Popolazione e famiglie - Milano

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Popolazione e famiglie - Milano"

Transcript

1

2

3 - - 3

4 4

5 Popolazione e famiglie - Milano n. famiglie popolazione famiglie popolazione anno

6 Famiglie e numero medio di componenti - Milano ,60 n. famiglie ,40 2,20 n. medio di componenti famiglie n. medio di componenti anno 2,00 6

7 Famiglie per numero di componenti - Milano 40,0 35,0 30, Censimento 25,0 % 20,0 15, Censimento 2004 Pop. Ricostruita 10,0 5,0 0, e più Numero di componenti 7

8 Stranieri residenti - Milano % 8 6 popolazione famiglie

9 - - Famiglie straniere per numero di componenti - Milano 60,0 50,0 % 40,0 30,0 20, e più 10,0 0, anno 9

10 Titolo di godimento delle abitazioni - Milano 1991 Titolo di godimento delle abitazioni - Milano ,0 60,0 50,0 50,0 40,0 40,0 30,0 30,0 20,0 10,0 20,0 10,0 0,0 n.d. proprietà affitto altro titolo % 2,9 50,5 42,3 4,4 0,0 (non occupate) Proprietà o usufrutto Affitto Titolo gratuito % 5,6 55,4 33,6 5,5 10

11 11

12 Distribuzione delle quote di locazione per regimi di proprietà - Milano 1991 Distribuzione delle quote di locazione per regim i di proprietà - Milano % 11% 18% 29% Comune/Aler Persona fisica Imprese/Società Altro 16% 29% Comune/Aler Persona fisica Imprese/Società Altro 44% 44% 12

13 Incidenza affitto fino al 10% dal 10% al 20% dal 20% al 30% oltre il 30% fascia di reddito(euro) fino a 10 mila - 15,6 25,0 59,4 da 10 a 20 mila 4,1 53,1 19,4 23,5 da 20 a 30 mila 15,2 60,9 19,6 4,3 oltre i 30 mila 26,1 60,9 8,7 4,3 Media 11,4 47,9 18,2 22,8 13

14 14

15 15

16 Canoni medi mensili nelle ex 20 zone di decentramento (per un alloggio di 65mq) / m e s e zona 1 zona 2 zona 3 zona 4 zona 5 zona 6 zona 7 zona 8 zona 9 zona 10 zona 11 zona 12 zona 13 zona 14 zona 15 zona 16 zona 17 zona 18 zona 19 zona 20 16

17 17

18 Famiglie per classe di reddito e titolo di godimento dell abitazione Lombardia 2000 reddito (milioni di proprietà affitto altro titolo lire) % per riga 4 fino a 20 59,5 26,4 14, ,3 25,5 11,, ,4 21,0 7, ,7 15,2 13, ,2 12,7 13, ,0 13,9 11,1 oltre ,4 10,7 17,9 % per colonna 5 fino a 20 9,6 15,8 13, ,6 24,6 17, ,7 24,6 14, ,3 14,3 19, ,5 16,7 27, ,6 2,5 3,2 oltre 100 2,7 1,5 4,0 18

19 Famiglie in affitto per età del capofamiglia Milano ,0 50,0 40,0 30,0 20,0 10,0 0,0 Fino a anni anni anni anni 75 e più Famiglie in affitto 56,6 43,6 36,5 31,8 30,9 33,2 Famiglie in proprietà per età del capofamiglia Milano ,0 60,0 50,0 40,0 30,0 20,0 10,0 0,0 Fino a 24 anni anni anni anni anni 75 e più Famiglie in proprietà 34,8 47,1 56,3 64,5 66,2 60,9-19

20 - Diffusione dei titoli di godimento per tipologia familiare Milano 2001 affitto proprietàusufrutto Famiglia unipersonale 38,4 54,5 coppia senza figli 29,4 66,1 coppia con figli 30,6 64,6 monogenitore 42,3 52,9 Altro tipo di famiglia 45,3 49,9 Totale complessivo 34,9 59,5 Diffusione della povertà economica per tipi di famiglia Milano 2002 % famiglie sotto la tipo di famiglia soglia di povertà anziani soli 22,4 coppie anziane 12,7 Single 14,9 coppie senza figli 10,8 coppie con figli > 18 anni 7,7 coppie con figli < 18 anni 11,5 monogenitore con figli > 18 anni 12,3 20

21 monogenitore con figli < 18 anni 31,1 altro 13,9 totale 14,0 Rapporto spesa per l abitazione / reddito per tipologia familiare Italia 2004 tipologia familiare Rapporto spesa su reddito (%) Persona sola con meno di 65 20,9 anni Persona sola di 65 anni e più 20,5 Coppie senza figli - donna 13,9 con meno di 65 anni Coppie senza figli - donna 14,5 con 65 anni e più Coppie con almeno un figlio 13,9 minore Coppie con figli adulti 10,7 Monogenitori con almeno un 22,8 figlio minore Monogenitori con figli adulti 13,4 Altra tipologia 13,7 Totale 14,5 21

22 - - 22

23 Titolo di godimento per classi di età del capofamiglia nelle coppie con figli Milano 2001 proprietàusufrutto coppia con figli affitto Fino a 34 anni 43,0 48, anni 32,1 61, ,4 69,8 65 e più 26,9 71,7 totale 30,6 64,6 23

24 Diffusione della povertà individuale per classi di età Milano 2002 % di persone sotto classe d'età la soglia di povertà , , , ,5 65 e più 16,1 totale 12,9 24

25 Cancellati dall anagrafe per classe d eta Milano 2004 Classe d età Cancellati 2004 Popolazione 2003 % cancellati su popolazione , , , , , , , , , ,8 65 e più ,4 totale ,0 Titolo di godimento per classi di età del capofamiglia nelle famiglie monogenitoriali Milano 2001 monogenitore affitto proprietàusufrutto Fino a 34 anni 59,1 30, anni 46,1 45, ,3 56,8 25

26 65 e più 39,3 59,0 totale 42,3 52,9 7 26

27 Domande di FSA (presentate e accettate) periodo Totale contributi di sostegno all'affitto erogati annualmente , , , , , ,00 contributi in ,00 0 anno 2001 anno 2003 anno 2004 anno 2005 anno 2006 domande presentate domande accettate ,00 anno 2001 anno 2003 anno 2004 anno

28 28

29 29

30

31 5% 2% 1 persona 14% 2 persone 39% 3 persone 4 persone 18% 5 persone >5 persone 22% Bando ERP 2006 gennaio 2007 Composizione dei nuclei richiedenti Famiglie per numero di componenti Milano 2004 Numero di componenti % sul totale famiglie persona 39,4 2 persone 30,1 3 persone 17,0 4 persone 10,6 5 persone 2,4 > 5 persone 0,4 31

32 9% 22% 33% <35 anni tra 35 e 44 36% tra 45 e 64 >65 anni Bando ERP 2006 gennaio 2007 Distribuzione per classe d età del richiedente 32

