WS1 Sociologia dell Educazione Le qualità della sociologia dell'educazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "WS1 Sociologia dell Educazione Le qualità della sociologia dell'educazione"

Transcript

1 WS1 Sociologia dell Educazione Le qualità della sociologia dell'educazione 9:30-11:00 Coordina: P. Landri M. Pitzalis (Università di Cagliari) Pecunia non olet? Ovvero, un auto- socio- analisi sulle condizioni di produzione del discorso sociologico M. Colombo (Università Cattolica, Milano) La traduzione operativa locale del sapere sociologico in ambito educativo: perché, se ha senso, è così difficile in Italia? G. Argentin (Università di Trento) Ricomincio da tre. Lezioni apprese in tre esperienze italiane di analisi controfattuale, per migliorare l apprendimento della matematica e per rafforzare la valutazione delle politiche scolastiche A. Viteritti e O. Giancola (Università La Sapienza, Roma) Accostare visioni distali e prossimali in educazione: una ricerca multi - prospettica per la qualità della ricerca sociologica Dibattito 11:30-13:00 Coordina: A. Maccarini S. Capogna (Università Roma Tre) Il contributo della sociologia nell analisi dell e- learning V. Jacobone e G. Moro (Università di Bari) La valutazione del programma Erasmus: uno studio presso l Università di Bari G. Argentin e C. Barone (Università di Trento) La crisi della sociologia (dell istruzione): proposte per cercare di uscirne E. Grimaldi, P. Landri e R. Serpieri (Università di Napoli Federico II; IRPPS CNR Penta di Fisciano SA) La fabbricazione di sociologie dell educazione Dibattito 1

2 WS2 Sezione del Territorio Comprendere e intervenire: concetti e metodi della sociologia del territorio 11:30 13:00 Coordina: F. Mignella Calvosa Con interventi programmati di: M. Colleoni (Università Milano Bicocca); A. Mazzette (Università di Sassari); A. Mela (Politecnico di Torino); F. Ramella (Università di Torino); F. Zajczyk (Università Milano Bicocca) WS3 Sociologia Politica Politica locale, élite e nuove forme di governance 9:30 11:00 Coordinano: P. Fantozzi G. Moini R. Segatori M. Allulli (Cittalia Fondazione ANCI Ricerche) La metropolizzazione della governance e delle politiche locali. Un agenda di ricerca M. Bassoli (Università Bocconi) Still Catholic, still Communist. The role of organizational affiliation in local welfare. The Case of Turin and Kielce P. Blokker (Università di Trento) Politica formale, partecipazione, e governance alternativa F.S. Caruso (Università della Calabria) Dal diritto all'eccezione: la "politica popolare" dei gruppi subalterni meridionali R. de Luca (Università della Calabria) Sistemi politici locali e nuove forme di partecipazione e rappresentanza L. Franceschetti (Università La Sapienza, Roma) Modelli di azione neoliberista e nuove forme di governance locale: le politiche di innovazione tecnologica della PA dall Agenda Digitale alle Smart Cities R. Iacovino (Università La Sapienza, Roma) Varianti di neoliberismo: attori e interazioni nel modello romano N. Inwinkl (Università La Sapienza, Roma) Pianificazione urbana, policy discourse e Città Metropolitana: il caso di Roma A. Millefiorini La crisi della seconda Repubblica: cause e prospettive M. Negri (Università della Tuscia) Diffusione e continuità nelle politiche pubbliche per la sicurezza: tra democrazia partecipativa e sussidiarietà circolare E. Polizzi (Università di Milano Bicocca) e A. Giorgi (Centro de Estudos Sociais, Coimbra, Portugal) Comunione e Liberazione: un movimento cattolico nella politica in una prospettiva di multilevel governance 2

3 WS4 Sociologia politica Partiti politici, nuove forme di rappresentanza e movimenti 9:30 11:00 Coordinano: F. de Nardis E. Recchi G. Barbieri (Università di Perugia) La parabola della Lega Nord L. Caruso Il Movimento 5 Stelle, ovvero la politica contemporanea come campo di contraddizioni A. D Augusta (Università di Catania) Partiti politici e mutamento: verso la de- differenziazione? E. Galioto (Università La Sapienza, Roma) Movimenti d'opposizione alla crisi in Spagna e Grecia. "Teorie della frustrazione" contro "teorie del potere", un'ipotesi di lettura F. Gentile (Università del Salento) Il populismo nell epoca della sfiducia politica A. Giorgi (Centro de Estudos Sociais, Coimbra, Portugal) Il diritto del comune : forme di rielaborazione delle forme decisionali e gestionali di uno spazio collettivo D. Ungaro (Università di Teramo) Multitudo. Le trasformazioni della democrazia rappresentativa nelle reti sociali L. Viviani (Università di Firenze) Principe o prigioniero? Il ruolo del leader nel mutamento dei partiti politici F. Saccà (Università degli Studi della Tuscia) Partiti in mutamento e antipolitica R. Sampugnaro (Università di Catania) Professionalizzazione della consulenza politica e metacoverage WS5 Sociologia della Religione Le religioni nell Italia che cambia. Mappe e bussole 9:30 13:00 Presiede: L. Berzano E. Pace L ebraismo: una memoria viva M.I. Macioti Religioni a Roma P.L. Trombetta Le Chiese pentecostali G. Giordan La costellazione delle Chiese ortodosse A. Molle L Oriente italiano P. Naso Protestanti, Evangelici, Testimoni e Santi 3

4 WS6 Processi ed istituzioni culturali Società italiana e processi di mediatizzazione. Scenari e metodologie di ricerca 11:30-13:00 Coordina: W. Privitera (Università di Milano Bicocca) Discussant: V. Codeluppi (Università di Modena e Reggio Emilia) E. Novelli (Università Roma Tre) Il Presidente del popolo di internet? L'impatto della rete sull'opinione pubblica, sul sistema politico e sui media, nella rielezione del Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano M. Antenore, L. Di Giammaria, M.P. Faggiano e S. Gennaro (Sapienza Università di Roma) Twitter e attivismo politico in campagna elettorale 2013 F. Giglietto (Università di Urbino) e L. Iannelli (Università di Sassari) Gli spazi ibridi della politica mediatizzata. Il dibattito sul Movimento Cinque Stelle, tra talk show e Twitter M. Longo e M. Sticchi (Università del Salento) Precari on- line. Elsa Fornero e il popolo precario della rete Interventi programmati di A. Golino (Università di Cagliari), A. Rotisciani (Università del Salento) e M. Infante (Università Suor Orsola Benincasa, Napoli) 14:00-15:15 Coordina: F. Colombo (Università Cattolica di Milano) Discussant: S. Martelli (Università di Bologna) P. Musarò (Università di Bologna) Solidarietà mediale. Uno strumento di gestione della governance globale M. Parito (Università di Messina) La rappresentazione mediale dell Unione Europa tra logiche giornalistiche e strategie delle fonti M. Stazio (Università di Cassino e del Lazio Meridionale) Si fa presto a dire nuovo Cultura, comunicazione e ricerca sociologica: oltre le cyber- mitologie e le net- delusioni T. Mazali (Politecnico di Torino) Professioni digitali media- oriented: un analisi empirica sui professionisti della creatività digitale I. Cortoni (Sapienza Università di Roma) DIGItales. I processi di mediatizzazione nell età pre- scolare Interventi programmati di A. Cava (Università di Messina), M. Benedetti (ISTAT) e F. Denunzio (Università di Salerno) (segue») 4

