SICUREZZA per le applicazioni speciali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SICUREZZA per le applicazioni speciali"

Transcript

1 SICUREZZA per le applicazioni speciali SISTEMI DI PROTEZIONE DALLE CADUTE DALL ALTO

2 L azienda Lavorare in team Il progetto Somain Italia parte nel 2001, quando vengono installati i primi impianti pilota grazie ai quali il nuovo concessionario italiano testa l elevato livello qualitativo, la semplicità di installazione e la completa aderenza ai requisiti normativi vigenti dei prodotti Somain Securité, una delle aziende leader nel campo dei sistemi di protezione contro le cadute dall alto e con alle spalle un esperienza trentennale. Visto i notevoli risultati raggiunti, Somain Italia decide di affrontare il mercato su tutto il territorio nazionale, avvalendosi della collaborazione di una rete di partner specializzati in sistemi di protezione contro le cadute dall alto. Seguendo la politica aziendale della casa madre, che fa della qualità elemento strutturale dell azienda, Somain Italia ha ottenuto in pochi anni la leadership indiscussa in Italia. Tecnici e commerciali specializzati sono presenti quotidianamente in tutte le situazioni in cui sia necessario risolvere problematiche inerenti ai rischi per le cadute dall alto. Somain Italia nel 2009 ha ottenuto la certificazione ISO 9001 per la progettazione e la fornitura di sistemi di protezione contro le cadute dall alto; Somain Italia offre alla sua clientela un servizio a 360 che comprende lo studio e la progettazione della soluzione più adatta ad ogni esigenza, la fornitura e l installazione dei suoi sistemi tramite professionisti addestrati e altamente specializzati. Tutti gli elementi Somain sono fabbricati secondo i più alti standard di qualità e conformi alle normative vigenti. I prototipi Somain Securité sono sottoposti ad una serie di test destinati a certificare la loro resistenza ad uno sforzo statico seguito da uno sforzo dinamico. Questi test, secondo le prescrizioni della normativa vigente sono ratificati e certificati da ente normalizzatore europeo, nel caso di Somain Securité: Norisko e Apave.

3 I nostri servizi Uniti per dare soluzioni Progettazione Accanto ai progettisti su ogni cantiere; questa la filosofia di Somain Italia e della sua rete di Partner; i tecnici Somain Italia disegnano, adattano, calcolano e studiano le soluzioni più adatte alle problematiche specifiche che ogni singolo cantiere può presentare. Tutte le soluzioni apportate rispondono sempre alle norme vigenti e sono approvate da un organismo di controllo; l Ufficio Tecnico rappresenta un vantaggio inestimabile per i clienti della rete Somain Italia, grazie alla sua esperienza, alla sua conoscenza delle norme e a programmi all avanguardia tecnologica. Installazione Certificazione In collaborazione con Somain Italia, i rivenditori autorizzati sono in grado di fornire un servizio di manutenzione e revisione completa degli impianti installati, seguendo da vicino l impianto di protezione contro le cadute dall alto durante tutta la sua vita utile sia nel caso di manutenzioni ordinarie si in quello di interventi di controllo e eventuale ripristino dopo che le linee sono state utilizzate per prevenire la caduta di operatori ad essere ancorati. Per una massima sicurezza nel tempo. I rivenditori Somain Italia sono in grado di fornire tutti i prodotti e le componenti di ogni tipi di dispositivo di protezione individuale e collettiva in tempi brevi, perché dotati di un fornito magazzino, supportato rapidamente dalla Casa madre in caso di ordini importati o di forniture particolari, anche su misura. Sono a disposizione dei clienti alcune Squadre di Posatori autorizzati composte da personale competente che segue continui corsi di aggiornamento sulle novità legislative e di prodotti, per offrire un servizio sul capo di altissimo profilo.

4 La normativa Secondo quanto indicato dalle normative vigenti in materia di sicurezza (D. Lgs. 106/09 e normativa europea UNI EN 795), tutti i luoghi di lavoro posti ad un altezza pari o superiore a 2 metri da un piano di calpestio stabile devono essere messi in sicurezza tramite l installazione di sistemi di protezione contro le cadute dall alto rispondenti a requisiti stabiliti dalle norme. La norma UNI EN 795 ripartisce in classi gli impianti di protezione contro le cadute dall alto: Classe A1: ancoraggi strutturali progettati per essere fissati a superfici verticali, orizzontali ed inclinate Classe A2: ancoraggi strutturali progettati per essere fissati a tetti inclinati Classe B: dispositivi di ancoraggio provvisori portatili Classe C: dispositivi di ancoraggio che utilizzano linee di ancoraggio flessibili orizzontali Classe D: dispositivi di ancoraggio che utilizzano rotaie di ancoraggio rigide orizzontali Classe E: ancoraggi a corpo morto da utilizzare su superfici orizzontali Tutti i prodotti commercializzati da Somain Italia sono fabbricati secondo i più alti standard di qualità e conformi alle norme vigenti. I prodotti son sottoposti a una serie di test destinati a certificare la loro resistenza a uno sforzo statico seguito da uno sforzo dinamico. Questi test, secondo le prescrizioni delle normative vigenti, sono ratificati e certificati da enti normalizzatori europei (Norisko e Apave).

5 SICUREZZA per le applicazioni speciali

6 Repsol YPF (Spagna) Luogo: Tarragona - Spagna Rivenditore: Fall Protec Impianto: binari in classe D modello SecuRail scheda tecnica Tipo di intervento: messa in sicurezza dell area di carico e scarico cisterne tramite l installazione di un binario in classe D Repsol YPF è un azienda spagnola attiva nel settore petrolifero dal 1986 ed è una delle dieci principali società petrolifere al mondo con interessi in 29 Paesi. Nel complesso di Tarragona l area di carico e scarico delle cisterne è stata adeguata agli standard europei di sicurezza attraverso l installazione di sistemi contro le cadute dall alto. Vista la particolare tipologia di struttura su cui era necessario intervenire e considerato l utilizzo del sistema, i tecnici hanno scelto di installare 25 impianti su rotaia rigida conformi alla norma EN 795 classe D. Questo tipo di linea vita su binario è particolarmente adatta all utilizzo in ambienti industriali o, come in questo caso, in luoghi dove il tirante d aria è limitato. A Tarragona è stato utilizzato un binario deformabile in alluminio anodizzato modello SecuRail che è stato fissato alla struttura utilizzando speciali staffe studiate appositamente per questo intervento. I binari, forniti in sezioni lunghe

7 CASE HISTORY SCHEDA 1 Repsol YPF Repsol YPF è una società spagnola attiva nei settori dell estrazione petrolifera e di gas naturale attiva in 29 Paesi. L azienda nasce nel 1999 a seguito dell acquisizione da parte di Repsol dell argentina YPF. Repsol YPF è una delle dieci maggiori società petrolifere al mondo con un fatturato di miliardi di Euro, circa dipendenti, 12 raffi nerie - di cui una a Terni - e oltre stazioni di servizio in Spagna, Portogallo, Italia e Sud America. Oltre per l attività petrolifera, l azienda è famosa nel mondo anche come sponsor principale del team uffi ciale Honda Racing Corporation MotoGP. 3 m, sono uniti tramite elementi di giunzione interni che non ostacolano lo scorrimento della navetta. Il binario SecuRail è un sistema contro le cadute particolarmente ergonomico: l operatore infatti àncora il proprio D.P.I. alla navetta che scorre lungo il binario consentendo alla persona di muoversi all interno dell area di lavoro in completa sicurezza e senza mai doversi disancorare dall impianto. Anche questo sistema come gli altri articoli della gamma Somain Italia, è fabbricato utilizzando materiali inossidabili ed è coperto da garanzia decennale. Trattandosi di un impianto deformabile deve essere sottoposto a revisioni annuali e a seguito di ogni entrata in servizio in caso di caduta; tali interventi, eseguiti da personale qualificato e autorizzato da Somain Italia, hanno lo scopo di verificare l integrità del sistema e, in caso di caduta, sostituire eventuali parti danneggiate.

