Studio udito nazionale Risultati

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Studio udito nazionale Risultati"

Transcript

1 Studio udito nazionale Risultati Partner dello studio:

2

3 Indice Summary Introduzione Finalità Progetto dello studio Motivi per i quali sino a ora non si porta alcun apparecchio acustico e motivi della partecipazione Risultati Perdita dell udito soggettiva e misurata Soddisfazione per la consulenza e l apparecchio acustico Effetti positivi del miglioramento dell udito su diversi aspetti della vita grazie agli apparecchi acustici In breve Pagina 3

4 Summary (1/3) Introduzione Finalità: Individuare gli effetti di un udito migliore grazie agli apparecchi acustici sulla psiche, sul comportamento sociale e sull ambiente di vita degli interessati. Progetto dello studio: Svolgimento dello studio: Questionario preliminare (PRE) Test dell udito Prova dei nuovi apparecchi acustici Questionario di follow-up dopo circa un mese (POST). Reclutamento di persone con una limitazione dell udito che non portino apparecchio acustico tramite mass media, direct mailing e centri specializzati Amplifon. Particolarità: intervista POST a tutti i partecipanti al test (anche a quanti hanno restituito l apparecchio) poco tempo dopo la prima regolazione degli apparecchi acustici. Ideazione, questionario e valutazione a cura di Anovum (Zurigo); distribuzione del questionario in D, F e I nonché esecuzione del test dell udito a cura di Amplifon Svizzera da settembre 2012 a gennaio Motivi per i quali sino a ora non si porta alcun apparecchio acustico e motivi della partecipazione I partecipanti al test non portano ancora alcun apparecchio acustico perché: la perdita dell'udito non è sufficientemente forte / gli apparecchi acustici non sono comodi e non funzionano bene. La maggior parte dei partecipanti è venuto a conoscenza dello studio tramite direct mailing. Il principale motivo di partecipazione è stato il desiderio di sentire meglio. Pagina 4

5 Summary (2/3) Risultati Perdita dell udito soggettiva e misurata La maggior parte delle persone esaminate presenta difficoltà di udito in ambedue le orecchie. Circa ¼ soffre anche di acufene permanente. In linea di massima, la perdita dell udito viene valutata in modo realistico. Il 15% sottovaluta i propri disturbi dell udito, il 18% li sopravvaluta. Con la perdita dell udito sono peggiorate soprattutto la comunicazione (75%) e la vita a casa (conversazioni / radio / TV, ecc.) (70%). Soddisfazione per la consulenza e l apparecchio acustico Gli apparecchi acustici portano immediatamente a un evidente miglioramento dell udito. Il 59% si dichiara soddisfatto degli apparecchi acustici provati già dopo poco tempo. Nei casi in cui la perdita dell udito viene sottovalutata, la soddisfazione è maggiore: il 71% di quel 15% che sottovalutava i propri problemi di udito si dice soddisfatto. Quanto più a lungo sono stati indossati gli apparecchi acustici, tanto più soddisfatti si sono detti gli utenti: il 72% di quanti li hanno indossati per più di 8 ore al giorno si dichiara soddisfatto. Il 97% degli intervistati è soddisfatto della consulenza di Amplifon. A convincere di più gli utenti sono la facilità a cambiare le pile, l invisibilità e i miglioramenti nelle conversazioni faccia a faccia. Pagina 5

6 Summary (3/3) Effetti positivi del miglioramento dell udito su diversi aspetti della vita grazie agli apparecchi acustici Già dopo breve tempo, la comunicazione e la vita a casa sono migliorate nella maggior parte dei casi. Il 73% nota già dopo breve tempo un miglioramento delle capacità di comunicazione. Il 45% nota già dopo breve tempo un miglioramento della qualità della vita. Il 45% delle persone che lavorano nota già dopo breve tempo un miglioramento dell udito in occasione di riunioni e conferenze. Il 56% nota già dopo breve tempo un miglioramento nel rapporto con gli amici. Il 60% circa nota già dopo breve tempo un miglioramento nel guardare la TV e nell ascoltare la radio. In breve Gli apparecchi acustici comportano immediatamente un evidente miglioramento dell udito e quindi un aumento della qualità della vita. Già dopo breve tempo d uso degli apparecchi acustici la maggior parte delle persone coinvolte nel test percepisce un effetto positivo: Comunicare meglio chiedere meno Più divertimento nell interazione con gli amici (ristorante, cinema, teatro, concerti). Più qualità della vita a casa: guardare la TV e ascoltare la radio. E questo anche se la maggioranza dei partecipanti aveva dichiarato prima del test che la perdita dell'udito non era tanto grave da richiedere un apparecchio acustico. Pagina 6

7 Finalità Pagina 7

8 Finalità Research Individuare gli effetti di un udito migliore grazie agli apparecchi acustici su: psiche comportamento sociale ambiente Pagina 8

9 Progetto dello studio Pagina 9

10 Svolgimento dello studio Reclutamento Prova pratica degli apparecchi acustici (circa 1 mese) Questionario preliminare (PRE) e test dell udito Questionario di follow-up (POST) Pagina 10

11 Differenza con altri studi Intervista poco tempo dopo la prima regolazione degli apparecchi acustici Intervista a tutti i partecipanti al test (anche a quanti hanno restituito l apparecchio). Pagina 11

12 Dati di riferimento Periodo: da settembre 2012 a gennaio 2013 Regioni linguistiche: D, F, I Numero di partecipanti esaminati PRE (tutti) n=1984 PRE e POST: n=1137 Ideazione, questionario e valutazione: Anovum (Zurigo) Distribuzione del questionario ed esecuzione dei test dell udito: Amplifon Svizzera Fornitura apparecchi acustici: Phonak Svizzera Incentivo alla partecipazione: CHF 50. in contanti Pagina 12

13 Questionario PRE Domande sulla partecipazione POST Grado di perdita dell udito secondo l esperienza odierna Grado di perdita dell udito percepita Soddisfazione rispetto all apparecchio acustico provato Motivi per i quali sino a ora non si porta alcun apparecchio acustico Effetti sul benessere e sulla comunicazione Influsso negativo della perdita dell udito Effetti a casa Statistica Effetti sul tempo libero e sul lavoro Pagina 13

14 Canali di reclutamento Mass media Inserzione PR Media-partner: rivista Glücks Post / L Illustré Spot TV Direct mailing a 50'000 indirizzi (Amplifon e acquistati) Pubblicità online (banner, pubblicità redazionale) Servizio informazioni telefoniche Siti internet: Comunicazione presso i punti vendita Flyer presso otoiatri / Amplibus Pagina 14

