1991(assegnazioneindata ;certificatoindata ) AssegnazionediBorsadiStudiodell AssociazioneItalianaRicercasulCancro(A.I.R.C.),presso l'istitutointernazionaledigeneticaebiofisicacnrdinapoli,nellaboratoriodeldr.michele D'Urso,daGennaio1992aDicembre1992(certificatoindata ). 1

2 Frequenzaall'Estero,inqualitàdi"Postdoctoralresearcher",pressoillaboratoriodelProf.David Schlessinger,WashingtonUniversitySchoolofMedicine,St.Louis,MO,USA, dadicembre 1988aMaggio1989(letteradiattestazioneindata ),daAprile1990aGiugno1990 (lettera di attestazione in data ), e da Aprile 1991 a Maggio 1991 (lettera di attestazioneindata ) Assegnazionedi BorsadiStudiodell'IstitutoNazionaleperloStudioelaCuradeiTumoridi Napoli, presso la Divisione di Oncologia Medica A (sotto la direzione del Dr. Giuseppe Comella),daGiugno1992aGiugno1994(certificatodiservizioindata ) Frequenzaall'Estero,inqualità di "Postdoctoral fellow", presso ilnationalcancer Institute FrederickCancerResearchandDevelopmentCenter,Frederick,MD,USA, damaggio1995a Novembre1996(letteradiattestazioneindata ) AssegnazionediContrattidiCollaborazioneesternadelMinisterodellaSanità,pressol'Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Napoli, nel laboratorio del Dr. Nicola Normanno, danovembre1996amarzo1997,enellaboratoriodeldr.giuseppecastello, da Maggio1997aLuglio1998(certificatodiservizioindata ) Ricercatore di ruolo CNR, III Livello Professionale (assunto in data ), presso l'istituto di Genetica MolecolareCNR, Alghero (SS) (assegnazione in data ; contrattoindata ). PrimoRicercatoreCNR,IILivelloProfessionale(dal adoggi),pressol'Istitutodi Genetica MolecolareCNR, Alghero (SS) (lettera di assegnazione in data ). Trasferimento presso l'istituto di Chimica BiomolecolareCNR, Sassari, in data Responsabiledell UnitàdiGeneticadeiTumoripressol'IstitutodiChimicaBiomolecolareCNR disassari(commessacnr:pm.p01.017). INCARICHIRICOPERTI ComponentedelConsiglioScientificodell IstitutodiGeneticaMolecolareCNR,Alghero(SS), dal13/12/1999al25/03/2002(letteradiattestazioneindata ) ComponentedellaCommissioneesaminatricedellaselezioneperl assunzionediunaunitàdi personalelaureatoatempodeterminatocnr(letteradinominaindata ) Componente del Comitato d Istituto di Genetica delle PopolazioniCNR, Alghero (SS), da Marzo2002aNovembre2002(letteradinominaindata ) ComponentedelComitatoScientificoRegionaledell AssociazioneItalianaperlaRicercasul Cancro(A.I.R.C.)perlaRegioneSardegna(letteradinominaindata ) Evaluator e Rapporteur nel 6th Framework Programme for Research della Commissione Europea, per la valutazione degli European projects on Cancer Research nell ambito di FamilialCancerspanel,Gennaio2005(assegnazioneindata ) Evaluatornel 6thFrameworkProgrammeforResearch dellacommisioneeuropea,nell ambito di EthicalReviewpanel,Maggio2006(letteradinominaindata ) Responsabile dell Area Ricerca di base del Consiglio Scientifico Intergruppo Melanoma Italiano(IMI),daGennaio2002aDicembre2007(letteradinominaindata ) ComponentedelConsiglioDirettivodell AssociazioneItalianadiOncologiaMedica(A.I.O.M.) RegioneSardegna,perglianni (elettoindata ) 2

3 ComponenteElettodelConsiglioDirettivodell IntergruppoMelanomaItaliano(IMI),pergli anni ,enominatosegretarioimi(letteradinominaindata ) ComponentedelWorkingGroupCongressi&ECMdell AssociazioneItaliana dioncologia Medica(A.I.O.M.),perglianni (letteradinominaindata ) Componente del Consiglio Direttivo del Southern Italy Cooperative Oncology Group (S.I.C.O.G.),daAprile2008adoggi(letteradiattestazioneindata ). 3

4 ATTIVITÀSCIENTIFICA LineediRicerca Periodoprecedenteall'assunzionepressoilConsiglioNazionaledelleRicerche Studio dell'espressione del gene per la G6PD umana mediante trasformazione di cellule di mammiferoconcromosomiartificialidilievito(yacs). Costruzione ed analisi di una mappa fisica della regione Xq28 del cromosoma X umano medianteutilizzodiclonicontiguidiyacs,nell ambitodelprogettogenomaumano. Definizione dell'efficacia di MTX/LFA/5FU nel trattamento dei pazienti con carcinoma del trattogastroentericoevalutazionedellacorrelazionetramtxemiaerispostecliniche. CostruzionediunalibreriapilotadiDNAumanoinvettoreYAC,utilizzandocomeospiteun ceppodilievitoresistenteallaricombinazione. Mappaggio e sequenziamento della regione genomica contenente il protooncogene dbl ed analisidellasuaregionepromotrice. AnalisidellafunzionebiologicadiPlk(Pololikekinase)nellecelluledimammifero,durantela progressionedelciclocellulare. Definizionedinuovestrategieperladiagnosiprecoce(medianteepiluminescencemicroscopy, ELM)eperlaterapiaadiuvantedelmelanomamaligno. Identificazione mediantertpcr di metastasi occulte nel sangue perifericoe nei linfonodi regionalidipazienticonmelanomamaligno,comemarcatoridiprogressionetumorale. Periodosuccessivoall'assunzionepressoilConsiglioNazionaledelleRicerche Costituzionediungruppomultidisciplinare,concreazionediundatabasecontenentecasidi neoplasie maligne e ricostruzione di genealogie al fine di individuare e classificare i casi familiariequellisporadici.itumoridiprincipaleinteressesono:melanoma,carcinomadella mammella,carcinomadelcolonrettoecarcinomadell endometrio. Isolamentoecaratterizzazionedinuovigenicoinvoltinellosviluppoeprogressioneneoplastica, mediante analisi molecolari a livello somatico e germinale. Ad oggi, il sottoscritto ha partecipatoalladefinizionedelruolonellatumorigenesiditrenuovigeni: BRAF, mutatonel melanoma; hprune, coinvolto nel carcinoma della mammella; CASC2, associato al carcinomadell endometrio. Identificazione e caratterizzazione di mutazioni somatiche e germinali in geni candidati coinvolti nella suscettibilità alle neoplasie (mutazioni predisponenti) e/o nella tumorigenesi (mutazionipatogenetiche). Identificazione e caratterizzazione di alterazioni citogenetiche (amplificazione o delezione genica),medianteapproccidiibridazioneinsitu. Studidiespressionedeigenicandidatialivellosomatico,invivo(sutessutisanieneoplastici) ed in vitro (su linee cellulari in coltura), con metodiche qualitative (analisi proteomica, immunoistochimica),equantitative(rtpcrerealtimertpcr). Studi diassociazionetradatigeneticomolecolarieparametri clinicopatologicidei pazienti neoplastici(istologia,stadioclinico,rispostaterapeutica),perlaclassificazionemolecolaredei diversi sottogruppi di tumori/pazienti e definizione delle correlazioni significative con la diagnosi,laprognosielarispostaallaterapia(diagnosticogenomicaefarmacogenomica). 4

5 Testbiologici invitro,sulineecellularitumoralidapazientiadiversostadiodimalattia,di nuove molecole ad attività farmacologia, per la definizione dell azione antiproliferativa ed antineoplasticanonchéperlavalutazionedeimeccanismimolecolariconcuiinterferiscono. 5

6 ResponsabilitàdiProgettidiRicerca Progetto Approcciogeneticomolecolarenelmelanomamaligno:studiodeifattoridipredisposizionee diricorrenzafamiliarecomebaseperlaproduzionedivacciniantimelanoma AssessoratoallaSanità, GiuntaRegionaledellaCampania Annualità 1999 (CoordinatoreScientificodiProgetto:Giuseppe Castello,IstitutoNazionaleTumoridiNapoli). Quotadell U.O.:Euro Progetto Basi genetiche della suscettibilità al melanoma maligno: studio della predisposizione e ricorrenzafamiliareedefinizionedeifattoridirischioeprognosi RicercaFinalizzataMinisterodella Sanità,FSN1998Annualità (CoordinatoreScientificoProgetto:GiuseppeCastello,Istituto NazionaleTumoridiNapoli). Quotadell U.O.:Euro Progetto Sviluppodinuovemetodicheperladiagnosticaelavalutazioneprognosticadelmelanoma:a) Identificazione precoce di micrometastasi da melanoma, mediante utilizzo del frammento variabile ricombinantea singlechain direttocontrol antigenemelanomaassociatoadaltopesomolecolare;b) Sviluppo di nuove metodiche di analisi citogenetica e molecolare per la valutazione di specifiche alterazionigenichecorrelateall evoluzioneeprognosidelmelanoma RicercaFinalizzataMinistero della Sanità, FSN1999 Annualità (Coordinatore Scientifico di Progetto: Maria Luisa Lombardi,IstitutoNazionaleTumoridiNapoli). Quotadell U.O.:Euro Progetto Genetica e Tumori nel Nord Sardegna: correlazione tra epidemiologia, istopatologia e genetica Assessorato alla Programmazione, Regione Autonoma Sardegna Annualità (Coordinatore:FrancescoTanda,UniversitàdiSassari). Quotadell U.O.:Euro Progetto GenotypephenotypeanalysisoftumorsinSardinianpatients:identificationofcancergenes usinggeneticisolates AssociazioneItalianaperlaRicercasulCancro(A.I.R.C.) Annualità (CoordinatoreScientificodiProgetto:GiuseppePalmieri). Finanziamento:Euro Progetto Studioepidemiologicosull incidenzadeitumorineilavoratorienellapopolazionedellazona industrialediportotorres AssessoratoIgieneeSanitàeAssistenzaSociale,RegioneAutonomadella SardegnaAnnualità2003(CoordinatoreScientificodiProgetto:MarioBudroni,CentroOsservazione EpidemiologicaMultizonale,AziendaUSL1diSassari). Quotadell U.O.:Euro Progetto Screeninggeneticomolecolaredelcarcinomadellamammellaedelcancrodelcolonrettonel Nord Sardegna Fondazione Banco di Sardegna Annualità 2004 (Coordinatore Scientifico di Progetto:GiuseppePalmieri). Finanziamento:Euro Progetto Approcciocombinatodianalisigeneticomolecolarieproteomichenellostudiodifamiglie sardeconelevataricorrenzaditumoridellamammella RicercaFinalizzataMinisterodellaSalute, FSN2003 Annualità (Coordinatore Scientifico di Progetto: Antonio Cossu, Servizio di AnatomiaPatologica,AziendaU.S.L.1diSassari). Quotadell U.O.:Euro Progetto Studiodellatrasformazioneeprogressioneneoplasticanelmelanoma:bersaglimolecolariad usodiagnosticoeterapeutico RicercaFinalizzataMinisteroSanità,FSN2003Annualità (Coordinatore:PaoloAscierto,IstitutoNazionaleTumori,Napoli). Quotadell U.O.:Euro ContrattoconDiocesidiTempioAmpuriasper Analisigeneticomolecolaresucampioniosseiereliquie attribuiteasansimplicioecompagnimartiri Annualità2005(CoordinatoreScientificodiProgetto: GiuseppePalmieri). Finanziamento:Euro5.000 Progetto AnalisibiomolecolaredeigeniFanconiintumorisporadici ProgrammadiRicercaCOFIN, Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Annualità (Coordinatore di Progetto:FrancescoTanda,UniversitàdiSassari). Quotadell U.O.:Euro Contrattocon SCHERINGPLOUGH S.p.A.per Studiogeneticodeipazientiaffettidamelanoma Annualità (Coordinatore:GiuseppePalmieri). Finanziamento:Euro