8 Autorità Portuale - Savona Luogo: Autorità Portuale (Savona) Rivenditore: Emme2 Antinfortunistica Millesimo (SV) Impianto: linea vita in classe C modello Securope scheda tecnica Tipo di intervento: messa in sicurezza della copertura in lamiera dei fabbricati dell autorità portuale L Autorità Portuale di Savona amministra un arco di costa che si estende da Albissola a Bernareggi ed ha il compito di indirizzare, programmare, promuovere e controllare le operazioni portuali, la manutenzione delle parti comuni portuali, nonché le attività dirette alla fornitura di servizi d interesse generale. Le coperture dei fabbricati del porto di Savona sono state adeguate alle normative vigenti in materia di sicurezza (Testo Unico - D. Lgs. 106/09) installando dei sistemi contro le cadute dall alto e dei punti d ancoraggio conformi rispettivamente alle norme EN 795 classe C e classe A1. I tecnici Somain, valutando le caratteristiche della copertura e dell ambiente, hanno scelto di installare delle linee vita modello Securope : impianti deformabili in acciaio inox i cui elementi sono da montare su apposite piastre, sempre in acciaio inox, fissate alla lamiera grecata tramite speciali

9 CASE HISTORY SCHEDA 2 Securope I sistemi di sicurezza SECUROPE vengono utilizzati sui tetti dove vengono realizzate coperture in lamiera grecata o altri tipi di lamiere; sono adattabili tramite appositi agganci a quasi tutti i tipi di lamiera in commercio. Completamente in acciaio inox, il sistema è dotato di una navetta che permette lo scorrimento su tutta la linea senza mai disancorarsi ed è omologata per 4 persone connesse in simultanea. viti e una guaina adesiva che preservano la struttura da possibili infiltrazioni dovute ai fori di fissaggio praticati sulla copertura metallica. Il sistema è composto da due elementi terminali su cui sono montati il tenditore e l assorbitore e da una serie di elementi intermedi posti regolarmente lungo la linea a una distanza massima di 9 m. Il sistema è omologato fino a 4 operatori e in caso di caduta di uno di essi gli elementi intermedi si abbattono per ridurre gli sforzi trasmessi alla struttura. I punti d ancoraggio, omologati per un solo operatore, sono stati installati per la messa in sicurezza del percorso dal punto d accesso alla copertura fino all impianto principale. Sia la linea vita Securope sia i punti d ancoraggio sono interamente in acciaio inox e coperti da garanzia decennale. Securope è un sistema deformabile che deve essere sottoposto a revisione annuale e dopo ogni entrata in servizio in caso di caduta; l intervento di revisione deve essere effettuato da personale competente e autorizzato da Somain Italia che verificherà l integrità dell impianto e, in caso di caduta, provvederà al riposizionamento degli elementi intermedi abbattuti e alla sostituzione di eventuali parti danneggiate. La linea vita e i punti d ancoraggio sono stati sottoposti alle prove indicate dalla normativa vigente e sono stati dichiarati conformi alla EN 795 da un ente europeo riconosciuto.

10 Telefonica Hq - Madrid Luogo: Madrid - Spagna Rivenditore: Fall Protec scheda tecnica Impianto: linea vita su rotaia conforme alla norma EN 795 classe D modello Securail Tipo di intervento: messa in sicurezza della copertura con pannelli fotovoltaici Telefonica S.A., una tra le principali compagnie di telecomunicazioni spagnole che opera principalmente in Spagna e in America Latina, ha recentemente inaugurato a Madrid il proprio quartier generale che è anche il più grande edificio europeo alimentato ad energia solare. Per la manutenzione dei pannelli solari posizionati in copertura, sono stati installati m impianti su rotaia rigida che, per motivi estetici, sono stati incorporati nella progettazione dell edificio. Questo tipo di linea vita su binario è spesso impiegato anche in ambito industriale (ad esempio su macchinari, tettoie o hangar) ed è particolarmente indicato laddove ci sia un tirante d aria limitato. Si è scelto di installare un sistema Securail perché questo tipo d impianto, oltre a rispondere alle normative vigenti in tema di sicurezza, garantisce agli utilizzatori la massima libertà di movimento: è sufficiente connettere il

11 CASE HISTORY SCHEDA 3 Telefonica S.A. TELEFONICA S.A. è una delle più grandi società di telecomunicazioni fi ssa e mobile, ai primi posti a livello mondiale sia per numero di clienti sia nel valore di mercato totale. Dal 1924, anno della sua creazione, fi no alla liberalizzazione del mercato nel 1997, Telefonica è l operatore telefonico dominante con oltre il 75% del mercato. Nel 1996 nasce Movistar, la divisione aziendale che si occupa di telefonia mobile e che opera in Europa (Spagna, Repubblica Ceca, Regno Unito, Germania), in Sud America (Argentina, Brasile, Cile, Perù, Colombia, Porto Rico), in Cina e in Marocco. Telefonica è anche ex azionista di Portugal Telecom e Telecom Italia. proprio D.P.I. alla navetta di scorrimento per muoversi in sicurezza su tutta la copertura; grazie ai giunti interni e alle particolari piastre di fissaggio il binario è libero da ostacoli e l operatore non ha bisogno di sganciarsi. Il binario è in alluminio anodizzato e le altre componenti dell impianto sono fabbricate utilizzando materiali inossidabili come l acciaio inox e l allumino, per questo motivo il sistema è coperto da una garanzia decennale. Securail è un binario deformabile e deve essere sottoposto ad ispezioni periodiche da parte di personale competente e autorizzato che deve intervenire anche a seguito di una caduta per verificare che l impianto non abbia subito danni ed eventualmente sostituire le parti danneggiate. Securail è stato sottoposto con successo alle prove richieste dalla norma e un ente normalizzatore europeo l ha dichiarato conforme alla norma EN 795 classe D.

12 SOMAIN ITALIA Brembate di Sopra (BERGAMO) - Italy tel fax

SICUREZZA. solare SISTEMI DI PROTEZIONE DALLE CADUTE DALL ALTO

SICUREZZA. solare SISTEMI DI PROTEZIONE DALLE CADUTE DALL ALTO SICUREZZA solare SISTEMI DI PROTEZIONE DALLE CADUTE DALL ALTO L azienda Lavorare in team Il progetto Somain Italia parte nel 2001, quando vengono installati i primi impianti pilota grazie ai quali il nuovo

Dettagli

SISTEMI DI PROTEZIONE DALLE CADUTE DALL ALTO

SISTEMI DI PROTEZIONE DALLE CADUTE DALL ALTO SICUREZZA per la Sanità SISTEMI DI PROTEZIONE DALLE CADUTE DALL ALTO L azienda Lavorare in team Il progetto Somain Italia parte nel 2001, quando vengono installati i primi impianti pilota grazie ai quali

Dettagli

SCS Eurotetti. Di Sara Lanzoni. Azienda specializzata nei sistemi anticaduta

SCS Eurotetti. Di Sara Lanzoni. Azienda specializzata nei sistemi anticaduta SCS Eurotetti Di Sara Lanzoni Azienda specializzata nei sistemi anticaduta Linee vita, parapetti, binari, passerelle, scale di sicurezza e dispositivi di protezione individuale Per una completa sicurezza.

