6 Congresso Triennale Siapec ROMA Ottobre Hotel Ergife Palace

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "6 Congresso Triennale Siapec ROMA. 26-30 Ottobre 2013. www.siapecroma2013.it. Hotel Ergife Palace"

Transcript

1 Società Italiana di Anatomia Patologica e Citopatologia diagnostica Divisione Italiana della International Academy of Pathology 6 Congresso Triennale Siapec Ottobre ROMA Hotel Ergife Palace

2 CONSIGLIO DIRETTIVO SIAPEC PRESIDENTE Claudio Clemente PAST PRESIDENT Gian Luigi Taddei VICE PRESIDENTE Gaetano De Rosa SEGRETARIO Anna Sapino CONSIGLIERI Arrigo Bondi Paolo Dalla Palma Ambrogio Fassina Roberto Fiocca Domenico Ientile Leonardo Resta Luigi Ruco Marco Santucci Giuseppe Zamboni Rappresentante AITIC Carmelo Lupo SEDE Hotel Ergife Palace Via Aurelia, Roma RM Tel Mail: SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Via Sassonia, Rimini Tel Mail

3 Saluto del Presidente del Comitato Scientifico PROGRAMMA SCIENTIFICO 3 Carissime Colleghe e Colleghi, E la prima volta che la città di Roma ospita il Congresso Triennale SIAPEC-IAP dall atto di fondazione della Società. Questa possibilità ci onora, ci riempie di orgoglio e costituisce per noi una sfida nell organizzazione di un evento che corrisponda il più possibile alla molteplicità di esigenze della nostra comunità scientifica e professionale. Il programma scientifico è stato costruito per aggiornare e formare. Sono previsti Simposi che hanno l obiettivo di divulgare le acquisizioni più significative, in termini di patogenesi e diagnosi delle malattie, nei principali campi di interesse della nostra Disciplina. Sono previsti Corsi Brevi dedicati ai Colleghi più giovani, in cui esperti dei diversi settori della Patologia avranno la possibilità di illustrare le metodologie e gli strumenti più utili ai fini del raggiungimento di una corretta diagnosi. Sono previsti Slide Seminars in cui saranno illustrati casi estremamente rari e/o complessi la cui osservazione difficilmente avviene nella routine quotidiana. L organizzazione delle Sessioni Scientifiche è stata affidata ad esperti qualificati ed ai responsabili dei Gruppi di Studio SIAPEC-IAP, con l indicazione di valorizzare il più possibile giovani colleghi con elevata qualificazione professionale. E sempre più evidente che l esercizio della nostra professione richiede competenze allargate anche ad altri settori che comprendono la gestione economica, l organizzazione del lavoro, e le responsabilità medico-legali. Una corretta ed aggiornata informazione su questi temi costituisce un indispensabile strumento di tutela individuale nella pratica quotidiana. Nel programma del Congresso sono previste Sessioni dedicate alle problematiche emergenti in questi settori che saranno trattate da Colleghi e da giuristi esperti della materia. La recente introduzione di terapie oncologiche personalizzate ha indotto profondi mutamenti nella nostra disciplina favorendo la diffusione dell uso di tecniche di biologia molecolare nei nostri laboratori ed incoraggiando l uso di controlli di qualità esterni a tutela del paziente. Questi cambiamenti aprono nuovi affascinanti orizzonti alla nostra Disciplina, ma al tempo stesso ci impongono delle riconsiderazioni su quello che dovrà essere il bagaglio culturale e tecnologico dell anatomopatologo negli anni a venire. Nel programma del Congresso sono previste sessioni dedicate alle tecniche di biologia molecolare ed alla formazione dei futuri anatomo-patologi che certamente affronteranno questi temi. I preparati istologici digitali e la Telepatologia costituiscono un altra forma di innovazione destinata a cambiare le modalità di esercizio della nostra professione. Abbiamo invitato Patologi Oltre Frontiera ad offrire un esempio della generosa ed utile azione che questa ONG svolge nei Paesi Emergenti offrendo un supporto locale all attività diagnostica ed anche una possibilità di diagnosi a distanza grazie alla Telepatologia. Il Comitato Scientifico, d accordo con il Consiglio Direttivo Nazionale SIAPEC-IAP, ha organizzato questo Programma nella speranza di incontrare il vostro interesse e di stimolare la vostra partecipazione al VI Congresso Triennale che, ci auguriamo, si terrà nella cornice di una splendida Ottobrata Romana. Luigi Ruco Presidente Comitato Scientifico

4 4 6 Congresso Triennale Siapec ROMA Ottobre 2013 Comitati CONSIGLIO DIRETTIVO SIAPEC PRESIDENTE Claudio Clemente PAST PRESIDENT Gian Luigi Taddei VICE PRESIDENTE Gaetano De Rosa SEGRETARIO Anna Sapino CONSIGLIERI Arrigo Bondi Paolo Dalla Palma Ambrogio Fassina Roberto Fiocca Domenico Ientile Leonardo Resta Luigi Ruco Marco Santucci Giuseppe Zamboni Rappresentante AITIC Carmelo Lupo PRESIDENTE DEL CONGRESSO Claudio Clemente COMITATO SCIENTIFICO PRESIDENTE Luigi Ruco COMPONENTI Piero Alò Generoso Bevilacqua Claudio Clemente Gaetano De Rosa Angelo Paolo Dei Tos Carlo Della Rocca Vittoria Donofrio Alfredo Fabiano Roberto Fiocca Pietro Gallo Felice Giangaspero Antonio Marchetti Oscar Nappi Andrea Onetti Muda Stefano Pileri Guido Rindi Anna Sapino Gian Luigi Taddei Fabio Maria Vecchio COMITATO ORGANIZZATORE PRESIDENTE Giuseppe Santeusanio COMPONENTI Gerardo Botti Franca Del Nonno Maria Rosaria Giovagnoli Vito Gomez Mirella Marino Ferdinando Quarto Guido Pettinato Antonio Rosario Ricci Patrizia Rigato Raffaele Rossiello Steno Sentinelli Stefania Uccini SEDE Hotel Ergife Palace Via Aurelia, Roma RM Tel Mail: SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Via Sassonia, Rimini Tel Mail

5 Tavole sinottiche PROGRAMMA SCIENTIFICO 5 Sabato 26 Ottobre 2013 Sala Messalia Sala Orange 1 Sala Orange 2 Sala Terragona Sala Cesarea Sala Mileto Sala Hama Gruppo di studio APCI Gruppo di Studio Testa Collo Gruppo di Studio GYM Gruppo di studio GIPAM Gruppo di Studio Pagine Presentazione FAD ai Gruppi Sala Plenaria 19:30 Cerimonia Inaugurale e Saluto delle Autorita Gruppo di studio NAP Gruppo di Studio GIPAD Gruppo di Studio Qualita Sicurezza e Gestione del rischio in A.P. Gruppo di Studio GIC Domenica 27 Ottobre 2013 Sala Plenaria Sala Messalia Sala Orange 1 Sala Orange 2 Sala Tarragona Sala Cesarea Simposio Simposio I La patologia Ematopatologia Simposio L Autopsia Oggi Simposio Comunicazioni Neoplasie endocrine/ Patologia orali della cervice uterina neuroendocrine di grado intermedio ed Pediatrica Patologia Mammaria 1 alto: stato dell arte Caffè Simposio La diagnostica della biopsia endometriale Simposio II Ematopatologia Simposio Neoplasie endocrine/ neuroendocrine: aspetti molecolari, stato dell arte ed applicazioni pratiche L Autopsia Oggi Lettura magistrale: Infiammazione e Cancro. A. Mantovani, Università di Milano Lunch Corso breve La diagnostica dei tumori ovarici Corso breve Patologia mammaria Caffè Slide Seminar Ginecopatologia Slide Seminar Tumori degli istiociti e delle cellule dendritiche e loro mimi Simposio Patologia Pediatrica Patologi Oltre Frontiera Corso breve Diagnostica Donne che aiutano le Definizione di malignità in neoplasie endo- Ultrastrutturale donne: patologhe oltre frontiera crine e neuroendocrine Telepatologia con Patologi Oltre Frontiera Italia-Africa: prove generali di diagnostica digitale Slide Seminar Casi difficili ed inusuali Incontro sui controlli di qualità FISH Comunicazioni orali Patologia Mammaria 2 Comunicazioni orali Uropatologia Comunicazioni orali Patologia dell Osso e dei Tessuti Molli LEGENDA = Simposio = Gruppi di Studio = Lettura Magistrale = Corso Breve = Slide Seminar = Comunicazioni Orali = Sessione Congiunta = Assemblea Societaria

6 6 6 Congresso Triennale Siapec ROMA Ottobre 2013 Tavole sinottiche Lunedì 28 Ottobre 2013 Sala Plenaria Sala Messalia Sala Orange 1 Sala Orange 2 Sala Tarragona Sala Cesarea Simposio Patologia digestiva Simposio Simposio Dermatopatologia Update in patologia Novità sulle toraco-polmonare lesioni melanocitiche Caffè Simposio Patologia digestiva Simposio Dermatopatologia Non solo melanoma Tavola rotonda La caratterizzazione molecolare del carcinoma polmonare in funzione della terapia medica: i percorsi diagnostici ottimali Management Simposio in Anatomia Patologica: qualità, sicurezza e gestione del rischio in Anatomia Patologica La diagnostica pre-operatoria nel distretto testa-collo Management Simposio in Anatomia Ruolo del Patologica: qualità, sicurezza e gestione del rischio in Anatomia Patologica Lettura magistrale: Pre-Analytic, Quality Control and Predictive Molecular Pathology M. Dietel (Berlin, Germany) Lunch Corso breve Il processo diagnostico nello screening del carcinoma colorettale: dall invio del campione biologico alla refertazione Corso breve La diagnosi dei linfomi cutanei Simposio Dako NON ECM Corso breve Hot topics e controversie in patologia toracica Simposio Roche NON ECM Il contenzioso medico-paziente patologo nella determinazione di fattori predittivi nelle neoplasie del distretto testa-collo Simposio Myriad NON ECM Comunicazioni orali Ematopatologia Comunicazioni orali Patologia Troidea e Neuropatologia Comunicazioni orali Citologia Caffè Slide Seminar Patologia Digestiva Slide Seminar Slide Seminar Dermatopatologia Patologia toracopolmonare Attualità legislative e giurisprudenziali in ambito sanitario Comunicazioni orali Ginecopatologia e Tecniche LEGENDA = Simposio = Gruppi di Studio = Lettura Magistrale = Corso Breve = Slide Seminar = Comunicazioni Orali = Sessione Congiunta = Assemblea Societaria

