RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI PROFESSIONISTI (R.T.P.)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI PROFESSIONISTI (R.T.P.)"

Transcript

1 D.Lgs 163/2006 Codice dei contratti Art. 3 comma 20 Il termine raggruppamento temporaneo designa un insieme di imprenditori, o fornitori, o prestatori di servizi, costituito, anche mediante scrittura privata, allo scopo di partecipare alla procedura di affidamento di uno speciale contratto pubblico, mediante presentazione di un'unica offerta. Art. 3 comma 22 Il termine operatore economico comprende l imprenditore, il fornitore e il prestatore di servizi o un raggruppamento o consorzio di essi. Art. 34 comma 1 Sono ammessi a partecipare alle procedure di affidamento dei contratti pubblici.. raggruppamenti temporanei di concorrenti.. i quali, prima della presentazione dell offerta, abbiano conferito mandato collettivo speciale di rappresentanza ad uno di essi, qualificato mandatario, il quale esprime l offerta in nome e per conto proprio e dei mandanti.. Art. 37 comma 2 Nel caso di.. servizi, per raggruppamento di tipo verticale si intende un raggruppamento di concorrenti in cui il mandatario esegue le prestazioni di servizi.. indicati come principali anche in termini economici; per raggruppamento orizzontale quello in cui gli operatori economici eseguono il medesimo tipo di prestazione. Le stazioni appaltanti indicano nel bando di gara la prestazione principale e quelle secondarie. Art. 37 comma 4 Nel caso di.. servizi nell offerta devono essere specificate le parti del servizio.. che saranno eseguite dai singoli operatori economici riuniti.. Art. 37 comma 5 L offerta dei concorrenti raggruppati.. determina la loro responsabilità solidale nei confronti della stazione appaltante.... nel caso di servizi.. per gli assuntori di prestazioni secondarie, la responsabilità è limitata all esecuzione delle prestazioni di rispettiva competenza, ferma restando la responsabilità solidale del mandatario. Art. 37 comma 7 E fatto divieto ai concorrenti di partecipare alla gara in più di un raggruppamento temporaneo.. ovvero di partecipare alla gara anche in forma individuale qualora abbia partecipato alla gara medesima in raggruppamento. Art. 37 comma 8 E consentita la presentazione di offerte.. (ai raggruppamenti) anche se non ancora costituiti. In tal caso l offerta deve essere sottoscritta da tutti gli operatori economici che costituiranno i raggruppamenti temporanei.. e contenere l impegno che, in caso di aggiudicazione della gara, gli stessi operatori conferiranno mandato collettivo speciale di rappresentanza ad uno di essi, da indicare in sede di offerta e qualificato come mandatario, il quale stipulerà il contratto in nome e per conto proprio e dei mandanti. Art. 37 comma 9.. è vietata qualsiasi modificazione alla composizione dei raggruppamenti temporanei.. rispetto a quella risultante dall impegno presentato in sede di offerta. Pag. 1/5

2 Art. 37 comma 10 L inosservanza dei divieti di cui al precedente comma comporta l annullamento dell aggiudicazione o la nullità del contratto.. Art. 37 comma 13 I concorrenti riuniti in raggruppamento temporaneo devono eseguire le prestazioni nella percentuale corrispondente alla quota di partecipazione al raggruppamento. Art. 37 comma 14 Ai fini del raggruppamento temporaneo, gli operatori economici devono conferire, con un unico atto, mandato collettivo speciale di rappresentanza ad uno di essi, detto mandatario. Art. 37 comma 15 Il mandato deve risultare da scrittura privata autenticata.. Art. 37 comma 16 Al mandatario spetta la rappresentanza esclusiva, anche processuale, dei mandanti nei confronti della stazione appaltante per tutte le operazioni e gli atti di qualsiasi natura dipendenti dall appalto, anche dopo il collaudo, o atto equivalente, fino alla estinzione del rapporto. La stazione appaltante, tuttavia, può far valere direttamente le responsabilità facenti capo ai mandanti. Art. 37 comma 17 Il rapporto di mandato non determina di per sé organizzazione o associazione degli operatori economici riuniti, ognuno dei quali conserva la propria autonomia ai fini della gestione, degli adempimenti fiscali e degli oneri sociali. Art. 90 comma 7.. Il regolamento definisce le modalità per promuovere la presenza anche di giovani professionisti nei gruppi concorrenti ai bandi relativi a incarichi di progettazione, concorsi di progettazione, concorsi di idee. All atto dell affidamento dell incarico deve essere dimostrata la regolarità contributiva del soggetto affidatario. D.P.R. 554/1999 Regolamento Art. 51 comma 5.. i raggruppamenti temporanei.. devono prevedere la presenza di un professionista abilitato da meno di cinque anni all esercizio della professione secondo le norme dello stato membro dell Unione Europea di residenza.. CONSIGLIO DI STATO, Sezione Quinta, n La presenza del giovane professionista nei raggruppamenti temporanei concorrenti alle gare di progettazione non ne presuppone l associazione o la corresponsabilità contrattuale, né il possesso di una quota di requisiti tecnicoorganizzativi, essendo sufficiente la sua presenza come dipendente o collaboratore contrattualizzato di uno dei concorrenti raggruppati. ************************************************* Allegati: Esempio di Atto di impegno alla costituzione Esempio di Mandato collettivo speciale di rappresentanza Pag. 2/5

3 ATTO DI IMPEGNO ALLA COSTITUZIONE Con la seguente scrittura privata, i professionisti: Dott. Ing./Arch. (capogruppo mandatario) c.f..... p.iva.. iscritto all Albo degli.. della Provincia di.... n... sez iscritto all Albo degli.. della Provincia di.... n... sez iscritto all Albo degli.. della Provincia di.... n... sez in caso di conferimento di incarico, si impegnano a costituirsi in raggruppamento temporaneo di tipo orizzontale ( 1 ) limitatamente alla gara di... indetta dall Amministrazione.., ai sensi dell art 3 comma 20 del D.Lgs. 163/2006, per l affidamento delle seguenti prestazioni di servizi ( 2 ) conferire mandato collettivo speciale di rappresentanza al Dott. Ing./Arch.. (mandatario) ai sensi dell art 37 commi 14 e 16 del D.Lgs. 163/2006. Luogo e data, Firme e timbri N.B. La sottoscrizione non richiede alcuna autenticazione Pag. 3/5

