Il futuro che ci aspetta: parla Gregorio De Felice

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il futuro che ci aspetta: parla Gregorio De Felice"

Transcript

1 03-19/5 by Il futuro che ci aspetta: parla Gregorio De Felice on sono pessimista sul futuro dell Italia e Nsulla sua capacità di farcela, ma ci sono dei must da cui non possiamo più prescindere. Questa la diagnosi sulla situazione economica italiana e le sue prospettive pronunciata da Gregorio De Felice, Head of Research and Chief Economist di Intesa Sanpaolo, che nel suo intervento identifica luci e ombre del nostro sistema economico e le potenzialità che le imprese possono cogliere nel prossimo futuro. La crisi viene da lontano L euro non è la causa di tutti i nostri problemi, ma il risultato di politiche economiche errate, applicate negli anni Ottanta e Novanta, in cui la crescita era «drogata» dall esplosione del debito pubblico, dalle periodiche svalutazioni della lira e da un inflazione non sostenibile, a due cifre - precisa De Felice-. I nodi sono venuti al pettine negli anni successivi con la mancata crescita dell economia italiana degli ultimi dieci anni, durante i quali il Pil è cresciuto di appena due punti percentuali, con una differenza di dieci punti rispetto alla media europea. Eppure questo decennio non deve essere considerato come sprecato dal sistema produttivo italiano: La crisi attuale riguarda l Europa: nel 2012, è attesa una crescita mondiale del Pil del 2,9% (stime Intesa Sanpaolo), che coinvolge in misura diversa tutte le aree geografiche. si sono verificati progressi là dove si è puntato sull innovazione, spostandosi verso produzioni di maggiore qualità e valore aggiunto, attraverso innovazioni che hanno consolidato i successi delle esportazioni. I must su cui lavorare In questo contesto, collocato all interno di una crisi economica che, al contrario di quella del 2009 non è globale, ma riguarda l Europa visto che il Pil di Stati Uniti e Giappone sta crescendo (rispettivamente del 2,3 e del 2,2%), gli ulteriori sforzi su cui gli imprenditori devono concentrarsi riguardano la necessità di dedicare maggiori investimenti alla formazione del capitale umano presente in azienda e all innovazione. Le imprese italiane - sottolinea De Felice- sul piano individuale continuano a proporre nuovi prodotti a fronte, però, di bassi investimenti in R&S e di uno scarso numero di brevetti rispetto agli altri Paesi. Allo stesso tempo, va rafforzata sia la dimensione media delle aziende sia la loro struttura patrimoniale, incentivando gli aumenti di capitale. Le linee sono segnate. Rimane il dubbio del ruolo che le banche debbano giocare in questa partita. Marina Bassi SOMMARIO 02 IL SENSO DEL FUTURO Parla Mario Calabresi 02 FELICITÀ Parla Leonardo Becchetti 03 VISTA SULL ITALIA Intervista C. Cambournac 04 RESILENZA Esperienze di leadership a confronto 04 SOCIAL FORUM Esperienze social - innovative MEDIAMOND Partner Hi tech per l informazione d oggi 06 DIRECT MARKETING Secondo Poste Italiane 07 DAMA Intervista C. A. Maffè 08 ACCORDO Coop e Despar collaborano in Sicilia Non ti preoccupare: meglio le riflessioni delle flessioni. SILVIA I listen, I am, I tell, I share. Pirelli Tyre #Linkontro Nielsen racconta il suo approccio social per creare community. C.A. CARNEVALE CARLOALBERTO Italiano, mariocalabresi è meglio della dopamina di #Facebook. Due grandi braccia strappate al Teatro.

