ROADSHOW USA Come affontare con successo il mercato americano

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ROADSHOW USA Come affontare con successo il mercato americano"

Transcript

1 ROADSHOW USA Come affontare con successo il mercato americano Treviso, Verona, Bologna, Milano, Torino ottobre 2012 Aniello Musella (Coordinatore Rete ICE USA)

2 USA: principali indicatori economici - anno 2011 PIL annuale $ mld PIL pro capite $ IDE da USA verso mondo (stock) $ mld (+9,6%) IDE da mondo verso USA (stock) $ mld (+12%) Importazioni di merci dal mondo $2.207 mld (15,4%) Esportazioni di merci verso il mondo $1.48,7 mld (+15,8%) Tasso di inflazione 3,2 % Tasso di disoccupazione 9% Tasso cambio medio $/euro 0,75

3 USA: andamento congiunturale Recessione economica, iniziata nel dicembre 2007 si e conclusa, dopo 18 mesi, nel giugno Massiccio intervento del Governo Federale a sostegno dei settori strategici: bancario-finanziario, auto, assicurazioni, infrastrutture U shaped recovery, ripresa economica lenta e discontinua Tasso di disoccupazione sceso dal 9,6% nel 2010 al 7,8% nel settembre 2012

4 USA: variazione annuale PIL % Fonte: US Department of Commerce - BEA (Bureau of Economic Analysis)

5 USA: andamento della domanda al consumo % Fonte: US Department of Commerce - BEA (Bureau of Economic Analysis)

6 USA: tasso di disoccupazione % * * 9 mesi Fonte : US Bureau of Labor Statistics

7 USA: importazioni dal mondo Valori in miliardi di dollari 2,500 2,000 1,500 1, Fonte: US Department of Commerce

8 USA: importazioni dei primi quattro fornitori europei Valori in miliardi di dollari Germania UK Francia ITALIA Fonte: US Department of Commerce

9 USA: importazioni dall Italia principali categorie merceologiche (genn-agosto 2012) Macchine Elettriche 5% Arredamento 4% Ottica / Elettromedicali 4% Altri Prodotti 18% Farmaceutica 5% Veicoli Terrestri 6% Meccanica 20% Agroalimentari & Vini 10% Chimica e derivati del Petrolio 14% Moda 14% Fonte: US Department of Commerce

10 USA: importazioni dall Italia principali categorie merceologiche (genn-agosto 2012, valori in milioni di $) var. % Quota Italia Quota Mondo 2012 '12/' Totale ,5 9, ,64 Meccanica 5.176,3 11,15 20,7 2,50 di cui Meccanica Strumentale 1.495,7 10,44 6,0 5,91 Moda 3.476,3 5,66 13,9 3,88 di cui Abbigliamento 852,2 4,18 3,4 1,65 Calzature 817,2 8,92 3,3 5,06 Gioielleria-Oreficeria 63,6-18,80 0,3 13,03 Agroalimentari & Vini 2.392,9 2,63 9,6 2,94 di cui Vini 959,0-1,53 3,8 29,79 Fonte: US Department of Commerce

11 USA: importazioni dall Italia principali categorie merceologiche (genn-agosto 2012, valori in milioni di $) var. % Quota Italia Quota Mondo 2012 '12/' Chimica e derivati del Petrolio 3.469,2-10,24 13,9 0,86 di cui Derivati del Petrolio 1.279,0-15,22 5,1 2,10 Chimica organica 862,4 15,14 3,5 2,29 Arredamento 1.067,3 10,79 4,3 3,46 di cui Mobili 410,7 7,79 1,6 2,45 Altro 9.395,7 23,06 37,6 1,33 di cui Veicoli Terrestri 1.558,4 34,55 6,2 0,99 Farmaceutica 1.278,1-3,55 5,1 3,00 Macchine Elettriche 1.295,4-1,43 5,2 0,70 Ottica/elettromedicali 882,5 3,62 3,5 1,95 Fonte: US Department of Commerce

12 IDE verso USA 3,000 stock in miliardi di $ 2,500 2,000 1,500 1, Fonte: US Department of Commerce - BEA (Bureau of Economic Analysis)

13 IDE verso USA da UK, Germania,Francia e Italia stock in miliardi di $ UK Germania Francia ITALIA Fonte: US Department of Commerce - BEA (Bureau of Economic Analysis)

14 IDE USA verso mondo stock in miliardi di $ Fonte: US Department of Commerce - BEA (Bureau of Economic Analysis)

15 IDE USA verso UK, Germania,Francia e Italia 600 stock in miliardi di $ UK Germania Francia ITALIA Fonte: US Department of Commerce - BEA (Bureau of Economic Analysis)

16 Strumenti promozionali ICE Partecipazioni collettive a fiere USA Missioni di operatori e giornalisti a fiere in Italia Visite a distretti e aree di produzione in Italia Convegni e seminari in particolare su meccanica strumentale ed alta tecnologia Campagne di comunicazione Azioni al consumo con la distribuzione specializzata

17 Principali eventi commerciali in USA BIO AMERICA IMTS CHICAGO FANCY FOOD NY ICFF NY FORT LAUDERDALE & MIAMI BOAT SHOWS GIFT FAIR NY Biotech Meccanica Strumentale Alimentare Arredamento Nautica Articoli da Regalo

18 RETE ICE USA Chicago New York Los Angeles Atlanta Miami

19 Specializzazione settoriale principali comparti merceologici Atlanta: Arredo e Artigianato Chicago: Meccanica Strumentale e Editoria Los Angeles: Alta Tecnologia, Biotecnologie e Nanotecnologie, Aerospazio, Telecomunicazioni Miami: Nautica, Cantieristica e Crocieristica New York: Moda, Piastrelle, Vini e Alimentari

20 Desk Specializzati Desk Investimenti - Los Angeles, New York Promozione investimenti in Italia Desk Ambiente - New York Promozione tecnologie innovative Raccordo con Min.Ambiente

