CONGRESSO NAZIONALE Società Italiana di Endocrinologia PALAZZO DEI CONGRESSI TAORMINA MAGGIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONGRESSO NAZIONALE Società Italiana di Endocrinologia PALAZZO DEI CONGRESSI TAORMINA 27-30 MAGGIO"

Transcript

1 CONGRESSO NAZIONALE Società Italiana di Endocrinologia PALAZZO DEI CONGRESSI TAORMINA MAGGIO 2015

2

3 Benvenuto Care Consocie e Consoci, cari Ospiti europei e italiani, cari Presidenti di Società Scientifiche, cari partecipanti, la celebrazione del 38 Congresso della Società Italiana di Endocrinologia segue di pochi mesi il compimento del sessantesimo anniversario della sua fondazione. Negli anni 50 del Novecento, l Endocrinologia era una piccola specialità della Medicina Interna, coltivata da pochi pionieri che riconobbero nello studio della fisiopatologia delle malattie delle ghiandole endocrine, la chiave per decifrare molti dei meccanismi che determinano salute e malattia. Già a quel tempo, lo studio fisiopatologico e la clinica delle malattie endocrine si giovavano della contaminazione di differenti saperi e metodologie cliniche, di laboratorio e anatomo-cliniche. Tale contaminazione, oggi esaltata dal progresso delle scienze biomediche, ha reso l Endocrinologia italiana una delle specialità di maggiore impatto scientifico nel panorama internazionale, con evidenti ricadute sulla qualità della diagnosi, cura e riabilitazione dei pazienti con malattie endocrine e metaboliche. SIE conta oggi circa 1300 Soci e include, oltre ad una maggioranza di medici specialisti di formazione clinico-scientifica e professionale, un ragguardevole numero di studiosi di scienze di base, biologi e biotecnologi che hanno contribuito a rendere l Endocrinologia italiana una scienza traslazionale, i cui risultati scientifici sono spesso immediatamente applicabili alla diagnosi e alla cura dei pazienti. Questo congresso, il cui programma è stato sapientemente predisposto dalla Commissione Scientifica coordinata da Annamaria Colao, conferma pienamente la vocazione societaria, prevedendo, oltre alle sessioni di presentazione di contributi scientifici originali, numerose sessioni formative dedicate alla discussione della soluzione diagnostica, terapeutica o riabilitativa di vari e specifici problemi di salute. Il programma è attento all espressione clinica in relazione al genere, alle diverse età della vita e alla identificazione e applicazione clinica di nuovi farmaci molecolari e recettoriali in oncologia endocrina. Di questi, ed altri problemi clinico-terapeutici e di ricerca si tratterà durante le quattro giornate del Congresso, che prevede, oltre ad un intenso dibattito, l intervento di qualificati studiosi europei invitati a tenere letture magistrali su tematiche di interesse scientifico e clinico. Il Congresso torna in Sicilia dopo essere stato celebrato molti decenni or sono a Catania e a Palermo. Gioacchino Lanza Tomasi ci darà il benvenuto in questa straordinaria terra d Arte e Cultura. Il Comitato Organizzatore Locale, presieduto, nell occasione, dal Presidente della Società, è costituito da docenti e ricercatori dell Ateneo di Messina, fondato nel 1548, che ha annoverato fra i suoi professori figure di primissimo piano nella Storia della Medicina, da Giovanni Alfonso Borelli, fra i fondatori della iatromeccanica, antenata della fisiopatologia, a Marcello Malpighi, per giungere, nei primi anni del Novecento, a Giacinto Viola e a Nicola Pende, fra i primi cultori dell Endocrinologia italiana. Taormina ci ospita nel suo straordinario scenario urbanistico, architettonico e naturale offrendoci occasioni di incontri personali e, perché no, conviviali, nella millenaria tradizione siciliana costruita su secoli di contaminazioni greco-romane, bizantine, arabe, normanne, sveve, aragonesi, spagnole e francesi. Non mancheranno le occasioni per apprezzare le straordinarie vestigia archeologiche, le numerose e preziose architetture religiose e civili e gli incomparabili paesaggi. Il Palazzo dei Congressi, che sorge all interno della città murata, è stato concesso con generoso impegno dal Sindaco Eligio Giardina. L organizzazione prevede qualche innovazione, rispetto al recente passato. I riassunti delle comunicazioni, selezionate dalla Commissione Scientifica per la presentazione orale e come poster, non saranno disponibili in versione cartacea bensì in formato digitale in CD e scaricabili su PC, tablet e smartphone. I Poster saranno consultabili su totem elettronici, oltre che disponibili sui dispositivi elettronici personali, e concorreranno al conferimento di numerosi premi-poster. BonusCongresso60anniSIE saranno destinati a molti dei numerosissimi primi autori di comunicazioni orali e poster di età inferiore ai 35 anni. Il Consiglio Direttivo, la Commissione Scientifica e il Comitato Organizzatore Locale vi danno il benvenuto a Taormina, sicuri del contributo che ciascuno fornirà per il miglior successo del Congresso Nazionale della Società che vive e cresce grazie all impegno individuale e collegiale di ogni Socio nelle Commissioni, nei Club, nei Gruppi di Studio, nelle Sezioni Regionali, nelle Riviste ufficiali, in ogni attività societaria. Il Presidente Francesco Trimarchi

4 Comitati COMITATO ORGANIZZATORE LOCALE Francesco Trimarchi, Presidente Salvatore Benvenga, Francesco Vermiglio Salvatore Cannavò, Mariacarla Moleti Rosaria M. Ruggeri, Maria Antonia Violi CONSIGLIO DIRETTIVO SIE Francesco Trimarchi, Presidente Andrea Lenzi, Presidente Eletto Emmanuele A. Jannini, Segretario Generale Maurizio Gasperi, Tesoriere Consiglieri Gianluca Aimaretti Maura Arosio Angelo Avogaro Maria Grazia Castagna Csilla Gabriella Krausz Annamaria Colao Roberto Cosimo Melcangi Giorgio Napolitano Renato Pasquali Francesca Pecori Giraldi Massimo Tonacchera COMMISSIONE SCIENTIFICA SIE Annamaria Colao, Coordinatore Renata Auriemma Andrea M. Isidori Raffaella Buzzetti Luigi Laviola Iacopo Chiodini Mario Maggi Giuseppe Fanciulli Giovanna Mantovani Carlo Foresta Claudio Marcocci Francesco Frasca Gianluca Occhi Dario Giugliano Uberto Pagotto Riccarda Granata Daniela Pasquali Rosario Pivonello Giuseppe Pugliese Domenico Salvatore Libero Santarpia Ferruccio Santini Maria Laura Tanda Francesco Vermiglio

5 Indice PROGRAMMA mercoledì 27 maggio pag. 8 giovedì 28 maggio pag. 11 venerdì 29 maggio pag. 23 sabato 30 maggio pag. 33 POSTER pag. 38 INFORMAZIONI GENERALI pag. 60

6 Mercoledì 27 maggio SALA TEATRO SALA AUDITORIUM SALA A SALA B Apertura Segreteria Club SIE Malattie Rare Endocrino Metaboliche Club SIE Endocrinologia Cardiovascolare Club SIE Endocrinologia della Donna LETTURA SIE-ESE Eccellenze in SIE LINEE GUIDA TIROIDE LINEE GUIDA OSTEOPOROSI LINEE GUIDA IPOGONADISMO LINEE GUIDA IPERPROLATTINEMIE SOLUZIONE PROBLEMI CLINICI Terapia della Policistosi ovarica SOLUZIONE PROBLEMI CLINICI Quale terapia ipoglicemizzante nel paziente diabetico con comorbidità SOLUZIONE PROBLEMI CLINICI Diagnosi e terapia dell'ipostaturalismo SOLUZIONE PROBLEMI CLINICI Iperparatiroidismo primitivo normocalcemico CERIMONIA INAUGURALE Lettura di benvenuto in Sicilia