Dettagli

PROGRAMMA LINEE VITA

PROGRAMMA LINEE VITA PROGRAMMA LINEE VITA Cosa sono le linee vita Pighi I DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO CHE SALVANO LA VITA Cosa sono i dispositivi di sicurezza Un dispositivo di ancoraggio permette a qualunque operatore di operare

Dettagli

Securope. Securope LDV022 LDV001

Securope. Securope LDV022 LDV001 Securope Securope La linea Securope può essere installata su coperture metalliche in acciaio con uno spessore di almeno 6/10 o direttamente sul manufatto. È possibile applicare la linea con supporti speciali,

Dettagli

PUNTI D ANCORAGGIO Classe A e Classe E

PUNTI D ANCORAGGIO Classe A e Classe E PUNTI D ANCORAGGIO Cla se A e Cla se E classe A e classe E punti d ancoraggio Duomo di MIlano Punti d ancoraggio in classe A ed E per la messa in sicurezza di coperture e pareti classe A e classe E punti

Dettagli

Presentazione aziendale

Presentazione aziendale Presentazione aziendale DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO PER COPERTURE E LINEE VITA G.F. Sicurezza Via A. Grandi, 57-41011 Campogalliano (MO) Web: www.gfsicurezza.com mail: info@gfsicurezza.com G.F. Sicurezza

Dettagli

safeladder scale Scala SAFELADDER con binario integrato a norma EN 353/1 SAL004 RHF014 SAL009

safeladder scale Scala SAFELADDER con binario integrato a norma EN 353/1 SAL004 RHF014 SAL009 safeladder scale Scala SAFELADDER con binario integrato a norma EN 353/1 La scala Safeladder è un sistema di protezione contro le cadute che integra ai montanti verticali della scala un binario e garantisce

Dettagli

Il punto di riferimento per la sicurezza in quota

Il punto di riferimento per la sicurezza in quota Il punto di riferimento per la sicurezza in quota Servizi e sistemi certificati anticaduta per ogni tetto d Italia Linea Vita strutturale Soluzioni personalizzate ad alta prestazione Le linee vita HBSecurity

Dettagli

PUNTI DI ANCORAGGIO LINEE VITA

PUNTI DI ANCORAGGIO LINEE VITA AVVERTENZE Verificare sempre che il marchio ATLAS sia presente su ogni prodotto a garanzia della qualità Rifornirsi solo presso la rete dei RIVENDITORI AUTORIZZATI ATLAS, sapranno consigliarvi e risolvere

Dettagli

ANTICADUTA GUIDA RIGIDA ORIZZONTALE ATEX GUIDA RIGIDA ORIZZONTALE SISTEMI RIGIDI E SU FUNE CERTIFICATI PER SPAZI INCLINATI

ANTICADUTA GUIDA RIGIDA ORIZZONTALE ATEX GUIDA RIGIDA ORIZZONTALE SISTEMI RIGIDI E SU FUNE CERTIFICATI PER SPAZI INCLINATI ANTICADUTA SCALA ANTICADUTA SKYTAC Utilizzo: accesso in quota o in profondità. Con pioli o senza per scala esistente, installabile su qualsiasi tipo di struttura (torri, tralicci, edifici, pali). Caratteristiche:

Dettagli

Presentazione della Società

Presentazione della Società Presentazione della Società Sistemi Anticaduta ha un'esperienza decennale nel progettare, produrre, installare, collaudare e certificare dispositivi di ancoraggio a norma UNI EN 795. Produciamo dispositivi

Dettagli

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE

DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio di Prevenzione e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro La progettazione degli edifici e della sicurezza integrazione del regolamento locale di igiene OBIETTIVO: introdurre

Dettagli

SI.AL.srl SIstemi Anticaduta Linea Vita

SI.AL.srl SIstemi Anticaduta Linea Vita 1 SI.AL.srl è un'azienda produttrice di sistemi anticaduta, riconosciuta come punto di riferimento nel settore della sicurezza e prevenzione contro le cadute dall'alto. 2 Questo traguardo è stato raggiunto

Dettagli

SAIE 2011 Quartiere fieristico Bologna 07 OTTOBRE 2011

SAIE 2011 Quartiere fieristico Bologna 07 OTTOBRE 2011 SAIE 2011 Quartiere fieristico Bologna 07 OTTOBRE 2011 Dipartimento Tecnologie di Sicurezza ex ISPESL Dispositivi di ancoraggio e punti di ancoraggio Arch. Davide Geoffrey Svampa Ing. Francesca Maria Fabiani

Dettagli

LINEA 795 ROBUST SISTEMI DI PROTEZIONE ANTICADUTA

LINEA 795 ROBUST SISTEMI DI PROTEZIONE ANTICADUTA LINE 795 ROUST SISTEMI DI PROTEZIONE NTICDUT CONTROPISTRE ccessori per prodotti della linea 795 Robust 1 2 4 3 in acciaio inox 2 (ISI 304) per il fi ssaggio di punti di ancoraggio tramite sistema ad incravattatura

Dettagli

CHE COSA E UNA CADUTA? UN SALTO UNA CADUTA. Anche da una piccola altezza una caduta può avere conseguenze drammatiche!! È volontario.

CHE COSA E UNA CADUTA? UN SALTO UNA CADUTA. Anche da una piccola altezza una caduta può avere conseguenze drammatiche!! È volontario. Sistemi anticaduta CHE COSA E UNA CADUTA? UN SALTO È volontario UNA CADUTA È involontaria E quindi è ammortizzato E quindi non è ammortizzata Buon assorbimento d energia IMPATTO DEBOLE Minimo assorbimento

Dettagli

manuale di utilizzo e manutenzione

manuale di utilizzo e manutenzione Securope manuale di utilizzo e manutenzione CONFORME ALLA NORMA EN 795 CLASSE C Securope Indice 1. INTRODUZIONE pag. 3 1.1 DAL PROGETTISTA ALL UTILIZZATORE pag. 3 2. INFORMAZIONI TECNICHE pag. 4 2.1 DESCRIZIONE

Dettagli

Sistemi orizzontali Binario orizzontale Securail Securiligne Tubalurail, Safeaccess. Sistemi verticali Securail Verticale, Scale Safeladder

Sistemi orizzontali Binario orizzontale Securail Securiligne Tubalurail, Safeaccess. Sistemi verticali Securail Verticale, Scale Safeladder Sistemi orizzontali Binario orizzontale Securail Securiligne Tubalurail, Safeaccess Binari omologati per supportare fino a un massimo di 3 operatori e conformi alla normativa europea EN 795 Classe D Sistemi

Dettagli

FIM LINEE VITA dalla produzione al montaggio

FIM LINEE VITA dalla produzione al montaggio FIM LINEE VITA dalla produzione al montaggio LA SOCIETA Negli ultimi anni, vista la forte incidenza di infortuni per le cadute in quota, è stato introdotto l obbligo di installare sulle coperture adeguati

Dettagli

Con il contributo di Tractel Italiana questo articolo si pone

Con il contributo di Tractel Italiana questo articolo si pone Sicurezza SISTEMI ANTICADUTA Linee di vita e punti di ancoraggio Con il contributo di Tractel Italiana questo articolo si pone l obiettivo di fornire riflessioni e indicazioni per individuare i rischi

Dettagli

RISCHIO CADUTA DALL ALTO. Ing. Caterina Lapietra

RISCHIO CADUTA DALL ALTO. Ing. Caterina Lapietra RISCHIO CADUTA DALL ALTO Ing. Caterina Lapietra il rischio insito nel ponteggio, la sua percezione e gli accessori che producono sicurezza passiva La percezione del rischio è un fattore soggettivo, legato

Dettagli

La norma UNI EN 795 e le linee vita come sistema di protezione.

