CE S A R Centro Studi sull Architettura Razionalista

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CE S A R Centro Studi sull Architettura Razionalista"

Transcript

1 CE S A R Centro Studi sull Architettura Razionalista Bimestrale della Fondazione CE.S.A.R. Onlus nov.-dic. 2007, anno 1, numero 6 e gen.-febbr anno 2, numero 1, Registrazione Tribunale Roma n. 159/07 del Poste Italiane S.p.A. - Spedizione in Abbonamento Postale - D.L. 353/2003 (conv. in Legge 27/02/2004 n. 46) Art. 1, Comma 2 - CNS/AC - Taxe perqué - tassa riscossa - Roma

2 Editoriale Editorial La Copertina Cover Focus Focus L Intervista Interview News News Allegato Encounter L Intervento Article Rassegna Review Pubblicazioni Pubblications di Sabrina Fantauzzi by Sabrina Fantauzzi di Cristiano Rosponi by Cristiano Rosponi di Natalia Albensi by Natalia Albensi di Natalia Albensi by Natalia Albensi di Cristiano Rosponi by Cristiano Rosponi di Raffaella Tarozzi e Giuseppe Pezzotti by Raffaella Tarozzi e Giuseppe Pezzotti di Alessandro Masi by Alessandro Masi di Luigi Prisco, Chiara Carlini, Luca De Angelis e Roberta Oddi by Luigi Prisco, Chiara Carlini, Luca De Angelis and Roberta Oddi di Chiara Carlini, by Chiara Carlini, Il Seagram Building a New York City ( ), di Mies van der Rohe & Philip Johnson, è l'antesignano dei moderni grattacieli. The Seagram Building in New York City ( ), by Mies van der Rohe & Philip Johnson, was the precursor of the modern skyscraper. Foto di copertina: Grattacielo 30 St Mary Axe, di Norman Foster, detto The Gherkin, Londra 2004, 180 metri, 590 ft, 40 piani. Cover Photo: Skyscraper, 30 St Mary Axe, by Norman Foster, nicknamed The Gherkin, London 2004, 180m/590 ft, 40 floors.

3 L Editoriale Editorial di Sabrina Fantauzzi by Sabrina Fantauzzi Una vicenda romana diventa simbolo del voglia di riscatto degli italiani. La storia è questa: La Walt Disney sta girando un film d amore nella Capitale. Una versione contemporanea del cult movie Vacanze romane. Per creare una scenografia ad hoc, installa a piazza Borghese, a due passi dall ecomostro di Richard Meier all Ara Pacis e appena a cento metri da Piazza di Spagna ridotta a bivacco, una fontana stile barocco con tanto di puttini, conchiglie e una Venere che, identica per postura e segni a quella botticelliana, fuoriesce da una conchiglia. La forma sinusoidale della fontana ricorda il A Roman incident becomes symbolic of the Italian desire for redemption. The story is this: Walt Disney Productions are shooting a love story in the capital, a contemporary version of the cult movie Roman Holiday. In Piazza Borghese, a few steps away from Richard Meier s eco-monstrosity, the Ara Pacis Museum, and 100 yards from the Spanish Steps, which looks like a campground, an ad hoc set sports a baroque style fountain all encrusted with little putti and seashells and with the figure of Venus emerging from a shell identical in posture and attitude to Botticelli s. The fountain s sinuous lines recall the three famous ones in Piazza Navona: the lateral Fontana di Nettuno and Fontana del Moro, and Bernini s central Fontana dei Quattro Fiumi. Disney s replica is made of fibreglass resin, not marble, and is so perfectly in keeping with the urban and architectural setting of the square that its Roman neighbours are anxious to keep it - to the point of having petitioned Mayor Alemanno! There are even those who, when they first saw it, wondered how such a beautiful fountain could have escaped their notice before The incident is paradoxical and represents an authentic rejection of a modernist architecture unable to blend with the historic fabric of the city. Politicians could spend decades debating the notion of what makes a city beautiful without ever managing to understand what is essential, even elementary I would say. Administrators can imperiously tear down museums and erect eco-horrors that residents detest. All for naught, because all it takes is a fibreglass fountain, a replica in post-modern materials of Rome s hundreds of marble fountains to make one thing clear: that Romans, indeed Italians in general, don t want superstars like Meier, Hadid or Piano - they love tradition. They love the places that revive those ancient rituals that contemporary cities have eradicated; where people can sit and chat or make their wishes as they toss a coin into a fountain in the hopes of a propitious return one day. Romans have an uncontrollable yearning for beauty. And it is on this theme that CE.S.A.R. has decided to open a debate, with an issue particularly rich in interviews and viewpoints. Is it true that Italians cannot identify with skyscrapers? This was the question we put to

4 complesso scultoreo di Piazza Navona con le tre fontane, le due laterali, quella di Nettuno e del Moro, e quella centrale, dei Quattro Fiumi di Bernini. La replica della Disney non è marmorea ma in vetroresina. È talmente perfetta e in sintonia con l assetto urbanistico e architettonico della piazza che i romani la vogliono mantenere al punto da scrivere al sindaco Alemanno. C è addirittura chi, è sorpreso, si chiede: Possibile non mi ero mai reso conto di una fontana così bella?. La vicenda ha del paradossale e rappresenta la più autentica sconfessione dell architettura modernista, avulsa dal tessuto storico della città. I politici possono discettare per decenni sul senso del bello nelle città senza riuscire a comprenderne l essenza, direi, elementare. Gli amministratori possono d imperio abbattere teche e innalzare eco-orrori invisi ai residenti. Tutto inutile. Perché basta una fontana classica in vetroresina, una replica in materiale post-moderno delle centinaia di fontane maromoree romane per testimoniare una sola cosa: i romani, anzi gli italiani, non vogliono archistar alla Meier, Hadid, Piano... Ma amano la tradizione. Luoghi dove recuperare rituali antichi che le città contemporanee hanno cancellato: sedersi, parlare, esprimere desideri lanciando nell acqua monetine propiziatorie del buon ritorno. I romani hanno una irrefrenabile nostalgia del bello. Ed è su questo tema che il CE.S.A.R. apre un dibattito con un numero particolarmente ricco di interviste e suggestioni. L identità italiana può essere rappresentata dai grattacieli? Lo abbiamo chiesto al matematico-urbanista Nikos A. Salingaros, in Italia per la promozione del suo ultimo libro, Antiarchitettura e Demolizione (ed. LEF). Sempre sul filo dell identità la mostra "Macchinette - le bubblecars nel design del Novecento" dello scorso marzo, sintesi magistrale di design e tradizione, ossia del Made in Italy, forme morbide delle vetturette e razionalismo della GIL di Trastevere ed urbanistica e mobilità. Particolarmente interessanti gli allegati che presentiamo: la seconda parte dell' "L'Alluminio nell'e42 - il ponte sul fiume Tevere", e una seconda monografia sulla città "Città mobile", è a cura di Jean Fraçois Lejeune. mathematician urbanist Nikos A. Salingaros, in Italy to promote his latest book Antiarchitettura e Demolizione (published by LEF). Staying in the same vein of identity is the Bubblecars in 20th Century Design exhibition held this past March, a masterful synthesis of design and tradition, i.e. Made in Italy: the soft shapes of the cars and the rationalism of the GIL building in Trastevere, urban design and mobility. Especially interesting are the supplements that go with this issue: Part 2 of Aluminium in the E42, The Bridge over the Tiber River, and the Mobile City put together by Jean Fraçois Lejeune. La fontana di vetroresina installata a Piazza Borghese per le riprese dell'ultimo film Disney. Fibreglass resin fountain in Piazza Borghese on the set of the latest Disney film.

