CATALOGO 2015 BOMBOLE MONOUSO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CATALOGO 2015 BOMBOLE MONOUSO"

Transcript

1 CATALOGO 2015 BOMBOLE MONOUSO Miscele di gas e gas puri per taratura, rilevazione gas, uso di laboratorio. Dispositivi di prelievo. Risam Gas srl Via Padova, Milano Uff.Comm./Operativo: Corso Roma, Trecate (NO) Tel Per i Vostri Ordini: A.) NON REATTIVI : Acetilene C2H2 Argon Ar Azoto N2 Benzene C6H6 Butano C4H10 i-butano i-c4h10 i-butilene C4H8 Diossido di carbonio CO2 Classificazione dei gas e delle miscele: se contengono solo i seguenti componenti: Elio He Eptano C7H16 Esano C6H14 Etano C2H6 Etilene C2H4 Idrogeno H2 Metano CH4 Monossido di carbonio CO Ossigeno O2 Pentano C5H12 Propano C3H8 Propilene C3H6 Protossido di Azoto N2O Refrigeranti Toluene C7H8 B.) REATTIVI - INSTABILI : se contengono anche solo uno dei seguenti componenti: Ammoniaca NH3 Diossido di zolfo SO2 Acido solfidrico H2S Etanolo C2H6O C.) ALTAMENTE REATTIVI 1 : se contengono anche solo uno dei seguenti componenti: Monossido di azoto NO Diossido di azoto NO2 Cloruro di Vinile (VCM) C2H3C1 D.) ALTAMENTE REATTIVI - 2 : se contengono anche solo uno dei seguenti componenti: Cloro Cl2 Acido cloridrico HCl Acido cianidrico HCN Fosfina PH3 Ossido di etilene C2H4O Silano SiH4 Volume bombole e pressione di carica: 12 L. TEST CAN: Volume: 1.00 L Pressione di carica: 12 bar 34 L. TEST CAN: Volume: 1.00 L. Pressione di carica: 34 bar 58 L. TEST CAN: Volume: 1.72 L. Pressione di carica: 34 bar 110 L. TEST CAN: Volume: 1.72 L. Pressione di carica: 64 bar CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 1

2 INDICI: Indice gas e miscele standard: Tutte le miscele incluse nel presente catalogo sono disponibili a singolo pezzo. Per le miscele non incluse nel presente catalogo Vi invitiamo a contattarci: in caso di approvata fattibilità, potrà essere richiesto un ordinativo minimo di 6 pezzi. Nome del prodotto Formula chimica Categoria Pag. Ammoniaca NH3 B reattivi 4 Etilene C2H4 A non reattivi 4 Ossido di Etilene C2H4O D altamente reattivi 2 4 Butano C4H10 A non reattivi 5 Iso-butano i C4H10 A non reattivi 5 Refrigeranti R134A; R14; R143A; R22, R23; R40; A non reattivi 6 R404A; R407C; R410A; R422D; R507 Diossido di Carbonio CO2 A non reattivi 7 Monossido di Carbonio CO A non reattivi 8 Metano CH4 A non reattivi 9 Ossigeno O2 A non reattivi 10 Propano C3H8 A non reattivi 10 Diossido di zolfo SO2 B reattivi 11 Acido solfidrico H2S B reattivi 11 Azoto N2 A non reattivi 12 Biossido di azoto NO2 C altamente reattivi 1 12 Monossido di azoto NO C altamente reattivi 1 12 Protossido di azoto N2O A non reattivi 12 Acido cianidrico HCN D altamente reattivi 2 13 Acido cloridrico HCl D altamente reattivi 2 13 Idrogeno H2 A non reattivi 13 Cloro Cl2 D altamente reattivi 2 14 Eptano C7H16 A non reattivi 14 Esano C6H14 A non reattivi 14 Fosfina PH3 D altamente reattivi 2 15 Iso-Butilene i C4H8 A non reattivi 15 Silano SiH4 D altamente reattivi 2 15 Toluene C7H8 A non reattivi 15 Etanolo C2H6O B reattivi 15 Acetilene C2H2 A non reattivi 16 Argon Ar A non reattivi 16 Benzene C6H6 A non reattivi 16 Cloruro di vinile C2H3C1 C altamente reattivi 1 16 Elio He A non reattivi 16 Etano C2H6 A non reattivi 16 Pentano C5H12 A non reattivi 16 Propilene C3H6 A non reattivi 16 Multimix 2 componenti 17 Multimix 3 componenti 18 Multimix 4 componenti Multimix 5 o più componenti 21 CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 2

3 Indice dispositivi di prelievo: Dispositivi di prelievo per 12 L. TEST CAN 22 Dispositivi di prelievo per 34, 58 e 110 L. TEST CAN Informazioni sul prodotto: Stabilità delle miscele, fattibilità, riferibilità, precisione delle miscele, certificati di analisi, purezze, altro Informazioni generali e condizioni di vendita Le nostre bombole monouso appartengono al top di gamma per questo tipo di prodotto, poiché non presentano fenomeni di rapido decadimento del prodotto e rispettano le normative più recenti sulle bombole non ricaricabili. La loro produzione avviene per lotti (minimo 5 pezzi); l ordine di singoli pezzi potrebbe subire ritardi, e/o richiedere l applicazione di un supplemento rispetto al listino standard. La spedizione ADR in tutta Italia è effettuata alle tariffe Nazionali. Per grandi consumi è possibile valutare la fornitura on-stock. Per la specifica tensione di vapore alcune miscele possono essere realizzate solo con una pressione di carica ridotta. Queste miscele sono segnalate con un asterisco (*). CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 3

4 Miscele di calibrazione AMMONIACA NH3 12 L. TEST CAN 34 L. TEST CAN 58 L. TEST CAN 110 L. TEST CAN Ricarica con: ppm Ammoniaca NH 3 in aria ppm Ammoniaca NH 3 in N ppm Ammoniaca NH 3 in aria ppm Ammoniaca NH 3 in N ppm Ammoniaca NH 3 in aria ppm Ammoniaca NH 3 in N ppm Ammoniaca NH 3 in aria ppm Ammoniaca NH 3 in N ppm Ammoniaca NH 3 in aria ppm Ammoniaca NH 3 in N ppm (0,5%) Ammoniaca NH 3 in aria ppm (0,5%) Ammoniaca NH 3 in N Vol.% Ammoniaca NH 3 in aria Vol.% Ammoniaca NH 3 in N Vol.% Ammoniaca NH 3 in aria Qualsiasi concentrazione di NH3 in aria / N2 tra 5 ppm e 1000 ppm disponibile su richiesta a singolo pezzo, con supplemento, SOLO 58 L. Miscele di calibrazione ETILENE C2H4 e OSSIDO DI ETILENE C2H4O ppm / 0.1% Etilene C2H4 in aria % Etilene C2H4 in aria N N N N 1% Etilene C2H4 in N % Etilene C2H4 in aria % Etilene C2H4 (2.5)* Qualsiasi concentrazione di C2H4 in aria tra 0.1% e 1.35% disponibile su richiesta a singolo pezzo, con supplemento../ ppm Ossido di etilene C2H4O in N2./ ppm Ossido di etilene C2H4O in aria./ ppm Ossido di etilene C2H4O in aria * Realizzabile solo con pressione di carica ridotta. 100% ETILENE: Pressione di carica max 400 psig (ca 27 bar) CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 4

5 Miscele di calibrazione BUTANO C4H10 e ISO-BUTANO i-c4h % Butano C4H10 in aria % Butano C4H10 in aria % Butano C4H10 in aria % Butano C4H10 in aria % Butano C4H10 in aria % Butano C4H10 in N2 * Qualsiasi concentrazione di butano in aria tra 0.1% e 0.9% disponibile su richiesta a singolo pezzo, con supplemento ,5% i-butano ic4h10 in N2 * % i-butano ic4h10 in N2 * % i-butano ic4h10 in N2 * % i-butano ic4h10 in aria % i-butano ic4h10 in aria * Realizzabile solo con pressione di carica ridotta. 8% Butano in N2: Pressione di carica max 100 psig (ca 7 bar) 7,5% i-butano ic4h10 in N2: Pressione di carica max 200 psig (ca 13,5 bar) 8% i-butano ic4h10 in N2: Pressione di carica max 200 psig (ca 13,5 bar) 10% i-butano ic4h10 in N2: Pressione di carica max 150 psig (ca 10,2 bar) CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 5

6 Miscele di calibrazione REFRIGERANTI ppm Freon R22 in aria ppm Freon R22 in aria ppm Freon R22 in aria ppm Freon R134A in aria ppm Freon R134A in aria ppm Freon R134A in aria Qualsiasi concentrazione di R134a in aria tra 100ppm e 0.5% disponibile su richiesta a singolo pezzo, con supplemento ppm Freon R14 in aria ppm Freon R143A in aria ppm Freon R23 in aria ppm Freon R404A in aria ppm Freon R404A in aria N N N N 2000 ppm Freon R404A in aria ppm Freon R407C in aria ppm Freon R410A in aria N N N N 3000 ppm Freon R410A in aria ppm Freon R507 in aria ppm Freon R507 in aria CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 6

7 Miscele di calibrazione DIOSSIDO DI CARBONIO CO ppm Diossido di carbonio CO2 in N ppm Diossido di carbonio CO2 in aria ppm / 0.1% Diossido di carbonio CO2 in aria 5000 ppm / 0.5% Diossido di carbonio CO2 in aria 5000 ppm / 0.5% Diossido di carbonio CO2 in N % Diossido di carbonio CO2 in aria % Diossido di carbonio CO2 in N % Diossido di carbonio CO2 in aria % Diossido di carbonio CO2 in aria % Diossido di carbonio CO2 in N % Diossido di carbonio CO2 in aria % Diossido di carbonio CO2 in N % Diossido di carbonio CO2 in aria % Diossido di carbonio CO2 in N % Diossido di carbonio CO2 in aria % Diossido di carbonio CO2 in N % Diossido di carbonio CO2 in aria % Diossido di carbonio CO2 in N2 * N N N N 40% Diossido di carbonio CO2 in CH4 * % Diossido di carbonio CO2 in CH4 * % Diossido di carbonio CO2 * Qualsiasi concentrazione di CO2 in aria o N2 tra 0.1% e 40% disponibile su richiesta a singolo pezzo, con supplemento. * Realizzabile solo con pressione di carica ridotta. 50% Diossido di carbonio CO2 in N2: Pressione di carica max 650 psig (ca 49 bar) 40%-50% Diossido di carbonio CO2 in CH4: Pressione di carica max 650 psig (ca 49 bar) 100% Diossido di carbonio CO2: Pressione di carica max 350 psig (ca 24 bar) CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 7

