Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA DELIBERAZIONE. n.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA DELIBERAZIONE. n."

Transcript

1 Servizio Sanitario Nazionale - Regione Veneto AZIENDA ULSS N. 8 BERICA Viale F. Rodolfi n VICENZA DELIBERAZIONE n. 525 del O G G E T T O Approvazione dell'intervento di realizzazione della Nuova Struttura Ospedaliera Arzignano Montecchio Maggiore - 2^ Fase. Proponente: UOC Servizi Tecnici e Patrimoniali Anno Proposta: 2019 Numero Proposta: 621 1

2 Il Direttore dell U.O.C. Servizi Tecnici e Patrimoniali e Responsabile Unico del Procedimento, riferisce: Premesso che: - con DGRV n. 262 del 15/03/2011 la Giunta Regionale ha inserito la realizzazione del nuovo ospedale di Arzignano-Montecchio Maggiore nelle opere da finanziare, per ,00, con i fondi ex art. 20 della L. n. 67/88 prevedendo un costo complessivo di ,00; - con successiva DGRV n. 96 del 29/01/2013 la Giunta Regionale ha individuato una prima fase di interventi da realizzare con i fondi ex art. 20 della L. n. 67/88, di cui ,15 per il nuovo ospedale di Arzignano-Montecchio Maggiore, in relazione all effettiva disponibilità dei fondi segnalata dal Ministero della Salute per l esercizio 2013, confermando comunque anche la 2^ fase di completamento degli stessi, di cui ,85 sempre per l ospedale di Arzignano-Montecchio Maggiore; - Tali fasi hanno visto la loro concretizzazione con la sottoscrizione di appositi accordi di programma tra Regione Veneto e Ministero della Salute: in data 01/03/2013 per la 1^ fase del programma, ed in data 10/11/2016 per la 2^ fase del programma; - Con DGRV n. 915 del 10/06/2014 la Giunta Regionale ha integrato di ,00 il finanziamento per la realizzazione della 1^ fase dell ospedale di Arzignano-Montecchio Maggiore; - con D.G.R.V. n in data 05/08/2014 la Giunta Regionale prendeva atto del progetto definitivo per la realizzazione del nuovo ospedale di Arzignano-Montecchio Maggiore complessivo del costo di ,00 e approvava il progetto definitivo dell intervento di 1^ fase del costo di ,15 di cui ,15 finanziati con i fondi ex art. 20 della L. n. 67/88 (Accordo di Programma del 01/03/2013 ed ,00 posti a carico dell Azienda); - con D.G.R. n del , in considerazione dell incertezza sull effettiva disponibilità di utilizzo dei fondi ex art. 20 della L. n. 67/88 relativi alla 2^ fase del programma, di cui alla sopracitata DGRV n. 96/2013, pari a quasi 23 milioni di euro, assegnava a questa Azienda (ex Ulss 5) una ulteriore somma, immediatamente usufruibile, di ,00, a valere sul Fondo Regionale per gli Investimenti, destinata al finanziamento dell'opera in argomento al fine di consentire di poter realizzare una fase pienamente funzionale e funzionante, anticipando opere previste e/o programmate nelle fasi successive; - con nota del il gruppo di progettazione trasmetteva il progetto esecutivo generale aggiornato di euro ,00 per l intera struttura e quello di individuazione della 1 ^ Fase Funzionale (coincidente con la 1 ^ Fase Costruttiva) per una spesa di euro ,15; - con deliberazione del Direttore Generale (ex Ulss5) n. 394 del avente ad oggetto Nuova Struttura Ospedaliera di Arzignano-Montecchio Maggiore: Piano per l Attivazione del Polo Ospedaliero Unico veniva: - recepito il quadro economico del progetto esecutivo complessivo dal titolo Realizzazione della Nuova Struttura Ospedaliera Arzignano Montecchio Maggiore, ammontante ad una spesa complessiva di euro ,00; - approvato il Progetto preliminare per l'attivazione del Nuovo Polo ospedaliero di Arzignano- Montecchio Maggiore predisposto dal Responsabile del Procedimento in data 11/06/2015 e agli atti della U.O.C. Servizi Tecnici, con cui sono state definite le fasi di realizzazione e di attivazione della struttura e la stima dei relativi costi in relazione ai costi di completamento 2