7 PROGRAMMA SCIENTIFICO 7 Martedì 29 Ottobre 2013 Sala Plenaria Sala Messalia Sala Orange 1 Sala Orange 2 Sala Tarragona Sala Cesarea Simposio I parte Unifocalità, multifocalità e linee guida tumori mammari Simposio Citologia vaginale Simposio Patologia dell Osso Caffè Simposio II parte Simposio Unifocalità, Nuove Tecniche multifocalità e linee in citologia guida tumori mammari Simposio sulla patologia dei Tessuti Molli Patologia Molecolare: le metodologie non in situ Patologia Molecolare: le metodologie in situ Simposio Il patologo cardiovascolare oggi Simposio Il consenso del Gruppo Italiano di Cradiopatologia per la validazione di parametri immunoistochimici nelle cardiomiopatie ereditarie Lettura magistrale: Le cellule staminali tumorali. Ruggero De Maria, Istituto Tumori Regina Elena, Roma Lunch Nomenclatore di Anatomia Patologica - NAP. Uno strumento indispensabile per il patologo Assemblea Societaria Caffè Slide Seminar Patologia mammaria Mercoledì 30 Ottobre 2013 Slide seminar Citologia Slide Seminar Osso e Tessuti Molli La formazione in Anatomia Patologica Comunicazioni orali Patologia DIgestiva 1 Comunicazioni orali Patologia Digestiva 2 Comunicazioni Comunicazioni orali orali Patologia Polmonare, Dermatopatologia e Patolo- Molecolare e Paleopatologigia Testa-Collo Sala Plenaria Sala Messalia Sala Orange 1 Sala Orange 2 Sala Tarragona Simposio Uropatologia Simposio Neuropatologia SIAPEC-AIOM Caffè Simposio Uropatologia Simposio Neuropatologia SIAPEC-AIOM Sessione AITIC- ANTel-ASSIATEL Sessione AITIC- ANTel-ASSIATEL Proclamazione del nuovo direttivo, consegna dei premi ai migliori Abstracts e chiusura Simposio Patologia dei Trapianti Simposio Patologia dei Trapianti

8 8 6 Congresso Triennale Siapec ROMA Ottobre 2013 Domenica 27 Ottobre 2013 Sala Plenaria GINECOPATOLOGIA SIMPOSIO: LA PATOLOGIA DELLA CERVICE UTERINA Moderatori: G.L. Taddei (Firenze) e L. Resta (Bari) Dalla displasia al carcinoma a cellule squamose G.F. Zannoni (Roma) Dall adenocarcinoma in situ all adenocarcinoma invasivo G. Negri (Bolzano) Le lesioni cervicali a piccole cellule: difficoltà diagnostiche D. Ientile (Palermo) Discussione Caffè SIMPOSIO: LA DIAGNOSTICA DELLA BIOPSIA ENDOMETRIALE Moderatori: G.L. Taddei (Firenze) e L. Resta (Bari) La biopsia isteroscopica e il concetto di inadeguatezza L. Resta (Bari) La diagnosi differenziale tra iperplasia e adenocarcinoma G.L. Taddei (Firenze) La biopsia del carcinosarcoma (MMMT) M.L. Carcangiu (Milano) LETTURA MAGISTRALE: INFIAMMAZIONE E CANCRO A. Mantovani-Università di Milano Pranzo CORSO BREVE: LA DIAGNOSTICA DEI TUMORI OVARICI G.L. Taddei (Firenze), G.F. Zannoni (Roma) e M. De Nictolis (Pesaro) Caffè SLIDES SEMINAR GINECOPATOLOGIA G.L. Taddei (Firenze), L. Resta (Bari), G.Serio (Bari) e G.F. Zannoni (Roma)

9 Domenica 27 Ottobre 2013 Sala Messalia EMATOPATOLOGIA SIMPOSIO I Moderatori: S. Pileri (Bologna) e L. Ruco (Roma) PROGRAMMA SCIENTIFICO Le neoplasie a cellule dendritiche plasmacitoidi (BPDCN) S. Pileri (Bologna) I linfomi diffusi a grandi cellule B (DLBCL) con traslocazioni multiple F. Facchetti (Brescia) Linfomi e microambiente C. Tripodo (Palermo) I linfomi EBV - correlati S. Uccini (Roma) Caffè SIMPOSIO II Moderatori: M. Chilosi (Verona) e E. Pescarmona (Roma) I linfomi T periferici P.P. Piccaluga (Bologna) Il linfoma a grandi cellule anaplastiche (ALCL) L. Ruco (Roma) Pranzo

10 10 6 Congresso Triennale Siapec ROMA Ottobre 2013 Domenica 27 Ottobre 2013 Sala Messalia Corso Breve di Patologia Mammaria Lesioni benigne che simulano la malignità e viceversa Moderatori: V. Eusebi (Bologna) e A. Sapino (Torino) E. Bonanno (Roma) A. Sapino (Torino) G. Magro (Catania) A. Maiorana (Modena) E. Maiorano (Bari) V. Eusebi (Bologna) Caffè Slide Seminar: Tumori degli istiociti e delle cellule dendritiche e loro mimi Moderatori: V. Franco (Palermo) e S. Uccini (Roma) Introduzione F. Facchetti (Brescia) A. Di Napoli (Roma) D. Remotti (Roma) L. Leoncini (Siena) V. Franco (Palermo) S. Ascani (Terni) A. Zamò (Verona)

11 Domenica 27 Ottobre 2013 Sala Orange 1 Patologia endocrina PROGRAMMA SCIENTIFICO Simposio: neoplasie endocrine/neuroendocrine di grado intermedio ed alto: stato dell arte Moderatori: M. Papotti (Torino) e S. La Rosa (Varese) Tiroide F. Basolo (Pisa) Polmone P. Graziano (Roma) Pancreas G. Zamboni (Verona) Sedi rare M. Papotti (Torino) Caffè Simposio: neoplasie endocrine/neuroendocrine: aspetti molecolari, stato dell arte ed applicazioni pratiche Moderatori: G. Rindi (Roma) e M. Volante (Torino) Ruolo delle indagini molecolari nella diagnostica dei tumori tiroidei G. Tallini (Bologna) Ruolo delle indagini molecolari nella diagnostica delle neoplasie neuroendocrine GEP A. Scarpa (Verona)

12 12 6 Congresso Triennale Siapec ROMA Ottobre 2013 Domenica 27 Ottobre 2013 Sala Orange 1 Associazione Patologi Oltre Frontiera Donne che aiutano le donne: patologhe oltre frontiera Moderatori: M.R. Giovagnoli (Roma) e P. Ceppa (Genova) Introduzione alla sessione P. Giovenali (Perugia) Interventi sostenibili per la diagnostica del carcinoma mammario in Paesi a basse risorse dal punto di vista del radiologo G. Saguatti (Bologna) dal punto di vista del patologo S. Guzzetti (Torino) Commenti dal pubblico: sostenibilità e organizzazione Pap Test e HPV Test: limiti e indicazioni in Paesi a basse risorse Il Pap Test E. Facelli (Chirundu, Zambia) HPV Test L. Viberti (Torino) Commenti dal pubblico: procedere o individuare il danno morfologico Alcune donne che hanno partecipato ai progetti APOF rispondono a brevi domande e propongono la loro esperienza Presentazione del filmato D. Fenocchio (Perugia) Conclusioni P. Giovenali (Perugia) Caffè

13 Domenica 27 Ottobre 2013 Sala Orange 1 PROGRAMMA SCIENTIFICO Italia - Africa: prove generali di diagnostica digitale Moderatori: A. Faravelli (Milano) e R. Mencarelli (Rovigo) Introduzione alla sessione A. Faravelli (Milano) Telesa: uno strumento per la formazione a distanza B.E. Leone (Milano) L impiego della didattica via web nei progetti APOF Progetto Congo B.E. Leone (Milano) Progetto Nigeria R. Monaco (Napoli) Costruire un corso on-line per citologi S. Arnaud (Torino) Workshop: diagnosticare senza il microscopio P. Baccarini (Bologna) e D. Fenocchio (Perugia)

14 14 6 Congresso Triennale Siapec ROMA Ottobre 2013 Domenica 27 Ottobre 2013 Sala Orange Simposio: l Autopsia oggi Moderatori: A. Bondi (Bologna) e P. Gallo (Roma) Introduzione P. Gallo (Roma) L Autopsia come insostituibile strumento didattico C. Della Rocca (Roma) L Autopsia come fonte di prova: L attivazione del processo Il problema dell evidenza La dimostrazione C. Ciallella (Roma) Il metodo morgagnano nella conferenza clinico-patologica: dall osservazione all epicrisi C. Basso (Padova) Discussione. Discussant: M. Bacci (Perugia) Caffè Simposio: l Autopsia oggi Moderatori: G. Thiene (Padova) e P. Dalla Palma (Trento) Morte improvvisa giovanile e Autopsia Molecolare G. D Amati (Roma) Morte intrauterina e neonatale G. Bulfamante (Milano) Discussione Discussant: F. Zanconati (Trieste)

