RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI PROFESSIONISTI (R.T.P.)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI PROFESSIONISTI (R.T.P.)"

Transcript

1 D.Lgs 163/2006 Codice dei contratti Art. 3 comma 20 Il termine raggruppamento temporaneo designa un insieme di imprenditori, o fornitori, o prestatori di servizi, costituito, anche mediante scrittura privata, allo scopo di partecipare alla procedura di affidamento di uno speciale contratto pubblico, mediante presentazione di un'unica offerta. Art. 3 comma 22 Il termine operatore economico comprende l imprenditore, il fornitore e il prestatore di servizi o un raggruppamento o consorzio di essi. Art. 34 comma 1 Sono ammessi a partecipare alle procedure di affidamento dei contratti pubblici.. raggruppamenti temporanei di concorrenti.. i quali, prima della presentazione dell offerta, abbiano conferito mandato collettivo speciale di rappresentanza ad uno di essi, qualificato mandatario, il quale esprime l offerta in nome e per conto proprio e dei mandanti.. Art. 37 comma 2 Nel caso di.. servizi, per raggruppamento di tipo verticale si intende un raggruppamento di concorrenti in cui il mandatario esegue le prestazioni di servizi.. indicati come principali anche in termini economici; per raggruppamento orizzontale quello in cui gli operatori economici eseguono il medesimo tipo di prestazione. Le stazioni appaltanti indicano nel bando di gara la prestazione principale e quelle secondarie. Art. 37 comma 4 Nel caso di.. servizi nell offerta devono essere specificate le parti del servizio.. che saranno eseguite dai singoli operatori economici riuniti.. Art. 37 comma 5 L offerta dei concorrenti raggruppati.. determina la loro responsabilità solidale nei confronti della stazione appaltante.... nel caso di servizi.. per gli assuntori di prestazioni secondarie, la responsabilità è limitata all esecuzione delle prestazioni di rispettiva competenza, ferma restando la responsabilità solidale del mandatario. Art. 37 comma 7 E fatto divieto ai concorrenti di partecipare alla gara in più di un raggruppamento temporaneo.. ovvero di partecipare alla gara anche in forma individuale qualora abbia partecipato alla gara medesima in raggruppamento. Art. 37 comma 8 E consentita la presentazione di offerte.. (ai raggruppamenti) anche se non ancora costituiti. In tal caso l offerta deve essere sottoscritta da tutti gli operatori economici che costituiranno i raggruppamenti temporanei.. e contenere l impegno che, in caso di aggiudicazione della gara, gli stessi operatori conferiranno mandato collettivo speciale di rappresentanza ad uno di essi, da indicare in sede di offerta e qualificato come mandatario, il quale stipulerà il contratto in nome e per conto proprio e dei mandanti. Art. 37 comma 9.. è vietata qualsiasi modificazione alla composizione dei raggruppamenti temporanei.. rispetto a quella risultante dall impegno presentato in sede di offerta. Pag. 1/5

2 Art. 37 comma 10 L inosservanza dei divieti di cui al precedente comma comporta l annullamento dell aggiudicazione o la nullità del contratto.. Art. 37 comma 13 I concorrenti riuniti in raggruppamento temporaneo devono eseguire le prestazioni nella percentuale corrispondente alla quota di partecipazione al raggruppamento. Art. 37 comma 14 Ai fini del raggruppamento temporaneo, gli operatori economici devono conferire, con un unico atto, mandato collettivo speciale di rappresentanza ad uno di essi, detto mandatario. Art. 37 comma 15 Il mandato deve risultare da scrittura privata autenticata.. Art. 37 comma 16 Al mandatario spetta la rappresentanza esclusiva, anche processuale, dei mandanti nei confronti della stazione appaltante per tutte le operazioni e gli atti di qualsiasi natura dipendenti dall appalto, anche dopo il collaudo, o atto equivalente, fino alla estinzione del rapporto. La stazione appaltante, tuttavia, può far valere direttamente le responsabilità facenti capo ai mandanti. Art. 37 comma 17 Il rapporto di mandato non determina di per sé organizzazione o associazione degli operatori economici riuniti, ognuno dei quali conserva la propria autonomia ai fini della gestione, degli adempimenti fiscali e degli oneri sociali. Art. 90 comma 7.. Il regolamento definisce le modalità per promuovere la presenza anche di giovani professionisti nei gruppi concorrenti ai bandi relativi a incarichi di progettazione, concorsi di progettazione, concorsi di idee. All atto dell affidamento dell incarico deve essere dimostrata la regolarità contributiva del soggetto affidatario. D.P.R. 554/1999 Regolamento Art. 51 comma 5.. i raggruppamenti temporanei.. devono prevedere la presenza di un professionista abilitato da meno di cinque anni all esercizio della professione secondo le norme dello stato membro dell Unione Europea di residenza.. CONSIGLIO DI STATO, Sezione Quinta, n La presenza del giovane professionista nei raggruppamenti temporanei concorrenti alle gare di progettazione non ne presuppone l associazione o la corresponsabilità contrattuale, né il possesso di una quota di requisiti tecnicoorganizzativi, essendo sufficiente la sua presenza come dipendente o collaboratore contrattualizzato di uno dei concorrenti raggruppati. ************************************************* Allegati: Esempio di Atto di impegno alla costituzione Esempio di Mandato collettivo speciale di rappresentanza Pag. 2/5

3 ATTO DI IMPEGNO ALLA COSTITUZIONE Con la seguente scrittura privata, i professionisti: Dott. Ing./Arch. (capogruppo mandatario) c.f..... p.iva.. iscritto all Albo degli.. della Provincia di.... n... sez iscritto all Albo degli.. della Provincia di.... n... sez iscritto all Albo degli.. della Provincia di.... n... sez in caso di conferimento di incarico, si impegnano a costituirsi in raggruppamento temporaneo di tipo orizzontale ( 1 ) limitatamente alla gara di... indetta dall Amministrazione.., ai sensi dell art 3 comma 20 del D.Lgs. 163/2006, per l affidamento delle seguenti prestazioni di servizi ( 2 ) conferire mandato collettivo speciale di rappresentanza al Dott. Ing./Arch.. (mandatario) ai sensi dell art 37 commi 14 e 16 del D.Lgs. 163/2006. Luogo e data, Firme e timbri N.B. La sottoscrizione non richiede alcuna autenticazione Pag. 3/5

