CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1331 DEL 09/12/2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1331 DEL 09/12/2014"

Transcript

1 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 3 SETTORE AFFARI GENERALI E FINANZIARI DETERMINAZIONE N 1331 DEL 09/12/2014 OGGETTO: Determinazione a contrattare (art. 192 tuel) Assunzione prestito di ,00 con Cassa DD.PP. Spa per finanziamento progetto - Realizzazione opere di urbanizzazione ex Polverificio Loc. Pallerone - opere di completamento.

2 OGGETTO: Determinazione a contrattare (art. 192 tuel) Assunzione prestito di ,00 con Cassa DD.PP. Spa per finanziamento progetto Realizzazione opere di urbanizzazione ex Polverificio Loc. Pallerone - opere di completamento. IL DIRIGENTE DELLA III DIREZIONE Considerato che, a seguito di verifica, si rende necessario modificare, e conseguentemente riadottare, la propria determinazione n del 5/12/2014 in quanto, per mero errore materiale, è stato stabilito di aderire allo schema generale di - Contratto di prestito di scopo ordinario a tasso fisso a carico di ente locale per debiti fuori bilancio codice contratto 01/08.02/ e non allo schema generale di -Contratto di prestito di scopo ordinario a tasso fisso a carico di ente locale - codice contratto 01/01.02/001.02; VISTO/I l articolo 107 e l articolo 109, comma 2, del decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267 e successive modificazioni, recante il Testo unico delle leggi sull ordinamento degli enti locali (T.U.E.L.); VISTA la deliberazione consiliare n. 41 del 20/11/2014 esecutiva ai sensi di legge, con la quale l Ente ha provveduto alla modifica del piano delle opere pubbliche 2014 e alle variazioni al bilancio di previsione dell'esercizio 2014 nel quale sono state inserite le previsioni relative al prestito in oggetto (articolo 203 del T.U.E.L.); VISTA la deliberazione consiliare di approvazione del bilancio di consuntivo n. 7 del 30/04/2014 esecutiva ai sensi di legge, con la quale l Ente ha approvato il rendiconto d'esercizio dell'anno 2013; VISTA la deliberazione di Giunta Comunale n. 132 del 27/11/2014 con la quale è stato approvato il progetto definitivo dei lavori di realizzazione opere di urbanizzazione ex Polverificio Loc. Pallerone - opere di completamento. ATTESA la ricorrenza delle condizioni di cui all articolo 204, comma 1 del T.U.E.L. e successive modificazioni; RITENUTO Che il fine che s intende perseguire con il contratto di prestito è quello di procurare le risorse finanziarie necessarie al finanziamento del progetto di Realizzazione opere di urbanizzazione ex Polverificio Loc. Pallerone - opere di completamento, per l'importo complessivo i Euro ,00 mediante la contrazione di un nuovo mutuo; Che il contratto con la Cassa Depositi e Prestiti società per azioni (CDP S.p.A.) ha per oggetto l assunzione di un prestito - ai sensi degli articoli 11, 12 e 13 del decreto del Ministro dell economia e delle finanze 6 ottobre per l importo di Euro ,00; Che tale contratto deve essere stipulato in forma scritta; Che la decorrenza dell ammortamento è fissata al 1 luglio del primo anno successivo a quello della data di perfezionamento; Che la durata del prestito è di 29 anni ed il relativo tasso è fisso; Che il contraente CDP S.p.A. è stato individuato in base ai criteri di cui al D.L. 30 settembre 2003, n. 269, convertito con modificazioni dalla legge 24 novembre 2003, n. 326 e s.m.i. e relativi decreti attuativi.

3 Recepita, ai fini del controllo preventivo di regolarita amministrativa-contabile di cui all articolo 147-bis, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000, la regolarita tecnica del presente provvedimento in ordine alla regolarita legittimita e correttezza dell azione amministrativa, il cui parere favorevole è reso unitamente alla sottoscrizione del presente provvedimento da parte del responsabile del servizio; Considerato che, ai sensi e per gli effetti di quanto disposto dall art. 147-bis, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000 e dal relativo regolamento comunale sui controlli interni, approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione n. 2 del 24/01/2013, il presente provvedimento comporta riflessi diretti sulla situazione economico finanziaria dell ente e pertanto sarà sottoposto al controllo contabile da parte del Responsabile del servizio finanziario, da rendersi mediante apposizione del visto di regolarita contabile e dell attestazione di copertura finanziaria, allegati alla presente determinazione come parte integrante e sostanziale; DETERMINA 1) di porre in essere tutte le attività finalizzate alla formalizzazione del contratto di prestito con la CDP S.p.A. al fine di procurare le risorse finanziarie necessarie al finanziamento del progetto di Realizzazione opere di urbanizzazione ex Polverificio Loc. Pallerone - opere di completamento, mediante la contrazione di un nuovo mutuo per Euro ,00; 2) di aderire allo schema generale di - Contratto di prestito di scopo ordinario a tasso fisso a carico di ente locale - codice contratto 01/01.02/ ed alle condizioni generali economiche e finanziarie di cui alla Circolare della CDP S.p.A. n del 27 Giugno 2013; 3) che il tasso d interesse applicato al contratto di prestito è quello fissato dall Amministratore Delegato della CDP S.p.A., valido fino alla successiva rilevazione nella settimana in cui la proposta contrattuale è ricevuta dalla CDP S.p.A.; 4) di garantire le n. 58 rate semestrali di ammortamento del prestito con delegazione di pagamento a valere sulle entrate afferenti i primi tre titoli di bilancio ai sensi dell art. 206 del T.U.E.L.. IL DIRIGENTE DELLA III DIREZIONE Dr. Renzo Mostarda

