PROTEZIONE PRESTITI CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI EROGATI DAGLI ISTITUTI DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROTEZIONE PRESTITI CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI EROGATI DAGLI ISTITUTI DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI"

Transcript

1 PROTEZIONE PRESTITI CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI EROGATI DAGLI ISTITUTI DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI COPERTURA ASSICURATIVA COLLETTIVA E FACOLTATIVA Per i casi di: Decesso - Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia - Inabilità Temporanea Totale - Perdita d Impiego Ricovero Ospedaliero IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Nota Informativa Informativa sulla Privacy Condizioni di Assicurazione Glossario Scheda Contrattuale Modulo di Denuncia Sinistro Modulo Richiesta Estinzione/Mantenimento Copertura Assicurativa deve essere consegnato all Assicurando prima della sottoscrizione della Scheda Contrattuale PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE LA NOTA INFORMATIVA CNP Assurances S.A. Sede Legale 4, Place Raoul Dautry Parigi Rappresentanza generale per l Italia Via Dante, Milano GRUPPO CAISSE DES DEPOTS

2 NOTA INFORMATIVA relativa alla Polizza Collettiva N CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI EROGATI DAGLI ISTITUTO DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI Coperture Vita: Decesso Coperture Danni: - Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia - Inabilità Temporanea Totale - Perdita d Impiego Ricovero Ospedaliero La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema previsto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP medesima. L Assicurato deve prendere visione delle Condizioni di Assicurazione prima della sottoscrizione della Scheda Contrattuale. La Nota Informativa si articola nelle seguenti sezioni: A. INFORMAZIONI SULLE IMPRESE DI ASSICURAZIONE B. INFORMAZIONI SULLE PRESTAZIONI ASSICURATIVE E SULLE GARANZIE OFFERTE C. INFORMAZIONI SUI COSTI, SCONTI E REGIME FISCALE D. ALTRE INFORMAZIONI SUL CONTRATTO A. INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE 1. Informazioni Generali Le Coperture Assicurative previste dalla presente Polizza Collettiva sono prestate da CNP Assurances S.A. (per quanto riguarda la garanzia per il caso di Decesso ) e da CNP IAM S.A. (per quanto riguarda tutte le rimanenti garanzie). Per esigenze di semplicità, CNP Assurances S.A. e CNP IAM S.A. sono di seguito indicate collettivamente anche come CNP o la Compagnia. CNP ASSURANCES S.A. CNP Assurances S.A. è una Compagnia di Assicurazioni del Gruppo Caisse de Depots con sede legale e direzione generale in Place Raoul Dautry, 4, Parigi (Francia). CNP Assurances S.A. dispone di una sede secondaria in Italia, sita in via Dante 14, (telefono: , indirizzo sito internet: CNP Assurances S.A. è stata autorizzata con Protocollo ISVAP n del 25 Maggio 2004 all esercizio in regime di stabilimento in Italia, è iscritta al numero I dell Elenco delle imprese di assicurazione con sede legale in un altro Stato membro ammesse ad operare in Italia in regime di stabilimento ed è sottoposta al controllo dell autorità di vigilanza francese: Autorité de Contrôle Prudentiel sito internet: CNP IAM S.A. CNP IAM S.A. è una Compagnia di Assicurazioni del Gruppo Caisse de Depots con sede legale e direzione generale in Place Raoul Dautry, 4, Parigi (Francia). CNP IAM S.A. dispone di una sede secondaria in Italia, sita in via Dante 14, (telefono: , indirizzo sito internet: Polizza Collettiva N Mod A Pagina 1 di 14

3 CNP IAM S.A. è stata autorizzata con Protocollo ISVAP n del 18 Maggio 2004 all esercizio in regime di stabilimento in Italia, è iscritta al numero I dell Elenco delle imprese di assicurazione con sede legale in un altro Stato membro ammesse ad operare in Italia in regime di stabilimento ed è sottoposta al controllo dell autorità di vigilanza francese: Autorité de Contrôle Prudentiel sito internet: 2. Informazioni sulla situazione patrimoniale dell impresa Il patrimonio netto (capitaux propres) di CNP Assurances S.A. ammonta ad Euro (di cui Euro costituiscono il capitale sociale ed Euro rappresentano le riserve). L indice di solvibilità della Compagnia dato dal rapporto tra l ammontare del margine di solvibilità disponibile e l ammontare del margine di solvibilità richiesto dalla normativa vigente è pari al 111%. Il patrimonio netto (capitaux propres) di CNP IAM S.A. ammonta ad Euro (di cui Euro costituiscono il capitale sociale ed Euro rappresentano le riserve). L indice di solvibilità della Compagnia è pari al 111%. B. INFORMAZIONI SULLE PRESTAZIONI ASSICURATIVE E SULLE GARANZIE OFFERTE Il Contratto di Assicurazione non prevede tacito rinnovo e le Coperture Assicurative cessano nei casi previsti all art. 6 DECORRENZA E TERMINE DELLE GARANZIE delle Condizioni di Assicurazione. 3. Coperture assicurative offerte Limitazioni ed esclusioni Con la presente Polizza Collettiva la Compagnia si impegna, nel periodo di efficacia della Copertura Assicurativa, in relazione agli Assicurati che hanno aderito alla Polizza Collettiva, a riconoscere in caso di sinistro ai Beneficiari, una prestazione pari al debito residuo o alla rata mensile del Prestito, come risultano dal Piano di Rimborso del Finanziamento comunicato dall Istituto, alla data dell evento, nei limiti e alle modalità previste e disciplinate dalle Condizioni di Assicurazione. 3.1 Descrizione Sintetica delle Garanzie offerte A) ASSICURAZIONE IN CASO DI DECESSO TUTTE CAUSE (garanzia valida per tutti gli Assicurati) B) PRESTAZIONE IN CASO DI INVALIDITA TOTALE PERMANENTE DA INFORTUNIO O MALATTIA (garanzia valida per tutti gli Assicurati) C) PRESTAZIONE IN CASO DI INABILITA TEMPORANEA TOTALE AL LAVORO DA INFORTUNIO O MALATTIA (garanzia valida per gli Assicurati, che al momento del sinistro, siano Lavoratori Autonomi o Lavoratori Dipendenti di Enti Pubblici) D) PRESTAZIONE IN CASO DI PERDITA D IMPIEGO (valida per gli Assicurati, che al momento del sinistro, siano Lavoratori Dipendenti di Aziende Private) E) PRESTAZIONE IN CASO DI RICOVERO OSPEDALIERO (valida per gli Assicurati, che al momento del sinistro, siano Non Lavoratori) Le garanzie di cui alle lettere C), D) e E) operano alternativamente in funzione dello stato lavorativo o posizione professionale dell Assicurato. AVVERTENZA Si evidenzia che le Condizioni di Assicurazione prevedono ipotesi al ricorrere delle quali le Coperture Assicurative non operano o sono sospese. A tale riguardo, si Polizza Collettiva N Mod A Pagina 2 di 14

4 richiama l attenzione del Contraente e dell Assicurato sulle seguenti disposizioni contenute nelle Condizioni di Assicurazione: - art. 46 ( Esclusioni ), che disciplinano specifiche limitazioni all operatività delle Coperture Assicurative; - art. 2 ( Capitale Assicurato e Massimali ), che disciplinano i Massimali previsti in relazione alla Copertura Assicurativa (vale a dire la somma fino alla cui concorrenza la Compagnia presta le relative garanzie); - artt. 35, 39 e 44 ( Periodo di Franchigia ), che regolamentano il Periodo di Franchigia applicabile alle garanzie per Inabilità Temporanea Totale, Ricovero Ospedaliero e Perdita d Impiego (vale a dire il periodo di tempo durante il quale, sebbene in presenza di un evento indennizzabile, l Assicurato non ha diritto ad alcun indennizzo); - artt. 31, 33, 36, 40 e 43 ( Carenza ), che regolamentano il periodo di Carenza applicabile alle garanzie per Decesso, Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia, Inabilità Temporanea Totale, Ricovero Ospedaliero e Perdita d Impiego (vale a dire il periodo di tempo immediatamente successivo alla data di decorrenza delle Coperture Assicurative durante il quale le garanzie non sono operative); - artt. 37, 41 e 45 ( Denunce successive ) che regolamentano il Periodo di riqualificazione applicabile alle garanzie Inabilità Temporanea Totale, Ricovero Ospedaliero e Perdita d Impiego (vale a dire l intervallo di tempo minimo che deve intercorrere tra il verificarsi di un sinistro e quello successivo ai fini dell indennizzabilità di quest ultimo). Si richiama l attenzione dell Assicurato sulla necessità di leggere le avvertenze contenute nella Scheda Contrattuale relativamente alla Dichiarazione di Buono Stato di Salute e (qualora previsto) alla compilazione del Questionario Medico. Le prestazioni assicurative sono qui di seguito sinteticamente illustrate: A) PRESTAZIONE IN CASO DI DECESSO TUTTE CAUSE (valida per tutti gli Assicurati) CNP con la presente garanzia, in caso di decesso dell Assicurato nel corso della durata contrattuale, fermo restando le esclusioni all art. 46, corrisponderà un capitale il cui importo è pari: all ammontare del debito che, alla data del decesso dell Assicurato, residua dal Piano di Rimborso del Prestito. Dal calcolo sono esclusi eventuali importi di rate insolute scadute prima dell evento. Nel caso in cui il capitale assicurato sia inferiore all importo finanziato, il capitale liquidabile in caso di sinistro sarà pari al debito residuo del Prestito alla data del decesso, moltiplicato per il rapporto tra il Capitale Assicurato e l ammontare iniziale del Prestito stesso. Tale garanzia cessa la sua efficacia se è già stato liquidato un sinistro a causa di Invalidità Totale e Permanente da Infortunio o Malattia. Nessuna prestazione è prevista in caso di sopravvivenza dell'assicurato alla scadenza della Copertura Assicurativa poiché il premio unico versato viene impiegato esclusivamente per la copertura del rischio morte qualunque possa esserne la causa. Per i dettagli relativi alla prestazione assicurata si rimanda alla lettura degli artt delle Condizioni di Assicurazione e delle limitazioni previste all art. 46 ESCLUSIONI delle stesse che possono dar luogo al mancato pagamento della prestazione. Polizza Collettiva N Mod A Pagina 3 di 14

