WebContentPublisher-Readme

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "WebContentPublisher-Readme"

Transcript

1 WebContentPublisher-Readme

2 ii Web Content Publisher - Readme

3 Indice Readme di Web Content Publisher... 1 Prerequisiti di Web Content Publisher Prerequisiti software Visualizzazione di documenti non strutturati... 2 Esempi Guida introduttia? Rimozione di laori e cancellazione di dati dai database Limitazioni e restrizioni Risoluzione dei problemi Impossibile aiare Web Content Publisher... 5 com.ibm.utils.wcmexception: CTAC0065E... 5 Impossibile stabilire una sessione Notes Errore della sessione Notes Codice errore = ; messaggio di file specificato non indiiduato dal sistema Perdita delle impostazioni di controllo delle risorse Accesso al file della posta del serer di Lotus Notes Eccezione del collegamento Stale Eliminazione delle modifiche dallo spazio di laoro Eccezione del collegamento SQL Errore di aio dell editor Impossibile modificare il contenuto nell attiità di sola lettura Impossibile stabilire il collegamento con il canale 9 Voci registrate non estese alla console di amministrazione di WebSphere Application Serer. 9 Eccezione OutOfMemory Grafica non isualizzata correttamente in Web Content Publisher Eliminazione di tipi di file o di utenti WebSphere Personalization Procedure guidate per WebSphere Studio Application Deeloper.. 10 Copyright IBM Corp iii

4 i Web Content Publisher - Readme

5 Readme di Web Content Publisher Questo readme è disponibile anche in HTML. Prerequisiti di Web Content Publisher Prerequisiti software Questa sezione fornisce l elenco dei prerequisiti software. Per istruzioni dettagliate sull installazione dei prerequisiti di Web Content Publisher, fare riferimento alla documentazione di installazione e configurazione dei prerequisiti del portale WebSphere Portal Serer oppure alla documentazione per l installazione dei singoli prodotti. Il software da installare e configurare prima di installare Web Content Publisher include: IBM WebSphere Application Serer su uno dei seguenti sistemi operatii: Microsoft Windows 2000 Serer SP2 AIX o 5.1 Solaris 2.7 o 2.8 Linux RH 7.1 Linux SUSE 7.1 Lotus Domino Serer R5.0.8 installato su un sistema con uno dei seguenti sistemi operatii Microsoft Windows 2000 Serer SP2 AIX o 5.1 Solaris 2.7 o 2.8 Uno dei seguenti sistemi di gestione di database: IBM DB2 7.2 Enterprise Edition Fixpak 5 Oracle 8i IBM WebSphere Personalization per arie piattaforme dai CD di installazione di Portale WebSphere. Il client basato sul browser è supportato solo in Microsoft Windows 2000 e Microsoft Windows 2000 Serer. I browser supportati includono: Netscape Naigator 6.2 Microsoft Internet Explorer 5.0+ Per utilizzare il client Web Content Publisher, il browser dee aere le seguenti caratteristiche: Includere il supporto completo Jaa Essere configurato per l utilizzo di cooky Essere configurato per l utilizzo di JaaScript Il software facoltatio include: IBM WebSphere Studio Application Deeloper Se si desidera utilizzare le procedure guidate di WebSphere Personalization per la creazione di risorse, è necessario installare WebSphere Studio Application Deeloper. Copyright IBM Corp

6 WebSphere Studio Workbench R1.0 CVS per Windows. Controllo del suffisso DNS su Microsoft Windows 2000 Se si installa su Microsoft Windows 2000, è necessario controllare il suffisso DNS. A tale scopo, effettuare le seguenti operazioni: 1. Dal menu Start, selezionare Impostazioni >Pannello di controllo > Sistema. 2. Dalla finestra di dialogo Proprietà sistema selezionare Identificazione di rete > Proprietà > Altro. 3. Controllare il Suffisso DNS primario. 4. Se il suffisso DNS primario iene modificato, riaiare il computer per rendere la modifica effettia. Per ulteriori informazioni sull installazione di Web Content Publisher, edere la guida per l installazione nel CD di Web Content Publisher (\wcp\install\<directory della lingua>\install.html). Visualizzazione di documenti non strutturati I browser Web, se dispongono del plugin appropriato, possono isualizzare documenti non strutturati come i documenti Microsoft Word, i fogli di laoro Excel e così ia. A questo scopo, è necessario aggiungere le oci appropriate nel file content-types.properties (in jaa\jre\lib). Di seguito sono riportate alcune oci da aggiungere al file content-types.properties per garantirsi le funzioni di isualizzazione: application/nd.ms-excel: \ description=microsoft Excel Spreadsheet;\ file_extensions=.xls application/nd.ms-powerpoint: \ description=microsoft Powerpoint Presentation;\ file_extensions=.ppt application/msword: \ description=microsoft Word Document;\ file_extensions=.doc application/nd.lotus-1-2-3: \ description=lotus 123 Spreadsheet; \ file_extensions=.123 application/nd.lotus-approach: \ description=lotus Approach Database; \ file_extensions=.apr application/nd.lotus-freelance: \ description=lotus Freelance Presentation; \ file_extensions=.prz application/nd.lotus-organizer: \ description=lotus Organizer Document; \ file_extensions=.or5 application/nd.lotus-screencam: \ description=lotus Screencam; \ file_extensions=.scm 2 Web Content Publisher - Readme

