Foglio Informativo PRESTITO PERSONALE PER RISTRUTTURAZIONE MEDIOLANUM RIPARTI ITALIA DI IMPORTO SUPERIORE A EURO per consumatori

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Foglio Informativo PRESTITO PERSONALE PER RISTRUTTURAZIONE MEDIOLANUM RIPARTI ITALIA DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO per consumatori"

Transcript

1 Mod. B 101 / Foglio D/2 (Ed. n 11 dl 01/04/2015) Foglio Informativo PRESTITO PERSONALE PER RISTRUTTURAZIONE MEDIOLANUM RIPARTI ITALIA DI IMPORTO SUPERIORE A EURO pr consumatori * Offrta valida pr sottoscrizioni prvnut in Sd ntro il 31/03/2015 Sz. I INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA MEDIOLANUM S.p.A. Sd lgal Dirzion Gnral: Basiglio (MI) - Palazzo Mucci - Milano 3 - Via Francsco Sforza Tlfono: Fax: Sito Intrnt: -mail: Numro vrd: Banca iscritta all Albo dll Banch tnuto da Banca d Italia al n. 5343, Iscr. Rgistro dll Imprs di Milano n , Codic Fiscal Partita IVA , Sistmi di garanzia cui la banca adrisc: Fondo Intrbancario di Tutla di Dpositi Sistma di garanzia dll oprazioni avnti ad oggtto strumnti finanziari. Capital social: ,00 sottoscritto vrsato. DATI E QUALIFICA SOGGETTO INCARICATO DELL OFFERTA FUORI SEDE: Qualifica: FAMILY / PRIVATE BANKER Nom Cognom Indirizzo/Sd Città Tlfono Fax -mail Dlibra iscrizion all Albo di Promotori Finanziari n. dl Sz. II CHE COSA È IL PRESTITO PERSONALE Il prstito prsonal è il contratto con il qual la Banca mtt a disposizion dl Clint una dtrminata quantità di dnaro qusti si obbliga a rstituir tal somma in un dato priodo di tmpo scondo modalità concordat al momnto dlla stipula dl contratto. IL PRESTITO PER RISTRUTTURAZIONE DI BANCA MEDIOLANUM MEDIOLANUM RIPARTI ITALIA : Con il contratto di prstito prsonal pr ristrutturazion Banca Mdiolanum roga una somma di dnaro al Clint ch intnd finanziar la ristrutturazion di un immobil ad uso rsidnzial, il qual si impgna a rstituirla scondo un piano di ammortamnto a tasso variabil a scadnz concordat. L rogazion dll importo avvin sulla bas dl progtto di lavori di ristrutturazion. Il finanziamnto concsso da Banca Mdiolanum con il contratto di prstito prsonal pr ristrutturazion è assistito da mandato irrvocabil a vndr sul patrimonio dl Clint. Il prstito può ssr richisto sclusivamnt in prsnza dll sgunti condizioni: a) ch i richidnti il prstito siano intstatari o cointstatari di un patrimonio invstito costituito da prodotti di Risparmio gstito com di sguito dfiniti(*) /o da titoli in dposito a custodia amministrazion prsso Banca Mdiolanum S.p.A. pr un controvalor complssivamnt pari o suprior ad In tutti i casi il patrimonio dv ssr libro da gravami di qualsiasi gnr natura (squstro, pgno, pignoramnto, tc.) nonché dv ssr disponibil ossia non dv ssr costituito a garanzia, sotto qualsiasi forma, di altr oprazioni di finanziamnto concss dalla banca /o da trzi; b) ch ciascun richidnt il prstito risulti già titolar o contitolar di un conto corrnt prsso la banca - rgolarmnt in ssr - aprto da almno 3 msi. Il prstito non dv ssr finalizzato a finanziar attività imprnditoriali o commrciali. Frma rstando la sussistnza di rquisiti patrimoniali pr la prsntabilità dlla domanda di prstito prsonal, si trrà conto, in caso di accoglimnto dlla richista, al solo fin di dtrminar lo sprad da applicar al tasso di rifrimnto, anch dl saldo contabil dl conto corrnt. Principali rischi tipici Poiché il tasso di intrss è variabil il rischio consist nlla variabilità dll importo dlla rata. Sz. III PRINCIPALI CONDIZIONI ECONOMICHE QUANTO PUÒ COSTARE IL PRESTITO Tasso Annuo Effttivo Global (TAEG) TAEG massimo 7,09% Il TAEG dipnd dall carattristich dl prstito sclt dal clint; il TAEG massimo riportato è stato calcolato considran do un prstito al ntto dgli scarti di garanzia (vdi Allgato A rlativo alla tablla dgli scarti di garanzia sui vincoli /o valori), prvisto pr i Clinti appartnnti alla fascia patrimonial G, (vdi succssivo voc Tasso di intrss nominal annuo ) a tasso variabil, con durata 3 anni, piano di rimborso francs in 36 msi con un capital rogato di ,00. Il Tasso così calcolato comprnd il tasso annuo nominal, l sps di istruttoria dlla pratica l imposta sostitutiva di bollo ( il cui importo è indicato nlla szion Evntuali altri costi drivanti dal contratto di crdito /Sps pr la stipula dl contratto dl prsnt documnto).. VOCI Tipo di contratto di crdito Importo total dl crdito Durata dl contratto di Crdito Prstito prsonal al ntto dgli scarti di garanzia L importo total dl crdito è il limit massimo o la somma total dgli importi mssi a disposizion dl Clint. L importo total dl crdito è comprso tra un minimo di un massimo di , non potrà in alcun caso ssr suprior al patrimonio dl clint al ntto dgli scarti (vdi Allgato A - Tablla scarti di garanzia allgata alla Richista di Prstito Prsonal ). da un minimo di 18 ad un massimo di 120 msi Aggiornato al 01/01/

2 Rat d, vntualmnt, loro ordin di imputazion Tasso massimo di intrss applicato CALCOLO ESEMPLIFICATIVO DELL'IMPORTO DELLA RATA Numro rat Importo dlla rata mnsil pr ,00 di capital 3,519% 18 msi 5.711,61 3,519% 24 msi 4.321,12 3,519% 36 msi 2.931,05 3,519% 48 msi 2.236,45 3,519% 60 msi 1.820,03 3,519% 84 msi 1.344,85 3,519% 120 msi 989,75 L importo dlla rata sopra riportato è smplificativo di un finanziamnto al ntto dgli scarti di garanzia di ,00 al tasso massimo dl 3,519% (prvisto pr i Clinti appartnnti alla fascia patrimonial G, vdi succssivo par. Tasso di intrss (TAN) ). Priodicità dll rat: mnsil Il Clint paghrà gli intrssi /o l sps nl sgunt ordin: - Priodo di prammortamnto: rimborso di soli intrssi in un unica soluzion al trmin dl priodo stsso; - Priodo di ammortamnto: l rat vngono pagat all scadnz riportat nl piano di ammortamnto allgato al contratto. Ogni rata comprnd il pagamnto di una quota capital d una quota intrssi, non sono ammssi pagamnti parziali. In caso di rat scadut non pagat il rimborso avvrrà a partir dalla prima rata insoluta. E' l importo dl capital prso in prstito, più gli intrssi i costi connssi al crdito. L importo è rifrito all condizioni in ssr alla data dl prsnt documnto. Importo total dovuto dal Clint Importo dl capital prso in prstito Durata dl Prstito (msi) Importo total dovuto dal Clint msi , msi , msi , msi , msi , msi , msi ,88 L importo sopra riportato è smplificativo di un finanziamnto parzialmnt garantito di ,00 al tasso massimo dl 3,519 % (prvisto pr i Clinti appartnnti alla fascia patrimonial G, vdi succssivo par. Tasso di intrss (TAN) ). Il tasso di intrss applicato è variabil d è calcolato partndo dal Paramtro di Rifrimnto (il tasso Euribor 3 msi 360 dscritto all art. 3 dll Condizioni Contrattuali), aggiungndo ad sso di punti prcntuali ( sprad ) in bas al patrimonio ch il Clint richidnt ha affidato a Banca Mdiolanum S.p.A., scondo l fasc patrimoniali di sguito spcificat. Tasso di intrss (TAN) Fasc patrimoniali G] F] E] D] C] B] A] A+] Oltr Sprad 3,50 3,50 3,50 3,50 2,70 2,40 2,10 1,80 TAN (Euribor 3 msi 360+Sprad) 3,519 3,519 3,519 3,519 2,719 2,419 2,119 1,819 L Euribor 3 msi 360 rilvato all or 11 (ora dll Europa cntral) dll ultimo giorno lavorativo prcdnt il trimstr solar di rifrimnto ch si applichrà pr il trimstr succssivo alla rilvazion è pari a 0,078%. Tassi Tasso annuo ffttivo global (TAEG) N.B. Rsta intso ch l ffttivo tasso applicato al Prstito sarà dtrminato alla data di concssion di qust ultimo da part dlla Banca potndo nl frattmpo variar sia il paramtro di rifrimnto (Euribor 3 msi 360) sia la fascia patrimonial di appartnnza in funzion dll vntual oscillazion dl valor dl Patrimonio invstito nll Socità dl Gruppo Mdiolanum Il TAEG è il costo total dl crdito sprsso in prcntual, calcolato su bas annua, dll'importo total dl crdito. Il TAEG consnt al Clint di confrontar l vari offrt. Esso includ, oltr al capital agli intrssi (calcolati al rlativo TAN sopra riportato), l sgunti voci di costo (il cui importo è indicato al paragrafo Evntuali altri costi drivanti dal contratto di crdito/ Sps pr la stipula dl contratto dl prsnt documnto): - sps di istruttoria pratica - imposta sostitutiva di bollo - sps connss alla Polizza assicurativa accssoria obbligatoria a protzion dl crdito* G] F] E] D] C] B] A] A+] Oltr Fasc patrimoniali TAEG 7,01% 7,01% 7,01% 7,01% 6,15% 5,83% 5,50% 5,18% * tali costi non saranno inclusi nl TAEG qualora la Polizza accssoria obbligatoria a protzion dl crdito sia divrsa da Aggiornato al 01/01/