5 La Copertura Assicurativa per il caso di Decesso è sottoposta: ad un Periodo di Carenza di 30 giorni se la morte è conseguente ad una malattia. B) PRESTAZIONE IN CASO DI INVALIDITÀ TOTALE E PERMANENTE DA INFORTUNIO O MALATTIA (valida per tutti gli Assicurati) CNP garantisce, ove l'assicurato subisca un infortunio o una malattia durante il periodo contrattuale, dal quale derivi un invalidità totale e permanente riconosciuta della capacità lavorativa generica, indipendentemente dalla specifica professione esercitata, di grado pari o superiore al 66% della totale e fermo restando le esclusioni all art. 46, la corresponsione di una somma pari: all ammontare del debito che alla data del verificarsi dell evento residua dal Piano di Rimborso del Prestito. Dal calcolo sono escluse eventuali importi di rate insolute scadute prima dell evento. Nel caso in cui il capitale assicurato sia inferiore all importo finanziato, il capitale liquidabile in caso di sinistro da Invalidità Totale e Permanente da Infortunio o Malattia, sarà pari al debito residuo del Prestito alla data dell evento, moltiplicato per il rapporto tra il capitale assicurato e l ammontare iniziale del Prestito stesso. Per data dell evento si intende: per l Infortunio la data di accadimento dello stesso che ha generato l Invalidità Permanente e per la Malattia la data di diagnosi della stessa. La valutazione dell Invalidità Totale Permanente verrà effettuata da un medico legale incaricato dalla Compagnia in un periodo compreso tra i 6 e i 18 mesi dalla data dell evento. Il grado di Invalidità Permanente viene accertato in base alla Tabella di cui al D.P.R. n 1124 del 30/6/65 (Tabella INAIL e successive modificazioni ed integrazioni). Per i dettagli relativi alla prestazione assicurata si rimanda alla lettura degli artt. 32 e 33 delle Condizioni di Assicurazione e delle limitazioni previste all art. 46 ESCLUSIONI delle stesse che possono dar luogo al mancato pagamento della prestazione. La Copertura Assicurativa per il caso di Invalidità Totale e Permanete da Infortunio o Malattia è sottoposta: ad un Periodo di Carenza di 30 giorni se l Invalidità è conseguente ad una malattia. Di seguito si riportano alcune esemplificazioni numeriche per facilitare l Assicurato nella comprensione dei meccanismi di funzionamento di massimali, scoperti e franchigie: Capitale Assicurato Iniziale Debito Residuo alla data dell evento che ha determinato l invalidità permanente Postumi da invalidità permanente da infortunio o malattia valutati pari al 66% Postumi da invalidità permanente valutati pari al 56% Liquidato indennizzo di Solo per l evento malattia qualora questa venga diagnosticata nei primi 30 giorni di decorrenza della Copertura Assicurativa (carenza) non è previsto alcun indennizzo. Nessun indennizzo liquidato. C) PRESTAZIONE IN CASO DI INABILITA TEMPORANEA TOTALE AL LAVORO DA INFORTUNIO O MALATTIA (garanzia valida per gli Assicurati che, al momento del sinistro, siano Lavoratori Autonomi o Dipendenti di Enti Pubblici) CNP in caso di sinistro liquiderà mensilmente, secondo le indicazioni del contratto di Prestito, fermo restando le esclusioni all art. 46, una somma pari: all importo effettivo (così come comunicato dall Istituto) delle rate mensili o di diverso frazionamento (in tal Polizza Collettiva N Mod A Pagina 4 di 14

6 caso il valore mensile sarà pari alla somma delle rate dell anno riportato in dodicesimi) che hanno scadenza, trascorsi 60 giorni di franchigia, durante il restante periodo dell inabilità stessa, con il limite massimo di euro 2.000,00 (duemila/00) per singola rata mensile. Nel caso in cui il Capitale Assicurato inferiore all importo finanziato, CNP liquiderà mensilmente una somma pari all importo effettivo della rata mensile del Prestito moltiplicata per il rapporto tra il Capitale Assicurato e l ammontare iniziale del prestito stesso, fermo restando il limite massimo di euro 2.000,00 (duemila/00) mensili. CNP liquiderà un massimo di 12 indennizzi per ogni sinistro e un massimo di 36 nel corso della durata contrattuale. Per i dettagli relativi alla prestazione assicurata si rimanda alla lettura degli artt. 34, 35, 36 e 37 delle Condizioni di Assicurazione e delle limitazioni previste all art. 46 ESCLUSIONI delle stesse che possono dar luogo al mancato pagamento della prestazione. La Copertura Assicurativa per il caso di Inabilità Temporanea Totale è sottoposta: ad un Periodo di Franchigia di 60 giorni; ad un periodo di Carenza di 60 giorni solo a causa di malattia. Di seguito si riportano alcune esemplificazioni numeriche per facilitare l Assicurato nella comprensione dei meccanismi di funzionamento di massimali e franchigie: Inabilità Temporanea Totale pari a 35 giorni Inabilità Temporanea Totale pari a 64 giorni e successiva, solo per l evento malattia, al periodo di 60 giorni (carenza) dalla data di decorrenza del contratto* Inabilità Temporanea Totale pari a 15 mesi e successiva, solo per l evento malattia, al periodo di 60 giorni (carenza) dalla data di decorrenza del contratto* Inabilità Temporanea Totale insorta nei primi 60 giorni (carenza) dalla data di decorrenza della copertura assicurativa Nessun indennizzo perché il sinistro è in franchigia (60 giorni). Se la rata è in scadenza tra il 61 e il 64 giorno di Inabilità certificata, liquidazione di una rata mensile di importo come da piano di ammortamento comunicato dall Istituto con il limite di Se la rata è in scadenza successivamente al 64 giorno di inabilità certificata nessun indennizzo. Liquidazione di 12 rate mensili scadenti dopo il 61 giorno. Nessun indennizzo liquidato. La Carenza non si applica qualora l evento che ha determinato l inabilità è un infortunio. *Si precisa che anche qualora l inabilità da malattia avvenga in un periodo successivo alla carenza, e la diagnosi della malattia rientra nei primi 60 giorni di vigenza del contratto il sinistro non è comunque indennizzabile. D) PRESTAZIONE IN CASO DI PERDITA D IMPIEGO (garanzia valida per gli Assicurati che, al momento del sinistro, siano Lavoratori Dipendenti di Aziende Private) CNP in caso di perdita d impiego liquiderà mensilemnte, secondo le indicazioni del Piano di Rimborso del Prestito, e fermo restando le esclusioni all art. 46, una somma pari: all importo effettivo (così come comunicato dall Istituto) delle rate mensili o di diverso frazionamento (in tal caso il valore mensile sarà pari alla somma delle rate dell anno riportato in dodicesimi) che hanno scadenza, trascorsi 60 giorni di franchigia, durante il restante periodo della disoccupazione stessa, con il limite massimo di euro 2.000,00 (duemila/00) per singola rata mensile. Nel caso in cui il Capitale Assicurato sia inferiore Polizza Collettiva N Mod A Pagina 5 di 14

7 all importo finanziato, CNP liquiderà mensilmente una somma pari all importo effettivo della rata mensile del Prestito moltiplicato per il rapporto tra il Capitale Assicurato e l ammontare iniziale del Prestito stesso, fermo restando il limite massimo di euro 2.000,00 (duemila/00) mensili. CNP liquiderà un massimo di 12 indennizzi per ogni sinistro e 36 indennizzi nel corso della durata contrattuale. Per i dettagli relativi alla prestazione assicurata si rimanda alla lettura degli artt. 42, 43, 44 e 45 delle Condizioni di Assicurazione e delle limitazioni previste all art. 46 ESCLUSIONI delle stesse che possono dar luogo al mancato pagamento della prestazione. La Copertura Assicurativa per il caso di Perdita Involontaria d Impiego è sottoposta: ad un Periodo di Carenza iniziale di 90 giorni; ad un Periodo di Franchigia di 60 giorni. Di seguito si riportano alcune esemplificazioni numeriche per facilitare l Assicurato nella comprensione dei meccanismi di funzionamento di massimali, scoperti e franchigie: Perdita d Impiego per chiusura dell azienda e successiva al periodo di 60 giorni (carenza) dalla data di decorrenza del contratto Perdita d Impiego per dimissioni del dipendente Perdita d Impiego nei primi 90 giorni (carenza) dalla data di decorrenza della copertura assicurativa Liquidazione delle rate mensili, fini ad un massimo di 12, di importo come da piano di ammortamento comunicato dall Istituto con il limite di 2.000,00, in scadenza dopo 30 giorni dalla data del licenziamento (franchigia) nel perdurare dello stato di disoccupazione. Nessun indennizzo liquidato. Nessun indennizzo liquidato. E)PRESTAZIONE IN CASO DI RICOVERO OSPEDALIERO (garanzia valida per gli Assicurati che, al momento del sinistro, siano Non Lavoratori) CNP garantisce, ove l'assicurato si trovi durante il periodo contrattuale in uno stato di ricovero ospedaliero, dovuto a infortunio o malattia, reso necessario per l esecuzione di accertamenti e/o terapie non eseguibili in strutture ambulatoriali e fermo restando le esclusioni all art. 46, la corresponsione di una somma pari: all importo effettivo (così come comunicato dall Istituto) delle rate mensili o di diverso frazionamento (in tal caso il valore mensile sarà pari alla somma delle rate dell anno riportato in dodicesimi) che hanno scadenza, trascorsi 7 giorni di franchigia, durante il restante periodo del ricovero stesso, con il limite massimo di euro 2.000,00 (duemila/00) per singola rata mensile. Nel caso in cui il Capitale Assicurato sia inferiore all importo finanziato, CNP liquiderà mensilmente una somma pari all importo effettivo della rata mensile del Prestito moltiplicato per il rapporto tra il Capitale Assicurato e l ammontare iniziale del Prestito stesso, fermo restando il limite massimo di euro 2.000,00 (duemila/00) mensili. CNP liquiderà un massimo di 12 indennizzi per ogni sinistro e 36 indennizzi nel corso della durata contrattuale. Per i dettagli relativi alla prestazione assicurata si rimanda alla lettura degli artt. 38, 39, 40 e 41 delle Condizioni di Assicurazione e delle limitazioni previste all art. 46 ESCLUSIONI delle stesse che possono dar luogo al mancato pagamento della prestazione. Polizza Collettiva N Mod A Pagina 6 di 14