21 Siti Web USA Sito web in lingua inglese Sito web in lingua italiana Siti web settoriali - desk ambiente - piastrelle in ceramica - meccanica strumentale - gioielleria - alimentari e vini - macchine agricole

22 Servizi di assistenza Servizi di primo orientamento Servizi personalizzati Maggiori informazioni sono disponibili sul catalogo servizi

23 Gli spazi

24 Grazie Ufficio ICE di New York Italian Trade Commission 33 East 67 th Street New York .

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo gennaio - marzo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea gennaio - marzo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2011 2012 Var. IMPORT USA dal Mondo 508.850 552.432 8,56% EXPORT USA verso il Mondo 351.109 381.471 8,65% Saldo Commerciale - 157.741-170.961 INTERSCAMBIO USA - Unione Europea

Dettagli

L Italia. in Russia. I numeri della presenza italiana in Russia. Esportazioni (2008): 10,5 miliardi (3% del totale export Italia)

L Italia. in Russia. I numeri della presenza italiana in Russia. Esportazioni (2008): 10,5 miliardi (3% del totale export Italia) L Italia in Russia I numeri della presenza italiana in Russia Esportazioni (2008): 10, miliardi (3% del totale export Italia) La Russia è il 7 paese cliente dell Italia (dopo Germania, Francia, Spagna,

Dettagli

CINA E OLTRE. Piccola e media impresa tra innovazione e internazionalizzazione. Convegno di Studi. Interscambio commerciale e Programmi ICE in Cina

CINA E OLTRE. Piccola e media impresa tra innovazione e internazionalizzazione. Convegno di Studi. Interscambio commerciale e Programmi ICE in Cina Istituto nazionale per il Commercio Estero CINA E OLTRE. Piccola e media impresa tra innovazione e internazionalizzazione Convegno di Studi * * * * * Interscambio commerciale e Programmi ICE in Cina Marco

Dettagli

INDIA: ASCESA DI UN GIGANTE DEMOCRATICO Convegno di studi. Interscambio commerciale e Programmi ICE in India

INDIA: ASCESA DI UN GIGANTE DEMOCRATICO Convegno di studi. Interscambio commerciale e Programmi ICE in India Istituto nazionale per il Commercio Estero INDIA: ASCESA DI UN GIGANTE DEMOCRATICO Convegno di studi * * * * * Interscambio commerciale e Programmi ICE in India Vigevano, 22 aprile 2008 Esportazioni indiane

Dettagli

STATI UNITI D AMERICA

STATI UNITI D AMERICA STATI UNITI D AMERICA Agenzia ICE New York 2 febbraio 2016 Una presentazione in cinque parti Indicatori macroeconomici Interscambio USA-Italia Opportunita per settore Presenza aziende italiane Iniziative

Dettagli

Prospettive del settore farmaceutico: riflessi economici ed occupazionali

Prospettive del settore farmaceutico: riflessi economici ed occupazionali Prospettive del settore farmaceutico: riflessi economici ed occupazionali Massimo Scaccabarozzi, Presidente Farmindustria 52 Simposio AFI -1 giugno 2012 La farmaceutica è la prima industria hi-tech per

Dettagli

ITALY FORWARD 2013 INIZIATIVE PROMO-COMMERCIALI. Proposte

ITALY FORWARD 2013 INIZIATIVE PROMO-COMMERCIALI. Proposte ITALY FORWARD 2013 INIZIATIVE PROMO-COMMERCIALI Rete ICE Stati Uniti luglio 2012 2013 Anno della Cultura Italiana negli Stati Uniti di Iniziative Le proposte che seguono sono state elaborate dalla rete

Dettagli

Coordinamento Servizi di Promozione del Sistema Italia

Coordinamento Servizi di Promozione del Sistema Italia 2013 2014 Articolazione innovativa in progetti tematici modulati in chiave geografica, con focus sulla Potenziamento ed estensione del supporto a Rafforzamento della I CONTENUTI IN SINTESI: I PUNTI CHIAVE

Dettagli

Progetto IMPORT STRATEGICO 2015. Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali

Progetto IMPORT STRATEGICO 2015. Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali Progetto IMPORT STRATEGICO 2015 Dr. Francesco Pensabene Dirigente Ufficio Partenariato Industriale e Rapporti con gli Organismi Internazionali Milano, 10 febbraio 2015 IRAN - dati macroeconomici 2013 2014

Dettagli

FEDERAZIONE RUSSA. Agenzia ICE Mosca

FEDERAZIONE RUSSA. Agenzia ICE Mosca FEDERAZIONE RUSSA Interscambio, Esportazioni settore agroalimentare, Attività promozionale a supporto di Agenzia ICE Mosca Camera di Commercio Italo-Russa 29 Aprile 2015 Maurizio Forte Direttore Agenzia

Dettagli

Percorsi di internazionalizzazione: strategie, conoscenze e competenze

Percorsi di internazionalizzazione: strategie, conoscenze e competenze Percorsi di internazionalizzazione: strategie, conoscenze e competenze venerdì 12 settembre 2008 Con il Patrocinio di In partnership con L internazionalizzazione in Trentino Presidente Dr Enrico Zobele

Dettagli

Il settore vinicolo negli USA. Paolo Ceresa

Il settore vinicolo negli USA. Paolo Ceresa Il settore vinicolo negli USA Paolo Ceresa Milano, 8 Maggio 2015 American Chamber of Commerce in Italy American Chamber of Commerce in Italia (AmCham) è un organizzazione privata senza scopo di lucro fondata

Dettagli

Tendenze in atto e prospettive per il futuro. Luca Zanderighi (Università di Milano)

Tendenze in atto e prospettive per il futuro. Luca Zanderighi (Università di Milano) Tendenze in atto e prospettive per il futuro Luca Zanderighi (Università di Milano) Milano, 6 giugno 2012 Schema dell intervento La situazione internazionale L Italia di fronte a una svolta: prospettive