3 Evntuali altri costi drivanti dal contratto di crdito Evntuali altri costi rlativi a srvizi accssori Tasso di Rifrimnto Sprad Priodicità modalità di calcolo dgli intrssi Sps pr la stipula dl contratto Sps pr la gstion dl rapporto Costi in caso di ritardo nl pagamnto Condizioni in prsnza dll quali i costi rlativi al contratto di crdito possono ssr modificati qulla distribuita da Banca Mdiolanum S.p.A. (vdi Allgato B), in quanto non conosciuti da qust ultima al momnto dlla richista dl prsnt Prstito. Esmpio rifrito ad un prstito di uro rimborsato in 36 msi nll ipotsi di sclta da part dl Clint di adsion alla Polizza assicurativa Polizza Protzion Prstito Mdiolanum Riparti Italia a Prmio Unico di Mdiolanum Assicurazioni S.p.A. Euribor 3 msi 360, rilvato all or 11 (ora dll Europa cntral) dll ultimo giorno lavorativo prcdnt il trimstr solar di rifrimnto ch si applichrà pr il trimstr succssivo alla rilvazion. Il Prstito prsonal prvd 8 fasc di sprad (Fascia A+/A/B/C/D/E/F/G) in bas al patrimonio ch il Clint richidnt ha msso a garanzia pr la concssion di tal prstito. Il critrio di capitalizzazion è su bas annual; si utilizza il divisor anno commrcial; gli intrssi sono pagati su ogni rata sono calcolati mnsilmnt sull'importo rsiduo da rimborsar (piano di ammortamnto "alla Francs" a Rata Costant). Istruttoria 1,00% dll'importo richisto, minimo 50 massimo 250 Sps rlativ alla Polizza assicurativa obbligatoria a protzion dl crdito distribuita da Banca Mdiolanum S.p.A. Sps rlativ alla Polizza assicurativa obbligatoria a protzion dl crdito sottoscritta tramit compagni trz Imposta sostitutiva di bollo Invio comunicazioni Incasso rata Prmio 4,50% dll importo finanziato I costi sono riportati nl Fascicolo Informativo consgnato dalla socità trza con cui il Clint ha sottoscritto la polizza 0,25% dll importo concsso a prstito (solo pr prstiti con durata>18 msi) Gratuit Gratuit con addbito automatico sul c/c Tardar con i pagamnti potrbb avr gravi consgunz pr il Clint (ad smpio la vndita forzata di bni) rndr più difficil ottnr altri crditi in futuro. Tasso di mora: In caso di ritardo nl pagamnto, sarà applicato al Clint un tasso di intrss di mora pari all Euribor 3 msi ,50%. Il tasso dgli intrssi di mora può ssr modificato in prsnza dll sgunti condizioni: non prvisto. La Banca può variar, s sussist un giustificato motivo d anch in snso sfavorvol al Clint, i przzi l altr condizioni di contratto (sia conomich ch normativ) con sclusion dll clausol avnti ad oggtto i tassi di intrss. La Banca comunica al Clint l modifich unilatrali dll condizioni contrattuali con i tmpi l modalità prvist dall articolo 118 dl D. Lgs. 385/ Tsto Unico Bancario succssiv modifich. Polizza assicurativa accssoria obbligatoria: Pr ottnr il crdito o pr ottnrlo all condizioni contrattuali offrt è obbligatorio sottoscrivr, congiuntamnt al contratto di prstito, una Polizza assicurativa a protzion dl crdito (vdi succssivo Allgato B). S il finanziator non conosc i costi di srvizi accssori, qusti non sono inclusi nl TAEG. ULTIME RILEVAZIONI DEL PARAMETRO DI RIFERIMENTO Data Valor 01/01/2015 0,0% 01/10/2014 0,083% 01/07/2014 0,207% Il Tasso Effttivo Global Mdio (TEGM) prvisto dall art. 2 dlla lgg sull usura (l. n. 108/1996) può ssr consultato prsso lo sportllo, l succursali di Banca Mdiolanum sul sito SEZ. IV ESTINZIONE ANTICIPATA, PORTABILITÀ E RECLAMI Estinzion anticipata Il Clint può rimborsar anticipatamnt in qualsiasi momnto, in tutto o in part, l'importo dovuto alla Banca a front dll'rogazion dl prstito. In caso di rimborso intgral dl prstito il Clint dovrà corrispondr alla Banca un quo indnnizzo pr i costi dalla stssa sostnuti connssi alla rstituzion intgral anticipata dl crdito concsso. Tal indnnizzo è pari all'1% dl capital rimborsato anticipatamnt s il rimborso intgral ha luogo nlla prima mtà di durata dl prstito purché alla scadnza dl mdsimo manchi un priodo pari o suprior ad un anno. Rsta intso ch, nlla prdtta ipotsi, qualora l'importo dll'indnnizzo suprass l'importo dgli intrssi ch il Clint avrbb pagato pr la vita rsidua dl contratto di crdito, l'ammontar dll'quo indnnizzo sarà pari a tal minor importo. L'indnnizzo tuttavia non è dovuto s: - il rimborso intgral ha luogo nlla sconda mtà di vita dl finanziamnto; - il rimborso intgral anticipato è ffttuato in scuzion di un contratto di assicurazion dstinato a garantir il crdito; - il rimborso anticipato ha luogo in un priodo in cui non si applica un tasso di intrss sprsso da una prcntual spcifica fissa prdtrminata nl contratto (ov applicabil alla tipologia di crdito sottoscritto); - il rimborso anticipato è pari o infrior a Euro Qualora infin il rimborso dl prstito avvniss solo in part, ciò comportrà un'automatica ridtrminazion dll rat dl finanziamnto ch non comportrà novazion dl rapporto contrattual il qual dunqu continurà ad ssr rgolato dalla prsnti norm. Portabilità dl finanziamnto Aggiornato al 01/01/