7 application/nd.lotus-wordpro: \ description=lotus WordPro Document; \ file_extensions=.lwp Esempi Per informazioni sull impostazione e la modifica delle autorizzazioni per le risorse, edere la guida dell installazione di Web Content Publisher. Guida introduttia? La sezione Guida introduttia nella Guida di Web Content Publisher consente di acquisire familiarità con Web Content Publisher. La sezione Esercitazione della Guida introduttia fornisce istruzioni dettagliate per lo siluppo di soluzioni di gestione del contenuto in base a un esempio di installazione di Web Content Publisher. Per aiare la Guida, aiare Web Content Publisher e, nell angolo in basso a destra della finestra principale, fare clic su?. Viene isualizzato un collegamento all esercitazione della guida introduttia nel frame a sinistra. Rimozione di laori e cancellazione di dati dai database Se dopo aer eseguito l esercitazione si desidera cancellare i dati immessi nell area di laoro per consentire ad altri utenti di eseguire nuoamente le stesse operazioni, sarà necessario eliminare il laoro Create Web site, chiudere e registrare nuoamente i database DB2. Eliminando il laoro (o i laori) creati, altri utenti possono creare un nuoo laoro Create Web site. Chiudendo e registrando nuoamente i database, engono eliminati tutti i file importati. Per eliminare il laoro Create Web site, effettuare le seguenti operazioni: 1. Da Lotus Domino Administrator, aprire il database di LWF Application. 2. Dall elenco isualizzato sul lato sinistro dello schermo, selezionare Tutti i laori >Per nome del laoro. 3. Aprire tutte le attiità ed eliminare tutti i documenti che contengono. 4. Dall elenco isualizzato sul lato sinistro dello schermo, selezionare Gestione >Per nome del laoro, quindi selezionare i documenti in Binder Coer del SO. 5. Eliminare tutti i documenti in Binder Coer del SO 6. Riaiare Domino Serer. Nella finestra dei comandi di Domino Serer, digitare: restart serer Per chiudere e registrare nuoamente i database Web Content Publisher in DB2, effettuare le seguenti operazioni: 1. Arrestare il serer predefinito di WebSphere Application Serer 2. Aprire i file riportati di seguito e sostituire ciascuna occorrenza di CONNECT TO WCM con CONNECT TO WCM user db2admin using password doe db2admin è l utente db2 e password è la password specificata durante l installazione di Web Content Publisher <WAS_HOME>/wcm/db2/wcm.ddl Readme di Web Content Publisher 3