2 Mario Calabresi direttore de La Stampa Addio presente perenne: è il senso del tempo il motore che tiene accese le stelle Una standing ovation Linkontro non l aveva ancora tributata. Lo ha fatto ieri al termine dell intervento di Mario Calabresi, direttore de La Stampa. È l effetto di un visionario tentativo effettuato dal giornalista di trarre in salvo la platea della business community da quel mare placido e immenso, quanto infido, che è il presente perenne. Uno status permanente e infinito, ma angusto come può esserlo un punto. Un centro di attrazione talmente forte che inghiotte il futuro come pure il passato. Perché non può esserci una percezione del futuro se continuiamo a vivere nella convinzione che un momento come questo non si era mai visto. È vero quanto ci raccontiamo? Davvero le cose stanno così? Gli esempi portati da Calabresi a testimoniare l esatto contrario sono stati numerosi e documentati. E allora vale la pena tornare a ragionare su questo malessere diffuso. Possibile che sia generato dal semplice declino che stiamo vivendo?. No: è la mancanza del senso di futuro che sta diventando non più tollerabile. Una situazione venutasi a creare per dinamiche di informazione e comunicazione più che di economia e finanza. Il presente perenne è per sua natura drammatico. Il meccanismo prevede che la notizia vada spalmata in tutte le case, senza alcuna contestualizzazione. Come uscirne? Calabresi non crede nella decrescita ( non è affatto gentile, la decrescita, ma brutale ). Ritiene che il recupero del senso del tempo sia di chi abbia fame: fame per esempio di giocare la partita - che si può anche perdere - ma non in maniera insensata, ritenendo che ce l abbiano rubata prima ancora di giocarla. Patrick Fontana 02 AGENDA DOWNLOAD THE FUTURE Percorso di esperienze per rigenerare fiducia Sabato CONSUMATORI E IMPRESE Coordina: Benedetta Corbi Business Reloaded Coordina: Carlo Alberto Carnevale Maffè Social shopping Il digitale come motore per la crescita dei consumi Gianluca De Cobelli - CartaSi Business & Community mix Addressing consumer needs, dreams, payments. Maurizio Santacroce - Sisal ENERGIA RINNOVABILE PER UN FUTURO COMPATIBILE Francesco Starace - Enel Green conversa con Maria Latella MAGGIORE EFFICIENZA A VANTAGGIO DEL CONSUMATORE: le linee GS1 Italy Indicod-ECR Coordina: Sandro Castaldo - Università Bocconi I progetti GS1 Italy Indicod-ECR Bruno Aceto Intervengono: Francesco Pugliese - Conad Valerio Di Natale - GS1 Italy Indicod Stefano Agostini - Sanpellegrino LEZIONI DI CORAGGIO Oscar Farinetti - Eataly conversa con Maria Latella CONCLUSIONI Secondo Leonardo Becchetti va superato il Pil Senso e virtù per l economia anti crisi Tra vizi e virtù, oggi l economia ha bisogno di queste ultime e la mano invisibile di smithiana memoria in questo frangente ha l alzheimer.... Usa metafore di grande efficacia Leonardo Becchetti, ordinario di economia politica all Università di Roma Tor Vergata e membro del comitato etico di Banca Etica, auspicando che l economia mondiale torni a una visione meno egoistica, autoreferenziale e distruttiva verso l ambiente e la felicità del genere umano. Siamo di fronte a quattro crisi correlate -prosegue Becchetti-: economica, ambientale, finanziaria e una di senso di felicità, che riguardano, in misura più o meno evidente, tutto il pianeta. Gli esperti non riescono a dare risposte complessive, ma singole misure inefficaci ad aggredire la complessità. Becchetti punta il dito contro una visione Pil-centrica dell economia che comprime la vita degli uomini in una continua rincorsa all incremento del reddito e vede i rapporti sociali misurati unicamente con il metro dell homo oeconomicus che punta alla sua soddisfazione materiale. Non basta alzare il Pil -concludeper assicurare la felicità degli uomini. Occorre aggiornare l economia con un nuovo patto tra produzione e consumo in virtù di un autointeresse lungimirante che metta ai primi posti ambiente, responsabilità sociale e lotta alla speculazione finanziaria spregiudicata. Senza pensare solo a una produzione di profitti che corrode l ambiente, distrugge le relazioni sociali, deprime la felicità degli uomini, costretti a lavorare sempre più per avere sempre meno reddito e, di conseguenza, a indebitarsi sempre più. Un dato è illuminante: negli Usa, l 1% della popolazione detiene il 24% della ricchezza complessiva, oggi come nel DB