5 La Copertina Cover di Cristiano Rosponi by Cristiano Rosponi Silvio Berlusconi ha dichiarato di aver visto grattacieli storti e sbilenchi. Il riferimento era ai due amici che reggono il terzo mentre vomita come Gianni Biondillo ha definito le torri di CityLife. Il direttore generale di CityLife ha dichiarato che il grattacielo di Libeskind sarà leggermente alzato e raddrizzato per motivi tecnici. Salvatore Ligresti, che ha il 33% di CityLife e che dovrebbe investire in Alitalia, non vuole costruire il grattacielo storto di Libeskind perché costa troppo. Non è notizia da poco se fosse vera: il costo del grattacielo di Libeskind sarebbe dunque elevato a causa della sua forma semicurva che richiederebbe una struttura rinforzata. Nel frattempo CityLife demolisce il Padiglione della Meccanica 7 realizzato alla fine degli anni 60 su progetto di Melchiorre Bega. La stessa sorte che toccherà alle torri del Ministero delle Finanze e all ex Velodromo ambedue di Ligini, per fare anch essi posto ad una architettura contemporanea che fa già discutere. Questa scelta, nonostante i tentativi messi in campo per difendere una architettura dal presunto valore artistico testimonia la debolezza di un edilizia del dopoguerra che non riesce ad affermarsi a differenza di quella degli anni 30. La copertina di questo numero del bimestrale rappresenta la condizione della città contemporanea: a distanza di quasi vent anni da quando il Principe Carlo nel suo A vision of Britain aveva stigmatizzato la pessima architettura del suo Paese nel Dopoguerra che modificava irrimediabilmente il volto di Londra dalle rive del Tamigi, il cetriolo erotico - The Gherkin - di Sir Norman Foster campeggia sulle case (e chiese) in stile vittoriano del centro di Londra. Oggi qualcosa sembra muoversi verso una riflessione sulla modernità, ovvero se, e soprattutto quanto, il concetto di modernità debba essere fatalisticamente legato alle sorti dell architettura modernista o se non si possa invece scegliere, sulla base dei modelli urbani che duemila anni di storia ci mettono a disposizione, quale sia la forma ragionevole capace incarnare le aspirazioni al Bello che ogni uomo porta in sè. Non è un caso che questa riflessione si rafforzi oggi nel panorama culturale proprio quando sulla scena politica si affaccia una rivoluzione conservatrice che pone nella consapevolezza della propria identità la forza di una reale integrazione, necessaria anche nel campo delle arti. When Silvio Berlusconi made reference to the crooked, disjointed skyscrapers he had seen he was talking about those CityLife Towers that Gianni Biondillo has described as two friends holding up a third while he vomits. The general manager of CityLife reports that Libeskind s tower is going to be slightly raised up and straightened for technical reasons. Well-known Italian businessman Salvatore Ligresti, who owns 33% of CityLife and is expected to make an investment in Alitalia, doesn t want to build Libeskind s crooked skyscraper because it costs too much. No small detail if it turned out to be true: it would mean that the high costs of the Libeskind tower were the result of its semi-curved structurally-reinforced shape. In the meantime CityLife has demolished Melchiorre Bega s late 1960s Padiglione della Meccanica 7, and the same fate awaits the towers of the finance ministry and the former cycle-racing stadium, both designed by Ligini, to make way for a contemporary architecture that is already controversial. Despite various attempts to defend these buildings of presumed artistic value, this choice bears witness to the weakness of a post-war architecture that was unable to make a name for itself, unlike that of the 1930s. The cover of this issue shows a contemporary city, nearly twenty years after Prince Charles, in his A Vision of Britain, decried his country s horrible post-war architecture as having irrevocably changed the face of London as seen from the banks of the Thames-with Norman Foster s erotic cucumber known as The Gherkin squatting Victorian-style amongst the rooftops and church spires of downtown. Modernity seems to have become the object of reflection today; reflection, that is, on whether and how much the concept of modernity is inevitably bound to the fate of modernist architecture or if, instead, it wouldn t be possible, on the basis of the urban models that two thousand years of history have made available to us, to choose a reasonable shape in which to contain that yearning for beauty that each and every one of us harbours. It is no coincidence that the current reflection on the cultural panorama is intensifying at a moment when a conservative revolution has begun in political spheres-one for which awareness of identity is the impetus for true integration, something that is necessary in the arts as well. Grattacielo 30 St Mary Axe, di Norman Foster, detto The Gherkin, Londra 2004, 180 metri, 590 ft, 40 piani Skyscraper, 30 St Mary Axe, by Norman Foster, nicknamed The Gherkin, London 2004, 180m/590 ft, 40 floors