4 MANDATO COLLETTIVO SPECIALE DI RAPPRESENTANZA Con la seguente scrittura privata da far valere ai sensi di legge, i sottoscritti professionisti: Dott. Ing./Arch. (capogruppo mandatario) c.f..... p.iva.. iscritto all Albo degli.. della Provincia di.... n... sez iscritto all Albo degli.. della Provincia di.... n... sez iscritto all Albo degli.. della Provincia di.... n... sez dichiarano di costituirsi in raggruppamento temporaneo di tipo orizzontale ( 1 ) limitatamente alla gara di... indetta dall Amministrazione.., ai sensi dell art 3 comma 20 del D.Lgs. 163/2006, per l affidamento delle seguenti prestazioni di servizi ( 2 ) conferire mandato collettivo speciale di rappresentanza al Dott. Ing./Arch.. (mandatario) ai sensi dell art 37 commi 14 e 16 del D.Lgs. 163/2006. In conformità ai disposti dell art. 37 comma 17 del D.Lgs 163/2006, il presente mandato non determina alcuna organizzazione o associazione tra i componenti del R.T.P. i quali, conservando la propria autonomia ai fini della gestione, degli adempimenti fiscali e degli oneri sociali, emetteranno fatture distinte che saranno liquidate dall Amministrazione direttamente ai rispettivi intestatari, secondo la ripartizione degli importi indicati dal capogruppo-mandatario, anche ai sensi dell art. 37 comma 13 del medesimo D.Lgs ( 3 ). Luogo e data, Firme e timbri N.B. La sottoscrizione deve essere autenticata da un notaio o da altro pubblico ufficiale a ciò autorizzato (art C.C.) Pag. 4/5

5 Note: ( 1 ) e ( 2 ) In caso di raggruppamento di tipo verticale, occorre specificare accanto ad ogni servizio erogato il relativo fornitore, rispettando i disposti del bando di affidamento in ordine alle attività principali eseguibili dal mandatario e a quelle secondarie eseguibili dai mandanti. ( 3 ) La forma di liquidazione dei compensi indicata nell esempio è certamente da preferire, in quanto è quella che meglio esprime il concetto di autonomia fiscale dei singoli componenti il R.T.P. ed è la più semplice e lineare. Le Ragionerie di alcune Amministrazioni (citando la Circ. Min. Finanze del 1987 e successivi pronunciamenti della Corte dei Conti, riferiti alle imprese), chiedono di avere un unico interlocutore per gli aspetti economici, accettando solo fatturazioni complessive da parte del capo gruppomandatario ed accreditando i relativi importi sul c.c. bancario del capogruppo stesso. Questa situazione, ignorando il concetto di autonomia fiscale sopraccitata, è esattamente l opposto di quella indicata nell esempio e penalizza pesantemente il mandatario il quale, ricevendo un bonifico decurtato delle ritenute alla fonte complessive, anticipa di fatto anche quelle dei colleghi (pur recuperandole poi a conguaglio di versamenti fiscali): in sostanza, all atto della ripartizione dei compensi, potrebbe trovarsi nella situazione di limitata liquidità disponibile residua. Si possono prospettare due soluzioni intermedie. Nella prima, ogni componente emette fatture separate all Amministrazione per la propria quota parte (ricevendo pertanto i versamenti delle rispettive ritenute alla fonte nel rispetto del principio di autonomia fiscale) e l Amministrazione accredita tutto l importo netto dei compensi sul c.c. bancario del capogruppo-mandatario il quale provvederà poi ad eseguire i singoli bonifici ai colleghi senza nuova fatturazione (operazione intesa come partita di giro di somme in deposito, conservando però copia delle singole fatturazioni all Ente a giustificazione del movimento bancario effettuato). Nella seconda, analogamente, ogni componente emette fatture separate all Amministrazione per la propria quota parte (ricevendo pertanto i versamenti delle rispettive ritenute alla fonte nel rispetto del principio di autonomia fiscale) e l Amministrazione accredita tutto l importo netto dei compensi su un unico nuovo c.c. intestato al R.T.P.(appositamente aperto), dal quale ognuno attingerà poi la propria quota parte (il c.c. dedicato potrà poi essere estinto alla conclusione dell incarico). Le osservazioni sopra riportate hanno carattere puramente informativo ed è pertanto lasciato agli iscritti il compito di concordare con i propri commercialisti le forme più corrette ed opportune da adottare caso per caso. Pag. 5/5

Il/la sottoscritto/a... nato/a. con studio in... Iscritto/a all Albo Professionale degli... della provincia di... al n... P.IVA /codice fiscale...

Il/la sottoscritto/a... nato/a. con studio in... Iscritto/a all Albo Professionale degli... della provincia di... al n... P.IVA /codice fiscale... Modello A - Dichiarazioni e documentazione amministrativa (busta A) Il/la sottoscritto/a... nato/a. il. con studio in........ della provincia di.. al n... P.IVA /codice fiscale... Consapevole della responsabilità

Dettagli

COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI IMPRESE MEDIANTE CONFERIMENTO DI MANDATO COLLETTIVO SPECIALE CON RAPPRESENTANZA

COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI IMPRESE MEDIANTE CONFERIMENTO DI MANDATO COLLETTIVO SPECIALE CON RAPPRESENTANZA COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI IMPRESE MEDIANTE CONFERIMENTO DI MANDATO COLLETTIVO SPECIALE CON RAPPRESENTANZA I sottoscritti: a) (Capofila). nato a il. nella sua qualità di.. e legale rappresentante

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA MODELLO A1 IN BOLLO. Spett.le Comune di Corbara Via Tenente Lignola, 22 84010 Corbara (SA)

OFFERTA ECONOMICA MODELLO A1 IN BOLLO. Spett.le Comune di Corbara Via Tenente Lignola, 22 84010 Corbara (SA) MODELLO A1 IN BOLLO Spett.le Comune di Corbara Via Tenente Lignola, 22 84010 Corbara (SA) Oggetto dell appalto: procedura aperta per REALIZZAZIONE DI INTERVENTI FINALIZZATI ALLA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI

Dettagli

COMUNE DI FLORINAS PROVINCIA DI SASSARI Via Grazia Deledda, 2 - C.A.P. 07030 - Tel. 079438005 438215 Fax 079/438434 UFFICIO TECNICO BANDO DI GARA

COMUNE DI FLORINAS PROVINCIA DI SASSARI Via Grazia Deledda, 2 - C.A.P. 07030 - Tel. 079438005 438215 Fax 079/438434 UFFICIO TECNICO BANDO DI GARA BANDO DI GARA Art. 1 OGGETTO Procedura aperta per l individuazione di una azienda fornitrice all utente finale, committente rappresentato da cittadini e imprese residenti od operanti nell ambito del Comune

Dettagli

MODULO A ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA

MODULO A ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA (da inserire nel plico n. 1 documentazione amministrativa) Marca da bollo 16,00 MODULO A ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA Istruzione per la compilazione: 1. La dichiarazione va compilata

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA. Il sottoscritto nato a prov. il / / e residente in via n.,

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA. Il sottoscritto nato a prov. il / / e residente in via n., DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Spett.le ISTITUTO SCOLASTICO via n. Città Cap Il sottoscritto nato a prov. il / / e residente in via n., - nella sua qualità di rappresentante legale/procuratore della Compagnia

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E NOTORIETÁ

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E NOTORIETÁ ALLEGATO A) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E NOTORIETÁ PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO PER UN QUADRIENNIO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO COMUNE