Dettagli

Le imprese del farmaco motore della rete dell hi-tech in Italia

Le imprese del farmaco motore della rete dell hi-tech in Italia Le imprese del farmaco motore della rete dell hi-tech in Italia La farmaceutica è un patrimonio manifatturiero che il Paese non può perdere La farmaceutica e il suo indotto 174 fabbriche 62.300 addetti

Dettagli

Il mercato USA: caratteristiche, incentivi e opportunità. Torino, 7 giugno 2016

Il mercato USA: caratteristiche, incentivi e opportunità. Torino, 7 giugno 2016 Il mercato USA: caratteristiche, incentivi e opportunità Torino, 7 giugno 2016 Interscambio commerciale Italia - USA Miliardi $ +73,2% tra 2003 e 2015 per export Italia +53,9% tra 2003 e 2015 per export

Dettagli

Istituto nazionale per il Commercio Estero. Nota Congiunturale URUGUAY

Istituto nazionale per il Commercio Estero. Nota Congiunturale URUGUAY Istituto nazionale per il Commercio Estero Nota Congiunturale URUGUAY Maggio 2011 L'economia uruguaiana, nel 2010, ha registrato una significativa crescita del PIL dell 8,5% rispetto al 2009 e, nel primo

Dettagli

Media Monthly Report Settembre 2009

Media Monthly Report Settembre 2009 Media Monthly Report Settembre 2009 Media Monthly Report Settembre 2009 The Nielsen Company, Media Indicatori macroeconomici Andamento dei consumi Investimenti pubblicitari Audience tv e Internet News

Dettagli

ROMANIA BREVE NOTA SUL MERCATO DELLA GIOIELLERIA. (marzo 2014)

ROMANIA BREVE NOTA SUL MERCATO DELLA GIOIELLERIA. (marzo 2014) ROMANIA BREVE NOTA SUL MERCATO DELLA GIOIELLERIA (marzo 2014) ICE Italian Trade Agency Str. A.D.Xenopol, nr.15, sector 1-010472 Bucuresti T +40 21 2114240 F +40 21 2100613 bucarest@ice.it www.italtrade.com/romania

Dettagli

Un analisi storica e comparativa dell apertura internazionale delle imprese venete

Un analisi storica e comparativa dell apertura internazionale delle imprese venete Il modello di internazionalizzazione del Veneto Gli argomenti trattati Il commercio estero le esportazioni e le importazioni Gli investimenti diretti esteri le partecipazioni delle imprese venete all estero

Dettagli

Scheda di sintesi Stati Uniti d America

Scheda di sintesi Stati Uniti d America VI. Programma promozionale 2006: STATI UNITI D AMERICA N.B. I contributi finanziari delle Regioni e di altri soggetti imprenditoriali privati sono solo ipotizzati e resta da verificare, in altre sedi,

Dettagli

Agenda. > Focus Paese. > Le zone economiche speciali. > Il ruolo dell Ufficio di Rappresentanza

Agenda. > Focus Paese. > Le zone economiche speciali. > Il ruolo dell Ufficio di Rappresentanza 1 Agenda > Focus Paese > Le zone economiche speciali > Il ruolo dell Ufficio di Rappresentanza 2 Perché investire in India? Crescita economica > 7,4% nell anno fiscale 09-10; 6,7% nel 08-09; previsioni

Dettagli

Costa Rica Congiuntura Economica

Costa Rica Congiuntura Economica Costa Rica Congiuntura Economica Il PIL del Costa Rica è cresciuto del 3.8% durante il 2011, dato inferiore alla crescita del 4.2% registrato tra il 2009 ed il 2010. Per quanto riguarda il 2012 si prevede

Dettagli

COMUNICAZIONE DI SVOLGIMENTO DI MANIFESTAZIONE FIERISTICA

COMUNICAZIONE DI SVOLGIMENTO DI MANIFESTAZIONE FIERISTICA Allegato 3) COMUNICAZIONE DI SVOLGIMENTO DI MANIFESTAZIONE FIERISTICA (ai sensi degli artt. 14 e 15 del Regolamento Attuazione della l.r. 2 febbraio 2010, n. 6 Testo unico delle leggi regionali in materia

Dettagli

I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO. Milano, 6 ottobre 2015

I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO. Milano, 6 ottobre 2015 I FLUSSI DI ESPORTAZIONE DEL COMPARTO AGROALIMENTARE ITALIANO Milano, 6 ottobre 2015 INFORMAZIONI GENERALI Export Il settore agroalimentare ha continuato a registrare negli ultimi anni una costante crescita

Dettagli

INTERSCAMBIO USA - Mondo anno completo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea anno completo Valori in milioni di dollari

INTERSCAMBIO USA - Mondo anno completo Valori in milioni di dollari. INTERSCAMBIO USA - Unione Europea anno completo Valori in milioni di dollari INTERSCAMBIO USA - Mondo 2010 2011 Var. IMPORT USA dal Mondo 1,913,160 2,206,956 15.36% EXPORT USA verso il Mondo 1,278,263 1,480,665 15.83% Saldo Commerciale - 634,897-726,291 INTERSCAMBIO USA - Unione

Dettagli

Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti. Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti

Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti. Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti Operare con l estero: opportunità di business negli Emirati Arabi Uniti Torino, 14 ottobre 2005 Centro Congressi Torino Incontra Sala Giolitti Opportunita di Business negli Emirati Arabi Uniti Visione

Dettagli

Giovani chimici per quale industria?

