SOC. CORONA DAVIDE E F.LLI, MATERIALI EDILIZIA PROVINCIALE PER GANNY IBBA EMANUELE, VERNICI VIA CIRCONVALLAZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SOC. CORONA DAVIDE E F.LLI, MATERIALI EDILIZIA PROVINCIALE PER GANNY IBBA EMANUELE, VERNICI VIA CIRCONVALLAZIONE 070789270"

Transcript

1

2 ALLEGATO DD ELENCO ATTIVITA' PRODUTTIVE ESPOSTI AL RISCHIO IDRAULICO (Dati rielaborati secondo le informazioni ed i dati forniti dall'ufficio commercio attività produttive - servizi tecnici- del Comune di Maracalagonis) DENOMINAZIONE STRUTTURA A RISCHIO RIVENDITA MERCERIA/CARTOLERIA VIA NUORO SOC. AGRIGARDEN SOC. EDILPINNA, MATERIALI PER L'EDILIZIA SOC. 2C, MATERIALI PER L'EDILIZIA SOC. SA.FA.R., LEGNA DA ARDERE SOC. CORONA DAVIDE E F.LLI, MATERIALI EDILIZIA PROVINCIALE PER GANNY IBBA EMANUELE, VERNICI CASU STEFANO, LEGNA DA ARDERE SOC. SOFFIO D VENTO, SERVIZI INTERMEDIAZIONE PROVINCIALE PER GANNY SOC. DESSAN, ESPOSIZIONE AUTOVEICOLO PROVINCIALE PER SINNAI SOC. SLAV., BAR SOC. ERRE T., BAR SOC. BEA.MAR, BAR PIGA ANNA MARIA, GENERI ALIMENTARI VIA GRAZIA DELEDDA, 9 SOC. CONTINI SRL, MARKET VIA UMBERTO I, 3 FARCI FILOMENA, CARTA, ADDOBBI, CONFEZIONI VIA ARETINO SOC. LA GONDOLA, RISTORANTE/PIZZERIA VIA DI VITTORIO, MELIS PIETRO, RIVENDITA FRUTTA SECCA VIA SANTA LUCIA, 7 SOC. ARREDAMENTI PUXEDDU VIA CARDUCCI, SOC. PANIFICIO ARGIOLAS SNC VIA SANTA LUCIA, CARA FILIPPO, FALEGNAME VIA NUORO, PUXEDDU GIOVANNI, FALEGNAME VIA PUCCINI, 16 PUXEDDU IGNAZIO, AUTOFFICINA CIRCONVALLAZIONE SP15 FARCI FILIPPO, AUTOFFICINA VIA VIVALDI, SOC. DANY MODA, ABBIGLIAMENTO VIA VIVALDI DOTT.SSA ALTEA ANTONELLA, AMBUL. VETERINARIO VIA PUCCINI, TESSARO MARIO, CIRCOLO IPPICO S.S. 125 KM ZEDDA GIANMARCO, S.S.125 KM VENDITA/NOLEGGIO MACCHINE PER L'AGRICOLTURA RISTORANTE PIZZERIA IL FRUTTETO S.S.125 KM CONCAS GUIDO, DISTRIBUTORE CARBURANTE S.S.125 KM MASCIA ERNESTO E SADDI ANGELO, ARTIGIANI LOCALITA' SIENI USAI EUGENIO, AGENZIA ONORANZE FUNEBRI VIA CAGLIARI, PUSCEDDU IGNAZIO, AUTOFFICINA S.P. 15 CARA FILIPPO, AUTOFFICINA VIA NAPOLI MASCIA ERNESTO E SADDI ANGELO LOC. SIENI SOC. BLUSERENA, ATTIVITA' RICETTIVA LOC. GEREMEAS LA GONDOLA, BAR, RISTORANTE, PIZZERIA LOC. GEREMEAS SOC. DERYCK E ASSOCIATI, BAR LOC. BACCU MANDARA B&B "TENUTA LE MANDORLE" LOC. BACCU MANDARA AGRITURISMO "SA MINDULA" LOC. CUILI ABRUXIAU AGRITURISMO "SU MINDULAU" LOC. BACCU MANDARA B&B "MARIPOSA" VILLAGGIO DELLE ROSE

3 DENOMINAZIONE STRUTTURA A RISCHIO B&B "VILLETTA 135" LOC. GEREMEAS C/O C. CLUB FIORA LILIANA SILVIA, ESTETISTA VIA GENOVA SIMBULA ROBERTA, PARRUCCHIERIA VIA NUORO DEIANA ANTONIO, FABBRO LOC. SU GRAGORI PINNA SISTO, FABBRO LOC. SU GRAGORI NIEDDU ALBERTO (N.C.C. SEDE) SOC. TRAVELBUS (N.C.C.SEDE) CAMPUS FLAVIO (VENDITA ORTOFRUTTA) PROVINCIALE 15 PER GANNY CARA FILIPPO, FALEGNAME VIA NUORO DOTT. SEVERINO PIU, AMBULATORIO MEDICO VIA E. D'ARBOREA,

4 ALLEGATO DD ELENCO ATTIVITA' PRODUTTIVE ESPOSTI AL RISCHIO INCENDIO (Dati rielaborati secondo le informazioni ed i dati forniti dall'ufficio commercio attività produttive - servizi tecnici- del Comune di Maracalagonis) DENOMINAZIONE STRUTTURA A RISCHIO RIVENDITA MERCERIA/CARTOLERIA VIA NUORO SOC. AGRIGARDEN SOC. EDILPINNA, MATERIALI PER L'EDILIZIA SOC. 2C, MATERIALI PER L'EDILIZIA SOC. SA.FA.R., LEGNA DA ARDERE SOC. CORONA DAVIDE E F.LLI, MATERIALI EDILIZIA PROVINCIALE PER GANNY IBBA EMANUELE, VERNICI CASU STEFANO, LEGNA DA ARDERE SOC. SOFFIO D VENTO, SERVIZI INTERMEDIAZIONE PROVINCIALE PER GANNY SOC. DESSAN, ESPOSIZIONE AUTOVEICOLO PROVINCIALE PER SINNAI SOC. SLAV., BAR SOC. ERRE T., BAR SOC. BEA.MAR, BAR CAPPAI AGISTINO, FIORI E PIANTE VIA SAN BASILIO SOC. METEORA, ORTOFRUTTA VIA TORINO, 9 COCCO ASSUNTA, FIORI E PIANTE VIA TORINO, 6 PLATINO BENIAMINO, LEGNA DA ARDERE VIA ROMA, 86 SOC. MARKET LO SPACCIO VIA REPUBBLICA, SOC. ARREDAMENTI PUXEDDU VIA CARDUCCI, PINNA LUCIA, PRODUZIONE PANE VIA LEANDRO CORONA, 17 COCCO GIUSTINA, PRODUZIONE PANE VIA P.S. MATTARELLA, 11 SOC. METIDE S.R.L., MARKET VIA PUCCINI, GUAG QIANG ZHAO VIA PUCCINI, 51 PICCHIRI DANIELA, BAR VIA PUCCINI SOC. DANY MODA, ABBIGLIAMENTO VIA VIVALDI TESSARO MARIO, ALIMENTI CON SERVIZI AUTOMATICI LOC. TASONIS TESSARO MARIO, CIRCOLO IPPICO S.S. 125 KM ZEDDA GIANMARCO, S.S.125 KM VENDITA/NOLEGGIO MACCHINE PER L'AGRICOLTURA RISTORANTE PIZZERIA IL FRUTTETO S.S.125 KM CONCAS GUIDO, DISTRIBUTORE CARBURANTE S.S.125 KM FANARI ROMINA, LEGNA DA ARDERE LOC. SU CAMPU SA PIRA COCCO NANDA, ALIMENTARI, BAR LOC. SU REU SOC. GEMAREN (IL SARACENO) SOC. AREA VACANZE GESTIONI S.R.L. ATTIVITA' RICETTIVA SOC. BLUSERENA, ATTIVITA' RICETTIVA LOC. GEREMEAS LA GONDOLA, BAR, RISTORANTE, PIZZERIA LOC. GEREMEAS SOC. DERYCK E ASSOCIATI, BAR LOC. BACCU MANDARA AGRITURISMO "SA GUARDIA" LOC. MARROCCU AGRITURISMO "SA MINDULA" LOC. CUILI ABRUXIAU AGRITURISMO "SU MINDULAU" LOC. BACCU MANDARA B&B "MARIPOSA" VILLAGGIO DELLE ROSE