8 <WAS_HOME>/wcm/db2/loadwcm.ddl <WAS_HOME>/wcm/db2/samples/sample.ddl Limitazioni e restrizioni Risoluzione dei problemi Nota: <WAS_HOME> è la directory in cui è stato installato WebSphere Application Serer. 3. Aprire una finestra del prompt dei comandi e digitare: db2cmd 4. Nella finestra clp db2, digitare: db2 drop db 5. Eseguire gli script: <WAS_HOME>/wcm/db2/createwcm.bat <WAS_HOME>/wcm/db2/samples/createsamples.bat 6. Riaiare il serer predefinito di WebSphere Application Serer. Se si erifica un errore durante l installazione, disinstallare e installare nuoamente. Per istruzioni, consultare la guida dell installazione di Web Content Publisher In Web Content Publisher, se un azione iene eseguita ma non si erificano i risultati preisti, selezionare il pulsante di aggiornamento. Se il problema persiste, fare riferimento ai messaggi di errore nei file log stdout e stderr (<was_home>\bin) di WebSphere Application Serer. I dati immessi in campi delle finestre di dialogo per l aggiunta di alori predefiniti e per la modifica più lunghi dello schema di database definito non engono controllati. Fare riferimento alla definizione di schema per le tabelle nel database WCM utilizzando il centro di controllo DB2. Si consiglia di scriere le proprie maschere di creazione per garantire una migliora conalida dei campi. Se si erifica un errore durante l aanzamento automatico, è possibile che non tutti i campi o le risorse saranno aanzati. In tal caso, l unico modo di aanzamento delle modifiche è l aggiornamento manuale del database. La registrazione di risorse che appartengono ai seguenti tipi di dati DB2 non è supportata: tutti i tipi LOB char bit Durante la creazione di risorse con le procedure guidate di Personalization, le unioni di tabelle con le colonne long archar non sono supportate. Non è possibile gestire laori che utilizzando sia lo spazio di laoro di Web Content Publisher che il client Lotus Workflow. Si consiglia di gestire i laori utilizzando lo spazio di laoro di Web Content Publisher. Lotus Workflow Architect dee essere installato su una macchina con Microsoft Windows Lotus Workflow Architect richiedere l installazione del client Lotus Notes. Utilizzare WebSphere Portal Setup Manager per installarlo. E opportuno che sia installato anche Domino Administrator. Il client Admin iene utilizzato per le attiità di amministrazione. I nomi file nello spazio di laoro Web Content Publisher non possono superare i 200 byte. Se si erificano dei problemi durante l utilizzo di Web Content Publisher, assicurarsi che gli esempi dei prodotti prerequisiti siano installati e funzionino correttamente. 4 Web Content Publisher - Readme

9 Impossibile aiare Web Content Publisher Accertarsi che le seguenti applicazioni siano state aiate sui sistemi di riferimento: Lotus Domino Serer WebSphere Application Serer Serer dell applicazione sui cui è stato installato Web Content Publisher Nota: Queste applicazioni deono essere aiate in ordine. Vedere la guida per l installazione di Web Content Publisher per istruzioni specifiche sull aio. com.ibm.utils.wcmexception: CTAC0065E Se in Web Content Publisher si erifica il seguente errore: com.ibm.utils.wcmexception: CTAC0065E: Si è erificato un errore durante la connessione al serer del flusso di laoro. Contattare l amministratore di sistema, effettuare le seguenti operazioni. 1. Accertarsi che la directory di installazione di Lotus Domino (di solito c:\lotus\domino) NON si troi nel proprio percorso. 2. Assicurarsi che NCSOW.jar si troi nella directory was_home\lib\ext. In caso contrario, copiarlo dalla directory di installazione di Lotus Domino (C:\lotus\domino\data\domino\jaa\NCSOW.jar) in was_home\lib\ext e riaiare WebSphere Application Serer. 3. Controllare il file WCM.properties. Controllare i alori di wcm.workflow in WCM.properties e assicurarsi che l host LDAP corrisponda al serer Domino. In caso di errori, immettere i alori corretti e riaiare WebSphere Application Serer. 4. Controllare l host Domino nel centro di protezione di WebSphere. Se non è quello appropriato, modificare l host Domino e importare nuoamente le chiai. 5. Controllare che il file DOMWAS.key sia corretto. Si tratta del file creato quando le chiai sono state esportate da WebSphere Application Serer. La riga 6 dee contenere il seguente testo: com.ibm.websphere.ltpa.realm= <nomehost>.<dominio> doe nome host e dominio sono l host e il dominio in cui è stato installato WebSphere Application Serer. 6. Se Lotus Domino e WebSphere Application Serer sono stati installati sulla stessa macchina, copiare il file di Lotus DIIOP nella directory htdocs di IBM HTTP Serer. Se è stata eseguita l installazione tipica, copiare C:\Lotus\Domino\Data\domino\html\diiop_ior.txt in C:\IBM HTTP Serer\htdocs. Riaiare WebSphere Application Serer Administration Serer. 7. Controllare la connessione semplice SSO (Simple Single Sign-on). Immettere i seguenti URL nella stessa finestra del browser: Vengono richiesti l ID utente e la password. Per l ID utente, digitare rob. Per password, digitare rob. Non engono richiesti l ID utente e la password. 8. Se si erificano problemi, creare ed esportare le chiai SSO da WebSphere Application Serer in Domino Serer. Se si ricee questo errore e i log stdout e stderr di WebSphere Application Serer contengono un errore di sessione Notes non stabilita, sessioni Notes o chiai NULL, fare riferimento a Impossibile stabilire una sessione Notes a pagina 6 oppure a Errore della sessione Notes a pagina 6. Readme di Web Content Publisher 5