Giovani chimici per quale industria? Giovani chimici per quale industria? Fabbisogni formativi e opportunità nella chimica l Industria incontra l Università Milano, 13 aprile 2005 Vittorio Maglia Direzione Centrale Analisi Economiche - Internazionalizzazione

Dettagli

PRINCIPALI INIZIATIVE IN GERMANIA DAL 1/1 AL 31/12/2014

PRINCIPALI INIZIATIVE IN GERMANIA DAL 1/1 AL 31/12/2014 PRINCIPALI INIZIATIVE IN GERMANIA DAL 1/1 AL 31/12/2014 Date Attività Settore Luogo Note 01.01.2014 30.06.2014 Progetto subfornitura Tipologia: Portali, siti web Subfornitura Varie citta in Germania Rilancio

Dettagli

ITALIA E GERMANIA DATI ECONOMICI A CONFRONTO

ITALIA E GERMANIA DATI ECONOMICI A CONFRONTO AMBASCIATA D ITALIA BERLINO ITALIA E GERMANIA DATI ECONOMICI A CONFRONTO PRINCIPALI DATI MACROECONOMICI (Fonti: Istat, Destatis, Ministero federale delle Finanze, Ministero Economia e Finanze, Ministero

Dettagli

Progetto Nord Europa

Progetto Nord Europa Progetto Nord Europa Il mercato alimentare in Islanda Presentazione elaborata dall Ufficio ICE di Oslo e la Camera di Commercio Italo Islandese a Reykjavik 1 Quadro congiunturale Malgrado la sua scarsa

Dettagli

Start up & PMI Report 2013

Start up & PMI Report 2013 & PMI Report 2013 Introduzione alla terza edizione Start Up & PMI Report 2013 è la terza edizione dell analisi effettuata su un campione di 150.000 imprese iscritte a H2biz: 20.000 start up con meno di

Dettagli

Progetto Straordinario di Promozione del Made in Italy in USA Comparto Artigianato - Articoli da Regalo

Progetto Straordinario di Promozione del Made in Italy in USA Comparto Artigianato - Articoli da Regalo Progetto Straordinario di Promozione del Made in Italy in USA Comparto Artigianato - Articoli da Regalo Giftware Made in Italy. Bringing classic forward Azioni di promozione in collaborazione con il dettaglio

Dettagli

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015)

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) La Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) 1 ECONOMIA IN ITALIA In Italia, dopo tre cali annuali consecutivi (2012-2,8%, 2013-1,7%, 2014-0,4%), il CSC prevede una crescita del PIL dell 1%. quest

Dettagli

Hong Kong e Cina: Un Paese, due Sistemi Stefano De Paoli, Presidente, Sviluppo Cina

Hong Kong e Cina: Un Paese, due Sistemi Stefano De Paoli, Presidente, Sviluppo Cina www.confapiexport.org Hong Kong e Cina: Un Paese, due Sistemi Stefano De Paoli, Presidente, Sviluppo Cina E-mail: info@umbriaproduce.com Un Paese due Sistemi: Hong Kong Tradizionale Modello di Consumo

Dettagli

MATCHING Brasile. San Paolo, 24-25 giugno 2013

MATCHING Brasile. San Paolo, 24-25 giugno 2013 MATCHING Brasile San Paolo, 24-25 giugno 2013 LE INFORMAZIONI GENERALI I settori* coinvolti sono : Agricolo, agroalimentare (food & beverage), agroindustriale Edilizia e impiantistica: materiali e prodotti

Dettagli

XIV Convention Nazionale

XIV Convention Nazionale XIV Convention Nazionale LA LOGISTICA ITALIANA, LEVA STRATEGICA PER L ECONOMIA INTERNAZIONALE Riccardo Fuochi, Presidente The International Propeller Club Port of Milan Milano, 23 ottobre 2015 Benvenuti

Dettagli

Le politiche della Regione Toscana per l internazionalizzazione delle imprese

Le politiche della Regione Toscana per l internazionalizzazione delle imprese Le politiche della Regione Toscana per l internazionalizzazione delle imprese 1 I bandi più recenti per il sostegno dei processi di internazionalizzazione delle PMI toscane sono stati pubblicati nel 2009

Dettagli

ESTERO OGGETTO: EUROSPORTELLO DI RAVENNA MISSIONE IMPRENDITORIALE IN MESSICO 11 15 NOVEMBRE 2013

ESTERO OGGETTO: EUROSPORTELLO DI RAVENNA MISSIONE IMPRENDITORIALE IN MESSICO 11 15 NOVEMBRE 2013 CONFIMI RAVENNA NEWS N. 19 DEL 30/08/2013 ESTERO OGGETTO: EUROSPORTELLO DI RAVENNA MISSIONE IMPRENDITORIALE IN MESSICO 11 15 NOVEMBRE 2013 Segnaliamo alle aziende interessate al mercato messicano che Eurosportello,

Dettagli

Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo

Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo Il partner per le Imprese italiane nel mondo Roberto Luongo (Direttore Generale ICE-Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane) L Agenzia ICE Lavora a fianco

Dettagli

Internazionalizzazione delle imprese

Internazionalizzazione delle imprese Internazionalizzazione delle imprese italiane: contesto ed opportunità 3 Marzo 2015 Business Analysis Pio De Gregorio, Responsabile Anna Tugnolo, Senior Analyst Dopo un 2013 difficile, le esportazioni

Dettagli

il commercio mondiale nel triennio 2015-17 XIII rapporto ICE Prometeia

il commercio mondiale nel triennio 2015-17 XIII rapporto ICE Prometeia Roma, 21 maggio 2015 il commercio mondiale nel triennio 2015-17 XIII rapporto ICE Prometeia Alessandra Lanza - Prometeia commercio mondiale (finalmente) in accelerazione e più dinamico della crescita del

Dettagli

Ingegneri, Industria: creazione di valore tecnologico sociale

Ingegneri, Industria: creazione di valore tecnologico sociale Ingegneri, Industria: creazione di valore tecnologico sociale Venezia, 30 settembre 2015 La Tavola Rotonda si pone l obiettivo di analizzare i nuovi orientamenti che il sistema produttivo italiano può

Dettagli

Settore Food. Incontro AICS Ottobre 2015. M.Reale Direttore Rischi EH Italia

Settore Food. Incontro AICS Ottobre 2015. M.Reale Direttore Rischi EH Italia Settore Food Incontro AICS Ottobre 2015 M.Reale Direttore Rischi EH Italia EULER HERMES E L ASSICURAZIONE DEL CREDITO. LEADER MONDIALE Società del Gruppo 34% DEL MERCATO GLOBALE (AA - Standard & Poor s)