5 DENOMINAZIONE STRUTTURA A RISCHIO B&B "VILLETTA 135" LOC. GEREMEAS C/O C. CLUB B&B "ALCHIMISSA" B&B "DA ALLE" LOC. MONTI NIEDDU B&B "IS STEDDAS" B&B "LA CASA DELLE ZUCCHE" LOC. MONTI NIEDDU B&B "TENUTA LE MANDORLE" LOC. BACCU MANDARA B&B "SA DOMU ARRUBIA" VIA COLOMBO B&B MASCIA ORLANDO B&B MASCIA AGATA PIGA LUIGI, BARBIERE VIA COCCO ORTU AGIP PLATINO ANTONIO, DISTRIB. CARBURANTE PROVINCIALE 15 PER SINNAI BORBONE ANTONELLO, FALEGNAMERIA LOC. MERIAGHEDDUS VACCA MARCO C/O IMPRESA MICROCEL, ARTIGIANO LOC. CARRONI GHIRONI EPIFANIO, AUTOFFICINA LOC. SA MURA S.P. 15 PUSCEDDU IGNAZIO, AUTOFFICINA S.P. 15 FARCI FILIPPO, AUTOFFICINA VIA NAPOLI MASCIA ERNESTO E SADDI ANGELO LOC. SIENI DEIANA ANTONIO, FABBRO LOC. SU GRAGORI PINNA SISTO, FABBRO LOC. SU GRAGORI VACCA E MASCIA, FABBRO LOC. CARRONI MANUNZA PIETRO, FABBRO VIA MINERVINI NIEDDU ALBERTO (N.C.C. SEDE) SOC. TRAVELBUS (N.C.C.SEDE) PINNA GIOVANNI (N.C.C. SEDE) LOC. CARRONI CAMPUS FLAVIO (VENDITA ORTOFRUTTA) PROVINCIALE 15 PER GANNY CARA FILIPPO, FALEGNAME VIA NUORO AUTOPARCO COMUNALE VIALE COLOMBO CIMITERO COMUNALE S.P PALAZZETTO DELLO SPORT E SERVIZI ANNESSI AREA IMPIANTI SPORTIVI VIA DEI MILLE

CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITA ECONOMICHE

CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITA ECONOMICHE CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITA ECONOMICHE 1) Musei, Biblioteche, Scuole, Associazioni, Luoghi di culto Musei e gallerie pubbliche e private Biblioteche Scuole pubbliche di ogni ordine e grado Scuole parificate

Dettagli

COMUNE DI MONTIGNOSO PIANO FINANZIARIO E DEFINIZIONE DELLO SCENARIO. Allegato A

COMUNE DI MONTIGNOSO PIANO FINANZIARIO E DEFINIZIONE DELLO SCENARIO. Allegato A COMUNE DI MONTIGNOSO PIANO FINANZIARIO E DEFINIZIONE DELLO SCENARIO Allegato A RILEVAZIONE SULLO STATO DELL ARTE STATO DELL ARTE La base di partenza dell elaborazione necessaria all analisi per il passaggio

Dettagli

Comune di Sindia Provincia di Nuoro

Comune di Sindia Provincia di Nuoro Comune di Sindia Provincia di Nuoro DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE n 11 del 30.07.2015 Oggetto: Tributo sui rifiuti (TARI): approvazione tariffe per l anno 2015. Il giorno trenta del mese di luglio

Dettagli

PCSISTEMI Il piatto del bimbo Viale Pavarotti, 12 Verona Telefono 045 6301366 Fax 045 6304386 pcsistemi@pcsistemi.it

PCSISTEMI Il piatto del bimbo Viale Pavarotti, 12 Verona Telefono 045 6301366 Fax 045 6304386 pcsistemi@pcsistemi.it Anedda Elisa - 00098 H Via Colombo 000737235 06/12/07 09:23 10 Ricarica Badge Ricevitoria Anedda Enrico - 00099 H Via Colombo 000737845 05/12/07 09:31 10 Ricarica Badge Ricevitoria Angioni Cristiano -

Dettagli

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari

COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari COMUNE DI SERDIANA Provincia di Cagliari DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ORIGINALE N. 46 OGGETTO: Modifica tariffe Tares DEL 18-10-2013 SESSIONE Straordinaria SEDUTA Pubblica DI Prima CONVOCAZIONE

Dettagli

COMUNE DI LONGARE. TARIFFA RIFIUTI URBANI Anno 2013

COMUNE DI LONGARE. TARIFFA RIFIUTI URBANI Anno 2013 COMUNE DI LONGARE TARIFFA RIFIUTI URBANI Anno 2013 1.1 Utenze domestiche Il territorio comunale è stato diviso in 5 zone in funzione dei caratteri del servizio fornito, come descritto nella tabella che

Dettagli

CALCOLO E DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE PER IL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI TASSA SUI RIFIUTI TARI TARIFFE ESERCIZIO 2014

CALCOLO E DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE PER IL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI TASSA SUI RIFIUTI TARI TARIFFE ESERCIZIO 2014 CALCOLO E DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE PER IL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI TASSA SUI RIFIUTI TARI TARIFFE ESERCIZIO 2014 DATI DI BASE abitanti al 31/12/2013 n. 25.859 COSTI PREVISTI PER L ESERCIZIO

Dettagli

Comune di. Determinazione delle tariffe della Tassa sui rifiuti- TARI. Allegato A) alla D.C.C. n. 14 del 30/07/2015. Oggetto:

Comune di. Determinazione delle tariffe della Tassa sui rifiuti- TARI. Allegato A) alla D.C.C. n. 14 del 30/07/2015. Oggetto: Comune di BOSCHI SANT ANNA Oggetto: Determinazione delle tariffe della Tassa sui rifiuti- TARI L. 147 del 27.12.2013 D.P.R. 27 aprile 1999, n. 158 Competenza: UFFICIO TRIBUTI DEL COMUNE DI BOSCHI SANT

Dettagli

ALLEGATO B Categorie di utenze non domestiche. Le utenze non domestiche sono suddivise nelle seguenti categorie:

ALLEGATO B Categorie di utenze non domestiche. Le utenze non domestiche sono suddivise nelle seguenti categorie: ALLEGATO B Categorie di utenze non domestiche Le utenze non domestiche sono suddivise nelle seguenti categorie: Categoria 1 Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto Associazioni o istituzioni

Dettagli

COMUNE DI BIBBONA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI BIBBONA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI BIBBONA PROVINCIA DI LIVORNO TARI (TASSA SUI RIFIUTI) DENUNCIA DEI LOCALI ED AREE ADIBITE AD USO DIVERSO ABITAZIONE ANNO... IL SOTTOSCRITTO NATO A IL SESSO M F RESIDENTE IN VIA/PIAZZA N. CIVICO

Dettagli

COMUNE DI LAURIANO Provincia di Torino

COMUNE DI LAURIANO Provincia di Torino COMUNE DI LAURIANO Provincia di Torino Via Mazzini, 22 10020 LAURIANO (TO) Tel. 011 9187801 Fax 011 9187482 P.IVA 01734040015 C.F. 82500430010 WWW.COMUNE.LAURIANO.TO.IT info@comune.lauriano.to.it mail

Dettagli

BOZZA RELAZIONE. Desenzano del Garda 03.05.2014. Pagina 1 di 7

BOZZA RELAZIONE. Desenzano del Garda 03.05.2014. Pagina 1 di 7 BOZZA RELAZIONE Desenzano del Garda 03.05.2014 Pagina 1 di 7 Richiamata la recente Legge 27 dicembre 2013 n. 147 ( Legge di stabilità 2014), in particolare art. 1 commi 639 668 di istituzione della TARI

Dettagli

COMUNE DI PARETE (PROVINCIA DI CASERTA)

COMUNE DI PARETE (PROVINCIA DI CASERTA) COMUNE DI PARETE (PROVINCIA DI CASERTA) Delibera di Consiglio Comunale N 17 del 3/07/2014 OGGETTO: TASSA SUI RIFIUTI (TARI) DETERMINAZIONE TARIFFE ANNO 2014 Premesso che: L Assessore all Ambiente - il

Dettagli

Catasto Terreni - Comune di SILANUS

Catasto Terreni - Comune di SILANUS Pag.: 1 di 16 I730 1 67 ARCA GIOVANNI MARIA SILANUS 06/10/1914 NU0186150 2012 001 I730 4 50 TOLA ANTONIO GIOVANNI SILANUS 17/10/1940 NU0184730 2012 001 I730 4 50 TOLA CATERINA ANGELA SILANUS 18/10/1949

Dettagli

CITTA DI ALESSANO Provincia di Lecce Settore Tributi

CITTA DI ALESSANO Provincia di Lecce Settore Tributi CITTA DI ALESSANO Provincia di Lecce Settore Tributi COME SI CALCOLA LA TARES (Esempi di calcolo e confronto con la TARSU) UTENZE DOMESTICHE Superficie imponibile mq. 100 N. Componenti Nucleo Familiare

Dettagli

ZTL in fase sperimentale dal 06/12/2014

ZTL in fase sperimentale dal 06/12/2014 ZTL in fase sperimentale dal 6/2/24 Flussi di traffico antecedenti alla sperimentazione a varchi chiusi (29//24) Veicoli equivalenti per ora rilievo effettuato nell ora di punta 8: 9: Flussi di traffico

Dettagli

TASSA SUI RIFIUTI (TARI) ANNO 2016 RELAZIONE TECNICO-ILLUSTRATIVA DETERMINAZIONE TARIFFE TARI METODO NORMALIZZATO 1

TASSA SUI RIFIUTI (TARI) ANNO 2016 RELAZIONE TECNICO-ILLUSTRATIVA DETERMINAZIONE TARIFFE TARI METODO NORMALIZZATO 1 allegato A) alla deliberazione di Consiglio Comunale n. 22 in data 30/04/2016 RELAZIONE TECNICO-ILLUSTRATIVA DETERMINAZIONE TARIFFE TARI METODO NORMALIZZATO 1 Il procedimento di calcolo delle tariffe TARI

Dettagli

Presentano MONUMENTI APERTI A SELARGIUS 31 MAGGIO 1 GIUGNO 2014

Presentano MONUMENTI APERTI A SELARGIUS 31 MAGGIO 1 GIUGNO 2014 Comune di Selargius Presentano MONUMENTI APERTI A SELARGIUS 31 MAGGIO 1 GIUGNO 2014 I monumenti visitabili di Selargius, saranno: - Parrocchia M.V. Assunta (Piazza M.V. Assunta) Sabato 31 maggio: h 16,00

Dettagli

Comune di Villafranca di Verona APPROVATA CON DELIBERAZIONE N 27 DEL 27/05/2015

Comune di Villafranca di Verona APPROVATA CON DELIBERAZIONE N 27 DEL 27/05/2015 Comune di Villafranca di Verona APPROVATA CON DELIBERAZIONE N 27 DEL 27/05/2015 Proposta di Deliberazione N : 231 del 14/05/2015 AREA II - SERVIZI ECONOMICO FINANZIARI E TRIBUTARI Unità TRIBUTI OGGETTO:

Dettagli

CALENDARIO CORSI DI RECUPERO

CALENDARIO CORSI DI RECUPERO CALENDARIO CORSI DI RECUPERO MATEMATICA Congiu Cristian Congiu Isidoro Farris Alessio Lisci Alessia Maoddi Giorgia Tedde Luca Accalai Valeria Atzeni Matteo Boi Chiara Bosa Andrea Carracino Marco Alberto

Dettagli

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti Classe 1 - Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto Associazioni o istituzioni con fini assistenziali

Dettagli

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES COMUNE DI SERRENTI Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES Classe 1 - Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto Associazioni o istituzioni con fini assistenziali

Dettagli

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti (fonte comune di Venezia 09.11.2012)

Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti (fonte comune di Venezia 09.11.2012) Classificazione delle attività economiche nelle categorie TARES sopra i 5000 abitanti (fonte comune di Venezia 09.11.2012) Classe 1 - Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto (classe 1

Dettagli

ESERCIZIO FINANZIARIO 2007

ESERCIZIO FINANZIARIO 2007 CAPITOLO 5801938 5181954 5451960 4391943 5621937 5830404 5801493 5801939 5830406 ESERCIZIO FINANZIARIO 2007 Canone Servizio raccolta R.S.U. 8.577.807,93 Canone pulizia cimitero 140.892,00 Canone pul. Piazzali,