3 ROSARIO in una terza media 49 alunni su 50 hanno account facebook, il cinquantesimo era il figlio della preside MARIA GRAZIA parla dei cambiamenti nel nostro mondo dell informazione con pacatezza, senza contrapporre old e new media ALBERTO DAL ADALSASSO Una delle mattinate più ricche di pensiero ed LinkontroN da anni Nielsen racconta il suo approccio social per creare Severgnini dice l Italia è una repubblica fondata sullo stage ALBERTO DAL ADALSASSO LinkontroNielsen gli interventi che non ti aspetti... Ben oltre l argomento resilienza... Le persone al centro!!! Ingegno italiano per salvare le nostre eccellenze: Riccardo Illy a Linkontro 2012 di Nielsen LARGO LARGOCONSUMO x l ad di #Autogrill è tempo di alleanze. Nessuno è grande abbastanza per bastare a se stesso Il nuovo ruolo dell Italia è in un Europa globale Secondo Christophe Cambournac, presidente di Nielsen Europa, possibili soluzioni stanno nella mobilità delle persone rispetto alle proprie possibilità di affermazione e nell inside-business Per il secondo anno consecutivo il presidente europeo Nielsen, Christophe Cambournac, partecipa ai lavori de Linkontro, questo evento unico nel portfolio della company per longevità e capacità di attrazione della business community locale. Di cosa stiamo parlando in questi giorni: di crisi oppure di Italia? Che idea si è fatto? Certamente l Italia è centrale in ogni intervento e nel ragionamento di ciascun relatore. Eppure non sfugge il fatto che il ragionamento sia sempre incentrato sul Sistema Paese all interno del quadro europeo e, più in generale, di come questa Europa un po rigida sia in affanno nel contesto mondiale. Credo, però, sia importante aver individuato i punti forti della possibile svolta: la resilience, la fiducia, la sicurezza in se stessi, la voglia indispensabile di cessare la caccia ai colpevoli, per focalizzarsi sulle leve del rilancio. E qui torniamo alla domanda: oggi più che mai diventa necessario incentivare la mobilità delle persone, trovare la fame indispensabile per individuare - e non importa in quale angolo del mondo - la strada che permetta di costruire la propria affermazione. Gran parte dei relatori ha voluto guardare all individuo. L impresa come ne esce? Anche il mondo d impresa non può trascurare di darsi uno sguardo a tutto tondo ed essere capace di cogliere i segnali giusti per intuire dove avverrà la crescita. È sbagliato pensare che tutto avvenga nel giardino di casa. Diventa fondamentale trovare gli equilibri: fra espansione e costi, ma pure fra persone e loro formazione, Governi e nuove leggi, azienda e mix favorevole di mercati. Non si tratta di un esercizio facile, rende indispensabile abbandonare qualsiasi rifugio nelle commodity, nel conformismo, per iniziare a guardare le cose con occhi rinnovati. Se per le multinazionali i nuovi mercati popolosi diventano strategici, forse per Nielsen le sfide cui è chiamata la vecchia Europa sono più cariche di prospettive? Italia, Francia, Spagna Regno Unito e Germania pur con le loro diversità sono sempre state centrali per il nostro business. E continueranno a esserlo. È vero quel che dice: passare dall info-business all insidebusiness, alla prospettiva di incrementare il nostro ruolo di partner di consulenza per i clienti, nel tentativo di individuare le vie giuste per affermarsi nei mercati, è senza dubbio una situazione carica di opportunità che sarebbe sbagliato non cercare di cogliere. Eppure anche per l inside-business i tempi si sono accorciati. Come è possibile fare consulenza nel breve? Resta la possibilità di affiancare il cliente per mettere a fuoco i pilastri, i nuovi fondamentali: quelli non cambiano ogni trimestre. Poi, indubbiamente, bisogna anche saper cogliere il vento del momento. Un good inside fa entrambe le cose. Patrick Fontana Jerome Garbi direttore vendite P&G Italia Cambio al vertice della struttura commerciale di Procter & Gamble Italia. P&G ha infatti comunicato la nomina a direttore vendite Italia di Jerome Garbi che penderà il posto di Massimo Devoto. In una nota Procter & Gamble sottolinea la lunga carriera di Devoto nella filiale italiana della multinazionale. Massimo Devoto spiegano da Procter & Gamble è stato nominato P&G direttore europeo con responsabilità per i Gruppi di Acquisto e Auchan Internazionale. Entrato in P&G nel 1981, dopo una laurea in giurisprudenza presso l università La Sapienza di Roma, Massimo Devoto ha svolto incarichi di crescente responsabilità in Italia e all estero, sino ad assumere la direzione vendite Italia di cui è stato responsabile dal Jerome Garbi nel suo nuovo incarico, in aggiunta alle sue precedenti responsabilità relative al trade marketing ed alle strategie di vendita, sarà anche responsabile delle politiche commerciali di P&G per il mercato italiano. In P&G dal 1993 dopo una laurea presso Escp-Eap European School of Management di Parigi conseguita nel 1992, Jerome Garbi ha occupato ruoli di crescente responsabilità all interno del Gruppo P&G, dapprima in Francia, quindi nel 2006 presso il quartier generale europeo a Ginevra e, da ultimo, in Italia a partire dal Novembre Come si dice di prassi in queste circostanze, in bocca al lupo a tutti e due. DB 03