Dettagli

PROGETTO DI ATTIVAZIONE ANTENNA TERRITORIALE IN SPAGNA

PROGETTO DI ATTIVAZIONE ANTENNA TERRITORIALE IN SPAGNA PROGETTO DI ATTIVAZIONE ANTENNA TERRITORIALE IN SPAGNA PREMESSA La presenza di una antenna territoriale a disposizione delle aziende interessate al mercato spagnolo permette di usufruire di uno strumento

Dettagli

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan

Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Veneto. Interscambio commerciale con il Kazakhstan Gian Angelo Bellati Segretario Generale Unioncamere Veneto Inaugurazione Consolato Onorario della Repubblica del Kazakhstan 29 gennaio 2013 Venezia www.unioncamereveneto.it

Dettagli

Il Il mercato agroalimentare in Germania: Il settore moda. trend e opportunità di sviluppo In Germania. Benevento, Sondrio, 7 giugno 2011

Il Il mercato agroalimentare in Germania: Il settore moda. trend e opportunità di sviluppo In Germania. Benevento, Sondrio, 7 giugno 2011 Il Il mercato agroalimentare in Germania: Il settore moda trend e opportunità di sviluppo In Germania Benevento, Sondrio, 7 giugno 2011 Malpensa Fiere, 16 luglio 2014 La Germania nella zona EURO Valore

Dettagli

L industria farmaceutica in Italia: un patrimonio per la crescita e l occupazione che il Paese deve valorizzare

L industria farmaceutica in Italia: un patrimonio per la crescita e l occupazione che il Paese deve valorizzare L industria farmaceutica in Italia: un patrimonio per la crescita e l occupazione che il Paese deve valorizzare Massimo Scaccabarozzi, Presidente Farmindustria Milano, 16 Gennaio 2015 Per informazioni:

Dettagli

Struttura e Trend dell economia, rapporti commerciali e d investimento con l Italia. Opportunità per le imprese Campane.

Struttura e Trend dell economia, rapporti commerciali e d investimento con l Italia. Opportunità per le imprese Campane. Struttura e Trend dell economia, rapporti commerciali e d investimento con l Italia. Opportunità per le imprese Campane. Andrea DE BENEDITTIS Responsabile Ufficio di Rappresentanza UBI Banca a New York

Dettagli

Prot. n. 120.066 Siena, 28 marzo 2012. MISSIONE IMPRENDITORIALE IN COLOMBIA - MESSICO Bogotà e Città del Messico, 02-09 Giugno 2012 Multisettoriale

Prot. n. 120.066 Siena, 28 marzo 2012. MISSIONE IMPRENDITORIALE IN COLOMBIA - MESSICO Bogotà e Città del Messico, 02-09 Giugno 2012 Multisettoriale Prot. n. 120.066 Siena, 28 marzo 2012 MISSIONE IMPRENDITORIALE IN COLOMBIA - MESSICO Bogotà e Città del Messico, 02-09 Giugno 2012 Multisettoriale La Colombia con un PIL nominale di circa US$ 312,5 miliardi

Dettagli

Gli investimenti diretti esteri in entrata e in uscita

Gli investimenti diretti esteri in entrata e in uscita Gli investimenti diretti esteri in entrata e in uscita A cura del Centro Studi Confindustria Toscana Qualche dato generale Gli investimenti diretti dall estero in Italia Secondo i dati dell Ufficio Italiano

Dettagli

Servizi per l'internazionalizzazione delle PMI bresciane Incoming

Servizi per l'internazionalizzazione delle PMI bresciane Incoming Servizi per l'internazionalizzazione delle PMI bresciane Incoming Valore delle importazioni e delle esportazioni Interscambio commerciale in provincia di Brescia V alori espressi in migliaia di Euro Esportazioni

Dettagli

Domanda e offerta logistica nell area milanese

Domanda e offerta logistica nell area milanese Mobility Conference 2008: Sviluppo delle infrastrutture e mobilità sostenibile SESSIONE: Sviluppo del territorio ed efficienza della catena logistica: quali soluzioni per il trasporto delle merci a Milano?

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE: Opportunità di crescita per le PMI

INTERNAZIONALIZZAZIONE: Opportunità di crescita per le PMI INTERNAZIONALIZZAZIONE: Opportunità di crescita per le PMI Mercoledì 18 marzo 2015, ore 17.00 Camera di Commercio, Sala Arancio, Via Tonale 28/30 - Lecco Materiale a cura di: Direzione Studi e Ricerche,

Dettagli

TORINO CONGIUNTURA 1 SEMESTRE 2007

TORINO CONGIUNTURA 1 SEMESTRE 2007 TORINO CONGIUNTURA 1 SEMESTRE 2007 (fonte: Camera di Commercio di Torino) 1 ANDAMENTO PRODUZIONE INDUSTRIALE La produzione industriale torinese nel 2 trimestre del 2007 ha avuto un tasso di crescita del

Dettagli

IL TOUR STATUNITENSE PROMETTE OTTIMI RISULTATI

IL TOUR STATUNITENSE PROMETTE OTTIMI RISULTATI newsletter, n 3 OTTOBRE 2015 www.simplyitaliangreatwines.com I.E.M. inaugura la stagione autunnale con l attesissimo Simply Italian U.S. tour, che il 26 e 28 ottobre 2015 toccherà rispettivamente le città

Dettagli

E UNA RIPRESA NEL 2015 ANCHE IN ITALIA SI SLOW INTERROMPE LA CADUTA DEL PIL

E UNA RIPRESA NEL 2015 ANCHE IN ITALIA SI SLOW INTERROMPE LA CADUTA DEL PIL E UNA RIPRESA SLOW NEL 2015 ANCHE IN ITALIA SI INTERROMPE LA CADUTA DEL PIL. GRAZIE ALLA DISCESA DEL PETROLIO, ALLA BCE E AI PRIMI INTERVENTI DEL GOVERNO UNA FINESTRA DI BUONE OPPORTUNITÀ QE IL DINAMISMO