Dettagli

(per i raggruppamenti temporanei di cui all art. 90, comma 1, lett. g, D.Lgs 163/06) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE 1, 2

(per i raggruppamenti temporanei di cui all art. 90, comma 1, lett. g, D.Lgs 163/06) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE 1, 2 COMUNE DI MONTEBELLUNA Corso Mazzini 118 31044 MONTEBELLUNA (TV) OGGETTO: procedura aperta per l aggiudicazione dell incarico della direzione lavori e del coordinamento per la sicurezza in fase di esecuzione

Dettagli

CHIEDE DI ESSERE INVITATO

CHIEDE DI ESSERE INVITATO Allegato 1 All Agenzia del Demanio Direzione Regionale Toscana e Umbria Via Laura 64 - Firenze INDAGINE DI MERCATO da avviare, ai sensi degli art. 267 c. 10 del D.P.R. 207/2010 e 125 c. 11 del D.Lgs. 163/2006,

Dettagli

Io sottoscritto... nato a... il... nella mia qualità di...

Io sottoscritto... nato a... il... nella mia qualità di... Al Comune di Prato Appalto per l affidamento del servizio di tipografia ed editoria con relativa cura del servizio di impostazione grafica Gara n. 564 Mod. 1 - Istanza di ammissione alla gara Io sottoscritto...

Dettagli

MODELLO B - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA. Il sottoscritto... nato il. a...nella qualità di. dell impresa...

MODELLO B - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA. Il sottoscritto... nato il. a...nella qualità di. dell impresa... MODELLO B - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA Il sottoscritto... nato il. a...nella qualità di legale rappresentante... procuratore... dell impresa... con sede legale

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE A PROCEDURA NEGOZIATA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEI TITOLI DI VIAGGIO DI START ROMAGNA SPA

ISTANZA DI AMMISSIONE A PROCEDURA NEGOZIATA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEI TITOLI DI VIAGGIO DI START ROMAGNA SPA Schema di istanza di ammissione Parte 1 Spett.le Start Romagna S.p.A. Via Carlo Alberto dalla Chiesa, 38 47923 RIMINI OGGETTO: ISTANZA DI AMMISSIONE A PROCEDURA NEGOZIATA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE

Dettagli

Il sottoscritto Cognome e nome nato il a iscritto all Albo/all Ordine degli della provincia di con n data iscrizione

Il sottoscritto Cognome e nome nato il a iscritto all Albo/all Ordine degli della provincia di con n data iscrizione ALL. 3 Spett.le Provincia di Ancona Area Appalti e Contratti Oggetto: demolizione e ricostruzione del ponte sul fiume Cesano, al confine tra le Province di Pesaro-Urbino ed Ancona (BAN 156L) Dichiarazione

Dettagli

(CIG 5197469F16) MODELLO DI OFFERTA A PREZZI UNITARI

(CIG 5197469F16) MODELLO DI OFFERTA A PREZZI UNITARI ALLEGATO 2 OGGETTO: Procedura aperta per appalto di lavori per il recupero strutturale con adeguamento sismico del fabbricato Ex Scuole Elementari del capoluogo di Cavezzo (MO), sito in via Vittorio Veneto

Dettagli

COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI SCOPO E MANDATO COLLETTIVO SPECIALE CON RAPPRESENTANZA. Realizzazione del Progetto:..

COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI SCOPO E MANDATO COLLETTIVO SPECIALE CON RAPPRESENTANZA. Realizzazione del Progetto:.. COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI SCOPO E MANDATO COLLETTIVO SPECIALE CON RAPPRESENTANZA Realizzazione del Progetto:.. Il giorno.., in, avanti a me notaio.iscritto al collegio notarile di sono

Dettagli

ALLEGATO 1 (modello di domanda per i liberi professionisti, singoli o raggruppati)

ALLEGATO 1 (modello di domanda per i liberi professionisti, singoli o raggruppati) ALLEGATO 1 (modello di domanda per i liberi professionisti, singoli o raggruppati) Domanda per la partecipazione alla procedura aperta per l affidamento in concessione del servizio di ispezione dello stato

Dettagli

DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA. Gara per prestito chirografario di.450.000 CIG 46447676FA Appalto n.38

DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA. Gara per prestito chirografario di.450.000 CIG 46447676FA Appalto n.38 Allegato 2 DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA Gara per prestito chirografario di.450.000 CIG 46447676FA Appalto n.38 Il/La sottoscritto/a nato/a ( ) il domiciliato per la carica presso la sede societaria

Dettagli

Raccolta N. del /2012 PROVINCIA DI FIRENZE SCRITTURA PRIVATA. Contratto di appalto per l affidamento del Servizio di organizzazione e

Raccolta N. del /2012 PROVINCIA DI FIRENZE SCRITTURA PRIVATA. Contratto di appalto per l affidamento del Servizio di organizzazione e Raccolta N. del /2012 PROVINCIA DI FIRENZE SCRITTURA PRIVATA Contratto di appalto per l affidamento del Servizio di organizzazione e tutoraggio della rete dei poli di teleformazione Trio e collaborazione

Dettagli

La costituzione di raggruppamenti d imprese è finalizzata a dimostrare uno o più dei seguenti requisiti:

La costituzione di raggruppamenti d imprese è finalizzata a dimostrare uno o più dei seguenti requisiti: SCHEDA FORME ASSOCIATIVE DI PARTECIPAZIONE Nessun concorrente partecipante a RTI può presentare più offerte, né potrà subentrare successivamente alla gara ove abbia presentato offerta in una qualsiasi

Dettagli

TESTO STANDARD COSTITUZIONE DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI IMPRESE (R.T.I.)

TESTO STANDARD COSTITUZIONE DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI IMPRESE (R.T.I.) TESTO STANDARD COSTITUZIONE DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI IMPRESE (R.T.I.) 1 RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI IMPRESE CON CONFERIMENTO DI MANDATO COLLETTIVO SPECIALE CON RAPPRESENTANZA Tra :...(1)... (di

Dettagli

e-mail indirizzo di posta certificata (PEC) chiede

e-mail indirizzo di posta certificata (PEC) chiede Allegato A1 Spett.le Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di Tienanmen, 1 20095 CUSANO MILANINO (MI) OGGETTO: Domanda di partecipazione alla gara a procedura aperta indetta per l affidamento in concessione

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO - POTENZA REGIONE BASILICATA

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO - POTENZA REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO QUINQUENNALE DEL SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE DEL SISTEMA INFORMATICO DELL AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO DI POTENZA ALLEGATO N. 8

Dettagli

Oggetto: Cottimo fiduciario per la fornitura di energia elettrica per il biennio 2015-2016 - CIG 6008961F78 - Domanda di partecipazione.