15 Domenica 27 Ottobre 2013 Sala Orange 2 Patologia endocrina PROGRAMMA SCIENTIFICO Corso breve: Definizione di malignità in neoplasie endocrine e neuroendocrine Moderatori: C. Capella (Varese) e G. De Rosa (Napoli) Paratiroide F. Basolo (Pisa) e L.Torregrossa (Pisa) Tiroide G. Troncone (Napoli) Polmone neuroendocrino P. Graziano (Roma) GEP G. Rindi (Roma) Neoplasie miste S. La Rosa (Varese) Corteccia surrenalica M. Volante (Torino) Caffè SLIDE SEMINAR: CASI DIFFICILI ED INUSUALI Moderatori: F. Basolo (Pisa) e G.Tallini (Bologna) Cute M. Mascolo (Napoli) Ipofisi A. Righi (Bologna) Surrene/Paragangli A. Fassina (Padova) e R. Cappellesso (Padova) GEP F. Inzani (Roma) Torace G. Rossi (Reggio Emilia) Tiroide G. Magro (Catania) Discussione conclusiva

16 16 6 Congresso Triennale Siapec ROMA Ottobre 2013 Domenica 27 Ottobre 2013 Sala Tarragona Patologia Pediatrica Patologia Pediatrica Moderatori: F. Callea (Roma) e F.M. Vecchio (Roma) Diagnostica ultrastrutturale e genetica delle Epidermolisi Bollose G. Zambruno (Roma) Malattie genetiche che predispongono allo sviluppo del HCC in età pediatrica F. Callea (Roma) Pneumopatia da deficit di surfactante: diagnostica ultrastrutturale e molecolare R. Boldrini (Roma) Tumori di Spitz atipici in età pediatrica - diagnostica morfologica e molecolare D. Massi (Firenze) La classificazione WHO 2013 dei tessuti molli di interesse pediatrico R. Alaggio (Padova) Discussione Caffè Patologia Pediatrica Moderatori: C. Gambini (Genova) e V. Donofrio (Napoli) Carcinoma papillare della tiroide in età pediatrica - peculiarità patologiche e genetiche molecolari P. Collini (Milano) Neuroblastoma. Update biomolecolare A.R. Sementa (Genova) Discussione Diagnostica Ultrastrutturale Moderatori: G. Cenacchi (Bologna) e L. Resta (Bari) Update sulla diagnostica ultrastrutturale dei tumori dei tessuti molli A. Franchi (Firenze) Presentazione di casi e Discussione M. Santucci (Firenze) S. Pizzolitto (Udine) D. Piscitelli (Bari) G. Cenacchi (Bologna) Discussione

17 Domenica 27 Ottobre 2013 Sala Tarragona PROGRAMMA SCIENTIFICO Incontro sui Controlli di Qualità FISH Moderatori: A. Sapino (Torino) e C. Clemente (Milano) Introduzione del Progetto Controlli di Qualità FISH SIAPEC-IAP A. Sapino (Torino) e C. Clemente (Milano) Presentazione dei Risultati L. Verdun di Cantogno (Torino) Premio in memoria del Prof. Alessandro Iacobelli: Valutazione di CD30, Oct3/4 e Sox-2 nei residui post-chemioterapia di carcinoma embrionale B. Paolini (Milano) Distribuzione degli Attestati dei Controlli di Qualità FISH

18 18 6 Congresso Triennale Siapec ROMA Ottobre 2013 Patologia DIGESTIVA Patologia Digestiva Moderatore: R. Fiocca (Genova) Lunedì 28 Ottobre 2013 Sala Plenaria Welcome e Introduzione Scientifica alla sessione F.M. Vecchio (Roma) e R. Fiocca (Genova) Molecular profiling of GI lymphoproliferative diseases. C. Doglioni (Milano) Molecular predictors of survival and response to targeted therapies in the GI tract F. Bosman (Lausanne, Svizzera) Vascular diseases of GI tract V. Villanacci (Brescia) Caffè Patologia Digestiva Moderatore: M. Rugge (Padova) Introduzione M. Rugge (Padova) Immunomediated diseases of the esophagus and stomach (eosinophilic esophagitis and autoimmune gastritis) R. Genta (Dallas, USA) Discussione Lettura magistrale: Pre-Analytic, Quality Control and Predictive Molecular Pathology M. Dietel (Berlin, Germany) Pranzo

19 Lunedì 28 Ottobre 2013 Sala Plenaria PROGRAMMA SCIENTIFICO Corso Breve Il processo diagnostico nello screening del carcinoma colo-rettale: dall invio del campione biologico alla refertazione Coordinatore: M. Risio (Torino) Specificità e Razionale della Diagnosi Patologica nello Screening CRC M. Risio (Torino) Gestione dei Reperti: le Interazioni Patologo - Endoscopista A. Sonzogni (Milano) Discussione Polipi Adenomatosi e Non: Hot Spots P. Cassoni (Torino) Adenomi Cancerizzati ed Adenocarcinoma Avanzato: Hot Spots L. Messerini (Firenze) La traslazione della Diagnosi Istologica: dal Referto al Data-Base C. Senore (Torino) Punti di Consenso ed Aree di Incertezza: Indicazioni per la Refertazione M. Risio (Torino) Discussione Finale Caffè Slide Seminar Discussants: R. Fiocca (Genova), M. Rugge (Padova) e F. M. Vecchio (Roma) F. Grillo (Genova) E. Pilozzi (Roma) L. Saragoni (Forlì) M. Pizzi (Padova) C. Luchini (Verona)

20 20 6 Congresso Triennale Siapec ROMA Ottobre 2013 DERMATOPATOLOGIa Lunedì 28 Ottobre 2013 Sala Messalia Dermatopatologia I sessione Novità sulle lesioni melanocitiche Coordinatori: C. Clemente (Milano) e G. Botti (Napoli) Il significato della proteina p16 C. Clemente (Milano) Melanoma: interazione tumore-microambiente G. Botti (Napoli) e S. Staibano (Napoli) Linfonodo sentinella nel melanoma cutaneo e nelle lesioni melanocitarie ambigue M. Montesco (Padova) Linfangiogenesi nel melanoma cutaneo D. Massi (Firenze) Discussione Magistral Lecture: new molecules involved in the angiogenesis of vascular tumors M. Mihm (Boston, USA) Caffè Dermatopatologia II sessione: Non solo melanoma Coordinatori: G. De Rosa (Napoli) e M. Santucci (Firenze) Nuove entità nei tumori dei tessuti molli cutanei A.P. Dei Tos (Treviso) Un approccio pratico clinico-patologico alla diagnosi dei tumori degli annessi cutanei G. Argenziano (Napoli) e I. Zalaudek (Napoli) Corso Breve di ematopatologia: Linfomi cutanei e loro simulatori Coordinatori: M. Santucci (Firenze) e M. Paulli (Pavia) Linfomi cutanei T M. Santucci (Firenze) 15:10-15:50 Linfomi cutanei B M. Paulli (Pavia) Simulatori dei linfomi cutanei L. Cerroni (Gratz, Austria) Caffè Slide Seminar di dermatopatologia Coordinatori: G. Ferrara (Benevento) e A. Bartolazzi (Roma) A. Cassisa (Mantova), G. Collina (Bologna), R. Ricci (Parma), C.M. Stefanato (London, UK), R. Senetta (Torino), C. Cota (Roma), C. Urso ( Firenze) e C. Miracco (Siena)

21 Lunedì 28 Ottobre 2013 Sala Orange 1 Patologia Toraco - Polmonare PROGRAMMA SCIENTIFICO Simposio I PARTE: Update in Patologia toraco-polmonare Moderatori: B. Murer (Mestre) e O. Nappi (Napoli) Update in interstitial lung diseases T. Colby (Scottsdale, USA) Senescenza polmonare e patologia M. Chilosi (Verona) Update in patologia del mesotelioma P.G. Betta (Alessandria) Update nella diagnostica dei tumori timici M. Marino (Roma) Discussione 10,30-11,00 Caffè Simposio II parte - Tavola Rotonda La caratterizzazione molecolare del carcinoma polmonare in funzione della terapia medica: I PERCORSI DIAGNOSTICI OTTIMALI L. Crino (Perugia), G. Fontanini (Pisa) e A. Marchetti (Chieti) Corso Breve: Hot topics e controversie in patologia toracica Coordinatori: B. Murer (Mestre) e O. Nappi (Napoli) Caffè Tutors: M. Barbareschi (Trento) A. Cavazza (Reggio Emilia) A. Cancellieri (Bologna) Slide Seminar di patologia toraco-polmonare F. Fraggetta (Catania), R. Monaco (Napoli), L. Laurino (Treviso), N. De Rosa (Napoli), F. Calabrese (Padova), A. Dubini (Forlì) e G. Bellezza (Perugia)

