REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili I L D I R I G E N T E

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili I L D I R I G E N T E"

Transcript

1 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili Proposta nr. 13 del 22/02/ Determinazione nr. 526 del 22/02/2013 OGGETTO: Progetto "Per fare un tavolo ci vuole la riscoperta dei vecchi mestieri e nuove opportunità imprenditoriali legate al legno". Affidamento incarico. PREMESSO CHE: I L D I R I G E N T E -con decreto n. 1298/ISTR/2012 del la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia ha approvato la graduatoria delle iniziative progettuali ammesse a finanziamento tra le quali risulta, tra le altre, l iniziativa denominata Per fare un tavolo ci vuole: la riscoperta dei vecchi mestieri e nuove opportunità imprenditoriali di cui la Provincia di Pordenone è ente capofila; - con decreto n. 1606/IST/7VIP del la Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia ha concesso alla Provincia di Pordenone il contributo di Euro ,00 per la realizzazione del progetto Per fare un tavolo ci vuole: la riscoperta dei vecchi mestieri e nuove opportunità imprenditoriali ; VISTA che in data è stata sottoscritta la convenzione tra la Regione e la Provincia di Pordenone per la realizzazione del progetto di cui sopra; RICORDATO che il progetto approvato prevede, tra l altro, la sensibilizzazione delle giovani generazione nell ottica di una implementazione della gestione eco sostenibile, produttiva ed economica del patrimonio boschivo, il trasferimento di capacità, esperienza assistenza tecnica per valorizzare l economia forestale, incentivare lo sviluppo imprenditoriale, promozione di una rete tra operatori, agenzie attive nello sviluppo delle attività montane; VISTA la deliberazione di Giunta Provinciale n. 36 del con cui è stato approvato il vigente regolamento per il conferimento degli incarichi di collaborazione autonoma; RILEVATO che è stata accertata l impossibilità di utilizzare risorse umane interne all Ente, in conformità di quanto previsto dall art. 2 del suindicato Regolamento per il conferimento degli incarichi di collaborazione autonoma; VISTI i curricula acquisiti agli atti del Servizio, relativi allo specifico settore d intervento;

2 CONSIDERATO, che la dott.ssa Giulia Sacchi di Meduno presenta adeguato curriculum professionale, coerente con l incarico da conferire, e risulta idonea a ricevere l incarico per la specifica professionalità, la competenza e le capacità acquisite nel campo della formazione in particolare nello specifico tema dello sviluppo e sostegno di reti comunitarie e promozione della cittadinanza attiva; RECEPITA l esigenza al fine del perseguimento degli obiettivi del Progetto incaricare la professionista succitata per la specifica competenza e per la circoscritta attività di cui all oggetto, secondo quanto stabilito nella bozza di disciplinare d incarico, allegata al presente atto quale parte integrante e sostanziale e che qui si approva; VISTA la nota di prot. n del con la quale viene proposto alla dott.ssa Giulia Sacchi di Meduno l incarico sopra descritto; VISTA la nota, ns. prot. n del pervenuta il , acquisita agli atti dello scrivente Servizio, con la quale la Dott.ssa Giulia Sacchi residente in via Castello, 2 a Medino (P.IVA ) accetta nella forma di prestazione professionale di lavoro autonomo l incarico di realizzazione delle azioni del progetto Per fare un tavolo ci vuole : la riscoperta dei vecchi mestieri e nuove opportunità imprenditoriali legate al legno verso un corrispettivo lordo ed onnicomprensivo pari ad ,00 IVA inclusa che si ritiene congruo rispetto alla specificità e peculiarità dell incarico; VISTA la dichiarazione di non incompatibilità resa dalla professionista; RILEVATO che l incarico non rientra fra quelli sottoposti alla valutazione dell organo di revisione economico-finanziaria dell ente locale di cui all art. 1, c. 42, L , n. 311 in quanto non rientra nella tipologia dell incarico di studio, ricerca e consulenza; CONSIDERATO che l incarico è compreso nell allegato Ricognizione incarichi di collaborazione autonoma 2013 Settore Politiche Sociali al punto 3 tipologia C della deliberazione di Consiglio Provinciale n. 40 del Presentazione, approvazione Bilancio di Previsione 2013 e dei relativi allegati ; RICHIAMATE: - la deliberazione del Consiglio Provinciale n. 40 del 20/12/2012 di approvazione del Bilancio di Previsione esercizio 2013 e dei relativi allegati; - la deliberazione della Giunta Provinciale n. 1 del 10/01/2013 Piano Esecutivo di Gestione Anno Assegnazione delle risorse finanziarie ai Dirigenti responsabili dei Servizi; RILEVATO che: - l incarico in oggetto è previsto nel piano finanziario Allegato C 4) del progetto approvato e finanziato dalla Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e che tale spesa rientra nel limite così come richiesto ai sensi dell art. 9 del Regolamento provinciale per il conferimento di incarichi di collaborazione autonoma;