4 Nl caso in cui, pr rimborsar il finanziamnto, ottnga un nuovo finanziamnto da un altra Banca/intrmdiario il clint non dv sostnr, nanch indirttamnt, alcun costo. Il nuovo contratto mantin i diritti l garanzi dl vcchio. Tmpi massimi di chiusura dl rapporto La Banca conclud gli admpimnti connssi alla richista dl mutuatario ntro 1 giorno dcorrnt dalla data di intgral pagamnto di quanto dovutol a sguito dl rcsso. Rclami I rclami vanno inviati all Ufficio Rclami dlla banca anch pr lttra raccomandata A/R indirizzandola a Banca Mdiolanum S.p.A. Palazzo Mucci Milano 3 Via Francsco Sforza Basiglio (MI) o pr via tlmatica all indirizzo di posta lttronica crtificata all indirizzo o via fax al numro , ch rispond ntro 30 giorni dal ricvimnto. S il clint non è soddisfatto o non ha ricvuto risposta ntro i 30 giorni, prima di ricorrr al giudic, frmo rstando quanto prvisto dalla normativa vignt in matria di mdiazion obbligatoria, può rivolgrsi a: Arbitro Bancario Finanziario (ABF) ch offr un altrnativa stragiudizial risptto al ricorso al giudic. Pr sapr com rivolgrsi all Arbitro si può consultar il sito chidr prsso l Filiali dlla Banca d'italia, oppur chidr alla banca. al Srvizio di conciliazion pr raggiungr un accordo tra l parti - qualunqu sia il valor dlla controvrsia - con l intrvnto di un sprto indipndnt (conciliator), affidandogli il compito di agvolar il raggiungimnto di un accordo tra l parti. Rsta frmo tuttavia ch, nl caso in cui sorga una controvrsia tra il Clint la Banca, rlativa all intrprtazion d applicazion dl prsnt contratto, prima di ricorrr all Autorità Giudiziaria la Banca /o il Clint dvono sprir, qual condizion di procdibilità dlla domanda, uno di procdimnti di mdiazion/conciliazion prvisti dall art. 5, comma 1bis, dl Dcrto Lgislativo n. 28 dl 4 marzo 2010, ovvro: 1) il procdimnto di mdiazion prvisto disciplinato dallo stsso D.Lgs. 28/2010, proponndo istanza agli Organismi di mdiazion spcializzati in matria bancaria finanziaria, iscritti nl rlativo rgistro tnuto dal Ministro dlla Giustizia (tra cui il Conciliator BancarioFinanziario); 2) il procdimnto istituito in attuazion dll art. 128-bis dl T.U.B. di cui al D.Lgs. 385/1993, proponndo istanza all Arbitro Bancario Finanziario (ABF). SEZ. V LEGENDA Ammortamnto Ammortamnto francs Erogazion Intrss Prammortamnto Rata Sprad Tasso annuo nominal (TAN) Tasso annuo ffttivo global (TAEG) Tasso di mora Tasso Effttivo Global Mdio (TEGM) E il piano di rstituzion gradual dl prstito mdiant il pagamnto priodico di rat. Prvd rat compost da una quota capital crscnt da una quota intrssi dcrscnt. Vrsamnto da part dlla Banca al dbitor dll importo concsso a prstito. Corrispttivo pagato pr l uso dl capital dato a prstito; consist in una somma di dnaro proporzional al capital d al priodo accordato pr il rimborso. Rata di soli intrssi pr il priodo intrcorrnt dalla data di rogazion dl prstito fino all ultimo giorno dl ms prcdnt la dcorrnza dl pagamnto dll rat. Pagamnto ch il dbitor ffttua priodicamnt pr la rstituzion dl prstito, scondo cadnz stabilit contrattualmnt. La rata è composta da una quota capital (cioè una part dll importo prstato) una quota intrssi (quota intrssi dovuta alla Banca pr il prstito). Valor sprsso in punti bas ch vin aggiunto/sottratto al paramtro di rifrimnto al fin di ottnr il Tasso Annuo Nom inal. Tasso di intrss sprsso in prcntual, su bas annua, ch è applicato all importo dl finanziamnto. Consnt di dtrminar la quota di intrssi ch il dbitor dv corrispondr alla Banca. Indic, sprsso in misura prcntual, ch indica il costo ffttivo dl finanziamnto. Comprnd gli onri accssori quali, ad smpio, l sps di istruttoria. Maggiorazion dl tasso di intrss applicata in caso di ritardo dl pagamnto dll rat. Tasso di intrss pubblicato ogni tr msi dal Ministro dll conomia dll finanz com prvisto dalla lgg sull usura. Pr vrificar s un tasso di intrss è usurario, quindi, vitato, occorr individuar, tra tutti qulli pubblicati, il TEGM dlla catgoria di rifrimnto, aumntarlo di un quarto, cui si aggiung un margin di ultriori 4 punti prcntuali, accrtar ch quanto rich isto dalla banca non sia suprior. La diffrnza tra il limit il tasso mdio non può suprar gli otto punti prcntuali Aggiornato al 01/01/

5 Allgato A Tablla scarti di garanzia allgata alla Richista di Prstito Prsonal al ntto di scarti di garanzia, di cui costituisc part intgrant. Scarto di garanzia da applicar ai Prstiti al ntto dgli scarti: diffrnza prcntual tra l ammontar dl Prstito d il valor attribuito ai prodotti oggtto dl mandato a vndr. Pr i dttagli pr ultriori informazioni sul grado di rischio di singoli prodotti, il Clint può contattar il proprio Family Bankr. Valori dpositati prsso il Gruppo Mdiolanum Profilazion di rischio prodotto Macrotipologia di prodotto Scarto da applicar sul valor di mrcato Titoli di Stato Rischio Alto Titoli 40% Rischio Mdio Titoli 20% Rischio Basso Titoli 10% Titoli Obbligazionari quotati Rischio Alto Titoli 40% Rischio Mdio Titoli 20% Rischio Basso Titoli 10% Titoli azionari ETF quotati alla Borsa Valori Rischio Alto Titoli 40% Contratti GPM/GPF (Gruppo Mdiolanum) Tutti i profili di rischio GPM/GPF 30% Fondi Azionari Italiani d Estri (Gruppo Rischio Alto Fondi Italia d Estri 30% Mdiolanum) Fondi Flssibili Italiani d Estri (Gruppo Rischio Alto Fondi Italia d Estri 30% Mdiolanum) Fondi Obbligazionari Italiani d Estri (Gruppo Rischio Mdio Fondi Italia d Estri 20% Mdiolanum) Fondi Montari Italiani d Estri (Gruppo Rischio Basso Fondi Italia d Estri 10% Mdiolanum) Fondi di Fondi (Gruppo Mdiolanum) Rischio Mdio Fondi Italia d Estri 20% Fondi Immobiliari (Gruppo Mdiolanum) Rischio Mdio Fondi Italia 20% Polizz Vita "dizionali" Gruppo Mdiolanum (ad sclusion Tmporana Caso Mort) Rischio Basso Polizz Ctv riscatto al ntto impost, tass condizioni di contratto Polizz Vita Indx Linkd con garanzia capital invstito Rischio Basso Polizz Ctv riscatto al ntto impost, tass condizioni di contratto Polizz Vita Indx Linkd snza garanzia capital invstito Rischio Alto Polizz Ctv riscatto al ntto impost, tass 30% Rischio Mdio Polizz Ctv riscatto al ntto impost, tass 20% Rischio Basso Polizz Ctv riscatto al ntto impost, tass 10% Polizz Mdiolanum Altrnativ Funds Rischio Alto Polizz Ctv riscatto al ntto impost, tass 30% Rischio Mdio Polizz Ctv riscatto al ntto impost, tass 20% Rischio Basso Polizz Ctv riscatto al ntto impost, tass 10% Polizz Mdiolanum Unit linkd prval. azionario Rischio Alto Polizz Ctv riscatto al ntto impost, tass 30% Polizz Mdiolanum Unit linkd prval. obbligazionario Rischio Mdio Polizz Ctv riscatto al ntto impost, tass 20% Obbligazioni strutturat Mdplus Rischio Mdio Titoli 20% Crtificati strutturati MdPlus Crtificat Rischio Alto Titoli 30% * Con rifrimnto ad alcun catgori di prodotti confribili a garanzia, quali titoli di stato, azioni, titoli obbligazionari ct., la Banca si risrva la facoltà di valutarn l'idonità in funzion di ultriori lmnti risptto al loro mro controvalor (a titolo smplificativo non saustivo: la solvibilità dll'mittnt il titolo, l'vntual downgrad ch dovss intrssar la mdsima, scarsi volumi di scambio ch n prgiudicano il pronto ralizzo, lvata volatilità, tc.); all sito dlla prdtta valutazion, prtanto, potrbb non accttarn la costituzion a garanzia dlla facilitazion crditizia richista, ovvro accttarla ma con l'applicazion di prcntuali di scarto prudnziali divrs risptto a qull indicat nl prsnt allgato prvntivamnt pattuit con il Clint. Tablla prodotti dl Gruppo Mdiolanum non confribili a garanzia - TaxBnfit Nw - Prstiti obbligazionari Mdiolanum - Polizza tmporana caso mort - Azioni Mdiolanum - Europnsion Tax Bnfit - Doubl Chanc - My pnsion - Polizza Protzion Mutuo Polizza Protzion Crdito - Prvigst Fund - Tutor Mdiolanum Plus - Polizz Unit Linkd di Mdiolanum Vita S.p.A. Mdiolanum Intrnational Lif Mdiolanum My Lif Ltd. sottoscritt succssivamnt al 2 april 2012 Aggiornato al 01/01/