4 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara Visto di regolarità contabile N. Esercizio Importo Codice Bilancio Capitolo Descrizione Capitolo Siope Cig Cup Anno Impegno Sub Oggetto: Determinazione a contrattare (art. 192 tuel) Assunzione prestito di ,00 con Cassa DD.PP. Spa per finanziamento progetto - Realizzazione opere di urbanizzazione ex Polverificio Loc. Pallerone - opere di completamento. Favorevole visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria ai sensi dell art. 151, quarto comma, del d.lgs. 267/00 Aulla, 09/12/2014 Il ragioniere capo Renzo Mostarda

5 RELATA DI PUBBLICAZIONE La presente determinazione viene pubblicata all Albo Pretorio del Comune di Aulla il 11/12/2014 per restarvi quindici giorni consecutivi ai sensi dell Art. 124 comma 1 del D.lgs. 18/8/2000, N 267 Aulla, 11/12/2014 Il Responsabile Enrica Traghella

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1351 DEL 12/12/2014

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1351 DEL 12/12/2014 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 3 SETTORE AFFARI GENERALI E FINANZIARI DETERMINAZIONE N 1351 DEL 12/12/2014 OGGETTO: OGGETTO: Determinazione a contrattare (art.

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1273 DEL 26/11/2014

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 1273 DEL 26/11/2014 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 3 SETTORE AFFARI GENERALI E FINANZIARI DETERMINAZIONE N 1273 DEL 26/11/2014 OGGETTO: Rinegoziazione Cassa DD.PP. 2014 - Determinazione

Dettagli

AREA FINANZIARIA. DETERMINAZIONE n. 118 del 07.10.2014

AREA FINANZIARIA. DETERMINAZIONE n. 118 del 07.10.2014 COPIA COMUNE DI MORRO REATINO PROVINCIA di Rieti AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE n. 118 del 07.10.2014 OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRARRE (art. 192 tuel) PRESTITO ORDINARIO. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 706 DEL 09/06/2015

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 706 DEL 09/06/2015 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 3 SETTORE AFFARI GENERALI E FINANZIARI DETERMINAZIONE N 706 DEL 09/06/2015 OGGETTO: Rinegoziazione mutui Cassa DD.PP. a seguito

Dettagli

COMUNE DI CASTELTERMINI PROVINCIA DI AGRIGENTO

COMUNE DI CASTELTERMINI PROVINCIA DI AGRIGENTO COMUNE DI CASTELTERMINI PROVINCIA DI AGRIGENTO UFFICIO TECNICO DETERMINAZIONE N 179 DEL 21/12/2009 OGGETTO: Formalizzazione del contratto di prestito con la Cassa Depositi e Prestiti S.p.a. per i lavori

Dettagli

COMUNITA' MONTANA DEL LAZIO "Castelli Romani e Prenestini" ROCCA PRIORA. DETERMINAZIONE COPIA Numero 137 del 28-05-2015

COMUNITA' MONTANA DEL LAZIO Castelli Romani e Prenestini ROCCA PRIORA. DETERMINAZIONE COPIA Numero 137 del 28-05-2015 COMUNITA' MONTANA DEL LAZIO "Castelli Romani e Prenestini" ROCCA PRIORA DETERMINAZIONE COPIA Numero 137 del 28-05-2015 OGGETTO: PROGETTO "TUSCOLO IL LUOGO PRIMITIVO DELL'ANIMA". RICHIESTA ASSUNZIONE MUTUO

Dettagli

CITTA DI MOLFETTA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA DI MOLFETTA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI MOLFETTA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Iscritta al N. 58 del registro Determinazioni Dirigenziali in data 01/07/2010 Numero generale n. 903 OGGETTO: Adesione allo schema

Dettagli

CITTA DI MOLFETTA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

CITTA DI MOLFETTA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CITTA DI MOLFETTA SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Iscritta al N. 57 del registro Determinazioni Dirigenziali in data 01/07/2010 Numero generale n. 902 OGGETTO: Adesione allo schema

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. N. 10 del 26.07.

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. N. 10 del 26.07. COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia ======================================================= VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO N. 10 del 26.07.2010 OGGETTO:Determinazione

Dettagli

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. N. 35 del 26.11.