22 22 6 Congresso Triennale Siapec ROMA Ottobre 2013 Lunedì 28 Ottobre 2013 Sala Orange 2 GESTIONE, QUALITÀ E SICUREZZA PER L ANATOMIA PATOLOGICA Presentazione: G. Santeusanio (Roma) e R. Giardini (Milano) QUALITÀ E SICUREZZA IN ANATOMIA PATOLOGICA Coordinatori: F. Del Nonno (Roma) e V. Ninfo (Padova) Qualità e Sicurezza nei Sistemi Sanitari A. Ghirardini (Roma) Il ruolo cruciale dell Anatomia Patologica nei processi assistenziali A. Fabiano (Roma) Errore o errori in anatomia patologica? E. Tavani (Rho) Fattori di rischio nel servizio di anatomia patologica G.L. Taddei (Firenze) Sistema qualità e gestione del rischio: una tautologia? R. Giardini (Milano) Informatica e automazione in anatomia patologica: ruolo, vantaggi e limiti G. Fabbretti (Rimini) La specificità del referto anatomo-patologico G. Raulli (Ravenna) Il referto: utilizzo delle check list e standardizzazione E. Silini (Parma) L audit locale: uno strumento per la garanzia della qualità del servizio di anatomia patologica P. Dalla Palma (Trento) La telepatologia nei programmi di garanzia della qualità in anatomia patologica R. Mencarelli (Rovigo) Discussione

23 Lunedì 28 Ottobre 2013 Sala Orange 2 Simposio Roche - Sessione non accreditata ECM PROGRAMMA SCIENTIFICO LA QUALITÀ NELLA DETERMINAZIONE DEI BIOMARCATORI: ASPETTI CLINICI E LEGALI ll percorso Her2 positivo Vincenzo Arena L importanza di Braf nel melanoma metastatico Daniela Massi Dal rischio clinico alla medicina legale Vania Cirese WORKGROUP CACCIA ALL ERRORE: CAUSE E CONSEGUENZE

24 24 6 Congresso Triennale Siapec ROMA Ottobre 2013 Lunedì 28 Ottobre 2013 Sala Orange IL CONTENZIOSO MEDICO-PAZIENTE Presidente: A. Didone (Roma) Moderatore: D. Ientile (Palermo) Contenzioso medico paziente: stato dell arte M. Maggiorotti (Roma) Richiesta di risarcimento per danno all anatomopatologo: cause, frequenza e impatto clinico degli errori in anatomia patologica G. Santeusanio (Roma) La consulenza tecnica ed i periti G. Arcudi (Roma) La responsabilità sanitaria ed il sistema assicurativo A. Steffano (Milano) Discussione Caffè ATTUALITÀ LEGISLATIVE E GIURISPRUDENZIALI IN AMBITO SANITARIO Presidente: A.R. De Dominicis (Roma) Moderatore: O. Nappi (Napoli) LETTURA MAGISTRALE: Danno erariale dell azienda sanitaria e del dirigente medico A.R. De Dominicis (Roma) Responsabilità medica in ambito civile M. Rossetti (Roma) Responsabilità medica in ambito penale V. Cirese (Roma) La giurisprudenza della Corte dei Conti sulla responsabilità sanitaria S. Auriemma (Roma) Discussione

25 Lunedì 28 Ottobre 2013 Sala Tarragona Patologia Testa-Collo PROGRAMMA SCIENTIFICO La diagnostica pre-operatoria nel distretto testa-collo Moderatori: M.P. Foschini (Bologna) e G. De Rosa (Napoli) Lesioni pre-neoplastiche dell epitelio laringeo N. Galè ( Lubiana, Slovenia) Carcinoma squamoso orale diagnosi differenziale tra recidiva e secondo carcinoma L. Morandi (Bologna) Neoplasie delle Ghiandole salivari G. De Rosa (Napoli) Tumori naso-sinusali: novità e proposte di revisione classificativa A Franchi (Firenze) Neoplasie dell osso E. Maiorano (Bari) Diagnosi istopatologica nella sindrome di Sjogren A. Santoro (Brescia) Caffè Ruolo del Patologo nella determinazione di fattori predittivi nelle neoplasie del distretto testa-collo Moderatori: S. Staibano (Napoli) e E. Maiorano (Bari) Chemo- Predictive Assay per pazienti con neoplasie di testa-collo P.P. Claudio (West Virginia, USA) Ruolo del patologo nella determinazione di fattori predittivi nelle neoplasie del distretto testa-collo S. Staibano (Napoli) Neoplasie HPV correlate E. Silini (Parma) Utilità di EGFR nelle neoplasie del distretto testa-collo C. Rubini (Ancona)

26 26 6 Congresso Triennale Siapec ROMA Ottobre 2013 Lunedì 28 Ottobre 2013 Sala Tarragona Simposio Myriad - Sessione non accreditata ECM USI DI PROLARIS, UN TEST MOLECOLARE PROGNOSTICO NELLA GESTIONE DEL CARCINOMA PROSTATICO Moderatore: Giuseppe Viale, Anatomia Patologica IEO, Milano Firma molecolare del tumore, un nuovo approccio clinico-patologico G. Renne, Milano Firma molecolare del carcinoma prostatico: dati clinici e prime esperienze O. De Cobelli, Milano Il test molecolare su tessuto bioptico prostatico E. Bollito, Orbassano Discussione Intervento Preordinato non accreditato ECM Il percorso diagnostico nell era della terapia personalizzata: l esperienza del Gemelli L.M. Larocca (Roma)

6 Congresso Triennale Siapec ROMA. 26-30 Ottobre 2013. www.siapecroma2013.it. Programma Preliminare. Hotel Ergife Palace

6 Congresso Triennale Siapec ROMA. 26-30 Ottobre 2013. www.siapecroma2013.it. Programma Preliminare. Hotel Ergife Palace Società Italiana di Anatomia Patologica e Citopatologia diagnostica Divisione Italiana della International Academy of Pathology 26-30 Ottobre 2013 www.siapecroma2013.it Programma Preliminare ROMA Hotel

Dettagli

6 Congresso Triennale Siapec ROMA. 26-30 Ottobre 2013. www.siapecroma2013.it. Programma Preliminare. Hotel Ergife Palace

6 Congresso Triennale Siapec ROMA. 26-30 Ottobre 2013. www.siapecroma2013.it. Programma Preliminare. Hotel Ergife Palace Società Italiana di Anatomia Patologica e Citopatologia diagnostica Divisione Italiana della International Academy of Pathology 6 Congresso Triennale Siapec 26-30 Ottobre 2013 www.siapecroma2013.it Programma

Dettagli

CORSO Teorico/Pratico Argomenti di Surgical Pathology

CORSO Teorico/Pratico Argomenti di Surgical Pathology CORSO Teorico/Pratico Argomenti di Surgical Pathology Aula Cerra - Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione G. Pascale Direttore del Corso: Gerardo Botti 2 CORSO Teorico/Pratico Argomenti di Surgical

Dettagli

CORSO Teorico/Pratico Argomenti di Surgical Pathology

CORSO Teorico/Pratico Argomenti di Surgical Pathology CORSO Teorico/Pratico Argomenti di Surgical Pathology Aula Cerra - Istituto Nazionale Tumori IRCCS Fondazione G. Pascale Direttore del Corso: Gerardo Botti 2 CORSO Teorico/Pratico Argomenti di Surgical

Dettagli

IMPERIAL HOTEL TRAMONTANO Sorrento, 27-28-29 maggio 2011. Presidenti Pietro Micheli Oscar Nappi Antonio Giordano. A.O.R.N. Monaldi Cotugno CTO

IMPERIAL HOTEL TRAMONTANO Sorrento, 27-28-29 maggio 2011. Presidenti Pietro Micheli Oscar Nappi Antonio Giordano. A.O.R.N. Monaldi Cotugno CTO UPDATE IN TEMA DI ANATOMIA PATOLOGICA E RICADUTA CLINICA Benigno Vs maligno, dalla morfologia alla biologia molecolare. Il ruolo delle moderne biotecnologie ai fini diagnostici, prognostici ed il monitoraggio

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - ANATOMIA PATOLOGICA E CITODIAGNOSTICA

AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente - ANATOMIA PATOLOGICA E CITODIAGNOSTICA INFORMAZIONI PERSONALI Nome BENVENUTO ALESSANDRA Data di nascita 31/08/1972 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA S CARLO POTENZA Dirigente

Dettagli

La diagnosi istopatologica delle lesioni melanocitarie II edizione

La diagnosi istopatologica delle lesioni melanocitarie II edizione [ Corso Teorico-Pratico] La diagnosi istopatologica delle lesioni melanocitarie II edizione Genova, 14-16 novembre 2012 Con il patrocinio Società Italiana di Anatomia Patologica e Citopatologia Diagnostica

Dettagli

Infezione da HPV: dalla diagnosi precoce alla prevenzione primaria.

Infezione da HPV: dalla diagnosi precoce alla prevenzione primaria. WORKSHOP Infezione da HPV: dalla diagnosi precoce alla prevenzione primaria. 9 10 Novembre 2005 REPV BBLICA ITA LIANA Istituto Superiore di Sanità Viale Regina Elena,299 - Roma Infezione da HPV: dalla

Dettagli

Il vecchio, il nuovo, il futuro nella raccolta e nella analisi Conegliano, 19-20 novembre 2010

Il vecchio, il nuovo, il futuro nella raccolta e nella analisi Conegliano, 19-20 novembre 2010 CITOLOGIA E CITOPATOLOGIA RESPIRATORIE Il vecchio, il nuovo, il futuro nella raccolta e nella analisi Conegliano, 19-20 novembre 2010 PRESENTAZIONE Le malattie respiratorie costituiscono un emergenza.

