L IDENTITÀ D IMPRESA COME LEVA DI BUSINESS. Gaetano Grizzanti 7 FORUM CULTURA D IMPRESA RESTART & INNOVAZIONE 20 NOVEMBRE 2013

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "L IDENTITÀ D IMPRESA COME LEVA DI BUSINESS. Gaetano Grizzanti 7 FORUM CULTURA D IMPRESA RESTART & INNOVAZIONE 20 NOVEMBRE 2013"

Transcript

1 L IDENTITÀ D IMPRESA COME LEVA DI BUSINESS Gaetano Grizzanti 7 FORUM CULTURA D IMPRESA RESTART & INNOVAZIONE 20 NOVEMBRE

2 Univisual, CON UNA VISUALE ORIENTATA AL BUSINESS, INDIVIDUA I FATTORI UNICI E DIFFERENZIANTI CON CUI UN BRAND DEVE INTRIGARE I SUOI CLIENTI. 2

3 PREMESSA Lo scenario di mercato del terzo millennio ha modificato completamente la sua rotta. Solo negli ultimi dieci anni ha subìto notevoli mutamenti, tali da far cambiare ogni paradigma per la costruzione e l affermazione di un impresa e della sua offerta. 3

4 IL PRODOTTO NON BASTA PIÙ Distinguersi dai competitor attraverso il prodotto è ormai faticoso e dispendioso. I MERCATI EMERGENTI NON SONO PIÙ EMERGENTI. È sempre più importante individuare nuovi elementi che attribuiscono un valore aggiunto al prodotto/servizio. 4

5 NEW BUSINESS PHILOSOPHY AGE BRAND Intangibilità Immortalità dell anima e delle idee Aristotele PRODOTTO Tangibilità Gli attributi funzionali e fisici sono il tutto Platone 5

6 L IMMANENZA DEL PRODOTTO VS. LA TRASCENDENZA DEL BRAND 6

7 L IMMANENZA DEL PRODOTTO VS. LA TRASCENDENZA DEL BRAND L ESSERE COINCIDE CON LA SOSTANZA 7

8 L IMMANENZA DEL PRODOTTO VS. LA TRASCENDENZA DEL BRAND L ESSERE COINCIDE CON LA SOSTANZA L ESSENZA È SEPARATA DALLA MATERIA 8

9 COGITO ERGO BRAND PRODOTTO FUNZIONE QUALITÀ DESIGN PRESTAZIONI PREZZO 9

10 COGITO ERGO BRAND PRODOTTO FUNZIONE QUALITÀ DESIGN PRESTAZIONI PREZZO BRAND IDEA EMOZIONI CREDO SENTIMENTO SIGNIFICATI 10

11 DAL PRODOTTO AL BRAND AGIATEZZA VISTOSA Consumo vistoso di Veblen 11

12 DAL PRODOTTO AL BRAND AGIATEZZA VISTOSA DIMOSTRAZIONE DI PRESTIGIO, EMULAZIONE DEL CETO PIÙ ALTO Consumo vistoso di Veblen 12

13 DAL PRODOTTO AL BRAND AGIATEZZA VISTOSA DIMOSTRAZIONE DI PRESTIGIO, EMULAZIONE DEL CETO PIÙ ALTO SODDISFAZIONE DI UN BISOGNO MATERIALE Consumo vistoso di Veblen 13

14 DAL PRODOTTO AL BRAND AGIATEZZA VISTOSA SODDISFAZIONE DI UN BISOGNO MATERIALE DIMOSTRAZIONE DI PRESTIGIO, EMULAZIONE DEL CETO PIÙ ALTO PROPRIO SEGNO DI DISTINZIONE Consumo vistoso di Veblen 14

15 DAL PRODOTTO AL BRAND AGIATEZZA VISTOSA SODDISFAZIONE DI UN BISOGNO MATERIALE DIMOSTRAZIONE DI PRESTIGIO, EMULAZIONE DEL CETO PIÙ ALTO PROPRIO SEGNO DI DISTINZIONE GRATIFICAZIONE DELL USO DEL PRODOTTO Consumo vistoso di Veblen 15

16 DAL PRODOTTO AL BRAND AGIATEZZA VISTOSA SODDISFAZIONE DI UN BISOGNO MATERIALE GRATIFICAZIONE DELL USO DEL PRODOTTO DIMOSTRAZIONE DI PRESTIGIO, EMULAZIONE DEL CETO PIÙ ALTO PROPRIO SEGNO DI DISTINZIONE APPARTENENZA A UNA SOCIETÀ/CLASSE Consumo vistoso di Veblen 16

17 DAL PRODOTTO AL BRAND AGIATEZZA VISTOSA SODDISFAZIONE DI UN BISOGNO MATERIALE GRATIFICAZIONE DELL USO DEL PRODOTTO DIMOSTRAZIONE DI PRESTIGIO, EMULAZIONE DEL CETO PIÙ ALTO PROPRIO SEGNO DI DISTINZIONE APPARTENENZA A UNA SOCIETÀ/CLASSE SODDISFAZIONE DEI BISOGNI PRIMARI Consumo vistoso di Veblen 17

18 DAL PRODOTTO AL BRAND AGIATEZZA VISTOSA SODDISFAZIONE DI UN BISOGNO MATERIALE GRATIFICAZIONE DELL USO DEL PRODOTTO DIMOSTRAZIONE DI PRESTIGIO, EMULAZIONE DEL CETO PIÙ ALTO PROPRIO SEGNO DI DISTINZIONE APPARTENENZA A UNA SOCIETÀ/CLASSE SODDISFAZIONE DEI BISOGNI PRIMARI AFFERMAZIONE DELLA PROPRIA IDENTITÀ PER SÉ E VERSO GLI ALTRI Consumo vistoso di Veblen 18

19 IL BISOGNO DA SODDISFARE IMMAGINE DI SÉ 19

20 IL BISOGNO DA SODDISFARE AFFERMAZIONE DI SÉ IMMAGINE BRAND DI SÉ AFFERMAZIONE DI UN CREDO 20

21 21

22 DEFINIZIONE DI BRAND La marca genera nella mente del consumatore una serie di emozioni che lo inducono a rispondere o meno al sistema d offerta. Questo potere evocativo trascina il consumatore in quello che possiamo definire Universo della marca Keller,

