Consulenza Informatica ======================================================================= Introduzione. Documentazione tecnica

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Consulenza Informatica ======================================================================= Introduzione. Documentazione tecnica"

Transcript

1 Introduzione Le novità che sono state introdotte nei terminal services di Windows Server 2008 sono davvero tante ed interessanti, sotto tutti i punti di vista. Chi già utilizza i Terminal Services di Windows Server 2003 non potrà non rimanere colpito dalla flessibilità e potenza dei Terminal Services di Windows Server In Windows Server 2008 oltre ai Terminal Services, rinnovati ed estesi, troviamo i Terminal Services (TS) Session Broker, TS Licensing, TS Gateway, TS RemoteApp e TS Web Access. Ognuna di queste funzionalità metita di essere approfondità e analizzata per svelarne le novità e potenzialità... Concentriamoci solo su due servizi forniti dai Terminal Services di Windows 2008: Terminal Services Gateway e Terminal Services RemoteApp. Il primo, Terminal Services Gateway, una volta aggiunto e configurato, permette all'amministratore di controllare gli accessi ai server Terminal utilizzando delle regole di accesso o Authorization Policy. Il secondo, Terminal Services RemoteApp, rende disponibili agli utenti le sole applicazioni, e non l'intero desktop, installate sul server Terminal. La comunicazione tra i client Terminal ed il TS Gateway avviene utilizzando il protocollo HTTPS sulla porta 443. Il protocollo RDP risulta essere così incapsulato in un pacchetto HTTP protetto da SSL; non occorrerà quindi creare eventuali connessioni VPN per connettersi da remoto ai server Terminal ma basterà solo pubblicare la porta 443 del TS Gateway per rendere i nostri server Terminal accessibili, in maniera protetta, anche da postazioni Internet, protette o meno da firewall. É importante evidenziare che per poter sfruttare appieno le funzionalità dei Terminal Services di Windows Server 2008 è necessario utilizzare computer client con sistema operativo Windows XP SP3, Vista SP1 o Server In questi ambienti, infatti, è presente la versione aggiornata del Terminal Services Client, la versione 6.1. Microsoft, inoltre, ha reso disponibile il download, solo per Windows XP SP2, del solo client RDC 6.1: basta connettersi alla sezione download del sito Microsoft e cercare l'articolo della knowledge base

2 Scenario Consideriamo il caso di un'azienda che opera nell'editoria e che voglia rendere disponibili ai propri utenti, in modo sicuro, applicazioni Windows installate sui server Terminal TS01 e TS02. Gli utenti non dovranno aver accesso all'intero desktop sul server Terminal, ma solo all'applicazione pubblicata. Gli utenti da abilitare faranno parte del gruppo G TS Users. L'azienda utilizza un dominio Active Directory basato su Windows Server 2008 e tutti i server eseguono Windows Server 2008 Enterprise Edition. I client, invece, sono costituiti da Windows Vista SP1 e XP SP3. In Active Directory, prima di avviare la configurazione dei Terminal Services, andrà creato il gruppo Globale G TS Users che contiene gli account utente che utilizzeranno le applicazioni pubblicate sul server Terminal e il gruppo G TS Servers che contiene i computer account dei server Terminal (es. TS01 e TS02). Per raggiungere gli obiettivi di protezione richiesti dallo scenario ci occorre un nuovo server (TSGW) su cui verrà installato il nuovo ruolo di Terminal Server Gateway. Tutti i server e i client sono membri del dominio (Figura 1). Figura 1 - Uno possibile impiego dei Terminal Services: un client (TS-CL01), due server (TS01 e TS02) e un Terminal Server Gateway (TSGW)

3 Il ruolo dei Ts Gateway Una volta completato il logon come amministratore sul server TSGW, lanciamo Server Manager da Start / Server Manager. Dalla barra dei comandi selezioniamo Action / Add Roles. Verrà avviato il wizard per l'aggiunta dei ruoli. Clicchiamo sul pulsante Next, dall'elenco dei ruoli selezioniamo Terminal Services e facciamo nuovamente clic su Next. Dall'elenco dei Role Services selezioniamo TS Gateway per visualizzare la finestra per l'aggiunta di ulteriori ruoli e funzionalità, qui facciamo clic sul pulsante Add Required Role Services (Figura 2). Figura 2 - Aggiunta automatica dei servizi necessari per il funzionamento del ruolo TS Gateway Cliccando sul pulsante Next, selezioniamo Create a self-signed certificate for SSL encryption e nuovamente su Next. Selezioniamo Later e clicchiamo su Next fino alla sezione riepilogativa e quindi su Install e poi suclose. La Configurazione Una volta completata l'installazione del ruolo Terminal Services Gateway possiamo iniziare la configurazione del server TSGW. Apriamo TS Gateway manager da Start / Administrative Tools / Terminal Services. Con il tasto destro del mouse scegliamo il server TSGW / Properties. Facciamo clic sulla sezione SSL Certificate, selezioniamo Create e Self-Signed Certificate for SSL Encryption dopodiché clicchiamo su Create Certificate. É visualizzata ora la finestra Create Self-Signed Certificate. Verifichiamo che nella sezione Certificate name sia riportato l'fqdn corretto del server TSGW. Nella sezione Certificate location prendiamo nota del percorso dove sarà salvato il root certificate che dovrà essere distribuito (es. via Group Policy) ai computer client che saranno utilizzati per connettersi al server TSGW. Senza questo certificato installato sul client non sarà possibile creare una connessione con il TS Gateway. Di default il certificato viene salvato nella cartella Documents dell'amministratore. Il file certificato ha estensione.cer e nome uguale al nome del server (es. TSGW). Cliccando su OK viene visualizzata una finestra di conferma in cui occorre cliccare nuovamente su OK. Una volta tornati alla finestra delle proprietà del server TSGW clicchiamo su OK per confermare le operazioni eseguite e chiuderla.