COMUNE DI NUVOLENTO. Provincia di Brescia VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO. N. 35 del 26.11. COMUNE DI NUVOLENTO Provincia di Brescia ======================================================= VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO N. 35 del 26.11.2010 OGGETTO:Modifica

Dettagli

Direzione Finanza 2015 06779/024 Area Bilancio Ufficio Finanziamenti CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Finanza 2015 06779/024 Area Bilancio Ufficio Finanziamenti CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Finanza 2015 06779/024 Area Bilancio Ufficio Finanziamenti CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 86 approvata il 9 dicembre 2015 DETERMINAZIONE: MUTUO DI EURO 688.990,96

Dettagli

Direzione Finanza 2015 06679/024 Area Bilancio Ufficio Finanziamenti CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Finanza 2015 06679/024 Area Bilancio Ufficio Finanziamenti CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Finanza 2015 06679/024 Area Bilancio Ufficio Finanziamenti CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 84 approvata il 3 dicembre 2015 DETERMINAZIONE: MUTUO DI EURO 200.000,00

Dettagli

Decorrenza dell ammortamento fissata al primo gennaio del terzo anno solare successivo a quello della data di perfezionamento;

Decorrenza dell ammortamento fissata al primo gennaio del terzo anno solare successivo a quello della data di perfezionamento; Direzione Finanza 2015 07074/024 Area Bilancio Ufficio Finanziamenti CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 91 approvata il 11 dicembre 2015 DETERMINAZIONE: MUTUO DI EURO 1.999.996,00

Dettagli

AREA TECNICA DETERMINAZIONE N. 140 DEL 27 OTTOBRE 2010. Timbro dell Ente

AREA TECNICA DETERMINAZIONE N. 140 DEL 27 OTTOBRE 2010. Timbro dell Ente COMUNE DI LONGI Provincia di Messina Via Roma, 2 98070 LONGI (ME) 0941 485040 Fax 0941 485401 Partita IVA 02810650834 Codice Fiscale 84004070839 E mail: area.tecnica.longi@virgilio.it - c.c.p. 13925987

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO N 60 RAG. Del 29.12.2010 COMUNE DI FEROLETO DELLA CHIESA Provincia di Reggio Calabria DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Rag. Antonia Zappia OGGETTO: Rettifica determina n. 55 del

Dettagli

Direzione Finanza 2015 05387/024 Area Bilancio Ufficio Finanziamenti CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Direzione Finanza 2015 05387/024 Area Bilancio Ufficio Finanziamenti CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Direzione Finanza 2015 05387/024 Area Bilancio Ufficio Finanziamenti CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 61 approvata il 4 novembre 2015 DETERMINAZIONE: MUTUO DI EURO 5.785.000,00

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 418 DEL 01/04/2015

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 418 DEL 01/04/2015 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 3 SETTORE AFFARI GENERALI E FINANZIARI DETERMINAZIONE N 418 DEL 01/04/2015 OGGETTO: Affidamento alla ditta StudioK Srl fornitura

Dettagli

C O M U N E D I C U R I N G A

C O M U N E D I C U R I N G A C O M U N E D I C U R I N G A (Provincia di Catanzaro) R.G. n. 277 del 01/07/2014 AREA FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 19 del 30.06.2014 OGGETTO : Anticipazioni di liquidità, ai sensi dell art. 13, comma

Dettagli

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 670 DEL 03/06/2015

CITTA DI AULLA DETERMINAZIONE N 670 DEL 03/06/2015 CITTA DI AULLA Medaglia d Oro al Merito Civile Provincia di Massa Carrara 3 SETTORE AFFARI GENERALI E FINANZIARI DETERMINAZIONE N 670 DEL 03/06/2015 OGGETTO: Affidamento Polizza responsabilità Civile Patrimoniale

Dettagli

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino

COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino COMUNE DI PRATOLA SERRA Provincia di Avellino Registro Generale n. 404 del 25-11-2014 DETERMINAZIONE SETTORE AA.GG. ISTITUZIONALI N. 104 DEL 25-11-2014 Ufficio: Oggetto: Autorizzazione alla stipulazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economico-finanziario e fiscalità DIRETTORE VESCOVI DOTT. MARIO Numero di registro Data dell'atto 502 02/04/2015 Oggetto : Determinazione a contrattare

Dettagli

COMUNE DI QUART. Determinazione del SEGRETARIO COMUNALE RINEGOZIAZIONE MUTUI CASSA DEPOSITI E PRESTITI: DETERMINAZIONE A CONTRARRE.

COMUNE DI QUART. Determinazione del SEGRETARIO COMUNALE RINEGOZIAZIONE MUTUI CASSA DEPOSITI E PRESTITI: DETERMINAZIONE A CONTRARRE. C O P I A COMUNE DI QUART Determinazione del SEGRETARIO COMUNALE N. 141 OGGETTO : RINEGOZIAZIONE MUTUI CASSA DEPOSITI E PRESTITI: DETERMINAZIONE A CONTRARRE. L anno duemilaquattordici addì venticinque

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Che tale contratto deve essere stipulato in forma scritta;

LA GIUNTA COMUNALE. Che tale contratto deve essere stipulato in forma scritta; OGGETTO: Assunzione mutuo di euro 216.851,00 con la Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. Roma per il finanziamento dei lavori di "Allargamento e sistemazione viabilità urbana in Via Vanucla". LA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

- PROVINCIA DI MESSINA - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA CONTABILE

- PROVINCIA DI MESSINA - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA CONTABILE ORIGINALE COMUNE DI RACCUJA - PROVINCIA DI MESSINA - DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA CONTABILE N. 528 Data 26/11/2014 OGGETTO: Rinegoziazione, ai sensi dell'articolo 5 del decreto legge 27 ottobre

Dettagli

... VISTO il Decreto n. 7 del 01/12/2010 del Sindaco con il quale sono state conferite le competenze gestionali ai responsabi dei servizi comunali.