7 SALA TEATRO SALA AUDITORIUM Giovedì 28 maggio SALA A SALA B INCONTRO CON L ESPERTO Il trattamento del Morbo di Basedow INCONTRO CON L ESPERTO Gestione del diabete in gravidanza INCONTRO CON L ESPERTO Feocromocitoma INCONTRO CON L ESPERTO Applicazione di tecnologie omiche in endocrinologia SIMPOSIO SIE-SIO SIMPOSIO L insufficienza corticosurrenalica: nuove prospettive terapeutiche SIMPOSIO EnGioI SIMPOSIO Ginecologia endocrinologica COMUNICAZIONI ORALI Ricerca Clinica - CO01-04 COMUNICAZIONI ORALI Ricerca di Base CO05-08 COMUNICAZIONI ORALI Ricerca Traslazionale CO LETTURA SIE-SIAMS Nuovi approcci terapeutici alla disfunzione erettile LETTURA SIE-ENEA 2015 Odissea nello spazio terapeutico degli analoghi della somatostatina, dalla risposta alla resistenza LETTURA Ipovitaminosi D: perché, quando e come trattare LETTURA La sindrome di Turner: terapia e follow-up nell età della transizione e in età adulta DISCUSSIONE POSTER Patologia Tiroidea - PD01-12 DISCUSSIONE POSTER Neuroendocrinologia PD13-24 DISCUSSIONE POSTER Andrologia- PD25-36 DISCUSSIONE POSTER Obesità e malattie metaboliche PD * TAVOLA ROTONDA Tumori neuroendocrini (NET) SIMPOSIO Differenza di genere e trattamento con PEGVISOMANT nell'acromegalia LETTURA Frammentazione del DNA spermatico e risultato riproduttivo effetti della terapia ormonale LETTURA II costi nascosti dell obesità LETTURA Analoghi dell insulina: una storia di 20 anni SIMPOSIO L evoluzione degli scenari terapeutici nelle patologie ipofisarie SIMPOSIO Terapia ormonale tiroidea nelle morbilità croniche SIMPOSIO SIE-SIOMMMS SIMPOSIO Dalla ricerca di base all endocrinologia traslazionale LETTURA A modern approach to the management of hyponatraemia COMUNICAZIONI ORALI Tiroide I - CO13-18 COMUNICAZIONI ORALI Neuroendocrinologia I CO19-24 COMUNICAZIONI ORALI Andrologia - CO25-30 COMUNICAZIONI ORALI Obesità e malattie metaboliche CO ASSEMBLEA SOCI * Club SIE del Surrene - Sala C - Villa Diodoro - Via Bagnoli Croci, 75 5

8 Venerdì 29 maggio SALA TEATRO SALA AUDITORIUM SALA A SALA B INCONTRO CON L ESPERTO Contraccezione femminile INCONTRO CON L ESPERTO Inositolo nel trattamento dell'insulino resistenza INCONTRO CON L ESPERTO Complicanze sistemiche nella Sindrome di Klinefelter INCONTRO CON L ESPERTO Stato dell'arte della sostituzione funzionale delle cellule beta SIMPOSIO Terapie Innovative sui tumori della tiroide SIMPOSIO La dieta e la nutrizione nella terapia dell obesità SIMPOSIO SIMPOSIO SIE-SIEDP Sulle alterazioni dello sviluppo puberale SIMPOSIO Malattie Rare metabolismo scheletrico COMUNICAZIONI ORALI Neuroendocrinologia II - CO37-42 COMUNICAZIONI ORALI Tiroide II - CO43-48 COMUNICAZIONI ORALI Diabete e obesità - CO49-54 COMUNICAZIONI ORALI Patologie del metabolismo calcio-fosforico - CO LETTURA SIE-SID Il recettore dell'insulina, questo sconosciuto! DISCUSSIONE POSTER Diabete mellito - PD49-57BIS DISCUSSIONE POSTER Patologie del metabolismo calcio-fosforico - PD58-66 DISCUSSIONE POSTER Patologia surrenalica - PD67-75 DISCUSSIONE POSTER Endocrinologia ginecologica - PD TAVOLA ROTONDA l'endocrinologo Problemi, insidie e soluzioni in patologia nodulare e neoplastica surrenalica SIMPOSIO Innovazione sulla terapia del diabete mellito di tipo 2 ASSEMBLEA EnGioI SIMPOSIO SIE-CAPE La salute dei pazienti con malattie endocrino-metaboliche: è l'italia una? SIMPOSIO SIE-ETA ALDO PINCHERA SYMPOSIUM Iodine deficiency in pregnancy SIMPOSIO La sindrome metabolica: interazione con le endocrinopatie SIMPOSIO Endocrinologia e apparato cardiovascolare LETTURE PREMI SIE SOLUZIONE PROBLEMI CLINICI Terapia dell'ipogonadismo SOLUZIONE PROBLEMI CLINICI Orbitopatia Basedowiana refrattaria agli steroidi SOLUZIONE PROBLEMI CLINICI Tumori ipofisari aggressivi SOLUZIONE PROBLEMI CLINICI Analoghi del GLP

9 SALA TEATRO SALA AUDITORIUM SALA A Sabato 30 maggio SALA B COMUNICAZIONI ORALI Diabete mellito CO61-66 COMUNICAZIONI ORALI Andrologia e metabolismo calcio-fosforico - CO67-72 COMUNICAZIONI ORALI Patologia surrenalica - CO73-78 COMUNICAZIONI ORALI Endocrinologia ginecologica - CO LETTURA Seguire nel tempo il micro carcinoma tiroideo LETTURA Sarcopenia, ormoni tiroidei e cellule staminali LETTURA Effetti collaterali endocrini degli antineoplastici LETTURA Fisiopatologia e terapia delle ipertrigliceridemie SIMPOSIO SIE-AME La policistosi ovarica SIMPOSIO Fertilità maschile SIMPOSIO SIE-SIG Problemi endocrini nella terza età SIMPOSIO Epigenetica, cellule staminali e ritmi circadiani LETTURA JOURNAL OF ENDOCRINOLOGICAL INVESTIGATION Treatment of advanced thyroid cancer CERIMONIA DI CHIUSURA

10 PROGRAMMA Mercoledì 27 maggio

11 PROGRAMMA Mercoledi 27 maggio 10:30 Apertura Segreteria SALA TEATRO 14:45 Comitato Organizzatore Locale apre il congresso 14:45-15:30 LETTURA SIE-ESE Moderatori: M. Simoni (MO), F. Trimarchi (ME) Genetics of Cushing s Syndrome - M. Reincke (DE) 15:30-16:15 Eccellenze in SIE 2015 Moderatori: A. Colao (NA), A. Lenzi (RM) Selective thyroid hormone receptor alpha knockdown in zebrafish F. Marelli, K. Chatterjee, M. Agostini, S. Carra, F. Cotelli, L. Persani (Milano, Cambridge) Adipocyte mineralocorticoid receptor activation leads to metabolic syndrome and induction of Prostaglandin D2 Synthase R. Urbanet, A. Nguyen Dinh Cat, A. Feraco, N. Venteclef, S. El Mogrhabi, C. Seirra-Ramos, D. Alvarez de la Rosa, G. Adler, D. Quilliot, P. Rossignol, F. Fallo, R. Touyz, F. Jaisser (Padova, Glasgow, Roma, Paris, Tenerife, Boston, Vandoeuvre-les-Nancy) Chronic, long term administration of Vardenafil improves endothelial function and corrects hypogonadism in patients with type 2 Diabetes Mellitus. A longitudinal, prospective, randomized, placebo-controlled, double blind, clinical trial D. Santi, A. Guidi, A. Granata, E. Pignatti, R. Bozic, S. Zaza, L. Roli, T. Trenti, C. Carani, M. Simoni (Modena, Milano) 16:30-17:15 LINEE GUIDA TIROIDE - F. Orlandi (TO), A. Pontecorvi (RM) 17:15-18:00 SOLUZIONE PRObLEMI CLINICI Terapia della policistosi ovarica - F. Orio (NA) 18:30-19:30 CERIMONIA INAUGURALE Lettura di Benvenuto in Sicilia - Antonello, Bellini, Lampedusa G. Lanza Tomasi (PA) 9