Dettagli

LABORATORI DI ANALISI CLINICHE AUTORIZZATI AL FUNZIONAMENTO

LABORATORI DI ANALISI CLINICHE AUTORIZZATI AL FUNZIONAMENTO 1 Laboratorio Analisi Biologiche NORD di Lai Gianluca Via Kennedy, 50 Sassari REGIONE AUTOMA DELLA SARDEGNA 1 LAS - Laboratorio Analisi Sassarese di Grixoni G. Pietro Viale Umberto, 20 Sassari 1 Laboratorio

Dettagli

TASSA RIFIUTI (TARI) RICHIESTA RIDUZIONE PER SMALTIMENTO RIFIUTI SPECIALI

TASSA RIFIUTI (TARI) RICHIESTA RIDUZIONE PER SMALTIMENTO RIFIUTI SPECIALI Unione dei Comuni Lombarda della Valletta Ufficio Tributi c/o Municipio di Santa Maria Hoè Piazza Padre Fausto Tentorio, 2 23889 Santa Maria Hoè (LC) Telefono 039-5311174 int. 4 TASSA RIFIUTI (TARI) RICHIESTA

Dettagli

TABELLA A Allegata alla Deliberazione G.M. n. del

TABELLA A Allegata alla Deliberazione G.M. n. del Codice categoria Descrizione Categoria Tariffe anno 2006-2007-2008 100 ABITAZIONI 1,21 102 CANTINE- GARAGE-MAGAZZINI-TINELLI 0,61 1100 MUSEI 1,11 1200 BIBLIOTECHE 1,11 1300 SCUOLE 1,11 1400 ASSOCIAZIONI

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA 1 DATI ANAGRAFICI. Risposta a quesito 2. Nr. Abitanti 13.504 (al 31.12.2008)

SCHEDA INFORMATIVA 1 DATI ANAGRAFICI. Risposta a quesito 2. Nr. Abitanti 13.504 (al 31.12.2008) Risposta a quesito 2 SCHEDA INFORMATIVA 1 DATI ANAGRAFICI COMUNE di: LAURIA Nr. Abitanti 13.504 (al 31.12.2008) Indirizzo Via Roma,104 C.A.P. / Provincia 85044 - PZ Tel: 0973 627111 Fax: 0973 823793 E

Dettagli

Gestione Rifiuti - BILANCIO ANNO 2014 IN EURO (I.V.A. inclusa)

Gestione Rifiuti - BILANCIO ANNO 2014 IN EURO (I.V.A. inclusa) CO STI Gestione Rifiuti BILANCIO ANNO 2014 IN EURO (I.V.A. inclusa) PARTE FISSA PARTE VARIABILE 0% 100% TO TALE Costi vari (sia fissi che variabili) 0,00 0,00 0,0 CSL Costi di spazzam ento e lavaggio delle

Dettagli

Provincia di Cagliari Provincia de Casteddu Settore Servizi sociali e di Istruzione

Provincia di Cagliari Provincia de Casteddu Settore Servizi sociali e di Istruzione Provincia di Cagliari Provincia de Casteddu Settore Servizi sociali e di Istruzione Elenco dei Servizi Sociali al cittadino pubblici e privati nell'ambito Plus Sarrabus Gerrei Ufficio Plus della Provincia

Dettagli

C O M U N E D I N O N A N T O L A PROVINCIA DI MODENA

C O M U N E D I N O N A N T O L A PROVINCIA DI MODENA Deliberazione Consiglio comunale n. 24 del 29.04.2014 OGGETTO: Approvazione tariffe della tassa rifiuti (TARI) anno 2014 e definizione scadenze. IL CONSIGLIO COMUNALE - Preso atto che, in relazione ai

Dettagli

Rapporto 2014 di monitoraggio dei servizi pubblici ambientali. Servizio Gestione Rifiuti Urbani. Allegato B: TARES 2013: utenze non domestiche

Rapporto 2014 di monitoraggio dei servizi pubblici ambientali. Servizio Gestione Rifiuti Urbani. Allegato B: TARES 2013: utenze non domestiche DIREZIONE GENERALE AMBIENTE E DIFESA DEL SUOLO E DELLA COSTA OSSERVATORIO REGIONALE SERVIZI IDRICI E DI GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI Rapporto 2014 di monitoraggio dei servizi pubblici ambientali Servizio

Dettagli

COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE PROVINCIA DI VERONA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI MONTEFORTE D'ALPONE PROVINCIA DI VERONA C O P I A Affissa all'albo Pretorio il 10/04/2015 APPROVAZIONE PIANO FINANZIARIO E DETERMINAZIONE TARIFFE TARI 2015.

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE CC n. 30 del 26/10/2013 Oggetto: Rettifica delibera consiliare n. 21 del 24/09/2013 "tariffe per la gestione dei rifiuti solidi urbani e assimilati per l'anno 2013" IL CONSIGLIO COMUNALE Visto l art. 14

Dettagli

Comune di Tortolì Provincia dell Ogliastra

Comune di Tortolì Provincia dell Ogliastra Comune di Tortolì Provincia dell Ogliastra 0782600745 0782623049 Responsabile dell Area Amministrativa Servizio Personale Prot. n. 3249 del 17.02.2010 Tortolì 17 febbraio 2010 OGGETTO: concorso pubblico

Dettagli

Polizia di Stato, Amministrazione Civile, Protezione Civile e Servizi Antincendio. Sezione Provinciale di Oristano ABBIGLIAMENTO

Polizia di Stato, Amministrazione Civile, Protezione Civile e Servizi Antincendio. Sezione Provinciale di Oristano ABBIGLIAMENTO Polizia di Stato, Amministrazione Civile, Protezione Civile e Servizi Antincendio Convenzioni in atto Sezione Provinciale di Oristano ABBIGLIAMENTO VESTIS & FRALU Abbigliamento intimo e biancheria per

Dettagli

CITTA' DI ALGHERO. Elenco dei beni patrimoniali locati e/o concessi ANNO 2015. Contratto di locazione del. 11.06.2002 Reg. il 24/06/2002 n. 3369/1 s.

CITTA' DI ALGHERO. Elenco dei beni patrimoniali locati e/o concessi ANNO 2015. Contratto di locazione del. 11.06.2002 Reg. il 24/06/2002 n. 3369/1 s. CITTA' DI ALGHERO Elenco dei beni patrimoniali locati e/o concessi ANNO Via Vitt. Emanuele 4 Rivendita tabacchi Scalo Tarantiello Chiosco Distributore carburante 11.06.2002 Reg. il 24/06/2002 n. 3369/1

Dettagli

N.ISCR. RT/N/1 DT.ISCR. 19/01/2012 NAT.GIU.: AS SINA DI GIANFRANCO STEVELLI E C. S.A.S.