6 Allgato B Srvizi accssori Obbligatori Pr potr concdr il prstito, Banca Mdiolanum richid un adguata coprtura assicurativa pr i rischi drivanti da vnti ch possano compromttr la capacità dl clint di corrispondr l rat dovut ( polizza a protzion dl crdito ). Si riportano di sguito i rquisiti minimi richisti pr tal coprtura assicurativa: Rischi assicurati: Dcsso da Infortunio, Invalidità Total Prmannt da Infortunio o malattia (>= 70%); Malattia grav; Prdita impigo (pr gli assicurati ch, al momnto dll vnto, siano dipndnti dl sttor privato) oppur Grand intrvnto chirurgico (pr gli assicurati ch, al momnto dll vnto, non siano dipndnti dl sttor privato); Durata coprtura: pari alla durata dl prstito; Prstazion assicurata: pr i rischi di dcsso da infortunio invalidità prmannt da infortunio malattia: rimborso di un importo pari al dbito rsiduo dl prstito alla data di dnuncia dl sinistro; pr i rischi Malattia Grav Grand intrvnto chirurgico: rimborso dll rat dl prstito in scadnza nl priodo in cui si è vrificato il sinistro, con un minimo di 12 rat pr sinistro; pr il rischio prdita d impigo: rimborso dll rat di prstito in scadnza nl priodo in cui si è vrificato il sinistro, con un minimo di 12 rat mnsili pr il priodo di disoccupazion comprovato; Tipologia di prmio: prmio unico anticipato. A tal fin il Clint: dv mttr a disposizion dlla Banca una polizza mssa da un imprsa di assicurazion italiana, ovvro da un imprsa di assicurazion autorizzata in Italia ai snsi dgli articoli dl D.Lgs nr. 209/2005 con l carattristich di cui sopra (Banca Mdiolanum S.p.A. si risrva di valutar l adguatzza dlla coprtura assicurativa offrta dalla Compagnia trza). In tal caso, bnficiario dlla prstazion assicurativa sarà Banca Mdiolanum S.p.A.; può adrir alla sgunt polizza collttiva (Convnzion n ), stipulata tra Mdiolanum Assicurazioni S.p.A. Banca Mdiolanum S.p.A., dll quali Banca Mdiolanum è distributor. In tal caso, bnficiario dlla prstazion assicurativa sarà la prsona fisica (o l prson fisich) intstataria dl contratto di prstito: - Polizza a protzion dl crdito Polizza Protzion Prstito Mdiolanum Riparti Italia : pagamnto con prmio unico anticipato pari a uro 450,00 (smpio calcolato su un prstito di uro ,00 con durata pari a 36 msi). Pr l carattristich di tal prodotto si rinvia al rlativo Fascicolo Informativo (disponibil sul sito prsso gli Uffici di Family Bankr di Banca Mdiolanum, l Succursali lo sportllo di Milano 3 City- Basiglio (Mi) via F. Sforza, 15) di cui l'assicurato dv prndr vision prima dlla sottoscrizion. Aggiornato al 01/01/

Foglio informativo PRESTITO PERSONALE PER RISTRUTTURAZIONE MEDIOLANUM RIPARTI ITALIA PER CONSUMATORE DI IMPORTO SUPERIORE A 75.

Foglio informativo PRESTITO PERSONALE PER RISTRUTTURAZIONE MEDIOLANUM RIPARTI ITALIA PER CONSUMATORE DI IMPORTO SUPERIORE A 75. Mod. B 101 / Foglio D/2 (Ed. n 1 dl 06/09/2013) Foglio informativo PRESTITO PERSONALE PER RISTRUTTURAZIONE MEDIOLANUM RIPARTI ITALIA PER CONSUMATORE DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO * Offrta valida pr

Dettagli

Foglio Informativo PRESTITO PERSONALE PER RISTRUTTURAZIONE MEDIOLANUM RIPARTI ITALIA DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO per consumatori

Foglio Informativo PRESTITO PERSONALE PER RISTRUTTURAZIONE MEDIOLANUM RIPARTI ITALIA DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO per consumatori Mod. B 101 / Foglio D/2 (Ed. n 9 dl 01/10/2014) Foglio Informativo PRESTITO PERSONALE PER RISTRUTTURAZIONE MEDIOLANUM RIPARTI ITALIA DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO pr consumatori * Offrta valida pr

Dettagli

Foglio Informativo PRESTITO PERSONALE PER RISTRUTTURAZIONE MEDIOLANUM RIPARTI ITALIA DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO per consumatori

Foglio Informativo PRESTITO PERSONALE PER RISTRUTTURAZIONE MEDIOLANUM RIPARTI ITALIA DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO per consumatori Foglio Informativo PRESTITO PERSONALE PER RISTRUTTURAZIONE MEDIOLANUM RIPARTI ITALIA DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO pr consumatori * Offrta valida pr sottoscrizioni prvnut in Sd ntro il 31/12/2015

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA Informazioni rlativ ai piani di stock option di ITALMOBILIARE S.p.A. ITALCEMENTI S.p.A. già sottoposti alla dcision di rispttivi organi comptnti antcdntmnt

Dettagli

Per tutte le condizioni economiche e contrattuali dei prodotti si rimanda al relativo Foglio Informativo

Per tutte le condizioni economiche e contrattuali dei prodotti si rimanda al relativo Foglio Informativo Foglio Comparativo sull tipologi mutuo ipotcario/fonario pr l acquisto dll abitazion principal (sposizioni trasparnza ai snsi dll art. 2 comma 5 D.L. 29.11.2008 n. 185) Pr tutt l conzioni conomich contrattuali

Dettagli

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB In rlazion a quanto prvisto dall art.2120 C.C., dall norm di lgg dagli accordi collttivi vignti, convngono ch, in aggiunta alla casistica sprssamnt prvista, il dipndnt possa chidr la anticipazion dl proprio

Dettagli

Foglio informativo PRESTITO PERSONALE PER RISTRUTTURAZIONE MEDIOLANUM RIPARTI ITALIA PER CONSUMATORE DI IMPORTO SUPERIORE A 75.

Foglio informativo PRESTITO PERSONALE PER RISTRUTTURAZIONE MEDIOLANUM RIPARTI ITALIA PER CONSUMATORE DI IMPORTO SUPERIORE A 75. - 1 - Mod. B 101 / Foglio D/2 (Ed. n 4 del 01/01/2014) Foglio informativo PRESTITO PERSONALE PER RISTRUTTURAZIONE MEDIOLANUM RIPARTI ITALIA PER CONSUMATORE DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO * Offerta

Dettagli

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta REDATTO: APPROVATO: APPROVATO: INTERNAL AUDITOR COMITATO DI CONTROLLO INTERNO C.D.A. Luogo Data Pr ricvuta INDICE 1.0 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE 2.0 RIFERIMENTI NORMATIVI 3.0 DEFINIZIONI 4.0 RUOLI

Dettagli

Foglio informativo PRESTITO PERSONALE MAXICREDIT PER CONSUMATORE DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO

Foglio informativo PRESTITO PERSONALE MAXICREDIT PER CONSUMATORE DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO - 1 - Mod. B 101 / Foglio D/2 (Ed. n 21 del 01/10/2013) Foglio informativo PRESTITO PERSONALE MAXICREDIT PER CONSUMATORE DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO Sez. I INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione

Dettagli

Foglio informativo. PRESTITO PERSONALE MEDIOLANUM MAXICREDIT DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO per consumatori

Foglio informativo. PRESTITO PERSONALE MEDIOLANUM MAXICREDIT DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO per consumatori - 1 - Sez. I INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio informativo PRESTITO PERSONALE MEDIOLANUM MAXICREDIT DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO per consumatori BANCA MEDIOLANUM S.p.A. Sede legale e Direzione Generale:

Dettagli

APPROFONDIMENTO MANAGEMENT

APPROFONDIMENTO MANAGEMENT APPROFONDIMENTO MANAGEMENT Iniziativa Comunitaria Equal II Fas IT G2 CAM - 017 Futuro Rmoto Approfondimnto LIQUIDAZIONI E VERSAMENTI IVA ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA LIQUIDAZIONE

Dettagli

Foglio informativo PRESTITO PERSONALE MAXICREDIT PER CONSUMATORE DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO

Foglio informativo PRESTITO PERSONALE MAXICREDIT PER CONSUMATORE DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO Mod. B 101 / Foglio D/2 (Ed. n 13 del 01/01/2012) Sez. I INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio informativo PRESTITO PERSONALE MAXICREDIT PER CONSUMATORE DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO Denominazione e forma

Dettagli

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base La Formazion in Bilancio dll Unità Prvisionali di Bas Con la Lgg 3 april 1997, n. 94 sono stat introdott l Unità Prvisionali di Bas (di sguito anch solo UPB), ch rapprsntano un di aggrgazion di capitoli

Dettagli

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Cntro Rgional di Programmazion I n t r POR Sardgna FESR 2007/2013 - ASSE VI COMPETITIVITÀ Lina di attività 6.1.1.A Promozion

Dettagli

COMUNE DI BOLOGNA Dipartimento Economia e Promozione della Città

COMUNE DI BOLOGNA Dipartimento Economia e Promozione della Città COMUNE DI BOLOGNA Dipartimnto Economia Promozion dlla Città Allgato C all Avviso pubblico pr la prsntazion di progtti di sviluppo alla Agnda Digital di Bologna Modllo di dichiarazion sul posssso di rquisiti

Dettagli

La pubblicazione del Prospetto d offerta non comporta alcun giudizio della CONSOB sull opportunità dell investimento proposto.