23 BRANDING Oltre alla disciplina preposta alla creazione e alla costruzione di un brand, rappresenta un approccio di business al mercato orientato ad affermare una marca. BRAND Entità concettuale che, presidiando il territorio mentale di un individuo, evoca un insieme di valori predefiniti, atto a definire il posizionamento sul mercato. MARCHIO È l entità giuridica proteggibile legalmente, corrispondente all insieme degli elementi connotativi che compongono il codice interlinguistico della marca. LOGO È l abbreviazione della parola logotipo. Tecnicamente, il logo è una particolare esposizione tipografica del nome di una marca. 23

24 MARCHIO & MARCA PER IL CLIENTE IL VOLTO CIÒ CHE VEDI L ANIMA CIÒ CHE SENTI 24

25 BRAND EVOLUTION LOGO Copyright Gaetano Grizzanti AUSTRALOPITECUS BRAND Identifica una proprietà 25

26 BRAND EVOLUTION LOGO MARCHIO Copyright Gaetano Grizzanti AUSTRALOPITECUS BRAND Identifica una proprietà NEANDERTHAL BRAND È un sigillo di garanzia 26

27 BRAND EVOLUTION LOGO MARCHIO MARCA Copyright Gaetano Grizzanti AUSTRALOPITECUS BRAND NEANDERTHAL BRAND SAPIENS SAPIENS BRAND Identifica una proprietà È un sigillo di garanzia È un modo di essere 27

28 LA NUOVA STRATEGIA DI BUSINESS IL PRODOTTO DIVENTA UN PREREQUISITO E NON PIÙ UNA LEVA COMPETITIVA L IDENTITÀ D IMPRESA, GRAZIE ALLA MARCA, RENDE UNICA E NON CLONABILE UN OFFERTA DIFFERENZIANDOSI DAI CONCORRENTI 28

29 BRAND: DIFFERENZIARSI E EMOZIONARE + Difference -Emotion + Emotion - Difference 29

30 BRAND: DIFFERENZIARSI E EMOZIONARE + Difference TRADEMARK -Emotion + Emotion - Difference 30

31 BRAND: DIFFERENZIARSI E EMOZIONARE + Difference TRADEMARK -Emotion NON BRAND + Emotion - Difference 31

32 BRAND: DIFFERENZIARSI E EMOZIONARE + Difference TRADEMARK -Emotion NON BRAND WEAK BRAND + Emotion - Difference 32

33 BRAND: DIFFERENZIARSI E EMOZIONARE + Difference TRADEMARK STRONG BRAND -Emotion NON BRAND WEAK BRAND + Emotion - Difference 33

34 BRAND: DIFFERENZIARSI E EMOZIONARE + Difference BUSINESS TRADEMARK STRONG BRAND -Emotion NON BRAND WEAK BRAND + Emotion - Difference 34

35 BRAND POWER DISTINCTIVENESS POWER Perché un brand ha il potere di far riconoscere e distinguere un prodotto o un azienda sul mercato. 1 35

36 BRAND POWER DISTINCTIVENESS POWER Perché un brand ha il potere di far riconoscere e distinguere un prodotto o un azienda sul mercato. 1 LOYALTY POWER Perché un brand ha il potere di creare emozioni e fidelizzare il cliente. 2 36

37 BRAND POWER DISTINCTIVENESS POWER LOYALTY POWER REPUTATION POWER Perché un brand ha il potere di far riconoscere e distinguere un prodotto o un azienda sul mercato. 1 Perché un brand ha il potere di creare emozioni e fidelizzare il cliente. 2 Perché un brand ha il potere di generare una buona reputazione. 3 37

38 BRAND POWER DISTINCTIVENESS POWER LOYALTY POWER REPUTATION POWER BUSINESS POWER Perché un brand ha il potere di far riconoscere e distinguere un prodotto o un azienda sul mercato. 1 Perché un brand ha il potere di creare emozioni e fidelizzare il cliente. 2 Perché un brand ha il potere di generare una buona reputazione. 3 Perché un brand ha il potere di capitalizzare un vissuto, valorizzare un idea e creare successi commerciali. 4 38

39 AMBITI DEL BRANDING 39

40 AMBITI DEL BRANDING 40

41 FASI PER LA CREAZIONE DI UN IDENTITÀ BRAND IDENTITY STRATEGY BRAND IDENTITY IDENTITY BRAND IDENTITY APPLICATION A B C 41

42 FASI PER LA CREAZIONE DI UN IDENTITÀ BRAND IDENTITY STRATEGY BRAND IDENTITY IDENTITY BRAND IDENTITY APPLICATION A B C A1 BRAND ANALYSIS A2 BRAND ARCHITECTURE A3 BRAND PERSONALITY 42

43 FASI PER LA CREAZIONE DI UN IDENTITÀ BRAND IDENTITY STRATEGY BRAND IDENTITY IDENTITY BRAND IDENTITY APPLICATION A B C A1 BRAND ANALYSIS B1 BRAND NAMING A2 BRAND ARCHITECTURE B2 BRAND DESIGN A3 BRAND PERSONALITY B3 BRAND EXPRESSION 43

44 FASI PER LA CREAZIONE DI UN IDENTITÀ BRAND IDENTITY STRATEGY BRAND IDENTITY IDENTITY BRAND IDENTITY APPLICATION A B C A1 BRAND ANALYSIS B1 BRAND NAMING C1 BRAND STATIONERY A2 BRAND ARCHITECTURE B2 BRAND DESIGN C2 BRAND COMMUNICATION A3 BRAND PERSONALITY B3 BRAND EXPRESSION C3 BRAND MANUAL 44

45 L IDENTITÀ D IMPRESA DEVE ESSERE: STATUS SENSO SINTONIA 1. SVINCOLATA DALLE TENDENZE 45

46 L IDENTITÀ D IMPRESA DEVE ESSERE: STATUS SENSO SINTONIA 1. SVINCOLATA DALLE TENDENZE 2. SVINCOLATA DAL PRODOTTO 46

47 L IDENTITÀ D IMPRESA DEVE ESSERE: STATUS SENSO SINTONIA 1. SVINCOLATA DALLE TENDENZE 2. SVINCOLATA DAL PRODOTTO 3. SVINCOLATA DAI VALORI D IMPRESA 47

48 L IDENTITÀ D IMPRESA DEVE ESSERE: STATUS SENSO SINTONIA 1. SVINCOLATA DALLE TENDENZE 2. SVINCOLATA DAL PRODOTTO 3. SVINCOLATA DAI VALORI D IMPRESA 4. SVINCOLATA DAI FENOMENI SOCIALI 48

49 IL BRAND È IL PRIMO PRODOTTO DA VENDERE! GRAZIE A TUTTI 49

La comunicazione degli eventi

La comunicazione degli eventi La comunicazione degli eventi 1 2 Gli strumenti di comunicazione 3 4 Immagine e branding 5 Il branding è l insieme delle attività strategiche e operative relative alla costruzione della marca. Definizione