3 dell opera valutati in fase istruttoria di esame del progetto definitivo posto all esame della Commissione Tecnica Regionale Sez. LL.PP. nella seduta del 24/07/ con nota prot. n del la Regione del Veneto comunicava il parere favorevole espresso dalla C.R.I.T.E. nella seduta del sul progetto preliminare per l attivazione del Nuovo Polo Ospedaliero Unico di Arzignano - Montecchio Maggiore; - con Decreto Regionale n. 10 del 03/02/2016 la Sezione Edilizia Ospedaliera e a finalità collettive ha approvato il progetto esecutivo relativo alla 1^ fase aggiornata dell importo complessivo di ,15 di cui di cui ,15 finanziati con i fondi ex art. 20 della L. n. 67/88 Accordo di Programma del 01/03/2013 ed ,00 finanziati con i fondi DGRV 2717/2014 oltre a ,00 a carico del bilancio aziendale; - Ricordato che il progetto complessivo originario dell ospedale, nell importo aggiornato di ,00, prevedeva alcune aree al grezzo, in particolare le aree delle alte specialità, che sarebbero state completate a seguito di specifico finanziamento regionale e che tale finanziamento è stato anticipato (DGRV 2717/2014) per permettere la realizzazione della 1^ fase funzionale; - con deliberazione DG n del veniva approvato il progetto esecutivo complessivo dei lavori di Realizzazione della Nuova Struttura ospedaliera Arzignano - Montecchio Maggiore composto da: - Realizzazione della 2^ Fase Costruttiva della Nuova Struttura Ospedaliera Arzignano Montecchio Maggiore, risultante dall estrapolazione delle lavorazioni previste nel progetto esecutivo complessivo e non ricomprese nel progetto di 1^Fase Funzionale approvato con deliberazione n. 395 del Il progetto esecutivo così elaborato comporta una spesa complessiva pari ad euro ,38 come risultante dal quadro economico di progetto allegato sub 1 alla presente deliberazione per costituirne parte integrante e sostanziale; - Realizzazione delle opere di completamento delle aree al grezzo dell area ad alta specialità, (radiologia e gruppo operatorio) ricomprese in quelle valutate in fase istruttoria dalla Commissione Tecnica Regionale nella seduta del e rielaborate nel progetto preliminare per l attivazione del Polo Ospedaliero Unico approvato con deliberazione del direttore generale n. 394 del (ex Ulss n. 5) e su cui si è espressa favorevolmente la C.R.I.T.E. nella seduta del Il progetto esecutivo implica una spesa dell importo complessivo pari ad euro ,00 come dettagliato nel quadro economico di progetto nell allegato sub 2, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento. - con deliberazione n del venivano approvati tanto i predetti progetti esecutivi Realizzazione della 2^ Fase Costruttiva della Nuova Struttura Ospedaliera Arzignano Montecchio Maggiore e Realizzazione delle opere di completamento delle aree al grezzo dell area ad alta specialità quanto la documentazione tecnica predisposta dal R.U.P. per la collazione in un unico progetto esecutivo da porre a base di gara dei progetti esecutivi, della spesa complessiva necessaria pari ad euro ,38 risultante dai quadri economici progettuali e della relativa copertura; Ricordato: - che sono in corso i lavori della 1^ Fase Funzionale per la realizzazione della Nuova Struttura Ospedaliera Arzignano Montecchio Maggiore e che gli stessi, in ritardo a causa della riassegnazione nell appalto, incidono sul programma realizzativo dell intervento; 3