6 Focus Focus Grattacieli: un'epidemia mondiale Dov è l uomo? Sembra sparire dietro l ombra dei grattacieli, al centro della polemica nata sui nuovi progetti urbanistici di Milano, dalla nuova sede della Bocconi alla Citylife sull area della ex fiera. Innescata da Adriano Celentano, che con le parole tanto molleggiato non è, e proseguita per cerchi concentrici. Dai teorici, agli addetti ai lavori, al nuovo premier Silvio Berlusconi fino a contenere, ma era inevitabile, la dimensione del bello e del brutto nel concetto più ampio di città. Lì, dove l uomo vive ancora. Nonostante le Archistar, a volte, sembrino dimenticarlo. Dopo l attacco dell ex ragazzo della via Gluck, che ha definito i più famosi architetti del mondo i genitori di Frankestein capaci di orribili gravidanze, creando un botta e risposta che si è protratto per mesi sui maggiori quotidiani nazionali, è apparso sul Domenicale un articolo di Nikos Salingaros, urbanista e teorico di fama internazionale. Che, sullo sfondo del culto del nichilismo nell architettura contemporanea, come recita il titolo, costruisce un semplice ma esauriente modello dei cambiamenti in atto nella società. Accade esordisce Salingaros, che certi stili architettonici molto in voga oggi, siano, di fatto contro natura ; e da qui si dispiega un orizzonte teorico di ampio respiro. Non è un gioco innocente, per l urbanista di origini greche che insegna matematica all Università del Texas, l architettura contemporanea, infatti, ha radici oscure, perfino nichiliste. Radici che si sviluppano sul terreno della negazione del bello estetico: negando prima di tutto la connessione sensoriale con l ambiente, convincendo la gente che ciò che fa schifo e ripugna è bello, mentre ciò che attrae e incoraggia la relazione (cioè il vecchio bello ) è contro lo sviluppo e il progresso. Il modo migliore, per invertire le nostre reazioni sensoriali. L architettura decostruzionista è dunque figlia del culto nichilista, e porta in sé anche i germi della cultura marxista sviluppatasi con la scuola di Francoforte: entrambe le scuole filosofiche hanno teso a ristrutturare l essere umano al di fuori della sua natura tradizionale mettendo in atto, per mezzo dei media, un vero e proprio colpo di stato. Che, infine, ha investito anche la Chiesa, in quanto: Dio non esiste nella geometria morta. A Salingaros ha fatto subito eco Roger Scruton, filosofo conservatore inglese, che ha proseguito il discorso stigmatizzando gli edifici costruiti da architetti del calibro di Libeskind, Foster, Gehry e Piano come edifici brutti e inospitali, corpi estranei al tes- Skyscrapers: a global epidemic Man - where s he gone? He seems to have vanished in the shadow of those skyscrapers that have sparked the debate over the new urban plans for the city of Milan, ranging from the new location for Bocconi University to the City Life urban upgrade project on the site of the former fairgrounds. Triggered by pop celebrity Adriano Celentano (soft-spoken he is not), the debate has spiralled out to include theoreticians, architects and even newly elected Premier Silvio Berlusconi - to the point of touching on the inevitable issue of what is beautiful and what not in the broader concept of city : that place where people still live, despite the fact that the mega skyline stars seem, at suto urbano. Il modernismo radicale delle archistar è, invece, il frutto avvelenato dello spirito di decostruzione che si è diffuso nel mondo intellettuale. Le Corbusier, infine, il padre spirituale. Nostalgie di un passato impossibile quelle di Salingaros e Scruton per Mario Botta, mentre Massimiliano Fuksas ha assicurato: Nessuno vuole costruire contro l uomo: l architettura non si risolve in una grammatica stilistica. Subito dopo però l architetto, dall alto della sua Nuvola, durante la trasmissione Anno Zero, si è lasciato sfuggire un commento sugli italiani, ignoranti, secondo lui, perché hanno votato Berlusconi. Infine, anche i nuovi architetti sono entrati nel dibattito mediatico: Né utopie totalitarie, né ritorni nostalgici al passato la loro replica. Ma, puntuale, Salingaros ha riportato

7 di Natalia Albensi by Natalia Albensi times, to have forgotten them. In the wake of the attack by the former kid from Gluck Street, who christened the most famous architects in the world the parents of Frankenstien, genitors of horrible pregnancies, and a debate that raged for months in all the major national newspapers, an article by internationally famous urban designer and theoretician Nikos Salingaros appeared on the pages of Il Domenicale. Against the backdrop of the cult of Nihilism in contemporary architecture, as the title reads, he constructs a simple but complete model of the changes under way in the society. It happens, Salingaros begins, that certain architectural styles very much in vogue today, in reality go against nature ; and he goes on to describe a broad the- il discorso sul binario iniziale, il patto uomo-natura, sparando a zero sulle elite intellettuali che impongono le loro idee contro il concetto di democrazia. Non c è una terza via, esiste soltanto l umano o l inumano, conclude l urbanista. Nel frattempo Milano ha vinto la sfida per l Expo del 2015, con grande soddisfazione del sindaco Moratti: e su Citylife si sono accesi di nuovo i riflettori. Stavolta a puntare le luci sulle tre torri firmate Libeskind, Isozaki, Hadid è stato Silvio Berlusconi, che è sceso in campo dalla parte dei cittadini milanesi, quelli dei comitati ambientalisti, attingendo allo stesso veleno utilizzato per i suoi strali da Celentano. E all ombra dei grattacieli storti e sbilenchi, secondo il punto di vista del Cavaliere, i milanesi attendono. inascoltati? che l Expo 2015 cambi la loro storia. Pagina precedente / Previous page: Rendering dei grattacieli di CityLife a Milano, piazzale Giulio Cesare vista dal basso, realizzato dagli studenti del corso di laurea in architettura del Politecnico di Milano a.a , fonte Rendering of Milan s CityLife skyscrapers, view of Piazzale Giulio Cesare from below, by architecture students at Milan s Polytechnic in the academic year , taken from In questa pagina, a sinistra / This page, left: Rendering di una delle ipotesi del nuovo museo del design di CityLife, progettato da D. Libeskind. Rendering of a proposal for CityLife s new Museum of Design, designed by Daniel Libeskind. In basso / Below: Piazzale Giulio Cesare, stato attuale / present state. oretical horizon. This is no innocent game, asserts the urban designer of Greek origins who teaches mathematics at the University of Texas, contemporary architecture has dark, even nihilistic, roots. Roots sunk deep into the negation of aesthetic beauty: the negation, first and foremost, of a sensory connection with the environment, convincing people that what is disgusting and repugnant is beautiful, while what attracts and encourages relations (i.e. that old-fashioned beauty ) runs counter to development and progress. The best way to invert our sensory relations. Deconstructivist architecture is, therefore, the child of the Nihilist cult and a carrier of the germs of the Marxist practice developed by the Frankfurt school: both philosophical schools sought to restructure the human being outside his natural state ; in the end even the Church was involved, in as much as, God does not exist in dead geometry. Salingaros words were immediately echoed by conservative British philosopher Roger Scruton, who went on to criticise the buildings of architects such as Libeskind, Foster, Gehry and Piano as ugly and inhospitable buildings, foreign bodies in the urban tissue. The radical modernism of superstar architects was the poisoned fruit of that spirit of deconstruction that has spread throughout the intellectual world. Le Corbusier, finally, the spiritual father. According to Mario Botta that of Salingaros and Scruton is a nostalgia for an impossible past, while Massimiliano Fuksas assures that no one wants to build against man: architecture cannot be summed up in a stylistic grammar. Shortly afterwards though, while participating in a TV show entitled Anno Zero [zero year] the architect, from high upon his lofty cloud, let slip the opinion that Italians were ignorant because they voted for Berlusconi. Then the new architects finally got in on the media debate: neither totalitarian utopia nor a nostalgic return to the past, was their reply. But Salingaros then brought the discussion right back onto its initial track: man s pact with nature, shooting point-blank at the intellectual elite who impose their ideas against the concept of democracy. There is no third way, there is only human and inhuman, he concluded. In the meantime Milan has won the bid to host the 2015 EXPO, to the great satisfaction of Mayor Moratti, and all eyes are once again on Citylife. Targeting the three towers designed by Libeskind, Isozaki and Hadid this time is Silvio Berlusconi, who has come out on the side of the citizens of Milan, of the environmentalist committees, drawing on the same poison used by Celentano. And so, in the shadow of what the Premier has dubbed those crooked skyscrapers, are the Milanese to wait, unheeded, for EXPO 2015 to change their lives?