33 Popolazione ricostruita per classe d età del capofamiglia Milano 2004 Età del capofamiglia % sul totale famiglie <35 anni 14,7 tra 35 e 44 19,7 tra 45 e 64 31,8 >65 anni 33,8 52% 46% Italiani Unione Europea 2% Extracomunitari Bando ERP 2006 Provenienza dei nuclei richiedenti 33

34 Bando ERP 2006 Milano gennaio 2007 Ripartizione in base all ISEE-erp dei nuclei richiedenti inferiore a ,7% tra e ,99 46,6% tra e ,7% 34

35 Famiglie con minori Bando ERP Particolari condizioni famigliari 25,0% 20,0% 15,0% anziani soli o coppie di anziani famiglie con almeno un anziano 7,7% 12,1% 10,0% 5,0% 0,0% 20,3% nuclei con almeno 2 minorenni a carico 14,0% 14,3% nuclei con figli <3 anni Persone sole con minori nucleo con invalidi famiglie con minori famiglie di nuova formazione 5,5% 11,5% 44,2% 0,0% 10,0% 20,0% 30,0% 40,0% 50,0% 35

36 Bando ERP Particolari condizioni abitative sfratto 7,1% coabitazione 20,4% affitto oneroso 28,5% sovraffollamento 32,6% alloggio improprio 4,0% 0,0% 5,0% 10,0% 15,0% 20,0% 25,0% 30,0% 35,0% 36

37 37

38 tab. 1 - Graduatoria sfratti giacente/tipi di fragilità gennaio 2007 Totale famiglie in graduatoria sfratti 281 Tra le famiglie presenti in graduatoria: Nuclei con anziani > 65 anni ,9% Nuclei con disabili gravi > 13 7,2% 66% Nuclei con anziani e disabili 54 19,2% Presenza di minori 20 7,1% 38

39 tab. 2 - Bando ERP Domande di alloggio ERP da parte di famiglie sottoposte a rilascio dell alloggio gennaio 2007 Domande presentate 14 6,9 % Domande idonee 958 delle domande totali 7,4 % delle idonee totali tab. 3 Bando ERP 2006 Presenza di soggetti fragili tra le famiglie sottoposte a rilascio dell alloggio gennaio 2007 Caratteristiche delle famiglie 15 Presenza di anziani > 65 anni Presenza di disabili gravi > 66% Con almeno 2 figli minorenni % sul totale delle famiglie idonee sottoposte a rilascio dell alloggio 19,6 14,8 11,7 Con figli < 3 anni 21,6 Persone sole con minori 9,

40 tab. 4 Bando ERP 2006 Presenza di soggetti fragili tra le famiglie sottoposte a rilascio dell alloggio aggiornamento aprile 2007 Caratteristiche delle famiglie 17 % sul totale delle famiglie idonee sottoposte a rilascio dell alloggio Presenza di anziani > 65 anni 20,8 Presenza di disabili gravi > 66% 14,2 Con almeno 2 figli minorenni 11,6 Con figli < 3 anni 21,1 Persone sole con minori 8,6 40

41 tab. 5 Domande idonee da famiglie sottoposte a rilascio dell alloggio Distribuzione per numero di componenti aprile 2007 n. componenti domande idonee % sul totale delle domande idonee 1 componente ,1 2 componenti ,8 3 componenti ,5 4 componenti ,7 5 componenti 55 5,8 > 5 componenti 19 2,0 41

42 42

43 Numero di domande da parte di nuclei sottoposti a sfratto esecutivo presentate per accedere all'apposita graduatoria - periodo anno 2003 anno 2004 anno 2005 anno 2006 n. domande

44 Andamento dei provvedimenti esecutivi di sfratto Provincia di Milano Sfratti eseguiti

45 45

46

47

9HQJRQRGLVHJXLWRULSRUWDWHOHVFKHGHUDSSUHVHQWDQWLOHJUDGXDWRULHGHILQLWLYH 'RPDQGD(53EDQGRSHUQXFOHRIDPLOLDUHFRPSRVL]LRQHHFLWWDGLQDQ]D

9HQJRQRGLVHJXLWRULSRUWDWHOHVFKHGHUDSSUHVHQWDQWLOHJUDGXDWRULHGHILQLWLYH 'RPDQGD(53EDQGRSHUQXFOHRIDPLOLDUHFRPSRVL]LRQHHFLWWDGLQDQ]D %'RPDQGH(53(GLOL]LD5HVLGHQ]LDOH3XEEOLFD 9HQJRQRGLVHJXLWRULSRUWDWHOHVFKHGHUDSSUHVHQWDQWLOHJUDGXDWRULHGHILQLWLYH 'RPDQGD(53EDQGRSHUQXFOHRIDPLOLDUHFRPSRVL]LRQHHFLWWDGLQDQ]D GRADUA E.R.P. 1999 NUMERO COMPLESSIVO

Dettagli

Per chi richiede l assegnazione dell alloggio:

Per chi richiede l assegnazione dell alloggio: ALLEGATO B4 DATI DA DICHIARARE AL FINE DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E DELLE DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE Per chi richiede l assegnazione dell alloggio: - cognome... - nome.. - codice fiscale - comune

Dettagli

Ricerca sull accesso all abitazione da parte degli stranieri immigrati a Bologna e provincia.

Ricerca sull accesso all abitazione da parte degli stranieri immigrati a Bologna e provincia. Ricerca sull accesso all abitazione da parte degli immigrati a Bologna e provincia. Questo questionario fa parte della ricerca sull accesso all abitazione da parte dei cittadini immigrati a Bologna e provincia

Dettagli

PROMEMORIA PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI ASSEGNAZIONE ALLOGGIO E.R.P.

PROMEMORIA PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA DI ASSEGNAZIONE ALLOGGIO E.R.P. Direzione Centrale Casa Settore Casa Servizio Assegnazione Alloggi e Controlli Bando per l aggiornamento della graduatoria per l assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica nel Comune

Dettagli

COMUNE DI OGGIONO PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI OGGIONO PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI OGGIONO PROVINCIA DI LECCO REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DEI MINI ALLOGGI RISERVATI A PERSONE ANZIANE Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale In data 08.02.2007 N 7 1 I N D I C E Art.

Dettagli

LA GIUNTA REGIONALE DELIBERA

LA GIUNTA REGIONALE DELIBERA Supplemento ordinario n. 1 al «Bollettino Ufficiale» - Serie Generale - n. 42 del 3 settembre 2014 11 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 4 agosto 2014, n. 1038. L.R. 28 novembre 2003, n. 23 e succ. mod.