8 Miscele di calibrazione MONOSSIDO DI CARBONIO CO ppm Monossido di carbonio CO in aria ppm Monossido di carbonio CO in N ppm Monossido di carbonio CO in aria ppm Monossido di carbonio CO in aria ppm Monossido di carbonio CO in aria ppm Monossido di carbonio CO in N ppm Monossido di carbonio CO in aria ppm Monossido di carbonio CO in aria N N N N 200 ppm Monossido di carbonio CO in N ppm Monossido di carbonio CO in aria ppm Monossido di carbonio CO in aria ppm Monossido di carbonio CO in aria ppm Monossido di carbonio CO in N ppm Monossido di carbonio CO in aria ppm Monossido di carbonio CO in N ppm Monossido di carbonio CO in N % Monossido di carbonio CO in aria % Monossido di carbonio CO in aria % Monossido di carbonio CO in N2 Qualsiasi concentrazione di CO in aria o N2 tra 5ppm e 3% disponibile su richiesta a singolo pezzo, con supplemento. CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 8

9 Miscele di calibrazione METANO CH ppm Metano CH4 in aria ppm / 0.1% Metano CH4 in aria % Metano CH4 in aria % Metano CH4 in aria % Metano CH4 in aria % Metano CH4 in aria % Metano CH4 in N % Metano CH4 in aria % Metano CH4 in aria % Metano CH4 in N % Metano CH4 in N % Metano CH4 in N % Metano CH4 in N N N N N 20% Metano CH4 in N % Metano CH4 in N % Metano CH4 in CO2 * % Metano CH4 in CO2 * % Metano CH4 (2.5) Qualsiasi concentrazione di CH4 in aria tra 5ppm e 2,5% disponibile su richiesta a singolo pezzo, con supplemento. * Realizzabile solo con pressione di carica ridotta. 50% Metano CH4 in CO2: Pressione di carica max 650 psig (ca 49 bar) 60% Metano CH4 in CO2: Pressione di carica max 800 psig (ca 55 bar) CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 9

10 Miscele di calibrazione PROPANO C3H % Propano C3H8 in aria % Propano C3H8 in aria % Propano C3H8 in aria % Propano C3H8 in aria % Propano C3H8 in aria % Propano C3H8 in aria % Propano C3H8 in aria % Propano C3H8 in N2 * % Propano C3H8 (2.5)* Qualsiasi concentrazione di C3H8 in aria tra 5ppm e 1.1% disponibile su richiesta a singolo pezzo, con supplemento. * Realizzabile solo con pressione di carica ridotta. 50% Propano C3H8 in N2: Pressione di carica max 100 psig (ca 7 bar) 100% Propano C3H8: Pressione di carica max 45 psig (ca 3 bar) Miscele di calibrazione OSSIGENO O2./ ppm Ossigeno O2 in N % Ossigeno O2 in N % Ossigeno O2 in N % Ossigeno O2 in N % Ossigeno O2 in N % Ossigeno O2 in N % Ossigeno O2 in N % Ossigeno O2 in N % Ossigeno O2 in N % Ossigeno O2 in N % Ossigeno O2 in N % Ossigeno O2 in N % Ossigeno O2 in N2 Qualsiasi concentrazione di O2 in N2 tra 0.1% e 21% disponibile su richiesta a singolo pezzo, con supplemento. CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 10

11 Miscele di calibrazione DIOSSIDO DI ZOLFO SO ppm Diossido di zolfo SO2 in N ppm Diossido di zolfo SO2 in N ppm Diossido di zolfo SO2 in N ppm Diossido di zolfo SO2 in N2 Qualsiasi concentrazione di SO2 in Air tra 5ppm e 100ppm disponibile su richiesta a singolo pezzo, con supplemento. Qualsiasi concentrazione di SO2 in N2 tra 5ppm e 2000ppm disponibile su richiesta a singolo pezzo, con supplemento. Miscele di calibrazione ACIDO SOLFIDRICO H2S./ /. 5 ppm Acido solfidrico H2S in aria ppm Acido solfidrico H2S in N2./ /. 10 ppm Acido solfidrico H2S in aria ppm Acido solfidrico H2S in N ppm Acido solfidrico H2S in N2./ /. 20 ppm Acido solfidrico H2S in aria ppm Acido solfidrico H2S in N2./ /. 25 ppm Acido solfidrico H2S in aria ppm Acido solfidrico H2S in N2./ /. 30 ppm Acido solfidrico H2S in Air./ /. 40 ppm Acido solfidrico H2S in Air ppm Acido solfidrico H2S in N2./ /. 50 ppm Acido solfidrico H2S in aria ppm Acido solfidrico H2S in N ppm Acido solfidrico H2S in N2./ N N./. 100 ppm Acido solfidrico H2S in Air./ /. 150 ppm Acido solfidrico H2S in Air./ /. 250 ppm Acido solfidrico H2S in aria ppm Acido solfidrico H2S in N ppm Acido solfidrico H2S in N ppm Acido solfidrico H2S in N ppm Acido solfidrico H2S in N % Acido solfidrico H2S in N2 CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 11

12 Miscele di calibrazione NO, NO2, N2O, N2./ ppm Monossido di azoto NO in N2./ ppm Monossido di azoto NO in N2./ ppm Monossido di azoto NO in N2./ ppm Monossido di azoto NO in N2./ ppm Monossido di azoto NO in N2./ ppm Monossido di azoto NO in N2./ ppm Monossido di azoto NO in N2./ ppm Diossido di azoto NO2 in aria./ N N N 5 ppm Diossido di azoto NO2 in N2./ ppm Diossido di azoto NO2 in aria./ N N N 10 ppm Diossido di azoto NO2 in N2./ ppm Diossido di azoto NO2 in aria./ ppm Diossido di azoto NO2 in aria./ ppm Diossido di azoto NO2 in aria./ N N N 100 ppm Diossido di azoto NO2 in N2./ ppm Diossido di azoto NO2 in N2./ ppm Diossido di azoto NO2 in aria ppm Protossido di azoto N2O in N ppm Protossido di azoto N2O in N % Protossido di azoto N2O in N % Azoto N2 (5.0) CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 12

13 Miscele di calibrazione IDROGENO H ppm Idrogeno H2 in aria ppm Idrogeno H2 in N ppm Idrogeno H2 in aria ppm Idrogeno H2 in aria % Idrogeno H2 in aria % Idrogeno H2 in aria % Idrogeno H2 in aria % Idrogeno H2 in aria % Idrogeno H2 in aria % Idrogeno H2 in aria % Idrogeno H2 in N % Idrogeno H2 in aria % Idrogeno H2 in aria % Idrogeno H2 in aria % Idrogeno H2 in N % Idrogeno H2 Miscele di calibrazione ACIDO CLORIDRICO HCl; ACIDO CIANIDRICO HCN./ ppm Acido cloridrico HCl in N2./ ppm Acido cloridrico HCl in N2./ ppm Acido cloridrico HCl in N2./ ppm Acido cloridrico HCl in N2./ ppm Acido cloridrico HCl in N2./ ppm Acido cianidrico HCN in N2./ ppm Acido cianidrico HCN in N2./ ppm Acido cianidrico HCN in N2./ ppm Acido cianidrico HCN in N2 CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 13

14 Miscele di calibrazione CLORO Cl2./ ppm Cloro Cl2 in N2./ ppm Cloro Cl2 in N2./ ppm Cloro Cl2 in N2./ ppm Cloro Cl2 in N2 Miscele di calibrazione ESANO C6H14, EPTANO C7H ppm Esano C6H14 in aria * ppm Esano C6H14 in aria * % Esano C6H14 in aria * Qualsiasi concentrazione di Esano in aria tra 0.1% e 0.5% disponibile su richiesta a singolo pezzo, con supplemento % Eptano C7H16 in aria * % Eptano C7H16 in aria * % Eptano C7H16 in aria * % Eptano C7H16 in aria * * Realizzabile solo con pressione di carica ridotta ppm Esano C6H14 in aria: Pressione di carica max 600 psig (ca 42 bar) 1200 ppm Esano C6H14 in aria: Pressione di carica max 450 psig (ca 31 bar) 0.5% Esano C6H14 in aria: Pressione di carica max 100 psig (ca 7 bar) 0.2% Eptano C7H16 in aria: Pressione di carica max 70 psig (ca 5 bar) 0.44% Eptano C7H16 in aria: Pressione di carica max 50 psig (ca 3.5 bar) 0.45% Eptano C7H16 in aria: Pressione di carica max 50 psig (ca 3.5 bar) 0.55% Eptano C7H16 in aria: Pressione di carica max 50 psig (ca 3.5 bar) CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 14

15 Miscele di calibrazione FOSFINA PH3; SILANO SiH4./ ,5 ppm Fosfina PH3 in N2./ ppm Fosfina PH3 in N2./ ppm Fosfina PH3 in N2./ ppm Silano SiH4 in N2./ ppm Silano SiH4 in N2./ ppm Silano SiH4 in N2 Miscele di calibrazione iso-butilene ic4h8; TOLUENE C7H ppm i-butilene C4H8 in aria ppm i-butilene C4H8 in aria ppm i-butilene C4H8 in aria ppm Toluene C7H8 in aria * ppm Toluene C7H8 in aria * * Realizzabile solo con pressione di carica ridotta. 100 ppm Toluene C7H8 in aria: Pressione di carica max 750 psig (ca 45 bar) 200 ppm Toluene C7H8 in aria: Pressione di carica max 400 psig (ca 27 bar) Miscele di calibrazione ETANOLO C2H6O ppm Etanolo C2H6O in N ppm Etanolo C2H6O in N ppm Etanolo C2H6O in N ppm Etanolo C2H6O in N2 CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 15