12 Mercoledi 27 maggio SALA AUDITORIUM 16:30-17:15 LINEE GUIDA OSTEOPOROSI - I. Chiodini (MI), S. Migliaccio (RM) 17:15-18:00 SOLUZIONE PRObLEMI CLINICI Quale terapia ipoglicemizzante nel paziente diabetico con comorbidità G. Pugliese (RM) SALA A 16:30-17:15 LINEE GUIDA IPOGONADISMO - A. Calogero (CT), S. Francavilla (AQ) 17:15-18:00 SOLUZIONE PRObLEMI CLINICI Diagnosi e terapia dell ipostaturalismo - G. Mantovani (MI) SALA b 16:30-17:15 LINEE GUIDA IPERPROLATTINEMIE - M. Arosio (MI), S. Cannavò (ME) 17:15-18:00 SOLUZIONE PRObLEMI CLINICI Iperparatiroidismo primitivo normocalcemico - S. Corbetta (MI) 10

13 Giovedì 28 maggio

14 Giovedì 28 maggio SALA TEATRO 08:30-09:15 INCONTRO CON L ESPERTO Il trattamento del Morbo di Basedow - L. Chiovato (PV) 09:30-11:00 SIMPOSIO SIE-SIO Moderatori: C.M. Rotella (FI), F. Santini (PI) Proposte terapeutiche per l obesità ipotalamica - R. Vettor (PD) Lo screening endocrinologico del paziente obeso - P. Marzullo (NO) I meccanismi d azione della chirurgia bariatrica - P. Sbraccia (RM) 11:00-12:00 COMUNICAZIONI ORALI - Ricerca Clinica (CO01-CO04) Moderatori: R. Giorgino (BA), G. Lombardi (NA) CO01 IMPACT OF POST-OPERATIVE RADIOIODINE REMNANT ABLATION IN DIFFERENTIATED THYROID CANCER ACCORDING TO RISK CATEGORIES - G. Sapuppo, I. Marturano, C. Regalbuto, C. Scollo, F. Frasca, A. Belfiore, S. Squatrito, G. Pellegriti (Catania, Catanzaro) CO02 A REAPPRAISAL OF SECOND LINE TESTS IN THE DIFFERENTIAL DIAGNOSIS OF ACTH-DEPENDENT CUSHING S SYNDROME: THE ROLE OF THREE DINAMIC TESTS M. Barbot, L. Trementino, F. Ceccato, M. Zilio, M. Todeschini, D.L. Paola, G. Arnaldi, M. Boscaro, C. Scaroni (Padova, Ancona) CO03 PROGRESSION/REGRESSION OF ALBUMINURIA IN TYPE 2 DIABETES: THE RENAL INSUFFICIENCY AND CARDIOVASCULAR EVENTS (RIACE) ITALIAN MULTICENTER STUDY G. Pugliese, A. Solini, G. Zoppini, C. Fondelli, R. Trevisan, M. Vedovato, F. Cavalot, G. Gruden, O. Lamacchia, L. Laviola, E. Orsi, G. Penno (Roma, Pisa, Verona, Siena, Bergamo, Padova, Torino, Foggia, Bari, Milano) CO04 THE ABILITY OF A SINGLE BMD AND FRACTURE HISTORY ASSESSMENT TO PREDICT FRACTURE OVER 20 YEARS IN POST-MENOPAUSAL WOMEN: THE STUDY OF OSTEOPOROTIC FRACTURES - N. Napoli, D. Black (Roma, San Francisco) 12:15-12:45 LETTURA SIE-SIAMS Moderatori: E.A. Jannini (RM), M. Motta (MI) Nuovi approcci terapeutici alla disfunzione erettile - M. Maggi (FI) Con il contributo non condizionato di Menarini 12:45-14:00 DISCUSSIONE POSTER - Patologia tiroidea (PD01-PD12) Moderatori: E. Molinaro (PI), G. Pellegriti (CT) 12 PD01 GALECTIN-3 AND HBME-1 IMPROVE THE ACCURACY OF CORE BIOPSY IN INDETERMINATE THYROID NODULES - P. Trimboli, L. Guidobaldi, S. Amendola, N. Nasrollah, F. Romanelli, D. Attanasio, E. Saggiorato, S. Valabrega, A. Crescenzi (Roma, Viterbo, Briançon) PD02 MORPHOLOGICAL AND MOLECULAR CHARACTERIZATION OF EARLY THYROID MORPHOGENESIS IN TRANSGENIC ZEBRAFISH EMBRYOS - A. Molinaro, R. Opitz, S. Costagliola (Pisa, Bruxelles) PD03 THE INCREASED PAPILLARY THYROID CANCER INCIDENCE IN MT. ETNA VOLCANIC AREA IS ASSOCIATED WITH NON-ANTHROPOGENIC HUMAN BIOCONTAMINATION WITH TRACE ELEMENT - P. Malandrino, R. Vigneri, A. Ronchi, L. Fici, I. Marturano, M. Russo, F. Moretti (Catania, Pavia, Roma)

15 Giovedì 28 maggio PD04 ANATABINE DECREASES THE EXPRESSION OF SODIUM/IODIDE SYMPORTER, THYROGLOBULIN, AND THYROIDPEROXIDASE IN FRTL-5 THYROID CELLS C. Giuliani, S. Di Santo, I. Bucci, A. De Remigis, P. Caturegli, G. Napolitano (Chieti, Baltimore) PD05 CHRONIC LYMPHOCITIC THYROIDITIS (CLT) IN AN AREA CLOSE TO A PETROCHEMICAL COMPLEX: CYTOLOGICAL ASSESSMENT AND CORRELATION WITH HISTOLOGY AND ULTRASONOGRAPHY S. Arena, A. Latina, G. Burgio, D. Gullo, S. Benvenga (Siracusa, Messina, Catania) PD06 BIOLOGICAL ACTIVITY OF NOVEL THYROID HORMONE ANALOGUES: ROLE OF NA+ TAUROCHOLATE COTRANSPORTING POLYPEPTIDE IN LIVER SELECTIVITY G. Brigante, B. Carlsson, S. Kersseboom, R.P. Peeters, T.J. Visser (Modena, Huddinge, Rotterdam) PD07 DIAGNOSTIC AND THERAPEUTIC ROLE OF THYROID REMNANT ABLATION WITH LOW ACTIVITY OF 131I IN PATIENTS WITH LOW AND INTERMEDIATE RISK PAPILLARY THYROID CARCINOMA (PTC) L. Agate, F. Bianchi, F. Brozzi, P. Santini, E. Molinaro, V. Bottici, D. Viola, A. D Abrosca, P. Vitti, R. Elisei (Pisa) PD08 METFORMIN REVERTS THE SECRETION OF CXCL8 INDUCED BY TNF- LPHA IN PRIMARY CULTURES OF HUMAN THYROID CELLS: AN ADDITIONAL INDIRECT ANTI-TUMOR EFFECT OF THE DRUG - F. Coperchini, P. Pignatti, P. Leporati, L. Croce, L. de Martinis, F. Magri, M. Rotondi, L. Chiovato (Pavia) PD09 AHR GENE EXPRESSION AND FUNCTION IN PAPILLARY THYROID CARCINOMA S. Censi, S. Barollo, E. Cavedon, S. Watutantrige, D. Regazzo, L. Bertazza, M.R. Pelizzo, L. Zambonin, P. De Lazzari, D. Nacamulli, C. Scaroni, G. Occhi, C. Mian (Padova) PD10 THE CHARACTERIZATION OF NEW THYROTROPIN RECEPTOR MUTATIONS REVEALS THE STRUCTURAL AND FUNCTIONAL ROLE OF TWO HIGHLY CONSERVED RESIDUES - E.S. Grassi, Á. Lábadi, B. Gellén, G. Kleinau, G. Gelmini, E. Mezősi, L. Persani (Milano, Pécs, Szeged, Berlin) PD11 LONG-TERM OUTCOME OF PAPILLARY THYROID CANCER PATIENTS WITH BIOCHEMICAL INCOMPLETE RESPONSE - L. Lamartina, F. Trulli, M. Torlontano, R. Bruno, M. Attard, S. Tumino, C. Durante (Roma, San Giovanni Rotondo, Matera, Palermo, Catania) PD12 INTERMEDIATE RISK DIFFERENTIATED THYROID CANCER (DTC) PATIENTS SHOW THE SAME RATE OF ABLATION OF LOW RISK DTC PATIENTS WHEN TREATED WITH 30 MCI OF 131I AFTER STIMULATION WITH RECOMBINANT HUMAN TSH (RHTSH) A. Matrone, C. Gambale, E. Molinaro, L. Agate, V. Bottici, P. Piaggi, A. Biagini, D. Viola, F. Bianchi, F. Brizzi, P. Santini, P. Vitti, R. Elisei (Pisa) SALA AUDITORIUM 08:30-09:15 INCONTRO CON L ESPERTO Gestione del diabete in gravidanza - L. Sciacca (CT) 09:30-11:00 SIMPOSIO - L insufficienza corticosurrenalica: nuove prospettive terapeutiche Moderatori: C. Betterle (PD), E. Arvat (TO) L insufficienza surrenalica: passato, presente e futuro - A. Falorni (PG) Il ritmo circadiano del cortisolo come principale attore della sincronizzazione periferica: implicazioni terapeutiche nell insufficienza corticosurrenalica - A.M. Isidori (RM) 13