Oggetto: Cottimo fiduciario per la fornitura di energia elettrica per il biennio 2015-2016 - CIG 6008961F78 - Domanda di partecipazione. Spett.le ACCAM S.P.A. Via Strada Comunale di Arconate n. 121, 21052 BUSTO ARSIZIO (VA), Italia Oggetto: Cottimo fiduciario per la fornitura di energia elettrica per il biennio 2015-2016 - CIG 6008961F78

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI

REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI REGOLAMENTO PER LA FORMAZIONE DELL ELENCO DEI FORNITORI Approvato con Delibera del Consiglio Direttivo n. 15 del 21 Dicembre 2015 FORMAZIONE ELENCO DEI FORNITORI Art. 1 Istituzione e ambito di applicazione

Dettagli

Io sottoscritto... nato a... il... nella mia qualità di...

Io sottoscritto... nato a... il... nella mia qualità di... Al Comune di Prato Appalto, mediante procedura aperta per l affidamento di attività di facilitazione linguistica, didattica inclusiva e mediazione linguistico-culturale da realizzarsi nelle scuole del

Dettagli

Il sottoscritto Nato (luogo e data di nascita) Residente in Via/P.zza Comune Prov Tel.n. Cellulare n*

Il sottoscritto Nato (luogo e data di nascita) Residente in Via/P.zza Comune Prov Tel.n. Cellulare n* ALLEGATO 1/c Bollo 16,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE IMPRESE ADERENTI A CONTRATTO DI RETE all art. 34, comma 1, lett. e-bis) del D.Lgs. n.163/2006 e s.m.i. (da rendere sottoscritta ed in bollo) Alla Provincia

Dettagli

MODULISTICHE DELLE AUTOCERTIFICAZIONI Modelli che possono essere utilizzati per l autocertificazione di cui al punto 5 1B bando di gara.

MODULISTICHE DELLE AUTOCERTIFICAZIONI Modelli che possono essere utilizzati per l autocertificazione di cui al punto 5 1B bando di gara. MODULISTICHE DELLE AUTOCERTIFICAZIONI Modelli che possono essere utilizzati per l autocertificazione di cui al punto 5 1B bando di gara. A: Modello per soggetto asseveratore Al Comune di GIAVENO (TO) Il

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Ufficio atti negoziali Allegato A al disciplinare di gara OGGETTO: PROCEDURA APERTA FORNITURA DI GAS METANO PER L ANNO TERMICO 2008/09 ED ENERGIA ELETTRICA PER L ANNO

Dettagli

OGGETTO: APPALTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA. PERIODO DAL 01.10.2015 AL 15.06.2019

OGGETTO: APPALTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA. PERIODO DAL 01.10.2015 AL 15.06.2019 ALLEGATO A ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA Spett.le Comune di Mesagne Via Roma 2 72023 MESAGNE (BR) OGGETTO: APPALTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA. PERIODO DAL

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA IL SOTTOSCRITTO... NATO IL A... IN QUALITA' DI... DELL'IMPRESA... CON SEDE LEGALE A... VIA... NR.. P. I.V.A. /C.F...

OFFERTA ECONOMICA IL SOTTOSCRITTO... NATO IL A... IN QUALITA' DI... DELL'IMPRESA... CON SEDE LEGALE A... VIA... NR.. P. I.V.A. /C.F... ALLEGATO C OGGETTO: Gara per l appalto del servizio di RISTORAZIONE SCOLASTICA periodo 01.09.2013-31.08.2015 OFFERTA ECONOMICA IL SOTTOSCRITTO...... NATO IL A..... IN QUALITA' DI... DELL'IMPRESA.... CON

Dettagli

Allegato 1a DICHIARAZIONE DA RENDERE (Ai sensi dell art. 38, comma 1, lettere b) c) e m-ter del D. Lgs. 163/2006 e s.m. ed i.)

Allegato 1a DICHIARAZIONE DA RENDERE (Ai sensi dell art. 38, comma 1, lettere b) c) e m-ter del D. Lgs. 163/2006 e s.m. ed i.) DA PARTE DI: Allegato 1a DICHIARAZIONE DA RENDERE (Ai sensi dell art. 38, comma 1, lettere b) c) e m-ter del D. Lgs. 163/2006 e s.m. ed i.) dal direttore tecnico, in caso di imprese individuali, ove diverso

Dettagli

MODELLO C OFFERTA ECONOMICA [CIG: 55388481F7]

MODELLO C OFFERTA ECONOMICA [CIG: 55388481F7] MODELLO C OFFERTA ECONOMICA DA INSERIRE NELLA BUSTA C OFFERTA ECONOMICA MARCA DA BOLLO da 16,00 PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ACCOGLIENZA E INCLUSIONE SOCIALE DEI CITTADINI MIGRANTI

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DEI MEZZI D OPERA AZIENDALI DI PROPRIETA DELLA CENTRO SERVIZI AMBIENTE IMPIANTI SPA, MEDIANTE LA STIPULA DELL ACCORDO QUADRO

Dettagli

Carta intestata o timbro impresa

Carta intestata o timbro impresa Carta intestata o timbro impresa La dichiarazione è unica per tutti i soggetti partecipanti e deve essere sottoscritta, pena l esclusione, da ogni soggetto deputato all esecuzione servizi riportati all

Dettagli

OGGETTO: PROCEDURA APERTA POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE VERSO I TERZI E VERSO I PRESTATORI DI LAVORO

OGGETTO: PROCEDURA APERTA POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE VERSO I TERZI E VERSO I PRESTATORI DI LAVORO Allegato G Offerta tecnica Spett.le COMUNE DI PORDENONE Servizio Centrale Unica di Committenza C.so V. Emanuele II, 64 33170 - PORDENONE OGGETTO: PROCEDURA APERTA POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE VERSO I

Dettagli

COMUNE DI PORNASSIO PROVINCIA DI IMPERIA

COMUNE DI PORNASSIO PROVINCIA DI IMPERIA Allegato A) OGGETTO: Al Comune di Pornassio Via Roma n 28 18024 PORNASSIO (IM) ADOZIONE DI NUOVO PIANO URBANISTICO COMUNALE (P.U.C.) E REGOLAMENTO EDILIZIO COMUNALE Il/ La sotoscrito/a: nome e cognome

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE Pagina 1 di 5 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA PROTEZIONE CIVILE DELLA REGIONE CORSI DI GUIDA IN SICUREZZA DEI MEZZI FUORISTRADA PER I COORDINATORI, CAPISQUADRA E VOLONTARI DEI GRUPPI COMUNALI DI

Dettagli

CONCORSO DI IDEE NUOVO PARCO URBANO AREA EX BOSCHETTI PADOVA

CONCORSO DI IDEE NUOVO PARCO URBANO AREA EX BOSCHETTI PADOVA ALLEGATO 2 Fac-sime per la DOMANDA DI PARTECIPAZIONE n.b. da adattare a cura del concorrente Il/la sottoscritto/a Codice fiscale Via n. Telefono Fax ema Il/la sottoscritto/a Codice fiscale Via n. Telefono

