Connettori coassiali, un viaggio tra specifiche e curiosità pag H 1

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Connettori coassiali, un viaggio tra specifiche e curiosità pag H 1"

Transcript

1 Connettori coassiali, un viaggio tra speciiche e curiosità pag H 1 OME BMA SBMA signiicato del noe Blin Mate Sall B. M. OSP-OSSP MaCo BC Bayonet avy Conn. o Bayonet eil Concelan ( inventore ) avy oppure Paul eill Bell Lab. ( inventore ) requenza ax Z Ω 22 GHz 50 1 GHz, ax 3 GHz ved. nota GHz 50 e e 75 Freq. ax dipende anche dal tipo di cavo che è collegato al connettore e se il connettore è diritto o ad angolo, di regola il liite assio è dettato dal prio odo di propagazione orato dalla connessione, diinuendo il diaetro del connettore auenta la requenza. applicazioni speciali es. per test autoatici di collaudo dove l accoppiaento non può essere atto avvitando il connettore a ad innesto con ritenuta a clips antenendo un aidabilità olto elevata anche a req. alte, per settore avionica o per cassetti plug-in scorrevoli entro ain-rae ottio connettore a basso ROS, sviluppato negli anni 40 per scopi ilitari, la liitazione in requenza è dovuta al contatto non sicuro del pin interno e della assa essendo con ritenuta a baionetta a l ipedenza è buona quasi ino 10GHz con ottio Return Loss nato negli anni 40 per sistei ilitari ino 4GHz u il prio connettore in grado di operare a icroonde, in seguito igliorato per ipieghi ino 12 o speciali ino 18 GHz, è un connettore di grande successo per ogni tipo di applicazione, uso interno e esterno, per uso industriale e proessionale, per edie potenze ecc. innesto a pressione, MCX può essere conuso col tipo SMB olto siile, per uso interno, il tipo MMCX ha un ottio coportaento ino 8 GHz MCX icro coax GHz MMCX iniature cx 50 SMA sviluppato dalla Bendix all inizio era chiaato 3 ( anni 60 ), è sicuraente il connettore di aggior successo per le icroonde, ne esistono di olti tipi e Sub 18 GHz 50 OSM versioni, anche ino 26 GHz con versioni speciali, copatibile con le versioni Miniature 3.5 e K ( OSM = Oni Spectra ) SMB tipo : 4 GHz 50 ritenuta a scatto tra loro olto siili, principalente per usi interni ad SMC 8 GHz 50 ritenuta a vite apparecchiature e in spazi liitati A, B, C, S, Z SMS 4 GHz 50 ritenuta a scorriento, usati pochissio, non è prevista una nora speciica SMZ ~ 1 GHz 75 usati spesso nelle IF di ponti radio, ora in disuso SSMA Sall SMA 35 GHz 50 leggerente più piccolo del SMA ora poco usato (OSMA Oni Spectra-MaCo) SSMB Sall SMB 4 GHz 50 leggerente più piccolo del SMB GR capostipite dei odelli erarodita ( sexless ), inizio anni 50 General Radio 8 GHz GR anni 60, usato pochissio Deziix req. ax in unzione del tipo Rohde & Schwarz A, B, C 75 cioè della diensione PC 7 APC7 7 # 18 GHz 50 solaente per usi proessionali laboratorio e struentazione ad esepio network analyzer, ecc. di elevata precisione sviluppati negli anni 60, la particolarità quasi unica consiste nell essere erarodita ( sexless ) ovvero, non esiste il tipo aschio e eina poiché il contatto non avviene per penetrazione a per appoggio rontale tra i pin interni APC = Aphenol Precision Connector Concelan versione più grande del BC sepre a baionetta e diensione siile al, nato C 11 GHz 50 ( inventore ) per scopi ilitari, ora è poco usato H 4 GHz 50 una sorta di, sia per alta tensione che in abienti a orti vibrazioni, nati per SC 11 GHz 50 scopi ilitari ora poco usati SHV Sae High voltage innesto a baionetta 5kV dc, per alte tensioni Threaded. 50 è uno dei igliori unisce le ottie doti in requenza dell con le piccole diens. TC GHz Concelan ( 75 ) del BC, progetto rainato e preciso peccato che sia poco usato e apprezzato non sviluppato alla Aphenol da C. Quackenbush anni 30 per usi appositaente in UHF MHz dein. radio requenza, orse è stato il prio connettore noralizzato per RF # 10 GHz 50 innesto a pressione, uso in telecounicazioni diensioni ridotte a basso costo # 1 GHz 75 innesto a pressione, uso in telecounicazioni GHz 50 siile al 7-16 con diensioni più piccole, scarsaente usato 7-16 # 60 nato in Europa per applicazioni broadcast di potenza e per usi esterni, è stato 5-7 GHz 75 poi adottato universalente per applicazioni cellulari in stazioni radio base LC 1 GHz 50 per alta potenza grosse diensioni, ora sostituito dal 7-16, per uso ilitare FME ~ 300 MHz 50 di odeste prestazioni, è usato spesso su apparecchiature e antenne obili GHz sviluppato da Agilent ine anni sviluppato da HP anni GHz usati per ora uguali V specialente su sviluppato da Wiltron anni 80 copatibili 2.4 network analyzer tra HP - Aphenol 50 GHz loro OS-2.4 # 50 OS = Oni Spectra ora MaCo 2.92 denoinaz. generica indicano lo stesso prodotto, chiaato 40 (46) GHz K K solo Wiltron anche SMK copatibili tra loro sviluppato pria da HP, è largaente usato al posto del SMA GHz e con SMA quando si necessita di un iglior unzionaento >18GHz Flange sono di diensioni olto grandi adatte per potenze da broadcast a partire da EIA 7/8 ( di pollice ) ino a 6 ( circa 16 c ) spesso usati con cavi pressurizzati # = se il nuero è uno solo indica il diaetro interno in illietri della assa es. PC7, se sono due nueri il prio indica il diaetro esterno del pin ( jack o eina ), es = 7 il pin interno e 16 la assa il rapporto da 50 Ω. Alcuni connettori cabiano di noe a causa della proprietà di brevetti

2 Connettori SMA MASCHIO - norali pag H 2 I cavi Suhner Multilex 86 e 141 utilizzano gli stessi connettori della serie per seirigido o deorabile UT 086 o UT 141 il pin centrale è costituito dal Aphenol per cavo UT141 ( che ha lo stesso dorato cavi diaetro del pin ) questo MaCo tipo : SEZA PI perette un iglior ROS e un utilizzo ino 26 GHz acciaio dorato rigido seirigido deorabile ultilex CO PI innesto rapido tappo per tutti i cavi serie 141 per tutti i cavi serie SMA-01A 2,20-1,95 SMA-01B 2,90 Aphenol dorato SMA-02A 2,70-2,40 Radiall R acciaio dorato SMA-02B 3,90 MaCo SMA-02C 4,50 Aphenol o Roseberger, dorato SMA-03A 3,10-2,85 Radiall, Suhner, MaCo, basso Ros <1,1 a 18GHz SMA-03B 3,70-3,40 in acciaio passivato SMA-03C 3,70 ad innesto rapido, senza per cavi SMA-04A 3,30 saldature sia per il pin che per lo schero per cavi 141 SMA-04B 3,30 a 90 per cavi serie SMA-06A 4,50 dorato per cavi serie 141 SMA-06B 4,00-3,70 per cavo tipo F L E S S I B I L E Per cavi di tipo lessibile si intende sia quelli in telon, che in polietilene che in oa versione econoica ornito con terorestringente senza la ghiera per cripatura e senza tappo di chiusura Suhner 16SMA c in Sucoplate a cripare per RG dorato per RG 58 e RG 141 SMA-07A 2,00 ad esauriento SMA-07C 3,80-3,50 AMP, a cripare per RG 58 e 141 SMA-08A 2,80-2,60 ottia qualità MaCo QPL , non è a cripare poichè la assa viene saldata sulla parte conica del corpo esterno, per RG Suhner 16SMA in acciaio, a cripare, per RG Suhner 16SMA dorato, a cripare, per RG e RG 316 a 2 scheri SMA-08B 5,20-4,70 SMA-08C 3,50-3,15 2,80 per conezioni da 100 pz SMA-08D 4,80-4,40 dorato a cripare, per RG 178 SMA-08F 4,50 a cripare, dorato, per RG SMA-09A 3,90 Aphenol dorato a cripare, per RG SMA-09B 3,60-3,30 a cripare per RG e per RG 316 a 2 scheri SMA-09C 3,50 MaCo in acciaio per RG SMA-09D 3,90 per cavo Belden H 155 Ø 5.4, RG 59 e per tutti quei cavi a bassa perdita con Ø circa 5 a che hanno il pin centrale olto grosso ino 1.6 SMA-09E 4,50 Radiall in acciaio dorato per RG SMA-09F 4,20

3 Connettori SMA MASCHIO pag H 3 SMA aschio - norali da Aphenol dorato, telon Ø 4.1 lungh. 15 SMA-11 4,80-4,40 P in acciaio dorato, telon Ø 4.1 lungh. 8 SMA-12A 4,90 A MaCo in acciaio dorato, telon Ø 4.1 lungh. 8 SMA-12B 5,50 langia Suhner 13SMA in acciaio, a 4 telon Ø 4.1 lungh. 4, pin a ilo del telon SMA-13B 5,30 ori E in acciaio dorato, telon Ø 4.1 lungh. 3 con pin lungh. 5.5 SMA-13C 5,20 L Suhner in Sucoplate 13SMA senza telon SMA-15A 4,30-3,90 L O a 2 ori Aphenol dorato, telon Ø 4.1 lungh. 15 SMA-15C 5,40-4,90 da pannello a tenuta eretica da stapato da p a n n e l l o langia a 4 ori per piste olto strette o per icrostrip pin 1.3 x 0.1 lung. 2.5 SMA aschio - speciali spillo obile spillo obile issaggio a pannello traite saldatura Radiall in acciaio dorato R MaCo dorato Applicazione sia a tenuta stagna che per ontaggio in scatole resate di qualità E disponibile il disegno copleto in odo da eettuare un ontaggio idoneo alla qualità del connettore Aphenol dorato, ontaggio diretto su circuito stapato Radiall in acciaio dorato, telon Ø 4.1 lungh. 8, lo spillo è obile non prigioniero in acciaio dorato, telon Ø 4.1 lungh. 3, il pin a tab è resato a età per poter essere appoggiato sul circuito stapato SMA-19A 7,00 SMA-19B 5,40-4,90 SMA-20 4,70-4,20 SMA-22A 6,30 SMA-22B 4,80 in acciaio, lo spillo è obile non prigioniero SMA-22C 4,70 in acciaio, EMC usati olto spesso per struentazione o dove sia previsto di poter sostituire il connettore ( per usura o altro ) silandolo dal pannello anteriore senza eettuare saldature o altri interventi sul circuito senza pin, si usa il centrale del cavo UT141 ornito con pin Suhner 13SMA , pin Ø 0.25 in acciaio telon Ø 2.2 lungo 3 Radiall R , in accaio dorato MaCo in acciaio dorato, pin Ø 0.3 corpo etallico Ø 6.2 x 3.2 MaCo in acciaio, pin 0.5 x 0.2 corpo etallico Ø 6.2 x 3.2 MaCo in acciaio dorato langia noralizzata MaCo in acciaio langia rettangolare speciale SMA 23A 7,50 SMA-23B 10,70 SMA-24A 4,70 SMA-24B 6,20 SMA-24C 6,80 SMA-24D 6,50 SMA-24E 5,50 SMA-24F 3,90