Dettagli

4. IL BRAND MANAGEMENT DEL TERRITORIO

4. IL BRAND MANAGEMENT DEL TERRITORIO 4. IL BRAND MANAGEMENT DEL TERRITORIO 4.1 La marca del territorio: definizione La marca, quando riferita all impresa, viene definita, nella prospettiva dei consumatori-acquirenti, come: aggregazione, intorno

Dettagli

Linee guida. Laboratorio Creativo. Progetto di Brand Identity. www.lab-up.it

Linee guida. Laboratorio Creativo. Progetto di Brand Identity. www.lab-up.it Laboratorio Creativo Linee guida Progetto di Brand Identity www.lab-up.it UN BRAND è un insieme di idee coerenti nella mente di un consumatore. (Bianca Cawthorne) Logo Il logo è solo la punta dell Iceberg

Dettagli

Introduzione al Retail

Introduzione al Retail Introduzione al Retail Lezione 14.03.13 Pio Zito MARKETING RELAZIONALE FACOLTA DI SCIENZE MANAGERIALI Il Retail etailè un sistema di vendita evoluto composto da una rete di punti caratterizzati da: SPECIALIZZAZIONE

Dettagli

what your brand wants Relazioni Pubbliche

what your brand wants Relazioni Pubbliche Relazioni Pubbliche ottimi motivi per una campagna di RP Progettiamo e sviluppiamo campagne di Relazioni Pubbliche utilizzando in modo strategico ed integrato attività di comunicazione online ed offline

Dettagli

EMPLOYER BRANDING Relatore: Employer Branding Consultant Senior Associate Employer Brand Institute (EBI) Università Urbino, 28 novembre 2007 CHE COS E L EMPLOYER BRANDING Strategia di marketing finalizzata

Dettagli

IL MIGLIOR MODO PER ANTICIPARE IL FUTURO È CREARLO. Company Pofile

IL MIGLIOR MODO PER ANTICIPARE IL FUTURO È CREARLO. Company Pofile IL MIGLIOR MODO PER ANTICIPARE IL FUTURO È CREARLO Company Pofile 004 Company Profile Propositiv Communication 005 SPECIALISTI DEL MARKETING CREATIVO Propositiv Communication è una società di comunicazione

Dettagli

/Creative agency for emerging media

/Creative agency for emerging media Nel 2002 quattro professionisti con esperienza decennale nella comunicazione danno vita a Imille, un agenzia creativa fortemente proiettata verso i media digitali. /Creative agency for emerging media Imille

Dettagli

Collana Brand imprese mercati

Collana Brand imprese mercati Collana Brand imprese mercati Laura Minestroni Il manuale della marca Consumatore Cultura Società copertina Rita Soccio redazione e impaginazione Giuliana Manfredini 2010 logo fausto lupetti editore logo

Dettagli

COME GESTIRE E VALORIZZARE IL MARCHIO DI IMPRESA

COME GESTIRE E VALORIZZARE IL MARCHIO DI IMPRESA COME GESTIRE E VALORIZZARE IL MARCHIO DI IMPRESA In collaborazione con Milano, 17 aprile 2008 Questo materiale è di proprietà intellettuale di VVA-Valdani Vicari & Associati S.r.l. Non può essere utilizzato

Dettagli

Branding. Cos è e perché è così importante. Antonio Tresca, 2006

Branding. Cos è e perché è così importante. Antonio Tresca, 2006 Branding Cos è e perché è così importante Antonio Tresca, 2006 1 Agenda Definizioni: cos è il Brand Anatomia del Brand: le componenti della Brand Equity Perché costruire un Brand forte 2 Definizioni: cos

Dettagli

LA PROPRIETA INTELLETTUALE

LA PROPRIETA INTELLETTUALE LA PROPRIETA INTELLETTUALE Valutazione economica brevetti e marchi Dott.ssa Elisa Barlocco TEL. 019 8485622 E-mail mail@karaghiosoff.com Copyright 2009-2013 Studio Karaghiosoff e Frizzi srl All rights

Dettagli

PERCHÈ TORNA SUPERBRANDS

PERCHÈ TORNA SUPERBRANDS BACKGROUND Superbrands è una piattaforma di comunicazione che ha preso il via in UK nel 1994 affermandosi come riferimento di qualità nel mondo del marketing e della comunicazione. Si è poi diffusa e sviluppata

Dettagli

SOLUZIONI STAMPA WEB DESIGN

SOLUZIONI STAMPA WEB DESIGN s.a.s. PROGETTAZIONE GRAFICA Parma: 43036 Fidenza - Via Cardano, 13 s.n.c. Tel. +39 0524.84289 - Tel. e Fax +39 0524.525544 info@graficamalvisi.it - www.graficamalvisi.it SOLUZIONI STAMPA WEB DESIGN PROGETTAZIONE

Dettagli

BRAND DA FAVOLA BRANDING EDOARDO CAVAZZUTI FROG ADV AGENZIA RELATORE

BRAND DA FAVOLA BRANDING EDOARDO CAVAZZUTI FROG ADV AGENZIA RELATORE BRAND DA FAVOLA BRANDING RELATORE EDOARDO CAVAZZUTI AGENZIA FROG ADV EDOARDO CAVAZZUTI DIRETTORE CREATIVO Tra strategia e tattica, teoria e pratica, penso che progettare significhi anticipare i comportamenti,

Dettagli

Cos è. Mission & Vision. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing.

Cos è. Mission & Vision. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing. Cos è Mission & Vision COMUNICAZIONE. SOLUZIONI INFORMATICHE. CONSULENZA AZIENDALE. WEB MARKETING. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing.

Dettagli

BRAND TRAINING DAY. Siete certi che il vostro business stia andando nella giusta direzione?