4 THE RESILIENCE resistere nelle avversità Esperienze di leadership a confronto: ottimismo ed entusiasmo sostenuti da validi strumenti per reagire ai momenti più difficili e inaspettati. Resilienza, dal latino rimbalzare, significa resistere agli urti senza spezzarsi. Proprio ciò che serve nei momenti di crisi, ma come ritrovarla nel proprio lavoro, e soprattutto come comunicarla alla propria squadra, o azienda? È il tema della tavola rotonda della mattinata di ieri che ha messo a confronto in maniera fruttuosa e con esiti di inaspettato ottimismo, le esperienze di un manager, Gianmario Tondato Da Ruos di Autogrill, e di una persona molto speciale per carriera ed esperienze di vita, Marina Catena, membro del Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite e tenente E.I. riserva selezionata. A coordinare, i consulenti Egon Zehnder Raffaella Mazzoli e Riccardo Rossini. Dalle avversità economiche vissute a livello aziendale, ai conflitti asimmetrici, le fosse comuni, la rinascita di un paese a seguito di una guerra. Dalla leadership diffusa, che responsabilizza, alla scienza esatta della gerarchia, nell esercito. Eppure i punti di contatto tra le due esperienze sono molti, a cominciare dalla definizione e coerente comunicazione di una serie di valori, che definiscono l azienda o una nazione. I valori concretizzano la resilienza quando ci si trova in situazioni inaspettate di fronte alle quali non si sa come reagire: Davanti a una fossa comune in Kosovo per reagire ho dovuto fare un reset, fare appello a valori come famiglia e affetti. Marina Catena mette al primo posto l ascolto, l umiltà di rispettare i valori dell altro e non imporre il proprio modo di vedere. È stato così anche per Autogrill quando si è trattato di acquisire aziende all estero senza colonizzarle. Poi sia Catena che Da Ruos mettono l accento sulla capacità di lavorare molto, l attaccamento al pezzo, in gergo militare, le esperienze all estero, la flessibilità linguistica e Raffaella Mazzoli, Marina Catena, Gianmario Tondato Da Ruos e Riccardo Rossini. la voglia di imparare. Per Da Ruos ascoltare è sinonimo di prepararsi, che in un contesto di cambiamenti repentini è più importante che semplicemente capire, azione che non si proietta nel futuro. La sintesi più efficace della resilienza come bilanciamento tra due estremi la offre Catena, citando uno dei padri fondatori della Comunità Europea, Jean Monet: Niente cambia senza gli uomini, niente dura senza le istituzioni. Saper cambiare, saper innovare è cruciale per resistere alle avversità, ma bisogna contenere il cambiamento perché sia anche durevole e diventi valore. Barbara Trigari 04 Il Direct Mailing ha il giusto peso. postatarget numero gratuito Il Direct Mailing è uno strumento essenziale all interno di ogni piano di comunicazione. Per la tua azienda scegli i prodotti Postatarget. Imparare dal reale Esperienze social-innovative uove dinamiche social. DaMa N organizza il Social Forum conversation, coordinato dal docente di Strategia presso la Scuola direzione aziendale dell Università Bocconi, Carlo Alberto Carnevale Maffè, e offre una panoramica esperienziale di come alcune aziende illuminate abbiano intrapreso con il proprio target una relazione sociale. Aziende capaci quindi di confrontarsi, parlare e ascoltare. Pirelli attraverso i social media ha creato una vera e propria community di fedelissimi: oltre diventati testimonial e influenzatori degli acquisti. Il concetto da cui siamo partiti era di dare alla community contenuti su cui dialogare - spiega l ad Guglielmo Fiocchi. - Metzeler è stato per noi un vero laboratorio sociale che ci ha permesso di centrare l obiettivo: condividere con i nostri clienti informazioni, emozioni, viaggi. Oggi l innovazione è Diablo super bike app per iphone e Android. Doveconviene.it digitalizza il volantino. Ogni anno si stampano 12 miliardi di volantini - sottolinea Alessandro Palmieri, Ceo & Founder - per un costo complessivo di un miliardo di euro. I dati Nielsen ci dicono che oggi l 80% dei naviganti consulta internet prima di acquistare. Ma Palmieri puntualizza: Noi aiutiamo a scoprire i prodotti e le offerte ma non siamo un luogo di confronto prezzi. I nostri utenti, parliamo di un milione di persone, trovano in noi un aggregazione di offerta con possiblità aggiuntive rispetto al cartaceo. Dopo aver letto il volantino digitale il 90% va nel punto di vendita. Poste Italiane è riuscita nella sfida di innovare in un settore connotato dal massimo della conservazione. Con il programma Sconti BancoPosta rivolto a 30 mio clienti con 15 mio carte di pagamento è riuscita a creare - racconta Luca Leoni, responsabile marketing intelligence BancoPosta - una comunità di 25mila esercizi convenzionati insieme ai quali costruire iniziative di marketing basate sull analisi dei dati delle carte. Si va dalle iniziative di comarketing con i partner, al geomarketing per costruire campagne di volantinaggio più mirate ed efficaci, e meno costose, accanto a servizi più smart come PostepayFun, MyPostepay e l attività di contatto su facebook, quasi sostitutiva di quella tradizionale, conclude Leoni. DB