16 Altre miscele di calibrazione % Argon Ar (5.2) % Propilene C3H6 in aria % Pentano C5H12 in aria * Qualsiasi concentrazione di C3H8 in aria tra 0.1% e 0.7% disponibile su richiesta a singolo pezzo, con supplemento % Etano C2H6 * % Elio He (5.2) % Acetilene C2H2 in aria Qualsiasi concentrazione di C2H2 in aria tra 0.1% e 0.92% disponibile su richiesta a singolo pezzo, con supplemento ppm Benzene C6H6 in aria./ ppm Cloruro di vinile C2H3Cl in N2 * Realizzabile solo con pressione di carica ridotta. 0.70% Pentano C5H12 in aria: Pressione di carica max 300 psig (ca 20 bar) 192 ppm Etanolo C2H6O in N2: Pressione di carica max 800 psig (ca 55 bar) 100 % Etano C2H6: Pressione di carica max 230 psig (ca 16 bar) CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 16

17 Miscele di calibrazione multimix a due componenti % Propano C3H8 + 18% Ossigeno O2 in N % Butano C4H % CO2 in N2 * % Metano CH4 + 3 % CO2 in N % CH % O2 in N % CH % O2 in N % CH % O2 in N % CH % O2 in N % Metano CH % CO2 in N % Butano C4H % O2 in N % Pentano C5H % Pentano C5H % O2 in N2 * % Ossigeno O % CO2 in N % Azoto N2 + 35% CO2 in CH4 * Realizzabile solo con pressione di carica ridotta. 8 % Butano C4H % CO2 in N2: Pressione di carica max 100 psig (ca 7 bar) 0.7% Pentano C5H % O2 in N2: Pressione di carica max 300 psig (ca 20 bar) CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 17

18 Miscele di calibrazione multimix a tre componenti ppm CO + 4 % CH4 + 5 % CO2 in N ppm CO % CH % O2 in N ppm CO % CH % O2 in N ppm CO + 2.2% CH ppm CO + 2.5% CH4 + 12% O2 in N ppm CO + 2.5% CH ppm CO + 2.5% CH ppm CO + 2.2% CH4 +./ /. 25 ppm H2S % CH % O2 in N2./ /. 15 ppm H2S % CH % O2 in N2./ /. 50 ppm H2S % CH % O2 in N2./ /. 50 ppm H2S % i-c4h % O2 in N % CO2 + 5 % CH4 + 6 % O2 in N % CO % CH4 + 15% O2 in N2 CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 18

19 Miscele di calibrazione multimix a quattro componenti ***** ATTENZIONE: NUOVI CODICI ***** ppm CO + 1.5% CO % CH4 + 18% O2 in N ppm CO + 2% CO % CH4 + 15% O2 in N ppm CO + 2% CO % C3H8 + 15% O2 in N ppm H ppm CH4 + 5% CO2 + 16% O2 in N2./ /. 10 ppm H2S + 50 ppm CO + 2.2% CH4 +./ /. 10 ppm H2S + 50 ppm CO + 2.5% CH4 +./ /. 10 ppm H2S + 50 ppm CO + 2.5% CH % O2 in N2./ /. 15 ppm H2S + 50 ppm CO + 2.5% CH4 +./ /. 15 ppm H2S ppm CO + 2.5% CH4 +./ /. 15 ppm H2S ppm CO + 2% CO2 + 15% O2 in N2./ /. 15 ppm H2S ppm CO + 2.5% CH4 +./ /. 15 ppm H2S + 2% CO % CH4 + 15% O2 in N2./ /. 20 ppm H2S + 60 ppm CO % CH4 + 15% O2 in N2./ /. 25 ppm H2S + 50 ppm CO % CH4 +./ /. 25 ppm H2S + 50 ppm CO + 2.2% CH4 + 12% O2 in N2./ /. 25 ppm H2S + 50 ppm CO + 2.2% CH4 +./ /. 25 ppm H2S + 50 ppm CO + 2.5% CH4 +./ /. 25 ppm H2S + 50 ppm CO + 2.5% CH4 + 19% O2 in N2./ /. 25 ppm H2S + 50 ppm CO + 2.5% CH % O2 in N2./ /. 25 ppm H2S + 50 ppm CO + 2.5% CH % O2 in N2./ /. 25 ppm H2S + 50 ppm CO % i-c4h % O2 in N2./ /. 25 ppm H2S + 50 ppm CO + 0.9% i-c4h % O2 in N2 CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 19

20 ./ /. 25 ppm H2S + 65 ppm CO + 1.5% CH % O2 in N2./ /. 25 ppm H2S ppm CO % CH4 +./ /. 25 ppm H2S ppm CO + 2.2% CH4 +./ /. 25 ppm H2S ppm CO + 2.2% CH % O2 in N2./ /. 25 ppm H2S ppm CO + 2.5% CH4 +./ /. 25 ppm H2S ppm CO + 2.5% CH % O2 in N2./ /. 25 ppm H2S ppm CO + 2.5% CH4 + 19% O2 in N2./ /. 25 ppm H2S ppm CO + 2.5% CH % O2 in N2./ /. 25 ppm H2S ppm CO % C3H8 +./ /. 25 ppm H2S ppm CO % C5H % O2 in N2./ /. 25 ppm H2S ppm CO + 0.7% C5H12 +./ /. 25 ppm H2S ppm CO + 1.1% C3H8 +./ /. 25 ppm H2S ppm CO + 1.1% C3H8 + 19% O2 in N2./ /. 25 ppm H2S ppm CO + 2.5% CH4 + 17% O2 in N2./ /. 25 ppm H2S ppm CO + 0.7% C5H12 +./ /. 40 ppm H2S ppm CO + 2.2% CH4 + 15% O2 in N2./ /. 40 ppm H2S ppm CO + 2.5% CH4 + 15% O2 in N2./ /. 40 ppm H2S + 2% CO % CH4 + 15% O2 in N2./ /. 50 ppm H2S ppm CO + 2.2% CH4 + 17% O2 in N2./ /. 50 ppm H2S ppm CO + 2.5% CH4 + 17% O2 in N2./ /. 50 ppm H2S ppm CO + 2.5% CH4 + * Realizzabile solo con pressione di carica ridotta. 25 ppm H2S ppm CO + 0.7% C5H12 + : Pressione di carica max 300 psig (ca 20 bar) CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 20

21 Miscele di calibrazione multimix a cinque o più componenti./ /../ /../ /../ /../ /../ /../ /../ / ppm H2S + 50 ppm CO + 2.5% CH4 + 2% CO ppm H2S + 50 ppm CO + 2.5% CH4 + 1% CO ppm H2S ppm CO + 2.5% CH4 + 2% CO2 + 15% O2 in N2 15 ppm H2S ppm CO + 2% CO % C4H % O2 in N2 25 ppm H2S ppm CO + 2.2% CH CO ppm H2S ppm CO + 2.5% CH CO ppm H2S ppm CO + 2.5% CH4 + 2% CO % O2 in N2 40 ppm H2S ppm CO + 2.2% CH4 + 2% CO2 + 15% O2 in N2 10 ppm Benzene + 10 ppm Etil-Benzene + 10 ppm Toluene + 10 ppm M-Xilene + 10 ppm O-Xilene + 10 ppm P-Xilene In N2 100 ppm CH ppm C2H ppm C3H ppm C4H ppm C5H ppm C6H14 in N2 100 ppm H ppm CO ppm CO ppm C2H ppm C2H ppm C2H ppm CH4 in Air CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 21

22 Dispositivi di prelievo per TEST CAN Cod. Articolo Per TEST CAN Per tipo di gas Filetto Descrizione Rub 12/20 12 L. filetto Maschio 7/16 Miscele senza componente reattiva oppure reattive fino a SO2, NH3, H2S. Femmina Rubinetto erogatore a spillo, in ottone non cromato, con portagomma 4/6/8 mm, pressione massima 20 bar Miniflo 12/ S-Flow 12/ L. filetto Maschio 7/16 12 L. filetto Maschio 7/16 Miscele senza componente reattiva oppure reattive fino a SO2, NH3, H2S. Miscele senza componente reattiva oppure reattive fino a SO2, NH3, H2S. Femmina Femmina MiniFlo, Valvola in ottone con flussometro integrato a sfera galleggiante; flusso regolabile tra 0,5 1,5 l/min; filettatura femmina S-Flow, Valvola in ottone nichelato con flussometro a sfera galleggiante in acciaio e manometro di pressione, regolabile l/min; filettatura femmina Miniflo , 58 e 110 L. filetto Femmina 5/8-18 UNF Miscele senza componente reattiva oppure reattive fino a SO2, NH3, H2S. Maschio MiniFlo, Valvola in ottone con flussometro integrato a sfera galleggiante; flusso regolabile tra 0,5 1,5 l/min; filettatura maschio 5/8 S-Flow , 58 e 110 L. filetto Femmina 5/8-18 UNF Miscele senza componente reattiva oppure reattive fino a SO2, NH3, H2S. Maschio S-Flow, Valvola in ottone nichelato con flussometro a sfera galleggiante e manometro di pressione, regolabile l/min; filettatura maschio HPC.crom , 58 e 110 L. filetto Femmina 5/8-18 UNF Miscele senza componente reattiva oppure reattive fino a SO2, NH3, H2S. Maschio Regolatore di pressione ottone cromato monostadio HPC 4004 con manometro a flusso fisso di 0,3; 0,5; 1,0; 1,5; 2,0; 2,5 l/min CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 22