La norma UNI EN 795 e le linee vita come sistema di protezione. Convegno Nazionale Professione Geometra: esperto in sicurezza 9 novembre 2012 La norma UNI EN 795 e le linee vita come sistema di protezione. Dott. Michele MONTRANO LAVORI IN QUOTA Lavoro in quota: attività

Dettagli

PUNTI DI ANCORAGGIO PROVVISORI

PUNTI DI ANCORAGGIO PROVVISORI DISPOSITIVI TEMPORANEI PUNTI DI ANCORAGGIO PROVVISORI NORMA DI RIFERIMENTO UNI EN 795:2012 DEFINIZIONE TIPO B Dispositivo di ancoraggio con uno o più punti di aggancio / ancoraggio fissi, senza la necessità

Dettagli

manuale di manutenzione

manuale di manutenzione Securail manuale di manutenzione CONFORME ALLA NORMA EN 795 CLASSE D Securail Indice 1. INTRODUZIONE pag. 3 1.1 DAL PROGETTISTA ALL UTILIZZATORE pag. 3 2. INFORMAZIONI TECNICHE pag. 4 2.1 DESCRIZIONE PRODOTTO

Dettagli

LINEE VITA Ancoraggi e linee di ancoraggio flessibili orizzontali

LINEE VITA Ancoraggi e linee di ancoraggio flessibili orizzontali Fin Group LINEE VITA Ancoraggi e linee di ancoraggio flessibili orizzontali Prodotti Conformi a UNI EN 795 FIN GROUP S.R.L. Divisione Commerciale Via Sentieri 44 24050 Cividate al Piano (BG) Tel. +39 0363

Dettagli

UNI EN 795: Protezione contro le cadute dall alto. Requisiti e prove dei dispositivi di ancoraggio

UNI EN 795: Protezione contro le cadute dall alto. Requisiti e prove dei dispositivi di ancoraggio UNI EN 795: Protezione contro le cadute dall alto. Requisiti e prove dei dispositivi di ancoraggio Ing. Salvatore LEANZA 22 Giugno 2012 - Fondazione Ordine degli Ingegneri - Catania UNI EN 795:2002 TITOLO

Dettagli

SINTESI NORMA UNI EN 795:2002 DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO ANTICADUTA DALL ALTO PER LE COPERTURE

SINTESI NORMA UNI EN 795:2002 DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO ANTICADUTA DALL ALTO PER LE COPERTURE SINTESI NORMA UNI EN 795:2002 DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO ANTICADUTA DALL ALTO PER LE COPERTURE I DISPOSITIVI ANTICADUTA DALLE COPERTURE SONO SOTTOPOSTI ALLA NORMA UNI EN 795:2002 La norma UNI EN 795:2002

Dettagli

Art. 91 DL 81.08 come modificato dal DL 106.09

Art. 91 DL 81.08 come modificato dal DL 106.09 ARCH. NICOLA BELLENTANI nicolabellentani@alice.it Art. 91 DL 81.08 come modificato dal DL 106.09 Allegato XVI DPI ASSORBITORI CONNETTORI CORDINI DISPOSITIVI RETRATTILI IMBRACATURE SISTEMI ANTICADUTA DISPOSITIVI

Dettagli

D.P.I. D.P.I. Corde - UNI EN 1891

D.P.I. D.P.I. Corde - UNI EN 1891 D.P.I. Corde - UNI EN 1891 SUL MERCATO SONO DISPONIBILI DUE TIPOLOGIE DI CORDE: DINAMICHE - Norma di riferimento EN 892 SEMI STATICHE - Norma di riferimento EN 1891 La norma UNI EN 353-2 (linee vita fless.)

Dettagli

LINEA 795 ROBUST SISTEMI DI PROTEZIONE ANTICADUTA

LINEA 795 ROBUST SISTEMI DI PROTEZIONE ANTICADUTA LINE 795 ROUST SISTEMI DI PROTEZIONE NTICDUT PUNTO DI NCORGGIO WDIR Componente di classe 1 secondo norma UNI EN 795:2002 Certificati: Certificazione secondo UNI EN 795:2002 Numero operatori: descrizione

Dettagli

Modello: linea vita temporanea 2 operatori. Norma: EN 795 B CODICE: 0840112

Modello: linea vita temporanea 2 operatori. Norma: EN 795 B CODICE: 0840112 UNI EN 795:2012 Dispositivo di ancoraggio con uno o più punti di aggancio / ancoraggio fissi, senza la necessità di un ancoraggio strutturale o elemento di fissaggio per essere solidale alla struttura

Dettagli

Sistemi Anticaduta UNI EN 795. Linea Vita per Tetti Aggraffati

Sistemi Anticaduta UNI EN 795. Linea Vita per Tetti Aggraffati Sistemi Anticaduta UNI EN 795 Linea Vita per Tetti Aggraffati KIT SA-SIANK FALZ LINE C Distanza tra gli ancoraggi terminali massimo 60 metri Distanza tra ancoraggi terminali o intermedie (campata) massimo

Dettagli

Sistemi di arresto caduta, UNI EN 517 E UNI EN 795

Sistemi di arresto caduta, UNI EN 517 E UNI EN 795 Sistemi di arresto caduta, UNI EN 517 E UNI EN 795 363 Sistemi di arresto caduta (2002) 517 Ganci di sicurezza da tetto (1998) 795 Dispositivi di ancoraggio (2002) Sistema di arresto caduta UNI EN 363

Dettagli

ELABORATO TECNICO DELLA COPERTURA

ELABORATO TECNICO DELLA COPERTURA ELABORATO TECNICO DELLA COPERTURA DPGR Toscana 23 novembre 2005, n. 62/R -Art. 5 comma 4 4. L elaborato tecnico della copertura, in relazione alle diverse fattispecie di cui all articolo 6, deve avere

Dettagli

manuale di utilizzo e manutenzione

manuale di utilizzo e manutenzione Dispositivo classe A2 su tetti inclinati manuale di utilizzo e manutenzione CONFORME ALLA NORMA UNI EN 795-2005 CLASSE A2 Dispositivo classe A2 su tetti inclinati Indice 1. NOTE GENERALI DI SICUREZZA pag.

Dettagli

SOMMARIO DELLA PRESENTAZIONE

SOMMARIO DELLA PRESENTAZIONE LINEE VITA: LA PROGETTAZIONE E L INSTALLAZIONE ing. Massimiliano Granata Coordinatore tecnico area edilizia Romeo Safety Italia srl 1 SOMMARIO DELLA PRESENTAZIONE A. LA NORMATIVA B. LA PROGETTAZIONE C.