5 ROSARIO ROSTERR 7,1 trilioni di dollari spesi per salvare le banche fino al 2010 #LeonardoBecchetti MARIA GRAZIA PHEQOF Marina Catena definisce questa bella parola - resilienza - la capacità di farcela, di andare avanti stringendo i denti CRISTINA CLAZZATI DeFelice: Le imprese più grandi dovrebbero investire sulle startup. D accordo. E le banche? MARIALATELLA #Becchetti: è più produttivo un euro investito nella high frequency trading o un euro in un fondo di garanzia x il credito alle imprese ORNELLA ORNELLAMIRRA Leonardo Becchetti a linkontro: L homo oeconomicus è in minoranza, triste e socialmente dannoso MARCO Italia, il futuro che ci aspetta. Ma siamo sicuri che ci aspetti davvero Mediamond anima Linkontro con il futuro dell informazione Mediamond, media partner de Linkontro Nielsen, mette a disposizione strutture e professionalità per animare l evento con interviste ai manager d azienda sia proiettate sul grande schermo della sala convegni, prima dell apertura dei lavori, sia registrate nel salotto di TgCom 24 con la conduzione di Benedetta Corbi e Alessandro Bontempi. Il tutto è anche disponibile sul sito, sulle applicazioni e sul canale dove vengono riportati i servizi. La collaborazione con Nielsen di Mediamond, concessionaria digitale di Mediaset e Mondadori -spiega l ad Davide Mondo- nasce dal titolo di questo convegno Download the future. Proprio questo concetto richiama il posizionamento che con TgCom 24 stiamo dando al futuro dell informazione nel nostro Paese. TgCom 24 nasce, infatti, come piattaforma multimediale e con un percorso inverso rispetto ai tradizionali brand di informazione che dai media dell offline hanno avuto un evoluzione digitale. TgCom 24 è esattamente il contrario -prosegue Mondo-: parte dal digitale, nasce sulle nuove piattaforme, si afferma come quotidiano online e diventa la base di lancio del canale all news di Mediaset, partito a novembre del Questa operazione ci ha permesso di aggiornare, quindi, il brand, di affermarlo in pochissimi mesi come punto di riferimento per l informazione italiana e di presentarlo in tutte le piattaforme possibili: dal sito web alle applicazioni tablet. AB Individuare l innovazione con Market Track Identificare i prodotti innovativi. È la funzione di Market Track Innovation di Nielsen, un sistema raffinato per trattare in maniera sistematizzata l innovazione sui mercati del largo consumo. È un processo basato su regole oggettive che consente di identificare all interno dei nostri data base l innovazione spiega Fulvio Zorzetto, Associate client manager di Nielsen e Product Champion del servizio per l Italia. In che cosa consiste? Attualmente si identificano i codici Ean che entrano sul mercato, catalogati poi nei data base. Questo sistema, però, non indica esattamente se un prodotto è innovativo o meno. I codici Ean vengono aperti per i più svariati motivi: attività promozionali, cambi di size o restyling dei pack. Elementi solitamente non sostanziali in termini di innovazione. Market Track Innovation, invece, fa una ricerca mirata. Ci fa un esempio? Il punto di partenza è definire cos è rilevante in termini di innovazione. Nel momento in cui definiamo che queste caratteristiche sono innovazione, il sistema isola solo gli Ean che rispettano queste condizioni. Questo consente di captare la vera innovazione basata su criteri predefiniti. Chi sono i potenziali clienti e quali sono i benefici di Market Track Innovation? Al momento il maggiore interesse è stato manifestato dalle aziende che lavorano crosscountry sulla generazione di nuovi item, ma anche aziende diverse che operano sul mercato italiano. Un cliente che acquista Market Track può integrarlo con il modulo Innovation, allargando sensibilmente le proprie opzioni di intervento. AB 05

