Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN"

Transcript

1 Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN GW

2 A RF 5 1 Pulsante di programmazione 2 Morsetto ponticello programmazione 3 LED presenza alimentazione 4 LED di programmazione 5 Connettore per remotizzatore GSM (GW ) B 1 2

3 INDICE pag. AVVERTENZE GENERALI DESCRIZIONE GENERALE INSTALLAZIONE PROGRAMMAZIONE IN SERVIZIO DATI TECNICI

4 AVVERTENZE GENERALI Attenzione! La sicurezza dell apparecchio è garantita solo attendendosi alle istruzioni qui riportate. Pertanto è necessario leggerle e conservarle. I prodotti Chorus devono essere installati comformemente a quanto previsto dalla norma CEI 64-8 per gli apparecchi per uso domestico e similare, in ambienti non polverosi e dove non sia necessaria una protezione speciale contro la penetrazione di acqua. L organizzazione di vendita GEWISS è a disposizione per chiarimenti e informazioni tecniche. Gewiss SpA si riserva il diritto di apportare modifiche al prodotto descritto in questo manuale in qualsiasi momento e senza alcun preavviso. Contenuto della confezione n. 1 Interfaccia remotizzatore GSM RF antifurto da guida DIN n. 1 Cavo a 8 conduttori con connettori polarizzati per la connessione al remotizzatore GSM, lunghezza 8 cm n. 1 Batteria ricaricabile Ni-MH 8,4 V n. 1 Manuale di installazione e uso 2

5 DESCRIZIONE GENERALE In breve L Interfaccia remotizzatore GSM RF antifurto da guida DIN è un estensione del remotizzatore GSM (GW ). L interfaccia è dotata di due moduli radio, ricevitore e trasmettitore, tramite i quali può scambiare bidirezionalmente informazioni (comandi, allarmi e stati) con la centrale di comando antifurto Gewiss a radiofrequenza (GW e GW ). È perciò possibile, attraverso il remotizzatore, attivare e disattivare l antifurto da remoto con un telefono cellulare e ricevere segnalazioni d allarme tramite SMS. L interfaccia si collega al remotizzatore attraverso un cavetto a 8 conduttori, che permette lo scambio bidirezionale dei dati e assicura l alimentazione dell interfaccia da parte del remotizzatore. L interfaccia non può funzionare in modo autonomo. L interfaccia viene montata su guida DIN, accanto al remotizzatore, all interno di quadri elettrici o scatole di derivazione. Sulla parte frontale dell interfaccia sono presenti 2 LED con le seguenti funzioni: LED verde LED giallo acceso fisso lampeggiante acceso fisso lampeggiante interfaccia alimentata e notifica inserimento/disinserimento attiva interfaccia alimentata e notifica inserimento/disinserimento disattiva programmazione interfaccia attiva (morsetti 15 e 16 cortocircuitati) programmazione attiva e avvenuta acquisizione dei codici sirena e attuatore dalla centrale antifurto Per l elenco delle funzioni disponibili e dei comandi via SMS si veda il libretto d istruzioni del remotizzatore GSM GW

6 INSTALLAZIONE ATTENZIONE: l installazione del dispositivo deve essere effettuata esclusivamente da personale qualificato, seguendo la normativa vigente. Installare l interfaccia in una posizione centrale rispetto ai vari dispositivi RF con cui deve colloquiare. Installare l interfaccia lontana da potenziali fonti di disturbi elettromagnetici, come motori elettrici, contatori elettrici, elettrodomestici. Non installare l interfaccia vicino o dietro superfici metalliche. Non installare l interfaccia all interno di quadri elettrici in metallo o scatole di derivazione incassate in muri di cemento armato. Avvertenze per un buon collegamento radio Inserimento batteria ATTENZIONE: utilizzare esclusivamente batterie ricaricabili Ni-MH da 8,4 V, con capacità compresa tra 150 e 300 mah. L uso di batterie di tipo diverso può comportare pericolo di surriscaldamento e incendio. Inserire la batteria tampone nell interfaccia nel seguente modo: 1. Aprire l interfaccia svitando le viti di tenuta frontali e togliendo il coperchio anteriore. 4

7 INSTALLAZIONE 2. Collegare la batteria al connettore polarizzato e inserirla nell apposito alloggiamento. Ni-MH 8,4 V 3. Richiudere l interfaccia con il coperchio e fissarlo con le viti di tenuta. Montaggio su guida DIN Montare l interfaccia su guida DIN da 35 mm nel seguente modo (figura B ): 1. Inserire l aggancio superiore del dispositivo nella guida DIN. 2. Ruotare il dispositivo finché non si sente un clack che segnala il bloccaggio sulla guida DIN. Connessioni elettriche ATTENZIONE: togliere l alimentazione al remotizzatore prima di effettuare la connessione. Connettere l interfaccia al remotizzatore usando il cavo a 8 fili con connettori polarizzati. La figura C mostra lo schema delle connessioni elettriche. 5