15 Composizione controllo a campione: del 57% dei partecipanti PRE sono stati valutati anche i dati POST. La composizione del campione corrisponde. Partecipanti PRE (tutti) n=1984 Partecipanti PRE e POST n=1137 Sesso: Uomini 61,3% 64,9% Donne 38,7% 35,1% Età: anni 6,1% 5,3% anni 15,8% 15,6% anni 32,4% 33,6% anni 33,9% 34,4% anni 11,4% 10,8% 90 anni o più 0,4% 0,3% Perdita soggettiva dell udito prima della misurazione: Leggera 44,4% 44,3% Media 48,7% 49,1% Forte 6,1% 6,0% Elevata 0,8% 0,6% Lingua: Tedesco 77,0% 80,6% Francese 20,7% 17,0% Italiano 2,3% 2,5% Pagina 15

16 Motivi per i quali sino a ora non si porta alcun apparecchio acustico e motivi della partecipazione Pagina 16

17 Motivi più frequenti per cui non si porta alcun apparecchio acustico: la perdita dell'udito non è sufficientemente forte, gli apparecchi acustici non sono comodi e non funzionano bene. Pensi ora ai vari motivi per i quali sino a ora non porta alcun apparecchio acustico e per ogni possibile motivo indichi in quale misura è importante per Lei. La mia perdita dell'udito non è/era sufficientemente forte 18% 14% 27% 28% 14% Gli apparecchi acustici non sono comodi 30% 21% 19% 21% 10% Gli apparecchi acustici non funzionano bene in un ambiente rumoroso 31% 20% 20% 20% 9% Gli apparecchi acustici non ridanno «l'udito normale» 37% 24% 16% 16% 7% Non ho mai fatto un test dell'udito 47% 15% 10% 18% 11% Ci sento male soltanto da un orecchio 49% 17% 11% 14% 10% Il mio otoiatra dice che non ne ho bisogno 50% 16% 10% 16% 8% Un apparecchio acustico non è attrattivo 43% 25% 14% 11% 7% Secondo i miei familiari/amici non ne ho bisogno 46% 25% 12% 11% 6% Non voglio/devo sempre capire tutto 48% 23% 12% 10% 7% Ho provato apparecchi acustici, ma non ho avuto buone esperienze 63% 11% 7% 10% 10% Mi vergogno a portare un apparecchio acustico, o non vorrei passare 54% 20% 11% 8% 6% Non posso permettermi un apparecchio acustico 49% 27% 13% 7% 4% Il mio medico di famiglia dice che non ne ho bisogno 62% 19% 6% 10% 4% Secondo un altro portatore di apparecchio acustico non ne ho bisogno 64% 23% 6% 6% 2% Non è affatto un motivo Non è tanto un motivo È piuttosto un motivo È un motivo È assolutamente un motivo n= PRE (tutti) Pagina 17

18 La maggior parte dei partecipanti è venuto a conoscenza dello studio tramite direct mailing. Come ha saputo di questo studio? (più risposte possibili) Lettera da parte del negozio di apparecchi acustici (Amplifon) Articolo in un giornale Mi è stato comunicato direttamente nel negozio di apparecchi acustici/dall'audioprotesista Articolo in un'altra rivista 10% 9% 8% 8% 36% 40% 29% 29% Altra persona (familiare, conoscente) Altro Articolo nella rivista «Glücks Post»/«L Illustré» Pubblicità alla TV Pubblicità online in Internet / Motore di ricerca (p. es. Google) Sito internet d informazione Otoiatra / Ospedale 7% 6% 6% 6% 6% 4% 5% 4% 3% 3% 3% 3% 1% 1% n=1984 PRE (tutti) n=1984 PRE e POST n=1137 Pagina 18

19 Motivo principale della partecipazione: sentire meglio. Come mai partecipa a questo studio? (l'affermazione che fa maggiormente al Suo caso) Altro; 3% Gli apparecchi acustici mi interessano in generale, per questo partecipo; 4% Mi è stato offerto di partecipare solo nel negozio di apparecchi acustici Prima non ero al corrente di questo studio; 7% Ho deciso da solo/a di partecipare, perché voglio fare qualcosa per sentirci meglio; 51% Un membro della famiglia o un conoscente stretto mi ha convinto a partecipare; 10% Volevo sapere se con questi apparecchi acustici ci avrei sentito meglio; 25% N =1650 PRE (tutti) Modalità di registrazione N 1885 PRE (tutti) Chiamando il numero gratuito ,7% Compilando il modulo di contatto sul sito internet 24,4% Inviando un tagliando compilato trovato in un'inserzione o in una lettera 26,7% Sono andato/a direttamente nel negozio di apparecchi acustici 26,3% Pagina 19

20 Perdita dell udito soggettiva e misurata Partecipanti PRE e POST n=1137 Risultati principali: In un primo questionario (PRE) i partecipanti al test sono stati interrogati sul grado soggettivo di perdita dell udito. In seguito sono state misurate le loro capacità uditive e sono stati regolati i loro primi apparecchi acustici, testati per circa un mese. Al termine è stato somministrato un secondo questionario (POST) sul grado di perdita dell udito secondo le conoscenze attuali. Si è visto che i partecipanti al test hanno valutato in modo per lo più realistico il grado di perdita dell udito. Ciononostante, circa il 15% sottovaluta la propria perdita dell udito. Sono proprio queste persone a essersi dette particolarmente soddisfatte degli apparecchi acustici testati. Pagina 20

21 La maggior parte delle persone esaminate presenta difficoltà di udito in ambedue le orecchie. Circa ¼ soffre anche di acufene permanente. PRE: Ha difficoltà d'udito in una o in ambedue le orecchie? PRE: Soffre di acufeni (suoni / fischi o altri rumori) in una o in ambedue le orecchie? Difficoltà di udito Acufeni Sì, costantemente in un orecchio 21% 22% In un orecchio In ambedue le orecchie Non so 50% 10% 16% Sì, costantemente in ambedue le orecchie Sì, a periodi 57% 24% No n=1112 (PRE e POST) n=1105 (PRE e POST) Pagina 21

22 Le percentuali dei diversi gradi di perdita dell udito corrispondono prima e dopo la consulenza e/o la prova pratica. PRE: Descriva per favore il Suo grado di perdita dell'udito. Si tratta della Sua valutazione personale. POST: Descriva per favore il Suo grado di perdita dell udito in base alle Sue conoscenze attuali. 1% 1% 6% 5% 49% 46% Elevato Forte Medio Leggero 44% 48% PRE: Grado di perdita dell udito POST: Grado di perdita dell udito n= 1061 / 1017 Pagina 22