4 MANDATO COLLETTIVO SPECIALE DI RAPPRESENTANZA Con la seguente scrittura privata da far valere ai sensi di legge, i sottoscritti professionisti: Dott. Ing./Arch. (capogruppo mandatario) c.f..... p.iva.. iscritto all Albo degli.. della Provincia di.... n... sez iscritto all Albo degli.. della Provincia di.... n... sez iscritto all Albo degli.. della Provincia di.... n... sez dichiarano di costituirsi in raggruppamento temporaneo di tipo orizzontale ( 1 ) limitatamente alla gara di... indetta dall Amministrazione.., ai sensi dell art 3 comma 20 del D.Lgs. 163/2006, per l affidamento delle seguenti prestazioni di servizi ( 2 ) conferire mandato collettivo speciale di rappresentanza al Dott. Ing./Arch.. (mandatario) ai sensi dell art 37 commi 14 e 16 del D.Lgs. 163/2006. In conformità ai disposti dell art. 37 comma 17 del D.Lgs 163/2006, il presente mandato non determina alcuna organizzazione o associazione tra i componenti del R.T.P. i quali, conservando la propria autonomia ai fini della gestione, degli adempimenti fiscali e degli oneri sociali, emetteranno fatture distinte che saranno liquidate dall Amministrazione direttamente ai rispettivi intestatari, secondo la ripartizione degli importi indicati dal capogruppo-mandatario, anche ai sensi dell art. 37 comma 13 del medesimo D.Lgs ( 3 ). Luogo e data, Firme e timbri N.B. La sottoscrizione deve essere autenticata da un notaio o da altro pubblico ufficiale a ciò autorizzato (art C.C.) Pag. 4/5

5 Note: ( 1 ) e ( 2 ) In caso di raggruppamento di tipo verticale, occorre specificare accanto ad ogni servizio erogato il relativo fornitore, rispettando i disposti del bando di affidamento in ordine alle attività principali eseguibili dal mandatario e a quelle secondarie eseguibili dai mandanti. ( 3 ) La forma di liquidazione dei compensi indicata nell esempio è certamente da preferire, in quanto è quella che meglio esprime il concetto di autonomia fiscale dei singoli componenti il R.T.P. ed è la più semplice e lineare. Le Ragionerie di alcune Amministrazioni (citando la Circ. Min. Finanze del 1987 e successivi pronunciamenti della Corte dei Conti, riferiti alle imprese), chiedono di avere un unico interlocutore per gli aspetti economici, accettando solo fatturazioni complessive da parte del capo gruppomandatario ed accreditando i relativi importi sul c.c. bancario del capogruppo stesso. Questa situazione, ignorando il concetto di autonomia fiscale sopraccitata, è esattamente l opposto di quella indicata nell esempio e penalizza pesantemente il mandatario il quale, ricevendo un bonifico decurtato delle ritenute alla fonte complessive, anticipa di fatto anche quelle dei colleghi (pur recuperandole poi a conguaglio di versamenti fiscali): in sostanza, all atto della ripartizione dei compensi, potrebbe trovarsi nella situazione di limitata liquidità disponibile residua. Si possono prospettare due soluzioni intermedie. Nella prima, ogni componente emette fatture separate all Amministrazione per la propria quota parte (ricevendo pertanto i versamenti delle rispettive ritenute alla fonte nel rispetto del principio di autonomia fiscale) e l Amministrazione accredita tutto l importo netto dei compensi sul c.c. bancario del capogruppo-mandatario il quale provvederà poi ad eseguire i singoli bonifici ai colleghi senza nuova fatturazione (operazione intesa come partita di giro di somme in deposito, conservando però copia delle singole fatturazioni all Ente a giustificazione del movimento bancario effettuato). Nella seconda, analogamente, ogni componente emette fatture separate all Amministrazione per la propria quota parte (ricevendo pertanto i versamenti delle rispettive ritenute alla fonte nel rispetto del principio di autonomia fiscale) e l Amministrazione accredita tutto l importo netto dei compensi su un unico nuovo c.c. intestato al R.T.P.(appositamente aperto), dal quale ognuno attingerà poi la propria quota parte (il c.c. dedicato potrà poi essere estinto alla conclusione dell incarico). Le osservazioni sopra riportate hanno carattere puramente informativo ed è pertanto lasciato agli iscritti il compito di concordare con i propri commercialisti le forme più corrette ed opportune da adottare caso per caso. Pag. 5/5

OFFERTA ECONOMICA MODELLO A1 IN BOLLO. Spett.le Comune di Corbara Via Tenente Lignola, 22 84010 Corbara (SA)

OFFERTA ECONOMICA MODELLO A1 IN BOLLO. Spett.le Comune di Corbara Via Tenente Lignola, 22 84010 Corbara (SA) MODELLO A1 IN BOLLO Spett.le Comune di Corbara Via Tenente Lignola, 22 84010 Corbara (SA) Oggetto dell appalto: procedura aperta per REALIZZAZIONE DI INTERVENTI FINALIZZATI ALLA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI

Dettagli

La costituzione di raggruppamenti d imprese è finalizzata a dimostrare uno o più dei seguenti requisiti:

La costituzione di raggruppamenti d imprese è finalizzata a dimostrare uno o più dei seguenti requisiti: SCHEDA FORME ASSOCIATIVE DI PARTECIPAZIONE Nessun concorrente partecipante a RTI può presentare più offerte, né potrà subentrare successivamente alla gara ove abbia presentato offerta in una qualsiasi

Dettagli

Il/la sottoscritto/a... nato/a. con studio in... Iscritto/a all Albo Professionale degli... della provincia di... al n... P.IVA /codice fiscale...

Il/la sottoscritto/a... nato/a. con studio in... Iscritto/a all Albo Professionale degli... della provincia di... al n... P.IVA /codice fiscale... Modello A - Dichiarazioni e documentazione amministrativa (busta A) Il/la sottoscritto/a... nato/a. il. con studio in........ della provincia di.. al n... P.IVA /codice fiscale... Consapevole della responsabilità

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA IL SOTTOSCRITTO... NATO IL A... IN QUALITA' DI... DELL'IMPRESA... CON SEDE LEGALE A... VIA... NR.. P. I.V.A. /C.F...