7 Progetto Mutations and associated functional changes in preneoplastic and neoplastic lesions of grastrointestinal tract Finanziamento Associazione Italiana Ricerca sul Cancro Annualità (Coordinatore:RosaMariaPascale,UniversitàdiSassari). Quotadell U.O.:Euro Progetto EpidemiologiamolecolaredeigeniBRCA1eBRCA2nelterritoriodellaSardegna. Ricerca FinalizzataMinisteroSalute,FSN2005 Annualità (CoordinatoreScientificodiProgetto: MariaMonne,AziendaSanitariaLocale3diNuoro). Quotadell U.O.:Euro Progetto Valutazionepostterapiadellaimmunosoppressionetumoraleinpazientiaffettidaneoplasiain faseavanzata. RicercaFinalizzataMinisteroSalute,FSN2005Annualità (Coordinatore Progetto:PaoloAscierto,IstitutoNazionaleTumoridiNapoli). Quotadell U.O.:Euro Progetto Sviluppo di un kit per la classificazione molecolare genofenotipica dei pazienti con epatocarcinoma RicercaFinalizzataMinisteroSalute,FSN2005 Annualità (Coordina toreprogetto:francescoizzo,istitutonazionaletumoridinapoli). Quotadell U.O.:Euro Contrattoconl AssociazioneUniticontroleMalattieNeoplasticheOnlusper Studigeneticineitumori delladonna Annualità2007(Coordinatore:GiuseppePalmieri). Finanziamento:Euro4.000 Progetto Metodologie Innovative per il Controllo RObotizzato nella diagnostica MolecolAre (MICROMA) ProgettoLegge297/1999Art.5,MinisteroIstruzione,UniversitàeRicercaAnnualità (Coordinatore:PieroLarizza,MASMECS.R.L,Bari). Quotadell U.O.:Euro Progetto NanotecnologieApplicateallaclassificazioneMolecolaredelleMalattieComplesse(NaMo MaC) ProgettoLegge297/1999Art.5,MinisteroIstruzione,UniversitàeRicercaAnnualità (Coordinatore:GiuseppeCastello,ASSINGS.p.A,Avellino). Quotadell U.O.:Euro ContributoAssociazioneOncoematologia Pinna Onlusper AnalisidiKRASneipazienticoncarci nomacolorettale Annualità2009(Coordinatore:GiuseppePalmieri). Finanziamento:Euro2.500 AppartenenzaaSocietàScientificheNazionaliedInternazionali AssociazioneItalianadiOncologiaMedica(AIOM),dal1997adoggi EuropeanSocietyofMedicalOncology(ESMO),dal1998adoggi AmericanSocietyofClinicalOncology(ASCO),dal1998adoggi IntergruppoMelanomaItaliano(IMI),dal2002adoggi SocietyforMelanomaResearch(SMR),dal2005adoggi SouthernItalyCooperativeOncologyGroup(SICOG),dal2008adoggi AttivitàdiReviewer/RefereeperrivistescientificheinternazionalicensiteJCR AnnalsofOncology Gene JournalMed.Genetics BMCCancer InternationalJ.Cancer LancetOncology EuropeanJournalofHumanGenetics JournalofClinicalOncology MelanomaResearch. ATTIVITÀDIDATTICA Instructor al Corso teoricopratico EMBO "Cloning into YAC vectors", presso l Istituto InternazionaleGeneticaeBiofisicaCNR,Napoli,1219Ottobre1990 Teacher al Corso teoricopratico EMBO "Cloning into YAC vectors 2", presso l Istituto InternazionalediGeneticaeBiofisicaCNR,Napoli,1219Ottobre1992 Instructor al Corso teoricopratico "YAC Training Course", presso l'institute of Medical Science,UniversityofTokyo,Giappone,412Marzo1993 7

8 Teacher al Corso teoricopratico EMBO "Cloning into YAC vectors 3", presso l Istituto InternazionalediGeneticaeBiofisicaCNR,Napoli,1018Ottobre1994 Relatore al Corso di Perfezionamento "Atelier psicopedagogico per operatori sanitari della prevenzioneoncologica"dellacrocerossaitalianadinapoli(12gennaio10marzo1998) Docente al 6 Corso di aggiornamento medico multidisciplinare "Attualità in oncologia: melanoma"organizzatodallasocietàitalianaperlaformazioneel'aggiornamentodelmedico, pressol'ordinedeimedicichirurghiedegliodontoiatridinapoli(2maggio13giugno2007) DocentealCorsodiaggiornamentosullebioterapiedeitumoripergiovanimedici,operatorinon medicieinfermieridiricerca,pressol IstitutoScientificoUniversitarioSanRaffaelediMilano (4Luglio2008) Docente al Master Course per giovani medici "Management del paziente con melanoma" dell'intergruppomelanomaitaliano(imi),pressoleseguentisedi: IstitutoNazionaleTumoridiNapoli[2123Settembre2005] IstitutoOncologicoRomagnolo,MilanoMarittima(RA)[2021Aprile2006] IstitutoOncologicodiBari,Trani(BA)[2122Giugno2006] PortoConteRicerchediAlghero(SS)[1920Ottobre2006] CentroCongressiBastianelliIFOdiRoma[2324Aprile2007] OspedaleCivicodiPalermo,VillaIgiea,Palermo[2728Settembre2007] UniversitàdellaMagnaGrecia,Copanello(CZ)[1617Maggio2008] IstitutoTumoriRomagna,IRST,Meldola(Forlì)[1819Giugno2008] OspedaleCivicodiBrindisi,CeglieMessapica(Brindisi)[34Luglio2008] OspedaleLeMolinette,NHSantoStefano,Torino[78Novembre2008] ArcispedaleSantaMariaNuova,ReggioEmilia[45Maggio2009] OspedaleCivilediPisa,Pisa[2123Maggio2009] AziendaOspedalieradiRagusa,Acireale(Catania)[34Settembre2009] RICONOSCIMENTIEPREMI Medagliad'orodelComunediNapoliperl'attivitàscientificanell'ambitodelProgettoGenoma Umano,consegnatadalSindacodiNapoliindata PremioperGiovaniRicercatoridellaFondazioneGuidoBerlucchi(letteradiassegnazionein data ),consegnatodalministrodellasaluteindata PARTECIPAZIONEACORSIDIAGGIORNAMENTO SelezionatoperlapartecipazionealCorso CoMeVa laricerca?corsodimanagemente ValorizzazionedellaRicerca,EdizionediRoma[2530Maggio2009],pressolasededelCNR diroma(attestatoindata ) 8

9 PUBBLICAZIONISURIVISTEJCR 1. FeilR,PalmieriG,D UrsoM,HeilingR,OberlèI,MandelJL.Physicalandgeneticmapping ofpolymorphiclociinxq28(dxs15,dxs52anddxs134):analysisofacosmidcloneanda yeastartificialchromosome. Am.J.Hum.Genet.46:720728, D UrsoM,ZucchiI,CiccodicolaA,PalmieriG,AbidiFE,SchlessingerD.Humanglucose6 phosphatedehydrogenasegenecarriedonayeastartificialchromosomeencodesactiveenzyme inmonkeycells. Genomics7:531534, EliceiriB,LabellaT,HaginoY,SrivastavaA,SchlessingerD,PiliaG,PalmieriG,D UrsoM. Stable integrationandexpressioninmousecellsof yeastartificialchromosomes harboring humangenes. Proc.Natl.Acad.Sci.USA88: , SchlessingerD,LittleRD,FreijeD,AbidiF,ZucchiI,PortaG,PiliaG,NagarajaR,JohnsonS, Yoon JY, Kere J, Palmieri G, Ciccodicola A, Montanaro V, Romano G, Casamassimi A, D UrsoMYeastartificialchromosomebasedgenomemapping:somelessonsfromXq24q28. Genomics11:783793, PalmieriG,CapraV,RomanoG,D UrsoM,JohnsonS,SchlessingerD,MorrisP,HopwoodJ, DiNataleP,GattiR,BallabioA.Theiduronatesulfatasegene:isolationofa1.2MbYAC contigspanningtheentiregeneandidentificationofheterogeneousdeletionsinpatientswith Huntersyndrome. Genomics12:5257, MaestriniE,TamaniniF,KioschisP,GimboE,MarinelliP.,TribioliC,D UrsoM,PalmieriG, PoustkaA,TonioloD.AnarchipelagoofCpGislandsinXq28:identificationandfinemapping of20newgenesofthehumanxchromosome. Hum.Mol.Genet.1:275280, PalmieriG,PiliaG,SchlessingerD,DeFranciscisV,VecchioG,D UrsoM.Useofyeast artificialchromosomestostudythegenomicorganizationofhumandblprotooncogene. CancerDetect.Prev.17(2):335, FrattiniA,ZucchiI,VillaA,PatrossoC,RepettoM,SusaniL,StrinaD,RedolfiE,VezzoniP, RomanoG, PalmieriG,EspositoT,D UrsoM.Type2vasopressinreceptorgene,thegene responsiblefornephrogenicdiabetesinsipidus,mapstoxq28closetol1camgene. Biochem.Biophys.Res.Commun.193:864871, PalmieriG,RomanoG,CasamassimiA,D UrsoM,LittleRD,AbidiF,SchlessingerD,Lager stromm,malmgrenh,steenbondesonml,petterssonu,landegrenu.1.5mbyaccontig inxq28formattedwithsequencetaggedsitesandincludingaregionunstableintheclones. Genomics16:586592, GorlinJ.B.,HenskeE.,WarrenST,KunstCB,D UrsoM,PalmieriG,HartwigJH,BrunsG, KwiatkowskiDJ.Actinbindingprotein(ABP280)filamingenemapstelomerictothecolor visionlocus(r/gcp)andcentromerictog6pdinxq28. 9

10 Genomics17:496498, ComellaP,CasarettiR,DaponteA,CannadaBartoliG,ParzialeAP,PalmieriG,ComellaG. Combination of vinorelbine, cisplatin, and etoposide in advanced nonsmall cell lung carcinoma:apilotstudy. J.Chemotherapy6:6771, PalmieriG,RomanoG,CiccodicolaA,CasamassimiA,CampanileC,EspositoT,CappaV, Lania A, Johnson S, Reinbold R, Poustka A, Schlessinger D, D Urso M. YAC contig organizationandcpgislandanalysisinxq28. Genomics24:149158, ComellaP,BigliettoM,DellaVittoriaScarpatiM,GalloStampinoC,PandolfiA,PalmieriG, Cartenì G, Catalano G, Comella G. Dosefinding study of 5'deoxy5fluorouridine in combinationwithfixeddosesofcisplatinandlevofolinicacidforthetreatmentofadvancedor recurrentsquamouscellcarcinomaoftheheadandneck. Oncology52:326330, DeSarioA,GeiglEM, PalmieriG,D UrsoM,BernardiG.Acompositionalmapofhuman chromosomebandxq28. Proc.Natl.Acad.Sci.USA93: , ComellaP,PalmieriG,BeneduceG,CasarettiR,DaponteA,GravinaA,FrasciG,BiondiE, ComellaG.Significanceofmethotrexateserumlevelachievedinpatientswithgastrointestinal malignanciestreatedwithsequencialmethotrexate,lfolinicacidand5fluorouracil. Oncology53:198203, ComellaP,PalmieriG,LorussoV,CatalanoG,NicolellaD,IannielloGP,CasarettiR,Montella M, Frasci G, Perna M, Comella G. Double biochemical modulation of 5fluorouracil by methotrexateandlevofolinicacidintreatmentofadvanceddigestivetractmalignancies. Eur.J.Cancer32A: , PalmieriG,MianoMG,CasamassimiA,KohnoK,SchlessingerD,D UrsoM,FeatherstoneT. ConstructionofapilotYAClibraryinarecombinantdefectiveyeaststrain. Gene188:169174, AsciertoPA,SatrianoRA, PalmieriG,ParasoleR,BoscoL,CastelloG.Epiluminescence microscopy as useful approach in the early diagnosis of cutaneous malignant melanoma. MelanomaRes.8:529537, AsciertoPA,PalmieriG.Adjuvanttherapyofcutaneousmelanoma.[Letter] Lancet353:328, PalmieriG,StrazzulloM,AsciertoPA,SatrianoSMR,DaponteA,CastelloG.Polymerase chainreactionbaseddetectionofcirculatingmelanomacellsasaneffectivemarkeroftumor progression. J.Clin.Oncol.17:304311, FengY,HodgeD,PalmieriG,ChaseDL,LongoD,FerrisD.Associationofpololikekinase withalpha,betaandgammatubulinsinastablecomplex. Biochem.J.339:435442,