23 Il 15% sottovaluta i propri disturbi dell udito. Perdita dell udito percepita prima (PRE) e dopo la consulenza (POST) e/o la prova pratica degli apparecchi acustici. Perdita dell udito sottovalutata POST: Grado di perdita dell udito Leggero Medio Forte Elevato PRE: Grado di perdita dell udito Leggero Medio Forte Elevato 14.6% Perdita dell udito 18.1% sopravvalutata 67.3% PRE e POST valutati senza alcuna differenza Perdita dell udito sottovalutata n= 956 Pagina 23

24 Soddisfazione per la consulenza e l apparecchio acustico Partecipanti PRE e POST n=1137 Risultati principali: Alle persone coinvolte nel test sono state fatte due volte le stesse domande su esperienze uditive. Nel primo questionario (PRE) si trattava di riferire le esperienze senza apparecchi acustici. Nel secondo questionario, dopo circa un mese di prova dei loro primi apparecchi acustici (POST), i partecipanti hanno raccontato come hanno vissuto le stesse situazioni con gli apparecchi acustici. Sono emersi notevoli miglioramenti immediati delle capacità comunicative e uditive delle persone interessate. Quanto più a lungo sono stati indossati gli apparecchi acustici, tanto più soddisfatti si sono detti i soggetti coinvolti nel test. Pagina 24

25 Gli apparecchi acustici comportano immediatamente un evidente miglioramento dell udito. Senza apparecchio acustico (AA) PRE: Ora pensi alle Sue esperienze, quando non porta un apparecchio acustico o un altro sistema di sostegno all'udito. Con apparecchio acustico (AA) POST: Indichi in quale misura è d'accordo con le seguenti affermazioni quando porta il/i nuovo/i apparecchi/o acustico/i. Pensi quindi alle Sue esperienze fatte nelle scorse settimane. Faccio fatica a seguire una conversazione quando due o più persone parlano contemporaneamente Senza AA Con un nuovo AA 3% 9% 13% 12% 40% 58% 17% 18% 27% 3% Faccio fatica a seguire trasmissioni televisive Senza AA Con un nuovo AA 6% 13% 21% 17% 41% 52% 16% 11% 19% 3% Faccio fatica a capire conversazioni in ambienti rumorosi (p. es. in una sala piena o in un ristorante) Senza AA Con un nuovo AA 2% 3% 7% 7% 30% 52% 17% 37% 36% 10% Faccio fatica a capire il relatore in sale grandi (p. es. durante incontri o durante la messa) Senza AA Con un nuovo AA 4% 13% 13% 17% 42% 55% 20% 22% 11% 3% Membri della famiglia e amici mi hanno fatto notare che ho problemi d'udito Senza AA Con un nuovo AA 7% 11% 23% 11% 26% 58% 14% 32% 13% 6% Faccio fatica a capire da dove provengono i rumori Senza AA Con un nuovo AA 10% 17% 30% 46% 26% 28% 21% 7% 15% 1% Faccio fatica a capire conversazioni telefoniche Senza AA Con un nuovo AA 13% 27% 37% 45% 21% 25% 15% 4% 12% 1% Non sono affatto d'accordo Non sono d accordo Né l uno né l altro Sono d accordo Sono assolutamente d'accordo Senza apparecchio acustico n= / con apparecchio acustico n= Pagina 25

26 Il 59% si dichiara soddisfatto degli apparecchi acustici provati già dopo poco tempo. Il 71% di quel 15% che sottovalutava i propri problemi di udito si dice soddisfatto. Quant è soddisfatto/a complessivamente del nuovo apparecchio acustico/dei nuovi apparecchi acustici?* Totale n= % 9.8% 24.4% 18.1% 29.2% 11.2% Molto insoddisfatto/a Insoddisfatto/a PRE perdita dell udito leggera-media: n= 969 PRE perdita dell udito forte-elevata: n= 66 5% 9% 26% 11% 14% 11% 18% 20% 29% 30% 11% 12% Piuttosto insoddisfatto/a In parte soddisfatto/a / in parte no Abbastanza soddisfatto/a Soddisfatto/a Molto soddisfatto/a Perdita dell udito sopravvalutata n=168 10% 12% 27% 18% 20% 10% PRE e POST nessuna differenza n=627 5% 10% 26% 17% 30% 11% Perdita dell udito sottovalutata n=138 3% 6% 20% 21% 35% 15% *Contrariamente ad altri studi sulla soddisfazione, in questo caso sono stati coinvolti anche quanti hanno restituito l apparecchio dopo il periodo di prova. Pagina 26

27 Quanto più a lungo sono stati indossati gli apparecchi acustici, tanto più soddisfatti si sono detti gli utenti: Tempo d uso dell apparecchio in tre gruppi: quant è soddisfatto/a complessivamente del nuovo apparecchio acustico/dei nuovi apparecchi acustici? Fino a 4 ore al giorno n=295 10% 14% 25% 19% 23% 6% Da 4 a 8 ore al giorno n=457 5% 11% 35% 17% 25% 7% 8 o più ore al giorno n=457 3% 6% 17% 19% 36% 18% Molto insoddisfatto/a Insoddisfatto/a Piuttosto insoddisfatto/a In parte soddisfatto/a / in parte no Abbastanza soddisfatto/a Soddisfatto/a Molto soddisfatto/a Pagina 27

28 Il 97% è soddisfatto della consulenza di Amplifon. Quant è soddisfatto/a globalmente della qualità di consulenza dell audioprotesista? Molto insoddisfatto/a Insoddisfatto/a Quant è soddisfatto/a globalmente della qualità di consulenza dell'audioprotesista 3% 26% 68% Piuttosto insoddisfatto/a In parte soddisfatto/a / in parte no Abbastanza soddisfatto/a Soddisfatto/a Molto soddisfatto/a n=1118 Pagina 28

29 A convincere di più gli utenti sono la facilità a cambiare le pile, l invisibilità e i miglioramenti nelle conversazioni faccia a faccia. Indichi quanto è soddisfatto/a dell'apparecchio/degli apparecchi acustico/i per quanto riguarda Facilità a cambiare le pile 6% 42% 48% Visibilità per altri 5% 11% 45% 36% Conversazione con una persona 3% 8% 16% 48% 24% Comodità quando sono portati 3% 8% 11% 17% 40% 21% Telefonare 2% 6% 13% 13% 48% 16% Guardare la TV 4% 6% 15% 16% 43% 15% Conversazione in un grande gruppo 5% 8% 22% 21% 36% 6% Naturalezza del suono 6% 11% 23% 18% 33% 8% Molto insoddisfatto/a Insoddisfatto/a Piuttosto insoddisfatto/a In parte soddisfatto/a / in parte no Abbastanza soddisfatto/a Soddisfatto/a Molto soddisfatto/a n = Pagina 29