8 L Intervista Interview Salingaros: no ai grattacieli, il mondo è sulla terra. Le archistar non hanno mai imparato il linguaggio delle forme. Il pensiero di Nikos Angelos Salingaros, urbanista e teorico dell architettura di origine greche e professore di matematica all Università del Texas, scorre lineare e senza pause tra le parole di un italiano quasi perfetto. In pochi minuti, con la certezza pacata di una vita dedicata alla conoscenza, che non ha bisogno di convincere, Salingaros ci ha parlato di cultura, di forme, di linguaggi e di uomini. Poi, di architettura e urbanistica. Concentrando in poche parole lo spirito che anima il suo gruppo di architetti, che progettano su scala umana per i bisogni umani. Professore, cos è linguaggio delle forme? Un linguaggio di archetipi e simboli architettonici, di materiali locali, del modo di fare progettazione su tutte le scale della città fino a quelle di 2 millimetri. In ogni paese e in ogni località si è sviluppato contemporaneamente al linguaggio parlato o scritto, con una grande abbondanza di possibilità. Infatti ci sono moltissime varianti così come nei dialetti che fanno parte della stessa lingua. Addirittura è possibile immaginare 2 linguaggi delle forme diversi a nord e a sud di Roma, che però sono relazionati tra loro. Ci può fare un esempio dell importanza di questo linguaggio? Certo, io e il mio gruppo stiamo lavorando proprio adesso a un progetto in stile islamico grecoromano per una città del medio oriente: la richiesta è stata quella di un architettura classica e tradizionale che riuscisse a comprendere, però, anche l architettura islamica. Perché le archistar non considerano questi aspetti? In realtà hanno la tendenza a imporre un architettura astratta senza considerare le culture locali. Loro non fanno uno sforzo di conoscenza, ma si limitano a estrapolare qualche simbolo utilizzandolo nelle loro opere in modo assolutamente decontestualizzato. Perché il linguaggio delle forme non viene utilizzato? La verità è che no si può imparare nelle università, per motivi ideologici. Il tutto risale agli anni 20, quando i modernisti volevano introdurre architetture semplificate basate su nuovi materiali industriali come il vetro e l acciaio, per trovare uno stile universale. Ma la tipologie moderniste erano troppo povere di contenuto per defini- Salingaros: no to skyscrapers, the world is on the ground. The superstars no nothing of pattern languages. Nikos Angelos Salingaros, urban designer and architectural theoretician of Greek origin and professor of mathematics at the University of Texas, expresses himself calmly and unhesitatingly in nearly perfect Italian. In only a few minutes, with the placid certainty of someone whose life has been dedicated to knowledge and who has no need to convince, Salingaros spoke with us about practice, form, language and men. Then about architecture and urban design, concentrating into a few words the spirit that animates a group of architects that design on a human scale for human needs. Professor Salingaros, what is a pattern language? A language of archetypes and architectonic symbols, of local materials, of how to design at all the city s various scales, down to that of 2 millimetres. A language that has developed in every town and in every place along with the written or spoken language and that offers a great abundance of possibilities. Indeed, there are so many variations, just as there are so many dialects that make up a language. It is even possible to imagine 2 different pattern languages in Italy, one north of Rome and one south of Rome, which, nevertheless, have a relationship to one another. Can you give an example of the importance of this language? Of course, my group and I are working right now on a project in Islamic Greco-Roman style for a Middle Eastern city. The request was for a classical, traditional architecture able, however, to embrace Islamic architecture. Why do the superstars not consider such aspects? In reality they have a tendency to design abstract architecture without considering the local culture. They do not make the effort to understand, but rather limit themselves to extrapolating some symbol and using it in their work absolutely out of context. Why don t they use pattern languages? The truth is that you can t learn them in the universities, for ideological reasons. It all goes back to the 1920s when modernists decided to introduce a simplified architecture based on new Nikos Salingaros, durante il convegno organizzato a Roma dalla Fondazione CESAR, a giugno Nikon Salingaros during the convention organised by the CE.S.A.R. Foundation in June Christopher Alexander, Interno del The San Jose Shelter for the Homeless, San Jose, California. Christopher Alexander, Interior of The San Jose Shelter for the Homeless, San Jose, California. Ricostruzione della rue de Laeken, Bruxelles, Recostruction of the rue de Laeken, Brussels,

9 di Natalia Albensi by Natalia Albensi

10 re un linguaggio delle forme. Sarebbe come cercare di introdurre un nuovo linguaggio di 20 parole per sostituire un linguaggio composto da 200 mila vocaboli. Ma nonostante ciò, sono riusciti nel loro intento: è stata una grande vittoria propagandistica, perché hanno collegato questa architettura molto povera con l idea dello sviluppo tecnologico e allo stesso tempo hanno presentato la schiavitù dell individuo ad una tecnologia dominante e totalitaria come una liberazione politica e culturale. Ci sono esempi di questo processo? Il caso del razionalismo romano: questo era un vero e proprio linguaggio delle forme sviluppato con originalità da un gruppo di architetti italiani. Nonostante il suo valore è stato marginalizzato dagli altri modernisti internazionali e i loro discendenti di oggi parlano come se non fosse mai esistito e ad oggi è stato completamente emarginato dall International Style. Cosa ne pensa della Teca di Meier? Penso che in quell opera ci sia un errore fondamentale: la luce, che viene da dietro e da tutte le direzioni, impedendo ai visitatori di focalizzare le sculture. Come teorico dell architettura penso che siano stati mescolati pochi elementi presi proprio dal razionalismo, mentre,come cittadino non mi dispiacerebbero se la teca fosse modificata o addirittura spostata per sostituirla con una nuova, più adatta a quel ruolo. E della Nuvola di Fuksas? Non la conosco bene ma ho visto che ha una forma molto strana, e su questo bisogna stare attenti, perché deve relazionarsi con l ambiente e il rischio è di provocare gravi danni di armonia matematica. Le nuova architetture non cercano l'armonia, mentre bisognerebbe studiare il contesto e la sua relazione con l uomo. Sta seguendo qualche progetto in Italia? Ho parlato con l assessore allo sviluppo del territorio del Comune di Milano, Carlo Masseroli, con il quale sono in disaccordo amichevole in merito ai grattacieli dell Expo, ma forse lavoreremo insieme con la mia squadra di architetti per realizzare una città della rete, il progetto urbanistico di una città ricca di connessioni, e non di blocchi isolati. Perché è tanto contrario ai grattacieli? Sono convinto che un bambino non voglia vivere al 21 piano di un grattacielo, né avere un parco enorme dove non si va mai. Il bambino vuole stare al piano terra, con 20 mq di giardino. Il mondo è sulla terra. industrial materials such as glass and steel, the idea being to develop a universal style. But modernist typologies were too poor in content to be able to define a pattern language. It was like trying to introduce a new language of only 20 words to replace one of 200,000. Nevertheless they were successful in their enterprise. It was a major victory on the level of propaganda because they associated this very poor architecture with the idea of technological development and at the same time presented the individual s slavery to a dominant and totalitarian technology as political and methodological liberation. Are there examples of this process? The case of Roman Rationalism, a true pattern language inventively developed by a group of Italian architects, which, despite its value, was rejected by other international modernists, and their descendents today speak as though it never existed. It is entirely excluded today from the International Style. What do you think of Meier s Ara Pacis Museum? I think that there is a basic error in that design: the light coming in from behind and from every direction obstructs visitors ability to view the sculpture. As an architectural theoretician I think it mixes too few elements from rationalism, while as a citizen I wouldn t mind if the museum were modified, or even moved, and substituted with a new one more appropriate to that role. And what about Fuksas Cloud? I don t know it that well, but I do see that it has a very strange shape, something you have to be very careful about because there has to be a relationship with the environment and the risk of doing serious damage to its mathematical harmony has to be avoided. Many a new building does not seek that harmony, while instead it is necessary to study the context and its relationship with man. Are you working on any projects in Italy? I have spoken with Milan s Alderman for Development Carlo Masseroli, with whom I have some friendly differences, but we may work together on a network city : an urban design for a city rich in interconnections not isolated blocks. Why are you so much against skyscrapers? I am convinced that a child does not want to live on the 21st floor of a skyscraper, nor to have an enormous park where he can never go. The child wants to be on the ground floor with 20 square metres of garden. The world is on the ground. Duany Plater-Zyberk & Company, Baton Rouge, Louisiana, Duany Plater-Zyberk & Company, Baton Rouge, Louisiana, Léon Krier, quartiere di Middle Farm, Poundbury, Dorchester, UK, Léon Krier, Middle Farm, Poundbury, Dorchester, UK, 2000.