4 - il finanziamento ex art. 20 della L. n. 67/88 relativo alla seconda fase, e pari a quasi 23 milioni di euro, è soggetto alle tempistiche stabilite dall art. 1 comma 310 della L. n. 266/2015; - che risulta necessario procedere all avvio della procedura di appalto per la II fase di completamento e mantenere distinti i due progetti esecutivi oggetto del presente provvedimento così da consentire, in funzione dell andamento dei lavori di 1^ Fase, di procedere separatamente all appalto e all esecuzione dei lavori in essi previsti. Atteso che i progetti esecutivi denominati Realizzazione della 2^ Fase Costruttiva della Nuova Struttura Ospedaliera Arzignano Montecchio Maggiore e Realizzazione delle opere di completamento delle aree al grezzo dell area ad alta specialità sono stati validati dal RUP come da nota prot. n del e con verbale ultimo di validazione del Si propone, per quanto sopra relazionato l approvazione dei predetti progetti esecutivi per l invio alla Regione e la successiva ammissione a finanziamento da parte del Ministero della Salute in attuazione all accordo di programma integrativo sottoscritto in data e ciò a modifica ed integrazione di quanto determinato da questa Azienda Ulss con la deliberazione n del Il medesimo Direttore ha attestato l avvenuta regolare istruttoria della pratica anche in relazione alla sua compatibilità con la vigente legislazione regionale e statale in materia. I Direttori Amministrativo, Sanitario e dei Servizi Socio-Sanitari hanno espresso il parere favorevole per quanto di rispettiva competenza. Sulla base di quanto sopra, IL DIRETTORE GENERALE D E L I B E R A 1. di considerare le premesse parte integrante e sostanziale del presente provvedimento. 2. di approvare l intervento di Realizzazione della Nuova Struttura Ospedaliera Arzignano - Montecchio Maggiore 2^ Fase composto dai seguenti progetti esecutivi validati: a) Realizzazione della 2^ Fase Costruttiva della Nuova Struttura Ospedaliera Arzignano Montecchio Maggiore per l importo di ,38 come da quadro economico di progetto dettagliato nell allegato Sub 1 alla presente deliberazione per farne parte integrante e sostanziale; b) Realizzazione delle opere di completamento delle aree al grezzo dell area ad alta specialità per l importo di ,00 come dettagliato nel quadro economico allegato sub 2, parte integrante e sostanziale del presente provvedimento. 3. Di dare atto che la spesa complessiva risultante dai quadri economici dei progetti esecutivi di cui alle lettere a) e b) del precedente punto 2. ammonta complessivamente ad euro ,38 e che alla spesa stessa viene fatto fronte come segue: - per euro ,85, a carico dei fondi statali di cui all'art. 20 L. 67/88 - Fase 2 - Accordo di Programma tra il Ministero della Salute e Regione del Veneto sottoscritto in data ; - per euro ,53 a carico del bilancio dell'azienda. 4. Di dare atto che le opere dei progetti esecutivi di cui al punto 2 che precede, costituiscono l'intervento di investimento Nuovo Ospedale progettazione seconda fase funzionale (codice progetto T027) inserito nel piano degli investimenti pluriennale di questa Azienda Ulss allegato al bilancio preventivo 2019 approvato con deliberazione n del

5 5. Di inviare alla Regione del Veneto per il seguito di competenza copia del presente provvedimento, unitamente a copia degli atti del R.U.P. di validazione dei progetti esecutivi in argomento ed il modello A come richiesto dalla Regione stessa. ***** 5

6 Parere favorevole, per quanto di competenza: Il Direttore Amministrativo (App.to Dr. Tiziano Zenere) Il Direttore Sanitario (App.to Dr. Salvatore Barra) Il Direttore dei Servizi Socio-Sanitari (App.to Dr. Giampaolo Stopazzolo) IL DIRETTORE GENERALE (F.to digitalmente Giovanni Pavesi) Il presente atto è eseguibile dalla data di adozione. Il presente atto è proposto per la pubblicazione in data all Albo on-line dell Azienda con le seguenti modalità: Oggetto e contenuto Copia del presente atto viene inviato in data al Collegio Sindacale (ex art. 10, comma 5, L.R , n. 56). IL RESPONSABILE PER LA GESTIONE ATTI DELL UOC AFFARI GENERALI 6