Dettagli

Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA 1. ENTE APPALTANTE: COMUNE DI CARRARA (MS) Piazza 2 Giugno- tel.0585/6411 - telefax 0585641214 sito Internet www.comune.carrara.ms.it

Dettagli

ALLEGATO C Spett.le SICAM S.R.L. Largo Anselmo Tommasi, 18 46042 CASTEL GOFFREDO (MN)

ALLEGATO C Spett.le SICAM S.R.L. Largo Anselmo Tommasi, 18 46042 CASTEL GOFFREDO (MN) ALLEGATO C Spett.le SICAM S.R.L. Largo Anselmo Tommasi, 18 46042 CASTEL GOFFREDO (MN) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA ALLE UTENZE DEL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO (SETTORI

Dettagli

BANDO DI GARA. Città: Torino Codice postale:10124 Paese: Italia

BANDO DI GARA. Città: Torino Codice postale:10124 Paese: Italia BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE,INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Università degli Studi di Torino Indirizzo postale: Via Verdi n. 8 (sede

Dettagli

MODELLO 6 - DICHIARAZIONI

MODELLO 6 - DICHIARAZIONI MODELLO 6 - DICHIARAZIONI DOMANDA DI INSERIMENTO negli elenchi per il conferimento di incarichi di studi di fattibilità, di progettazione, di verifica e validazione della progettazione, di direzione lavori,

Dettagli

Il sottoscritto..., in qualità di Legale Rappresentante o Procuratore speciale dell impresa.., con sede legale in

Il sottoscritto..., in qualità di Legale Rappresentante o Procuratore speciale dell impresa.., con sede legale in A TPER SPA APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI PULIZIA LOCALI AD USO UFFICIO, SERVIZI IGIENICI, OFFICINA, AREE ESTERNE, PIAZZALI E RELATIVE PERTINENZE DA SVOLGERSI PRESSO I DEPOSITI OFFICINA DI TPER

Dettagli

Appalto: Agro di Rodi Garganico e Vico del Gargano località San Menaio sostituzione della diramazione primaria tratta Rodi Garganico Peschici fase II.

Appalto: Agro di Rodi Garganico e Vico del Gargano località San Menaio sostituzione della diramazione primaria tratta Rodi Garganico Peschici fase II. Appalto: Agro di Rodi Garganico e Vico del Gargano località San Menaio sostituzione della diramazione primaria tratta Rodi Garganico Peschici fase II. Quesito n. 1: La scrivente impresa avendo acquistato

Dettagli

Il sottoscritto..., in qualità di Legale Rappresentante o Procuratore speciale dell impresa.., con sede legale in

Il sottoscritto..., in qualità di Legale Rappresentante o Procuratore speciale dell impresa.., con sede legale in A TPER SPA SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DI ALLESTITORI DI IMPIANTI DI TELECONTROLLO, DI SISTEMI DI VALIDAZIONE DI TITOLI DI VIAGGIO, DI SISTEMI DI EMISSIONE TITOLI A BORDO, DI ISOLAMENTO SU FILOVEICOLI, DI

Dettagli

(da rendere sottoscritta ed in bollo)

(da rendere sottoscritta ed in bollo) ALLEGATO 1/a (da inserire nella busta A) Bollo 16,00 Alla Provincia di Mantova Via P. Amedeo, n.32 46100 MANTOVA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE IMPRESA SINGOLA o RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI CONSORZI ORDINARI

Dettagli

Modello di dichiarazione A. distribuzione pasti nelle mense scolastiche)

Modello di dichiarazione A. distribuzione pasti nelle mense scolastiche) Modello di dichiarazione A DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REQUISITI OGGETTO: APPALTO: Servizio di accompagnamento su scuolabus, distribuzione pasti nelle mense scolastiche) IMPORTO A BASE D'ASTA. 69.680,00

Dettagli

C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA

C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA SERVIZIO DI GESTIONE DEI SINISTRI DI IMPORTO INFERIORE ALLA FRANCHIGIA CONTRATTUALE DI EURO 7.500,00, PREVISTA NELLA POLIZZA ASSICURATIVA RCT/RCO PERIODO 6.11.2012-6.11.2013.

Dettagli

Allegato D: DICHIARAZIONE OFFERTA

Allegato D: DICHIARAZIONE OFFERTA COMUNE DI PUTIFIGARI PROVINCIA DI SASSARI P.zza Boyl n 6/8-07040 PUTIFIGARI (SS) Telefono 079905023 Telefax 079905010 e-mail: utc.putifigari@tiscali.it GARA PER PROCEDURA APERTA - appalto di importo INFERIORE

Dettagli

Allegato 1 FAC SIMILE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE. (Riprodurre su carta intestata del soggetto che manifesta interesse)

Allegato 1 FAC SIMILE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE. (Riprodurre su carta intestata del soggetto che manifesta interesse) Allegato 1 FAC SIMILE MANIFESTAZIONE DI INTERESSE (Riprodurre su carta intestata del soggetto che manifesta interesse) Spett.le Comune di Pistoia Piazza Duomo 1 51100 Pistoia Alla c.a. del responsabile

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a a prov. il residente nel Comune di prov. in Via n., in qualità di dell impresa con sede nel Comune di

Il/la sottoscritto/a nato/a a prov. il residente nel Comune di prov. in Via n., in qualità di dell impresa con sede nel Comune di MODELLO A FAC-SIMILE RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE e DICHIARAZIONI Spett.le Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di Tienanmen, 1 20095 CUSANO MILANINO (MI) OGGETTO: Domanda di partecipazione alla gara

Dettagli

1. altra Ditta in possesso di attestazione SOA OS22 classifica II, sprovvista di Sistema di Qualità Aziendale?

1. altra Ditta in possesso di attestazione SOA OS22 classifica II, sprovvista di Sistema di Qualità Aziendale? QUESITO N 1 La ns. Ditta, attestata SOA nelle categorie OG1, OG6 e OS22, tutte in classifica II, sprovvista del Sistema di Qualità Aziendale ISO 9000, può partecipare alla procedura aperta per i lavori

Dettagli

SCHEMA DI RICHIESTA DI INVITO ALLA GARA E ANNESSE AUTODICHIARAZIONI

SCHEMA DI RICHIESTA DI INVITO ALLA GARA E ANNESSE AUTODICHIARAZIONI Allegato 1 SCHEMA DI RICHIESTA DI INVITO ALLA GARA E ANNESSE AUTODICHIARAZIONI All EDiSU - Ente per il Diritto allo Studio Universitario Via Calatafimi, 11 27100 PAVIA Oggetto: Istanza di ammissione alla

Dettagli

) di seguito denominata Impresa.