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

Easter 2008 Gallery Benucci Rome. October 2008 Taormina Chiesa del Carmine, group picture and Gallery Benucci. December 2008 Benucci Gallery, Rome.

Easter 2008 Gallery Benucci Rome. October 2008 Taormina Chiesa del Carmine, group picture and Gallery Benucci. December 2008 Benucci Gallery, Rome. Nino Ucchino nasce in Sicilia nel 1952. Dall età di otto anni lavora come allievo nello studio del pittore Silvio Timpanaro. Da 14 a 21 anni studia all Istituto Statale d arte di Messina e poi per alcuni

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Quindici

U Corso di italiano, Lezione Quindici 1 U Corso di italiano, Lezione Quindici U Buongiorno, anche in questa lezione iniziamo con qualche dialogo formale M Good morning, in this lesson as well, let s start with some formal dialogues U Buongiorno,

Dettagli

English-Medium Instruction: un indagine

English-Medium Instruction: un indagine English-Medium Instruction: un indagine Marta Guarda Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) Un indagine su EMI presso Unipd Indagine spedita a tutti i docenti dell università nella fase

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results)

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results) GCE Edexcel GCE Italian(9330) Summer 006 Mark Scheme (Results) Unit Reading and Writing Question Answer Testo.. B B C - A 4 Testo. a. passione che passione b. attrae c. sicuramemte d. favorito ha favorito

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per COMUNICATO STAMPA Conversano, 10 luglio 2014 Dott. Pietro D Onghia Ufficio Stampa Master m. 328 4259547 t 080 4959823 f 080 4959030 www.masteritaly.com ufficiostampa@masteritaly.com Master s.r.l. Master

Dettagli

The Empire of Light 02 USA 2013. Il mondo che non vedo 78

The Empire of Light 02 USA 2013. Il mondo che non vedo 78 Il mondo che non vedo è il progetto a cui lavoro dal 2007 che si concentra sull estetica e sulla misteriosa bellezza di alcuni luoghi abbandonati. L obiettivo prefissato non è stato quello della denuncia

Dettagli

The Elves Save Th. Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale

The Elves Save Th. Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale The Elves Save Th Il gioco del Villaggio segreto di Babbo Natale Bianca Bonnie e and Nico Bud had avevano been working lavorato really hard con making molto impegno per a inventare new board game un nuovo

Dettagli

Dichotomy Works nasce nel 2015 a Milano come collaborazione creativa tra l architetto Adolfo Martinez e l artista grafica Ivana Serizier Moleiro.

Dichotomy Works nasce nel 2015 a Milano come collaborazione creativa tra l architetto Adolfo Martinez e l artista grafica Ivana Serizier Moleiro. -1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE Nome e cognome / Nome del gruppo Adolfo Martinez, Ivana Serizier Moleiro / Dichotomy Works Città Milano Provincia MI Biografia Dichotomy Works nasce nel 2015 a Milano come collaborazione

Dettagli

1 1 0 /2 0 1 4. 0 n news

1 1 0 /2 0 1 4. 0 n news news n. 04 10/2011 VICO MAGISTRETTI KITCHEN ISPIRATION VIVO MAGIsTReTTI KITCHen IsPIRATIOn news Il nostro rapporto con il "Vico" è durato per più di quarant anni. era iniziato verso la metà degli anni

Dettagli

le mostre che arrivarono in Europa ci furono Twelve Contemporary American Painters and Sculptors (1953), Modern Art in the USA

le mostre che arrivarono in Europa ci furono Twelve Contemporary American Painters and Sculptors (1953), Modern Art in the USA 1 MoMA E GLI AMERICANI MoMA AND AMERICANS Sin dall inizio il MoMA (Museo d Arte Moderna) di New York era considerato, da tutti gli appassionati d arte specialmente in America, un museo quasi interamente

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventinove

U Corso di italiano, Lezione Ventinove 1 U Corso di italiano, Lezione Ventinove U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Ventidue

U Corso di italiano, Lezione Ventidue 1 U Corso di italiano, Lezione Ventidue U Oggi, facciamo un altro esercizio M Today we do another exercise U Oggi, facciamo un altro esercizio D Noi diciamo una frase in inglese e tu cerca di pensare a

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciannove

U Corso di italiano, Lezione Diciannove 1 U Corso di italiano, Lezione Diciannove U Al telefono: M On the phone: U Al telefono: U Pronto Elena, come stai? M Hello Elena, how are you? U Pronto Elena, come stai? D Ciao Paolo, molto bene, grazie.

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

100% Italiana «Lo stile ha una nuova via!» «Style has got a new way!»