16 Giovedì 28 maggio Gestione dell insufficienza surrenalica primaria - R. Giordano (TO) Gestione dell insufficienza surrenalica secondaria - G. Arnaldi (AN) Nuove tendenze nell approccio clinico al paziente adulto con iperplasia surrenalica congenita - C. Simeoli (NA) Con il contributo non condizionato di Shire-Viropharma 11:00-12:00 COMUNICAZIONI ORALI - Ricerca di base (CO05-CO08) Moderatori: A. Avogaro (PD), P. Beck Peccoz (MI) CO05 MICRORNAS EXPRESSION SIGNATURE OF IN-VITRO DE-DIFFERENTIATED HUMAN PANCREATIC ISLETS - G. Sebastiani, G. Ventriglia, L. Nigi, G.E. Grieco, M. Valentini, F. Mancarella, L. Marselli, P. Marchetti, F. Dotta (Siena, Pisa) CO06 GPCR6A AS COMMON RECEPTOR FOR HUMAN OSTEOCALCIN AND SHBG: A COMPUTATIONAL AND EXPERIMENTAL STUDY L. De Toni, A. Di Nisio, S. Tescari, D. Guidolin, G. Strapazzon, V. De Filippis, C. Foresta (Padova, Bolzano) CO07 GALECTIN-3, GLUCOSE HOMEOSTASIS AND ADIPOGENIC DIFFERENTIATION C. Blasetti Fantauzzi, S. Menini, C. Iacobini, G. Pugliese (Roma) CO08 TRIIODOTHYRONINE (T3) PREVENTS FASTING-INDUCED SKELETAL MUSCLE ATROPHY IN VITRO AND IN VIVO - C. Verga Falzacappa, C. Mangialardo, V. Moresi, I. Cammarata, I. Gatto, M.G. Santaguida, C. Virili, M. Centanni (Latina, Roma) 12:15-12:45 LETTURA SIE-ENEA Moderatori: A. Colao (NA), E. degli Uberti (FE) 2015 Odissea nello spazio terapeutico degli analoghi della somatostatina, dalla risposta alla resistenza - D. Ferone (GE) Con il contributo non condizionato di Novartis 12:45-14:00 DISCUSSIONE POSTER - Neuroendocrinologia (PD13-PD24) Moderatori: P. Fierabracci (PI), P. Malandrino (CT) PD13 HYPONATREMIA IMPROVEMENT IS ASSOCIATED WITH A REDUCED RISK OF MORTALITY: EVIDENCE FROM A META-ANALYSIS C. Giuliani, G. Corona, J.G. Verbalis, G. Forti, M. Maggi, A. Peri (Firenze, Bologna, Washington) PD14 THE ARYL HYDROCARBON RECEPTOR (AHR) REPRESSOR EXPRESSION CORRELATES WITH THE IN-VITRO AGGRESSIVENESS OF A CELLULAR MODEL OF GH-SECRETING PITUITARY ADENOMA D. Regazzo, D. Ciato, F. Ceccato, M. Barbot, P. De Lazzari, M. Boscaro, C. Scaroni, G. Occhi (Padova) PD15 OCCURRENCE OF HYPOGONADOTROPIC HYPOGONADISM IN PATIENTS WITH PREVIOUS AUTOIMMUNE GROWTH HORMONE DEFICIENCY G. Bellastella, E. Lucci, M. Barrasso, M. Ida, E. Aitella, M. Cennamo, S. Iorio, A. Bizzarro, K. Esposito, D. Giugliano, A. De Bellis (Napoli) PD16 ENDOCRINOLOGICAL STUDY OF PATIENTS AFFECTED BY MIOTONIC DISTROPHY TYPE 1 A. Semeraro, S. Granato, G. Ruga, M. Spaziani, N. Tahani, F. Impronta, G. Tabacco, G. Papi, B. Mileno, A. Anzuini, A. Lenzi, A. Radicioni (Roma) PD17 EXPOSURE TO BENZENE MODIFIES SSTR2-ZAC1 SIGNALLING PATHWAY IN GH3 PITUITARY ADENOMA CELLS - V. Zunino, M.G. Catalano, F. Guaraldi, V. D angelo, E. Arvat, N. Fortunati (Torino) 14

17 Giovedì 28 maggio SALA A PD18 DISEASE CONTROL CRITERIA IN ACROMEGALY PATIENTS DURING SOMATOSTATIN ANALOGUES (SSA): GH PROFILE OR RANDOM GH? - N. Prencipe, C. Bona, J. Karamouzis, A.M. Berton, S.V. Di Giacomo, F. Guaraldi, M. Parasiliti Caprino, E. Ghigo, S. Grottoli (Torino) PD19 EFFECTS OF URSODEOXYCHOLIC ACID THERAPY ON CHOLELITHIASIS PREVENTION IN ACROMEGALIC PATIENTS TREATED WITH SOMATOSTATIN ANALOGS L.F.S. Grasso, E. Nazzari, R.S. Auriemma, A. Rebora, M. Galdiero, D. Iacuaniello, C. Simeoli, C. Salzano, M. Giusti, A. Colao, D. Ferone, R. Pivonello (Napoli, Genova) PD20 EFFICACY AND SAFETY OF LOW DOSE TOLVAPTAN IN THE TREATMENT OF HYPONATREMIA DUE TO SIADH AFTER SEVERE TRAUMATIC BRAIN INJURY M. Bondanelli, P. Franceschetti, S. Lavezzi, M.R. Ambrosio, A. Guerra, M.C. Zatelli, M. Celico, R. Rossi, N. Basaglia, E. degli Uberti (Ferrara) PD21 COMPARATIVE GH/IGF-I SYSTEM ASSESSMENT IN SYSTEMIC LUPUS ERYTHEMATOSUS AND SYSTEMIC SCLEROSIS - C. Teti, G. Murdaca, M. Talco, F. Spanò, D. Ferone, M. Boschetti (Genova) PD22 FLAVOR IMPAIRMENT: A NEGLECTED SENSORINEURAL DISABILITY IN PATIENTS WITH KALLMANN SYNDROME - L. Maione, I.C. Nettore, E. Cantone, M. Galdiero, G. Cerbone, N. Maione, A.A. Sinisi, M. Iengo, P.E. Macchia, A. Colao, R. Pivonello (Napoli, Avellino) PD23 THE ROLE OF PROCONVERTASE 1/3 IN THREE CASES OF TRANSFORMATION OF SILENT CORTICOTROPH-CELL ADENOMA INTO ACTH-SECRETING ADENOMA ASSOCIATED WITH CUSHING S DISEASE - M. Faustini Fustini, A. Righi, S. Asioli, L. Morandi, M. Zoli, D. Mazzatenta, G. Frank, M.P. Foschini (Bologna) PD24 PREVALENCE OF FAMILIAL ISOLATED PITUITARY ADENOMAS (FIPA): A SINGLE CENTER EXPERIENCE - S. Filipponi, S. Rotondi, A.F. Daly, V. Esposito, A. Beckers, M. Jaffrain-Rea (Pozzilli, L Aquila, Liège) 08:30-09:15 INCONTRO CON L ESPERTO Feocromocitoma - M. Mannelli (FI) 09:30-11:00 SIMPOSIO EnGioI Moderatori: F. Ferraù (ME), E. Giannetta (RM) Flavor test: development of a new sensorineural test with endocrine implications - L. Maione (NA) Efficient genome editing using artificial site-specific nucleases in zebrafish F. Marelli (MI) Next generation sequencing (NGS) technology is a cost-effective tool in genetic diagnosis of congenital hypogonadotropic hypogonadism (CHH) P. Duminuco (MI) CDKN1B gene involvement in sporadic parathyroid adenomas and functional characterization in vitro of the novel CDKN1B c.-80c>t mutation F. Saponaro (PI) 15