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono 06. 635.680 Fax -------- E-mail Radicati Leonardo Via G.F. Albani 28 00165 Roma l.radicati@ice.it

Dettagli

PROGETTO. Parma Point in Australia

PROGETTO. Parma Point in Australia PROGETTO Parma Point in Australia Marzo Agosto 2013 Il progetto La Camera di commercio di Parma, in collaborazione con la Camera di commercio italiana in Australia, propone alle imprese del territorio

Dettagli

Fare Affari in Russia

Fare Affari in Russia Federazione Russa Fare Affari in Russia Arredamento ed Edilizia Settembre 18 ARREDAMENTO ED EDILIZIA Nel 2013 l Italia ha esportato in Russia arredi e materiali riconducibili alla filiera abitare per 589

Dettagli

Scenari internazionali: opportunità per le imprese. Alessandra Lanza, Prometeia spa

Scenari internazionali: opportunità per le imprese. Alessandra Lanza, Prometeia spa Scenari internazionali: opportunità per le imprese Alessandra Lanza, Prometeia spa premessa export strategia necessaria fatturato interno ed estero dell industria italiana indice mercato estero dal 2009

Dettagli

Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE

Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE Il Made in Italy in India PROGRAMMA STRAORDINARIO DI PROMOZIONE promosso e finanziato dal IL MERCATO Il sistema economico indiano sta progressivamente cambiando forma: da economia rigidamente pianificata,

Dettagli

Riccardo Monti. Presidente ICE

Riccardo Monti. Presidente ICE Riccardo Monti Presidente ICE Le reti lean per la promozione del Made in Italy L export italiano: importante traino per l economia del Paese I rapporti con l estero costituiscono una componente primaria

Dettagli

PRIMO RAPPORTO SULLA COOPERAZIONE IN ITALIA. Giuseppe Roma DG Censis. Roma 29 novembre 2012

PRIMO RAPPORTO SULLA COOPERAZIONE IN ITALIA. Giuseppe Roma DG Censis. Roma 29 novembre 2012 PRIMO RAPPORTO SULLA COOPERAZIONE IN ITALIA Giuseppe Roma DG Censis Roma 29 novembre 2012 La forza della cooperazione nell economia italiana 80 mila cooperative Circa 1 milione 350 mila occupati (7,2%

Dettagli

IL BIO ITALIANO NELLE FIERE INTERNAZIONALI

IL BIO ITALIANO NELLE FIERE INTERNAZIONALI Evento IL BIO ITALIANO NELLE FIERE INTERNAZIONALI Roberta Callieris Roma, 16 Dicembre 2010 1 : 85 Campione : 17 Summer Fancy Food: 16 Aree di provenienza degli espositori (%) Summer Fancy Food I fatturati

Dettagli

Come entrare con successo nel mercato più grande del mondo

Come entrare con successo nel mercato più grande del mondo Come entrare con successo nel mercato più grande del mondo ExportUSA New York, Corp. Societa' di consulenza specializzata sugli Stati Uniti. Sede a New York e ufficio di rappresentanza a Rimini. Focus

Dettagli

Dott. Giuseppe TRIPOLI

Dott. Giuseppe TRIPOLI Dott. Giuseppe TRIPOLI Direttore Generale DG per l Internazionalizzazione e la Promozione degli Scambi Ministero dello Sviluppo Economico 1 Andamento export 2011-2014 Var. % su anno precedente +3,8% 0%

Dettagli

INDUSTRIA METALMECCANICA ITALIANA INDAGINE CONGIUNTURALE. Sintesi per la stampa

INDUSTRIA METALMECCANICA ITALIANA INDAGINE CONGIUNTURALE. Sintesi per la stampa INDUSTRIA METALMECCANICA ITALIANA INDAGINE CONGIUNTURALE Sintesi per la stampa Roma, 11 settembre 2014 Sintesi per la Stampa L attività produttiva del settore metalmeccanico, dopo la fase recessiva protrattasi

Dettagli

USA. Il mercato dei macchinari. per gelaterie, pasticceria e. prodotti da forno UFFICIO ICE CHICAGO ITALIAN TRADE COMMISSION

USA. Il mercato dei macchinari. per gelaterie, pasticceria e. prodotti da forno UFFICIO ICE CHICAGO ITALIAN TRADE COMMISSION USA Il mercato dei macchinari per gelaterie, pasticceria e prodotti da forno UFFICIO ICE CHICAGO ITALIAN TRADE COMMISSION 401 N MICHIGAN AVENUE, SUITE 3030 60611 CHICAGO, ILLINOIS E-mail: chicago@ice.it

Dettagli

Caratteristiche e Potenzialità

Caratteristiche e Potenzialità Le opportunità di investimento per le aziende italiane Dott. Enrico Perego Milano, 8 Marzo 2012 Caratteristiche e Potenzialità Valutazione Paese Forza lavoro giovane e a basso costo Forte stabilità politica

Dettagli

Energia e trasporti: il ruolo del metano

Energia e trasporti: il ruolo del metano Metano e trasporti per il governo della mobilità Energia e trasporti: il ruolo del metano di Edgardo Curcio Presidente AIEE Parma, 16 marzo 2010 Centro Congressi Paganini Indice della presentazione 1.

