EDILIZIA: 'AMBIENTE LAVORO E SAIE INSIEME PER SICUREZZA OPERATORI Bologna, 20 ott. (Adnkronos/Labitalia) - Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro,

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EDILIZIA: 'AMBIENTE LAVORO E SAIE INSIEME PER SICUREZZA OPERATORI Bologna, 20 ott. (Adnkronos/Labitalia) - Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro,"

Transcript

1 Bologna, 20 ott. (Adnkronos/Labitalia) - Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro, formazione e aggiornamento del personale, presentazione delle strumentazioni di ultima generazione del settore dell'edilizia e della cantieristica. Dal 22 al 24 ottobre, torna l'annuale appuntamento con 'Ambiente Lavoro, il Salone dedicato alla sicurezza e alla salute nei luoghi di lavoro, organizzato da BolognaFiere e Senaf in concomitanza con Saie, Built Environment Exhibition. Una tre giorni che può contare sull'esperienza di due manifestazioni che si uniscono per sensibilizzare aziende e addetti ai lavori su un tema sempre più attuale. Una collaborazione che trova conferma nell'iniziativa 'antiere Sicuro, dedicata al mondo dell'edilizia e della cantieristica a cui 'Ambiente Lavoro, quest'anno, dedicherà particolare attenzione con convegni, prodotti in esposizione e corsi di formazione sulle ultime novità legislative e tecniche. 'Cantiere sicuro sarà una panoramica completa per rispondere, al meglio, all'esigenza di sicurezza di un comparto particolarmente a rischio, con un alto numero di infortuni sul lavoro e un'elevata incidenza di malattie professionali. «Guardando ai dati della banca statistica dell'inail, nel 2013, gli infortuni sul lavoro denunciati in Italia - ricorda una nota - sono stati , in calo del 7,8% rispetto al In particolare, nel settore delle costruzioni si sono registrati infortuni rispetto ai dell'anno precedente (-18,9%); se poi il confronto arriva sino al 2011, il calo arriva al 34,4%. Se gli infortuni, nel settore edilizio, calano i dati mostrano come siano aumentate del 10,5% le denunce di malattie professionali, che raggiungono quota (segue) (Lab-Tri/Adnkronos) 20-OTT-14 14:13 NNN

2 EDILIZIA: 'AMBIENTE LAVORÒ E SAIE INSIEME PER SICUREZZA OPERATORI (5) (Adnkronos/Labitalia) - Il tema della gestione dei rifiuti sarà tra gli argomenti dell'offerta convegnistica di 'Ambiente Lavorò, che permetterà agli operatori di formarsi tra l'altro su numerosi temi legati al lavoro in cantiere, come quello legato ai rischi delle opere di bonifica, a quello elettrico e alle nuove norme antincendio. Non mancheranno, inoltre, incontri dedicati ai rischi chimici, frequenti in luoghi con amianto o polveri di silicotigene e legno nonché su quelli dell'inquinamento acustico e al rischio sismico. Infine, proprio per sensibilizzare sul tema della sicurezza non solo le aziende e gli addetti ai lavori direttamente interessati, ma anche le generazioni future, 'Ambiente Lavorò, grazie alla collaborazione con il dipartimento di Sanità pubblica di Bologna e dell'inail, propone quest'anno una serie di interventi di educazione alla salute con il progetto 'Dalla scuola al cantiere. Un'occasione che coinvolgerà i ragazzi di terza, quarta e quinta superiore, con workshop, filmati e formazione didattica per far cogliere la reale percezione dei rischi nella vita e nel lavoro, con particolare attenzione al

3 settore edile. (Lab-Tri/Adnkronos) 20-OTT-14 14:23 NNN

4 (3) (Adnkronos/Labitalia) - Oltre al focus sul 'Cantiere Sicuro, frutto della collaborazione con Saie, sono diversi gli appuntamenti legati alla sicurezza nell'edilizia che si avvicenderanno nel corso delle tre giornate. Si va dagli incontri per fare il punto sui cantieri mobili o temporanei a livello normativo, con la presentazione di linee guida per le aziende e la valutazione dei rischi, all'analisi del pericolo dato dalla viabilità interna ed esterna all'azienda, con particolare attenzione al movimento del personale e macchine che ancora oggi, statisticamente, rappresenta la fetta più consistente di infortuni in ambientelavorativo. Diversi anche gli approfondimenti che riguardano gli spazi confinati e la valutazione del rischio del lavoro in alta quota, con proposte di soluzioni tecniche sviluppate da aziende all'avanguardia per evitare cadute dall'alto e analisi della possibile sindrome da sospensione che può manifestarsi quando un corpo rimane appeso in altezza. Spazio anche ai corsi di formazione per operatori di piattaforme di lavoro elevabili e per addetti alla conduzione delle gru su autocarro. Anche nell'ambito di Saie (dal 22 al 25 ottobre), accanto alle tante iniziative e workshop realizzati da partner ed espositori, si rifletterà su questi temi con alcuni momenti principali dedicati alla sicurezza sui luoghi di lavoro e alle malattie professionali. (segue) (Lab-Tri/Adnkronos) 20-OTT-14 14:20 NNN

5 (2) (Adnkronos/Labitalia) - «Il calo di infortuni è un dato molto positivo - commenta Marilena Pavarelli, project manager di 'Ambiente Lavoro - che però va osservato sotto una duplice angolazione. Se da una parte, infatti, il calo degli infortuni è dovuto alla contrazione del mercato del lavoro nel settore edilizio, che ha visto perdere quasi il 24% degli occupati, dall'altra, emerge come l'opera di prevenzione, formazione e sensibilizzazione possa portare a risultati concreti. Va anche aggiunto, inoltre, che la strada da percorrere è ancora molta e in salita, soprattutto se si considera che l'edilizia nel 2013 ha visto crescere le malattie professionali ed è risultata il primo comparto in Italia per incidenti mortali sul luogo di lavoro con 113 vittime, anche se in netto calo rispetto ai 151 del 2012». «È da qui - conclude Marilena Pavarelli - che riparte la collaborazione tra 'Ambiente Lavoro e Saie per fornire, anno dopo anno, un'opportunità di crescita sicura a tutti gli operatori edili che sappia spaziare dalla prevenzione agli aspetti normativi della sicurezza cercando di eliminare ogni fattore di rischio possibile, con un occhio di riguardo per il fenomeno delle malattie professionali». 'Ambiente Lavoro è l'unico evento fieristico in Italia dedicato al tema della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, con oltre 500 prodotti e servizi, 181 espositori e 248 occasioni di aggiornamento professionale. La manifestazione offrirà, inoltre, 756 ore di formazione a cura di 35 partner tra istituzioni, esperti del settore e associazioni di categoria. (segue) (Lab-Tri/Adnkronos) 20-OTT-14 14:15 NNN