3 Dato atto che la presente è assunta nel rispetto dell art. 147 bis del TUEL 267/2000 come modificato dal D.L. 174 del convertito in legge 213/2012 in ordine alla regolarità tecnica; PRECISATO, infine, che il presente atto non RIENTRA nell'obbligo di trasmissione di cui all'art. 1, comma 173, della Legge n. 266 (Legge Finanziaria per il 2006) VISTO l art. 183, comma 3 del Decreto Legislativo 267/2000; Per i motivi in premessa specificati: D E T E R M I N A. 1. di prendere atto dell accettazione dell incarico di collaborazione autonoma per la realizzazione del progetto denominato Per fare un tavolo ci vuole : la riscoperta dei vecchi mestieri e nuove opportunità imprenditoriali legate al legno presentata dalla dott.ssa Giulia Sacchi di Meduno (P.IVA ) nata il a Maniago, residente a Meduno in via Castello, 2 verso un corrispettivo lordo e omnicomprensivo di ,00 IVA inclusa, che si ritiene congruo rispetto alle specificità e alle peculiarità del servizio richiesto, secondo le modalità e condizioni stabilite nella nota inviata con prot. n del ; 2. di dare atto che l espletamento dell incarico avverrà alle condizioni e modalità dettagliate nello schema di disciplinare, allegato alla presente determinazione quale parte integrante e sostanziale e che qui si approva; 3. di imputare la spesa lorda omnicomprensiva di ,00.= al Tit. 1 Funz. 8 Serv. 2 Int. 3 Capitolo Convegni studi ricerche e progetti nel settore socio-assistenziale del Bilancio 2013 finanziato con fondi regionali giusto decreto di finanziamento e impegno n. 1606/IST/7VIP del 7 novembre 2012 per l importo complessivo di Euro ,00 (E 1445); 4. di dare atto che con ordinanza dirigenziale verrà effettuato il pagamento delle prestazioni secondo le modalità tutte contenute nello schema di disciplinare di incarico dietro presentazione di fatture regolarmente emesse ai fini fiscali; 5. di dare atto, inoltre, che l incarico è compreso nell allegato Ricognizione incarichi di collaborazione autonoma 2013 Settore Politiche Sociali al punto 3 tipologia C della deliberazione di Consiglio Provinciale n. 40 del Presentazione, approvazione Bilancio di Previsione 2013 e dei relativi allegati ; 6. di dare atto, inoltre, che la presente determinazione NON RIENTRA nell'obbligo di trasmissione di cui all'art. 1, comma 173, della Legge n. 266 (Legge Finanziaria per il 2006); 7. di dare atto, inoltre, che la presente determinazione è assunta nel rispetto dell art. 147 bis del TUEL 267/2000 come modificato con D.L. 174 del , convertito in Legge n. 213/2012, in ordine alla regolarità tecnica;

4 8. di dare atto, infine, che ai sensi dell art. 6 del vigente Regolamento per il conferimento degli incarichi di collaborazione autonoma, il presente atto verrà pubblicato sul sito Web della Provincia e che ai sensi dell art. 18 del decreto legge 22 giungo 2012 n. 83, convertito nella legge 7 agosto 2012 n. 134, il presente incarico è soggetto anche alla pubblicità sulla rete internet nello spazio del sito dell Ente individuato come AMMINISTRAZIONE APERTA Pordenone, lì 22/02/2013 IL DIRIGENTE Gianfranco Marino Sottoscritto digitalmente ai sensi del D.Lgs 82/2005 e successive modifiche ed integrazioni