Dettagli

COMUNE DI OBČINA MONRUPINO - REPENTABOR

COMUNE DI OBČINA MONRUPINO - REPENTABOR BANDO PER LA CORRESPONSIONE DEI CONTRIBUTI PER L ABBATTIMENTO DEI CANONI DI LOCAZIONE DI IMMOBILI ADIBITI AD USO ABITATIVO, AI SENSI DELL ART. 11 DELLA L. 431/1998 E DELL ART. 6 DELLA L.R. 6/2003. Art.

Dettagli

Alla VENERABILE ARCICONFRATERNITA DELLA MISERICORDIA DI PISTOIA

Alla VENERABILE ARCICONFRATERNITA DELLA MISERICORDIA DI PISTOIA PRATICA N. Alla VENERABILE ARCICONFRATERNITA DELLA MISERICORDIA DI PISTOIA DOMANDA PER L ACCESSO ALLA GRADUATORIA PER L ASSEGNAZIONE A CANONE CALMIERATO DI N.13 ALLOGGI DI PROPRIETA DELLA VENERABILE ARCICONFRATERNITA

Dettagli

- LAVORA IN LOMBARDIA DA ALMENO 5 ANNI E NON HA LA RESIDENZA - RISIEDE E LAVORA IN LOMBARDIA COMPLESSIVAMENTE DA ALMENO 5 ANNI*

- LAVORA IN LOMBARDIA DA ALMENO 5 ANNI E NON HA LA RESIDENZA - RISIEDE E LAVORA IN LOMBARDIA COMPLESSIVAMENTE DA ALMENO 5 ANNI* Bando di assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica nel Comune di San Giuliano Milanese, ai sensi del Regolamento Regionale n. 1 del 10 febbraio 2004 e successive modifiche ed integrazioni.

Dettagli

ANNO 2010 8 NOVEMBRE - 31 DICEMBRE

ANNO 2010 8 NOVEMBRE - 31 DICEMBRE www.comune.paderno-dugnano.mi.it settore Socioculturale segreteria.socioculturale@comune.paderno-dugnano.mi.it Allegato B MODULISTICA PER L ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

Dettagli

Il richiedente, o il delegato, dovrà presentarsi agli uffici comunali munito di un documento valido di riconoscimento.

Il richiedente, o il delegato, dovrà presentarsi agli uffici comunali munito di un documento valido di riconoscimento. INFORMAZIONI UTILI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA I modelli che seguono devono essere compilati e presentati all atto della richiesta di contributo. Essi sono disponibili presso gli uffici comunali

Dettagli

DOMANDA DI ASSEGNAZIONE ALLOGGIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA BANDO N. 9

DOMANDA DI ASSEGNAZIONE ALLOGGIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA BANDO N. 9 Dichiarazione sostitutiva dell atto di notorietà ai sensi del regolamento Regionale n. 1 del 10.02.2014 e s.m.i. Il sottoscritto Residenza Provincia Comune Indirizzo Civico CAP telefono fax mail Codice

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI MINI ALLOGGI DI PROPRIETA COMUNALE

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI MINI ALLOGGI DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI CAPRIANO DEL COLLE PIAZZA MAZZINI 8 25020 CAPRIANO DEL COLLE TEL. 030 9748683 FAX 030 9747384 REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI MINI ALLOGGI DI PROPRIETA COMUNALE MINI ALLOGGI PER ANZIANI PREMESSA

Dettagli

PER L ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI A CANONE CONTENUTO

PER L ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI A CANONE CONTENUTO Comune di Imola Provincia di Bologna Via Mazzini n. 0026 Imola Tel. 052-602111-Fax 602289. REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI A CANONE CONTENUTO Approvato con delibera C.C. n. 160 del 18.07.2005,

Dettagli

Interventi Sociali anno 2010

Interventi Sociali anno 2010 Comune di Pesaro Assessorato Servizi Sociali Interventi Sociali anno 2010 Pesaro, 14 maggio 2011 Popolazione residente del Comune di Pesaro al 31/12/2010 fascia di età italiani % stranieri % totale 0-14

Dettagli

Dossier 3 Le famiglie di giovani e le spese per l affitto

Dossier 3 Le famiglie di giovani e le spese per l affitto Dossier 3 Le famiglie di giovani e le spese per l affitto Audizione del Presidente dell Istituto nazionale di statistica, Luigi Biggeri presso le Commissioni congiunte V del Senato della Repubblica Programmazione

Dettagli

Famiglie e abitazioni

Famiglie e abitazioni Famiglie e abitazioni A Milano le famiglie in affitto sono più di 380.000 per un totale di quasi quasi 1 milione persone e occupano il 25% delle abitazioni della città circa il 50% delle abitazioni in

Dettagli

Regolamento per l assegnazione di mini-appartamenti della Residenza sociale per anziani.

Regolamento per l assegnazione di mini-appartamenti della Residenza sociale per anziani. Regolamento per l assegnazione di mini-appartamenti della Residenza sociale per anziani. ART. 1 - OGGETTO Il presente regolamento disciplina le modalità per l assegnazione dei mini-alloggi della Residenza

Dettagli

SINTESI DI ALCUNI DATI RILEVATI CON IL BANDO ANTICRISI PUBBLICATO AD OTTOBRE 2009.

SINTESI DI ALCUNI DATI RILEVATI CON IL BANDO ANTICRISI PUBBLICATO AD OTTOBRE 2009. SINTESI DI ALCUNI DATI RILEVATI CON IL BANDO ANTICRISI PUBBLICATO AD OTTOBRE 29. Sono state presentate in tutto n. 148 domande. 1) Nazionalità La maggior parte delle persone che ha presentato domanda è

Dettagli

Alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica

Alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica Alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica Modalità di assegnazione Riferimenti normativi LEGGE REGIONALE 5 GENNAIO 2000 N. 1 '"Riordino del sistema delle autonomie in Lombardia. Attuazione del D.Lgs. 31

Dettagli

Il/La sottoscritto/a.. nato/a a... il. residente nel Comune di. Via... tel...

Il/La sottoscritto/a.. nato/a a... il. residente nel Comune di. Via... tel... AL COMUNE DI MORBEGNO C/O ALER SONDRIO 23100 SONDRIO Il/La sottoscritto/a.. nato/a a... il. residente nel Comune di. Via......... tel......... Consapevole delle responsabilità penali cui potrebbe andare

Dettagli

SETTORE SERVIZI SOCIALI Ufficio affitti onerosi

SETTORE SERVIZI SOCIALI Ufficio affitti onerosi Numero... Cognome...Nome... SETTORE SERVIZI SOCIALI Ufficio affitti onerosi Fo -AFFITTO ONEROSO- MODULO PER RICHIESTA CONTRIBUTO Cognome Nome Numero - SPORTELLO COMUNALE AFFITTO - (Art. 11, Comma 3 della

Dettagli

DATI DA DICHIARARE AL FINE DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (AUTOCERTIFICAZIONE) Il RICHIEDENTE:

DATI DA DICHIARARE AL FINE DELLA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA E DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (AUTOCERTIFICAZIONE) Il RICHIEDENTE: Il presente modulo N sostituisce la domanda di assegnazione che dovrà essere inserita nel sistema informatico appositamente predisposto dalla Regione Lombardia e sottoscritta esclusivamente presso la sede

Dettagli

CASA ALBERGO PER ANZIANI

CASA ALBERGO PER ANZIANI COMUNE DI LACCHIARELLA P r o v i n c i a d i M i l a n o CASA ALBERGO PER ANZIANI *** Requisiti per l accesso Criteri di accoglimento e selezione delle domande ALLEGATO A CANDIDATO: 1) Nome e cognome:

Dettagli

2. CONTRIBUTI ECONOMICI E BENEFICI CONTINUATIVI

2. CONTRIBUTI ECONOMICI E BENEFICI CONTINUATIVI 2. CONTRIBUTI ECONOMICI E BENEFICI CONTINUATIVI I benefici che seguono sono continuativi. Potrebbero però modificarsi di anno in anno parte dei requisiti di accesso, periodo di raccolta delle domande e

Dettagli

Scadenza: ore 12,00 del 30/05/2014

Scadenza: ore 12,00 del 30/05/2014 DOMANDA CONTRIBUTO INTEGRAZIONE CANONI DI LOCAZIONE ANNO 2014 Scadenza: ore 12,00 del 30/05/2014 Al SINDACO del COMUNE DI CASTELNUOVO BERARDENGA Il/La sottoscritto/a (cognome e nome) ai sensi dell art.

Dettagli

APERTURA BANDO 21 GENNAIO 2013 28 FEBBRAIO 2013

APERTURA BANDO 21 GENNAIO 2013 28 FEBBRAIO 2013 BANDO PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA AI FINI DELL ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA IN LOCAZIONE PERMANENTE A CANONE DISCIPLINATO AI SENSI DELL EX ART. 9 LEGGE 493/93 APERTURA

Dettagli

AGENZIA SOCIALE PER LA LOCAZIONE

AGENZIA SOCIALE PER LA LOCAZIONE AGENZIA SOCIALE PER LA LOCAZIONE PRESENTAZIONE AGENZIA 8 LUGLIO 2015 Fondazione Welfare Ambrosiano SOCI FONDATORI: Comune di Milano; Provincia di Milano; Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura

Dettagli

COMUNE DI DIGNANO. Provincia di Udine n 3151 Protocollo Lì, 28/04/2009

COMUNE DI DIGNANO. Provincia di Udine n 3151 Protocollo Lì, 28/04/2009 COMUNE DI DIGNANO Provincia di Udine n 3151 Protocollo Lì, 28/04/2009 BANDO 2009 PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI PER LE SPESE SOSTENUTE PER IL PAGAMENTO DI CANONI DI LOCAZIONE (L. 09.12.1998, N.431, ART.

Dettagli

(Cognome) (Nome) nata/o a il. cittadinanza e residente nel Comune di. C.F. Sesso M F. E-mail:

(Cognome) (Nome) nata/o a il. cittadinanza e residente nel Comune di. C.F. Sesso M F. E-mail: ACER RAVENNA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CASA POPOLARE (ART. 25 LEGGE REGIONALE N 24 DEL 08/08/2001 E SUCC. MODIFICHE ED INTEGRAZIONI E DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA)

COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) COMUNE DI BRUGHERIO (PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA) REGOLAMENTO PER LE ASSEGNAZIONI IN DEROGA ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA E PER L ISTITUZIONE DELLA COMMISSIONE CONSULTIVA (artt. 6bis,

Dettagli

Periodo 15 gennaio 12 marzo 2015. Consegnare a: Ufficio Edilizia Residenziale Pubblica

Periodo 15 gennaio 12 marzo 2015. Consegnare a: Ufficio Edilizia Residenziale Pubblica BANDO PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA PER L'ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DEGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA (ERP) CHE SI RENDERANNO DISPONIBILI NEL COMUNE DI MONZA Periodo 15 gennaio 12 marzo

Dettagli

BANDO 2013 MODULO DI DOMANDA DI ASSEGNAZIONE DI ALLOGGIO DI E.R.P.

BANDO 2013 MODULO DI DOMANDA DI ASSEGNAZIONE DI ALLOGGIO DI E.R.P. BANDO 2013 per la formazione della graduatoria valevole ai fini dell assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica (E.R.P.) che si renderanno disponibili nel Comune di Treviglio ai sensi

Dettagli

COMUNE DI OLEVANO DI LOMELLINA Provincia di Pavia Piazza della Libertà, 7 CAP. 27020 TEL 0384/51015 FAX. 0384/51297

COMUNE DI OLEVANO DI LOMELLINA Provincia di Pavia Piazza della Libertà, 7 CAP. 27020 TEL 0384/51015 FAX. 0384/51297 COMUNE DI OLEVANO DI LOMELLINA Provincia di Pavia Piazza della Libertà, 7 CAP. 27020 TEL 0384/51015 FAX. 0384/51297 SCHEMA DI DOMANDA DI ASSEGNAZIONE ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA (ERP) AI

Dettagli

Il Sottoscritto nato il a (Prov. ) abitante in Via Comune di (Prov ) Documento di identità numero

Il Sottoscritto nato il a (Prov. ) abitante in Via Comune di (Prov ) Documento di identità numero Al Sindaco del Comune di Cormano All attenzione del Servizio Case P.zza Scurati n. 1 20032 C O R M A N O Oggetto : Alloggi ERP anno 2015 Il Sottoscritto nato il a (Prov. ) abitante in Via Comune di (Prov

Dettagli

AGEVOLAZIONI ECONOMICHE IN BASE ALL ISEE

AGEVOLAZIONI ECONOMICHE IN BASE ALL ISEE AGEVOLAZIONI ECONOMICHE IN BASE ALL ISEE SANITA ESENZIONE TIKET ASSEGNO DI CURA PER NON AUTOSUFFICIENTI CURE ODONTOIATRICHE Esenzione dal pagamento della quota ricetta di 2 Euro Misura a favore dei non

Dettagli

ELENCO DEI DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA.