Catalogo corsi sicurezza 2015 sede di Cesena da Settembre a Dicembre 2015

Catalogo corsi sicurezza 2015 sede di Cesena da Settembre a Dicembre 2015 Catalogo corsi sicurezza 2015 sede di Cesena da Settembre a Dicembre 2015 A tutte le aziende applichiamo lo sconto del 10% a partire dal secondo iscritto Titolo corso NON R.S.P.P. - Responsabile Servizio

Dettagli

(L. 257/92 D.P.R. 08/08/94 - DGR 5702/99) AUTORIZZAZIONE REGIONE LAZIO ALL EROGAZIONE DI CORSI NON FINANZIATI CON DETERMINA N.

(L. 257/92 D.P.R. 08/08/94 - DGR 5702/99) AUTORIZZAZIONE REGIONE LAZIO ALL EROGAZIONE DI CORSI NON FINANZIATI CON DETERMINA N. Corso per addetti alle attività di rimozione, bonifica, smaltimento dell'amianto (L. 257/92 D.P.R. 08/08/94 - DGR 5702/99) AUTORIZZAZIONE REGIONE LAZIO ALL EROGAZIONE DI CORSI NON FINANZIATI CON DETERMINA

Dettagli

REQUISITI DELLE IMPRESE E DEI LAVORATORI AUTONOMI CHE ESEGUONO LAVORI CON RISCHIO DI CADUTA DALL ALTO PRESSO LE AZIENDE CERAMICHE IMPRESE

REQUISITI DELLE IMPRESE E DEI LAVORATORI AUTONOMI CHE ESEGUONO LAVORI CON RISCHIO DI CADUTA DALL ALTO PRESSO LE AZIENDE CERAMICHE IMPRESE PROTOCOLLO DI INTESA PER LA PREVENZIONE DEGLI INFORTUNI DA CADUTA DALL ALTO PRESSO LE INDUSTRIE CERAMICHE Allegato B REQUISITI DELLE IMPRESE E DEI LAVORATORI AUTONOMI CHE ESEGUONO LAVORI CON RISCHIO DI

Dettagli

Settore AMBIENTE e SICUREZZA sul lavoro

Settore AMBIENTE e SICUREZZA sul lavoro Settore AMBIENTE e SICUREZZA sul lavoro Struttura di formazione professionale certificata UNI EN ISO 9001:200 e accreditata dalla Regione Piemonte per l erogazione di corsi di formazione (Certificato n.

Dettagli

Procedure di lavoro in ambienti confinati Livello specialistico

Procedure di lavoro in ambienti confinati Livello specialistico Procedure di lavoro in ambienti confinati Livello specialistico La formazione riferita a questo modulo formativo intende far acquisire le nozioni relative alla normativa e ai processi operativi che governano

Dettagli

Contenuti dell intervento di oggi:

Contenuti dell intervento di oggi: Giornata sicurezza cantieri Venerdì 23 ottobre 2015 L aggiornamento continuo degli operatori addetti alla bonifica amianto, l esperienza del progetto Lavorare Sicuri - Sicurezza delle lavorazioni con materiali

Dettagli

R e g i o n e L a z i

R e g i o n e L a z i o R e g i o n e L a z i Titolo del Progetto o del programma: E possibile rendere sicure le sostanze pericolose Identificativo della Linea o delle Linee di intervento generale/i : Prevenzione degli eventi

Dettagli

DESCRIZIONE E ANALISI DELL ATTIVITA FORMATIVA DEL 2015

DESCRIZIONE E ANALISI DELL ATTIVITA FORMATIVA DEL 2015 Certificazione ISO 9001:2008 n. 501009386 DESCRIZIONE E ANALISI DELL ATTIVITA FORMATIVA DEL 2015 DESCRIZIONE E ANALISI DELL ATTIVITA FORMATIVA DEL 2015 1. Analisi dei dati per l anno 2015 L analisi dei

Dettagli

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni Febbraio 2016 market monitor Analisi del settore edile: performance e previsioni Esonero di responsabilità I contenuti del presente documento sono forniti ad esclusivo scopo informativo. Ogni informazione

Dettagli

TEMATICA FORMATIVA TITOLO DURATA NUMERO MASSIMO PARTECIPANTI PER EDIZIONE

TEMATICA FORMATIVA TITOLO DURATA NUMERO MASSIMO PARTECIPANTI PER EDIZIONE CATALOGO FORMATIVO QUALIFICATO TEMATICA FORMATIVA TITOLO DURATA NUMERO MASSIMO PARTECIPANTI PER EDIZIONE QUOTA DI ISCRIZIONE PER PARTECIPANTE (AL NETTO IVA) 1 CONTABILITÀ FINANZA Tecniche di contabilità

Dettagli

Cosa può fare FederlegnoArredo PER LA MIA AZIENDA?

Cosa può fare FederlegnoArredo PER LA MIA AZIENDA? Cosa può fare FederlegnoArredo PER LA MIA AZIENDA? 1 CONOSCERE IL MERCATO ITALIA L Italia ha più opportunità di quello che sembra NOI LE INTERCETTIAMO IN ANTICIPO Conoscere il comparto in cui si opera.

Dettagli

La formazione alla sicurezza come proposta di qualificazione del settore

La formazione alla sicurezza come proposta di qualificazione del settore La formazione alla sicurezza come proposta di qualificazione del settore Scuola Edile di Reggio Emilia Ente di Formazione Professionale Edile Claudio Cigarini Alberto Zanni Formare alla sicurezza I presupposti

Dettagli

www.ecostampa.it Senaf

www.ecostampa.it Senaf 058904 www.ecostampa.it Senaf 058904 www.ecostampa.it Senaf Versione per la stampa Stampa Il 10 Novembre alla Fiera di Roma Comuni «rinnovabili»: cresce la diffusione per tutte le fonti Si parlerà delle

Dettagli

Assunzione di responsabilità nell ambito del Servizio Prevenzione e Protezione in collaborazione con le figure istituzionali coinvolte.