BRAND TRAINING DAY. Siete certi che il vostro business stia andando nella giusta direzione? Brand Training Day Siete certi che il vostro business stia andando nella giusta direzione? BRAND TRAINING DAY Davvero i potenziali clienti scelgono un prodotto sulla base del prezzo e della qualità? Come

Dettagli

La gestione della marca sui mercati esteri: brand globali e brand locali

La gestione della marca sui mercati esteri: brand globali e brand locali IL BRAND MANAGEMENT Il brand Un nome, una parola, un simbolo, un disegno o una combinazione di questi aventi lo scopo di identificare un prodotto o un servizio di un venditore o di un gruppo di venditori

Dettagli

Lezione 3: Il Brand. Stella Romagnoli

Lezione 3: Il Brand. Stella Romagnoli Lezione 3: Il Brand Stella Romagnoli Dal Brand al Brand Identification System La marca verbale La marca Iconica Case Study: la nascita del nome e del logo dell alleanza internazionale TIM Valutazione della

Dettagli

Definizioni e Differenze

Definizioni e Differenze Introduzione al Web Marketing e Social Networking Relatore:Andrea Baioni abaioni@andreabaioni.it Definizioni e Differenze 2 Marketing tradizionale Il marketing è buon senso applicato sistematicamente (A.Galgano)

Dettagli

di Teresa Tardia Marketing e Vendite >> Marketing e management www.intesasanpaoloimprese.com

di Teresa Tardia Marketing e Vendite >> Marketing e management www.intesasanpaoloimprese.com IL RUOLO DEL BRAND di Teresa Tardia Marketing e Vendite >> Marketing e management Sommario Introduzione...3 Definizione di marchio...4 Che cosa rende un marchio forte...4 Marchio e pubblicità...5 Monitoraggio...6

Dettagli

Capitolo 12. La gestione della marca e la brand equity

Capitolo 12. La gestione della marca e la brand equity Capitolo 12 La gestione della marca e la brand equity La gestione della marca 1. L importanza della marca 2. Le componenti della marca 3. La gestione strategica 4. La Brand Equity e la valutazione 5. La

Dettagli

Prodotto vs. Brand. Un prodotto si fabbrica. Un brand si compra (fiducia) Un brand (se ben costruito) è unico. Un prodotto si copia

Prodotto vs. Brand. Un prodotto si fabbrica. Un brand si compra (fiducia) Un brand (se ben costruito) è unico. Un prodotto si copia BRAND MANAGEMENT Prodotto vs. Brand Un prodotto si fabbrica Un brand si compra (fiducia) Un prodotto si copia Un brand (se ben costruito) è unico Un prodotto diventa obsoleto Un brand di successo vive

Dettagli

CHI SIAMO. Only4Few oggi rappresenta la capacità e l esperienza di svolgere in modo accurato e qualificato ogni tipo di evento di promozione.

CHI SIAMO. Only4Few oggi rappresenta la capacità e l esperienza di svolgere in modo accurato e qualificato ogni tipo di evento di promozione. CHI SIAMO Only4Few nasce nel 2000 a supporto ed integrazione dei servizi dell agenzia Fivegraphic Srl, impegnata nel campo della creatività e della comunicazione dal 1986 puntando su una strategia di comunicazione

Dettagli

Sit&a Studio di Ingegneria Territorio Ambiente ing. Tommaso Farenga

Sit&a Studio di Ingegneria Territorio Ambiente ing. Tommaso Farenga Sit&a Studio di Ingegneria Territorio Ambiente ing. Tommaso Farenga Designer Daniela Fusco La comunicazione visiva Per trasmettere un messaggio e quindi determinate informazioni è necessaria la comunicazione.

Dettagli

Google Online Marketing Challenge 2008

Google Online Marketing Challenge 2008 Google Online Marketing Challenge 2008 Unindustria Treviso, 11 novembre 2008 Azienda Azienda fortemente innovativa operante nel terziario avanzato/informatica. L offerta di servizi comprende: Auditing

Dettagli

LA REPUTAZIONE AZIENDALE: UNA RISORSA STRATEGICA PER L IMPRESA. IL CASO FERRERO E IL GLOBAL PULSE 2009 LE BUONE IDEE CONQUISTANO IL MONDO

LA REPUTAZIONE AZIENDALE: UNA RISORSA STRATEGICA PER L IMPRESA. IL CASO FERRERO E IL GLOBAL PULSE 2009 LE BUONE IDEE CONQUISTANO IL MONDO LA REPUTAZIONE AZIENDALE: UNA RISORSA STRATEGICA PER L IMPRESA. L IL CASO FERRERO E IL GLOBAL PULSE 2009 LE BUONE IDEE CONQUISTANO IL MONDO Fonte: Reputation Institute LA MARCA: DALLA COMUNICAZIONE ALLA

Dettagli

Piano di business preliminare

Piano di business preliminare Piano di business preliminare Sistema di valutazione di business idea e/o start-up innovative Piano di business preliminare DOCUMENTO DA RIEMPIRE A CURA DEL PROPONENTE Indice 1 Analisi tecnica del Prodotto/Servizio

Dettagli

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio...

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... ...incontra in aula gli Esperti del Sole 24 ORE. Il mercato parla una nuova lingua. Per capirla c e il nuovo Master in Marketing & Comunicazione MASTER24:

Dettagli

IL MARKETING E COME USARLO

IL MARKETING E COME USARLO voglia D impresa IL MARKETING E COME USARLO QUADERNI DI ORIENTAMENTO 2 DIECI CONSIGLI CHE COSA FARE voglia D impresa? Non sei sola! LA COLLANA I QUADERNI DI ORIENTAMENTO I Quaderni di Orientamento nascono

Dettagli

Le collezioni si caratterizzano per una spiccata vocazione alla sperimentazione e alla ricerca. Sono ricche di dettagli che combinano un design

Le collezioni si caratterizzano per una spiccata vocazione alla sperimentazione e alla ricerca. Sono ricche di dettagli che combinano un design IL BRAND Il marchio GAZZARRINI nasce nel 1993 dall iniziativa e dall esperienza trentennale nel mondo della moda. Fin dall inizio, si distingue subito per un approccio innovativo al prodotto, tanto da

Dettagli

IL RUOLO DEI MARCHI, DISEGNI E MODELLI INDUSTRIALI NELLO SVILUPPO DI UNA STRATEGIA DI BRANDING ED INTERNAZIONALIZZAZIONE

IL RUOLO DEI MARCHI, DISEGNI E MODELLI INDUSTRIALI NELLO SVILUPPO DI UNA STRATEGIA DI BRANDING ED INTERNAZIONALIZZAZIONE IL RUOLO DEI MARCHI, DISEGNI E MODELLI INDUSTRIALI NELLO SVILUPPO DI UNA STRATEGIA DI BRANDING ED INTERNAZIONALIZZAZIONE 1 Riproduzione riservata Avere un idea è un ottima cosa, ma è ancora meglio sapere

Dettagli

Immagine Coordinata. Bibliografia e Linkografia

Immagine Coordinata. Bibliografia e Linkografia Bibliografia e Linkografia Bibliografia - La visione strategica. Contributi e percorsi per incrementare l'efficacia della pubblicità ; Emanuele Gabardi; Franco Angeli, 2005 - Guerrilla kit. Manifestare.