ELENCO DEI DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA. ELENCO DEI DOCUMENTI DA ALLEGARE ALLA DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA. Carta di identità e codice fiscale di tutti i componenti il nucleo familiare Autocertificazione

Dettagli

MODELLO DI DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA. prov. indirizzo (via e n.civico)

MODELLO DI DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA. prov. indirizzo (via e n.civico) Protocollo Comune di Menfi Provincia di Agrigento Bando di Concorso pubblicato il Al Comune di Menfi Piazza Vittorio Emanuele 92013 Menfi (AG) MODELLO DI DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGIO DI EDILIZIA

Dettagli

COMUNE DI MASSA POLITICHE SOCIALI, DELLA CASA E PARI OPPORTUNITA UFFICIO CASA

COMUNE DI MASSA POLITICHE SOCIALI, DELLA CASA E PARI OPPORTUNITA UFFICIO CASA COMUNE DI MASSA POLITICHE SOCIALI, DELLA CASA E PARI OPPORTUNITA UFFICIO CASA BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI AD INTEGRAZIONE DEI CANONI DI LOCAZIONE Indetto ai sensi dell art. 11 della legge 9

Dettagli

La/Il sottoscritta/o. nata/o a il. cittadinanza e residente nel Comune di. Via N C.F. CHIEDE

La/Il sottoscritta/o. nata/o a il. cittadinanza e residente nel Comune di. Via N C.F. CHIEDE COMUNE DI RAVENNA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AVVISO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CASA POPOLARE ( ART. 25 LEGGE REGIONALE N 24 DEL 08/08/2001 E SUCC. MODFICHE ED INTEGRAZIONI E DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

REGOLAMENTO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA Comune di Modena REGOLAMENTO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA Approvato dal Consiglio Comunale nella seduta del 11.12.2006 - delibera n. 78 1 REGOLAMENTO COMUNALE

Dettagli

SCADENZA: 11 APRILE 2014 - ore 11.00

SCADENZA: 11 APRILE 2014 - ore 11.00 SCADENZA: 11 APRILE 2014 - ore 11.00 CONDUTTORI SI PREGA DI SCRIVERE IN MANIERA CHIARA E LEGGIBILE IN TUTTE LE CASELLE, ALTRIMENTI L'AMMINISTRAZIONE NON RISPONDERA' PER ERRORI DI COMPILAZIONE. RISERVATO

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA. Via n. e residente a CAP Prov. Via n.

DOMANDA DI CONTRIBUTO DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA. Via n. e residente a CAP Prov. Via n. Allegato B ( domanda di contributo) Regione Toscana D.G. Diritti di cittadinanza e coesione sociale Settore politiche abitative Via di Novoli 26-50127 Firenze AVVERTENZE. Compilare la domanda in stampatello.

Dettagli

Comune di Cupra Marittima Provincia di Ascoli Piceno

Comune di Cupra Marittima Provincia di Ascoli Piceno BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DEI CONTRIBUTI FINALIZZATI A SOSTENERE L'ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE PRIVATA, AI SENSI DELL'ARTICOLO 11 DELLA LEGGE 9 DICEMBRE 1998. N. 431. ANNO

Dettagli

Comune di San Lorenzo in Campo

Comune di San Lorenzo in Campo Comune di San Lorenzo in Campo BANDO PER L EROGAZIONE DI CONTRIBUTI PER L AFFITTO PER L ANNO 2015 LEGGE 431/1998 Art. 11 IL RESPONSABILE SERVIZI SOCIALI Rende noto VISTA la Legge 9 dicembre 1998 n. 431,

Dettagli

DOMANDA DI ASSEGNAZIONE ALLOGGIO. l sottoscritt nat a il residente a Prov. Via n.

DOMANDA DI ASSEGNAZIONE ALLOGGIO. l sottoscritt nat a il residente a Prov. Via n. Marca da da bollo bollo 14,62 DOMANDA DI ASSEGNAZIONE ALLOGGIO l sottoscritt nat a il residente a Prov. Via n. CHIEDE l assegnazione di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica adeguato al proprio

Dettagli

Regolamento per l assegnazione transitoria e temporanea di alloggi destinati a situazioni di emergenza sociale

Regolamento per l assegnazione transitoria e temporanea di alloggi destinati a situazioni di emergenza sociale COMUNE DI CARNAGO (Provincia di Varese) Regolamento per l assegnazione transitoria e temporanea di alloggi destinati a situazioni di emergenza sociale Approvato con deliberazione di C.C. n. 9 del 30.04.2013

Dettagli

REGOLAMENTO DI ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI COMUNALI DESTINATI AGLI ANZIANI

REGOLAMENTO DI ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI COMUNALI DESTINATI AGLI ANZIANI REGOLAMENTO DI ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI COMUNALI DESTINATI AGLI ANZIANI ART. 1: Oggetto del Regolamento Il presente Regolamento disciplina l assegnazione degli appartamenti di proprietà Comunale destinati

Dettagli

IL RAPPORTO ORES 2009

IL RAPPORTO ORES 2009 IL RAPPORTO ORES 2009 SINTESI DEI PRINCIPALI CONTENUTI Con ORES, Osservatorio Regionale sull Esclusione Sociale della Lombardia, l ente regionale si è dotato di uno strumento in grado di integrare i dati

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO E DI CERTIFICAZIONE (Artt. 46-47 del DPR 445/2000) Cognome Nome, nato il a, Codice Fiscale

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO E DI CERTIFICAZIONE (Artt. 46-47 del DPR 445/2000) Cognome Nome, nato il a, Codice Fiscale AL SIG. SINDACO COMUNE DI CASTELFIDARDO DOMANDA CONTRIBUTO AFFITTO PER L'ANNO 2012 (ai sensi dell'art. 11 L. 431/98). Al fine dell ammissione al contributo, per dimostrare di possedere i requisiti stabiliti

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI DIFFICOLTÀ ECONOMICHE O DISAGIO PER LA PERDITA DEL LAVORO

BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI DIFFICOLTÀ ECONOMICHE O DISAGIO PER LA PERDITA DEL LAVORO BANDO PUBBLICO PER IL SOSTEGNO AL REDDITO PER PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI DIFFICOLTÀ ECONOMICHE O DISAGIO PER LA PERDITA DEL LAVORO E indetto il bando di cui alla D.G.C. n. 91 del 07/11/2014

Dettagli

Comune di Cormons Servizio socio - assistenziale ALLEGATO 1

Comune di Cormons Servizio socio - assistenziale ALLEGATO 1 Comune di Cormons Servizio socio - assistenziale ALLEGATO 1 Bando per la concessione di contributi economici per l abbattimento delle spese per i canoni di locazione di immobili ad uso abitativo - anno

Dettagli

REGIONE TOSCANA COMUNE DI GAVORRANO

REGIONE TOSCANA COMUNE DI GAVORRANO REGIONE TOSCANA COMUNE DI GAVORRANO Al Sindaco del Comune di Gavorrano Il sottoscritto nato a Prov. il presa visione del bando di concorso pubblicato il 6 marzo 2013 per l assegnazione in locazione semplice

Dettagli

La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov. Via n. CAP. La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov.