23 HPC.Inox , 58 e 110 L. filetto Femmina 5/8-18 UNF Miscele con componenti altamente reattive cat. 1 e 2. Maschio Regolatore di pressione acciaio INOX monostadio HPC 4005 con manometro a flusso fisso di 0.5, 1.0, 2.5 l/min DAF.crom 34, 58 e 110 L. filetto Femmina 5/8-18 UNF Miscele senza componente reattiva oppure reattive fino a SO2, NH3, H2S. Maschio ***NEW*** DAF, Regolatore di pressione in ottone cromato, 9 regolazioni di flusso preimpostate, manometro che indica la pressione residua. Flusso 0-3 l/min o 0-5 l/min DAF.Inox 34, 58 e 110 L. filetto Femmina 5/8-18 UNF Miscele con componenti altamente reattive cat. 1 e 2. Maschio ***NEW*** DAF, Regolatore di pressione in acciaio INOX, 9 regolazioni di flusso preimpostate, manometro che indica la pressione residua. Flusso 0-3 l/min o 0-5 l/min Altri dispositivi di prelievo disponibili su richiesta. CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 23

24 Informazioni sul prodotto Stabilità delle miscele: Gas di calibrazione Gas altamente reattivi Gas di balance Stabilità Cloro Cl N2 6 mesi Fosfina PH3 N2 6 mesi Acido Cloridrico HCl N2 6 mesi Acido Cianidrico HCN N2 6 mesi Ossido di Etilene C2H4O Air 6 mesi Silano SiH4 N4 6 mesi Monossido di Azoto NO N2 12 mesi (6 mesi per 12 L. TEST CAN) Diossido di Azoto NO2 Air o N2 6 mesi Cloruro di Vinile (VCM) C2H3C1 N2 6 mesi Gas reattivi Gas di balance Stabilità Ammoniaca NH3 Air o N2 12 mesi (6 mesi per 12 L. TEST CAN) Acido Solfidrico H2S Air 12 mesi Acido Solfidrico H2S N2 18 mesi Etanolo C2H6O N2 12 mesi Diossido di Zolfo SO2 Air o N2 12 mesi (6 mesi per 12 L. TEST CAN) Mix 3 gas con H2S / 12 mesi Mix 4 o 5 gas con H2S / 12 mesi Gas non reattivi Gas di balance Stabilità Tutti i gas puri / 60 mesi Tutte le miscele di gas non reattivi Air o N2 60 mesi Fattibilità di miscele fuori elenco: L elenco riporta le miscele di maggior impiego. In caso desideriate delle miscele non riportate in tabella, Vi invitiamo a contattarci per verificarne la fattibilità. In casi particolari di miscele fuori standard è richiesto un minimo quantitativo di produzione. CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 24

25 CE T-PED EN Le bombole monouso sono conformi alla normativa sui recipienti ad alta pressione T-PED - EN (necessaria per esempio per l impiego su navi), oppure alla normativa ISO sulle bombole non ricaricabili. Troverete stampigliato su ogni recipiente il riferimento a tali normative. Rintracciabilità del prodotto: È garantita dal produttore tramite codice a barre, dal numero seriale (part number) e da un etichetta sul recipiente, recante: riga 1: data di carica riga 2: cifra batch number riga 3: cifra Le cifre in riga 2+3 garantiscono la rintracciabilità. Certificato di analisi: Il certificato di analisi della singola miscela deve essere richiesto al momento dell ordine. Sarà fornito un unico certificato di analisi per l intero lotto di bombole, con applicazione di un sovrapprezzo. Tolleranze di preparazione e analisi: Valore richiesto Tolleranza preparazione Tolleranza analisi Tra 0,5 e 20 ppm +/- 20% +/- 10% Tra 21 e 50 ppm +/- 10% +/- 5% Tra 51 e 100 ppm +/- 10% +/- 2% Oltre 101 ppm +/- 5% +/- 2% CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 25

26 Grado di purezza e impurità dei gas puri: Azoto N 2 : N 2 O 2 H 2 O CO 2 CO NO C n H m > % < 3 ppm < 1 ppm < 0.5 ppm < 0.5 ppm < 0.1 ppm < 1 ppm Idrogeno H 2 : H 2 O 2 H 2 O CO 2 CO N 2 C n H m > % < 2 ppm < 2 ppm < 1 ppm < 1 ppm < 5 ppm < 1 ppm Anidride carbonica CO 2 : CO 2 O 2 H 2 O CO N 2 C n H m > 99.9% < 30 ppm < 50 ppm < 10 ppm < 25 ppm < 25 ppm Metano CH 4 : CH 4 N 2 O 2 altri C n H m > 99.5% < 100 ppm < 100 ppm < 500 ppm Propano C 3 H 8 : C 3 H 8 N 2 H 2 O CO 2 O 2 C n H m > 99.5% < 400 ppm < 10 ppm < 100 ppm < 100 ppm < 4500 ppm Etano C 2 H 6 : C 2 H 6 N 2 H 2 O CO 2 CO O 2 C n H m > 99.95% < 10 ppm < 10 ppm < 30 ppm < 30 ppm < 25 ppm < 4000 ppm Elio He: He N 2 H 2 O O 2 C n H m > % < 5 ppm < 2 ppm < 2 ppm < 1 ppm Argon Ar: Ar N 2 O 2 H 2 O CO 2 CO H 2 C n H m > % < 3 ppm < 2 ppm < 1 ppm < 1 ppm < 1 ppm < 1 ppm < 1 ppm CATALOGO BOMBOLE MONOUSO _ Prodkt.AP2014_Rev.1 pag. 26

CATALOGO V I E R E S P I R A T O R I E R I L E V A T O R I G A S

CATALOGO V I E R E S P I R A T O R I E R I L E V A T O R I G A S CATALOGO V I E R E S P I R A T O R I E R I L E V A T O R I G A S RILEVATORI DI GAS PORTATILI Rilevatori di gas La D.P.I. srl distribuisce in Italia i RILEVATORI DI GAS della BW Technologies by Honeywell,

Dettagli

Analisi continua dei gas ULTRAMAT 23 Supplemento 2 delle istruzioni operative C79000-G52xx- C216-03

Analisi continua dei gas ULTRAMAT 23 Supplemento 2 delle istruzioni operative C79000-G52xx- C216-03 Analisi continua dei gas ULTRAMAT 23 Supplemento 2 delle istruzioni operative C79000-G52xx- C216-03 Informazioni sul prodotto Avvertenze di legge Concetto di segnaletica di avvertimento Questo manuale

Dettagli

LA GESTIONE DEI GAS E LA NUOVA NORMATIVA Genova, 4 febbraio 2016

LA GESTIONE DEI GAS E LA NUOVA NORMATIVA Genova, 4 febbraio 2016 LA GESTIONE DEI GAS E LA NUOVA NORMATIVA Genova, 4 febbraio 2016 Approfondimenti sulla gestione dei gas medicinali : Il punto di vista dell industria Stefania Mariani I GAS UTILIZZATI IN OSPEDALE In ambito

Dettagli

Xgard. Riduzione dei costi. Ampia gamma di sensori. Opzioni di installazione flessibile. Robusto e affidabile

Xgard. Riduzione dei costi. Ampia gamma di sensori. Opzioni di installazione flessibile. Robusto e affidabile Xgard La gamma di rilevatori di gas Xgard è stata appositamente sviluppata per soddisfare tutte le esigenze. I pericoli rappresentati da gas tossici e infiammabili e dalla mancanza di ossigeno sono differenti

Dettagli

Sommario. 2. Classificazione dei gas: caratteristiche, rischi, precauzioni.

Sommario. 2. Classificazione dei gas: caratteristiche, rischi, precauzioni. Sommario 1. Cos è un gas: definizione, proprietà. 2. Classificazione dei gas: caratteristiche, rischi, precauzioni. 3. Schede di sicurezza: prodotto, composizione, identificazione pericoli, etc. 4. Pressurizzazione

Dettagli

TABELLE CON LE PROPRIETA DI SOSTANZE DI IMPIEGO COMUNE NELLA FISICA TECNICA TABELLE DI CONVERSIONE DELLE UNITA DI MISURA

TABELLE CON LE PROPRIETA DI SOSTANZE DI IMPIEGO COMUNE NELLA FISICA TECNICA TABELLE DI CONVERSIONE DELLE UNITA DI MISURA TABELLE CON LE PROPRIETA DI SOSTANZE DI IMPIEGO COMUNE NELLA FISICA TECNICA TABELLE DI CONVERSIONE DELLE UNITA DI MISURA dipartimento di energetica PIANI TERMODINAMICI TABELLE CON LE PROPRIETA DI SOSTANZE

Dettagli

ALTAIR 5X Scheda Tecnica Prodotto

ALTAIR 5X Scheda Tecnica Prodotto Descrizione prodotto ALTAIR 5X Scheda Tecnica Prodotto Rivelatore multigas per la protezione personale da concentrazioni pericolose di gas combustibili, di gas tossici e dalla carenza o dall eccesso di

Dettagli

RILEVATORI DI GAS PORTATILI

RILEVATORI DI GAS PORTATILI RILEVATORI DI GAS RILEVATORI DI GAS PORTATILI 48 La D.P.I. srl distribuisce in Italia i RILEVATORI DI GAS della BW Technologies by Honeywell, che combinano affidabilità e prontezza di risposta a compattezza,

Dettagli

Saldatura e taglio ossigas Distribuzione gas industriali

Saldatura e taglio ossigas Distribuzione gas industriali DISTRIBUZIONE GAS INDUSTRIALI INTRODUZIONE INTRODUZIONE Il presente catalogo riguarda i più comuni materiali di nostra produzione relativi agli impianti centralizzati per la distribuzione dei gas a pressioni

Dettagli

Istruzioni del misuratore di gas MX-2100 per gas infiammabili, diossido di carbonio, solfuro di idrogeno e ossigeno

Istruzioni del misuratore di gas MX-2100 per gas infiammabili, diossido di carbonio, solfuro di idrogeno e ossigeno www.pce-italia.it Istruzioni del misuratore di gas MX-2100 per gas infiammabili, diossido di carbonio, solfuro di idrogeno e ossigeno Via Pesciatina 878 / B-Interno 6 Gragnano 55010 Capannori Lucca-Italia

Dettagli

Misuratore di portata con tubo graduato. Ossigeno medicale O₂.