8 PROGRAMMAZIONE Programmazione dell interfaccia Per programmare l interfaccia RF antifurto fare quanto segue: 1. Accertarsi che siano cortocircuitati i morsetti 15 e 16 dell interfaccia (il dispositivo esce di fabbrica con un ponticello già applicato ai morsetti). RF 2. Alimentare il remotizzatore e di conseguenza l interfaccia. I LED verde e giallo si accendono: il LED verde indica la presenza dell alimentazione e il LED giallo indica l attivazione della programmazione. 3. Predisporre la centrale di comando antifurto Gewiss a radiofrequenza per la ricezione di un codice telecomando. 4. Premere il pulsante di programmazione sull interfaccia per generare una trasmissione. La centrale di comando antifurto acquisisce il codice telecomando dell interfaccia RF antifurto. 5. Predisporre la centrale di comando antifurto per la trasmissione di un codice sirena. Il codice sirena generato dalla centrale viene acquisito dall interfaccia RF antifurto e il LED giallo lampeggia per 5 secondi per segnalare l avvenuta acquisizione. 6. Predisporre la centrale di comando antifurto per la trasmissione di un codice attuatore. Il codice attuatore generato dalla centrale viene acquisito dall interfaccia RF antifurto e il LED giallo lampeggia per segnalare l avvenuta acquisizione e il termine della procedura di programmazione. /. Togliere il ponticello dai morsetti 15 e 16 dell interfaccia per terminare la procedura di programmazione. Il LED giallo si spegne a confermare l uscita dalla procedura di programmazione. 6

9 IN SERVIZIO Manutenzione Il dispositivo non necessita di manutenzione. Per un eventuale pulizia adoperare un panno asciutto. In caso di prolungata disconnessione dell interfaccia dal remotizzatore rimuovere la batteria tampone. Inserire nuovamente la batteria tampone prima di riconnettere l interfaccia al remotizzatore. 7

10 DATI TECNICI Frequenza comunicazione RF Alimentazione 868 MHz Tramite connessione con remotizzatore Batteria tampone Ni-MH 8,4 V mah Connessione al remotizzatore Presa polarizzata 8 poli Portata RF in campo libero 100 m Elementi di comando 1 pulsante di programmazione 1 ponticello di programmazione Elementi di visualizzazione 1 LED verde di presenza alimentazione 1 LED giallo di programmazione Ambiente di utilizzo Interno, luoghi asciutti Temperatura di funzionamento C Temperatura di stoccaggio C Umidità relativa Max 93% (non condensante) Grado di protezione IP20 Dimensione 3 moduli DIN Riferimenti normativi Direttiva bassa tensione 2006/95/CE Direttiva compatibilità elettromagnetica 89/336/CEE, R&TTE 99/05/CEE 8

11 4 ghi 5 jkl mno tuv wxyz 9 * + # Rivelatore volumetrico di presenza da parete ( ad esempio GW ) Telecomando (GW ) RETE TELEFONICA L N RX GND TX IN 1 IN 2 OUT 1 OUT Vac Centrale di comando (ad esempio GW ) ANTENNA Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto (GW ) Rivelatore ottico di fumo (GW ) Sirena da esterno (GW ) 1 2abc def 3 pqrs 0 RF RF 8 RF C

12 SAT GEWISS - MATERIALE ELETTRICO / da lunedì a venerdì ore al SAT on line ULTIMA REVISIONE 11/2007 COD

Ricevitore RF 8 canali EIB - da incasso GW 10 798 GW 12 798 GW 14 798

Ricevitore RF 8 canali EIB - da incasso GW 10 798 GW 12 798 GW 14 798 Ricevitore RF 8 canali EIB - da incasso GW 0 798 GW 798 GW 4 798 3 8 A 3 4 5 4 0 5 9 6 7 6 Pulsante di test canali EIB 3 4 5 6 LED multifunzione LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione

Dettagli

Interfaccia EIB - centrali antifurto

Interfaccia EIB - centrali antifurto Interfaccia EIB - centrali antifurto GW 20 476 A 1 2 3 1 2 3 4 5 Terminali bus LED di programmazione indirizzo fisico Tasto di programmazione indirizzo fisico Cavo di alimentazione linea seriale Connettore

Dettagli

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione

La configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: Fig. 2 2 a fase: trasmissione Sistema RF comando e controllo Configurazione dei dispositivi a configurazione e la messa in servizio dei dispositivi del sistema, si esegue facilmente e con poche operazioni: A - Associazione tra i dispositivi

Dettagli

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE

ifish64gsm MANUALE D USO MHz CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. Italian Quality Cod. 25735 CARATTERISTICHE TECNICHE ifish64gsm Cod. 25735 CENTRALE RADIO 64 ZONE CON GSM. 868 MHz MANUALE D USO CARATTERISTICHE TECNICHE - Trasmettitore ibrido con filtro SAW 868 MHz. - Alimentazione con batteria al litio da 3,6 V 1Ah con

Dettagli

Telecomando telefonico GSM

Telecomando telefonico GSM 5 434 Telecomando telefonico GSM TEL50.GSM Dispositivo elettronico per l attivazione a distanza, tramite rete GSM, di 2 uscite a relè a comando indipendente per l attivazione di apparecchiature elettriche

Dettagli

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE

Apparecchi. Cronotermostato elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE Apparecchi elettronico GSM - CARATTERISTICHE TECNICHE 01913 - elettronico GSM Alimentazione: 120-230 V~, 50-60 Hz. 2 batterie AAA NiMH 1,2 V ricaricabili (fornite) in grado di garantire, per alcune ore,

Dettagli

SERIE SYSTEM SERIE CIVILE UNIVERSALE

SERIE SYSTEM SERIE CIVILE UNIVERSALE SERIE SYSTEM SERIE CIVILE UNIVERSALE Un arcobaleno di colori e funzioni. La serie SYSTEM: un sistema universale di placche moderne che si articola in due gamme caratterizzate da infinite soluzioni creative

Dettagli

CLIMA. Il clima a tua misura.

CLIMA. Il clima a tua misura. CLIMA Il clima a tua misura. CLIMAPIÙ Da oggi il clima è più facile, più semplice, più immediato. ClimaPiù: innovare vuol dire semplificare. Con ClimaPiù tutto diventa più semplice. Impostare la temperatura

Dettagli

GPS ANTIFURTO SATELLITARE KINGSAT-ITALIA Manuale installazione

GPS ANTIFURTO SATELLITARE KINGSAT-ITALIA Manuale installazione INSTALLAZIONE DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! 1 DESCRIZIONE DISPOSITIVO 1. Connettore antenna GSM 2. Slot scheda SIM operatore telefonico 3.