4 Le Authorization Policy Dalla consolle TS Gateway Manager selezioniamo la voce Policies / Connection Authorization Policies. Dalla barra dei comandi clicchiamo su Action / Create New Policy / Wizard. Verrà avviato il wizard Create Authorization Policies for TS Gateway. Accettiamo le impostazioni di default e clicchiamo su Next, nel campo Enter a name... inseriamo TS Remote User e clicchiamo nuovamente su Next. Da Add Group...aggiungiamo il gruppo di utenti autorizzati per accedere ai server Terminal (es. G TS Users) e clicchiamo su Next e poi, infine, su Finish per avviare il processo di creazione della Connection Authorization Policy (CAP)con cui definire chi può aver accesso ai server Terminal. Adesso creiamo la Resource Authorization Policy per definire a quali server Terminal è possibile avere accesso.dalla consolle TS Gateway Manager clicchiamo su Policies / Resource Authorization Policies. Dalla barra dei comandi andiamo su Action / Create New Policy / Wizard. Avviato il wizard Create Authorization Policies for TS Gateway, accettiamo le impostazioni (clic su Next) e nel campo Enter a name... inseriamo TS Resources. Facciamo clic sul pulsante Add Group... aggiungiamo il gruppo di utenti autorizzati per accedere ai server Terminal (es. G TS Users) e clicchiamo sunext. Il gruppo deve essere lo stesso che è stato utilizzato nella CAP. Clicchiamo sul pulsante Browse ed inseriamo il gruppo che contiene i server terminal (es. G TS Servers). Dopodiché clicchiamo su Next e poi sufinish per avviare il processo di creazione della Resource Authorization Policy (RAP). Il processo di configurazione del TS Gateway è completato. Installare i Terminal Services Una volta fatto logon con credenziali amministrative sul server Terminal (es. TS01) lanciamo Server Manager da Start / Server Manager. Dalla barra dei comandi selezioniamo Action / Add Roles e, avviato il wizard per l'aggiunta dei ruoli, clicchiamo sul pulsante Next per selezionare dall'elenco dei ruoli Terminal Services. Dall'elenco dei Role Services scegliamo Terminal Server e clicchiamo su Next. Nella finestra Authentication Method selezioniamo Require Network Level Authentication e clicchiamo su Next, quindi su Add per aggiungere il gruppo GTS Users. Cliccando sul pulsante Install verrà avviata l'installazione dei Terminal Services. Al termine riavviamo TS01 cliccando su Close. Le operazioni svolte su TS01 devono essere replicate su TS02. Per poter accedere ai server Terminal è necessario configurare TS01 e TS02 affinché accettino connessioni RDP in ingresso solo dagli utenti autorizzati. Sul server TS01 lanciamo Server Manager, nella sezione Server Summary clicchiamo sul link Configure Remote Desktop. Selezioniamo la voce Allow connection from computers running any version of Remote Desktop e poi clicchiamo su Select Users. Nella finestra Remote Desktop Users, dal link Add... aggiungiamo il gruppo di utenti autorizzati (es. G TS Users) e confermiamo le scelte cliccando su OK e nuovamente su OK. Occorre prestare attenzione al fatto che sulle postazioni client che utilizzano le applicazioni remote passando tramite TS Gateway venga installato il root certificate nell'elenco delle Trusted Root Certificate Authorities. L'operazione può essere eseguita client per client utilizzando le MMC, oppure centralmente utilizzando le Group Policy. In questo caso basterà modificare la Group Policy di dominino (es. Default Domain Policy) ed importare il certificato nella sezione Computer Configuration / Windows Settings / Security Settings / Public Key Policies / Public Key Policies / Trusted Root Certification Authorities. Al successivo aggiornamento della policy sarà installato automaticamente il certificato sul client. Volendo forzare il client ad aggiornare subito la Policy basta lanciare sul client il comando gpupdate /force.

5 Pubblicare un'applicazione Adesso possiamo pubblicare le applicazioni che saranno utilizzate dai membri del gruppo G TS Users. Sul server TS01 andiamo in Start / Administrative Tools / Terminal Services / TS RemoteApp Manager. Dalla barra dei comandi, selezionando Action / Add RemoteApp Programs verrà avviato il wizard RemoteApp. Dall'elenco dei programmi disponibili sul server terminal selezioniamo da rendere disponibili agli utenti Terminal (es. Word, Excel ecc). Se il programma non è presente nell'elenco basterà fare clic sul pulsante Browse e selezionare l'eseguibile presente sul server TS01. (Figura 3) Figura 3 - Pubblicazione con RemoteApp delle applicazioni installate sul server Terminal Deploy di una applicazione Per creare un pacchetto msi, da distribuire via group policy nel dominio oppure da installare come un'applicazione tradizionale, una volta aperto TS RemoteApp Manager selezioniamo in RemoteApp Programs le applicazioni. Dal link Create Windows Installar Package avviamo il RemoteApp Wizard. In TS Gateway Settings clicchiamo su Change, quindi adoperiamo le seguenti scelte: selezioniamo la voce Use the TS Gateway server settings...; inseriamo nel campo Server name l'fqdn di TSGW (tsgw.edu.lucaconte.it) e nel campo Logon method selezioniamo Ask for password (NTLM); selezioniamo Use the same user credentials... e deselezioniamo Bypass TS Gateway... Con un clic su OK confermiamo le scelte. I file msi creati (uno per ciascun programma pubblicato) vengono salvati di default nella cartella locale \Program Files\Packaged Programs. I file adesso sono distribuibili sui client terminal utilizzando le group policy.