Dettagli

Securifil Alu. manuale di utilizzo CONFORME ALLA NORMA EN 795 CLASSE C

Securifil Alu. manuale di utilizzo CONFORME ALLA NORMA EN 795 CLASSE C Securifil Alu manuale di utilizzo CONFORME ALLA NORMA EN 795 CLASSE C Indice 1. INTRODUZIONE pag. 3 1.1 DAL PROGETTISTA ALL UTILIZZATORE pag. 3 2. INFORMAZIONI TECNICHE pag. 4 2.1 DESCRIZIONE PRODOTTO

Dettagli

Cava Halbfabrikate AG CH-Ilanz +41 (0)81 925 28 72 www.cava-ag.ch

Cava Halbfabrikate AG CH-Ilanz +41 (0)81 925 28 72 www.cava-ag.ch Cava Halbfabrikate AG CH-Ilanz +41 (0)81 925 28 72 www.cava-ag.ch Sicurezza a tutti i livelli. Gamma di prodotti. Safe Post II Safe Post II, utilizzabile come punto di ancoraggio singolo o integrato in

Dettagli

Marcatura CE conforme alla norma UNI-EN 795-2002.

Marcatura CE conforme alla norma UNI-EN 795-2002. 100246 REV. 0 OTTOBRE 2010 www.tipografia.com 01234 Tutti i dispositivi di ancoraggio della linea Pro.Tetto sono stati progettati nel rispetto della norma UNI EN 795:2002 e testati dal Laboratorio Sigma,

Dettagli

PALAZZINA B. COMMITTENTE: Sig. Di Quinzio Gabriele - Ranieri Lauretta Strada Monte Calvo 18030 Poggio (IM)

PALAZZINA B. COMMITTENTE: Sig. Di Quinzio Gabriele - Ranieri Lauretta Strada Monte Calvo 18030 Poggio (IM) COMMITTENTE: Sig. Di Quinzio Gabriele - Ranieri Lauretta Strada Monte Calvo 18030 Poggio (IM) OGGETTO: Norme per la prevenzione delle cadute dall'alto nei cantieri edili. Progettazione preliminare di un

Dettagli

METTIAMO IN SICUREZZA LA TUA LIBERTÀ DI AZIONE

METTIAMO IN SICUREZZA LA TUA LIBERTÀ DI AZIONE METTIAMO IN SICUREZZA LA TUA LIBERTÀ DI AZIONE Sempre più persone si affidano ai prodotti Trentino Sicurezza per la prevenzione delle cadute dall alto. Quando le condizioni di lavoro presentano un rischio

Dettagli

Sempre più persone si affidano ai prodotti Trentino Sicurezza per la prevenzione delle cadute

Sempre più persone si affidano ai prodotti Trentino Sicurezza per la prevenzione delle cadute Sempre più persone si affidano ai prodotti Trentino Sicurezza per la prevenzione delle cadute dall alto. Quando le condizioni di lavoro presentano un rischio elevato, i sistemi anticaduta che permettono

Dettagli

ELABORATO TECNICO DELLA COPERTURA art. 5 del DPGR del 23.11.2005 n.62/r

ELABORATO TECNICO DELLA COPERTURA art. 5 del DPGR del 23.11.2005 n.62/r ALLEGATO alla seguente pratica: Denuncia inizio attività Richiesta Permesso di costruire Variante con sospensione lavori Variante senza sospensione lavori (art.142 L.R. 01/05) Istanza di sanatoria (art.140

Dettagli

COPERTURE: LUOGHI DI LAVORO?

COPERTURE: LUOGHI DI LAVORO? COPERTURE: LUOGHI DI LAVORO? FASE DI LAVORO: MANUTENZIONE IMPIANTI EDIFICI e COPERTURE ELEMENTI CONDIZIONANTI EDIFICI e COPERTURE ELEMENTI CONDIZIONANTI OBIETTIVO MANUTENZIONI IN SICUREZZA ELABORATO TECNICO

Dettagli

Descrizione Copertura:

Descrizione Copertura: Soluzioni Progettuali Scheda: SP18 Rev: 20/10/2009 12.33.00 Pagina 1/1 Descrizione Copertura: STATO DI FATTO COPERTURA A VOLTA a bassa pendenza (inferiore a 15 ) con annesso a copertura PIANA Nuova Esistente

Dettagli

SEMINARIO TECNICO IL RISCHIO DI CADUTA DALL ALTO: LA STRAGE CONTINUA?

SEMINARIO TECNICO IL RISCHIO DI CADUTA DALL ALTO: LA STRAGE CONTINUA? Presenta SEMINARIO TECNICO IL RISCHIO DI CADUTA DALL ALTO: LA STRAGE CONTINUA? Con il patrocinio di: Città di GROSSETO Grosseto 4 marzo 2011 1 perché oggi parliamo di linee vita : Le cadute dall alto sono

Dettagli

SICUREZZA IN CANTIERE PER I LAVORATORI CHE OPERANO IN QUOTA

SICUREZZA IN CANTIERE PER I LAVORATORI CHE OPERANO IN QUOTA SICUREZZA IN CANTIERE PER I LAVORATORI CHE OPERANO IN QUOTA Sistemi di protezione collettivi ed individuali con riferimento alle normative europee UNI EN 13374 e UNI EN 795. I lavori in quota possono esporre

Dettagli

CONVEGNO Venerdì 07 febbraio 2014

CONVEGNO Venerdì 07 febbraio 2014 CONVEGNO Venerdì 07 febbraio 2014 1- Premesse generali 2- Tipologie di strutture di copertura degli edifici; 3- Tipologie di impianti integrati, considerazioni estetiche e tecniche 4- Dispositivi di sicurezza

Dettagli

Metal Roof. sicurezza anticaduta. garanzia UNI EN-795. 10 anni. Certificato

Metal Roof. sicurezza anticaduta. garanzia UNI EN-795. 10 anni. Certificato sicurezza anticaduta Metal Roof garanzia 0 anni UNI EN-795 Certificato delle prestazioni Il mercato dei prodotti per coperture di tipo metallico risulta articolato e variegato nella produzione, con numerosi

Dettagli

Cadute dall alto, alto, Linee Vita e Ancoraggi per la manutenzione in copertura

Cadute dall alto, alto, Linee Vita e Ancoraggi per la manutenzione in copertura L Ordine degli Ingegnere della Provincia di ROMA presenta il Seminario Tecnico: Cadute dall alto, alto, Linee Vita e Ancoraggi per la manutenzione in copertura Relatore Geom Giampiero Morandi In collaborazione

Dettagli

UNITH TM FIX. Libretto d istruzioni e montaggio. Contiene Certificato. Dispositivo Classe A1 UNI EN 795/02

UNITH TM FIX. Libretto d istruzioni e montaggio. Contiene Certificato. Dispositivo Classe A1 UNI EN 795/02 Libretto d istruzioni e montaggio Contiene Certificato FIX Dispositivo Classe A1 UNI EN 795/02 Documento originale da conservare a cura del proprietario amministratore dell immobile UNITH TM Indice 1.0

Dettagli

Nieuw! Nuovo! Neu! Söll. Studiato per adattarsi alla maggior parte dei tetti di edifici industriali e commerciali.

