LOTTO 3 TUTELA LEGALE E PERITALE CITTA DI CERNOBBIO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LOTTO 3 TUTELA LEGALE E PERITALE CITTA DI CERNOBBIO"

Transcript

1 LOTTO 3 Capitolato per l Assicurazione TUTELA LEGALE E PERITALE Contraente CITTA DI CERNOBBIO Il presente Capitolato contiene: Definizioni Norme che regolano l assicurazione in generale Norme operanti in caso di sinistro Sezione I Garanzia base - Oggetto dell assicurazione Massimali Assicurati Norme che regolano l assicurazione tutela legale e peritale Sezione II Estensione alla rinuncia alla rivalsa

2 INDICE DEFINIZIONI pag. 4 NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE pag Durata dell'assicurazione Proroga - Disdetta pag Decorrenza dell'assicurazione e pagamento dei premi pag Pagamento per variazioni con incasso di premio pag Gestione della polizza pag Forma delle comunicazioni e modifiche dell assicurazione pag. 7 Dichiarazioni relative alle circostanze di rischio - Modifiche del rischio Buona 6. fede - Diminuzione del rischio pag Interpretazione della polizza pag Danni precedenti pag Assicurazioni presso diversi assicuratori pag Oneri fiscali pag Foro competente pag Rinvio alle norme di legge pag Trattamento dei dati pag Coassicurazione e delega pag Determinazione del premio annuo pag Regolazione del premio pag. 9 NORME OPERANTI IN CASO DI SINISTRO pag Denuncia del sinistro Scelta del Legale, Tecnico e/o Perito pag Mezzi di prova e documenti occorrenti alla prestazione della garanzia assicurativa pag Gestione del sinistro pag Legittimazione pag Diritto di rivalsa pag Recesso in caso di sinistro pag Rendiconto pag. 11 SEZIONE I GARANZIA BASE pag. 12 OGGETTO DELL ASSICURAZIONE pag. 12 MASSIMALI ASSICURATI pag. 13 NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE E PERITALE pag Decorrenza della garanzia Validità della garanzia pag Esclusioni pag Anticipo spese pag Validità territoriale pag. 14 Tutela Legale e Peritale 2

3 SEZIONE II ESTENSIONE ALLA RINUNCIA ALLA RIVALSA pag Rinuncia alla rivalsa per colpa grave pag Calcolo del premio annuo pag Pagamento del premio pag. 16 PARTE DI PAGINA LASCIATA INTENZIONALMENTE IN BIANCO Tutela Legale e Peritale 3

4 DEFINIZIONI Nel testo che segue, si deve intendere per: ASSICURAZIONE POLIZZA CONTRAENTE ASSICURATO SOCIETA' BROKER PREMIO RISCHIO SINISTRO INDENNIZZO / INDENNITA' LIMITE DI INDENNIZZO PERIODO DI ASSICURAZIONE DANNO DANNO MATERIALE il contratto di assicurazione; il documento che prova e regola l'assicurazione; la CITTA DI CERNOBBIO, che stipula l assicurazione in nome proprio e per conto di chi spetta; il Soggetto il cui interesse è protetto dalla presente assicurazione, l Impresa assicuratrice che ha assunto la presente assicurazione; il soggetto al quale è affidata la gestione e l'esecuzione dell'assicurazione; la somma dovuta dal Contraente alla Società a fronte delle garanzie da essa prestate a termini della presente assicurazione; la probabilità che si verifichi il sinistro; il momento nel quale l Assicurato viene a conoscenza, attraverso il ricevimento una notificazione / comunicazione scritta, dell avvio di una procedura giudiziaria a suo carico e/o della richiesta di risarcimento danni avanzata e/o depositata nei suoi confronti in sede giudiziaria; la somma dovuta dalla Società all'assicurato o agli aventi diritto in caso di sinistro la somma massima dovuta dalla Società il periodo pari o inferiore a 12 mesi compreso tra la data di effetto e la data di scadenza annuale; qualsiasi pregiudizio subito da terzi suscettibile di valutazione economica; qualsiasi pregiudizio economico conseguente a lesioni personali, morte, danneggiamento di cose od animali; Tutela Legale e Peritale 4

5 PERDITE PATRIMONIALI RESPONSABILITA CIVILE il pregiudizio economico che non sia conseguenza di Danni Materiali; la responsabilità che possa gravare personalmente sull Assicurato nell esercizio delle sue funzioni e attività ai sensi dell articolo 2043 del Codice Civile e dell articolo 28 della Costituzione; RESPONSABILITA AMMINISTRATIVA RESPONSABILITA AMMINISTRATIVA - CONTABILE ENTE DI APPARTENENZA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE la responsabilità che incombe sull Assicurato che, avendo violato obblighi o doveri derivanti dal proprio mandato o dal proprio rapporto di servizio con la Pubblica Amministrazione, abbia cagionato una Perdita Patrimoniale al proprio Ente di Appartenenza, ad un altro Ente Pubblico o, più in generale, allo Stato o alla Pubblica Amministrazione; la responsabilità che implica l esistenza di una gestione di beni, valori o denaro pubblico, da parte di un Assicurato detto agente contabile ed è fondata sul mancato adempimento di obblighi o doveri derivanti dal proprio mandato o dal proprio rapporto di servizio con la Pubblica Amministrazione e che abbia cagionato una Perdita Patrimoniale al proprio Ente di Appartenenza, ad un altro Ente Pubblico o, più in generale, allo Stato o alla Pubblica Amministrazione; l Ente facente parte della Pubblica Amministrazione con il quale l Assicurato abbia un rapporto di servizio o un mandato; Stato, Regioni, Province, Comuni, Comunità Montane. Aziende Speciali, Consorzi Pubblici, IPAB, Case di riposo, ATER, USSL, ASL, Ospedali, Enti Pubblici in genere, e comunque ogni Ente la cui attività sia soggetta alla giurisdizione della Conte dei Conti; PARTE DI PAGINA LASCIATA INTENZIONALMENTE IN BIANCO Tutela Legale e Peritale 5

6 NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE 1 DURATA DELL ASSICURAZIONE PROROGA - DISDETTA La presente polizza ha durata iniziale dalle ore del e scadenza alle ore del E facoltà del Contraente, entro la naturale scadenza, richiedere alla Società, la proroga della presente assicurazione, fino al completo espletamento delle procedure d aggiudicazione della nuova assicurazione e comunque per un periodo massimo di 30 (trenta) giorni (o come diversamente indicato nella Scheda Offerta Componente Tecnica). La Società s impegna a prorogare l assicurazione, per il periodo massimo suddetto, alle medesime condizioni, contrattuali ed economiche, in vigore ed il relativo rateo di premio verrà corrisposto entro 30 (trenta) giorni dall inizio della proroga. E comunque nella facoltà delle Parti di disdettare la presente assicurazione al di ogni anno, mediante disdetta da inviare tramite Raccomandata A/R, spedita almeno 90 (novanta) giorni prima della scadenza annuale. 2 DECORRENZA DELL ASSICURAZIONE E PAGAMENTO DEI PREMI L'assicurazione decorre, con copertura immediata, dalle ore del giorno indicato in polizza anche se il pagamento del premio alla firma potrà essere effettuato dal Contraente entro le ore del Le rate di premio successive devono essere pagate entro il di ogni anno. Se il Contraente non paga entro tali termini, l'assicurazione resta sospesa e riprende vigore dalle ore del giorno del pagamento, ferme le successive scadenze. Resta convenuto che è considerata, a tutti gli effetti, come data di avvenuto pagamento, a prescindere da quando materialmente sarà accreditato il premio, quella dell'atto che conferisce tale ordine al Servizio di Tesoreria del Contraente a condizione che, gli estremi dell'atto, vengano comunicati per iscritto alla Società a mezzo raccomandata o telex o telefax o . I premi devono essere pagati al Broker al quale è assegnata la polizza. 3 PAGAMENTI PER VARIAZIONI CON INCASSO DI PREMIO Anche le eventuali variazioni comportanti un incasso di premio potranno essere pagate entro 90 (novanta) giorni dalla data di ricezione, da parte del Contraente, del relativo documento correttamente emesso dalla Società. Resta, anche per questi casi, convenuto che è considerata, a tutti gli effetti, come data di avvenuto pagamento, a prescindere da quando materialmente sarà accreditato il premio, quella dell'atto che conferisce tale ordine al Servizio di Tesoreria del Contraente a condizione che, gli estremi dell'atto, vengano comunicati per iscritto alla Società a mezzo raccomandata o telex o telefax o . Resta comunque inteso che l assicurazione decorrerà, con copertura immediata, dalle ore del giorno indicato nel documento di variazione. Tutela Legale e Peritale 6