Dettagli

Ministero del Commercio Internazionale

Ministero del Commercio Internazionale Ministero del Commercio Internazionale La missione SPRINT Puglia è lo sportello operativo a livello regionale, per promuovere e favorire l accesso delle PMI e degli operatori economici pugliesi ad iniziative,

Dettagli

IL Mercato Statunitense

IL Mercato Statunitense IL Mercato Statunitense Aggiornamento giugno 2013 Avv. Charles Bernardini Ungaretti & Harris LLP Chicago, Illinois cbernardini@uhlaw.com 312.977.4377 1 A.T. Kearney 2013 Foreign Direct Investment Confidence

Dettagli

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA Hannover Messe 2014 Walking Press Conference, 8 Aprile 2014 L industria Elettrotecnica ed Elettronica in Italia ANIE rappresenta da sessant anni l industria

Dettagli

Assemblea Ordinaria Annuale UNICOM Unione nazionale imprese di comunicazione

Assemblea Ordinaria Annuale UNICOM Unione nazionale imprese di comunicazione Assemblea Ordinaria Annuale UNICOM Unione nazionale imprese di comunicazione Roma 16 maggio 2014 Roberto Luongo Direttore Generale ICE-Agenzia www.ice.gov.it 1 Esportazioni Importazioni Quote di mercato

Dettagli

PROGRAMMA ATTIVITA PROMOZIONALE 2013 FEDERAZIONE RUSSA DATA INIZIATIVA TIPOLOGIA SETTORE LUOGO CONTATTO NOTE GENNAIO

PROGRAMMA ATTIVITA PROMOZIONALE 2013 FEDERAZIONE RUSSA DATA INIZIATIVA TIPOLOGIA SETTORE LUOGO CONTATTO NOTE GENNAIO PROGRAMMA ATTIVITA PROMOZIONALE 2013 FEDERAZIONE RUSSA Mosca, 12 apr 2013 GENNAIO 19-22 VICENZA T-GOLD Missione operatori russi 20-23 SIGEP 2013 Missione operatori russi Macchine per oreficeria e gioielleria

Dettagli

Una finestra sull economia A cura di Bruno Mascitelli

Una finestra sull economia A cura di Bruno Mascitelli Una finestra sull economia A cura di Bruno Mascitelli Aggiornamento sui rapporti commerciali fra Italia ed Australia Cambiamenti nei rapporti commerciali dell Australia con l Italia, 2003-2004 I dati appena

Dettagli

ELENCO DELLE INIZIATIVE DEL PIANO EXPORT SUD SECONDA ANNUALITA (1.2.2015-31.3.2016)

ELENCO DELLE INIZIATIVE DEL PIANO EXPORT SUD SECONDA ANNUALITA (1.2.2015-31.3.2016) ELENCO DELLE INIZIATIVE DEL PIANO EXPORT SUD SECONDA ANNUALITA (1.2.2015-31.3.2016) Piano Export Sud Regioni Convergenza ELENCO INIZIATIVE A TUTORAGGIO E FORMAZIONE A.1 - ICE Export LAB PROGETTO PILOTA

Dettagli

Taiwan. Nota settoriale Macchine Elettriche

Taiwan. Nota settoriale Macchine Elettriche Istituto nazionale per il Commercio Estero Taiwan Nota settoriale Macchine Elettriche Istituto nazionale per il Commercio Estero I.C.E. Italian Trade Commission I.C.E. Ufficio di Taipei Suite 1912, 19F,

Dettagli

INVESTMENT REFORM INDEX 2006

INVESTMENT REFORM INDEX 2006 INVESTMENT REFORM INDEX 2006 Prof.ssa Giorgia Giovannetti Ice - Area Studi, ricerche e statistiche Università di Firenze Albania, Bosnia Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Macedonia, Moldavia, Montenegro,

Dettagli

I T A L I A Geografie del nuovo Made in Italy

I T A L I A Geografie del nuovo Made in Italy Fondazione Edison - Symbola I T A L I A Geografie del nuovo Made in Italy Intervento di Marco Fortis (vice presidente Fondazione Edison) Assolombarda, 7 ottobre 2009 Bilancia commerciale di alcuni Paesi

Dettagli

SDD ING-IND/35. Ingegneria economico-gestionale

SDD ING-IND/35. Ingegneria economico-gestionale Ingegneria economico-gestionale Il gruppo di ricerca Marco Mutinelli Renato Redondi Francesca Sgobbi Mariasole Bannò Valentina Morandi I temi di ricerca Internazionalizzazione Competenze e cambiamento

Dettagli

IL MERCATO DELLE MACCHINE UTENSILI NELLA FEDERAZIONE RUSSA

IL MERCATO DELLE MACCHINE UTENSILI NELLA FEDERAZIONE RUSSA SCEHDA STATISTICA IL MERCATO DELLE MACCHINE UTENSILI NELLA FEDERAZIONE RUSSA Maggio 2014 Agenzia ICE di Mosca Le macchine utensili nella Federazione Russa Начало 80-90-е L industria delle macchine utensili

Dettagli

ELENCO ATTIVITÀ ICE BERLINO APPROVATE E IN FASE DI DEFINIZIONE DALL' 1/1/2016 AL 30/06/2017

ELENCO ATTIVITÀ ICE BERLINO APPROVATE E IN FASE DI DEFINIZIONE DALL' 1/1/2016 AL 30/06/2017 ELENCO ATTIVITÀ ICE BERLINO APPROVATE E IN FASE DI DEFINIZIONE DALL' 1/1/2016 AL 30/06/2017 Legenda: PP: attività relativa al Piano Promozionale PES: attività relativa al progetto Piano Export Sud volto

Dettagli

LIBANO PARCO VETTURE NEL

LIBANO PARCO VETTURE NEL LIBANO PARCO VETTURE NEL 29 Febbraio 211 Dati aggiornati il 1 febbraio 211: - le nuove auto vendute nel 21 (pag. 5) - l interscambio Libano/Mondo 21 (pag. 5-6) Nel 29, il numero delle auto private circolante

Dettagli

DESTINAZIONE CINA. I&C Italy - Territorial Relations Department Territorial Development Programs

DESTINAZIONE CINA. I&C Italy - Territorial Relations Department Territorial Development Programs DESTINAZIONE CINA I&C Italy - Territorial Relations Department Territorial Development Programs Biella, 26 Luglio 2011 Destinazione Cina nasce con l intento di supportare le imprese che desiderano implementare

Dettagli

INIZIATIVE PROMOZIONALI E PRIVATISTICHE 2 0 1 5

INIZIATIVE PROMOZIONALI E PRIVATISTICHE 2 0 1 5 aggiornato a: luglio 2015 INIZIATIVE PROMOZIONALI E PRIVATISTICHE 2 0 1 5 INIZIATIVE IN FASE DI ORGANIZZAZIONE: 29.06.-02.07.2015 Polignano a Mare MODA SPOSA E CERIMONIA PUGLIA (PIANO EXPORT SUD) Missione