6 Eseguire un'applicazione remota Una volta installate e distribuite le applicazioni remote utilizzando i file msi, si possono anche lanciare le applicazione terminal (installate di default nella cartella Remote Programs). Per lanciare l'applicazione da Start / All programs / Remote Programs basta selezionare l'applicazione che è stata installata (Figura 4) e nella finestra Windows Security inserire username e password dell'utente membro del gruppo G TS Users (es. EDU\lconte). A questo punto viene creata la connessione con il server TS Gateway (TSGW). Figura 4 - Avvio di applicazioni RemoteApp installata sul client con il pacchetto msi Il risultato? In pochi istanti verrà avviata una sessione terminal limitata alla sola applicazione. L'applicazione remota si presenta all'utente con lo stesso aspetto di una applicazione locale. Le applicazioni locali e remote possono essere usate contemporaneamente.

Microsoft Application Virtualization Creazione di un laboratorio di test. di Nicola Ferrini

Microsoft Application Virtualization Creazione di un laboratorio di test. di Nicola Ferrini Microsoft Application Virtualization Creazione di un laboratorio di test Introduzione di Nicola Ferrini MCT MCSA MCSE MCTS MCITP Application Virtualization è un tool integrato nel pacchetto MDOP (Microsoft

Dettagli

Single Sign-On su USG

Single Sign-On su USG NEXT-GEN USG Single Sign-On su USG Windows Server 2008 e superiori Client SSO ZyXEL, scaricabile da ftp://ftp.zyxel.com/sso_agent/software/sso%20agent_1.0.3.zip già installato sul server Struttura Active

Dettagli

BitDefender Client Security e Soluzioni BitDefender Windows Server

BitDefender Client Security e Soluzioni BitDefender Windows Server BitDefender Client Security e Soluzioni BitDefender Windows Server Guida Rapida all'installazione Diritto d'autore 2010 BitDefender; 1. Panoramica dell'installazione Grazie per aver scelto le soluzioni

Dettagli

Backup di Windows Server 2012 su Windows Azure

Backup di Windows Server 2012 su Windows Azure Backup di Windows Server 2012 su Windows Azure Windows Azure grazie al suo servizio di Recovery Services mette a disposizione un nuovo modo semplice e intuitivo per effettuare il backup e il rispristino

Dettagli

Plugin Single Sign-On

Plugin Single Sign-On NEXT-GEN USG Plugin Single Sign-On Configurazione Agent SSO su AD Verificare di avere l ultima release del client SSO installato su Windows Server. AL momento di redigere la guida la più recente è la 1.0.3

Dettagli

Configurazione di Windows per comunicazioni OPC Server-Client

Configurazione di Windows per comunicazioni OPC Server-Client Configurazione di Windows per comunicazioni OPC Server-Client Come impostare il sistema e DCOM Windows per utilizzare la comunicazione OPC di WinCC RT Advanced / WinCC RT Flexible 1 1. Introduzione Utilizzando

Dettagli

Guida rapida di installazione e configurazione

Guida rapida di installazione e configurazione Outlook Connector for MDaemon Guida rapida di installazione e configurazione Abstract... 2 Dove scaricare il plug-in Outlook Connector for MDaemon... 2 Installazione del plug-in Outlook Connector for MDaemon...

Dettagli

SHAREPOINT INCOMING E-MAIL. Configurazione base

SHAREPOINT INCOMING E-MAIL. Configurazione base SHAREPOINT INCOMING E-MAIL Configurazione base Versione 1.0 14/11/2011 Green Team Società Cooperativa Via della Liberazione 6/c 40128 Bologna tel 051 199 351 50 fax 051 05 440 38 Documento redatto da:

Dettagli

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione La presente guida illustra le situazioni più comuni per l installazione del modem ethernet sui router wireless Sitecom. Configurazione

Dettagli

System Center Virtual Machine Manager Self-Service Portal

System Center Virtual Machine Manager Self-Service Portal System Center Virtual Machine Manager Self-Service Portal di Nicola Ferrini MCT MCSA MCSE MCTS MCITP System Center Virtual Machine Manager 2008 è la nuova release dello strumento della famiglia System

Dettagli

Profim2000 Rete (Guida operativa)

Profim2000 Rete (Guida operativa) Profim2000 Rete (Guida operativa) :: INDICE :: 1 INSTALLAZIONE... 3 1.1 REQUISITI MININI... 3 1.2 VERIFICA IMPOSTAZIONI NUMERO DI ISCRIZIONE ALL ORDINE... 3 1.3 PRELEVAMENTO DEL FILE DI INSTALLAZIONE...