30 Effetti positivi del miglioramento dell udito su diversi aspetti della vita grazie agli apparecchi acustici Partecipanti PRE e POST n=1137 Risultati principali: Ai partecipanti al test è stato poi chiesto in quali ambiti è cambiata la loro vita da quando non ci sentono più tanto bene (PRE). Dopo circa un mese di prova dei loro primi apparecchi acustici (POST), hanno riferito gli ambiti in cui hanno percepito dei cambiamenti. Si è visto che proprio le situazioni che erano peggiorate maggiormente in seguito alla perdita dell udito (la comunicazione nel suo complesso, la conversazione a casa, la fruizione di radio/tv) hanno potuto essere recuperate meglio grazie all uso degli apparecchi acustici. L analisi ha evidenziato inoltre come le riacquistate capacità di comunicazione influenzino positivamente la qualità generale della vita. Pagina 30

31 I partecipanti al test hanno affermato che la perdita dell udito aveva avuto ripercussioni negative soprattutto sulla comunicazione (75%) e sulla vita a casa conversazioni / radio / TV, ecc. (70%). Da quando non ci sente più tanto bene, è cambiata la Sua vita nei seguenti ambiti? Comunicazione n=1009 5% 70% 25% 1% A casa (p. es. conversazioni, radio, TV) n=1098 4% 66% 23% 1% Professione n=630 4% 42% 54% 0% Benessere generale n=905 1% 30% 68% 1% Attività del tempo libero n=971 1% 25% 73% 1% Molto peggiore Peggiore Invariato Migliore Pagina 31

32 Già dopo breve tempo, la comunicazione e la vita a casa sono migliorate nella maggior parte dei casi. In che modo sono cambiati i seguenti ambiti per Lei, da quando porta il/i nuovo/i apparecchi/o? Comunicazione 0% complessivamente n=600 41% 46% 12% A casa complessivamente (p. es. conversazioni, radio, TV) n=852 1% 44% 44% 11% Attività del tempo libero complessivamente n=749 2% 54% 36% 8% Professione complessivamente n=459 2% 59% 31% 8% Benessere generale complessivamente n=946 3% 61% 28% 8% Peggiore Invariato Migliore Molto meglio Pagina 32

33 Miglioramento nella comunicazione: il 73% nota già dopo breve tempo un miglioramento delle capacità di comunicazione. In che modo sono cambiati i seguenti ambiti per Lei, da quando porta il/i nuovo/i apparecchi/o? Comunicazione complessivamente 41% 46% 12% Capacità a comunicare in modo efficiente in varie situazioni (p. es. meno bisogno di chiedere di nuovo durante una conversazione) 26% 53% 20% Comprensione e sostegno nelle relazioni 60% 32% 8% Telefonare 60% 29% 7% n = Peggiore Invariato Migliore Molto meglio Pagina 33

34 Miglioramento del benessere: il 45% nota già dopo breve tempo un miglioramento della qualità della vita. In che modo sono cambiati i seguenti ambiti per Lei, da quando porta il/i nuovo/i apparecchi/o? Benessere generale complessivamente n=905 3% 61% 28% 8% Qualità di vita 3% 52% 35% 10% Sentimento di sicurezza 2% 61% 28% 9% Stato d'animo generale 2% 70% 21% 6% Sentimento di indipendenza 2% 72% 19% 7% Autostima 3% 75% 17% 6% Sentimento di solitudine 0% 81% 14% 5% Peggiore Invariato Migliore Molto meglio n = Pagina 34

35 Miglioramento nel lavoro: Il 45% delle persone che lavorano nota già dopo breve tempo un miglioramento dell udito in occasione di riunioni e conferenze. In che modo sono cambiati i seguenti ambiti per Lei, da quando porta il/i nuovo/i apparecchi/o? Professione complessivamente 2% 59% 31% 8% Partecipazione attiva durante le riunioni, conferenze telefoniche 1% 55% 36% 9% Attenzione, capacità di concentrazione 2% 58% 32% 8% Senso di appartenenza al team di lavoro 0% 67% 26% 7% Peggiore Invariato Migliore Molto meglio n = (persone che esercitano una professione) Pagina 35

36 Miglioramento nel tempo libero: il 56% nota già dopo breve tempo un miglioramento nel rapporto con gli amici. In che modo sono cambiati i seguenti ambiti per Lei, da quando porta il/i nuovo/i apparecchi/o? Attività del tempo libero complessivamente 2% 54% 36% 8% Partecipazione ad attività di gruppo con amici 2% 42% 47% 9% Manifestazioni (cinema, teatro, concerti ecc.) 6% 39% 43% 12% Uscite al ristorante 6% 43% 43% 9% Tempo libero svariato senza annoiarsi 1% 74% 20% 5% Peggiore Invariato Migliore Molto meglio n = Pagina 36

37 Miglioramento a casa: il 60% circa nota già dopo breve tempo un miglioramento nel guardare la TV e nell ascoltare la radio. In che modo sono cambiati i seguenti ambiti per Lei, da quando porta il/i nuovo/i apparecchi/o? A casa complessivamente (p. es. conversazioni, radio, TV) 1% 44% 44% 11% Guardare la TV 2% 37% 47% 14% Ascoltare la radio 2% 39% 46% 13% Relazione di coppia 1% 59% 32% 8% Relazioni con i figli e i nipoti 1% 63% 30% 7% Peggiore Invariato Migliore Molto meglio n = Pagina 37

38 In breve Pagina 38

39 Studio sull udito in Svizzera In breve Gli apparecchi acustici comportano immediatamente un evidente miglioramento dell udito e quindi un aumento della qualità della vita. Già dopo breve tempo d uso di un apparecchio acustico la maggior parte delle persone coinvolte nel test percepisce un effetto positivo: Comunicare meglio chiedere meno Più divertimento nell interazione con gli amici (ristorante, cinema, teatro, concerti). Più qualità della vita a casa: guardare la TV e ascoltare la radio. E questo anche se la maggioranza dei partecipanti aveva dichiarato prima del test che la perdita dell'udito non era tanto grave da richiedere un apparecchio acustico. Pagina 39

40 Grazie! Pagina 40

Gli anziani e Internet

Gli anziani e Internet Hans Rudolf Schelling Alexander Seifert Gli anziani e Internet Motivi del (mancato) utilizzo delle tecnologie dell informazione e della comunicazione (TIC) da parte delle persone sopra i 65 anni in Svizzera

Dettagli

Come verifico l acquisizione dei contenuti essenziali della mia disciplina

Come verifico l acquisizione dei contenuti essenziali della mia disciplina Riflessione didattica e valutazione Il questionario è stato somministrato a 187 docenti di italiano e matematica delle classi prime e seconde e docenti di alcuni Consigli di Classe delle 37 scuole che