Misuratore di portata con tubo graduato. Ossigeno medicale O₂. 1.1 Misuratore di portata con tubo graduato. Ossigeno medicale O₂. Versione semplice Versione doppia Misuratore di portata (flowmeter) a corpo galleggiante per il dosaggio preciso da una distribuzione

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE MISCELE ESPLODIBILI

CARATTERISTICHE DELLE MISCELE ESPLODIBILI Conoscere il rischio / Atmosfere esplosive CARATTERISTICHE DELLE MISCELE ESPLODIBILI 1. Limiti di infiammabilità 1.1 Miscele di gas e vapori Le miscele comburente - combustibile si possono infiammare solo

Dettagli

C a t a l o g o 2 0 1 3 R I L E V A T O R I F I S S I

C a t a l o g o 2 0 1 3 R I L E V A T O R I F I S S I C a t a l o g o 2 0 1 3 R I L E V A T O R I F I S S I 2 PRODOTTO Pagina Sensore %LEL 3 Sensore Gas tossici e Ossigeno 4 Sensore serie Adventure per applicazioni civili 5 Sensore I.R. Anidride Carbonica

Dettagli

Catalogo personal detector

Catalogo personal detector Catalogo personal detector PAC 3500 (vita 2 anni) 120 g Dimensioni 84 x 64 x 25 mm (H x W x D) Tempo di vita 2 anni Idrogeno Solforato (H 2S) Monossido di Carbonio (CO) 0 500 ppm Ossigeno (O 2) 0 25% vol

Dettagli

Soluzioni per la misurazione dei gas di processo

Soluzioni per la misurazione dei gas di processo Soluzioni per la misurazione dei gas di processo Misurazione di portata e densità di qualità superiore Misurazione Best-in-class È difficile controllare in sicurezza e in modo economico l uso di gas nel

Dettagli

Sottoscritto/a. in qualità di (titolare, legale rappresentante, procuratore, altro) società/ditta. codice fiscale partita IVA n. con sede legale in

Sottoscritto/a. in qualità di (titolare, legale rappresentante, procuratore, altro) società/ditta. codice fiscale partita IVA n. con sede legale in ALLEGATO 9: OFFERTA ECONOMICA Marca da bollo 16,00 FONDAZIONE IRCCS CA GRANDA OSPEDALE MAGGIORE POLICLINICO Via Francesco Sforza, 28 20122 Milano GARA D APPALTO MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA,

Dettagli

Seminario: L azoto in ambito farmaceutico 18.11.2008

Seminario: L azoto in ambito farmaceutico 18.11.2008 Seminario: L azoto in ambito farmaceutico 18.11.2008 SOL GROUP Da più di 80 anni il Gruppo SOL produce e commercializza gas industriali, puri e medicinali, criogenici liquefatti o compressi in bombole.

Dettagli

AUTOPROTETTORI. cenni sulla respirazione umana

AUTOPROTETTORI. cenni sulla respirazione umana AUTOPROTETTORI cenni sulla respirazione umana L aria che noi respiriamo è una miscela gassosa di ossigeno (20,9%) e di azoto (78,1% in volume), con quantità variabili di vapore acqueo, anidride carbonica,

Dettagli

Applicazioni della Termochimica: Combustioni

Applicazioni della Termochimica: Combustioni CHIMICA APPLICATA Applicazioni della Termochimica: Combustioni Combustioni Il comburente più comune è l ossigeno dell aria Aria secca:! 78% N 2 21% O 2 1% gas rari Combustioni Parametri importanti:! 1.Potere

Dettagli

INFORMAZIONI TECNICHE dati relativi alla portata calcolo del coefficiente di portata e del diametro di passaggio

INFORMAZIONI TECNICHE dati relativi alla portata calcolo del coefficiente di portata e del diametro di passaggio INFORMAZIONI TECNICHE dati relativi alla portata calcolo del coefficiente di portata e del diametro di passaggio Importanza delle dimensioni delle valvole La scelta della dimensione delle valvole è molto

Dettagli

MASCHERINA FACCIALE FILTRANTE ECONOMICA MODELLO SUPERONE

MASCHERINA FACCIALE FILTRANTE ECONOMICA MODELLO SUPERONE MASCHERINA FACCIALE FILTRANTE ECONOMICA MODELLO SUPERONE 3203 FFP1 3204 FFP1 + VALVOLA 3205 FFP2 3206 FFP2 + VALVOLA UNI EN 149 : 2003 MASCHERINA FACCIALE FILTRANTE PIEGHEVOLE MODELLO PREMIUM 4 4110 FFP1

Dettagli

QUALITA DEL GNL CONSEGNATO E DEL GAS RICONSEGNATO

QUALITA DEL GNL CONSEGNATO E DEL GAS RICONSEGNATO QUALITA DEL GNL CONSEGNATO E DEL GAS RICONSEGNATO 1) QUALITÀ DEL GNL CONSEGNATO... 2 1.1) DETERMINAZIONE DELLA QUALITÀ DEL GNL SCARICATO... 2 1.2) SPECIFICHE DI QUALITÀ AL PUNTO DI CONSEGNA... 2 1.3) MISCELAZIONE

Dettagli

Misura delle concentrazioni di specie gassose e particolato in fumi di combustione e flussi reattivi

Misura delle concentrazioni di specie gassose e particolato in fumi di combustione e flussi reattivi Istituto di Ricerche sulla Combustione Consiglio Nazionale delle Ricerche ************ Misura delle concentrazioni di specie gassose e particolato in fumi di combustione e flussi reattivi A cura di Francesco

Dettagli

Università degli Studi di Bari Facoltà di Farmacia Dip.ti Farmaco-Biologico e Farmaco-Chimico

Università degli Studi di Bari Facoltà di Farmacia Dip.ti Farmaco-Biologico e Farmaco-Chimico Università degli Studi di Bari Facoltà di Farmacia Dip.ti Farmaco-Biologico e Farmaco-Chimico UTILIZZO dei GAS COMPRESSI e delle BOMBOLE in SICUREZZA nei LABORATORI Nicola G. DI MASI Dipartimento Farmaco-Chimico

Dettagli

ALLEGATO B2 ELENCO PREZZI UNITARI PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA EXTRA CANONE

ALLEGATO B2 ELENCO PREZZI UNITARI PER INTERVENTI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA EXTRA CANONE PROCEDURA APERTA PER FORNITURA DI GAS TECNICI AL STATO LIQUIDO E GASSOSO E SERVIZI AD ESSA CONNESSI PER LE SEDI DIPARTIMENTALI DELL A.R.P.A. DEL LOMBARDIA PER UN PERIODO DI 48 MESI ALLEGATO B2 ELENCO PREZZI

Dettagli

Trasporto Accumulo e Distribuzione di Gas

Trasporto Accumulo e Distribuzione di Gas Comando Provinciale VV.F. Vicenza Corso di Prevenzione incendi (L. n. 818 del 1984) Ordine degli ingegneri della Provincia di Vicenza Trasporto Accumulo e Distribuzione di Gas Relatore ing. Ermanno Andriotto

Dettagli

Applicazioni medicali

Applicazioni medicali Applicazioni medicali TECNOLOGIE PALLOTTI S.R.L. Via Cagliari 4-20127 MILANO (MI) Tel. 02/26005015 ric. aut. Fax 02/2550799 Internet: www.pallotti-tech.it E-mail: info@pallotti-tech.it L azienda Sin dal

Dettagli

L utilizzo dei gas nell attività di trattamento delle acque

L utilizzo dei gas nell attività di trattamento delle acque L utilizzo dei gas nell attività di trattamento delle acque Giorgio Bissolotti (SIAD ASSOGASTECNICI) Ottobre 2011 I gas nel trattamento delle acque Campi di utilizzo dei gas tecnici: Acque superficiali,

Dettagli

Trasformazioni materia

Trasformazioni materia REAZIONI CHIMICHE Trasformazioni materia Trasformazioni fisiche (reversibili) Trasformazioni chimiche (irreversibili) È una trasformazione che non produce nuove sostanze È una trasformazione che produce

Dettagli

Diffusività dei Gas. componente A in direzione della diffusione di A in A+B gr.moli/m 3 Dx Distanza nella direzione della diffusione di A in A+B m

Diffusività dei Gas. componente A in direzione della diffusione di A in A+B gr.moli/m 3 Dx Distanza nella direzione della diffusione di A in A+B m Diffusività dei Gas Descriviamo l assorbimento di un gas in un liquido per introdurre il concetto di diffusività. Si voglia ad esempio assorbire con acqua dell ammoniaca contenuta in un gas sia per liberare

Dettagli

SCHEDA TECNICA DI PRODOTTO STP A5_I

SCHEDA TECNICA DI PRODOTTO STP A5_I Passo Pg DIN 40 430 Tipo Grigio Chiaro P Foro Fissaggio Ø A B Chiave C L Imballo 1900.07 Pg 7 12,7 3,5-7 15 8 18-22 100 1900.09 Pg 9 15,5 5-8 19 8 22-26 100 1900.11 Pg11 18,8 5-10 22 8 23-28 100 1900.13

Dettagli

GAS REFRIGERANTI. Bombole ricaricabili omologate. GAS REFRIGERANTI in bombole per la carica in quantità limitate di impianti A/C.