Dettagli

CITOLOGIA E CITOPATOLOGIA RESPIRATORIE

CITOLOGIA E CITOPATOLOGIA RESPIRATORIE CITOLOGIA E CITOPATOLOGIA RESPIRATORIE Con il Patrocinio di Conegliano Veneto Comitati RESPONSABILI SCIENTIFICI E DIRETTORI DEL CONVEGNO Dott. Dino Della Giustina Dott. Stefano Nardini U.O. Anatomia Patologica

Dettagli

pap test mai dire mai Napoli 9-10 maggio 2014 Hotel Royal Continental

pap test mai dire mai Napoli 9-10 maggio 2014 Hotel Royal Continental 9-10 maggio 2014 INTRODUZIONE Da quando verso la fine degli anni 90 i test di biologia molecolare sono entrati in commercio e numerosi studi piloti, nel decennio successivo, ne hanno validato, l efficacia

Dettagli

R A. Il Valore della Personalizzazione Nel trattamento del paziente con melanoma metastatico BRAF mutato PROGRAMMA PRELIMINARE

R A. Il Valore della Personalizzazione Nel trattamento del paziente con melanoma metastatico BRAF mutato PROGRAMMA PRELIMINARE SEGRETERI SCIENTIFIC Via Valtellina, 17 20159 Milano Tel 331 4990738 Fax 02 30575799 Email: segreteria@complete-italy.it NPOLI 10-11 maggio 2013 Hotel Royal Continental SEGRETERI ORGNIZZTIV CHORUS S.P..

Dettagli

F Data di nascita 14/04/1976 Nazionalità Italiana

F Data di nascita 14/04/1976 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI Sesso F Data di nascita 14/04/1976 Nazionalità Italiana OCCUPAZIONE ATTUALE Patologo libero frequentatore in Anatomia Patologica Ospedale Maggiore, Dott. Bondi Via dell Ospedale

Dettagli

esame citomorfologico cervico vaginale in un contesto clinico e di triage (II livello)

esame citomorfologico cervico vaginale in un contesto clinico e di triage (II livello) PreSentAzIone esame citomorfologico cervico vaginale IntroduzIone: Il recente Health technology Assessment on HPVdnA Based Screening for Cervical Cancer Precursors, pubblicato da epidemiol Prev 2012,36

Dettagli

SIAPEC - IAP CONGRESSO NAZIONALE. 27-29 OTTOBRE 2011 PALERMO - San Paolo Palace Hotel BGE. PRESIDENTE DEL CONGRESSO: Domenico Ientile

SIAPEC - IAP CONGRESSO NAZIONALE. 27-29 OTTOBRE 2011 PALERMO - San Paolo Palace Hotel BGE. PRESIDENTE DEL CONGRESSO: Domenico Ientile PRESIDENTE DEL CONGRESSO: Domenico Ientile CONSIGLIO DIRETTIVO PRESIDENTE Claudio Clemente PAST PRESIDENT Gian Luigi Taddei VICE PRESIDENTE Gaetano De Rosa SEGRETARIO Anna Sapino CONSIGLIERI Arrigo Bondi,Paolo

Dettagli

Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA. Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013

Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA. Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013 Evento Formativo ECM Convegno IL CARCINOMA MIDOLLARE DELLA TIROIDE: DALLA DIAGNOSI ALLA TERAPIA AVANZATA Centro Congressi CNR, Pisa 22 novembre 2013 Responsabili Scientifici Prof.ssa Rossella Elisei, Pisa

Dettagli

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX)

focus on Oncology NanoHealth Seminar: programma scientifico Visiting Professor: Mauro Ferrari President, Alliance for NanoHealth (Houston, TX) REGGIO EMILIA 10 Aprile 2014 Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Aula Magna Manodori NanoHealth Seminar: focus on Oncology Chairmen: Corrado Boni Arcispedale S. Maria Nuova, Reggio Emilia

Dettagli

[ Corso Residenziale ] Le terapie adiuvanti e neoadiuvanti: stato dell arte e prospettive VIII EDIZIONE

[ Corso Residenziale ] Le terapie adiuvanti e neoadiuvanti: stato dell arte e prospettive VIII EDIZIONE [ Corso Residenziale ] Le terapie adiuvanti e neoadiuvanti: stato dell arte e prospettive VIII EDIZIONE, 1 luglio 2011 1 di 7 [ Programma preliminare] Venerdì, 1 luglio 9.00 Introduzione I SESSIONE LE

Dettagli

Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni

Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni Chairmen: Sabino De Placido, Luca Gianni P R O G R A M M A S C I E N T I F I C O P R E L I M I N A R E COORDINATORI SCIENTIFICI SABINO DE PLACIDO Università Degli Studi di Napoli Federico II, Napoli LUCA

Dettagli

Gli attuali ali approcci del Patologo nella determinazione molecolare delle neoplasie

Gli attuali ali approcci del Patologo nella determinazione molecolare delle neoplasie C o r s o T e o r i c o / P r a t i c o : Gli attuali ali approcci del Patologo nella determinazione molecolare delle neoplasie Direttore: Gerardo Botti Napoli, 6-7 Maggio 2013 I. N. T. Fondazione Pascale

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. Medico specialista in anatomia patologica Dirigente medico I livello anatomia patologica 0586/223265

INFORMAZIONI PERSONALI. Medico specialista in anatomia patologica Dirigente medico I livello anatomia patologica 0586/223265 INFORMAZIONI PERSONALI Nome DE NISI, MARIA CATERINA Data di nascita 06/08/1976 Qualifica Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Medico specialista in anatomia patologica Dirigente medico I livello

Dettagli

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica III Workshop nazionale

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica III Workshop nazionale [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica III Workshop nazionale, 13-14 Novembre 2014 [ Programma preliminare] Giovedì, 13 novembre 10.45 Introduzione e presentazione del corso

Dettagli

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome: GUSOLFINO Marino Daniel

MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome: GUSOLFINO Marino Daniel MO D E L L O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome: GUSOLFINO Marino Daniel Data di nascita: 14/04/1968 Qualifica: Dirigente Medico Amministrazione: Azienda Ospedaliera

Dettagli

Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche

Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche Società Italiana di Genetica Umana Italian Society of Human Genetics Con il patrocinio di: Genetica molecolare oncologica: correlazioni tra alterazioni costituzionali e somatiche Genova, 19 settembre 2014

Dettagli

Associazione Amici della Fondazione Pascale LILT Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori Sezione Provinciale di Napoli C O R S O T E O R I C O / P R A T I C O Biobanca Oncologica Responsabile Scientifico

Dettagli

ASP Palermo. In relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69. INFORMAZIONI PERSONALI

ASP Palermo. In relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69. INFORMAZIONI PERSONALI In relazione a quanto previsto dal comma 1 dell art.21 della Legge 18 giugno 2009 n. 69. ASP Palermo INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome BECCHINA Gaspare Data di nascita 18/08/1964 Posto di lavoro e indirizzo

Dettagli

V GIORNATA NOVARESE DI STUDIO

V GIORNATA NOVARESE DI STUDIO PROGETTO INTEGRATO: CLINICA SAN GAUDENZIO DI NOVARA - GRUPPO POLICLINICO DI MONZA -, UNIVERSITÀ DEL PIEMONTE ORIENTALE A. AVOGADRO, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA. S. MARGHERITA LIGURE PORTOFINO SABATO

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

L aggiornamento professionale in citologia

L aggiornamento professionale in citologia L aggiornamento professionale in citologia Antonella Pellegrini UOC Anatomia Patologica Azienda Ospedaliera S. Giovanni-Addolorata, Roma SEMINARIO DI CITOLOGIA E CITOGENETICA: ASPETTATIVE E PROSPETTIVE

Dettagli

REPORT FINALE DEL PROGETTO: CONTROLLO DI QUALITÀ E VALIDAZIONE DEL TEST PER LA DETERMINAZIONE DEL RIARRANGIAMENTO DEL GENE ALK NEL CARCINOMA POLMONARE

REPORT FINALE DEL PROGETTO: CONTROLLO DI QUALITÀ E VALIDAZIONE DEL TEST PER LA DETERMINAZIONE DEL RIARRANGIAMENTO DEL GENE ALK NEL CARCINOMA POLMONARE Associazione Italiana Oncologia Medica REPORT FINALE DEL PROGETTO: CONTROLLO DI QUALITÀ E VALIDAZIONE DEL TEST PER LA DETERMINAZIONE DEL RIARRANGIAMENTO DEL GENE ALK NEL CARCINOMA POLMONARE Il progetto

Dettagli

Direttore del Corso Prof. Ambrogio Fassina

Direttore del Corso Prof. Ambrogio Fassina CORSO DI APPLICAZIONE DELLE TECNICHE DI BIOLOGIA MOLECOLARE NELLA DIAGNOSI CITOPATOLOGICA Napoli, 30 Novembre 2012 Aula 302, Ed 20 Policlinico, via S. Pansini Direttore del Corso Prof. Ambrogio Fassina

Dettagli

Focus on: neoplasie genito-urinarie, novità terapeutiche e gestione multidisciplinare

Focus on: neoplasie genito-urinarie, novità terapeutiche e gestione multidisciplinare Evento formativo Focus on: neoplasie genito-urinarie, novità terapeutiche e gestione multidisciplinare UNA HOTEL Versilia, Lido di Camaiore (LU) 3 ottobre 2012 Razionale Scientifico Il Convegno Focus on:

Dettagli

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica II Workshop nazionale

Sezione di Oncologia. [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica II Workshop nazionale [Workshop] Tumori del tratto gastrointestinale: tra scienza e pratica II Workshop nazionale, 8 novembre 9 novembre 2013 [ Programma preliminare] Venerdì, 8 novembre 10.30 Introduzione e presentazione del

Dettagli

Perché questo 2 Convegno inter-regionale AME?