Dettagli

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della cultura UFC Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera realizzata per l Ufficio federale della cultura Luglio 2014 Rapport_I Indice

Dettagli

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Alcolismo: anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di alcol L alcolismo è una malattia che colpisce anche il contesto famigliare

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ Cognome Nome: Data: P a g i n a 2 MODALITA DI CONDUZIONE DELL INTERVISTA La rilevazione delle attività dichiarate dall intervistato/a in merito alla professione dell assistente

Dettagli

Come faccio esercitare l acquisizione dei contenuti della mia disciplina

Come faccio esercitare l acquisizione dei contenuti della mia disciplina Riflessione didattica e valutazione Il questionario è stato somministrato a 6 formatori dei CFP di cui 47 del CIOFS FP e 6 del CNOS - FAP Dall analisi dei dati emerge che l 8 % dei formatori conosce abbastanza

Dettagli

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità

Questionario per operatori/professionisti che lavorano con le famiglie di minori con disabilità Introduzione AIAS Bologna onlus, in collaborazione con altre organizzazioni europee, sta realizzando un progetto che intende favorire lo sviluppo di un ambiente positivo nelle famiglie dei bambini con

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Elaborazione grafica dei dati desunti dai questionari di valutazione -FASE FINALE-

Elaborazione grafica dei dati desunti dai questionari di valutazione -FASE FINALE- 13 ISTITUTO COMPRENSIVO "Albino LUCIANI" RIONE GAZZI FUCILE - 98147 MESSINA (ME) Codice Fiscale 80007440839 - Codice Meccanografico MEIC86100G Telefono 090687511 - Fax 090680598 - E-Mail: meic86100g@istruzione.it

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA Azienda Sanitaria Locale di Potenza INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP Relazione Generale A cura degli Uffici URP

Dettagli

Definizione e struttura della comunicazione

Definizione e struttura della comunicazione Definizione e struttura della comunicazione Sono state date molteplici definizioni della comunicazione; la più semplice e comprensiva è forse questa: passaggio di un'informazione da un emittente ad un

Dettagli

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti

Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Gioco d Azzardo Patologico (GAP): anche la famiglia e gli amici sono coinvolti Informazioni e consigli per chi vive accanto ad una persona con problemi di gioco d azzardo patologico Testo redatto sulla

Dettagli

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE

INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA DI FIRENZE Ricerca condotta dall Ufficio della Consigliera di Parità sul personale part time dell Ente (luglio dicembre 007) INDAGINE SUL PART TIME NELLA PROVINCIA

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

3.07 Prestazioni dell AVS Apparecchi acustici dell AVS

3.07 Prestazioni dell AVS Apparecchi acustici dell AVS 3.07 Prestazioni dell AVS Apparecchi acustici dell AVS Stato al 1 gennaio 2015 In breve I beneficiari di rendite di vecchiaia e di prestazioni complementari all AVS/AI che risiedono in Svizzera e sono

Dettagli

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono

Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Fiorella Mannoia - Quello che le donne non dicono Contenuti: competenza lessicale: espressioni lessicali e metaforiche; competenza grammaticale: ripresa dei pronomi diretti e indiretti; competenza pragmatica:

Dettagli

Rapporto di indagine con interviste ai volontari delle associazioni partecipanti a Riguardiamoci il Cuore 2011

Rapporto di indagine con interviste ai volontari delle associazioni partecipanti a Riguardiamoci il Cuore 2011 Rapporto di indagine con interviste ai volontari delle associazioni partecipanti a Riguardiamoci il Cuore 2011 Presentazione Si presenta l indagine qualitativa, effettuata con interviste, nel mese di luglio

Dettagli

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE

GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE GLI ITALIANI, IL DISAGIO EMOTIVO E LA SOLITUDINE un indagine demoscopica svolta da Astra Ricerche per Telefono Amico Italia con il contributo di Nokia Qui di seguito vengono presentati i principali risultati

Dettagli

Vivere accanto a una persona con problemi di dipendenze:

Vivere accanto a una persona con problemi di dipendenze: Vivere accanto a una persona con problemi di dipendenze: che fare? Alcol, droghe illegali, medicinali, gioco d azzardo Una persona a voi cara soffre di dipendenze. Vi sentite sopraffatti? Impotenti? Avete

Dettagli

Nuovo sillabo della Certificazione PLIDA

Nuovo sillabo della Certificazione PLIDA Nuovo sillabo della Certificazione PLIDA Livelli A1-C2 Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Nota Il Nuovo sillabo della Certificazione PLIDA descrive i contenuti delle prove PLIDA per ognuno dei sei

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

Accesso dei media alle elezioni del Consiglio federale: principi e condizioni

Accesso dei media alle elezioni del Consiglio federale: principi e condizioni Parlamentsdienste Services du Parlement Servizi del Parlamento Servetschs dal parlament Servizio informazioni CH-3003 Berna Tel. 031 322 87 90 Fax 031 322 53 74 www.parlamento.ch information@pd.admin.ch

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali

LA RICERCA DI DIO. Il vero aspirante cerca la conoscenza diretta delle realtà spirituali LA RICERCA DI DIO Gradi della fede in Dio La maggior parte delle persone non sospetta nemmeno la reale esistenza di Dio, e naturalmente non s interessa molto a Dio. Ce ne sono altre che, sotto l influsso

Dettagli

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP).

Intervista a Gabriela Stellutti, studentessa di italiano presso la Facoltà di Lettere dell Università di São Paulo (FFLCH USP). In questa lezione abbiamo ricevuto Gabriella Stellutti che ci ha parlato delle difficoltà di uno studente brasiliano che studia l italiano in Brasile. Vi consiglio di seguire l intervista senza le didascalie

Dettagli

GRIGLIA DI OSSERVAZIONE E DI RILEVAZIONE DELLE ABILITA IN INGRESSO PER I TRE ANNI

GRIGLIA DI OSSERVAZIONE E DI RILEVAZIONE DELLE ABILITA IN INGRESSO PER I TRE ANNI GRIGLIA DI OSSERVAZIONE E DI RILEVAZIONE DELLE ABILITA IN INGRESSO PER I TRE ANNI INGRESSO Si mostra sereno Ricerca gli altri bambini Porta gli oggetti a scuola SERVIZI IGIENICI Ha il controllo sfinterico

Dettagli

La maschera più silenziosa che si adatta ai tuoi pazienti. Facile da indossare. Più silenziosa. Più leggera