GAS REFRIGERANTI. Bombole ricaricabili omologate. GAS REFRIGERANTI in bombole per la carica in quantità limitate di impianti A/C. GAS REFRIGERANTI Bombole ricaricabili omologate DESCRIZIONE: GAS REFRIGERANTI in bombole per la carica in quantità limitate di impianti A/C. Gas disponibili: R424A R407C R410A AZ20 condizionamento e refrigerazione;

Dettagli

Chimica e Fisica del Fuoco. Chimica e fisica del fuoco -- Programma LEONARDO

Chimica e Fisica del Fuoco. Chimica e fisica del fuoco -- Programma LEONARDO Chimica e Fisica del Fuoco Obiettivo Divulgare alcuni principi base di prevenzione e lotta agli incendi che trovano una loro utilità nel più generale quadro della informazione sui rischi legati al luogo

Dettagli

30-lug-15. RENDINA Ambiente Srl STRADA VICINALE MONTELUNGO - ZONA INDUSTRIALE SAN NICOLA di MELFI (PZ)

30-lug-15. RENDINA Ambiente Srl STRADA VICINALE MONTELUNGO - ZONA INDUSTRIALE SAN NICOLA di MELFI (PZ) Rapporto di prova n Descrizione Accettazione Data Inizio prove Impianto: Emissioni gassose 150599 18-giu-15 Data fine prove 30-lug-15 Pagina 1\7 Spettabile: AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL'AMBIENTE

Dettagli

Parametro Valore Unità misura

Parametro Valore Unità misura Parametro Valore Unità di misura Dimensione lotto 268.660 m 2 Potenza elettrica lorda 16,8 MWe Potenza elettrica netta 14,0 MWe Producibilità media lorda annua 126 GWh/anno Tensione di rete 150 kv Potenza

Dettagli

PROVA STRUTTURATA DI CHIMICA ORGANICA

PROVA STRUTTURATA DI CHIMICA ORGANICA 1. Una delle seguenti definizioni di gruppo funzionale è errata. Quale? "In chimica organica, i gruppi funzionali sono gruppi di atomi presenti in ogni molecola A. dai quali dipendono le caratteristiche

Dettagli

LOTTO N. 1 GAS COMPRESSI CIG 5476034635

LOTTO N. 1 GAS COMPRESSI CIG 5476034635 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA, RIPARTITA IN DUE LOTTI, DI GAS COMPRESSI, AZOTO LIQUIDO E ARGON LIQUIDO PER LE ESIGENZE DEI DIPARTIMENTI, CENTRI NAZIONALI E SERVIZI DELL ISTITUTO SUPERIORE

Dettagli

Quesiti e problemi. 10 Un gas viene compresso a temperatura costante. 11 Un cilindro con un pistone ha un volume di 250 ml. v f. v f.

Quesiti e problemi. 10 Un gas viene compresso a temperatura costante. 11 Un cilindro con un pistone ha un volume di 250 ml. v f. v f. SUL LIBRO DA PAG 110 A PAG 114 Quesiti e problemi ESERCIZI 1 I gas ideali e la teoria cinetico-molecolare 1 Che cosa si intende per gas ideale? Rispondi in cinque righe. 2 Vero o falso? a) Le molecole

Dettagli

Gas tecnici. Applicazioni e servizi

Gas tecnici. Applicazioni e servizi Gas tecnici e servizi GAS TECNICI SIAD Ossigeno, azoto, argon, anidride carbonica, idrogeno e mille altri: ricavati dall atmosfera attraverso processi fisici o recuperati da cicli di produzione, i gas

Dettagli

UNITA' TERMINALE AFNOR NF S 90 116

UNITA' TERMINALE AFNOR NF S 90 116 PF 01US 00O2 PF 02AU 00O2 PL 23A0 10O2 UNITA' TERMINALE AFNOR NF S 90 116 Base UNI ossigeno con codolo a saldare Presa AFNOR NF S 90 116 ossigeno Dicitura circolare per ossigeno Unità terminale AFNOR NF

Dettagli

LE NORMATIVE NAZIONALI ED EUROPEE INERENTI I GAS MEDICINALI

LE NORMATIVE NAZIONALI ED EUROPEE INERENTI I GAS MEDICINALI LE NORMATIVE NAZIONALI ED EUROPEE INERENTI I GAS MEDICINALI ASPETTI LEGISLATIVI IN FUNZIONE DELLE MODIFICHE APPORTATE DAL DLvo 24 aprile 2006 n 219 Prof.ssa Paola Minghetti FACOLTÀ DI FARMACIA GAS DA SOMMINISTRARE

Dettagli

Utensili. Offerte valide dal 01/05/2012 al 30/09/2012. per Professione. www.cambielli.it. in collaborazione con CLIMA. speciale

Utensili. Offerte valide dal 01/05/2012 al 30/09/2012. per Professione. www.cambielli.it. in collaborazione con CLIMA. speciale Offerte valide dal 01/05/2012 al 30/09/2012 Utensili per Professione www.cambielli.it in collaborazione con RO-KLIMA 4F PLUS CON POMPA BI-STADIO Unità di controllo elettronica per vuoto e carica. L innovativa

Dettagli

Effetti dell incendio sull uomo

Effetti dell incendio sull uomo Effetti dell incendio sull uomo ANOSSIA (a causa della riduzione del tasso di ossigeno nell aria) AZIONE TOSSICA DEI FUMI RIDUZIONE DELLA VISIBILITÀ AZIONE TERMICA Essi sono determinati dai prodotti della

Dettagli

Sistemi fissi di rilevamento di gas e fiamma

Sistemi fissi di rilevamento di gas e fiamma Sistemi fissi di rilevamento di gas e fiamma Il monitoraggio dei gas e dei vapori pericolosi è necessario negli impianti e nelle estese aree di ogni settore industriale. Le norme e i regolamenti sulla

Dettagli

SCHEDA TECNICA DI PRODOTTO STP A17_I

SCHEDA TECNICA DI PRODOTTO STP A17_I Cilindretti per chiusura fori Tipo A L Adatto Imballo per standard/minimo guarnizione (mm) (mm) TGM38 36A3M1623 3 8 5.000/100 TGM48 36A3M1624 + 36A3M2034 + 36A3M2554 4 8 5.000/100 TGM58 36A3M2025 5 8 5.000/100

Dettagli

ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS

ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS ABE_1500 ANALIZZATORE PORTATILE PER BIOGAS BROCHURE Pagina 1 di 9 Brochure ABE_1500 Caratteristiche principali ABE_1500 analizzatore per Metano (CH4), Biossido di carbonio (CO2), Monossido di carbonio

Dettagli

Scritto Chimica generale 13.02.2012 Gruppo A

Scritto Chimica generale 13.02.2012 Gruppo A Scritto Chimica generale 13.02.2012 Gruppo A 1. Calcolare il ph di una soluzione ottenuta mescolando 12.0 ml di una soluzione 1.00 M di nitrato di calcio, 150 ml di una soluzione 1.00 M di acido cloridrico,

Dettagli

Modalità di approvvigionamento di gas medicinali singoli e miscele e la responsabilità del farmacista. Prof.ssa Paola Minghetti

Modalità di approvvigionamento di gas medicinali singoli e miscele e la responsabilità del farmacista. Prof.ssa Paola Minghetti Modalità di approvvigionamento di gas medicinali singoli e miscele e la responsabilità del farmacista Prof.ssa Paola Minghetti GAS DA SOMMINISTRARE ALL UOMO AD USO TERAPEUTICO MEDICINALI Assoggettati a

Dettagli

Linee di Luce Microscopia / Diffrazione e Linee di Luce Spettroscopia / Scattering. Regolamento

Linee di Luce Microscopia / Diffrazione e Linee di Luce Spettroscopia / Scattering. Regolamento Smaltimento dei rifiuti chimici prodotti Il documento originale nello stato di revisione corrente è quello disponibile sul sistema documentale aziendale. Questo documento è riservato e non può essere diffuso

Dettagli

La misura della portata volumetrica

La misura della portata volumetrica Products Solutions Services La misura della portata volumetrica Facoltà di Ingegneria, Università degli Studi di Bologna DIEM - Dipartimento di Ingegneria delle Costruzioni Meccaniche, Nucleari, Aeronautiche

Dettagli

IL PIANO ENERGETICO-AMBIENTALE PER LA PROVINCIA DI GROSSETO

IL PIANO ENERGETICO-AMBIENTALE PER LA PROVINCIA DI GROSSETO IL PIANO ENERGETICO-AMBIENTALE PER LA PROVINCIA DI GROSSETO Allegato A2.4 BILANCIO DELLE EMISSIONI INQUINANTI Riferimento al capitolo 2.6 della Relazione di sintesi PEAP GR A cura di CO.SVI.G., PIN SCRL.

Dettagli

Ò Gas speciali. Gas speciali.

Ò Gas speciali. Gas speciali. Ò Gas speciali. Gas speciali. 02 Gas speciali. Valori e Principi. Passione per l eccellenza. Innovazione per i Clienti. Responsabilità alle Persone. Crescere attraverso la diversità. I nostri valori sono

Dettagli

BT12 03/11 TRASMETTITORE SAMPLE ST

BT12 03/11 TRASMETTITORE SAMPLE ST Trasmettitore SAMPLE-ST CARATTERISTICHE GENERALI Dimensioni d ingombro massime e posizione corretta di montaggio I trasmettitori SAMPLE modelli ST consentono di misurare una concentrazione di gas effettuando

Dettagli

Aprile 2008. EW40 Sistema di Rivelazione Gas - 1

Aprile 2008. EW40 Sistema di Rivelazione Gas - 1 Sensigas EsiWelma Sistema di rivelazione gas per applicazioni industriali EW40 Sistema di Rivelazione Gas - 1 Soluzione EW40: applicazioni Rivelazione di: Applicazioni per: Gas metano Centrali termiche

Dettagli

. miscela con l aria, in condizioni atmosferiche, di sostanze infiammabili sottoforma di.