La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov. Via n. CAP. La / il sottoscritt. nat_ a Prov., il. residente nel Comune di Prov. finestra PERIODO DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA: dal 15 ottobre al 21 dicembre 2012 Allegato B ( domanda di contributo) Regione Toscana D.G. Diritti di cittadinanza e coesione sociale Settore politiche

Dettagli

Dossier 4 L accesso alla casa d abitazione in Italia: proprietà, mutui, affitti e spesa delle famiglie

Dossier 4 L accesso alla casa d abitazione in Italia: proprietà, mutui, affitti e spesa delle famiglie Dossier 4 L accesso alla casa d abitazione in Italia: proprietà, mutui, affitti e spesa delle famiglie Audizione del Presidente dell Istituto nazionale di statistica, Luigi Biggeri presso le Commissioni

Dettagli

Bando provinciale assegnazione alloggi E.R.P. 2000 2003 Domande accolte 1.001 1.063 - di cui stranieri 237 253 Fonte: Comune di Prato - Ufficio Casa

Bando provinciale assegnazione alloggi E.R.P. 2000 2003 Domande accolte 1.001 1.063 - di cui stranieri 237 253 Fonte: Comune di Prato - Ufficio Casa Emergenza casa L emergenza abitativa costituisce uno dei principali indicatori di disagio sociale diffuso sul territorio. Per valutare la portata del fabbisogno abitativo nell area, riportiamo di seguito

Dettagli

Minori in difficoltà e giovani a rischio

Minori in difficoltà e giovani a rischio Indicatori di Epidemiologia Sociale - riferimenti scientifici estratti da "Bisogni Sociali e Priorità per la Programmazione nella Regione Abruzzo 2005"- a cura della Fondazione Zancan Minori in difficoltà

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a. il e residente in via/piazza. (giorno-mese-anno) n int. C.F.: n tel. CHIEDE

Il/La sottoscritto/a nato/a a. il e residente in via/piazza. (giorno-mese-anno) n int. C.F.: n tel. CHIEDE Approvato con Determinazione del Responsabile del Servizio n. 306 del 15/12/2015 ATTENZIONE si raccomanda di compilare la presente domanda in ogni sua parte e di controllare che sia debitamente firmata.

Dettagli

GUIDA PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA (All.4) COMPOSIZIONE NUCLEO FAMILIARE

GUIDA PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA (All.4) COMPOSIZIONE NUCLEO FAMILIARE GUIDA PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA (All.4) COMPOSIZIONE NUCLEO FAMILIARE Indicare cognome e nome, data e luogo di nascita dei singoli componenti il nucleo familiare e rapporto di parentela con il

Dettagli

Al COMUNE DI PISTOIA SERVIZIO POLITICHE SOCIALI

Al COMUNE DI PISTOIA SERVIZIO POLITICHE SOCIALI PRATICA N. Al COMUNE DI PISTOIA SERVIZIO POLITICHE SOCIALI DOMANDA PER L ACCESSO ALLA GRADUATORIA PER L ASSEGNAZIONE A CANONE CALMIERATO DI N.25 ALLOGGI DI PROPRIETA DELLA VENERABILE ARCICONFRATERNITA

Dettagli

Bando di concorso per l'abbattimento dei canoni di locazione di immobili adibiti ad uso abitativo

Bando di concorso per l'abbattimento dei canoni di locazione di immobili adibiti ad uso abitativo Bando di concorso per l'abbattimento dei canoni di locazione di immobili adibiti ad uso abitativo DESCRIZIONE Il Comune di Monfalcone indice un concorso pubblico per la concessione di contributi integrativi

Dettagli

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 38 OGGETTO: ISTITUZIONE SPORTELLO AFFITTO 2009 PER IL SOSTEGNO FINANZIARIO ALL'ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCAZIONE

Dettagli

BANDO PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA VALEVOLE AI FINI DELL ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DEGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA (ERP)

BANDO PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA VALEVOLE AI FINI DELL ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DEGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA (ERP) BANDO PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA VALEVOLE AI FINI DELL ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DEGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA (ERP) PERIODO 24 OTTOBRE 22 DICEMBRE 2011 AVVISO DI BANDO per la

Dettagli

COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa Domanda n. del Bollo da 14,62 COMUNE DI RIPARBELLA Provincia di Pisa DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO ERP - ANNO 2012 (da presentarsi improrogabilmente entro il 08 marzo 2013 ore 12.00) AL

Dettagli

DOMANDA CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE ANNO 2015- CHIEDE

DOMANDA CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE ANNO 2015- CHIEDE Al Signor. SINDACO del COMUNE di FOLIGNANO DOMANDA CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO DEL CANONE DI LOCAZIONE ANNO 2015- Il/La sottoscritt nat il / / a (Provincia/Stato ) e residente nel Comune di

Dettagli

COMUNE di VERUCCHIO PROVINCIA DI RIMINI REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI SOCIALI NON E.R.P.

COMUNE di VERUCCHIO PROVINCIA DI RIMINI REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI SOCIALI NON E.R.P. REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI SOCIALI NON E.R.P. Approvato con delibera C.C. n. 73 del 04/11/2011 Esecutivo dal 01/01/2012 Pagina 1 di 7 REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DEGLI ALLOGGI SOCIALI

Dettagli

COMUNE DI ADELFIA. provincia di bari SETTORE TECNICO

COMUNE DI ADELFIA. provincia di bari SETTORE TECNICO COMUNE DI ADELFIA provincia di bari SETTORE TECNICO BANDO DI CONCORSO PER L EROGAZIONE DEL FONDO PER IL SOSTEGNO ALL ACCESSO ALLE ABITAZIONI IN LOCA- ZIONE RELATIVO DELL ANNO 2012 - DELIB. G.R. N. 2199

Dettagli

Domanda di partecipazione al Bando ERP n. 9

Domanda di partecipazione al Bando ERP n. 9 ALLEGATO B Bando n. 9. Protocollo generale n.. Protocollo interno n. Numero ID. Domanda Al Responsabile di Posizione Organizzativa del Settore Servizi Alla Persona Dipartimento II Politiche Sociali e Culturali

Dettagli

I TREND DEMOGRAFICI NELLA PROVINCIA DI RIMINI TRA IL 2000 E IL 2007

I TREND DEMOGRAFICI NELLA PROVINCIA DI RIMINI TRA IL 2000 E IL 2007 I TREND DEMOGRAFICI NELLA PROVINCIA DI RIMINI TRA IL 2000 E IL 2007 Natalità in ripresa Mortalità stazionaria Immigrazione in aumento Giovani (0-14) in aumento Giovani (25-35) in diminuzione I giovani

Dettagli

COMUNE DI PIEVE EMANUELE Provincia di Milano P. Iva 04239310156 C.F. 80104290152

COMUNE DI PIEVE EMANUELE Provincia di Milano P. Iva 04239310156 C.F. 80104290152 COMUNE DI PIEVE EMANUELE Provincia di Milano P. Iva 04239310156 C.F. 80104290152 Spett.le COMUNE DI PIEVE EMANUELE Settore Servizi sociali/ufficio Casa Via Viquarterio n. 1 20090 - Pieve Emanuele PROMEMORIA

Dettagli

PROMEMORIA PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA

PROMEMORIA PER LA COMPILAZIONE DELLA DOMANDA Direzione Centrale Casa Settore Assegnazione Alloggi di ERP Servizio Assegnazione Alloggi e Controlli Bando ai sensi dell art. 22 del Regolamento Regionale n. 1 del 10 febbraio 2004 e successive modifiche

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE DELIBERA

LA GIUNTA COMUNALE DELIBERA OGGETTO: Criteri per la ripartizione del Fondo per il sostegno all accesso alle abitazioni in locazione di cui all art. 11, L. 431/98. Anno 2006. Approvazione Bando. LA GIUNTA COMUNALE Su proposta dell

Dettagli

Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie

Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie Allegato A Città di Alghero Provincia di Sassari Servizi Sociali II Ambito Politiche di affiancamento e di supporto alle famiglie DOMANDA PER LA CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO INTEGRATIVO PER IL PAGAMENTO

Dettagli

Il sottoscritto/a Nato/a a prov. il Residente prov. Via n. C.A.P. C.F.