Assunzione di responsabilità nell ambito del Servizio Prevenzione e Protezione in collaborazione con le figure istituzionali coinvolte. CONSULENZE E CORSI CONSULENZA SICUREZZA VALUTAZIONE DEI RISCHI Individuazione e valutazione dei rischi derivanti dallo svolgimento dell attività lavorativa (D.Lgs 81/08); Redazione del Documento di Valutazione

Dettagli

CATALOGO TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO CATALOGO OFFERTA FORMATIVA TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO

CATALOGO TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO CATALOGO OFFERTA FORMATIVA TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO CATALOGO OFFERTA FORMATIVA TEMATICA SICUREZZA SUL LUOGO DI LAVORO LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI E DEI PREPOSTI SECONDO L ACCORDO STATO REGIONI 21.12.2011 FORMAZIONE GENERALE Lavoratori definiti secondo

Dettagli

La consulenza che fa decollare le aziende. Competenza, professionalità, assistenza e qualità, tecnologia al servizio delle aziende

La consulenza che fa decollare le aziende. Competenza, professionalità, assistenza e qualità, tecnologia al servizio delle aziende La consulenza che fa decollare le aziende Competenza, professionalità, assistenza e qualità, tecnologia al servizio delle aziende SICUREZZA NEI CANTIERI INDUSTRIALI Coordinatore dei lavori in fase di Progettazione

Dettagli

L'obbligo di formazione dei lavoratori ai sensi del D.lgs. 81/08

L'obbligo di formazione dei lavoratori ai sensi del D.lgs. 81/08 L'obbligo di formazione dei lavoratori ai sensi del D.lgs. 81/08 1 Norme D. lgs. 81/08: Tutela salute e sicurezza lavoratori/trici Accordi Stato Regioni: formazione lavoratori, preposti, dirigenti, datori

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI GESTIONE CANTIERE E SICUREZZA SUL LAVORO ANNO SCOLASTICO 2015-2016

PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI GESTIONE CANTIERE E SICUREZZA SUL LAVORO ANNO SCOLASTICO 2015-2016 ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE E. GUALA CORSO (Ragionieri, Geometri, Turistico, IPSIA) PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI GESTIONE CANTIERE E SICUREZZA SUL LAVORO ANNO SCOLASTICO 2015-2016 CLASSE IV SEZIONE E

Dettagli

TREND ACADEMY FORMAZIONE FORMATORI FORMAZIONE AREA ENERGIA FORMAZIONE BASE 40 10-11-16-17-18 12-13-18-19-20

TREND ACADEMY FORMAZIONE FORMATORI FORMAZIONE AREA ENERGIA FORMAZIONE BASE 40 10-11-16-17-18 12-13-18-19-20 AGGIORNAMENTO TREND ACADEMY FORMAZIONE FORMATORI FARE FORMAZIONE: Il Formatore alla Sicurezza sul Lavoro corso di specializzazione con esame abilitante Corso Aifos qualificato Cepas n. 110 64 30 1-19-25-26

Dettagli

DESCRIZIONE E ANALISI DELL ATTIVITA FORMATIVA DEL 2014

DESCRIZIONE E ANALISI DELL ATTIVITA FORMATIVA DEL 2014 Certificazione ISO 9001:2008 n. 501009386 DESCRIZIONE E ANALISI DELL ATTIVITA FORMATIVA DEL 2014 DESCRIZIONE E ANALISI DELL ATTIVITA FORMATIVA DEL 2014 1. Analisi dei dati per l anno 2014 L analisi dei

Dettagli

SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO cominciamo a SCUOLA

SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO cominciamo a SCUOLA SICUREZZA E SALUTE SUL LAVORO cominciamo a SCUOLA concetti di RISCHIO, DANNO, PREVENZIONE E PROTEZIONE protocollo d intesa 5 febbraio 2015 ASL Brescia ASL Vallecamonica Sebino -Direzione Territoriale del

Dettagli

Formazione lavoratori Rischio basso 4 ore Online (più 4 ore in aula obbligatorie escluse)

Formazione lavoratori Rischio basso 4 ore Online (più 4 ore in aula obbligatorie escluse) Formazione lavoratori Rischio basso 4 ore Online (più 4 ore in aula obbligatorie escluse) Descrizione del corso Obbiettivi Fornire ai partecipanti gli approfondimenti e aggiornamenti necessari per conoscere

Dettagli

Infortuni e morti sul lavoro nel 2007: le stime dell'inail

Infortuni e morti sul lavoro nel 2007: le stime dell'inail Pagina 1 di 6 sito su sicurezza sul lavoro con newsletter on-line gratuita quotidiana sulla sicurezza sul lavoro dal 1999, carrelli elevatori, carrellisti e mulettisti, defibrillatori, formazione obblighi,

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE CORSO/I

DOMANDA DI ISCRIZIONE CORSO/I DOMANDA DI ISCRIZIONE CORSO/I...l... sottoscritto/a...... nato/a il a..... (...) Stato...... In qualità di: IMPRENDITORE LIBERO PROFESSIONISTA Nome Azienda Recapito telefonico Indirizzo e mail Referente

Dettagli

MOLTO PIU DI UN DISTRIBUTORE IDROTERMOSANITARIO

MOLTO PIU DI UN DISTRIBUTORE IDROTERMOSANITARIO MOLTO PIU DI UN DISTRIBUTORE IDROTERMOSANITARIO 1999 - Filiale di Vignola Via Gobetti, 224 41058 Vignola (MO) tel.059-772020 2000 - Filiale di Castelnuovo Rangone Via Pavarello, 17/A 41051 Castelnuovo

Dettagli

R e g i o n e L a z i

R e g i o n e L a z i o R e g i o n e L a z i Titolo del Progetto o del programma: Siamo sicuri che si può lavorare sicuri Identificativo della linea o delle linee di intervento generale/i: Prevenzione degli eventi infortunistici

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER L AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI

CORSO DI FORMAZIONE PER L AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI CORSO DI FORMAZIONE PER L AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI D. lgs. 81/2008 (Testo Unico Salute e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro) Erogabile

Dettagli

Durata (ore) A001 Titolo I e Titolo IV del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. 9 A002 PSC e costi della sicurezza 9