La pubblicazione del Prospetto d offerta non comporta alcun giudizio della CONSOB sull opportunità dell investimento proposto. Offrta al pubblico di CREDEMVITA COLLECTION PRO prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linkd (Assicurazion a vita intra d a prmi libri - Codic Tariffa 60083) Si raccomanda la lttura dlla Part I

Dettagli

Deliberazione n. 246 del 10 aprile 2014

Deliberazione n. 246 del 10 aprile 2014 Dlibrazion n. 246 dl 10 april Dirttor Gnral Dr. Robrto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Dirttor Amministrativo Carlo Albrto Trsalvi Dirttor Sanitario Giuspp Giorgio Inì Dirttor Social Il prsnt

Dettagli

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane Accordo quadro-oprativo ICE - Agnzia pr la promozion all stro l intrnazionalizzazion dll imprs italian RtImprsa, Agnzia Confdral pr l Rti di Imprsa L ICE - Agnzia pr la promozion all stro intrnazionalizzazion

Dettagli

MATER NITÀ. La legge recentemente approvata non si limita ad emanare. eciale. congedi parentali. Legge sui congedi parentali. Legge 8 marzo2000 n.

MATER NITÀ. La legge recentemente approvata non si limita ad emanare. eciale. congedi parentali. Legge sui congedi parentali. Legge 8 marzo2000 n. Lcco Sp ciale congdi parntali Lgg 8 marzo2000 n. 53 Lgg sui congdi parntali La lgg rcntmnt approvata non si limita ad manar disposizioni spcifich pr il sostgno dlla matrnità dlla patrnità, pr il diritto

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Rprtorio n. 712/2014 Prot. n. 39292/X/4 dl 19.12.2014 Oggtto: dtrminazioni in ordin al subntro dll Univrsità di Brgamo, mdiant la cssion dl contratto disciplinata dal cod.civ. artt. 1406 sgg., ni contratti

Dettagli

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...)

COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE. Progetto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE. del (...) COMMISSIONE DELLE COMUNITÀ EUROPEE Bruxlls, xxx COM (2001) yyy final Progtto di RACCOMANDAZIONE DELLA COMMISSIONE dl (...) modificando la raccomandazion 96/280/CE rlativa alla dfinizion dll piccol mdi

Dettagli

Foglio informativo. PRESTITO PERSONALE MEDIOLANUM MAXICREDIT DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO per consumatori

Foglio informativo. PRESTITO PERSONALE MEDIOLANUM MAXICREDIT DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO per consumatori - 1 - Mod. B 101 / Foglio D/2 (Ed. n 29 del 01/04/2015) Sez. I INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio informativo PRESTITO PERSONALE MEDIOLANUM MAXICREDIT DI IMPORTO SUPERIORE A 75.000 EURO per consumatori BANCA

Dettagli

Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA

Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA il sgunt bando pr la coprtura di insgnamnti dl Dipartimnto di ECONOMIA, SCIENZE E DIRITTO mdiant contratti di diritto privato

Dettagli

Modello UNICO MENSA Comuni di Val della Torre e Caselette agg-to 29.05.2015

Modello UNICO MENSA Comuni di Val della Torre e Caselette agg-to 29.05.2015 COMUNE di VAL DELLA TORRE COMUNE di CASELETTE Ufficio Srvizi Scolastici Associati pr il srvizio di rfzion scolastica la riscossion informatizzata dll rtt rfzion, trasporto scuolabus d assistnza mnsa Piazza

Dettagli

( iii \ IDf\4jE1 \ Patrirnont, dcii

( iii \ IDf\4jE1 \ Patrirnont, dcii SETTORE ( iii \ IDf\4jE1 \ Patrirnont, dcii I )I I \\l( rtanit (tttà d art I Affari Gnrali Finanziari DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Sttor I Affari Gnrali Finanziari Proposta di dtrminazion dl Dirignt prot.

Dettagli

SERVIZIO LUCE 3 - Criteri di sostenibilità

SERVIZIO LUCE 3 - Criteri di sostenibilità SERVIZIO LUCE 3 - Critri sostnibilità 1. Oggtto dll iniziativa La Convnzion ha com oggtto l attività acquisto dll nrgia lttrica, srcizio manutnzion dgli impianti illuminazion pubblica, nonché gli intrvnti

Dettagli

CONVENZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO PRESTITO DELLA SPERANZA PROMOSSO DALLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA

CONVENZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO PRESTITO DELLA SPERANZA PROMOSSO DALLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA CONVENZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO PRESTITO DELLA SPERANZA PROMOSSO DALLA CONFERENZA EPISCOPALE ITALIANA Confrnza Episcopal Italiana (di sguito anch CEI ) con sd in Roma, Circonvallazion Aurlia

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata PROTOCOLLO D INTESA tra Prfttura di Roma Univrsità di Roma La Sapinza Univrsità dgli Studi di Roma Tor Vrgata Univrsità dgli Studi Roma Tr 1 PREMESSO ch con dcrto dl Prsidnt dl Consiglio di Ministri dl

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA, L UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA, L UNIVERSITA CA FOSCARI E L AZIENDA REGIONALE PER

Dettagli

Documento tratto da La banca dati del Commercialista

Documento tratto da La banca dati del Commercialista Documnto tratto da La banca dati dl Commrcialista Intrnational Accounting Standards Board Intrnational Accounting Standards, n. 17 SCOPO E CONTENUTO DEL DOCUMENTO Lasing Il prsnt Principio sostituisc lo

Dettagli

730, Unico 2014 e Studi di settore

730, Unico 2014 e Studi di settore 730, Unico 2014 Stu sttor Pillol aggiornamnto N. 39 27.06.2014 Il prosptto Dati bilancio in Unico2014 ENC. La riconciliazion dati dllo Stato Patrimonial nl prosptto Dati bilancio. Catgoria: Dichiarazion

Dettagli

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 17

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 17 Scopo contnuto dl documnto Comunità Europa (CE) Intrnational Accounting Standards, n. 17 Lasing Lasing Finalità SOMMARIO Paragrafi 1 Ambito di applicazion 2-3 Dfinizioni 4-6 Classificazion dll oprazioni

Dettagli

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering Europan Cntr for Rsarch in Earthquak Enginring Parr sulla vntual obbligatorità di un intrvnto di adguamnto sismico nll ambito dll intrvnto di ristrutturazion, adguamnto ampliamnto dlla Casa Albrgo pr Anziani

Dettagli

Comunicazione periodica agli iscritti per l anno 2012

Comunicazione periodica agli iscritti per l anno 2012 Comunicazion priodica agli iscritti pr l anno 2012 La prsnt comunicazion, rdatta dal Fondo pnsion PREVIMODA scondo lo Schma prdisposto dalla COVIP, vin trasmssa ai soggtti ch risultano iscritti al 31 dicmbr

Dettagli

Modulo di completamento acquisto SIM PosteMobile via WEB per Titolari Conto BancoPosta (da inviare solo a valle della ricezione della SIM)

Modulo di completamento acquisto SIM PosteMobile via WEB per Titolari Conto BancoPosta (da inviare solo a valle della ricezione della SIM) Modulo compltamnto acquisto SIM PostMobil via WEB pr Titolari Conto BancoPosta (da inviar solo a vall dlla riczion dlla SIM) Dati dl richidnt Nom/Ragion social Cognom Ssso M F Coc Fiscal P.IVA ID Orn(*)

Dettagli

emercato Telefonia e controversie: regolamento Agcom Argomenti Chiara Faracchio

emercato Telefonia e controversie: regolamento Agcom Argomenti Chiara Faracchio Argomnti Tlfonia controvrsi: rgolamnto Agcom Chiara Faracchio Controvrsi in matria di comunicazioni lttronich: l Autorità pr l garanzi nll comunicazioni ha introdotto nuovi critri di calcolo pr la dtrminazion

Dettagli

Dati del richiedente. Nome/Ragione sociale Cognome Sesso M F. ID Ordine(*)

Dati del richiedente. Nome/Ragione sociale Cognome Sesso M F. ID Ordine(*) Modulo compltamnto acquisto SIM PostMobil via WEB richista associazion dlla SIM allo strumnto pagamnto Carta Crto CartaSi (da inviar a vall dlla riczion dlla SIM) Dati dl richidnt Nom/Ragion social Cognom

Dettagli

SCHEMA PER LA STESURA DEL PIANO DI MIGLIORAMENTO INTRODUZIONE. Per la predisposizione del piano, è necessario fare riferimento alle Linee Guida.