4 Connettori SMA FEMMIA pag H 4 langia 2 ori Radiall R in acciaio dorato, telon Ø 4.1 lungo 12 SMA-30 5,50-4,95 in acciaio, telon Ø 4.1 lungo 4 il pin è a ilo del telon SMA-32 3, in acciaio, telon Ø 4.1 lungo 7 SMA-33 4,00-3,70 langia 2 ori in acciaio dorato, telon Ø 4.1 lungo 8 il pin è a ilo del telon Radiall R in acciaio dorato pin tab 1.3 x 0.1 lungh. 2.5 Radiall R pin Ø 0.25, telon Ø 2.2 lungo 3 SMA-34 4,80 SMA-35A 5,80 in acciaio dorato SMA-35B 7,00 in acciaio SMA-35C 5,80 applicazione per stripline o icrostrip con contatto a essura Radiall R in acciaio SMA-36 4,50 langia 4 ori pin a essura ved. isure Roseberger in acciaio SMA-37 4,80 in acciaio, la langia quadra è 17.5 più grande del norale SMA-38 4,80 Roseberger in acciaio SMA-39 4,80 da s t a p a t o SMA-41A - 41B - 42A - 42B Questi connettori SMA è possibile utilizzarli coe terinali da circuito stapato ( coe per il tipo 41C ) ruotandoli di 45 coe da disegno e adatti per spessori di staapto ino 1.7 Radiall R , in acciaio dorato SMA-41A 4,60-4,30 Aphenol dorato SMA-41B 3,60-3,35 spesso usato coe terinale da stapato, ad esepio su circuiti sperientali o di prova, Suhner dorato ontaggio laterale o coplanare dc - 18 GHz Roseberger dorato a 90 ingobro in altezza 10 Suhner dorato 82SMA-S SMA-S dc-18ghz con iletto olto lungo, dorato a 90 ingobro in altezza 13 SMA-41C 3,10-2,80 SMA-41F 3,20-2,90 SMA-42A 5,80-5,30 SMA-42B 6,90-6,30 ont. Radiall dorato, ilettatura lunga 12.7 SMA-43 4,60 a ornito con un dado, pin Ø 1.3 dado Aphenol dorato, pin a becco di lauto SMA-44 4,50-4,20

5 Connettori SMA pag H 5 I E S T O D A C A V O iss. a per cavi seirigidi UT 085, Aphenol dorato SMA-46A 4,90-4,50 per cavi seirigidi UT 085, Radiall dorato SMA-46B 5,70 per cavi seirigidi UT 141, Aphenol dorato SMA-46C 4,50 SMA Feina per RG , Aphenol dorato SMA-47A 4,80 per RG , iletto lungo anche 3,70-3,30 per orti spessori, oratura pannello antirotante, SMA-47C esagono iniatura, Suhner 24SMA ,90 / 100 pz per RG Suhner 24SMA SMA-47B 3,80-3,40 2,90 / 100 pz per RG dorato SMA-48A 3,20-2,90 dado per cavi RG Radiall dorato SMA-48B 5,80-5,20 per cavi RG Radiall in acciaio dorato SMA-48C 6,80 per cavo RG 178 ( 50 Ω ) e RG 179 ( 75 Ω ) MaCo dorato SMA-48D per cavo seirigido UT 047 ( Ø 1.2 ) SMA-50 7,80 per cavo Aphenol dorato SMA-51A 4,80 langia seirigido Radiall versione a basso ROS a UT 085 < 1.18 a 18 GHz SMA-51B 7,50 2 ori per cavo seirigido UT 141 SMA-52 5,00 per cavo seirigido UT 141, in acciaio dorato MaCo SMA-53 5,20 langia per cavo seirigido UT 085, Suhner dorato SMA-54 4,60-4,30 a 6,00 ad a cripare per RG SMA-55 4 ori esauriento volante a cripare per RG a 2 scheri Suhner 21 SMA dorato SMA-56A 2,60-2,35 1,95 / 100 pz per UT 141 dorato SMA-56B 4,30 a cripare per RG 58 - RG 141 Suhner dorato SMA-56F ad esauriento oralente i connettori SMA a 90 sono liitati ad una requenza ino 12 GHz, questa serie è speciicata per una requenza ino 18 GHz 90 MaCo in acciaio telon lungo 1 Ø 4.1 MaCo in acciaio telon lungo 4 Ø 4.1 SMA-58A 5,50-5,00 SMA-58B 5,50-5,00 MaCo in acciaio telon lungo 12 Ø 4.1 SMA-58C 8,00 da pannello dorato, telon lungo 4 Ø 4.1 SMA-59A 8,50 di qualità dc - 18 GHz CDI Tensolite in acciaio pin tab 1.3 x 0.1 lunghezza 2.5 SMA-59B 7,50 issaggio a parete traite dado Suhner dorato 27SMA SMA 59F 9,50

6 Connettori SMA pag H 6 da P A E L L O per auentare la robustezza la langia è piu grande e più robusta e provvisto SMA-67 12,70 anche di controlangia, dorato MaCo in acciaio dorato SMA-69A 4,70 SMA Feina versione econoica dc - 6 GHz SMA-69B 1,80-1,60 pin a becco di lauto Radiall in acciaio SMA-69C 3,80-3,40 telon lungo da 2 a 3 Ø 4.1, dorato SMA-70A 3,80-3,50 telon lungo da 2 a 3 Ø 4.1, in acciaio SMA-70B 3,60-3,30 telon lungo da 4 a 5 Ø 4.1 in acciaio dorato SMA ,90 telon lungo 5 Ø 4.1, in acciaio SMA ,10-2,80 telon lungo 6 Ø 4.1, pin a Copel SMA-71-6A 3,30-3,00 ilo del telon, in acciaio dorato Radiall o MaCo SMA-71-6B 3,80-3,50 telon lungo 8 Ø 4.1 pin da 7, in acciaio SMA-71-8A 3,30-3,00 3,70 ad telon lungo da 8 a 9 Ø 4.1, dorato SMA-71-8B esauriento telon lungo 9 Ø 4.1, pin a Copel SMA-71-9A 3,30-3,00 ilo del telon, in acciaio dorato Radiall o MaCo SMA-71-9B 3,80-3,50 telon lungo 9.5 Ø4.1, in acciaio dorato, Copel SMA ,60-3,30 telon lungo 12 Ø 4.1, in acciaio dorato SMA-71-12A 4,70 telon lungo 12 Ø 4.1, in acciaio SMA-71-12B 4,00 langia 4 ori pin Ø 0.7, in acciaio dorato SMA-73A 5,60 pin Ø 0.3, in acciaio dorato SMA-73B 4,90 pin Ø 0.3, Radiall in acciaio SMA-73C 4,60-4,20 con pin obile 0.3 Sealectro in acciaio dorato SMA-73D pin tab 0.5 x 0.2 lungh. 2.2 MaCo in acciaio dorato pin tab 1.3 x 0.1 lungh. 1.5 Solitro Microwave inc., in acciaio lanciatore adatto per guide d onda WR112 - WR90 - WR75 - WR62 SMA-76A 7,00 SMA-76B 6,50 SMA-77 5,70 coe sopra + spessore da inserire tra la guida ed il connettore in odo da renderlo adatto per guide d onda più piccole WR51 - WR42 SMA-77A 6,80 da pannello a tenuta eretica ornito senza dado poichè va avvitato entro la parete della scatola MaCo in acciaio dorato, langia 4 ori, pin Ø 0.5 MaCo dorato Applicazione sia a tenuta eretica che per ontaggio in scatole resate di qualità Richiedere il disegno copleto in odo da eettuare un ontaggio idoneo alla qualità del connettore SMA-79A SMA-79B 7,80

7 Connettori SMA pag H 7 SMA Feina --- Pin ad innesto usati spesso per struentazione o dove sia previsto di poter sostituire il connettore ( ad esepio per usura ) silandolo dal pannello anteriore senza eettuare alcuna saldatura o altri interventi sul circuito vista della sede per il Gasket e del contatto per il pin coe pin si usa spesso il centrale del cavo seirigido UT141 ( Ø 0.9 ) vista della sede per il pin MaCo in acciaio langia 4 ori, ornito di Gasket, senza pin di contatto, dc - 26 GHz in acciaio, langia 2 ori, senza Gasket e senza Pin di contatto in acciaio, langia 2 ori, ornito di Gasket e con Pin di contatto dc 26 GHz EMC in acciaio, langia 4 ori Fornito senza pin SMA-80A 6,80 SMA-80B SMA-80C 10,60 SMA-80D 5,80 pin solo pin SMA-80E 3,80 in acciaio, langia 4 ori a 90, ornito senza pin SMA-80F 7, MaCo SMA-80G 3,70 dc - 26 GHz con pin a tenuta eretica se usato con il proprio pin è anche a tenuta eretica oltre che ino 26 GHz, oppure per applicazioni ield replaceent richiedere il disegno copleto in odo da eettuare un ontaggio idoneo alla qualità del connettore SMA-80H 7,80 versione dc - 26 GHz in acciaio, langia 4 ori norale VSWR = x F ( GHz ) SMA-83 5,50-5,00 SMA Feina -- langia speciale MaCo , in acciaio dorato e pin obile langia 5.7 x 12.7, in acciaio, il pin è obile e riane a ilo langia del telon inoltre ha un oro Ø 0.8 ultrainiatura langia quadra 9.7 in acciaio dorato, pin tab 1.3 x 0.1 lunghezza 2.5 CDI 5922CC SMA-85A 8,50 SMA-85B 10,60 SMA-85C 9,00

8 Connettori SMA pag H 8 adattatori tra SMA - SMA aschio eina a 90 Aphenol dorato dc - 8 GHz SMA-90A 6,50-5,90 Johnson dorato, dc - 18 GHz, valori tipici di Return Loss dc - 14 GHz RL >20 db GHz RL >16 db SMA-90B 9,80-8,90 doppio aschio, Aphenol dorato, dc - 18 GHz SMA-91 7,50-6,90 doppia eina issaggio Aphenol dorato SMA-93A 8,80-7,90 a pannello con dado dc - 18 GHz Radiall SMA-93B aschio-eina, Aphenol dorato dc - 18 GHz SALVACOETTORE vedere spiegazione a pag seguente doppia eina issaggio a pannello con langia 4 ori Radiall HI-REL ad esauriento SMA-94 6,80-6,20 SMA-95 T eina + eina + aschio dorato SMA-96A 14,00 T eina + eina + eina dorato SMA-96B 14,00 doppia eina. Aphenol dorato, dc - 18 GHz SMA-97 6,80-6,20