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

Installazione di GFI MailArchiver

Installazione di GFI MailArchiver Installazione di GFI MailArchiver Requisiti di sistema di GFI MailArchiver Windows 2000/2003 Server oppure Advanced Server. Microsoft Exchange Server 2000/2003 (il prodotto è installato sulla macchina

Dettagli

Sommario. Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN per piattaforma Windows Data: 01/10/2015 Versione: 1.0

Sommario. Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN per piattaforma Windows Data: 01/10/2015 Versione: 1.0 Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN per piattaforma Windows Data: 01/10/2015 Versione: 1.0 Sommario 1. PREMESSA... 2 2. INSTALLAZIONE SOFTWARE VPN CLIENT... 2 3. PRIMO AVVIO E CONFIGURAZIONE

Dettagli

Configurazione dell Accesso Internet AREA INFORMATICA E TELEMATICA

Configurazione dell Accesso Internet AREA INFORMATICA E TELEMATICA Configurazione dell Accesso Internet AREA INFORMATICA E TELEMATICA INDICE: Premessa... 3 1. Configurazione Connessione per gli Utenti Windows XP... 4 1. Wizard di Sistema.... 4 2. File di Installazione

Dettagli

Come accedere alle pubblicazioni da remoto con Windows

Come accedere alle pubblicazioni da remoto con Windows Come accedere alle pubblicazioni da remoto con Windows 1. Introduzione Molti utenti lamentano la difficoltà di accedere alle riviste scientifiche quando non si trovano in Dipartimento di Fisica, il problema

Dettagli

Proteggi ciò che crei. Guida all avvio rapido

Proteggi ciò che crei. Guida all avvio rapido Proteggi ciò che crei Guida all avvio rapido 1 Documento aggiornato il 10.06.2013 Tramite Dr.Web CureNet! si possono eseguire scansioni antivirali centralizzate di una rete locale senza installare il programma

Dettagli

Guida di accesso a Grep Rainbow

Guida di accesso a Grep Rainbow Grep Rainbow è un cloud desktop accessibile ovunque, da qualsiasi dispositivo, in qualsiasi momento. In questa guida sono presentate le modalità di accesso per ogni piattaforma. E possibile accedere a

Dettagli

SOMMARIO... 2 Introduzione... 3 Configurazione Microsoft ISA Server... 4 Microsoft ISA Server 2004... 4 Microsoft ISA Server 2000...

SOMMARIO... 2 Introduzione... 3 Configurazione Microsoft ISA Server... 4 Microsoft ISA Server 2004... 4 Microsoft ISA Server 2000... SOMMARIO... 2 Introduzione... 3 Configurazione Microsoft ISA Server... 4 Microsoft ISA Server 2004... 4 Microsoft ISA Server 2000... 16 Configurazione di Atlas... 23 Server Atlas... 23 Configurazione di

Dettagli

Procedura Installazione TO.M.M.YS. 2013 con SQL 2008

Procedura Installazione TO.M.M.YS. 2013 con SQL 2008 Questa procedura illustra passo passo gli step da compiere per Installare il programma TO.M.M.YS. versione 2010 con il supporto di Microsoft SQL 2008. Sommario Controlli da effettuare prima dell installazione

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

Installazione di GFI MailSecurity in modalità gateway

Installazione di GFI MailSecurity in modalità gateway Installazione di GFI MailSecurity in modalità gateway Introduzione Questo capitolo spiega la procedura per installare e configurare la modalità GFI MailSecurity SMTP gateway. In modalità SMTP gateway,

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di Sistema Le macchine che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: I sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro. Windows

Dettagli

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione Wireless Network Broadband Modem/router WL-108 Guida rapida all'installazione La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente presente sul CD-ROM in dotazione

Dettagli

Petra VPN 3.1. Guida Utente

Petra VPN 3.1. Guida Utente Petra VPN 3.1 Guida Utente Petra VPN 3.1: Guida Utente Copyright 1996, 2004 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright. Tutti

Dettagli

Nuove funzionalità introdotte in Windows Server 8 (Beta)

Nuove funzionalità introdotte in Windows Server 8 (Beta) Nuove funzionalità introdotte in Windows Server 8 (Beta) Al momento della pubblicazione di questo articolo Windows Server 8 è ancora in versione beta quindi c è la possibilità che cambino ancora le carte

Dettagli

Archiviare messaggi da Microsoft Exchange 2003

Archiviare messaggi da Microsoft Exchange 2003 Archiviare messaggi da Microsoft Exchange 2003 Nota: Questo tutorial si riferisce specificamente all'archiviazione da Microsoft Exchange 2003. Si dà come presupposto che il lettore abbia già installato

Dettagli

Come ottenere un certificato per IIS 5.0 per Windows 2000 e IIS 5.0 dalla CA INFN

Come ottenere un certificato per IIS 5.0 per Windows 2000 e IIS 5.0 dalla CA INFN Come ottenere un certificato per IIS 5.0 per Windows 2000 e IIS 5.0 dalla CA INFN Paolo Pierini, INFN Sezione di Milano (Paolo.Pierini@mi.infn.it) Il meccanismo di generazione di richieste di certificati

Dettagli

Sommario. Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN SSL per piattaforma Windows Data: 25/01/2016 Versione: 1.0

Sommario. Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN SSL per piattaforma Windows Data: 25/01/2016 Versione: 1.0 Oggetto: Istruzioni configurazione client VPN SSL per piattaforma Windows Data: 25/01/2016 Versione: 1.0 Sommario 1. PREMESSA... 2 2. INSTALLAZIONE SOFTWARE VPN CLIENT... 2 3. PRIMO AVVIO E CONFIGURAZIONE