N.ISCR. RT/N/1 DT.ISCR. 19/01/2012 NAT.GIU.: AS SINA DI GIANFRANCO STEVELLI E C. S.A.S. 1) N.ISCR. RT/N/1 DT.ISCR. 19/01/2012 NAT.GIU.: AS SINA DI GIANFRANCO STEVELLI E C. S.A.S. 00172700924 PIAZZA GRAMSCI 22 ISCRIZIONE REA : CA - 63270-14/11/1966 2) N.ISCR. RT/N/2 DT.ISCR. 18/01/2012 NAT.GIU.:

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari. Scuola Civica di Musica del Sarrabus. Orari delle lezioni.

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari. Scuola Civica di Musica del Sarrabus. Orari delle lezioni. Scuola Civica di Musica del Sarrabus. Orari delle lezioni. Gli orari di seguito elencati potrebbero essere ancora suscettibili di modificazioni. Si invitano gli iscritti a presentare eventuali osservazioni

Dettagli

COMUNE DI TORRE D'ARESE PROVINCIA DI PAVIA ----------------------

COMUNE DI TORRE D'ARESE PROVINCIA DI PAVIA ---------------------- COMUNE DI TORRE D'ARESE PROVINCIA DI PAVIA ---------------------- Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale Sessione ordinaria Seduta pubblica di prima Convocazione NR. 23 DEL 29-07-2014 ORIGINALE

Dettagli

Docenti per classe 1A. Cognome Nome Materia Firma

Docenti per classe 1A. Cognome Nome Materia Firma Docenti per classe 1A BOTTA FILOMENA COZZOLINO COZZOLINO IBBA PAOLA LEONI LAURA MANUNZA FERDINANDO MARGARITA MARGHERITA MAZZEI RAFFAELE PINNA SIRA PIRODDI LUIGI S TODESCO MARCELLA TRONCI ANDREA ZICCHEDDU

Dettagli

IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC)

IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) COMUNE DI ERBUSCO PROVINCIA DI BRESCIA Via Verdi, 16-25030 Erbusco C.F.:00759960172 P.IVA 00577180987 Tel. 030 7767332 Fax 0307760141 E-mail: tributi@comune.erbusco.bs.it PEC comune.erbusco@pec.regione.lombardia.it

Dettagli

COMUNE DI AZZANELLO Provincia di Cremona. Seduta ordinaria Prima convocazione VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI AZZANELLO Provincia di Cremona. Seduta ordinaria Prima convocazione VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI AZZANELLO Provincia di Cremona Seduta ordinaria Prima convocazione VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 14 del 29/04/2015 OGGETTO: ESAME ED APPROVAZIONE PIANO FINANZIARIO SERVIZI

Dettagli

fino a 30 1 da 31 a 45 2 da 46 a 60 3 da 61 a 75 4 da 76 a 90 5

fino a 30 1 da 31 a 45 2 da 46 a 60 3 da 61 a 75 4 da 76 a 90 5 TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI GUIDA AL CALCOLO TARES (AGGIORNATO ALL'11/01/2014) La componente Rifiuti della TARES è composta da: UNA QUOTA FISSA: determinata in relazione alle componenti

Dettagli

COMUNE DI AZZANO MELLA Provincia di Brescia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI AZZANO MELLA Provincia di Brescia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI AZZANO MELLA Provincia di Brescia Delibera N. 100 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Definizione dei criteri di assimilazione ai rifiuti urbani dei rifiuti speciali

Dettagli

Corso n. 070170 per. PROJECT MANAGER Modulo/Materia GESTIONE DEI PROGETTI. Priorità (Stato Occupazione) Riferimenti Anagrafici.

Corso n. 070170 per. PROJECT MANAGER Modulo/Materia GESTIONE DEI PROGETTI. Priorità (Stato Occupazione) Riferimenti Anagrafici. GESTIONE DEI PROGETTI Cognome Nome Luogo di 1 SPIGA RINALDO CAGLIARI 31/08/1971 VALLERMOSA 0 30 a 2 PUGGIONI ANNA MARIA CARBONIA 10/05/1968 CARBONIA 0 25 e 3 CAREDDA ANTONELLO QUARTU S.E. 12/12/1971 CAGLIARI

Dettagli

COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA

COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA {Copiaprima COMUNE DI CASTELLINA IN CHIANTI PROVINCIA DI SIENA COPIA Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale DELIBERAZIONE N. 28 DEL 30/07/2015 Oggetto: IUC Componente TARI - Approvazione Piano

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE ORIGINALE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE ORIGINALE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA DELIBERAZIONE ORIGINALE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 41 del Reg. Data 30/09/2014 OGGETTO: IMPOSTA UNICA COMUNALE. TASSA SUI RIFIUTI. (TARI). APPROVAZIONE TARIFFE PER

Dettagli

COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA

COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI OTTOBIANO PROVINCIA DI PAVIA COPIA DELIBERAZIONE N. 16 in data: 21.06.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ADUNANZA ORDINARIA DI PRIMA CONVOCAZIONE - SEDUTA PUBBLICA OGGETTO:

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ORISTANO GRATUITO PATROCINIO Avvocati e Praticanti e Avvocati esterni e Praticanti esterni - Iscritti - Opzione sospesi:

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ORISTANO GRATUITO PATROCINIO Avvocati e Praticanti e Avvocati esterni e Praticanti esterni - Iscritti - Opzione sospesi: GRATUITO PATROCINIO Avvocati e Praticanti e Avvocati esterni e Praticanti esterni - Iscritti - Opzione sospesi: Sospesi e non Unico elenco (adesione ad almeno un turno selezionato): 04 - TRIBUTARIO Delibera

Dettagli

Deliberazione di C.C. n.35 del 29.2.2000, ad oggetto:

Deliberazione di C.C. n.35 del 29.2.2000, ad oggetto: Deliberazione di C.C. n.35 del 29.2.2000, ad oggetto: DELIBERA C.C. N.93 DEL 29.10.1999, AD OGGETTO: REGOLAMENTO COMUNALE PER LA DETERMINAZIONE E LA RISCOSSIONE DELLA TARIFFA DEL SERVIZIO DI GESTIONE INTEGRATA

Dettagli

Running Club Cesanese Cesano Boscone 36^ Marcia dell Amicizia Cesanese Km.7 Km. 14 Km. 22 (percorso interamente pianeggiante)

Running Club Cesanese Cesano Boscone 36^ Marcia dell Amicizia Cesanese Km.7 Km. 14 Km. 22 (percorso interamente pianeggiante) Running Club Cesanese Cesano Boscone 36^ Marcia dell Amicizia Cesanese Km.7 Km. 14 Km. 22 (percorso interamente pianeggiante) OMOLOGAZIONE N 12054 del 10/05/2012 Contributo di Partecipazione: 5,00 con

Dettagli

La prevista sessione degli esami di laurea del mese di aprile 2014 si svolgerà secondo il calendario che segue:

La prevista sessione degli esami di laurea del mese di aprile 2014 si svolgerà secondo il calendario che segue: FACOLTA DI INGEGNERIA E ARCHITETTURA Presidente: Prof.ssa Alessandra Carucci Cagliari, 16 aprile 2014 OGGETTO: Esami di laurea aprile 2014 Alla Segreteria studenti ex Facoltà Ingegneria Ai Componenti delle