Il sottoscritto/a Nato/a a prov. il Residente prov. Via n. C.A.P. C.F. DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO GENERALE PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE SEMPLICE DI ALLOGGI DI EDILIZIA PUBBLICA NEL COMUNE DI MALETTO.(da presentare entro 60 gg. dalla pubblicazione del bando, pena

Dettagli

Domanda per ottenere il contributo per l affitto anno 2014

Domanda per ottenere il contributo per l affitto anno 2014 Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme Lari, Chianni Lajatico, Palaia, Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola Domanda per ottenere il contributo per l affitto

Dettagli

PRINCIPI GENERALI REQUISITI DI ACCESSO

PRINCIPI GENERALI REQUISITI DI ACCESSO REGO LAM ENTO DE L PROG ETTO A.O.S. EDIZIONE 201 5 PRINCIPI GENERALI Il presente regolamento disciplina i criteri di accesso, le procedure e l offerta dei servizi all utenza. Gli obiettivi generali del

Dettagli

Al Comune di Gaggio Montano P.zza A. Brasa, 1 40041 Gaggio Montano

Al Comune di Gaggio Montano P.zza A. Brasa, 1 40041 Gaggio Montano Protocollo: Al Comune di Gaggio Montano P.zza A. Brasa, 4004 Gaggio Montano DOMANDA PER LA PARTECIPAZIONE AL CONCORSO GENERALE PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA Legge regionale

Dettagli

Prot.13693 del 17/09/2015 ASSESSORATO AFFARI GENERALI Ufficio CASA - PATRIMONIO

Prot.13693 del 17/09/2015 ASSESSORATO AFFARI GENERALI Ufficio CASA - PATRIMONIO Prot.13693 del 17/09/2015 ASSESSORATO AFFARI GENERALI Ufficio CASA - PATRIMONIO BANDO DI CONCORSO INDETTO AI SENSI DELLA LEGGE REGIONALE 07/04/2014, N 10 PERL ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE SEMPLICE DEGLI ALLOGGI

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Comune di Occhiobello Provincia di Rovigo 6,00 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA AI SENSI DELLA L.R. 0.04.996, N. 0, PUBBLICATO

Dettagli

CONSAPEVOLE CHE CHIEDE

CONSAPEVOLE CHE CHIEDE MARCA DA BOLLO EURO 14,62 COMUNE DI BAGNO A RIPOLI REGIONE TOSCANA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO 2011 PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE SEMPLICE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO Provincia di Treviso REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN EMERGENZA ABITATIVA

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO Provincia di Treviso REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN EMERGENZA ABITATIVA CITTÀ DI MOGLIANO VENETO Provincia di Treviso REGOLAMENTO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN EMERGENZA ABITATIVA Approvato con delibera Consiglio Comunale n. 93 del 13/12/2012 SOMMARIO ART. 1 ART. 2 ART.

Dettagli

DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGIO NON ERP IN LOCAZIONE A CANONE CALMIERATO NEL COMUNE DI CATTOLICA

DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGIO NON ERP IN LOCAZIONE A CANONE CALMIERATO NEL COMUNE DI CATTOLICA DOMANDA PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGIO NON ERP IN LOCAZIONE A CANONE CALMIERATO NEL COMUNE DI CATTOLICA da consegnarsi entro il 25 novembre, ore 13,00 Il/la sottoscritto/a (cognome/nome) residente a (provincia/nazione

Dettagli

CHIEDE DICHIARA. a) che il proprio nucleo familiare è composto così come indicato nella dichiarazione sostituiva allegata (allegato B1)

CHIEDE DICHIARA. a) che il proprio nucleo familiare è composto così come indicato nella dichiarazione sostituiva allegata (allegato B1) ALLEGATO B.0 SCHEMA DI DOMANDA DI ASSEGNAZIONE ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA (ERP) AI SOLI FINI DELLA PROCEDURA INFORMATICA (Regolamento regionale del 10 febbraio 2004 n 1) Il/la sottoscritto/a

Dettagli

www.regione.lombardia.it LA CASA PER LE FAMIGLIE LOMBARDE

www.regione.lombardia.it LA CASA PER LE FAMIGLIE LOMBARDE www.regione.lombardia.it LA CASA PER LE FAMIGLIE LOMBARDE Ascolto, attenzione, accompagnamento verso il bisogno primario della casa. Questo è l impegno costante che Regione Lombardia garantisce alle giovani

Dettagli

www.regione.lombardia.it LA CASA PER LE FAMIGLIE LOMBARDE

www.regione.lombardia.it LA CASA PER LE FAMIGLIE LOMBARDE www.regione.lombardia.it LA CASA PER LE FAMIGLIE LOMBARDE AGEVOLAZIONI ALLE GIOVANI COPPIE PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA Regione Lombardia e ABI, in collaborazione con Finlombarda S.p.a., supporta le

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI ALLOGGI PER FAR FRONTE A SITUAZIONI DI DISAGIO ABITATIVO

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI ALLOGGI PER FAR FRONTE A SITUAZIONI DI DISAGIO ABITATIVO REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI ALLOGGI PER FAR FRONTE A SITUAZIONI DI DISAGIO ABITATIVO (Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 26 del 28.06.2007 e successivamente modificato con delibera di

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI A FAVORE DI PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI DISAGIO ECONOMICO PER PAGAMENTO UTENZE GAS

BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI A FAVORE DI PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI DISAGIO ECONOMICO PER PAGAMENTO UTENZE GAS BANDO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTI ECONOMICI A FAVORE DI PERSONE E/O FAMIGLIE IN SITUAZIONE DI DISAGIO ECONOMICO PER PAGAMENTO UTENZE GAS PREMESSA L'Amministrazione comunale con Delibera di

Dettagli

n. tel. cellulare n PRESENTA DOMANDA

n. tel. cellulare n PRESENTA DOMANDA Spazio riservato Al Comune di Flaibano P.zza Monumento, 39 33030 FLAIBANO UD all Ufficio PROTOCOLLO scadenza 06-05-2016 DOMANDA DI CONTRIBUTO ECONOMICO PER LE SPESE SOSTENUTE PER IL PAGAMENTO DI CANONI