5 Elenco firmatari ATTO SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 E DEL D.LGS. 82/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI Questo documento è stato firmato da: NOME: GIANFRANCO MARINO CODICE FISCALE: MRNGFR48R19B180S DATA FIRMA: 22/02/ :19:03 IMPRONTA: 3F526AE0EA1970C8003E9B82746AADAE33E744174AAE0FF8F6F8E5AF08A1CCE4 33E744174AAE0FF8F6F8E5AF08A1CCE4A5B87F289DCD6E6CB23E06C22B0F5109 A5B87F289DCD6E6CB23E06C22B0F51091D374E539ED9D70D99BA7E999B D374E539ED9D70D99BA7E999B E7F26DE033C4AE0660A15CF378FF7

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 67 del 24/06/2014 - Determinazione nr. 1606 del 25/06/2014 OGGETTO: "VIBRACTION 2014".

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA REALIZZAZIONE DI ALCUNE FASI DELLE MACROATTIVITA 2,3,4 DEL PROGETTO PER FARE UN TAVOLO CI

DISCIPLINARE PER LA REALIZZAZIONE DI ALCUNE FASI DELLE MACROATTIVITA 2,3,4 DEL PROGETTO PER FARE UN TAVOLO CI Reg. n. Pordenone, DISCIPLINARE PER LA REALIZZAZIONE DI ALCUNE FASI DELLE MACROATTIVITA 2,3,4 DEL PROGETTO PER FARE UN TAVOLO CI VUOLE :LA RISCOPERTA DEI VECCHI MESTIERI E NUOVE OPPORTUNITA LEGATE AL LEGNO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili Proposta nr. 64 del 01/07/2014 - Determinazione nr. 1659 del 01/07/2014 OGGETTO: Progetto

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa Proposta nr. 27 del 03/02/2012 - Determinazione nr. 308 del 03/02/2012 OGGETTO: Attività

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura IL FUNZIONARIO DELEGATO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura IL FUNZIONARIO DELEGATO REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 44 del 03/12/2013 - Determinazione nr. 2877 del 03/12/2013 OGGETTO: Servizio di consulenza

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari IL FUNZIONARIO INCARICATO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari IL FUNZIONARIO INCARICATO Riproduzione informale REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 170 del 11/10/2011 - Determinazione nr. 2456

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 27 del 08/04/2014 - Determinazione nr. 901 del 08/04/2014 OGGETTO: Centro Servizi Provinciale

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione Proposta nr. 1 del 16/01/2014 - Determinazione nr. 113 del 16/01/2014 OGGETTO: Servizio di assistenza,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 112 del 04/09/2014 - Determinazione nr. 2321 del 04/09/2014 OGGETTO: Mostra NEL SELVAGGIO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa Proposta nr. 94 del 26/03/2015 - Determinazione nr. 647 del 27/03/2015 OGGETTO: Incarico

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 37 del 08/05/2014 - Determinazione nr. 1133 del 08/05/2014 OGGETTO: "VIBRACTION 2014--LA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Pianificazione Territoriale di Area Vasta e Dolomiti UNESCO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Pianificazione Territoriale di Area Vasta e Dolomiti UNESCO REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Pianificazione Territoriale di Area Vasta e Dolomiti UNESCO Proposta nr. 12 del 05/07/2012 - Determinazione nr. 1553 del 05/07/2012

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE ENERGIA ED AMBIENTE Politiche Energetiche

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE ENERGIA ED AMBIENTE Politiche Energetiche OGGETTO: Conferimento incarico di collaborazione autonoma per realizzazione software per la gestione delle domande di contributo per interventi in materia di risparmio energetico (impianti solari termici

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE SOCIALI Servizi Socio-Assistenziali e Politiche Giovanili Proposta nr. 30 del 16/05/2012 - Determinazione nr. 1050 del 16/05/2012 OGGETTO: Progetto

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 6 del 27/01/2014 - Determinazione nr. 238 del 29/01/2014 OGGETTO: VIBRACTION 2014-LA PROVINCIA

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Turismo - Politiche Europee

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Turismo - Politiche Europee REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Turismo - Politiche Europee Proposta nr. 6 del 28/09/2015 - Determinazione nr. 2323 del 06/10/2015 OGGETTO: Corso

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari I L D I R I G E N T E Celebrazioni centesimo anniversario dell Aeroporto Pagliano e Gori di Aviano, Servizi collegati al concerto della Banda dell Aeronautica Militare presso il Teatro Verdi di Pordenone. Impegno di spesa.