5 («segue) WS6 Processi ed istituzioni culturali 15:15-16:30 Coordina: P. Parmiggiani (Università di Bologna) Discussant: M. Gavrila (Sapienza Università di Roma) D. Bennato (Università di Catania) Semu cyberdevoti tutti! Strategie di partecipazione collettiva alla festa di Sant Agata attraverso i social media S. Carlo (Università Cattolica di Milano) e M. Pedroni (Università di Bergamo) I miei amici sono il mio pubblico": la (mass) mediatizzazione dei contenuti personali e delle relazioni su Facebook G. Mascheroni (Università Cattolica di Milano) e F. Pasquali (Università di Bergamo) I giochi di dress up online: tween, media e bedroom culture M. Farci (Università di Urbino) Riesci a vedermi? Facebook e le pratiche di sorveglianza sociale Dibattito 16:30 17:00 Assemblea dei soci PIC- AIS 5

6 WS7 Teorie Sociologiche e Trasformazioni Sociali, Sociologia del Diritto Classici della sociologia tra Stato nazione e società globale 9:30 Presentazione dei lavori a cura dei coordinatori di sezione, V. Cotesta e A. Febbrajo 10:00 Coordina: V. Cotesta A. Febbrajo (Università di Macerata) Stato e diritto nel pensiero di Max Weber M. Pendenza (Università di Salerno) Oltre il nazionalismo metodologico dei classici della sociologia D. Pacelli (Università Lumsa, Roma) I classici italiani oltre lo stato- nazione. Guglielmo Ferrero e la società europea Dibattito 11:30 Coordina: A. Febbrajo A. Bianco (Università di Chieti) Sociologia classica e società globale: a lezione da tre sociologi ebrei E. Susca (Università di Urbino) Il contributo di Pareto a una sociologia della globalizzazione D. Verderame (Università di Salerno) Società, nazione e civiltà. Marcel Mauss e lo studio dei 'fatti inter- sociali' M. Cunzio (Università Suor Orsola Benincasa) Émile Durkheim e la questione dell'ordine. Una rilettura critica Dibattito 6

7 WS8 Processi e istituzioni culturali, Teorie sociologiche e trasformazioni sociali, Vita quotidiana Sapere sociologico e saperi quotidiani 9:30 13:00 Coordina: F. Colombo G. Gili (Università del Molise) Fiducia e comunicazione nella vita quotidiana e nei media P. Jedlowski (Università della Calabria) Quotidianità e orizzonti di attesa M. Nocenzi (Università La Sapienza, Roma) Nuove identità di genere: una sfida non solo epistemologica per le scienze sociali 1) Tavola rotonda su Dinamiche di interazione fra saperi tradizionali e non codificati Coordina: M. Nocenzi F. Colella (Università La Sapienza, Roma) Per una lettura del rapporto tra società e individuo come dedalo di sentieri sociologici F. Corigliano (Università della Calabria) Sociologia e letteratura: il romanzo come società in azione F. D Andrea (Università di Perugia) Il ramo senza l albero? Ricreare il sapere al tempo dell iperspecializzazione E. Mangone (Università di Salerno) Il processo conoscitivo e la vita quotidiana: il ruolo del sapere sociologico A. Lombardinilo (Università di Chieti- Pescara) L Università in classifica. Tra aneliti tassonomici e riformismi permanenti A. Pisciotta (Università della Calabria) A ciascuno la sua parte: la rappresentazione, piega della realtà (segue») 7

8 («segue) WS8 Processi e istituzioni culturali, Teorie sociologiche e trasformazioni sociali, Vita quotidiana 2) Tavola rotonda su Percorsi e strumenti di indagine sociologica all interno dei saperi quotidiani Coordina: M. Rampazi U. Conti (Università La Sapienza, Roma) Microgruppi giovanili come realizzazione della metafora neotribale? Una ricerca visuale su traceurs, dancehall queens, street artists, emopunks B. Grüning (Università di Bologna) Sapere sociologico e gli studi su città e spazio nel nazionalsocialismo. Spunti riflessivi per il presente F. Ieracitano (LUMSA, Roma) Il discorso famiglia tra immaginario giovanile e rappresentazione mediale R. Trifiletti (Università di Firenze) Il modello delle catene internazionali della cura alla prova della immigrazione romena in Italia S. Tusini (Università di Perugia) Simpatrici e allocronici. Una riflessione sul profilo spazio- temporale dei migranti per ripensare il concetto di mondo sociale di Schütz 8

9 WS9 Metodologia, Sociologia del diritto, Associazione Italiana di Valutazione Criteri, indicatori e strumenti per la valutazione della qualità della didattica e della ricerca universitaria 11:30 Coordinano: M. S. Agnoli, A. Febbrajo e M. Marra L. Ribolzi La valutazione della didattica e della ricerca nel sistema integrato AVA E. Reale e C. Pennisi Il quadro istituzionale per la valutazione della ricerca nell università Decataldo, A. Fasanella, L. Fassari e E. Valentini La valutazione della didattica: dimensioni, indicatori, strumenti - Quadro comparativo internazionale Dibattito 14:00 Focus sulla valutazione della ricerca Modera: P. Parra Saiani M. Caselli Valutare l impatto per valutare la qualità della produzione scientifica G. Gobo Per un uguaglianza di genere nelle carriere scientifiche: valutare le pubblicazioni E. Bevilacqua e D. Borrelli La qualità della qualità. Modelli di conoscenza tra concorrenza e cooperazione P. Galimberti Valutazione e scienze umane: limiti delle attuali metodologie e prospettive future 15:20 Focus sulla valutazione della didattica Modera: F. Martire B. Cattero Controllo senza qualità S.Pastore, F. Scardigno, M. Pentassuglia Pratiche di formative assessment e valutazione della qualità della didattica nell università R. De Falco e G. Punziano Student satisfaction: una proposta per la valutazione e la contestualizzazione delle general skills degli studenti Interventi non programmati e dibattito 9

10 WS10 AIS Forum Giovani La produzione scientifica dei giovani sociologi 8:30 13:30 Coordinano: M. C. Agodi, G. Boccia Artieri, D. Borrelli A. Camorrino La catastrofe fredda. Il coinvolgimento della scienza contemporanea M. Orefice Dall azione collettiva all azione connettiva. Il caso di studio del Popolo Viola come modello di rete sociale multipla L. Lipari L impatto del turismo sugli usi e sull organizzazione degli spazi pubblici nelle città d arte. I mercati e le piazze di San Lorenzo e Sant Ambrogio a Firenze F. Menna Reti di eccellenza Studiosi italiani a Manchester G. Punziano Processi di integrazione ed europeizzazione nei regimi europei di welfare: un analisi comparata con fini tipologici F. Soffritti Conseguenze delle riforme sanitarie italiane sulla professione medica E. Locatelli Social media e temporalità: proposta per una triplice articolazione M. Cervino e M. Sticchi Il potere istituzionale in una periferia della modernità D. Vezzuto Ageing e disuguaglianze. Tappe di transizione all età anziana 10

11 WS11 Teorie sociologiche e trasformazioni sociali Paradigmi di interpretazione della società globale 14:00 Presentazione dei lavori a cura di V. Cotesta, coordinatore della sezione 14:15 Tavola rotonda introduttiva su Canoni interpretativi e passaggi d epoca. Le sfide della società globale all immaginazione sociologica Partecipano: V. Cotesta (Università Roma Tre), D. Pacelli (LUMSA, Roma), M. Pendenza (Università di Salerno) 15:00 Coordina: M. Bontempi F. Antonelli Per una critica della sociologia dell attore nel mondo globale: i due volti del Soggetto desiderante e la monadologia di Gabriel Tarde A. Golino La crisi del sociale nella società postmoderna M. Grilli La sociologia come frutto della modernità, la società come poesia G. Iorio L amore nella teoria critica: la prospettiva dell agape nella ricerca sociale G. Solano L approccio transnazionale: un paradigma di analisi della mobilità degli individui nella società globale 16:30 Dibattito 11