8 La Copertura Assicurativa per il caso di Ricovero Ospedaliero è sottoposta: ad un Periodo di Carenza iniziale di 60 giorni solo a causa di malattia; ad un Periodo di Franchigia di 7 giorni. Di seguito si riportano alcune esemplificazioni numeriche per facilitare l Assicurato nella comprensione dei meccanismi di funzionamento di massimali e franchigie: Ricovero Ospedaliero pari a 6 giorni Ricovero Ospedaliero pari a 15 giorni e successivo, solo se la causa del ricovero è la malattia, ai 60 giorni (carenza) dalla data di decorrenza del contratto* Ricovero Ospedaliero pari a 15 mesi e successivo, solo se la causa del ricovero è la malattia, ai 60 giorni (carenza) dalla data di decorrenza del contratto* Ricovero ospedaliero avvenuto nei primi 60 giorni (carenza) dalla data di decorrenza della copertura assicurativa Nessun indennizzo liquidato perché il sinistro è in franchigia. Se la rata è in scadenza tra l 8 e il 15 giorno di Ricovero, liquidazione di una rata mensile di importo come da piano di rimborso comunicato dall Istituto con il limite di Se la rata è in scadenza successivamente al 15 giorno nessun indennizzo liquidato. Indennizzo pari a 12 rate mensili come da piano di rimborso comunicato dall Istituto, con il limite di per rata. Nessun indennizzo in quanto il sinistro si è verificato nel periodo di carenza della copertura assicurativa. La Carenza non si applica qualora il ricovero è conseguenza di un infortunio. *Si precisa che anche qualora il ricovero avvenga in un periodo successivo alla carenza, e la diagnosi della malattia rientra nei primi 60 giorni di vigenza del contratto il sinistro non è comunque indennizzabile. 4. Capitale assicurato e massimali Il capitale inizialmente assicurato deve essere pari all importo del finanziamento erogato, con il massimo di Euro ,00 (centodiecimila/00). Il capitale massimo assicurabile, da intendersi come somma di tutte le coperture di puro rischio pendenti tra l Assicurato e CNP, è pari ad euro ,00. (cinquecentomila/00). In caso di cointestazione del contratto di finanziamento ai sensi del successivo art. 24 il Capitale Assicurato per testa dovrà essere pari alla somma erogata ripartita pro-quota tra i cointestatari. La prestazione massima garantita da CNP per le garanzie in rata è pari a euro 2.000,00 (duemila/00) per indennizzo mensile. La prestazione è inoltre limitata ad un massimo di 12 indennizzi mensili per sinistro e un massimo di 36 per il periodo di validità di tali garanzie. 5. Prestazioni previste per i prestiti a durata variabile Per i prestiti che prevedono una durata variabile nel corso della validità contrattuale (prestiti a rata fissa e tasso e durata variabile - prestiti che prevedono l opzione di allungamento della durata) la prestazione erogata dalla Compagnia sarà sempre determinata in base al piano di ammortamento iniziale. Polizza Collettiva N Mod A Pagina 7 di 14

9 6. Decorrenza e Termine delle Garanzie Decorrenza delle garanzie Le garanzie assicurate con la presente Polizza Collettiva decorrono dalle ore 24:00 del giorno di sottoscrizione della Scheda Contrattuale (attivazione della Copertura Assicurativa), a condizione che sia stato erogato il Prestito. Termine delle garanzie La durata delle garanzie assicurative, ossia l arco di tempo che intercorre fra la data di decorrenza e quella di scadenza, è pari alla durata del rapporto di finanziamento e non può comunque essere superiore a 120 mesi. Le singole coperture hanno comunque termine: - in caso di Decesso dell Assicurato nel corso della durata del piano di rimborso del Prestito; - in caso di liquidazione dell indennizzo per Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia; - alle ore del compimento del 71 anno di età; - al termine del piano di rimborso del Prestito inizialmente stabilito; - in caso di anticipata estinzione, surroga, accollo del Prestito (nel caso in cui l Assicurato non richieda di proseguire la Copertura Assicurativa). La data di scadenza della Copertura Assicurativa è riportata nella Scheda Contrattuale sottoscritta dall Assicurato al momento dell adesione. Ove, con riferimento a un medesimo Prestito, vi siano due Assicurati, la cessazione per uno di essi della copertura non pregiudica la continuazione delle coperture assicurative a favore dell altro. Termine delle garanzie per i Prestiti a durata variabile Per i Prestiti a rata fissa e tasso e durata variabile la Copertura Assicurativa ha valore per una durata non superiore a quella stabilita dal piano di ammortamento iniziale del Prestito (fermo restando le limitazioni riportate agli articoli precedenti). 7. Limiti Assuntivi Al momento dell adesione alla Polizza Collettiva (sottoscrizione Scheda Contrattuale) l'assicurato dovrà avere un età compresa tra i 18 ed i 70 anni non compiuti. Non potranno essere assicurati coloro il cui Prestito scade successivamente alle ore 00:.00 del giorno del compimento dei 71 anni. L Assicurato dovrà inoltre godere di buona salute per poter sottoscrivere la Dichiarazione di Buono Stato di Salute inclusa nella Scheda Contrattuale ove dichiara: - di essere in buono stato di salute ovvero di non essere affetto da lesioni gravi o malattie che necessitano di trattamento medico regolare e continuato; - di non aver mai sofferto di alcuna delle seguenti malattie gravi: neoplasie maligne, malattie dell apparato cardiovascolare, malattie del sangue, malattie dell apparato gastrointestinale, malattie dell apparato respiratorio, malattie dell apparato muscoloscheletrico, malattie neurologiche e mentali, malattie dell apparato genitourinario, malattie del sistema endocrino, sieropositività per HIV, connettiviti sistemiche e vasculiti gravi su base immunologica, malattie genetiche; - di non essere mai stato ricoverato in case di cura ed ospedali per le suddette malattie. Nel caso in cui l Assicurato non ritenga di poter sottoscrivere la Dichiarazione di Buono Stato di Salute, provvederà alla compilazione del Questionario Medico e all eventuale esecuzione di Esami Medici. Il costo degli accertamenti medici richiesti dalla Compagnia e necessari alla Stessa per la valutazione del rischio è sempre a totale carico dell'assicurato. Polizza Collettiva N Mod A Pagina 8 di 14

10 Si richiama l attenzione dell Assicurato sulla necessità di leggere le AVVERTENZE contenute nella Richiesta di Adesione relativamente alla Dichiarazione di Buono Stato di Salute. 8. Dichiarazioni dell Assicurato in ordine alle circostanza del rischio Nullità Ai fini della stipula della Copertura Assicurativa l Assicurato deve fornire dichiarazioni veritiere e non reticenti sulle circostanze del rischio. La mancata osservanza di tale obbligo può comportare gravi conseguenze e compromettere il diritto alla prestazione. 9. Aggravamento e diminuzione del rischio e variazioni nella professione Il presente contratto non prevede casi di aggravamento e diminuzione del rischio. Il cambiamento di professione non concorre alla modifica dell entità del rischio e, pertanto, non deve essere comunicato alla Compagnia; l eventuale modifica verrà considerata al momento del sinistro ai fini della determinazione delle garanzie applicabili. Ad esempio, qualora l Assicurato al momento della sottoscrizione del contratto sia Lavoratore Autonomo e, durante il periodo di copertura, diventi Lavoratore Dipendente, automaticamente perderà il diritto all indennizzo per Inabilità Temporanea Totale acquisendo quello per la Perdita Involontaria d Impiego 10. Premi I costi effettivamente sostenuti dall Assicurato sono rappresentati dal premio calcolato in conformità a quanto di seguito indicato e dagli oneri per eventuali visite/esami medici richiesti dalla Compagnia in fase di assunzione. L Assicurazione viene prestata dietro corresponsione da parte di ogni Assicurato di un premio unico anticipato non frazionabile, comprensivo dell imposta di assicurazione, per l insieme delle coperture assicurative prestate da CNP e per tutta la durata delle stesse. Il premio è calcolato in percentuale sul Capitale Assicurato, in funzione della durata del Prestito. La Compagnia conferisce all Istituto mandato all incasso del premio in forza di autorizzazione, conferita dall Assicurato stesso all Istituto nel Modulo di Adesione, a trattenere detta somma dall importo del Prestito erogato. L incasso di tale somma da parte dell Istituto varrà come pagamento effettuato direttamente alla Compagnia. Il premio unico relativo alle coperture assicurative risulterà esplicitato nella Scheda Contrattuale. Se il premio non viene pagato al momento della decorrenza della polizza le garanzie restano sospese fino alle ore 24:00 del giorno del pagamento del premio dovuto. Trascorsi 30 giorni, senza che sia avvenuto il pagamento, la polizza si risolve di diritto. Durata del Prestito (in mesi) Tasso di Premio Lordo Imposte* 24 3,00% ,00% ,50% ,50% * Comprensivo di imposte di assicurazioni pari al 2,5% relative alle sole garanzie danni. Un illustrazione dettagliata dei costi a carico dell assicurato unitamente all indicazione degli importi trattenuti dalla Compagnia a titolo di spesa di acquisizione e gestione del Contratto, nonché la quota parte riconosciuta all Istituto in qualità di intermediario è riportata al successivo paragrafo 11. Costi della presente Nota Informativa attraverso apposite tabelle esemplificative. Polizza Collettiva N Mod A Pagina 9 di 14

11 C. INFORMAZIONI SUI COSTI, SCONTI E REGIME FISCALE 11 Costi 11.1 Costi gravanti sul premio Il costo trattenuto dalla Compagnia a titolo di spesa di acquisizione e gestione del Contratto di Assicurazione, già incluso nei tassi di premio, varia in base alla durata del Finanziamento come di seguito riportato: Durata del Prestito (in mesi) Costo % 24 85,00% ,00% ,00% ,00% Il costo è calcolato sul Premio Unico versato al netto delle imposte. I costi per eventuali visite/esami medici richiesti dalla Compagnia in fase assuntiva, sono a carico dell Assicurato cui è rimessa la scelta della struttura sanitaria a cui rivolgersi. Nella tabella successiva viene riportata la quota parte retrocessa all Istituto per l attività di intermediazione svolta, calcolata sul Premio Unico versato al netto delle imposte: Durata del Prestito (in mesi) Quota parte retrocessa all Intermediario (%) 24 75,00% ,00% ,00% ,00% Di seguito riportiamo una tabella esemplificativa dei costi per un Capitale Assicurato pari a euro e una durata del Prestito di 48 mesi: Quota parte retrocessa Premio Netto Imposte Costo di acquisizione e all Intermediario gestione 394,15 335,03 295, Estinzione anticipata, accollo, rinegoziazione, surroga del Prestito Si precisa che in caso di estinzione anticipata accollo, rinegoziazione, surroga del Prestito, la Compagnia, qualora non risultino sinistri, provvede alla restituzione all Assicurato della parte di premio pagata relativa al periodo residuo rispetto alla scadenza originaria. In alternativa, l Assicurato potrà richiedere il mantenimento della copertura assicurativa fino alla scadenza contrattuale originaria. In tale caso, le prestazioni saranno liquidate sulla base del piano di ammortamento originariamente sottoscritto dall Assicurato. Polizza Collettiva N Mod A Pagina 10 di 14