Durata (ore) A001 Titolo I e Titolo IV del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. 9 A002 PSC e costi della sicurezza 9 CATALOGO CORSI A) SETTORE: SICUREZZA E SALUTE NEI LUOGHI DI LAVORO Corsi di aggiornamento per Coordinatori della Sicurezza nei cantieri temporanei o mobili (rif. Art. 8 del D.Lgs 81/2008) A001 Titolo I

Dettagli

Il BIM e la sicurezza nella fase progettuale e in cantiere

Il BIM e la sicurezza nella fase progettuale e in cantiere Il BIM e la sicurezza nella fase progettuale e in cantiere Arch. Massimo Stefani, BIM Consultant, HARPACEAS Nel mondo delle costruzioni la sicurezza dei lavoratori risulta essere un tema tragicamente all

Dettagli

Piano Nazionale della Prevenzione 2005-2007 Relazione al 31.12.2008

Piano Nazionale della Prevenzione 2005-2007 Relazione al 31.12.2008 Piano Nazionale della Prevenzione 2005-2007 Relazione al 31.12.2008 Regione: Lazio Titolo del progetto: Sorveglianza e prevenzione degli infortuni nei luoghi di lavoro Referente: Elisa Romeo Negli ultimi

Dettagli

ddestramento sicurezza sul lavoro Centro di formazione e addestramento per la sicurezza sul lavoro

ddestramento sicurezza sul lavoro Centro di formazione e addestramento per la sicurezza sul lavoro formazione ddestramento sicurezza sul lavoro Centro di formazione e addestramento per la sicurezza sul lavoro Centro di formazione e addestramento per la sicurezza sul lavoro La pubblicazione del D.Lgs.

Dettagli

SISTEMI INTEGRATI. Di seguito riportiamo una analisi più approfondita delle macro-aree con specifica evidenziazione dei servizi forniti.

SISTEMI INTEGRATI. Di seguito riportiamo una analisi più approfondita delle macro-aree con specifica evidenziazione dei servizi forniti. SISTEMI INTEGRATI Nasce dall esigenza di proporre alle aziende un servizio sempre più flessibile ed organizzato per meglio adattarsi alle necessità del mercato e nel contempo ampliare i servizi offerti

Dettagli

II APPUNTAMENTO ALL INTERNO di

II APPUNTAMENTO ALL INTERNO di II APPUNTAMENTO ALL INTERNO di Il CANTIERE SOSTENIBILE è il nuovo modo di concepire l edilizia low impact, un reale modello volano di sviluppo, i cui vantaggi si concilierebbero con le esigenze dell uomo

Dettagli

Corso di aggiornamento di 40 ore Dlgs 81/08

Corso di aggiornamento di 40 ore Dlgs 81/08 COLLEGIO PERITI INDUSTRIALI E PERITI INDUSTRIALI LAUREATI DELLE PROVINCE DI ASCOLI PICENO E FERMO sede: Via S. Alessandro n. 3-63023 FERMO tel./fax 0734 / 610931 e-mail: info@perind.ap.it www.perind.ap.it

Dettagli

Allegato II. La durata ed i contenuti della formazione sono da considerarsi minimi. 3. Soggetti formatori e sistema di accreditamento

Allegato II. La durata ed i contenuti della formazione sono da considerarsi minimi. 3. Soggetti formatori e sistema di accreditamento Allegato II Schema di corsi di formazione per preposti e lavoratori, addetti alle attività di pianificazione, controllo e apposizione della segnaletica stradale destinata alle attività lavorative che si

Dettagli

RELAZIONI ART 9 D.Lgs. 257/92

RELAZIONI ART 9 D.Lgs. 257/92 Sezione Prevenzione e Sanità Pubblica RELAZIONI ART 9 D.Lgs. 57/9 Anno fonte: Relazioni inviate dalle ditte che eseguono interventi di bonifica e trasporto amianto riferimento: attività svolte nel territorio

Dettagli

Corsi Disponibili DENOMINAZIONE. 4 ambienti sospetti di inquinamento o confinati 2 Corso di formazione per addetto primo soccorso aziende gruppo A 16

Corsi Disponibili DENOMINAZIONE. 4 ambienti sospetti di inquinamento o confinati 2 Corso di formazione per addetto primo soccorso aziende gruppo A 16 1 Corso di formazione per addestramento addetto per la sicurezza nelle attività in ambienti sospetti di inquinamento o confinati 2 Corso di formazione per addetto primo soccorso aziende gruppo A 3 Corso

Dettagli

Osservatorio FeNEAL-UIL / CRESME. Occupazione e sicurezza sul cantiere nelle aree metropolitane

Osservatorio FeNEAL-UIL / CRESME. Occupazione e sicurezza sul cantiere nelle aree metropolitane feneal - uil Osservatorio FeNEAL-UIL / CRESME Occupazione e sicurezza sul cantiere nelle aree metropolitane ANTEPRIMA Roma 11 Marzo 2008 Il boom del settore edile (12 aree metropolitane) e l effetto emersione

Dettagli

RELAZIONE ATTIVITA FORMATIVE SVOLTE NELL ANNO 2013

RELAZIONE ATTIVITA FORMATIVE SVOLTE NELL ANNO 2013 ENTE SCUOLA EDILE CPT CHIETI RELAZIONE ATTIVITA FORMATIVE SVOLTE NELL ANNO 2013 Via Aterno 187 località Brecciarola 66100 Chieti Tel. 0871 684298 fax 0871 684790 info@entescuolaedile-cpt.ch.it L Ente Scuola

Dettagli

Cosa prevedono gli articoli 36 e 37 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Cosa prevedono gli articoli 36 e 37 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Cosa prevedono gli articoli 36 e 37 del D.Lgs 81/2008 e s.m.i. Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro. Secondo quanto stabilito dagli articoli 36 e 37 del D.Lgs 81/2008, il datore di

Dettagli

ORIGINE DEI DATI DESCRIZIONE DEI DATI

ORIGINE DEI DATI DESCRIZIONE DEI DATI Abstract I Servizi o Unità operative Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti Lavoro (PSAL) e le Unità Operative Impiantistiche Antinfortunistiche (UOIA), operanti nel Dipartimento di Sanità Pubblica delle

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica N. 336. Istituzione della «Giornata nazionale della sicurezza sul lavoro» d iniziativa del senatore DE POLI