OFFERTA ECONOMICA IL SOTTOSCRITTO... NATO IL A... IN QUALITA' DI... DELL'IMPRESA... CON SEDE LEGALE A... VIA... NR.. P. I.V.A. /C.F... ALLEGATO C OGGETTO: Gara per l appalto del servizio di RISTORAZIONE SCOLASTICA periodo 01.09.2013-31.08.2015 OFFERTA ECONOMICA IL SOTTOSCRITTO...... NATO IL A..... IN QUALITA' DI... DELL'IMPRESA.... CON

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER: FORNITURA DI CARTOGRAFIA NUMERICA ALLA SCALA 1:500 DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI FIRENZE E SUO AGGIORNAMENTO DISCIPLINARE DI GARA

PROCEDURA APERTA PER: FORNITURA DI CARTOGRAFIA NUMERICA ALLA SCALA 1:500 DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI FIRENZE E SUO AGGIORNAMENTO DISCIPLINARE DI GARA COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE SISTEMI INFORMATIVI PROCEDURA APERTA PER: FORNITURA DI CARTOGRAFIA NUMERICA ALLA SCALA 1:500 DEL TERRITORIO DEL COMUNE DI FIRENZE E SUO AGGIORNAMENTO DISCIPLINARE DI GARA Il

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Ufficio atti negoziali Allegato A al disciplinare di gara OGGETTO: PROCEDURA APERTA FORNITURA DI GAS METANO PER L ANNO TERMICO 2008/09 ED ENERGIA ELETTRICA PER L ANNO

Dettagli

MODELLO C OFFERTA ECONOMICA [CIG: 55388481F7]

MODELLO C OFFERTA ECONOMICA [CIG: 55388481F7] MODELLO C OFFERTA ECONOMICA DA INSERIRE NELLA BUSTA C OFFERTA ECONOMICA MARCA DA BOLLO da 16,00 PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ACCOGLIENZA E INCLUSIONE SOCIALE DEI CITTADINI MIGRANTI

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA E STRAORDINARIA DEI MEZZI D OPERA AZIENDALI DI PROPRIETA DELLA CENTRO SERVIZI AMBIENTE IMPIANTI SPA, MEDIANTE LA STIPULA DELL ACCORDO QUADRO

Dettagli

Il sottoscritto..., in qualità di Legale Rappresentante o Procuratore speciale dell impresa.., con sede legale in

Il sottoscritto..., in qualità di Legale Rappresentante o Procuratore speciale dell impresa.., con sede legale in A TPER SPA APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI PULIZIA LOCALI AD USO UFFICIO, SERVIZI IGIENICI, OFFICINA, AREE ESTERNE, PIAZZALI E RELATIVE PERTINENZE DA SVOLGERSI PRESSO I DEPOSITI OFFICINA DI TPER

Dettagli

TESTO STANDARD COSTITUZIONE DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI IMPRESE (R.T.I.)

TESTO STANDARD COSTITUZIONE DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI IMPRESE (R.T.I.) TESTO STANDARD COSTITUZIONE DI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI IMPRESE (R.T.I.) 1 RAGGRUPPAMENTO TEMPORANEO DI IMPRESE CON CONFERIMENTO DI MANDATO COLLETTIVO SPECIALE CON RAPPRESENTANZA Tra :...(1)... (di

Dettagli

(per i raggruppamenti temporanei di cui all art. 90, comma 1, lett. g, D.Lgs 163/06) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE 1, 2

(per i raggruppamenti temporanei di cui all art. 90, comma 1, lett. g, D.Lgs 163/06) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE 1, 2 COMUNE DI MONTEBELLUNA Corso Mazzini 118 31044 MONTEBELLUNA (TV) OGGETTO: procedura aperta per l aggiudicazione dell incarico della direzione lavori e del coordinamento per la sicurezza in fase di esecuzione

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO - POTENZA REGIONE BASILICATA

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO - POTENZA REGIONE BASILICATA REGIONE BASILICATA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO QUINQUENNALE DEL SERVIZIO DI GESTIONE E MANUTENZIONE DEL SISTEMA INFORMATICO DELL AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO DI POTENZA ALLEGATO N. 8

Dettagli

MODULO A ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA

MODULO A ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA (da inserire nel plico n. 1 documentazione amministrativa) Marca da bollo 16,00 MODULO A ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA Istruzione per la compilazione: 1. La dichiarazione va compilata

Dettagli

(CIG 5197469F16) MODELLO DI OFFERTA A PREZZI UNITARI

(CIG 5197469F16) MODELLO DI OFFERTA A PREZZI UNITARI ALLEGATO 2 OGGETTO: Procedura aperta per appalto di lavori per il recupero strutturale con adeguamento sismico del fabbricato Ex Scuole Elementari del capoluogo di Cavezzo (MO), sito in via Vittorio Veneto

Dettagli

Io sottoscritto... nato a... il... nella mia qualità di...

Io sottoscritto... nato a... il... nella mia qualità di... Al Comune di Prato Appalto per l affidamento del servizio di tipografia ed editoria con relativa cura del servizio di impostazione grafica Gara n. 564 Mod. 1 - Istanza di ammissione alla gara Io sottoscritto...

Dettagli

Oggetto: Cottimo fiduciario per la fornitura di energia elettrica per il biennio 2015-2016 - CIG 6008961F78 - Domanda di partecipazione.

Oggetto: Cottimo fiduciario per la fornitura di energia elettrica per il biennio 2015-2016 - CIG 6008961F78 - Domanda di partecipazione. Spett.le ACCAM S.P.A. Via Strada Comunale di Arconate n. 121, 21052 BUSTO ARSIZIO (VA), Italia Oggetto: Cottimo fiduciario per la fornitura di energia elettrica per il biennio 2015-2016 - CIG 6008961F78

Dettagli

MODELLO B - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA. Il sottoscritto... nato il. a...nella qualità di. dell impresa...

MODELLO B - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA. Il sottoscritto... nato il. a...nella qualità di. dell impresa... MODELLO B - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA Il sottoscritto... nato il. a...nella qualità di legale rappresentante... procuratore... dell impresa... con sede legale

Dettagli

Il sottoscritto Nato (luogo e data di nascita) Residente in Via/P.zza Comune Prov Tel.n. Cellulare n*

Il sottoscritto Nato (luogo e data di nascita) Residente in Via/P.zza Comune Prov Tel.n. Cellulare n* ALLEGATO 1/c Bollo 16,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE IMPRESE ADERENTI A CONTRATTO DI RETE all art. 34, comma 1, lett. e-bis) del D.Lgs. n.163/2006 e s.m.i. (da rendere sottoscritta ed in bollo) Alla Provincia

Dettagli

COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI IMPRESE MEDIANTE CONFERIMENTO DI MANDATO COLLETTIVO SPECIALE CON RAPPRESENTANZA

COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI IMPRESE MEDIANTE CONFERIMENTO DI MANDATO COLLETTIVO SPECIALE CON RAPPRESENTANZA COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI IMPRESE MEDIANTE CONFERIMENTO DI MANDATO COLLETTIVO SPECIALE CON RAPPRESENTANZA I sottoscritti: a) (Capofila). nato a il. nella sua qualità di.. e legale rappresentante

Dettagli

Il/la sottoscritto/a, nato a il residente a in Via, n., in qualità di. - se procuratore speciale allegare la relativa procura in copia autentica -

Il/la sottoscritto/a, nato a il residente a in Via, n., in qualità di. - se procuratore speciale allegare la relativa procura in copia autentica - Spett. Comune di Ampezzo Ufficio Protocollo Piazza Zona Libera 1944, 28 33021 - AMPEZZO - (UD) Oggetto: LAVORI DI DI MESSA IN SICUREZZA DELLA STRUTTURA COMUNALE A FRUIZIONE PUBBLICA CASA PER FERIE. Avviso