100% Italiana «Lo stile ha una nuova via!» «Style has got a new way!» 100% Italiana «Lo stile ha una nuova via!» «Style has got a new way!» Non esiste ciclista al mondo che non pensi di aver comprato la miglior bicicletta al mondo! There is no rider who doesn t think he

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO A STEP FORWARD IN THE EVOLUTION Projecta Engineering developed in Sassuolo, in constant contact with the most

Dettagli

Megaphonemini. Portable passive amplifier. design by. Made in Italy

Megaphonemini. Portable passive amplifier. design by. Made in Italy Portable passive amplifier design by Made in Italy Amplificatore passivo portatile in ceramica per iphone. La forma è studiata per amplificare ed ottimizzare al meglio l uscita del suono. Dopo il successo

Dettagli

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com

HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com HOTEL SPADARI AL DUOMO via Spadari, 11 20123 Milano Tel: +39.02.72002371 Fax: +39.02.861184 e.mail: reservation@spadarihotel.com It all began with a small building in the heart of Milan that was in need

Dettagli

Ino-x. design Romano Adolini

Ino-x. design Romano Adolini Ino-x design Romano Adolini Nuovo programma placche Ino-x design Romano Adolini OLI, importante azienda nel panorama nella produzione di cassette di risciacquamento, apre al mondo del Design. Dalla collaborazione

Dettagli

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction

Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Allestimenti Fiere Exhibition Stand Design & Construction Way Out srl è un impresa d immagine e comunicazione a servizio completo dedicata alle piccole e medie industrie. Dal 1985 presenti sul mercato

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

true Le linee essenziali della leggerezza. [hebe] The essential lightness. design made in italy

true Le linee essenziali della leggerezza. [hebe] The essential lightness. design made in italy Le linee essenziali della leggerezza. The essential lightness. true design made in italy true design made in italy design made in italy Divano caratterizzato da linee essenziali e rigorose per una pulizia

Dettagli

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam

CHI SIAMO. italy. emirates. india. vietnam italy emirates CHI SIAMO india vietnam ITALY S TOUCH e una società con sede in Italia che offre servizi di consulenza, progettazione e realizzazione di opere edili complete di decori e arredi, totalmente

Dettagli

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI.

CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. CI PRENDIAMO C URA DEI TUOI SOGNI. We take care of your dreams. Il cuore della nostra attività è la progettazione: per dare vita ai tuoi desideri, formuliamo varie proposte di arredamento su disegni 3D

Dettagli

Prova finale di Ingegneria del software

Prova finale di Ingegneria del software Prova finale di Ingegneria del software Scaglione: Prof. San Pietro Andrea Romanoni: Francesco Visin: andrea.romanoni@polimi.it francesco.visin@polimi.it Italiano 2 Scaglioni di voto Scaglioni di voto

Dettagli

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società F ondazione Diritti Genetici Biotecnologie tra scienza e società Fondazione Diritti Genetici La Fondazione Diritti Genetici è un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecnologie. Nata nel 2007

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Trenta

U Corso di italiano, Lezione Trenta 1 U Corso di italiano, Lezione Trenta M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada M Two cousins meet in the street U Due cugini si incontrano in strada F Hi Osman, what are you

Dettagli

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE

PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE PROGRAMMA DI LINGUA INGLESE CLASSE IG ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Prof.ssa Rossella Mariani Testo in adozione: THINK ENGLISH 1 STUDENT S BOOK, corredato da un fascicoletto introduttivo al corso, LANGUAGE

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

ARTIGIANALITà TECNOLOGICA HIGH-TECH CRAFTSMANSHIP

ARTIGIANALITà TECNOLOGICA HIGH-TECH CRAFTSMANSHIP 64 ARTIGIANALITà TECNOLOGICA HIGH-TECH CRAFTSMANSHIP Erika Giangolini Anche se ormai siamo nell era digitale, in molti settori, il saper fare artigiano e il lavoro manuale sono ancora alla base delle produzioni

Dettagli

Total Living. Insoliti luoghi di ospitalità, a terra, in volo e fra i rami

Total Living. Insoliti luoghi di ospitalità, a terra, in volo e fra i rami Total Living Insoliti luoghi di ospitalità, a terra, in volo e fra i rami Unsual hospitality places on the ground, mid air, and among the branches of a tree Poste Italiane s.p.a. Sped. in a.p. 55% DCB

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

Comunicare l Europa Il ruolo del Dipartimento Politiche Europee

Comunicare l Europa Il ruolo del Dipartimento Politiche Europee Comunicare l Europa Il ruolo del Dipartimento Politiche Europee Roma, 19 settembre 2014 Massimo Persotti Ufficio stampa e comunicazione Dipartimento Politiche Europee m.persotti@palazzochigi.it Cosa fa

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Tre

U Corso di italiano, Lezione Tre 1 U Corso di italiano, Lezione Tre U Ciao Paola, come va? M Hi Paola, how are you? U Ciao Paola, come va? D Benissimo, grazie, e tu? F Very well, thank you, and you? D Benissimo, grazie, e tu? U Buongiorno

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dieci

U Corso di italiano, Lezione Dieci 1 U Corso di italiano, Lezione Dieci U Ricordi i numeri da uno a dieci? M Do you remember Italian numbers from one to ten? U Ricordi i numeri da uno a dieci? U Uno, due, tre, quattro, cinque, sei, sette,

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

STONE AGE SIMPLICITY IS NOT OVER. Semplicità. L Età della Pietra non è mai finita.

STONE AGE SIMPLICITY IS NOT OVER. Semplicità. L Età della Pietra non è mai finita. STONE AGE IS NOT OVER. L Età della Pietra non è mai finita. SIMPLICITY Semplicità La storia dell'uomo è da sempre legata alla pietra: dai megaliti, affascinanti enigmi di un passato millenario, ai grattacieli

Dettagli

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO SHOWROOM NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO NEW OPENING FOR GIORGETTI STUDIO a cura di Valentina Dalla Costa Quando si dice un azienda che guarda al futuro. Giorgetti è un eccellenza storica del Made

Dettagli

software & consulting

software & consulting software & consulting Chi siamo Nimius è un azienda con una forte specializzazione nella comunicazione on-line che opera nel settore dell IT e che intende porsi, mediante la propria offerta di servizi

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

Il Futuro. The Future Tense

Il Futuro. The Future Tense Il Futuro The Future Tense UNIT GOALS Unit Goals By the end of this unit the learner will be able to: 1. Conjugate the Futuro Semplice Simple Future regular verbs of all three major Italian conjugations.

Dettagli

design Massimiliano Raggi

design Massimiliano Raggi design Massimiliano Raggi sinfonia Ispirazione, ricerca e creatività guidano le traiettorie di un disegno unico e irripetibile. La tradizione di ImolArte, brand della storica Sezione Artistica di Cooperativa

Dettagli

ML 160 PROGRAMMA SVOLTO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 CLASSE 2^ PA

ML 160 PROGRAMMA SVOLTO ANNO SCOLASTICO 2012/2013 CLASSE 2^ PA ROGRAMMA SVOLTO agina 1 di 5 ANNO SCOLASTICO 2012/2013 CLASSE 2^ A DOCENTE Savigni Antonia DISCILINA Inglese LIBRO DI TESTO IN ADOZIONE: AUTORE Bartram Walton. TITOLO Think English vol. 1 e 2 CASA EDITRICE

Dettagli

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky:

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky: Focusky Focusky è l innovativo e professionale software progettato per creare resentazioni interattive ad alto impatto visivo e ricco di effetti speciali (zoom, transizioni, flash, ecc..). A differenza

Dettagli

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE

WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE WEB - INTERNET L OGGI DELLA COMUNICAZIONE La dieta mediatica degli italiani Indagine Censis I media personali nell era digitale luglio 2011 1. La dieta mediatica 1. Crolla la TV analogica, esplode la

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Didactic offer Incoming students 2014/2015 can take exams of courses scheduled in the a.y. 2014/2015 and offered by the Department

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

Quasi mezzo secolo di allestimenti ci hanno reso il partner ideale per il vostro stand. Ecco perchè:

Quasi mezzo secolo di allestimenti ci hanno reso il partner ideale per il vostro stand. Ecco perchè: Quasi mezzo secolo di allestimenti ci hanno reso il partner ideale per il vostro stand. Ecco perchè: Nearly half a century of productions have made us the ideal partner for your booth.that s way: 45 anni

Dettagli

Summary. Weekly Newsletter 6th November 2015. Dear Parents, We have many activities planned over the next few weeks leading to the winter break.