9 Connettori tipo SMA REVERSE POLARITY pag H 9 Sono del tutto identici alla serie norale SMA però con il pin al rovescio. Dove c è il corpo esterno, noralente usato per il aschio, qui viene usato il pin interno tipo eina e viceversa. Sono spesso usati per applicazioni wireless, cellulare, videosorveglianza e consuer in genere, prestazioni e caratteristiche sono siili alla aiglia SMA norale. disegno descrizione + prezzo SMA-R-999 per cavi con Ø 5 RG ,90 3, pz SMA-R-998 per cavi con Ø 2.5 RG ,90 3, pz per cavi con Ø 10 SMA-R-993 tipo RG 213 8,20 a cripare per cavo Belden H 155 Ø 5,4 e per tutti quei cavi in oa a bassa perdita con Ø circa 5 che hanno il pin centrale olto grosso ino 1,65 SMA-R-992 4,80 disegno descrizione + prezzo SMA-R-995 per cavi con Ø 2.5 RG ,20 a cripare a 90 dorato Radiall a cripare per cavi con Ø 2.5 RG ontaggio a pannello issaggio a dado Connettori K PC ( dc - 46 GHz ) SMA-R , pz I connettori K ( Wiltron ) chiaati anche 2.92 sono l evoluzione del PC3.5 ( APC3.5 Aphenol ), entre il PC3.5 è l evoluzione del SMA. Queste 3 serie, ovvero le serie SMA, 3.5 e K sono tra loro perettaente copatibili. La dierente indicazione ( K e 2.92 oppure PC 3.5, APC 3.5, 3.5, WSMA ) consiste solaente nella proprietà di brevetti da parte di Case diverse, esepio : APC. = Aphenol Precision Connector, le altre Case non possono usare APC. a sepliceente PC. o altri codici. La serie 2.4 è un ulteriore evoluzione non copatibile però con le precedenti serie SMA, K, PC3.5 ecc, è presente già in olti network analyzer con un taglio ino 40 o 50 GHz. -- SMA, ino 12 GHz, ino 18 GHz solo se usati con cavo seirigido, versioni speciali ino GHz. -- PC 3.5 o 3.5, ino 32 GHz, ax 35 GHz 2.92 o K ino 40 GHz, ax 46 GHz 2.4 ino 50 GHz disegno descrizione + prezzo aschio per cavo K-01 UT 118 Ø 3 eina con langia noralizzata a 2 ori Innesto con pin Ø 0.3 ( non ornito ) tappo etallico di protezione corto circuito con rilessione vicina al 100% K-51 K-91 K-92 per la protezione e contro l usura di connettori pregiati coe K PC 3.5 ecc. a anche SMA disegno descrizione + prezzo K 2.4 adattatore K ( 2.9 ) ADA-92 con 2.4 Radiall eina - eina PC PC3.5 Suhner 39,50 eina - eina K K-81 ( 2.9 ) Radiall ,00 aschio - eina K K-82 ( 2.9 ) R ,00 salva connettore SALVACOETTORI, sono così denoinati quei tipi di adattatori della stessa serie, aschio-eina, usati per salvaguardare sia il aschio che la eina connessi ad uno struento iportante, ecco alcuni esepi : Poniao il caso di avere un ponte rilettoetrico ino 18 GHz con uscita in SMA eina, certaente l usura di questo connettore ci arà dispiacere quando notereo che con il continuo uso si sarà consuato e ahiè non unzionerà più a dovere. Riedio ; basta collegare a questo SMA eina un salvaconnettore M-F per riportare la connessione in eina a soprattutto per poterlo proteggere nel tepo. el caso però di unzioni così soisticate e delicate coe la isura del return loss o la testina di un boloetro ecc è bene non are econoia nel salvaconnettore in quanto un M-F della serie SMA potrebbe sicuraente portare a delle piccole onti di errore, specialente oltre una certa requenza. Solo per questi casi così delicati sarebbe bene usare dei salvaconnettori olto più peroranti del necessario per salvaguardare al eglio le nostre isure, per isure più iportanti è sepre possibile riuovere il salvaconnettore e are la isura senza di esso. el caso di applicazioni eno iportanti si possono usare dei couni salvaconnettori della serie SMA olto più econoici, ved. SMA tipo 94

10 Connettori - MASCHIO pag H 10 ATTEZIOE : a partire da questo catalogo olti dei connettori sono stati ricodiicati con nuovi codici, vi preghiao quindi di porre particolare attenzione tra i codici dei listini precedenti e quello attuale. per cavo lessibile : in polietilene -- in telon per cavi Ø 2,5-3 per cavi Ø 5 per RG e 316 a 2 scheri, Radiall ex 04 8,70 per RG Aphenol - 03A 5,00 per RG Radiall - 03B 6,80 per RG C tipo LOCK, le 2 ghiere bloccano il pin che nuovo diventa prigioniero 5,00-4,50 per RG , - 05A a cripare, Aphenol ex 11 3,90-3,50 per RG , - 05B Suhner a cripare, versione in Sucoplate dc - 11 GHz nuovo 5,50 per RG , Vea argentato - 08 ex 05A 5,00-4,50 per cavi Ø tipo LOCK, le 2 ghiere bloccano il pin che diventa prigioniero per RG ( anche per cavi in oa con Ø 9-10,8 tipo RT H Airco Plus ecc. che hanno l interno ino Ø 2,7 ) per RG MaCo o Suhner a cripare per RG , a cripare per RG , Radiall o Suhner a cripare per RG 213 Aphenol Radiall R , per RG per RG Argentato il centrale del cavo si salda direttaente sul pin per RG , Suhner per RG , Spinner B di ottia qualità - 10 ex 06-12A ex 01C - 13A nuovo - 13B ex 09B - 13C ex 09A - 16A ex 08A - 16B ex 08B - 17A ex 02-17B ex 17 4,50-4,10 6,60 4,00-3,70 6,00 ad esauriento 4,00-3,70 8,00 7,50 9,80 11,30 a cripare per RG , Suhner ex 20 4,40-3,90 Per cavi Ø 22 per grossi cavi Ø 22 coe RG17 - RG 218, Aphenol UG ex 19 oerta speciale 9,00

11 Connettori - MASCHIO pag H 11 ATTEZIOE : a partire da questo catalogo olti dei connettori sono stati ricodiicati con nuovi codici, vi preghiao quindi di porre particolare attenzione tra i codici dei listini precedenti e quello attuale. per cavo lessibile in oa per cavo Belden in oa H155 Ø 5,4 e per tutti quei cavi con Ø circa 5 che hanno il pin centrale olto grosso ino 1,6 per Cellex 1/4 norale LDF. o LCF. Ø est 10 SPIER B di ottia qualità dc - 11 GHz - 22 ex ex 18 7,00 13,80 ontaggio sia diritto che a 90 per cavi lessibili in Foa Ø 9-10,8 con pin interno ino 2,7 tipo RT5020, H1000, Airco plus ( adatto anche per RG ) per Cellex 1/2 norale Ø 16 LDF. o LCF non per HCF ( ved. sotto ) Facciao presente che esistino 2 tipi di cavi corrugati in oa denoinati con la stessa isura da 1/2 anche se tra di loro sono di diverse diensioni ( Ø 16 e Ø 13.5 ) originale Andrew tipo 44ASW, per Cellex 1/2 lessibile Ø 13.5 es. cavo tipo HCF1/2 ( RFS ) --- FSJ4...50B ( Andrew ) Hillex ( Eupen ), non per LDF o LCF - 10 ex ex ex 13 4,50-4,10 10,00 12,50 per cavo rigido, seirigido, deorabile e Multilex 141 adatti per tutti i cavi UT141 Ø 3,6 di tipo rigido, seirigido deorabile Radiall R ( handor ) e Multilex 141 Suhner High precision dc-18 GHz - 28 ex 25 4,70-4,25 3,75 cad per conezioni da 50 pezzi - 29 nuovo da pannello langia quadra norale da 25.4 ( 1 ) pin a becco di lauto langia quadra piccola da 17.5 ( 3/4 ) telon lungo 9-30 ex nuovo 4,70-4,30 5,80 Roseberger dc - 12 GHz - 33 ex 23 5,50 argentato e in telon a versioni econoiche ornito con dado ornito senza dado - 34A ex 22A - 34B ex 22B 3,50 2,80

12 Connettori - FEMMIA pag H 12 ATTEZIOE : a partire da questo catalogo olti dei connettori sono stati ricodiicati con nuovi codici, vi preghiao quindi di porre particolare attenzione tra i codici dei listini precedenti e quello attuale. langia norale 25,4 ( 1" ) da pannello pin a becco di lauto pin a becco di lauto Suhner dc - 12 GHz pin a becco di lauto, UG58A/U 40 ex 43A 41 ex 43C 42 ex 43B 3,80-3,60 4,80-4,60 3,80-3,60 pin a essura Roseberger dc - 12 GHz 44 ex 43D 4,80 langia piccola 17,5 ( 3/4" ) Aphenol Radiall R versione di precisione a basso Ros dc - 11 GHz 47 ex ex 52 3,90-3,50 langia piccolissia 17,5 ( 3/4" ) = SMA langia uguale al connettore SMA versione di precisione a basso Ros dc - 11 GHz 50 ex 54 langia Ø 30 la oratura a 4 ori è quella norale, pin a becco di lauto, Rac 52 ex 40 3,00 ricabio per Bird ricabio per struenti BIRD 54 ex 44 12,70 issaggio a pannello traite dado CPE o MaCo Suhner Aphenol a tenuta stagna 56A ex 33 56B nuovo 57 ex 45 5,60 6,90 langia norale argentato a ex 42 5,80 volante, innesto da cavo a cripare, Aphenol per cavi RG per RG tipo LOCK, le 2 ghiere bloccano il pin che diventa prigioniero per cavo Cellex 1/2" norale tipi LDF. o LCF. Ø ex ex ex 30 4,30-3,90 5,80-5,30 11,50

13 Connettori - FEMMIA pag H 13 ATTEZIOE : a partire da questo catalogo olti dei connettori sono stati ricodiicati con nuovi codici, vi preghiao quindi di porre particolare attenzione tra i codici dei listini precedenti e quello attuale. langia norale da pannello, innesto a cavo a cripare, per RG ex 35 6,70 per Cellex 1/4 Suhner di ottia qualità 68 nuovo 26,50 ontaggio a dado per cavo rigido, seirigo, deorabile e per cavi Multilex a cripare per RG a 2 scheri - Suhner nuovo a cripare per RG Aphenol ex 46A a cripare per RG , Suhner 72 ex 46B a cripare per RG Aphenol per UT 085 e Multilex 86, Radiall per UT 141 e Multilex 141, Radiall per UT 141 e Multilex 141, MaCo con iletto lungo adatto quindi per orti spessori, usabile sia coe volante che da pannello con issaggio a dado, a cripare per RG , Suhner ex ex ex 56A 78 ex 56B 89 ex 53 6,30 4,50-3,90 5,80 4,50 9,50 8,30-7,70 12,50 7,20 adattatori tra - angolo a 90 aschio Aphenol 90 A ex 80 A eina Suhner 90 B ex 80 B 7,70-6,90 su richiesta T eina - eina - aschio Aphenol 91 ex 81 7,30 T eina - eina - eina Aphenol 92 ex 82 7,70 doppia eina con issaggio a pannello traite dado doppio aschio, Aphenol dc - 11 GHz 93 ex 83 doppia eina volante, Aphenol 95 ex 85 passatuga da barca o passaparete con orti spessori, adatto anche per abiente arino Aphenol Suhner ex A ex 87 A 97 B ex 87 B 7,70-6,90 5,70-5,20 7,50 7,90-7,10 su richiesta