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA REDAZIONE DEGLI OUTPUT PREVISTI

LINEE GUIDA PER LA REDAZIONE DEGLI OUTPUT PREVISTI LINEE GUIDA PER LA REDAZIONE DEGLI OUTPUT PREVISTI Le linee guida esplicitate in questo documento vogliono rappresentare essenzialmente una traccia, per i fornitori iscritti ai cataloghi Lombardia Net

Dettagli

ECCO PERCHÉ LE PUBBLICITÀ BRUTTE NON VENDONO

ECCO PERCHÉ LE PUBBLICITÀ BRUTTE NON VENDONO ECCO PERCHÉ LE PUBBLICITÀ BRUTTE NON VENDONO AREA BRANDING RELATORE ROBERTO RUSTICI AGENZIA ROBERTO RUSTICI s.a.s. ROBERTO RUSTICI ART DIRECTOR 20 anni di grafica pubblicitaria e comunicazione. Dal 2005

Dettagli

Marketing e Comunicazione Strategica

Marketing e Comunicazione Strategica Marketing e Comunicazione Strategica Intenso.it Intenso.it nasce nel 2000 con l intento di proporre un diverso approccio al mondo della comunicazione. Un AGENZIA DI COMUNICAZIONE con un team giovane composto

Dettagli

CHI È YOUEXPO COMPANY PROFILE

CHI È YOUEXPO COMPANY PROFILE CHI È YOUEXPO Youexpo è una Video & Content Agency, specializzata nell ideazione e produzione di contenuti per il web, che integra il design con la cultura digital. Centriamo la nostra offerta sul video,

Dettagli

Marketing delle imprese turistiche Lezione 4 prof. Simoni michele.simoni@uniparthenope.it Ricevimento: venerdì ore 12:00 via Acton

Marketing delle imprese turistiche Lezione 4 prof. Simoni michele.simoni@uniparthenope.it Ricevimento: venerdì ore 12:00 via Acton Marketing delle imprese turistiche Lezione 4 prof. Simoni michele.simoni@uniparthenope.it Ricevimento: venerdì ore 12:00 via Acton La marca del territorio: definizione La marca, quando riferita all impresa,

Dettagli

Dalla Tradizione all Innovazione

Dalla Tradizione all Innovazione Università degli Studi della Repubblica di San Marino 15 maggio 2009 Dalla Tradizione all Innovazione Antonio Messeni Petruzzelli DET, Università degli Studi della Repubblica di San Marino Agenda Innovazione

Dettagli

Naming Il nome giusto per un brand vincente

Naming Il nome giusto per un brand vincente Naming Il nome giusto per un brand vincente Salone della Proprietà Industriale Centro Congressi Palacassa Fiera di Parma Parma, 24 settembre 2012 Relatore: Gianluca Billo - Nomen Italia Nomen Italia 2012

Dettagli

LE POLITICHE DI PRODOTTO

LE POLITICHE DI PRODOTTO Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Economia LE POLITICHE DI PRODOTTO a.a. 2010-2011 Aspetti analizzati: 1) Concetto e classificazione di prodotto 2) La gestione del portafoglio prodotti

Dettagli

Fondo di perequazione 2014 Progetto Servizio per la qualità e la qualificazione delle filiere del Made in Italy - Codice progetto n.

Fondo di perequazione 2014 Progetto Servizio per la qualità e la qualificazione delle filiere del Made in Italy - Codice progetto n. HOTEL TREND L ospitalità in hotel è in continua evoluzione, ci sono nuovi fattori di successo del settore per migliorare l aspetto del proprio hotel può essere una scelta che suscita timore e preoccupazione.

Dettagli

Il communication mix: packaging

Il communication mix: packaging TEORIA E TECNICA DELLA COMUNICAZIONE AZIENDALE Il communication mix: packaging Laura Gavinelli laura.gavinelli@unimc.it Facoltà di Economia Università degli Studi di Macerata Packaging: definizioni a confronto

Dettagli

DAL MARCHIO AL BRAND. Avv. Rossella Masetti

DAL MARCHIO AL BRAND. Avv. Rossella Masetti DAL MARCHIO AL BRAND Avv. Rossella Masetti La tutela dell immagine aziendale Reggio Emilia, 21 Novembre 2011 MARCHIO IMPERIAL Segno distintivo che contraddistingue i prodotti e i servizi dell impresa Strumento

Dettagli

Ofi cina. d impresa. Marketing

Ofi cina. d impresa. Marketing d impresa Ofi cina d impresa Siamo una società di consulenza e servizi marketing che sviluppa innovazione e creatività fi nalizzate al raggiungimento di obiettivi tangibili e percepibili dal cliente,

Dettagli

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Gestione dei processi di vendita Master di I livello L Università degli Studi di Torino Dipartimento di Management, attraverso il Bando

Dettagli

MODELLO DI BUSINESS PLAN

MODELLO DI BUSINESS PLAN Assessorato allo Sviluppo Economico Direzione Cultura Turismo e Sport Servizio Promozione Economica e Turistica Centro servizi di Ateneo per la valorizzazione dei risultati della ricerca e la gestione

Dettagli

Policy. Le nostre persone

Policy. Le nostre persone Policy Le nostre persone Approvato dal Consiglio di Amministrazione di eni spa il 28 luglio 2010 LE NOSTRE PERSONE 1. L importanza del fattore umano 3 2. La cultura della pluralità 4 3. La valorizzazione

Dettagli

È ORA di diventare GRANdI. MASTER IN GRAPHIC E WEb design 328 ore 76 lezioni da 4 ore 2 Volte a settimana + 6 WorKshop. MASTER IN GRAPHIC design

È ORA di diventare GRANdI. MASTER IN GRAPHIC E WEb design 328 ore 76 lezioni da 4 ore 2 Volte a settimana + 6 WorKshop. MASTER IN GRAPHIC design MASTER IN GRAPHIC E WEb design 328 ore 76 lezioni da 4 ore 2 Volte a settimana + 6 WorKshop È ORA di diventare GRANdI MASTER IN GRAPHIC design CERTIFIED ASSOCIATE AbC formazione PROfESSIONALE Via Pisanelli,

Dettagli

Brand Leadership e Identità di Marca

Brand Leadership e Identità di Marca Brand Leadership e Identità di Marca Alessandro De Nisco Università del Sannio Corso Marketing - 2010 LE DOMANDE DI OGGI COSA E UNA MARCA (BRAND)? QUALI FUNZIONI SVOLGE? IN COSA CONSISTE IL VALORE DI MARCA