Summary. Weekly Newsletter 6th November 2015. Dear Parents, We have many activities planned over the next few weeks leading to the winter break. No Images? Click here Weekly Newsletter 6th November 2015 Summary Dear Parents, We have many activities planned over the next few weeks leading to the winter break. However, I will start by the General

Dettagli

Inghilterra anni 50 e James S3rling

Inghilterra anni 50 e James S3rling Inghilterra anni 50 e James S3rling Reyner Banham, The New Brutalism, in The Architectural Review, 1955 Reyner Banham, The New Brutalism, in The Architectural Review, 1955 Alison e Peter Smithson Alison

Dettagli

Dr Mila Milani. Comparatives and Superlatives

Dr Mila Milani. Comparatives and Superlatives Dr Mila Milani Comparatives and Superlatives Comparatives are particular forms of some adjectives and adverbs, used when making a comparison between two elements: Learning Spanish is easier than learning

Dettagli

KLAPP, design Steffen Kehrle Sedia pieghevole / folding chair

KLAPP, design Steffen Kehrle Sedia pieghevole / folding chair KLAPP, design Steffen Kehrle Sedia pieghevole / folding chair Salone Internazionale del Mobile 2014, Milano Padiglione / pavilion 12, stand C16 KLAPP: un applauso alla sedia pieghevole Sedie con le carte

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Uno

U Corso di italiano, Lezione Uno 1 U Corso di italiano, Lezione Uno F What s your name? U Mi chiamo Francesco M My name is Francesco U Mi chiamo Francesco D Ciao Francesco F Hi Francesco D Ciao Francesco D Mi chiamo Paola. F My name is

Dettagli

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking

AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking Lesson 1 Gli Gnocchi Date N of students AIM OF THE LESSON: for the students to familiarise themselves with the language of cooking The following activities are based on "Communicative method" which encourages

Dettagli

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE -1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE Nome e cognome / Nome del gruppo Alessandra Meacci Città Abano Terme Provincia Padova Biografia Mi sono laureata in Architettura a Venezia nel 2005, e dal febbraio 2006 collaboro

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Dodici

U Corso di italiano, Lezione Dodici 1 U Corso di italiano, Lezione Dodici U Al telefono M On the phone U Al telefono D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. F Hello, Hotel Roma, Good morning D Pronto, Hotel Roma, buongiorno. U Pronto, buongiorno,

Dettagli

U Corso di italiano, Lezione Diciotto

U Corso di italiano, Lezione Diciotto 1 U Corso di italiano, Lezione Diciotto U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? M Excuse-me, what time do shops open in Bologna? U Scusi, a che ora aprono i negozi a Bologna? D Aprono alle nove F

Dettagli

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE

-1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE -1- SCHEDA DI PRESENTAZIONE Nome e cognome / Nome del gruppo Paolo Boatti - Manuela Verga / boattiverga studio Città Milano Provincia Milano Biografia Paolo Boatti Milano, 1976. Si laurea in architettura

Dettagli

Babaoglu 2006 Sicurezza 2

Babaoglu 2006 Sicurezza 2 Key Escrow Key Escrow Ozalp Babaoglu! In many situations, a secret (key) is known to only a single individual " Private key in asymmetric cryptography " The key in symmetric cryptography or MAC where the

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing

Essere, Divenire, Comprendere, Progredire. Being, Becoming, Understanding, Progressing Essere, Divenire, Comprendere, Progredire Being, Becoming, Understanding, Progressing Liceo Classico Liceo linguistico Liceo delle scienze umane Human Sciences Foreign Languages Life Science Our contacts:

Dettagli

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

collection Giò Pagani wallpaper collection Life! collection Think Tank collection Big Brand

collection Giò Pagani wallpaper collection Life! collection Think Tank collection Big Brand collection 12 collection Life! collection Giò Pagani wallpaper collection Think Tank collection Big Brand Wall&Decò is a creative project in continuous ferment able to express styles, trends and evocative

Dettagli

NEW DESIGN MATTEO PICCHIO

NEW DESIGN MATTEO PICCHIO NEW DESIGN Matteo Picchio La prossima primavera verrà varato il rimorchiatore d epoca lungo 24 metri di cui l architetto milanese Matteo Picchio ha curato la riconversione in yacht da diporto; il refitting

Dettagli

CORSO DI CUCINA A CASA!

CORSO DI CUCINA A CASA! Tour N.12 CORSO DI CUCINA A CASA La classe a lavoro Un fantastico modo per imparare a cucinare le più tipiche pietanze Toscane, senza muoversi da casa vostra Il nostro chef arriverà direttamente nella

Dettagli

Il Consortium Agreement

Il Consortium Agreement Il Consortium Agreement AGENDA Il CA in generale La govenance Legal and Financial IPR Cos è il CA? Il CA è un accordo siglato fra i partecipanti ad un azione indiretta (ad es. un progetto) finanziata nell

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Accademy la Lettura (In collaboration with Corriere della Sera la Lettura)

Official Announcement Codice Italia Accademy la Lettura (In collaboration with Corriere della Sera la Lettura) a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Accademy la Lettura (In collaboration with Corriere della Sera la Lettura) INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE

Dettagli

nero Leonardo Corso d Italia, 83-00198 Roma Tel. +39 06 47824802 - Fax +39 06 483778 www.dtz.com/it Commercializzato da: Consulenti Immob Inte

nero Leonardo Corso d Italia, 83-00198 Roma Tel. +39 06 47824802 - Fax +39 06 483778 www.dtz.com/it Commercializzato da: Consulenti Immob Inte nero Leonardo Commercializzato da: Corso d Italia, 83-00198 Roma Tel. +39 06 47824802 - Fax +39 06 483778 www.dtz.com/it Consulenti Immob Inte Nero Leonardo Parco Leonardo Edificio direzionale, progettato

Dettagli

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it

portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it portfolio www.zero3studio.it info@zero3studio.it comunicazione visiva, progettazione grafica e sviluppo web visual communication, graphic design and web development www.zero3studio.it info@zero3studio.it

Dettagli

PROGETTO parte di Programma Strategico

PROGETTO parte di Programma Strategico ALLEGATO B1 PROGETTO parte di Programma Strategico FORM 1 FORM 1 General information about the project INSTITUTION PRESENTING THE STRATEGIC PROGRAM (DESTINATARIO ISTITUZIONALE PROPONENTE): TITLE OF THE