6 Poste Italiane aggiunge il portalettere nel Dm Massimo Curcio responsabile marketing Poste Italiane Il direct marketing, la classica lettera indirizzata e recapitata in casella, conserva ancora in era digitale un forte trust da parte del destinatario, il quale trasferisce la credibilità connessa al mezzo cartaceo all azienda che invia la comunicazione. Più di quanto non accada con uno spot radio, un banner su Internet o con una pubblicità televisiva, spiega Massimo Curcio, responsabile marketing Poste Italiane. E prosegue: il direct mailing appare il mezzo ideale per lavorare su clienti in ritrazione, o basso spendenti, proprio in virtù della fiducia che riesce a generare tra i due soggetti della comunicazione. L evoluzione Se la crisi economica ha imposto un calo delle spese pubblicitarie e nelle campagne di prospezione, Poste Italiane lavora sull innovazione per adattare la propria offerta alle mutate esigenze della clientela. È già disponibile il servizio di consegna del mailing indirizzato direttamente dalle mani del postino al destinatario, affiancando alla consegna uno speech da parte del portalettere, e la possibilità di raccogliere direttamente una manifestazione di interesse da parte del destinatario (anche una vendita). Il portalettere - spiega Curcio - è percepito come figura di grande credibilità, soprattutto fuori dai centri urbani dove vive il 70% della popolazione italiana. Di conseguenza i tassi di redemption con questa modalità di consegna sono 5-10 volte superiori a quella tradizionale in cassetta. Partirà invece da luglio un nuovo servizio di posta non indirizzata che consentirà la consegna selettiva a livello di numero civico. Una soluzione più economica per le campagne di prospezione, una sorta di via di mezzo tra l indirizzato e il non indirizzato, basato sulle analisi di geomarketing (e più efficace fuori città, dove le cassette postali coincidono quasi con i civici). I campioncini Tra gli utilizzi del canale postale a fini commerciali ancora poco sviluppati in Italia, ma molto popolari soprattutto nei paesi anglosassoni e nel nord Europa, c è l invio di campioni di nuovi prodotti per incentivarne il trial e portare la clientela nei pdv. Il direct mailing all estero viene usato 6-7 volte più che da noi - spiega Curcio - ne deduciamo quindi che l invio di sample sia largamente impiegato da retailer e industria. Per questo stiamo attuando una revisione completa dell offerta di Poste Italiane con l intento di facilitare, anche nelle tariffe, l accesso a questo strumento. BT Mercatone Uno accelera il piano di ristrutturazione un ambizioso progetto di rilancio È quello tratteggiato dall Ad di Mercatone Uno Ettore Bandieri in occasione del recente rinnovo del pdv di Cesano Maderno (Mb). Contiamo di ristrutturare con il nuovo concept -spiega Bandieri- 60 dei 90 pdv Mercatone Uno. I negozi rinnovati, infatti, hanno dato risultati molto positivi, sia in termini di fatturato che di scontrino medio, quasi forzando la mano al Gruppo che ha pianificato anche nuove aperture (Bari a fine 2012), se si presentano location favorevoli. Ma non sarà questo il nostro sviluppo primario, chiarisce Bandieri. Cesano Maderno è l ultimo test, con un format ulteriormente limato. Tutte le ristrutturazioni vengono fatte a negozio aperto, con un investimento tra 2,5 e 3,1 mio euro a pdv. Pensiamo di procedere a ondate di 20 pdv all anno -prosegue Bandieri-, attenti alle sfide poste dall impegno finanziario; i risultati ottenuti con i pdv ristrutturati (incrementi del 20-25% in fatturato) ci spingono ad accorciare i tempi. Il rilancio parte dai negozi di proprietà in location importanti. La multicanalità è l altra faccia del progetto e punta ad affiancare e-commerce, sito, social network e negozio fisico in una logica di permeabilità, coerenza e supporto reciproco. Stiamo lavorando con Accenture per moltiplicare la nostra presenza verso il cliente -spiega Bandierianche con proposte diverse a seconda del canale. Se il negozio tradizionale si presta meglio alla soddisfazione dei sensi, il virtuale potrebbe ospitare product line che non trovano spazio nel pdv, addirittura degli e-outlet per offerte proposte solo online. BT Il retailer lombardo associato Euronics apre il 9 punto di vendita Castoldi migliora l experience Gruppo Castoldi ha inaugurato il suo nono store a San Giuliano Milanese, in via Po. Con questa apertura, il Gruppo prosegue la strategia di implementazione del nuovo concept definito, per la prima volta, lo scorso dicembre, nel pdv di San Vittore Olona (Mi) e focalizzato sulle tecnologie di ultima generazione e l interattività con la clientela. Lo storico gruppo lombardo di elettronica di consumo (associato a Euronics) ha creato su una superficie di vendita di mq una wifi zone gratuita, mentre, a livello espositivo, ampio spazio viene dedicato alle smart tv di ultima generazione. Questo nuovo punto di vendita rappresenta una realtà all avanguardia studiata per offrire ai nostri clienti una shopping experience diversa e moderna -commenta Marco Castoldi, presidente del gruppo-. L innovazione tecnologica oggi è sempre più rapida e l offerta è molto ampia: per questo diventa fondamentale spiegare al meglio ai consumatori le caratteristiche dei prodotti più evoluti, farglieli provare, aiutandoli a selezionare i modelli più adatti alle proprie esigenze. 06 MEDIA WORLD LANCIA IL VOLANTINO SOLTANTO DIGITALE Volantino 2.0 Digital Only è il primo volantino completamente digitale creato da Media World. Non si tratta cioè della versione digitale del volantino cartaceo che la catena abitualmente pubblica sul proprio sito all interno della sezione dedicata ma di un uno strumento innovativo che nasce online e risulta consultabile solo sul Web. Gli utenti possono scegliere se comprare immediatamente un prodotto attraverso il sito di e-commerce o, tramite lo store locator, cercare il pdv più vicino, per effettuare l acquisto. I prodotti in promozione, infatti, vengono proposti allo stesso prezzo sia in negozio, sia sul Web. Peculiarità del nuovo mezzo è la possibilità di fornire agli utenti maggiori informazioni sulle singole offerte: schede tecniche e qualitative approfondite e, per un numero significativo di prodotti, è disponibile una breve presentazione video. Inoltre, in ogni scheda sono presenti i tasti di condivisione su Facebook, Twitter e Google+, in grado di accrescere la partecipazione e l interazione.