Dettagli

ANGOLO DELLE ASSOCIAZIONI

ANGOLO DELLE ASSOCIAZIONI Musica dal vivo nelle vie centrali di Broni Mercatino dell arte e dell ingegno Esposizione Fiat 500 d epoca a cura del Club Amici dell Oltrepò di Broni ANGOLO DELLE ASSOCIAZIONI Sarà presente l Associazione

Dettagli

UNIVERSITA DELLA TERZA ETA Via C. Colombo 169D, Quartu Sant Elena www.univerquartu.it CONVENZIONI 2015-2016

UNIVERSITA DELLA TERZA ETA Via C. Colombo 169D, Quartu Sant Elena www.univerquartu.it CONVENZIONI 2015-2016 UNIVERSITA DELLA TERZA ETA Via C. Colombo 169D, Quartu Sant Elena www.univerquartu.it CONVENZIONI 2015-2016 FARMACIE SANITARI Parafarmacia KYDOS SrL Viale Colombo 54, Quartu Sant Elena - Sconto del 20%

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE DI CORSA CAMPESTRE 1^ Fase Provinciale San Gavino Monreale (VS) 29 Dicembre 2013

CAMPIONATO NAZIONALE DI CORSA CAMPESTRE 1^ Fase Provinciale San Gavino Monreale (VS) 29 Dicembre 2013 CAMPIONATO NAZIONALE DI CORSA CAMPESTRE 1^ Fase Provinciale San Gavino Monreale (VS) 29 Dicembre 2013 Si è svolta nell impianto sportivo Santa Lucia di San Gavino Monreale (VS), la1^ Fase Provinciale di

Dettagli

COMUNE DI SELVINO. Allegato A RESPONSABILE DELL ATTO FINALE. Responsabile di Servizio. Responsabile di Servizio

COMUNE DI SELVINO. Allegato A RESPONSABILE DELL ATTO FINALE. Responsabile di Servizio. Responsabile di Servizio SCHEDA UNITA ORGANIZZATIVA dell AREA : SERVIZIO III AREA SERVIZI TECNICI del Servizio: Geom. Giovanni Maria Epis UFFICIO / SERVIZIO: COMMERCIO : Valli Sara istruttore amministrativo/contabile cat. C3 Orari

Dettagli

COMUNE DI ERBUSCO PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI ERBUSCO PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI ERBUSCO PROVINCIA DI BRESCIA Via Verdi, 16-25030 Erbusco C.F.:00759960172 P.IVA 00577180987 Tel. 030 7767332 Fax 0307760141 E-mail: tributi@comune.erbusco.bs.it PEC comune.erbusco@pec.regione.lombardia.it

Dettagli

Allegato A) della Deliberazione di C.C. n. 38 del 03/07/2013 CITTÀ DI PIOSSASCO

Allegato A) della Deliberazione di C.C. n. 38 del 03/07/2013 CITTÀ DI PIOSSASCO Allegato A) della Deliberazione di C.C. n. 38 del 03/07/2013 CITTÀ DI PIOSSASCO REGOLAMENTO COMUNALE DI ASSIMILAZIONE DEI RIFIUTI SPECIALI AI RIFIUTI URBANI 1 INDICE Art. 1 - Oggetto Art. 2 - Criteri generali

Dettagli

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI PULA PROVINCIA DI CAGLIARI IL RESPONSABILE DELLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA' PRODUTTIVE RENDE NOTO Ai sensi l articolo 23 D.Lgs. 33 2013 Che nel 2014 sono stati rilasciati is eguenti provvedimenti

Dettagli

Tabella B3 - RUOLO SANITARIO

Tabella B3 - RUOLO SANITARIO Tabella B3 - RUOLO SANITARIO Codice 045424 DESSÌ DANIELA 49955 PEDDIS STEFANIA Corso di studi finalizzato sostenimento dell'esame di maturità per dirigente di comunità Scuola media superiore Istituto Professionale

Dettagli

COMUNE DI ALTILIA Prov. di Cosenza

COMUNE DI ALTILIA Prov. di Cosenza COMUNE DI ALTILIA Prov. di Cosenza TARIFFE TASSA SUI RIFIUTI (TARI) - ANNO 2016 Utenze domestiche 1,00 a mq. Utenze domestiche di campagna 0,60 a mq. Utenze domestiche (Pensionati nei paesi di residenza

Dettagli

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale ATA CAIS02300D Data Produzione Graduatoria Definitiva: 30/01/2015

Graduatoria di Istituto II Fascia Personale ATA CAIS02300D Data Produzione Graduatoria Definitiva: 30/01/2015 Graduatoria di Istituto II Fascia Personale ATA CAIS02300D Data Produzione Graduatoria Definitiva: 30/01/2015 Profilo Descrizione Profilo Pos. Graduatoria Cognome Nome Data Nascita Prov. Nascita Punteggio

Dettagli

CONSIGLIO DI CLASSE 1A a.s.2015/2016

CONSIGLIO DI CLASSE 1A a.s.2015/2016 CONSIGLIO DI CLASSE 1A a.s.2015/2016 Numero componenti il Consiglio di Classe: 16 Materia: Economia e Diritto Prof. ATTENE ANNA Materia: Lab. Chimica Prof. BARRILI CARMINE Materia: Lingua Inglese Prof.

Dettagli

CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITÀ ECONOMICHE NELLE CATEGORIE TARI

CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITÀ ECONOMICHE NELLE CATEGORIE TARI CLASSIFICAZIONE DELLE ATTIVITÀ ECONOMICHE NELLE CATEGORIE TARI Classe 1 -Musei, biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto Associazioni o istituzioni con fini assistenziali Associazioni o istituzioni

Dettagli

COMUNE DI SOGLIANO CAVOUR Provincia di Lecce UFFICIO TRIBUTI PIANO FINANZIARIO-TARIFFARIO GESTIONE RIFIUTI URBANI ANNO 2014

COMUNE DI SOGLIANO CAVOUR Provincia di Lecce UFFICIO TRIBUTI PIANO FINANZIARIO-TARIFFARIO GESTIONE RIFIUTI URBANI ANNO 2014 COMUNE DI SOGLIANO CAVOUR Provincia di Lecce UFFICIO TRIBUTI PIANO FINANZIARIO-TARIFFARIO GESTIONE RIFIUTI URBANI ANNO 2014 Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 11 del 01/08/2014 1 Il presente

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA TRANSIZIONE A TARES DEFINIZIONE DEGLI SCENARI TARES 2013 UD 49,71% UND 50,29%

COMUNE DI VERBANIA TRANSIZIONE A TARES DEFINIZIONE DEGLI SCENARI TARES 2013 UD 49,71% UND 50,29% COMUNE DI VERBANIA TRANSIZIONE A TARES DEFINIZIONE DEGLI SCENARI TARES 2013 UD 49,71% UND 50,29% Piano Economico Finanziario come approvato da AC con atto 8/13; ELABORAZIONE TRANSIZIONE A TARES Il presente