7 4 GESTIONE DELLA POLIZZA Resta inteso tra le Parti che al Broker è affidata la gestione e l'esecuzione della presente polizza. Del pari, le comunicazioni ricevute dal Broker, si intendono come ricevute dalla Società, anche ai fini dell articolo 1913 del Codice Civile. 5 FORMA DELLE COMUNICAZIONI E MODIFICHE DELL ASSICURAZIONE Tutte le comunicazioni tra le Parti debbono essere fatte in forma scritta; le eventuali modificazioni dell assicurazione devono essere provate per iscritto. 6 DICHIARAZIONI RELATIVE ALLE CIRCOSTANZE DEL RISCHIO MODIFICHE DEL RISCHIO BUONA FEDE DIMINUZIONE DEL RISCHIO Le dichiarazioni inesatte o le reticenze del Contraente e/o dell'assicurato all atto della stipulazione della polizza e relative a circostanze che influiscono sulla valutazione del rischio così come la mancata comunicazione di successive circostanze o di mutamenti che aggravino il rischio, non comporteranno decadenza dal diritto all indennizzo, né riduzione dello stesso, né cessazione dell'assicurazione di cui agli Articoli 1892, 1893, 1894 e 1898 del Codice Civile, sempre che il Contraente o l Assicurato non abbiano agito con dolo. La Società ha peraltro il diritto di percepire la differenza di premio corrispondente al maggior rischio non valutato per effetto di circostanze non note, a decorrere dal momento in cui la circostanza si è verificata e sino all ultima scadenza di premio. Resta altresì convenuto che, a parziale deroga dell Articolo 1897 del Codice Civile, nei casi di diminuzione di rischio, la riduzione di premio sarà immediata. La Società rimborserà la corrispondente quota di premio pagata e non goduta (escluse le imposte governative in quanto già versate all'erario) entro 60 (sessanta) giorni dalla comunicazione e rinuncerà allo scioglimento del contratto ed alla facoltà di recesso ad essa spettante a termini dell Articolo 1897 di cui sopra. 7 INTERPRETAZIONE DELLA POLIZZA In caso di interpretazione dubbia delle clausole di polizza, le medesime vanno interpretate nel senso più favorevole all Assicurato e/o al Contraente. 8 DANNI PRECEDENTI L Assicurato e il Contraente sono esonerati dall obbligo di dichiarare eventuali precedenti sinistri che abbiano implicato una loro responsabilità. Tutela Legale e Peritale 7

8 9 ASSICURAZIONE PRESSO DIVERSI ASSICURATORI Si dà atto che possono sussistere altre assicurazioni per lo stesso rischio. Per quanto coperto da assicurazione sia dalla presente polizza sia dalle altre, la Società risponde per l intero danno con facoltà di agire in regresso verso gli altri assicuratori. Il Contraente è esonerato dall'obbligo di comunicare alla Società l'esistenza e la successiva stipulazione di altre assicurazioni per lo stesso rischio. In caso di sinistro, su richiesta della Società, il Contraente dovrà denunciare l'esistenza/stipulazione di altre assicurazioni per lo stesso rischio. 10 ONERI FISCALI Gli oneri fiscali relativi all assicurazione sono a carico del Contraente. 11 FORO COMPETENTE Per le controversie riguardanti l applicazione e l esecuzione della presente polizza, è competente, a scelta del Contraente, il Foro ove ha sede lo Stesso oppure l Assicurato. 12 RINVIO ALLE NORME DI LEGGE Per tutto quanto non è qui diversamente regolato, valgono le norme di legge. 13 TRATTAMENTO DEI DATI Ai sensi del DLgs 196/03 le Parti consentono il trattamento dei dati personali contenuti nella presente polizza o che ne derivino, per le finalità strettamente connesse agli adempimenti degli obblighi contrattuali. 14 COASSICURAZIONE E DELEGA Qualora l assicurazione fosse divisa per quote tra le diverse Società indicate nella Scheda Offerta Componente Economica relativa alla presente assicurazione, resta inteso che in caso di sinistro la Società Delegataria (in appresso Società) ne gestirà e definirà la liquidazione e le Società Coassicuratrici, che si impegnano ad accettare la liquidazione definita dalla Società, concorreranno nel pagamento in proporzione della quota da esse assicurata, esclusa ogni responsabilità solidale; la Società si impegna, altresì ed in ogni caso, ad emettere atto di liquidazione per l intero importo dei sinistri ed a rilasciare all Assicurato quietanza per l ammontare complessivo del risarcimento. Sempre nel caso in cui l assicurazione fosse divisa per quote tra diverse Società, con la sottoscrizione della presente polizza, le Società Coassicuratrici danno mandato alla Società a firmare i successivi documenti di modifica anche in loro nome e per loro conto, pertanto la firma apposta dalla Società rende validi ad ogni effetto i successivi documenti anche per le Società Coassicuratrici. Tutela Legale e Peritale 8

9 15 DETERMINAZIONE DEL PREMIO ANNUO Il premio annuo imponibile complessivo, è determinato dall'applicazione del premio imponibile annuo di: come indicato nella Scheda Offerta Componente Economica a n. 1 Sindaco a n. 1 Vice Sindaco a n. 3 Assessori a n. 1 Segretario Comunale a n. 6 Responsabili di Area a n. 5 Dipendenti Tecnici e RUP a n. 1 Vice Comandante Polizia Locale a n. 4 Agenti della Polizia Locale con l intesa che, successivamente alla data di scadenza e nei termini previsti dall Articolo Regolazione dei Premi, si procederà al calcolo del premio di regolazione sulla base delle variazioni intervenute come da atti e/o registrazioni tenuti dal Contraente, che si impegna a fornirne copia a richiesta della Società. Il premio annuo anticipato, come sopra calcolato, è valido per ogni annualità di durata del contratto. 16 REGOLAZIONE DEL PREMIO Poiché il premio di assicurazione è convenuto, in tutto o in parte, in base ad elementi di rischio variabili, esso viene anticipato - in via provvisoria - nell'importo risultante dal conteggio esposto in polizza, ed è regolato in via definitiva - alla fine di ciascun periodo assicurativo annuo, o della minor durata del contratto, secondo le variazioni intervenute durante lo stesso periodo negli elementi presi come base per il conteggio del premio anticipato. A tale scopo, entro 120 (centoventi) giorni dalla fine di ogni periodo annuo di assicurazione, o della minor durata del contratto, il Contraente deve comunicare per iscritto alla Società i dati consuntivi necessari. La Società sarà tenuta ad emettere, entro 60 (sessanta) giorni dal ricevimento della comunicazione, la relativa appendice di regolazione del premio. L eventuale importo a favore della Società dovrà essere pagato dal Contraente entro 90 (novanta) giorni dalla data di ricezione del documento correttamente emesso. Qualora i dati consuntivi di regolazione abbiano un valore negativo rispetto ai dati preventivi, la Società rimborserà al Contraente l importo del premio corrispondente, al netto dell imposta governativa in quanto già versata all Erario. Se il Contraente non effettua nei termini prescritti la comunicazione dei dati anzidetti od il pagamento della differenza attiva dovuta, la Società può fissargli un ulteriore termine, trascorso il quale il premio anticipato in via provvisoria per la rata futura viene considerato in conto o a garanzia di quello relativo al periodo di assicurazione per il quale non ha avuto luogo la regolazione od il pagamento della differenza attiva e l'assicurazione resta sospesa fino alle ore del giorno in cui il Contraente abbia adempiuto ai propri obblighi, salvo il diritto della Società di agire giudizialmente o di dichiarare, con lettera raccomandata, la risoluzione del contratto. Nel caso di contratto definitivamente scaduto, se il Contraente non adempie agli obblighi relativi alla regolazione del premio la Società, fermo il diritto di agire giudizialmente, anteporrà alla liquidazione degli eventuali sinistri, il pagamento del premio di regolazione arretrato. Tutela Legale e Peritale 9

10 NORME OPERANTI IN CASO DI SINISTRO 17 DENUNCIA DEL SINISTRO SCELTA DEL LEGALE, TECNICO E/O PERITO In caso di sinistro il Contraente o l Assicurato, a parziale deroga dell Articolo 1913 del Codice Civile, deve darne avviso alla Società, entro 30 (trenta) giorni da quando ne è venuto a conoscenza. Contemporaneamente con la comunicazione l Assicurato ha diritto di indicare il Legale, il Tecnico e/o il Perito, al quale intende affidare l incarico della propria tutela, segnalandone il nominativo alla Società che assumerà a proprio carico le spese relative. In caso di omissione di tale indicazione, se non sussiste conflitto di interesse con la Società, quest'ultima si intende delegata a provvedere direttamente alla nomina del Legale, Tecnico e/o Perito, al quale il funzionario deve conferire il mandato. Il funzionario ha comunque il diritto di scegliere liberamente il proprio Legale, Tecnico e/o il Perito, nel caso di conflitto di interessi con la Società. 18 MEZZI DI PROVA E DOCUMENTI OCCORRENTI ALLA PRESTAZIONE DELLA GARANZIA ASSICURATIVA Se l'assicurato richiede la copertura assicurativa deve, pena la decadenza della garanzia: a) informare la Società in modo completo e veritiero di tutti i particolari del sinistro, nonché indicare i mezzi di prova e documenti e, su richiesta, metterli a disposizione; b) conferire delega al Legale, al Tecnico e/o al Perito incaricato della tutela dei suoi interessi, nonché informarlo in modo concreto e veritiero su tutti i fatti, indicare i mezzi di prova, fornire ogni possibile informazione e procurare i documenti necessari. 19 GESTIONE DEL SINISTRO Pena la decadenza dal diritto al rimborso, l'assicurato non può addivenire direttamente con la Controparte ad alcuna transazione della vertenza, sia in sede stragiudiziale che giudiziale, senza preventiva autorizzazione della Società. 20 LEGITTIMAZIONE La Società dà e prende atto che: la presente polizza viene stipulata dal Contraente a favore degli Assicurati con il loro espresso consenso; il Contraente adempie agli obblighi previsti dall assicurazione stessa ed esercita conseguenzialmente tutti i diritti e le azioni nascenti dal presente contratto, anche in via esclusiva ed in luogo degli Assicurati, con il consenso degli Assicurati stessi che si intende e si riconosce come espressamente prestato e manifestato sin dalla stipula del contratto anche se non formalmente documentato. Tutela Legale e Peritale 10

11 21 DIRITTO DI RIVALSA Resta inteso tra le Parti che, ferma l operatività delle garanzie nei termini tutti previsti dalla presente assicurazione, la Società ha diritto di rivalsa, ai sensi dell Articolo 1916 del Codice Civile, nei confronti dell Assicurato o del Contraente, qualora abbia sostenuto le spese per conto dell Assicurato stesso, per i casi di colpa grave. 22 RECESSO IN CASO DI SINISTRO Dopo ogni sinistro e fino al trentesimo giorno dal pagamento o rifiuto dell indennizzo, la Società o il Contraente possono recedere dall assicurazione con preavviso di 90 (novanta) giorni. In tal caso la Società, entro 30 (trenta) giorni dalla data d efficacia del recesso, rimborsa la parte di premio, al netto dell imposta governativa, relativa al periodo di rischio non corso, conguagliata con quanto eventualmente dovuto dal Contraente per variazioni intervenute nel corso di validità della polizza. Resta inteso tra le Parti che, qualora alla data di effetto del recesso il Contraente non sia riuscito a portare a termine il completo collocamento della nuova assicurazione, a semplice richiesta di quest ultimo la Società s impegna a prorogare l assicurazione alle medesime condizioni, normative ed economiche, in vigore per un periodo massimo di 30 (trenta) giorni ed il relativo rateo di premio verrà corrisposto entro 30 (trenta) giorni dal ricevimento da parte del Contraente del documento contrattuale correttamente emesso dalla Società. 23 RENDICONTO La Società si obbliga a fornire al Contraente, alle scadenze del 30.6 e di ogni anno, il dettaglio dei sinistri così impostato: elencazione dei sinistri Denunciati; sinistri Riservati, con indicazione dell importo a riserva che dovrà essere mantenuto anche ad avvenuta liquidazione o ad annullamento senza seguito del sinistro stesso; sinistri Liquidati, con indicazione dell importo liquidato; sinistri Senza Seguito. Tutti i sinistri dovranno essere corredati di data di apertura della pratica presso la Società, di data di accadimento del sinistro denunciato dal reclamante, indicazione del nominativo del reclamante e data dell eventuale chiusura della pratica per liquidazione o altro motivo. Il monitoraggio deve essere fornito progressivamente, cioè in modo continuo ed aggiornato, dalla data d accensione della copertura fino a quando non vi sia l esaurimento di tutte indistintamente le pratiche. Gli obblighi precedentemente descritti non potranno impedire al Contraente di chiedere e di ottenere un aggiornamento, con le modalità di cui sopra, in date diverse da quelle indicate. PARTE DI PAGINA LASCIATA INTENZIONALMENTE IN BIANCO Tutela Legale e Peritale 11

12 SEZIONE I - GARANZIA BASE OGGETTO DELL ASSICURAZIONE La Società si obbliga a tenere indenne il Contraente degli oneri posti a proprio carico, sin dall apertura del procedimento, per le spese legali relative a procedimenti che coinvolgano gli Assicurati per fatti o atti connessi all espletamento del servizio e dell adempimento dei compiti d ufficio e cioè si obbliga, nei limiti dei massimali previsti, all anticipazione delle spese legali per: difesa, assistenza, patrocinio e perizia, sia stragiudiziali che giudiziali, in qualsivoglia stato e grado, avanti a qualsiasi Sede ed Autorità. Le spese legali, peritali e di assistenza liquidate giudizialmente e/o transattivamente in favore degli Assicurati saranno di pertinenza della Società che le ha sostenute ed anticipate ai sensi dell'articolo 1916 del Codice Civile. La garanzia comprende la tutela di cui sopra relativamente a tutti i procedimenti giudiziari relativi a casi di: responsabilità civile; a integrazione e/o a parziale modifica di quanto indicato, relativamente all ipotesi in cui l Assicurato debba resistere a pretese risarcitorie di Terzi, la presente assicurazione opererà esclusivamente ad integrazione e dopo esaurimento di ciò che è dovuto dall assicurazione di R.C. (3 comma dell Articolo 1917 del Codice Civile). L intervento della Società è pertanto subordinato all esistenza ed all effettiva operatività di una valida polizza di Responsabilità Civile per danni materiali (pregiudizio economico conseguente a danneggiamento di case od animali, lesioni personali o morte) e non per perdite patrimoniali (pregiudizio economico che non sia conseguenza a danni materiali). responsabilità penale (si intende espressamente compresa nella garanzia anche l anticipazione delle spese derivanti da procedimenti penali avviati nei confronti degli Assicurati per ipotesi di reato con imputazione dolosa a condizione che il procedimento giudiziario si concluda favorevolmente con assoluzione con sentenza passata in giudicato o con assoluzione dalla imputazione dolosa o derubricazione a reato colposo o con decreto di archiviazione per infondatezza della notitia criminis ); responsabilità amministrativa, contabile; contenzioso tributario. La garanzia si intende estesa, altresì, espressamente per: le spese di giustizia penale; le spese di giustizia contabile; le spese dovute alla Controparte nel caso di soccombenza; gli oneri relativi alla registrazione degli atti giudiziari; le spese attinenti all esecuzione forzata per i primi quattro tentativi. Tutela Legale e Peritale 12

13 Si precisa inoltre, unicamente a fini meramente esemplificativi, che la garanzia si intende valida anche: nei casi di contestazione di inosservanza degli obblighi ed adempimenti di cui ai D.Lgs. 626/94, 494/96 e delle altre disposizioni normative/regolamentari in materia di prevenzione, sicurezza ed igiene sui luoghi di lavoro, a condizione che il Contraente abbia regolarmente provveduto alla Valutazione dei Rischi ed alla designazione dei Responsabile dei Servizio di Prevenzione e Protezione; nei casi di contestazione di inosservanza degli obblighi ed adempimenti di cui al D.Lgs 196/03 (Tutela della Privacy); nei procedimenti dinanzi al Garante della Privacy, fino alla loro definizione. MASSIMALI ASSICURATI ,00 (*) per sinistro, con il limite per periodo di assicurazione di ,00 (*) (*) o come diversamente indicato nella Scheda Offerta Componente Tecnica PARTE DI PAGINA LASCIATA INTENZIONALMENTE IN BIANCO Tutela Legale e Peritale 13

14 NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE E PERITALE 24 DECORRENZA DELLA GARANZIA VALIDITA DELLA GARANZIA La garanzia è prestata per i sinistri che si verificano, per la prima volta, durante il periodo di validità della presente polizza indipendentemente dall origine dei fatti, atti e/o omissioni che li abbiano determinati La garanzia è inoltre operante, nel caso di cessazione, per qualsiasi motivo, dell attività da parte degli Assicurati, per i sinistri denunciati alla Società nei 5 (cinque) anni successivi alla scadenza della presente polizza. 25 ESCLUSIONI La garanzia assicurativa prestata con la presente polizza non è valida: a) per fatti conseguenti a tumulti popolari (assimilabili a sommosse popolari), eventi bellici, atti di terrorismo, atti di vandalismo, terremoto, sciopero e serrate, nonché da detenzione ed impiego di sostanze radioattive; b) per controversie nei confronti della Società; c) per fatti non accidentali relativi all inquinamento dell ambiente; d) nei casi di guida sotto l influenza dell alcool o per guida sotto l influenza di sostanze stupefacenti. 26 ANTICIPO SPESE La Società è tenuta a corrispondere, dietro semplice richiesta del Contraente e/o dell Assicurato, ed entro 30 (trenta) giorni dal ricevimento di detta richiesta, le spese legali e/o peritali, altresì in forma di fondo spese o anticipazione in genere, anche prima della definizione della controversia. L anticipo delle spese di cui sopra non potrà, comunque, essere superiore a: ,00 per sinistro (o come diversamente indicato nella Scheda Offerta Componente Tecnica). Resta in ogni modo convenuto che la Società non è tenuta ad alcun anticipo per i casi di difesa in procedimenti non rientranti in garanzia. 27 VALIDITA TERRITORIALE L'assicurazione vale per i sinistri che insorgono nel territorio dello Stato Italiano, dello Stato Città del Vaticano, della Repubblica di San Marino, dell'unione Europea, dell Austria e della Svizzera. PARTE DI PAGINA LASCIATA INTENZIONALMENTE IN BIANCO Tutela Legale e Peritale 14

15 SEZIONE II ESTENSIONE ALLA RINUNCIA ALLA RIVALSA AD ADESIONE VOLONTARIA Ferme le condizioni tutte della Sezione I Garanzia Base, limitatamente alla presente estensione di garanzia si intende per: ASSICURATO il Soggetto, già assicurato nella Sezione I, che abbia manifestato la volontà di aderire all estensione di garanzia prevista dalla presente Sezione II 28 RINUNCIA ALLA RIVALSA PER COLPA GRAVE La Società si obbliga, mediante atto di appendice nei confronti del Contraente, per tutti gli Assicurati che ne abbiano fatto richiesta e contro pagamento di un ulteriore premio imponibile pro-capite di seguito quantificato: - ad estendere l assicurazione alla fattispecie della colpa grave; - a rinunciare all esercizio dell azione di regresso di cui all Articolo 1916 del Codice Civile per quanto pagato a termini di polizza; Si precisa che verranno imputati i seguenti importi quale corrispettivo della presente garanzia di rinuncia alla rivalsa: come indicato nella Scheda Offerta Componente Economica per il Sindaco per il Vice Sindaco per ciascun Assessore per il Segretario Generale per ciascun Dirigente per ciascun Dipendente Tecnico e RUP per il Vice Comandante Polizia Locale per ciascun Agente della Polizia Locale Il costo di tale estensione di garanzia sarà interamente a carico di ciascun Assicurato che ne abbia fatto richiesta e pertanto non graverà sul bilancio del Contraente. Resta comunque compito del Contraente raccogliere le adesioni ed i relativi pagamenti dei premi. 29 CALCOLO DEL PREMIO ANNUO Il premio annuo relativo a questa Sezione è calcolato applicando il premio annuo lordo pro-capite, al numero degli Assicurati che vi abbiano aderito. Allo scopo di definire il premio dovuto, entro il ed entro il 31.3 di ogni anno, il Contraente è tenuto a fornire alla Società l'indicazione degli Assicurati, con il relativo incarico o mansione o inquadramento e data di inclusione, che hanno aderito alla presente estensione. Pur non essendo richiesta la costante comunicazione scritta delle variazioni intercorse nel corso del periodo di assicurazione, per l individuazione degli Assicurati e la loro entrata o cessazione dalla garanzia si farà riferimento agli atti o registrazioni tenuti dal Contraente che si impegna a fornirne copia a semplice Tutela Legale e Peritale 15

16 richiesta della Società. Il Contraente dovrà apporre sulle richieste di inclusione o esclusione, da presentarsi per iscritto a cura degli Assicurati all Ufficio competente del Contraente medesimo, il timbro di ricevuta con la data di ricezione. Resta convenuto tra le Parti che è facoltà della Società richiedere al Contraente anche in corso di assicurazione un indicazione di massima degli Assicurati, con la suddivisione per incarico o mansione o inquadramento, che abbiano aderito alla presente Sezione II. Essendo facoltà degli Assicurati aderire all estensione di garanzia prestata dalla presente sezione in qualunque momento dell anno, si conviene di calcolare il premio in ragione di 1/12 (un dodicesimo) per ogni mese o frazione di mese di garanzia. In caso di cessazione del rapporto per qualsiasi motivo tra Assicurato e Contraente in corso di assicurazione, ai fini del calcolo del premio, il Contraente sarà tenuto a dichiarare ed a pagare l intero premio relativo al mese in cui si è interrotto il rapporto di lavoro. 30 PAGAMENTO DEL PREMIO L estensione di garanzia prestata dalla presente Sezione è operante anche senza la corresponsione alla Società di un premio anticipato in via provvisoria. L intero premio dovuto alla Società viene corrisposto alla fine di ciascun periodo assicurativo annuo o della minor durata. IL CONTRAENTE LA SOCIETA Tutela Legale e Peritale 16

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE PER LE SPESE LEGALI E PERITALI DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: per "assicurazione": il contratto di assicurazione; per "polizza": il documento che prova l'assicurazione;

Dettagli

ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI

ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA DEGLI AMMINISTRATORI, DEI DIRIGENTI E DEI DIPENDENTI DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: - per Assicurazione : il contratto di assicurazione; - per Polizza :

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA TUTELA LEGALE COMUNE DI MONSERRATO

CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA TUTELA LEGALE COMUNE DI MONSERRATO CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA TUTELA LEGALE COMUNE DI MONSERRATO DEFINIZIONI Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono il significato qui precisato: Assicurazione: Polizza: Contraente: Assicurato:

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI CORSICO Via Roma 18 20094 Corsico MI Codice Fiscale P. IVA 00880000153 e Compagnia di Assicurazione Durata del contratto

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI. Lotto 4 Ambito 4.1

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI. Lotto 4 Ambito 4.1 COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI Lotto 4 Ambito 4.1 DEFINIZIONI... 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE... 3 Art. 1: Durata del contratto... 3 Art. 2: Gestione del contratto... 3

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ORGANI ISTITUZIONALI E AA.GG. Servizio Provveditorato ASSICURAZIONE GLOBALE CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ASSICURATIVO GLOBALE ART. 1. OGGETTO 1.A.

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI. Amministrazione: il Comune di Rosignano Marittimo, Contraente della polizza;

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI. Amministrazione: il Comune di Rosignano Marittimo, Contraente della polizza; COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI Definizioni: Nel testo che segue, si intende per: Amministrazione: il Comune di Rosignano Marittimo, Contraente della polizza; Assicurato: il soggetto,

Dettagli

LOTTO 7 POLIZZA TUTELA LEGALE QUADRI

LOTTO 7 POLIZZA TUTELA LEGALE QUADRI LOTTO 7 POLIZZA TUTELA LEGALE QUADRI ASF AUTOLINEE SRL Via Asiago 16/18 22100 Como Lotto 7_capitolato Tutela Legale Quadri 1/10 EFFETTO: ore 24 del 31/12/2010 SCADENZA: ore 24 del 31/12/2013 PARAMETRI

Dettagli

La presente polizza è stipulata tra. A.S.L. AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MANTOVA Via Trento 6 46100 Mantova MN P.

La presente polizza è stipulata tra. A.S.L. AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MANTOVA Via Trento 6 46100 Mantova MN P. La presente polizza è stipulata tra A.S.L. AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI MANTOVA Via Trento 6 46100 Mantova MN P. IVA 01838560207 e Compagnia di Assicurazione Durata del contratto Dalle ore

Dettagli

CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE

CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE CONTRAENTE COMUNE DI CENTO (FE) EFFETTO: 31.12.2006 SCADENZA PRIMA RATA: 31.12.2007 SCADENZA CONTRATTO 31.12.2011 DEFINIZIONI Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono

Dettagli

Comune di Seravezza Via XXIV Maggio, 22 55047 Seravezza (LU) C.F./P. IVA: 00382300465

Comune di Seravezza Via XXIV Maggio, 22 55047 Seravezza (LU) C.F./P. IVA: 00382300465 GARA D'APPALTO SERVIZI ASSICURATIVI LOTTO N 4 CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE CONTRAENTE Comune di Seravezza Via XXIV Maggio, 22 55047 Seravezza (LU) C.F./P. IVA: 00382300465 EFFETTO: ore

Dettagli

CAPITOLATO DI POLIZZA TUTELA LEGALE CAMERA DI COMMERCIO FORLI CESENA P.I. 00606940401 C.F. 80000750408

CAPITOLATO DI POLIZZA TUTELA LEGALE CAMERA DI COMMERCIO FORLI CESENA P.I. 00606940401 C.F. 80000750408 CAPITOLATO DI POLIZZA TUTELA LEGALE La presente polizza stipulata tra la P.I. 00606940401 C.F. 80000750408 e la Società --------------------------------------------------- DURATA DEL CONTRATTO dalle ore

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE INFORTUNI SINDACO E CONSIGLIO ENTE CONTRAENTE: COMUNE DI B I B B I E N A Decorrenza: dalle ore 24 del 30 Giugno 2010 Scadenza: alle ore 24 del 30 Giugno 2012 1 DEFINIZIONI

Dettagli

COMUNE di BOLOGNA TUTELA LEGALE E SPESE PERITALI LOTTO 3. Capitolato per l Assicurazione DELLA. Contraente / Assicurato COMUNE DI BOLOGNA

COMUNE di BOLOGNA TUTELA LEGALE E SPESE PERITALI LOTTO 3. Capitolato per l Assicurazione DELLA. Contraente / Assicurato COMUNE DI BOLOGNA LOTTO 3 Capitolato per l Assicurazione DELLA TUTELA LEGALE E SPESE PERITALI Contraente / Assicurato COMUNE di BOLOGNA INDICE titolo DEFINIZIONI NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE 1. Durata

Dettagli

Comune di Potenza polizza di tutela legale COMUNE DI POTENZA

Comune di Potenza polizza di tutela legale COMUNE DI POTENZA COMUNE DI POTENZA CAPITOLATO SPECIALE D ONERI PER TUTELA GIUDIZIARIA SPESE LEGALI DEGLI AMMINISTRATORI, DEL DIRETTORE, DEI DIRIGENTI/FUNZIONARI, DEL SEGRETARIO E DEI DIPENDENTI INDICE DEFINIZIONI NORME

Dettagli

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO. Capitolato Polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE. Lotto n. 1

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO. Capitolato Polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE. Lotto n. 1 POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO Capitolato Polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE Lotto n. 1 1 DEFINIZIONI Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono il significato qui precisato:

Dettagli

LOTTO 5 COMUNE DI MELE CAPITOLATO TUTELA GIUDIZIARIA

LOTTO 5 COMUNE DI MELE CAPITOLATO TUTELA GIUDIZIARIA LOTTO 5 COMUNE DI MELE CAPITOLATO TUTELA GIUDIZIARIA DEFINIZIONI Nel testo che segue s intendono: per Contraente: Il Comune di Mele. per Assicurato: la persona fisica o giuridica il cui interesse è protetto

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI Comune di Pontassieve UOC Finanziaria Comune di Pontassieve COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI DEFINIZIONI Amministrazione o Ente: il Comune di Pontassieve, Contraente della polizza;

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE A.N.U.S.C.A.

CONDIZIONI GENERALI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE A.N.U.S.C.A. CONDIZIONI GENERALI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE A.N.U.S.C.A. Art. 1 Oggetto dell Assicurazione La Società si obbliga a tenere indenne gli Assicurati,associati di A.N.U.S.C.A., di quanto questi sia tenuti

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SETTORE AVVOCATURA SERVIZIO APPALTI CONTRATTI E ASSICURAZIONI CONTRATTO DI ASSICURAZIONE PER LA R.C.A. E INFORTUNIO DEL CONDUCENTE CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono:

Dettagli

LOTTO 2 POLIZZA SPESE LEGALI E PERITALI

LOTTO 2 POLIZZA SPESE LEGALI E PERITALI LOTTO 2 POLIZZA SPESE LEGALI E PERITALI Decorrenza: dalle ore 00.00 del giorno 01/10/2008 Scadenza: alle ore 00.00 del giorno 01/10/2013 Definizioni Contraente: il soggetto che stipula l' assicurazione

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI stipulata tra la Spettabile Via p. GENERALI, 25 28100 NOVARA C.F.: 00123660037 P.IVA:01651850032 e la (di seguito denominata Società

Dettagli

I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA

I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA Polizza Tutela Giudiziaria I.A.C.P. I.A.C.P ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA Via E. Ruggiero, 134 81100 CASERTA Capitolato di polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE LOTTO

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI Per presa visione (timbro e firma): Pag. 1 di 13 DEFINIZIONI Amministrazione o Ente: UNIVERSITA DI PISA, Contraente della polizza; Assicurato: il soggetto,

Dettagli

Capitolato Speciale LOTTO 5 POLIZZA DI ASSICURAZIONE KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE COMUNE DI ACQUI TERME

Capitolato Speciale LOTTO 5 POLIZZA DI ASSICURAZIONE KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE COMUNE DI ACQUI TERME Capitolato Speciale LOTTO 5 POLIZZA DI ASSICURAZIONE KASKO DIPENDENTI IN MISSIONE La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI ACQUI TERME e Decorrenza ore 24.00 del 31/3/2008 Scadenza ore 24.00 del 31/3/2011

Dettagli

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DELLA TUTELA GIUDIZIARIA. Contraente: COMUNE DI BIBBIENA

CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DELLA TUTELA GIUDIZIARIA. Contraente: COMUNE DI BIBBIENA CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE DELLA TUTELA GIUDIZIARIA Contraente: COMUNE DI BIBBIENA SEZ. 1 D E F I N I Z I O N I COMPAGNIA E/O SOCIETA CONTRAENTE: POLIZZA: PREMIO RISCHIO SINISTRO INDENNIZZO l Impresa

Dettagli

SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA P.za Martiri della Libertà, 33 56127 - Pisa (PI) C.F. e P.IVA: 93008800505

SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA P.za Martiri della Libertà, 33 56127 - Pisa (PI) C.F. e P.IVA: 93008800505 GARA D'APPALTO SERVIZI ASSICURATIVI LOTTO N 4 CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE CONTRAENTE SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA P.za Martiri della Libertà, 33 56127 - Pisa (PI) C.F. e P.IVA: 93008800505

Dettagli

CAPITOLATO ASSICURATIVO TUTELA LEGALE. Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono il significato qui precisato:

CAPITOLATO ASSICURATIVO TUTELA LEGALE. Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono il significato qui precisato: CAPITOLATO ASSICURATIVO TUTELA LEGALE DEFINIZIONI Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono il significato qui precisato: per ASSICURAZIONE - il contratto di assicurazione; per POLIZZA per CONTRAENTE

Dettagli

9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione;

9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione; '(),1,=,21, Nel testo che segue si intendono per: 9 $VVLFXUD]LRQH: il contratto di assicurazione; 9 3ROL]]D: il documento che prova l assicurazione; 9 &RQWUDHQWH: il soggetto che stipula l assicurazione;

Dettagli

Assicurazione della TUTELA LEGALE e PERITALE COMUNE DI MARINEO CORSO DEI MILLE N 127 90035 MARINEO (PA) C.F. 02957130822

Assicurazione della TUTELA LEGALE e PERITALE COMUNE DI MARINEO CORSO DEI MILLE N 127 90035 MARINEO (PA) C.F. 02957130822 CAPITOLATO SPECIALE per l'assicurazione per la Tutela Legale e Peritale per il Comune di Marineo Polizza di Tutela Legale e Peritale LOTTO 2 Assicurazione della TUTELA LEGALE e PERITALE COMUNE DI MARINEO

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA Policlinico "Gaetano Martino"

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA Policlinico Gaetano Martino 1 AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA Policlinico "Gaetano Martino" Capitolato Polizza di Assicurazione TUTELA LEGALE LOTTO 5 DEFINIZIONI Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono il

Dettagli

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI

REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI Capitolato LOTTO 2 REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA Piazza Unità d Italia, 1 34121 Trieste COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE VERSO TERZI DURATA DELL APPALTO L appalto ha la durata di 3

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA TUTELA LEGALE. del Gruppo VERITAS

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA TUTELA LEGALE. del Gruppo VERITAS POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA TUTELA LEGALE del Gruppo VERITAS SOMMARIO SEZIONE 1 DEFINIZIONI E DESCRIZIONE ATTIVITÀ Definizioni SEZIONE 2 Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art.

Dettagli

CONSIP S.p.A. Via Isonzo 19/D 19/E 00198 ROMA Capitolato di polizza di Assicurazione Tutela Legale Dirigenti

CONSIP S.p.A. Via Isonzo 19/D 19/E 00198 ROMA Capitolato di polizza di Assicurazione Tutela Legale Dirigenti CONSIP S.p.A. Via Isonzo 19/D 19/E 00198 ROMA Capitolato di polizza di Assicurazione Tutela Legale Dirigenti GBS SpA General Broker Service Direzione Generale 00153 Roma - Via Angelo Bargoni, n. 8 Tel

Dettagli

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA CAPITOLATO TUTELA LEGALE DIRIGENTI

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA CAPITOLATO TUTELA LEGALE DIRIGENTI ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA CAPITOLATO TUTELA LEGALE DIRIGENTI DEFINIZIONI Nel testo che segue s intendono: per Contraente: per Assicurato: per Società: per Polizza: per Premio: per Rischio: per Sinistro:

Dettagli

POLIZZA DI TUTELA LEGALE ANUSCA

POLIZZA DI TUTELA LEGALE ANUSCA POLIZZA DI TUTELA LEGALE ANUSCA PREMESSA L Assicurato per attivare la Polizza di Tutela Legale e per la gestione dei sinistri dovrà sempre fare riferimento ad ANUSCA (Contraente). La garanzia non potrà

Dettagli

DIZIONARIO. Contraente: il soggetto che stipula l assicurazione. Relativamente alla presente Polizza esso è identificato come il Co.E.S.

DIZIONARIO. Contraente: il soggetto che stipula l assicurazione. Relativamente alla presente Polizza esso è identificato come il Co.E.S. Polizza Tutela giudiziaria ad personam e Indennità di sospensione/perdita punti della patente (polizza n. 58/30.314.506 e appendice n. 31.631.543) DIZIONARIO Alle seguenti denominazioni le parti attribuiscono

Dettagli

CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO

CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO CAPITOLATO DI POLIZZA KASKO Nel testo che segue, si deve intendere per: DEFINIZIONI ASSICURATO ASSICURAZIONE BROKER CONTRAENTE ASSICURATI INDENNIZZO INDENNITÀ LIMITE DI INDENNIZZO PERIODO DI ASSICURAZIONE

Dettagli

COMUNE DI LECCO CAPITOLATO SPECIALE DI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE DEI DIPENDENTI PUBBLICI INCARICATI DELLA PROGETTAZIONE DI LAVORI.

COMUNE DI LECCO CAPITOLATO SPECIALE DI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE DEI DIPENDENTI PUBBLICI INCARICATI DELLA PROGETTAZIONE DI LAVORI. COMUNE DI LECCO CAPITOLATO SPECIALE DI POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE DEI DIPENDENTI PUBBLICI INCARICATI DELLA PROGETTAZIONE DI LAVORI. (Garanzia assicurativa ai sensi delle disposizioni della

Dettagli

Polizza Tut ela legale

Polizza Tut ela legale Polizza Tut ela legale La presente polizza è stipulata tra &RPXQHGL&XVDQR0LODQLQR e &RPSDJQLDGL$VVLFXUD]LRQH Durata del contratto 'DOOHRUHGHO $OOHRUHGHO &RPXQHGL&XVDQR0LODQLQR 1 3ROL]]D7XWHODOHJDOH 'HILQL]LRQL

Dettagli

POLIZZA TUTELA LEGALE

POLIZZA TUTELA LEGALE POLIZZA TUTELA LEGALE La garanzia è prestata per la copertura delle spese di perizia, assistenza, patrocinio e difesa stragiudiziali e giudiziali comprese quelle liquidate dal Giudice a favore della Controparte

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO. Polizza TUTELA LEGALE

CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO. Polizza TUTELA LEGALE CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Polizza TUTELA LEGALE CONTRAENTE / ASSICURATO UMBRIA TPL E MOBILITA' S.p.A Strada Santa Lucia, 4-06125 Perugia P.Iva 03176620544 Capitolato Tutela Legale Pagina 1 DEFINIZIONI

Dettagli

Polizza di Assicurazione della Tutela Legale del Comune di Partinico

Polizza di Assicurazione della Tutela Legale del Comune di Partinico Allegato 2 Polizza di Assicurazione della Tutela Legale del Comune di Partinico CONTRAENTE: Comune di Partinico CODICE FISCALE: 00601920820 DOMICILIO: Piazza Umberto I n.1 Partinico (PA) DURATA 24 MESI

Dettagli

POLIZZA TUTELA LEGALE

POLIZZA TUTELA LEGALE CITTA DI VERBANIA Provincia del Verbano Cusio Ossola P.zza G. Garibaldi, 15 POLIZZA TUTELA LEGALE La garanzia è prestata per la copertura delle spese di perizia, assistenza, patrocinio e difesa stragiudiziali

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI

PROVINCIA DI BRINDISI PROVINCIA DI BRINDISI RESPONSABILITA' CIVILE PATRIMONIALE DI ENTI PUBBLICI SOLO ENTE ASSICURATO I N D I C E DEFINIZIONI pagina 2 NORME CHE REGOLANO L ASSICURAZIONE IN GENERALE Pagina 5 NORME CHE REGOLANO

Dettagli

LOTTO N.4 CAPITOLATO ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE

LOTTO N.4 CAPITOLATO ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE LOTTO N.4 CAPITOLATO ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE Le Norme qui di seguito riportate annullano e sostituiscono integralmente tutte le condizioni riportate sui moduli della Compagnia assicuratrice eventualmente

Dettagli

POLIZZA TUTELA LEGALE LOTTO N 4. COMUNE DI PISTOIA Piazza Duomo 1 51100 Pistoia (PT)

POLIZZA TUTELA LEGALE LOTTO N 4. COMUNE DI PISTOIA Piazza Duomo 1 51100 Pistoia (PT) COMUNE DI PISTOIA Ufficio Contratti Piazza del Duomo, 1 51100 Pistoia (PT) LOTTO N 4 POLIZZA TUTELA LEGALE stipulata tra il COMUNE DI PISTOIA Piazza Duomo 1 51100 Pistoia (PT) e la compagnia di assicurazione

Dettagli

G P A LE COPERTURE ASSICURATIVE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE

G P A LE COPERTURE ASSICURATIVE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE LE COPERTURE ASSICURATIVE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE Definizione di Dipendente Tecnico: qualsiasi persona, regolarmente abilitato o comunque in regola con le disposizioni di legge per

Dettagli

LOTTO B CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE RC PATRIMONIALE

LOTTO B CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE RC PATRIMONIALE C O M U N E D I C A N N A R A Provincia di Perugia LOTTO B CAPITOLATO DI ASSICURAZIONE RC PATRIMONIALE POLIZZA DI ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE PER PERDITE PATRIMONIALI DEFINIZIONI Nel testo

Dettagli

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLE SPESE DI TUTELA LEGALE

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLE SPESE DI TUTELA LEGALE Contraente/Ente POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLE SPESE DI TUTELA LEGALE Partita I.V.A. CENTRO SERVIZI ALLA PERSONA MORELLI BUGNA 01557080239 sede legale c.a. p. città Via Rinaldo, 16 37069 Villafranca

Dettagli

COMUNE di RAGUSA. Capitolato Polizza di Assicurazione DANNI ACCIDENTALI VEICOLI. Lotto n. 3

COMUNE di RAGUSA. Capitolato Polizza di Assicurazione DANNI ACCIDENTALI VEICOLI. Lotto n. 3 COMUNE di RAGUSA Capitolato Polizza di Assicurazione DANNI ACCIDENTALI VEICOLI Lotto n. 3 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: per ASSICURAZIONE: Il contratto di assicurazione; per POLIZZA: Il

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA (LOTTO N 07)

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA (LOTTO N 07) Pagina 1 di 11 POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA (LOTTO N 07) La presente polizza è stipulata tra Comune di PORTOGRUARO Piazza della Repubblica, 1 30026 PORTOGRUARO (VE) C.F. 00271750275 e

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI LEGNAGO e Decorrenza ore 24.00 del 31/12/2008 Scadenza ore 24.00 del 31/12/2013 Scadenza

Dettagli

POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA

POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA ISTITUTI SCOLASTICI PARTE A DI POLIZZA Composta da n 13 pagine Contraente: Liceo Classico Alighieri Ist. Mag. M. Di Savoia Ravenna Polizza numero: 2008.7155234613 INDICE Definizioni

Dettagli

Comune di Arese POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI

Comune di Arese POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI ARESE Via Roma, 2 20020 ARESE MI P. IVA 03366130155 e Decorrenza ore 24.00 del 31/12/2010

Dettagli

LOTTO 6 POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE

LOTTO 6 POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE Pagina 1 di 12 LOTTO 6 POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI CEREA Via XXV Aprile, 52 CEREA (VR) C.F: 00659890230 e Società Assicuratrice Agenzia di.. Durata

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE SPESE LEGALI E PERITALI. La presente polizza è stipulata tra CITTÀ DI ORTONA. Società assicuratrice Agenzia

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE SPESE LEGALI E PERITALI. La presente polizza è stipulata tra CITTÀ DI ORTONA. Società assicuratrice Agenzia CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE SPESE LEGALI E PERITALI La presente polizza è stipulata tra CITTÀ DI ORTONA E Società assicuratrice Agenzia durata del contratto Data di decorrenza: ore 24.00 del 31/12/2015

Dettagli

RC INQUINAMENTO DEFINIZIONI. Ai seguenti termini, le Parti attribuiscono il significato qui precisato. RELATIVE ALL'ASSICURAZIONE IN GENERALE

RC INQUINAMENTO DEFINIZIONI. Ai seguenti termini, le Parti attribuiscono il significato qui precisato. RELATIVE ALL'ASSICURAZIONE IN GENERALE 13 RC INQUINAMENTO Le norme di seguito riportate annullano e sostituiscono integralmente tutte le condizioni riportate a stampa su moduli della Compagnia assicuratrice, eventualmente allegati alla polizza,

Dettagli

Appalto n. 02/07 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO AZIENDALE CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO

Appalto n. 02/07 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO AZIENDALE CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO Appalto n. 02/07 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO AZIENDALE CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO LOTTO 2: POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI POLIZZA

Dettagli

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE

CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE CONVENZIONE ASSICURATIVA F.I.A.I.P/ ITAS ASSICURAZIONI SPA POLIZZA DI TUTELA LEGALE SOCI F.I.A.I.P. CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Polizza n. S09000791 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: Assicurato

Dettagli

PROGRAMMA PER LA GESTIONE DEI RISCHI DI RESPONSABILITA CIVILE SANITARIA DELLE AZIENDE SANITARIE ED ENTI OSPEDALIERI DELLA REGIONE LIGURIA

PROGRAMMA PER LA GESTIONE DEI RISCHI DI RESPONSABILITA CIVILE SANITARIA DELLE AZIENDE SANITARIE ED ENTI OSPEDALIERI DELLA REGIONE LIGURIA Allegato B) al Disciplinare di Gara PROGRAMMA PER LA GESTIONE DEI RISCHI DI RESPONSABILITA CIVILE SANITARIA DELLE AZIENDE SANITARIE ED ENTI OSPEDALIERI DELLA REGIONE LIGURIA CAPITOLATO SPECIALE SERVIZI

Dettagli

Lotto 7 CAPITOLATO POLIZZA RC PATRIMONIALE. C.A.D.F. S.p.A. Via Alfieri, 3 44021 Codigoro FE CF/PIVA 01280290386

Lotto 7 CAPITOLATO POLIZZA RC PATRIMONIALE. C.A.D.F. S.p.A. Via Alfieri, 3 44021 Codigoro FE CF/PIVA 01280290386 Lotto 7 CAPITOLATO POLIZZA RC PATRIMONIALE CONTRAENTE C.A.D.F. S.p.A. Via Alfieri, 3 44021 Codigoro FE CF/PIVA 01280290386 EFFETTO: ore 24,00 del 31.03.2016 SCADENZA 1 QUIETANZA ore 24,00 del 31.03.2017

Dettagli

Lotto 9) CAPITOLATO DI POLIZZA TUTELA LEGALE. A.S.P. Rete Reggio Emilia Terza Età