DISEGNO DI LEGGE. Senato della Repubblica N. 336. Istituzione della «Giornata nazionale della sicurezza sul lavoro» d iniziativa del senatore DE POLI Senato della Repubblica XVII LEGISLATURA N. 336 DISEGNO DI LEGGE d iniziativa del senatore DE POLI COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 29 MARZO 2013 Istituzione della «Giornata nazionale della sicurezza sul

Dettagli

Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008

Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008 Corsi di formazione sulla sicurezza in edilizia 2008/2009 D.Lgs. 81/2008 Cod. Denominazione del corso Ore Pag. SI1 Formazione per operai/ primo ingresso in edilizia 16 2 SI2 RSPP/ASPP - Responsabili del

Dettagli

Il punto di vista dei costruttori

Il punto di vista dei costruttori Lecco 19 settembre 2014 La Linea Guida della Regione Lombardia per l uso delle piattaforme di lavoro elevabili nei cantieri temporanei e mobili Il punto di vista dei costruttori Relatore: Mauro Potrich,

Dettagli

LE DATE POSSONO ESSERE SOGGETTE A VARIAZIONI PERTANTO SI PREGA DI CHIEDERE CONFERMA PRESSO I NOSTRI UFFICI

LE DATE POSSONO ESSERE SOGGETTE A VARIAZIONI PERTANTO SI PREGA DI CHIEDERE CONFERMA PRESSO I NOSTRI UFFICI F1 Addetti antincendio attività a rischio di incendio basso 08-feb POGGIBONSI Via Salceto 123 8.30 12.30 F1 Addetti antincendio attività a rischio di incendio basso 11-apr POGGIBONSI Via Salceto 123 9.00

Dettagli

Provenienza espositori dal mondo

Provenienza espositori dal mondo CHANCEXPO 2013 E un risultato decisamente incoraggiante quello che emerge dalla seconda edizione di Chancexpo, la più importante manifestazione fieristica dedicata al mondo del Franchising e del Lavoro,

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE CORSO/I

DOMANDA DI ISCRIZIONE CORSO/I DOMANDA DI ISCRIZIONE CORSO/I...l... sottoscritto/a...... nato/a il a..... (...) Stato...... In qualità di: Imprendit/ Libero Professionista Ragione Sociale Recapito telefonico Indirizzo e mail Referente

Dettagli

1. Dati personali. 2. Evidenze biografiche significative. 2.2.1 Percorsi educativi e formativi

1. Dati personali. 2. Evidenze biografiche significative. 2.2.1 Percorsi educativi e formativi 1. Dati personali Cognome e nome: VALIERI ADRIANO Data di nascita: 09/04/1970 Luogo di nascita (Comune, Provincia, Stato): AOSTA - AO - ITALIA Nazionalità: ITALIANA Codice fiscale: VLRDRN70D09A326S Luogo

Dettagli

DESCRIZIONE E ANALISI DELL ATTIVITA FORMATIVA DEL 2013

DESCRIZIONE E ANALISI DELL ATTIVITA FORMATIVA DEL 2013 DESCRIZIONE E ANALISI DELL ATTIVITA FORMATIVA DEL 2013 1. Analisi dei dati per l anno 2013 L analisi dei dati sulla formazione svolta in tutto l anno, prende in considerazione tre ambiti o aree differenti

Dettagli

Aspetti metodologici ed organizzativi RIFERIMENTI NORMATIVI Allegato XIV D.Lgs. 81/2008.

Aspetti metodologici ed organizzativi RIFERIMENTI NORMATIVI Allegato XIV D.Lgs. 81/2008. Aggiornamento Coordinatori per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione (Decreto Legislativo coordinato 81/2008 e 106/2009, art. 98 e allegato XIV) Aspetti metodologici ed organizzativi RIFERIMENTI

Dettagli

E-LEARNING. A7 - Sostanze pericolose Parte II Agenti cancerogeni e mutageni. Il rischio connesso alle bonifiche di amianto.

E-LEARNING. A7 - Sostanze pericolose Parte II Agenti cancerogeni e mutageni. Il rischio connesso alle bonifiche di amianto. E-LEARNING Corso di aggiornamento destinato al Coordinatore per la progettazione e al Coordinatore per l esecuzione dei lavori A7 - Sostanze pericolose Parte II Agenti cancerogeni e mutageni. Il rischio

Dettagli

Costi sociali e economici del settore costruzioni: il ruolo critico dei ponteggi. www.greenmanagement.org

Costi sociali e economici del settore costruzioni: il ruolo critico dei ponteggi. www.greenmanagement.org Costi sociali e economici del settore costruzioni: il ruolo critico dei ponteggi www.greenmanagement.org Settore costruzioni Il settore costruzioni si attesta come uno dei settori a più alta frequenza

Dettagli

Safety Services s.r.l.

Safety Services s.r.l. Safety Services s.r.l. Consulenza per la Gestione della Sicurezza nei Luoghi di Lavoro Sistemi Qualità, Ambiente, Igiene degli Alimenti, Privacy Corsi di Formazione Aziendale Sede Legale: Via Petrarca

Dettagli

Laboratorio di idee per conoscere e superare l Emergenza. Con il patrocinio di

Laboratorio di idee per conoscere e superare l Emergenza. Con il patrocinio di Laboratorio di idee per conoscere e superare l Emergenza Con il patrocinio di Il 10 e 11 maggio 2014 l Autodromo Nazionale Monza ospiterà EMERlab,la manifestazione dedicata al mondo della Protezione Civile

Dettagli

GIUSEPPE TRALLI GIUSEPPE TRALLI

GIUSEPPE TRALLI GIUSEPPE TRALLI GIUSEPPE TRALLI GIUSEPPE TRALLI CATALOGO CORSI 2015 1 INDICE SICUREZZA5 S.01 - Corso di Formazione dei lavoratori ex art. 37 D. Lgs. 81/2008 e Accordi Stato Regioni5 S.01a - Aggiornamento5 S.02 - Corso

Dettagli

REGIONE LIGURIA Commissione Regionale Artigianato

REGIONE LIGURIA Commissione Regionale Artigianato REGIONE LIGURIA Commissione Regionale Artigianato OSSERVATORIO CONGIUNTURALE SULL ARTIGIANATO E LA PICCOLA IMPRESA IN LIGURIA L Osservatorio Congiunturale sull Artigianato e la Piccola Impresa in Liguria