... VISTO il Decreto n. 7 del 01/12/2010 del Sindaco con il quale sono state conferite le competenze gestionali ai responsabi dei servizi comunali. ORIGINALE COMUNE DI PARELLA Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO n. 43 del 04/06/2015. Oggetto: Rinegoziazione mutui..... L anno duemilaquindici del giorno quattro

Dettagli

COMUNE DI MONTEFIORINO

COMUNE DI MONTEFIORINO COMUNE DI MONTEFIORINO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE RINEGOZIAZIONE MUTUI CONTRATTI CON LA CASSA DEPOSITI E PRESTITI S.P.A. - CIRCOLARE NR. 1283/2015: - DETERMINA A CONTRATTARE

Dettagli

DETERMINA N. 422 / 10 DEL 15/11/2010

DETERMINA N. 422 / 10 DEL 15/11/2010 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( 0571/44.98.11) SETTORE RAGIONERIA CODICE SERVIZIO ECONOMICO FINAZIARIA DETERMINA N. 422 / 10 DEL

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economico-finanziario e fiscalità DIRETTORE VESCOVI DOTT. MARIO Numero di registro Data dell'atto 1787 18/11/2015 Oggetto : Rinegoziazione dei prestiti

Dettagli

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _

COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ COMUNE DI QUARTO PROVINCIA DI NAPOLI _ AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 51 DEL 07/05/2015 REPERTORIO GENERALE N. 284 DEL 12/05/2015 OGGETTO: Liquidazione spese postali relative al primo trimestre

Dettagli

COMUNITA' MONTANA DELL'APPENNINO MODENA EST Via M. Tesi n. 1209-41059 Zocca MO *********

COMUNITA' MONTANA DELL'APPENNINO MODENA EST Via M. Tesi n. 1209-41059 Zocca MO ********* COMUNITA' MONTANA DELL'APPENNINO MODENA EST Via M. Tesi n. 1209-41059 Zocca MO ********* VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO NELL ESERCIZIO DELLE FUNZIONI DEL CONSIGLIO N. 6 DEL 07/06/06

Dettagli

Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE. Attesto che la presente determinazione è conforme al suo originale.

Data CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE. Attesto che la presente determinazione è conforme al suo originale. COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Finanziario CONTRATTO DI PRESTITO DI 30.000,00 CON LA BANCA DI CAVOLA E SASSUOLO CREDITO COOPERATIVO, TESORIERE

Dettagli

Comune di LOREGGIA. VISTO si attesta ex art. 151 comma 4 T.U.EE.LL. D.Lgs. 267/2000 la copertura finanziaria della spesa

Comune di LOREGGIA. VISTO si attesta ex art. 151 comma 4 T.U.EE.LL. D.Lgs. 267/2000 la copertura finanziaria della spesa Comune di LOREGGIA ORIGINALE Rif. determina Reg. generale OGGETTO n.46 del 29/12/2010 309 ASSUNZIONE MUTUO CON LA BANCA PADOVANA PER L'OPERAZIONE DI RINEGOZIAZIONE DELLA POSIZIONE DEBITORIA PER L'ACQUISTO

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 19/12/2012

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 19/12/2012 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 506 del 19/12/2012 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 48 del 19/12/2012 OGGETTO: ESTINZIONE

Dettagli

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO

COMUNE DI SANTA MARIA A VICO ORIGINALE COMUNE DI SANTA MARIA A VICO PROVINCIA DI CASERTA Data Delibera: 25/06/2014 N Delibera: 70 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: ACCESSO AL FONDO DI LIQUIDITA' PER ASSICURARE

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI - DEMOGRAFICA SETTORE AMMINISTRATIVO E DEMOGRAFICO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 08/10/2015

COMUNE DI NERETO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI - DEMOGRAFICA SETTORE AMMINISTRATIVO E DEMOGRAFICO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 08/10/2015 REGISTRO GENERALE DELLE DETERMINA Atto n.ro 363 del 08/10/2015 - Pagina 1 di 6 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 363 del 08/10/2015 AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI - DEMOGRAFICA SETTORE

Dettagli

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 COMUNE DI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 REGISTRO GENERALE N. 255 D E T E R M I N A Z I O N E N.135 DEL 12-08-14 A R E A : TECNICA Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : SETTORE FINANZIARIO Responsabile: Casula Maria Angela DETERMINAZIONE N. 359 in data 16/04/2014 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE POLIZZE RCA / RELATIVA AD ALCUNI

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE N. 428 DEL 26/11/2014

VERBALE DI DETERMINAZIONE N. 428 DEL 26/11/2014 Pag. 1 VERBALE DI DETERMINAZIONE N. 428 DEL 26/11/2014 OGGETTO : AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO POSTALE PER LA CORRISPONDENZA DELLA. APPROVAZIONE ATTI DI GARA PER L AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA. AREA AMMINISTRATIVA

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1346 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 60 DEL 17/12/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1346 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 60 DEL 17/12/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1346 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 60 DEL 17/12/2014 OGGETTO: INTEGRAZIONE D.D. 1250 DEL 09/12/2014

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 147 in data 25/02/2014 OGGETTO: INTERVENTO DI SOSTITUZIONE SERRATURE COMPLETE