18 Giovedì 28 maggio 11:00-12:00 COMUNICAZIONI ORALI - Ricerca Traslazionale (CO09-CO12) Moderatori: A. Belfiore (CZ), E. Ghigo (TO) CO09 CIRCULATING MIRNA-190 AND -95 ARE NOVEL AND NON-INVASIVE BIOMARKERS IN THE DIFFERENTIAL DIAGNOSIS OF THYROID NODULES: PRELIMINARY DATA OF A PROSPECTIVE SERIES T. Pilli, S. Cantara, G. Busonero, S. Cardinale, G. Cevenini, G. Sebastiani, F. Dotta, F. Pacini (Siena) CO10 PATHOGENIC PHENOTYPES OF TYPE 2 DIABETES AT THE TIME OF DIAGNOSIS. THE VERONA NEWLY DIAGNOSED TYPE 2 DIABETES STUDY (VNDS) M. Dauriz, R. Bonadonna, M. Trombetta, L. Boselli, L. Santi, C. Brangani, I. Pichiri, C. Bianchi, R. Miccoli, S. Del Prato, E. Bonora (Verona, Parma, Pisa) CO11 THE FIRST EXOME STUDY IN SECRETORY AZOOSPERMIA C. Chianese, A. Riera Escamilla, E. Casamonti, M. Benelli, E. Contini, G. Forti, E. Ruiz Castané, C. Krausz (Firenze, Barcellona) CO12 MONITORING LH AND FSH ACTION ON MOUSE SPERMATOGENESIS IN A 3D CULTURE SYSTEM: EVIDENCE OF A PROTECTIVE ROLE OF BOTH GONADOTROPINS ON CISPLATIN INDUCED GERM CELL DEATH - S. Dolci, E.A. Jannini (Roma) 12:15-12:45 LETTURA Moderatori: L. Luzi (MI), P. Pozzilli (RM) Ipovitaminosi D: perché, quando e come trattare - C. Marcocci (PI) Con il contributo non condizionato di Abiogen 12:45-14:00 DISCUSSIONE POSTER - Andrologia (PD25-PD36) Moderatori: D. Gianfrilli (RM), F. Romanelli (RM) PD25 TADALAFIL MODULATES AROMATASE ACTIVITY AND ANDROGEN RECEPTOR EXPRESSION IN HUMAN OSTEOBLAST IN VITRO - A. Aversa, F. Wannenes, V. Papa, D. Francomano, S. Fittipaldi, E.A. Greco, R. Fornari, C. Marocco, S. Migliaccio, A. Lenzi (Roma) PD26 CHRONIC PDE5 INHIBITORS AND ENDOTHELIAL FUNCTION IN MEN WITH T2DM: RESULTS FROM A METANALYSIS STUDY D. Santi, E. Giannetta, A.A. Isidori, C. Vitale, A. Aversa, M. Simoni (Modena, Roma) PD27 INFERTILE MEN HAVE FREQUENTLY LEYDIG CELL DYSFUNCTION: STUDY ON HYPOGONADISM, VITAMIN D AND BONE MASS IN 5177 SUBJECTS A. Ferlin, A. Garolla, R. Selice, N. Caretta, D. Pizzol, C. Foresta (Padova) PD28 AN INTEGRATED APPROACH WITH VARDENAFIL ORODISPERSIBLE AND COGNITIVE- BEHAVIORAL SEX THERAPY FOR THE TREATMENT OF ERECTILE DYSFUNCTION V. Boddi, H. Casale, G. Castellini, G. Corona, M. Maggi (Firenze, Bologna) PD29 RELATIONSHIP BETWEEN DIABETES MELLITUS TYPE 1 AND MALE REPRODUCTIVE FUNCTION - S. La Vignera, R.A. Condorelli, A.E. Calogero (Catania) PD30 TESTOSTERONE TREATMENT IS NOT ASSOCIATED WITH INCREASED RISK OF ADVERSE CARDIOVASCULAR EVENTS: RESULTS FROM THE REGISTRY OF HYPOGONADISM IN MEN (RHYME) - G. Rastrelli, G. Jackson, H. Porst, M. Maggi, H. Jones, F. Debruyne, G. Cunningham, F. Wu, O. Brown, J. Finn, R. Rosen (Firenze, London, Hamburg, Bamsley, Arnhem, Houston, Manchester, Watertown) PD31 RAPID EFFECTS OF TESTOSTERONE IN HUMAN SKELETAL MUSCLE CELLS C. Crescioli, C. Antinozzi, E. Vicini, C. Corinaldesi, A. Lenzi, L. Di Luigi (Roma) 16