. miscela con l aria, in condizioni atmosferiche, di sostanze infiammabili sottoforma di. Direttiva ATEX 94/9/CE info@atexsafetyservice.it www.atexsafetyservice.it Ing. Maurizio Toninelli ATmosfera EXplosiva. miscela con l aria, in condizioni atmosferiche, di sostanze infiammabili sottoforma

Dettagli

Analisi comparativa di percorsi per il recupero di Materia e di Energia da Rifiuti

Analisi comparativa di percorsi per il recupero di Materia e di Energia da Rifiuti Analisi comparativa di percorsi per il recupero di Materia e di Energia da Rifiuti Dipartimento di Energia DIEM DIIAR Dipartimento Ingegneria Civile e Ambientale Istituto Economia delle Fonti di Energia

Dettagli

Rilevatore di ozono serie AQ

Rilevatore di ozono serie AQ Rilevatore di ozono serie AQ misuratore per la rilevazione dell'ozono / ampia varietà di sensori / ampio campo di applicazione / sensori intercambiabili / funzione allarme / registratore dati / sensore

Dettagli

testo 316-EX Rilevatore di perdite di gas Istruzioni per l'uso

testo 316-EX Rilevatore di perdite di gas Istruzioni per l'uso testo 316-EX Rilevatore di perdite di gas Istruzioni per l'uso 2 1 Sicurezza e ambiente 1 Sicurezza e ambiente 1.1. In questo manuale Utilizzo > Leggere attentamente il presente manuale per acquisire familiarità

Dettagli

GIOCHI DELLA CHIMICA

GIOCHI DELLA CHIMICA GIOCHI DELLA CHIMICA FASE D ISTITUTO (TRIENNIO) 21 marzo 2016 La prova è costituita da 50 quesiti. ALUNNO CLASSE Scrivi la risposta a ciascuna domanda nel foglio risposte allegato. 1. Quale dei seguenti

Dettagli

ALLEGATO. 1 Modulo Offerta Economica fornitura dei gas Aic e dei gas Fu e degli altri gas

ALLEGATO. 1 Modulo Offerta Economica fornitura dei gas Aic e dei gas Fu e degli altri gas ALLEGATO. 1 Modulo Offerta Economica fornitura dei gas Aic e dei gas Fu e degli altri gas GAS LIQUIDI USO QUANTITA / ANNO Ossigeno liquido AIC Medicale Mc 200.000 Ossigeno liquido AIC per FREELOX Medicale

Dettagli

Quesiti e problemi. 9 Calcola, con l aiuto della tavola periodica, la massa. 10 Calcola la massa molecolare di tre acidi piuttosto

Quesiti e problemi. 9 Calcola, con l aiuto della tavola periodica, la massa. 10 Calcola la massa molecolare di tre acidi piuttosto SUL LIBRO DA PAG 101 A PAG 10 Quesiti e problemi 1 La massa atomica e la massa molecolare 1 Qual è la definizione di unità di massa atomica u? a) è uguale a 1/12 della massa dell atomo di 12 C b) è uguale

Dettagli

La sicurezza nei laboratori didattici e di ricerca I GAS TECNICI

La sicurezza nei laboratori didattici e di ricerca I GAS TECNICI La sicurezza nei laboratori didattici e di ricerca I GAS TECNICI Dott. Luca Pettini Settore Ambiente e Sicurezza Polo Scientifico di Sesto Fiorentino Gas ideali I gas sono uno stato di aggregazione della

Dettagli

Produzione articoli a gas per il tempo libero. Production of gas-related items for leisure activities

Produzione articoli a gas per il tempo libero. Production of gas-related items for leisure activities Produzione articoli a gas per il tempo libero Production of gas-related items for leisure activities Azienda Eurocamping, simbolo di eccellenza qualitativa e consolidata esperienza. Dal 1975 Eurocamping

Dettagli

LA GASIFICAZIONE DELLE BIOMASSE PER LA PRODUZIONE DI SNG (SUBSTITUTE NATURAL GAS)!

LA GASIFICAZIONE DELLE BIOMASSE PER LA PRODUZIONE DI SNG (SUBSTITUTE NATURAL GAS)! LA GASIFICAZIONE DELLE BIOMASSE PER LA PRODUZIONE DI SNG (SUBSTITUTE NATURAL GAS)! F. Ruggeri, L. Mancuso, G.Collodi, Foster Wheeler Italiana. Milano, 20 maggio 2010 Agenda Schema d impianto Preparazione

Dettagli

Antincendio Sicurezza Protezione

Antincendio Sicurezza Protezione Antincendio Sicurezza Protezione 46 Respirazione RESPIRATORE PER POLVERI, FUMI E NEBBIE - pieghevole 01800 01804 Codice Modello Valvola di esalazione Classe Colore Tlv Imballo 01800 X-plore 1710 No FFP1

Dettagli

BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000. Istruzioni operative

BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000. Istruzioni operative BROCHURE QUADRO ABE_1200 CON ANALIZZATORE FISSO ABE_1000 Istruzioni operative A.B.ENERGY S.r.l. Versione 001 www.abenergy.it Caratteristiche principali ABE_1000 analizzatore per Metano (CH4), Anidride

Dettagli

PVS 803 Valvola di Sicurezza Pilotata

PVS 803 Valvola di Sicurezza Pilotata PVS 803 Valvola di Sicurezza Pilotata PVS 803 Classificazione e Campi di Applicazione La PVS 803 è una valvola di sicurezza servo azionata nella quale l apertura e la chiusura della valvola sono controllati

Dettagli

ACCORDO EUROPEO RELATIVO AL TRASPORTO INTERNAZIONALE DI MERCI PERICOLOSE SU STRADA Ginevra 30/9/1957

ACCORDO EUROPEO RELATIVO AL TRASPORTO INTERNAZIONALE DI MERCI PERICOLOSE SU STRADA Ginevra 30/9/1957 ACCORDO EUROPEO RELATIVO AL TRASPORTO INTERNAZIONALE DI MERCI PERICOLOSE SU STRADA Ginevra 30/9/1957 Rappresenta un metodo codificato di identificazione delle sostanze pericolose viaggianti su strada o

Dettagli

GREEN LINE RSD1 RIDUTTORI DI PRESSIONE MONOSTADIO PER BOMBOLA

GREEN LINE RSD1 RIDUTTORI DI PRESSIONE MONOSTADIO PER BOMBOLA RIDUTTORI DI PRESSIONE MONOSTADIO PER BOMBOLA GREEN LINE RSD1 CARATTERISTICHE Corpo e componenti metallici a contatto del gas in ottone, membrana in acciaio inox AISI 302, in buna o viton per i modelli

Dettagli

RAPPORTO DI PROVA N. 3717/15

RAPPORTO DI PROVA N. 3717/15 Spett.le P3 SRL VIA SALVO D'ACQUISTO, 5 35010 RONCHI DI VILLAFRANCA (PD) Sigla del campione SFRIDI E SCARTI DI LAVORAZIONE PANNELLI POLIURETANICI COMPOSTI Numero accettazione 3717 Campione ricevuto 08/07/2015

Dettagli

Classificazione della materia: Sostanze pure e miscugli

Classificazione della materia: Sostanze pure e miscugli Classificazione della materia: Sostanze pure e miscugli la composizione e quindi le proprietà intensive sono le stesse in ogni parte del sistema La composizione e le proprietà intensive variano da una

Dettagli

ESERCIZI DI CHIMICA. 5. Calcolare le masse in grammi di: a) 0,30 moli di HNO 3 ; b) 2,50 moli di Na 2 SO 4. [19 g di HNO 3 ; 355 g di Na 2 SO 4 ]

ESERCIZI DI CHIMICA. 5. Calcolare le masse in grammi di: a) 0,30 moli di HNO 3 ; b) 2,50 moli di Na 2 SO 4. [19 g di HNO 3 ; 355 g di Na 2 SO 4 ] ESERCIZI DI CHIMICA 1. Calcolare:a) le moli di H 2 O e le moli di atomi d idrogeno ed ossigeno contenuti in 10g di H 2 O; b) il numero di molecole di H 2 O e di atomi di idrogeno e di ossigeno. [0,55 moli;

Dettagli

CAPITOLO 14 DISTRIBUZIONE ED UTILIZZO DEL GAS NATURALE

CAPITOLO 14 DISTRIBUZIONE ED UTILIZZO DEL GAS NATURALE CAPITOLO 14 DISTRIBUZIONE ED UTILIZZO DEL GAS NATURALE 1 NORMATIVE PER IL TRASPORTO E LA DISTRIBUZIONE DI GAS NATURALE LE NORMATIVE CHE REGOLANO LE MODALITA' DI REALIZZAZIONE PER GLI IMPIANTI DI TRASPORTO

Dettagli

Midas. Le sue dimensioni compatte sono l'ideale per il rilevamento di gas nei casi in cui lo spazio riveste importanza fondamentale.

Midas. Le sue dimensioni compatte sono l'ideale per il rilevamento di gas nei casi in cui lo spazio riveste importanza fondamentale. Midas Nuova visibilità, affidabilità e facilità di utilizzo per il rilevamento di gas nel settore della lavorazione dei semiconduttori e della produzione industriale Midas Caratteristiche: Oltre 35 gas

Dettagli

2014-2015. richieste da Organismo di Certificazione secondo il D.P.R. n. 43 del 27/01/2012 e il Regolamento CE n. 303/2008

2014-2015. richieste da Organismo di Certificazione secondo il D.P.R. n. 43 del 27/01/2012 e il Regolamento CE n. 303/2008 GUIDA ATTREZZATURA MINIMA PATENTINO FRIGORISTA 2014-2015 Tra gli obblighi a cui l impresa, che svolge attività di installazione, manutenzione o riparazione di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento

Dettagli

Guida alla marcatura ATEX delle apparecchiature Ex

Guida alla marcatura ATEX delle apparecchiature Ex Guida alla marcatura ATEX delle apparecchiature Ex 1 / 8 1 Aree con pericolo di Esplosione Classificazione ZONE Si definisce «atmosfera esplosiva» una miscela di aria, in condizioni atmosferiche, con sostanze

Dettagli

Sensepoint. Semplicità di utilizzo Configurato in fabbrica Sostituzione semplice Addestramento minimo

Sensepoint. Semplicità di utilizzo Configurato in fabbrica Sostituzione semplice Addestramento minimo Sensepoint La gamma Sensepoint di rivelatori di gas infiammabili, tossici e ossigeno offre soluzioni di alta qualità a basso costo per qualsiasi esigenza di monitoraggio nel settore industriale. Sensepoint

Dettagli

Biometano e immissione in rete: aspetti tecnici

Biometano e immissione in rete: aspetti tecnici INNOVHUB-STAZIONI SPERIMENTALI PER L INDUSTRIA DIVISIONE STAZIONE SPERIMENTALE PER I COMBUSTIBILI Biometano e immissione in rete: aspetti tecnici Paola Comotti Gas Naturale/Biogas/Biometano: definizioni

Dettagli

Risultati della caratterizzazione dei fumi

Risultati della caratterizzazione dei fumi Progetto Produzione di energia e sostanza organica dai sottoprodotti del vigneto Risultati della caratterizzazione dei fumi Paolo Giandon ARPAV Dipartimento Provinciale di Treviso Biella, 24 settembre

Dettagli

ANALISI CHIMICO FARMACEUTICA I

ANALISI CHIMICO FARMACEUTICA I Prof. Gianluca Sbardella : 089 962650 : gsbardella@unisa.it NORME GENERALI SUL COMPORTAMENTO IN LABORATORIO Ordine e concentrazione Conoscenza del procedimento analitico Uso corretto dell attrezzatura

Dettagli

Monitoraggio in continuo delle emissioni. Normative: applicazioni e criticità

Monitoraggio in continuo delle emissioni. Normative: applicazioni e criticità Il punto sulla direttiva IPPC Palazzo Medici Riccardi Firenze 27 novembre 2013 Monitoraggio in continuo delle emissioni. Normative: applicazioni e criticità Mauro Rotatori Direttiva IED (2010/75/CE) La

Dettagli

La stazione di rifornimento. M. Rea (SOL S.p.A.)