11 22. PisanoM,PersicoI,CasuG,PalombaG,PalmieriG,CossuA,TandaF,PirastuM.BRCA2 smallinsertioninbreastcancer.[mutationcommunication] Hum.Genet.104:289, Ascierto PA, Palmieri G, Parasole R, Daponte A, Castello G. 3year treatment with recombinantinterferonαasadjuvanttherapyofcutaneousmalignantmelanoma. Int.J.Mol.Med.3:303306, AsciertoPA,DaponteA, PalmieriG.Adjuvanttreatmentofmelanomausingplaceboorno therapiesascontrolarm:isitethicallycorrect?[letter] MelanomaRes.9:528529, AsciertoPA,PalmieriG,StrazzulloM,DaponteA,BottiG,SatrianoSMR,MottiML,Moz zillon,castellog.lowdosesinterferonαinthetreatmentofhighriskcutaneousmelanoma. Ann.Oncol.11:487490, PisanoM,CossuA,PersicoI,PalmieriG,AngiusA,CasuG,PalombaG,SarobbaMG,Rocca PC,DedolaMF,OlmeoN,PascaA,BudroniM.,MarrasV,PisanoA,FarrisA,MassarelliG, PirastuM,TandaF.IdentificationofafounderBRCA2mutationinSardinia. Br.J.Cancer82:553559, Ascierto PA, Palmieri G, Celentano E., Parasole R, Caracò C, Daponte A, Chiofalo MG, Melucci MT, Mozzillo N,Satriano RA, Castello G.Sensitivity and specificity of epilumi nescencemicroscopy:evaluationonasampleof2,731excisedcutaneouspigmentedlesions. Br.J.Dermatol.142:893898, PalmieriG,DeFranciscisV,CasamassimiA,RomanoG,TorinoA,PingitoreP,CalifanoD, SantelliG,EvaA,VecchioG,D'UrsoM,CiccodicolaA.Humandblprotooncogenein85kb ofxq26,anddeterminationofthetranscriptioninitiationsite. Gene253:107115, AsciertoPA,DaponteA,ParasoleR,PerroneF,CaracòC,MelucciM,PalmieriG,Napolitano M, Mozzillo N, Castello G. Intermediatedose recombinant interferonalpha as second line treatmentofrecurrentcutaneousmelanomainpatientspretreatedwithlowdoseinterferon. Cancer89: , PalmieriG,CossuA,AsciertoPA,BottiG,StrazzulloM,LissiaA,ColombinoM,CasulaM, Floris C, Tanda F, Pirastu M, Castello G. Definition of the role of chromosome 9p21 in sporadicmelanomathroughgeneticanalysisofprimarytumorsandtheirmetastases. Br.J.Cancer83: , PalmieriG,MancaA,CossuA,RuiuG,PisanoM,CherchiPL,DessoleS,PintusA,Massarelli G,TandaF,PirastuM.Microsatelliteanalysisat10q25q26inSardinianpatientswithsporadic endometrialcarcinoma.identificationofspecificpatternsofgeneticalteration. Cancer89: , Palmieri G, Ascierto PA, Satriano SMR, Strazzullo M, Apice G., Castello G. Circulating melanomaassociatedmarkersdetectedbyrtpcrinpatientswithclassickaposi ssarcoma. Ann.Oncol.11:635636,

12 33. DaponteA,AsciertoPA,GravinaA,MelucciMT, PalmieriG,ComellaP,CellerinoR,De LenaM,MariniG,ComellaG.Cisplatin,dacarbazine,andfotemustineplusinterferonalphain patientswithadvancedmalignantmelanoma. Cancer89: , AsciertoPA,MozzilloN,CaracòC,ParasoleR,PalmieriG,MelucciMT,BottiG,CastelloG. Epithelioid celltype melanoma as a prognostic factor of poor response to immunological treatment.[letter] Ann.Oncol.11:1504, AsciertoPA,CaracòC,IonnaF,PezzulloL,PalmieriG,MelucciM,CanzanellaS,Melanoma CooperativeGroup.Mobilehospitalroomstofightmelanoma.[Letter] MelanomaRes.11:8384, PalmieriG,AsciertoPA,CossuA,MozzilloN,MottiM,SatrianoSMR,BottiG,CaracòC, Celentano E, Satriano RA, Lissia A, Tanda F, Pirastu M, Castello G. Detection of occult melanoma cells in paraffinembedded histologicallynegative sentinel lymph nodes using a reversetranscriptasepolymerasechainreactionassay. J.Clin.Oncol.19: , Palmieri G, Cossu A, Lissia A, Leoncini L, Lazzi S, Ascierto PA, Castello G, Tanda F. DetectionoftyrosinasemRNAinmicrodissectedtumortissuesfromclassicKaposi ssarcoma. Ann.Oncol.12: , BaldinuP,CossuA,MancaA,SattaMP,PisanoM,CasulaM,DessoleS,PintusA,TandaF, PalmieriG.Microsatelliteinstabilityandmutationanalysisofcandidategenesinunselected Sardinianpatientswithendometrialcancer. Cancer94: , MuresuR.,SiniMC,CossuA,ToreS,BaldinuP,MancaA,PisanoM,LoddoC,DessoleS, PintusA,TandaF, PalmieriG.Chromosomalabnormalitiesandmicrosatelliteinstabilityin sporadicendometrialcancer. Eur.J.Cancer38: , ColombinoM,CossuA,MancaA,DedolaMF,GiordanoM,ScintuF,CurciA,AvalloneA, Comella G, Amoruso M, Margari A, Bonomo GM, Castriota M, Tanda F, Palmieri G. Prevalenceandprognosticroleofmicrosatelliteinstabilityinpatientswithrectalcarcinoma. Ann.Oncol.13: , DaviesH,BignellGR,CoxC,StephensP,EdkinsS,CleggS,TeagueJ,WoffendinH,Garnett MJ,BottomleyW,DavisN,DicksE,EwingR,FloydY,GrayK,HallS,HawesR,HughesJ, Kosmidou V, Menzies A, Mould C, Parker A, Stevens C, Watt S, Hooper S, Wilson R, JayatilakeH,GustersonBA,CooperC,ShipleyJ,HargraveD,PritchardJonesK,MaitlandN, ChenevixTrenchG,RigginsGJ,BignerDD,PalmieriG,CossuA,FlanaganA,NicholsonA, HoJ,LeungSY,YuenST,WeberBL,SeiglerHF,DarrowTL,PatersonH,MaraisR,Marshall CJ,WoosterR,StrattonMR,FutrealPA.MutationsoftheBRAFgeneinhumancancer. Nature417:949954, Ascierto PA, Palmieri G, Daponte A, Melucci MT, Satriano RA, Mozzillo N, Castello G. Adjuvanttherapyofmelanoma:what snew?[letter] 12

13 MelanomaRes.12:293296, PalmieriG,PalombaG,CossuA,PisanoM,DedolaMF,SarobbaMG,FarrisA,OlmeoN, ContuA,PascaA,SattaMP,PersicoI,CarboniAA,CossuRoccaP,ContiniM,MangionJ, StrattonMR,TandaF.BRCA1andBRCA2germlinemutations insardinianbreast cancer familiesandtheirimplicationsforgeneticcounseling. Ann.Oncol.13: , PalmieriG,AsciertoPA,PerroneF,SatrianoSMR,OttaianoA,DaponteA,NapolitanoM, CaracòC,MozzilloN,MelucciMT,CossuA,TandaF,GalloC.,SatrianoRA,CastelloG. Prognosticvalueofcirculatingmelanomacellsdetectedbyreversetranscriptasepolymerase chainreaction. J.Clin.Oncol.21:767773, NovelliM,CossuA,OukrifD,QuagliaA,LakhaniS,PoulsomR,SasieniP,CartaP,Contini M,PascaA, PalmieriG,BodmerW,TandaF,WrightN.Xinactivationpatchsizeinhuman femaletissueconfoundstheassessmentoftumorclonality. Proc.Natl.Acad.Sci.U.S.A.100: , PalmieriG,AsciertoPA, CossuA,ColombinoM,Casula M,BottiG,Lissia A,Tanda F, CastelloG.Assessmentofgeneticinstabilityinmelanocyticskinlesionsthroughmicrosatellite analysisofbenignnevi,dysplasticnevi,andprimarymelanomasalongwiththeirmetastases. MelanomaRes.13:167170, AsciertoPA, PalmieriG,BottiG,SatrianoRA,StanganelliI,BonoR,TestoriA,BoscoL, DaponteA,CaracòC,ChiofaloMG,MelucciMT,CalignanoR,TatangeloF,CochranAJ, CastelloG.Earlydiagnosisofmalignantmelanoma:proposalofaworkingformulationforthe managementofcutaneouspigmentedlesionsfromthemelanomacooperativegroup. Int.J.Oncol.22: , ColombinoM,CossuA,ArbaA,MancaA,CurciA,AvalloneA,ComellaG,BottiG,ScintuF, Amoruso M, D Abbicco D, d'agnessa MR, Spanu A, Tanda F, Palmieri G. Microsatellite instabilityandmutationanalysisamongsouthernitalianpatientswithcolorectalcarcinoma: detectionofdifferentalterationsaccountingformlh1andmsh2inactivationinfamilialcases. Ann.Oncol.14: , CasulaM,AsciertoPA,CossuA,SiniMC,ToreS,ColombinoM,SattaMP,MancaA,Rozzo C,SatrianoSMR,CastelloG,LissiaA,TandaF, PalmieriG.Mutationanalysisofcandidate genes in melanomaprone families: evidence of different pathogenetic mechanisms at chromosome9p21. MelanomaRes.13:571579, StrazzulloM,CossuA,BaldinuP,ColombinoM,SattaMP,TandaF,DeBonisML,CeraseA, D'Urso M, D Esposito M, Palmieri G. Highresolution methylation analysis of hmlh1 promoterinsporadicendometrialandcolorectalcarcinomas. Cancer98: , CasulaM,ColombinoM,SattaMP,CossuA,AsciertoPA,BianchiScarràG,CastigliaD, BudroniM,RozzoC,MancaA,LissiaA,CarboniA,PetrettoE,SatrianoSMR,BottiG, 13

14 MantelliM,GhiorzoP,StrattonMR,TandaF,PalmieriG.BRAFgeneissomaticallymutated butdoesnotmakeamajorcontributiontomalignantmelanomasusceptibility. J.Clin.Oncol.22:286292, D AngeloA,GarziaL,AndrèA,CarotenutoP,AglioV,GuardiolaO,ArrigoniG,CossuA, PalmieriG,AravindL,ZolloM.PrunecAMPphosphodiesterasepromotescancermetastasis bydownregulationofnm23h1. CancerCell5:137149, CossuA,BudroniM,CapobiancoG,PirinoD,PalmieriG,DessoleS,TandaF,CesaraccioR, CerchiPL. TheincidenceoffemalegenitaltumorsintheprovinceofSassariintheperiod Eur.J.Gynaec.Oncol.25:9698, Baldinu P, Cossu A, Manca A, Satta MP, Sini MC, Rozzo C, Dessole S, Cherchi PL, GianfrancescoF,PintusA,CarboniAA,DeianaA,TandaF, PalmieriG.Identificationofa novelcandidategene, CASC2,inaregionofcommonalleliclossatchromosome10q26in humanendometrialcancer. Hum.Mut.23:318326, SimpsonPT,GaleT,ReisFilhoJS,JonesC,ParryS,SteeleD,CossuA,BudroniM,Palmieri G,LakhaniSR.Distributionandsignificanceof1433sigma,anovelmyoepithelialmarker,in normal,benignandmalignantbreasttissue. J.Pathol.202:274285, CossuA,DeianaA,LissiaA,SattaA,CossuM,DedolaMF,BellaMA,PalmieriG,TandaF. Nephroticsyndromeandangiotropiclymphoma.Reportofacase. Tumori90:510513, JonesC,MackayA,GrigoriadisA,CossuA,ReisFilhoJS,FulfordL,DexterT,DaviesS, BulmerK,FordE,ParryS,BudroniM, PalmieriG,NevilleAM,O'HareMJ,LakhaniSR. Expression profiling of purified normal human luminal and myoepithelial breast cells: identificationofnovelprognosticmarkersforbreastcancer. CancerRes.64: , CossuA,LissiaA,DedolaMF,DeianaA,FaeddaR, PalmieriG,TandaF.Classicfollicular dendritic reticulum cell tumor of the lymph node developing in a patient with a previous inflammatorypseudotumorlikeproliferation. Hum.Pathol.36:207211, ZolloM,AndrèA,CossuA,SiniMC,D'AngeloA,MarinoN,BudroniM,TandaF,Arrigoni G,PalmieriG.Overexpressionofhpruneinbreastcanceriscorrelatedwithadvanceddisease status. Clin.CancerRes.11:199205, CossuA,BudroniM,CapobiancoG,PirinoD,PalmieriG,DessoleS,TandaF,CesaraccioR, CherchiPL.EpidemiologicalaspectsofovarianmalignanciesinNorthSardiniaintheperiod EurJGynaecolOncol.26:4750,