SCHEMA PER LA STESURA DEL PIANO DI MIGLIORAMENTO INTRODUZIONE. Per la predisposizione del piano, è necessario fare riferimento alle Linee Guida. INTRODUZIONE Pr la prdisposizion dl piano, è ncssario far rifrimnto all Lin Guida. Lo schma proposto di sguito è stato sviluppato nll ambito dl progtto Miglioramnto dll prformanc dll istituzioni scolastich

Dettagli

Matrice storica delle emissioni del documento

Matrice storica delle emissioni del documento (Rdatto dal Consiglio Dirttivo ai snsi pr gli fftti dll articolo 23. punto 6) dllo STATUTO dll Associazion ONLUS IL BRUCO, approvato dall Assmbla di Soci firmato dal Prsidnt dlla stssa. Ragion Social Sd

Dettagli

Repubblica di Malta - Legge sull identità di genere Traduzione italiana di Roberto De Felice per ARTICOLO29

Repubblica di Malta - Legge sull identità di genere Traduzione italiana di Roberto De Felice per ARTICOLO29 - Rpubblica di Malta - Rpubblika ta' Malta - Rpublic of Malta - LEGGE pr il riconoscimnto la rgistrazion dl gnr di una prsona pr rgolar gli fftti di tal cambiamnto, nonché il riconoscimnto la tutla dll

Dettagli

termine intercorso tra l'inizio e la fine del procedimento (F) D.P.R. 483/1997 - D.P.R. 220/2001, entro 6 mesi dalla prova scritta

termine intercorso tra l'inizio e la fine del procedimento (F) D.P.R. 483/1997 - D.P.R. 220/2001, entro 6 mesi dalla prova scritta N procdimnto: brv dscizion (A) unità organizzativa rsponsabil dll'istruttoria (B) rsponsabil dl procdimnto -tl mail, (C) art. 35 Obblighi di pubblicazion rlativi ai procdimnti amministrativi ai controlli

Dettagli

Prot. 16996 Vigonza, lì 26.06.2014. Risposte ai quesiti in merito alla gara d appalto per l asilo nido comunale 2014-2017.

Prot. 16996 Vigonza, lì 26.06.2014. Risposte ai quesiti in merito alla gara d appalto per l asilo nido comunale 2014-2017. COMUNE DI VIGONZA PROVINCIA DI PADOVA Via Cavour n. 16 - C.F. 800100280 Tl. 0498090211 - Fax 0498090200 www.comun.vigonza.pd.it I AREA AMMINISTRATIVA SETTORE SOCIALE Prot. 16996 Vigonza, lì 26.06.2014

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A. AREA PERSONALE Ufficio Personale tecnico amministrativo

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A. AREA PERSONALE Ufficio Personale tecnico amministrativo U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A AREA PERSONALE Ufficio Prsonal tcnico amministrativo Macrata, li 30.10.2008 Prot. N. 11694 IPP/29 d Ai Magnifici Rttori dll Univrsità Ai Dirttori

Dettagli

Le Reti di Impresa: aspetti operativi e commerciali

Le Reti di Impresa: aspetti operativi e commerciali L Rti Imprsa: asptti oprativi commrciali Stfano COCCHIERI Had of Soft Loans Contributions & Subsis Prugia, 21 Novmbr 2012 IL CONTRATTO DI RETE ll Contratto rapprsnta una forma aggrgativa ibrida aggiuntiva

Dettagli

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione Committnt /o Rsponsabil di lavori Imprsa affidataria, Imprs scutrici Lavoratori autonomi 1 Committnt CHI E : soggtto pr conto dl qual l intra opra vin ralizzata, indipndntmnt da vntuali frazionamnti dlla

Dettagli

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr la Programmazion la gstion dll risors uman, finanziari strumntali Dirzion Gnral pr intrvnti in matria di dilizia scolastica, pr la gstion

Dettagli

AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I

AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I AGE.AGEDREMR.REGISTRO UFFICIALE.0056784.20-12-2013-I Comun di Forlì COMUNE DI RAVENNA Convnzion pr la promozion dlla lgalità fiscal abitativa dgli studnti dll Univrsità di Bologna Poli Romagna pr il rilascio

Dettagli

Tariffe delle prestazioni sanitarie nelle diverse regioni italiane. Laura Filippucci

Tariffe delle prestazioni sanitarie nelle diverse regioni italiane. Laura Filippucci Consumatori in cifr Tariff dll prstazioni sanitari nll divrs rgioni italian Laura Filippucci La rcnt proposta dl Govrno di aggiornar il tariffario dll prstazioni sanitari di laboratorio ha sollvato un

Dettagli

COMUNE DI CARDANO AL CAMPO

COMUNE DI CARDANO AL CAMPO 1 Titolo I - sps corrnti Intrvnti Srvizi organi istituzionali, partcipazion dcntramnto sgrtria gnral, prsonal organizzazion gstion conomica, finanziaria, programmazion, gstion dll ntrat tributari srvizi

Dettagli

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml Class di abilitazion (o class di concorso) La class di concorso è una sigla alfa numrica con la qual si indica l insim di matri ch possono ssr insgnat da un docnt. Indica una particolar cattdra di insgnamnto,

Dettagli

Regolamento per la certificazione dei Sistemi di Gestione e/o Prodotto Integrati secondo lo schema Food Expo Excellence

Regolamento per la certificazione dei Sistemi di Gestione e/o Prodotto Integrati secondo lo schema Food Expo Excellence Rgolamnto pr la crtificazion di Sistmi di Gstion /o Prodotto Intgrati scondo lo schma Food Expo Excllnc In vigor dal 04/03/2014 Agroqualità S.p.A. Vial Csar Pavs, 305-00144 Roma - Italia Tl. +39 06 54228675

Dettagli

PRAMAC S.P.A. in liquidazione

PRAMAC S.P.A. in liquidazione PRAMAC S.P.A. in liquidazion RELAZIONE SULLA REMUNERAZIONE 2012 Rdatta ai snsi dll art. 123-tr dl D. Lgs. 24 fbbraio 1998 n. 58 (TUF), dll art. 84 quatr dl Rgolamnto Emittnti d in conformità allo schma

Dettagli

Il Codice di deontologia in tema di crediti al consumo

Il Codice di deontologia in tema di crediti al consumo Il Codic di dontologia in tma di crditi al consumo Fabio Picciolini La rfrnza crditizia riguarda tutti i cittadini l imprs poiché, a front di ogni richista di aprtura di un rapporto crditizio, gli opratori

Dettagli

CITTA' DI SAN VITO DEI NORMANNI

CITTA' DI SAN VITO DEI NORMANNI 1 Titolo I - sps corrnti Intrvnti Srvizi organi istituzionali, partcipazion dcntramnto sgrtria gnral, prsonal organizzazion gstion conomica, finanziaria, programmazion, gstion dll ntrat tributari srvizi

Dettagli

Comune di Frossasco. Provincia di Torino AVVISO PUBBLICO

Comune di Frossasco. Provincia di Torino AVVISO PUBBLICO Comun di Frossasco Provincia di Torino AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DEL SOGGETTO ATTUATORE BENEFICIARIO DEL CONTRIBUTO A FONDO PERDUTO A COPERTURA DELLE SPESE EFFETTIVAMENTE SOSTENUTE E DOCUMENTATE,

Dettagli

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga

Provvedimento di Predisposizione del Programma Annuale dell'esercizio finanziario 2014. Il Dsga Provvdimnto di Prdisposizion dl Programma Annual dll'srcizio finanziario 2014 Il Dsga Visto Il Rgolamnto crnnt l istruzioni gnrali sulla gstion amministrativotabil dll Istituzioni scolastich Dcrto 01 Fbbraio

Dettagli

Franchigie, scoperti e massimali AVVERTENZA: la garanzia può prevedere l applicazione di NOTA INFORMATIVA 1

Franchigie, scoperti e massimali AVVERTENZA: la garanzia può prevedere l applicazione di NOTA INFORMATIVA 1 8 5 INDICE prsnt prvd limitazioni d sclusioni al coprtura assicurativa offrta così com mglio sciplinato dall art. I.2 dll CGA cui si rinvia pr sciplina dgli asptti dttaglio. NOTA INFORMATIVA 1 può prvdr

Dettagli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INRICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACDEMICO

Dettagli

Il punto sulla liberalizzazione del mercato postale

Il punto sulla liberalizzazione del mercato postale Il punto sulla libralizzazion dl mrcato postal Andra Grillo Il punto di vista di Post Italian sul procsso di libralizzazion l implicazioni concorrnziali; l carattristich dl srvizio univrsal nll ambito

Dettagli

Riepilogo Generale delle Spese - Anno 2012 Titolo I - spese correnti. beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammort.