12 WS12 Economia, Lavoro e Organizzazione I fallimenti della regolazione: fallimenti del mercato, dello stato, della comunità e delle associazioni 14:00 17:00 Relatori: G. Bottazzi e S. Negrelli WS13 Sociologia Politica Giovani e politica 14:00 15:30 Coordinano: A. Costabile A. Pirni L. Cordani (Università di Pavia) I social network tra entertainment e partecipazione politica: il caso dei giovani genovesi S. Gozzo (Università di Catania) Generazione in crisi? Dinamiche coesive e profili di partecipazione L. Grifone Baglioni (Università di Firenze) I tecnici e i politici ovvero le dinamiche del potere- sapere secondo i dottorandi italiani L. Raffini (Università di Chieti) Individualizzazione o connessione pubblica? I giovani e lo sperimentalismo democratico in rete D. Trucco (Università di Genova) La politica è vecchia e la cittadinanza è giovane? Riflessioni sulle rappresentazioni sociali della politica e della cittadinanza fra i giovani, a partire da un progetto di ricerca locale 12

13 WS14 Sociologia politica Nuove tecnologie e trasformazione della comunicazione politica 14:00 15:30 Coordinano: A. Montanari R. Sampugnaro M.A. Battista (Università del Molise) Cittadini 2.0 C. Buscema (Università della Calabria) In Media Vir(t)us? L Iper- Partito Anti- Partitico. C. Cepernich (Università di Torino) Dentro le war room: le strategie del campaigning fra vecchi e nuovi media E. Novelli (Università di Roma Tre) Il Presidente del popolo di internet? L'impatto della rete sull'opinione pubblica, sul sistema politico e sui media, nella rielezione del Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano A. Putini (Università La Sapienza, Roma) Movimenti, cyberspazio e partiti politici: il caso dei Pirati M. Ruzzeddu (Unicusano) ICT e Partecipazione Politica: Il caso dei Beni Comuni WS15 Sociologia del diritto Sociologia o sociologie del diritto? 15:30 17:00 Coordina: A. Febbrajo Libera discussione sul tema 13

14 WS16 Sociologia della religione, Sociologia politica, Sociologia della salute e della medicina, Studi di genere, Teorie sociologiche e trasformazioni sociali Nuove tecnologie, mutamento sociale e costruzione del Sé 14:00 17:00 Coordinano: L. Berzano, A. Montanari, C. Cipolla, E. Ruspini, V. Cotesta M. Antenore, L. Di Giammaria, M.P. Faggiano e S. Gennaro (Università La Sapienza, Roma) Twitter e Ricerca sociale empirica A. Ardissone (Università di Bologna) e- Health e mutamenti in sanità: verso lo sviluppo della medicalizzazione o dell autocura? F. Antonelli (Università Roma Tre) Le trasformazioni degli intellettuali- pubblici nella Società in Rete L. Boninu (Università di Pisa) La sfida educativa fra utopie libertarie e nuovi autoritarismi F.U. Bitetto (Università di Bari) Naufragi virtuali e incontri reali. Mobilitazione del pregiudizio, nuove segregazioni, rinnovata socialità C. Bordoni (Università di Firenze) Il nuovo Panopticon dell età digitale M. Casalini (Ausl di Modena) Nuove tecnologie e salute. Analisi e riflessioni sull attivazione del Fascicolo Sanitario Elettronico E. Canestri (Università di Bologna) Web society, adolescenti e le nuove vie della socializzazione alla sessualità C. Casula e A. De Feo (Università di Cagliari) Mettere il genere dietro la lavagna (multimediale)? Prime evidenze da uno studio di caso sull introduzione della LIM nella scuola italiana I. Cortoni e M. Gavrila (Università La Sapienza, Roma) La mente multiprospettica. Una riflessione empirica sull incidenza dei media sulla socializzazione 0-6 anni C. Corposanto e B. Molinari (Università Magna Græcia, Catanzaro) Web research e salute: quando le App le usano per mangiare M. D Amato (Università Roma Tre) Nuova generazione, nuovi media, nuove identità L. D Ambrosi (Università di Macerata) e L. Massoli Dai social media ai media civici: movimenti ambientali e reti partecipative M. Gammaitoni (Università Roma Tre) Musei, identità europea e nuove tecnologie E. De Rosa (Istat) Social Innovation: ICT and social service innovation A. Genova (Università Carlo Bo, Urbino) ICT e benessere degli anziani: risultati preliminari del progetto AGES 2.0 T. Genovese Attivismo civico e digitale: il caso Catania (segue») 14

15 («segue) WS16 Sociologia della religione, Sociologia politica, Sociologia della salute e della medicina, Studi di genere, Teorie sociologiche e trasformazioni sociali G. Bonerba e D. Ceccobelli (Università di Perugia) Il dibattito sull omofobia in Twitter. Analisi del caso #omofobia M. Grilli (Università di Bologna) Processi di omologazione e identità diffuse nella nuova civiltà delle reti E. Gremigni (Università di Pisa) Forme di violenza simbolica nella Rete D. Grignoli e A. Mancini (Università del Molise) Nuove tecnologie e giovani rapporti intergenerazionali nei sistemi lavorativi A. Golino (Università di Cagliari) Salute e web: prevenzione e cura on line J. G. Kaczyñski e A. Gamuzza (Università di Catania) Educazione alla socialità e nuove tecnologie. Il caso del progetto SMILEY M. Infante (Università Suor Orsola Benincasa, Napoli) Monte Athos: le nuove forme elementari della vita religiosa nell Età della Tecnica e delle Reti. Reclusione, rifiuto della tecnologia ed uso del Web nel sacrario religioso ortodosso B. Molinari e C. Torrigiani (Università di Genova) Le Genziane sul Web. Bisogni e risorse per l inserimento lavorativo M. Liuccio Michaela, A. Miconi, V. Amorese Valentina e B. Martino (Università La Sapienza, Roma) La distruzione creativa della medicina: apps e salute S. Severino Sergio e L. Ficarra (Università di Enna- Kore) Dall integrata alla disaggregata: analisi diacronica dell assistenza domiciliare L. Lombardi (Università di Milano) Le sfide sociali delle Nuove Tecnologie Riproduttive. Medicalizzazione, relazioni di genere e mutamento A. Vardanega e C. Vardanega (Università di Teramo) Pazienti 2.0: temi e relazioni di una community di pazienti diabetici C. Marciano (Università La Sapienza, Roma) L eresia del telelavoro. Una breccia nella costruzione sociale della realtà quotidiana in venti lavoratrici torinesi F. Vespasiano e E. Martini (Università del Sannio) Scienza con coscienza: la riflessività sociale, per un etica del futuro M. Marzulli e N. Pavesi (Università Cattolica, Milano) Verso un social network della salute. Ripensare le esperienze di e- health nello spazio comunicativo della web society A. Morara (Università IULM, Milano) Dietro e dentro lo schermo: l analisi netnografica M.F. Murru (Università Cattolica, Milano) La mediazione della visibilità. L'esperienza della partecipazione politica nei social media T. Palmisano (Università di Torino) Dal contemptus mundi alla visibilità mediatica. Nuovo monachesimo e modernità M. Pizzolati (Università del Molise) Empowerment e Internet nella sfera della cura 15