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli ORIGINALE R.G. N. 983 DEL 27/10/2014 SETTORE I - FINANZE E PERSONALE DETERMINAZIONE N. 109 DEL 27/10/2014 Oggetto: ANTICIPAZIONE DI LIQUIDITÀ, AI SENSI DELL

Dettagli

AREA AMBIENTE E SVILUPPO ECONOMICO. Determinazione n. 612 Del 25/11/2014

AREA AMBIENTE E SVILUPPO ECONOMICO. Determinazione n. 612 Del 25/11/2014 ORIGINALE AREA AMBIENTE E SVILUPPO ECONOMICO Determinazione n. 612 Del 25/11/2014 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO SI SPESA PER STAMPA OPUSCOLI PER ASPIRANTI VOLONTARI DI PROTEZIONE CIVILE PRESSO LA DITTA LA

Dettagli

SETTORE ECONOMATO E GARE Servizio Economato - Provveditorato-Patrimonio e Gare

SETTORE ECONOMATO E GARE Servizio Economato - Provveditorato-Patrimonio e Gare C I T T A di S A R Z A N A Provincia della Spezia AREA 1 - SERVIZI INTERNI SETTORE ECONOMATO E GARE Servizio Economato - Provveditorato-Patrimonio e Gare DETERMINAZIONE N. 091 del 15.04.2013 OGGETTO: Liquidazione

Dettagli

Determinazione n. 115 Del 26/02/2015

Determinazione n. 115 Del 26/02/2015 ORIGINALE Determinazione n. 115 Del 26/02/2015 OGGETTO: CANONE DI HOSTING, MANUTENZIONE, ASSISTENZA, GESTIONE POSTA DELLA RETE CIVICA COMUNALE E PROGETTO R.AM.P.E. CIG. Z961360250 Dalla Residenza Municipale,

Dettagli

======================================================================= COMUNE DI CAMUGNANO

======================================================================= COMUNE DI CAMUGNANO ======================================================================= COMUNE DI CAMUGNANO SETTORE 1 FINANZIARIO - AMMINISTRATIVO - SERVIZI ALLA PERSONA ======================================================================

Dettagli

Originale DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO

Originale DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO CITTÀ DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Provincia di Napoli Originale DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO N. 9. Data 28/11/2012 OGGETTO: RIMBORSO ANTICIPATO MUTUO IN ESSERE CON LA CASSA DEPOSITI E PRESTITI

Dettagli

COMUNE DI AURANO (Provincia del Verbano Cusio Ossola)

COMUNE DI AURANO (Provincia del Verbano Cusio Ossola) COMUNE DI AURANO (Provincia del Verbano Cusio Ossola) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUMERO: 10 DATA: 5/3/2013 OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO ESECUTIVO DEI LAVORI DI MANUTEN- ZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.147 del 10/02/2014 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 346 DEL 07/08/2015

DETERMINAZIONE N. 346 DEL 07/08/2015 COMUNE DI GAGGIO MONTANO PROVINCIA DI BOLOGNA P.zza A. Brasa, 1 40041 Gaggio Montano Tel 0534/38003 Fax 0534/37666 DETERMINAZIONE N. 346 DEL 07/08/2015 OGGETTO: ANZIANI AL MARE 2015 F.to digitalmente IL

Dettagli

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 COMUNE DI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 REGISTRO GENERALE N. 175 D E T E R M I N A Z I O N E N.87 DEL 05-06-15 A R E A : TECNICA Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O

COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O ORIGINALE COPIA COMUNE DI ROTA D IMAGNA P R O V I N C I A D I B E R G A M O SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 26 DEL 12.06.2015 OGGETTO: ADESIONE CONVENZIONE CONSIP "CARBURANTI

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197. Staff Generale - Controllo di Gestione

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197. Staff Generale - Controllo di Gestione COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Staff Generale - Controllo di Gestione Determinazione n. 1993 del 20/12/2013 Oggetto: RIDUZIONE INDEBITAMENTO IL DIRIGENTE

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile. (Provincia di Trapani) SETTORE TERRITORIO ED AMBIENTE

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile. (Provincia di Trapani) SETTORE TERRITORIO ED AMBIENTE Città di Marsala Medaglia d oro al Valore Civile (Provincia di Trapani) SETTORE TERRITORIO ED AMBIENTE DETERMINA N. 115 DEL 22/07/2010 OGGETTO: Conferimento incarico per studio geologico e indagini geognostiche

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI CONTROLLI INTERNI. Capo I. Il Sistema dei Controlli Interni

REGOLAMENTO IN MATERIA DI CONTROLLI INTERNI. Capo I. Il Sistema dei Controlli Interni REGOLAMENTO IN MATERIA DI CONTROLLI INTERNI Capo I Il Sistema dei Controlli Interni Art. 1 OGGETTO E FINALITA 1. Il presente regolamento disciplina l istituzione del sistema dei controlli interni sull

Dettagli

COMUNE DI PIMENTEL. Provincia di Cagliari. Tecnica. AREA: 128 /T Responsabile: Cappai Marino DETERMINAZIONE N. 02/10/2015. in data

COMUNE DI PIMENTEL. Provincia di Cagliari. Tecnica. AREA: 128 /T Responsabile: Cappai Marino DETERMINAZIONE N. 02/10/2015. in data COMUNE DI PIMENTEL Provincia di Cagliari AREA: 128 /T Responsabile: Tecnica Cappai Marino DETERMINAZIONE N. 335 in data 02/10/2015 OGGETTO: Impegno di spesa e LIQUIDAZIONE premio assicurazione auto compattatore