Dettagli

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO Determinazione nr. 2069 Trieste 19/10/2015 Proposta nr. 828 Del 15/10/2015 Oggetto: Mostra "Il mondo è là. Arte moderna

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione Proposta nr. 17 del 29/04/2013 - Determinazione nr. 1073 del 07/05/2013 OGGETTO: AGGIORNAMENTO CONTENUTI

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 101 del 27/05/2013 - Determinazione nr. 1308 del 27/05/2013 OGGETTO: Rimborso dell'addizionale provinciale

Dettagli

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 1453 DEL 07/12/2012 SETTORE Attività Economiche, Formazione Professionale, Politiche Attive del Lavoro e Università, Istruzione OGGETTO: RINNOVO INCARICO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 84 del 18/06/2012 - Determinazione nr. 1413 del 19/06/2012 OGGETTO: Dolomiti Day UNESCO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Turismo - Politiche Europee

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Turismo - Politiche Europee REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Turismo - Politiche Europee Proposta nr. 9 del 01/04/2014 - Determinazione nr. 839 del 01/04/2014 OGGETTO: Fornitura

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari I L FUNZIONARIO INCARICATO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari I L FUNZIONARIO INCARICATO REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 103 del 06/08/2014 - Determinazione nr. 2032 del 06/08/2014 OGGETTO: MUSAE PERCORSI CULTURALI

Dettagli

POLITICHE GIOVANILI PUNTI EUROPA PARI OPPORTUNITA IMMIGRAZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 41 del 29/04/2008

POLITICHE GIOVANILI PUNTI EUROPA PARI OPPORTUNITA IMMIGRAZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO. N 41 del 29/04/2008 POLITICHE GIOVANILI PUNTI EUROPA PARI OPPORTUNITA IMMIGRAZIONE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N 41 del 29/04/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO DI INCARICO DI PRESTAZIONE OCCASIONALE A MILENA CECCHINI

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari I L F U N Z I O N A R I O I N C A R I C A T O

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari I L F U N Z I O N A R I O I N C A R I C A T O REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 105 del 07/08/2014 - Determinazione nr. 2041 del 07/08/2014 OGGETTO: Mostra NEL SELVAGGIO

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Pianificazione Territoriale di Area Vasta e Dolomiti UNESCO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Pianificazione Territoriale di Area Vasta e Dolomiti UNESCO REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Pianificazione Territoriale di Area Vasta e Dolomiti UNESCO Proposta nr. 19 del 27/08/2015 - Determinazione nr. 2036 del 27/08/2015

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE MOBILITA' TERRITORIALE Motorizzazione Civile

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE MOBILITA' TERRITORIALE Motorizzazione Civile REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE MOBILITA' TERRITORIALE Motorizzazione Civile Proposta nr. 30 del 28/05/2012 - Determinazione nr. 1186 del 28/05/2012 OGGETTO: Iniziativa VACANZE SICURE

Dettagli

IL DIRIGENTE DI AREA. l'amministrazione comunale, con Deliberazione Consiliare n. 53 del 21 maggio 1999, ha

IL DIRIGENTE DI AREA. l'amministrazione comunale, con Deliberazione Consiliare n. 53 del 21 maggio 1999, ha Pag. 1 / 10 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CITTA' E TERRITORIO REG. DET. DIR. N. 5563 / 2012 Prot. corr. Prot. corr. N 2012/5/1

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Gestione del Personale

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Gestione del Personale REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Gestione del Personale Proposta nr. 130 del 13/09/2013 - Determinazione nr. 2209 del 17/09/2013 OGGETTO: Proroga assunzione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili Proposta nr. 22 del 22/08/2013 - Determinazione nr. 2039 del 22/08/2013 OGGETTO: OGGETTO: DPR 462/2001. Verifica

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione IL DIRIGENTE

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione IL DIRIGENTE REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione Proposta nr. 5 del 28/02/2013 - Determinazione nr. 614 del 06/03/2013 OGGETTO: Servizio di assistenza,

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 823 Trieste 01/04/2015 Proposta nr. 540 Del 31/03/2015 Oggetto: L.R. 20/2006. Incentivi alla Cooperazione sociale per l'anno