16 (segue») («segue) WS16 Sociologia della religione, Sociologia politica, Sociologia della salute e della medicina, Studi di genere, Teorie sociologiche e trasformazioni sociali A. Porrovecchio (Université du Littoral Côte d Opale) Etnografia virtuale, salute e identità sessuale: un esperienza di ricerca nel Nord della Francia I. Ranaldi (Università La Sapienza, Roma) Esseri digitali: letture dell identità di genere nel paesaggio elettronico A. Valastro (Università Magna Græcia, Catanzaro) Navigando in internet...direzione medicalizzazione della vita! A.A. Zaros (Università di Padova) Dinamiche transnazionali del Movimento dei Focolari WS17 Sociologia dell'educazione, Politica Sociale Processi di esclusione sociale e percorsi educativi- formativi di reinserimento: la generazione dei NEET 14:00 15:30 Coordinano: A. Maccarini, G. Moro F. Parziale (Università La Sapienza, Roma) L istruzione come risorsa di innovazione sociale A. Bianco (Università di Chieti- Pescara) Giovani e politiche del lavoro. Strumenti normativi tra opportunità e criticità D. Marciano e F. Scardigno (Wel.Co.Me. srl Università di Bari) Politiche ed interventi per i giovani NEET: il contributo di una ricerca valutativa sullo Youth Work E. Nerli Ballati (Università La Sapienza, Roma) Un modello italiano per il fenomeno dei Neet? Analisi comparata del processo di marginalizzazione dei giovani a livello europeo M. Migliavacca (Università di Genova) La transizione scuola lavoro. Una riflessione sul ruolo della formazione professionale nelle strategie di inserimento professionale dei giovani. Una chance per giovani disoccupati e NEET? V. F. Tortora, M. Freddano e P. Falzetti (INVALSI) Competenze chiave per l'inclusione sociale: indicatori per prevenire l'esclusione sociale dei giovani 16

Esiti dei test preliminari

Esiti dei test preliminari Esiti dei test preliminari Per ogni classe sono evidenziati gli Atenei per i quali il numero di è inferiore al numero di posti. di A013 - CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE Prova sostenuta il 25/07/2012 - Valutati

Dettagli

TABELLA DISPONIBILITA CORSI TFA DA ISTITUIRE PRESSO GLI ATENEI UNIVERSITARI D ITALIA

TABELLA DISPONIBILITA CORSI TFA DA ISTITUIRE PRESSO GLI ATENEI UNIVERSITARI D ITALIA TABELLA DISPONIBILITA CORSI TFA DA ISTITUIRE PRESSO GLI ATENEI UNIVERSITARI D ITALIA A013 Chimica e tecnologie chimiche A016 Costruzioni,tecnologie delle costruzioni e disegno tecnico A017 Discipline economico

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione

MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET - http://offf.miur.it CLASSE DELLE LAUREE

Dettagli

«Tra centro e periferia: il ruolo dell'università per la rinascita delle aree interne e la coesione sociale» Gianmaria Palmieri

«Tra centro e periferia: il ruolo dell'università per la rinascita delle aree interne e la coesione sociale» Gianmaria Palmieri «Tra centro e periferia: il ruolo dell'università per la rinascita delle aree interne e la coesione sociale» Gianmaria Palmieri Aree interne del Paese Assegnazione FFO Università Aree interne Ateneo 2015

Dettagli

Giurisprudenza I T A L I A LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI LMG/01 GIURISPRUDENZA

Giurisprudenza I T A L I A LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI LMG/01 GIURISPRUDENZA LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI GIURISPRUDENZA Giurisprudenza I T A L I A Università degli Studi di BARI ALDO MORO http://www.uniba.it GIURISPRUDENZA, TARANTO GIURISPRUDENZA,

Dettagli

Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali

Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) I T A L I A CLASSE DELLE LAUREE LM-85 bis - SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Università degli Studi

Dettagli

MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia

MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET - http://offf.miur.it CLASSE DELLE LAUREE L-20

Dettagli

PARTONO I TFA: ECCO LA MAPPA

PARTONO I TFA: ECCO LA MAPPA PARTONO I TFA: ECCO LA MAPPA Agli inizi di marzo è uscita la notizia che entro giugno ( si direbbe tra il 9 e il 19 giugno) la tribolata vicenda dei TFA dovrebbe trovare attuazione con le prime prove preselettive,

Dettagli

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE N.B. per tutte le questioni di natura metodologica e la guida alle lettura si rinvia alla nota metodologica 2010 consultabile seguendo il link: http://www.censisguida.it/document/it/nota_metodologica/universita

Dettagli

Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali

Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali Scienze dell educazione Scienze della formazione Scienze sociali LAUREA QUINQUENNALE (A CICLO UNICO) I T A L I A CLASSE DELLE LAUREE - SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Università degli Studi di BARI ALDO

Dettagli

Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi attivi 600,00 Quote iscrizione partecipanti Convegno 2015 18.

Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi attivi 600,00 Quote iscrizione partecipanti Convegno 2015 18. CONVEGNO DEI DIRETTORI GENERALI DELLE AMMINISTRAZIONI UNIVERSITARIE Bilancio preventivo ANNO 2015 Fondo iniziale di cassa 100.000,00 Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi

Dettagli

Scienze politiche Scienze diplomatiche Scienze sociologiche

Scienze politiche Scienze diplomatiche Scienze sociologiche Scienze politiche Scienze diplomatiche Scienze sociologiche I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE

Dettagli

GRUPPO di FACOLTA BARI. Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI

GRUPPO di FACOLTA BARI. Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI BARI Politecnico di BARI BASILICATA BERGAMO BOLOGNA BRESCIA CAGLIARI Agraria 37 41 52 Economia 53 49 64 Farmacia 17 29 41 Giurisprudenza 49 32 82 Lettere e Filosofia 53 41 65 Lingue e Letterature straniere

Dettagli

MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione

MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione MEDIEN II Giornalismo Scienze della comunicazione I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE

Dettagli

Grafico 1: Immatricolati per ripartizione geografica, valori percentuali. Isole 11% Sud 23% Centro 24%

Grafico 1: Immatricolati per ripartizione geografica, valori percentuali. Isole 11% Sud 23% Centro 24% IMMATRICOLAZIONI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 1 Il numero complessivo degli immatricolati risulta pari a circa 312 mila unità e appare lievemente inferiore rispetto al passato anno accademico (-3%). Le Università

Dettagli

Comunicazione e civic engagement. Istituzioni, cittadini e spazi pubblici nella postmodernità.

Comunicazione e civic engagement. Istituzioni, cittadini e spazi pubblici nella postmodernità. Comunicazione e civic engagement. Istituzioni, cittadini e spazi pubblici nella postmodernità. Sapienza Università di Roma Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale Centro Congressi,Via Salaria 113,

Dettagli

AREA - USO. Valore nazionale degli indicatori

AREA - USO. Valore nazionale degli indicatori AREA - USO Valore nazionale degli indicatori N Nome 2010 2006 2002 11 (Prestiti + ILL passivi + DD passivi) / Utenti potenziali 2,5 2.63 2.42 13 Partecipanti ai corsi di formazione/ studenti iscritti *100

Dettagli

Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE

Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE Informatica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-31 - SCIENZE E TECNOLOGIE INFORMATICHE

Dettagli

Filosofia Etnologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-5 - FILOSOFIA

Filosofia Etnologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-5 - FILOSOFIA Filosofia Etnologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-5 - FILOSOFIA Università

Dettagli

Università di Macerata dati e classifiche 2013

Università di Macerata dati e classifiche 2013 Università di Macerata dati e classifiche 2013 INDICE I RISULTATI DELLA VALUTAZIONE DELLA QUALITÀ DELLA RICERCA 2004-2010 2 LE UNIVERSITÀ AL TOP PER LA QUALITÀ DEI PRODOTTI DELLA RICERCA 3 LE MEDIE UNIVERSITÀ