) di seguito denominata Impresa. ALLEGATO B1 al Disciplinare Marca da bollo da 16,00= Facsimile DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E DICHIARAZIONE PER L AMMISSIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DELLA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Dettagli

ALLEGATO 1. Spett. le Dirigente Scolastico dell I.C. Castel Volturno Centro via Occidentale, 6 81030 Castel Volturno (CE)

ALLEGATO 1. Spett. le Dirigente Scolastico dell I.C. Castel Volturno Centro via Occidentale, 6 81030 Castel Volturno (CE) ALLEGATO 1 Spett. le Dirigente Scolastico dell I.C. Castel Volturno Centro via Occidentale, 6 81030 Castel Volturno (CE) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA SELEZIONE DI MEDICO COMPETENTE PER L ESERCIZIO DELLA

Dettagli

ALLEGATO 5-BIS SCHEMA DI CONTRATTO ATTUATIVO

ALLEGATO 5-BIS SCHEMA DI CONTRATTO ATTUATIVO ALLEGATO 5-BIS SCHEMA DI CONTRATTO ATTUATIVO Nota: le parti riportate nel formato: o XXXXXX dovranno essere riempite al momento della stipulazione del contratto. Schema di contratto attuativo allegato

Dettagli

Il sottoscritto (Nome e cognome):.. Data di nascita:.. Luogo di nascita

Il sottoscritto (Nome e cognome):.. Data di nascita:.. Luogo di nascita ALLEGATO 5) FACSIMILE DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE IN RTI O CONSORZI Spett.le AUTOMOBILE CLUB D ITALIA Ufficio Patrimonio e Affari Generali Via Marsala 8 00185 ROMA DICHIARAZIONE AI SENSI DEGLI ARTICOLI

Dettagli

QUESITO N. 1: E stato chiesto se la percentuale di ribasso da applicare al lotto 1 rimarrà tale anche per i lotti 2 e 3.

QUESITO N. 1: E stato chiesto se la percentuale di ribasso da applicare al lotto 1 rimarrà tale anche per i lotti 2 e 3. QUESITO N. 1: E stato chiesto se la percentuale di ribasso da applicare al lotto 1 rimarrà tale anche per i lotti 2 e 3. Ciascun concorrente può presentare la propria offerta, relativamente a uno o più

Dettagli

(per tutti i concorrenti) Spett.le Comune di Simaxis Ufficio Tecnico Comunale Via San Simaco, s.n.c. 09088 SIMAXIS

(per tutti i concorrenti) Spett.le Comune di Simaxis Ufficio Tecnico Comunale Via San Simaco, s.n.c. 09088 SIMAXIS MODELLO A (per tutti i concorrenti) Spett.le Comune di Simaxis Ufficio Tecnico Comunale Via San Simaco, s.n.c. 09088 SIMAXIS Domanda di partecipazione e dichiarazioni relative ai requisiti generali di

Dettagli

Atto nr. 342/Fr del 31/03/2014 Fondazione Ravello

Atto nr. 342/Fr del 31/03/2014 Fondazione Ravello Atto nr. 342/Fr del 31/03/2014 Fondazione Ravello PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI DI PROMOZIONE CULTURALE NELL AMBITO DELLE NUOVE INIZIATIVE REGIONALI DI CUI AL PIANO AZIONE COESIONE, III ED ULTIMA RIPROGRAMMAZIONE

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PUBBLICO INCANTO E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PUBBLICO INCANTO E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PUBBLICO INCANTO E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA Alla Provincia Regionale di Palermo Direzione Gare e Contratti Via Maqueda, 100 90133 PALERMO Oggetto: fornitura in

Dettagli

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA

COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA COMUNE DI ZIANO PIACENTINO PROVINCIA DI PIACENZA AVVISO DI SELEZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO DI SERVIZI ATTINENTI L INGEGNERIA E L ARCHITETTURA DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

ALLEGATO 1 FAC - SIMILE DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO

ALLEGATO 1 FAC - SIMILE DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO ALLEGATO 1 FAC - SIMILE DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ISCRIZIONE ALLA CAMERA DI COMMERCIO e OTTEMPERANZA ADEMPIMENTI REG.CE 852/2004. OGGETTO: Spett.le Comune di Piaggine Piazza Umberto I 84065 Piaggine

Dettagli

ALLEGATO C.3 MODELLO DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE RTI COSTITUENDI

ALLEGATO C.3 MODELLO DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE RTI COSTITUENDI Pagina 1 di 5 All Direzione Centrale Amministrazione Settore Approvvigionamenti e Logistica Ufficio Gare e Contenzioso Via Giorgione, 159 00147 - ROMA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI

Dettagli

Ufficio Finanziario AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO

Ufficio Finanziario AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO per manifestazioni di interesse a partecipare alla procedura di affidamento ex art. 27 del D.Lgs. N.163/2006 per il servizio di refezione scolastica presso le scuole

Dettagli

COMUNE DI TOIRANO. Provincia di Savona REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO

COMUNE DI TOIRANO. Provincia di Savona REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO COMUNE DI TOIRANO Provincia di Savona REGOLAMENTO DEL SERVIZIO ECONOMATO TITOLO I Disposizioni generali Art. 1 Oggetto e scopo del regolamento 1. Il presente regolamento disciplina le procedure di acquisto,

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P.

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P. A TPER SPA APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P.A., NELLE AZIENDE DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DI PERSONE

Dettagli

Città di Portici Provincia di Napoli Struttura Urbanistica, Edilizia Privata, Patrimonio

Città di Portici Provincia di Napoli Struttura Urbanistica, Edilizia Privata, Patrimonio Allegato A Città di Portici Provincia di Napoli Struttura Urbanistica, Edilizia Privata, Patrimonio AVVISO DI SELEZIONE DI PROFESSIONISTI, PER INVITO ALLA PROCEDURA NEGOZIATA RELATIVA ALL ESPLETAMENTO

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI Oggetto: Indagine di mercato finalizzata all individuazione di professionisti interessati ad una successiva procedura in economia

Dettagli

Il/la sottoscritto/a, nato a il residente a in Via, n., in qualità di. - se procuratore speciale allegare la relativa procura in copia autentica -

Il/la sottoscritto/a, nato a il residente a in Via, n., in qualità di. - se procuratore speciale allegare la relativa procura in copia autentica - Spett. Comune di Ampezzo Ufficio Protocollo Piazza Zona Libera 1944, 28 33021 - AMPEZZO - (UD) Oggetto: LAVORI DI DI MESSA IN SICUREZZA DELLA STRUTTURA COMUNALE A FRUIZIONE PUBBLICA CASA PER FERIE. Avviso

Dettagli

DOCUMENTAZIONE TIPO DA ALLEGARE ALL ISTANZA NECESSARIA PER IL RILASCIO DELL AUTORIZZAZIONE AL SUBAPPALTO

DOCUMENTAZIONE TIPO DA ALLEGARE ALL ISTANZA NECESSARIA PER IL RILASCIO DELL AUTORIZZAZIONE AL SUBAPPALTO DOCUMENTAZIONE TIPO DA ALLEGARE ALL ISTANZA NECESSARIA PER IL RILASCIO DELL AUTORIZZAZIONE AL SUBAPPALTO L appaltatore all atto dell offerta, e, nel caso di varianti in corso d opera, all atto dell affidamento