Dettagli

Implementare i Read Only Domain Controller

Implementare i Read Only Domain Controller Implementare i Read Only Domain Controller di Nicola Ferrini MCT MCSA MCSE MCTS MCITP Introduzione I Read Only Domain Controller (RODC) sono dei domain controller che hanno una copia in sola lettura del

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Installazione di GFI MailEssentials

Installazione di GFI MailEssentials Installazione di GFI MailEssentials Introduzione Questo capitolo descrive le modalità di installazione e di configurazione di GFI MailEssentials. GFI MailEssentials può essere installato in due modi: Opzione

Dettagli

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi:

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi: Introduzione: VPN (virtual Private Network) è una tecnologia informatica che permette, agli utenti autorizzati, di collegare i PC personali alla rete del nostro Ateneo, tramite la connessione modem o ADSL

Dettagli

Requisiti per la Configurazione Internet

Requisiti per la Configurazione Internet Requisiti per la Configurazione Internet Per connettere l Access Point all AP Manager, sarà necessario utilizzare i successivi parametri per configurare le impostazioni TCP/IP del computer: Indirizzo IP:

Dettagli

Per i clienti che utilizzano Windows per le connessioni di rete

Per i clienti che utilizzano Windows per le connessioni di rete Per i clienti che utilizzano Windows per le connessioni di rete Se si utilizzano sistemi operativi o architetture differenti per il server e il client, la connessione potrebbe non funzionare correttamente

Dettagli

Configurazione modalità autenticazione utenti sui firewall D-Link Serie NetDefend (DFL-200, DFL-700, DFL-1100)

Configurazione modalità autenticazione utenti sui firewall D-Link Serie NetDefend (DFL-200, DFL-700, DFL-1100) Configurazione modalità autenticazione utenti sui firewall D-Link Serie NetDefend (DFL-200, DFL-700, DFL-1100) Pagina 1 di 10 Per abilitare la modalità di autenticazione degli utenti occorre, prima di

Dettagli

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Data del manuale: 7/5/2013 Aggiornamento del manuale: 2.0 del 10/2/2014 Immagini tratte da Windows 7 Versione di AziendaSoft 7 Sommario 1. Premessa...

Dettagli

Contenuto del pacchetto

Contenuto del pacchetto Contenuto del pacchetto DWL-900AP Trasformatore AC Cavo USB CD d installazione Manuale utente Manuale rapido d installazione Se uno o più componenti dovessero risultare mancanti o danneggiati, contattare

Dettagli

Installazione di GFI MailEssentials

Installazione di GFI MailEssentials Installazione di GFI MailEssentials Introduzione all installazione di GFI MailEssentials Questo capitolo descrive le procedure di installazione e configurazione di GFI MailEssentials. GFI MailEssentials

Dettagli

Petra VPN 2.7. Guida Utente

Petra VPN 2.7. Guida Utente Petra VPN 2.7 Guida Utente Petra VPN 2.7: Guida Utente Copyright 1996, 2001 Link s.r.l. (http://www.link.it) Questo documento contiene informazioni di proprietà riservata, protette da copyright. Tutti

Dettagli

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE OPENAFS E KERBEROS SU SISTEMI MICROSOFT (32bit)

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE OPENAFS E KERBEROS SU SISTEMI MICROSOFT (32bit) INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE OPENAFS E KERBEROS SU SISTEMI MICROSOFT (32bit) STEP 1: Download dei file di installazione necessari Per il corretto funzionamento di AFS su sistemi a 32bt è necessario scaricare

Dettagli

Servizio di backup dei dati mediante sincronizzazione

Servizio di backup dei dati mediante sincronizzazione Servizio di backup dei dati mediante sincronizzazione Indice del documento Descrizione del servizio... 1 Istruzioni per l installazione... 2 Installazione di Microsoft SyncToy... 2 Installazione di NetDrive...

Dettagli

Microsoft Enterprise Desktop Virtualization Creazione di un laboratorio di test. di Nicola Ferrini

Microsoft Enterprise Desktop Virtualization Creazione di un laboratorio di test. di Nicola Ferrini Microsoft Enterprise Desktop Virtualization Creazione di un laboratorio di test di Nicola Ferrini MCT MCSA MCSE MCTS MCITP Introduzione In questo articolo vedremo come è possibile realizzare un ambiente

Dettagli

DR.Web Enterprise Security Suite. Guida Rapida di Installazione

DR.Web Enterprise Security Suite. Guida Rapida di Installazione DR.Web Enterprise Security Suite Guida Rapida di Installazione 1 Dr.Web Enterprise Security Suite è la versione centralizzata del software Antivirus Dr.Web destinato a installazioni su reti di Piccole\Medie

Dettagli

Distribuire Applicazioni virtualizzate con APP-V

Distribuire Applicazioni virtualizzate con APP-V Distribuire Applicazioni virtualizzate con APP-V di Nicola Ferrini MCT MCSA MCSE MCTS MCITP Introduzione Application Virtualization è un tool integrato nel pacchetto MDOP (Microsoft Desktop Optimization

Dettagli

Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO

Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO Requisiti Hardware Disporre di un terminale con scheda wireless compatibile con gli