15 61. ColombinoM,CossuA,BudroniM,SattaMP,BaldinuP,CasulaM,PalombaG,PisanoM, SiniMC,DeianaA,TandaF,PalmieriG.Identificationofpredictivefactorsfortheoccurrence ofpredisposingmlh1andmsh2germlinemutationsamongsardinianpatientswithcolorectal carcinoma. Eur.J.Cancer41: , CartaF,DemuroPP,ZaniniC,SantonaA,CastigliaD,D AtriS,AsciertoPA,NapolitanoM, CossuA,TadoliniB,TurriniF,MancaA,SiniMC,PalmieriG,RozzoC.Analysisofcandidate genesthroughaproteomicsbasedapproachinprimarycelllinesfrommalignantmelanomas andtheirmetastases. MelanomaRes.15:235244, DaponteA,AsciertoPA,GravinaA,MelucciM,ScalaS,OttaianoA,SimeoneE,PalmieriG, ComellaG.Temozolomideandcisplatininavdancedmalignantmelanoma. AnticancerRes.25: , PalombaG,PisanoM,CossuA,BudroniM,DedolaMF,FarrisA,ContuA,BaldinuP,Tanda F,PalmieriG.SpectrumandprevalenceofBRCA1andBRCA2germlinemutationsinSardinian breastcancerpatientsthroughahospitalbasedscreening. Cancer104: , CossuA,BudroniM,CapobiancoG,PirinoD,PalmieriG,DessoleS,TandaF,CesaraccioR, CherchiPL. EpidemiologyofmalignantbreasttumorsintheprovinceofSassari(Sardinia, Italy)intheperiod Eur.J.Gynaecol.Oncol.26:505508, AsciertoPA,ScalaS,OttaianoA,SimeoneE,DeMicheleI,PalmieriG,CastelloG.Adjuvant treatmentofmalignantmelanoma:wherearewe? Crit.Rev.Oncol.Hemat.57:4552, CossuA,DeianaA,LissiaA,DedolaMF,CoccoL,PalmieriG,TandaF.Synchronousinter digitatingdendriticcellsarcomaandbcellsmalllymphocyticlymphomainalymphnode. Arch.Pathol.Lab.Med130:544547, PalmieriG,SatrianoSM,BudroniM,CossuA,TandaF,CanzanellaS,CaracòC,SimeoneE, DaponteA,MozzilloN,ComellaG,CastelloG,AsciertoPA. Serialdetectionofcirculating tumourcellsbyreversetranscriptasepolymerasechainreactionassaysisamarkerforpoor outcomeinpatientswithmalignantmelanoma. BMCCancer6:266, CasulaM,ColombinoM,SattaMP,CossuA,LissiaA,BudroniM,SimeoneE,CalemmaR, LoddoC,CaracòC,MozzilloN,DaponteA,ComellaG,CanzanellaS,GuidaM,CastelloG, AsciertoPA,PalmieriG.Factorspredictingtheoccurrenceofgermlinemutationsincandidate genesamongpatientswithcutaneousmalignantmelanomafromsouthitaly. EurJCancer43:137143, Pisano M,LoiM,MuraME,TiloccaMG, PalmieriG,FabbriD,DettoriMA,Delogu G, PagnanG,PonzoniM,RozzoC.Antiproliferativeandproapoptoticactivityofeugenolrelated biphenylsonmalignantmelanomacells. MolecularCancer6:8,

16 71. BaldinuP,CossuA,MancaA,SattaMP,SiniMC,PalombaG,DessoleS,CerchiPL,MaraL, TandaF,PalmieriG.CASC2ageneisdownregulatedinendometrialcancer. AnticancerRes27:235243, FabbriD,DettoriMA,DeloguG,ForniA,CanaloneG, PalmieriG,PisanoM,Rozzo C. 2,2 dihydroxy3,3 dimethoxy5,5 dimethyl6,6 dibromo1,1 biphenyl: preparation, resolution,structureandbiologicalactivity. TetrahedronAsymmetry18: , PalombaG,CossuA,FriedmanE,BudroniM,FarrisA,ContuA,PisanoM,BaldinuP,Sini MC,TandaF,PalmieriG.OriginanddistributionoftheBRCA28765delAGmutationinbreast cancer. BMCCancer7:132, PalmieriG,CasulaM,AsciertoPA,TandaF,CossuA.Molecularclassificationofpatientswith malignantmelanomafornewtherapeuticstrategies.[letter] J.Clin.Oncol.25:e2021, PalmieriG,CasulaM,SiniMC,AsciertoPA,CossuA.Issuesaffectingmolecularstagingin themanagementofpatientswithmelanoma. J.Cell.Mol.Med.11: , RatajskaM, BrozekI, SenkusKonefkaE, JassemJ, StepnowskaM, PalombaG, PisanoM, Casula M, Palmieri G, Borg A, Limon J. BRCA1 and BRCA2 point mutations and large rearrangementsinbreastandovariancancerfamiliesinnorthernpoland. OncolRep.19:263268, SiniMC,MancaA,CossuA,BudroniM,BottiG,AsciertoPA,CremonaF,MuggianoA, D'Atri S, Casula M, Baldinu P, Palomba G, Lissia A, Tanda F, Palmieri G. Molecular alterationsatchromosome9p21inmelanocyticneviandmelanoma. Br.J.Dermatology158:243250, RoccaS,SannaMP,LeoniA,CossuA,LissiaA,TandaF,SattaMP,PalmieriG.Presenceof JSVRintissuessectionsfromhumanbronchioloaveolarcarcinomaisdependingonpatients' geographicalorigin. Hum.Pathol.39:303304, PisanoM,BaldinuP,SiniMC,AsciertoPA,TandaF,PalmieriG.TargetingBcl2proteinin treatmentofmelanomastillrequiresfurtherclarifications.[letter] Ann.Oncol.19: , IanaroA,TersigniM,BelardoG,DiMartinoS,NapolitanoM,PalmieriG,SiniM,MaioAD, OmbraM,GentilcoreG,CaponeM,AsciertoM,SatrianoRA,FarinaB,FaraoneMennellaM, Ascierto PA, Ialenti A. NEMObinding domain peptide inhibits proliferation of human melanomacells. CancerLett.274:331336, Budroni M, Cesaraccio R, Coviello V, Sechi O, Pirino D, Cossu A, Tanda F, Pisano M, Palomba G, Palmieri G. Role of BRCA2 mutation status on overall survival among breast cancerpatientsfromsardinia. BMCCancer9:62,

17 82. IeranòC,GiulianoP,D AlterioC,CioffiM,MettivierV,PortellaL,NapolitanoM,BarbieriA, ArraC,LiguoriG,FrancoR, PalmieriG,RozzoC,PacelliR,CastelloG,ScalaS.Apoint mutation(g574a)inthechemokinereceptorcxcr4detectedinhumancancercellsenhances migration. CellCycle8: , GhiorzoP,PastorinoL,PizzichettaMA,BonoR,QueiroloP,TalaminiR,AnnessiG,BrunoW, NastiS,GargiuloS,BattistuzziL,SiniMC, PalmieriG,BianchiScarràG. CDKN2Aand MC1Ranalysisinamelanoticandpigmentedmelanoma. MelanomaRes.19:142145, CasulaM,Alaibac M,PizzichettaMA,BonoR,AsciertoPA,StanganelliI,Canzanella S, Palomba G, Zattra E, Palmieri G. Role of the EGF +61A>G polymorphism in melanoma pathogenesis:anexperienceonalargeseriesofitaliancasesandcontrols. BMCDermatology9:7, PalombaG,LoiA,UrasA,FancelloP,PirasG,GabbasA,CossuA,BudroniM,ContuA, Tanda F, Farris A, Orrù S, Floris C, Pisano M, Lovicu M, Santona MC, Landriscina G, CrisponiL,PalmieriG,MonneM.AroleofBRCA1andBRCA2germlinemutationsinbreast cancersusceptibilitywithinsardinianpopulation. BMCCancer9:245,

18 ALTREPUBBLICAZIONI 1. D UrsoM,CiccodicolaA,MontanaroV,PalmieriG,CasamassimiA,ZucchiI.YACs:Yeast ArtificialChromosomes,cromosomiartificialidilievito.Forme1:814, CiccodicolaA,PalmieriG,MontanaroV,CasamassimiA,RomanoG,D UrsoM.Cromosomi artificialidilievito:lorousoperl'analisidelgenomaumano.minervabiotecnologica2: , CasamassimiA,CiccodicolaA,PalmieriG,MontanaroV,RomanoG,D UrsoM.Cromosomi artificialidilievito:unanuovaviaperilmappaggiodelgenomaumano.biologiitalianixxi (5):1115, Daponte A, Gravina A, Ascierto PA, Palmieri G. Prevenzione primaria e secondaria del melanoma.medicina&terapia4:4553, PalmieriG.Analisigeneticheinindividuiarischio:unnuovoapproccioperlaprevenzionedei tumori.obiettivovitaanno3(1):2, PalmieriG,PirastuM,StrazzulloM,AsciertoPA,SatrianoSMR,MottiML,BottiG,Mozzillo N, Castello G, Cossu A, Lissia A, Tanda F. Clinical significance of PCRpositive mrna markersinperipheralbloodandregionalnodesofmalignantmelanomapatients. Melanoma CooperativeGroup.RecentResultsCancerRes.158:200203, BaldinuP,ColombinoM,StrazzulloM,CossuA,SattaMP,CasulaM,PisanoM,PalombaG, MancaA,RozzoC,SiniMC,DeBonisML,CeraseA,D EspositoM,TandaF, PalmieriG. Genetic and epigenetic alterations of mismatch repair genes in endometrial and colorectal carcinomas.researchadvancesincancer3:231236, Budroni M, Cesaraccio R, Cossu A, Palmieri G, Oggiano M, Sechi A, Piras D, Tanda F. PossibleassociationofKaposi'ssarcomaandmultipletumours:epidemiologicalevidencefrom thecancerregistryofnorthsardinia.med.hypotheses&research2:581586,

19 CAPITOLIDILIBRI 1. StrazzulloM, PalmieriG,SatrianoSMR.Daldannogeneticoaltumore.In:CastelloG(ed). EsposizioneadagentigenotossiciValutazionedelrischioversounapproccioglobalealla tuteladellasalute.edizioniscientifichecuzzolin,napoli:253272, CesaraccioR,SechiO,PirinoDR,PirasD,SechiA,OggianoM,MameliG,BudroniM,Cossu A,MancaA,CossuRoccaP,MassarelliG,TandaF,CastigliaP,MuraI,PalmieriG.Incidenza deitumorineglianni199397inprovinciadisassari.in:budronim,tandaf(eds).registro TumoridellaProvinciadiSassari. ItumoriinSardegnaneglianninovanta. TipografiaAM GRAPHIC,Perfugas,Sassari:922, BudroniM,CesaraccioR,PirinoD,SechiO,MameliG,PalmieriG,CossuA,MancaA,Lissia A,TandaF.TheSassariCancerRegistry( ). In:ParkinDM,WhelanSL,FerlayJ, Teppo L,ThomasDB(eds). Cancer IncidenceinFiveContinents,Vol.VIII, International AgencyforResearchonCancer(IARC)ScientificPublications,Lyon,IARC:380381, SechiO,CesaraccioR,PirinoDR,PirasD,SechiA,OggianoM,MameliG,BudroniM,Cossu A,CoccoL,LissiaA,DeianaA,TandaF,PalmieriG.Incidenzadeitumorineglianni In: BudroniM,TandaF(eds). RegistroTumoridellaProvinciadiSassari( ). EpidemiologiainSardegnaN.8ScuolaSardaEditrice,Cagliari:935, PirinoDR,CesaraccioR,SechiO,OggianoM,PirasD,SechiA,MameliG,BudroniM,Cossu A,LissiaA,BellaM,MuraG,MancaA,CoccoL,TandaF,PalmieriG.Sopravvivenzaemor talitàpertumore.in: BudroniM,TandaF(eds). RegistroTumoridellaProvinciadiSassari ( ).EpidemiologiainSardegnaN.8ScuolaSardaEditrice,Cagliari:3747, Ridolfi R, Palmieri G. Caratterizzazione biomolecolare e terapia delle neoplasie maligne: melanoma.in:amadorid,crocecm(eds).terapiamolecolareinoncologia.polettoeditore, Vermezzo(Milano):335351, PalmieriG.AnalisigeneticomolecolaresucampioniosseiereliquieattribuiteaSanSimplicio ecompagnimartiri.in: RicognizionesullereliquiediSanSimplicioeCompagniMartiri. DiocesidiTempioAmpuriasPubblicazioni,Tempio(Sassari),Italy, AsciertoPA,SimeoneE,NapolitanoM,MozzilloN,CaracòC,RoccoG,DeMicheleI,Di MartinoS,MelucciMT,PalmieriG,CastelloG.Possibileruolodellealtedosidiinterferone (HDI) nella riduzione dei linfociti T regolatori (Treg) circolanti. In: I casi clinici nel trattamentodelmelanoma. ScheringPluoghPubblicazioni, SpringerVerlagEditore,Milano, Italy,AnnoINumero1:811, BudroniM,CesaraccioR,PirinoD,SechiO,OggianoM,PirasD,SechiA,CossuA,Palmieri G,TandaF.CancerincidenceinSassariProvince( ). In:CuradoMP,EdwardsB, ShinHR,StormH,FerlayJ,HeanueM,BoyleP(eds).CancerIncidenceinFiveContinents, Vol.IX,InternationalAgencyforResearchonCancer(IARC)ScientificPublications,No.160, Lyon,IARC, StanganelliI,PalmieriG.Prevenzioneprimariaesecondariadelmelanoma.In:DeGiorniV, Aricò M, Lotti T(eds). Il melanoma: prevenzione, diagnosi e terapia. Editoriale Fernando Folini,Tortona(Alessandria):1520,