Dettagli

Lettere Lingue Mediazione linguistica

Lettere Lingue Mediazione linguistica Lettere Lingue Mediazione linguistica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-10

Dettagli

LA QUALITA' DELLA RICERCA NELLE 14 AREE/12 - SCIENZE GIURIDICHE

LA QUALITA' DELLA RICERCA NELLE 14 AREE/12 - SCIENZE GIURIDICHE LA QUALITA' DELLA RICERCA NELLE 14 AREE/12 - SCIENZE GIURIDICHE Questa tabella mostra i voti dei dipartimenti delle università [1] e delle sottostrutture degli enti nelle 14 aree scientifiche e la percentuale

Dettagli

Risultati della ricerca Trovati 85 corsi di laurea in 52 Università:

Risultati della ricerca Trovati 85 corsi di laurea in 52 Università: Risultati della ricerca Trovati 85 corsi di laurea in 52 Università: Lista Università Università Politecnica delle MARCHE http://www.univpm.it Ingegneria Informatica e dell'automazione, ANCONA Università

Dettagli

DATI FINALI 1. UNIVERSITÀ DI BARI:

DATI FINALI 1. UNIVERSITÀ DI BARI: DATI FINALI. UNIVERSITÀ DI BARI: Agraria Farmacia Lettere e filosofia Lingue e lett. Straniere Medicina e Chirurgia Medicina veterinaria Biotecnologie Sc Formazione Sc Politiche Agraria: : Farmacia: :

Dettagli

Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE

Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE Università

Dettagli

Totale Entrate 180.600,00. Totale Generale Entrate 280.600,00. Totale Spese 280.600,00 Accantonamento 0,00 Totale Generale Spese 280.

Totale Entrate 180.600,00. Totale Generale Entrate 280.600,00. Totale Spese 280.600,00 Accantonamento 0,00 Totale Generale Spese 280. CONVEGNO DEI DIRETTORI GENERALI DELLE AMMINISTRAZIONI UNIVERSITARIE Bilancio preventivo ANNO 2015 Fondo iniziale di cassa 100.000,00 Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (al i. A 2015) Interessi

Dettagli

AREA - COSTI. Valore nazionale dell indicatori

AREA - COSTI. Valore nazionale dell indicatori AREA - COSTI Valore nazionale dell indicatori N Nome 2010 2006 2002 22 spese per il personale/spese totali SBA *100 46,90 48,60 55 47 costo medio di download di full tex - - 2,9 48 costo medio per sessione

Dettagli

Tirocinio Formativo Attivo:

Tirocinio Formativo Attivo: Tirocinio Formativo Attivo: contingente di personale della scuola da collocare in esonero parziale o totale e la loro ripartizione tra l (Decreto Interministeriale n. 210 del 26 marzo 2013) 1 / 20 Documentazione

Dettagli

CORSI PROMOSSI DAI COLLEGI E ACCREDITATI DALLE UNIVERSITÀ FRANCESE BASE INGLESE ADVANCED INGLESE INTERMEDIATE

CORSI PROMOSSI DAI COLLEGI E ACCREDITATI DALLE UNIVERSITÀ FRANCESE BASE INGLESE ADVANCED INGLESE INTERMEDIATE BOLOGNA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BOLOGNA DIFFERENZA CRISTIANA E NEUTRALIZZAZIONE DELLE DIFFERENZE GLOBALIZZAZIONE E RSI LA COMUNICAZIONE E IL PUBBLICO LA SUSSIDIARIETÀ COME PRINCIPIO DI REGOLAZIONE E

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato n.4 Posti disponibili per l'accesso al corso di laurea magistrale in Medicina e Chirurgia anno accademico 2013-2014 Comunitari e non comunitari residenti in Italia di cui alla legge 30 luglio

Dettagli

Archeologia Storia Storia dell arte

Archeologia Storia Storia dell arte Archeologia Storia Storia dell arte I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE - BENI

Dettagli

MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia

MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia MEDIEN I TV Cinema Fotografia Multimedia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-20

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario

Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Comitato nazionale per la valutazione del sistema universitario Contributi della Segreteria Tecnica Prime analisi sulle strutture disponibili

Dettagli

Aree di ricerca CUN Area 1 - Scienze matematiche e informatiche Area 2 - Scienze fisiche Area 3 - Scienze chimiche Area 4 -Scienze della terra Area 5 - Scienze biologiche Area 6 - Scienze mediche Area

Dettagli

Biologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-13 - SCIENZE BIOLOGICHE

Biologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-13 - SCIENZE BIOLOGICHE Biologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-13 - SCIENZE BIOLOGICHE Università

Dettagli

Ingegneria edile I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-23 - SCIENZE E TECNICHE DELL EDILIZIA

Ingegneria edile I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-23 - SCIENZE E TECNICHE DELL EDILIZIA Ingegneria edile I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-23 - SCIENZE E TECNICHE

Dettagli

DIPARTIMENTO PER L'UNIVERSITÀ, L'ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA E PER LA RICERCA

DIPARTIMENTO PER L'UNIVERSITÀ, L'ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA E PER LA RICERCA DIPARTIMENTO PER L'UNIVERSITÀ, L'ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA E PER LA RICERCA DIREZIONE GENERALE PER L'UNIVERSITÀ, LO STUDENTE E IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO Al Rettore Al Direttore

Dettagli

COMUNICAZIONE E CIVIC ENGAGEMENT Istituzioni, cittadini e spazi pubblici nella postmodernità

COMUNICAZIONE E CIVIC ENGAGEMENT Istituzioni, cittadini e spazi pubblici nella postmodernità Associazione Italiana di Sociologia - Sezione Processi e Istituzioni Culturali Convegno Sapienza Università di Roma Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale 22 e 23 settembre 2011 GIOVEDÌ 22 SETTEMBRE

Dettagli

L organizzazione dei servizi di supporto alla ricerca delle Università Italiane. 10 dicembre 2015 Assemblea Generale Codau, Politecnico di Milano

L organizzazione dei servizi di supporto alla ricerca delle Università Italiane. 10 dicembre 2015 Assemblea Generale Codau, Politecnico di Milano L organizzazione dei servizi di supporto alla delle Università Italiane 10 dicembre 2015 Assemblea Generale Codau, Politecnico di Milano Cambiamenti nel mondo della IN QUALE CONTESTO SI TROVANO AD OPERARE

Dettagli

La città e gli studenti

La città e gli studenti La città e gli studenti S E S S I O N E T E M A T I C A 4 CO- C H A I R S P R O F. M I C H E L E B U G L I E S I R E T T O R E U N I V E R S I T À C À F O S C A R I, V E N E Z I A M A R Z I A F O R O N

Dettagli

LA QUALITÀ DELLA RICERCA NELLE 14 AREE: DIPARTIMENTI E SOTTOSTRUTTURE

LA QUALITÀ DELLA RICERCA NELLE 14 AREE: DIPARTIMENTI E SOTTOSTRUTTURE dipartimenti delle università e delle sottostrutture degli enti Salerno Informatica 1,49 78,9 Roma La Sapienza Informatica 1,39 68,8 Pavia Matematica F. Casorati 1,39 61,9 MEDIE Trieste SISSA *** n.d.