Nieuw! Nuovo! Neu! Söll. Studiato per adattarsi alla maggior parte dei tetti di edifici industriali e commerciali. DISTRIBUTORE AUTORIZZATO Nieuw! Nuovo! Neu! Neu! Söll Sistema anticaduta linea vita orizzontale Studiato per adattarsi alla maggior parte dei tetti di edifici industriali e commerciali. Söll Sistema anticaduta

Dettagli

Argomenti: Normative sulle cadute legate al D.L. 81. Obbligatorietà. Normative di riferimento linee vita. Adempimenti linee vita

Argomenti: Normative sulle cadute legate al D.L. 81. Obbligatorietà. Normative di riferimento linee vita. Adempimenti linee vita Normalmente i sistemi fotovoltaici vengono posizionati sui tetti. Se non sono presenti sistemi di protezione collettiva, sia durante l installazione l che nelle successive periodiche manutenzioni, il lavoro

Dettagli

ManSafe : sistema anticaduta per tetti metallici

ManSafe : sistema anticaduta per tetti metallici ManSafe ManSafe : sistema anticaduta per tetti metallici Protezione anticaduta orizzontale permanente Latchways con ancoraggio Constant Force Targhetta impianto leggere attentamente Posizionare ben visibile

Dettagli

VITASAFE. Sistema anticaduta

VITASAFE. Sistema anticaduta VITASAFE Sistema anticaduta Normative di riferimento per installazione e utilizzo dei sistemi di protezione contro le cadute dall alto VITASAFE Sicurezza totale su ogni copertura LIBRETTO DI ISTRUZIONI

Dettagli

Allukemy Life Industriale Manuale di utilizzo e manutenzione

Allukemy Life Industriale Manuale di utilizzo e manutenzione Allukemy Life Industriale Manuale di utilizzo e manutenzione Indice Pagina 3 Pagina 4 Pagina 6 Pagina 10 Pagina 12 Pagina 14 Pagina 16 Pagina 18 Pagina 21 1. Introduzione 1.1 Dal progettista all utilizzatore

Dettagli

Prevenzione delle cadute dall alto

Prevenzione delle cadute dall alto approfondimenti s Prevenzione delle cadute dall alto Relatore: p.i. Paolo Casali, formatore erogatore EQF 5 Padova 12 novembre 2015 Evoluzione ed approfondimenti su normative e revisioni sommario Presentazione

Dettagli

Descrizione Copertura:

Descrizione Copertura: Soluzioni Progettuali Scheda: SP09 Rev: 09/07/2009 9.47.00 Pagina 1/8 Descrizione Copertura: STATO DI FATTO COPERTURA CON PIANTA AD L E PADIGLIONE Nuova Esistente Praticabile Non Praticabile Si tratta

Dettagli

COMUNE DI PIANCASTAGNAIO

COMUNE DI PIANCASTAGNAIO COMUNE DI PIANCASTAGNAIO MANUTENZIONE STRAORDIANRIA DELL EDIFICIO DENOMINATO RIPARAZIONE LOCOMOTORI/SILOS ALL INTERNO DELLA EX. MINIERA DI MERCURIO DEL SIELE COMUNE DI PIANCASTAGNAIO COMMITTENTE COMUNE

Dettagli

PARAPETTI SISTEMI ANTICADUTA DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO LINEE VITA PARAPETTI DISTRIBUTORE AUTORIZZATO

PARAPETTI SISTEMI ANTICADUTA DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO LINEE VITA PARAPETTI DISTRIBUTORE AUTORIZZATO PARAPETTI SISTEMI ANTICADUTA DISPOSITIVI DI ANCORAGGIO LINEE VITA PARAPETTI DISTRIBUTORE AUTORIZZATO 2 indice INTRODUZIONE PARAPETTI NORMATIVE DI RIFERIMENTO PARAPETTO P - STOP ORIZZONTALE configurazioni

Dettagli

Linea vita temporanea orizzontale SOIT402/HLLW1 Manuale d Utilizzo e Manutenzione rev.00

Linea vita temporanea orizzontale SOIT402/HLLW1 Manuale d Utilizzo e Manutenzione rev.00 (immagine puramente indicativa per identificare il prodotto) Introduzione Linea vita orizzontale temporanea SOIT402/HLLW1 La linea vita orizzontale temporanea SOIT402/HLLW1 è un sistema di protezione provvisorio

Dettagli

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1

ESEDRA ENERGIA. S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 ESEDRA ENERGIA S o c i e t à C o o p. S o c. SISTEMI DI FISSAGGIO PER PANNELLI SOLARI C A T A L O G O 2 0 1 1 La decennale esperienza di Esedra nel mondo delle energie rinnovabili ha dato vita alla linea

Dettagli

LINEEDIVITA CRITERI DI SCELTA

LINEEDIVITA CRITERI DI SCELTA LINEEDIVITA CRITERI DI SCELTA Si tratta di dispositivi di ancoraggio flessibili e rigidi orizzontali, costituiti generalmente da cavi metallici (esecuzione fissa), tessili (esecuzione temporanea) oppure

Dettagli

Accessori funzionali Linea VITA

Accessori funzionali Linea VITA Accessori funzionali Linea VITA La linea vita o linee vita (secondo la norma UNI EN 795) è un insieme di ancoraggi posti in quota sulle coperture alla quale si deve agganciare chiunque acceda alla copertura.

Dettagli

VOCI DI CAPITOLATO DISPOSITIVI ANTICADUTA HBSecurity

VOCI DI CAPITOLATO DISPOSITIVI ANTICADUTA HBSecurity VOCI DI CAPITOLATO DISPOSITIVI ANTICADUTA HBSecurity INDICE LINEA VITA HBSecurity 2 LINEA VITA HBCap 3 LINEA VITA A BINARIO HBSecurity 4 PALO GIREVOLE HBSecurity 5 HBFlex HBSecurity 6 PUNTO GOLFARE HBSecurity

Dettagli

ANCORAGGI PUNTIALI FISSI CLASSE A1 COD. DESCRIZIONE O3000 ANELLO IN ALLUMINIO AM 200

ANCORAGGI PUNTIALI FISSI CLASSE A1 COD. DESCRIZIONE O3000 ANELLO IN ALLUMINIO AM 200 CLASSE A O3000 ANELLO IN ALLUMINIO AM 200 5 Il punto di ancoraggio cod 03000 può essere utilizzato come ancoraggio strutturale per linee di ancoraggio temporanee. R=30 kn nella direzione sotto riportata.

Dettagli

FUNE PER LINEA DI ANCORAGGIO WLA TD Linea 795 MASSIF

FUNE PER LINEA DI ANCORAGGIO WLA TD Linea 795 MASSIF FUNE PER LINEA DI ANCORAGGIO WLA TD Linea 795 MASSIF Componente di classe C in acciaio inox A4 (AISI 316) fune predisposta per essere collegata tra terminali di ancoraggio, uno dei quali dotato di riduttore

Dettagli

Linee Vita. Progettazione ed Posa in Opera D.Lgs.81/08 e s.m.i. L.R.5/2010. M.EN.S. Engineering. Dott. Ing. Corrado Giromini

Linee Vita. Progettazione ed Posa in Opera D.Lgs.81/08 e s.m.i. L.R.5/2010. M.EN.S. Engineering. Dott. Ing. Corrado Giromini M.EN.S. Engineering Dott. Ing. Corrado Giromini Sistemi Anticaduta dall Alto Linee Vita Progettazione ed Posa in Opera D.Lgs.81/08 e s.m.i. L.R.5/2010 M.EN.S. Engineering Sommario Normativa D.Lgs.81/08

Dettagli

Scelta e gestione dei dispositivi di protezione individuale (D.P.I.)