20 ATTIDICONGRESSIPUBBLICATI 1. Palmieri G,CapraV,RomanoG,D UrsoM,JohnsonS.,SchlessingerD,HopwoodJ,DiNataleP,GattiR, Ballabio A. Oriented YAC contig containing the human IDS gene in a 1 Mb context of Xq28 DNA. 8th InternationalCongressofHumanGenetics,Washington,n.204.Am.J.Hum.Genet.49(4),Suppl:41, SchlessingerD,ZucchiI,NagarajaR.,LittleRD,AbidiF,FreijeD,PiliaG,PortaG,YoonJ,JohnsonS,Palmieri G,MontanaroV,RomanoG,CasamassimiA,CiccodicolaA,D UrsoM.CloningoftheFragileXlocusinthe contextofyeastartificialchromosomebasedmappingofxq2428.8thinternatlcongressofhumangenetics, Washington,n.373.Am.J.Hum.Genet.49(4),Suppl.:75, ReinerO,WehnertM,WedrychowiczT,D UrsoM,PalmieriG,CaskeyCT.Physicalmappingandidentification oftranscribedsequencesfromayacinxq28.42ndmeetingoftheamericansocietyofhumangenetics,san Francisco,n.963.Am.J.Hum.Genet.51(4),Suppl.:A244, PalmieriG,CiccodicolaA,RomanoG,CappaV,CasamassimiA,CampanileC,EspositoT,JohnsonS,Reinbold R,SchlessingerD,D UrsoM.AssemblyandrarecutterrestrictionenzymeanalysisofYACscovering8.1Mb across Xq28. Fourth International Workshop on Human X Chromosome Mapping, St. Louis, USA, n. 24. Cytogenet.CellGenet.64:176, PalmieriG,CasamassimiA,CiccodicolaA,ArcucciA,DeFranciscisV,VecchioG,D UrsoM.Analysisand sequencing of the genomic DNA region spanning the human dbl protooncogene. 4th Internatl Workshop on HumanXChromosomeMapping,St.Louis,n.25.Cytogenet.CellGenet.64:176, RomanoG,PalmieriG,CiccodicolaA,CappaV,CasamassimiA,CampanileC,EspositoT,JohnsonS,Reinbold R,SchlessingerD,D UrsoM.RarecutterrestrictionmapofYACcontigsacrossXq28.43rdAnnualMeetingof AmericanSocietyofHumanGenetics,NewOrleans,USA.Am.J.Hum.Genet.53(3),Suppl:n.1350, PalmieriG,CasamassimiA,PiliaG,DeFranciscisV,VecchioG,D UrsoM.Sequenceanalysisoftheregulative DNA region at 5' of the human dbl protooncogene. 43rd Annual Meeting of American Society of Human Genetics,NewOrleans,USA.Am.J.Hum.Genet.53(3),Suppl.:n.1626, PalmieriG,BeneduceG,ComellaP,DaponteA,CasarettiR,PernaM,ComellaG.ImportanzadellaMTXemia nelpotenziamentodellaattivitàdelfluorouracile(fu)mediantemethotrexate(mtx)eacidofolinico(af).xi RiunioneNazionalediOncologiaSperimentaleeClinica,Bari,n.25.Tumori79(3),Suppl:19, ComellaG,PalmieriG,IannielloGP,DellaVittoriaScarpatiM,NicolellaD,LorussoV,ComellaP,DaponteA. Doppiamodulazionedel5FUmediantepretrattamentoconMTXealtedosidiLFAinpazienticoncarcinoma avanzato dell'apparato digerente. XI Riunione Nazionale di Oncologia Sperimentale e Clinica, Bari, n Tumori79(3),Suppl.:58, ComellaP,BeneduceG,CasarettiR,DaponteA,IannielloGP,PernaM,NicolellaD,CatalanoG, PalmieriG, Cannada Bartoli G, Comella G. Double biochemical modulation of 5fluorouracil (5FU) with methotrexate (MTX) and levofolinic acid (LFA) in treatment of patients with advanced digestive malignancies. Seventh EuropeanConferenceClinicalOncology(ECCO7),Jerusalem,n.525.Eur.J.Cancer29A,Suppl.6:S98, MonacoC,CalifanoD,D'AlessioA,ChiappettaG,PalmieriG,CasamassimiA,ColucciD'AmatoL,SantelliG, MineoA,ManzoG,D UrsoM,DeFranciscisV,VecchioG.Transformingpotentialofdbloncogeneintransgenic mice.firsteducationalconventioneur.schoolofoncology,paris,n.20.eur.j.cancer30a,suppl.1:s4, Palmieri G, Comella P, Lorusso V, Ianniello GP, Catalano G, Nicolella D, Comella G. Treatment of gastro intestinalmalignancieswithmethotrexate(mtx)followedbylfolinicacid(lfa)and5fluorouracil(5fu).first EducationalConventionEuropeanSchoolofOncology,Paris,n.151.Eur.J.Cancer30A,Suppl.1:S30, ComellaG,PalmieriG,FiorettoA.,IannielloGP,NicolellaD,CatalanoG,BeneduceG,CasarettiR,ComellaP. Methotrexate(MTX)seguitodaacidolevofolinico(LFA)e5fluorouracile(5FU)neltrattamentodelleneoplasie dell'apparatodigerente.xiiriunionenazionaledioncologiasperimentaleeclinica,stresa,italy,n.201.tumori 80(4),Suppl.:89, ComellaP,PalmieriG,LorussoV,IannielloGP,CatalanoG,NicolellaD,ComellaG.Doublemodulationof5 fluorouracil(5fu)bymethotrexate(mtx)andlfolinicacid(lfa)inadvancedgastrointestinalmalignancies. AnnualMeetingofAmericanSocietyClinicalOncology,USA,n.641. ProceedingsAmericanSocietyClinical Oncology13:214,

Il Cancro è una malattia genetica

Il Cancro è una malattia genetica Il Cancro è una malattia genetica PROCESSO MULTIFASICO Il Cancro è sempre genetico Talvolta il cancro è ereditario Ciò che viene ereditato non è la malattia, bensì la PREDISPOSIZIONE In assenza di ulteriori

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome E-mail Lucia Stocchi Cittadinanza Italiana Data di nascita 05-03-1978 Il/La sottoscritta, consapevole delle sanzioni penali e leggi speciali

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Maturita classica conseguita presso il Liceo Classico di Melito P.S. (RC) nell anno scolastico 1978/79.

CURRICULUM VITAE. Maturita classica conseguita presso il Liceo Classico di Melito P.S. (RC) nell anno scolastico 1978/79. CURRICULUM VITAE Dottor SERRANO FRANCESCO nato a Melito P.S. (RC) il 09-04-1960 abitante a Siderno M. in via Fiume 64 RC Cell. 348-9041758. e mail: serranofrancesco çyahoo,it Dal 01.10.1999 a tutt oggi,

Dettagli

Her2/neu Il ruolo del Pertuzumab

Her2/neu Il ruolo del Pertuzumab Università degli Studi di Torino Corso di Laurea Specialistica in Biotecnologie Mediche Her2/neu Il ruolo del Pertuzumab Corso di Immunologia Molecolare Anno Accademico 2007/08 Elisa Migliore Her2 nelle

Dettagli

C U R R I C U L U M. Tel. abitazione 070-825802 - Mobile 347 2644206 Tel. Ospedale S. Barbara 0781 3922327

C U R R I C U L U M. Tel. abitazione 070-825802 - Mobile 347 2644206 Tel. Ospedale S. Barbara 0781 3922327 C U R R I C U L U M D O T T. S S A E L I S A G R O S S O NATA A CARLOFORTE IL 20/SETTEMBRE/1963 Residente a Quartu Sanr Elena, Viale Colombo, 226 09045 Tel. abitazione 070-825802 - Mobile 347 2644206 Tel.

Dettagli

La sindrome di Lynch. Cancro colonrettale ereditario non poliposico o HNPCC. G. A. Pablo Cirrone. lunedì 11 marzo 2013

La sindrome di Lynch. Cancro colonrettale ereditario non poliposico o HNPCC. G. A. Pablo Cirrone. lunedì 11 marzo 2013 La sindrome di Lynch Cancro colonrettale ereditario non poliposico o HNPCC G. A. Pablo Cirrone 1 Caratteristiche generali I HNPCC (Hereditary Non-Polyposis Colonrectal Cancer) è caratterizzato dalla comparsa,

Dettagli

PERCORSI DI RIENTRO. Allegato III.a. Domanda di partecipazione. (Richiesta di inserimento nella short list)

PERCORSI DI RIENTRO. Allegato III.a. Domanda di partecipazione. (Richiesta di inserimento nella short list) PERCORSI DI RIENTRO Allegato III.a. Domanda di partecipazione (Richiesta di inserimento nella short list) Sardegna Ricerche Programma Master and Back Percorsi di rientro Edificio 2 Loc. Piscinamanna 09010

Dettagli

mariagrazia.daidone@istitutotumori.mi.it

mariagrazia.daidone@istitutotumori.mi.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Nazionalità Data di nascita mariagrazia.daidone@istitutotumori.mi.it Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA 1977-1980

Dettagli

Terapia target Nel melanoma maligno avanzato

Terapia target Nel melanoma maligno avanzato Terapia target Nel melanoma maligno avanzato La gestione del melanoma alla luce delle nuove evidenze Torino 07/11/2014 FABRIZIO CARNEVALE SCHIANCA DIVISIONE DI ONCOLOGIA MEDICA FPO IRCCS CANDIOLO. Outline

Dettagli

Il test genetico BRCA1/BRCA2

Il test genetico BRCA1/BRCA2 L identificazione Il test genetico BRCA1/BRCA2 M.G.Tibiletti UO Anatomia Patologica Ospedale di Circolo-Università dell Insubria Varese IL CARCINOMA MAMMARIO FORME SPORADICHE FORME EREDITARIE FORME FAMIGLIARI

Dettagli

Gravedona 22 ottobre 2010. Ruolo dei farmaci anti HER 2. Marilena Visini- Renato Ciotti Oncologia Medica-Ospedale A.Manzoni-Lecco

Gravedona 22 ottobre 2010. Ruolo dei farmaci anti HER 2. Marilena Visini- Renato Ciotti Oncologia Medica-Ospedale A.Manzoni-Lecco Gravedona 22 ottobre 2010 Ruolo dei farmaci anti HER 2 Marilena Visini- Renato Ciotti Oncologia Medica-Ospedale A.Manzoni-Lecco LONG SURVIVORS IN MBC FARMACI ANTI HER2 TUMORE MAMMELLA 1950 Diagnosi Operabile

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANGILERI MARIA GRAZIA Data di nascita 17/05/1979 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA SANT ANNA E SAN SEBASTIANO DI CASERTA Dirigente - U.O.S.D. Gestione della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori

AZIENDA OSPEDALIERA SANT ANNA E SAN SEBASTIANO DI CASERTA Dirigente - U.O.S.D. Gestione della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori INFORMAZIONI PERSONALI Nome Melone Gerardo Data di nascita 09/05/1962 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERA SANT ANNA E SAN SEBASTIANO

Dettagli

Screening dei soggetti a rischio e diagnostica molecolare

Screening dei soggetti a rischio e diagnostica molecolare Screening dei soggetti a rischio e diagnostica molecolare Daniela Furlan U.O. Anatomia Patologica Varese, 3 luglio 2012 Il carcinoma pancreatico Patogenesi Suscettibilità genetica Implicazioni diagnostiche

Dettagli

Costanza, 53 00198Roma

Costanza, 53 00198Roma F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandro Indirizzo Via di Santa Costanza, 53 Telefono 06-83060451 Fax E-mail ricciardi@asplazio.it Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Cognome Nome

CURRICULUM VITAE. Cognome Nome CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Iervolino Vincenzo Data di nascita 14/01/1958 Qualifica Dirigente Medico Istituto Istituto Tumori Napoli Incarico attuale Responsabile ambulatorio di

Dettagli

XIII RIUNIONE ANNUALE ASSOCIAZIONE ITALIANA REGISTRI TUMORI - AIRTUM Siracusa, 6/8 Maggio 2009. R. Sunseri 2,N. Romano 2.