19 Giovedì 28 maggio SALA b PD32 CENTRAL MOTOR COMMAND OF BICEPS BRACHII MUSCLE IS DEPRESSED IN MALE HYPOGONADISM - P. Sgrò, I. Bazzucchi, A. Conti, F. Quinzi, A. Aversa, F. Romanelli, C. Pelusi, R. Pasquali, A. Lenzi, F. Felici, L. Di Luigi (Roma, Bologna) PD33 EXPRESSION OF SHORTER ISOFORMS OF RETINOBLASTOMA INTERACTING ZINC-FINGER PROTEIN 1 (RIZ1) IN SEMINOMAS - V. Rossi, C. De Rosa, C. Abbondanza, E. Di Zazzo, B. Montcharmont, V. Gigantino, R. Franco, A.A. Sinisi (Napoli, Campobasso) PD34 CXCR4 PHARMACOGICAL INHIBITION REDUCES BONE AND SOFT TISSUE METASTATIC BURDEN BY AFFECTING TUMOUR GROWTH AND TUMORIGENIC POTENTIAL IN PROSTATE CANCER PRECLINICAL MODELS - G.L. Gravina, A. Mancini, L. Ventura, E. Carosa, P. Sanità, E. Ricevuto, A. Lenzi, C. Festuccia, E.A. Jannini (L Aquila, Roma) PD35 SUPAR AS MARKER OF MALE ACCESSORY GLAND INFLAMMATION - G. Grande, D. Milardi, C. Autilio, R. Morelli, L. De Marinis, R. Marana, C. Zuppi, A. Pontecorvi, S. Baroni (Roma) PD36 ROLE OF PTEN DELETION AND BRAFV600E MUTATION IN THE GENERATION OF TESTICULAR GERM CELL TUMORS - V. Tassinari, F. Campolo, V. Cesarini, F. Todaro, E.A. Jannini, S. Dolci (Roma) 08:30-09:15 INCONTRO CON L ESPERTO Applicazione di tecnologie omiche in endocrinologia - S. Bortoluzzi (PD) 09:30-11:00 SIMPOSIO - Ginecologia endocrinologica Moderatori: P. Moghetti (VR), C. Moretti (RM) Genetica della insufficienza ovarica primitiva - L. Persani (MI) Ruolo dell ormone antimülleriano nella diagnostica delle endocrinopatie ginecologiche - D. Romualdi (RM) Fisiopatologia dell orgasmo femminile - E.A. Jannini (RM) 12:15-12:45 LETTURA Moderatori: F. De Luca (ME), P. Garofalo (PA) La sindrome di Turner: terapia e follow-up nell età della transizione e in età adulta - A. Gambineri (BO) 12:45-14:00 DISCUSSIONE POSTER - Obesità e malattie metaboliche (PD37-PD48) Moderatori: G. Russo (ME), L. Sciacca (CT) PD37 UNALTERED RATIO OF CIRCULATING LEVELS OF GROWTH HORMONE (GH) ISOFORMS AFTER GHRH PLUS ARGININE ADMINISTRATION IN ADULTS WITH PRADER-WILLI SYNDROME - A. E. Rigamonti, G. Grugni, N. Marazzi, S. Bini, M. Bidlingmaier, A. Sartorio (Milano, Munich) PD38 ANTICIPATORY AND CONSUMMATORY EFFECTS OF (HEDONIC) CHOCOLATE INTAKE ARE ASSOCIATED WITH INCREASED CIRCULATING LEVELS OF THE OREXIGENIC PEPTIDE GHRELIN AND ENDOCANNABINOIDS IN OBESE ADULTS A. E. Rigamonti, F. Piscitelli, T. Aveta, F. Agosti, A. De Col, S. Bini, S.G. Cella, V. Di Marzo, A. Sartorio (Milano, Pozzuoli) 17

20 Giovedì 28 maggio PD39 EVALUATION OF KISSPEPTIN LEVELS AND THEIR RELATIONSHIP WITH TSH IN CHILDHOOD OBESITY A. Mancini, A.N. Rossodivita, F. Leo, S. Raimondo, C. Di Segni, D. Currò, A. Pontecorvi (Roma) PD40 LOW AND CHRONIC BISPHENOL-A (BPA) EXPOSURE AFFECTS 3T3L1 ADIPOGENESIS, LEADING TO ADIPOSE TISSUE METABOLIC DYSFUNCTIONS F. Ariemma, D. Vittoria, F. Passaretti, D. Liguoro, M.R. Ambrosio, I. Cimmino, F. Zatterale, F. Prezioso, P. Formisano, F. Beguinot, R. Valentino (Napoli) PD41 EFFECT OF PHYSICAL ACTIVITY ON OSTEOBLASTS HOMEOSTASIS IN OBESE SUBJECTS: IN VITRO CHARACTERIZATION - V.M. BeImonte, V. Papa, G.P. Emerenziani, F. Wannenes, S. Fittipaldi, E.A. Greco, R. Fornari, C. Marocco, C. Baldari, L. Di Luigi, L. Guidetti, C. Lubrano, L.M. Donini, A. Lenzi, S. Migliaccio (Roma) PD42 THE DELETERIOUS EFFECT OF BMI ON INSULIN SENSITIVITY IN MEN AND WOMEN: EVIDENCE OF SEXUAL DIMORPHISM - C. Parrino, M. Copetti, E. Morini, V. Trischitta, L. Frittitta (Catania, San Giovanni Rotondo, Roma) PD43 PRESENCE AND SEVERITY OF OBSTRUCTIVE SLEEP APNEA ARE INDEPENDENTLY ASSOCIATED WITH GLYCOMETABOLIC ABNORMALITIES IN OBESE NON-DIABETIC SUBJECTS A. Cignarelli, S. Perrini, A. Ciavarella, S. Kounaki, V. Quaranta, A. Di Trani, V.A. Falcone, A. Natalicchio, L. Laviola, O. Resta, F. Giorgino (Bari) PD44 SILENCING VIMENTIN DECREASES THE NUMBER OF BREAST CANCER PULMONARY METASTASIS IN A HYPERINSULINEMIC MOUSE MODEL V. Belardi, Z. Zelenko, Y. Dina, A. Tobin-Hesse, J. Blank, E.J. Gallagher, C. Giani, D. LeRoith (Pisa, New York) PD45 THE IDENTIFICATION OF WRIST CIRCUMFERENCE CUT OFF FOR INSULIN RESISTANCE PREDICTION IN A POPULATION OF CHILDREN/ADOLESCENTS G. Campagna, M. Spoletini, M. Calanchini, S. Zampetti, L. Marandola, G. Leto, F. Lucantoni, L. Pacifico, E. Di Benedetto, A. Fabbri, R. Buzzetti (Roma) PD46 VITAMIN D DEFICIENCY IN OBESITY: EFFECTS OF CHOLECALCIFEROL SUPPLEMENTATION C. Lubrano, D. Costantini, M. Faro, M. Watanabe, A. Persichetti, C. Bertone, S. Mariani, E. Petrangeli, A. Lenzi, L. Gnessi (Roma) PD47 EMPTY SELLA IN OBESITY: ASSOCIATION WITH CARDIO-METABOLIC RISK FACTORS, BODY COMPOSITION AND CARDIAC MORPHOLOGY C. Lubrano, D. Costantini, M. Vari, M. Watanabe, E. Poggiogalle, S. Mariani, A.M. Isidori, L.M. Donini, A. Lenzi, L. Gnessi (Roma) PD48 GLYCEMIC VARIABILITY IN NON-DIABETIC SUBJECTS, ROLE IN ENDOTHELIAL FUNCTION IN A METABOLIC SYNDROME POPULATION D. Ylli, A. Aversa, D. Francomano, I. Giordani, I. Malandrucco, A. Di Flaviani, F. Picconi, A. Lenzi, D. Lauro, S. Frontoni (Roma) SALA TEATRO 14:15-15:15 TAVOLA ROTONDA - Tumori neuroendocrini (NET) Moderatori: A. Faggiano (NA), M.C. Zatelli (FE) Classificazioni attuali e prospettive future - D. Giuffrida (CT) Studi preclinici e traslazionali - G. Vitale (MI) Il paziente NET: caratterizzazione clinica - R. Baldelli (RM) 18

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D)

VADEMECUM PER MISURA DELLA VITAMINA D (25-idrossivitamina D e 1,25-diidrossivitamina D) DAI Diagnostica di Laboratorio - Laboratorio Generale - Direttore Dr. Gianni Messeri Gentile Collega, negli ultimi anni abbiamo assistito ad un incremento delle richieste di dosaggio di vitamina D (25-

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine

DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine DA PORTO A., NANINO E., DEL TORRE M., SECHI L.A., CAVARAPE A. CLINICA MEDICA - Azienda Ospedaliero-Universitaria S.Maria Misericordia di Udine VITAMINA D: SINTESI, METABOLISMO E CARENZA Il 40-50% della

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Pubertà e Deficit di Ormone della Crescita. Serie N. 3

Pubertà e Deficit di Ormone della Crescita. Serie N. 3 Pubertà e Deficit di Ormone della Crescita Serie N. 3 Guida per il paziente Livello: medio Pubertà e Deficit di Ormone della Crescita - Serie 3 (Revisionato Agosto 2006) Questo opuscolo è stato prodotto

Dettagli

DEFICIT DI VITAMINA D E IPERAPARATIROIDISMO SECONDARIO. Paola Franceschetti. Università degli Studi di Ferrara

DEFICIT DI VITAMINA D E IPERAPARATIROIDISMO SECONDARIO. Paola Franceschetti. Università degli Studi di Ferrara PATOLOGIE ENDOCRINE E CHIRURGIA: INNOVAZIONI TECNOLOGICHE E TRATTAMENTI MINI-INVASIVI TIROIDE, PARATIROIDI, PANCREAS E SURRENI Ferrara, 7 dicembre 2012 Hotel Duchessa Isabella DEFICIT DI VITAMINA D E IPERAPARATIROIDISMO

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

Ipertiroidismo. Serie n. 15a

Ipertiroidismo. Serie n. 15a Ipertiroidismo Serie n. 15a Guida per il paziente Livello: medio Ipertiroidismo - Series n. 15a (Revisionato Agosto 2006) Questo opuscolo è stato prodotto dal dott. Fernando Vera, dal Prof. Gary Butler

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

Vitamina D: la vitamina della luce solare Nuove conoscenze e implicazioni in campo medico

Vitamina D: la vitamina della luce solare Nuove conoscenze e implicazioni in campo medico Vitamina D: la vitamina della luce solare Nuove conoscenze e implicazioni in campo medico Giuseppe Realdi, Sandro Giannini Prof. Giusppe Realdi Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche Clinica medica

Dettagli

Nuove acquisizioni patogenetiche nell osteodistrofia renale.