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. GESTIONE ECONOMICA

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. GESTIONE ECONOMICA AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. GESTIONE ECONOMICA Determinazione nr. 282 Trieste 30/01/2014 Proposta nr. 105 Del 30/01/2014 Oggetto: Diritto di accesso alla piattaforma multi-utenti INSITO di

Dettagli

Determina Servizi Sociali/0000003 del 13/01/2015

Determina Servizi Sociali/0000003 del 13/01/2015 Comune di Novara Determina Servizi Sociali/0000003 del 13/01/2015 Area / Servizio Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizi Sociali Educativi (23.UdO) Proponente A.M. Nuovo

Dettagli

Determinazione del Responsabile. del. Servizi alla persona. n. 424 del 07/09/2009

Determinazione del Responsabile. del. Servizi alla persona. n. 424 del 07/09/2009 Determinazione del Responsabile del Servizi alla persona n. 424 del 07/09/2009 Oggetto: Ciclo di conferenze sul cinema "Roma città aperta" - periodo settembre - ottobre 2009. Conferimento incarico e assunzione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche Proposta nr. 62 del 05/06/2014 - Determinazione nr. 1376 del 05/06/2014 OGGETTO: L.R. 10/1988 art. 27

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 499 DEL 20/08/2015 SETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI, ECONOMICO FINANZIARI, DI SEGRETERIA E AUSILIARI Ufficio Staff del Dirigente I Settore

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 41 del 27/03/2014 - Determinazione nr. 816 del 28/03/2014 OGGETTO: Adesione Convenzione Ministeriale

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI Determinazione nr. 754 Trieste 25/03/2015 Proposta nr. 273 del 24/03/2015 Oggetto: L.R. 41/96 art. 21 Programma provinciale di sperimentazione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 27 del 26/06/2014 - Determinazione nr. 1613 del 26/06/2014 OGGETTO: LR 6/2010, art.13 -

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. LAVORO POLITICHE GIOVANILI E SOCIALI Determinazione nr. 2894 Trieste 07/11/2013 Proposta nr. 966 del 06/11/2013 Oggetto: Consigliera provinciale di Parità - Concessione contributo

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE IMMIGRAZIONE E IDENTITA' CULTURALE Immigrazione

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE IMMIGRAZIONE E IDENTITA' CULTURALE Immigrazione educazione civica". Servizio realizzazione materiali informativi/pubblicitari. Affidamento incarico alla ditta Interattiva snc di Spilimbergo. Assunzione impegno di spesa. I L D I R I G E N T E Visto l

Dettagli

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale

Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 5 DEL 02/01/2015 OGGETTO Nomina Coordinatore Sociosanitario Dott. Paolo Bordon nominato con D.G.R. 2544 del

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO LA RESPONSABILE DI P.O.

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO LA RESPONSABILE DI P.O. AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 202 Trieste 29/01/2015 Proposta nr. 50 Del 28/01/2015 Oggetto: Regolamento di cui agli artt. 29, 30, 31, 32, 33 e 48 L. R.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Settore Politiche Educative, Piano Locale Giovani, Istruzione e Sport DIRETTORE TONINELLI DOTT.SSA SILVIA Numero di registro Data dell'atto 1552 20/10/2015 Oggetto

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE FAUNISTICO Caccia e Pesca (Pianificazione Faunistico-Venatoria ed Accademia di San Floriano)

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE FAUNISTICO Caccia e Pesca (Pianificazione Faunistico-Venatoria ed Accademia di San Floriano) REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE FAUNISTICO Caccia e Pesca (Pianificazione Faunistico-Venatoria ed Accademia di San Floriano) Proposta nr. 23 del 04/02/2014 - Determinazione nr. 276 del

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 113 del 08/07/2011 - OGGETTO: mostra «FOTOGRAFIA E RISORGIMENTO. TESORI DEI GRANDI MUSEI ITALIANI». Spese per fornitura di immagini digitali. Assunzione impegno di spesa. I L F U N Z I O N

Dettagli

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como

C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como SERVIZIO AMMINISTRATIVO E CONTABILE N. 65 del 27-03-2012 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO PER LA COMPILAZIONE E TRASMISSIONE MODELLO 770 - TRIENNIO FISCALE