Riepilogo Generale delle Spese - Anno 2012 Titolo I - spese correnti. beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammort. 1 Titolo I - sps corrnti Intrvnti Srvizi organi istituzionali, partcipazion dcntramnto sgrtria gnral, prsonal organizzazion gstion conomica, finanziaria, programmazion, gstion dll ntrat tributari srvizi

Dettagli

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani;

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani; CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI CASTEL MAGGIORE, L UNIONE RENO GALLIERA E I COMUNI DI ARGELATO, BENTIVOGLIO, SAN GIORGIO DI PIANO, SAN PIETRO IN CASALE, CASTELLO D ARGILE, PIEVE DI CENTO, GALLIERA, PER LA

Dettagli

COMUNE di SOLAROLO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di SOLAROLO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE di SOLAROLO Vrbal Numro 8 OGGETTO: DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI SOLAROLO E L'ASSOCIAZIONE VOLONTARI SOLAROLO "MONS.G.BABINI". Priodo 1.1.2010-31.12.2014. MODIFICA

Dettagli

Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale

Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Univrsità dgli Studi di Firnz Dipartimnto di Inggnria Civil d Ambintal TARIFFARIO DELLE PRESTAZIONI IN CONTO TERZI (Approvato dal Consiglio di Dipartimnto dl 24/01/2002) ATTIVITÀ E SERVIZI OFFERTI PROVE

Dettagli

Fornitura di energia elettrica e clausole vessatorie

Fornitura di energia elettrica e clausole vessatorie Argomnti Fornitura di nrgia lttrica clausol vssatori Eliana Romano 1 La rcnt libralizzazion dl mrcato dll nrgia lttrica pr gli utnti domstici dl luglio 2007 impon all socità fornitrici dl srvizio particolar

Dettagli

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO REGIONE LAZIO Dirzion Rgional: Ara: SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE N. G09834 dl 08/07/2014 Proposta n. 11437 dl 01/07/2014 Oggtto: Attuazion

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Rsponsabilità civil vrso trzi COMUNE DI CISTERNA DI LATINA LOTTO POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI E DIPENDENTI Durata: dall or 24,00 dl 31/12/2012 all or 24,00 dl 31/12/2014 Rsponsabilità civil

Dettagli

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO)

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) 10.11.2010 IT Gazztta ufficial dll'union uropa C 304 A/1 V (Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) BANDO DI CONCORSI GENERALI EPSO/AST/109-110/10 CORRETTORI

Dettagli

POR Calabria 2014-2020

POR Calabria 2014-2020 POR Calabria 20142020 Obittivo Tmatico 9 PROMUOVERE L INCLUSIONE SOCIALE, COMBATTERE LA POVERTÀ E OGNI FORMA DI DISCRIMINAZIONE Priorità 9 PROMUOVERE L INCLUSIONE SOCIALE, COMBATTERE LA POVERTÀ E OGNI

Dettagli

Big Switch: prospettive nel mercato elettrico italiano

Big Switch: prospettive nel mercato elettrico italiano Big Switch: prospttiv nl mrcato lttrico italiano Ottavio Slavio I mrcati lttrici libralizzati non smpr consntono ai consumatori finali di trarr vantaggio dalla concorrnza tra i produttori. Il caso ingls

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA: CHI/COME ASSICURA

ASSISTENZA SANITARIA: CHI/COME ASSICURA Gnnaio 2011 94 VISITA IL NOSTRO PORTALE! www.fiba.it il sito dlla Fiba in D.B. www.fibadb.tk FOGLIO INFORMATIVO dlla Sgrt. Org. di Coordinam. RR.SS.AA. in Dutsch Bank INFORMATIVA SUL RINNOVO PER IL PERIODO

Dettagli

COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brescia

COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brescia COMUNE DI TORBOLE CASAGLIA Provincia di Brscia AREA DEMOGRAFICA, COMMERCIO, SPORTIVA E INFORMATICA DETERMINAZIONE N. 350 R.G. DEL 16-12-11 N. 41 Rg. Int. UFFICI COMUNALI, BIBLIOTECA COMUNALE, SCUOLA STATALE

Dettagli

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 32. Strumenti finanziari: esposizione nel bilancio e informazioni integrative

Comunità Europea (CE) International Accounting Standards, n. 32. Strumenti finanziari: esposizione nel bilancio e informazioni integrative Scopo contnuto dl documnto Comunità Europa (CE) Intrnational Accounting Standards, n. 32 Strumnti finanziari: sposizion nl bilancio informazioni intgrativ Strumnti finanziari: sposizion nl bilancio informazioni

Dettagli

Valore della posizione individuale (euro) Comparto. Dettaglio delle operazioni effettuate dall' 1/1/2014 al 31/12/2014 Entrate Datore di

Valore della posizione individuale (euro) Comparto. Dettaglio delle operazioni effettuate dall' 1/1/2014 al 31/12/2014 Entrate Datore di In caso di mancato rcapito rstituir a: Via V. Pisani 19 20124 Milano Codic Fiscal 97207290152 Iscritto all albo di fondi pnsion con il numro 61 DCOOS1412 COM L0001804490-P696-D3-1/6 0-0-0-0 70001804490157735

Dettagli

\# t.u3gra '''- PrgFf,.2il.-a.//9"-* "/4

\# t.u3gra '''- PrgFf,.2il.-a.//9-* /4 UNIONE EUROPEA lnlzìitlrva n J:ì\,)ra dr 1 ()al::tii,..ìtìrì,rf iì,{ìy,ì,r,lrì! 0rltJ(ì Sr)(jrilÌr ì)jlrír..) # A.N.AC. Autó.it! N.rrronalr tutlcorrurron. Ona-*,*,1*". **-,a; ",1,/9",*,*o-'6*,Jàr*Z w,r#h.'úr*h,*,

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA Esnt dall imposta di bollo ai snsi dll art. 16 dlla tablla allgato B) al D.P.R. 26/10/1972 N. 642 succ. modif. COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE EDILIZIA Procsso Costruzion di difici di opr di inggnria civil/industrial Squnza di procsso

Dettagli

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015 Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr il sistma ducativo di istruzion formazion Dirzion Gnral pr gli ordinamnti scolastici la valutazion dl sistma nazional di istruzion Circolar

Dettagli

CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZIO. tra

CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZIO. tra CONTRATTO DI FORNITURA DI SERVIZIO tra L Ent Circolo Didattico Statal con sd in Campi Bisnzio, Cod. Fisc. n. 80045390483, nlla prsona dl suo lgal rapprsntant pro-tmpor dott.ssa Ornlla Mrcuri l A.S.D. Polisportiva

Dettagli

Scopi e principali caratteristiche del mercato Valutazione delle azioni Regolamentazione

Scopi e principali caratteristiche del mercato Valutazione delle azioni Regolamentazione MERCATO AZIONARIO A.A. 2015/2016 Prof. Albrto Drassi adrassi@units.it DEAMS Univrsità di Trist ARGOMENTI Scopi principali carattristich dl mrcato Valutazion dll azioni Rgolamntazion 2 1 Rapprsntano l intrss

Dettagli

Task Force deleghe al territorio Secondo incontro

Task Force deleghe al territorio Secondo incontro 1 Task Forc dlgh al trritorio Scondo incontro Roma 03 novmbr 2008 2 Immobili acquisti Esignz rilvat Strumnti gstionali Stratgia intrvnto Attività di gruppi lavoro trritoriali Prossimi Ambiti Analisi: S&S

Dettagli

Adoc Monza e Brianza, con sede in Monza, Via Ardigò n. 15, codice fiscale 94605750150 rappresentata dal Presidente Antonio Parrella