La maschera più silenziosa che si adatta ai tuoi pazienti. Facile da indossare. Più silenziosa. Più leggera La maschera più silenziosa che si adatta ai tuoi pazienti La maschera con cuscinetti nasali AirFit P10 fa parte della nuova gamma AirFit di ResMed: la maschera più adatta ai tuoi pazienti. Rappresenta

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te

Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te Il progetto Boat DIGEST ha bisogno di te Lo spettacolo di una vecchia fatiscente imbarcazione da diporto, sia in decomposizione nel suo ormeggio che mezza affondata con gli alberi che spuntano dall acqua

Dettagli

Per lo sviluppo delle competenze: Proposte didattico-metodologiche:

Per lo sviluppo delle competenze: Proposte didattico-metodologiche: Italiano Lingua Seconda 1 biennio FWI, SGYM, SP raguardi di sviluppo delle competenze al termine dell anno scolastico. L alunno / L alunna sa comprendere gli elementi principali di un discorso chiaro in

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO Uno spot pubblicitario è formato da tre elementi principali: IMMAGINI MUSICA PAROLE L INFLUENZA DELLO SPOT SULLO SPETTATORE LE IMMAGINI Possono, anche tramite l'utilizzo

Dettagli

La Sua Salute e il Suo Benessere

La Sua Salute e il Suo Benessere La Sua Salute e il Suo Benessere ISTRUZIONI: Questo questionario intende valutare cosa Lei pensa della Sua salute. Le informazioni raccolte permetteranno di essere sempre aggiornati su come si sente e

Dettagli

Premessa... 2. 1. Gli italiani al volante. La distrazione alla guida tra realtà e percezione... 3. 1.1. L esperienza vissuta... 3

Premessa... 2. 1. Gli italiani al volante. La distrazione alla guida tra realtà e percezione... 3. 1.1. L esperienza vissuta... 3 Indice Premessa... 2 1. Gli italiani al volante. La distrazione alla guida tra realtà e percezione... 3 1.1. L esperienza vissuta... 3 1.2. Opinioni e percezioni dei guidatori italiani... 4 2. La guida

Dettagli

La depressione può colpire chiunque. Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve

La depressione può colpire chiunque. Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve La depressione può colpire chiunque Fattori di rischio, autoesame e interlocutori in breve «Faccio fatica a prendere qualsiasi decisione, seppur minima. Addirittura facendo la spesa. Ho sempre paura di

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA

PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI DIPARTIMENTO DELLA FUNZIONE PUBBLICA DIRETTIVA DEL MINISTRO DELLA FUNZIONE PUBBLICA SULLA RILEVAZIONE DELLA QUALITA PERCEPITA DAI CITTADINI A tutti i Ministeri - Uffici

Dettagli

Diventate membri dell associazione. L unione delle forze del settore solare

Diventate membri dell associazione. L unione delle forze del settore solare Diventate membri dell associazione L unione delle forze del settore solare Il vostro supporto neutrale per informazioni, formazione, assicurazione di qualità e pubblicità comune Il vostro portavoce per

Dettagli

4. L informazione finanziaria e il rapporto tra risparmiatori e intermediari

4. L informazione finanziaria e il rapporto tra risparmiatori e intermediari 4. L informazione finanziaria e il rapporto tra risparmiatori e intermediari Marco Liera Il semestre del silenzio-assenso sul TFR (ossia la prima metà del 2007) doveva rappresentare un occasione non solo

Dettagli

Come ha detto? Pacchetto didattico sul rumore e sulle lesioni uditive. Esercizi di approfondimento 60 minuti semplici 2009-0303

Come ha detto? Pacchetto didattico sul rumore e sulle lesioni uditive. Esercizi di approfondimento 60 minuti semplici 2009-0303 Come ha detto? Pacchetto didattico sul rumore e sulle lesioni uditive Esercizi di approfondimento 60 minuti semplici Obiettivo Gli studenti sono in grado di approfondire in maniera corretta informazioni

Dettagli

6. Le ricerche di marketing

6. Le ricerche di marketing Università degli Studi di Urbino Carlo Bo Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Corso di Laurea in Lingue e Cultura per l Impresa 6. Le ricerche di marketing Prof. Fabio Forlani Urbino, 29/III/2011

Dettagli

MA NDO VAI... ROMANI IN MOVIMENTO TRA CRISI ECONOMICA E MODELLI ALTERNATIVI

MA NDO VAI... ROMANI IN MOVIMENTO TRA CRISI ECONOMICA E MODELLI ALTERNATIVI MA NDO VAI... ROMANI IN MOVIMENTO TRA CRISI ECONOMICA E MODELLI ALTERNATIVI In questa fermata Audimob, l analisi dei dati si sofferma sui comportamenti in mobilità dei romani e dei residenti nei comuni

Dettagli

La Svizzera nel raffronto europeo. La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie

La Svizzera nel raffronto europeo. La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie La Svizzera nel raffronto europeo La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie Neuchâtel, 2007 Il sistema universitario svizzero La Svizzera dispone di un sistema universitario

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive.

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. Un testo della redazione di Electro Online, il tuo esperto online. Data: 19/03/2013 Nuove regole per i condizionatori

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET

INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET Per circa il 70% dei consumatori e degli imprenditori i negozi tradizionali tra dieci anni avranno ancora un ruolo importante, ma solo se

Dettagli

AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI. COMMISSIONE AUTOVALUTAZIONE Catalani-Ginesi

AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI. COMMISSIONE AUTOVALUTAZIONE Catalani-Ginesi Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale C. Carminati Via Dante, 4-2115 Lonate Pozzolo (Va) AUTOVALUTAZIONE: RISULTATI DEI QUESTIONARI GENITORI-ALUNNI ALUNNI- DOCENTI COMMISSIONE

Dettagli

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo SOMMARIO Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Dettagli

La sua cartella sanitaria

La sua cartella sanitaria La sua cartella sanitaria i suoi diritti All ospedale, lei decide come desidera essere informato sulla sua malattia e sulla sua cura e chi, oltre a lei, può anche essere informato Diritto di accesso ai

Dettagli

ELIMINARE LO STRESS La prevenzione dello stress nelle aziende

ELIMINARE LO STRESS La prevenzione dello stress nelle aziende ELIMINARE LO STRESS La prevenzione dello stress nelle aziende Formazione e informazione perla prevenzione nell hotellerie e nella Gastronomia 2 Traduzione e adattamento italiani a cura di: Gruppo di lavoro

Dettagli

DALLA TEORIA ALLA PRATICA

DALLA TEORIA ALLA PRATICA DALLA TEORIA ALLA PRATICA Comunicare a distanza: il telefono a filo La prima esperienza di telecomunicazione (dal greco tele = distante) si realizza con due piccoli contenitori di plastica, cartone o metallo,