Dettagli

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso I PA100 Pulsante manuale a riarmo wireless DS80SB32001 LBT80856 Manuale Installazione/Uso DESCRIZIONE GENERALE Il pulsante manuale a riarmo wireless PA100 è un dispositivo che consente di generare una

Dettagli

KIT RIVELATORI DI GAS

KIT RIVELATORI DI GAS SEZIONE 4 KIT RIVELATORI DI GAS attivato guasto allarme sensore esaurito test Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. MT140-001_sez.4.pdf MT140-001 sez.4 1 INDICE SEZIONE 4 CONTROLLO

Dettagli

RBAND/OS RBAND/OSB INTRODUZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE TRASMETTITORE DESCRIZIONE USO DEL SISTEMA - 1 -

RBAND/OS RBAND/OSB INTRODUZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE TRASMETTITORE DESCRIZIONE USO DEL SISTEMA - 1 - INTRODUZIONE DESCRIZIONE Il sistema Radioband è stato concepito per applicazioni in porte e cancelli industriali, commerciali e residenziali nei quali venga installata una banda di sicurezza. Il sistema

Dettagli

Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE

Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE Generalità pag. 2 Caratteristiche pag. 2 Modo di funzionamento pag. 3 Collegamenti pag. 3 Visualizzazioni pag. 4 Eventi pag. 4 Allarme pag. 4 Tamper pag. 4 Batteria scarica

Dettagli

Termostato ambiente elettronico CH115RF - CH116RF - CH117RF

Termostato ambiente elettronico CH115RF - CH116RF - CH117RF Termostato ambiente elettronico CH115RF - CH116RF - CH117RF 1 INDICE Introduzione 3 Procedura di autoapprendimento del CH173D 8 Caratteristiche tecniche 9 Comandi e segnalazioni 3 Comandi 3 Segnalazioni

Dettagli

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM EL35.002 Telecontrollo GSM MANUALE UTENTE Il dispositivo EL35.002 incorpora un engine GSM Dual Band di ultima generazione. Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni

Dettagli

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM.

Manuale istruzioni. 01941 Comunicatore GSM. Manuale istruzioni 094 Comunicatore GSM. Indice. Descrizione................................................................ 2 2. Campo di applicazione.......................................................

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

NOVITÀ SYSTEM RF ANTIFURTO RADIO MAGGIO ITALIANO

NOVITÀ SYSTEM RF ANTIFURTO RADIO MAGGIO ITALIANO NOVITÀ SYSTEM RF ANTIFURTO RADIO ITALIANO MAGGIO 2003 SICUREZZA SENZA FILI I DISPOSITIVI DI GESTIONE E CONTROLLO LE CENTRALI Il cuore del sistema è la centrale disponibile in due differenti modelli a 16

Dettagli

2. Conservarlo e maneggiarlo con cura: l articolo può danneggiarsi se utilizzato o conservato in

2. Conservarlo e maneggiarlo con cura: l articolo può danneggiarsi se utilizzato o conservato in SIRENA ALLARME GasiaShop P.Iva: 03957290616 Precauzioni: 1. Non smontare l articolo: non rimuovere la copertura o le viti, così da evitare sbalzi elettrici. All interno non ci sono parti riutilizzabili.

Dettagli

Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria

Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria Modello n. AJ- E AJ-PCD10 Collegare l'unità a schede di memoria al personal computer prima di installare il software P2 nel computer dal CD di installazione.

Dettagli

PN SMS. Combinatore telefonico. Manuale di installazione ed uso

PN SMS. Combinatore telefonico. Manuale di installazione ed uso si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento i dati contenuti nel presente senza alcun preavviso Combinatore telefonico PN SMS Manuale di installazione ed uso Tutti i diritti sono riservati.

Dettagli

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE

DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE DS38 Centrale Radio INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE La centrale è stata realizzata per permettere l installazione di un sistema d allarme dove non è possibile, o non si ritenga opportuno per vari

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

Manuale per la configurazione dei dispositivi radiofrequenza quando utilizzati con il sistema antintrusione via bus Istruzioni

Manuale per la configurazione dei dispositivi radiofrequenza quando utilizzati con il sistema antintrusione via bus Istruzioni Eikon Arké Idea Plana 20493 19493 16943 14493 Manuale per la configurazione dei dispositivi radiofrequenza quando utilizzati con il sistema antintrusione via bus Istruzioni Il presente manuale è necessario

Dettagli

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100

ISTRUZIONI D USO. Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 ISTRUZIONI D USO Trasmettitori a pulsante: LM-T800 LM-T910 LM-T1010 Ricevitori a display: LM-D802 LM-D102S Ripetitore di segnale per pulsanti: LM-K100 Sede europea Linkman: PRIMITECH sas Via Marchesina,

Dettagli

Green Switch SCS da incasso PIR 574046 574096 L/N/NT4659N HD/HC/HS4659 067225 AM5659

Green Switch SCS da incasso PIR 574046 574096 L/N/NT4659N HD/HC/HS4659 067225 AM5659 Descrizione Dispositivo di controllo e comando dotato di sensore di movimento PIR e sensore di luminosità per l attivazione automatica di carichi di differente natura a seguito della rilevazione di movimento

Dettagli

Kit CE 30 GSM KIT ANTIFURTO SENZA FILI CON COMBINATORE TELEFONICO GSM

Kit CE 30 GSM KIT ANTIFURTO SENZA FILI CON COMBINATORE TELEFONICO GSM Kit CE 30 GSM KIT ANTIFURTO SENZA FILI CON COMBINATORE TELEFONICO GSM MANUALE ACCESSORI (Versione 5.0.0) [SMD] [Serie 100] [48 bit] [SPV] [AN] Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle

Dettagli

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO

INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO MANUALE UTENTE INDICE GENERALE 1. DESCRIZIONE...2 2. ELEMENTI DEL DISPOSITIVO 2.1 Tastiera...2 2.2 Display...3 2.3 Led di segnalazione...4 3. FUNZIONI UTENTE 3.1 Memoria allarmi...5 3.2 Archivio eventi...5

Dettagli

Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE

Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE Modulo GPRS per la gestione a distanza via GSM degli apparecchi a pellet MANUALE UTENTE Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni riportate in questo manuale.