Dettagli

(da rendere sottoscritta ed in bollo)

(da rendere sottoscritta ed in bollo) ALLEGATO 1/a (da inserire nella busta A) Bollo 16,00 Alla Provincia di Mantova Via P. Amedeo, n.32 46100 MANTOVA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE IMPRESA SINGOLA o RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI CONSORZI ORDINARI

Dettagli

Il sottoscritto Cognome e nome nato il a iscritto all Albo/all Ordine degli della provincia di con n data iscrizione

Il sottoscritto Cognome e nome nato il a iscritto all Albo/all Ordine degli della provincia di con n data iscrizione ALL. 3 Spett.le Provincia di Ancona Area Appalti e Contratti Oggetto: demolizione e ricostruzione del ponte sul fiume Cesano, al confine tra le Province di Pesaro-Urbino ed Ancona (BAN 156L) Dichiarazione

Dettagli

Articolo 1 PROCEDURA DI GARA

Articolo 1 PROCEDURA DI GARA DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI STABILI SEDE DEGLI UFFICI DEL CONSIGLIO REGIONALE IN TRIESTE LOTTO UNICO PERIODO TRE ANNI Articolo 1 PROCEDURA DI GARA L aggiudicazione

Dettagli

Il sottoscritto nato a il Titolare (o legale rappresentante)

Il sottoscritto nato a il Titolare (o legale rappresentante) DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA MODULO I Procedura ristretta accelerata per l affidamento delle prestazioni relative all allestimento della mostra temporanea dal titolo provvisorio

Dettagli

(per tutti i concorrenti) Spett.le Comune di Simaxis Ufficio Tecnico Comunale Via San Simaco, s.n.c. 09088 SIMAXIS

(per tutti i concorrenti) Spett.le Comune di Simaxis Ufficio Tecnico Comunale Via San Simaco, s.n.c. 09088 SIMAXIS MODELLO A (per tutti i concorrenti) Spett.le Comune di Simaxis Ufficio Tecnico Comunale Via San Simaco, s.n.c. 09088 SIMAXIS Domanda di partecipazione e dichiarazioni relative ai requisiti generali di

Dettagli

MODELLO 1. Oneri di sicurezza non soggetti a ribasso d asta: 10.000,00 (euro diecimilavirgolazero)

MODELLO 1. Oneri di sicurezza non soggetti a ribasso d asta: 10.000,00 (euro diecimilavirgolazero) MODELLO 1 ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA AI SENSI DEGLI ARTT. 46, 47 E 76 DEL DPR 445/2000 E S.M.I. Stazione appaltante: Azienda

Dettagli

Io sottoscritto... nato a... il... nella mia qualità di...

Io sottoscritto... nato a... il... nella mia qualità di... Al Comune di Prato Appalto, mediante procedura aperta per l affidamento di attività di facilitazione linguistica, didattica inclusiva e mediazione linguistico-culturale da realizzarsi nelle scuole del

Dettagli

Città di Portici Provincia di Napoli Struttura Urbanistica, Edilizia Privata, Patrimonio

Città di Portici Provincia di Napoli Struttura Urbanistica, Edilizia Privata, Patrimonio Allegato A Città di Portici Provincia di Napoli Struttura Urbanistica, Edilizia Privata, Patrimonio AVVISO DI SELEZIONE DI PROFESSIONISTI, PER INVITO ALLA PROCEDURA NEGOZIATA RELATIVA ALL ESPLETAMENTO

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA All.C ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA UNICA OGGETTO: SERVIZIO DI REFEZIONE SCOLASTICA anno 2014 Spett.le Comune di Siano (Sa) Piazzale A. De Gasperi 84088 Siano (Sa) Il sottoscritto

Dettagli

MODELLO 6 - DICHIARAZIONI

MODELLO 6 - DICHIARAZIONI MODELLO 6 - DICHIARAZIONI DOMANDA DI INSERIMENTO negli elenchi per il conferimento di incarichi di studi di fattibilità, di progettazione, di verifica e validazione della progettazione, di direzione lavori,

Dettagli

BANDO DI CONCESSIONE

BANDO DI CONCESSIONE Settore Ambiente, Ecologia, Caccia e Pesca Servizio Faunistico Piazza L. Lombarda, 4 23900 Lecco, Italia Telefono 0341.295253 Fax 0341.295333 E-mail marco.aldrigo@provincia.lecco.it Pec: provincia.lecco@lc.legalmail.camcom.it

Dettagli

Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT. presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa

Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT. presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa MODELLO 1 DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA DELLE CAUSE D ESCLUSIONE EX ART. 38 D.Lgs n. 163/2006

Dettagli

DIREZIONE AMBIENTE Servizio Energia e Rischio Idraulico. DISCIPLINARE di GARA PROCEDURA APERTA

DIREZIONE AMBIENTE Servizio Energia e Rischio Idraulico. DISCIPLINARE di GARA PROCEDURA APERTA DIREZIONE AMBIENTE Servizio Energia e Rischio Idraulico DISCIPLINARE di GARA PROCEDURA APERTA Oggetto dell appalto: Servizio di Censimento e verifica degli impianti termici sul territorio comunale ai sensi

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E NOTORIETÁ

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E NOTORIETÁ ALLEGATO A) ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E NOTORIETÁ PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO PER UN QUADRIENNIO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO COMUNE

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE A PROCEDURA NEGOZIATA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEI TITOLI DI VIAGGIO DI START ROMAGNA SPA

ISTANZA DI AMMISSIONE A PROCEDURA NEGOZIATA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE DEI TITOLI DI VIAGGIO DI START ROMAGNA SPA Schema di istanza di ammissione Parte 1 Spett.le Start Romagna S.p.A. Via Carlo Alberto dalla Chiesa, 38 47923 RIMINI OGGETTO: ISTANZA DI AMMISSIONE A PROCEDURA NEGOZIATA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI DISTRIBUZIONE

Dettagli

QUESITO N. 1: E stato chiesto se la percentuale di ribasso da applicare al lotto 1 rimarrà tale anche per i lotti 2 e 3.