Perché questo 2 Convegno inter-regionale AME? Perché questo 2 Convegno inter-regionale AME? Il primo Convegno AME a carattere interregionale che abbiamo organizzato nel 2013, coinvolgendo endocrinologi e specialisti di altre discipline che operano

Dettagli

Istituto Nazionale Tumori Napoli

Istituto Nazionale Tumori Napoli Istituto Nazionale Tumori Napoli C O R S O T E O R I C O / P R A T I C O Biobanca Oncologica (Rif. ECM n 1243 11016130 Medici/Biologi, Infermieri Professionali Rif. ECM 1243 11016131, Tecnici di Laboratorio

Dettagli

DERMATOPATOLOGIACLINICA

DERMATOPATOLOGIACLINICA Jesi 11-12 aprile 2014 DERMATOPATOLOGIACLINICA AIDEPAT-ASSOCIAZIONEITALIANADIDERMATOPATOLOGIA P R O G R A M M A P R E L I M I N A R E X X X I X INCONTRI DI ISTOPATOLOGIA DERMATOLOGICA PRESIDENTE G. FILOSA

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI BELLA MICHELE ANGELO. Data di nascita 20/03/1961. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079228259

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI BELLA MICHELE ANGELO. Data di nascita 20/03/1961. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079228259 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 20/03/1961 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio BELLA MICHELE ANGELO I Fascia AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli

SIAPEC-IAP. Programma Preliminare. Congresso Annuale di Anatomia Patologica. Firenze, 22-25 Ottobre Palazzo degli Affari

SIAPEC-IAP. Programma Preliminare. Congresso Annuale di Anatomia Patologica. Firenze, 22-25 Ottobre Palazzo degli Affari Società Italiana di Anatomia Patologica e Citopatologia diagnostica Divisione Italiana della International Academy of Pathology Congresso Annuale di Anatomia Patologica Firenze, 22-25 Ottobre Palazzo degli

Dettagli

Si ringrazia della collaborazione

Si ringrazia della collaborazione in tecniche in tecniche in tecnich di laboratorio biomedico dilabor CORSO CORSO CORSO C NAZIONALE NAZIONALE NAZ COMMISSIONE SCIENTIFICA SIAPEC-IAP ELENCO COORDINATORI e RELATORI PRO Lucia Baggiani Firenze

Dettagli

MANAGEMENT MULTIDISCIPLINARE NEL TRATTAMENTO PERSONALIZZATO DEL CARCINOMA DELLA MAMMELLA VIII EDIZIONE

MANAGEMENT MULTIDISCIPLINARE NEL TRATTAMENTO PERSONALIZZATO DEL CARCINOMA DELLA MAMMELLA VIII EDIZIONE MANAGEMENT MULTIDISCIPLINARE NEL TRATTAMENTO PERSONALIZZATO DEL CARCINOMA DELLA MAMMELLA VIII EDIZIONE Presidenti Donatella Santini Mario Taffurelli BOLOGNA, 3-4 DICEMBRE 2015 Hotel Europa PROGRAMMA INFORMAZIONI

Dettagli

Obiettivi formativi e area formativa: linee guida, procedure e protocolli

Obiettivi formativi e area formativa: linee guida, procedure e protocolli IV Corso Il confine tra benigno e maligno: dalla morfologia alla patologia molecolare 16-17-18 marzo 2016 Sala Hotel San Francesco al Monte Napoli Ble Consulting srl id. 363 numero ecm 149546, edizione

Dettagli

[ Corso Residenziale]

[ Corso Residenziale] [ Corso Residenziale] L ONCOLOGO INCONTRA IL PATOLOGO "Tutto quello che avreste voluto sapere dal Patologo (ma non avete mai avuto il coraggio di chiedere...) e viceversa!" Capitolo II: Le neoplasie dell

Dettagli

DERMATOPATOLOGIACLINICA AIDEPAT-ASSOCIAZIONEITALIANADIDERMATOPATOLOGIA

DERMATOPATOLOGIACLINICA AIDEPAT-ASSOCIAZIONEITALIANADIDERMATOPATOLOGIA Jesi 11-12 aprile 2014 DERMATOPATOLOGIACLINICA AIDEPAT-ASSOCIAZIONEITALIANADIDERMATOPATOLOGIA P R O G R A M M A P R E L I M I N A R E X X X I X INCONTRI DI ISTOPATOLOGIA DERMATOLOGICA PRESIDENTE G. FILOSA

Dettagli

MANAGEMENT MULTIDISCIPLINARE NEL TRATTAMENTO PERSONALIZZATO DEL CARCINOMA DELLA MAMMELLA VIII EDIZIONE

MANAGEMENT MULTIDISCIPLINARE NEL TRATTAMENTO PERSONALIZZATO DEL CARCINOMA DELLA MAMMELLA VIII EDIZIONE MANAGEMENT MULTIDISCIPLINARE NEL TRATTAMENTO PERSONALIZZATO DEL CARCINOMA DELLA MAMMELLA VIII EDIZIONE Presidenti Donatella Santini Mario Taffurelli BOLOGNA, 3-4 DICEMBRE 2015 Hotel Europa PROGRAMMA FACULTY

Dettagli

CV Docenti Dott. ROBERTO BANDELLONI

CV Docenti Dott. ROBERTO BANDELLONI CV Docenti Dott. ROBERTO BANDELLONI nato a Santa Margherita Ligure il 5.11.1949. Maturità classica 1969. Laurea nel 1975 in Medicina e Chirurgia Università di Genova. Specializzato nel 1980 in Anatomia

Dettagli

LA NEOPLASIA DELLA MAMMELLA NEL 2016

LA NEOPLASIA DELLA MAMMELLA NEL 2016 Congresso 19 febbraio e 18 marzo 2016 Auditorium Petruzzi PESCARA Il carcinoma della mammella va considerata una malattia eterogenea. La biologia molecolare ha già permesso di individuare gruppi fenotipici

Dettagli

ESPERIENZA REGIONE PIEMONTE ( formazione)

ESPERIENZA REGIONE PIEMONTE ( formazione) Convegno Nazionale GISMa 2009 Workshop multidisciplinare dell equipe diagnosticoterapeutica Monitoraggio degli indicatori di qualità ESPERIENZA REGIONE PIEMONTE ( formazione) Rita Bordon CPO Piemonte Francesca

Dettagli

IL RUOLO DELLE SOCIETA SCIENTIFICHE SIAPeC IAP

IL RUOLO DELLE SOCIETA SCIENTIFICHE SIAPeC IAP Roma 25-26 ottobre 2011 Camera dei Deputati Palazzo Marini Sala della Mercede IL RUOLO DELLE SOCIETA SCIENTIFICHE SIAPeC IAP (Società di Anatomia Patologica e Citopatologia diagnostica Divisione Italiana

Dettagli

Congresso Nazionale AIDNID Torino, 12 14 marzo 2015

Congresso Nazionale AIDNID Torino, 12 14 marzo 2015 Comitato Scientifico G. Argenziano E. Berardesca A. Di Stefani G. Pellacani K. Peris M. A. Pizzichetta P. Rubegni S. Seidenari Presidente V. De Giorgi Presidente del Congresso P. Broganelli Segreteria

Dettagli

Tumori Neuroendocrini

Tumori Neuroendocrini Tumori Neuroendocrini Requisiti per una corretta gestione clinica 13-14 Dicembre 2013 HOTEL HILTON GARDEN INN ROME CLARIDGE VIALE LIEGI 62, ROMA oo PATROCINI RESPONSABILE Prof. Gianfranco Delle Fave SEGRETERIA

Dettagli

[ Corso Residenziale ] Management multidisciplinare in tema di terapia target nel carcinoma della mammella. V Edizione

[ Corso Residenziale ] Management multidisciplinare in tema di terapia target nel carcinoma della mammella. V Edizione [ Corso Residenziale ] Management multidisciplinare in tema di terapia target nel carcinoma della mammella. V Edizione, 13-14 dicembre 2012 [Programma preliminare] Giovedì, 13 dicembre ore 14.00 Saluto

Dettagli

6/7 Giugno 2013. I Portici Hotel Bologna

6/7 Giugno 2013. I Portici Hotel Bologna 6/7 Giugno 2013 I Portici Hotel Bologna TissuEus EUS FNA-FNB: l acquisizione, il processing e la lettura del materiale. Premessa e contesto L ecoendoscopia rappresenta un momento centrale nell attivare

Dettagli

Il laboratorio di anatomia patologica bio-molecolare: dalle tecniche all'applicazione diagnostica, quale presente e quale futuro

Il laboratorio di anatomia patologica bio-molecolare: dalle tecniche all'applicazione diagnostica, quale presente e quale futuro SEDE DEL CORSO Aula Magna F. De Lorenzo Azienda Ospedaliera D. Cotugno Via Quagliariello n 54 Napoli. ORGANIZZATORI Unità Operativa Complessa di Anatomia e Istologia Patologica Azienda Ospedaliera D. Cotugno,

Dettagli

Registro Italiano Mastocitosi:

Registro Italiano Mastocitosi: Divisione di Ematologia Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo Pavia Serena Merante Registro Italiano Mastocitosi: malattia rara e "orfana" di farmaci Outline Perchè la mastocitosi? Perché un registro

Dettagli

Le Neoplasie in situ della mammella: aspetti diagnostici e prospettive terapeutiche

Le Neoplasie in situ della mammella: aspetti diagnostici e prospettive terapeutiche Università degli Studi di Pavia Fondazione I.R.C.C.S. Policlinico San Matteo Ordine Medici Pavia D.I.P.O. Dipartimento Oncologico Provinciale Pavia Le Neoplasie in situ della mammella: aspetti diagnostici

Dettagli

Scuola di specializzazione in ANATOMIA PATOLOGICA.