14 Connettori coassiali serie BC pag H 14 disegno e connettori aschio a cripare eina da pannello pin a becco di lauto + descrizione 1-10 pz per RG BC 01B Suhner 11BC ,00 per RG 58 Radiall R BC 04 1,90-1, / 100pz per RG BC , Suhner 2,40-2,20 BC 08 aschio per cavi tipo Suhner G D a 75 Ω Suhner 11BC aschio per cavi RG Suhner 11BC ,80 BC 11 4,70 ad esauriento aschio per cavi BC 12 RG ,30-2,90 eina da BC 54 pannello a cripare per cavi a 75Ω con 1,50-1,30 Ø 5 Suhner BC56-B 23 BC ,70 ad esauriento Suhner a 75 Ω BC56-75 argentata 4,50 eina da BC 59 stapato Radiall o Suhner 2,90-2,60 disegno e connettori doppia eina da pannello passaparete descrizione ornito di 2 rondelle isolate per eventuale ontaggio sollevato da assa eina da pannello a cripare per cavi a 75Ω con Ø 2.5 RG 179 Roseberger eina volante tipo lock per cavo RG Greepar eina da stapato a 90 Radiall R Roseberger pz BC 60 4,60 BC 62 1,50-1,30 BC 63 2,60-2,30 BC 64 3,90-3,60 BC 81 o Suhner 4,50 disponibile anche in versione speciale tropicalizzata T con 2 AMP BC 84 eine 2,50 e 1 Suhner BC 85 aschio 43BC ,50 doppio aschio a BC Ω Suhner 9,60 coperchio per BC BC 90 a langia, per cavi Ø 5-6 2,70 coperchio per BC BC 91 a dado, per cavi Ø ,70 ad innesto rapido senza la ghiera di ritenuta, usata spesso per l inserzione di apparati radio su autoobili o per schede plug-in BC 99 5,60 Connettori coassiali per Alta Tensione BC o MHV Per connessioni ad alta tensione si usano spesso i BC collegati al cavo RG 59 o eglio ancora la serie MHV, siile alla serie BC a non copatibile tra loro. La serie MHV è adatta ino 5 KV e la si riconosce acilente poichè il telon del aschio è sporgente dalla assa. disegno e connettori + descrizione 1-10 pz BC eina BC 41 ontaggio a dado Radiall o Suhner 4,60 MHV eina 5kV rs MHV 01 ontaggio a dado Suhner MHV22H ,50 disegno e connettori descrizione MHV aschio a cripare per cavo RG59 Suhner MHV 11 H MHV aschio per cavo RG59 o siili ino 7 Suhner MHV 11 H pz MHV 20 13,00 MHV 21 15,00

15 Connettori coassiali serie TC pag H 15 Spesso il connettore TC è considerato coe un BC a cui è stata aggiunta una ghiera per il issaggio a vite, ciò è sbagliato poiché il TC ha avuto un progetto rainato e più preciso del BC, inatti è utilizzato ino 11 GHz con versioni speciali ino 18 GHz. L accoppiaento si eettua coe per la serie, cioè viene avvitato e non a baionetta coe il BC, le prestazioni sono pure abbastanza siili al connettore, entre le diensioni sono paragonabili al BC. disegno descrizione aschio per RG pz TC 01A Radiall 3,70-3,40 aschio per RG 58 - TC 01B Suhner 11TC ,40 aschio a cripare TC 04 per RG Suhner 11TC ,80-3,40 aschio a cripare per RG e RG316 a 2 scheri Suhner 11TC aschio a cripare per RG Suhner 16TC eina da pannello issaggio a dado pin a becco di lauto Suhner 22TC eina da pannello issaggio a dado per cavo UT085 Suhner 24TC eina volante a cripare per RG58 Aphenol TC 05 3,50 TC 20 5,30-4,70 TC 40 3,90-3,50 TC 50 3,80-3,40 TC 51 3,50 disegno eina da pannello issaggio a dado a cripare doppia eina volante + descrizione 1-10 pz eina da pannello TC 54 per UT085 Suhner 25TC ,40 per cavo RG 316 a TC 55 2 scheri Suhner 24TC ,20 per cavo RG TC Suhner 24TC ,20 per cavo RG 58 - TC Suhner 24TC ,20 eina da pannello TC 60 ricabio per Bird ( Bird ) 10,50 Telegardner TC 90 5,60 econoico TC 91 2,90 aschio di chiusura TC 92 con catenella Radiall R ,50 adattatore TC 93 TC / FME Suhner 11TC ,00 Connettori coassiali serie C I connettori della serie C, dal noe Colcelan inventore ( Aphenol ), sono usati per applicazioni a RF ino 11 GHz, olto spesso anche per applicazioni industriali, quali elettroedicali a anche per applicazioni ad alta tensione visto il loro ottio isolaento anche oltre 3 KVac. Dal punto di vista diensionale sono siili alla serie a la ritenuta è a baionetta esattaente coe per il BC, eccanicaente sono olto robusti a non adatti per uso esterno. disegno e connettori descrizione eina da pannello langia a 4 ori pin a becco di lauto, Aphenol aschio a 90 per cavo RG pz C-01 5,80 C-50 9,60 disegno e connettori descrizione aschio per cavo RG aschio per cavo RG 213 doppia eina con issaggio a pannello a langia 4 ori, Suhner pz C-60 C-61 C-90

16 Connettori a inserzione rapida pag H 16 ei connettori RF, dopo l inserzione del aschio, si procede al serraggio della ghiera per antenere il contatto sicuro ed aidabile, ad esepio per e SMA si ruota la ghiera esterna, a anche girando di 90 la ghiera del BC per stringere copletaente la ritenuta a baionetta. Vi sono applicazioni dove questo non è possibile, ad esepio nel settore struentazione o avionica dove i plug-in scorrono entro guide eccaniche del ain-rae per incastrarsi nel connettore posto in ondo, oppure nei test di collaudo dove tutto dipende dal lavoro di un robot per l operazione di inserzione, test di collaudo e accettazione prodotto Per tutte queste applicazioni, a anche per altre ancora, l industria ha sviluppato 2 serie di connettori RF ad alte prestazioni e oologate a nore MIL, la serie BMA blind ate, SBMA sall blind ate ( rispettivaente col archio OSP e OSSP della MaCo ) ino 22 GHz, la ritenuta e l ottia chiusura in RF è garantita da una olla a collarino e da una eccanica di alta qualità, inoltre è garantito anche un buon unzionaento entro un liitato disassaento assiale. E disponibile anche il connettore senza la ghiera di serraggio esterna, inatti la ghiera essurata esterna garantisce un ottio contatto di assa e perette di avere pure piccoli disassaenti assiali, per applicazioni ino 3 GHz. La stessa cosa per il connettore BC dove è disponibile un adattatore BC eina - BC aschio usato spesso per l inserzione di plug-in entro stae di supporto che non hanno la possibilità di avvitare la baionetta ( usate spesso ad esepio in apparati radio veicolari con la staa di supporto già installata nel veicolo ). BMA jack ( eina ), issaggio a pannello con langia a 4 ori, telon lungo 15, MaCo serie OSP BMA jack ( eina ), issaggio a pannello con langia a 2 ori, per cavo UT 086 o Multilex 86 La parte rontale ( dove si inserisce il aschio ) è oscillante in odo da adattare piccoli disassaenti Radiall R BMA jack ( aschio ), issaggio a pannello con dado, per cavo UT 086 o Multilex 86 Radiall R adattatori per connettori ad inserzione rapida e accessori adattatore BC + sul lato BC va connesso il cavo di uscita sul lato BC va inserito il plug-in issaggio a pannello traite langia a 4 ori utilizzato spesso per l'inserzione di apparati radio su autoobili adattatore SMA, SBMA jack ( ) SBMA ( Sall BMA ) siile alla serie OSSP BMA 01 cod. BMA 02 BMA 30 BC 99 5,60 ADA 24 MaCo, è la versione più piccola della serie BMA 19,00 ADA 39 adattatore, SMB jack ( ) il lato è senza la ghiera di ritenuta in odo da perettere una inserzione rapida nella eina, lato SMB con issaggio a pannello traite dado adattatore coassiale guida-scheda, serve per poter inserire un perno ( issato sulla scheda plug-in ) in odo che il plug-in sia guidato ad incastrarsi nella sede giusta, il ricettacolo eina perette un leggero disassaento 9,30 GUIDA SCHEDA cavi già intestati con BMA SMA langia 4 ori, BMA jack ( eina ) langia 2 ori cavo tipo RG 316 a 2 scheri, Ø 3 telon argentato lung. tot. 25 c SMA, BMA plug ( aschio ) con issaggio a dado, cavo tipo RG 316 a 2 scheri, Ø 3 telon argentato lung. tot. 40 c CIT 700 CIT 701

17 Connettori coassiali serie SMB - SMC pag H 17 I connettori iniatura SMB o SMC sono usati per connessioni interne e presentano buone caratteristiche RF ino alle μonde. Tra loro sono siili e parzialente adattabili, il tipo SMB è a ritenuta a scatto entre il tipo SMC è provvisto di ilettatura. Il connettore SMC è utilizzato ino 6-8 GHz con ottie prestazioni, rappresenta un buon coproesso tra il tipo SMA dal quale ha copiato il sistea di issaggio a vite e dal tipo SMB dal quale ha copiato le diensioni ridotte Coe ordinare : SMB o SMC + il nuero inserito nel riquadro - Es. SMB-14 Cavi già intestati con SMC plug ( ) Tutti i cavi sono di tipo DEFORMABILE 086 e intestati con SMC-plug Coe ordinare : CID + il nuero inserito nel riquadro - Es. CID-299

18 Ferule o terinatori, da stapato pag H 18 Il terinatore serve per connettere un cavo RF direttaente su stapato rispariando 2 connettori, viene utilizzato ino alle icroonde con buone prestazioni. Visto l interesse e le nuerose richieste che abbiao avuto per altri tipi si è pensato di apliare la gaa con nuovi prodotti proponendoli anche a prezzi più interessanti. Alcuni però ci hanno posto un quesito decisaente interessante : ino a che requenza è possibile utilizzarli? Le Case produttrici inatti sono olto vaghe nel dare speciiche tecniche. Per rispondere a queste doande abbiao eseguito alcune prove nel nostro laboratorio, ecco i risultati : Sono utilizzabili anche ino 10 GHz se ipiegati con cavi seirigidi, per un igliore adattaento di ipedenza non bisogna are econoia sulla connessione di assa che deve essere abbondante e ben distribuita sullo stapato. Le perdite sono più o eno siili ad una doppia connessione ( ad esepio eina da stapato più aschio da cavo ). In conclusione, è possibile utilizzarli senza alcuna reora considerando che il vantaggio econoico non è trascurabile. Coe ordinare : FER + il nuero inserito nel riquadro - Es. FER-02 Connettori VARI tipo descrizione Prezzo (tipo Spinner) adattatore a doppia eina e 1-4 aschio e eina, per struenti Sieens - Wandell o per IF dei ponti radio a 75 Ω SMZ da pannello issaggio a dado Radiall R oh 2,00

19 Connettori Miniatura MCX pag H 19 Questi connettori sono utilizzati in condizioni di spazio ridotto per applicazioni tipicaente ino 6 GHz, la sicurezza e la ripetibilità sono garantite da un ottio contatto con ritenuta a scatto ( snap - on ). Per le loro diensioni ridotte erano stati sviluppati inizialente per cellulari trovando poi applicazioni anche per il settore industriale proessionale, struentazione, ponti radio, sicurezza ( icrospie ) ecc. Molto spesso sono utilizzati a 90 sia da stapato che da cavo, proprio per poter esaltare la caratteristica delle diensioni ridotte, in questo caso il vantaggio delle piccole diensioni è ulteriorente evidente, la serie MCX è a 50Ω. IMPORTATE, vista la diicoltà nell intestare connettori così piccoli, abbiao provveduto a preparare dei cavi già intestati. connettori MCX connettori MCX Jack = pin interno eina Plug = pin interno aschio MCX Jack ( F ) a 90 ontaggio su stapato Suhner 85MCX MCX Jack ( ) ontaggio da pannello issaggio a dado, a cripare per cavi RG , Suhner 24MCX MCX Jack ( ) ontaggio da pannello issaggio a dado Suhner 22MCX corpo quadro pz MCX 01 3,80 MCX 05 4,50 MCX 06 4,00 MCX Jack ( ) da stapato MCX 10 3,00 corpo tondo MCX Jack ( ) da stapato Suhner 82 MCX MCX plug ( ) a cripare 90 per cavi RG MCX 11 3,30 MCX 40 3,80 cavi intestati con MCX cavo RG 316 a 2 scheri lunghezze disponibili 16, 24, 30 c cavo RG 316 a 2 scheri lunghezza totale 30 c, da un lato SMA issaggio a dado cavo RG 316, lunghezza totale 15 c cavo RG 178, lunghezza totale 30 c CIT lunghezza pz 9,40 CIT 349 8,80 CIT 371 7,00 ad esauriento CIT 354 7,90