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici LIQUIDAZIONE FATTURE PER LA FORNITURA DI TELEFONIA PER LE SCUOLE Nr. Progr : Proposta 9 03/02/2015

Dettagli

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648

COMUNE DI CASTILENTI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 COMUNE DI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 REGISTRO GENERALE N. 147 D E T E R M I N A Z I O N E N.79 DEL 09-05-14 A R E A : TECNICA Oggetto:

Dettagli

Direzione Finanza 2014 03633/024 Area Bilancio FE 1C CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. 1 agosto 2014

Direzione Finanza 2014 03633/024 Area Bilancio FE 1C CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. 1 agosto 2014 Direzione Finanza 2014 03633/024 Area Bilancio FE 1C CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 1 agosto 2014 Convocata la Giunta presieduta dal Sindaco Piero Franco Rodolfo FASSINO, sono presenti

Dettagli

COMUNE DI MONTESPERTOLI

COMUNE DI MONTESPERTOLI COMUNE DI MONTESPERTOLI SETTORE : Responsabile: Ufficio: SETTORE V - LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI Antonio Salvadori LAVORI PUBBLICI/SERVIZI TECNICI DETERMINAZIONE N. 690 esecutiva dal 11/10/2013 CLASSIFICAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore III Responsabile: Dessi Mauro DETERMINAZIONE N. 1020 in data 23/10/2015 OGGETTO: ACQUISTO DEL SERVIZIO DI POSTALIZZAZIONE E RENDICONTAZIONE DELLA TARI 2015 DA POSTETRIBUTI

Dettagli

Città di Fabriano CONSIGLIO COMUNALE

Città di Fabriano CONSIGLIO COMUNALE ( 199 19/11/2013) OGGETTO: ESTINZIONE ANTICIPATA DI MUTUI CONTRATTI CON LA CASSA DEPOSITI E PRESTITI SPA E VARIAZIONE DI BILANCIO AI SENSI DELL ART. 175, COMMA 2 E 3 DEL D.LGS. 267/2000. PREMESSO che:

Dettagli

IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE

IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE Deliberazione n. 54 del 30/09/2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza ordinaria di prima convocazione Seduta pubblica OGGETTO ESTINZIONE ANTICIPATA MUTUO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 364 DEL 03/09/2015

DETERMINAZIONE N. 364 DEL 03/09/2015 COMUNE DI GAGGIO MONTANO PROVINCIA DI BOLOGNA P.zza A. Brasa, 1 40041 Gaggio Montano Tel 0534/38003 Fax 0534/37666 DETERMINAZIONE N. 364 DEL 03/09/2015 OGGETTO: Impegno di spesa per i servizio telefonia

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1604 del DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE UFFICIO TECNICO N 284 DEL

Dettagli

COMUNE DI VALGUARNERA ( Provincia Regionale di Enna ) DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N.

COMUNE DI VALGUARNERA ( Provincia Regionale di Enna ) DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N. COMUNE DI VALGUARNERA ( Provincia Regionale di Enna ) DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE N. DEL 2/f /-ff OGGETTO: Estinzione anticipata prestiti contratti con la Cassa DD.PP. COMPONENTI LA GIUNTA COMUNALE LEANZA

Dettagli

La nuova Circolare CDP n. 1280 del 27 giugno 2013. Roadshow settembre-novembre 2013

La nuova Circolare CDP n. 1280 del 27 giugno 2013. Roadshow settembre-novembre 2013 La nuova Circolare CDP n. 1280 del 27 giugno 2013 Roadshow settembre-novembre 2013 1 Indice Pag. Scenario di riferimento Enti Locali 3 La nuova Circolare CDP n. 1280 4 Le nuove schede istruttorie 6 Cassa

Dettagli

SERVIZIO: AFFARI GENERALI/AMMINISTRATIVO. Ufficio Affari Generali

SERVIZIO: AFFARI GENERALI/AMMINISTRATIVO. Ufficio Affari Generali COMUNE DI AZZATE PROV. VARESE SERVIZIO: AFFARI GENERALI/AMMINISTRATIVO Ufficio Affari Generali D E T E R M I N A Z I O N E N. 017 DEL 29.04.2014 OGGETTO: Servizio di telefonia fissa centralino comunale

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 177 DEL 09/05/2014 OGGETTO: INTERVENTI DI MANUTENZIONE ORDINARIA DEGLI

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore IV Responsabile: Saba Patrizia DETERMINAZIONE N. 832 in data 29/08/2014 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA E LIQUIDAZIONE DELLE POLIZZE RCA - TARGA DL944LZ E TARGA BP667RR

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 344 Del 30/06/2014

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 344 Del 30/06/2014 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 344 Del 30/06/2014 OGGETTO: MANUTENZIONE AL PATRIMONIO COMUNALE. OPERE DA ELETTRICISTA. DETERMINAZIONE A CONTRATTARE. APPROVAZIONE CAPITOLATO SPECIALE

Dettagli

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 9 del 29.01.2014 OGGETTO: Autorizzazione all'attuale dirigente del Settore Finanziario alla predisposizione di delegazione di pagamento di prestito oggetto

Dettagli

C O M U N E D I S A N N I C O L A M A N F R E D I PROVINCIA DI BENEVENTO

C O M U N E D I S A N N I C O L A M A N F R E D I PROVINCIA DI BENEVENTO C O M U N E D I S A N N I C O L A M A N F R E D I PROVINCIA DI BENEVENTO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 45 DEL 24-06-2014 COPIA OGGETTO ANTICIPAZIONE DI LIQUIDITÀ AI SENSI DELL'ART.13,COMMA 9 DEL

Dettagli

RITENUTO DATO ATTO ESPLETATE RITENUTO TENUTO CONTO CONSIDERATO ATTESO VISTO Esercizio provvisorio e gestione provvisoria, DATO ATTO VISTO VISTO

RITENUTO DATO ATTO ESPLETATE RITENUTO TENUTO CONTO CONSIDERATO ATTESO VISTO Esercizio provvisorio e gestione provvisoria, DATO ATTO VISTO VISTO ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE POLIZIA MUNICIPALE E DEMOGRAFICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 62 DEL 14/04/2014 OGGETTO: FORNITURA MATERIALE DI CANCELLERIA

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.1504 del 13/12/2013 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA

Dettagli

APERTA PER L INDIVIDUAZIONE DELLA BANCA AFFIDATARIA DEL SERVIZIO DI EROGAZIONE DI N. 2 MUTUI PASSIVI

APERTA PER L INDIVIDUAZIONE DELLA BANCA AFFIDATARIA DEL SERVIZIO DI EROGAZIONE DI N. 2 MUTUI PASSIVI CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO e schema di contratto PROCEDURA APERTA PER L INDIVIDUAZIONE DELLA BANCA AFFIDATARIA DEL SERVIZIO DI EROGAZIONE DI N. 2 MUTUI PASSIVI 1. Il Comune di Meana Sardo, tramite

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 415 in data 09/05/2014 OGGETTO: FORNITURA DI CARBURANTE PER GLI AUTOMEZZI IN

Dettagli

ATTESA la propria competenza ai sensi degli artt. 107 e 109 del T.U. delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali approvato con D.

ATTESA la propria competenza ai sensi degli artt. 107 e 109 del T.U. delle leggi sull'ordinamento degli Enti Locali approvato con D. COMUNE DI Provincia di Teramo Cap. 64035 Tel. 0861/999113 Fax 0861/999432 P.I. 00824050678 CCP. 10705648 REGISTRO GENERALE N. 8 D E T E R M I N A Z I O N E N.5 DEL 27-01-14 A R E A : SEGRETERIA Oggetto:

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 684 Del 21/10/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 684 Del 21/10/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 684 Del 21/10/2015 OGGETTO: APPROVAZIONE E ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER IL RINNOVO DEL CONTRATTO DI GESTIONE DEL SERVIZIO BANCHE DATI TELEMACO

Dettagli

COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA

COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA SETTORE Servizio Tributi DETERMINA N 217 DATA 17/10/2013 OGGETTO: PROROGA FINO AL 31.12.2013 DELL AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE A EQUITALIA NORD

Dettagli

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA. Deliberazione del Consiglio Comunale N. 47

COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA. Deliberazione del Consiglio Comunale N. 47 C O P I A COMUNE DI QUART REGIONE AUTONOMA DELLA VALLE D'AOSTA Deliberazione del Consiglio Comunale N. 47 OGGETTO: RINEGOZIAZIONE MUTUI CASSA DEPOSITI E PRESTITI. L anno duemilaquattordici addì ventiquattro

Dettagli

CITTÀ DI AVIGLIANA VERBALE DI DETERMINAZIONE N. 555 DEL 31/12/2014. AREA AMMINISTRATIVA Segreteria ed Affari generali

CITTÀ DI AVIGLIANA VERBALE DI DETERMINAZIONE N. 555 DEL 31/12/2014. AREA AMMINISTRATIVA Segreteria ed Affari generali Pag. 1 VERBALE DI DETERMINAZIONE N. 555 DEL 31/12/2014 OGGETTO : TELEFONIA MOBILE. CONFERIMENTO INCARICO ALLA SOC. TELECOM ITALIA. DETERMINAZIONI IN MERITO Premesso che: AREA AMMINISTRATIVA Segreteria

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 69 DEL 27/03/2014 OGGETTO: ACQUISTO CARTA

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 339 Del 26/06/2014

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 339 Del 26/06/2014 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 339 Del 26/06/2014 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER SERVIZIO DI RIATTIVAZIONE IMPIANTO ALLARME SCUOLA ELEMENTARE M.L. KING. DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SANTA GIUSTINA IN COLLE PROVINCIA DI PADOVA

COMUNE DI SANTA GIUSTINA IN COLLE PROVINCIA DI PADOVA COMUNE DI SANTA GIUSTINA IN COLLE PROVINCIA DI PADOVA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI SETTORE N. 186del 01/10/2015 UFFICIO: AREA ECONOMICO FINANZIARIO AFFARI GENERALI\\UFFICIO RAGIONERIA OGGETTO: Acquisto

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie e Affari Generali.