Scuola di specializzazione in ANATOMIA PATOLOGICA. Scuola di specializzazione in ANATOMIA PATOLOGICA. La Scuola di specializzazione in Anatomia Patologica afferisce all Area Servizi clinici sotto area Servizi clinici diagnostici e terapeutici, Classe della

Dettagli

MANAGEMENT MULTIDISCIPLINARE NEL TRATTAMENTO PERSONALIZZATO DEL CARCINOMA DELLA MAMMELLA

MANAGEMENT MULTIDISCIPLINARE NEL TRATTAMENTO PERSONALIZZATO DEL CARCINOMA DELLA MAMMELLA MANAGEMENT MULTIDISCIPLINARE NEL TRATTAMENTO PERSONALIZZATO DEL CARCINOMA DELLA MAMMELLA VII EDIZIONE Presidenti Donatella Santini Mario Taffurelli BOLOGNA, 4-5 DICEMBRE 2014 Hotel Europa Programma FACULTY

Dettagli

XXIX Congresso Nazionale AIRB. XXIX Congresso Nazionale AIRB meeting congiunto con VII Congresso Nazionale AIRO Giovani

XXIX Congresso Nazionale AIRB. XXIX Congresso Nazionale AIRB meeting congiunto con VII Congresso Nazionale AIRO Giovani XXIX Congresso Nazionale AIRB XXIX Congresso Nazionale AIRB meeting congiunto con VII Congresso Nazionale AIRO Giovani Firenze 13-14 Giugno 2014 1 XXIX Congresso Nazionale AIRB Venerdì, 13 giugno 2014

Dettagli

Convegno. Hotel Duchessa Isabella Via Palestro 68/70, Ferrara. Ferrara, 20 gennaio 2012

Convegno. Hotel Duchessa Isabella Via Palestro 68/70, Ferrara. Ferrara, 20 gennaio 2012 Dipartimento di Diagnostica per Immagini e Medicina di Laboratorio U.O. di Medicina Nucleare Direttore: Dott. Luciano Feggi Dipartimento di Scienze Chirurgiche, Anestesiologiche e Radiologiche Sezione

Dettagli

III Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano

III Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano III Congresso del Gruppo Oncologico Chirurgico Cooperativo Italiano Terapie Mediche Innovative in Oncologia Firenze, 12-13 novembre 2010 - Chiostro del

Dettagli

Gallarate 11 giugno 2011 ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI di ISTOLOGIA e CITOLOGIA

Gallarate 11 giugno 2011 ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI di ISTOLOGIA e CITOLOGIA SEZIONE LOMBARDA Aggiornamenti 2011 Corso di aggiornamento per Tecnici di Laboratorio Gallarate 11 giugno 2011 ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI di ISTOLOGIA e CITOLOGIA Azienda Ospedaliera S. Antonio Abate

Dettagli

CIRMI VINCENZA VALENTINA. Dirigente Medico di I Livello Amministrazione AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA V. EMANUELE - FERRAROTTO - S.

CIRMI VINCENZA VALENTINA. Dirigente Medico di I Livello Amministrazione AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA V. EMANUELE - FERRAROTTO - S. INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 01/02/1972 Qualifica CIRMI VINCENZA VALENTINA Dirigente Medico di I Livello Amministrazione AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA V. EMANUELE - FERRAROTTO - S.BAMBINO

Dettagli

C U R R I C U L U M. Tel. abitazione 070-825802 - Mobile 347 2644206 Tel. Ospedale S. Barbara 0781 3922327

C U R R I C U L U M. Tel. abitazione 070-825802 - Mobile 347 2644206 Tel. Ospedale S. Barbara 0781 3922327 C U R R I C U L U M D O T T. S S A E L I S A G R O S S O NATA A CARLOFORTE IL 20/SETTEMBRE/1963 Residente a Quartu Sanr Elena, Viale Colombo, 226 09045 Tel. abitazione 070-825802 - Mobile 347 2644206 Tel.

Dettagli

IART. I Tumori Rari tra Patologo e Clinico. Corso interattivo IART. Problemi di diagnosi differenziale e caratterizzazione prognostica

IART. I Tumori Rari tra Patologo e Clinico. Corso interattivo IART. Problemi di diagnosi differenziale e caratterizzazione prognostica IART Corso interattivo IART I Tumori Rari tra Patologo e Clinico Problemi di diagnosi differenziale e caratterizzazione prognostica Cremona, Palazzo Trecchi 19 novembre 2015 Razionale I tumori rari presentano

Dettagli

1985-2015 Ospedale Bentivoglio. 30 anni di esperienza di patologia endocrina nell Azienda USL di Bologna

1985-2015 Ospedale Bentivoglio. 30 anni di esperienza di patologia endocrina nell Azienda USL di Bologna 1985-2015 Ospedale Bentivoglio 30 anni di esperienza di patologia endocrina nell Azienda USL di Bologna Servizio Sanitario Regionale Emilia Romagna Azienda USL di Bologna Ospedale Bentivoglio Istituto

Dettagli

PROGRAMMA REGIONALE DI SCREENING MAMMOGRAFICO PREVENZIONE SERENA Workshop 2013. Torino 7 novembre 2013. Anatomia Patologica. Isabella Castellano

PROGRAMMA REGIONALE DI SCREENING MAMMOGRAFICO PREVENZIONE SERENA Workshop 2013. Torino 7 novembre 2013. Anatomia Patologica. Isabella Castellano PROGRAMMA REGIONALE DI SCREENING MAMMOGRAFICO PREVENZIONE SERENA Workshop 2013 Torino 7 novembre 2013 Anatomia Patologica Isabella Castellano Dipartimento di Scienze Mediche Università di Torino Anatomia

Dettagli

Sessione 1. 9.00 Genetica e proteomica nella programmazione terapeutica del carcinoma mammari M. Lopez

Sessione 1. 9.00 Genetica e proteomica nella programmazione terapeutica del carcinoma mammari M. Lopez Sessione 1 Presidente: M. Lopez L. Saragoni, A. Giordano 9.00 Genetica e proteomica nella programmazione terapeutica del carcinoma mammari M. Lopez 9.30 Profili di espressione genica nelle patologie preinvasive

Dettagli

ONCOLOGIA TORACICA L INTEGRAZIONE MULTIDISCIPLINARE IN ONCOLOGIA POLMONARE

ONCOLOGIA TORACICA L INTEGRAZIONE MULTIDISCIPLINARE IN ONCOLOGIA POLMONARE in collaborazione con VIII CORSO NAZIONALE ONCOLOGIA TORACICA L INTEGRAZIONE MULTIDISCIPLINARE IN ONCOLOGIA POLMONARE Roma, 12-13 Giugno 2015 RAZIONALE FACULTY Roma, 12-13 Giugno 2015 Questo Ottavo Corso,

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Maturita classica conseguita presso il Liceo Classico di Melito P.S. (RC) nell anno scolastico 1978/79.

CURRICULUM VITAE. Maturita classica conseguita presso il Liceo Classico di Melito P.S. (RC) nell anno scolastico 1978/79. CURRICULUM VITAE Dottor SERRANO FRANCESCO nato a Melito P.S. (RC) il 09-04-1960 abitante a Siderno M. in via Fiume 64 RC Cell. 348-9041758. e mail: serranofrancesco çyahoo,it Dal 01.10.1999 a tutt oggi,

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

3 Master in Neuro-Oncologia

3 Master in Neuro-Oncologia [ Corso Residenziale ] 3 Master in Neuro-Oncologia 7-9 maggio 2009 Direttori Carmine Carapella Andrea Pace 1 di 7 [ Programma preliminare] Giovedì 7 maggio I Sessione - Glioblastoma Multiforme ore 9.00

Dettagli

MEDICINA PERSONALIZZATA ED ORGANIZZAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI MEDICINA DI LABORATORIO

MEDICINA PERSONALIZZATA ED ORGANIZZAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI MEDICINA DI LABORATORIO provider n.148 Delegazione Regione Campania 2 Dicembre 2015 NAPOLI, Hotel delle Terme di Agnano MEDICINA PERSONALIZZATA ED ORGANIZZAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI MEDICINA DI LABORATORIO IL PROGETTO Il progetto

Dettagli

Progressione dello screening in vista di una copertura effettiva superiore al 95% entro la fine del progetto (31/12/2007)

Progressione dello screening in vista di una copertura effettiva superiore al 95% entro la fine del progetto (31/12/2007) Allegato A In risposta alle osservazioni sul progetto di screening colorettale della Regione Emilia- Romagna: Progressione dello screening in vista di una copertura effettiva superiore al 95% entro la

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

Risonanza magnetica cardiaca

Risonanza magnetica cardiaca Risonanza magnetica cardiaca Francesco De Cobelli Luigi Natale (a cura di) Risonanza magnetica cardiaca 123 a cura di Francesco De Cobelli Dipartimento di Radiologia IRCCS Ospedale San Raffaele Università

Dettagli

Medico specializzato in Anatomia Patologica. Dirigente Medico di Anatomia Patologica

Medico specializzato in Anatomia Patologica. Dirigente Medico di Anatomia Patologica CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome BALDANZI ANDREA Data di nascita 01-03-1963 Qualifica Incarico attuale Medico specializzato in Anatomia Patologica Dirigente Medico di Anatomia Patologica Numero

Dettagli

SIAPEC-IAP. Congresso Annuale di Anatomia Patologica. Il nuovo con l esperienza del passato. Palazzo degli Affari, FIRENZE

SIAPEC-IAP. Congresso Annuale di Anatomia Patologica. Il nuovo con l esperienza del passato. Palazzo degli Affari, FIRENZE Società Italiana di Anatomia Patologica e Citopatologia diagnostica Divisione Italiana della International Academy of Pathology Congresso Annuale di Anatomia Patologica Il nuovo con l esperienza del passato.