12 Si rinvia all art. 8 delle Condizioni di Assicurazione per gli aspetti di dettaglio. 13. Rivalse Le imprese rinunciano, a favore del Contraente al diritto di rivalsa. così come specificato all art. 19 delle Condizioni di Assicurazione. 14. Sconti Non è prevista la possibilità per la Compagnia o l Istituto di applicare sconti di premio. 15. Regime Fiscale I premi dei contratti di assicurazione sulla vita non sono soggetti all imposta sulle assicurazioni; invece i premi delle assicurazioni complementari per i rischi di danni alla persona e quelli per le perdite pecuniarie sono soggetti all imposta del 2,50%. 16. Tassazione delle somme assicurate Le prestazioni corrisposte sono esenti da IRPEF (art. 34 del D.P.R. n. 601/73) e dall imposta sostitutiva del 12,50% sulla differenza fra la somma dovuta e l ammontare del premio pagato (art. 6 del D.P.R. n. 917/86 Nuovo T.U.I.R. ). 17. Detrazione fiscale dei premi I premi per assicurazioni aventi per oggetto il rischio di morte o di invalidità permanente da infortunio o malattia superiore al 5%, danno diritto annualmente ad una detrazione dall Imposta sul Reddito IRPEF dichiarato dall Assicurato alle condizioni e nei limiti fissati dalla legge. Alla data di redazione della presente nota è facoltà dell Assicurato detrarre dalla suddetta imposta un importo pari al 19% dei premi versati per l assicurazione di cui sopra sino a euro 1.291,14. Concorrono alla formazione di tale importo anche i premi delle assicurazioni vita o infortuni stipulate anteriormente al 1 gennaio 2001, che conservano il diritto alla detrazione di imposta. Per i percettori di redditi da lavoro dipendente e assimilato, si tiene conto, ai fini del predetto limite, anche dei premi di assicurazione in relazione ai quali il datore di lavoro ha effettuato la detrazione in sede di ritenuta D. ALTRE INFORMAZIONI SUL CONTRATTO 18. Modalità di perfezionamento del contratto Il contratto è concluso (perfezionato) nel giorno di sottoscrizione della Scheda Contrattuale (giorno in cui l importo del Prestito è erogato). La polizza entra in vigore, a condizione che sia stato pagato il premio contrattualmente previsto, dalle ore della sottoscrizione della Scheda Contrattuale. 19. Risoluzione del contratto Il contratto si risolve con effetto immediato, al verificarsi di un evento tra quelli di seguito elencati: - recesso del contratto; - decesso dell Assicurato nel corso della durata del contratto di prestito; - liquidazione dell indennizzo per invalidità totale permanente da infortunio o malattia dell Assicurato; - alle ore 00,00 del compimento del 71 anno di età; - termine del periodo di ammortamento inizialmente stabilito; - in caso di anticipata estinzione, surroga o accollo del Prestito (nel caso in cui l Assicurato non richieda di proseguire la Copertura Assicurativa). 20. Riscatto Il contratto non prevede la possibilità di riscatto o di riduzione. Polizza Collettiva N Mod A Pagina 11 di 14

13 21. Diritto di Recesso L Assicurato può recedere entro 30 giorni dalla data di sottoscrizione della Scheda Contrattuale, dandone comunicazione a CNP con lettera raccomandata contenente gli elementi identificativi della propria posizione assicurata. La comunicazione di recesso deve essere indirizzata a: CNP Assurances - Ufficio Gestione Portafoglio Via Dante, Milano Entro 30 giorni dalla data di ricevimento della comunicazione di recesso la Compagnia rimborsa all Assicurato il premio pagato al netto dell imposta di legge. 22. Recesso della Compagnia CNP ha diritto di recedere entro 30 giorni dal momento in cui è informata dell adesione dell Assicurato, dandone comunicazione all Assicurato stesso con lettera raccomandata contenente gli elementi identificativi della posizione assicurata e restituendo il premio versato. 23. Documentazione da consegnare alla Compagnia per la liquidazione delle prestazioni L elenco della documentazione necessaria per richiedere la liquidazione delle prestazioni è riportato nel Modulo per la Denuncia dei sinistri messo a disposizione da CNP ed incluso nel presente Fascicolo come allegato. I pagamenti dovuti dalla Compagnia vengono effettuati entro 30 giorni dal ricevimento della documentazione completa. 24. Prescrizione Il Codice Civile (art. 2952) dispone che i diritti derivanti dal contratto di assicurazione si prescrivono in due anni da quando si è verificato il fatto su cui il diritto stesso si fonda. Ai sensi della Legge 266 del 23 dicembre 2005 e successive modificazioni ed integrazioni, le imprese di assicurazione sono tenute a versare le somme non reclamate a favore dell apposito Fondo istituito dal Ministero dell Economia e delle Finanze. 25. Legge applicabile al contratto Il contratto è regolato dalla legge italiana. 26. Lingua in cui è redatto il contratto Il contratto ed ogni documento ad esso allegato e le comunicazioni in corso di contratto sono redatti in lingua italiana. 27. Reclami Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per iscritto a: CNP Assurances Ufficio Reclami Via Dante, MILANO Fax: 02/ Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dell esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni, potrà rivolgersi all ISVAP, Servizio Tutela degli Utenti, Via del Quirinale, 21, Roma, telefono Polizza Collettiva N Mod A Pagina 12 di 14

14 Il reclamo da inviarsi direttamente all ISVAP al recapito sopra indicato deve riportare chiaramente i seguenti elementi identificativi: il nome, cognome e domicilio del reclamante; l individuazione dei soggetti di cui si lamenta l operato; la descrizione dei motivi della lamentela e l eventuale documentazione a sostegno della stessa. Al reclamo trasmesso all ISVAP dovrà essere allegata copia del reclamo presentato alla Compagnia e dell eventuale riscontro da quest ultima fornito. In caso di liti trasfrontaliere in cui sia parte, il reclamante avente il domicilio in Italia può presentare il reclamo: - direttamente al sistema estero competente (individuabile accedendo al sito internet: chiedendo l attivazione della procedura FIN-NET; - all ISVAP, che provvede ad inoltrarlo al suddetto sistema estero competente dandone notizia al reclamante. In caso di divergenze sul diritto all indennizzo, di controversie di natura medica sulle cause ed entità delle lesioni, nonché sui criteri di indennizzabilità, l Assicurato e CNP potranno di comune accordo demandare la questione ad un collegio di tre medici, in conformità a quanto previsto dall art. 26 delle Condizioni di Assicurazione. Resta in ogni caso salva la facoltà di adire l Autorità giudiziaria. 28. Arbitrato Le divergenze sul diritto all indennizzo e le controversie di natura medica sulle cause ed entità delle lesioni, nonché sui criteri di indennizzabilità possono essere demandate, su concorde volontà delle parti ad un collegio di tre medici, nominati uno per parte ed il terzo di comune accordo. In caso di mancato accordo sul nominativo del terzo medico, quest ultimo dovrà essere prescelto tra gli specializzati in Medicina Legale e delle Assicurazioni, dal Presidente dell Ordine dei Medici, avente giurisdizione nel luogo ove deve riunirsi il collegio dei medici. Il collegio dei medici si riunirà nel comune sede di Istituto di Medicina Legale più vicino al luogo di residenza dell Assicurato. Ciascuna delle parti sostiene le proprie spese e remunera il medico da essa designato, contribuendo per metà alle spese e competenze per il terzo medico. Le decisioni del collegio medico sono prese a maggioranza di voti, con dispensa da ogni formalità di legge e sono vincolanti per le parti, le quali rinunciano fin d ora a qualsiasi impugnativa salvo i casi di violenza, dolo, errore o violazione di patti contrattuali. I risultati delle operazioni arbitrali devono essere raccolti in apposito verbale, da redigersi in doppio esemplare, uno per ognuna delle parti. 29. Informativa in corso di contratto La Compagnia si impegna a comunicare tempestivamente all Assicurato ed alla Contraente qualunque variazione della sua denominazione sociale, forma giuridica e indirizzo. L Impresa di Assicurazione comunica per iscritto all Assicurato, in occasione della prima comunicazione da inviare all Assicurato stesso, le eventuali variazioni delle informazioni contenute nel Fascicolo Informativo anche per effetto di modifiche alla normativa intervenute successivamente alla conclusione del Contratto stesso. 30. Comunicazioni dell Assicurato alla Compagnia L'Assicurato non deve dare comunicazione alla Compagnia in caso di cambiamento di attività o di stato professionale; in caso di sinistro verrà accertato a quale categoria appartenga l Assicurato per verificare il diritto ad ottenere la prestazione. Polizza Collettiva N Mod A Pagina 13 di 14

15 31. Conflitti di interesse CNP Assurances S.A. e CNP IAM S.A. sono entrambe compagnie di assicurazioni appartenenti al Gruppo Caisse de Depots, e tra le stesse e l Istituto erogante il Prestito non sussistono rapporti di partecipazione ovvero rapporti di affari rilevanti ulteriori rispetto alla convenzione che disciplina la presente Polizza Collettiva. In conformità a quanto descritto nella presente Nota Informativa, l Istituto percepisce una remunerazione per l attività di intermediazione svolta in relazione alle Proposte di Adesione formulate dagli Assicurati. Ai sensi della vigente normativa, anche in presenza di conflitti di interesse le imprese di assicurazione sono comunque tenute ad operare in modo da non recare pregiudizio agli Assicurati e ad ottenere per gli Assicurati stessi il miglior risultato possibile. Il Direttore Marcello Mazzotti Polizza Collettiva N Mod A Pagina 14 di 14

16 INFORMATIVA PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Ai sensi dell articolo 13 Decreto Legislativo 30 Giugno 2003 n 196 in materia di protezione dei dati personali (Codice Privacy), La informiamo che: 1. i suoi dati personali comuni e sensibili quali in particolare i dati idonei a rilevare lo stato di salute - (i Dati ), raccolti eventualmente anche per il tramite di soggetti terzi (quali ad esempio agenti, broker o istituti di credito che svolgono per nostro conto attività distributiva) saranno trattati da CNP Assurances S.A. (con riferimento al trattamento dei dati connesso alla copertura assicurativa temporanea caso morte) e CNP IAM (con riferimento al trattamento dei dati connesso alle ulteriori coperture assicurative), previo consenso scritto, laddove necessario, con l ausilio di mezzi cartacei, elettronici e/o automatizzati, per finalità riguardanti: a. conclusione del contratto, gestione ed esecuzione delle obbligazioni di cui alla Polizza assicurativa, attività riassicurativi; b. adempimenti di obblighi di legge, regolamento o normativa comunitaria (come ad esempio per antiriciclaggio) e/o disposizioni di organi pubblici; 2. il conferimento dei Dati è: a. necessario per l esecuzione e per la gestione della Polizza assicurativa (1.a); b. obbligatorio in base a legge, regolamento o normativa comunitaria e/o disposizioni di organi pubblici (1.b); 3. in mancanza di tali dati CNP Assurances S.A. e CNP IAM non potrebbero fornire i propri servizi, in tutto o in parte, i Dati potranno essere comunicati ai, e trattati dai, seguenti soggetti che operano per conto di CNP Assurances S.A. e CNP IAM quali autonomi Titolari la cui lista aggiornata è disponibile sul sito e comunque può essere richiesta gratuitamente all Ufficio Protezione Dati sotto indicato: a. soggetti determinati, incaricati da CNP Assurances S.A. e CNP IAM della fornitura di servizi strumentali o necessari all esecuzione delle obbligazioni di cui alla Polizza assicurativa in Italia e all Estero, anche in paesi al di fuori dell Unione Europea, quali, a titolo esemplificativo, soggetti appartenenti alla cosiddetta catena assicurativa, quali eventuali agenti, subagenti, broker, produttori liberi incaricati della gestione degli archivi ed elaborazione dei dati, istituti di credito ed altri canali di acquisizione di prodotti assicurativi, Assicuratori, coassicuratori e riassicuratori, periti, medici legali, strutture sanitarie per il raggiungimento delle finalità di cui al punto 1.a; b. organismi associativi (Ania) e consortili propri del settore assicurativo, Isvap, Autorità giudiziarie nonché a tutti gli altri soggetti ai quali la comunicazione sia dovuta per il raggiungimento delle finalità di cui al punto 1.b; c. società controllate o collegate a CNP Assurances S.A. e CNP IAM o dalle stesse incaricate, in Italia o all estero per il raggiungimento delle finalità di cui ai punti 1.a e 1.b, - ivi inclusa la prestazione di servizi informatici, finanziari, amministrativi, di stampa, - o altre compagnie di assicurazione per la redistribuzione del rischio (coassicurazione e riassicurazione). Inoltre i Suoi Dati potranno essere conosciuti da dipendenti e collaboratori in qualità di Incaricati o Responsabili, tra i quali BANCA POPOLARE DI BARI S.C.p.A., Corso Cavour, Bari, che agirà in qualità di Responsabile del trattamento in relazione all attività di distribuzione alla stessa affidata. I Dati non sono soggetti a diffusione. 4. Titolari del trattamento dei dati sono CNP Assurances Rappresentanza Generale per l Italia e CNP IAM Rappresentanza Generale per l Italia, Via Dante, 14, Milano. Lei potrà richiedere la lista dei Responsabili del trattamento, esercitare i diritti di cui all art. 7 Codice Privacy ed in particolare ottenere dal Titolare la conferma dell esistenza di dati che La riguardano, la loro comunicazione e l indicazione della logica e delle finalità del trattamento, la cancellazione, l aggiornamento o il blocco dei medesimi, nonché opporsi per motivi legittimi al trattamento, scrivendo a: CNP Assurances S.A., Rappresentanza Generale per l Italia, Via Dante, Milano Ufficio Protezione Dati Polizza Collettiva N Mod A Pagina 1 di 1