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1

Installazione e utilizzo di Document Distributor 1 1 Il software Document Distributor comprende i pacchetti server e client. Il pacchetto server deve essere installato su sistemi operativi Windows NT, Windows 2000 o Windows XP. Il pacchetto client può

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP Premessa Le informazioni contenute nel presente documento si riferiscono alla configurazione dell accesso ad una condivisione

Dettagli

Nuove funzionalità di Microsoft Windows SBS 2008

Nuove funzionalità di Microsoft Windows SBS 2008 Nuove funzionalità di Microsoft Windows SBS 2008 Introduzione di Nicola Ferrini MCT MCSA MCSE MCTS MCITP Microsoft Windows Small Business Server 2008 è il nuovo prodotto Microsoft progettato per la PMI

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

Configurare una connessione VPN da un computer client

Configurare una connessione VPN da un computer client Configurare una connessione VPN da un computer client Accertarsi di avere installato i driver del lettore smart card (Per esempio attraverso il percorso Start Pannello di Controllo Sistema Hardware Gestione

Dettagli

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE Sommario Cosa è...2 Cosa fa...3 Protezione del software:...3 Protezione delle stampe laser:...3 Modalità di attivazione chiave laser e ricarica contatori dichiarazioni da

Dettagli

Amministrazione dominio

Amministrazione dominio Installatore LAN Progetto per le classi V del corso di Informatica Amministrazione dominio 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco Marchisotti 1 Configurazione guidata 20/01/08 Installatore LAN - Prof.Marco

Dettagli

Max Configurator v1.0

Max Configurator v1.0 NUMERO 41 SNC Max Configurator v1.0 Manuale Utente Numero 41 17/11/2009 Copyright Sommario Presentazione... 3 Descrizione Generale... 3 1 Installazione... 4 1.1 Requisiti minimi di sistema... 4 1.2 Procedura

Dettagli

Via Maria 122, 03100 FROSINONE www.hellotel.it info@hellotel.it. MANUALE di INSTALLAZIONE e CONFIGURAZIONE INTERNET ADSL Wi-Fi

Via Maria 122, 03100 FROSINONE www.hellotel.it info@hellotel.it. MANUALE di INSTALLAZIONE e CONFIGURAZIONE INTERNET ADSL Wi-Fi Via Maria 122, 03100 FROSINONE www.hellotel.it info@hellotel.it MANUALE di INSTALLAZIONE e CONFIGURAZIONE INTERNET ADSL Wi-Fi versione 2.0 del 24/02/2009 1. Antenna OsBridge 1.1 Configurazione preliminare

Dettagli

La VPN con il FRITZ!Box Parte II. La VPN con il FRITZ!Box Parte II

La VPN con il FRITZ!Box Parte II. La VPN con il FRITZ!Box Parte II La VPN con il FRITZ!Box Parte II 1 Introduzione In questa mini-guida mostreremo com è possibile creare un collegamento su Internet tramite VPN(Virtual Private Network) tra il FRITZ!Box di casa o dell ufficio

Dettagli

3CX GUIDA ALL INSTALLAZIONE ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

3CX GUIDA ALL INSTALLAZIONE ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP 3CX GUIDA ALL INSTALLAZIONE E ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP 3CX GUIDA ALLA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP pag.2 INDICE SCOPO...3 COSA E 3CX...3 PRINCIPALI CARATTERISTICHE DI 3CX...3 PREREQUISITI

Dettagli

Guida di installazione rete wireless NPD4759-00 IT

Guida di installazione rete wireless NPD4759-00 IT Guida di installazione rete wireless NPD4759-00 IT Controllo della rete Verificare le impostazioni di rete del computer, quindi scegliere cosa fare. Seguire le istruzioni per l'ambiente in cui funzionano

Dettagli

Configurare una connessione VPN da un computer client

Configurare una connessione VPN da un computer client Configurare una connessione VPN da un computer client Accertarsi di avere installato i driver del lettore smart card (Per esempio attraverso il percorso Start Pannello di Controllo Sistema Hardware Gestione

Dettagli

Introduzione ad Active Directory. Orazio Battaglia

Introduzione ad Active Directory. Orazio Battaglia Introduzione ad Active Directory Orazio Battaglia Introduzione al DNS Il DNS (Domain Name System) è un sistema utilizzato per la risoluzione dei nomi dei nodi della rete (host) in indirizzi IP e viceversa.

Dettagli

Installazione di GFI LANguard Network Security Scanner

Installazione di GFI LANguard Network Security Scanner Installazione di GFI LANguard Network Security Scanner Requisiti di sistema Installare GFI LANguard Network Security Scanner su un computer in possesso dei seguenti requisiti: Sistemi operativi Windows

Dettagli

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10

1 Introduzione...1 2 Installazione...1 3 Configurazione di Outlook 2010...6 4 Impostazioni manuali del server... 10 Guida per l installazione e la configurazione di Hosted Exchange Professionale con Outlook 2010 per Windows XP Service Pack 3, Windows Vista e Windows 7 Edizione del 20 febbraio 2012 Indice 1 Introduzione...1

Dettagli

NEXT-GEN USG: Filtri Web

NEXT-GEN USG: Filtri Web NEXT-GEN USG: Filtri Web Content-Filter & Single Sign On Guida alla configurazione Content-Filter con policy di accesso basate su utenti lactive directory e SSO con USG con firmware ZLD 4.1 Configurazione