Dettagli

Il rischio elettrico nei cantieri

Il rischio elettrico nei cantieri Il rischio elettrico nei cantieri Per i datori di lavoro e i lavoratori alla luce del D.Lgs. 81/08 e s.m. Dante Melito Libero professionista, progettista di impianti elettrici, CTU del tribunale di Varese,

Dettagli

CAMPO DI ATTIVITÁ: PREVENZIONE E SICUREZZA AMBIENTI DI LAVORO

CAMPO DI ATTIVITÁ: PREVENZIONE E SICUREZZA AMBIENTI DI LAVORO CAMPO DI ATTIVITÁ: PREVENZIONE E SICUREZZA AMBIENTI DI LAVORO A) ATTIVITÁ MONITORATA ATTRAVERSO I LEA 1) Attività di vigilanza per comparto Grandi Opere (GO) e altri cantieri complessi* EDILIZIA (comparto)

Dettagli

CORSO 120 ORE PER COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI PROGRAMMA DIDATTICO

CORSO 120 ORE PER COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI PROGRAMMA DIDATTICO CORSO 120 ORE PER COORDINATORE PER LA SICUREZZA NEI CANTIERI PROGRAMMA DIDATTICO Scopo del Corso Durata Orario Attestato Frequenza Materiale Didattico Formare le figure professionali (Coordinatori della

Dettagli

4) Corso per Addetto alla Prevenzione Incendi, Lotta Antincendio e Gestione dell'emergenza Rischio Medio (durata 8 ore);

4) Corso per Addetto alla Prevenzione Incendi, Lotta Antincendio e Gestione dell'emergenza Rischio Medio (durata 8 ore); Oggetto: Corsi Sicurezza Certificati. 1) Corso di Formazione per Lavoratori ai sensi dell art. 37 lettera a) comma 1 del Formazione Generale (durata 4 ore) e Formazione Specifica (durata 12 ore) Rischio

Dettagli

CONTENUTI ESERCITAZIONE

CONTENUTI ESERCITAZIONE Dipartimento di Architettura e Territorio darte Corso di Studio in Architettura quinquennale Classe LM-4 a.a. 2013 2014 Corso di Progettazione e Organizzazione della Sicurezza nel Cantiere prof. Renato

Dettagli

Tecnico della prevenzione, assistente amministrativo, dirigente amministrativo. Capacità Linguistiche

Tecnico della prevenzione, assistente amministrativo, dirigente amministrativo. Capacità Linguistiche CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome La Russa Nome Angelo Luogo e Data di nascita Campobello di Licata Qualifica Dirigente amministrativo Amministrazione ASL MB Incarico attuale Responsabile

Dettagli

CORSI RSPP/ASPP Mod. B sett. 3-4-5-6

CORSI RSPP/ASPP Mod. B sett. 3-4-5-6 Programma Generale corso RSPP mod. B Macrosettori: RSPP B (at. 3, edilizia, escavazione - 60 ore) RSPP B (at. 4, manifatturiero - 49 ore) RSPP B (at. 5, chimico - 69 ore) RSPP B (at. 6, trasporti - 26

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA IN CANTIERE (40 ORE)

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA IN CANTIERE (40 ORE) CORSO DI AGGIORNAMENTO PER COORDINATORI DELLA SICUREZZA IN CANTIERE (40 ORE) Il corso di aggiornamento sviluppa i principali concetti previsti dall allegato XIV del Testo Unico sulla Sicurezza, che norma

Dettagli

Un fenomeno ancora importante

Un fenomeno ancora importante Il Punto sugli infortuni sul lavoro avvenuti nel 2010 Un fenomeno ancora importante Il numero totale degli infortuni sul lavoro negli ultimi anni tende a diminuire costantemente, anche se nel 2010 abbiamo

Dettagli

Salute e Sicurezza sul lavoro: l evoluzione delle strategie verso un nuovo modello

Salute e Sicurezza sul lavoro: l evoluzione delle strategie verso un nuovo modello Salute e Sicurezza sul lavoro: l evoluzione delle strategie verso un nuovo modello L'esperienza di EXPO 2015 78 Congresso nazionale SIMLI Milano 25 novembre 2015 Susanna Cantoni Dipartimento Prevenzione

Dettagli

flavio cattaneo hotel d'inghilterra il Salute e Medicina

flavio cattaneo hotel d'inghilterra il Salute e Medicina 1 / 6 Home Abbigliamento Animali Attualità e Società Aziendali Casa e Arredamento Cinema Corsi e Formazione E commerce e Prodotti Economia e Finanza Eventi Franchising Gastronomia e Alimentari Home» Corsi

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome PERBONI GIAN FRANCO Indirizzo Telefono 3388353252 VIALE AMEDEO DI SAVOIA, 70/4 09010 CORTOGHIANA (CI) E-mail

Dettagli

AREA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

AREA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO CATALOGO CORSI 0 AREA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO TITOLO CORSO: Corso di formazione per addetti antincendio "Rischio Basso" (Decreto Legislativo coordinato 81/2008 e 106/2009, art. 37, c. 9, art. 46

Dettagli

FORMAZIONE ALLE IMPRESE ASSISTENZA NEI CANTIERI

FORMAZIONE ALLE IMPRESE ASSISTENZA NEI CANTIERI FORMAZIONE ALLE IMPRESE ASSISTENZA NEI CANTIERI Catalogo formativo 2015 CON NOI SEI AL SICURO Ente accreditato dalla Regione Abruzzo CORSI GRATUITI* per le imprese iscritte alla Cassa Edile di Pescara

Dettagli

I QUADERNI DI CONFCOMMERCIO SICUREZZA SUL LAVORO

I QUADERNI DI CONFCOMMERCIO SICUREZZA SUL LAVORO I QUADERNI DI CONFCOMMERCIO SICUREZZA SUL LAVORO Ascom Rimini - Confcommercio Imprese per l Italia EDITORIALE La sicurezza sul lavoro è un tema che nel corso degli anni ha acquisito sempre maggior importanza;

Dettagli

Responsabile dei corsi Corrado Bernardi CPTLucca Giorni settimanali

Responsabile dei corsi Corrado Bernardi CPTLucca Giorni settimanali Sede Cassa edile lucchese e Scuola edile lucchese Comitato Paritetico Marmo Ordine degli Architetti della provincia di Lucca Collegio dei Geometri della provincia di Lucca Ordine degli Ingegneri della