10 Impossibile stabilire una sessione Notes Se dopo il collegamento a Web Content Publisher iene isualizzato un messaggio che comunica che non è possibile stabilire la sessione Notes, è necessario configurare nuoamente SSO in Domino. Esiste un problema noto in fase di inestigazione. Se si rende necessario eseguire questa operazione, sarà sufficiente farlo una sola olta. L errore non si ripeterà se engono effettuate le seguenti operazioni: 1. Esportare nuoamente le chiai: a. Aprire la console di amministrazione di WAS b. Aprire il centro protezione c. Fare clic sull opzione per la creazione delle chiai d. Fare clic sull opzione per l esportazione delle chiai e inserirle nello stesso file utilizzato in precedenza 2. Eliminare la configurazione SSO Web in Domino: a. Aprire Domino Administrator b. Selezionare la scheda Configurazione c. Dall area di naigazione del pannello sinistro, selezionare Web >Configurazione serer Web d. Eliminare il documento relatio alla configurazione SSO Web per LtpaToken da tutti i serer 3. Riconfigurare SSO in Domino 4. Riaiare il serer Domino (riaiare il serer) Errore della sessione Notes Se dopo l installazione e la configurazione in Domino iene rileato un errore di sessione Notes, effettuare la seguente procedura per risolere il problema: 1. Accertarsi che c:\lotus\domino NON si troi nel percorso 2. Accertarsi che NCSOW.jar si troi in c:\websphere\appserer\lib\ext. In caso contrario, copiarlo da C:\lotus\domino\data\domino\jaa\NCSOW.jar e riaiare WAS. 3. Controllare il file WCM.properties. Prestare particolare attenzione ai alori di wcm.workflow in WCM.properties e accertarsi soprattutto che l host LDAP corrisponda al serer Domino in uso. In caso di errori, immettere i alori corretti e riaiare WAS. 4. Controllare l host Domino nel centro di protezione di WebSphere. Se non è quello appropriato, modificare l host Domino e importare nuoamente le chiai. 5. Controllare che il file DOMWAS.key sia corretto. E il file generato durante l esportazione delle chiai da WebSphere. La riga 6 dee riportare com.ibm.websphere.ltpa.realm=<nomehost>.<dominio> doe <nomehost>.<dominio> rappresentano l host e il dominio in cui è stato installato WebSphere Application Serer. 6. Se Lotus Domino e WebSphere Application Serer sono stati installati sulla stessa macchina, copiare il file DIIOP di Lotus nella directory htdocs di IBM HTTP Serer. Se è stata eseguita l installazione tipica, copiare C:\Lotus\Domino\Data\domino\html\diiop_ior.txt in C:\IBM HTTP Serer\htdocs. Riaiare WebSphere Admin Serer. 7. Controllare la connessione semplice SSO. Immettere il seguente URL nella stessa finestra del browser: >; iene 6 Web Content Publisher - Readme