17 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE relative alla Polizza Collettiva N L Assicurazione è disciplinata dalle presenti Condizioni di Assicurazione nonché dalle previsioni contenute nella Scheda di Adesione. I termini utilizzati nelle seguenti Condizioni di Assicurazione hanno il significato attribuito ai medesimi nel Glossario allegato al Fascicolo Informativo, che forma parte integrante e sostanziale delle presenti Condizioni di Assicurazione. PARTE I: Condizioni Generali di Assicurazione Art. 1 Garanzie Assicurate Con la presente polizza, qualora si verifichi un sinistro, l Assicuratore corrisponde al Beneficiario, nei limiti indicati dalle Condizioni di Assicurazione, le seguenti prestazioni: A) Assicurazione in caso di Decesso tutte cause (garanzia valida per tutti gli Assicurati) B) Assicurazione di Invalidità Totale e Permanente derivante da infortunio o malattia (garanzia valida per tutti gli Assicurati) C) Assicurazione di Inabilità Temporanea Totale al lavoro da infortunio o malattia (garanzia valida per gli Assicurati che, al momento del sinistro, siano Lavoratori Autonomi o Dipendenti di Enti Pubblici) D) Assicurazione Perdita d Impiego (garanzia valida per gli Assicurati che, al momento del sinistro, siano Lavoratori Dipendenti di Aziende Private) C) Assicurazione Ricovero Ospedaliero (garanzia valida per gli Assicurati che, al momento del sinistro, siano Non Lavoratori) Le prestazioni relative alle singole garanzie sono dettagliatamente descritte nella Parte II ( Condizioni particolari di Assicurazione ), mentre le relative ipotesi di esclusione sono riportate nella Parte III ( Esclusioni ) delle presenti Condizioni di Assicurazione. Art. 2 Capitale assicurato e massimali Il capitale inizialmente assicurato deve essere pari all importo del finanziamento erogato, con il massimo di Euro ,00 (centodiecimila/00). Il capitale massimo assicurabile, da intendersi come somma di tutte le coperture di puro rischio pendenti tra l Assicurato e CNP, è pari ad euro ,00. (cinquecentomila/00). In caso di cointestazione del contratto di finanziamento ai sensi del successivo art. 24 il Capitale Assicurato per testa dovrà essere pari alla somma erogata ripartita pro-quota tra i cointestatari. La prestazione massima garantita da CNP per le garanzie in rata è pari a euro 2.000,00 (duemila/00) per indennizzo mensile. La prestazione è inoltre limitata ad un massimo di 12 indennizzi mensili per sinistro e un massimo di 36 per il periodo di validità di tali garanzie. Art. 3 - Prestazioni previste per i prestiti a durata variabile Per i prestiti che prevedono una durata variabile nel corso della validità contrattuale (prestiti a rata fissa e tasso e durata variabile - prestiti che prevedono l opzione di allungamento della durata) la prestazione erogata dalla Compagnia sarà sempre determinata in base al piano di ammortamento iniziale. Art. 4 - Obblighi del Contraente Nel rispetto di quanto previsto dal successivo art. 9 "Limiti assuntivi", il Contraente si impegna a consentire l ingresso alla Polizza Collettiva a tutti coloro con i quali ha stipulato un Prestito e che hanno espresso la loro adesione alla presente Convenzione con la Polizza Collettiva N Mod A Pagina 1 di 11

18 sottoscrizione della Scheda Contrattuale che il Contraente provvederà a trasmettere a CNP. L adesione si intende accettata sempre che non sia pervenuto al Contraente e all Assicurato il rifiuto da parte di CNP. Art. 5 - Obblighi di CNP CNP rilascia al Contraente, in base alle adesioni da questo fornite, l elenco degli Assicurati con l'indicazione per ciascuno delle prestazioni garantite e dei premi; tale elenco forma parte integrante della Convenzione. L'elenco è aggiornato mensilmente da CNP in base ai dati forniti dal Contraente. CNP provvede, inoltre, a fornire al Contraente la Nota Informativa nonché le Condizioni di Assicurazione relative alla presente Convenzione che vengono consegnate agli Assicurati al momento della sottoscrizione della Scheda Contrattuale. Art. 6 Decorrenza e Termine delle garanzie Art Decorrenza delle garanzie Le garanzie assicurate con la presente Polizza Convenzione decorrono dalle ore del giorno di sottoscrizione della Scheda Contrattuale (attivazione della Copertura Assicurativa), a condizione che sia stato erogato il Prestito. Art Termine delle garanzie La durata delle garanzie assicurative, ossia l arco di tempo che intercorre fra la data di decorrenza e quella di scadenza, è pari alla durata del rapporto di finanziamento e non può comunque essere superiore a 120 mesi. Le singole coperture hanno comunque termine: - in caso di Decesso dell Assicurato nel corso della durata del piano di rimborso del Prestito; - in caso di liquidazione dell indennizzo per Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia; - alle ore 00:00 del compimento del 71 anno di età; - al termine del piano di rimborso del Prestito inizialmente stabilito; - in caso di anticipata estinzione, accollo o surroga del prestito (nel caso in cui l Assicurato richieda la contestuale chiusura della polizze e la restituzione del rateo di premio non goduto). La data di scadenza della Copertura Assicurativa è riportata nella Scheda Contrattuale sottoscritta dall Assicurato al momento dell adesione. Ove, con riferimento a un medesimo Prestito, vi siano due Assicurati, la cessazione per uno di essi della copertura non pregiudica la continuazione delle coperture assicurative a favore dell altro. Art Termine delle garanzie per i Prestiti a durata variabile Per i Prestiti a rata fissa e tasso e durata variabile la Copertura Assicurativa ha valore per una durata non superiore a quella stabilita dal piano di ammortamento iniziale del Prestito (fermo restando le limitazioni riportate agli articoli precedenti). Art. 7 Rimborso anticipato parziale del contratto di Prestito Le garanzie continueranno a vigere a favore dell Assicurato fino alla scadenza del Piano di Rimborso iniziale, fermo restando quanto precisato nel paragrafo precedente per i mutui a rata fissa e tasso e durata variabile. In caso di sinistro successivo alla data dell estinzione parziale del contratto di Prestito, l indennizzo sarà determinato sulla base del piano di ammortamento iniziale. All Istituto verrà liquidata una somma pari alla prestazione assicurata fino al raggiungimento del credito vantato, esclusi eventuali importi di rate insolute. L eccedenza verrà corrisposta all Assicurato o in difetto agli eredi testamentari o legittimi. Polizza Collettiva N Mod A Pagina 2 di 11

19 Art. 8 - Estinzione anticipata, accollo o surroga del Prestito In caso di anticipata estinzione accollo o surroga del contratto di Prestito, qualora non risultino sinistri, la Compagnia restituirà all Assicurato la parte di Premio corrispondente al periodo di copertura non goduta calcolata sommando i risultati delle seguenti formule: 1) Rimborso del Premio Puro: (Premio - Costi) * [(n-t) * (n-t+1)] / [n * (n+1)] 2) Rimborso dei Costi: Costi * [ (n-t) / n] dove: Premio = premio versato al netto delle imposte di assicurazione Costi = importo trattenuto dalla Compagnia e riportato alla voce "Costi per spese di acquisizione e gestione del contratto nella Scheda Contrattuale n= durata iniziale della Copertura Assicurativa (espressa in mesi interi) t= permanenza effettiva in copertura (espressa in mesi interi) CNP non tratterrà alcun importo a titolo di spese amministrative, fermo restando che, ai fini del calcolo dell importo dovuto a titolo di rimborso, dal premio originariamente versato dal Contraente saranno dedotte le imposte versate dalla Compagnia in relazione al medesimo. L importo sopra determinato sarà accreditato dalla Compagnia sul conto corrente dell Assicurato debitamente indicato dallo stesso Assicurato sul Modulo richiesta estinzione o mantenimento copertura assicurativa allegato al presente Fascicolo, da inoltrare alla Compagnia in occasione della richiesta di estinzione del Prestito. In alternativa alla richiesta di restituzione del premio non goduto, l Assicurato ha altresì la facoltà di chiedere (utilizzando il Modulo sopra menzionato) che le garanzie rimangano in vigore fino alla scadenza contrattuale iniziale. In caso di sinistro successivo alla data dell estinzione totale del contratto di Prestito, l indennizzo sarà determinato sulla base del piano di ammortamento iniziale. Art. 9 - Limiti Assuntivi Al momento dell adesione alla Polizza Collettiva (sottoscrizione Scheda Contrattuale) l'assicurato dovrà avere un età compresa tra i 18 ed i 70 anni non compiuti. Non potranno essere assicurati coloro il cui Prestito scade successivamente alle ore del giorno del compimento dei 71 anni. L Assicurato dovrà inoltre godere di buona salute per poter sottoscrivere la Dichiarazione di Buono Stato di Salute inclusa nella Scheda Contrattuale ove dichiara: - di essere in buono stato di salute ovvero di non essere affetto da lesioni gravi o malattie che necessitano di trattamento medico regolare e continuato; - di non aver mai sofferto di alcuna delle seguenti malattie gravi: neoplasie maligne, malattie dell apparato cardiovascolare, malattie del sangue, malattie dell apparato gastrointestinale, malattie dell apparato respiratorio, malattie dell apparato muscoloscheletrico, malattie neurologiche e mentali, malattie dell apparato genitourinario, malattie del sistema endocrino, sieropositività per HIV, connettiviti sistemiche e vasculiti gravi su base immunologica, malattie genetiche; - di non essere mai stato ricoverato in case di cura ed ospedali per le suddette malattie. Nel caso in cui l Assicurato non ritenga di poter sottoscrivere la Dichiarazione di Buono Stato di Salute, provvederà alla compilazione del Questionario Medico e all eventuale esecuzione di Esami Medici. Il costo degli accertamenti medici richiesti dalla Compagnia e necessari alla Stessa per la valutazione del rischio è sempre a totale carico dell'assicurato. Polizza Collettiva N Mod A Pagina 3 di 11