Dettagli

Dispositivo wireless Interfaccia Ethernet in tecnologia ZigBee

Dispositivo wireless Interfaccia Ethernet in tecnologia ZigBee KET-GZE-100 Dispositivo wireless Interfaccia Ethernet in tecnologia ZigBee MANUALE D USO e INSTALLAZIONE rev. 1.2-k Sommario Convenzioni utilizzate... 3 Descrizione generale... 4 Funzioni associate ai

Dettagli

>SISTEMA WIRELESS STAND ALONE

>SISTEMA WIRELESS STAND ALONE >SISTEMA WIRELESS STAND ALONE 126 SISTEMI DI SPEGNIMENTO AI TRU SIONE FI CEN DIO >128 UNITÀ CENTRALE >129 >130 RILEVATORI >132 ATTUATORI CENTRI ASSISTENZA TECNICA ORGANIZZAZIONE COMMERCIALE COMUNICATORI

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105. Cod. 523.0000.102

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105. Cod. 523.0000.102 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105 Cod. 523.0000.102 Perché la garanzia sia valida, installare e utilizzare il prodotto secondo le istruzioni contenute nel presente manuale. È perciò di fondamentale

Dettagli

LINCE ITALIA S.p.A. MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008

LINCE ITALIA S.p.A. MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 Radio RX4 Ricevitore Art.: 1780 MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Generalità...3 2 Caratteristiche Tecniche...3

Dettagli

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso.

Italiano. Manuale di uso e installazione. Serie GSM. MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Italiano Serie GSM MINI Manuale di uso e installazione MINI Rev. 6 01/2015 MITECH srl si riserva di modificare i dati senza preavviso. Indice Descrizione delle funzioni del dispositivo 3 Descrizione dei

Dettagli

elero SoloTel Istruzioni per l'uso La preghiamo di conservare le istruzioni per l'uso!

elero SoloTel Istruzioni per l'uso La preghiamo di conservare le istruzioni per l'uso! SoloTel elero Istruzioni per l'uso La preghiamo di conservare le istruzioni per l'uso! elero GmbH Antriebstechnik Linsenhofer Str. 59 63 D-72660 Beuren info@elero.de www.elero.com 309400 Nr. 18 101.5401/0105

Dettagli

Guida Utente i-help. Giuda per l utente del dispositivo i-help. Ufficio Tecnico ADiTech S.R.L. 09/11/2015 ADITECH S.R.L

Guida Utente i-help. Giuda per l utente del dispositivo i-help. Ufficio Tecnico ADiTech S.R.L. 09/11/2015 ADITECH S.R.L Guida Utente i-help Giuda per l utente del dispositivo i-help Ufficio Tecnico ADiTech S.R.L. 09/11/2015 ADITECH S.R.L INDIRIZZO: VIA GHINO VALENTI, 2, 60131, ANCONA (AN) TELEFONO: 071/2901262 FAX: 071/2917195

Dettagli

PXG80-W. Siemens Building Technologies Building Automation. DESIGO PX Controllore Web. con porta modem

PXG80-W. Siemens Building Technologies Building Automation. DESIGO PX Controllore Web. con porta modem 9 232 DESIGO PX Controllore Web con porta modem PXG80-W Per remotizzare le operazioni e la visualizzazione di uno o più DESIGO PX tramite un Internet browser standard.? Operazioni e visualizzazione delle

Dettagli

Manuale di installazione ALM-W002

Manuale di installazione ALM-W002 Manuale di installazione ALM-W002 ALM-W002 Sirena via radio - Manuale di installazione Tutti i dati sono soggetti a modifica senza preavviso. Conforme alla Direttiva 1999/5/EC. 1. Introduzione ALM-W002

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO

MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO MANUALE DI INSTALLAZIONE E USO DESCRIZIONE Il GSM-CB33 è un combinatore telefonico GSM a 3 ingressi di allarme per la trasmissione di 3 messaggi vocali + 3 messaggi SMS (prioritari) relativi agli ingressi

Dettagli

InterCom GSM. Manuale di Installazione

InterCom GSM. Manuale di Installazione Manuale di Installazione Sommario Descrizione delle funzioni del dispositivo... Pagina 3 Descrizione dei terminali della morsettiera... Pagina 3 Vantaggi... Pagina 4 Installazione e configurazione... Pagina

Dettagli

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS Le centrali di allarme G-Quattro plus (4 zone) e G-Otto plus (8 zone) nascono con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di impianti di allarme di

Dettagli

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac LOGICA CON MICROPROCESSORE STATO DEGLI INGRESSI VISUALIZZATO DA LEDs PROTEZIONE INGRESSO LINEA CON FUSIBILE FUNZIONE INGRESSO PEDONALE CIRCUITO

Dettagli

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005 Manuale d uso Sicurezza Questo simbolo indica la presenza di tensione pericolosa non isolata all interno dell'apparecchio che può