20 Connettori Ultra - Miniatura MMCX pag H 20 Questi connettori sono utilizzati in condizioni di spazio estreaente ridotto per applicazioni tipicaente ino 6 GHz, la sicurezza e la ripetibilità sono garantite da un ottio contatto con ritenuta a scatto ( snap - on ). Per le loro diensioni olto ridotte erano stati sviluppati inizialente per cellulari trovando poi applicazioni anche per il settore industriale proessionale, struentazione, ponti radio, sicurezza ( icrospie ) ecc. Molto spesso sono utilizzati a 90 sia da stapato che da cavo, proprio per poter esaltare la caratteristica delle diensioni ridotte, in questo caso il vantaggio delle piccole diensioni è ulteriorente evidente, la serie MMCX è a 50Ω IMPORTATE, vista la diicoltà nell intestare connettori così piccoli, abbiao preparato dei cavi già intestati, alcuni sono intestati anche con cavo proessionale Multilex 86. connettori MMCX connettori MMCX Jack = pin interno eina Plug = pin interno aschio Plug ( ) a 90 per cavo RG 178 Suhner 16 MMCX pz MMCX 70 4,80 Jack ( ) da stapato Suhner 82 MMCX S coe si vede dalla igura a lato, grazie alla particolare conorazione del connettore, è possibile eettuare il ontaggio sia in orizzontale che in verticale MMCX 80 2,60-2,30 prezzo particolare per rolle da 750 pz Jack ( ) da stapato Suhner dorato 82 MMCX MMCX 81 3,70-3,30 Jack ( ) dorato da stapato MMCX 82 3,00-2,70 cavi intestati con MMCX cavo seirigido deorabile UT 047 con protezione esterna, lungh. totale 23,6 c, tipico dc - 8 GHz cavo seirigido deorabile UT 086 lunghezza totale 25 c cavo RG 178 in telon Ø 1.9 lungh. totale 18c, MMCX plug ( ) da un lato solo cavo RG 178 in telon Ø 1.9 lungh. totale 50c cavo RG 178 in telon Ø 1.9 lungh. totale 11c, prodotto da Suhner CID pz in oerta 6,30 CID 283 9,50 CIT 368 4,90 CIT 369 9,00 CIT 370 in oerta 4,90-4,50 cavo Suhner Multilex 86 lunghezza totale 12 c CIT 373 7,60-6,90 Ø 2,6, di tipo lunghezza totale 20 c CIT 374 7,60-6,90 lessibile in telon ad alte prestazioni, MMCX da un solo lato CIT 375 4,90 ( tipico dc - 7 GHz ) lunghezza tot c ved. descrizione nella lunghezza totale 23 c CIT 376 8,20 sezione cavi lunghezza totale 32 c CIT 377 8,20-7,50 cavo RG 178 in telon Ø 1.9 lungh. totale c cavo RG 178 in telon Ø 1.9 lungh. 20 c, MMCX da un solo lato CIT 378 in oerta 6,00-5,40 CIT 379 3,40

Per nostra comodità e anche per evidenti motivi tecnici, abbiamo suddiviso i cavi coassiali in 5 categorie :

Per nostra comodità e anche per evidenti motivi tecnici, abbiamo suddiviso i cavi coassiali in 5 categorie : CAVI COASSIALI, per RF - μonde - VARI pag J 1 Per nostra comodità e anche per evidenti motivi tecnici, abbiamo suddiviso i cavi coassiali in 5 categorie : -- A ) cavi coassiali di tipo rigido o semirigido

Dettagli

Misure elettriche circuiti a corrente continua

Misure elettriche circuiti a corrente continua Misure elettriche circuiti a corrente continua Legge di oh Dato un conduttore che connette i terinali di una sorgente di forza elettrootrice si osserva nel conduttore stesso un passaggio di corrente elettrica

Dettagli

Depliant di progettazione GARDENA 2012

Depliant di progettazione GARDENA 2012 Depliant di progettazione GARDENA 2012 GARDENA Sistea di irrigazione Se siete interessati a servizi di progettazione e installazione? Vi preghiao di rivolgervi direttaente alla nostra sedo www.gardena.ch

Dettagli

COPYRIGHT. Informazioni e permessi sui prodotti o parti di essi possono essere richiesti a:

COPYRIGHT. Informazioni e permessi sui prodotti o parti di essi possono essere richiesti a: COPYRIGHT Tutto il ateriale contenuto nella confezione (CD contenente i file dei software, chiave di protezione, altri supporti di consultazione) è protetto dalle leggi e dai trattati sul copyright, nonché

Dettagli

Pompe Sommerse. Pompe Verticali Multistadio. Pompe Orizzontali Multistadio. Pompe Sommergibili

Pompe Sommerse. Pompe Verticali Multistadio. Pompe Orizzontali Multistadio. Pompe Sommergibili E X P E R I E N C E E - T E C H IT Pope Soerse Vogliao servire i nostri clienti con la igliore Qualità. Tutte le pope e i coponenti sono costruiti con tolleranze di precisione. Ogni coponente viene controllato

Dettagli

I. CONTROLLO E GESTIONE DEL SISTEMA

I. CONTROLLO E GESTIONE DEL SISTEMA - La presenza di cavi elettrici scaldanti interrati deve essere chiaraente segnalata (nora CEI 11-17) e una copia della geoetria di posa deve essere in possesso del responsabile della anutenzione dell

Dettagli

RECINZIONI GIGAN DRAGON WORKING TORPEDO AREA CANT. GRIFON PLUS TRAFFIC. Recinzioni cantieri edili LIMIT 1 LIMIT 2

RECINZIONI GIGAN DRAGON WORKING TORPEDO AREA CANT. GRIFON PLUS TRAFFIC. Recinzioni cantieri edili LIMIT 1 LIMIT 2 6 7 E Grazie all elevata qualità dei polieri e del know how di produzione, la rete arancio è diventata il sibolo dei cantieri e TENAX il punto di riferiento per l intero settore. TENAX inoltre offre sistei

Dettagli

LAVORO ED ENERGIA Corso di Fisica per Farmacia, Facoltà di Farmacia, Università G. D Annunzio, Cosimo Del Gratta 2006

LAVORO ED ENERGIA Corso di Fisica per Farmacia, Facoltà di Farmacia, Università G. D Annunzio, Cosimo Del Gratta 2006 LAVORO ED ENERGIA INTRODUZIONE L introduzione dei concetto di lavoro, energia cinetica ed energia potenziale ci perettono di affrontare i problei della dinaica in un odo nuovo In particolare enuncereo

Dettagli

TUBO MULTISTRATO PER IMPIANTI IDROTERMICI

TUBO MULTISTRATO PER IMPIANTI IDROTERMICI TUBO MULTISTRATO PER IMPIANTI IDROTERMICI I L T U O S I S T E M A I D R O T E R M I C O Caratteristiche Carattereistiche tubo tubo WELCO-Flex - WELCO-Teck *Quando, nelle descrizioni che seguono, il tubo

Dettagli

Calcolo della densità dell aria alle due temperature utilizzando l equazione dei gas:

Calcolo della densità dell aria alle due temperature utilizzando l equazione dei gas: Lezione XXIII - 0/04/00 ora 8:0-0:0 - Esercizi tiraggio e sorbona - Originale di Marco Sisto. Esercizio Si consideri un ipianto di riscaldaento a caino caratterizzato dai seguenti dati: T T Sezione ati

Dettagli

murali Meteo Caldaie murali combinate istantanee da esterno e da incasso

murali Meteo Caldaie murali combinate istantanee da esterno e da incasso Anche sulla gaa coe su tutte le caldaie Beretta è possibile ottenere il Servizio 5 anni Forula Kasko*. * Per aderire al servizio si rianda al depliant inforativo disponibile presso la Rete di Assistenza

Dettagli

Confronto fra valore del misurando e valore di riferimento (1 di 2)

Confronto fra valore del misurando e valore di riferimento (1 di 2) Confronto fra valore del isurando e valore di riferiento (1 di 2) Talvolta si deve espriere un parere sulla accettabilità o eno di una caratteristica fisica del isurando ediante il confronto fra il valore

Dettagli

eo io/vid d avi au C

eo io/vid d avi au C Cavi audio/video indice Cavi audio/video Pagina INTRODUZIONE 4 Soluzioni affidabili per audio/video 6 CAVI IN FIBRE OTTICHE 7 AUDIO Cavi per icrofoni 8-9 Cavi per la connessione di ipianti audio analogici

Dettagli

2.6 Sezione CONNETTORI DI POTENZA. Il collaudo. Serie HAN A Serie HAN E Serie HAN E AV Serie HAN HsB Serie HAN K Serie HAN HvE Serie HAN Snap

2.6 Sezione CONNETTORI DI POTENZA. Il collaudo. Serie HAN A Serie HAN E Serie HAN E AV Serie HAN HsB Serie HAN K Serie HAN HvE Serie HAN Snap CONNETTORI DI POTENZA Il collaudo I nostri prodotti vengono quotidianamente sottoposti a severi collaudi; questo ci permette di verificare la loro attitudine e la loro risposta all uso ordinario. Serie

Dettagli

Cable PIN dorati in confezione da 10pz Ø2.5mm Ref. 2-013-194 Ø4.0mm Ref. 2-013-196 Ø6.0mm Ref. 2-013-198 Ø10mm Ref. 2-013-199

Cable PIN dorati in confezione da 10pz Ø2.5mm Ref. 2-013-194 Ø4.0mm Ref. 2-013-196 Ø6.0mm Ref. 2-013-198 Ø10mm Ref. 2-013-199 spine e prese audio / adattatori spine e prese adattatori - connettori dorati Spina a banana 4mm, dorata, isolamento in delrin, fissaggio del filo a pressione, Isolamento colore nero Ref. 2-017-302 Isolamento

Dettagli

GLI INDICI DEI COSTI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE

GLI INDICI DEI COSTI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE 21 arzo 2013 GLI INDICI DEI COSTI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATO RESIDENZIALE La nuova base 2010 A partire dal ese di arzo 2013, l Istituto nazionale di statistica avvia la pubblicazione dei nuovi indici

Dettagli

SCIENZE: Compiti delle vacanze Estate 2015

SCIENZE: Compiti delle vacanze Estate 2015 SCIEZE: Copiti delle vacanze Estate 2015 Classe I a Per agevolare lo svolgiento degli esercizi ho realizzato questa breve dispensa che, se ben utilizzata, ti peretterà di ripassare tutti gli argoenti svolti

Dettagli

GRAFITI ELLOR. Per la lavorazione mediante elettroerosione. MERSEN Esperti al vostro servizio

GRAFITI ELLOR. Per la lavorazione mediante elettroerosione. MERSEN Esperti al vostro servizio GRAFITI ELLOR Per la lavorazione ediante elettroerosione MERSEN Esperti al vostro servizio 2 Una gaa copleta di grafiti per la lavorazione ediante elettroerosione Applicazioni olto diversificate Fabbricazione

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI FLASH MACRO TTL PER REFLEX DIGITALI Nissin Japan Ltd, Tokyo http://wwwnissin-japanco Nissin Marketing Ltd, Hong Kong http://wwwnissindigitalco MANUALE DI ISTRUZIONI Tipo C/N Disegno e caratteristiche tecniche