Dettagli

Obiettivi della lezione

Obiettivi della lezione La Marca Obiettivi della lezione Descrivere il concetto di marca Analizzare il ruolo della marca nelle strategie di marketing Esemplificazioni di casi concreti La marca: due prospettive di analisi La marca

Dettagli

Introduzione al Web Marketing e Social Networking

Introduzione al Web Marketing e Social Networking Introduzione al Web Marketing e Social Networking Relatore: Andrea Baioni www.andreabaioni.it abaioni@andreabaioni.it DEFINIZIONI E DIFFERENZE Marketing tradizionale un sistema integrato di attività, organizzato

Dettagli

Definizione di prodotto

Definizione di prodotto Capitolo 8 La strategia del prodotto, dei servizi e della marca Capitolo 8 - slide 1 Definizione di prodotto Prodotto qualunque cosa che possa essere offerta al mercato per l attenzione, l acquisizione,

Dettagli

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca

Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Conoscere il cliente e le sue potenzialità: l importanza della business intelligence in banca Luca Molteni Elena Feltrinelli Università Bocconi Milano Convegno ABI Dimensione Cliente Roma, 13 febbraio

Dettagli

Management: perchè, dove, come e quando

Management: perchè, dove, come e quando Management: perchè, dove, come e quando Il corso si propone di far conoscere il set degli strumenti che ogni manager deve portarsi in ogni viaggio/sfida aziendale, far comprendere dove il viaggio manageriale

Dettagli

alma brasileira, design italiano

alma brasileira, design italiano CONTE OGGIONI PARTNERS e ELIANE BADOUY/TARGGET HOUSE hanno unito i loro expertise per creare una realtà in grado di dare una consulenza a 360, dai servizi di branding alla realizzazione di progetti di

Dettagli

www.natabia.it info@natabia.it

www.natabia.it info@natabia.it www.natabia.it info@natabia.it VISION Crediamo nella possibiltà di comunicare e condividere idee, invenzioni, storie, immagini ed esperienza. Crediamo nella possibilità di trasmettere sensazioni ed emozioni

Dettagli

La nozione di Brand, le procedure per la sua tutela e la casistica rilevante

La nozione di Brand, le procedure per la sua tutela e la casistica rilevante La nozione di Brand, le procedure per la sua tutela e la casistica rilevante Savona, 20 dicembre 2011 Dr. Giorgio Karaghiosoff BRAND MARCA MARCHIO ALTRO? DESIGN Il marchio è un segno distintivo Il marchio

Dettagli

I servizi PREMIUM di TrovaCasa.net

I servizi PREMIUM di TrovaCasa.net I servizi PREMIUM di TrovaCasa.net Basta poco per farsi notare Ottieni di più dalla tua registrazione a Trovacasa.net! I servizi PREMIUM sono pensati per i nostri clienti più esigenti e per i professionisti

Dettagli

REALIZZAZIONE SITI WEB

REALIZZAZIONE SITI WEB COMPANY CREDENTIALS CHI SIAMO Siamo una Web Agency che ha come mission quella di dare massimo supporto e disponibilità al cliente per ogni esigenza che voglia creare. I nostri servizi di realizzazione

Dettagli

ETICA VISIONE COMPETENZA CLIENTE CULTURA

ETICA VISIONE COMPETENZA CLIENTE CULTURA OBIETTIVI La nostra storia di consulenti indipendenti si sviluppa negli anni attraverso progetti di Branding e Brand Research. Nasciamo per costruire, gestire la marca, dare innovazione alle strategie

Dettagli

Digital Marketing + Venerdì 14 Ottobre 2016. 1 MODULO - Social Media Training Kit (3 weekend) 14-15 ottobre 2016 18-19 novembre 2016 2-3 dicembre 2016

Digital Marketing + Venerdì 14 Ottobre 2016. 1 MODULO - Social Media Training Kit (3 weekend) 14-15 ottobre 2016 18-19 novembre 2016 2-3 dicembre 2016 Venerdì 14 Ottobre 2016 1 MODULO - Social Media Training Kit (3 weekend) 14-15 ottobre 2016 18-19 novembre 2016 2-3 dicembre 2016 Comprendere le dinamiche del social networking e del social media management

Dettagli

Come chiamare il nostro studio legale? Sembra

Come chiamare il nostro studio legale? Sembra DIMMI COME TI CHIAMI E TI DIRÒ CHE STUDIO SEI di mario alberto catarozzo * Come chiamare il nostro studio legale? Sembra facile, ma solo a parole. Un tempo, gioco forza, lo studio prendeva il nome del

Dettagli

OPEN INNOVATION E FINANZIAMENTI PER LE PMI

OPEN INNOVATION E FINANZIAMENTI PER LE PMI OPEN INNOVATION E FINANZIAMENTI PER LE PMI Cosa si intende per Open Innovation Angela Rotellini, LIUC Università Cattaneo Lomazzo, 22 Aprile 2015 Agenda Definizione di Open Innovation I vantaggi dell Open

Dettagli

MIGLIORI INSEGNE ANNO!

MIGLIORI INSEGNE ANNO! 1 a EDIZIONE LA SFIDA FRA LE MIGLIORI INSEGNE DELL ANNO! Main Sponsor REGOLAMENTO CNCC RETAILER AWARDS 2015 1 a EDIZIONE PREMESSA E REQUISITI Il CNCC Retailer Awards nasce come espressione del nuovo corso

Dettagli

Studio Grafico Ramaglia. Graphic Designer

Studio Grafico Ramaglia. Graphic Designer Index Profilo Agenzia Grafica Internet Perchè affidarsi a noi Profilo Dal 2012 lo studio RAMAGLIA si occupa di comunicazione, grafica pubblicitaria, web design e marketing. I nostri servizi si rivolgono

Dettagli

Congressi ed Eventi. Un rapporto destinato a diventare sempre più stretto

Congressi ed Eventi. Un rapporto destinato a diventare sempre più stretto Congressi ed Eventi. Un rapporto destinato a diventare sempre più stretto Riusciranno due mondi, un tempo distanti, a parlare la stessa lingua? Modalità operative e competenze a confronto. Intervengono:

Dettagli

LABORATORIO DI SVILUPPO ORGANIZZATIVO: NASCITA E SVILUPPO DELLA PSICOLOGIA DEI CONSUMI. Dott.ssa Platania S.