XIII RIUNIONE ANNUALE ASSOCIAZIONE ITALIANA REGISTRI TUMORI - AIRTUM Siracusa, 6/8 Maggio 2009. R. Sunseri 2,N. Romano 2. XIII RIUNIONE ANNUALE ASSOCIAZIONE ITALIANA REGISTRI TUMORI - AIRTUM Siracusa, 6/8 Maggio 2009 Sottotipi di carcinoma della mammella identificati con markers immunoistochimici: dati del Registro Tumori

Dettagli

D O T T. S S A I R E N E C U T U L I

D O T T. S S A I R E N E C U T U L I D O T T. S S A I R E N E C U T U L I INFORMAZIONI PERSONALI Data di nascita: 20.01.1958 Luogo di nascita: Laureana di Borrello Residenza: Via Orto Carmine, 7 Laureana di Borrello Domicilio: Via Trento,

Dettagli

Progetto Tesi di Master Dr. Zamir KADIJA

Progetto Tesi di Master Dr. Zamir KADIJA Progetto Tesi di Master Dr. Zamir KADIJA Profilo mutazionale di oncogeni candidati nel carcinoma broncogeno non-a-piccole cellule condotto su campioni ottenuti mediante biopsia endobronchiale ed agoaspirato

Dettagli

IL NODULO ALLA MAMMELLA

IL NODULO ALLA MAMMELLA IL NODULO ALLA MAMMELLA SCUOLA REGIONALE DI FORMAZIONE SPECIFICA IN MEDICINA GENERALE 18.04.2012 Giancarlo Bisagni Dipartimento di Oncologia SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA AZIENDA OSPEDALIERA

Dettagli

Carta dei Servizi (v.1.4)

Carta dei Servizi (v.1.4) Carta dei Servizi (v.1.4) Cancer Genetic Test Laboratory (CGT Lab) Gentili Signori, Il Laboratorio Cancer Genetic Test (CGT Lab), Servizio di medicina di laboratorio specializzato senza punto di prelievo,

Dettagli

Dirigente medico I livello Istituto Tumori-Fondazione Pascale-Napoli. f.tatangelo@istitutotumori.na.it

Dirigente medico I livello Istituto Tumori-Fondazione Pascale-Napoli. f.tatangelo@istitutotumori.na.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome TATANGELO FABIANA Data di nascita 25/02/1957 Qualifica Amministrazione Dirigente medico I livello Istituto Tumori-Fondazione Pascale-Napoli Incarico

Dettagli

Responsabile - Unità operativa complessa di Chirurgia Sperimentale, PO Businco

Responsabile - Unità operativa complessa di Chirurgia Sperimentale, PO Businco INFORMAZIONI PERSONALI Nome Murenu Giuseppe Data di nascita 22/09/1952 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI CAGLIARI Responsabile - Unità operativa

Dettagli

Differenze di sopravvivenza e percorsi di diagnosi e trattamento in Europa

Differenze di sopravvivenza e percorsi di diagnosi e trattamento in Europa L impatto dei tumori sui sistemi sanitari: approcci ed esperienze a confronto Aula Marconi, CNR, P.le Aldo Moro, 7 - Roma 4 febbraio 2014 Differenze di sopravvivenza e percorsi di diagnosi e trattamento

Dettagli

Dirigente - S.C. ONCOLOGIA MEDICA OSPEDALE BUSINCO

Dirigente - S.C. ONCOLOGIA MEDICA OSPEDALE BUSINCO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Farci Daniele Data di nascita 04/06/1961 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI CAGLIARI Dirigente - S.C. ONCOLOGIA MEDICA

Dettagli

Appunti di genomica e oncologia. Importanza clinica delle mutazioni BRAF

Appunti di genomica e oncologia. Importanza clinica delle mutazioni BRAF Appunti di genomica e oncologia Importanza clinica delle mutazioni BRAF Cos è il melanoma Il melanoma è la forma più aggressiva di neoplasia maligna cutanea. Ha origine nei melanociti, le cellule pigmentarie

Dettagli

A IFE F G 16 1-17 1 7 O

A IFE F G 16 1-17 1 7 O Colorectal Cancer in a young patient with Partial Androgen Insensitivity Syndrome (PAIS) Stefano Signoroni Unit of Hereditary Digestive Tract Tumours, Department of Preventive and Predictive Medicine,

Dettagli

La Biopsia Prostatica: where are we going?

La Biopsia Prostatica: where are we going? La Biopsia Prostatica: where are we going? Sabato 28 Novembre 2015, Catania Dott. Michele Salemi Screening genetico correlato a rischio di carcinoma prostatico. BRCA1, BRCA2, TP53, CHEK2, HOXB13 e NBN:

Dettagli

EREDITARIETÀ E TUMORE MAMMARIO. U.O. Genetica Medica

EREDITARIETÀ E TUMORE MAMMARIO. U.O. Genetica Medica EREDITARIETÀ E TUMORE MAMMARIO Dott.ssa M.Neri U.O. Genetica Medica Responsabile Consulenza Oncogenetica Prof.ssa A. Ferlini Direttore U.O. Genetica Medica I TUMORI AL SENO EREDITARI : L IMPORTANZA DELLA

Dettagli

CURRICULUM VITAE EUROPEO

CURRICULUM VITAE EUROPEO CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome: Tiziana Elena Cognome Moi Indirizzo: Via Malta, 61 Quartu Sant'Elena (CA) 09045 Telefono: +393498486144 E-mail: tyzumoi@yahoo.it - tizianaelena.moi@biologo.onb.it

Dettagli

Progressione dello screening in vista di una copertura effettiva superiore al 95% entro la fine del progetto (31/12/2007)

Progressione dello screening in vista di una copertura effettiva superiore al 95% entro la fine del progetto (31/12/2007) Allegato A In risposta alle osservazioni sul progetto di screening colorettale della Regione Emilia- Romagna: Progressione dello screening in vista di una copertura effettiva superiore al 95% entro la

Dettagli

CURRICULUM VITAE DOTT. SABINO CIRULLI

CURRICULUM VITAE DOTT. SABINO CIRULLI CURRICULUM VITAE DOTT. SABINO CIRULLI Nato a Roma il 12-04-1961 e ivi residente in Via Antonino Giuffrè 129 Laureato in Medicina e Chirurgia presso l Università degli Studi di Roma La Sapienza il 07-04-1988

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

RD-100i. OSNA la nuova generazione nell analisi del linfonodo sentinella nel carcinoma mammario

RD-100i. OSNA la nuova generazione nell analisi del linfonodo sentinella nel carcinoma mammario RD-1i OSNA la nuova generazione nell analisi del linfonodo sentinella nel carcinoma mammario RD-1i OSNA la nuova generazione nell analisi del linfonodo sentinella nel carcinoma mammario La biopsia del

Dettagli

La predisposizione genetica ai tumori

La predisposizione genetica ai tumori La predisposizione genetica ai tumori Il Cancro è una malattia genetica Il sillogismo aristotelico nell era del DNA Socrate è un uomo. Gli uomini sono mortali. Socrate è mortale. Socrate è mortale. Il

Dettagli

ONCOLOGIA: I PIU IMPORTANTI PROGRESSI DEL 2012

ONCOLOGIA: I PIU IMPORTANTI PROGRESSI DEL 2012 dott. ssa Aurora Ferrari la ricerca 9 ONCOLOGIA: I PIU IMPORTANTI PROGRESSI DEL 2012 La Società Americana per l Oncologia Clinica (ASCO) ha reso noto il rapporto annuale, giunto ormai alla sua ottava edizione,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Del Piano Maria Giuliana Data di nascita 16/02/1966. Amministrazione ASL DI NAPOLI 4

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Del Piano Maria Giuliana Data di nascita 16/02/1966. Amministrazione ASL DI NAPOLI 4 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Del Piano Maria Giuliana Data di nascita 16/02/1966 Qualifica DIRIGENTE BIOLOGO Amministrazione ASL DI NAPOLI 4 Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente ASL

Dettagli

Verso la terapia personalizzata

Verso la terapia personalizzata Verso la terapia personalizzata M.G.Tibiletti Genetista Ospedale di Circolo-Università dell Insubria Varese Soroptimist Club Varese Varese 20 aprile 2013 Test genetici DIAGNOSTICI PRESINTOMATICI PREDITTIVI,

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. tufano nunzio Data di nascita 24/06/1958. Amministrazione ASL NAPOLI 3 SUD (EX ASL 4 e 5)

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. tufano nunzio Data di nascita 24/06/1958. Amministrazione ASL NAPOLI 3 SUD (EX ASL 4 e 5) INFORMAZIONI PERSONALI Nome tufano nunzio Data di nascita 24/06/1958 Qualifica II Fascia Amministrazione ASL NAPOLI 3 SUD (EX ASL 4 e 5) Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente ASL II

Dettagli

Istituto cantonale di patologia Locarno # " $%& # " $0 !%% ' (!")!"* 1(!")."/ ((($!"* +,"-.&$ (( 1 (."/ (((!"*!") !" # $ %

Istituto cantonale di patologia Locarno #  $%& #  $0 !%% ' (!)!* 1(!)./ ((($!* +,-.&$ (( 1 (./ (((!*!) ! # $ % ? Istituto cantonale di patologia Locarno!"!."/ # " $%!%% ' (!")!"* +,".$ (( # " $0 (!")."/ ((($!"* (."/ (((!"*!") 2%3" 2%3."/ # " $%0 %( *)2%3 (( # $ (! ((*)2%3 # " $ %(."/ ((( *)2%3 %(."/ ((( *)2%3 %(.!

