REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 797 del O G G E T T O

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 797 del O G G E T T O"

Transcript

1 REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 797 del O G G E T T O Assunzione a tempo indeterminato di n. 21 coadiutori amministrativi, cat. B, a tempo pieno, ex art. 11, comma 4, Legge 68/1999. Proponente: Servizio Risorse Umane e Relazioni Sindacali Anno Proposta: 2014 Numero Proposta:

2 Il Direttore del Servizio Servizio Risorse Umane e Relazioni Sindacali riferisce: Premesso che con deliberazione n. 331 in data è stata approvata la convenzione di Programma con il Centro per l Impiego di Vicenza, per il quinquennio , finalizzata a promuovere l inserimento e l integrazione nel mondo del lavoro di soggetti disabili ex art. 11, comma 4, Legge 68/1999; Dato atto che a seguito degli accordi intercorsi con il Centro per l Impiego, per l annualità riferita al 2014 è prevista l assunzione di diciotto unità, come da corrispondenza agli atti; Evidenziato che con note prot. n in data e prot. n in data , alla luce dei fabbisogni di questa Azienda in termini di profili e mansioni, è stata evidenziata al Centro per l Impiego la necessità di coprire quindici dei diciotto posti con profilo di coadiutore amministrativo, cat. B ; Rilevato che con nota prot. n /28 in data il Centro per l Impiego ha espresso parere favorevole ad assumere 15 coadiutori amministrativi disabili di cat. B, ricorrendo ad avviso pubblico; Visto l esito della selezione, e la nota in data 30 ottobre 2014 n di prot. con la quale veniva comunicato al Centro per l Impiego l elenco di n. 21 candidati ritenuti idonei, e la volontà di procedere entro l anno all assunzione di complessivi 21 candidati, in luogo delle 15 unità previste per l anno in corso; Saranno così anticipate le assunzioni dovute per il 2015, ovvero n. 4 unità necessarie per il raggiungimento della quota di 20 prevista dalla Convenzione di Programma, in considerazione del fatto che n. 16 lavoratori disabili sono già dipendenti di questa Azienda ULSS 6, come già comunicato con nota in data 13 ottobre 2014 n di prot.. Le restanti n. 2 unità verranno computate quale anticipazione della quota prevista per il 2016; Alla luce di quanto sopra, questa Azienda propone l assunzione a tempo indeterminato ai 21 candidati risultati idonei a seguito dell avviso pubblico sopra citato di seguito riportati: 1 ALBA STEFANO 2 ALBANESE FEDERICA 3 BASSAN MIRIAM 4 BONACCI VALENTINA 5 CERANTO ROBERTO 6 CANTE ROSA 7 DE CONTO BARBARA 8 FASULO LARRY GIAMPAOLO 9 FERRO MARCO 10 GIRARDI ARIANNA 11 GUGLIELMI ELISA 2

3 12 LUNARDON FRANCESCA 13 NALE DERIS LORENZO 14 PASSUELLO GIULIA 15 PAULOTTO ELISABETTA 16 PRESSANTO GLORIANA 17 RIGONI CRISTINA 18 ROSSATO PAOLA 19 SANNA ROSAMARIA 20 SOSSELLA STEFANO 21 VIOLA ALESSANDRO Visto che le assunzioni di categorie protette non sono soggette a preventiva autorizzazione da parte dell amministrazione regionale, come indicato da ultimo nella DGR n del Il medesimo Direttore ha attestato l avvenuta regolare istruttoria della pratica anche in relazione alla sua compatibilità con la vigente legislazione regionale e statale in materia; I Direttori Amministrativo, Sanitario e dei Servizi Sociali e della Funzione Territoriale hanno espresso il parere favorevole per quanto di rispettiva competenza. Sulla base di quanto sopra IL DIRETTORE GENERALE DELIBERA 1. di assumere i 21 coadiutori amministrativi, categoria B, citati n premessa e qui richiamati, a tempo indeterminato e con rapporto di lavoro a tempo pieno; 2. di prescrivere che il presente atto sia pubblicato, nella forma regolamentare, all albo online, dell Azienda. ***** 3

4 Parere favorevole, per quanto di competenza: Il Direttore Amministrativo (F.to Dr. Roberto Toniolo) Il Direttore Sanitario (F.to Dr. Francesco Buonocore) Il Direttore dei Servizi Sociali e della Funzione Territoriale (F.to Dr. Paolo Fortuna) IL DIRETTORE GENERALE (F.to Ing. Ermanno Angonese) Il presente atto è eseguibile dalla data di adozione. Il presente atto è proposto per la pubblicazione all Albo on-line dell Azienda con le seguenti modalità: Oggetto e contenuto Copia del presente atto viene inviato in data odierna al Collegio Sindacale (ex art. 10, comma 5, L.R , n. 56). IL RESPONSABILE PER LA GESTIONE ATTI DEL SERVIZIO AFFARI LEGALI E AMMINISTRATIVI GENERALI Vicenza, Copia conforme all originale, composta di n. amministrativo. Vicenza, fogli (incluso il presente), rilasciata per uso IL RESPONSABILE PER LA GESTIONE ATTI DEL SERVIZIO AFFARI LEGALI E AMMINISTRATIVI GENERALI 4

5 Prot. N AL DIRETTORE GENERALE Le trasmetto con proposta di adozione l allegato schema di delibera, la cui premessa costituisce la relazione-proposta di questo Servizio/Ufficio. Attesto l avvenuta regolare istruttoria della pratica e la sua compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale disciplinante la materia e/o la fattispecie. OGGETTO DELLA DELIBERAZIONE Assunzione a tempo indeterminato di n. 21 coadiutori amministrativi, cat. B, a tempo pieno, ex art. 11, comma 4, Legge 68/1999. Vicenza, Il Direttore/Dirigente Si attesta la congruità del presente atto agli indirizzi e obiettivi dipartimentali. Data Il presente atto è pervenuto al Servizio Finanziario e Fiscale. La presente proposta è stata correttamente imputata al conto. Data Il presente atto è pervenuto al: Il Direttore del Dipartimento Il Direttore del Servizio - Direttore Amministrativo il - Direttore Sanitario il - Direttore dei Servizi Sociali e della Funzione Territoriale il Note: Gestione Atti del Servizio Affari Legali e Amministrativi Generali Si attesta che la presente proposta di delibera è pervenuta a questa Sezione da parte del Servizio proponente il giorno Il Responsabile Adottato il al n. Il Responsabile ========================================================================= 5