Dettagli

RISULTATI DELLE ATTIVITA DI PREVENZIONE COLLETTIVA E DI PROMOZIONE DELLA SALUTE Anno 2009

RISULTATI DELLE ATTIVITA DI PREVENZIONE COLLETTIVA E DI PROMOZIONE DELLA SALUTE Anno 2009 RISULTATI DELLE ATTIVITA DI PREVENZIONE COLLETTIVA E DI PROMOZIONE DELLA SALUTE Anno 2009 IL DIRETTORE GENERALE DELL ASL DELLA PROVINCIA DI SONDRIO Dott. Luigi Gianola Convegno del 14 Luglio 2010 Sala

Dettagli

Il mercato spagnolo del riciclaggio

Il mercato spagnolo del riciclaggio Nota settoriale Il mercato spagnolo del riciclaggio Agenzia ICE Ufficio di Madrid Data di realizzazione: aprile 2013 Agenzia ICE ufficio di Madrid Il settore del riciclaggio 1 CENNI SUL MERCATO SPAGNOLO

Dettagli

SONDAGGIO: PROGETTO DI.V.I.

SONDAGGIO: PROGETTO DI.V.I. SONDAGGIO: PROGETTO DI.V.I. Il progetto DI.V.I. La DIsabilità come Valore nelle Imprese si pone come obiettivo la sensibilizzazione e l agevolazione dell inclusione sociale e lavorativa delle persone con

Dettagli

FORMAZIONE DEI LAVORATORI. Prevenzione e sicurezza sul lavoro. Formazione dei lavoratori. www.megaitaliamedia.com 1/5. parte generale.

FORMAZIONE DEI LAVORATORI. Prevenzione e sicurezza sul lavoro. Formazione dei lavoratori. www.megaitaliamedia.com 1/5. parte generale. FORMAZIONE DEI LAVORATORI Durata: 5 54 Slide 1 di 14 Prevenzione e sicurezza sul lavoro FORMAZIONE DEI LAVORATORI parte generale D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81, art. 37 Slide 2 di 14 14% dei lavoratori =

Dettagli

SINTESI DEL PROGETTO

SINTESI DEL PROGETTO SINTESI DEL PROGETTO SOGGETTO PROPONENTE: ATS BUSY tra CEFMECTP- Organismo paritetico per la formazione e la sicurezza in edilizia di Roma e provincia (soggetto capofila) E.S.E.F. Ente Scuola Formazione

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE: L'AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L'ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI

CORSO DI FORMAZIONE: L'AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L'ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI CORSO DI FORMAZIONE: L'AGGIORNAMENTO DEL COORDINATORE PER LA PROGETTAZIONE E L'ESECUZIONE NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI D. LGS. 81/2008 (TESTO UNICO SALUTE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO) INIZIO DEL

Dettagli

LA PRODUZIONE DEI MATERIALI DA COSTRUZIONE: LE CONDIZIONI DI LAVORO ALL EPOCA DELLA CRISI. Gianluca De Angelis (IRES-CGIL)

LA PRODUZIONE DEI MATERIALI DA COSTRUZIONE: LE CONDIZIONI DI LAVORO ALL EPOCA DELLA CRISI. Gianluca De Angelis (IRES-CGIL) LA PRODUZIONE DEI MATERIALI DA COSTRUZIONE: LE CONDIZIONI DI LAVORO ALL EPOCA DELLA CRISI. Gianluca De Angelis (IRES-CGIL) Fiuggi, 16 febbraio 2011 Il comparto della produzione dei materiali da costruzione

Dettagli

Corso in collaborazione con:

Corso in collaborazione con: Formazione e Informazione www.cnim.it Roma e Latina 12 e 13 febbraio 2013 Info: TEL. 06.4745340 06 42010534 FAX 06.4745512 E-MAIL: cnim.roma@cnim.it FORMAZIONE TEORICO-PRATICA PER ADDETTI CHE OPERANO IN

Dettagli

E sempre più importante che i Datori di lavoro siano sensibilizzati e adeguatamente informati, affinché possano realizzare al meglio con le

E sempre più importante che i Datori di lavoro siano sensibilizzati e adeguatamente informati, affinché possano realizzare al meglio con le GUIDA DI SINTESI sulle iniziative dirette ad osservare GLI ADEMPIMENTI IN MATERIA DI SICUREZZA E AMBIENTE al fine di tutelare i lavoratori ed evitare sanzioni La motivazione di questa segnalazione è quella

Dettagli

P r o v i n c i a d i P i s t o i a

P r o v i n c i a d i P i s t o i a P r o v i n c i a d i P i s t o i a COMUNICATO STAMPA SI PRESENTA IL RAPPORTO ANNUALE DELL OSSERVATORIO SICUREZZA LAVORO: DATI 2008 DIMINUISCE IL NUMERO DEGLI INFORTUNI INDENNIZZATI Viene presentato oggi,

Dettagli

INFO FINAX S.p.A. Spunti di riflessione per il Convegno Banche e Sicurezza ABI

INFO FINAX S.p.A. Spunti di riflessione per il Convegno Banche e Sicurezza ABI INFO FINAX S.p.A. Spunti di riflessione per il Convegno Banche e Sicurezza ABI Giuseppe Ricciuti. Roma, 10 giugno 2010 Lo Scenario: La recente crisi economico finanziaria che ha colpito l Italia, ha prodotto

Dettagli

VADEMECUM FORMAZIONE SICUREZZA

VADEMECUM FORMAZIONE SICUREZZA VADEMECUM FORMAZIONE SICUREZZA In base alla normativa vigente, la sicurezza e salute sui luoghi di lavoro è il risultato concertato di più azioni svolte da una pluralità di soggetti, lavoratori compresi,nell

Dettagli

Pagina 1di 12 DO40. MODULO 1: normativo giuridico (Moduli 1 e 21/12/2011. responsabilità civile e penale e LEARNIN

Pagina 1di 12 DO40. MODULO 1: normativo giuridico (Moduli 1 e 21/12/2011. responsabilità civile e penale e LEARNIN DOCUMENTO Pagina 1di 12 Redatto da Verificato Approvato Rev. Ines Magnani Malvolti Daniela firma firma Carlo Veronesi FIGURA ORE DOCUMENTI LEGGE CONTENUTI della FORMAZIONE Datore di Lavoro autonominato

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORI PER COORDINATORI PER LA PROGETTAZIONE E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI

CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORI PER COORDINATORI PER LA PROGETTAZIONE E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI ALLEGATO A (alla offerta commerciale) PROGETTO FORMATIVO CORSI DI FORMAZIONE OBBLIGATORI PER COORDINATORI PER LA PROGETTAZIONE E PER L ESECUZIONE DEI LAVORI NEI CANTIERI TEMPORANEI E MOBILI Il Testo Unico

Dettagli

Infortuni e malattie professionali nella provincia di Vicenza

Infortuni e malattie professionali nella provincia di Vicenza Infortuni e malattie professionali nella provincia di Vicenza Fonte: Nuovi Flussi Informativi www.inail.it sezione Flussi informativi Periodo di studio: 2008 2013 La Figura 1 mostra la distribuzione percentuale

Dettagli

Salute, sicurezza e antirapina

Salute, sicurezza e antirapina PIANO FORMATIVO OGGETTO DI RICHIESTA DI FINANZIAMENTO Fondo Banche Assicurazioni Avviso 1/09 Piani aziendali e Piani individuali in materia di Salute, Sicurezza e Antirapina Salute, sicurezza e antirapina

Dettagli

Esposizione ad amianto e rischi correlati: stato dell arte in provincia di Como 24 ottobre 2014

Esposizione ad amianto e rischi correlati: stato dell arte in provincia di Como 24 ottobre 2014 Esposizione ad amianto e rischi correlati: stato dell arte in provincia di Como 24 ottobre 2014 in occasione della Settimana europea per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro Sede di COMO, intervento

Dettagli

Formazione generale 4 ore Può essere svolta in modalità e-learning. Formazione generale Rischio Medio 8 ore

Formazione generale 4 ore Può essere svolta in modalità e-learning. Formazione generale Rischio Medio 8 ore LA FORMAZIONE DEI LAVORATORI IN BASE ALL ACCORDO STATO-REGIONI L Accordo Stato-Regioni del 21 dicembre 2011 disciplina la durata, i contenuti minimi, le modalità della formazione ed aggiornamento dei lavoratori

Dettagli

PROGRAMMA CORSI SICUREZZA

PROGRAMMA CORSI SICUREZZA PROGRAMMA CORSI SICUREZZA 1 Formazione Generale Lavoratori Destinatari: Tutti i lavoratori. Dipendenti a tempo indeterminato e determinato, apprendisti, soci lavoratori di cooperativa, associati in partecipazione,

Dettagli

Bando INAIL 2013: una grande opportunità per le imprese!

Bando INAIL 2013: una grande opportunità per le imprese! BANDO INAIL 2013 Bando INAIL 2013: una grande opportunità per le imprese! Con il Bando Inail le imprese possono ottenere un contributo a fondo perduto del 50% fino a 100.000 per realizzare ristrutturazioni

Dettagli

ASPETTI SANITARI E VIGILANZA

ASPETTI SANITARI E VIGILANZA ASPETTI SANITARI E VIGILANZA Ne consegue che la tutela della salute del lavoratore e fondamentale nel ns ordinamento giuridico; ma come si tutela la salute del lavoratore? 1)assicurando ambienti di lavoro

Dettagli

La spesa della Regione Lazio per la protezione dell ambiente Anni 1995-2001

La spesa della Regione Lazio per la protezione dell ambiente Anni 1995-2001 La spesa della Regione Lazio per la protezione dell ambiente Anni 1995-2001 L Istat diffonde, per la prima volta, la serie storica dei dati relativi alle spese per la protezione dell ambiente di un amministrazione

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER I " COORDINATORI DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI "

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER I  COORDINATORI DELLA SICUREZZA NEI CANTIERI In collaborazione con Associazione Culturale LABOR SistemaGestionein Qualità Certificato EN ISO 9001:2008 N 133989A CREDITO FORMATIVO PROFESSIONALI OBBLIGATORI PER GEOMETRI CORSO DI AGGIORNAMENTO PER I

Dettagli

ISISS Piana di Lucca Porcari (LU) Corso serale Istruzione adulti a.s. 2015-16 - UDA

ISISS Piana di Lucca Porcari (LU) Corso serale Istruzione adulti a.s. 2015-16 - UDA PIANO DELLE UNITA DI APPRENDIMENTO Indirizzo : I.T.E.T. A. Benedetti Via Roma 121 Porcari (Lu) Articolazione : Costruzioni, Ambiente e Territorio Terzo Periodo Didattico - Classe V Disciplina: GESTIONE

Dettagli

Analisi della frequenza delle violazioni alla normativa di sicurezza nei cantieri edili come guida agli interventi di prevenzione

Analisi della frequenza delle violazioni alla normativa di sicurezza nei cantieri edili come guida agli interventi di prevenzione Analisi della frequenza delle violazioni alla normativa di sicurezza nei cantieri edili come guida agli interventi di prevenzione Autori: B. Cirillo; E. A. R. Ciconte; D. Marino Il Servizio PISAL del Dipartimento

Dettagli

03 CORSI FORMATORI FORMAZIONE

03 CORSI FORMATORI FORMAZIONE CORSI FORMATORI 16 FORMAZIONE CHI CORSI SIAMO 03 CORSI FORMATORI Vorrei diventare un Buon Formatore. Quali corsi e percorsi di formazione sono più adatti per qualificare la mia professione? 17 UNA BUONA

Dettagli

Il corso è riservato ad un numero massimo di 30 di partecipanti, possono ancora essere inseriti n. 6 professionisti.

Il corso è riservato ad un numero massimo di 30 di partecipanti, possono ancora essere inseriti n. 6 professionisti. Corso di aggiornamento per coordinatori per la sicurezza in fase di Progettazione ed Esecuzione Obbligo dell aggiornamento previsto dal D.Lgs.81/08 con i requisiti di cui all allegato XIV Si comunica che

Dettagli

Novità sulla sicurezza e salute in agricoltura: Un vademecum per le aziende. Ph.D. Riccioni Simone

Novità sulla sicurezza e salute in agricoltura: Un vademecum per le aziende. Ph.D. Riccioni Simone Novità sulla sicurezza e salute in agricoltura: Un vademecum per le aziende Ph.D. Riccioni Simone 1 Dati ISTAT addetti agricoli 2014 1. 812 mila addetti (di cui 50% dipendenti); 385 mila nel mezzogiorno;

Dettagli