Dettagli

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104 XON Electronics Manuale Utente EA104 Centrale d allarme monozona Mod. EA104! Attenzione prodotto alimentato a 220V prima di utilizzare, leggere attentamente il manuale e particolarmente le Avvertenze a

Dettagli

CATALOGO. Antifurti. SECUR POINT Via Trotti 48, 15121 Alessandria P.IVA 02005190067

CATALOGO. Antifurti. SECUR POINT Via Trotti 48, 15121 Alessandria P.IVA 02005190067 CATALOGO Antifurti SECUR POINT Via Trotti 48, 15121 Alessandria P.IVA 02005190067 REA AL-257670 www.secur-point.it Centralina at-01 (868 MHz) Centralina di nuova generazione, con schermo a colori 7 touch

Dettagli

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione

SPEED-DOME TEM-5036. Manuale Installazione SPEED-DOME TEM-5036 Manuale Installazione INDICE pagina 1. AVVERTENZE.. 5 1.1. Dati tecnici. 5 1.2. Elettricità 5 1.3. Standard IP 66 5 2. INSTALLAZIONE... 7 2.1. Staffe 7 3. AVVERTENZE... 8 4. MONTAGGIO..

Dettagli

Sistema di rivelazione fughe gas. contatti del modulo relè opzionale LZY20-R. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44

Sistema di rivelazione fughe gas. contatti del modulo relè opzionale LZY20-R. Descrizione. Centralina di comando. Sonda per gas metano IP44 s 7 682.1 INTELLIGAS Sistema di rivelazione fughe gas per centrali termiche QA..13/A QA..13/A Sistema elettronico per la rivelazione di fughe gas per una o più sonde per il comando di una elettrovalvola

Dettagli

Data Logger Marconi Spy

Data Logger Marconi Spy Marconi Spy DataLogger Tutti i data logger Marconi Spy sono dotati di display LCD multifunzione (tranne Spy T), led Verde (funzionamento), led Rosso (allarme) e pulsante per la partenza del logger e marcatura

Dettagli

Manuale di posa e installazione 24807470/12-11-2014

Manuale di posa e installazione 24807470/12-11-2014 24807470/12-11-2014 Manuale di posa e installazione 1. CARATTERISTICHE Ogni singolo fascio è formato da due raggi paralleli distanti 4 cm, questo sistema consente di eliminare tutti i falsi allarmi dovuti

Dettagli

12 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SISTEMA

12 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SISTEMA 12 CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SISTEMA 12.1 CENTRALE A MICROPROCESSORE CON DISPLAY E TASTIERA DI COMANDO ABS bianco 2 pile al litio (in dotazione) Autonomia delle pile in condizioni normali di impiego

Dettagli

Manuale Installazione

Manuale Installazione PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it XTWT0116 Distributore Seriale Manuale Installazione

Dettagli

ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG

ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG AB01G ARMADIO DI SICUREZZA LIBRA-EV + MVx4-NG MANUALE DI INSTALLAZIONE INDICE 1 AVVERTENZE... 2 1.1 PRECAUZIONI D USO - MISURE DI SICUREZZA... 2 1.2 PER UN CORRETTO UTILIZZO... 2 1.3 RESPONSABILITA...

Dettagli

Vivi la tua casa in tutta sicurezza

Vivi la tua casa in tutta sicurezza Vivi la tua casa in tutta sicurezza Sistemi domotici di sicurezza per finestre Un vantaggio assoluto Valorizzazione dell immobile: valore aggiunto anche per aumentare la vendita o l affitto Facile da usare:

Dettagli

CE1_AD/P2 DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE. Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione

CE1_AD/P2 DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE. Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione DISPOSITIVO ELETTRONICO PROGRAMMABILE CE1_AD/P2 Caratteristiche tecniche Collegamenti elettrici Calibratura Note di funzionamento e installazione Versione 01.10/12 CE1_AD/P2: dispositivo elettronico programmabile

Dettagli

HOME AUTOMATION Antintrusione in radiofrequenza

HOME AUTOMATION Antintrusione in radiofrequenza 1 2 3 4 HOME AUTOMATION 01737 - Rivelatore ad infrarossi installato all interno dei locali da sorvegliare, è in grado di gene rare un messaggio di allarme quando rileva, nelle proprie aree di copertura,

Dettagli

SC-400W Sirena SC400W / SC400WB SIRENA PER ALLARME. Manuale d uso SOMMARIO

SC-400W Sirena SC400W / SC400WB SIRENA PER ALLARME. Manuale d uso SOMMARIO SC400W / SC400WB SIRENA PER ALLARME Manuale d uso SOMMARIO Precauzioni.....pag. 2 Avvertenze e Note.. pag. 3 Funzioni del prodotto... pag. 4 Modalità di uso pag. 5 Figure e spiegazioni.... pag. 6 Figure

Dettagli

HCS-DEC-1-2-3-4/F Manuale d uso 650201040-1041-1042

HCS-DEC-1-2-3-4/F Manuale d uso 650201040-1041-1042 La scheda di decodifica HCS-DEC-1-2-4/F è una centralina a 1-2-4 canali comandata da un qualsiasi trasmettitore con encoder HCS Keeloq Trademark di Microchip, programmato con codice Aur el. Dispone della

Dettagli

GSM Dialer. Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature

GSM Dialer. Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature COMPOSITORE GSM - DIALER Ottimo dispositivo da collegare ad antifurti PSTN ma anche ad altre apparecchiature Invia chiamate vocali a seguito di input telefonici (PSTN) oppure di semplici impulsi da altri