Dettagli

Modulo - Istanza di Ammissione

Modulo - Istanza di Ammissione (Allegato B) Modulo - Istanza di Ammissione Istanza di ammissione alla gara d appalto, procedura aperta, relativa ai lavori di realizzazione di un edificio a uso laboratorio a scopi scientifici, realizzato

Dettagli

BANDO DI GARA. Il Prospetto Informativo, la Domanda di partecipazione e autocertificazione sono disponibili presso:

BANDO DI GARA. Il Prospetto Informativo, la Domanda di partecipazione e autocertificazione sono disponibili presso: BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I. 1) DEMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: AGENZIA ITALIANA DEL FARMACO COD. FIS. 97345810580 P. IVA. 08703841000

Dettagli

Inquadramento giuridico della figura del consulente finanziario indipendente. Scritto da Ugo Bonomini

Inquadramento giuridico della figura del consulente finanziario indipendente. Scritto da Ugo Bonomini "Il mandato di consulenza è un incarico che il cliente conferisce al consulente attraverso la stipulazione e la sottoscrizione di un contratto a prestazioni corrispettive, a titolo oneroso, per lo svolgimento

Dettagli

Il sottoscritto. il / / e residente a Prov. ( ) Via n.c. in qualità di Legale Rappresentante della ditta. , con sede. in Prov. ( ) Via n.c.

Il sottoscritto. il / / e residente a Prov. ( ) Via n.c. in qualità di Legale Rappresentante della ditta. , con sede. in Prov. ( ) Via n.c. Allegato 1 Manifestazione di interesse e autocertificazione attestante il possesso dei requisiti di partecipazione Spett.le COMUNE DI SAMASSI Area Gestione Territorio e Ambiente Servizio Lavori Pubblici

Dettagli

BANDO DI GARA. C.F. 82005660061 - P.I. 01628780064 - Cap.Soc. 7.000.000,00 i.v. www.cosmocasale.it

BANDO DI GARA. C.F. 82005660061 - P.I. 01628780064 - Cap.Soc. 7.000.000,00 i.v. www.cosmocasale.it BANDO DI GARA 1) Stazione appaltante:, Sede legale: Via Grandi n. 45-15033 CASALE MONFERRATO (AL) - ITALIA Tel. 0142/451094 - Fax 0142/451149 - e- mail segreteria@cosmocasale.it; sito web www.cosmocasale.it;

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE OGGETTO: AUTOCERTIFICAZIONE PER SERVIZIO ATTUAZIONE PROGETTI

AUTOCERTIFICAZIONE OGGETTO: AUTOCERTIFICAZIONE PER SERVIZIO ATTUAZIONE PROGETTI AUTOCERTIFICAZIONE Allegato n 5 Al bando di gara Spett.le Amministrazione Provinciale di Cagliari Settore Pubblica Istruzione Cagliari OGGETTO: AUTOCERTIFICAZIONE PER SERVIZIO ATTUAZIONE PROGETTI FINANZIATI

Dettagli

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2016 01171/007 Servizio Acquisto beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2016 01171/007 Servizio Acquisto beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Cultura, Educazione e Gioventù 2016 01171/007 Servizio Acquisto beni e Servizi CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 20 approvata il 14 marzo 2016 DETERMINAZIONE: PROCEDURA

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Assessorato dei Trasporti Direzione Generale BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA. Assessorato dei Trasporti Direzione Generale BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA Assessorato dei Trasporti Direzione Generale BANDO DI GARA PER PUBBLICO INCANTO 1. AMMINISTRAZIONE APPALTANTE: Regione Autonoma della Sardegna Assessorato dei Trasporti,

Dettagli

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO DI GARA N. 32/08 CIG. N. 0189208B5E MANTENIMENTO E ADOZIONE DEI CANI DEL COMUNE DI

COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO DI GARA N. 32/08 CIG. N. 0189208B5E MANTENIMENTO E ADOZIONE DEI CANI DEL COMUNE DI COMUNE DI CAGLIARI PROCEDURA APERTA - BANDO DI GARA N. 32/08 CIG. N. 0189208B5E 1. Ente appaltante: Comune di Cagliari - Servizio Appalti - Via Roma 145-09124 Cagliari. Sito internet: www.comune.cagliari.it.

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UNA MACCHINA PER LA COMPATTAZIONE RIFIUTI

OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UNA MACCHINA PER LA COMPATTAZIONE RIFIUTI OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UNA MACCHINA PER LA COMPATTAZIONE RIFIUTI Il sottoscritto......... pec.. Propone la presente offerta economica come (barrare la voce che interessa):

Dettagli

Dichiarazione. Dichiarazione di idoneità professionale e requisiti di capacità economicofinanziaria

Dichiarazione. Dichiarazione di idoneità professionale e requisiti di capacità economicofinanziaria Dichiarazione Dichiarazione di idoneità professionale e requisiti di capacità economicofinanziaria e tecnico organizzativa articoli 37, 38, 40, 49 e 118 del decreto legislativo n. 163 del 2006; art. 106

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER: FORNITURA DI CARTOGRAFIA NUMERICA ALLA SCALA 1:500 DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI FIRENZE E SUO AGGIORNAMENTO DISCIPLINARE DI GARA

PROCEDURA APERTA PER: FORNITURA DI CARTOGRAFIA NUMERICA ALLA SCALA 1:500 DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI FIRENZE E SUO AGGIORNAMENTO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE SISTEMI INFORMATIVI PROCEDURA APERTA PER: FORNITURA DI CARTOGRAFIA NUMERICA ALLA SCALA 1:500 DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI FIRENZE E SUO AGGIORNAMENTO DISCIPLINARE DI GARA Il

Dettagli

FAC SIMILE DICHIARAZIONI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI PULIZIA AZIENDALI E ATTIVITÀ ACCESSORIE SUDDIVISI IN TRE SEPARATI LOTTI

FAC SIMILE DICHIARAZIONI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI PULIZIA AZIENDALI E ATTIVITÀ ACCESSORIE SUDDIVISI IN TRE SEPARATI LOTTI AZIENDA MOBILITÀ E TRASPORTI S.p.A. di GENOVA FAC SIMILE ZIONI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DI PULIZIA AZIENDALI E ATTIVITÀ ACCESSORIE SUDDIVISI IN TRE SEPARATI LOTTI 1/9 BANDO PUNTO III).1.4 - ZIONE LETTERE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO D APPALTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DEL COMUNE DI VILLADOSE

REPUBBLICA ITALIANA CONTRATTO D APPALTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DEL COMUNE DI VILLADOSE REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI VILLADOSE PROVINCIA DI ROVIGO REP N. CONTRATTO D APPALTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DEL COMUNE DI VILLADOSE L anno. addì del mese di, avanti a

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000)