Dettagli

1^A - Esercitazione recupero n 2

1^A - Esercitazione recupero n 2 1^A - Esercitazione recupero n 2 1. Un cavo di nylon si coporta coe una olla di costante elastica 5,0 10 4 N /. Con questo cavo, trasciniao sul paviento una cassa di 280 kg a velocità costante. Il coefficiente

Dettagli

MXZ SERIE DA 2 A 6 PORTE DC INVERTER - MULTISPLIT. Elevata efficienza stagionale. DC Inverter. ErP

MXZ SERIE DA 2 A 6 PORTE DC INVERTER - MULTISPLIT. Elevata efficienza stagionale. DC Inverter. ErP SERIE MXZ D 6 PORTE +++ ++ + B C D ErP MXZ-D MXZ-C DC INVERTER - MULTISPLIT DC Inverter Elevata efficienza stagionale Il sistea Inverter è un dispositivo elettronico che consente di variare in odo efficiente

Dettagli

IMPEDENZA CARATTERISTICA

IMPEDENZA CARATTERISTICA CAVI COASSIALI, per RF - μonde - VARI pag J 1 Sono riportate alcune informazioni utili alla comprensione dei concetti fondamentali sui cavi coassiali, con i trucchi del mestiere e notizie curiose che raramente

Dettagli

Centro di formazione professionale Don Bosco

Centro di formazione professionale Don Bosco Centro di forazione professionale Don Bosco Settore elettrico ELETTROTECNICA Eserciziario A.S. 204 205 CIRCUITI ELETTRICI, CAMPI ELETTRICI E MAGNETICI e MACCHINE ELETTRICHE Fabio PANOZZO Indice Elettrostatica

Dettagli

TRASMISSIONE DELLA POTENZA

TRASMISSIONE DELLA POTENZA TRASMISSIOE DELLA POTEZA (Distillazione verticale) Conoscenza del principio di fnzionaento dei principali sistei di trasissione e trasforazione del oto. Sapere effettare calcoli si principali sistei di

Dettagli

La probabilità di avere non più di un maschio, significa la probabilità di averne 0 o 1: ( 0) P( 1)

La probabilità di avere non più di un maschio, significa la probabilità di averne 0 o 1: ( 0) P( 1) Esercizi sulle distribuzioni binoiale e poissoniana Esercizio n. Una coppia ha tre figli. Calcolare la probabilità che abbia non più di un aschio se la probabilità di avere un aschio od una feina è sepre

Dettagli

Sistemi modulari. Panoramica dei sistemi 274. Sistema di passerelle AZ 50 279. Sistema di colonne di connessione motore 282. Sistema BKK 284 KTS 273

Sistemi modulari. Panoramica dei sistemi 274. Sistema di passerelle AZ 50 279. Sistema di colonne di connessione motore 282. Sistema BKK 284 KTS 273 272 KTS Sistei odulari Panoraica dei sistei 274 Sistea di passerelle AZ 50 279 Sistea di colonne di connessione otore 282 Sistea BKK 284 KTS 273 Sistei odulari Panoraica dei sistei Sistea BKK Pag. 284

Dettagli

Innovativo manufatto in laterocemento, le cui caratteristiche distintive sono le nuove geometrie dei laterizi e la presenza dei tralicci.

Innovativo manufatto in laterocemento, le cui caratteristiche distintive sono le nuove geometrie dei laterizi e la presenza dei tralicci. 1 Solaio a pannelli tralicciati in lateroceento Trigon Prodotto Innovativo anufatto in lateroceento, le cui caratteristiche distintive sono le nuove geoetrie dei laterizi e la presenza dei tralicci. I

Dettagli

La corrente elettrica

La corrente elettrica La corrente elettrica nei conduttori. La corrente elettrica Connettendo due conduttori a diverso potenziale si ha un oto di cariche fino a quando si raggiunge una condizione di uilibrio. Questo oto terina

Dettagli

APPUNTI DEL CORSO DI SISTEMI IMPIANTISTICI E SICUREZZA REGIMI DI FUNZIONAMENTO DEI CIRCUITI ELETTRICI: CORRENTE CONTINUA

APPUNTI DEL CORSO DI SISTEMI IMPIANTISTICI E SICUREZZA REGIMI DI FUNZIONAMENTO DEI CIRCUITI ELETTRICI: CORRENTE CONTINUA APPUNTI DL CORSO DI SISTMI IMPIANTISTICI SICURZZA RGIMI DI FUNZIONAMNTO DI CIRCUITI LTTRICI: CORRNT CONTINUA SOLO ALCUNI SMPI DI ANALISI DI UN CIRCUITO LTTRICO FUNZIONANTI IN CORRNT CONTINUA APPUNTI DL

Dettagli

SOLARC.S.P. Concentrating Solar Power

SOLARC.S.P. Concentrating Solar Power SOLARC.S.P. Concentrating Solar Power NEW 2013 via I Maggio 23 27042 Bressana Pavia Italia tel. +39 03821855848 eail info@.co www..it Concentrating Solar Power il perché di una scelta... La nostra tecnologia

Dettagli

Dai numeri naturali ai numeri reali

Dai numeri naturali ai numeri reali .1 Introduzione Dai nueri naturali ai nueri reali In questa unità didattica vogliao riprendere rapidaente le nostre conoscenze sugli insiei nuerici (N, Z e Q), e successivaente apliarle a coprendere i

Dettagli

Le difficoltà cui fanno fronte i giovani italiani per trovare un lavoro rischiano di compromettere gli investimenti nell istruzione.

Le difficoltà cui fanno fronte i giovani italiani per trovare un lavoro rischiano di compromettere gli investimenti nell istruzione. Il rapporto dell OCSE intitolato Education at a Glance: OECD Indicators è una fonte autorevole d inforazioni accurate e pertinenti sullo stato dell istruzione nel ondo. Il rapporto presenta dati sulla

Dettagli

Indice dei capitoli. Sistema di connessione a 2 poli a norma ISO 4165, accendisigari, connettori di potenza e connettori universali

Indice dei capitoli. Sistema di connessione a 2 poli a norma ISO 4165, accendisigari, connettori di potenza e connettori universali CONNETTORI ELETTRICI IL PROGRAMMA COMPLETO PER VEICOLI COMMERCIALI, AUTOVEICOLI E VEICOLI SPECIALI DETTAGLIATE SINTESI DEI PRODOTTI CON ACCESSORI E SCHEMI DI DISPOSIZIONE SISTEMI DI CONNESSIONE PARTICOLARMENTE

Dettagli

Residenziale - Monosplit Eleganti, dalle linee semplici e di classe, disegnati per inserirsi armoniosamente in ogni ambiente.

Residenziale - Monosplit Eleganti, dalle linee semplici e di classe, disegnati per inserirsi armoniosamente in ogni ambiente. Residenziale - Eleganti, dalle linee seplici e di classe, disegnati per inserirsi aroniosaente in ogni abiente. Efficienti, progettati per assicurare aria pura e il assio del cofort in ogni oento della

Dettagli

Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine.

Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine. Termometro digitale RTD Involucro in AISI 316 per applicazioni sanitarie, di lavaggio e marine. DTG-RTD100 Series Collegamento di un antenna per l opzione wireless. 2 ANNI DI GARANZIA Opzionale SERVIZI

Dettagli

UNI EN 12215 Impianti di verniciatura

UNI EN 12215 Impianti di verniciatura Dipartiento di Sanità Pubblica U.O. Prevenzione e Sicurezza Abienti di Lavoro UNI EN 12215 Ipianti di verniciatura Cabine di verniciatura per l applicazione prodotti vernicianti liquidi Requisiti di sicurezza

Dettagli

SPK SPEAKER. PANNELLO - DIMENSIONI (mm) E FORI MONTAGGIO 4-8 - 19 pin. VOLANTE - DIMENSIONI (mm) 4-8 - 19 pin

SPK SPEAKER. PANNELLO - DIMENSIONI (mm) E FORI MONTAGGIO 4-8 - 19 pin. VOLANTE - DIMENSIONI (mm) 4-8 - 19 pin SPK SPEAKER I connettori Speaker SYNTAX sono disponibili nelle configurazioni da 4, 8, 16 e 19 pin e sono usati per i collegamenti di diffusori audio. Versioni disponibili: SPK 4 pin - SPK 8 pin - SVK

Dettagli

Come funziona un accordo collusivo

Come funziona un accordo collusivo Collusione Introduzione Nel odello di Bertrand con beni oogenei, il prezzo di equilibrio coincide con quello di concorrenza perfetta anche se nel ercato ci sono solo due iprese (paradosso di Bertrand).

Dettagli

UTILIZZO GEODETICO E IN TEMPO REALE DI RICEVITORI GPS DI BASSO COSTO

UTILIZZO GEODETICO E IN TEMPO REALE DI RICEVITORI GPS DI BASSO COSTO UTILIZZO GEODETICO E IN TEMPO REALE DI RICEVITORI GPS DI BASSO COSTO Marco BALDO (**), Alberto CINA (*), Abrogio MANZINO (*), Marco ROGGERO (*) (*) Politecnico di Torino DIGET, C.so Duca degli Abruzzi,

Dettagli

NEW WORK. NEW PLACES. YOUR TOOLS. VARICOLOR SMART OFFICE. Soluzioni intelligenti per un lavoro flessibile.

NEW WORK. NEW PLACES. YOUR TOOLS. VARICOLOR SMART OFFICE. Soluzioni intelligenti per un lavoro flessibile. NEW WORK. NEW PLACES. YOUR TOOLS. VARICOLOR SMART OFFICE Soluzioni intelligenti per un lavoro flessibile. PRODOTTI INNOVATIVI PER IL LAVORATORE CONTEMPORANEO NUOVE MODALITA DI LAVORO. NUOVI AMBIENTI LAVORATIVI.

Dettagli

Economia dell Ambiente Francesca Sanna-Randaccio Lezione 7

Economia dell Ambiente Francesca Sanna-Randaccio Lezione 7 Econoia dell Abiente Francesca Sanna-Randaccio Lezione 7 SCELTA INTERTEMPORALE Modello di scelta del consuatore che abbiao studiato solo periodo beni: flusso reddito: flusso FLUSSO Grandezza per isurare

Dettagli

Connettori Industriali serie Han

Connettori Industriali serie Han Connettori Industriali serie Han People Power Partnership 1 / 30 Il nuovo sistema di rapido People Power Partnership 2 / 30 Cos'è 3 / 30 Quick lock è un innovativo sistema di a molla radiale sviluppato

Dettagli

Lezione n.15. Doppi bipoli

Lezione n.15. Doppi bipoli Lezione 5 Doppi bipoli Lezione n.5 Doppi bipoli. Definizione di N-polo. Definizione di doppio-bipolo 3. Doppi-bipoli in regie stazionario (doppi-bipoli di resistenze 4. Problei di analisi 5. Problei di

Dettagli

IL LABORATORIO DIDATTICO

IL LABORATORIO DIDATTICO IL LABORATORIO DIDATTICO Prof. ing. Italo GORINI (1), Prof. ing. Serio SARTORI (2) (1)Politecnico di Torino Dipartiento di Elettronica (2)Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto di Metrologia "Gustavo

Dettagli

1. Introduzione al calcolo automatico delle antenne

1. Introduzione al calcolo automatico delle antenne Corso di Progettazione di Antenne a Microonde 1. Introduzione al calcolo autoatico delle antenne Gaetano Marrocco Calcolo Elettroagnetico La progettazione di coplessi sistei elettroagnetici può avvalersi

Dettagli

guida prodotti professional 2010 air conditioning

guida prodotti professional 2010 air conditioning guida prodotti professional 10 air conditioning 6residenziale 34 ultisplit 112 78 coerciale e accessori 122 LG è tra le aziende più iportanti al ondo per la produzione di condizionatori d aria. Ha sviluppato

Dettagli

Insieme di bilancio. Capitolo Due. Vincolo di bilancio. Vincolo di bilancio. Vincolo di bilancio. Vincolo di bilancio

Insieme di bilancio. Capitolo Due. Vincolo di bilancio. Vincolo di bilancio. Vincolo di bilancio. Vincolo di bilancio Insiee di bilancio Capitolo Due Il vincolo di bilancio L insiee di bilancio è l insiee delle coinazioni di consuo disponibili per un consuatore. Cosa vincola la scelta di un consuatore? Il suo budget,

Dettagli

Commutatore d antenna per HF a controllo remoto

Commutatore d antenna per HF a controllo remoto ngelo Protopapa - IK0VVG ommutatore d antenna per HF a controllo remoto 1. Introduzione L idea di realizzare un commutatore d antenna per HF, controllato da remoto ed, al limite, tramite lo stesso cavo

Dettagli

... a) Lo spettro di un segnale SSB è costituito da... b) Un segnale SSB può essere ottenuto... in una... mediante un... centrato su...