Scelta e gestione dei dispositivi di protezione individuale (D.P.I.) MASTER SICUREZZA Scelta e gestione dei dispositivi di protezione individuale (D.P.I.) Alessandro Cauduro Creazzo 1 luglio 2010 DPI Anticaduta Generalità I dispositivi di protezione individuale (DPI) sono:

Dettagli

manuale di utilizzo e manutenzione

manuale di utilizzo e manutenzione Securifil Industrie manuale di utilizzo e manutenzione CONFORME ALLA NORMA EN 795 CLASSE C Indice 1. INTRODUZIONE pag. 3 1.1 DAL PROGETTISTA ALL UTILIZZATORE pag. 3 2. INFORMAZIONI TECNICHE pag. 4 2.1

Dettagli

www.grupposicura.it Indice: 4 6 8 8 10 11 12 13 14 15 18 18 19 20 21 22

www.grupposicura.it Indice: 4 6 8 8 10 11 12 13 14 15 18 18 19 20 21 22 Linee Vita Indice: 4 6 8 8 10 11 12 13 14 15 18 18 19 20 21 22 GRUPPO SICURA CHI SIAMO PRODOTTI Linee vita dispositivi di ancoraggio Scale Binari Protezioni collettive - Parapetti Protezioni collettive

Dettagli

LINEA 795 ROBUST SISTEMI DI PROTEZIONE ANTICADUTA

LINEA 795 ROBUST SISTEMI DI PROTEZIONE ANTICADUTA LINE 795 ROUST SISTEMI DI PROTEZIONE NTICDUT PUNTO DI NCORGGIO WCGRE Componente di classe C secondo norma UNI EN 795:2002 Certificati: Certificazione secondo UNI EN 795:2002 Numero operatori: Modello di

Dettagli

(DGRV 2774/09 così come modificato dalla DGRV 97/2012)

(DGRV 2774/09 così come modificato dalla DGRV 97/2012) ISTRUZIONI TECNICHE PER LA PREDISPOSIZIONE DELLE MISURE PREVENTIVE E PROTETTIVE PER L ACCESSO, IL TRANSITO E L ESECUZIONE DEI LAVORI DI MANUTENZIONE IN QUOTA IN CONDIZIONI DI SICUREZZA (DGRV 2774/09 così

Dettagli

ELABORATO TECNICO DELLA COPERTURA - RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA -

ELABORATO TECNICO DELLA COPERTURA - RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA - ELABORATO TECNICO DELLA COPERTURA - RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA - Identificazione dell edificio e dei soggetti coinvolti nella realizzazione dell opera: Edificio sito in: Via O. Bravin 151/B 30023 Comune

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione TETTI VENTILATI

Manuale d uso e manutenzione TETTI VENTILATI Manuale d uso e manutenzione TETTI VENTILATI TETTI VENTILATI Indice 1. Linea flessibile orizzontale Dispositivi di ancoraggio in classe C pag. 4 2. Punti di ancoraggio per superfici verticali, orizzontali,

Dettagli

ELABORATO TECNICO DELLA COPERTURA

ELABORATO TECNICO DELLA COPERTURA ELABORATO TECNICO DELLA COPERTURA Legge Regionale 3 gennaio 2005, n. 1 - articolo 82, comma 16 Decreto del Presidente della Giunta Regionale 18 dicembre 2013, n. 75/R Regolamento di attuazione dell articolo

Dettagli

PROGETTAZIONE DELLA PREVENZIONE CONTRO LA CADUTA LIBERA VERSO IL VUOTO. Consulta di Mantova - Relatore Pier Luigi Ghisi

PROGETTAZIONE DELLA PREVENZIONE CONTRO LA CADUTA LIBERA VERSO IL VUOTO. Consulta di Mantova - Relatore Pier Luigi Ghisi PROGETTAZIONE DELLA PREVENZIONE CONTRO LA CADUTA LIBERA VERSO IL VUOTO OBBIETTIVI PRINCIPALI Sviluppare nei progettisti la cultura della sicurezza Formarli alla previsione progettuale di attrezzature di

Dettagli

3 Linee Guida ISPESL Linea Guida: Montaggio Smontaggio Trasformazione Ponteggi

3 Linee Guida ISPESL Linea Guida: Montaggio Smontaggio Trasformazione Ponteggi Dipartimento di Sanità Pubblica Ente Scuola Edile di Piacenza Comitato Paritetico Territoriale SICUREZZA IN EDILIZIA - Il lavoro in quota 3 Linee Guida ISPESL Linea Guida: Montaggio Smontaggio Trasformazione

Dettagli

TSafe D A T I G E N E R A L I : Linea vita SCHEDA TECNICA. Certificazione UNI EN 795:2012 tipo C e UNI CEN/TS 16415:2013 Marcatura CE

TSafe D A T I G E N E R A L I : Linea vita SCHEDA TECNICA. Certificazione UNI EN 795:2012 tipo C e UNI CEN/TS 16415:2013 Marcatura CE D A T I G E N E R A L I : Certificazione UNI EN 795:2012 tipo C e UNI CEN/TS 16415:2013 Marcatura CE Garanzia prodotto Numero massimo utilizzatori Materiale Dispositivo Lunghezza linea Cavo Assorbitore

Dettagli

Soluzioni Progettuali Scheda: SP15 Rev: 28/09/2009 16.17.00 Pagina 1/6

Soluzioni Progettuali Scheda: SP15 Rev: 28/09/2009 16.17.00 Pagina 1/6 Soluzioni Progettuali Scheda: SP15 Rev: 28/09/2009 16.17.00 Pagina 1/6 Descrizione Copertura: STATO DI FATTO COPERTURA A FALDE INCLINATE A GRONDA COSTANTE PIANTA RETTANGOLARE Nuova Esistente Praticabile

Dettagli

IL RISCHIO DI CADUTA DAI TETTI PER LAVORI DI RIMOZIONE DEL MANTO DI COPERTURA e lavori di manutenzione. Foto di Charles Ebbets

IL RISCHIO DI CADUTA DAI TETTI PER LAVORI DI RIMOZIONE DEL MANTO DI COPERTURA e lavori di manutenzione. Foto di Charles Ebbets IL RISCHIO DI CADUTA DAI TETTI PER LAVORI DI RIMOZIONE DEL MANTO DI COPERTURA e lavori di manutenzione Foto di Charles Ebbets Tutte le attività svolte su coperture in funzione dell altezza, della tipologia

Dettagli

Prefabbricati Favero Srl

Prefabbricati Favero Srl Prefabbricati Favero Srl SOLUZIONI PER L ALLEVAMENTO E PER L INDUSTRIA Industriali Tunnel Rimozione Amianto Strutture Agricole At Strutture Agricole Attrezzature Strutture Industriali Tunnel Rimozion Attrezzature

Dettagli

s.r.l. è in grado di offrire:

s.r.l. è in grado di offrire: L esperienza maturata dai fratelli Giancarlo e Vittorio Cristini nella produzione, installazione e manutenzione dei dispositivi di ancoraggio UNI EN 795 (trattasi essenzialmente di ganci e linee di ancoraggio