11 chiesto l ID utente e la password. Immettere rob/rob >; l ID utente e la password non engono richiesti. 8. Se il problema persiste, generare di nuoo ed esportare le chiai SSO da WebSphere a Domino. Codice errore = ; messaggio di file specificato non indiiduato dal sistema Alla fine dell installazione di Lotus Domino e LWF, in alcuni casi iene isualizzato il seguente errore, che può essere ignorato. D:\Software\Workflow\0102drop>copy c:\temp\serer\setup.nsf c:\lotus\domino\data 1 file(s) copied. Design elements were signed for WorkflowSetup.nsf D:\Software\Workflow\0102drop>c:\lotus\domino\data\WorkflowSetup.nsf SericeException: (error code = ; message = "The system cannot find the fi le specified. (2)"; seerity = 0) at com.installshield.wizard.platform.win32.win32systemutilsericeimpl.na tiedeletefilesafterexit(natie Method) at com.installshield.wizard.platform.win32.win32systemutilsericeimpl.de letefilesafterexit(win32systemutilsericeimpl.jaa:235) at com.installshield.wizard.serice.system.purejaasystemutilsericeimpl.deletelockedfiles(purejaasystemutilsericeimpl.jaa:207) at com.installshield.util.fileutils.deletetempfiles(fileutils.jaa:578) at com.installshield.wizard.wizard.main(wizard.jaa:157) at jaa.lang.reflect.method.inoke(natie Method) at run.main(run.jaa:62) WARNING: could not delete locked file C:\DOCUME~1\hostname\LOCALS~1\Temp\ismp006\ win32ppk.dll WARNING: could not delete locked file C:\DOCUME~1\hostname\LOCALS~1\Temp\ismp006 Perdita delle impostazioni di controllo delle risorse Al momento è possibile impostare soltanto il controllo di accesso al liello delle risorse per gli utenti o per i ruoli, non per entrambi, dalla finestra di dialogo. Se le schede relatie agli utenti e ai ruoli engono selezionate più olte, è possibile che le impostazioni adano perse. Accesso al file della posta del serer di Lotus Notes Se si erificano problemi durante l accesso al file della posta di Notes Serer, accertarsi che il documento di Location di Notes sia impostato su Office. Eccezione del collegamento Stale Se si ricee un eccezione StaleConnectionException durante il tentatio di collegamento a Web Content Publisher nel file stdout.log di WebSphere Application Serer, consultare la guida dell installazione di Web Content Publisher per istruzioni sulla modifica delle dimensioni massime del pool per l origine dati. Eliminazione delle modifiche dallo spazio di laoro Per eliminare/modificare tutte le modifiche in uno spazio di laoro: 1. Innanzitutto, indiiduare le raccolte modificate nello spazio di laoro. Se è difficile indiiduarle, è possibile controllare tutte le raccolte. 2. Indiiduare il nome tabella per ciascuna raccolta. Le raccolte fornite con Web Content Publisher, hanno i seguenti nomi tabella: Readme di Web Content Publisher 7

12 Percorso: PATH File: FILERESOURCE Toy: PRODUCT (Schema WSDEMO) News: NEWS (Schema WSDEMO) Canali: RSSCHANNEL Syndicated Contenuto: RSSCHANNELITEM Per le raccolte generate dall utente, fare riferimento al codice generato oppure eseguire il comando riportato di seguito (sostituire Nomeraccolta con il nome della raccolta per la quale si sta cercando il nome tabella): SELECT TABLESCHEMANAME, TABLENAME FROM RESOURCECOLLECTION WHERE COLLECTIONNAME= Nomeraccolta 3. Una olta stabilito l elenco delle tabelle, effettuare le seguenti operazioni: Se si desidera eliminare i dati, eseguire il comando riportato di seguito per ciascuna tabella (per il comando, sostituire nomeschematabella e nometabella con le informazioni ottenute dalla fase 2 e sostituire il nome dello spazio di laoro che si sta manualmente eliminando con Nomespaziolaoro): DELETE FROM TABLESCHEMANAME.TABLENAMEWHERE WHERE WORKSPACE= Nomespaziolaoro Se non è stato fornito alcuno schema, utilizzare lo stesso nome schema (ID utente database) utilizzato nel file WCM.properties per collegarsi al database. Se si desidera spostare i dati in un altro spazio di laoro, eseguire i comandi riportati di seguito per ciascuna tabella (nel comando, sostituire il nomeschematabella e il nometabella con le informazioni ottenute in 2, sostituire il nome dello spazio di laoro in cui si stanno spostando i dati con nuoospaziolaoro e sostituire il nome dello spazio di laoro dal quale si stanno spostando i dati con ecchiospaziolaoro): UPDATE TABLESCHEMANAME.TABLENAME SET WORKSPACE= nuoospaziolaoro WHERE WORKSPACE= ecchiospaziolaoro Se non è stato fornito alcuno schema, utilizzare lo stesso nome schema (ID utente database) utilizzato nel file WCM.properties per collegarsi al database. Eccezione del collegamento SQL Nella console di amministrazione di WebSphere Application Serer iene isualizzato il seguente errore: CONM70071: Mapping the follwoing SQLException, with ErrorCode -1,013 and SQLState 08001, to a StatlConnectionException: COM.ibm.db2... CONM6009E: Failed to get connection to database from datasource (wcm) Le possibili cause sono: il database WCM non esiste oppure la password del database non è alida nell origine dati e/o nel file WCM.properties. Accertarsi che il database WCM sia stato creato nel sistema di gestione di database che si sta utilizzando. Assicurarsi che le password specificate nell origine dati e il file WCM.properties siano alidi. 8 Web Content Publisher - Readme