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie e Affari Generali. Registro generale n. 3335 del 27/11/2015 Determina di liquidazione di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Risorse Umane e Finanziarie e Affari Generali Servizio di Staff Oggetto mutuo

Dettagli

COMUNE DI CAMUGNANO. (Provincia di BOLOGNA) Determinazione n. 115 del 31/10/2015 della Proposta n. 109/UO8 del 31/10/2015

COMUNE DI CAMUGNANO. (Provincia di BOLOGNA) Determinazione n. 115 del 31/10/2015 della Proposta n. 109/UO8 del 31/10/2015 COMUNE DI CAMUGNANO (Provincia di BOLOGNA) C O P I A II Settore Funzionale: Servizi Tecnici Determinazione n. 115 del 31/10/2015 della Proposta n. 109/UO8 del 31/10/2015 OGGETTO: ATTIVAZIONE E HOSTING

Dettagli

Regolamento. sui. Controlli interni

Regolamento. sui. Controlli interni COMUNE di TARVISIO Provincia di Udine Regolamento sui Controlli interni Adottato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 8 del 26 febbraio 2013 I N D I C E TITOLO I PRINCIPI GENERALI Art. 1 Oggetto

Dettagli

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 63 AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER FORNITURA DI

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 63 AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER FORNITURA DI ORIGINALE COMUNE DI TORINO DI SANGRO PROVINCIA DI CHIETI Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 63 AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER FORNITURA DI Numero Settore

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE SEGRETERIA, AFFARI GENERALI, ECONOMICO-FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 87 DEL 09/04/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni

COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni COMUNE DI FERENTILLO Provincia di Terni SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 78 Del 13/12/2013 OGGETTO: Servizio di assistenza per la predisposizione, la gestione e l'esecuzione di contratti assicurativi

Dettagli

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE (Provincia di Pistoia) Settore Tecnico Manutentivo

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE (Provincia di Pistoia) Settore Tecnico Manutentivo COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE (Provincia di Pistoia) Settore Tecnico Manutentivo Determinazione del Registro Tecnico Manutentivo n. 275 del 20.12.2013 Determinazione del Registro Generale n. del OGGETTO: CUP

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : SETTORE FINANZIARIO Responsabile: Casula Maria Angela DETERMINAZIONE N. 592 in data 23/06/2014 OGGETTO: RINNOVO ANTIVIRUS SYMANTEC ENDPOINT 12.1 SMALL BUSINESS PER L'ANNO

Dettagli

COMUNE DI ASOLO Provincia di Treviso DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI ASOLO Provincia di Treviso DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 11 Reg. Del. COMUNE DI ASOLO Provincia di Treviso DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Sessione ordinaria seduta pubblica in prima convocazione del giorno 25/05/2006 OGGETTO: D.L. n. 444 del 27.10.1995,

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO

COMUNE DI FRASSINORO DELIBERAZIONE DEL CONIGLIO COMUNALE COMUNE DI FRAINORO PROVINCIA DI MODENA *** C O P I A *** RINEGOZIAZIONE DEI PRETITI CONCEI AL COMUNE DI FRAINORO DALLA CAA DP.P.A, AI ENI DELL'ART.1, COMMA 537, DELLA

Dettagli

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 348 Del 08/06/2015

AREA GOVERNO DEL TERRITORIO. Determinazione n. 348 Del 08/06/2015 ORIGINALE AREA GOVERNO DEL TERRITORIO Determinazione n. 348 Del 08/06/2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER FORNITURA URGENTE E MANUTENZIONE AGLI IMPIANTI CONDIZIONATORI PRESSO SALA CED. DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI SEMPRONIANO (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI SEMPRONIANO (Provincia di Grosseto) COMUNE DI SEMPRONIANO (Provincia di Grosseto) COPIA Verbale di deliberazione CONSIGLIO COMUNALE Delibera n. 27 del 20/11/2014 Oggetto: RINEGOZIAZIONE DEI PRESTITI CONCESSI DALLA CASSA DEPOSITI E PRESTITI

Dettagli

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 198 AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER PAGAMENTO

Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 198 AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER PAGAMENTO ORIGINALE COMUNE DI TORINO DI SANGRO PROVINCIA DI CHIETI Determinazione del Responsabile del Servizio Settore Amministrativo Numero Generale 198 AFFIDAMENTO ED IMPEGNO DI SPESA PER PAGAMENTO Numero Settore

Dettagli

Comune di San Sperate

Comune di San Sperate Comune di San Sperate Provincia di Cagliari web: www.sansperate.net e-mail: protocollo@pec.comune.sansperate.ca.it Proposta N.67 del 21/01/2014 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE SETTORE FINANZA E CONTABILITA

Dettagli

COMUNE DI PAGANI. Provincia di Salerno. Copia. Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali

COMUNE DI PAGANI. Provincia di Salerno. Copia. Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali Num. determina: 7 Proposta n. 59 del 17/01/2014 Determina generale num. 51 del

Dettagli

Regolamento. sui. Controlli interni

Regolamento. sui. Controlli interni COMUNITA MONTANA DEL GEMONESE, CANAL DEL FERRO E VAL CANALE (PROVINCIA DI UDINE) Regolamento sui Controlli interni 1 TITOLO I PRINCIPI GENERALI Articolo 1 Oggetto 1. Il presente regolamento disciplina

Dettagli