Dettagli

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE AREA COORDINAMENTO DEL TERRITORIO U.O. SVILUPPO E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Determinazione nr. 3636 Trieste 24/12/2013 Proposta nr. 2522 Del 24/12/2013 Oggetto: Programma per la cooperazione transfrontaliera

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 20 del 14/03/2012 - Determinazione nr. 621 del 19/03/2012 OGGETTO:

Dettagli

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO

GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO GABINETTO DELLA PRESIDENZA U.O. SERVIZI CULTURALI E VALORIZZAZIONE BENI DEL TERRITORIO Determinazione nr. 2988 Trieste 03/10/2014 Proposta nr. 1000 Del 03/10/2014 Oggetto: Interventi ai sensi dell'art.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 951 Trieste 20/04/2015 Proposta nr. 625 del 17/04/2015 Oggetto: L.R. 20/2006. Incentivi alla Cooperazione Sociale per l'anno

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI Determinazione nr. 527 Trieste 28/02/2013 Proposta nr. 117 Del 25/02/2013 Oggetto: Affido del servizio di traduzione simultanea

Dettagli

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA EDUCAZIONE UNIVERSITA E RICERCA SERVIZI EDUCATIVI INTEGRATI E POLITICHE GIOVANILI PO

Dettagli

UNITA OPERATIVA SERVIZI SOCIALI COMUNALI,SPORTELLO SOCIALE AL CITTADINO, SEGRETERIA AMMINISTRATIVA DI SETTORE DETERMINAZIONE

UNITA OPERATIVA SERVIZI SOCIALI COMUNALI,SPORTELLO SOCIALE AL CITTADINO, SEGRETERIA AMMINISTRATIVA DI SETTORE DETERMINAZIONE UNITA OPERATIVA SERVIZI SOCIALI COMUNALI,SPORTELLO SOCIALE AL CITTADINO, SEGRETERIA AMMINISTRATIVA DI SETTORE DETERMINAZIONE Oggetto: Determinazione della quota mensile a carico ospiti di Case di Riposo

Dettagli

U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI

U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI U.O. PATRIMONIO GARE E CONTRATTI Determinazione nr. 1061 Trieste 07/04/2014 Proposta nr. 762 Del 03/04/2014 Oggetto: Regolamento Regionale n.116/pres. dd. 28/05/2010 - Fondo Sociale Europeo Obiettivo 2

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Contributi Opere Pubbliche

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Contributi Opere Pubbliche Riproduzione informale REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Contributi Opere Pubbliche Proposta nr. 44 del 21/06/2011 - Determinazione nr. 1520 del 21/06/2011 OGGETTO: L.R.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 43 del 23/05/2014 - Determinazione nr. 1281 del 23/05/2014 OGGETTO: "VIBRACTION 2014".

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 2136 Trieste 30/10/2015 Proposta nr. 868 Del 30/10/2015

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE. Determinazione nr. 2136 Trieste 30/10/2015 Proposta nr. 868 Del 30/10/2015 AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 2136 Trieste 30/10/2015 Proposta nr. 868 Del 30/10/2015 Oggetto: Seminario "Le procedure di accertamento dell'inidoneità

Dettagli

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE

Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE Comune di Lecce DETERMINAZIONE ORIGINALE SETTORE: Settore Programmazione Strategica e Comunitaria Dirigente: Dott. RAFFAELE PARLANGELI Raccolta particolare del servizio N DetDS 00011/2015-CDR V del 19/02/2015

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 80 del 01/07/2014 - Determinazione nr. 1656 del 01/07/2014 OGGETTO: Manifestazione MUSÆ

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 678 DEL 28/11/2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO: Erogazione contributo di euro 5.000,00=

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. SERVIZI AMMINISTRATIVI Determinazione nr. 1945 Trieste 20/06/2014 Proposta nr. 609 Del 20/06/2014 Oggetto: 10/CC/14 Provincia di Trieste/ Comitato per

Dettagli

AREA POLITICHE ATTIVE E MERCATO DEL LAVORO DIREZIONE

AREA POLITICHE ATTIVE E MERCATO DEL LAVORO DIREZIONE AREA POLITICHE ATTIVE E MERCATO DEL LAVORO DIREZIONE Determinazione nr. 1239 Trieste 23/04/2012 Proposta nr. 398 Del 19/04/2012 Oggetto: Incentivi per l'assunzione di soggetti disabili ai sensi dell'art.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. CENTRO PER L'IMPIEGO Determinazione nr. 3137 Trieste 20/10/2014 Proposta nr. 2162 Del 16/10/2014 Oggetto: Revoca del contributo concesso e impegnato con determinazione dirigenziale