Dettagli

26-02-10/24801220. Combinatore Telefonico PSTN ATV60

26-02-10/24801220. Combinatore Telefonico PSTN ATV60 26-02-10/24801220 Combinatore Telefonico PSTN ATV60 CONTENUTO DELL IMBALLO Nella confezione del combinatore telefonico è presente: - Istruzioni - Combinatore telefonico. Nella confezione non sono incluse

Dettagli

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA

Manuale istruzioni. 01931 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA Manuale istruzioni 093 Interfaccia di Comunicazione Interna. CLIMA RADIOCLIMA Indice. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Installazione 2 4. Collegamenti 3 5. Comandi e segnalazioni del comunicatore

Dettagli

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE A) - Destinazione dell apparecchiatura Quadro elettronico adibito al comando di 1 motore asincrono monofase alimentato a 230 vac destinato all automazione di una tapparella

Dettagli

BEGHELLI INTELLIGENT ISTRUZIONI PER L INSTL INSTALLAZIONE SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE

BEGHELLI INTELLIGENT ISTRUZIONI PER L INSTL INSTALLAZIONE SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE INTELLIGENT BEGHELLI SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE ANTINTRUSIONE SICUREZZA DOMESTICA AUTOMAZIONE DOMESTICA ISTRUZIONI PER L INSTL INSTALLAZIONE INDICE Cos è INTELLIGENT BEGHELLI pag. 4 Installazione

Dettagli

Architettura di sistema Sistema domotico KNX

Architettura di sistema Sistema domotico KNX Sistema antintrusione Il sistema antintrusione combinato filare/radiofrequenza unisce la sicurezza della tecnologia filare alla versatilità di quella in radiofrequenza. Si tratta di un sistema completo

Dettagli

elero VarioTec-868 JA VarioTec-868 RM Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso!

elero VarioTec-868 JA VarioTec-868 RM Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso! VarioTec-868 JA VarioTec-868 RM elero Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso! elero Italia S.r.l. Via A. Volta, 7 20090 Buccinasco (MI) info@elero.it www.elero.com 309025 02 Nr. 18 100.4602/0605

Dettagli

INTELLIGENT BEGHELLI. SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE Rivelatore assenza rete elettrica ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO

INTELLIGENT BEGHELLI. SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE Rivelatore assenza rete elettrica ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO INTELLIGENT BEGHELLI SICUREZZA E TECNOLOGIA PER IL BENESSERE Rivelatore assenza rete elettrica Beghelli IMPORTANTE: LEGGERE ATTENTAMENTE LE AVVERTENZE PRIMA DI UTILIZZARE IL PRODOTTO. CSERVARE C CURA IL

Dettagli

Mod. 1058. Sch. 1058/010 INTERFACCIA FILO-RADIO STAND ALONE MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE

Mod. 1058. Sch. 1058/010 INTERFACCIA FILO-RADIO STAND ALONE MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE Mod. 1058 DS1058-001A LBT8565 INTERFACCIA FILO-RADIO STAND ALONE Sch. 1058/010 MANUALE DI USO E INSTALLAZIONE INDICE 1 DESCRIZIONE GENERALE... 4 1.1 ARCHITETTURA DEL SISTEMA... 4 1.2 DIMENSIONI MASSIME

Dettagli

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1

ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 www.sistel-elettronica.it info@sistel-elettronica.it support@sistel-elettronica.it ZEUS38 Centrale di allarme 32 zone radio + 6 cablate Rev 1.1 INTRODUZIONE E CARATTERISTICHE TECNICHE Modulare, semplice

Dettagli

EasyLine GSM SIMULATORE DI LINEA TELEFONICA (PSTN) DALLE DIMENSIONI ULTRACOMPATTE

EasyLine GSM SIMULATORE DI LINEA TELEFONICA (PSTN) DALLE DIMENSIONI ULTRACOMPATTE SIMULATORE DI LINEA TELEFONICA (PSTN) DALLE DIMENSIONI ULTRACOMPATTE MANUALE DI INSTALLAZIONE Versione: 2.0 Indice Descrizione del dispositivo... A modul felépítése... Installazione... Programmazione via

Dettagli

Introduzione. [Antifurto WIRELESS per cantiere] Edilsecurity

Introduzione. [Antifurto WIRELESS per cantiere] Edilsecurity [Antifurto WIRELESS per cantiere] Introduzione Edilsecurity L antifurto EDILSECURITY è progettato e costruito specificatamente per la protezione in ambiente pesante, trovando applicazione nei ponteggi

Dettagli

CONTRARM 2 SISTEMA DI PROTEZIONE PER BOX-AUTO

CONTRARM 2 SISTEMA DI PROTEZIONE PER BOX-AUTO CONTRARM 2 SISTEMA DI PROTEZIONE PER BOX-AUTO MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.2) Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente il presente manuale di

Dettagli

ALTRI DISPOSITIVI DEL SISTEMA. Rivelatore volumetrico ad IR passivo

ALTRI DISPOSITIVI DEL SISTEMA. Rivelatore volumetrico ad IR passivo Rivelatore volumetrico ad IR passivo MODIFICHE PER IMPIANTO A 4 ZONE La centrale Sch.1057/008 è preimpostata per raggruppare i rivelatori in 3 zone (ad esempio Zona giorno, Zona notte e Garage). Anche

Dettagli

Kit CE 30 KIT ANTIFURTO SENZA FILI

Kit CE 30 KIT ANTIFURTO SENZA FILI Kit CE 30 KIT ANTIFURTO SENZA FILI MANUALE ACCESSORI (Versione 5.0.0) [SMD] [Serie 100] [48 bit] [SPV] [AN] Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle direttive R&TTE (Unione Europea)

Dettagli

SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE

SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE SISTEMA ANTIFURTO GPS/GSM PER AUTO HAMGSMGPS MANUALE UTENTE V11052009 1 Introduzione A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto Questo simbolo