Dettagli

WELHOME! MOLINI RIUNITI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE MODERATO

WELHOME! MOLINI RIUNITI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE MODERATO WELHOME! MOLINI RIUNITI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE MODERATO AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI CANDIDATURE PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE MODERATO A COLOGNOLA (BG) 0. PREMESSA Il

Dettagli

CITTÀ DI SAN MARCO IN LAMIS PROVINCIA DI FOGGIA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI ALLOGGI COMUNALI PER USO ABITATIVO A SOGGETTI SOCIALMENTE DEBOLI

CITTÀ DI SAN MARCO IN LAMIS PROVINCIA DI FOGGIA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI ALLOGGI COMUNALI PER USO ABITATIVO A SOGGETTI SOCIALMENTE DEBOLI REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI ALLOGGI COMUNALI PER USO ABITATIVO A SOGGETTI SOCIALMENTE DEBOLI Approvato con Delibera Consiglio Comunale n 49 del 9 luglio 2012 1 Art. 1 1. Nel rispetto delle norme

Dettagli

Bando pubblico per l erogazione di contributi economici per il sostegno al reddito. - 2 semestre 2016 -

Bando pubblico per l erogazione di contributi economici per il sostegno al reddito. - 2 semestre 2016 - www.comune.paderno-dugnano.mi.it settore Socioculturale segreteria.socioculturale@comune.paderno-dugnano.mi.it Bando pubblico per l erogazione di contributi economici per il sostegno al reddito PREMESSA

Dettagli

DOMANDA ASSEGNAZIONE ALLOGGIO E.R.P. BANDO 2014 (scadenza 29 dicembre 2014) COMUNE O STATO ESTERO DI NASCITA PROV. DATA DI NASCITA CHIEDE

DOMANDA ASSEGNAZIONE ALLOGGIO E.R.P. BANDO 2014 (scadenza 29 dicembre 2014) COMUNE O STATO ESTERO DI NASCITA PROV. DATA DI NASCITA CHIEDE COMUNE DI CORBETTA Provincia di Milano SETTORE SERVIZI SOCIALI Via Roma, 17 C.F. / P.I. 03122360153 Tel. 029772339 029771448 Fax 0297485110 e.mail mailto:settore.servsoc@comune.corbetta.mi.it Spazio per

Dettagli

Modulistica per domanda assegnazione alloggio di edilizia residenziale pubblica

Modulistica per domanda assegnazione alloggio di edilizia residenziale pubblica U.O.G. di COMO Via Italia Libera 17 22100 Como Modulistica per domanda assegnazione alloggio di edilizia residenziale pubblica da consegnare entro il c/o gli uffici dell ALER U.O.G. di Como in via Italia

Dettagli

SPORTELLO AFFITTO - GRAVE DISAGIO ECONOMICO 2013

SPORTELLO AFFITTO - GRAVE DISAGIO ECONOMICO 2013 SCHEMA DI DOMANDA SPORTELLO AFFITTO - GRAVE DISAGIO ECOMICO 2013 D.G.R. n. X/365 del 4 Luglio 2013 D.G.C. del 29 agosto 2013 P.G. 84081 Il sottoscritto (cognome e nome).. nella sua qualità di: titolare

Dettagli

BANDO SPECIALE PER LA LOCAZIONE DI ALLOGGI DI PROPRIETA COMUNALE A GIOVANI COPPIE E GIOVANI SINGLE

BANDO SPECIALE PER LA LOCAZIONE DI ALLOGGI DI PROPRIETA COMUNALE A GIOVANI COPPIE E GIOVANI SINGLE Direzione Politiche della Residenza Area Politiche della Residenza BANDO SPECIALE PER LA LOCAZIONE DI ALLOGGI DI PROPRIETA COMUNALE A GIOVANI COPPIE E GIOVANI SINGLE E' indetto un Bando Speciale per la

Dettagli

UNIONE MONTANA DEI COMUNI DELLA VALTIBERINA TOSCANA UNIONE MONTANA DEI COMUNI DELLA VALTIBERINA TOSCANA

UNIONE MONTANA DEI COMUNI DELLA VALTIBERINA TOSCANA UNIONE MONTANA DEI COMUNI DELLA VALTIBERINA TOSCANA UNIONE MONTANA DEI COMUNI DELLA VALTIBERINA TOSCANA ANGHIARI BADIA TEDALDA CAPRESE MICHELANGELO MONTERCHI SANSEPOLCRO SESTINO UNIONE MONTANA DEI COMUNI DELLA VALTIBERINA TOSCANA Bando per l assegnazione

Dettagli

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI AD INTEGRAZIONE DEI CANONI DI LOCAZIONE indetto ai sensi dell art. 11 della 9 dicembre 1998, n. 431, che istituisce

Dettagli

Regione Lombardia (R.R. n. 1 del 10 febbraio 2004, come modificato dal R.R. n. 5 del 27/03/06 e la L.R. 4/12/2009 n. 27) BANDO DI ASSEGNAZIONE

Regione Lombardia (R.R. n. 1 del 10 febbraio 2004, come modificato dal R.R. n. 5 del 27/03/06 e la L.R. 4/12/2009 n. 27) BANDO DI ASSEGNAZIONE SETTORE EDILIZIA PRIVATA URBANISTICA - S.U.A.P. - PATRIMONIO Piazza Martiri della Libertà, 7 20852 VILLASANTA Telefono 03923754.221-261 Fax 0392050231 e-mail: urbanistica@comune.villasanta.mb.it PEC: protocollo@pec.comune.villasanta.mb.it

Dettagli

AVVISO DI LOCAZIONE. FONDAZIONE CASA AMICA i n c o l l a b o r a z i o n e c o n COMUNE DI BERGAMO

AVVISO DI LOCAZIONE. FONDAZIONE CASA AMICA i n c o l l a b o r a z i o n e c o n COMUNE DI BERGAMO AVVISO DI LOCAZIONE FONDAZIONE CASA AMICA i n c o l l a b o r a z i o n e c o n COMUNE DI BERGAMO RACCOLTA DELLE DOMANDE PER LA LOCAZIONE DI N. 10 UNITA ABITATIVE (BILOCALI) DI NUOVA COSTRUZIONE O CHE

Dettagli

COMUNE DI BAULADU Provincia di Oristano UFFICIO TECNICO

COMUNE DI BAULADU Provincia di Oristano UFFICIO TECNICO COMUNE DI BAULADU Provincia di Oristano UFFICIO TECNICO Via Gramsci n 7 09070 BAULADU e-mail: tecnico@comune.bauladu.or.it Tel. 0783-51677 Cod. Fisc./P.ta I.V.A. 00072000953 pec: suap.bauladu@legalmail.it

Dettagli