QUESITO N. 1: E stato chiesto se la percentuale di ribasso da applicare al lotto 1 rimarrà tale anche per i lotti 2 e 3. QUESITO N. 1: E stato chiesto se la percentuale di ribasso da applicare al lotto 1 rimarrà tale anche per i lotti 2 e 3. Ciascun concorrente può presentare la propria offerta, relativamente a uno o più

Dettagli

Il sottoscritto..., in qualità di Legale Rappresentante o Procuratore speciale dell impresa.., con sede legale in

Il sottoscritto..., in qualità di Legale Rappresentante o Procuratore speciale dell impresa.., con sede legale in A TPER SPA SISTEMA DI QUALIFICAZIONE DI ALLESTITORI DI IMPIANTI DI TELECONTROLLO, DI SISTEMI DI VALIDAZIONE DI TITOLI DI VIAGGIO, DI SISTEMI DI EMISSIONE TITOLI A BORDO, DI ISOLAMENTO SU FILOVEICOLI, DI

Dettagli

Carta intestata o timbro impresa

Carta intestata o timbro impresa Carta intestata o timbro impresa La dichiarazione è unica per tutti i soggetti partecipanti e deve essere sottoscritta, pena l esclusione, da ogni soggetto deputato all esecuzione servizi riportati all

Dettagli

ParmaInfanzia S.p.A.

ParmaInfanzia S.p.A. Sede Legale: via Tonale n. 6, 43100 Parma - Tel. 0521/709511; Sede Amministrativa: via Colorno n. 63, 43100 Parma; Tel. 0521/600611, Fax 0521/606260; Bando di gara mediante Pubblico Incanto per la gestione

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UNA MACCHINA PER LA COMPATTAZIONE RIFIUTI

OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UNA MACCHINA PER LA COMPATTAZIONE RIFIUTI OFFERTA ECONOMICA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UNA MACCHINA PER LA COMPATTAZIONE RIFIUTI Il sottoscritto......... pec.. Propone la presente offerta economica come (barrare la voce che interessa):

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Codice Identificativo Gara (CIG) 5493686D17. denominazione UNIVERSITA DEGLI STUDI SUOR ORSOLA BENINCASA UNISOB

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Codice Identificativo Gara (CIG) 5493686D17. denominazione UNIVERSITA DEGLI STUDI SUOR ORSOLA BENINCASA UNISOB BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Codice Identificativo Gara (CIG) 5493686D17 1. Amministrazione aggiudicatrice: denominazione UNIVERSITA DEGLI STUDI SUOR ORSOLA BENINCASA UNISOB indirizzo VIA SUOR ORSOLA

Dettagli

I.V.A. 06043731006 8/ 2007-1. STAZIONE APPALTANTE:

I.V.A. 06043731006 8/ 2007-1. STAZIONE APPALTANTE: Compagnia Trasporti Laziali Società Regionale S.p.A. Partita I.V.A. 06043731006 Avviso di Procedura Ristretta, per via telematica n. 8/ 2007 (art. 220 e 85 del D.lgs n.163/2006, - All. XIII lett. B D.lgs

Dettagli

COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI - BANDO DI GARA : PROCEDURA APERTA

COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI - BANDO DI GARA : PROCEDURA APERTA COMUNE DI LECCO SETTORE LAVORI PUBBLICI - BANDO DI GARA : PROCEDURA APERTA OGGETTO: CONCESSIONE DI SERVIZIO RELATIVA ALL AREA DI PARCHEGGIO PUBBLICO DI PIAZZA SASSI. CIG: 356459 In pubblicazione dal 06/02/2009

Dettagli

Allegato A/1 PROVINCIA DI CROTONE STAZIONE UNICA APPALTANTE VIA M. NICOLETTA, 28 88900 CROTONE (KR).

Allegato A/1 PROVINCIA DI CROTONE STAZIONE UNICA APPALTANTE VIA M. NICOLETTA, 28 88900 CROTONE (KR). Allegato A/1 PROVINCIA DI CROTONE STAZIONE UNICA APPALTANTE VIA M. NICOLETTA, 28 88900 CROTONE (KR). DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA. Oggetto: Procedura aperta

Dettagli

COMUNE DI FLORINAS PROVINCIA DI SASSARI Via Grazia Deledda, 2 - C.A.P. 07030 - Tel. 079438005 438215 Fax 079/438434 UFFICIO TECNICO BANDO DI GARA

COMUNE DI FLORINAS PROVINCIA DI SASSARI Via Grazia Deledda, 2 - C.A.P. 07030 - Tel. 079438005 438215 Fax 079/438434 UFFICIO TECNICO BANDO DI GARA BANDO DI GARA Art. 1 OGGETTO Procedura aperta per l individuazione di una azienda fornitrice all utente finale, committente rappresentato da cittadini e imprese residenti od operanti nell ambito del Comune

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA Busta A) ALLEGATO 1 P.ZZA IV NOVEMBRE 4 AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DEL SERVIZIO DI RISCOSSIONE VOLONTARIA E COATTIVA DELL ICI-IMU, TARSU, ICP E DPA, COSAP, SANZIONI AMMINISTRATIVE E VERBALI

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA. Il sottoscritto nato a prov. il / / e residente in via n.,

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA. Il sottoscritto nato a prov. il / / e residente in via n., DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Spett.le ISTITUTO SCOLASTICO via n. Città Cap Il sottoscritto nato a prov. il / / e residente in via n., - nella sua qualità di rappresentante legale/procuratore della Compagnia

Dettagli

BANDO DI GARA. C.F. 82005660061 - P.I. 01628780064 - Cap.Soc. 7.000.000,00 i.v. www.cosmocasale.it

BANDO DI GARA. C.F. 82005660061 - P.I. 01628780064 - Cap.Soc. 7.000.000,00 i.v. www.cosmocasale.it BANDO DI GARA 1) Stazione appaltante:, Sede legale: Via Grandi n. 45-15033 CASALE MONFERRATO (AL) - ITALIA Tel. 0142/451094 - Fax 0142/451149 - e- mail segreteria@cosmocasale.it; sito web www.cosmocasale.it;

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE RELATIVE AL POSSESSO DEI REQUISITI DI ORDINE GENERALE

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE RELATIVE AL POSSESSO DEI REQUISITI DI ORDINE GENERALE DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE RELATIVE AL POSSESSO DEI REQUISITI DI ORDINE GENERALE La dichiarazione sostitutiva di cui al presente modello viene resa ai sensi e con le

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI U.O.C. ASSICURAZIONI

COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI U.O.C. ASSICURAZIONI 1 COMUNE DI FIRENZE UFFICIO SEGRETERIA GENERALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO APPALTI E CONTRATTI U.O.C. ASSICURAZIONI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DEL COMUNE DI FIRENZE

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA MODULO A PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA (da presentare, in carta libera, da parte delle Società singole, Consorzi e Consorziate,

Dettagli

MODELLO DI AUTODICHIARAZIONE

MODELLO DI AUTODICHIARAZIONE PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, DI DISINFEZIONE, DISINFESTAZIONE E DERATTIZZAZIONE DEGLI AMBIENTI E COLLABORAZIONE ALLA PREPARAZIONE DEI PASTI ED ALLE ATTIVITÀ DELLA CUCINA

Dettagli

Comune di Firenze. Direzione SICUREZZA SOCIALE Servizio Cimiteri

Comune di Firenze. Direzione SICUREZZA SOCIALE Servizio Cimiteri 1 Comune di Firenze Direzione SICUREZZA SOCIALE Servizio Cimiteri PROCEDURA APERTA PER: Affidamento della concessione del servizio di gestione e manutenzione impianto di distribuzione energia elettrica

Dettagli

COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI SCOPO E MANDATO COLLETTIVO SPECIALE CON RAPPRESENTANZA. Realizzazione del Progetto:..

COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI SCOPO E MANDATO COLLETTIVO SPECIALE CON RAPPRESENTANZA. Realizzazione del Progetto:.. COSTITUZIONE DI ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI SCOPO E MANDATO COLLETTIVO SPECIALE CON RAPPRESENTANZA Realizzazione del Progetto:.. Il giorno.., in, avanti a me notaio.iscritto al collegio notarile di sono

Dettagli

Raccolta N. del /2012 PROVINCIA DI FIRENZE SCRITTURA PRIVATA. Contratto di appalto per l affidamento del Servizio di organizzazione e

Raccolta N. del /2012 PROVINCIA DI FIRENZE SCRITTURA PRIVATA. Contratto di appalto per l affidamento del Servizio di organizzazione e Raccolta N. del /2012 PROVINCIA DI FIRENZE SCRITTURA PRIVATA Contratto di appalto per l affidamento del Servizio di organizzazione e tutoraggio della rete dei poli di teleformazione Trio e collaborazione

Dettagli

Atto nr. 342/Fr del 31/03/2014 Fondazione Ravello

Atto nr. 342/Fr del 31/03/2014 Fondazione Ravello Atto nr. 342/Fr del 31/03/2014 Fondazione Ravello PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI DI PROMOZIONE CULTURALE NELL AMBITO DELLE NUOVE INIZIATIVE REGIONALI DI CUI AL PIANO AZIONE COESIONE, III ED ULTIMA RIPROGRAMMAZIONE

Dettagli

CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019

CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019 CAPITOLATO PRESTAZIONALE GENERALE D APPALTO PER LA FORNITURA DI SERVIZI ASSICURATIVI TRIENNIO 2016-2019 LOTTO 1 CIG. 634030378C Responsabilità civile terzi Responsabilità civile verso prestatori d opera

Dettagli

ASP Don Cavalletti Comune di Carpineti (Reggio Emilia)

ASP Don Cavalletti Comune di Carpineti (Reggio Emilia) ALLEGATO B BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI DELL'ASP DON CAVALLETTI TESORERIA SI RENDE NOTO che è indetta una procedura aperta per l affidamento in concessione

Dettagli

ARSEL Liguria Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro

ARSEL Liguria Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Offerta Economica - PRIMO FOGLIO Committente: ARSEL Importo a base di gara:( i ) 53'341,00 autentica preventiva del committente: ( ii ) Offerente: ( iii ) LISTA delle forniture opera previste per l esecuzione

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P.

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P. A TPER SPA APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P.A., NELLE AZIENDE DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DI PERSONE

Dettagli

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA OGGETTO DELLA FORNITURA Il presente appalto è relativo alla fornitura, consegna e installazione di attrezzature cardiovascolari, isotoniche e altro

Dettagli

APPALTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA PER LE UTENZE RELATIVE ALLE STRUTTURE DI CREMONA SOLIDALE

APPALTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA PER LE UTENZE RELATIVE ALLE STRUTTURE DI CREMONA SOLIDALE APPALTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA PER LE UTENZE RELATIVE ALLE STRUTTURE DI CREMONA SOLIDALE MOD. 1 - Istanza di ammissione alla gara / dichiarazione

Dettagli

Settore 2 Economico Finanziario BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA DELL ENTE 2016/2020.

Settore 2 Economico Finanziario BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA DELL ENTE 2016/2020. SCADENZA Il 28/ 12/ 2015 Ore 13. 00 COMUNE DI BUTI Settore 2 Economico Finanziario BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO SERVIZIO DI TESORERIA DELL ENTE 2016/2020. Si rende noto che questo Comune

Dettagli

Il sottoscritto. Comune Prov. Tel n. Cellulare n. * Legale rappresentante della ditta. Comune Prov. Cod.Fisc. P.IVA. Tel. n. Fax n.

Il sottoscritto. Comune Prov. Tel n. Cellulare n. * Legale rappresentante della ditta. Comune Prov. Cod.Fisc. P.IVA. Tel. n. Fax n. ALLEGATO 1/c Bollo 16,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE IMPRESE ADERENTI A CONTRATTO DI RETE all art. 34, comma 1, lett. e-bis) del D.Lgs. n.163/2006 e s.m.i. (da rendere sottoscritta ed in bollo) Alla Provincia

Dettagli

DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS.

DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS. (Modello Allegato A) (regolarizzare con marca da Euro 14,62) DOCUMENTO DI CUI AL PUNTO N. 10.1 DEL BANDO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PER I SOGGETTI DI CUI ALLA LETTERA A) B) E C) ART. 34 D.LGS. 163/2006

Dettagli

C o m u n e d i B a r i

C o m u n e d i B a r i C o m u n e d i B a r i DISCIPLINARE DI GARA Servizi assicurativi polizze rischi: incendio, furto, rca/ard/infortuni, responsabilità civile patrimoniale dell ente, tutela legale, dal 1 gennaio 2012 al

Dettagli

IMPORTO A BASE DI GARA: 71.970,80 IVA COMPRESA.

IMPORTO A BASE DI GARA: 71.970,80 IVA COMPRESA. LAVORI DI RIMOZIONE ETERNIT PRESSO PRESSO IL PARCO MEZZI CINGOLATI DI LENTA (VC) MAPPALE: COMUNE DI LENTA (VC) FOGLIO 26 PARTICELLA 16 CAPANNO 2 IMPORTO A BASE DI GARA: 71.970,80 IVA COMPRESA. L APERTURA

Dettagli

00185-ROMA. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA concernente gli ulteriori requisiti previsti per la partecipazione alla presente procedura.