Dettagli

LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008. GR868ONDA Art.: MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY

LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008. GR868ONDA Art.: MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY LINCE ITALIA S.p.A. REG.N.4796 UNI EN ISO 9001:2008 GR868ONDA Art.: 4072 MANUALE DI INSTALLAZIONE, PROGRAMMAZIONE ED USO MADE IN ITALY SOMMARIO 1 Generalità...3 2 Caratteristiche Tecniche...3 3 Avvertenze...3

Dettagli

Ma n u a l. istruzioni

Ma n u a l. istruzioni Ma n u a l istruzioni Ricettore radio 1 canale on /off So m m a r i o Presentazione 1 Installazione 1 Collegamento elettrico 4 Apprendimento 5 Cosa fare se 9 Caratteristiche tecniche 10 Pr e s e n t a

Dettagli

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE

SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE SISTEMA HS 3.33 MANUALE INSTALLAZIONE INDICE PREMESSA. pag.1 1. Caratteristiche Tecniche..... pag.2 2. Funzioni Sistema... pag.2 2.1 Modalità di Attivazione e Disattivazione 2.2 Funzione antifurto 2.3

Dettagli

Per approfondimenti, www.silentron.com oppure silentron@silentron.it. Silentron spa

Per approfondimenti, www.silentron.com oppure silentron@silentron.it. Silentron spa Presente da oltre 30 anni sul mercato dei sistemi di allarme senza fili, Silentron s.p.a. ha considerato e deciso di entrare nel mercato dei sistemi cablati. Per l Azienda si tratta di un rinnovamento

Dettagli

Soluzioni per l automazione dell edificio e della casa. Convegno CEI

Soluzioni per l automazione dell edificio e della casa. Convegno CEI Soluzioni per l automazione dell edificio e della casa Bus EIB Sistema Bus Konnex EIB SERIE 90 EIB - LE PRINCIPALI FUNZIONI Termoregolazione Controllo costante luminosità Attivazioni via telecomando Attivazioni

Dettagli

CONTRARM 2 SISTEMA DI PROTEZIONE PER BOX-AUTO

CONTRARM 2 SISTEMA DI PROTEZIONE PER BOX-AUTO CONTRARM 2 SISTEMA DI PROTEZIONE PER BOX-AUTO MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.3) Revisione hw: 5-1 Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente il presente

Dettagli

Me.Si. V.7. Manuale di INSTALLAZIONE ed USO - R1.4

Me.Si. V.7. Manuale di INSTALLAZIONE ed USO - R1.4 Me.Si. V.7 DISPOSITIVO per il RISPARMIO di COMBUSTIBILE negli IMPIANTI di RISCALDAMENTO Manuale di INSTALLAZIONE ed USO - R1.4 Che cos'è Me.Si. è un prodotto rivoluzionario e brevettato che consente di

Dettagli

Caratteristiche. Contenuto della confezione

Caratteristiche. Contenuto della confezione ITA Caratteristiche Il sistema ASA-30 può essere utilizzato sia come sirena aggiuntiva collegata al sistema di allarme sia come sirena indipendente collegata al telecomando e/o rilevatori senza fili. -

Dettagli

CTF-20/B COMMUTATORE AUTOMATICO FAX - TELEFONO

CTF-20/B COMMUTATORE AUTOMATICO FAX - TELEFONO CTF-20/B COMMUTATORE AUTOMATICO FAX - TELEFONO Installazione ed Uso 7IS-80037 V 2.0 09.12.96 INTRODUZIONE.2 MODALITÀ DI INSTALLAZIONE 2 MODALITÀ DI FUNZIONAMENTO.3 MODALITÀ AUTOMATICA:....3 MODALITÀ TELEFONO:.

Dettagli

MANUALE D USO E PROGRAMMAZIONE

MANUALE D USO E PROGRAMMAZIONE CARATTERISTICHE TECNICHE : Modulo Industriale GSM Tri-Band 8/9/8Siemens 2W (cl. 4) Programmazione SETUP e Numeri Telefonici direttamente su SIM Card e/o in modo remoto via SMS Segnalazione Allarmi ed invio

Dettagli

Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0

Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0 Manuale d uso ed installazione Modulo GSM UNICO Ver. 1.0 Avvertenza Tutti i prodotti Keyless sono certificati e garantiti solo se installati da personale qualificato. Prima di iniziare l installazione,

Dettagli

CENTRALINA TC1000-L Quadro di comando programmabile per serrande metalliche e porte sezionali

CENTRALINA TC1000-L Quadro di comando programmabile per serrande metalliche e porte sezionali CENTRALINA TC1000-L Quadro di comando programmabile per serrande metalliche e porte sezionali Manuale d installazione 1. Introduzione Centralina TC1000-L Quadro di comando per programmabile per serrande

Dettagli

ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4

ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4 ABB i-bus EIB / KNX KIT INTERFACCIAMENTO DOMUSLINK EIB/KNX ED 029 4 Sistemi di installazione intelligente INDICE 1 GENERALE... 4 2 CARATTERISTICHE TECNICHE... 5 2.1 DATI TECNICI... 5 3 MESSA IN SERVIZIO...