Dettagli

STILI DI APPRENDIMENTO NEI DSA PROPOSTE OPERATIVE PER UN BUON METODO DI STUDIO E DI INSEGNAMENTO

STILI DI APPRENDIMENTO NEI DSA PROPOSTE OPERATIVE PER UN BUON METODO DI STUDIO E DI INSEGNAMENTO STILI DI APPRENDIMENTO NEI DSA PROPOSTE OPERATIVE PER UN BUON METODO DI STUDIO E DI INSEGNAMENTO FONTE: MARIANI L. 2000. PORTFOLIO. STRUMENTI PER DOCUMENTARE E VALUTARE COSA SI IMPARA E COME SI IMPARA.ZANICHELLI,

Dettagli

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse

Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse Unità 3 41 Il Vesuvio Ciao ragazzi! - Lombardo Nosengo Ulysse affresco - Pompei Capri Il golfo di Napoli Pompei Napoli Pompei Capri 42 L imperfetto indicativo L alternanza passato prossimo e imperfetto

Dettagli

1. In generale, direbbe che la sua salute è: (Indichi un numero) Eccellente... 1 Molto buona... 2 Buona..3 Passabile... 4 Scadente...

1. In generale, direbbe che la sua salute è: (Indichi un numero) Eccellente... 1 Molto buona... 2 Buona..3 Passabile... 4 Scadente... ISTRUZIONI: Il questionario intende valutare cosa lei pensa della sua salute. Le informazioni raccolte permetteranno di essere aggiornati su come si sente e su come riesce a svolgere le sue attività' consuete.

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

10 passi. verso la salute mentale.

10 passi. verso la salute mentale. 10 passi verso la salute mentale. «La salute mentale riguarda tutti» La maggior parte dei grigionesi sa che il movimento quotidiano e un alimentazione sana favoriscono la salute fisica e che buone condizioni

Dettagli

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259

Iscrizione Albo Regione Sardegna n. 259 CURRICULUM VITAE EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome Data e luogo di nascita ESPERIENZE LAVORATIVE ANTONELLO CATOGNO 13/06/1974 - Alghero (SS) Indirizzo Via Degli Orti, 68 Cap, Città 07041 Alghero

Dettagli

Che cos è un focus-group?

Che cos è un focus-group? Che cos è un focus-group? Si tratta di interviste di tipo qualitativo condotte su un ristretto numero di persone, accuratamente selezionate, che vengono riunite per discutere degli argomenti più svariati,

Dettagli

Tip #2: Come siriconosceun leader?

Tip #2: Come siriconosceun leader? Un saluto alla Federazione Italiana Tennis, all Istituto Superiore di Formazione e a tutti gli insegnanti che saranno presenti al SimposioInternazionalechesiterràilprossimo10 maggio al ForoItalico. Durante

Dettagli

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web

Carica i tuoi contenuti. Notizie Feed RSS Feed Multipli. Collegamento al tuo Sito Web Formule a confronto Carica i tuoi contenuti Puoi inserire immagini, creare le tue liste, i tuoi eventi. Gestire il tuo blog e modificare quando e quante volte vuoi tutto ciò che carichi. Notizie Feed RSS

Dettagli

VALUTAZIONE DI RISULTATO E DI IMPATTO del progetto Diesis

VALUTAZIONE DI RISULTATO E DI IMPATTO del progetto Diesis Obiettivo Competitività Regionale e Occupazione Programma Operativo Nazionale Azioni di Sistema (FSE) 2007-2013 [IT052PO017] Obiettivo Convergenza Programma Operativo Nazionale Governance e Azioni di Sistema

Dettagli

In collaborazione Gestionale per Hotel

In collaborazione Gestionale per Hotel In collaborazione Gestionale per Hotel Caratteristica Fondamentali E un programma di gestione alberghiera facile e intuitivo, in grado di gestire le prenotazioni, il check-in, i conti e le partenze in

Dettagli

Phonak ComPilot. Manuale d uso

Phonak ComPilot. Manuale d uso Phonak ComPilot Manuale d uso Indice 1. Benvenuto 5 2. Per conoscere il dispositivo ComPilot in uso 6 2.1 Legenda 7 2.2 Accessori 8 3. Come cominciare 9 3.1 Impostazione dell alimentatore 9 3.2 Come caricare

Dettagli

DOMANDA 1.1 * Nella tua vita professionale ti é capitato di essere incolpato/a di errori o malfunzionamenti di strumenti senza motivo?

DOMANDA 1.1 * Nella tua vita professionale ti é capitato di essere incolpato/a di errori o malfunzionamenti di strumenti senza motivo? QUESTIONARIO CUG *Campo obbligatorio INFORMAZIONI ANAGRAFICHE GENERE * MASCHIO FEMMINA CATEGORIA DI INQUADRAMENTO * RELAZIONE E ORGANIZZAZIONE DOMANDA 1.1 * Nella tua vita professionale ti é capitato di

Dettagli

IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD

IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD IL RAPPORTO CON SE STESSO E CON GLI ALTRI NEL BAMBINO CON ADHD CHIARA DE CANDIA chiaradecandia@libero.it 1 IL CONCETTO DI SE È la rappresentazione delle proprie caratteristiche e capacità in relazione

Dettagli

Cap.12 Le relazioni pubbliche. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it

Cap.12 Le relazioni pubbliche. Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Cap.12 Le relazioni pubbliche Corso di Comunicazione d Impresa - A.A. 2011-2012 Prof. Fabio Forlani - fabio.forlani@uniurb.it Capitolo 12 Le relazioni pubbliche Le relazioni pubbliche (PR) Insieme di attività

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Salute e Sicurezza sul luogo di lavoro Valori limite di Rumore e Vibrazioni

Salute e Sicurezza sul luogo di lavoro Valori limite di Rumore e Vibrazioni Valori limite di Rumore e Vibrazioni Le Norme UE Protezione sul Lavoro entrano nel diritto tedesco Crescita del livello di Sicurezza e di tutela della Salute sul luogo di lavoro Le Norme relative alla

Dettagli

Il Servizio Sismico Svizzero (SED)

Il Servizio Sismico Svizzero (SED) Il Servizio Sismico Svizzero (SED) Storia e missione del SED Il Servizio Sismico Svizzero registra in media due terremoti al giorno. Di questi, circa dieci ogni anno sono abbastanza forti da essere percepiti

Dettagli

La par condicio. Sintesi dei principali adempimenti per l emittenza radiotelevisiva locale

La par condicio. Sintesi dei principali adempimenti per l emittenza radiotelevisiva locale La par condicio Sintesi dei principali adempimenti per l emittenza radiotelevisiva locale Par condicio fonti normative Legge 515/93 (Disciplina delle campagne elettorali per l elezione alla Camera dei

Dettagli

L 8 maggio 2002 il Ministero

L 8 maggio 2002 il Ministero > > > > > Prima strategia: ascoltare le esigenze degli utenti, semplificare il linguaggio e la navigazione del sito. Seconda: sviluppare al nostro interno le competenze e le tecnologie per gestire in proprio

Dettagli

Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona?

Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona? Chi può prendere decisioni riguardo alla salute di un altra persona? Nel Western Australia, la legge permette di redigere una dichiarazione anticipata di trattamento per stabilire quali cure si vogliono

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

Fumare o non fumare? Ragioni e motivi

Fumare o non fumare? Ragioni e motivi Giovani e fumo Uno strumento pedagogico per gli insegnanti delle scuole medie con proposte didattiche per strutturare le lezioni Guida pratica 2 Fumare o non fumare? Ragioni e motivi Chi influenza le decisioni

Dettagli

CHE LAVORO FAI? UNITÁ 2. Ciao, Pablo. dove vai? Io vado a lavorare. Pablo: Pablo:

CHE LAVORO FAI? UNITÁ 2. Ciao, Pablo. dove vai? Io vado a lavorare. Pablo: Pablo: CHE LAVORO FAI? Rachid: Rachid: Rachid: Rachid: Ciao, Pablo. dove vai? Io vado a lavorare. Che lavoro fai? Io lavoro in fabbrica. E tu? Io faccio il muratore. Anche lui è muratore. Si chiama Rachid. Lui

Dettagli

CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004

CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004 Repertorio Atti n. 1901 del 15 gennaio 2004 CONFERENZA STATO-REGIONI SEDUTA DEL 15 GENNAIO 2004 Oggetto: Accordo tra il Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca, il Ministro del lavoro

Dettagli

Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti

Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti Discriminazione sul posto di lavoro Quando una persona viene esclusa o trattata peggio delle altre a causa del sesso, della

Dettagli

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING.

UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. UN CORDIALE BENVENUTO DAL SUO PARTNER PER IL LEASING. mini financial services CONGRATULAZIONI. Grazie mille per la fiducia riposta in MINI Financial Services e congratulazioni per l acquisto della sua

Dettagli

La solitudine tra scelta e condanna: due gruppi di anziani a confronto A cura di Landi Eleonora

La solitudine tra scelta e condanna: due gruppi di anziani a confronto A cura di Landi Eleonora La solitudine tra scelta e condanna: due gruppi di anziani a confronto A cura di Landi Eleonora Gli anziani in realtà vengono considerati i soggetti più esposti al rischio della solitudine; sia perché

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare o installare il prodotto!

Legga attentamente questo manuale prima di utilizzare o installare il prodotto! MANUALE GENERALE Gentile cliente, benvenuto nella famiglia NewTec e grazie per la fiducia dimostrata con l acquisto di questi altoparlanti. Optando per un sistema audio di altissimo design ha dimostrato

Dettagli

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE

EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 RAPPORTO NAZIONALE Standard Eurobarometer European Commission EUROBAROMETRO 63.4 OPINIONE PUBBLICA NELL UNIONE EUROPEA PRIMAVERA 2005 Standard Eurobarometer 63.4 / Spring 2005 TNS Opinion & Social RAPPORTO NAZIONALE ITALIA

Dettagli

Alimentatori cinesi, non tutti sanno che

Alimentatori cinesi, non tutti sanno che Alimentatori cinesi, non tutti sanno che di Roberto IS0GRB Ho acquistato di recente 3 alimentatori cinesi da 30A e uno da 50A mi e' stato regalato dal collega Salvatore IS0XGA perche' troppo rumoroso.

Dettagli

0 m. 15 km Stazione ferroviaria Koper - Capodistria. 50 m P BOUTIQUE HOTEL LOCALITÀ

0 m. 15 km Stazione ferroviaria Koper - Capodistria. 50 m P BOUTIQUE HOTEL LOCALITÀ BOUTIQUE HOTEL NELLE IMMEDIATE VICINANZE DI STRUTTURE SPORTIVE, PISTE CICLISTICE E RICREATIVE ALBERGO CON TRADIZIONE, APERTO TUTTI GIORNI DELL'ANNO PIÙ DI 2400 ORE DI SOLE ANNUALI LOCALITÀ 15 km Stazione

Dettagli

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online!

Da oggi i Certificates si sottoscrivono anche online! un All interno intervista esclusiva a Pietro Poletto di Borsa Italiana 44 GENNAIO 12 GENNAIO 12 CERTIFICATES BNP PARIBAS Investire con un click Innovative soluzioni di investimento per cogliere le opportunità

Dettagli

Factory(Compagnia(Transadriatica(e(Manifatture(Knos( In(collaborazione(con(( la(cattedra(di(pedagogia(sperimentale(dell'università(del(salento(

Factory(Compagnia(Transadriatica(e(Manifatture(Knos( In(collaborazione(con(( la(cattedra(di(pedagogia(sperimentale(dell'università(del(salento( FactoryCompagniaTransadriaticaeManifattureKnos Incollaborazionecon lacattedradipedagogiasperimentaledell'universitàdelsalento presentano) IOCIPROVO DENTRO/FUORICONLEMANIFATTUREKNOS ILPROGETTO IO CI PROVO

Dettagli

DISPENSA N. 18 MARKETING

DISPENSA N. 18 MARKETING 1 E PIANIFICAZIONE Per marketing si intende l'insieme di attività che servono per individuare a chi vendere, che cosa vendere e come vendere, con l'obiettivo di soddisfare í bisogni e i desideri del consumatore,

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo.

Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Al vostro livello. Tre clienti tre storie di successo. Reiner Gfeller. Responsabile Asset Management. Allianz Suisse Immobiliare SA. La Allianz Suisse Immobiliare SA collabora dal 2011 con Livit. L azienda

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

Indagine sulla percezione dei consumatori rispetto alla contraffazione

Indagine sulla percezione dei consumatori rispetto alla contraffazione Indagine sulla percezione dei consumatori rispetto alla contraffazione 1 Premessa La Direzione Generale per la lotta alla contraffazione - UIBM del Ministero dello Sviluppo Economico ha realizzato, tra

Dettagli

Valutare gli apprendimenti degli alunni stranieri

Valutare gli apprendimenti degli alunni stranieri MPI - USP di Padova Comune di Padova Settore Servizi Scolastici Centro D.A.R.I. Una scuola per tutti Percorso di formazione per docenti Valutare gli apprendimenti degli alunni stranieri I parte a cura

Dettagli