7 Danilo Toppetti, direttore generale di PAC 2000A Carlo Alberto Carnevale Maffè, docente di Uni Bocconi Pac 2000A investe con determinazione Pac 2000A conferma la sua posizione di leader di mercato e guarda al futuro programmando nuovi investimenti sul territorio. A 40 anni dalla sua costituzione, il gruppo, presente in Umbria, Lazio, Campania e Calabria con punti di vendita, nonostante il periodo di crisi economica e di contrazione dei consumi, continua a crescere, ottenendo buoni risultati in termini di vendite, sviluppo e fatturato. Ha chiuso, infatti, il 2011 con 2,1 miliardi di euro di fatturato (+7,7 per cento rispetto al 2010) e un patrimonio netto di 340 milioni. Nel 2011 le vendite, a rete omogenea, sono cresciute del 2,4% rispetto al 2010 (con la performance particolarmente positiva dei Conad Superstore, che hanno segnato un +5,1%). La congiuntura economica è pesante -afferma il direttore generale di PAC 2000A, Danilo Toppetti - ma la stiamo affrontando con determinazione e con validi progetti, sempre pensando di dare risposte concrete alle necessità dei clienti: in quest ottica, puntiamo a fornire prodotti e servizi con la miglior convenienza e qualità, per sostenere con adeguati investimenti i consumi, senza dimenticare la marca commerciale, uno dei focus del nostro Gruppo. Il piano triennale di sviluppo prevede investimenti per 235 milioni di euro che si traducono in nuove aperture, consolidamento della rete già esistente e sviluppo di nuovi progetti, su tutti il settore dei carburanti. Le pompe di benzina a marchio Conad faranno il loro ingresso anche in aree meno battute, come quelle del sud Italia. Per mettere i nostri soci in condizione di affrontare la fase di recessione che stiamo attraversando, abbiamo in programma investimenti mirati al fine di cogliere le opportunità offerte dal mercato -aggiunge Toppetti-. Rientrano in questo ambito le nuove aperture, l acquisizione dei negozi a insegna Billa nel Lazio, la riorganizzazione dei punti di vendita per renderli più vicini alle reali esigenze dei clienti e la realizzazione del nuovo centro commerciale che sorgerà nell area dell ex Quasar di Corciano (Perugia), la cui apertura è prevista per la fine del AB DaMa preferisce conversare: segreti di aziende illuminate La differenza tra aziende illuminate e non sta nella capacità di conversare con l utente e non tanto di comunicare. Una differenza sostanziale per Carlo Alberto Carnevale Maffè, docente di Strategia presso la Scuola di Direzione Aziendale dell Università Bocconi, che ha offerto il proprio contributo scientifico durante la sessione organizzata a Linkontro Nielsen da DaMa spa. La società di consulenza supporta le aziende nell ottimizzazione delle performance relazionali e di engagement e nell allineamento ai nuovi processi competitivi in continua evoluzione. In programma un workshop formativo/educational con esperienza immersiva nelle nuove dinamiche social. Ci può fare qualche esempio di aziende illuminate? Pirelli, per esempio, attraverso i social media, ha saputo creare un forte engagement con i propri clienti coinvolgendoli nei processi di ricerca/sviluppo e di marketing/offerta. Ha così acquisito un panel di oltre fedelissimi diventati anche testimonial/ influenzatori degli acquisti. Nel mondo della gdo non si può non citare il portale Doveconviene.it: i volantini, da sempre strumento di veicolazione di contenuti d offerta per gdo e grandi retailer, diventano digitali. L innovazione fa sì che in un unico luogo virtuale il consumer possa trovare un aggregazione d offerta con possibilità aggiuntive rispetto alla modalità cartacea: geolocalizzazione, salvataggio di offerte preferite, alert. Nel mondo della gdo quali sono le insegne illuminate? Certamente Eataly che esporta non solo i prodotti italiani ma anche il valore del made in Italy. Qual è il futuro delle insegne non illuminate? Se non impareranno a conversare i loro margini scenderanno di più. Chi innova cresce a doppia cifra. Conversare con il cliente aiuta a valorizzare brand e distribuzione. Alessandra Bonaccorsi exe_pag_mb_21,46x8,1cm.indd 1 20/04/12 17:15 07

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali

LAVORO DI GRUPPO. Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali LAVORO DI GRUPPO Caratteristiche dei gruppi di lavoro transnazionali Esistono molti manuali e teorie sulla costituzione di gruppi e sull efficacia del lavoro di gruppo. Un coordinatore dovrebbe tenere

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA

10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA 10 VERITÀ SULLA COMPETITIVITÀ ITALIANA L Italia è in crisi, una crisi profonda nonostante i timidi segnali di ripresa del Pil. Ma non è un paese senza futuro. Dobbiamo

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità.

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità. Studio Le tue aspettative, il nostro Totem. Nella tradizione indigena il tucano rappresenta la guida per la comunicazione tra la realtà ed il mondo dei sogni. Per Tòco è il simbolo della comunicazione

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

Prosegue il percorso di riflessione

Prosegue il percorso di riflessione strategie WEB MARKETING. Strategie di Customer Journey per la creazione di valore Il viaggio del consumatore in rete Come le aziende possono calarsi nell esperienza multicanale del cliente per costruire

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione

La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo una regolamentazione Economia > News > Italia - mercoledì 16 aprile 2014, 12:00 www.lindro.it Sulla fame non si spreca La bolla finanziaria del cibo Emanuela Citterio: Non demonizziamo i mercati finanziari, chiediamo solo

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola

Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Indagine sull utilizzo di Internet a casa e a scuola Realizzata da: Commissionata da: 1 INDICE 1. Metodologia della ricerca Pag. 3 2. Genitori e Internet 2.1 L utilizzo del computer e di Internet in famiglia

Dettagli

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com Il mobile e lo shopping on demand Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto tradedoubler.com I canali di performance marketing mobile stanno trasformando l esperienza di acquisto

Dettagli

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda

Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda COMUNICATO STAMPA Nuova edizione della Guida all Import-Export del Tessile-Abbigliamento-Moda Al convegno L Italian Style nei paesi emergenti: mito o realtà? - Russia, India e Cina - presentata la quarta

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione

Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Focus Le iscrizioni al primo anno delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del sistema educativo di istruzione e formazione Anno Scolastico 2015/2016 (maggio 2015) I dati presenti in

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Il ruolo delle terze parti nelle azioni di lobbying

Il ruolo delle terze parti nelle azioni di lobbying by Cattaneo Zanetto & Co. Il ruolo delle terze parti nelle azioni di lobbying di Alberto Cattaneo Partner, Cattaneo Zanetto & Co. Il ruolo delle terze parti nelle azioni di lobbying Ormai è diventato un

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI PLAYBOOK OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

Dov è andata a finire l inflazione?