Dettagli

LA RICERCA SCIENTIFICA IN MEDICINA

LA RICERCA SCIENTIFICA IN MEDICINA Associazione Culturale Micene 1 Congresso Nazionale Evoluzione della Scienza e della Tecnica LA RICERCA SCIENTIFICA IN MEDICINA Dr. Federico Selvaggi Università degli Studi G. d Annunzio Chieti/Pescara

Dettagli

Dott. Nicola Balestrieri

Dott. Nicola Balestrieri CENTRO DI SENOLOGIA ULSS 9 TREVISO LILT SEZ. TREVISO Dott. Nicola Balestrieri le chance di guarigione di una paziente dipendono sempre di più dal livello di competenza del centro presso il quale viene

Dettagli

METTI IL MELANOMA IN FUORI GIOCO

METTI IL MELANOMA IN FUORI GIOCO Comunicato stampa METTI IL MELANOMA IN FUORI GIOCO Milano, 14 dicembre 2009 presso l Hotel Quark Via Lampedusa 11/A, i calciatori, Raffaele Palladino e Javier Zanetti fanno da testimonial a METTI IL MELANOMA

Dettagli

Struttura Complessa di Ginecologia Oncologica Direttore: Prof. Stefano Greggi. I Tumori Ereditari dell'ovaio, Mammella e Colon-Retto

Struttura Complessa di Ginecologia Oncologica Direttore: Prof. Stefano Greggi. I Tumori Ereditari dell'ovaio, Mammella e Colon-Retto Struttura Complessa di Ginecologia Oncologica Direttore: Prof. Stefano Greggi I Tumori Ereditari dell'ovaio, Mammella e Colon-Retto Tra le molte sindromi a carattere eredo-familiare, ve ne sono alcune

Dettagli

Marcatori Genetici Tumorali

Marcatori Genetici Tumorali a scuola di scienze della vita Liceo Scientifico N. Tron Schio (VI), 16 dicembre 2008 Marcatori Genetici Tumorali Tommaso Scarpa Schio (VI) - 16 Dicembre 2008 Il Tumore è una malattia genetica. 1 sola

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail CARRERA PAOLA Nazionalità Data di nascita Codice fiscale italiana CRR PLA 57T45

Dettagli

MASTER DEGREE IN MOLECULAR AA 2015/16

MASTER DEGREE IN MOLECULAR AA 2015/16 MASTER DEGREE IN MOLECULAR AND MEDICAL BIOTECHNOLOGY AA 2015/16 Classe LM-9 - Biotecnologie mediche, veterinarie e farmaceutiche Come iscriversi Il Corso di Studio è ad accesso non programmato Accesso

Dettagli

Riparazione del DNA ed insorgenza di tumori. Marco Muzi Falconi Dip. Scienze Biomolecolari e Biotecnologie Università degli Studi di Milano

Riparazione del DNA ed insorgenza di tumori. Marco Muzi Falconi Dip. Scienze Biomolecolari e Biotecnologie Università degli Studi di Milano Riparazione del DNA ed insorgenza di tumori Marco Muzi Falconi Dip. Scienze Biomolecolari e Biotecnologie Università degli Studi di Milano Danni al DNA e cancro Le cellule tumorali L importanza della stabilità

Dettagli

Giovanna Tagliabue. giovanna.tagliabue@istitutotumori.mi.it

Giovanna Tagliabue. giovanna.tagliabue@istitutotumori.mi.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Giovanna Tagliabue giovanna.tagliabue@istitutotumori.mi.it Nazionalità Italiana

Dettagli

Cancro della mammella nelle teen-agers

Cancro della mammella nelle teen-agers Cancro della mammella nelle teen-agers Società Triveneta di Chirurgia Padova 12 dicembre 2014 Dott.ssa E. Goldin Dott. A. Marchet Dott. A. Varotto Prof. D. Nitti U.O. Clinica Chirurgica I Padova CASO CLINICO

Dettagli

Antonella Padella. Educazione. Università di Bologna. Alma Mater Studiorum. Dicembre 2009 Febbraio 2012

Antonella Padella. Educazione. Università di Bologna. Alma Mater Studiorum. Dicembre 2009 Febbraio 2012 Antonella Padella Luogo e Data di Nascita Recanati, 28 Novembre 1987 Nazionalità Italiana Indirizzo Via G. Carducci 41, 62010 Montecassiano MC, Italy Telefono 39 3334716262 E mail antonella.padella@gmail.com

Dettagli

CARCINOMA GASTRICO: OBBLIGATA PER IL PERCORSO RECETTORE HER-2, DI CURA MIGLIORE VENERDÌ 30 NOVEMBRE

CARCINOMA GASTRICO: OBBLIGATA PER IL PERCORSO RECETTORE HER-2, DI CURA MIGLIORE VENERDÌ 30 NOVEMBRE CARCINOMA GASTRICO: RECETTORE HER-2, UNA C O N O S C E N Z A OBBLIGATA PER IL PERCORSO DI CURA MIGLIORE VENERDÌ 30 NOVEMBRE 2 0 1 2 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO IGIENE E SANITA E DELL ASSISTENZA

Dettagli

Le ripercussioni sulle donne: dagli esiti estetici agli aspetti psicologici. Dr. Guglielmo Ferrari guglielmo.ferrari@asmn.re.it

Le ripercussioni sulle donne: dagli esiti estetici agli aspetti psicologici. Dr. Guglielmo Ferrari guglielmo.ferrari@asmn.re.it Le ripercussioni sulle donne: dagli esiti estetici agli aspetti psicologici Dr. Guglielmo Ferrari guglielmo.ferrari@asmn.re.it Più del 20% degli interventi sono ritenuti non soddisfacenti dalle pazienti.

Dettagli

La malattia oligometastatica: clinica o biologia nella strategia terapeutica?

La malattia oligometastatica: clinica o biologia nella strategia terapeutica? La malattia oligometastatica: clinica o biologia nella strategia terapeutica? Lucia Del Mastro SS Sviluppo Terapie Innovative Bergamo 6 luglio 2014 IRCCS Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino IST

Dettagli

IMPERIAL HOTEL TRAMONTANO Sorrento, 27-28-29 maggio 2011. Presidenti Pietro Micheli Oscar Nappi Antonio Giordano. A.O.R.N. Monaldi Cotugno CTO

IMPERIAL HOTEL TRAMONTANO Sorrento, 27-28-29 maggio 2011. Presidenti Pietro Micheli Oscar Nappi Antonio Giordano. A.O.R.N. Monaldi Cotugno CTO UPDATE IN TEMA DI ANATOMIA PATOLOGICA E RICADUTA CLINICA Benigno Vs maligno, dalla morfologia alla biologia molecolare. Il ruolo delle moderne biotecnologie ai fini diagnostici, prognostici ed il monitoraggio

Dettagli

Biomarkers per la diagnosi precoce di tumori

Biomarkers per la diagnosi precoce di tumori Università degli Studi di Bari Aldo Moro Dipartimento di Bioscienze, Biotecnologie e Biofarmaceutica Biomarkers per la diagnosi precoce di tumori Dott.ssa Maria Luana Poeta Cos è un Tumore Omeostasi Tissutale

Dettagli

Innovazioni terapeutiche in Oncologia Medica Cagliari 23/24 Giugno 2005

Innovazioni terapeutiche in Oncologia Medica Cagliari 23/24 Giugno 2005 Innovazioni terapeutiche in Oncologia Medica Cagliari 23/24 Giugno 2005 Associazione Trastuzumab e chemioterapia nel carcinoma mammario metastatico e localmente avanzato. Nostra casistica. Carlo Floris

Dettagli

INFORMATIVA E CONSENSO INFORMATO ALL ESAME ONCOSCREENING

INFORMATIVA E CONSENSO INFORMATO ALL ESAME ONCOSCREENING INFORMATIVA E CONSENSO INFORMATO ALL ESAME ONCOSCREENING Il test OncoScreening OncoScreening è un test diagnostico, sviluppato da GENOMA Group, che permette di eseguire un analisi multipla per valutare

Dettagli

Dati tumore al seno in Piemonte; il significato del percorso multidisciplinare

Dati tumore al seno in Piemonte; il significato del percorso multidisciplinare Dati tumore al seno in Piemonte; il significato del percorso multidisciplinare Isabella Castellano Dipartimento di Scienze Mediche Università di Torino Breast Unit Città della Salute e della Scienza-Torino

Dettagli

INNOVAZIONE TERAPEUTICA E NUOVI MODELLI ASSISTENZIALI: IL MELANOMA

INNOVAZIONE TERAPEUTICA E NUOVI MODELLI ASSISTENZIALI: IL MELANOMA SIFACT 1 CONGRESSO NAZIONALE. INNOVAZIONE ED ESITI GESTIRE LA SOSTENIBILITA TRA ASSISTENZA E RICERCA INNOVAZIONE TERAPEUTICA E NUOVI MODELLI ASSISTENZIALI: IL MELANOMA FABRIZIO CARNEVALE SCHIANCA DIVISIONE

Dettagli

FOLLOW-UP DEL TUMORE POLMONARE

FOLLOW-UP DEL TUMORE POLMONARE Linee Guida ITT Istituto Toscano Tumori ORDINE DEI MEDICI CHIRURGHI e degli ODONTOIATRI della PROVINCIA di AREZZO 3 gennaio 2007 Ivano Archinucci UO di Pneumologia ASL 8 STADI DEL CARCINOMA POMONARE STADIO

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI TRAFICANTE ANTONIO. Data di nascita 07/01/1960

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI TRAFICANTE ANTONIO. Data di nascita 07/01/1960 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 07/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio TRAFICANTE ANTONIO II Fascia OSPEDALE ONCOLOGICO REGIONALE RIONERO Dirigente

Dettagli

date 01/12/90 Azienda Ospedaliera Matera, Presidio Ospedaliero di Tricarico Dirigente Medico di I Livello, presso la Divisione di Chirurgia Generale

date 01/12/90 Azienda Ospedaliera Matera, Presidio Ospedaliero di Tricarico Dirigente Medico di I Livello, presso la Divisione di Chirurgia Generale F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Giuseppe Selvaggi Via Delle Matine snc 75019 Tricarico Telefono Cell.az.le.3295832763; Cell.334

Dettagli

20 febbraio 2012. Muore Renato Dulbecco

20 febbraio 2012. Muore Renato Dulbecco 20 febbraio 2012 Muore Renato Dulbecco la possibilità di avere una visione completa e globale del nostro DNA ci aiuterà a comprendere le influenze genetiche e non genetiche sul nostro sviluppo, la nostra

Dettagli

SEBASTIANO FILETTI. Dipartimento di Medicina Interna e Specialità Mediche. Università di Roma Sapienza, Roma

SEBASTIANO FILETTI. Dipartimento di Medicina Interna e Specialità Mediche. Università di Roma Sapienza, Roma SEBASTIANO FILETTI Dipartimento di Medicina Interna e Specialità Mediche Università di Roma Sapienza, Roma La malattia tiroidea è in aumento negli ultimi anni. Quali le ragioni? Dati epidemiologici provenienti

Dettagli

INSTABILITA DEI MICROSATELLITI TETRANUCLEOTIDI SHORT TANDEM REPEATS IN TUMORI MALIGNI DELLA CUTE, MAMMELLA E SIGMA.

INSTABILITA DEI MICROSATELLITI TETRANUCLEOTIDI SHORT TANDEM REPEATS IN TUMORI MALIGNI DELLA CUTE, MAMMELLA E SIGMA. INSTABILITA DEI MICROSATELLITI TETRANUCLEOTIDI SHORT TANDEM REPEATS IN TUMORI MALIGNI DELLA CUTE, MAMMELLA E SIGMA. Stefano GESSA, Rosa SANTA CRUZ, Lucia BARCA, Antonio CARAI, Giuseppe SANTA CRUZ Università

Dettagli

Biobanca Genetica per Malattie Rare Scheletriche

Biobanca Genetica per Malattie Rare Scheletriche Biobanca Genetica per Malattie Rare Scheletriche Luca Sangiorgi S.S.D. di Genetica Medica e Malattie Rare Ortopediche, Istituto Ortopedico Rizzoli Bologna SSD di Genetica Medica IOR Roma, 25 settembre

Dettagli

ELENCO PARTECIPAZIONI A CONGRESSI 2014

ELENCO PARTECIPAZIONI A CONGRESSI 2014 ELENCO PARTECIPAZIONI A CONGRESSI 2014 Dr.ssa Stefania Gori 1. Riunione scientifica relativa al Progetto Linee Guida AIOM 2014 Milano, 10 Gennaio 2014 2. Riunione del Consiglio Direttivo AIOM Milano, 21

Dettagli

ADHD, DAT ed autoimmunità: un possibile marker diagnostico e un innovativo target per il trattamento. Relatore Prof.

ADHD, DAT ed autoimmunità: un possibile marker diagnostico e un innovativo target per il trattamento. Relatore Prof. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA Facoltà di Medicina e Chirurgia Scuola di Specializzazione in Neuropsichiatria Infantile Direttore Prof. Paolo Curatolo ADHD, DAT ed autoimmunità: un possibile

Dettagli

Come integrarsi con AIRTUM?