00185-ROMA. DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA concernente gli ulteriori requisiti previsti per la partecipazione alla presente procedura. Modello da seguire per la predisposizione delle dichiarazioni in ordine al possesso degli ulteriori requisiti per la partecipazione alla gara e per l assunzione degli impegni, circa le modalità di esecuzione

Dettagli

GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E

GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E GARA D APPALTO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE E MESSA A NORMA DELL EDIFICIO SCUOLA MEDIA PIERO CIRONI (GARA N. 411). Modello di autocertificazione / dichiarazione sostitutiva

Dettagli

OGGETTO: PROCEDURA APERTA POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE VERSO I TERZI E VERSO I PRESTATORI DI LAVORO

OGGETTO: PROCEDURA APERTA POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE VERSO I TERZI E VERSO I PRESTATORI DI LAVORO Allegato G Offerta tecnica Spett.le COMUNE DI PORDENONE Servizio Centrale Unica di Committenza C.so V. Emanuele II, 64 33170 - PORDENONE OGGETTO: PROCEDURA APERTA POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE VERSO I

Dettagli

COMUNE DI VERNATE (PROVINCIA DI MILANO) Il sottoscritto1. nato a il. residente in. Via. chiede

COMUNE DI VERNATE (PROVINCIA DI MILANO) Il sottoscritto1. nato a il. residente in. Via. chiede N.B.: Assolvere imposta di bollo ALLEGATO A COMUNE DI VERNATE (PROVINCIA DI MILANO) PROCEDURA APERTA PER L APPALTO DEI LAVORI DI MODELLO DI DICHIARAZIONE PER LA PARTECIPAZIONE ALLA GARA Il sottoscritto1

Dettagli

MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE INTERVENTI SULLA RETE STRADALE

MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE INTERVENTI SULLA RETE STRADALE MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRADE INTERVENTI SULLA RETE STRADALE PRINCIPALE. Modello di autocertificazione / dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà da compilare e sottoscrivere da parte dell offerente

Dettagli

Appalto: Agro di Rodi Garganico e Vico del Gargano località San Menaio sostituzione della diramazione primaria tratta Rodi Garganico Peschici fase II.

Appalto: Agro di Rodi Garganico e Vico del Gargano località San Menaio sostituzione della diramazione primaria tratta Rodi Garganico Peschici fase II. Appalto: Agro di Rodi Garganico e Vico del Gargano località San Menaio sostituzione della diramazione primaria tratta Rodi Garganico Peschici fase II. Quesito n. 1: La scrivente impresa avendo acquistato

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. Visto il D.Lgs. 163/2006, in particolare l articolo 125 SI RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO. Visto il D.Lgs. 163/2006, in particolare l articolo 125 SI RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO INDAGINE DI MERCATO PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE DI LINEE DI CREDITO FINALIZZATE AL SOSTEGNO DELLA LOCAZIONE DI IMMOBILI AD USO ABITATIVO A FAVORE DI CITTADINI RESIDENTI NEL

Dettagli

e-mail indirizzo di posta certificata (PEC) chiede

e-mail indirizzo di posta certificata (PEC) chiede Allegato A1 Spett.le Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di Tienanmen, 1 20095 CUSANO MILANINO (MI) OGGETTO: Domanda di partecipazione alla gara a procedura aperta indetta per l affidamento in concessione

Dettagli

Il sottoscritto nato il a in qualità di dell impresa. con sede in con codice fiscale n. con partita IVA n.

Il sottoscritto nato il a in qualità di dell impresa. con sede in con codice fiscale n. con partita IVA n. SCHEMA DI ISTANZA IN BOLLO DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONI PREVISTE AL NUMERO 16 - PUNTI 1 E 2- DELLA NOTA INTEGRATIVA DEL BANDO DI GARA DA RENDERE DA OGNI SINGOLO CONCORRENTE PARTECIPANTE [denominazione

Dettagli

CHIEDE DI ESSERE INVITATO

CHIEDE DI ESSERE INVITATO Allegato 1 All Agenzia del Demanio Direzione Regionale Toscana e Umbria Via Laura 64 - Firenze INDAGINE DI MERCATO da avviare, ai sensi degli art. 267 c. 10 del D.P.R. 207/2010 e 125 c. 11 del D.Lgs. 163/2006,

Dettagli

COMUNE DI LORETO. (Provincia di Ancona) Settore III. Loreto, 30/05/2014

COMUNE DI LORETO. (Provincia di Ancona) Settore III. Loreto, 30/05/2014 COMUNE DI LORETO (Provincia di Ancona) Settore III Loreto, 30/05/2014 AVVISO PUBBLICO BANDO PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELLA PALESTRA COMUNALE SITA IN VIA BERSAGLIERI D ITALIA Articolo

Dettagli

Allegato D: DICHIARAZIONE OFFERTA

Allegato D: DICHIARAZIONE OFFERTA COMUNE DI PUTIFIGARI PROVINCIA DI SASSARI P.zza Boyl n 6/8-07040 PUTIFIGARI (SS) Telefono 079905023 Telefax 079905010 e-mail: utc.putifigari@tiscali.it GARA PER PROCEDURA APERTA - appalto di importo INFERIORE

Dettagli

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA

MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA MODELLO DI ISTANZA DI AMMISSIONE E DI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELLA DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA Spett.le Trasporti Pubblici Monzesi S.P.A. Via Borgazzi, 35 20052 MONZA. OGGETTO : Istanza di ammissione

Dettagli

DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA DELLE CAUSE D ESCLUSIONE EX ART. 38 D.Lgs n. 163/2006 E DI ALTRE CAUSE DI ESCLUSIONE

DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA DELLE CAUSE D ESCLUSIONE EX ART. 38 D.Lgs n. 163/2006 E DI ALTRE CAUSE DI ESCLUSIONE Gara per l'affidamento del servizio di pulizia aeromobili, carico/scarico bagagli e merci, movimentazione carrelli, pulizia piazzale aeromobili e aree a verde (air-side)presso l aeroporto G.Galilei di

Dettagli

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Prot. n. 000961/2015 Tolentino, li 11/03/2015 BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA a) Stazione appaltante: COSMARI Srl - Località Piane di Chienti - 62029 Tolentino (MC) - tel. 0733/203504 - fax 0733/204014

Dettagli

Ufficio Centrale Orientamento Formazione Professionale Lavoratori. relativo alla gara con procedura aperta per l affidamento del servizio di

Ufficio Centrale Orientamento Formazione Professionale Lavoratori. relativo alla gara con procedura aperta per l affidamento del servizio di MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE Ufficio Centrale Orientamento Formazione Professionale Lavoratori CAPITOLATO D ONERI relativo alla gara con procedura aperta per l affidamento del servizio

Dettagli

1. altra Ditta in possesso di attestazione SOA OS22 classifica II, sprovvista di Sistema di Qualità Aziendale?

1. altra Ditta in possesso di attestazione SOA OS22 classifica II, sprovvista di Sistema di Qualità Aziendale? QUESITO N 1 La ns. Ditta, attestata SOA nelle categorie OG1, OG6 e OS22, tutte in classifica II, sprovvista del Sistema di Qualità Aziendale ISO 9000, può partecipare alla procedura aperta per i lavori

Dettagli

REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO DELLA SCUOLA MATERNA DI VIA BOCCACCIO IN SOSTITUZIONE DI QUELLA DI VIA DON SAPINO.

REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO DELLA SCUOLA MATERNA DI VIA BOCCACCIO IN SOSTITUZIONE DI QUELLA DI VIA DON SAPINO. CITTÀ DI VENARIA REALE Provincia di Torino Piazza Martiri della Libertà n. 1 10078 SETTORE LAVORI PUBBLICI REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO DELLA SCUOLA MATERNA DI VIA BOCCACCIO IN SOSTITUZIONE DI QUELLA

Dettagli

Il sottoscritto. Comune Prov. Tel n. Cellulare n. * Legale rappresentante della ditta. Comune Prov. Cod.Fisc. P.IVA. Tel. n. Fax n.

Il sottoscritto. Comune Prov. Tel n. Cellulare n. * Legale rappresentante della ditta. Comune Prov. Cod.Fisc. P.IVA. Tel. n. Fax n. ALLEGATO 1/c Bollo 16,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE IMPRESE ADERENTI A CONTRATTO DI RETE all art. 34, comma 1, lett. e-bis) del D.Lgs. n.163/2006 e s.m.i. (da rendere sottoscritta ed in bollo) Alla Provincia

Dettagli

I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:253197-2011:text:it:html I-Roma: Macchine contabanconote 2011/S 152-253197 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI RICAMBI BOSCH O EQUIVALENTI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI RICAMBI BOSCH O EQUIVALENTI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI RICAMBI BOSCH O EQUIVALENTI La ditta / società DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (ragione sociale) (località, via, numero civico) (cap) (Città) (P.IVA C.F.) (tel/fax) (e-mail/pec)

Dettagli

Posizioni contributive aperte: sede di (pos.n. - codice ISTAT ) sede di (pos.n. - codice ISTAT )

Posizioni contributive aperte: sede di (pos.n. - codice ISTAT ) sede di (pos.n. - codice ISTAT ) Allegato al Modello B) OGGETTO: Dichiarazione sostitutiva allegata all istanza di partecipazione alla Procedura aperta, previa pubblicazione di Avviso di gara, per la concessione in gestione dell impianto

Dettagli

Allegato 1a DICHIARAZIONE DA RENDERE (Ai sensi dell art. 38, comma 1, lettere b) c) e m-ter del D. Lgs. 163/2006 e s.m. ed i.)

Allegato 1a DICHIARAZIONE DA RENDERE (Ai sensi dell art. 38, comma 1, lettere b) c) e m-ter del D. Lgs. 163/2006 e s.m. ed i.) DA PARTE DI: Allegato 1a DICHIARAZIONE DA RENDERE (Ai sensi dell art. 38, comma 1, lettere b) c) e m-ter del D. Lgs. 163/2006 e s.m. ed i.) dal direttore tecnico, in caso di imprese individuali, ove diverso

Dettagli

Questionario R.C. Merloni e Normativa

Questionario R.C. Merloni e Normativa Le informazioni trascritte nel presente modulo sono ad uso esclusivo di Euroconsul S.r.l. e verranno trattate con la massima riservatezza al solo fine di ottenere la quotazione del rischio dalle principali

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA. Propone la presente offerta economica come (barrare la voce che interessa):

OFFERTA ECONOMICA. Propone la presente offerta economica come (barrare la voce che interessa): OFFERTA ECONOMICA SERVIZIO DI ESECUZIONE DI ANALISI CHIMICHE SU RIFIUTI SPECIALI PER ACCETTAZIONE DEGLI STESSI IN DISCARICA AI SENSI DEL DM 27/09/2010 E PER L AVVIAMENTO A RECUPERO SECONDO QUANTO DISPOSTO

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL DPR 28 Dicembre 2000, n.445

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL DPR 28 Dicembre 2000, n.445 Modulo Allegato 1 da inserire nella busta A Documentazione Amministrativa Nel caso di concorrenti costituiti in coassicurazione o ai sensi dell art. 34, comma 1, lett. d), ed e) del D.Lgs. 163/2006 e ss.mm.ii.,

Dettagli

SCHEMA DI ISTANZA DI AMMISSIONE CON ANNESSA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA SIA DI CERTIFICAZIONE CHE NOTORIETA

SCHEMA DI ISTANZA DI AMMISSIONE CON ANNESSA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA SIA DI CERTIFICAZIONE CHE NOTORIETA ALLEGATO 1) SCHEMA DI ISTANZA DI AMMISSIONE CON ANNESSA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA SIA DI CERTIFICAZIONE CHE NOTORIETA Comune di Chignolo Po Ufficio Ragioneria Via Marconi, 8 27013 Chignolo Po (PV) Oggetto:

Dettagli

AL COMUNE DI BOLOGNA SETTORE GARE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

AL COMUNE DI BOLOGNA SETTORE GARE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ALLEGATO 1 - (da compilare e inserire nella busta A del lotto per cui si partecipa) Marca da Bollo. 14,62 per la sola parte dell istanza AL COMUNE DI BOLOGNA SETTORE GARE Piazza Liber Paradisus 10 40129

Dettagli

AVVISO DI RICERCA DI MERCATO

AVVISO DI RICERCA DI MERCATO Stazione Appaltante ex art. 33 del D.lvo 163/2006 c/o Settore Risorse Umane e Finanziarie, Patrimonio e Coordinamento dei Progetti Comunitari Ufficio Gare e Contratti Prot. n 56376 Li 24 aprile 2015 AVVISO

Dettagli

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) tel. 02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.

CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) tel. 02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi. CITTA DI CINISELLO BALSAMO VIA XXV APRILE, 4 20092 Cinisello Balsamo (MI) tel. 02/660231 Fax 02/66011464 www.comune.cinisello-balsamo.mi.it 1. E indetta asta pubblica secondo il criterio dell offerta economicamente

Dettagli

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA

ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA STAZIONE APPALTANTE: Società d Ambito Catania Ambiente S.p.a. ATO CT4 Viale XX Settembre n.45 - CATANIA. TEL. 095/7167492 OGGETTO: lavori di realizzazione

Dettagli

OGGETTO: APPALTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA. PERIODO DAL 01.10.2015 AL 15.06.2019

OGGETTO: APPALTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA. PERIODO DAL 01.10.2015 AL 15.06.2019 ALLEGATO A ISTANZA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE UNICA Spett.le Comune di Mesagne Via Roma 2 72023 MESAGNE (BR) OGGETTO: APPALTO PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA. PERIODO DAL

Dettagli

Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA Allegato 2 DISCIPLINARE DI GARA PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA 1. ENTE APPALTANTE: COMUNE DI CARRARA (MS) Piazza 2 Giugno- tel.0585/6411 - telefax 0585641214 sito Internet www.comune.carrara.ms.it

Dettagli