LABORATORIO DI SVILUPPO ORGANIZZATIVO: NASCITA E SVILUPPO DELLA PSICOLOGIA DEI CONSUMI. Dott.ssa Platania S. LABORATORIO DI SVILUPPO ORGANIZZATIVO: NASCITA E SVILUPPO DELLA PSICOLOGIA DEI CONSUMI Dott.ssa Platania S. I percorsi (1) L analisi psicologica ai processi di consumo, è stata sempre confinata e relegata

Dettagli

Comunicare benessere. Health Communication

Comunicare benessere. Health Communication Health Communication via G. Leopardi 6, 40122 Bologna, Italy Tel. +39 0512966411 Fax +39 051272790 info@bioikos.it www.bioikosforum.it Comunicare benessere Health Communication Il nostro target è il benessere,

Dettagli

ECONOMY WEB SITI RESPONSIVE CREAZIONE SITI WEB VIDEO MARKETING GRAFICA PUBBLICITARIA E-COMMERCE

ECONOMY WEB SITI RESPONSIVE CREAZIONE SITI WEB VIDEO MARKETING GRAFICA PUBBLICITARIA E-COMMERCE ECONOMY WEB CREAZIONE SITI WEB VIDEO MARKETING SITI RESPONSIVE GRAFICA PUBBLICITARIA E-COMMERCE PRESENTAZIONE DELL AGENZIA CHI SIAMO La nostra passione é creare, inventare, stupire e dare emozioni attraverso

Dettagli

Progettazione e realizzazione di un annuncio pubblicitario a mezzo stampa (annunci in giornali o riviste).

Progettazione e realizzazione di un annuncio pubblicitario a mezzo stampa (annunci in giornali o riviste). Progettazione e realizzazione di un annuncio pubblicitario a mezzo stampa (annunci in giornali o riviste). campagna pubblicitaria Serie di messaggi pubblicitari che, attraverso uno o più media, mirano

Dettagli

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT Introdurre nuove competenze e applicarle rapidamente al ruolo per ottenere risultati rapidi e tangibili sul business:

Dettagli

BRAND IDENTITY. Diamo Colore. tua identità ALLA. E-book n 1 - Copyright Reserved

BRAND IDENTITY. Diamo Colore. tua identità ALLA. E-book n 1 - Copyright Reserved BRAND IDENTITY Diamo Colore ALLA tua identità Brand Identity Indice Diamo colore alla tua identità Segmentazione, Targeting, Posizionamento pagina 3 Narrazione Aziendale Mission e Vision nella strategia

Dettagli

ANALYSIS UNA TECNICA TRADIZIONALE PER LA MAPPATURA INTERNA

ANALYSIS UNA TECNICA TRADIZIONALE PER LA MAPPATURA INTERNA SWOT ANALYSIS UNA TECNICA TRADIZIONALE PER LA MAPPATURA INTERNA 1/17 AGENDA La mappatura interna La SWOT Analysis in letteratura SWOT Analysis e creatività Il questionario proposto Conclusioni 2/17 SIAMO

Dettagli

Destination Social Media Marketing. Corso avanzato in Destination Marketing turistico 2.0: strategia e management. 8Moduli. wwww.becommunitymanager.

Destination Social Media Marketing. Corso avanzato in Destination Marketing turistico 2.0: strategia e management. 8Moduli. wwww.becommunitymanager. Destination Social Media Marketing Corso avanzato in Destination Marketing turistico 2.0: strategia e management Parte1 2 3 8Moduli wwww.becommunitymanager.it Il corso Internet e i social media hanno portato

Dettagli

AV Communication Essere Comunicazione S2S

AV Communication Essere Comunicazione S2S AV Communication è una fucina creativa, il luogo d incontro tra idee e personalità. Ciascuna delle sue parti mette a disposizione la propria professionalità e genera valore attraverso l interrelazione.

Dettagli

Abstract. Paolo Rocca Comite Mascambruno 1

Abstract. Paolo Rocca Comite Mascambruno 1 Paolo Rocca Comite Mascambruno 1 Abstract La progressiva diffusione dei social network, sia generalisti (quali Twitter, Facebook o Google+, la recente piattaforma messa a punto da Google) sia specializzati

Dettagli

LABORATORIO DI PSICOLOGIA COGNITIVA LA PERSUASIONE 4. Gaia Vicenzi - Laboratorio di 1

LABORATORIO DI PSICOLOGIA COGNITIVA LA PERSUASIONE 4. Gaia Vicenzi - Laboratorio di 1 LABORATORIO DI PSICOLOGIA COGNITIVA LA PERSUASIONE 4 Gaia Vicenzi - Laboratorio di 1 PUBBLICITA MARCA Gaia Vicenzi - Laboratorio di 2 LA PUBBLICITA Parlare di comunicazione persuasiva oggi significa evocare

Dettagli

DINAMICHE COMPETITIVE E STRATEGIE DELLE IMPRESE

DINAMICHE COMPETITIVE E STRATEGIE DELLE IMPRESE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTA DI ECONOMIA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN DIREZIONE AZIENDALE IL SETTORE GLOBALE DEI BENI DI LUSSO. DINAMICHE COMPETITIVE E STRATEGIE DELLE IMPRESE Tania Licciardello

Dettagli

Centro di Alti Studi Superiori per la Cultura e il Territorio

Centro di Alti Studi Superiori per la Cultura e il Territorio Media partner Con la collaborazione di Incubatore non tecnologico di imprese giovanili Centro di Alti Studi Superiori per la Cultura e il Territorio NOVEMBRE - DICEMBRE 2015 SEMINARI DI ALTA FORMAZIONE

Dettagli

Digital Strategy. Area di formazione. Educazione alla cultura digitale per le PMI

Digital Strategy. Area di formazione. Educazione alla cultura digitale per le PMI Area di formazione Digital Strategy 01 Educazione alla cultura digitale per le PMI 02 03 SEO, SEM, Social, Analytics: strategie di Inbound & Outbound Marketing Pianificare una strategia sui Social Media

Dettagli

Appendice 2 Piano di business preliminare

Appendice 2 Piano di business preliminare Appendice 2 Piano di business preliminare Sistema di valutazione di business idea e/o start-up innovative Piano di business preliminare DOCUMENTO DA RIEMPIRE A CURA DEL PROPONENTE Indice 1 Analisi tecnica

Dettagli

Promoter / Merchandiser / Mistery shopper Spazi media / Picking / Logistica Concorsi e meccaniche di incentivazione

Promoter / Merchandiser / Mistery shopper Spazi media / Picking / Logistica Concorsi e meccaniche di incentivazione Il lavoro di MCS è promuovere, attraverso strategie di marketing mirate, il business di un azienda, ovvero il suo prodotto o servizio. Tu sei il centro della comunicazione, noi ti forniamo tutti gli strumenti

Dettagli

Pesaro distretto di eventi e festival Il Distretto Culturale Evoluto di Pesaro si presenta alla città.