Dettagli

COMMERCIO ESTERO E INTERNAZIONALIZZAZIONE

COMMERCIO ESTERO E INTERNAZIONALIZZAZIONE Ce COMMERCIO ESTERO E INTERNAZIONALIZZAZIONE 06 Ce commercio estero e internazionalizzazione 1 01 Commercio estero e internazionalizzazione L Ufficio commercio estero e internazionalizzazione svolge attività

Dettagli

EVOLUZIONE PIL IN EUROPA var % reali

EVOLUZIONE PIL IN EUROPA var % reali EVOLUZIONE PIL IN EUROPA var % reali MAASTRICHT Regno Unito 4,4 Spagna 4,7 UE (27 PAESI) 2012: -0,4% Italia -0,9 Italia 2,9 Italia 2,9 Germania +0,7 Regno Unito +0,2 Francia +0,0 Spagna -1,4 Italia -2,4

Dettagli

L agro-alimentare italiano e la sfida dell internazionalizzazione

L agro-alimentare italiano e la sfida dell internazionalizzazione Dies Academicus 2014-2015 in occasione del trentennale della sede di Cremona e della SMEA Lectio L agro-alimentare italiano e la sfida dell internazionalizzazione Prof. SMEA, Alta scuola in economia agro-alimentare

Dettagli

POSIZIONAMENTO DI MERCATO E STRATEGIE DI FILIERA DELLE MEDIE IMPRESE DEL NORD-OVEST OVEST. Claudio Gagliardi e Domenico Mauriello

POSIZIONAMENTO DI MERCATO E STRATEGIE DI FILIERA DELLE MEDIE IMPRESE DEL NORD-OVEST OVEST. Claudio Gagliardi e Domenico Mauriello POSIZIONAMENTO DI MERCATO E STRATEGIE DI FILIERA DELLE MEDIE IMPRESE DEL NORD-OVEST OVEST Claudio Gagliardi e Domenico Mauriello Centro Studi Unioncamere Brescia, 26 febbraio 2007 L INSERIMENTO DELLE MEDIE

Dettagli

L economia della Lombardia

L economia della Lombardia Presentazione Rapporto Cremona giugno 15 giugno 2015 2015 Sala Maffei - Camera di Commercio, Cremona 15 giugno 2015 La congiuntura la contabilità nazionale Le prime stime indicano (finalmente) segnali

Dettagli

Importanza politico-economica del settore ospedaliero in Svizzera

Importanza politico-economica del settore ospedaliero in Svizzera id421 Importanza politico-economica del settore ospedaliero in Svizzera Indagine compiuta su incarico di H+, Gli Ospedali Svizzeri Basilea, febbraio 2007 Thomas Schoder, Membro della Direzione, Responsabile

Dettagli

Indagine sui fabbisogni formativi in materia di Internazionalizzazione

Indagine sui fabbisogni formativi in materia di Internazionalizzazione Indagine sui fabbisogni formativi in materia di Internazionalizzazione Roma, 13 ottobre 2015 Focus internazionalizzazione Nei primi mesi del 2015 si rafforzano i primi segnali positivi per l economia italiana,

Dettagli

ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane PARTNER DELLE IMPRESE ITALIANE

ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane PARTNER DELLE IMPRESE ITALIANE ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane PARTNER DELLE IMPRESE ITALIANE NEL MONDO L ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione

Dettagli

Anteprima del Rapporto 2014

Anteprima del Rapporto 2014 Anteprima del Rapporto 2014 Conferenza Stampa Elio Catania - Presidente di Assinform Giancarlo Capitani - Presidente NetConsulting Milano, 2 Aprile 2014 Milano, 2 Aprile 2014 0 Anteprima del Rapporto 2014

Dettagli

Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna. Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR

Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna. Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR Le politiche di ricerca e sviluppo della Regione Emilia-Romagna Morena Diazzi Autorità di Gestione POR FESR Il POR FESR Emilia Romagna ASSE 1 Ricerca industriale e trasferimento tecnologico 115 milioni

Dettagli

AGRIFOOD MARKETING. BUDGET ANNUALE ATTIVITA : 1,2-1,5 milioni di Euro

AGRIFOOD MARKETING. BUDGET ANNUALE ATTIVITA : 1,2-1,5 milioni di Euro PROMOZIONE : Attività prevalentemente realizzata nell ambito del protocollo di Intesa in materia di promozione agroalimentare tra la Regione Piemonte e il Centro Estero per l Internazionalizzazione, approvato

Dettagli

il mercato dei prodotti agroalimentari negli S T A T I U N I T I

il mercato dei prodotti agroalimentari negli S T A T I U N I T I (in gestione transitoria - ex Lege 214/2011) il mercato dei prodotti agroalimentari negli S T A T I U N I T I 1 R e g n o U n i t o G i a p p o n e G e r m a n i a S t a t i U n i t i S v i z z e r a F

Dettagli

RETAIL SURVEY OSSERVATORIO SANA 2013 A CURA DI NOMISMA

RETAIL SURVEY OSSERVATORIO SANA 2013 A CURA DI NOMISMA In collaborazione con A cura di Evento organizzato da RETAIL SURVEY OSSERVATORIO SANA 2013 A CURA DI NOMISMA OSSERVATORIO SANA il contributo di Nomisma Il Bio in cifre Consumer Survey Retail Survey strumento

Dettagli

2008, UN ANNO DIFFICILE: LE PREVISIONI E I RISCHI

2008, UN ANNO DIFFICILE: LE PREVISIONI E I RISCHI Centro Studi 2008, UN ANNO DIFFICILE: LE PREVISIONI E I RISCHI Luca Paolazzi Direttore Centro Studi Confindustria 10 INDICATORE ANTICIPATORE OCSE (Variazioni % su sei mesi annualizzate) 8 6 4 2 0-2 -4-6

Dettagli