Dettagli

Oggetto: Approvazione aliquote tassa per la gestione dei rifiuti urbani - TARI per l anno di imposta 2015. Il Consiglio Comunale

Oggetto: Approvazione aliquote tassa per la gestione dei rifiuti urbani - TARI per l anno di imposta 2015. Il Consiglio Comunale CC 14 dd11-03-2015 Oggetto: Approvazione aliquote tassa per la gestione dei rifiuti urbani - TARI per l anno di imposta 2015. Il Consiglio Comunale Ricordato che l'art. 1 comma 639, della L. 147/2013,

Dettagli

COMUNE DI SAN GEMINI PROVINCIA DI TERNI COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

COMUNE DI SAN GEMINI PROVINCIA DI TERNI COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI SAN GEMINI PROVINCIA DI TERNI COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 29 Data 29/07/2015 OGGETTO: Approvazione tariffe TARI. L anno 2015 il giorno 29 del mese di LUGLIO alle ore 17:30, nella

Dettagli

ALBO TUTOR. Aledda Marco Diploma 2 grado Assistente tecnico Informatico. Aresu Filippo Laurea in Tecniche di Radiologia Tecnico Radiologo

ALBO TUTOR. Aledda Marco Diploma 2 grado Assistente tecnico Informatico. Aresu Filippo Laurea in Tecniche di Radiologia Tecnico Radiologo Cognome Nome Titolo di studio Professione Aledda Marco Diploma 2 grado Assistente tecnico Informatico Aresu Filippo Laurea in Tecniche di Radiologia Tecnico Radiologo Aru Caterinanna Diploma 2 grado Operatore

Dettagli

C O M U N E D I I N V E R I G O

C O M U N E D I I N V E R I G O C O M U N E D I I N V E R I G O PROVINCIA DI COMO D E L I B E R A Z I O N E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E COPIA N 21 del Registro delle Deliberazioni OGGETTO: IUC (IMPOSTA UNICA COMUNALE) - COMPONENTE

Dettagli

CANDIDATI AMMESSI AL COLLOQUIO MOTIVAZIONALE

CANDIDATI AMMESSI AL COLLOQUIO MOTIVAZIONALE AVVISO PER LA SELEZIONE DEGLI ESPERTI DI SETTORE INCARICATI DI SUPPORTARE LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO O.V.E.R - ORGANIZZAZIONE PER LA VALUTAZIONE DEGLI ESPERTI PER IL REPERTORIO. CANDIDATI AMMESSI AL

Dettagli

Assessoradu de su Traballu, Formatzione Professionale, Cooperatzione e Seguràntzia Sotziale

Assessoradu de su Traballu, Formatzione Professionale, Cooperatzione e Seguràntzia Sotziale 1 DA.RI. COSTRUZIONI DI LOBINO ALICE 049271 15/10/2012 11/10/2012 11.36.00 LBNLCA78E55B354L 17.779,62 art.12) lett.b) avviso pubblico - mancata conservazione dei posti di lavoro per almento 2 C.M.G. COSTRUZIONI

Dettagli

WP2.1 Analisi di contesto Schede tecniche

WP2.1 Analisi di contesto Schede tecniche Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l Europa investe nelle zone rurali. Misura 421- Cooperazione transnazionale- Rete transnazionale della ruralità solidale, del turismo locale sostenibile,

Dettagli

Eventuali Notizie Commenti. Oggetto della Pratica

Eventuali Notizie Commenti. Oggetto della Pratica 001/2014/A 002/2014/A 003/2014/A 007/2014/A Tipo di 648 14/01/2014 1507 23/01/2014 2534 04/02/2014 2606 05/02/2014 Oggetto della Rifacimento bagno, sanitari, piastrelle, pavimento, stufa a pellet, termosifoni

Dettagli

TARIFFE DOMESTICHE. ALLEGATO B - TARIFFE DOMESTICHE in vigore dal 01/01/2013 Gli importi sono definiti su base annua

TARIFFE DOMESTICHE. ALLEGATO B - TARIFFE DOMESTICHE in vigore dal 01/01/2013 Gli importi sono definiti su base annua TARIFFE DOMESTICHE ALLEGATO B - TARIFFE DOMESTICHE in vigore dal 01/01/2013 Gli importi sono definiti su base annua PER TUTTE LE UTENZE comp Quota Fissa 2013 Quota allaccio Quota Organico (*) CONTENIT.

Dettagli

COMUNE DI GARBAGNATE MONASTERO PROVINCIA DI LECCO SCHEDA TECNICA PER LA DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE PER L APPLICAZIONE DELLA TARI (TASSA SUI RIFIUTI) PER L ANNO 2015 [SCHEDA TECNICA] Pagina 1 1.PREMESSA

Dettagli

DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE CENTRO GIUSTIZIA MINORILE CAGLIARI ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE N 14 DEL 02.02.2015

DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE CENTRO GIUSTIZIA MINORILE CAGLIARI ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE N 14 DEL 02.02.2015 DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE CENTRO GIUSTIZIA MINORILE CAGLIARI ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE N 14 DEL 02.02.2015 Categoria opere generali: OG1 (edifici civili ed industriali) 1 I.C.E. di Milia Simone

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. SI RITIENE OPPORTUNO aumentare per l anno 2009 le seguenti tariffe:

LA GIUNTA COMUNALE. SI RITIENE OPPORTUNO aumentare per l anno 2009 le seguenti tariffe: LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO: che la TRSU Tassa per lo Smaltimento dei Rifiuti Solidi Urbani Interni è stata istituita con il Capo III, del D.Lgvo 15 novembre 1992, n.507 e dallo stesso disciplinata, con

Dettagli

Piano finanziario gestione Tares

Piano finanziario gestione Tares parte fissa parte variabile totale parte fissa parte variabile totale Utenze Domestiche 5.620,20 13.846,13 Costi di gestione Utenze non domestiche Entrate Totale Utenze Domestiche Piano finanziario gestione

Dettagli

CORSO ASSISTENTI FAMILIARI (30H) PLUS QUARTU SANT'ELENA

CORSO ASSISTENTI FAMILIARI (30H) PLUS QUARTU SANT'ELENA Registro Pubblico Assistenti Familiari D.G.R n 45/24 del 7.11.2006 Ambito PLUS Sarrabus-Gerrei Cognome Nome Tel. Cellulare RESIDENZA Nazionalità QUALIFICA PROFESSIONALE disponibilità oraria SEDI DI LAVORO

Dettagli

COMUNE DI SAN MARCO ARGENTANO (Provincia di Cosenza)

COMUNE DI SAN MARCO ARGENTANO (Provincia di Cosenza) COMUNE DI SAN MARCO ARGENTANO (Provincia di Cosenza) DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 17 DEL 08/04/2014 OGGETTO: TASSA SUI RIFIUTI (TARI) : ESAME EDAPPROVAZIONE PIANO FINANZIARIO E TARIFFE

Dettagli

D.C.C. N. 04 DEL 12/01/2004 OGGETTO: DETERMINAZIONI IN MERITO A MODIFICHE AL REGOLAMENTO COMUNALE PER LO SMALTIMENTO RIFIUTI. IL CONSIGLIO COMUNALE