Pesaro distretto di eventi e festival Il Distretto Culturale Evoluto di Pesaro si presenta alla città. Pesaro distretto di eventi e festival Il Distretto Culturale Evoluto di Pesaro si presenta alla città. Pesaro distretto di eventi e festival Il Distretto Culturale Evoluto 1 Il distretto culturale evoluto

Dettagli

Aiutiamo le aziende a comprendere l innovazione, interpretare i segnali di mercato, adottare modelli vincenti di business e competere attraverso la

Aiutiamo le aziende a comprendere l innovazione, interpretare i segnali di mercato, adottare modelli vincenti di business e competere attraverso la Aiutiamo le aziende a comprendere l innovazione, interpretare i segnali di mercato, adottare modelli vincenti di business e competere attraverso la comunicazione. ADV srl - edizione dicembre 2010 Siamo

Dettagli

Web & Social Media Marketing Agency

Web & Social Media Marketing Agency Web & Social Media Marketing Agency Chi siamo Costruiamo dialoghi tra brand e consumatori. Siamo stati tra i primi, nel 2007, a comprendere l importanza dei social network per la comunicazione d impresa

Dettagli

Informazioni preliminari per la stesura di un BUSINESS PLAN

Informazioni preliminari per la stesura di un BUSINESS PLAN Informazioni preliminari per la stesura di un BUSINESS PLAN 2 Principali argomenti trattati Le funzioni del Business Plan Come scrivere un Business Plan La struttura del Business Plan I fattori di successo

Dettagli

Business plan. (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA:

Business plan. (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA: Business plan (schema di riferimento ) DENOMINAZIONE IMPRESA: 1 Dati progettuali di sintesi Nome impresa Indirizzo (sede legale) Forma giuridica Data di costituzione Numero soci Capitale sociale Attività

Dettagli

STRATEGIE DI MARCA. Prof. Giancarlo Ferrero Corso di marketing progredito Università di Urbino

STRATEGIE DI MARCA. Prof. Giancarlo Ferrero Corso di marketing progredito Università di Urbino STRATEGIE DI MARCA 1 IL CONCETTO DI MARCA ED IL SUO RUOLO La crescente difficoltà a differenziare il valore d'uso dei prodotti, accresce l importanza della marca per differenziare e qualificare l offerta.

Dettagli

DIP Diffusione Italiana Preziosi Spa. Company Profile

DIP Diffusione Italiana Preziosi Spa. Company Profile DIP Diffusione Italiana Preziosi Spa BLUESPIRIT Company Profile Uno sguardo d insieme Storia dell azienda e del suo successo Le tappe fondamentali I brand Il piano marketing Il format Bluespirit Scheda

Dettagli

Destination Social Media Marketing. Corso avanzato in Destination Marketing turistico 2.0: strategia e management. 8Moduli. wwww.becommunitymanager.

Destination Social Media Marketing. Corso avanzato in Destination Marketing turistico 2.0: strategia e management. 8Moduli. wwww.becommunitymanager. Destination Social Media Marketing Corso avanzato in Destination Marketing turistico 2.0: strategia e management Parte1 2 wwww.becommunitymanager.it 3 8Moduli Il corso Internet e i social media hanno portato

Dettagli

Cap.8 Strategie di marca. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it

Cap.8 Strategie di marca. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Cap.8 Strategie di marca Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it 2 Brand Management Costruzione del sistema della brand identity Definizione del

Dettagli

Regional Food Excellences. www.italianlands.com info@italianlands.com

Regional Food Excellences. www.italianlands.com info@italianlands.com Regional Food Excellences www.italianlands.com info@italianlands.com ZOOM ITALIAN SOUNDING Bisogna proteggere l'agroalimentare Made in Italy nel mondo poiché ogni anno vengono venduti circa 60 miliardi

Dettagli

Destination Social Media Marketing Corso avanzato in Destination Marketing turistico 2.0: strategia e management

Destination Social Media Marketing Corso avanzato in Destination Marketing turistico 2.0: strategia e management Destination Social Media Marketing Corso avanzato in Destination Marketing turistico 2.0: strategia e management Parte1 2 wwww.becommunitymanager.it Moduli8 Il corso Internet e i social media hanno portato

Dettagli

Comportamento del cliente

Comportamento del cliente Comportamento del cliente Obiettivi conoscitivi Inquadrare l analisi del comportamento del cliente nelle diverse prospettive disciplinari che hanno affrontato l argomento Comprendere la sequenza delle

Dettagli

PMI italiane fra tradizione e innovazione digitale tendenze e testimonianze dalle eccellenti 2014. Palazzo Mezzanotte Milano, 22 luglio 2014

PMI italiane fra tradizione e innovazione digitale tendenze e testimonianze dalle eccellenti 2014. Palazzo Mezzanotte Milano, 22 luglio 2014 PMI italiane fra tradizione e innovazione digitale tendenze e testimonianze dalle eccellenti 2014 Palazzo Mezzanotte Milano, 22 luglio 2014 Osservatorio PMI 2014 -VI Edizione 1 Obiettivi Individuare le

Dettagli

Registro 7 PERSONAL BRANDING. Come creare la propria strategia TIPS&TRICKS DI LUIGI CENTENARO

Registro 7 PERSONAL BRANDING. Come creare la propria strategia TIPS&TRICKS DI LUIGI CENTENARO Registro 7 PERSONAL BRANDING Come creare la propria strategia TIPS&TRICKS DI LUIGI CENTENARO INDEX 3 5 9 13 16 Introduzione Che cos è il Personal Branding Una strategia di Personal Branding efficace Comunicazione

Dettagli

Design ORIGINE OUTSTANDING THROUGH

Design ORIGINE OUTSTANDING THROUGH ORIGINE k e y s i g n s t u d i o be OUTSTANDING Design THROUGH KEYSIGN STUDIO di Gabriele Villa Keysign studio è un semplice gioco fonetico che rimanda alle parole design e studio, ovvero studio di design.

Dettagli

Presentazione servizi concorsi a premi

Presentazione servizi concorsi a premi Presentazione servizi concorsi a premi Max Marketing S.r.l. società a socio unico Via G. Sangervasio, 62-25062 Concesio (BS) Tel. 030 5240149 - Fax 030 5240154 www.maxmarketing.it 1 Chi siamo Max Marketing

Dettagli