Dettagli

Andrea Cammelli Università di Bologna - Direttore AlmaLaurea

Andrea Cammelli Università di Bologna - Direttore AlmaLaurea AIGA Associazione Italiana Giovani Avvocati XX Congresso Nazionale Le Avvocature tra paleogiustizia e società contemporanea Andrea Cammelli Università di Bologna - Direttore AlmaLaurea TAORMINA, 10 OTTOBRE

Dettagli

Università Politecnica delle Marche. Classe 17 - Classe delle lauree in scienze dell'economia e della gestione aziendale

Università Politecnica delle Marche. Classe 17 - Classe delle lauree in scienze dell'economia e della gestione aziendale Politecnica delle Marche ECONOMIA E COMMERCIO 5 ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE 15 ING-INF/05: SISTEMI DI ELABORAZIONE DELLE SPS/09: SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO Politecnica

Dettagli

RAPPORTO SVIMEZ 2014 SULL ECONOMIA DEL MEZZOGIORNO PARTE SECONDA - EMERGENZA SOCIALE E DIRITTI DI CITTADINANZA

RAPPORTO SVIMEZ 2014 SULL ECONOMIA DEL MEZZOGIORNO PARTE SECONDA - EMERGENZA SOCIALE E DIRITTI DI CITTADINANZA RAPPORTO SVIMEZ 2014 SULL ECONOMIA DEL MEZZOGIORNO PARTE SECONDA - EMERGENZA SOCIALE E DIRITTI DI CITTADINANZA IX. Il sistema universitario del Mezzogiorno e gli interventi per la qualità e l'efficienza

Dettagli

Oggetto: ORIENTAMENTO IN USCITA PER LA SCELTA STUDI POST DIPLOMA Università, Accademie e Formazione Professionale Post Diploma.

Oggetto: ORIENTAMENTO IN USCITA PER LA SCELTA STUDI POST DIPLOMA Università, Accademie e Formazione Professionale Post Diploma. Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Liceo Artistico Statale Medardo Rosso via Calatafimi n 5-23900 Lecco Tel. 0341369278 Fax. 0341364378 email segreteria@artisticolecco.it Circ 153

Dettagli

Ingegneria discipline varie

Ingegneria discipline varie Ingegneria discipline varie I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-8 - INGEGNERIA

Dettagli

Tav. 6.8b - Studenti della Valle d'aosta iscritti per ateneo, facoltà e genere - Anni accademici 2011/2012-2012/2013

Tav. 6.8b - Studenti della Valle d'aosta iscritti per ateneo, facoltà e genere - Anni accademici 2011/2012-2012/2013 Tav. 6.8b - Studenti della Valle d'aosta iscritti per ateneo, facoltà e genere - Anni accademici 2011/2012-2012/2013 ANNO ACCADEMICO 2012/2013 ATENEO FACOLTA' Maschi Femmine Totale Aosta Classe non richiesta

Dettagli

ELENCO SEDI DELLE PROVE PER L'AMMISSIONE ALLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN MEDICINA A.A. 13/14

ELENCO SEDI DELLE PROVE PER L'AMMISSIONE ALLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE IN MEDICINA A.A. 13/14 Abruzzo Chieti Istituzione Scolastica "GALIANI DE STERLICH" Abruzzo Chieti Università degli Studi "G. d'annunzio" CHIETI PESCARA Abruzzo L'Aquila Istituzione Scolastica "SCUOLA MEDIA D.ALIGHIERI" Abruzzo

Dettagli

Qui di seguito riportiamo i risultati dei test professioni sanitarie 2013: graduatorie nazionali definitive

Qui di seguito riportiamo i risultati dei test professioni sanitarie 2013: graduatorie nazionali definitive Qui di seguito riportiamo i risultati dei test professioni sanitarie 2013: graduatorie nazionali definitive Fonte: Controcampus.it Per gli studenti che hanno sostenuto il test di Professioni Sanitarie

Dettagli

SEZ.: DATI DI INSEGNAMENTO

SEZ.: DATI DI INSEGNAMENTO DOMANDA PER NOMINA IN COMMISSIONI DI ESAMI DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO DELLE LIBERE PROFESSIONI DI: PERITO AGRARIO, PERITO INDUSTRIALE E GEOMETRA - SESSIONE 2015 - MODULO A/1 PER PROFESSORI UNIVERSITARI

Dettagli

L indagine 2014. Consorzio Interuniversitario ALMALAUREA 59

L indagine 2014. Consorzio Interuniversitario ALMALAUREA 59 1. L indagine 014 Il Profilo dei Laureati 013 (indagine 014) prende in considerazione quasi 30.000 laureati di 64 Atenei italiani (rispetto alla scorsa indagine partecipa per la prima volta anche l Ateneo

Dettagli

TABELLA B TFA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Codice classe

TABELLA B TFA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Codice classe Università TABELLA B TFA SCUOLA SECONDARIA DI SECONDO GRADO Codice Classe di abilitazione classe Posti program. Data prova scritta ABRUZZO Chieti Pescara 20 A017 Discipline economico aziendali 9/10/2012

Dettagli

Università che hanno comunicato il numero complessivo dei posti disponibili per singola facoltà

Università che hanno comunicato il numero complessivo dei posti disponibili per singola facoltà Allegato 3 Contingente riservato agli studenti non comunitari residenti all'estero per l'anno accademico 2001/2002 per i corsi di laurea e di diplomi universitari attivati secondo l'ordinamento didattico

Dettagli

Anno accademico 1997/98 CORSI DI LAUREA:

Anno accademico 1997/98 CORSI DI LAUREA: ARCHITETTURA Anno accademico 1997/98 POSTI RESIDUI NEL CONTINGENTE PREVISTO PER GLI STUDENTI EXTRACOMUNITARI, UTILI ALLE RICHIESTE DI RIASSEGNAZIONE. CORSI DI LAUREA: BARI POLITECNICO 8 CAMERINO 4 CATANIA

Dettagli

Rapporto sui risultati della VQR 2004-2010

Rapporto sui risultati della VQR 2004-2010 Rapporto sui risultati della VQR 2004-2010 6 maggio 2014 PREMESSA. L esercizio di Valutazione della Qualità della Ricerca si è concluso a fine Giugno 2013, con la pubblicazione di un Rapporto Finale ANVUR

Dettagli

SERVIZIO PER L'AUTONOMIA UNIVERSITARIA E GLI STUDENTI UFFICIO II

SERVIZIO PER L'AUTONOMIA UNIVERSITARIA E GLI STUDENTI UFFICIO II SERVIZIO PER L'AUTONOMIA UNIVERSITARIA E GLI STUDENTI UFFICIO II CONTINGENTE RESIDUO DEI POSTI RISERVATI AGLI STUDENTI NON COMUNITARI RESIDENTI ALL'ESTERO, PER L'ANNO ACCADEMICO 2000/2001. CORSI DI LAUREA:

Dettagli

RETTORE PROF. VINCENZO ZARA. Gruppo di lavoro CRUI sull apprendimento permanente

RETTORE PROF. VINCENZO ZARA. Gruppo di lavoro CRUI sull apprendimento permanente RETTORE PROF. VINCENZO ZARA Gruppo di lavoro CRUI sull apprendimento permanente Indice INQUADRAMENTO NORMATIVO E DI INDIRIZZO IN AMBITO EUROPEO INQUADRAMENTO NORMATIVO IN AMBITO NAZIONALE STATO DELL ARTE

Dettagli

L indagine 2013. Consorzio Interuniversitario ALMALAUREA 65

L indagine 2013. Consorzio Interuniversitario ALMALAUREA 65 1. L indagine 2013 Il Profilo dei Laureati 2012 (indagine 2013) prende in considerazione quasi 227.000 laureati di 63 Atenei italiani, 2 dei quali partecipano per la prima volta (Roma Tor Vergata e Enna

Dettagli

Dr. Ezio Casale Ordine medici e Odontoiatri- Chieti

Dr. Ezio Casale Ordine medici e Odontoiatri- Chieti Dr. Ezio Casale Ordine medici e Odontoiatri- Chieti Accesso al corso di laurea in medicina e chirurgia L. 264 / 1999 M.I.U.R. a) Numero programmato Offerta formativa Fabbisogno regionale b) Prove di ammissione