Dettagli

DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011

DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011 Settore n 2 Servizi di Gestione Economico-Finanziaria DETERMINAZIONE N.104 DEL 28/11/2011 N. Registro generale 463 OGGETTO: Conferimento incarichi professionali di consulenza in materia di partecipate.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 173 del 03/12/2012 - Determinazione nr. 2720 del 04/12/2012 OGGETTO: Adesione alla Convenzione Ministeriale

Dettagli

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO

IL DIRIGENTE DI SERVIZIO Pag. 1 / 5 comune di trieste piazza Unità d'italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CITTA', TERRITORIO E AMBIENTE SERVIZIO AMBIENTE ED ENERGIA REG. DET. DIR. N. 504 /

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche Proposta nr. 42 del 06/05/2014 - Determinazione nr. 1090 del 06/05/2014 OGGETTO: L.R. 10/1988 art. 37,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Programmazione e Contabilità Generale

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Programmazione e Contabilità Generale I L D I R I G E N T E Premesso che l Amministrazione Provinciale ha fissato tra i suoi obiettivi prioritari la realizzazione del Bilancio Sociale 2010; Considerato che tra le diverse fasi del suddetto

Dettagli

Settore Urbanistica Lavori Pubblici Ambiente Casa

Settore Urbanistica Lavori Pubblici Ambiente Casa O r i g i n a l e COMUNE DI BRUINO PROVINCIA DI TORINO C.A.P. 10090 Settore Urbanistica Lavori Pubblici Ambiente Casa DETERMINAZIONE Registro di servizio 78 del 19/09/2013 Registro Generale 263 del 19/09/2013

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 83

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 83 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 83 OGGETTO: Progetto di educazione stradale per bambini SECURLANDIA. Assegnazione contributo all'associazione

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 1023 DEL 31-12-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Progetto Educazione Stradale: acquisto notebook completo

Dettagli

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 344

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 344 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 344 OGGETTO: Corso di laurea triennale in disegno industriale ISIA - Anno Accademico 2012/2013. Assegnazione

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 168 DEL 24/03/2015 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Servizi Cimiteriali OGGETTO:Software Consulting s.r.l. - impegno di spesa per rinnovo

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi IL RESPONSABILE P.O.

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi IL RESPONSABILE P.O. REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 85 del 17/07/2012 - Determinazione nr. 1646 del 17/07/2012 OGGETTO: Acquisto n. 2 licenze Office

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 675 DEL 28/11/2014 SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA Ufficio Cultura, Turismo e Associazionismo OGGETTO: Bando regionale di finanziamento comunitario:

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 88 del 25/06/2013 - Determinazione nr. 1612 del 26/06/2013 OGGETTO: "VIBRACTION 2013-LA

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 574 Trieste 09/03/2015 Proposta nr. 194 Del 05/03/2015 Oggetto: Incontro di studio La gestione contabile dell'ente locale

Dettagli

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena)

Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Unione di Comuni Terre di Castelli (Provincia di Modena) Determinazione nr. 953 Del 02/12/2015 Sistemi Informativi OGGETTO: Acquisto sul mercato elettronico della pa di implementazione al software di gestione

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 1424 Trieste 09/05/2014 Proposta nr. 436 Del 09/05/2014

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 1424 Trieste 09/05/2014 Proposta nr. 436 Del 09/05/2014 AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 1424 Trieste 09/05/2014 Proposta nr. 436 Del 09/05/2014 Oggetto: Regolamento di cui agli artt. 29, 30, 31, 32, 33 e 48 L. R.