... a) Lo spettro di un segnale SSB è costituito da... b) Un segnale SSB può essere ottenuto... in una... mediante un... centrato su... MODULAZIONE ANALOGICA UNITÀ VERIFICA Copleta: a) Per odulazione lineare si intende la... dello spettro del... intorno alla frequenza... b) La odulazione di apiezza consiste nel... del segnale portante...

Dettagli

D-LINK DWL 650+ misuratore il campo RF - scheda client WIFI di IW5CDF Guido Galletti

D-LINK DWL 650+ misuratore il campo RF - scheda client WIFI di IW5CDF Guido Galletti D-LINK DWL 650+ misuratore il campo RF - scheda client WIFI di IW5CDF Guido Galletti Premessa: Lo strumento di seguito descritto è stato un ottimo alleato per realizzare la rete civica Pievenet descritta

Dettagli

AARIA S. Denominazione commerciale

AARIA S. Denominazione commerciale SISTEMI OME DI CAORE E VENTIAZIONE Condizionatore d'aria a parete AARIA S SOARE TERMICO E BOITORI ROFESSIONAE ROFESSIONAE COMEMENTI DI IMIANTO 202 Ionizzatore Monosplit Inverter a parete opa di calore

Dettagli

Speciale natanti SENZA PATENTE

Speciale natanti SENZA PATENTE Diffusione : 273996 Pagina 93 : Periodicità : Mensile Diens 100 : % AMAutoMe_30007_93_14pdf 3803 c2 Sito web: wwwaautoeseit Speciale natanti SENZA PATENTE SENZA PATENTE CON I MOTORI DA 40 CAVALLI A PAG

Dettagli

Impianti di Condizionamento: Impianti a tutt'aria e misti

Impianti di Condizionamento: Impianti a tutt'aria e misti Facoltà di Ingegneria - Polo di Rieti Corso di " Ipianti Tecnici per l'edilizia" Ipianti di Condizionaento: Ipianti a tutt'aria e isti Prof. Ing. Marco Roagna INTRODUZIONE Una volta noti i carichi sensibili

Dettagli

CATALOGO INSTALLATORI

CATALOGO INSTALLATORI CATALOGO INSTALLATORI INDICE DEI PRODOTTI A CATALOGO Strisce di terminazione vuote - tecnica N2 e tecnica N3... Pag. 3 Strisce di terminazione N2 - kit proponibili.... Pag. 4 Strisce di terminazione N3

Dettagli

Catalogo TEC Formazione Tecnologica

Catalogo TEC Formazione Tecnologica TEC Bosch Training Esperienze Copetenze Robert Bosch S.p.A. Via M.A. Colonna, 35 20149 Milano tel +39 02 3696 2830 fax +39 02 3696 2397 tec@it.bosch.co www.bosch-tec.it Catalogo TEC Forazione Tecnologica

Dettagli

PD 42. Printed: 07.07.2013 Doc-Nr: PUB / 5140866 / 000 / 00

PD 42. Printed: 07.07.2013 Doc-Nr: PUB / 5140866 / 000 / 00 PD 42 Bedienungsanleung Operating instructions Mode d eploi Istruzioni d uso Manual de instrucciones Manual de instruções Gebruiksaanwijzing Οδηγιες χρησεως Kulllana Taliatı de en fr es pt nl el tr ar

Dettagli

caratteristiche generali

caratteristiche generali caratteristiche generali Serie CG/MG La nuova serie CG/MG di custodie fisse e mobili per connettori abbina la tenuta stagna IP68 e l elevata robustezza meccanica ai requisiti di protezione da disturbi

Dettagli

Impianti Meccanici Calcoli Esecutivi e Relazione illustrativa Rete Gas Metano

Impianti Meccanici Calcoli Esecutivi e Relazione illustrativa Rete Gas Metano ZeroCento - Studio di Pianificazione Energetica Ing. Ing. Maria Cristina Sioli via Zezio 54 - Coo via El Alaein 11/b - Coo Progetto Edilizia Residenziale Pubblica da locare a Canone Sociale e Moderato

Dettagli

INDICE. Macchine Teoriche e Architettura di base LA MACCHINA DI TURING. Il test di Turing LA MACCHINA DI VON NEUMANN

INDICE. Macchine Teoriche e Architettura di base LA MACCHINA DI TURING. Il test di Turing LA MACCHINA DI VON NEUMANN INDICE Macchine Teoriche e Architettura di base LA MACCHINA DI TURING Il test di Turing LA MACCHINA DI VON NEUMANN Il funzionaento della Macchina di Von Neuann 1 Macchine Teoriche e Architettura di base

Dettagli

Twintec. Rilevatore doppia tecnologia

Twintec. Rilevatore doppia tecnologia Twintec Rilevatore doppia tecnologia Twintec contraddistinto dal nuovo, elegante design Pininfarina, offre eccellenti soluzioni per la protezione voluetrica di spazi interni. Grande versatilità operativa

Dettagli

MeteoSense Manuale Installazione cod. DTC0201300I - rev. 1.0. Manuale Installazione

MeteoSense Manuale Installazione cod. DTC0201300I - rev. 1.0. Manuale Installazione MeteoSense Manuale Installazione cod. DTC0201300I - rev. 1.0 Manuale Installazione Indice 1. Guida all installazione Stazione Base... 3 1.1. Scelta del punto di installazione... 3 1.2. Installazione della

Dettagli

Modulo 1 Test di verifica

Modulo 1 Test di verifica Modulo 1 Test di verifica Concetti teorici di base delle T.I.C. PDF created with FinePrint pdffactory trial version http://www.pdffactory.co Test n. 1 Quali tra le seguenti non sono eorie di assa? o o

Dettagli

Nota metodologica Strategia di campionamento e livello di precisione dei risultati

Nota metodologica Strategia di campionamento e livello di precisione dei risultati Nota etodologica Strategia di capionaento e livello di precisione dei risultati 1. Obiettivi conoscitivi La popolaione di interesse dell indagine in oggetto, ossia l insiee delle unità statistiche intorno

Dettagli

Peso kg. E mm. F mm. 750x750 5 270 750x750 Sciolti 62. 759x750 5 270 750x750 Sciolti 62. Dimensioni H mm. / Cad. Caditoia sifonata in polietilene

Peso kg. E mm. F mm. 750x750 5 270 750x750 Sciolti 62. 759x750 5 270 750x750 Sciolti 62. Dimensioni H mm. / Cad. Caditoia sifonata in polietilene 10 pozzetti pozzetti Sifoni antiodore per chiusini Sifone antiodore da applicare su griglie stradali in ghisa lamellare o sferoidale. Realizzato in polipropilene e assemblato con viti in acciaio inox.

Dettagli

Impianto fotovoltaico installato presso nostra sede di Pordenone

Impianto fotovoltaico installato presso nostra sede di Pordenone Impianto fotovoltaico installato presso nostra sede di Pordenone HOLD PIPE s.r.l Via Torricelli,8 33080-PORCIA (PN) Tel. Magazzino 34-593935 Uff. commerciale: 34-593918 Uff. tecnico:34-593917 Fax: 34-593930

Dettagli

Lunghezza di un antenna In generale l antenna ideale è lunga esattamente quanto la lunghezza d onda della frequenza per cui viene utilizzata.

Lunghezza di un antenna In generale l antenna ideale è lunga esattamente quanto la lunghezza d onda della frequenza per cui viene utilizzata. Antenne Premessa L antenna di un ricetrasmettitore è uno degli elementi più importanti per la buona riuscita di una trasmissione (ricezione): senza di essa anche il miglior apparecchio radio diventa inutilizzabile.

Dettagli

PERICOLOSITA SISMICA DI BASE INTRODUZIONE PROCEDURA DI CALCOLO La procedura di calcolo adoperata da RSL per la valutazione della funzione di trasferiento presuppone coe base di partenza uno o più accelerograi,

Dettagli

Prodotti in polistirene estruso per l'isolamento termico nell'edilizia

Prodotti in polistirene estruso per l'isolamento termico nell'edilizia Prodotti in polistirene estruso per l'isolaento terico nell'edilizia 2 Direzione generale URSA INTRNATIONAL Uffici coerciali Siti produttivi (Glasswool) Siti produttivi (XPS) URSA la nuova forza isolante

Dettagli

CENTRA SOGE-PARTNERS REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO FLEXIBLE SUNRISE PROTECTION DOUBLE PREMIUM

CENTRA SOGE-PARTNERS REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO FLEXIBLE SUNRISE PROTECTION DOUBLE PREMIUM REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO FLEXIBLE SUNRISE PROTECTION DOUBLE PREMIUM Regolaento del fondo interno Flexible Sunrise Protection Double Preiu A) OBIETTIVI E DESCRIZIONE DEL FONDO Il fondo Flexible Sunrise

Dettagli

NOVEMBRE 2011 INDICE

NOVEMBRE 2011 INDICE NOVEMBRE 2011 INDICE PROFILI IN ALLUMINIO Pag 1 / 1 SC PROFILO MARTINA Pag 2 / 1 SC PROFILI IN PVC - SISTEMA 4 - Pag 3 / 1 SC PROFILI IN PVC - SISTEMA L - Pag 4 / 1 SC PROFILO TOTEM - TM 100 - Pag 5 /

Dettagli

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione SPEED-DOME TEM-5036 Manuale Installazione INDICE pagina 1. AVVERTENZE.. 5 1.1. Dati tecnici. 5 1.2. Elettricità 5 1.3. Standard IP 66 5 2. INSTALLAZIONE... 7 2.1. Staffe 7 3. AVVERTENZE... 8 4. MONTAGGIO..

Dettagli

WALL BANNER. Sistemi modulari Expo System

WALL BANNER. Sistemi modulari Expo System Sistemi modulari Expo System I WALL BANNER sono materiali per allestimenti fieristici e sistemi espositivi per eventi fiere, corner temporary shop, punti vendita, display portatili Nel catalogo della Linea

Dettagli

REGOLE DI BASE. - La fibra ottica non è un cavo elettrico, ma un conduttore in vetro. Va maneggiata con cura.