Dettagli

Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Studenti LUSPIO

Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Studenti LUSPIO Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Studenti LUSPIO Requisiti Hardware Disporre di un terminale con scheda wireless compatibile con gli

Dettagli

Printer Driver. Prima di procedere con l utilizzo del driver stampante, leggere il file Readme. Prima dell utilizzo del software 4-152-267-42(1)

Printer Driver. Prima di procedere con l utilizzo del driver stampante, leggere il file Readme. Prima dell utilizzo del software 4-152-267-42(1) 4-152-267-42(1) Printer Driver Guida per l installazione Questa guida descrive l installazione del driver stampante per Windows 7, Windows Vista, Windows XP e. Prima dell utilizzo del software Prima di

Dettagli

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale )

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale ) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser web aggiornato, per esempio Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-300T Modem ADSL Prima di cominciare Prima di cominciare

Dettagli

NetOp Remote Control. Versione 7.65. Integrazione del manuale

NetOp Remote Control. Versione 7.65. Integrazione del manuale NetOp Remote Control Versione 7.65 Integrazione del manuale Moving expertise - not people 2003 Danware Data A/S. Tutti i diritti riservati. Revisione documento: 2004012 Inviare eventuali commenti a: Danware

Dettagli

NAS 323 Uso del NAS come server VPN

NAS 323 Uso del NAS come server VPN NAS 323 Uso del NAS come server VPN Usare il NAS come server VPN e connettersi ad esso con Windows e Mac A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere in

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Università degli Studi di Ferrara Area Informatica Manuale di configurazione per l'accesso alla rete Eduroam per gli utenti dell'università degli Studi di Ferrara Indice: 1. Il progetto Eduroam 2 2. Parametri

Dettagli

Procedura di abilitazione alla Rete di Lombardia Integrata

Procedura di abilitazione alla Rete di Lombardia Integrata VPN Client Versione 5.0.07 - Release 2 Procedura di abilitazione alla Rete di Lombardia Integrata La presente procedura descrive la fase di installazione dell applicazione VPN Client versione 5.0.07 utilizzata

Dettagli

Università degli Studi di Genova

Università degli Studi di Genova Università degli Studi di Genova Facoltà di Ingegneria Informatica Corso: Sistemi transazionali e data mining Docente: Prof. Antonio Boccalatte Supervisore(i): Andrea Vargiu l.i.d.o. - DIST http://www.lido.dist.unige.it

Dettagli

PROCEDURE PER LA GESTIONE DEL SOFTWARE E DEI DATI. Installazione, Archiviazione e Ripristino dati per il software Iperthermo

PROCEDURE PER LA GESTIONE DEL SOFTWARE E DEI DATI. Installazione, Archiviazione e Ripristino dati per il software Iperthermo PROCEDURE PER LA GESTIONE DEL SOFTWARE E DEI DATI Installazione, Archiviazione e Ripristino dati per il software Iperthermo Indice 1. Installazione applicativo Iperthermo...2 1.1 Avvio del programma e

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-17 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-17 "Altri metodi

Dettagli

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS Guida rapida all'installazione DN-70181 Introduzione: DN-70181 e un ripetitore Wi-Fi con una combinazione dispositivo di connessione di rete cablato/wireless progettato specificamente

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE DI CISCO VPN CLIENT

MANUALE DI INSTALLAZIONE DI CISCO VPN CLIENT MANUALE DI INSTALLAZIONE DI CISCO VPN CLIENT VERSIONE 5.0 Settembre 2010 Innova S.p.A. Pag 1 di 19 Indice 1. SCOPO DEL MANUALE... 3 2. CONTENUTO DA INSTALLARE... 3 3. PREREQUISITI... 3 4. INSTALLAZIONE

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0

11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 11/02/2015 MANUALE DI INSTALLAZIONE DELL APPLICAZIONE DESKTOP TELEMATICO VERSIONE 1.0 PAG. 2 DI 38 INDICE 1. PREMESSA 3 2. SCARICO DEL SOFTWARE 4 2.1 AMBIENTE WINDOWS 5 2.2 AMBIENTE MACINTOSH 6 2.3 AMBIENTE

Dettagli

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 VADEMECUM TECNICO Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 1) per poter operare in Server Farm bisogna installare dal cd predisposizione ambiente server farm i due file: setup.exe

Dettagli

Ubiquity getting started

Ubiquity getting started Introduzione Il documento descrive I passi fondamentali per il setup completo di una installazione Ubiquity Installazione dei componenti Creazione del dominio Associazione dei dispositivi al dominio Versione

Dettagli

Come ottimizzare VPS e MT4 per Trading Realtime Come impostare il VPS

Come ottimizzare VPS e MT4 per Trading Realtime Come impostare il VPS Come ottimizzare VPS e MT4 per Trading Realtime Come impostare il VPS Le modalità di accesso ad un servizio VPS e ad al suo sistema operativo possono variare da servizio a servizio. Ci sono alcuni ritocchi

Dettagli

Accesso remoto con Windows 2000 Default e Politiche Multiple. Default

Accesso remoto con Windows 2000 Default e Politiche Multiple. Default Pagina 1 di 7 Accesso remoto con Windows 2000 Default e Politiche Multiple Default Affinché sia possibile avere accesso remoto deve esistere sempre almeno una Politica di Accesso Remoto. Per garantire

Dettagli

Problematiche SimulAtlas e Flash Player

Problematiche SimulAtlas e Flash Player Problematiche SimulAtlas e Flash Player Requisiti di sistema SimulAtlas Per la corretta visualizzazione del SimulAtlas, assicuratevi che il vostro PC risponda ai seguenti requisiti: - Pentium III 800 MHz.