D.C.C. N. 04 DEL 12/01/2004 OGGETTO: DETERMINAZIONI IN MERITO A MODIFICHE AL REGOLAMENTO COMUNALE PER LO SMALTIMENTO RIFIUTI. IL CONSIGLIO COMUNALE D.C.C. N. 04 DEL 12/01/2004 OGGETTO: DETERMINAZIONI IN MERITO A MODIFICHE AL REGOLAMENTO COMUNALE PER LO SMALTIMENTO RIFIUTI. IL CONSIGLIO COMUNALE VISTA la D.C.C. n. 43 in data 06/10/1995 avente per oggetto:

Dettagli

dal 6 Dicembre al 6 Gennaio 2015 da Dicembre 2014 a Marzo 2015 dal 7 Dicembre al 7 Gennaio 2015 dal 7 Dicembre al 16 Gennaio 2015

dal 6 Dicembre al 6 Gennaio 2015 da Dicembre 2014 a Marzo 2015 dal 7 Dicembre al 7 Gennaio 2015 dal 7 Dicembre al 16 Gennaio 2015 La Pro-Loco ringrazia tutti coloro che hanno contribuito e collaborato alla buona riuscita delle iniziative organizzate per l inverno 2014-2015 e augura a tutti BUONE FESTE da Dicembre 2014 a Marzo 2015

Dettagli

COMUNITA /COMPRENSORIO DELLA VAL DI NON

COMUNITA /COMPRENSORIO DELLA VAL DI NON TARIFFA DI IGIENE AMBIENTALE Per i Comuni di: Amblar, Bresimo, Brez, Cagnò, Campodenno, Castelfondo, Cavareno, Cis, Cles, Cloz, Coredo, Cunevo, Dambel, Denno, Don, Flavon, Fondo, Livo, Malosco, Nanno,

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Numero 51 del 12 Agosto 2014 ADUNANZA IN PRIMA CONVOCAZIONE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE. Numero 51 del 12 Agosto 2014 ADUNANZA IN PRIMA CONVOCAZIONE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 51 del 12 Agosto 2014 ADUNANZA IN PRIMA CONVOCAZIONE OGGETTO: TARI 2014 - LA NUOVA DISCIPLINA TARIFFARIA Il giorno 12 Agosto 2014 alle ore 19:50 presso la Residenza

Dettagli

Parrocchia di. Vellezzo Bellini. Sagra della Madonna del Carmine. 5-16 luglio 2014. Comune di. Vellezzo Bellini

Parrocchia di. Vellezzo Bellini. Sagra della Madonna del Carmine. 5-16 luglio 2014. Comune di. Vellezzo Bellini Comune di Parrocchia di Sagra della Madonna del Carmine 5-16 luglio 2014 Parrocchia di Cena con serata danzante Con Gabriele Rescenzo & la band Tutto in uno Sfilata storica e apertura del 25 Palio Ore

Dettagli

ASSICENTRO SRL di Maggi, Marchegiani, Giorgi e Savi

ASSICENTRO SRL di Maggi, Marchegiani, Giorgi e Savi ASSICENTRO SRL di Maggi, Marchegiani, Giorgi e Savi 1 Specialista...Per tutti i vostri momenti... CINGOLI (MC) - Tel. 0733 616495 338 7577560 BY Zona Ind.le Cerrete Collicelli - CINGOLI (MC) - www.bikeandtrike.it

Dettagli

Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale Seduta Straordinaria - Convocazione Prima - Seduta Pubblica

Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale Seduta Straordinaria - Convocazione Prima - Seduta Pubblica COMUNE DI CREAZZO PROVINCIA DI VICENZA Nr. di Prot. COPIA Deliberazione nr. 42 del 06-06-2013 Verbale di Deliberazione del Consiglio Comunale Seduta Straordinaria - Convocazione Prima - Seduta Pubblica

Dettagli

OGGETTO: nomina componenti organismi dedicati alla prevenzione, sorveglianza e controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza (I.C.A.).

OGGETTO: nomina componenti organismi dedicati alla prevenzione, sorveglianza e controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza (I.C.A.). Deliberazione n. 916 del 29 07 2009 OGGETTO: nomina componenti organismi dedicati alla prevenzione, sorveglianza e controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza (I.C.A.). IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

Dettagli

PIANO FINANZIARIO GESTIONE TARI

PIANO FINANZIARIO GESTIONE TARI PIANO FINANZIARIO GESTIONE TARI Premessa normativa Il presente Piano Finanziario, redatto in conformità a quanto previsto nel D.P.R. n. 158/1999, ha lo scopo di fornire i dati utili all'applicazione del

Dettagli

Laureati a Tempio Pausania 1900-1945

Laureati a Tempio Pausania 1900-1945 Laureati a Tempio Pausania 1900-1945 Legenda TEO: Teologia GIU: Giurisprudenza FAR: Farmacia : Medicina Nota all'elenco La Facoltà di Teologia, la Facoltà di Giurisprudenza e la Facoltà di Medicina e Chirurgia

Dettagli

COMUNITA DELLA VAL DI NON

COMUNITA DELLA VAL DI NON Allegato sub. 2) alla delibera dell Assemblea n. di data 16.02.2015 COMUNITA DELLA VAL DI NON TARIFFA DI IGIENE AMBIENTALE ANNO 2015 Per i Comuni di: Amblar, Bresimo, Brez, Cagnò, Campodenno, Castelfondo,

Dettagli

pellegrinaggio di sant Antonio da Padova edizione 2012

pellegrinaggio di sant Antonio da Padova edizione 2012 Verbale della commissione del concorso per l ideazione grafica della maglietta per il pellegrinaggio di sant Antonio da Padova edizione 2012 Per l edizione 2012 della Festa è stato proposto un concorso

Dettagli

Comune di Burcei. Settore Affari Generali Servizio Attività Produttive e promozione del territorio Responsabile del Servizio dott.

Comune di Burcei. Settore Affari Generali Servizio Attività Produttive e promozione del territorio Responsabile del Servizio dott. del Servizio dott. Adolf Cantafio N. amministrativo Fonte normativa (Suap) Tipo finale Unico Finale finale 1 Esercizi di vicinato, (L.R. n 5/2006 D.Lgs. n 59/2010) DUAAP ALLEGATO_B1 2 MSV (medie strutture

Dettagli

OGGETTO: Tassa per lo Smaltimento dei Rifiuti Solidi Urbani ed Assimilati. Approvazione tariffe per l'anno 2012. IL CONSIGLIO COMUNALE

OGGETTO: Tassa per lo Smaltimento dei Rifiuti Solidi Urbani ed Assimilati. Approvazione tariffe per l'anno 2012. IL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERA DI C.C. N. 8 DEL 02/04/2012 OGGETTO: Tassa per lo Smaltimento dei Rifiuti Solidi Urbani ed Assimilati. Approvazione tariffe per l'anno 2012. IL CONSIGLIO COMUNALE VISTO il nuovo regolamento per

Dettagli