Come integrarsi con AIRTUM? Come integrarsi con AIRTUM? Lucia Mangone Registro Tumori, AUSL Reggio Emilia GISCoR Reggio Emilia 13-14 Novembre 2014 1 Obiettivi - I Registri Tumori - Le attività dei RT - Impatto screening - Ipotesi

Dettagli

Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche

Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche Società Italiana di Genetica Umana Italian Society of Human Genetics Con il patrocinio di: Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche Genova, 19 settembre 2014

Dettagli

GRUPPO DI STUDIO TUMORI CUTANEI LINEE GUIDA PER ANALISI GENETICO MOLECOLARI IN PAZIENTI AFFETTI DA MELANOMA METASTICO

GRUPPO DI STUDIO TUMORI CUTANEI LINEE GUIDA PER ANALISI GENETICO MOLECOLARI IN PAZIENTI AFFETTI DA MELANOMA METASTICO GRUPPO DI STUDIO TUMORI CUTANEI LINEE GUIDA PER ANALISI GENETICO MOLECOLARI IN PAZIENTI AFFETTI DA MELANOMA METASTICO Documento redatto da: Dott.ssa T.Venesio, Dr.ssa A. Balsamo - Laboratorio di Patologia

Dettagli

MODELLO PER IL CURRICULUM VITAE. Data di nascita 26/06/1959 Qualifica

MODELLO PER IL CURRICULUM VITAE. Data di nascita 26/06/1959 Qualifica MODELLO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome AMATO TOMMASO Data di nascita 26/06/1959 Qualifica Dirigente medico I livello a rapporto esclusivo Chirurgia Generale Ospedale San

Dettagli

BE-Positive: Beyond progression after tki in Egfr-Positive NSCLC patients. Sinossi

BE-Positive: Beyond progression after tki in Egfr-Positive NSCLC patients. Sinossi BE-Positive: Beyond progression after tki in Egfr-Positive NSCLC patients Sinossi Principal Investigator e centro promotore dello studio: Dr.ssa Silvia Novello (Divisione di Oncologia Toracica, Università

Dettagli

Curriculum Vitae Europass. Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i)

Curriculum Vitae Europass. Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) LUIGI CAVANNA Azienda USL, Ospedale di Piacenza, via Taverna, 49, 29100 Piacenza. Dipartimento di Oncologia-Ematologia.

Dettagli

DIPARTIMENTO DI GENETICA Sezione di Genetica BIOLOGIA E BIOCHIMICA

DIPARTIMENTO DI GENETICA Sezione di Genetica BIOLOGIA E BIOCHIMICA Associazione Gli amici di Valentina via C.L.N. 42/A 10095 - Grugliasco (TO) Gent.li famiglie dell Associazione, Come per l anno in corso, anche per il prossimo anno la nostra attivita di laboratorio procedera

Dettagli

Laura Catena Istituto di Oncologia Policlinico di Monza

Laura Catena Istituto di Oncologia Policlinico di Monza Oncologia epato-bilio-pancreatica Metastasi da tumore a sede primitiva ignota Monza, 06 Maggio 2011 Laura Catena Istituto di Oncologia Policlinico di Monza Epidemiologia Rappresentano meno del 5% di tutte

Dettagli

Carcinoma basaloide della mammella: definizioni ed implicazioni cliniche. Luca Mazzucchelli SenoForum 2009, Lugano

Carcinoma basaloide della mammella: definizioni ed implicazioni cliniche. Luca Mazzucchelli SenoForum 2009, Lugano Carcinoma basaloide della mammella: definizioni ed implicazioni cliniche Luca Mazzucchelli SenoForum 2009, Lugano L inizio della storia... Perou CM et al. Molecular portraits of human breast tumors. Nature

Dettagli

Roma, 21 Giugno 2013. I Dottorati. Giuseppe Tonini Oncologia Medica. Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma. g.tonini@unicampus.

Roma, 21 Giugno 2013. I Dottorati. Giuseppe Tonini Oncologia Medica. Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma. g.tonini@unicampus. Roma, 21 Giugno 2013 I Dottorati Giuseppe Tonini Oncologia Medica Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma g.tonini@unicampus.it I Dottorati: cosa sono ll dottorato di ricerca, costituito in

Dettagli

E TECNICHE ANCILLARI CORRELATE Numero telefonico dell ufficio 081-5903618 Fax dell ufficio E-mail istituzionale. f.lavecchia@istitutotumori.na.

E TECNICHE ANCILLARI CORRELATE Numero telefonico dell ufficio 081-5903618 Fax dell ufficio E-mail istituzionale. f.lavecchia@istitutotumori.na. CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome LA VECCHIA FRANCA Data di nascita 01/09/1956 Qualifica Amministrazione DIRIGENTE SANITARIO- BIOLOGO presso l Area funzionale di Anatomia Patologica

Dettagli

Elenco dei test di patologia cromosomica e molecolare

Elenco dei test di patologia cromosomica e molecolare Elenco dei test di patologia cromosomica e molecolare Test Metodo utilizzato Osservazioni, indicazioni Amplificazione genica Her2/neu nei carcinoma mammari e gastrici L amplificazione genica di Her2/neu

Dettagli

Attività Scientifica dal 2001.

Attività Scientifica dal 2001. INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Giustini Lucio Data di Nascita 02/11/1949 Qualifica Medico Oncologo Amministrazione ASUR ZT 11 FERMO Incarico attuale Direttore UOC Oncologia Numero telefonico dell

Dettagli

SCREENING PER LA PREVENZIONE DEL TUMORE DELLA MAMMELLA

SCREENING PER LA PREVENZIONE DEL TUMORE DELLA MAMMELLA SCREENING PER LA PREVENZIONE DEL TUMORE DELLA MAMMELLA Controversie sullo screening mammografico: pro e contro Edda Simoncini Breast Unit A.O.Spedali Civili Brescia Spedali Civili di Brescia Azienda Ospedaliera

Dettagli

finanziamenti pubblici ministeriali e regionali in ambito di ricerca biomedica e sanitaria

finanziamenti pubblici ministeriali e regionali in ambito di ricerca biomedica e sanitaria Genova 17 novembre 2009 Seminario finanziamenti pubblici ministeriali e regionali in ambito di ricerca biomedica e sanitaria dott. Cristina Grandi dott. Michela Ferlenghi finanziamenti pubblici, ministeriali

Dettagli

La predisposizione genetica ai tumori WWW.FISIOKINESITERAPIA.BIZ

La predisposizione genetica ai tumori WWW.FISIOKINESITERAPIA.BIZ La predisposizione genetica ai tumori WWW.FISIOKINESITERAPIA.BIZ Il Cancro è una malattia genetica Il sillogismo aristotelico nell era del DNA Socrate è un uomo. Gli uomini sono mortali. Socrate è mortale.

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. OZZELLO FRANCA Data di nascita 23/03/1950. Amministrazione ASL TO 4. Dirigente ASL II fascia - RADIOTERAPIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. OZZELLO FRANCA Data di nascita 23/03/1950. Amministrazione ASL TO 4. Dirigente ASL II fascia - RADIOTERAPIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome OZZELLO FRANCA Data di nascita 23/03/1950 Qualifica II Fascia Amministrazione ASL TO 4 Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente ASL II fascia - RADIOTERAPIA

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Mobile BORDONARO SEBASTIANO, GIOVANNI VIA TOLMINO, 14-96016 LENTINI (SR), ITALIA 095/7834226 333/7894408 E-mail bordonaro@raosr.it

Dettagli

Corrado Tinterri Breast Unit IL PROGETTO ITALIANO BREAST UNIT

Corrado Tinterri Breast Unit IL PROGETTO ITALIANO BREAST UNIT Corrado Tinterri Breast Unit IL PROGETTO ITALIANO BREAST UNIT ITALIA Percentuale sul totale dei tumori e proporzione sul totale dei decessi per tumore. POOL AIRTUM 2006-2008. Età INCIDENZA MORTALITA 0-49

Dettagli

XVIII Congresso Annuale IMI-Intergruppo Melanoma Italiano Alghero (SS), Quartè Sayal - 4, 5, 6 ottobre 2012

XVIII Congresso Annuale IMI-Intergruppo Melanoma Italiano Alghero (SS), Quartè Sayal - 4, 5, 6 ottobre 2012 ABSTRACTS Cari Colleghi, Cari Amici, il convegno annuale dell Intergruppo Melanoma Italiano (IMI), che è giunto alla diciottesima edizione, approda per la prima volta in Sardegna. Da oltre 15 anni il convegno

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Melani Daniela Data di nascita 10/04/1965

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Melani Daniela Data di nascita 10/04/1965 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Melani Daniela Data di nascita 10/04/1965 Qualifica Amministrazione I Fascia ASL DI PRATO Incarico attuale Dirigente ASL I fascia - Laboratorio Analisi Chimico Cliniche - Sezione

Dettagli

SEMINARIO SUL CANCRO COLORETTALE EREDITARIO (Sindrome di Lynch)

SEMINARIO SUL CANCRO COLORETTALE EREDITARIO (Sindrome di Lynch) SEMINARIO SUL CANCRO COLORETTALE EREDITARIO (Sindrome di Lynch) Modena, 19 Dicembre 2007 I TUMORI EREDITARI: UNA VISIONE D INSIEME Maurizio Ponz de Leon PATOGENESI DEI TUMORI TUMORI SPORADICI CANCRO 70-80%

Dettagli

mario.fiumano@aovv.it sanitaria Tirocinio Pratico Ospedaliero Gestione del paziente sanitaria Incarico di Assistente Medico Gestione del paziente

mario.fiumano@aovv.it sanitaria Tirocinio Pratico Ospedaliero Gestione del paziente sanitaria Incarico di Assistente Medico Gestione del paziente CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome FIUMANO MARIO SAVERIO Indirizzo 11, VIA GIULIANI 23100 SONDRIO (SO) ITALY Telefono +39-0342-200427//+39-33-46601//+39-0342-21167 Fax +39-0342-21166 E-mail mario.fiumano@aovv.it

Dettagli

KRAS. Facilità d uso senza confronto. Idylla consente risultati rapidissimi con tempi di intervento minimi da parte dell operatore

KRAS. Facilità d uso senza confronto. Idylla consente risultati rapidissimi con tempi di intervento minimi da parte dell operatore KRAS Facilità d uso senza confronto Circa il 45% di tutti i tumori colorettali metastatici presentano mutazioni degli esoni 2, 3 e 4 dell oncogene KRAS 1. Idylla, il sistema di Biocartis completamente

Dettagli

Lettori: 1.163.000 Diffusione: 189.861. Dir. Resp.: Virman Cusenza. 28-NOV-2014 da pag. 13

Lettori: 1.163.000 Diffusione: 189.861. Dir. Resp.: Virman Cusenza. 28-NOV-2014 da pag. 13 Lettori: 1.163.000 Diffusione: 189.861 Dir. Resp.: Virman Cusenza 28-NOV-2014 da pag. 13 Lettori: 2.848.000 Diffusione: 431.913 Dir. Resp.: Ezio Mauro 28-NOV-2014 da pag. 7 Lettori: 484.000 Diffusione:

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Scienze Biomediche. Cattedra di Ematologia Centro Trapianti Midollo Osseo

Dipartimento Medicina Interna e Scienze Biomediche. Cattedra di Ematologia Centro Trapianti Midollo Osseo Nome ed Indirizzo Mangoni Marcellina ( Lina) Via Ruggero da Parma 3 43100 Parma Qualifica professionale Prof. Associato II Fascia Med /15 Dipartimento Medicina Interna e Scienze Biomediche Cattedra di

Dettagli

La biologia molecolare nell'era delle target therapies: perchè è necessario un feedback continuo tra la clinica ed il laboratorio?

La biologia molecolare nell'era delle target therapies: perchè è necessario un feedback continuo tra la clinica ed il laboratorio? IV Edizione Cors o ECM ROMA 9-10 Maggio 2013 Hotel Shangri-La Corsetti La Biologia Molecolare applicata alla pratica clinica La biologia molecolare nell'era delle target therapies: perchè è necessario

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/Nome Giordano Antonio Indirizzo Via F. Petrarca n. 129/N Telefono 081 5750633 Fax 0815750510 E-mail tonio.giordano@gmail.com Cittadinanza Italiana

Dettagli

DR. MARCELLO PERSICO (PRSMCL57M18F839K)

DR. MARCELLO PERSICO (PRSMCL57M18F839K) DR. MARCELLO PERSICO (PRSMCL57M18F839K) CURRICULUM VITAE Nato il 18-8-57 a Napoli, laureato in Medicina e Chirurgia presso l'universita' degli Studi di Napoli nel Luglio 1982. Specializzato in Gastroenterologia

Dettagli

RICERCA TRASNAZIONALE e TRASLAZIONALE

RICERCA TRASNAZIONALE e TRASLAZIONALE Roma, 3 dicembre 2012 RICERCA TRASNAZIONALE e TRASLAZIONALE Gianluca Gaidano, M.D., Ph.D Division of Hematology Department of Translational Medicine Amedeo Avogadro University of Eastern Piedmont Novara-Italy

Dettagli

Dai dati disponibili

Dai dati disponibili Gruppi a rischio aumentato: familiarità, genetica, densità, abitudini di vita Dai dati disponibili Daniela Turchetti UO e Cattedra di Genetica Medica Università di Bologna-Policlinico S.Orsola-Malpighi

Dettagli