Dov è andata a finire l inflazione? 24 novembre 2001 Dov è andata a finire l inflazione? Sono oramai parecchi anni (dai primi anni 90) che la massa monetaria mondiale cresce ininterrottamente dell 8% all anno nel mondo occidentale con punte

Dettagli

IL SALTO DI QUALITà DEI NUMERI UNO

IL SALTO DI QUALITà DEI NUMERI UNO MARINA CAPIZZI ULDERICO CAPUCCI IL SALTO DI QUALITà DEI NUMERI UNO Leadership degli scopi, valore e modelli di management in un indagine sul ruolo dei capi d azienda italiani all epoca della crisi Marina

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

Eccellenza nel Credito alle famiglie

Eccellenza nel Credito alle famiglie Credito al Credito Eccellenza nel Credito alle famiglie Innovazione e cambiamento per la ripresa del Sistema Paese Premessa La complessità del mercato e le sfide di forte cambiamento del Paese pongono

Dettagli

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet 2 app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet L integrazione delle piattaforme è il concetto

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week

Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week Intervista ad Alessandro Franceschini presidente Equo Garantito rilasciata in occasione di World Fair Trade Week Maggio 2015 Scusi presidente, ma il commercio equo e solidale è profit o non profit? La

Dettagli

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo SOMMARIO Perché i progetti di Welfare falliscono? Falsi miti e azioni concrete per un welfare di successo

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM

Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM Protocollo Adotta una Scuola per l EXPO 2015 VADEMECUM INDICE Premessa Adotta una Scuola per l EXPO 2015: obiettivi Tipologie di scuole La procedura di selezione delle scuole Le modalità per adottare la

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti

Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Alessandra Cimatti*, Paolo Saibene Marketing Content marketing per acquisire e fi delizzare i clienti Nelle fasi iniziali del processo d acquisto, oggigiorno, i compratori sono dei fai da te e - sempre

Dettagli

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015

19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 19/01/2015 La Repubblica - Affari Finanza - N.2-19 Gennaio 2015 Pag. 33 (diffusione:581000) La proprietà intellettuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto

Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto Costruire un Partito Democratico Europeo Un Manifesto Ci sono momenti nella storia in cui i popoli sono chiamati a compiere scelte decisive. Per noi europei, l inizio del XXI secolo rappresenta uno di

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo:

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo: SCHEDA 1/B SCHEDA PROGETTO PER L IMPEGNO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN EMILIA-ROMAGNA ENTE 1)Ente proponente il progetto: CARITAS DIOCESANA DI REGGIO EMILIA GUASTALLA (legata da vincoli associativi

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza

Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza X-Pay Il pos virtuale di CartaSi per le vendite a distanza Agenda CartaSi e l e-commerce Chi è CartaSi CartaSi nel mercato Card Not Present I vantaggi I vantaggi offerti da X-Pay I vantaggi offerti da

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment

Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment Esperienze di successo per un vantaggio competitivo 27 ottobre 2011 Quando imprenditorialità e management si sposano: il caso Moment Raffaella Graziosi Project & Portfolio Manager ACRAF SpA Gruppo Angelini

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET

INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET INDAGINE CONFCOMMERCIO-FORMAT SUL NEGOZIO NELL ERA DI INTERNET Per circa il 70% dei consumatori e degli imprenditori i negozi tradizionali tra dieci anni avranno ancora un ruolo importante, ma solo se

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY

EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY EuroColori YOUR BEST PARTNER IN COLOR STRATEGY THE FUTURE IS CLOSER Il primo motore di tutte le nostre attività è la piena consapevolezza che il colore è

Dettagli

RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo se informatizzata

RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo se informatizzata a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente 918 RENATO BRUNETTA PER IL FOGLIO Un Nazareno digitale. Perché l Italia riparte solo

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E DI REDAZIONE DEI CONTRATTI DI VENDITA E DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E DI REDAZIONE DEI CONTRATTI DI VENDITA E DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE RIEPILOGO CORSI Tecniche di negoziazione e di redazione dei contratti di vendita e di distribuzione commerciale Talenti & Vendite: la gestione della relazione commerciale Capire per vendere Tecniche di

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo

I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo I cambiamenti di cui abbiamo bisogno per il futuro che vogliamo Le raccomandazioni della CIDSE per la Conferenza delle Nazioni Unite sullo Sviluppo Sostenibile (Rio, 20-22 giugno 2012) Introduzione Il

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli