GUIDA ALLA CONSERVAZIONE VERIFICA CONTROLLO INGREDIENTI CONSERVAZIONE INVASAMENTO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA ALLA CONSERVAZIONE VERIFICA CONTROLLO INGREDIENTI CONSERVAZIONE INVASAMENTO"

Transcript

1 GUIDA ALLA CONSERVAZIONE INGREDIENTI CONTROLLO INVASAMENTO CONSERVAZIONE VERIFICA

2 Conservare è semplice, economico e divertente. Ti permette di inventare, sperimentare e creare qualcosa di unico e genuino senza l utilizzo di conservanti e additivi! Segui le nostre facili istruzioni e affi dati ai consigli e ai tempi indicati nella preparazione della tua ricetta: conserverai in totale sicurezza una vasta gamma di cibi e potrai assicurarti la buona riuscita delle tue preparazioni.

3 1) LA SCELTA DEGLI INGREDIENTI Frutta e verdura, meglio se biologiche, dovranno essere fresche e alla giusta maturazione (né troppo mature né troppo acerbe). Lavale sempre con molta cura. Per proteggere i tuoi ingredienti dall imbrunimento causato dal contatto con l aria, procedi con un bagno in acqua acidulata con limone. Se invece intendi conservare a crudo, meglio lessare le verdure in abbondante acqua salata e aceto: in questo modo eliminerai la maggior parte dei batteri naturalmente presenti sugli ortaggi. IL MATERIALE Vasi e capsule Quattro Stagioni. Una bilancia per pesare gli ingredienti. Tagliere, coltelli in acciaio inossidabile e utensili per sbucciare frutta e verdura. Un passaverdura o un colino per fi ltrare e setacciare. Spremiagrumi e mixer. Ciotole, scodelle e terrine. Canovacci da cucina puliti. Pentole e coperchi in rame non stagnato o in acciaio inossidabile che garantiscono una perfetta distribuzione del calore (ricordati di non lasciare macerare gli ingredienti al loro interno perché si ossiderebbero). Una schiumarola in acciaio inossidabile per prelevare gli ingredienti dalla pentola. Un cucchiaio di legno per mescolare delicatamente. L imbuto Quattro Stagioni per invasare. Etichette e cuffi ette per personalizzare i tuoi vasi.

4 2) IL CONTROLLO DEI VASI E DELLE CAPSULE QUATTRO STAGIONI Prima dell utilizzo dei vasi, controlla sempre che il bordo non sia sbeccato: se così fosse il vaso non potrà essere utilizzato. Lava i vasi con acqua calda e falli bollire prima dell utilizzo per sanifi carli dalla presenza di eventuali batteri: o o Inseriscili in una pentola dal fondo spesso con la bocca del vaso rivolta verso l alto. Per evitare che i vasi possano urtarsi e rompersi durante la cottura, inserisci un canovaccio sul fondo della pentola e avvolgi con altri canovacci ciascun vasetto. o Copri completamente con acqua tiepida e portala ad ebollizione. o Fai bollire i vasetti per almeno 10 minuti. Lava le capsule a mano con acqua calda e senza detergenti: non sono idonee all utilizzo in lavastoviglie e non devono essere bollite prima dell uso. NB: I vasi di vetro possono essere riutilizzati, mentre le capsule vanno cambiate a ogni nuovo utilizzo affi nché il mastice, perfettamente integro, garantisca la tenuta ermetica.

5 3) COME RIEMPIRE I VASI QUATTRO STAGIONI Riempi i vasi con la tua ricetta (sino a 1 cm dal bordo, 0,5 cm per i vasi da 15 cl). Se inserisci ingredienti tagliati a pezzi o ingredienti solidi, disponili senza pressarli per ridurre gli spazi vuoti e ricoprili interamente con il liquido di conservazione prescelto. Se si dovessero creare delle bolle d aria, falle uscire schiacciando lievemente la preparazione con un cucchiaio. Prima di chiudere i vasi Quattro Stagioni, ripuliscine accuratamente i bordi affinché la capsula si avviti perfettamente. NB: Stringi la capsula senza forzare troppo! Infatti, se la capsula è troppo stretta, l aria all interno del vaso non riesce a fuoriuscire compromettendo la formazione del vuoto.

6 4) CONSERVARE SOTTOVUOTO La conservazione sottovuoto permette di conservare a lungo i cibi andando a eliminare tutti quei micro organismi che proliferano in presenza di aria. Ci sono due procedimenti, che a seconda delle preparazioni, si possono seguire per ottenere il sottovuoto: 1. La bollitura 2. L invasamento a caldo. 4.1 La bollitura Lava accuratamente i vasi e falli bollire per sanificarli. Invasa la tua preparazione (se devi invasare una preparazione calda, preriscalda il vaso con acqua calda per evitare che il vetro si rompa a causa dello shock termico). Pulisci accuratamente i bordi dei vasi Quattro Stagioni e chiudili avvitando la capsula, senza stringere troppo. Inseriscili in una pentola dal fondo spesso, con i coperchi rivolti verso l alto. Per evitare che i vasi possano urtarsi e rompersi durante la cottura, inserisci un canovaccio sul fondo della pentola e avvolgi con altri strofinacci ciascun vasetto. Copri completamente con acqua tiepida e portala ad ebollizione. Una volta raggiunto il bollore, chiudi con il coperchio e cuoci per il tempo indicato nella ricetta. I vasi Quattro Stagioni dovranno rimanere sempre coperti d acqua: quindi, se necessario, aggiungi acqua calda per reintegrare il livello iniziale.

7 Al termine del processo, lascia raffreddare i vasi nella stessa acqua di bollitura. Raffreddati i vasi estraili afferrandoli per il vetro, maneggiandoli con dei guanti per evitare scottature L invasamento a caldo Questa tecnica si può utilizzare per le preparazioni che prevedono cottura, come confetture o marmellate (i vasi Quattro Stagioni da 15 cl non sono adatti a questa tecnica, perché il minore contenuto rende più difficoltosa la creazione del vuoto). Prima di procedere con l invasamento della preparazione, sterilizza i vasi facendoli bollire. NB: Per evitare rotture, non appoggiare i vasi su una superfice fredda come marmo e metallo, meglio un ripiano in legno). Per evitare ustioni o scottature maneggia i vasi con dei guanti. Prima di procedere con l invasamento del prodotto bollente, per evitare la rottura dei vasi causata da shock termico è bene preriscaldarli con acqua calda. Riempi i vasi Quattro Stagioni con la preparazione ancora bollente ed avvita la capsula senza stringere troppo. Capovolgi immediatamente. I vasi dovranno rimanere capovolti per almeno 15 minuti, dopo i quali potrai rigirarli e lasciarli raffreddare in un luogo fresco.

8 5) DOPO LA PASTORIZZAZIONE Per accertarsi che il vuoto si sia formato, verifi ca che il centro del coperchio si sia abbassato. In caso contrario, ripeti la pastorizzazione con un nuovo coperchio. Verifi cata la presenza del vuoto e una volta che i vasi si saranno raff reddati, riponili in un luogo fresco, asciutto e protetto dalla luce diretta del sole (temperatura massima: 23 C). Non movimentare la capsula e non sovrapporre i vasi gli uni agli altri: il mastice potrebbe deformarsi e lasciar fi ltrare aria, con conseguenze negative sulla conservazione del prodotto. Etichetta ogni vaso Quattro Stagioni segnando data e contenuto: prima di poter aprire il vasetto e gustarne la conserva attendi almeno 60 giorni per assicurarti che il contenuto si sia preservato in maniera corretta. Prima di aprire il vaso, ricordati di verifi care la presenza del vuoto accertandoti che il centro della capsula sia ancora abbassato: se è così, al momento dell apertura sentirai il classico rumore secco che identifi ca il sollevamento della capsula. Una volta aperti, conserva i vasetti richiusi in frigo.

9 NOTE

10 BORMIOLI ROCCO S.p.A. Viale Martiri della Libertà, Fidenza (PR) - ITALIA Tel: (39) Fax: (39) Numero Verde per il consumatore: (Italy Only) quattrostagioni.bormiolirocco.com myhome.bormioliroccocasa.it

LA PREPARAZIONE DOMESTICA DELLE CONSERVE indicazioni per una corretta realizzazione

LA PREPARAZIONE DOMESTICA DELLE CONSERVE indicazioni per una corretta realizzazione LA PREPARAZIONE DOMESTICA DELLE CONSERVE indicazioni per una corretta realizzazione SANA 14 settembre 2015 Dott.ssa M.Chiara Venturini tecnologo alimentare ORDINE DEI TECNOLOGI ALIMENTARI DELL EMILIA ROMAGNA

Dettagli

TESORI DA SCOPRIRE : LE CONSERVE

TESORI DA SCOPRIRE : LE CONSERVE TESORI DA SCOPRIRE : LE CONSERVE Il sapore delle cose buone fatte in casa con le nostre mani, dolci o salate sono uno stuzzicante antipasto, l accompagnamento di un secondo, o il tocco in più per un goloso

Dettagli

Nelle etichette devono essere riportati in modo chiaro gli ingredienti e la data di scadenza.

Nelle etichette devono essere riportati in modo chiaro gli ingredienti e la data di scadenza. COME SI PRESENTA IL PRODOTTO: Fare attenzione alle alterazioni visibili: il prodotto alterato può cambiare colore, odore, sapore, aspetto può cambiare consistenza o presentare tracce di muffe la confezione

Dettagli

Una marmellata per ogni stagione

Una marmellata per ogni stagione Una marmellata per ogni stagione Raccolta ricette Nr. 8 La qualità è la miglior ricetta Cara Amica, con grande piacere ti presentiamo il nuovo ricettario cameo Fruttapec Una marmellata per ogni stagione,

Dettagli

batteri in cucina: lavarsene le mani non basta!

batteri in cucina: lavarsene le mani non basta! batteri in cucina: lavarsene le mani non basta! 2 sai davvero difenderti da germi e batteri? Non pensare alla mozzarella blu o al pollo alla diossina: i pericoli di intossicazioni e tossinfezioni derivano

Dettagli

Raccolta ricette Nr. 6 La qualità è la miglior ricetta

Raccolta ricette Nr. 6 La qualità è la miglior ricetta Tanti frutti per un unica passione. La Marmellata Raccolta ricette Nr. 6 La qualità è la miglior ricetta Cara amica, siamo lieti di proporti una raccolta delle confetture più richieste e amate dalle nostre

Dettagli

Dalla Spesa alla Tavola

Dalla Spesa alla Tavola Dalla Spesa alla Tavola L Igiene e la Salute in Cucina Dott.ssa M. Stella 1 L Acquisto attento dei Prodotti Alimentari Dott.ssa M. Stella 2 L Etichetta di un Prodotto Alimentare 1) denominazione di vendita

Dettagli

Corso per alimentaristi

Corso per alimentaristi La sicurezza degli alimenti intesa sia come sicurezza igienica che come sicurezza nutrizionale è una responsabilità che non riguarda soltanto l'industria alimentare, ma tutti gli attori della catena di

Dettagli

LA SICUREZZA DEI TUOI CIBI DIPENDE ANCHE DA TE

LA SICUREZZA DEI TUOI CIBI DIPENDE ANCHE DA TE ASL CITTA DI MILANO DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione Via Statuto n 5-MILANO LA SICUREZZA DEI TUOI CIBI DIPENDE ANCHE DA TE da: Linee Guida per una sana Alimentazione degli

Dettagli

info@tuttiatavola.net - www.tuttiatavola.net

info@tuttiatavola.net - www.tuttiatavola.net Le nostre produzioni Prodotti tipici bergamaschi. Produzione artigianale Tutti naturali, creati senza l aggiunta di conservanti o coloranti -Ragù della casa, di selvaggina e carni classiche; - sughi tradizionali;

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI

INFORMAZIONI GENERALI VALUTAZIONE RECLAMI INFORMAZIONI GENERALI PREMESSA: Nonostante i prodotti siano trattati con meticolosa cura durante la produzione e nonostante un elevato standard di qualità e di onori internazionali,

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

ISTRUZIONI CON RICETTE

ISTRUZIONI CON RICETTE ISTRUZIONI CON RICETTE ISTRUZIONI PER LA PULIZIA: Non mettere in lavastoviglie Le parti possono essere separate per la pulizia SNAP SNAP Lo Zoku Ice Cream Maker rivoluziona il modo di realizzare il gelato

Dettagli

Direttore Dott. Massimo Mazzella. CONSERVAZIONE DEL LATTE MATERNO TIRATO...un dono tutto tuo

Direttore Dott. Massimo Mazzella. CONSERVAZIONE DEL LATTE MATERNO TIRATO...un dono tutto tuo Direttore Dott. Massimo Mazzella CONSERVAZIONE DEL LATTE MATERNO TIRATO...un dono tutto tuo INDICE Introduzione... 3 Indicazioni per spremitura e conservazione del latte materno... 4 Temperature di conservazione...

Dettagli

CON ACE VINCE IL PULITO

CON ACE VINCE IL PULITO Per l igiene profonda sui colorati prova Nuova Ace Gentile Igienizzante. CON ACE VINCE IL PULITO Manuale pratico per la casa e il bucato. Cara Amica, Ace sa quanto sia impegnativa la cura della casa e

Dettagli

La conservazione degli alimenti mediante l uso dello zucchero

La conservazione degli alimenti mediante l uso dello zucchero La conservazione degli alimenti mediante l uso dello zucchero L aggiunta dello zucchero ad un alimento altera la crescita batterica -a concentrazioni modeste (fino a circa 20%): substrato per la crescita

Dettagli

Vuoi scoprire un nuovo mondo di sapori?

Vuoi scoprire un nuovo mondo di sapori? Vuoi scoprire un nuovo mondo di sapori? Il vapore è l ingrediente segreto L ingrediente segreto per un gusto straordinario è ora svelato... Come fanno gli Chef stellati Michelin ad ottenere un pollo così

Dettagli

METODI DI CONSERVAZIONE DEGLI ALIMENTI

METODI DI CONSERVAZIONE DEGLI ALIMENTI METODI DI CONSERVAZIONE DEGLI ALIMENTI 1. LE ALTE TEMPERATURE La sterilizzazione domestica avviene attraverso un processo fisico, ovvero tramite il calore, ed è una delle strategie più efficaci utilizzate

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE

PROGETTO FORMATIVO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE PROGETTO FORMATIVO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE Istituto Comprensivo Castelverde ROMA Anno scolastico 2013/2014 DI UNA SANA E corretta ALIMENTAZIONE Anno scolastico 2013/2014 Istituto Zooprofilattico Sperimentale

Dettagli

Festa dei nonni: Festa dei nonni

Festa dei nonni: Festa dei nonni Festa dei nonni: La tradizione non si può ereditare, chi la vuole deve conquistarla con grande fatica. (Thomas Steans Eliot) La Festa dei nonni è una ricorrenza giovane introdotta in Italia solo nel 2005,

Dettagli

MACCHINA ELETTRICA PER LA PASTA. Modello: MPP2000 MANUALE DI ISTRUZIONI

MACCHINA ELETTRICA PER LA PASTA. Modello: MPP2000 MANUALE DI ISTRUZIONI MACCHINA ELETTRICA PER LA PASTA Modello: MPP2000 MANUALE DI ISTRUZIONI Consigliamo di leggere attentamente il presente manuale di istruzioni prima di procedere nell utilizzo dell apparecchio e di conservare

Dettagli

Unità 3. La Conservazione degli Alimenti. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello B1 Assistenza Familiare CHIAVI

Unità 3. La Conservazione degli Alimenti. Lavoriamo sulla comprensione. Università per Stranieri di Siena Livello B1 Assistenza Familiare CHIAVI Unità 3 La Conservazione degli Alimenti CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere un testo che dà informazioni sul modo di conservare gli alimenti nuove parole relative ai prodotti alimentari a usare

Dettagli

Procedura di campionamento per clienti esterni

Procedura di campionamento per clienti esterni Procedura di campionamento per clienti esterni Rev Data emissione Motivo/Modifica 00 30/04/2013 Prima emissione 01 28/02/2014 Aggiunti riferimenti normativi sul campionamento, come da oss. ACCREDIA del

Dettagli

European Standard Quality

European Standard Quality European Standard Quality L uso di apparecchi elettrici comporta il rispetto di alcune regole fondamentali per prevenire rischi di scariche elettriche. principali norme di sicurezza 1. Non toccare le superfici

Dettagli

BOX 21. Cucinare con il sole.

BOX 21. Cucinare con il sole. Cucinare con il sole. Senza presa elettrica e senza pericolo d incendio Anche nell Europa centrale il fornello solare offre la possibilità di cucinare o cuocere al forno in modo ecologico, da 100 fino

Dettagli

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani!

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! Cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione Le Gusto ti permette di fare una scelta facile e veloce,

Dettagli

Biscotti alla lavanda

Biscotti alla lavanda Ricette della scuola Rodari Biscotti alla lavanda 300 g di farina 00 100 g di burro 1 uovo 80 g di zucchero 1 cucchiaio di miele una manciata di fiori di lavanda 1 cucchiaino raso di lievito vanigliato

Dettagli

Per ottenere in modo facile e veloce un esperienza culinaria speciale

Per ottenere in modo facile e veloce un esperienza culinaria speciale AFFUMICARE SMOKERCHIPS SMOKERCHIPS HICKORY Cod. art. 7536.678, CHF 9.90 Legno di Hickory monovarietà senza nessun additivo Esperienza di grigliata di qualità superiore Quantità sufficiente per 5 6 utilizzi

Dettagli

L IMPORTANZA DELLE TEMPERATURE

L IMPORTANZA DELLE TEMPERATURE Regione Piemonte - Direzione Sanità Pubblica L IMPORTANZA DELLE TEMPERATURE 1 E fondamentale imparare a gestire correttamente le diverse temperature Tenere sempre conto della pezzatura dell alimento Evitare

Dettagli

RICETTE SEMPLICI, SANE E GUSTOSE CON CROCK-POT

RICETTE SEMPLICI, SANE E GUSTOSE CON CROCK-POT - 1 - RICETTARIO - 2 - RICETTE SEMPLICI, SANE E GUSTOSE CON CROCK-POT La pentola Slow Cooker è lo strumento ideale per chi vuole cucinare con facilità. Bastano pochi passi e il risultato sarà sempre perfetto!

Dettagli

SCHEDA 07 PASTA E FAGIOLI ALLA VENETA PER LA PASTA FRESCA MALTAGLIATI. Farina di grano duro gr 350. Farina 00 gr 350. Uova n. 5.

SCHEDA 07 PASTA E FAGIOLI ALLA VENETA PER LA PASTA FRESCA MALTAGLIATI. Farina di grano duro gr 350. Farina 00 gr 350. Uova n. 5. SCHEDA 07 PASTA E FAGIOLI ALLA VENETA DOSI: per 10 porzioni INGREDIENTI fagioli secchi borlotti kg 500 pasta fresca carote gr 150 farina gr 300 sedano gr 100 uova n. 2 cipolle gr 100 sale pancetta fresca

Dettagli

REGOLE PER LA LAVORAZIONE

REGOLE PER LA LAVORAZIONE REGOLE PER LA LAVORAZIONE La manipolazione degli alimenti deve essere ridotta al minimo indispensabile Usare piani di lavoro ed utensili differenti per carni rosse e pollame carni e verdure crude prodotti

Dettagli

MACCHINE LAVORAZIONE SOTTACETI

MACCHINE LAVORAZIONE SOTTACETI MACCHINE LAVORAZIONE SOTTACETI La lavorazione dei sottaceti è il processo che trasforma i vegetali freschi in conserve, cioè prodotti stabili chiusi in un vaso di vetro ( o latta) insieme ad un liquido

Dettagli

Via Castegnato, 6/C 25050 Rodengo Saiano, Brescia T +39 030 6815011 www.compes.com FORNI

Via Castegnato, 6/C 25050 Rodengo Saiano, Brescia T +39 030 6815011 www.compes.com FORNI Via Castegnato, 6/C 2 Rodengo Saiano, Brescia T +39 3 68111 www.compes.com compesfrance@compesfrance.fr info@compes.ca FORNI 1 PRERISCALDO MATRICI Il FORNO PRERISCALDO MATRICI COMPES a cassetti indipendenti

Dettagli

ACQUISTIAMO PRODOTTI NO OGM: i prodotti geneticamente modificati possono provocare danni alla biodiversità

ACQUISTIAMO PRODOTTI NO OGM: i prodotti geneticamente modificati possono provocare danni alla biodiversità NELL ACQUISTO DEI PRODOTTI TTENIAMO CONTO DEL TIPO DI IMBALLAGGIO e privilegiamo quelli che non ne hanno del tutto No al monodose, no ai prodotti in vaschetta ACQUISTIAMO PRODOTTI NO OGM: i prodotti geneticamente

Dettagli

I.P. C. Musatti SERVIZI ENOGASTRONOMICI

I.P. C. Musatti SERVIZI ENOGASTRONOMICI I.P. C. Musatti SERVIZI ENOGASTRONOMICI CLASSI PRIME a. s. 2015/2016 Per accedere alle attività didattiche nei laboratori di CUCINA, studentesse e studenti devono indossare le seguenti divise: Giacca bianca

Dettagli

Torta pacco regalo. Preparazione. Dolci e Desserts. Ingredienti per il pan di spagna al pistacchio (per una teglia 25x18)

Torta pacco regalo. Preparazione. Dolci e Desserts. Ingredienti per il pan di spagna al pistacchio (per una teglia 25x18) Dolci e Desserts Torta pacco regalo Difficoltà: Preparazione: Cottura: Dosi per: Costo: media 60 min 45 min 10 persone basso NOTA: + i tempi di raffreddamento e rassodamento in frigorifero Ingredienti

Dettagli

La sicurezza alimentare in gravidanza: consigli e precauzioni. La prevenzione in ambiente domestico

La sicurezza alimentare in gravidanza: consigli e precauzioni. La prevenzione in ambiente domestico La sicurezza alimentare in gravidanza: consigli e precauzioni La prevenzione in ambiente domestico NOVARA, 29 settembre 2012 BORGOMANERO, 13 ottobre 2012 Dott.ssa Silvana Pitrolo SIAN ASL NO Ricadute sulla

Dettagli

Le Marmellate autunnali

Le Marmellate autunnali con l'abbondanza di frutta ci offre la possibilità di preparare tante golose marmellate, a partire da quelle a base di mele, forse in assoluto i frutti L autunno, migliori per confezionare marmellate e

Dettagli

Regolamento di pasticceria

Regolamento di pasticceria Regolamento di pasticceria Norme igieniche Della persona Non si possono portare orecchini, bracciali, collane e anelli in laboratorio. Avere sempre le mani pulite con unghie corte e senza smalto. Non mettere

Dettagli

DELLA COMMISSIONE REGOLAMENTO COMUNALE MENSA

DELLA COMMISSIONE REGOLAMENTO COMUNALE MENSA DELLA COMMISSIONE REGOLAMENTO COMUNALE MENSA Allegato alla deliberazione C.C. n. 29 del 30/11/2002 La Commissione Mensa, viene istituita per esercitare, nell interesse dell utenza e di concerto con l Amministrazione

Dettagli

- RICETTE di PESCE -

- RICETTE di PESCE - - RICETTE di PESCE - ZUPPA ALLA MARANESE (per 4 persone) 2 Kg di pesce misto (passera, cefalo, ghiozzo,anguilla, ecc) tutto di piccola taglia Mezza cipolla Aceto ½ bicchiere di vino bianco 2 coste di sedano

Dettagli

Un cuore verde in cucina

Un cuore verde in cucina Un cuore verde in cucina Green Home è la collezione Ballarini realizzata con tecniche di lavorazione ad elevato grado di sicurezza per l uomo e per l ambiente. Green Home è totalmente in alluminio riciclato

Dettagli

sciroppo di dente di leone

sciroppo di dente di leone sciroppo di dente di leone BY idee aimline Con questa attivitá raccoglieremo dei fiori di dente di leone e ne faremo :: aimchild uno squisito sciroppo :: aimschool da regalare o :: da aimteacher bere a

Dettagli

Visita la pagina del marchio on-line per scaricare contenuti video e PDF

Visita la pagina del marchio on-line per scaricare contenuti video e PDF Visita la pagina del marchio on-line per scaricare contenuti video e PDF SOUSVIDE 2 Il SousVide Supreme è il forno ad acqua più sofisticato presente sul mercato. Nasce con lo scopo di portare la tecnica

Dettagli

Pianificazione pubblicitaria. ottobre-novembre 2014

Pianificazione pubblicitaria. ottobre-novembre 2014 Pianificazione pubblicitaria. ottobre-novembre 2014 LA CUCINA ITALIANA ottobre (uscita 28 settembre) termometro digitale PRESTO art. 420910 Le marmellate fatte in casa, il cioccolato e molte creme e salse

Dettagli

Forno elettrico ventilato HFV3412. European standard quality

Forno elettrico ventilato HFV3412. European standard quality Forno elettrico ventilato HFV3412 European standard quality IMPORTANTI NORME DI SICUREZZA Quando si utilizza un apparecchio elettrico vanno rispettate alcune note di sicurezza, comprese le seguenti: 1.

Dettagli

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in

Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in le ricette di Levi Gregoris affina i migliori prosciutti del territorio e ti offre uno speciale assaggio di polpa di prosciutto crudo macinata e conservata in atmosfera protettiva per poterla cucinare

Dettagli

Scienze laboratorio: I RISCHI

Scienze laboratorio: I RISCHI Queste note pratiche presentano i rischi che si incontrano durante le esercitazioni di laboratorio e i comportamenti corretti da tenere. Seguire queste indicazioni servirà non solo a ridurre il rischio

Dettagli

I COPERCHI SMARTY. Facili da usare. Non sporcano. Sono sicuri. Riducono le dosi dei condimenti. Riducono i consumi di energia

I COPERCHI SMARTY. Facili da usare. Non sporcano. Sono sicuri. Riducono le dosi dei condimenti. Riducono i consumi di energia 12 1 I COPERCHI SMARTY PATATE AL FORNO Facili da usare Non sporcano Sono sicuri Riducono le dosi dei condimenti Pulite bene le patate e tagliatele a tocchetti. Accendete il fornello a fuoco medio. Coprite

Dettagli

CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA

CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA CONSIGLI PER LA CURA E LA PULIZIA DELL ACCIAIO INOX E DELLE APPARECCHIATURE DI CUCINA Introduzione La qualità dell acciaio utilizzato nella costruzione delle attrezzature per le cucine professionali è

Dettagli

I dolci di decora. Inventa, Crea, Decora.

I dolci di decora. Inventa, Crea, Decora. I dolci di decora Angel food torta di mele Torta al cioccolato torta wedding Inventa, Crea, Decora. Angel food Angel food Monta gli albumi ed il cremor tartaro con una frusta; aggiungi 260 g di zucchero,

Dettagli

Quello che hai sempre sognato in cucina

Quello che hai sempre sognato in cucina COPERCHI EASY-COOKING Indirizzo : Viale Ajello, 5 80018 Mugnano di Napoli Telefono : 0815714147 Fax : 0810606167 Quello che hai sempre sognato in cucina E-mail : info@futurehousesocietyit Web Site : wwwfuturehousesocietyit

Dettagli

Collana Digitale IPSSAR Brindisi

Collana Digitale IPSSAR Brindisi Collana Digitale IPSSAR Brindisi Piatti realizzati dagli allievi del prof. Vincenzo Mustich Ricettario antipasti primi secondi contorni dessert dolci IPSSAR S. Pertini - Brindisi antipasti Porzione: 129

Dettagli

UNITà 10 La cottura degli alimenti

UNITà 10 La cottura degli alimenti unità La cottura degli alimentie I termini e i concetti fondamentali 1 Perché si cuociono gli alimenti La cottura è indispensabile affinché molti alimenti possano essere mangiati; causa infatti numerosi

Dettagli

FRIGGERE CON LA PASTELLA TESTI E FOTO A CURA DI MANUELA MILLETARÌ. BLOG http://blog.giallozafferano.it/incucinaconilblog/

FRIGGERE CON LA PASTELLA TESTI E FOTO A CURA DI MANUELA MILLETARÌ. BLOG http://blog.giallozafferano.it/incucinaconilblog/ FRIGGERE CON LA PASTELLA TESTI E FOTO A CURA DI MANUELA MILLETARÌ BLOG http://blog.giallozafferano.it/incucinaconilblog/ Preparare un fritto croccante non è poi così difficile. Con questi consigli il successo

Dettagli

SOLUZIONE VELOCE ED EFFICACE PER L'UMIDITÀ DI RISALITA.

SOLUZIONE VELOCE ED EFFICACE PER L'UMIDITÀ DI RISALITA. SYSTE M LINEE GUIDA PER L'APPLICAZIONE ELIMINARE L'UMIDITÀ DI RISALITA E RIDIPINGERE IN MENO DI 24 ORE SOLUZIONE VELOCE ED EFFICACE PER L'UMIDITÀ DI RISALITA. IMPERMEABILIZZA E RIDIPINGI IN 24 ORE Oggi

Dettagli

geometrico Mezza sfera con ganache Torta con tavolette la Casetta

geometrico Mezza sfera con ganache Torta con tavolette la Casetta geometrico Mezza sfera con ganache Torta con tavolette la Casetta Maestra Decora Rosa Maria Martìn Dueñas Scopri le tecniche e i segreti per realizzare cioccolatini, decorazioni e torte da Maestro. Sarà

Dettagli

maite. marie. il fotografo PDF9 y l pagine.diari.fascicoli di c nth s y 9 ricette sopraelevate La cucina c l canthus

maite. marie. il fotografo PDF9 y l pagine.diari.fascicoli di c nth s y 9 ricette sopraelevate La cucina c l canthus maite. marie. il fotografo PDF9 pagine.diari.fascicoli di c y l c nth s y y 9 ricette sopraelevate La cucina y c l canthus y di c l La CUCINA y c nth s y di maite, marie, il fotografo da un idea di maite

Dettagli

PASQUA. I menù di ViviDanone MENÙ PASQUA IN FAMIGLIA MENÙ PASQUA CON GLI AMICI

PASQUA. I menù di ViviDanone MENÙ PASQUA IN FAMIGLIA MENÙ PASQUA CON GLI AMICI PASQUA I menù di ViviDanone MENÙ PASQUA IN FAMIGLIA MENÙ PASQUA CON GLI AMICI Primo Pasqua in famiglia RISOTTO AGLI ASPARAGI 500 g di asparagi verdi 320 g di riso carnaroli ½ porro 1 bicchiere di vino

Dettagli

CONTROLLO E UTILIZZO DELL INCHIOSTRO

CONTROLLO E UTILIZZO DELL INCHIOSTRO Conservazione dell inchiostro CONTROLLO E UTILIZZO DELL INCHIOSTRO E opportuno conservare l inchiostro in luogo secco, ventilato e buio con una temperatura compresa tra i 10 e i 25 C (evitare le radiazioni

Dettagli

Il presente fa riferimento a tutti i frigoriferi a compressore della linea standard di Frigomar S.r.l. Pagina 1 di 11

Il presente fa riferimento a tutti i frigoriferi a compressore della linea standard di Frigomar S.r.l. Pagina 1 di 11 Frigoriferi & Congelatori FRIGOMAR linea standard Il presente fa riferimento a tutti i frigoriferi a compressore della linea standard di Frigomar S.r.l. Pagina 1 di 11 Descrizione dei componenti: A B C

Dettagli

La Casalinga Ideale - CASA DOP

La Casalinga Ideale - CASA DOP La Cucina (base) tempo stimato 75' o Togli tutto quello che c'è sul piano della cucina, appoggialo sul tavolo; o Togli dal gas le griglie e i bruciatori, lasciali in ammollo in acqua e detergente. Nel

Dettagli

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Ricette veloci Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Bruschetta caprese Pomodori ciliegino 10 Basilico 8 foglie Olio extravergine di oliva 3 cucchiai Olive nere intere 12 Sale q.b. Aglio

Dettagli

Viaggi di gusto IRASE UIL. Dal lievito, il pane. di Daniela Leone

Viaggi di gusto IRASE UIL. Dal lievito, il pane. di Daniela Leone Viaggi di gusto IRASE UIL Dal lievito, il pane di Daniela Leone LIEVITO NATURALE - PASTA MADRE o ACIDA La pasta madre dà tante soddisfazioni ma ha bisogno di cure amorevoli e pazienza, la lievitazione

Dettagli

INTRODUZIONE COSA BOLLE IN PENTOLA

INTRODUZIONE COSA BOLLE IN PENTOLA INTRODUZIONE Questo libro è stato realizzato dai bambini della Scuola dell Infanzia Chizzolini di Brescia con la collaborazione dell insegnante del laboratorio di cucina. A noi bambini piace giocare con

Dettagli

FORNO ALOGENO. COD. GD043 1400W - 230V~ - 50Hz

FORNO ALOGENO. COD. GD043 1400W - 230V~ - 50Hz FORNO ALOGENO COD. GD043 1400W - 230V~ - 50Hz 1. 2. 4. 3. 5. 7. 6. 10. 1. Spia di controllo funzionamento (POWER) 2. Orologio timer (TIME) 3. Maniglia con sicurezza 4. Termostato per controllo temperatura

Dettagli

Guida per un corretto utilizzo di SUPERCAP

Guida per un corretto utilizzo di SUPERCAP Guida per un corretto utilizzo di SUPERCAP 1-2 - 3 - TAPPI VINO PREMESSA Data la variabilità delle tipologie dei vini, dei processi di produzione e di imbottigliamento, il tappo SUPERCAP deve essere utilizzato

Dettagli

COPPE DI CREMA E PERE

COPPE DI CREMA E PERE Dolci CREMA (RICETTA BASE) 4 tuorli d uovo 4 cucchiai di farina 1 scorza di limone Sbattere le uova con lo zucchero ed aggiungere la farina, il latte e la scorza di limone. Cuocere per 10 minuti, mescolando

Dettagli

La Pralineria Le Ricette di Gennaro Barbato

La Pralineria Le Ricette di Gennaro Barbato La Pralineria Le Ricette di Gennaro Barbato PRALINERIA Baci Cioccolato Fondente 58% kg. 1,000 Panna Fresca 35% kg. 0,500 Glucosio kg. 0,200 Pasta nocciola stabilizzata kg. 0,200 Granella di Nocciole tostate

Dettagli

LE SCHEDE DEL PUNTO INFORMATIVO.9 Alimentazione e Terapia

LE SCHEDE DEL PUNTO INFORMATIVO.9 Alimentazione e Terapia LE SCHEDE DEL PUNTO INFORMATIVO.9 Alimentazione e Terapia Ricette ipercaloriche e iperproteiche Primi piatti Pasta al forno 300 g maccheroncini 25 g parmigiano stagionato, grattugiato Salsa bianca: 50

Dettagli

Nome: Cottura al vapore. Cottura al vapore

Nome: Cottura al vapore. Cottura al vapore Se portata a una temperatura di 100 C l acqua diventa vapore. In un recipiente a chiusura ermetica la temperatura può salire fino a circa 120 C, e con essa la pressione: è il principio della pentola a

Dettagli

SCHEDA 04 SALSA POMODORO. DOSI : a seconda degli usi per condire 1,5 kg di pasta secca INGREDIENTI PROCEDIMENTO

SCHEDA 04 SALSA POMODORO. DOSI : a seconda degli usi per condire 1,5 kg di pasta secca INGREDIENTI PROCEDIMENTO SCHEDA 04 SALSA POMODORO DOSI : a seconda degli usi per condire 1,5 kg di pasta secca INGREDIENTI Pelati barattolo grande n.ro 1 Cipolla gr 200 Olio di oliva dl 1,5-2 Due foglie di alloro Foglie di basilico

Dettagli

Cosa occorre sapere sui prodotti in ceramica Emile-Henry

Cosa occorre sapere sui prodotti in ceramica Emile-Henry Cosa occorre sapere sui prodotti in ceramica Emile-Henry La Emile Henry, una delle maggiori produttrici di ceramica europee, è stata fondata nel 1850 l azienda realizza attualmente il 50% del proprio fatturato

Dettagli

Ingredienti. 2,5 kg di zucchine. 1 litro di aceto (oppure 1/2 litro aceto e 1/2 litro di vino bianco) olio extravergine di oliva. 1 etto di zucchero

Ingredienti. 2,5 kg di zucchine. 1 litro di aceto (oppure 1/2 litro aceto e 1/2 litro di vino bianco) olio extravergine di oliva. 1 etto di zucchero Zucchine sott'olio Questo è il procedimento per preparare le zucchine sott'olio e può essere utile anche per conservare altre verdure: peperoni, melanzane, funghi ecc... Ingredienti 2,5 kg di zucchine

Dettagli

CONOSCERE LA CELIACHIA

CONOSCERE LA CELIACHIA CONOSCERE LA CELIACHIA Igiene e sicurezza alimentare in cucina: procedure e punti chiave per produrre pasti senza glutine Servizio Igiene degli Alimenti e della Nutrizione DSP - Azienda USL di Modena 24

Dettagli

SALSA KETCHUP. Ingredienti: cipolla pomodori freschi pelati maizena sale zucchero aceto

SALSA KETCHUP. Ingredienti: cipolla pomodori freschi pelati maizena sale zucchero aceto SALSA KETCHUP Il libretto è la raccolta di alcune ricette cucinate dalla cuoca della nostra mensa, Letizia Bambagioni, per i bambini delle scuole di Scandicci. Le ricette, inserite nel menù stagionale

Dettagli

Ribollita. Piatti Unici. Ingredienti

Ribollita. Piatti Unici. Ingredienti Piatti Unici Ribollita Difficoltà: Preparazione: Cottura: Dosi per: Costo: media 35 min 210 min 6 persone basso NOTA: + 1 notte di ammollo dei fagioli cannellini e 1 notte di riposo della ribollita Ingredienti

Dettagli

Pulire il Rame. Pulire Ottone

Pulire il Rame. Pulire Ottone Pulire il Rame La pulizia del rame viene effettuata come facevano i vecchi.si scioglie del sale con dell aceto o con del succo di limone e si strofina con uno straccio o una spugnetta non abrasiva tutta

Dettagli

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni

GIAPPONE. Dolce di carote (Gajar Halwa) dosi per 10 porzioni GIAPPONE Dolce di carote (Gajar Halwa) 2 kg di carote 250 g di zucchero 80 g di mandorle pelate 120 g di burro chiarificato 80 g di pistacchi 2 l di latte cardamomo verde pelare e grattuggiare le carote

Dettagli

Manuale per la produzione di birra con l uso di kit.

Manuale per la produzione di birra con l uso di kit. Manuale per la produzione di birra con l uso di kit. Se vuoi provare a farti la birra in casa e non hai né tanto tempo né spazio a disposizione, il modo più semplice è quello di utilizzare le miscele di

Dettagli

TRASFORMAZIONE DEGLI ORTAGGI. Prodotti freschi pronti al consumo (quarta gamma) Prodotti freschi ed elaborati congelati (terza e quarta gamma)

TRASFORMAZIONE DEGLI ORTAGGI. Prodotti freschi pronti al consumo (quarta gamma) Prodotti freschi ed elaborati congelati (terza e quarta gamma) TRASFORMAZIONE DEGLI ORTAGGI Prodotti freschi pronti al consumo (quarta gamma) Prodotti freschi ed elaborati congelati (terza e quarta gamma) Prodotti in scatola o in vasetto (quarta gamma) CONSERVE PRODOTTI

Dettagli

Alcune proprietà dell aria

Alcune proprietà dell aria SCIENZE La Terra L aria, come già sai, è composta sostanzialmente di gas, ed è invisibile, tanto che normalmente non ci accorgiamo della sua presenza e finiamo per considerarla qualcosa di astratto. Ma

Dettagli

Corso di cucina Vegan. Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale. Lezione 1: Basi di Cucina Vegan

Corso di cucina Vegan. Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale. Lezione 1: Basi di Cucina Vegan Consigli per l utilizzo di latti a base vegetale Latte di soia: come bevanda o per preparazioni dolci e salate (maionese, yogurt, besciamella, creme, salse, dressing sauce, sheese). Latte di riso: più

Dettagli

MISCELA DELLE MATERIE PRIME

MISCELA DELLE MATERIE PRIME LA FABBRICAZIONE DEL VETRO MISCELA DELLE MATERIE PRIME Le materie prime (silice, soda, calce, ossidi, rottami ) allo stato polveroso, sono macinate e mescolate tra loro in modo omogeneo FORMATURA La modellazione

Dettagli

LABORATORIO SCIENTIFICO

LABORATORIO SCIENTIFICO 3 ISTITUTO COMPRENSIVO-GIARRE LABORATORIO SCIENTIFICO Ascolto e dimentico. Guardo e ricordo. Eseguo e capisco. È con la pratica che si apprende. (Antico proverbio cinese) Il palloncino che si gonfia da

Dettagli

Balsamo-Crema Condizionante Fior di Pesco Fi

Balsamo-Crema Condizionante Fior di Pesco Fi Balsamo-Crema Condizionante Fior di Pesco Fi Prima di cominciare... I prodotti cosmetici contenenti una fase acquosa sono particolarmente sensibili alla prolificazione di funghi, muffe e batteri. Si raccomanda

Dettagli

CAMBIO LIQUIDO E PULIZIA CIRCUITO DI RAFFREDDAMENTO: by Antsrp

CAMBIO LIQUIDO E PULIZIA CIRCUITO DI RAFFREDDAMENTO: by Antsrp CAMBIO LIQUIDO E PULIZIA CIRCUITO DI RAFFREDDAMENTO: by Antsrp In questa guida viene spiegato come sostituire il liquido refrigerante del circuito di raffreddamento della Ibiza (anche se il procedimento

Dettagli

Clienti A2A: protagonisti della sicurezza.

Clienti A2A: protagonisti della sicurezza. LA SICUREZZA IN OGNI CASA È IL VALORE CHE UNISCE I CLIENTI A2A. Scopri 6 regole e 5 consigli per l utilizzo corretto del gas. Clienti A2A: protagonisti della sicurezza. Fissare appuntamento con tecnico

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE Informazioni generali Bird Free in vassoi pronti per l uso, è un formulato brevettato che contiene oli naturali ad uso alimentare per allontanare tutti gli uccelli da qualsiasi

Dettagli

leaflet risparmio in casa OK.ind1 1 21/02/2011 15.11.06

leaflet risparmio in casa OK.ind1 1 21/02/2011 15.11.06 leaflet risparmio in casa OK.ind1 1 21/02/2011 15.11.06 leaflet risparmio in casa OK.ind2 2 21/02/2011 15.11.06 IL RISPARMIO ENERGETICO IN CASA piccoli gesti, grandi vantaggi Il risparmio energetico è

Dettagli

Yogurt Millecolori SCHEDA RICETTA

Yogurt Millecolori SCHEDA RICETTA Yogurt Millecolori SCHEDA RICETTA GRUPPO DI LAVORO Alberto Luca Somaschini Luca Mussi Ulmini Nicola DOSI E INGREDIENTI PER 4 PERSONE 250 gr di yogurt naturale biologico (n 2 vasetti piccoli) 100 gr di

Dettagli

Aspetti igienici nella preparazione e presentazione degli alimenti nell ambito delle manifestazioni temporanee

Aspetti igienici nella preparazione e presentazione degli alimenti nell ambito delle manifestazioni temporanee Motta di Livenza,, 13 marzo 2010 Aspetti igienici nella preparazione e presentazione degli alimenti nell ambito delle manifestazioni temporanee Luigi Tonellato Articolo 18 Rintracciabilità 1. È disposta

Dettagli

Note generali. Norme di sicurezza. Procedura generale di pulizia. Bollettino Istruzioni

Note generali. Norme di sicurezza. Procedura generale di pulizia. Bollettino Istruzioni 3M Italia, Gennaio 2011 Bollettino Istruzioni Applicazione pellicole su vetro Bollettino Istruzioni 3M Italia Spa Via Norberto Bobbio, 21 20096 Pioltello (MI) Fax: 02 93664033 E-mail 3mitalyamd@mmm.com

Dettagli

DIPARTIMENTO / STRUTTURA DIREZIONE SANITARIA DOCUMENTO CONSERVAZIONE, PRODUZIONE, TRASPORTO E DISTRIBUZIONE DEGLI ALIMENTI

DIPARTIMENTO / STRUTTURA DIREZIONE SANITARIA DOCUMENTO CONSERVAZIONE, PRODUZIONE, TRASPORTO E DISTRIBUZIONE DEGLI ALIMENTI DIPARTIMENTO / STRUTTURA DIREZIONE SANITARIA DOCUMENTO 00 - PO DS 11 CONSERVAZIONE, PRODUZIONE, TRASPORTO E DISTRIBUZIONE DEGLI ALIMENTI INDICE DI REVISIONE 1 Copia conforme all originale SCOPO Definire

Dettagli

SODASOLVAY. Detergente ecologico multiuso

SODASOLVAY. Detergente ecologico multiuso SODASOLVAY Detergente ecologico multiuso PROPRIETÀ DETERGE, RINFRESCA e NEUTRALIZZA gli odori; SGRASSA efficacemente; non fa SCHIUMA; è CONVENIENTE; non contiene TENSIOATTIVI, FOSFORO, COLORANTI e PROFUMI.

Dettagli

Telme, obiettivo. c o m b i n a t e

Telme, obiettivo. c o m b i n a t e PASTOGEL 3-6 PASTOGEL Display multilingue con 14 cicli preimpostati e 10 cicli di produzione programmabili per ricette specifiche. Tempi e temperature regolabili permettono di soddisfare qualsiasi esigenza

Dettagli

MANUALE DI PRIMO SOCCORSO. (..il lupetto pensa agli altri come sé stesso.. )

MANUALE DI PRIMO SOCCORSO. (..il lupetto pensa agli altri come sé stesso.. ) MANUALE DI PRIMO SOCCORSO (..il lupetto pensa agli altri come sé stesso.. ) IN OGNI CASO,PRIMA DI TUTTO CHIAMARE UN ADULTO O SE SIAMO COL BRANCO, UN VECCHIO LUPO 1) FERITE e ABRASIONI cutanee Cosa sono?

Dettagli

MIXER-FRULLATORE MULTIFUNZIONE. Mod.: HMIS102

MIXER-FRULLATORE MULTIFUNZIONE. Mod.: HMIS102 MIXER-FRULLATORE MULTIFUNZIONE Mod.: HMIS102 EUROPEAN STANDARD QUALITY IMPORTANTI NORME DI SICUREZZA Prima di utilizzare l apparecchio togliere tutti gli accessori dall imballaggio, lavarli e asciugarli

Dettagli

BANCHETTI E CENONI: CONSIGLI PER UNA CUCINA SICURA

BANCHETTI E CENONI: CONSIGLI PER UNA CUCINA SICURA BANCHETTI E CENONI: CONSIGLI PER UNA CUCINA SICURA Testi a cura di: Chiara Musella, Stefano Peirone, Alessandro Testa, Giuseppe Sattanino, Valentina Marotta, Francesca Piovesan, Bartolomeo Griglio. Introduzione

Dettagli