20 Si richiama l attenzione dell Assicurato sulla necessità di leggere le AVVERTENZE contenute nella Scheda Contrattuale relativamente alla Dichiarazione di Buono Stato di Salute. Art. 10 Pagamento del premio Le garanzie assicurate dalla presente Polizza Collettiva vengono prestate dietro pagamento in via anticipata di un premio unico, il cui importo è indicato nella Scheda Contrattuale. Il mancato pagamento del premio comporta la sospensione delle garanzie fino alle ore 24 del giorno del pagamento del premio dovuto. Trascorsi 30 giorni, senza che sia avvenuto il pagamento, la Copertura Assicurativa si risolve di diritto. CNP non si assume alcuna responsabilità per i premi incassati e non versati dal Contraente. Art. 11 Modifica stato professionale L'Assicurato non deve dare comunicazione alla Compagnia del cambiamento della propria condizione occupazionale; solo in caso di sinistro verrà verificato a quale categoria appartenga per ottenere il diritto alla prestazione. Art Recesso dell Assicurato L Assicurato può recedere entro 30 giorni dalla decorrenza della polizza, dandone comunicazione a CNP con lettera raccomandata contenente gli elementi identificativi della propria posizione assicurata e dietro consegna dell originale della polizza. La comunicazione di recesso deve essere inviata entro le ore del 30 giorno dalla data di decorrenza della polizza (come risulta dal timbro postale di invio) ed indirizzata a: CNP Assurances - Ufficio Gestione Portafoglio Via Dante, MILANO Entro 30 giorni dalla data di ricevimento della comunicazione di recesso la Società rimborsa all Assicurato, il premio pagato al netto dell imposta di legge. Art Recesso della Compagnia CNP ha diritto di recedere entro 30 giorni dal momento in cui è informata dell adesione dell Assicurato, dandone comunicazione all Assicurato stesso con lettera raccomandata contenente gli elementi identificativi della posizione assicurata e restituendo il premio versato. Art Beneficiari Beneficiario irrevocabile delle prestazioni garantite dalla presente Polizza Collettiva sono gli Istituti che accettano e metteranno l'importo incassato a decurtazione dei propri crediti e manterranno a disposizione dell Assicurato o degli eredi testamentari o legittimi dell Assicurato le eventuali eccedenze. Art. 15 Denuncia del Sinistro I sinistri devono essere tempestivamente denunciati per iscritto dall Assicurato o dai suoi aventi causa, utilizzando il modulo messo a disposizione da CNP (in allegato al presente fascicolo informativo) indirizzandolo tramite lettera raccomandata a: CNP Assurances Ufficio Liquidazione Sinistri Via Dante, Milano La denuncia del sinistro dovrà essere corredata della documentazione così come dettagliata nel Modulo di Denuncia Sinistri. L Assicurato e/o suoi aventi causa devono consentire a CNP di effettuare gli accertamenti del caso e sciogliere da ogni riserbo i medici curanti e il datore di lavoro a fornire le informazioni necessarie. Polizza Collettiva N Mod A Pagina 4 di 11

PROTEZIONE MUTUO EASY/FULL

PROTEZIONE MUTUO EASY/FULL PROTEZIONE MUTUO EASY/FULL CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI MUTUI NUOVI O STATO AVANZAMENTO LAVORI EROGATI DAGLI ISTITUTI DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI COPERTURA ASSICURATIVA COLLETTIVA

Dettagli

PROTEZIONE MUTUO EASY/FULL

PROTEZIONE MUTUO EASY/FULL PROTEZIONE MUTUO EASY/FULL CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI MUTUI NUOVI O STATO AVANZAMENTO LAVORI EROGATI DAGLI ISTITUTI DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI COPERTURA ASSICURATIVA COLLETTIVA

Dettagli

PROTEZIONE PRESTITI CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI EROGATI DAGLI ISTITUTI DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI

PROTEZIONE PRESTITI CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI EROGATI DAGLI ISTITUTI DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI PROTEZIONE PRESTITI CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI EROGATI DAGLI ISTITUTI DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI COPERTURA ASSICURATIVA COLLETTIVA E FACOLTATIVA Per i casi di: Decesso

Dettagli

PROTEZIONE MUTUO EASY/FULL

PROTEZIONE MUTUO EASY/FULL PROTEZIONE MUTUO EASY/FULL CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI MUTUI NUOVI O STATO AVANZAMENTO LAVORI EROGATI DAGLI ISTITUTI DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI COPERTURA ASSICURATIVA COLLETTIVA

Dettagli

PRONTO REDDITO. deve essere consegnato all Assicurato prima della sottoscrizione del Modulo di Adesione

PRONTO REDDITO. deve essere consegnato all Assicurato prima della sottoscrizione del Modulo di Adesione COPERTURA ASSICURATIVA COLLETTIVA E FACOLTATIVA Per i casi di: Decesso - Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia - Inabilità Temporanea Totale - Perdita d Impiego Ricovero Ospedaliero PRONTO

Dettagli

deve essere consegnato al Richiedente e all Assicurato prima della sottoscrizione del Modulo di Adesione

deve essere consegnato al Richiedente e all Assicurato prima della sottoscrizione del Modulo di Adesione PROTEZIONE FINANZIAMENTO BUSINESS CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI FINANZIAMENTI BUSINESS NUOVI E IN ESSERE EROGATI DAGLI ISTITUTI DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI COPERTURA ASSICURATIVA COLLETTIVA

Dettagli

Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Contratto di Assicurazione Credit Protection a premio unico di tipo collettivo e facoltativo abbinato ai mutui privati erogati/surrogati/accollati dagli Istituti appartenenti al Gruppo Bipiemme Per i casi

Dettagli

PROTEZIONE DEL REDDITO

PROTEZIONE DEL REDDITO COPERTURA ASSICURATIVA COLLETTIVA E FACOLTATIVA Per i casi di: Decesso - Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia - Inabilità Temporanea Totale - Perdita d Impiego Ricovero Ospedaliero PROTEZIONE

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI - FINANZIATA TARIFFA CP28

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI - FINANZIATA TARIFFA CP28 CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI - FINANZIATA TARIFFA CP28 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale Permanente

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI MUTUI NUOVI E STOCK - FINANZIATA TARIFFE CP29-CP30

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI MUTUI NUOVI E STOCK - FINANZIATA TARIFFE CP29-CP30 CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI MUTUI NUOVI E STOCK - FINANZIATA TARIFFE CP29-CP30 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso - Invalidità

Dettagli

IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE:

IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: CREDIT PROTECTION PICCOLE E MEDIE IMPRESE A PREMIO UNICO ABBINATA AI MUTUI NUOVI E STOCK CHIROGRAFARI/IPOTECARI ED ALLE APERTURE DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CON PIANO DI RIMBORSO PROGRAMMATO FINANZIATA

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI - FINANZIATA TARIFFA CP28

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI - FINANZIATA TARIFFA CP28 CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI - FINANZIATA TARIFFA CP28 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale Permanente

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA2

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA2 CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA2 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale Permanente da

Dettagli

CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA1

CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA1 CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA1 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA2

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA2 CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA2 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale Permanente da

Dettagli

DEVE ESSERE CONSEGNATO ALL ASSICURATO PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DEL MODULO DI ADESIONE

DEVE ESSERE CONSEGNATO ALL ASSICURATO PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DEL MODULO DI ADESIONE CREDITOR PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA AI MUTUI RECALL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA (Tariffa CPI7) per i casi di Decesso Invalidità Totale Permanente da

Dettagli

CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA3

CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA3 CPI STANDARD CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA3 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO ANNUO COSTANTE ABBINATA AI MUTUI STOCK NON FINANZIATA TARIFFA CP05

CREDIT PROTECTION A PREMIO ANNUO COSTANTE ABBINATA AI MUTUI STOCK NON FINANZIATA TARIFFA CP05 CREDIT PROTECTION A PREMIO ANNUO COSTANTE ABBINATA AI MUTUI STOCK NON FINANZIATA TARIFFA CP05 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA E FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA E FACOLTATIVA per i casi di

Dettagli

IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE:

IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI MUTUI - FINANZIATA COPERTURE ASSICURATIVE COLLETTIVE E FACOLTATIVE per i casi di Decesso Invalidità Totale Permanente - Ricovero Ospedaliero - Inabilità Temporanea

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA E FACOLTATIVA per i casi di

Dettagli

COPERTURE ASSICURATIVE COLLETTIVE E FACOLTATIVE

COPERTURE ASSICURATIVE COLLETTIVE E FACOLTATIVE CREDITOR PROTECTION PICCOLE IMPRESE A PREMIO UNICO ABBINATE AI MUTUI CHIROGRAFARI/IPOTECARI (Tariffe CPI2-CPI5) ED ALLE APERTURE DI CREDITO CHIROGRAFARIE/IPOTECARIE (Tariffe CPI1-CPI4) COPERTURE ASSICURATIVE

Dettagli

per i casi di decesso, Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia, Inabilità Temporanea Totale da Infortunio o Malattia, Malattia Grave

per i casi di decesso, Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia, Inabilità Temporanea Totale da Infortunio o Malattia, Malattia Grave CREDITOR PROTECTION INSURANCE IMPRESE RECALL A PREMIO UNICO ABBINATE AI MUTUI IPOTECARI ED APERTURE DI CREDITO IPOTECARIE (TARIFFA CPI9) ED AI MUTUI CHIROGRAFARI ED APERTURE DI CREDITO CHIROGRAFARIE (TARIFFA

Dettagli

Il presente fascicolo informativo, contenente:

Il presente fascicolo informativo, contenente: Contratto per l Assicurazione dei rischi di morte dovuta a infortunio, invalidità permanente totale, inabilità temporanea totale, ricovero ospedaliero dovuti a infortunio o malattia CPI Creditor Protection

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPD2

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPD2 CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPD2 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA

Dettagli

A. INFORMAZIONI SULL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE.

A. INFORMAZIONI SULL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE. NOTA INFORMATIVA POLIZZA CONVENZIONE FIDI XXX La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP.