Dettagli

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan

Progetto per un paesaggio sostenibile. Design of a Sustainable Landscape Plan Progetto per un paesaggio sostenibile dal parco Roncajette ad Agripolis Design of a Sustainable Landscape Plan from the Roncajette park to Agripolis Comune di Padova Zona Industriale Padova Harvard Design

Dettagli

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso)

PROFILE 1UP MATTEO. first name LANTERI. second name 08.05.1986. date of birth: HAGUENAU (France) place of birth: LANCENIGO di Villorba (Treviso) ART BOOK C D E PROFILE 1UP first name second name date of birth: place of birth: linving in: contacts: MATTEO LANTERI 08.05.1986 HAGUENAU (France) LANCENIGO di Villorba (Treviso) +39 349 0862873 matteo.lntr@gmail.com

Dettagli

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI

INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI INFORMAZIONE AGLI UTENTI DI APPARECCHIATURE DOMESTICHE O PROFESSIONALI Ai sensi dell art. 13 del Decreto Legislativo 25 luglio 2005, n. 151 "Attuazione delle Direttive 2002/95/CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE,

Dettagli

Fabio Baione. Roma, 28 novembre 2012

Fabio Baione. Roma, 28 novembre 2012 Fabio Baione Roma, 28 novembre 2012 Agenda La visibilità della professione attuariale, un problema risolvibile! Il futuro della professione: la tradizione come punto di partenza per l innovazione. Che

Dettagli

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between and The Scuola Normale Superiore, Pisa Preamble 1. The Faculty of Arts and Humanities (FAH) of (UCL) and the Scuola Normale Superiore of Pisa (SNS) have agreed

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione

La Sua banca dovrá registrare il mandato di addebito nei propri sistemi prima di poter iniziare o attivare qualsiasi transazione To: Agenti che partecipano al BSP Italia Date: 28 Ottobre 2015 Explore Our Products Subject: Addebito diretto SEPA B2B Informazione importante sulla procedura Gentili Agenti, Con riferimento alla procedura

Dettagli

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese ELTeach Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese Porta a risultati quantificabili e genera dati non ricavabili dalle sessioni di formazione faccia a faccia

Dettagli

Euromop SpA Via dell'artigianato II, 1 35010 Villa del Conte (PD) Italy Tel. 049 9325075 Fax 049 9325113 www.euromop.com

Euromop SpA Via dell'artigianato II, 1 35010 Villa del Conte (PD) Italy Tel. 049 9325075 Fax 049 9325113 www.euromop.com cat_arial:layout 1 16-05-2007 7:36 Pagina 1 Euromop SpA Via dell'artigianato II, 1 35010 Villa del Conte (PD) Italy Tel. 049 9325075 Fax 049 9325113 www.euromop.com cat_arial:layout 1 16-05-2007 7:36 Pagina

Dettagli

FRIDAY, 4 MAY 1.30 PM 2.30 PM. Date of birth Day Month Year Scottish candidate number

FRIDAY, 4 MAY 1.30 PM 2.30 PM. Date of birth Day Month Year Scottish candidate number FOR OFFICIAL USE C Total 900/3/0 NATIONAL QUALIFICATIONS 0 FRIDAY, 4 MAY.30 PM.30 PM ITALIAN STANDARD GRADE Credit Level Reading Fill in these boxes and read what is printed below. Full name of centre

Dettagli

Programma svolto di Lingua Inglese A.S. 2014-15 Classe: 1F Docente: Federica Marcianò

Programma svolto di Lingua Inglese A.S. 2014-15 Classe: 1F Docente: Federica Marcianò Programma svolto di Lingua Inglese A.S. 2014-15 Classe: 1F Units 1-2 Pronomi personali soggetto be: Present simple, forma affermativa Aggettivi possessivi Articoli: a /an, the Paesi e nazionalità Unit

Dettagli

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION _3 CHATEAU D AX TORNA AL SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE DI MILANO 2013 PRESENTANDO MORE IS BETTER, UN NUOVO CONCETTO DI VIVERE

Dettagli

S U R F A C E. 3D Surface Srl

S U R F A C E. 3D Surface Srl S U R F A C E 3D Surface Srl Via dei Confini 228 50013, Capalle, Campi Bisenzio Firenze Email. info@3dsurface.it Telephone. +39 055 0123384 www.3dsurface.it made in Italy 3D SURFACE S.r.l. è una nuova

Dettagli

BONOMI COLLECTION BY BONOMI CONTEMPORANEO ITALIANO

BONOMI COLLECTION BY BONOMI CONTEMPORANEO ITALIANO BONOMI COLLECTION BY BONOMI CONTEMPORANEO ITALIANO BONOMI COLLECTION BY BONOMI CONTEMPORANEO ITALIANO INDICE INDEX P.006 P.008 AZIENDA COMPANY I NOSTRI DESIGNERS BONNY ARCO ZERO P.010 P.026 P.044 ZERO

Dettagli

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES

ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES ESPERIENZA ITALIA GUIDELINES Il 150 dell unità d Italia rappresenta un evento di cruciale importanza per Torino e il Piemonte. La prima capitale d Italia, come già fece nel 1911 e nel 1961 per il Cinquantenario

Dettagli

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the

Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the 1 2 3 Le cellule staminali dell embrione: cosa possono fare Embryonic stem cells are exciting because they can make all the different types of cell in the body scientists say these cells are pluripotent.

Dettagli

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato

Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato Società per la Biblioteca Circolante Programma Inglese Potenziato STRUTTURE GRAMMATICALI VOCABOLI FUNZIONI COMUNICATIVE Presente del verbo be: tutte le forme Pronomi Personali Soggetto: tutte le forme

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Usage guidelines. About Google Book Search

Usage guidelines. About Google Book Search This is a digital copy of a book that was preserved for generations on library shelves before it was carefully scanned by Google as part of a project to make the world s books discoverable online. It has

Dettagli

Re-evolution r e a l e s t a t e

Re-evolution r e a l e s t a t e c a _ A N N E L I S E v e n e z i a c a _ A N N E L I S E v e n e z i a S p a z i _ d i _ P r e s t i g i o Re-evolution r e a l e s t a t e Re-evolution S.r.l. via delle Macchine, 2-30175 Marghera (VE)

Dettagli

Donati. Sansepolcro Italy

Donati. Sansepolcro Italy T U S C A N Y Sansepolcro Italy T U S C A N Y 4 5 donati: una storia italiana Tre generazioni di passione, competenza e professionalità hanno fatto della nostra azienda un punto di riferimento nel settore

Dettagli

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso PIANO DI STUDI Laurea in Economia, commercio internazionale e mercati finanziari (DM 270/04) L-33 Bachelor degree in Italian and in English (2 curricula in English) 1) CURRICULUM: Economia internazionale

Dettagli

BOLOGNA CITY BRANDING

BOLOGNA CITY BRANDING BOLOGNA CITY BRANDING La percezione di Bologna Web survey su «testimoni privilegiati» FURIO CAMILLO SILVIA MUCCI Dipartimento di Scienze Statistiche UNIBO MoodWatcher 18 04 2013 L indagine Periodo di rilevazione:

Dettagli