Nuove acquisizioni patogenetiche nell osteodistrofia renale. Nuove acquisizioni patogenetiche nell osteodistrofia renale. Sequenza di eventi patogenetici (seconda metà anni 70 seconda metà anni 90) IRC deficit di attivazione ridotta escrezione della vitamina D di

Dettagli

LE PROTEINE VITAMINA K DIPENDENTI: UN LINK ULTERIORE TRA OSSO E PARETE VASALE

LE PROTEINE VITAMINA K DIPENDENTI: UN LINK ULTERIORE TRA OSSO E PARETE VASALE LE PROTEINE VITAMINA K DIPENDENTI: UN LINK ULTERIORE TRA OSSO E PARETE VASALE Dott.ssa M.Pasquali VITAMINA K K1 fillochinone K2 menachinone (Carl Peter) Henrik Dam (1895-1976) Glutammato Proteina noncarbossilata

Dettagli

Terapia a lungo termine con i bisfosfonati

Terapia a lungo termine con i bisfosfonati Raffaella Michieli 1, Antonella Toselli 2 1 Responsabile Area Salute Donna SIMG; 2 Area Osteomioarticolare SIMG Focus on Terapia a lungo termine con i bisfosfonati L osteoporosi è un difetto sistemico

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo

PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo PROGETTO Ambulatorio Ma.Re.A. (Malattia Renale Avanzata) Elaborato da: Delalio Alessia Guzza Lucia Resinelli Vilma Sandrini Massimo Malattia Renale Cronica Stadiazione Stadio Descrizione VFG (ml/min/1.73

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott.

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott. C. I. D. I. M. U. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI Resp. Dott. Antonio Vercelli OSTEOPOROSI *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* *Cos è l osteoporosi?* L osteoporosi

Dettagli

SILVIA SAVASTANO ANNA MARIA COLAO. Che cosa è la tiroide?

SILVIA SAVASTANO ANNA MARIA COLAO. Che cosa è la tiroide? SILVIA SAVASTANO ANNA MARIA COLAO CAPITOLO 7 LA TIROIDE CHE SI AMMALA DI PIÙ È FEMMINILE 147 Che cosa è la tiroide? La tiroide è una ghiandola endocrina posta alla base del collo. Secerne due tipi di ormoni,

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

TEST INGEGNERIA 2014

TEST INGEGNERIA 2014 scienze www.cisiaonline.it TEST INGEGNERIA 2014 Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico CISIA Roma, 1 ottobre 2014, Assemblea CopI DATI CISIA - MARZO, SETTEMBRE 2014 test erogati al 15 settmebre CARTACEI

Dettagli

IL RUOLO DEL LABORATORIO NELL IPOVITAMINOSI D

IL RUOLO DEL LABORATORIO NELL IPOVITAMINOSI D IL RUOLO DEL LABORATORIO NELL IPOVITAMINOSI D Manuela Caizzi (1); Giorgio Paladini (2) 1. S.C. Ematologia Clinica; Azienda Ospedaliero-Universitaria, Ospedali Riuniti di Trieste 2. S.C. Ematologia Clinica

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona Istologia: diagnosi e gradi della CIN biopsia cervicale o escissione maturazione cell stratificazione cell anormalità

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009

DETERMINAZIONE N 1 DEL 2009 Oggetto: approvazione graduatoria finale della selezione pubblica per titoli per il reperimento di figure professionali necessarie al funzionamento dell ufficio di Piano e per attività e servizi previsti

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CUNEO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

Castrazione e sterilizzazione

Castrazione e sterilizzazione Centro veterinario alla Ressiga Castrazione e sterilizzazione Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali ed alternative Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Castrazione e sterilizzazione Castrazione

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti

CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale 100 METRI MASTER F SERIE - RISULTATI. Clas. Cors. Pett. Atleta Anno Cat. Società Prestazione Punti CDS Allievi su pista - 2^ prova regionale CDS Master Organizzazione: Trionfo Ligure - Genova RISULTATI 100 METRI MASTER F Serie Unica VILLA GENTILE - 18 Maggio 2013 Ora Inizio: 16:26 - Vento: +0.4 1 4

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Fonti alimentari di Inositolo

Fonti alimentari di Inositolo Fonti alimentari di Inositolo Agrumi Cereali integrali Frutta secca(arachidi) Semi(germe di grano) Legumi(fagioli) Lievito di birra Gli alimenti freschi contengono molto più Inositolo rispetto ai prodotti

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

LICEO GINNASIO "I. KANT" IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA.

LICEO GINNASIO I. KANT IV A V A. Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12. Classe: CINTI MARIA CARLA. Italiano GALLORO FELICIA. LICEO GINNASIO "I. KANT" Composizione Consigli di Classe A.S. 2011-12 IV A CINTI MARIA CARLA GALLORO FELICIA CINTI MARIA CARLA CINTI MARIA CARLA TEDESCHINI ALESSANDRA CRISTOFORI PAOLA MATTONI ANNAMARIA

Dettagli

BANCA BIOLOGICA ISS: proposta di utilizzo per le stime di prevalenza. Istituto Superiore di Sanità

BANCA BIOLOGICA ISS: proposta di utilizzo per le stime di prevalenza. Istituto Superiore di Sanità BANCA BIOLOGICA ISS: proposta di utilizzo per le stime di prevalenza Simona Giampaoli, Anna Rita Ciccaglione Istituto Superiore di Sanità Prevalenza e carico dell infezione cronica da virus dell epatite

Dettagli

La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo. Roberto Carloni Claudio Culotta

La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo. Roberto Carloni Claudio Culotta La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo Roberto Carloni Claudio Culotta Le politiche internazionali: l OMS World Declaration and Plan of Action on Nutrition Health for all

Dettagli

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA Si terrà a Catania dal 30 Maggio all 1 Giugno 2013 un importante evento a livello nazionale che tratterà la tematica del neonato

Dettagli

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

COGNOME NOME DATA NASCITA PRV NASCITA PUNT. UTI PUNT. EXTIT SCUOLA DI RICONF. COD. PREC CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 CLASSE DI CONCORSO:A017 DISCIPLINE ECONOMICO AZIENDALI ANZIVINO MARILENA 07/12/1968 FG 30,00 0,00 CAMPORESE MARIA 27/02/1956 SA 0,00 0,00 SISD00201T

Dettagli

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00

1. CINELLI ANNA MARIA 15/04/57 PN 151,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO Rif. Organizzatore 8568-10035201 IN COLLABORAZIONE CON ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA

Dettagli

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia

5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia 5. Utilizzo e applicazioni attuali della genomica in Italia Attualmente in Italia la genomica per malattie complesse ha trovato un applicazione pratica in un numero molto ristretto di situazioni. I test

Dettagli

Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c.

Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c. Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c. Data e Sede: 1-2 dicembre 2010 - Roma Evento ECM N N. rif. ECM 10033589 crediti 9 Programma e

Dettagli

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA

ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA IL COLESTEROLO BENVENUTI NEL PROGRAMMA DI RIDUZIONE DEL COLESTEROLO The Low Down Cholesterol DELL American Heart Association ADOTTATO DALLA DIVISIONE DI CARDIOLOGIA DELL UNIVERSITA MAGNA GRAECIA www.unicz.it/cardio

Dettagli

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura

Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Lo spessore medio-intimale come marker di rischio cardiovascolare. Qual è il suo significato clinico e come si misura Michele Liscio Riassunto L ecocolordoppler dei vasi sovraortici (TSA) rappresenta un

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

SINDROME DA RESISTENZA AGLI ORMONI TIROIDEI (THR) o SINDROME DI REFETOFF

SINDROME DA RESISTENZA AGLI ORMONI TIROIDEI (THR) o SINDROME DI REFETOFF SINDROME DA RESISTENZA AGLI ORMONI TIROIDEI (THR) o SINDROME DI REFETOFF Dr. Vincenzo Piazza La Sindrome da resistenza agli ormoni tiroidei,descritta per la prima volta da Refetoff, è una patologia molto

Dettagli

Psicopatologia della DI, QdC, QdV

Psicopatologia della DI, QdC, QdV La psicopatologia nella disabilità intellettiva Dr. Luigi Croce psichiatra, docente all Università Cattolica di Brescia Ravenna 09/03/2012 Luigi Croce Università Cattolica Brescia croce.luigi@tin.it Disabilità,

Dettagli

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015

PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 PREMIO LETTERARIO LA GIARA 4 a EDIZIONE 2014-2015 REGOLAMENTO DEL PREMIO LETTERARIO LA GIARA PER I NUOVI TALENTI DELLA NARRATIVA ITALIANA 1) Il Premio fa capo alla Direzione Commerciale Rai, nel cui ambito

Dettagli

Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione

Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione 3 Maggio 2012 Relazione tra Vitamina D, Obesità infantile e Sindrome Metabolica: un puzzle in via di risoluzione Emanuele Miraglia del Giudice Seconda Università degli Studi di Napoli Dipartimento di Pediatria

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma.

ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma. ncdna Per ncdna si intende il DNA intronico, intergenico e altre zone non codificanti del genoma. ncdna è caratteristico degli eucarioti: Sequenze codificanti 1.5% del genoma umano Introni in media 95-97%

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE II CIRCOLO G. RODARI Via Fiduccia n.7/a 90039 Villabate Tel. - Fax 091/6159077 Presidenza Tel. 091/6144639 PUBBLICA

DIREZIONE DIDATTICA STATALE II CIRCOLO G. RODARI Via Fiduccia n.7/a 90039 Villabate Tel. - Fax 091/6159077 Presidenza Tel. 091/6144639 PUBBLICA PROT. Ris. N /B19 DIREZIONE DIDATTICA STATALE II CIRCOLO G. RODARI Via Fiduccia n.7/a 90039 Villabate Tel. - Fax 091/6159077 Presidenza Tel. 091/6144639 IL DIRIGENTE SCOLASTICO VILLABATE, 03/04/2014 *

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014

Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti FADOI 2014 Come scrivere un case report - Linee guida per gli internisti Un case report è una dettagliata narrazione di sintomi, segni, diagnosi, trattamento e follow up di uno o più pazienti. Sebbene nell era della

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO

STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO STUDIO DELLA DIFFUSIONE DI INTERNET IN ITALIA ATTRAVERSO L USO DEI NOMI A DOMINIO di Maurizio Martinelli Responsabile dell Unità sistemi del Registro del cctld.it e Michela Serrecchia assegnista di ricerca

Dettagli

VITAMINA D : Nuove evidenze per una vitamina poco conosciuta

VITAMINA D : Nuove evidenze per una vitamina poco conosciuta - WELKOME FITNESS 2013 Evoluzione e ricerca nel mondo degli integratori Vitamina D3: aggiornamenti e nuove applicazioni Dott Marco Neri: Comitato Tecnico Nazionale FIPCF/CONI Comitato scientifico Federazione

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi)

Foglio1. PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) PROVVEDIMENTI AMMINISTRATIVI Art. 23, comma 1, lettera a) del D.Lgs. 14 Marzo 2013, n. 33 (Ufficio Tributi) Autorizzazione/Atto Contenuto Destinatario Documentazione ANNA MARCHI MAZZINI Autorizzazione

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie

PROGETTO PON SICUREZZA 2007-2013 Gli investimenti delle mafie PROGETTO PON SICUREZZA 27-213 Gli investimenti delle mafie SINTESI Progetto I beni sequestrati e confiscati alle organizzazioni criminali nelle regioni dell Obiettivo Convergenza: dalle strategie di investimento

Dettagli

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT

Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Percorso formativo ECM/ANCoM all interno del progetto IMPACT Fabrizio Muscas Firenze, 1 Luglio 2011 ANCoM chi rappresenta? 8 Consorzi regionali 98 Cooperative di MMG 5000 Medici di Medicina Generale (MMG)

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC.

PUNT. TOT. DICHIARATO PREC. 1 A016 NUCIFORA LAURA 24/06/1962 205,00 ITG JUVARA SIRACUSA 1 A018 LASAGNA GIORGIO 11/09/1956 DOP 200,00 LIC.ART. NOTO 2 A018 GULINO MARIA TERESA 06/08/1961 DOP 118,00 LIC.ART. LENTINI 3 A018 INTERLANDI

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015

UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE. Programmazione didattica a.a. 2014/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI MAGNA GRAECIA DI CATANZARO DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA SALUTE CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE Classe L2 Programmazione didattica a.a. 2014/2015 Per l anno accademico 2014-2015

Dettagli

Il paziente critico a domicilio

Il paziente critico a domicilio Società Italiana Cure Domiciliari 2 Congresso Nazionale 13-16 aprile 2005 NAPOLI Centro Congressi New Europe Hotel DEADLINE 1 MARZO 2005 ABSTRACT ONLINE Il paziente critico a domicilio - Programma - Sito

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za

In cl. Ri s. Cod. Tip o. Su ppl en za Cod. Tip o In cl. Ri s Post o Cognome Nome Data Nascita Punt eggi o AN 1 PROIETTI MANCINI SIMONA 30/09/1975 200 AN 2 CALCATERRA LUCIA 24/09/1969 198 AN 3 COPPOLA MARIA TERESA 25/06/1962 196 AN 4 MARCON

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause

Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause Si parla di "sterilità" quando dopo un anno di rapporti sessuali regolari non è ancora intervenuta una gravidanza. Le cause di una mancanza di figli non

Dettagli

CULTURA DELLA LEGALITA' E DELL'ETICA ALL'INTERNO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO: IL RUOLO DEI CODICI DI COMPORTAMENTO" Calendario lezioni

CULTURA DELLA LEGALITA' E DELL'ETICA ALL'INTERNO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO: IL RUOLO DEI CODICI DI COMPORTAMENTO Calendario lezioni CULTURA DELLA LEGALITA' E DELL'ETICA ALL'INTERNO DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI PALERMO: IL RUOLO DEI CODICI DI COMPORTAMENTO" Calendario lezioni 1 Dicembre dalle ore 9,00 alle ore 13,00 Aula Magna Scuola

Dettagli

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00

1 BONOLI ALESSANDRA 12/02/56 RA 199,00 *** 2 MARABINI PAOLA 14/12/55 RA 190,00 3 TADOLINI MARCO 30/12/56 BO 186,00 INDIVIDUARE IL PERSONALE DOCENTE DA UTILIZZARE PAG. 1 NOTA ESPLICATIVA I PUNTEGGI PER I DOCENTI INCLUSI NELLA PRESENTE GRADUATORIA SONO DETERMINATI NEL SEGUENTE MODO: 1) PER I DOCENTI GIA' TITOLARI SULLA

Dettagli