Dettagli

I FONDAMENTALI DI UN CORRETTO IMPIANTO DI ANCORAGGIO

I FONDAMENTALI DI UN CORRETTO IMPIANTO DI ANCORAGGIO Federico Genovesi Pierfrancesco Miniati I FONDAMENTALI DI UN CORRETTO IMPIANTO DI ANCORAGGIO I diritti di traduzione, di memorizzazione elettronica, di riproduzione e di adattamento totale o parziale,

Dettagli

EUROCERT. Via dell Artigianato, n 13 40057 Granarolo dell Emilia (BO) Tel. 051 6056810 - Fax 051 6056380 info@eurocert.it

EUROCERT. Via dell Artigianato, n 13 40057 Granarolo dell Emilia (BO) Tel. 051 6056810 - Fax 051 6056380 info@eurocert.it è vicina a te è un Organismo di Certifi cazione leader nel settore della Per garantire alla propria clientela elevati standard qualitativi, Ad oggi il Gruppo è in grado di offrire Servizi Integrati che

Dettagli

CRITERI DI SCELTA E USO DEI DPI: IMBRACATURE, ELMETTI

CRITERI DI SCELTA E USO DEI DPI: IMBRACATURE, ELMETTI Normativa nazionale D.L. del 9 aprile 2008 n 81 (TESTO UNICO) D.L. del 03. agosto 2009 n 106 Disposizioni integrative e correttive del decreto legislativo 09. aprile 2008, n. 81, in materia di tutela della

Dettagli

SISTEMI di ACCESSO. PERMANENTI alle FACCIATE

SISTEMI di ACCESSO. PERMANENTI alle FACCIATE SISTEMI di ACCESSO PERMANENTI alle FACCIATE Torre Pontina - Latina (Italia) Sistema di accesso mediante monorotaia con carrello a barra motorizzata Altezza edificio 143 m Monorotaia Rostek RS133 Sede centrale

Dettagli

SISTEMI di ACCESSO. PERMANENTI alle FACCIATE

SISTEMI di ACCESSO. PERMANENTI alle FACCIATE SISTEMI di ACCESSO PERMANENTI alle FACCIATE Dal Aderma progetta, realizza e garantisce la manutenzione su tutto il territorio nazionale di sistemi di accesso permanenti alle facciate. Aderma è un azienda

Dettagli

ANTINFORTUNISTICA LINEE VITA SCALE DI SICUREZZA PARAPETTI RETI ANTICADUTA GRIGLIATI ANTICADUTA. La sicurezza che resiste nel tempo MADE IN ITALY

ANTINFORTUNISTICA LINEE VITA SCALE DI SICUREZZA PARAPETTI RETI ANTICADUTA GRIGLIATI ANTICADUTA. La sicurezza che resiste nel tempo MADE IN ITALY ANTINFORTUNISTICA La sicurezza che resiste nel tempo LINEE VITA SCALE DI SICUREZZA PARAPETTI RETI ANTICADUTA GRIGLIATI ANTICADUTA PRODUTTORI LINEE VITA CERTIFICATE UNI EN 795 MADE IN ITALY LINEE VITA MICO

Dettagli

LA GIUSTA SOLUZIONE PER QUALSIASI SUPERFICIE. Sistemi di montaggio IBC SOLAR per tutti i campi di applicazione.

LA GIUSTA SOLUZIONE PER QUALSIASI SUPERFICIE. Sistemi di montaggio IBC SOLAR per tutti i campi di applicazione. LA GIUSTA SOLUZIONE PER QUALSIASI SUPERFICIE. Sistemi di montaggio IBC SOLAR per tutti i campi di applicazione. LA NOSTRA GAMMA DI PRODOTTI COPRE TUTTE LE RICHIESTE IBC SOLAR è uno specialista mondiale

Dettagli

Soluzioni per la messa in sicurezza delle coperture

Soluzioni per la messa in sicurezza delle coperture Convegno Busto Arsizio LAVORI IN QUOTA E RISCHIO DI CADUTA DALL ALTO Relatore: Soluzioni per la messa in sicurezza delle coperture ing. Alberto Pincigher A norma di legge il presente elaborato non può

Dettagli

sistemi orizzontali di ancoraggio provvisorio

sistemi orizzontali di ancoraggio provvisorio Flash protection I sistemi di ancoraggio provvisorio sono utilizzati per la messa in sicurezza dei cantieri o per interventi di manutenzioni su impianti o macchinari. Questi prodotti sono studiati in modo

Dettagli

PREVENIRE LE CADUTE DALL ALTO

PREVENIRE LE CADUTE DALL ALTO PREVENIRE LE CADUTE DALL ALTO Gemona del Friuli, 23 maggio 2012 Dott.ssa Francesca Piva Tecnico della Prevenzione A.S.S. n. 3 Alto Friuli CLASSIFICAZIONE COPERTURE CLASSIFICAZIONE COPERTURE TIPOLOGIA Fortemente

Dettagli

Descrizione Copertura:

Descrizione Copertura: Soluzioni Progettuali Scheda: SP02 Rev: 22/10/2009 17.58.00 Pagina 1/1 Descrizione Copertura: STATO DI FATTO COPERTURA A CAPANNA A FALDE SOVRAPPOSTE Nuova Esistente Praticabile Non Praticabile Il fabbricato

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 25 febbraio 2008, n. 7-114/Leg

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 25 febbraio 2008, n. 7-114/Leg DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 25 febbraio 2008, n. 7-114/Leg Regolamento tecnico per la prevenzione dei rischi di infortunio a seguito di cadute dall'alto nei lavori di manutenzione ordinaria

Dettagli

2.1 Ai fini di quanto disciplinato nel presente atto di indirizzo e coordinamento si intende per:

2.1 Ai fini di quanto disciplinato nel presente atto di indirizzo e coordinamento si intende per: Allegato 1) Atto di indirizzo e coordinamento per la prevenzione delle cadute dall alto nei lavori in quota nei cantieri edili e di ingegneria civile ai sensi dell art. 6 della legge regionale 2 marzo

Dettagli

SanMarco Safe Line: Dispositivi anticaduta conformi alla Normativa UNI EN 795/2002 SANMARCO SAFE LINE

SanMarco Safe Line: Dispositivi anticaduta conformi alla Normativa UNI EN 795/2002 SANMARCO SAFE LINE SanMarco Safe Line: Dispositivi anticaduta conformi alla Normativa UNI EN 795/2002 > SANMARCO SAFE LINE SanMarco Safe Line. Una scelta di vita. 1 Sicurezza - Indispensabile per lavorare sul tetto con tranquillità

Dettagli

INDICE DISPOSITIVI ANTICADUTA

INDICE DISPOSITIVI ANTICADUTA INDICE DISPOSITIVI ANTICADUTA CINTURE DI POSIZIONAMENTO Pag. 37 IMBRAGATURA ANTICADUTA Pag. 38 CORDINO DI ANCORAGGIO E ACCESSORI Pag. 323 ASSORBITORI DI ENERGIA E ANTICADUTA Pag. 324 FUNE ANTICADUTA Pag.

Dettagli

- Seminario tecnico -

- Seminario tecnico - Con il contributo di Presentano: - Seminario tecnico - prevenzione delle cadute dall alto con dispositivi di ancoraggio «linee vita» Orario: dalle 16,00 alle 18,00 presso GENIOMECCANICA SA, Via Essagra

Dettagli