Dettagli

EVENTO ECM IL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE DEI TUMORI DELLA PROSTATA E DEL POLMONE

EVENTO ECM IL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE DEI TUMORI DELLA PROSTATA E DEL POLMONE EVENTO ECM IL TRATTAMENTO MULTIDISCIPLINARE DEI TUMORI DELLA PROSTATA E DEL POLMONE, 15 e 16 Aprile 2016 Sala Folchi, A.O. S. Giovanni Addolorata RAZIONALE DEL CONVEGNO Il trattamento multidisciplinare

Dettagli

I tumori della cervice uterina e dell ovaio. Altamura, 9 novembre 2013 I Luoghi di Pitti. Direttori del Corso: M. De Lena, G.

I tumori della cervice uterina e dell ovaio. Altamura, 9 novembre 2013 I Luoghi di Pitti. Direttori del Corso: M. De Lena, G. Assessorato Regionale Politiche della Salute AIOM ASL BA Comune di Altamura AIOM Fondazione IX Corso di Southern Italy Cooperative Oncology Group Oncologia I tumori della cervice uterina e dell ovaio Direttori

Dettagli

STAGES IN NEURO-ONCOLOGIA 9 CORSO NAZIONALE TEORICO-PRATICO

STAGES IN NEURO-ONCOLOGIA 9 CORSO NAZIONALE TEORICO-PRATICO [ Corso Teorico-pratico ] STAGES IN NEURO-ONCOLOGIA 9 CORSO NAZIONALE TEORICO-PRATICO 11-13 aprile 2013 Richiesto patrocinio a: Associazione Italiana di Neuro-Oncologia (AINO) Rete Oncologica del Piemonte

Dettagli

corso di citologia tiroidea

corso di citologia tiroidea PreSentAzIone IntroduzIone: L introduzione della citologia per aspirazione con ago sottile ha rappresentato un notevole progresso nella diagnostica delle lesioni tiroidee. Infatti, benché le innovazioni

Dettagli

Dirigente medico Tempo determinato 0586223390

Dirigente medico Tempo determinato 0586223390 INFORMAZIONI PERSONALI Nome FILICE MARIA ELENA Data di nascita 03 DICEMBRE 1979 Qualifica Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente medico Tempo determinato 0586223390 Fax dell ufficio

Dettagli

Table S1. List of Independent Ethics Committees and/or Institutional Review Boards that approved the study protocol.

Table S1. List of Independent Ethics Committees and/or Institutional Review Boards that approved the study protocol. Table S1. List of Independent Ethics Committees and/or Institutional Review Boards that approved the study protocol. Center Clinica di Malattie Infettive Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino Independent

Dettagli

LUNG CANCER MASTER CLASS IN ONCOLOGIA. 19-20 Novembre 2015 HOTEL ALBANI FIRENZE

LUNG CANCER MASTER CLASS IN ONCOLOGIA. 19-20 Novembre 2015 HOTEL ALBANI FIRENZE MASTER CLASS IN ONCOLOGIA 19-20 Novembre 2015 HOTEL ALBANI FIRENZE Coordinatore: Francesco Di Costanzo Direttore S.C. Oncologia Medica Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi - Firenze PROGRAMMA DEFINITIVO

Dettagli

Elementi di Anatomia Patologica

Elementi di Anatomia Patologica TRATTAMENTO ED ASSISTENZA ALLA DONNA CON NEOPLASIA MAMMARIA NELLA SUA GLOBALITA' Elementi di Anatomia Patologica Conegliano, 17-1-2014 Dr.ssa L. Bittesini, Dr.ssa F. Becherini La paziente affetta da una

Dettagli

FORM ATO EU ROPEO PER

FORM ATO EU ROPEO PER FORM ATO EU ROPEO PER I L CU RRI CU LU M V I TAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome Mantovani Luigia Luogo e Data di nascita San Benedetto Po MN 14/06/1955 Nazionalità Italiana Date (da a) Dal 01/01/2013

Dettagli

Dirigente medico I livello Istituto Tumori-Fondazione Pascale-Napoli. f.tatangelo@istitutotumori.na.it

Dirigente medico I livello Istituto Tumori-Fondazione Pascale-Napoli. f.tatangelo@istitutotumori.na.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome TATANGELO FABIANA Data di nascita 25/02/1957 Qualifica Amministrazione Dirigente medico I livello Istituto Tumori-Fondazione Pascale-Napoli Incarico

Dettagli

OSPEDALE SAN GIOVANNI ANTICA SEDE DI TORINO

OSPEDALE SAN GIOVANNI ANTICA SEDE DI TORINO OSPEDALE SAN GIOVANNI ANTICA SEDE DI TORINO Apertura attività del centro 3 giugno 2009 BACKGROUND DGR 111 3632 del 2/8/2006 (riorganizzazione screening) Gruppo di Lavoro Regione, CPO, SIAPEC 2007/2008

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. meleddu carlo Data di nascita 11/12/1950. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 0706095274

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. meleddu carlo Data di nascita 11/12/1950. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 0706095274 INFORMAZIONI PERSONALI Nome meleddu carlo Data di nascita 11/12/1950 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI Responsabile - Medicina Nucleare 0706095477

Dettagli

D O T T. S S A I R E N E C U T U L I

D O T T. S S A I R E N E C U T U L I D O T T. S S A I R E N E C U T U L I INFORMAZIONI PERSONALI Data di nascita: 20.01.1958 Luogo di nascita: Laureana di Borrello Residenza: Via Orto Carmine, 7 Laureana di Borrello Domicilio: Via Trento,

Dettagli

Oncologia medica 1 Chieti 3 0 Igiene e medicina preventiva 2 Radioterapia 1 Ferrara 26 22 Anestesia e rianimazione e terapia intensiva 2 Chirurgia

Oncologia medica 1 Chieti 3 0 Igiene e medicina preventiva 2 Radioterapia 1 Ferrara 26 22 Anestesia e rianimazione e terapia intensiva 2 Chirurgia Count of select_3 Row Labels Total variazione Ancona 5 0 Medicina legale 1 Bari 7 0 Chirurgia Maxillo- Facciale 1 Chirurgia Pediatrica 1 Radioterapia 1 Reumatologia 1 Bologna 5 1 Malattie dell\'apparato

Dettagli

CORSO RESIDENZIALE TEORICO - PRATICO IL CARCINOMA POLMONARE NON A PICCOLE CELLULE: DALLA DIAGNOSI AL TRATTAMENTO NELL ERA DEI FARMACI BIOMOLECOLARI

CORSO RESIDENZIALE TEORICO - PRATICO IL CARCINOMA POLMONARE NON A PICCOLE CELLULE: DALLA DIAGNOSI AL TRATTAMENTO NELL ERA DEI FARMACI BIOMOLECOLARI CORSO RESIDENZIALE TEORICO - PRATICO IL CARCINOMA POLMONARE NON A PICCOLE CELLULE: DALLA DIAGNOSI AL TRATTAMENTO NELL ERA DEI FARMACI BIOMOLECOLARI 13-14 Aprile 2015 IRCCS Giovanni Paolo II, Bari RAZIONALE

Dettagli

SIAPEC-IAP. Congresso Annuale di Anatomia Patologica. MI.CO. - Fiera Milano City, 23-25 Settembre 2015

SIAPEC-IAP. Congresso Annuale di Anatomia Patologica. MI.CO. - Fiera Milano City, 23-25 Settembre 2015 Società Italiana di Anatomia Patologica e Citopatologia diagnostica Divisione Italiana della International Academy of Pathology Congresso Annuale di Anatomia Patologica PROGRAMMA PRELIMINARE 2 Congresso

Dettagli

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROLOGIA

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROLOGIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROLOGIA 1) Università degli Studi di Bari Scuola di Specializzazione in Scienze Neurologiche VIA: Piazza Giulio Cesare 9/11-70124 BARI DIRETTORE: Prof. Isabella Laura Simone

Dettagli

La terapia con incretine

La terapia con incretine 2009 Nuove frontiere nel DIABETE DI TIPO 2 La terapia con incretine 15-16 Maggio 2009 Roma p r o g r a m m a Obiettivi didattici Questa attività è indirizzata a soddisfare le esigenze educative dei medici

Dettagli

TERAPIA ORMONALE DEL CARCINOMA MAMMARIO: STATO DELL ARTE 28 APRILE 2009 SEDE

TERAPIA ORMONALE DEL CARCINOMA MAMMARIO: STATO DELL ARTE 28 APRILE 2009 SEDE 28 APRILE 2009 SEDE Hotel Palazzo Carpegna Via Aurelia 481 - Roma Direzione e Segreteria Scientifica Prof. Giuseppe Naso Professore Associato in Oncologia Medica, Università La Sapienza, Policlinico Umberto

Dettagli

Convegno Nazionale ------ L'amianto e le patologie amianto correlate: diagnosi, terapia e sorveglianza sanitaria degli ex-esposti

Convegno Nazionale ------ L'amianto e le patologie amianto correlate: diagnosi, terapia e sorveglianza sanitaria degli ex-esposti Convegno Nazionale ------ L'amianto e le patologie amianto correlate: diagnosi, terapia e sorveglianza sanitaria degli ex-esposti Con il Patrocinio di PROGRAMMA del 21 settembre 2015 - dalle 14,00 alle

Dettagli

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROLOGIA

SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROLOGIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN NEUROLOGIA 1) Università degli Studi di Bari Scuola di Specializzazione in Scienze Neurologiche VIA: Piazza Giulio Cesare 9/11-70124 BARI DIRETTORE: Prof. Paolo Lamberti TEL

Dettagli