13 Errore di aio dell editor Durante la modifica dei file iene isualizzato il seguente messaggio di errore: Could not launch application. Error code = 3 Le possibili cause sono: l editor o il browser associato al tipo di file che si sta tentando di modificare è stato spostato o eliminato. Effettuare le seguenti operazioni: 1. In Microsoft Internet Explorer, dal menu Strumenti, fare clic sulle opzioni della cartella. 2. Nella scheda Tipi di file, fare clic sul tipo di file che si desidera modificare, quindi su Aanzate. 3. Assicurarsi che le azioni per l apertura elamodifica siano associate alle applicazioni installate sul sistema. 4. Se le applicazioni non esistono, selezionare un altra applicazione da associare a queste azioni di file. Impossibile modificare il contenuto nell attiità di sola lettura Se iene riceuto questo errore, è necessario selezionare un attiità da utilizzare. Per ulteriori informazioni, edere la sezione relatia alla selezione di un attiità da utilizzare nella guida di Web Content Publisher. Impossibile stabilire il collegamento con il canale Se si erifica questo errore, il problema è probabilmente causato dall impossibilità di stabilire un contatto con un serer proxy per accedere a Internet. Per risolere questo problema, sostituire il serer proxy del browser oppure chiedere all amministratore di sistema di specificare un serer proxy alido nel file wcm.properties. Voci registrate non estese alla console di amministrazione di WebSphere Application Serer Se si sta eseguendo la console su un sistema remoto, è necessario copiare il file wcm.jar da WAS_HOME/wcm/lib nel sistema remoto e impostare la classpath prima di eseguire i comandi del client (startadmin.bat, ecc). La classpath può anche essere aggiornata nello script. Eccezione OutOfMemory Se si erifica questo errore mentre si aggiunge un file di grandi dimensioni allo spazio di laoro, è opportuno aumentare le dimensione della memoria riserata di interrogazione per il database che si sta utilizzando. Se si sta utilizzando DB2, effettuare le seguenti operazioni: 1. Aprire il centro di controllo di DB2. 2. Espandere il nome della macchina. 3. Espandere Instances. 4. Fare clic con il pulsante destro del mouse su DB2 e selezionare Configura, quindi la scheda Prestazioni. 5. Selezionare Dimensione memoria riserata di interrogazione dall elenco e apportare le modifiche necessarie. Readme di Web Content Publisher 9

14 Grafica non isualizzata correttamente in Web Content Publisher Se alcune parti dell interfaccia utente di Web Content Publisher non engono isualizzate correttamente, è necessario rigenerare il plugin. A tale scopo, effettuare le seguenti operazioni: 1. Aiare WebSphere Application Serer Administratie Console. 2. Nel pannello di naigazione, espandere WebSphere Administratie Domain. 3. Espandere Nodes. 4. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull host in cui è installato Web Content Publisher. 5. Selezionare l opzione per la rigenerazione del plugin di Webserer. Eliminazione di tipi di file o di utenti Se si utilizza Microsoft Internet Explorer 6.0 e non è possibile eliminare tipi di file o utenti, è necessario disporre dell ultimo aggiornamento di Microsoft Windows Consultare l amministratore di sistema per indiiduare il modo migliore per acquisire l aggiornamento. Per scaricare l aggiornamento direttamente dal sito Web di Microsoft, effettuare le seguenti operazioni: 1. Dal menu Strumenti di Microsoft Internet Explorer, fare clic su Windows Update. 2. Fare clic su Aggiornamenti prodotto. Gli aggiornamenti engono elencati negli aggiornamenti critici e serice Pack. WebSphere Personalization Procedure guidate per WebSphere Studio Application Deeloper Se sono state installate le procedure guidate di WebSphere Personalization, il file readme.txt si troerà nella seguente sottodirectory in cui è stato installato WebSphere Studio Application Deeloper: plugins/com.ibm.wcm.resource.wizards. 10 Web Content Publisher - Readme

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Pianificazione, installazione e configurazione di Host On-Demand

Pianificazione, installazione e configurazione di Host On-Demand IBM Rational Host On-Demand Versione 11.0 Pianificazione, installazione e configurazione di Host On-Demand SC13-4200-00 IBM Rational Host On-Demand Versione 11.0 Pianificazione, installazione e configurazione

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.