REGOLE DI BASE. - La fibra ottica non è un cavo elettrico, ma un conduttore in vetro. Va maneggiata con cura. REGOLE DI BASE - La fibra ottica non è un cavo elettrico, ma un conduttore in vetro. Va maneggiata con cura. - Il passaggio della luce all interno della fibra ottica è paragonabile a quello dell acqua

Dettagli

LG Air Conditioning Professional 2011 GUIDA PRODOTTI LINEA MULTISPLIT

LG Air Conditioning Professional 2011 GUIDA PRODOTTI LINEA MULTISPLIT LG Air Conditioning Professional 11 GUIDA PRODOTTI LINEA MULTISPLIT CLIMATIZZATORI LG EFFICIENZA E DESIGN LG è tra le aziende più iportanti al ondo per la produzione di condizionatori d aria. La gaa dei

Dettagli

Il kit comprende tutti i componenti necessari per costruire la centrale OpenSprinkler v1.42u.

Il kit comprende tutti i componenti necessari per costruire la centrale OpenSprinkler v1.42u. Potete seguire gli step come indicato qui sotto (anche se le immagini potrebbero essere leggermente differenti) Il kit comprende tutti i componenti necessari per costruire la centrale OpenSprinkler v1.42u.

Dettagli

SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA DELL UNITA IMMOBILIARE (art. 20, Legge Regionale Emilia Romagna 25.11.2002, n. 31)

SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA DELL UNITA IMMOBILIARE (art. 20, Legge Regionale Emilia Romagna 25.11.2002, n. 31) Allo SPORTELLO UNICO DELL EDILIZIA del Coune di ZIANO PIACENTINO Protocollo Generale SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA DELL UNITA IMMOBILIARE (art. 20, Legge Regionale Eilia Roagna 25.11.2002, n. 31) TITOLARE

Dettagli

AVETE MOLTI TIPI DI CONTROLLI DA ESEGUIRE? MULTIMAR VI FA FRONTE CON ESTREMA FACILITA

AVETE MOLTI TIPI DI CONTROLLI DA ESEGUIRE? MULTIMAR VI FA FRONTE CON ESTREMA FACILITA Multimar. Strumenti di Misura Universali AVETE MOLTI TIPI DI CONTROLLI DA ESEGUIRE? MULTIMAR VI FA FRONTE CON ESTREMA FACILITA Ulteriori informazioni sui prodotti MULTIMAR sono disponibili sul sito: www.mahr.com,

Dettagli

Sistemi magnetici elettropermanenti per tornitura e rettifica verticale. La massima flessibilità ed efficienza per lavorazioni di alta precisione

Sistemi magnetici elettropermanenti per tornitura e rettifica verticale. La massima flessibilità ed efficienza per lavorazioni di alta precisione Sistemi magnetici elettropermanenti per tornitura e rettifica verticale La massima flessibilità ed efficienza per lavorazioni di alta precisione FORZA NOMINALE A CONTATTO Fino a 160 N/cm 2 Assenza di deformazioni

Dettagli

etallurgico Anno 24 - n 1

etallurgico Anno 24 - n 1 il etallurgico Anno 24 - n 1 Luglio 2009 ilano oviento anifestazioni iglioraenti ondo olteplicità odalità otivazioni estieri eoria etodi utaenti Bollettino della Fio Cgil di Milano, fondato nel 1898. Nuova

Dettagli

APS 2. Sistema Automatico di Applicazione Polvere APS 2 17. Edizione 05/99

APS 2. Sistema Automatico di Applicazione Polvere APS 2 17. Edizione 05/99 It Sistema Automatico di Applicazione Polvere 17 16 Indice Sistema Automatico di Applicazione................................. 1 1. Campo di applicazione......................................... 1 2. Tipo

Dettagli

INTERFACCIA PER PC MEDIANTE PORTA SERIALE

INTERFACCIA PER PC MEDIANTE PORTA SERIALE INTERFACCIA PER PC MEDIANTE PORTA SERIALE Scheda d interfaccia per PC da collegare alla porta seriale. Consente di controllare otto uscite a relè e di leggere otto ingressi digitali e due analogici. Un

Dettagli

Hydro Fire CK. Gruppi antincendio con elettro e/o motopompe orizzontali con funzionalità e controlli conformi alla norma UNI EN 12845 50 Hz

Hydro Fire CK. Gruppi antincendio con elettro e/o motopompe orizzontali con funzionalità e controlli conformi alla norma UNI EN 12845 50 Hz Grundfos Data booklet Gruppi antincendio con elettro e/o otopope orizzontali con funzionalità e controlli confori alla nora UNI EN 12845 Indice Applicazione Gaa delle prestazioni della popa di servizio

Dettagli

Università di Napoli Parthenope Facoltà di Ingegneria

Università di Napoli Parthenope Facoltà di Ingegneria Università di Napoli Parthenope Facoltà di Ineneria Corso di rasissioni Nueriche docente: Prof. Vito Pascazio 6 a Lezione: 8// Soario Pulse plitude Modulation in banda base Pulse plitude Modulation passa-banda

Dettagli

Impianti fotovoltaici Connessioni e cablaggi

Impianti fotovoltaici Connessioni e cablaggi Impianti fotovoltaici Connessioni e cablaggi Una gamma di soluzioni per la realizzazione di connessioni sicure ed affidabili con i più comuni inverter / junction box. DA PAG. 26 A PAG. 50 26 27 29 30 34

Dettagli

r~~f~~. --r-~r-r ---- _[::=_~- r-l

r~~f~~. --r-~r-r ---- _[::=_~- r-l In tutti i problei si userà coe velocità del suono in aria il valore 340 /s (valido per una teperatura dell'aria di circa 18 C), salvo diversa indicazione. La propagazione ondosa La figura seguente ostra

Dettagli

Modulo GSM dual band per centrali serie ETR mod. ETR-GSM e antenne separate modd. GSMAC e GSMAC90 MANUALE TECNICO

Modulo GSM dual band per centrali serie ETR mod. ETR-GSM e antenne separate modd. GSMAC e GSMAC90 MANUALE TECNICO Modulo GSM dual band per centrali serie ETR mod. ETR-GSM e antenne separate modd. GSMAC e GSMAC90 MANUALE TECNICO AVVERTENZE PER L INSTALLATORE: Attenersi scrupolosamente alle normative vigenti sulla realizzazione

Dettagli

UTENSILI CABLAGGIO. Utensili cablaggio

UTENSILI CABLAGGIO. Utensili cablaggio Utensili cablaggio Utensili tirafascette...104 EZ CRIMP...106 Utensili per terminali a tubetto... 108 Utensili per capicorda preisolati... 111 Utensili per capicorda di potenza... 112 Utensili taglia-spela

Dettagli

ELENCO PREZZI UNITARI IMPIANTI MECCANICI (OPERE NON PREVISTE IN PROGETTO)

ELENCO PREZZI UNITARI IMPIANTI MECCANICI (OPERE NON PREVISTE IN PROGETTO) 001 001.01 001.01.001 001.01.001.002 Operaio specializzato (secondo il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per l'edilizia ed ai contratti integrativi provinciali; si intendono per operai specializzati

Dettagli

SUBTELAI MODULARI RACK 19

SUBTELAI MODULARI RACK 19 MEC TRON CATALOGO GENERALE 2008 121 Criteri di imballaggio e spedizione 44-45 Subtelai Modulari Rack 19 46-47 Subtelai Modulari Rack 19 e Sistemi applicativi 48 Subtelaio Serie ECU 3U 49-55 Fiancata ECU

Dettagli

Manuale di montaggio per morsetti KAGO

Manuale di montaggio per morsetti KAGO Manuale di montaggio per morsetti KAGO 2 Indice 1. Il morsetto si adatta al vostro profilo rotaia? 4 2. Montaggio dei morsetti di contatto 6 3. Montaggio dei morsetti guida-cavo 7 4. Rimozione dei morsetti

Dettagli

TIP Aerotermi TIP. Aerotermi come apparecchi a parete e soffitto Catalogo tecnico

TIP Aerotermi TIP. Aerotermi come apparecchi a parete e soffitto Catalogo tecnico TIP Aeroteri TIP Aeroteri coe apparecchi a parete e soffitto Catalogo tecnico Indice 01 Inforazioni sul prodotto 6 Panoraica 7 Dati sul prodotto 8 Guida alla scelta: Panoraica delle versioni 9 TIP in un

Dettagli

L equilibrio finanziario, patrimoniale e monetario nei gruppi aziendali. L apprezzamento dell equilibrio nelle imprese e nelle controllate di gruppo

L equilibrio finanziario, patrimoniale e monetario nei gruppi aziendali. L apprezzamento dell equilibrio nelle imprese e nelle controllate di gruppo L equilibrio finanziario, patrioniale e onetario nei gruppi aziendali L apprezzaento dell equilibrio nelle iprese e nelle controllate di gruppo Eleenti di rilievo nell apprezzaento degli equilibri finanziari

Dettagli

I nostri standards. Connettori circolari

I nostri standards. Connettori circolari I nostri standards Connettori circolari 2011 I nostri standards La HUMMEL AG 2 I prodotti I prodotti Per richiedere cataloghi: info.it@hummel.com Serracavi Serracavi e serraguaine a tenuta di liquidi Connettori

Dettagli

D.M. 16 maggio 1987, n. 246 Norme di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione (Gazz. Uff. 27 giugno 1987, n. 148)

D.M. 16 maggio 1987, n. 246 Norme di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione (Gazz. Uff. 27 giugno 1987, n. 148) D.M. 16 aggio 1987, n. 246 Nore di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione (Gazz. Uff. 27 giugno 1987, n. 148) Sono approvate le nore di sicurezza antincendi per gli edifici di civile

Dettagli

CENTRA SOGE-PARTNERS REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO FLEXIBLE SUNRISE PROTECTION

CENTRA SOGE-PARTNERS REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO FLEXIBLE SUNRISE PROTECTION Regolaento del fondo interno Flexible Sunrise Protection A) OBIETTIVI E DESCRIZIONE DEL FONDO Il fondo Flexible Sunrise Protection è un fondo interno di tipo N (vale a dire accessibile a una pluralità

Dettagli

Città Metropolitana di Genova. Relazione Tecnica

Città Metropolitana di Genova. Relazione Tecnica Città Metropolitana di Genova Valutazioni tecnico-econoiche delle diverse proposte di localizzazione del sistea depurativo a servizio del bacino dell Entella Relazione Tecnica Genova, luglio 2015 Dott.

Dettagli

SISTEMI DI MONTAGGIO

SISTEMI DI MONTAGGIO SISTEMI DI MONTAGGIO 2008 Pagina 1 di 21 K2 Profili per montaggio rapido Profili Light K2 Profili di montaggio in alluminio per carichi di neve e interassi limitati. (La corrispondente lista degli interassi

Dettagli

Autocostruire una stazione di allenamento per la regolarità

Autocostruire una stazione di allenamento per la regolarità Autocostruire una stazione di allenamento per la regolarità Lo scopo principale di questo articolo è di autocostruirsi, con componenti regolarmente in commercio, una stazione di allenamento per la regolarità

Dettagli

Versione integrata e modificata dalla deliberazione ARG/elt 107/08, 5/10 e 127/10

Versione integrata e modificata dalla deliberazione ARG/elt 107/08, 5/10 e 127/10 Versione integrata e odificata dalla deliberazione ARG/elt 107/08, 5/10 e 127/10 MODALITÀ E CONDIZIONI TECNICO ECONOMICHE PER IL RITIRO DELL ENERGIA ELETTRICA AI SENSI DELL ARTICOLO 13, COMMI 3 E 4, DEL

Dettagli

Tecniche di schermatura

Tecniche di schermatura E.M.I. Shield e Grounding: analisi applicata ai sistemi di cablaggio strutturato Tecniche di schermatura Pier Luca Montessoro pierluca.montessoro@diegm.uniud.it SCHERMI - 1 Copyright: si veda nota a pag.

Dettagli