Adoc Monza e Brianza, con sede in Monza, Via Ardigò n. 15, codice fiscale 94605750150 rappresentata dal Presidente Antonio Parrella ACCORDO RELATIVO ALLE PROCEDURE CONCILIATIVE AMMINISTRATE DALLA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI MONZA E BRIANZA tra Adiconsum Monza Brianza, con sd in Monza, Via Dant 17/A,

Dettagli

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno PROGETTO PONTE TRA ORDINI DI SCUOLA Pr favorir la continuità ducativo didattica nl momnto dl passaggio da un ordin di scuola ad un altro, si labora un pont, sul modllo di qullo sottolncato. TEMPI SOGGETTI

Dettagli

Business Plan 5 anni Start Up nuove iniziative

Business Plan 5 anni Start Up nuove iniziative Businss Plan 5 Start Up nuov iniziativ E' una vrsion dl Businss Plan ddicata alla nascita di nuov iniziativ imprnditoriali; il programma consnt di valutar la convninza conomica ( rdditività attsa ) la

Dettagli

Prot. n. 9912 C/37 CIG:5402810BD8 CONTRATTO PER VIAGGIO A LONDRA (UK) 13/16 MARZO 2014 Con il presente contratto tra

Prot. n. 9912 C/37 CIG:5402810BD8 CONTRATTO PER VIAGGIO A LONDRA (UK) 13/16 MARZO 2014 Con il presente contratto tra Istituto Profssional pr i Srvizi pr l Enogastronomia l Ospitalità Albrghira Istituto Profssional pr i Srvizi Commrciali Strada dll March, 1 61122 Psaro Tl. 0721/37221 Fax 0721/31924 C.F. n. 80005210416

Dettagli

XXX SPA Stabilimento di xxx (xx) REGISTRO FORMAZIONE/ADDESTRAMENTO CONTINUI LAVORATORI CAPIREPARTO PREPOSTI VICE CAPIREPARTO REPARTO.

XXX SPA Stabilimento di xxx (xx) REGISTRO FORMAZIONE/ADDESTRAMENTO CONTINUI LAVORATORI CAPIREPARTO PREPOSTI VICE CAPIREPARTO REPARTO. Pag. 1/10 REGISTRO FORMAZIONE/ADDESTRAMENTO CONTINUI LAVORATORI CAPIREPARTO PREPOSTI VICE CAPIREPARTO REPARTO. Pr form azion/ addst ram nt o cont inui si intnd la attività di addstramnto, vrbal / o pratico,

Dettagli

qualifica cognome e nome presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Componenti interni Laura Marchegiani P Roberto Perna

qualifica cognome e nome presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Componenti interni Laura Marchegiani P Roberto Perna Oggtto: Convnzion intratno pr la ralizzazion dl mastr di I livllo in Global managmnt for China (GMC) dizion anno accadmico 2015/2016 N. o.d.g.: 05.1 C.d.A. 30.10.2015 Vrbal n. 9/2015 UOR: Ara affari gnrali

Dettagli

dossier a cura di Alessandro Massari

dossier a cura di Alessandro Massari I REFERENDUM REGIONALI ABROGATIVI, CONSULTIVI, PROPOSITIVI dossir a cura di Alssandro Massari PREMESSA... 2 1. RIMBORSI SPESE... 2 2. REFERENDUM PREVISTI NELLE DISPOSIZIONI STATUTARIE DELLE REGIONI A STATUTO

Dettagli

Riepilogo Generale delle Spese - Anno 2007 TITOLO I - SPESE CORRENTI. beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammort.

Riepilogo Generale delle Spese - Anno 2007 TITOLO I - SPESE CORRENTI. beni di Prestazioni Utilizzo passivi Imposte straordinari Ammort. 1 TITOLO I - SPESE CORRENTI Intrvnti Srvizi organi istituzionali, partcipazion dcntramnto sgrtria gnral, prsonal organizzazion gstion conomica, finanziaria, programmazion, gstion dll ntrat tributari srvizi

Dettagli

ORGANO GOLD PIANO COMPENSI. E Facile, E semplice. E caffè. Italia

ORGANO GOLD PIANO COMPENSI. E Facile, E semplice. E caffè. Italia ORGANO GOLD PIANO COMPENSI E Facil, E smplic. E caffè. Italia INDICE Indic INTRODUZIONE...2 PIANO COMPENSI...3 DEFINIZIONI ED ACRONIMI.4 COME DIVENTARE UN INCARICATO ALLE VENDITE OG...5 I SETTE MODI PER

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Prot. N. 1305 Bari, 21 fbbraio 2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Union Europa - Fondo Social Europo Con l Europa, invstiamo nl vostro futuro Il Dirignt Scolastico

Dettagli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACCADEMICO

Dettagli

PIRELLI & C. REAL ESTATE S.P.A. DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE

PIRELLI & C. REAL ESTATE S.P.A. DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE PIRELLI & C. REAL ESTATE S.P.A. Sd in Milano, Via G. Ngri 10 Rgistro dll Imprs di Milano n. 02473170153 DOCUMENTO DI INFORMAZIONE ANNUALE (art. 54 dl Rgolamnto Emittnti Dlibra Consob n. 11971/1999) PERIODO

Dettagli

La dichiarazione annuale IVA e l ottimizzazione della gestione dei crediti

La dichiarazione annuale IVA e l ottimizzazione della gestione dei crediti La chiarazion annual IVA l ottimizzazion dlla gstion di crti L, 13 Marzo 2006 - Assdustria Gnova ASSINDUSTRIA GENOVA Cssion pro soluto di crti Iva Crt Suiss Crt Suiss è lita prsntar a soluzion novativa

Dettagli

Accordo quadro fra. l Azienda USL di Bologna e il CEA Coordinamento Enti Ausiliari della Provincia di Bologna

Accordo quadro fra. l Azienda USL di Bologna e il CEA Coordinamento Enti Ausiliari della Provincia di Bologna Accordo quadro fra l Azinda USL di Bologna il CEA Coordinamnto Enti Ausiliari dlla Provincia di Bologna La Comunità Papa Giovanni XXIII coop. s.r.l. di Rimini Prmssa L parti prndono atto dl buon livllo

Dettagli

isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA

isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA prot2581_14.pdf http://www.istruzion.it/allgatì/2014/prot2581 M1URAOODGOS prot. 2581 Roma, 09/04/2014 isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA MATERNA ELftfctfTArtE H MEDIA «WALETTO (CTl Ai Dirttori Gnrali dgli

Dettagli

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 5 SUD - OVEST

COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 5 SUD - OVEST COMUNE DI PADOVA QUARTIERE N. 5 SUD - OVEST DELIBERAZIONE DELL ESECUTIVO CIRCOSCRIZIONALE N. 5 SUD - OVEST N. 19 di Rg.Original (quartir) Sduta dl 22.11.2010 N. di Rg.Spcial (Uff.coord.) L anno 2010, il

Dettagli

Il mercato elettrico dopo la liberalizzazione per i clienti domestici

Il mercato elettrico dopo la liberalizzazione per i clienti domestici Il mrcato lttrico dopo la libralizzazion pr i clinti domstici Paolo Cazzaniga Introduzion: struttura dl mrcato lttrico dlla tariffa Dal 1 luglio 2007 la libralizzazion dl mrcato lttrico è compltata: anch

Dettagli

COMUNE DI MONTERIGGIONI DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RICOGNITIVA DEI RISCHI INTERFERENTI STANDARD PARTE II SEZIONE IDENTIFICATIVA DEI RISCHI SPECIFICI DELL AMBIENTE E MISURE DI PREVENZIONE E PROTEZIONE

Dettagli

17 settembre 2008 Palazzo della Cultura e dei Congressi di Bologna Dott. Fabrizio Zecchin SCS Azioninnova S.p.A.

17 settembre 2008 Palazzo della Cultura e dei Congressi di Bologna Dott. Fabrizio Zecchin SCS Azioninnova S.p.A. I SGSL il Modllo Organizzativo L lin guida INAIL la OHSAS 18001: carattristich spcificità 17 sttmbr 2008 Palazzo dlla Cultura di Congrssi di Bologna Dott. Fabrizio Zcchin SCS Azioninnova S.p.A. OBIETTIVO

Dettagli

ACCORDO QUADRO per la STAZIONE SCIISTICA DI BRENTONICO SAN VALENTINO

ACCORDO QUADRO per la STAZIONE SCIISTICA DI BRENTONICO SAN VALENTINO ACCORDO QUADRO pr la STAZIONE SCIISTICA DI BRENTONICO SAN VALENTINO In data 23 dicmbr 2015, prsso la sd dll Assssorato al Turismo dlla Provincia autonoma di Trnto in Trnto, via Romagnosi, 9, sono convnuti:

Dettagli