La stazione di rifornimento. M. Rea (SOL S.p.A.) La stazione di rifornimento M. Rea (SOL S.p.A.) Chi è SOL Il Gruppo SOL Fondata nel 1927, SOL è una multinazionale italiana presente in 23 paesi con oltre 2.500 dipendenti. SOL è focalizzata in due aree

Dettagli

Simboli di pericolo simboli di pericolo sostanze formulazioni prodotti simboli di pericolo

Simboli di pericolo simboli di pericolo sostanze formulazioni prodotti simboli di pericolo Simboli di pericolo I simboli di pericolo vengono usati per etichettare le sostanze pericolose, come previsto dalle normative vigenti sull argomento. La Ordinance on Hazardous Substances è una regolamentazione

Dettagli

ALLEGATO A BANDO DI GARA

ALLEGATO A BANDO DI GARA ALLEGATO A BANDO DI GARA SERVIZIO DI CAMPIONAMENTO E CONTROLLO ANALITICO DA EFFETTUARSI PRESSO GLI IMPIANTI DI POTABILIZZAZIONE, DEPURAZIONE, NONCHÉ TRATTAMENTO E SMALTIMENTO RSU/RSA DI PROPRIETÀ DEL CONSORZIO

Dettagli

Lotto 1. Scheda tecnica. Fornitura dei materiali e delle apparecchiature per n 1 impianto di distribuzione gas puri e di generazione aria compressa;

Lotto 1. Scheda tecnica. Fornitura dei materiali e delle apparecchiature per n 1 impianto di distribuzione gas puri e di generazione aria compressa; Lotto 1 Scheda tecnica Fornitura dei materiali e delle apparecchiature per n 1 impianto di distribuzione gas puri e di generazione aria compressa; IMPIANTO DISTRIBUZIONE GAS PURI Box bombole 1 box con

Dettagli

Catalogo personal detector

Catalogo personal detector Catalogo personal detector GasAlertClip EXTREME 76 g Dimensioni 81 x 50 x 28 mm (H x W x D) Tempo di vita 2 o 3 anni senza manutenzioni batteria al litio non intercambiabile Idrogeno Solforato (H 2 S)

Dettagli

MANOMETRI ATTACCO RADIALE

MANOMETRI ATTACCO RADIALE MANOMETRI ATTACCO RADIALE IMPIEGHI: Misura della pressione di fluidi liquidi e gassosi, purché non altamente viscosi o cristallizzanti o corrosivi per leghe di rame e di stagno. CARATTERISTICHE: Cassa

Dettagli

PER ACCETTAZIONE ISTITUTO DI CRISTALLOGRIA UOS di Basovizza (TRIESTE) IL Responsabile di UOS Dott. Doriano LAMBA

PER ACCETTAZIONE ISTITUTO DI CRISTALLOGRIA UOS di Basovizza (TRIESTE) IL Responsabile di UOS Dott. Doriano LAMBA Unità di Trieste I-34147 Trieste - Strada al Monte d'oro, 1 Tel. 040-820385 - Fax. 040-814354 www.siad.com - siad@siad.com SIAD Società Italiana Acetilene Derivati S.p.A. I-24126 Bergamo - Via S.Bernardino,

Dettagli

MATERIALE PER IMPIANTI IN ACCIAIO INOSSIDABILE CATI001/07

MATERIALE PER IMPIANTI IN ACCIAIO INOSSIDABILE CATI001/07 MATERIALE PER IMPIANTI IN ACCIAIO INOSSIDABILE CATI001/07 La INOX FORNITURE, con questo catalogo, intende offrire a coloro che realizzano impianti a bassa pressione in acciaio inossidabile un ampia gamma

Dettagli

Contattare BAGGI measurement per la vostra applicazione.

Contattare BAGGI measurement per la vostra applicazione. SG06UNINC-Series Qualità del Biogas BGA INnovative Case Analyzer - INCA è un Innovativo Sistema All in one per la Qualità e Sicurezza nel processo biologico e Riduzione dei Costi nell Ingegneria, nell

Dettagli

La garanzia della qualità e della continuità dell erogazione dei gas. Dott.ssa Enrica Maria Proli Farmacia USCS Policlinico A.

La garanzia della qualità e della continuità dell erogazione dei gas. Dott.ssa Enrica Maria Proli Farmacia USCS Policlinico A. La garanzia della qualità e della continuità dell erogazione dei gas Dott.ssa Enrica Maria Proli Farmacia USCS Policlinico A. Gemelli RIFERIMENTI LEGISLATIVI Gas Medicinali Decreto Legislativo n 178/91

Dettagli

REGOLATORI - CENTRALINE E ACCESSORI PER GPL DOMESTICO SERBATOI MOBILI INSTALLAZIONE DI BIDONI COLLEGATI CON TUBI COLLETTORI

REGOLATORI - CENTRALINE E ACCESSORI PER GPL DOMESTICO SERBATOI MOBILI INSTALLAZIONE DI BIDONI COLLEGATI CON TUBI COLLETTORI SERBATOI MOBILI Locale di abitazione < 10 m 3 Vietato Locale di abitazione da 10 a 20 m 3 Max 1 bidone fino a 15 Kg Locale di abitazione da 20 a 50 m 3 Max 2 bidoni fino a 20 Kg complessivi Locale di abitazione

Dettagli

Saldatura e taglio ossigas

Saldatura e taglio ossigas Saldatura e taglio ossigas SALDATURA E TAGLIO OSSIGAS I diversi processi di saldatura BRASATURA Operazione di assemblaggio ottenuta con l utilizzo di metallo d apporto diverso dal metallo base dei pezzi

Dettagli

STRUTTURA COMPLESSA DIPARTIMENTO PROVINCIALE DI NOVARA STRUTTURA SEMPLICE DI PRODUZIONE

STRUTTURA COMPLESSA DIPARTIMENTO PROVINCIALE DI NOVARA STRUTTURA SEMPLICE DI PRODUZIONE STRUTTURA COMPLESSA DIPARTIMENTO PROVINCIALE DI NOVARA STRUTTURA SEMPLICE DI PRODUZIONE SISTEMA REGIONALE DI RILEVAMENTO DELLA QUALITÀ DELL'ARIA ARPA PIEMONTE PROVINCIA DI NOVARA DATI DELL'ANNO 2014 Parametro:

Dettagli

Serie 1700 Taglia 01. Trattamento aria Riduttori di pressione miniaturizzati 3.2

Serie 1700 Taglia 01. Trattamento aria Riduttori di pressione miniaturizzati 3.2 Serie 1700 Trattamento aria.2 Trattamento aria Serie 1700. Serie 1700 Trattamento aria 1.8 17502AA.C.2 Esempio : Riduttore di pressione miniaturizzato, versione base, con attacchi filettati da M5 e gamma

Dettagli

GLI SPAZI CONFINATI VALUTAZIONE DEL RISCHIO AMBIETALE

GLI SPAZI CONFINATI VALUTAZIONE DEL RISCHIO AMBIETALE SICUREZZA NEGLI SPAZI CONFINATI Dalla rilevazione ambientale al piano di emergenza Workshop Spilimbergo 26 novembre 2012 GLI SPAZI CONFINATI VALUTAZIONE DEL RISCHIO AMBIETALE COSA TENERE IN CONSIDERAZIONE!

Dettagli

DALLA MOLE AI CALCOLI STECHIOMETRICI

DALLA MOLE AI CALCOLI STECHIOMETRICI Conversione Massa Moli DALLA MOLE AI CALCOLI STECHIOMETRICI - ESERCIZI GUIDATI - LEGENDA DEI SIMBOLI: M = Peso molecolare m(g) = quantità in g di elemento o di composto n = numero di moli Ricorda che l'unità

Dettagli

PIANO DI EMERGENZA ESTERNO (Art. 20 D. Lgs. 334/99)

PIANO DI EMERGENZA ESTERNO (Art. 20 D. Lgs. 334/99) Prefettura di Torino - Protezione Civile Piano di Emergenza Esterno stabilimento COMPAGNIA ITALIANA AEROSOL Roletto Prefettura di Torino PIANO DI EMERGENZA ESTERNO (Art. 20 D. Lgs. 334/99) ALLEGATO 3 Stabilimento

Dettagli

di di idrogeno di azoto di aria-azoto aria Generatori di gas

di di idrogeno di azoto di aria-azoto aria Generatori di gas g idrogeno azoto aria-azoto aria Generatori gas 539 H 2 g Generatori gas 540 idrogeno new PGH idrogeno generatore La avanzata serie PGH tecnologia della membrana idrogeno polimerica utilizza la più elettrolitica

Dettagli

RETE DI MONITORAGGIO ATMOSFERICO DELLE PROVINCE DI CAGLIARI CARBONIA-IGLESIAS MEDIO-CAMPIDANO

RETE DI MONITORAGGIO ATMOSFERICO DELLE PROVINCE DI CAGLIARI CARBONIA-IGLESIAS MEDIO-CAMPIDANO AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLA SARDEGNA ARPAS Direzione Tecnico Scientifica Servizio Valutazione, Controlli e Monitoraggio Ambientale RETE DI MONITORAGGIO ATMOSFERICO DELLE PROVINCE

Dettagli