Dettagli

VISY-X. Documentazione tecnica. Stampante VISY-View. Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168

VISY-X. Documentazione tecnica. Stampante VISY-View. Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168 Documentazione tecnica VISY-X Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168 FAFNIR GmbH Bahrenfelder Str. 19 22765 Hamburg Tel: +49 /40 / 39 82 07-0 Fax: +49 /40 / 390 63 39 Indice 1 Informazioni

Dettagli

BTicino s.p.a. Via Messina, 38 20154 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 199.145.145 www.bticino.it info.civ@bticino.it

BTicino s.p.a. Via Messina, 38 20154 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 199.145.145 www.bticino.it info.civ@bticino.it BTicino s.p.a. Via Messina, 8 054 Milano - Italia Call Center Servizio Clienti 99.45.45 www.bticino.it info.civ@bticino.it 6/0- SC PART. T54B Sistema antifurto Manuale di impiego INDICE IMPIANTO ANTIFURTO

Dettagli

A530065 TX DOMOTICO DOMOTIC TX DOMOTIC TX SENDER TX DOMOTIQUE TX DOMÓTICO ISTRUZIONI - INSTRUCTIONS - EINSTELLANLEITUNGEN INSTRUCTIONS - INSTRUCCIONES

A530065 TX DOMOTICO DOMOTIC TX DOMOTIC TX SENDER TX DOMOTIQUE TX DOMÓTICO ISTRUZIONI - INSTRUCTIONS - EINSTELLANLEITUNGEN INSTRUCTIONS - INSTRUCCIONES A530065 TX DOMOTICO DOMOTIC TX DOMOTIC TX SENDER TX DOMOTIQUE TX DOMÓTICO I GB D F E ISTRUZIONI - INSTRUCTIONS - EINSTELLANLEITUNGEN INSTRUCTIONS - INSTRUCCIONES ITALIANO UTILIZZO DEL TX DOMOTICO Blue

Dettagli

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica PAGINA 1 DI 8 SIRENA SOLARE ESTERNA Manuale d istruzioni SPS-260 Descrizione del prodotto Sirena da esterno ad energia solare con tecnologia wireless, progettata per proteggere campi, viali, giardini ed

Dettagli

Astel. GSM remote controller. Guida per l utente Ver. 1.0.

Astel. GSM remote controller. Guida per l utente Ver. 1.0. Astel GSM remote controller Guida per l utente Ver. 1.0. Astel Electronics and industrial automation Via Rosselli,9 /a - 10015 Ivrea (TO) ITALY Tel. 0125 63.42.25 / 62.71.15 FAX 0125 64.89.11 e-mail: info@astel.it

Dettagli

KIT ANTINTRUSIONE WIRELESS CON COMBINATORE TELEFONICO ART. 35/7100 MOD. A8. Importato e distribuito da:

KIT ANTINTRUSIONE WIRELESS CON COMBINATORE TELEFONICO ART. 35/7100 MOD. A8. Importato e distribuito da: KIT ANTINTRUSIONE WIRELESS CON COMBINATORE TELEFONICO ART. 35/7100 MOD. A8 Importato e distribuito da: ELCART DISTRIBUTION S.p.A. Via Michelangelo Buonarroti, 46-20093 Cologno Monzese (Milano) Italy Tel.

Dettagli

Lixa. Dati tecnici ed avvertenze per l'installazione. Sistema di controllo per coperture per terrazi

Lixa. Dati tecnici ed avvertenze per l'installazione. Sistema di controllo per coperture per terrazi IT Lixa Sistema di controllo per coperture per terrazi Dati tecnici ed avvertenze per l'installazione Elsner Elektronik GmbH Tecnica di automazione e controllo Herdweg 7 D 75391 Gechingen Tel. +49 (0)

Dettagli

ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE

ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE Installazione e Programmazione v1.2 1 SISTEMA MARSS Solar Defender In questa guida sono contenute le specifiche essenziali di installazione e configurazione del

Dettagli

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM INDICE Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM Informazioni per utilizzo... 2 Generali... 2 Introduzione... 2 Istruzioni per la sicurezza... 2 Inserimento della SIM (operazione da eseguire con spento)...

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE BM_500B-7 BM_500M-7 Indice 1. Dotazione. 2 2. Funzioni. 3 3. Installazione. 3 4. Programmazione. 9 5. Specifiche tecniche. 13 6. Manutenzione. 13 7.

Dettagli

Curtarolo (Padova INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1 - 1 -

Curtarolo (Padova INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1 - 1 - Curtarolo (Padova MANUALE GENERALE DI INSTALLAZIONE VECTOR 2 INTERFACCIA BIDIREZIONALE IST0513V1/1-1 - Indice GENERALITÀ... PAG. 3 FUNZIONAMENTO... PAG. 3 CARATTERISTICHE TECNICHE... PAG. 3 TELEFONIA COMPATIBILE...

Dettagli

elero MonoTel Nr. 28 200.0001 Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso!

elero MonoTel Nr. 28 200.0001 Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso! MonoTel Nr. 28 200.0001 elero GB FR ES PL Istruzioni d uso Conservare le presenti istruzioni d uso! Operating Instructions Please keep the instructions in a safe place. Notice de service Prière de conserver

Dettagli

DD350. Rivelatore di fumo

DD350. Rivelatore di fumo Conformità dei prodotti: Questi prodotti sono conformi alle esigenze delle seguenti direttive europee: - Direttiva Compatibilità Elettromagnetica 89/336/EEC, - Direttiva Bassa Tensione 73/3/EEC, - Direttiva

Dettagli

Mod. 1002 CENTRALINA DI CONTROLLO SMS SU GSM SEMPLICE GSM. Sch. 1002/2

Mod. 1002 CENTRALINA DI CONTROLLO SMS SU GSM SEMPLICE GSM. Sch. 1002/2 DS1002-004A Mod. 1002 LBT7744 CENTRALINA DI CONTROLLO SMS SU GSM SEMPLICE GSM Sch. 1002/2 Indice 1 GENERALITÀ 1 1.1 DESCRIZIONE 1 1.2 PRESTAZIONI 2 2 UTILIZZO UTENTE 3 UTILIZZO DI TUTTI I GIORNI 3 2.1

Dettagli