Dettagli

Sommario 1 ANALISI DELL OFFERTA FORMATIVA DI CORSI DI LAUREA UNIVERSITARI ATTIVATI IN ITALIA

Sommario 1 ANALISI DELL OFFERTA FORMATIVA DI CORSI DI LAUREA UNIVERSITARI ATTIVATI IN ITALIA Analisi dell offerta formativa di corsi di laurea universitari attivati in Italia sui temi di interesse della cooperazione internazionale allo sviluppo per l anno accademico 2007/2008 * Sommario 1 ANALISI

Dettagli

TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO

TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO 2003 PROFESSIONE SEDI ATTUARIO e ATTUARIO IUNIOR CHIMICO e CHIMICO IUNIOR BARI CAMERINO CATANIA

Dettagli

RICONOSCIMENTI NELLE UNIVERSITA ITALIANE

RICONOSCIMENTI NELLE UNIVERSITA ITALIANE RICONOSCIMENTI NELLE UNIVERSITA ITALIANE Questa è la lista dei riconoscimenti Universitari in Italia, aggiornato a Settembre 2013. Le informazioni riportate sono state reperite navigando sui siti internet

Dettagli

Decreto Ministeriale 24 febbraio 2003

Decreto Ministeriale 24 febbraio 2003 Decreto Ministeriale 24 febbraio 2003 Ordinanza ministeriale 24 febbraio 2003 con la quale vengono indette per l'anno 2003 le sessioni di esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio delle professioni

Dettagli

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO-TECNICHE N.B. per tutte le questioni di natura metodologica e la guida alle lettura si rinvia alla nota metodologica 2012 consultabile seguendo il link: http://www.censismaster.it/media/nota_metodologica_2012_2013

Dettagli

SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE

SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE w w w. e l l i s s i. i t ellissi Gruppo Editoriale Esselibri - Simone 2003/2004 ai corsi di laurea in SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE cosa è cambiato con la riforma dell Università 877 Consigli utili su:

Dettagli

Corso la città pulita: dalla raccolta differenziata al ciclo industriale dei rifiuti ( Gestione dei rifiuti in ambito urbano )

Corso la città pulita: dalla raccolta differenziata al ciclo industriale dei rifiuti ( Gestione dei rifiuti in ambito urbano ) PROPOSTE PROGETTUALI DI UNIVERSITA E ISTITUTI DI RICERCA ACCOLTE PER LE QUALI SI PROCEDERA AL CONFERIMENTO DELL INCARICO DA PARTE DI ANCI E UPI A UNIVERSITA E ISTITUTI DI RICERCA PROPONENTI PIEMONTE Corso

Dettagli

Matematica Fisica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-35 - SCIENZE MATEMATICHE

Matematica Fisica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-35 - SCIENZE MATEMATICHE Matematica Fisica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-35 - SCIENZE MATEMATICHE

Dettagli

Note metodologiche. numero dei laureati nel Profilo 2009. tipologia del corso

Note metodologiche. numero dei laureati nel Profilo 2009. tipologia del corso Note metodologiche Il Profilo dei Laureati 2009 utilizza in modo integrato: la documentazione degli archivi amministrativi dei 51 Atenei che hanno aderito ad AlmaLaurea prima del 2009; le informazioni

Dettagli

Quarta Conferenza Nazionale della Sezione Sociologia dell Ambiente e del Territorio Conoscere e governare la città metropolitana in tempi di crisi

Quarta Conferenza Nazionale della Sezione Sociologia dell Ambiente e del Territorio Conoscere e governare la città metropolitana in tempi di crisi Sezione Sociologia dell Ambiente e del Territorio Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale Quarta Conferenza Nazionale della Sezione Sociologia dell Ambiente e del Territorio Conoscere e governare

Dettagli

Offerta formativa Master di primo e secondo livello, corsi di Perfezionamento A.A. 2013/2014

Offerta formativa Master di primo e secondo livello, corsi di Perfezionamento A.A. 2013/2014 Federazione ISTITUITA AI SENSI DELLE LEGGI: Nazionale 4.8.1965 N. 1103 E 31.1.1983 N. 25 Collegi C.F. 01682270580 Professionali Tecnici Sanitari di Radiologia Medica Offerta formativa di primo e secondo

Dettagli

Offerta formativa Master di primo e secondo livello, corsi di Perfezionamento A.A. 2014/2015

Offerta formativa Master di primo e secondo livello, corsi di Perfezionamento A.A. 2014/2015 Federazione ISTITUITA AI SENSI DELLE LEGGI: Nazionale 4.8.1965 N. 1103 E 31.1.1983 N. 25 Collegi C.F. 01682270580 Professionali Tecnici Sanitari di Radiologia Medica Offerta formativa di primo e secondo

Dettagli

TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO 2006

TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO 2006 TABELLA DELLE SEDI DI ESAMI DI STATO DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO PROFESSIONALE CHE SI SVOLGERANNO NELL ANNO 2006 PROFESSIONE SEDI ATTUARIO e ATTUARIO IUNIOR CHIMICO e CHIMICO IUNIOR CAMERINO CATANIA

Dettagli

POSTI RESIDUI NEL CONTINGENTE RISERVATO AGLI STUDENTI EXTRACOMUNITARI RESIDENTI ALL'ESTERO, PER L'ANNO ACCADEMICO 1999/2000.

POSTI RESIDUI NEL CONTINGENTE RISERVATO AGLI STUDENTI EXTRACOMUNITARI RESIDENTI ALL'ESTERO, PER L'ANNO ACCADEMICO 1999/2000. POSTI RESIDUI NEL CONTINGENTE RISERVATO AGLI STUDENTI EXTRACOMUNITARI RESIDENTI ALL'ESTERO, PER L'ANNO ACCADEMICO 1999/2000. TABELLA ALLEGATA CORSI DI LAUREA: ARCHITETTURA BARI Politecnico 8 CAMERINO 4

Dettagli

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA

MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA Pagina 1 di 5 MINISTERO DELL'ISTRUZIONE, DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA DECRETO 29 luglio 2015 Programmazione dei posti per l'accesso ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico in medicina e chirurgia

Dettagli

Oggetto: Offerta formativa 2011-2012. Attuazione DM 22 settembre 2010, n. 17.

Oggetto: Offerta formativa 2011-2012. Attuazione DM 22 settembre 2010, n. 17. DIPARTIMENTO PER L'UNIVERSITÀ, L'ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA E PER LA RICERCA DIREZIONE GENERALE PER L'UNIVERSITÀ, LO STUDENTE E IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO Al Rettore Al Direttore

Dettagli

Anno 2007 - dati aggiornati al 3 settembre 2008

Anno 2007 - dati aggiornati al 3 settembre 2008 IMT ALTI STUDI LUCCA ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA/ISTITUTO DI ASTROFISICA SPAZIALE ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA/ISTITUTO DI RADIOASTRONOMIA SEDE BOLOGNA ISTITUTO NAZIONALE DI ASTROFISICA/OSSERVATORIO

Dettagli

Note metodologiche. numero dei laureati nel Profilo 2013. tipologia del corso

Note metodologiche. numero dei laureati nel Profilo 2013. tipologia del corso Note metodologiche Il Profilo dei Laureati 2013 utilizza in modo integrato: la documentazione degli archivi amministrativi dei 64 Atenei che hanno aderito ad AlmaLaurea prima del 2013; le informazioni

Dettagli

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO - TECNICHE

CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO - TECNICHE CLASSIFICA RAGGRUPPAMENTO FACOLTA SCIENTIFICO - TECNICHE N.B. per tutte le questioni di natura metodologica e la guida alle lettura si rinvia alla nota metodologica 2010 consultabile seguendo il link:

Dettagli

Il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati "Parti",

Il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati Parti, Accordo tra il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo della Repubblica Italiana sul reciproco riconoscimento delle equivalenze nel settore universitario Il Consiglio Federale Svizzero ed il Governo

Dettagli

PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO. 2013 Tutti i diritti riservati.

PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO. 2013 Tutti i diritti riservati. PROGETTO A CURA DELLA FIGC - SETTORE GIOVANILE E SCOLASTICO 2013 Tutti i diritti riservati. i valori scendono in campo È un percorso formativo che unisce e valorizza tante e differenziate attività. Un

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca di concerto con Il Ministro della Salute

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca di concerto con Il Ministro della Salute VISTO il decreto legislativo 25 luglio 1998, n. 286, recante Testo Unico delle disposizioni concernenti la disciplina dell immigrazione e norme sulla condizione dello straniero, e successive modificazioni

Dettagli

Ordinanza esami di Stato sessioni anno 2007 Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/ 2001

Ordinanza esami di Stato sessioni anno 2007 Professioni regolamentate dal D.P.R. 328/ 2001 Ordinanza esami di Stato sessioni anno 2007 P rofessioni regolamentate dal D.P.R. 328/ 2001 Allegati Ordinanza Ministeriale 22 gennaio 2007 Ordinanza esami di Stato sessioni anno 2007 Professioni regolamentate

Dettagli

La scienza di oggi, la tecnologia di domani

La scienza di oggi, la tecnologia di domani Essere un centro di eccellenza a livello internazionale nel campo dell Information and Communication Technology, basato su un infrastruttura di calcolo potente e all avanguardia, una continua innovazione

Dettagli

Chimica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-27 - SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE

Chimica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-27 - SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE Chimica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-27 - SCIENZE E TECNOLOGIE CHIMICHE

Dettagli

FONDI STRUTTURALI EUROPEI 2014-2020. Segreteria Nazionale CISL Scuola

FONDI STRUTTURALI EUROPEI 2014-2020. Segreteria Nazionale CISL Scuola FONDI STRUTTURALI EUROPEI 2014-2020 1 Legenda FSE = Fondo Sociale Europeo FESR = Fondo Europeo Sviluppo Regionale PAC = Piano Azione di Coesione FEARS = Sviluppo rurale FEAMP = Affari marittimi e pesca

Dettagli

Presentazione istituzionale. Edizione speciale Reggio Calabria. Vers. 15 luglio 2009

Presentazione istituzionale. Edizione speciale Reggio Calabria. Vers. 15 luglio 2009 Presentazione istituzionale Edizione speciale Reggio Calabria Vers. 15 luglio 2009 Il Sistema CAMPUS Il Sistema CAMPUS e un sistema integrato che garantisce la comunicazione con l universo giovane in modo

Dettagli

Atenei italiani con le facoltà, le sedi, gli indirizzi, i recapiti telefonici e i corsi di laurea attivati.

Atenei italiani con le facoltà, le sedi, gli indirizzi, i recapiti telefonici e i corsi di laurea attivati. Atenei italiani con le facoltà, le sedi, gli indirizzi, i recapiti telefonici e i corsi di laurea attivati. ABRUZZO Università degli Studi "Gabriele D'Annunzio" Via dei Vestini, 31-66013 Chieti - Tel.

Dettagli

Entità di eventuali mutui per l'edilizia sportiva. Ancona SI NO SI NO. Bari 80.900 933.754.000 25.000.000 309.000.000 SI NO 9.026 20.

Entità di eventuali mutui per l'edilizia sportiva. Ancona SI NO SI NO. Bari 80.900 933.754.000 25.000.000 309.000.000 SI NO 9.026 20. CRUI Indagine sullo sport o - aprile 1997 l' l'eventuale o l'elizia Il Importo I pendenti Ana Bari 80.900 933.754.000 25.000.000 309.000.000 9.026 20.000 annue Bari Polit. 10.600 38.785.000 25.000.000

Dettagli

CONFERMA DI INTERESSE

CONFERMA DI INTERESSE (nome e cognome) Codice prova: AVVISO 01/10/2014 Proroga del termine di chiusura delle graduatorie nazionali di cui ai DDMM n. 85/2014 e n. 140/2014 visualizza ATTENZIONE (avviso del 18/12/2014) E' stato

Dettagli

Guida. gratuita 2007/2008. SCIENZE della COMUNICAZIONE. alla facoltà di. Consigli utili su: esami corsi di laurea sbocchi professionali siti Internet

Guida. gratuita 2007/2008. SCIENZE della COMUNICAZIONE. alla facoltà di. Consigli utili su: esami corsi di laurea sbocchi professionali siti Internet 877 gratuita SIMONE EDIZIONI GIURIDICHE Guida alla facoltà di SCIENZE della COMUNICAZIONE Consigli utili su: esami corsi di laurea sbocchi professionali siti Internet di maggiore interesse 2007/2008 www.ellissi.it

Dettagli

Il programma. AIS - Associazione Italiana di Sociologia. http://convegnonazionale2010.ais-sociologia.it

Il programma. AIS - Associazione Italiana di Sociologia. http://convegnonazionale2010.ais-sociologia.it AIS - Associazione Italiana di Sociologia Milano, 23-24-25 settembre 2010 Il programma http://convegnonazionale2010.ais-sociologia.it Lo spirito di fondo del convegno Stati, nazioni, società globale: sociologicamente

Dettagli

Il Piano Strategico Metropolitano di Bologna Daniela Oliva. Bologna, 1 marzo 2013

Il Piano Strategico Metropolitano di Bologna Daniela Oliva. Bologna, 1 marzo 2013 Il Piano Strategico Metropolitano di Bologna Daniela Oliva Bologna, 1 marzo 2013 Cos è un Piano strategico La costruzione di un futuro di lungo termine (10/20 anni) sulla base di: Una vision ( molte vision

Dettagli

Elettronica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-8 - INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE

Elettronica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-8 - INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE Elettronica I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-8 - INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE

Dettagli

DIPLOMI UNIVERSITARI DIVISI PER UNIVERSITA'

DIPLOMI UNIVERSITARI DIVISI PER UNIVERSITA' DIPLOMI UNIVERSITARI DIVISI PER UNIVERSITA' Nº DIPLOMA UNIVERSITARIO NOME UNIVERSITA' 1 ANCONA 2 Diploma Universitario in FISIOTERAPISTA ANCONA 3 Diploma Universitario in INFERMIERE ANCONA 4 Diploma Universitario

Dettagli

TEST ECONOMIA 2013. Progetto TOLC Economia (seguito presentazione del 17 maggio 2013) Analisi dei risultati e confronto anni precedenti

TEST ECONOMIA 2013. Progetto TOLC Economia (seguito presentazione del 17 maggio 2013) Analisi dei risultati e confronto anni precedenti Prof. Armando Brandolese Presidente CISIA Ing. Giuseppe Forte Direttore Tecnico TEST ECONOMIA 2013 Progetto TOLC Economia (seguito presentazione del 17 maggio 2013) Analisi dei risultati e confronto anni

Dettagli

TEST ECONOMIA 2014 Svilippo progetto TOLC-Economia

TEST ECONOMIA 2014 Svilippo progetto TOLC-Economia scienze www.cisiaonline.it TEST ECONOMIA 2014 Svilippo progetto TOLC-Economia Prof. Claudio Casarosa Direttore CISIA Roma, 3 ottobre 2014, Assemblea Conferenza Area 13 I CONSORZIATI Consorziate 40 Università

Dettagli