7 7

8 REGIONE DEL VENETO ULSS N.8 "BERICA" Realizzazione della Nuova Struttura Ospedaliera di Arzignano - Montecchio Maggiore Quadro Economico DEL PROGETTO ESECUTIVO SECONDA FASE B) OPERE DI COSTRUZIONE E RISTRUTTURAZIONE NUOVA STRUTTURA B1) Opere edili, strutture ed impianti a corpo opere edili ,54 opere strutturali ,99 impianti meccanici ,24 impianti elettrici e speciali ,65 B1.1) IMPORTO DEI LAVORI ( ) ,42 oneri della sicurezza interni alle lavorazioni (5%) ,37 B1.2) oneri specifici della sicurezza, come da PSC ,13 TOTALE LAVORI A BASE DI GARA , , ,05 importo complessivo non soggetto a ribasso soggetto a ribasso B2) SOMME IN AMMINISTRAZIONE B 2.1) Lavori in economia a) lavori in economia - sommano lavori in economia - B 2.2) Rilievi, accertamenti, indagini a) rilievi accertamenti indagini - sommano per rilievi, accertamenti, indagini - B2.3) Allacciamenti a pubblici servizi a)allacciamenti ai pubblici servizi - sommano per allacciamenti ai pubblici servizi - B2.4) Imprevisti (IVA compresa) a) imprevisti ,95 sommano per imprevisti ,95 B2.5) Acquisizione aree o immobili, indennizzi a) acquisizione terreni - sommano per acquisizione aree - B2.6) Spese tecniche (Art.90 D.P.R. 207/2010 compresa CNPAIA 4%) Spese per Progettazione preliminare, Progettazione definitiva, Progettazione esecutiva, Direzione dei lavori, Misure e contabilità, Coordinamento D.Lgs 494/96 per la progettazione e per l'esecuzione ,00 sommano per spese tecniche ,00 B2.7) Fondo incentivante ex Art.92 D.Lgs. 163/2006 a) Fondo incentivante ex art. 92 d.lgs. 163/ ,00 sommano per fondo art. 92 D.Lgs 163/ ,00 B2.8) Spese per commissioni giudicatrici a) Spese per commissioni giudicatrici - sommano per spese per commissioni giudicatrici - B2.9) Spese di gara, pubblicità opere artistiche (IVA COMPRESA) a) Spese di gara e pubblicità 5 000,00 sommano per spese di gara e pubblicità 5 000,00 B2.10) Spese per accertamenti, indagini e collaudi a) Spese per accertamenti, indagini e collaudi ,17 sommano per accertamenti, indagini e collaudazioni ,17 B2.11) IVA a) sui lavori, 10% di B ,06 b) su servizi e forniture, 22% di B2.1,2,3,5,6,8, ,66 sommano per IVA , ,83 B2) TOTALE SOMME a DISPOSIZIONE dell'amministrazione TOTALE IMPORTO PROGETTO SECONDA FASE B) FUNZIONALE ,38 8

9 9

10 REGIONE DEL VENETO AZIENDA ULSS N.6 BERICA "Distretto Ovest Vicentino" REALIZZAZIONE DELLA NUOVA STRUTTURA OSPEDALIERA ARZIGNANO-MONTECCHIO MAGGIORE COMPLETAMENTO AREE ALTA SPECIALITA Quadro Economico DEL PROGETTO ESECUTIVO A) OPERE DI COSTRUZIONE A1) Opere edili, strutture ed impianti a corpo opere edili ,35 impianti meccanici ,00 impianti elettrici e speciali ,56 A1.1) IMPORTO DEI LAVORI ( ) ,91 oneri della sicurezza interni alle lavorazioni (5%) ,75 A1.2) oneri specifici della sicurezza, come da PSC ,00 TOTALE LAVORI A BASE DI GARA , , ,16 importo complessivo non soggetto a ribasso soggetto a ribasso A2) SOMME IN AMMINISTRAZIONE A2.1) Imprevisti a) imprevisti (IVA compresa) ,69 sommano per imprevisti ,69 A2.2) Spese tecniche (Art.90 D.P.R. 207/2010 compresa CNPAIA 4%) Spese per Progettazione preliminare, Progettazione definitiva, Progettazione esecutiva, Direzione dei lavori, Misure e contabilità, Coordinamento D.Lgs 494/96 per la progettazione e per l'esecuzione ,93 sommano per spese tecniche ,93 A2.3) Fondo incentivante ex Art.92 D.Lgs. 163/2006 a) Fondo incentivante ex art. 92 d.lgs. 163/ ,15 sommano per fondo art. 92 D.Lgs 163/ ,15 A2.4) Spese per commissioni giudicatrici a) Spese per commissioni giudicatrici ,00 sommano per spese per commissioni giudicatrici ,00 A2.5) Spese di gara, pubblicità opere artistiche (IVA comp.) a) Spese di gara e pubblicità ,00 sommano per spese di gara e pubblicità ,00 A2.6) IVA a) sui lavori, 10% di A ,49 b) su servizi e forniture, 22% di A2.2,4, ,82 sommano per IVA ,32 B2) TOTALE SOMME a DISPOSIZIONE dell'amministrazione ,09 B) TOTALE IMPORTO PROGETTO COMPLESSIVO ,00 TOTALE IMPORTO PROGETTO (A+B) ,00 10