La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net. di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email. La gestione documentale con il programma Filenet ed il suo utilizzo tramite la tecnologia.net di Emanuele Mattei (emanuele.mattei[at]email.it) Introduzione In questa serie di articoli, vedremo come utilizzare

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity

CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE. JDBC Java DataBase Connectivity CORSO DI ALGORITMI E PROGRAMMAZIONE JDBC Java DataBase Connectivity Anno Accademico 2002-2003 Accesso remoto al DB Istruzioni SQL Rete DataBase Utente Host client Server di DataBase Host server Accesso

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Manuale installazione KNOS

Manuale installazione KNOS Manuale installazione KNOS 1. PREREQUISITI... 3 1.1 PIATTAFORME CLIENT... 3 1.2 PIATTAFORME SERVER... 3 1.3 PIATTAFORME DATABASE... 3 1.4 ALTRE APPLICAZIONI LATO SERVER... 3 1.5 ALTRE APPLICAZIONI LATO

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics

Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Configurazione avanzata di IBM SPSS Modeler Entity Analytics Introduzione I destinatari di questa guida sono gli amministratori di sistema che configurano IBM SPSS Modeler Entity Analytics (EA) in modo

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor NetMonitor Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor Cos è NetMonitor? NetMonitor è un piccolo software per il monitoraggio dei dispositivi in rete. Permette di avere una panoramica sui dispositivi

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10

Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Database Manager Guida utente DMAN-IT-01/09/10 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere modificate senza preavviso. La fornitura del software

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzie di alcun tipo, sia espresse che implicite,

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo

Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0. Sottotitolo Guida Titolo firma con certificato remoto DiKe 5.4.0 Sottotitolo Pagina 2 di 14 Un doppio clic sull icona per avviare il programma. DiKe Pagina 3 di 14 Questa è la pagina principale del programma DiKe,

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Dev C++ Prerequisiti. Note di utilizzo. Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma

Dev C++ Prerequisiti. Note di utilizzo. Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma Dev C++ Note di utilizzo 1 Prerequisiti Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma 2 1 Introduzione Lo scopo di queste note è quello di diffondere la conoscenza

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

Reti di Telecomunicazione Lezione 7

Reti di Telecomunicazione Lezione 7 Reti di Telecomunicazione Lezione 7 Marco Benini Corso di Laurea in Informatica marco.benini@uninsubria.it Il protocollo Programma della lezione file transfer protocol descrizione architetturale descrizione

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET Programmi Outlook Express Internet Explorer 72 DNS Poiché riferirsi a una risorsa (sia essa un host oppure l'indirizzo di posta elettronica di un utente) utilizzando un

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Remote Administrator v2.2

Remote Administrator v2.2 Remote Administrator v2.2 Radmin è il software più veloce per il controllo remoto. È ideale per l assistenza helpdesk e per la gestione dei network. Ultimo aggiornamento: 23 June 2005 Sito Web: www.radmin.com

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

AMBIENTE DEV PASCAL. Dev-Pascal 1.9.2. Finestra di apertura

AMBIENTE DEV PASCAL. Dev-Pascal 1.9.2. Finestra di apertura Dev-Pascal 1.9.2 1 Dev-Pascal è un ambiente di sviluppo integrato per la programmazione in linguaggio Pascal sotto Windows prodotto dalla Bloodshed con licenza GNU e liberamente scaricabile al link http://www.bloodshed.net/dev/devpas192.exe

Dettagli

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e

Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e Problema: al momento dell autenticazione si riceve il messaggio Certificato digitale non ricevuto Possibili cause: 1) La smart card non è una CNS e non contiene il certificato di autenticazione: è necessario

Dettagli

CA Business Intelligence

CA Business Intelligence CA Business Intelligence Guida all'implementazione Versione 03.2.00 La presente documentazione ed ogni relativo programma software di ausilio (di seguito definiti "Documentazione") vengono forniti unicamente

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Chi può accedere? Il servizio è riservato a tutti gli utenti istituzionali provvisti di account di posta elettronica d'ateneo nel formato nome.cognome@uninsubria.it

Dettagli