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000) DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47 del D.P.R. n. 445 del 28 dicembre 2000) Il sottoscritto, nato a (prov. ) il e residente a in Via

Dettagli

COMUNE DI CAMPOSANO Provincia di Napoli Piazza Umberto I 80030 Camposano (NA)

COMUNE DI CAMPOSANO Provincia di Napoli Piazza Umberto I 80030 Camposano (NA) COMUNE DI CAMPOSANO Provincia di Napoli Piazza Umberto I 80030 Camposano (NA) BANDO DI GARA LAVORI DI ADEGUAMENTO E SISTEMAZIONE DELLA SCUOLA MEDIA STATALE VIRGILIO CODICE CIG 6046901C8D CODICE CUP C61E14000010006

Dettagli

MODALITÀ DI AGGIUDICAZIONE NOTE ESPLICATIVE

MODALITÀ DI AGGIUDICAZIONE NOTE ESPLICATIVE Bollo 14,62 OFFERTA ECONOMICA PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA PER LA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA DEL COMUNE DI CASALECCHIO DI RENO E DELL ISTITUZIONE CASALECCHIO DELLE CULTURE MODALITÀ DI AGGIUDICAZIONE

Dettagli

DISCIPLINARE. Richiesta di preventivi con assegnazione al massimo ribasso avente ad oggetto:

DISCIPLINARE. Richiesta di preventivi con assegnazione al massimo ribasso avente ad oggetto: DISCIPLINARE Richiesta di preventivi con assegnazione al massimo ribasso avente ad oggetto: L affidamento, tramite contratto aperto delle opere di manutenzione elettriche e fornitura di materiale elettrico

Dettagli

PROVINCIA DELLA SPEZIA Settore 3 Servizio edilizia scolastica e patrimonio

PROVINCIA DELLA SPEZIA Settore 3 Servizio edilizia scolastica e patrimonio PROVINCIA DELLA SPEZIA Settore 3 Servizio edilizia scolastica e patrimonio Il sottoscritto. nato a.., il, residente in.. via. nella sua qualità di della società associazione sportiva ente di promozione

Dettagli

MODELLO 3 - ter DICHIARAZIONI DEL PROGETTISTA QUALIFICATO INDICATO O ASSOCIATO REQUISITI GENERALI. (artt. 7.2 e 10 del Disciplinare di Gara)

MODELLO 3 - ter DICHIARAZIONI DEL PROGETTISTA QUALIFICATO INDICATO O ASSOCIATO REQUISITI GENERALI. (artt. 7.2 e 10 del Disciplinare di Gara) MODELLO 3 - ter DICHIARAZIONI DEL PROGETTISTA QUALIFICATO INDICATO O ASSOCIATO REQUISITI GENERALI (artt. 7.2 e 10 del Disciplinare di Gara) IL SOTTOSCRITTO NATO A IL RESIDENTE A IN VIA/PIAZZA IN QUALITA

Dettagli

AUTOCERTIFICAZIONE ALL. A1 FACSIMILE ALLA PROVINCIA DI TREVISO VIA CAL DI BREDA, 116 31100 TREVISO

AUTOCERTIFICAZIONE ALL. A1 FACSIMILE ALLA PROVINCIA DI TREVISO VIA CAL DI BREDA, 116 31100 TREVISO FACSIMILE ALLA PROVINCIA DI TREVISO VIA CAL DI BREDA, 116 31100 TREVISO SERVIZI DI ASSISTENZA AL PUBBLICO, BIGLIETTERIA, CUSTODIA MOSTRE E PULIZIE PRESSO IL TEATRO ACCADEMICO DI CASTELFRANCO VENETO -TV

Dettagli

Comune di Firenze. Direzione SICUREZZA SOCIALE Servizio Cimiteri

Comune di Firenze. Direzione SICUREZZA SOCIALE Servizio Cimiteri 1 Comune di Firenze Direzione SICUREZZA SOCIALE Servizio Cimiteri PROCEDURA APERTA PER: Affidamento della concessione del servizio di gestione e manutenzione impianto di distribuzione energia elettrica

Dettagli

II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione: acquisto; Sassari - II.3) Durata dell appalto o termine di esecuzione: n..

II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione: acquisto; Sassari - II.3) Durata dell appalto o termine di esecuzione: n.. BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) denominazione, indirizzo: Università degli Studi di Sassari P.I. 00196350904 Ufficio Economato e patrimonio Via Porta Nuova, 2 07100 Sassari

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA TOSCANA ALLEGATO A

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA TOSCANA ALLEGATO A ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA TOSCANA ALLEGATO A OPERE PER LA FORNITURA E POSA IN OPERA DI UNA NUOVA MACCHINA FRIGORIFERA A POMPA DI CALORE COMPRESO IL DISTACCO DALLA

Dettagli

Le manifestazioni di interesse hanno il solo scopo di comunicare all APT Basilicata la disponibilità ad essere invitati a presentare offerte.

Le manifestazioni di interesse hanno il solo scopo di comunicare all APT Basilicata la disponibilità ad essere invitati a presentare offerte. AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE PORTALE TURISTICA.COM INFORMAZIONI GENERALI L APT Basilicata, intende

Dettagli

FAC SIMILE DICHIARAZIONI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE PNEUMATICI PER AUTOBUS

FAC SIMILE DICHIARAZIONI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE PNEUMATICI PER AUTOBUS AZIENDA MOBILITÀ E TRASPORTI S.p.A. di GENOVA FAC SIMILE ZIONI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE PNEUMATICI PER AUTOBUS 1/5 BANDO PUNTO III.2.1 - ZIONE LETTERA C) (REQUISITI

Dettagli

00185-ROMA. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA concernente gli ulteriori requisiti previsti per la partecipazione alla presente procedura.

00185-ROMA. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA concernente gli ulteriori requisiti previsti per la partecipazione alla presente procedura. Modello da seguire per la predisposizione delle dichiarazioni in ordine al possesso degli ulteriori requisiti per la partecipazione alla gara e per l assunzione degli impegni, circa le modalità di esecuzione

Dettagli

S.A.I. STAZIONE APPALTANTE INTERCOMUNALE

S.A.I. STAZIONE APPALTANTE INTERCOMUNALE RICHIESTA DI CHIARIMENTO From: omissis To: sai.roveresca@pecitaly.it Sent: Wednesday, August 06, 2014 10:23 AM Subject: Avviso di Gara SAI 9/2014 - Scuola San Giorgio - Appalto 1 In riferimento all avviso

Dettagli

ASP Città di Bologna- ALLEGATO B Procedura negoziata per il servizio di manutenzione del verde e rimozione neve

ASP Città di Bologna- ALLEGATO B Procedura negoziata per il servizio di manutenzione del verde e rimozione neve ALLEGATO B: dichiarazione sostitutiva DICHIARAZIONE UNICA EX ART. 38 lett. b), c) e m-ter) D.LGS. 163/06 ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 (da allegare alla manifestazione di interesse

Dettagli