Dettagli

Scaricamento Installazione

Scaricamento Installazione Scaricamento Installazione versione: 1.2 data: 08.10.2015 1 Scaricamento dei file SETUP I file Basic setup, il Main setup nonché il setup di lingua per il suo paese si fanno scaricare direttamente tramite

Dettagli

USO DEL LABOBORATORIO INFORMATICO

USO DEL LABOBORATORIO INFORMATICO USO DEL LABOBORATORIO INFORMATICO Orario di apertura: dal LUNEDÌ al VENERDÌ dalle 09.00 alle 18.00 Il laboratorio informatico è (per ora) diviso in due aule: aula A e aula B; una tabella che mostra l'occupazione

Dettagli

La VPN con il FRITZ!Box - parte II. La VPN con il FRITZ!Box Parte II

La VPN con il FRITZ!Box - parte II. La VPN con il FRITZ!Box Parte II La VPN con il FRITZ!Box Parte II 1 Descrizione Come già descritto nella parte I della mini guida, Una VPN, Virtual Private Network, consiste in una sorta di tunnel in grado di collegare tra loro due o

Dettagli

Istruzioni per l installazione di Fiery in WorkCentre 7300 Series

Istruzioni per l installazione di Fiery in WorkCentre 7300 Series Istruzioni per l installazione di Fiery in WorkCentre 7300 Series Il presente documento descrive come installare e configurare il controller di rete Fiery per WorkCentre 7300 Series. IMPORTANTE: L installazione

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC)

Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Pag. 1 di 14 Servizio di Posta elettronica Certificata (PEC) Manuale Utente Pag. 2 di 14 INDICE 1 Modalità di accesso al servizio...3 2 Client di posta...4 3 Configurazione Client di Posta Eudora (v.7.1.0.9)...5

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-504T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

Installazione Archivio CDP su postazioni remote

Installazione Archivio CDP su postazioni remote Installazione Archivio CDP su postazioni remote L applicazione ArchivioCDP può essere installata su sistemi operativi Windows 2000 o preferibilmente Windows XP. I sistemi operativi devono essere correttamente

Dettagli

Strumenti Scan Station Pro 550 Adminstration e Scan Station Service

Strumenti Scan Station Pro 550 Adminstration e Scan Station Service Strumenti Scan Station Pro 550 Adminstration e Scan Station Service Guida alla configurazione A-61732_it 7J4367 Kodak Scan Station Pro 550 Administration Sommario Differenze... 1 Installazione... 2 Creazione

Dettagli

Configuriamo correttamente le interfacce Ethernet del nostro USG secondo le nostre esigenze. Configurazione interfacce

Configuriamo correttamente le interfacce Ethernet del nostro USG secondo le nostre esigenze. Configurazione interfacce NEXT-GEN USG VPN Client to site Configuriamo correttamente le interfacce Ethernet del nostro USG secondo le nostre esigenze Configurazione interfacce Configurazione VPN fase 1 Configuriamo la VPN. Dal

Dettagli

NAS 206 Usare il NAS con Active Directory di Windows

NAS 206 Usare il NAS con Active Directory di Windows NAS 206 Usare il NAS con Active Directory di Windows Collegare il NAS ad un dominio Active Directory di Windows A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere

Dettagli

Eventuali applicazioni future

Eventuali applicazioni future Eventuali applicazioni future 1 I terminal services, sono una componente di Microsoft Windows. Permettono agli utenti di accedere alle applicazioni e ai dati conservati su un computer remoto che fa parte

Dettagli

MANUALE PER L'UTENTE. rev. 27/11/2013 Nicola Tommasi nicola.tommasi@univr.it

MANUALE PER L'UTENTE. rev. 27/11/2013 Nicola Tommasi nicola.tommasi@univr.it MANUALE PER L'UTENTE rev. 27/11/2013 Nicola Tommasi nicola.tommasi@univr.it Indice generale 1.POLICY DI ACCREDITAMENTO... 3 2.ACCEDERE AL DESKTOP ENVIRONMENT KDE DEL SERVER DI CALCOLO...3 Configurazione

Dettagli

Collegamento alla RUPAR-SPC via VPN

Collegamento alla RUPAR-SPC via VPN Regione Puglia Assessorato alle Politiche della Salute Area Promozione delle politiche della salute, delle persone e delle pari opportunità Versione 1.09 Indice 1 INTRODUZIONE... 8 1.1 SCOPO E CAMPO DI

Dettagli

Overview su Online Certificate Status Protocol (OCSP)

Overview su Online Certificate Status Protocol (OCSP) Overview su Online Certificate Status Protocol (OCSP) Introduzione di Nicola Ferrini MCT MCSA MCSE MCTS MCITP La revoca dei certificati digitali consiste nel rendere non più valido un certificato prima

Dettagli

Windows 7 PROCEDURA DI COLLEGAMENTO

Windows 7 PROCEDURA DI COLLEGAMENTO Windows 7 PROCEDURA DI COLLEGAMENTO A) Premere sul pulsante Start e selezionare la voce Pannello di Controllo dal menù di avvio di Windows (vedi figura 1) [verrà aperta la finestra Pannello di controllo]

Dettagli