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia CREDIT PROTECTION PICCOLE E MEDIE IMPRESE A PREMIO UNICO ABBINATA AI MUTUI NUOVI E STOCK CHIROGRAFARI/IPOTECARI ED ALLE APERTURE DI CREDITO IN CONTO CORRENTE CON PIANO DI RIMBORSO PROGRAMMATO FINANZIATA

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPA6

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPA6 CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPA6 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA

Dettagli

CONTRATTI DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA

CONTRATTI DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA CREDITOR PROTECTION PICCOLE MEDIE IMPRESE A PREMIO UNICO A GARANZIA DI CONTRATTI DI LEASING IMMOBILIARE, STRUMENTALE, NAUTICO E TARGATO (Tariffe CP10-CP11) CONTRATTI DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO ANNO COSTANTE ABBINATA AI MUTUI STOCK - NON FINANZIATA TARIFFA CP44

CREDIT PROTECTION A PREMIO ANNO COSTANTE ABBINATA AI MUTUI STOCK - NON FINANZIATA TARIFFA CP44 CREDIT PROTECTION A PREMIO ANNO COSTANTE ABBINATA AI MUTUI STOCK - NON FINANZIATA TARIFFA CP44 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso - Invalidità

Dettagli

Avipop Vita S.p.A. Avipop Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva

Avipop Vita S.p.A. Avipop Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva Avipop Vita S.p.A. Avipop Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva INFORMAZIONE DA RENDERE ALL ASSICURATO PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO (Art. 49 Regolamento

Dettagli

Avipop Vita S.p.A. Avipop Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva

Avipop Vita S.p.A. Avipop Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva Avipop Vita S.p.A. Avipop Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI COPERTURE ASSICURATIVE COLLETTIVE E FACOLTATIVE per i casi di Decesso Invalidità

Dettagli

Per i casi di: Invalidità Totale Permanente - Ricovero Ospedaliero - Inabilità Temporanea Totale Perdita Involontaria d Impiego Malattia Grave

Per i casi di: Invalidità Totale Permanente - Ricovero Ospedaliero - Inabilità Temporanea Totale Perdita Involontaria d Impiego Malattia Grave Contratto di Assicurazione Credit Protection a premio unico di tipo collettivo e facoltativo abbinato ai mutui privati erogati dagli Istituti appartenenti al Gruppo Bipiemme Per i casi di: Invalidità Totale

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA8

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA8 CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI TARIFFA CPA8 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso Invalidità Totale Permanente da

Dettagli

Avipop Vita S.p.A. Avipop Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva

Avipop Vita S.p.A. Avipop Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva Avipop Vita S.p.A. Avipop Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva INFORMAZIONE DA RENDERE ALL ASSICURATO PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA O, QUALORA NON PREVISTA, DEL CONTRATTO (Art. 49 Regolamento

Dettagli

Prestiti Personali POLIZZA ASSICURATIVA FACOLTATIVA CREDIT PROTECTION

Prestiti Personali POLIZZA ASSICURATIVA FACOLTATIVA CREDIT PROTECTION Prestiti Personali POLIZZA ASSICURATIVA FACOLTATIVA CREDIT PROTECTION Il presente Fascicolo informativo, contenente Nota Informativa, Condizioni di Assicurazione, Glossario e Fac-simile Dichiarazione di

Dettagli

INDICE NOTA INFORMATIVA COPERTURA VITA

INDICE NOTA INFORMATIVA COPERTURA VITA Mutui Airbag Contratto di assicurazione in forma collettiva ad adesione facoltativa temporanea per il caso di morte a capitale decrescente, per invalidità permanente totale da infortunio o malattia, per

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINABILE AI PRESTITI - FINANZIATA RISERVATA AI LAVORATORI DIPENDENTI PRIVATI TARIFFE CP69

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINABILE AI PRESTITI - FINANZIATA RISERVATA AI LAVORATORI DIPENDENTI PRIVATI TARIFFE CP69 CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINABILE AI PRESTITI - FINANZIATA RISERVATA AI LAVORATORI DIPENDENTI PRIVATI TARIFFE CP69 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i

Dettagli

Avipop Vita S.p.A. Avipop Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva

Avipop Vita S.p.A. Avipop Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva Avipop Vita S.p.A. Avipop Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI PRESTITI PERSONALI COPERTURE ASSICURATIVE COLLETTIVE E FACOLTATIVE per i casi di Decesso Invalidità

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPA5

CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPA5 CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA ALLA LINEA DI CREDITO REVOLVING (DI SEGUITO CONTO REVOLVING) E/O CARTA DI CREDITO TARIFFA CPA5 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE MUTUO

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE MUTUO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE MUTUO Il presente Fascicolo informativo, contenente: a. Nota informativa vita b. Nota informativa danni, comprensiva del glossario c. Condizioni di assicurazione

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE RESPONSABILITÀ CIVILE PRODOTTO RC Vita Privata in convenzione con la BANCA VERONESE CREDITO COOPERATIVO DI CONCAMARISE Società Cooperativa Il presente fascicolo informativo contenente

Dettagli

NOTA INFORMATIVA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA

NOTA INFORMATIVA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P / ITAS ASSICURAZIONI SPA Polizza/Responsabilità Civile Professionale Agenti di Affari in Mediazione e Agenti di Affari in Mediazione Creditizia NOTA INFORMATIVA Polizza

Dettagli

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA

POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA POLIZZA COLLETTIVA INFORTUNI e MALATTIA NOTA INFORMATIVA PER I CONTRATTI DI ASSICURAZIONE INFORTUNI E MALATTIA Nota Informativa Mod. 5002002140/S ed. 2011-03 Ultimo aggiornamento 01/03/2011 Ai sensi dell

Dettagli

FIDO PROTETTO (Tariffa CP12) CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A PREMIO MENSILE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA

FIDO PROTETTO (Tariffa CP12) CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A PREMIO MENSILE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA FIDO PROTETTO (Tariffa CP12) CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A PREMIO MENSILE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso e Invalidità Totale Permanente da Infortunio o Malattia Polizza

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam Ad Personam/Mod. X0403.0 Edizione 2/2009 Assicurazione infortuni e malattia/ad Personam La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema

Dettagli

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI CONTRATTI DI APERTURA DI CREDITO A TEMPO DETERMINATO TARIFFA CP51

CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI CONTRATTI DI APERTURA DI CREDITO A TEMPO DETERMINATO TARIFFA CP51 CREDIT PROTECTION A PREMIO UNICO ABBINATA AI CONTRATTI DI APERTURA DI CREDITO A TEMPO DETERMINATO TARIFFA CP51 CONTRATTO DI ASSICURAZIONE IN FORMA COLLETTIVA AD ADESIONE FACOLTATIVA per i casi di Decesso

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE PRESTITO

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE PRESTITO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE PRESTITO Il presente Fascicolo informativo, contenente: a. Nota informativa vita b. Nota informativa danni, comprensiva del glossario c. Condizioni di

Dettagli

Contratto di Assicurazione Protezione del Credito IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE:

Contratto di Assicurazione Protezione del Credito IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Aviva Assicurazioni S.p.A. Gruppo Aviva Contratto di Assicurazione Protezione del Credito IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Nota informativa (coperture Invalidità Totale Permanente, InabilitàTemporanea

Dettagli

Mutui Airbag ED.: DICEMBRE 2014. AXA France Iard S.A.

Mutui Airbag ED.: DICEMBRE 2014. AXA France Iard S.A. Mutui Airbag Contratto di assicurazione in forma collettiva ad adesione facoltativa temporanea per il caso di morte a capitale decrescente, per invalidità permanente totale da infortunio o malattia, per

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO

FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di Assicurazione Credit Protection a Premio Unico di tipo collettivo e facoltativo abbinato ai Prestiti Personali erogati ai dipendenti delle aziende convenzionate con ProFamily Per i casi di:

Dettagli

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5028/01 e 5334/02. Credit Life

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5028/01 e 5334/02. Credit Life CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5028/01 e 5334/02 Credit Life (data dell ultimo aggiornamento: 25.11.2011) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE

Dettagli

QUESTIONARIO DI ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO CPI/AUTO PROTETTA

QUESTIONARIO DI ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO CPI/AUTO PROTETTA QUESTIONARIO DI ADEGUATEZZA DEL CONTRATTO CPI/AUTO PROTETTA Gentile Cliente, la richiesta di compilazione del presente questionario è finalizzata ad acquisire le informazioni necessarie per valutare l

Dettagli

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Essenziale. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Essenziale Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO

FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di Assicurazione Credit Protection a Premio Unico di tipo collettivo e facoltativo abbinato ai Finanziamenti collocati dagli Agenti ProFamily e dai Dealers convenzionati Per i casi di: Decesso

Dettagli

Assicurazione Infortuni cumulativa aziendale Rischi Sportivi

Assicurazione Infortuni cumulativa aziendale Rischi Sportivi Assicurazione Infortuni cumulativa aziendale Rischi Sportivi Il presente Fascicolo informativo, contenente - Nota informativa, comprensiva del glossario - Condizioni di assicurazione deve essere consegnato

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE PRESTITO

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE PRESTITO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MULTIRISCHIO SOLUZIONE PRESTITO Il presente p Fascicolo informativo, contenente: a. Nota informativa vita b. Nota informativa danni, comprensiva del glossario c. Condizioni di

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO

FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di Assicurazione Credit Protection a Premio Unico di tipo collettivo e facoltativo abbinato ai Finanziamenti collocati dagli Agenti ProFamily e dai Dealers convenzionati Per i casi di: Decesso

Dettagli

LAVORATORI DIPENDENTI DI ENTE PUBBLICO, LAVORATORI AUTONOMI, LAVORATORI DIPENDENTI DI ENTE PRIVATO A TEMPO DETERMINATO

LAVORATORI DIPENDENTI DI ENTE PUBBLICO, LAVORATORI AUTONOMI, LAVORATORI DIPENDENTI DI ENTE PRIVATO A TEMPO DETERMINATO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE TEMPORANEA PER IL CASO MORTE CON GARANZIE COMPLEMENTARI A PREMIO UNICO E A PRESTAZIONI DEFINITE PRESTITI PERSONALI CLIENTI CARREFOUR LAVORATORI DIPENDENTI DI ENTE PUBBLICO, LAVORATORI

Dettagli

ALTER EGO DUO PLUS CARDIF ASSURANCE VIE CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 FASCICOLO INFORMATIVO

ALTER EGO DUO PLUS CARDIF ASSURANCE VIE CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 FASCICOLO INFORMATIVO CARDIF ASSURANCE VIE Rappresentanza Generale per l Italia CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia ALTER EGO DUO PLUS POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 26-5156 - 04/2014

Dettagli

FINANZIAMENTO PROTETTO PERMICRO

FINANZIAMENTO PROTETTO PERMICRO FINANZIAMENTO PROTETTO PERMICRO Contratto di assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a capitale decrescente (Tar. 059) e coperture dei rami danni in abbinamento a finanziamenti erogati da PerMicro

Dettagli

Polizza Protezione Prestito Personale

Polizza Protezione Prestito Personale Polizza Protezione Prestito Personale Mod. CPP01_053 - Edizione 09/09 Il presente Fascicolo informativo contenente Nota Informativa, Condizioni di Assicurazione, Glossario, Informativa sul trattamento

Dettagli

Contratto di assicurazione in forma collettiva ad adesione facoltativa temporanea per il caso di morte a capitale decrescente, per invalidità