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 720 Trieste 23/03/2015 Proposta nr. 260 Del 20/03/2015 Oggetto: Corso "Il conto annuale 2014. Strumento di verifica e

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 872-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CONTROLLO DIREZIONALE Contributi Opere Pubbliche Proposta nr. 37 del 22/04/2014 - Determinazione nr. 1015 del 22/04/2014 OGGETTO: L.R. 10/1988 art. 37,

Dettagli

COMUNE DI SORBOLO (Provincia di Parma)

COMUNE DI SORBOLO (Provincia di Parma) COMUNE DI SORBOLO (Provincia di Parma) Piazza Libertà, 1-43058 Sorbolo (PR) Tel. 0521/669611 Fax 0521/669669 E-mail: info@comune.sorbolo.pr.it Web: http://www.comune.sorbolo.pr.it Partita IVA 00455610345

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura I L FUNZIONARIO DELEGATO

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura I L FUNZIONARIO DELEGATO REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROMOZIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Agricoltura Proposta nr. 31 del 07/08/2014 - Determinazione nr. 2039 del 07/08/2014 OGGETTO: Concessione di contributi

Dettagli

IL DIRETTORE DI AREA

IL DIRETTORE DI AREA Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d'italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA RISORSE AL CITTADINO PO GESTIONE GIURIDICA, AFFARI GENERALI E FORMAZIONE INTERNA Prot.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1389 SETTORE Settore Welfare Cittadino NR. SETTORIALE 157 DEL 19/12/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO ALL AGENZIA BASS CULTURE PER IL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 1156 SETTORE Settore Programmazione Economico Finanziario e Fiscalità NR. SETTORIALE 114 DEL 19/10/2015 OGGETTO: FORNITURA DI N.50 ORE DI FORMAZIONE ON

Dettagli

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA. visto inoltre l eco internazionale riscosso dal reperto in argomento, tanto che l articolo di

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA. visto inoltre l eco internazionale riscosso dal reperto in argomento, tanto che l articolo di Pag. 1 / 4 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CULTURA E SPORT PO COORDINAMENTO AMMINISTRATIVO MUSEI Prot. corr. N. 20 7/2-31/10-1

Dettagli

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA

IL RESPONSABILE DI POSIZIONE ORGANIZZATIVA Pag. 1 / 5 comune di trieste piazza Unità d'italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA EDUCAZIONE UNIVERSITA' RICERCA CULTURA E SPORT PO COORDINAMENTO CONTABILE E ORGANIZZAZIONE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 69 del 17/05/2012 - Determinazione nr. 1066 del 17/05/2012 OGGETTO: Fornitura n. 20 personal computer

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 1894 Trieste 17/06/2014 Proposta nr. 597 Del 17/06/2014 Oggetto: Master in Europrogettazione 2014-2020, organizzato da

Dettagli

IL DIRIGENTE. RITENUTO di dover procedere alla nomina della commissione Giudicatrice;

IL DIRIGENTE. RITENUTO di dover procedere alla nomina della commissione Giudicatrice; Determinazione dirigenziale n.997 del 7 luglio 2014 Centro di responsabilità 54 OGGETTO: concorso pubblico per esami, in convenzione con il Comune di Riccione, il Comune di Bellaria Igea-Marina e l Unione

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 199/2013

DETERMINAZIONE N. 199/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A.

Dettagli

C O M U N E D I V I C E N Z A

C O M U N E D I V I C E N Z A C O M U N E D I V I C E N Z A Comune di Vicenza Protocollo Generale I COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE DIGITALE Protocollo N.0031441/2015 del 30/03/2015 Firmatario: CLAUDIA GIAMMARCHI INCARICATO ALLA REDAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI PISA D I R E Z I O N E SERVIZI ISTITUZIONALI CULTURA TURISMO

COMUNE DI PISA D I R E Z I O N E SERVIZI ISTITUZIONALI CULTURA TURISMO COMUNE DI PISA D I R E Z I O N E SERVIZI ISTITUZIONALI CULTURA TURISMO OGGETTO: APPROVAZIONE BANDO ANNO 2014 PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ORDINARI. SETTORE D INTERVENTO : CULTURA. PRENOTAZIONE IMPEGNO

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 932871. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp.

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD. Codice identificativo 932871. PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-12 / 977 del 24/09/2013 Codice identificativo 932871 PROPONENTE Comunicazione - Serv. Informativi - Sp. Cittadino RETE CIVICA COMUNALE.

Dettagli

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO

AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO AREA SERVIZI AL CITTADINO U.O. POLITICHE ATTIVE DEL LAVORO Determinazione nr. 2470 Trieste 26/09/2013 Proposta nr. 1810 Del 25/09/2013 Oggetto: Avvio tirocinio formativo e di orientamento (art. 18 L.196/97

Dettagli