Contratto di assicurazione in forma collettiva ad adesione facoltativa temporanea per il caso di morte a capitale decrescente, per invalidità Contratto di assicurazione in forma collettiva ad adesione facoltativa temporanea per il caso di morte a capitale decrescente, per invalidità permanente totale da infortunio o malattia, per inabilità temporanea

Dettagli

Protezione Mutuo Imprese

Protezione Mutuo Imprese Protezione Mutuo Imprese Assicurazione collettiva ad adesione facoltativa collegata ai finanziamenti con modalità di rientro rateale riferiti alla clientela di Credito Emiliano S.p.A. Polizza collettiva

Dettagli

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940

Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 Filo diretto Assicurazioni S.p.A. - Via Paracelso, 14-20864 Agrate Brianza (MB) - Tel. 039.6056804 - Fax 039.6899940 - www.filodiretto.it

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO

FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di Assicurazione Credit Protection a Premio Unico di tipo collettivo e facoltativo abbinato ai Prestiti Personali erogati ai dipendenti delle aziende convenzionate con ProFamily Per i casi di:

Dettagli

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa,

Dettagli

Contratto di assicurazione in forma collettiva ad adesione facoltativa temporanea per il caso di morte a capitale decrescente, per invalidità

Contratto di assicurazione in forma collettiva ad adesione facoltativa temporanea per il caso di morte a capitale decrescente, per invalidità Contratto di assicurazione in forma collettiva ad adesione facoltativa temporanea per il caso di morte a capitale decrescente, per invalidità permanente totale da infortunio o malattia, per inabilità temporanea

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio Contratto di Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio Quadrifoglio/Mod. X0442.0 Edizione 2/2008 Assicurazione infortuni e malattia/quadrifoglio La presente Nota Informativa è redatta secondo lo

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO

FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di Assicurazione Credit Protection a Premio Unico di tipo collettivo e facoltativo abbinato ai Prestiti Personali erogati ai dipendenti delle aziende convenzionate con ProFamily Per i casi di:

Dettagli

Assicura la tua fiducia CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. Credit Life. (data dell ultimo aggiornamento: 01.12.

Assicura la tua fiducia CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. Credit Life. (data dell ultimo aggiornamento: 01.12. Assicura la tua fiducia CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. Credit Life (data dell ultimo aggiornamento: 01.12.2010) POLIZZE COLLETTIVE 5028/01 e 5334/02 IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

réinventons notre métier

réinventons notre métier réinventons notre métier Mutui Airbag Contratto di assicurazione in forma collettiva ad adesione facoltativa temporanea per il caso di morte a capitale decrescente, per invalidità totale permanente da

Dettagli

Protezione Mutuo Imprese

Protezione Mutuo Imprese Protezione Mutuo Imprese Assicurazione collettiva ad adesione collegata ai finanziamenti con modalità di rientro rateale riferiti alla clientela di Credito Emiliano S.p.A. Polizza collettiva N. 05260000VC

Dettagli

Credit Airbag. Polizza Collettiva

Credit Airbag. Polizza Collettiva Polizza Collettiva Credit Airbag Contratto di assicurazione temporanea ad adesione facoltativa per il caso di morte a capitale decrescente, per inabilità temporanea totale da infortunio o malattia, per

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Invalidità permanente da malattia/mod. X0420.0 Edizione 11/2007 Assicurazione malattia/ipm La presente Nota Informativa è redatta secondo

Dettagli

Protezione Mutuo. Assicurazione collettiva ad adesione facoltativa collegata ai Contratti di mutuo riferiti alla clientela di Credito Emiliano S.p.A.

Protezione Mutuo. Assicurazione collettiva ad adesione facoltativa collegata ai Contratti di mutuo riferiti alla clientela di Credito Emiliano S.p.A. Protezione Mutuo Assicurazione collettiva ad adesione facoltativa collegata ai Contratti di mutuo riferiti alla clientela di Credito Emiliano S.p.A. Polizza collettiva N. 05250000VC di Credemvita S.p.A.

Dettagli

PROTEZIONE MUTUO STOCK

PROTEZIONE MUTUO STOCK PROTEZIONE MUTUO STOCK CREDIT PROTECTION A PREMIO MENSILE ABBINATA AI MUTUI IN STOCK EROGATI DAGLI ISTITUTI DEL GRUPPO BANCA POPOLARE DI BARI COPERTURA ASSICURATIVA COLLETTIVA E FACOLTATIVA Per i casi

Dettagli

Guidare & Navigare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Guidare & Navigare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Guidare & Navigare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

GENERALI SEI IN UFFICIO

GENERALI SEI IN UFFICIO GENERALI SEI IN UFFICIO Contratto di Assicurazione per la copertura dei rischi dell'ufficio Il presente Fascicolo informativo, contenente - Nota informativa, comprensiva del glossario - Condizione di assicurazione

Dettagli

Polizza Protezione Mutuo a premio annuo

Polizza Protezione Mutuo a premio annuo CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CONNESSO AD UN MUTUO Polizza Protezione Mutuo a premio annuo Il presente Fascicolo informativo, contenente: a) Nota Informativa b) Condizioni di Assicurazione c) Glossario d)

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE TEMPORANEA PER IL CASO MORTE CON GARANZIE COMPLEMENTARI A PREMIO UNICO E A PRESTAZIONI DEFINITE

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE TEMPORANEA PER IL CASO MORTE CON GARANZIE COMPLEMENTARI A PREMIO UNICO E A PRESTAZIONI DEFINITE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE TEMPORANEA PER IL CASO MORTE CON GARANZIE COMPLEMENTARI A PREMIO UNICO E A PRESTAZIONI DEFINITE PRESTITI PERSONALI CLIENTI CARREFOUR FASCICOLO INFORMATIVO IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

POLIZZE COLLETTIVE N. 5296 e N. 5196 Creditor Protection Insurance

POLIZZE COLLETTIVE N. 5296 e N. 5196 Creditor Protection Insurance CARDIF ASSICURAZIONI S.P.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5296 e N. 5196 Creditor Protection Insurance (data dell ultimo aggiornamento: 26.09.2011) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO,

Dettagli

Polizza Protezione Mutuo a premio annuo

Polizza Protezione Mutuo a premio annuo CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CONNESSO AD UN MUTUO Polizza Protezione Mutuo a premio annuo Il presente Fascicolo informativo, contenente: a) Nota Informativa b) Condizioni di Assicurazione c) Glossario d)

Dettagli

Tutti i dati contenenti nei documenti facenti parte del Fascicolo Informativo sono aggiornati al 1/04/2012

Tutti i dati contenenti nei documenti facenti parte del Fascicolo Informativo sono aggiornati al 1/04/2012 Fascicolo Informativo POLIZZA COLLETTIVA CON APPLICAZIONI INDIVIDUALI DI ASSICURAZIONE - TEMPORANEA IN CASO DI MORTE A CAPITALE DECRESCENTE MENSILMENTE A PREMIO UNICO Contratto abbinabile a prestiti personali

Dettagli

postaprotezione prestito

postaprotezione prestito postaprotezione prestito Contratto di assicurazione vita e danni Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa comprensiva di Glossario e le Condizioni di Assicurazione deve essere consegnato

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO

FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di Assicurazione Credit Protection a Premio Unico di tipo collettivo e facoltativo abbinato ai Finanziamenti collocati dagli Agenti ProFamily e dai Dealers convenzionati Per i casi di: Decesso

Dettagli

NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE

NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell IVASS. Il Contraente deve prendere

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO

FASCICOLO INFORMATIVO Contratto di Assicurazione Credit Protection a Premio Unico di tipo collettivo e facoltativo abbinato ai Prestiti Personali erogati da ProFamily e collocati dalle Banche del Gruppo Bipiemme Per i casi

Dettagli

VENETO È PROTEZIONE CREDITO ASSIMOCO

VENETO È PROTEZIONE CREDITO ASSIMOCO VENETO È PROTEZIONE CREDITO ASSIMOCO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE TEMPORANEA CASO MORTE A CAPITALE DECRESCENTE E A PREMIO ANNUO A PROTEZIONE DEL CREDITO (Assimoco Vita S.p.A. Tariffa 12A1) CONTRATTO DI ASSICURAZIONE

Dettagli

Piu sicurezza per chi guarda al futuro. CARISMI CARISMIPIU SERENITÀ

Piu sicurezza per chi guarda al futuro. CARISMI CARISMIPIU SERENITÀ CARISMI Piu sicurezza per chi guarda al futuro. SERENITÀ CARISMIPIU N O T A I N F O R M A T I V A CARISMI PIÙ SERENITÀ NOTA INFORMATIVA MOD. 006 ASSICURAZIONE TEMPORANEA IN CASO DI MORTE A CAPITALE E PREMIO

Dettagli

MUTUO PROTETTO HDI - INCHIARO

MUTUO PROTETTO HDI - INCHIARO ASSICURAZIONE A GARANZIA DEL MUTUO A PREMIO UNICO MUTUO PROTETTO HDI - INCHIARO Il presente Fascicolo informativo, contenente: a. Nota informativa vita b. Nota informativa danni, comprensiva del glossario

Dettagli

Infortuni Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Infortuni Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Infortuni Viaggiare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto

Dettagli

Protezione Mutuo Imprese

Protezione Mutuo Imprese Protezione Mutuo Imprese Assicurazione collettiva ad adesione facoltativa collegata ai finanziamenti con modalità di rientro rateale riferiti alla clientela di Credito Emiliano S.p.A. Polizza collettiva

Dettagli

Finanziamento Protetto

Finanziamento Protetto Finanziamento Protetto IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: NOTA INFORMATIVA CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE CONDIZIONI SPECIALI RELATIVE ALLE GARANZIE PREVISTE

Dettagli

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5054/01 e N. 5371/02. Futuro Protetto

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5054/01 e N. 5371/02. Futuro Protetto CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5054/01 e N. 5371/02 Futuro Protetto (data dell ultimo aggiornamento: 30.05.2011) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO,

Dettagli

Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva

Viaggiare. Nota Informativa. Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva Viaggiare Nota Informativa Aviva Italia S.p.A. Gruppo Aviva NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall IVASS ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva

Dettagli

PRESTITO PROTETTO. deve essere consegnato al Contraente e agli Assicurati prima della sottoscrizione del modulo di adesione.

PRESTITO PROTETTO. deve essere consegnato al Contraente e agli Assicurati prima della sottoscrizione del modulo di adesione. PRESTITO PROTETTO Contratto di assicurazione Temporanea per il Caso di Morte a capitale decrescente (Tar. 499) e coperture dei rami danni in abbinamento a finanziamenti concessi tramite Nuova Sicilauto

Dettagli

ED.: DICEMBRE 2014. AXA France Iard S.A.

ED.: DICEMBRE 2014. AXA France Iard S.A. Contratto di assicurazione in forma collettiva ad adesione facoltativa temporanea per il caso di morte a capitale decrescente, per invalidità permanente totale da infortunio o malattia, per inabilità temporanea

Dettagli