Lotto 9) CAPITOLATO DI POLIZZA TUTELA LEGALE. A.S.P. Rete Reggio Emilia Terza Età Lotto 9) CAPITOLATO DI POLIZZA TUTELA LEGALE La presente polizza stipulata tra A.S.P. Rete Reggio Emilia Terza Età e la Società --------------------------------------------------- DURATA DEL CONTRATTO

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA

CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA Comune di Polverigi Lotto 4 Capitolato tecnico della Polizza Tutela Legale CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA SEZIONE 1 DESCRIZIONE DEL RISCHIO E DEFINIZIONI ART. 1 - DESCRIZIONE DEL RISCHIO La presente polizza

Dettagli

KASKO Danni accidentali ai veicoli

KASKO Danni accidentali ai veicoli COMUNE di RAGUSA Capitolato Polizza di Assicurazione KASKO Danni accidentali ai veicoli Lotto 3 1 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: ASSICURAZIONE: Il contratto di assicurazione; ASSICURATO:

Dettagli

POLIZZA DI TUTELA LEGALE

POLIZZA DI TUTELA LEGALE Pagina 1 di 10 POLIZZA DI TUTELA LEGALE La presente polizza è stipulata tra Comune di Triuggio Via Vittorio Veneto, 15 20844 Triuggio (MB) P. IVA 00986400968 C.F. 83007340157 e Società Assicuratrice Agenzia

Dettagli

SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE

SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE SINDACATI BANCARI POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE COMPAGNIA ASSICURATRICE: MILANO DIVISIONE SASA Numero di polizza Sostituisce la polizza Broker/Agenzia Codice ==== RELA BROKER s.r.l. CONTRAENTE RELA

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE. La presente polizza è stipulata tra

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE. La presente polizza è stipulata tra Pag. 1 di 15 POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI BAGNO A RIPOLI Piazza della Vittoria n. 1 50012 Bagno a Ripoli (FI) C.F./P.I. : 01329130486 e Società Assicuratrice...

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE LOTTO N. 3 POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE N. CIG: La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI CASALEONE VIA VITTORIO VENETO N. 61 37052 CASALEONE (VR) P.IVA/C.F: 00659900237 e Società Assicuratrice

Dettagli

COMUNE DI CARTOCETO. Capitolato di Polizza di Assicurazione. della. Tutela Legale

COMUNE DI CARTOCETO. Capitolato di Polizza di Assicurazione. della. Tutela Legale COMUNE DI CARTOCETO Via Marcolini 4 61030 Cartoceto (PU) P.I. /C.F. 00314620410 Capitolato di Polizza di Assicurazione della Tutela Legale Pagina 1 TECHNOrisk s.r.l. 60125 Ancona Via De Gasperi, n 72 Tel

Dettagli

Polizza di Responsabilità Civile Professionale

Polizza di Responsabilità Civile Professionale Liguria Professional Polizza di Responsabilità Civile Professionale del Commercialista DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono per: Contraente Assicurato Società Danni Perdite patrimoniali Scoperto

Dettagli

SOMMARIO. Comune di Tutela Legale Polizza Tutela Legale n Pagina 2 di 12. DEFINIZIONI E DESCRIZIONE DELL ATTIVITA Definizioni

SOMMARIO. Comune di Tutela Legale Polizza Tutela Legale n Pagina 2 di 12. DEFINIZIONI E DESCRIZIONE DELL ATTIVITA Definizioni Pagina 1 di 12 POLIZZA DI TUTELA LEGALE La presente polizza è stipulata tra Comune di Castiglione d Adda e Società Assicuratrice Agenzia di Durata del contratto Decorrenza contratto dalle ore 24.00 del

Dettagli

POLIZZA II RISCHIO PER LA RESPONSABILITA' CIVILE DEL RISCHIO FERROVIARIO

POLIZZA II RISCHIO PER LA RESPONSABILITA' CIVILE DEL RISCHIO FERROVIARIO POLIZZA II RISCHIO PER LA RESPONSABILITA' CIVILE DEL RISCHIO FERROVIARIO Ottobre 2015 DEFINIZIONI I seguenti vocaboli, indicati nella polizza, significano : Contraente TPER S.p.A. che stipula il contratto

Dettagli

Allegato 1 - Capitolato speciale di polizza Lotto 4 - Tutela Legale LOTTO 4 CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA TUTELA LEGALE CIG: 6434144797

Allegato 1 - Capitolato speciale di polizza Lotto 4 - Tutela Legale LOTTO 4 CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA TUTELA LEGALE CIG: 6434144797 Allegato 1 - Capitolato speciale di polizza Lotto 4 - Tutela Legale LOTTO 4 CAPITOLATO SPECIALE POLIZZA TUTELA LEGALE CIG: 6434144797 La presente polizza è stipulata tra il Contraente: Consorzio 4 Basso

Dettagli

R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI

R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI R.C. PATRIMONIALE CONSULENTI E QUADRI DIRETTIVI 1. OGGETTO DELL ASSICURAZIONE GARANZIA PERDITE PATRIMONIALI La Società si obbliga a tenere indenni gli Assicurati di quanto questi siano tenuti a pagare

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE. La presente polizza è stipulata tra

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE. La presente polizza è stipulata tra Pag. 1 di 13 POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE La presente polizza è stipulata tra COMUNE DI GREVE IN CHIANTI Piazza Matteotti, 8 50052 Greve in Chianti (FI) C.F./P.I. : 01421560481 e Società Assicuratrice.

Dettagli

POLIZZA CONVENZIONE A.O.G.O.I.

POLIZZA CONVENZIONE A.O.G.O.I. POLIZZA CONVENZIONE A.O.G.O.I. Tutela Legale Assicurati Caso assicurativo Contraente Polizza Tutela Legale Società Unico caso assicurativo DEFINIZIONI il soggetto il cui interesse è protetto dall assicurazione.

Dettagli

PARTE GENERALE. Art. 1 Oggetto

PARTE GENERALE. Art. 1 Oggetto Capitolato di gara (Polizza generale) per l assicurazione della responsabilità civile professionale dei dipendenti del Comune di Firenze incaricati della progettazione dei lavori ai sensi degli art. 90

Dettagli

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI

COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI COPERTURA ASSICURATIVA DELLE SPESE LEGALI E PERITALI Pagina 1 di 15 Polizza Tutela Legale n.. Tra: Partita I.V.A./C.F.: con sede in : e la Spett.le Compagnia Assicuratrice: si stipula la presente: POLIZZA

Dettagli

ASA SERVIZI S.R.L Strada del Ghiaro inferiore 10081 CASTELLAMONTE

ASA SERVIZI S.R.L Strada del Ghiaro inferiore 10081 CASTELLAMONTE MASSIMALE 50.000,00 - RETROATTIVITA 5 ANNI; - POSTUMA 10 ANNI. SOGGETTI DA ASSICURARE; IL CONTRAENTE; N. 4 SOGGETTI COSI SUDDIVISI: 1 DIRETTORE 1 AMMINISTRATORE UNICO 1 RESPONSABILE DELLA SICUREZZA 1 RESPONSABILE

Dettagli

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS

ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS ARISCOM COMPAGNIA DI ASSICURAZIONI S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE Resp. Civile Professionale Patrocinatore Stragiudiziale Accordo ANEIS Il presente Fascicolo Informativo contenente la Nota Informativa,

Dettagli

Assicurazione: RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE Amministratori, Dirigenti e Dipendenti Amm.vi e Tecnici COMUNE DI COLLESANO

Assicurazione: RESPONSABILITÀ CIVILE PATRIMONIALE Amministratori, Dirigenti e Dipendenti Amm.vi e Tecnici COMUNE DI COLLESANO COMUNEDICOLLESANO CAPITOLATOSPECIALEperl'ASSICURAZIONEdella ResponsabilitàCivileperlePerditePatrimoniali Assicurazione:RESPONSABILITÀCIVILEPATRIMONIALE Amministratori,DirigentieDipendentiAmm.vieTecnici

Dettagli

Tutela Professione POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE

Tutela Professione POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE A r e a P r o t e z i o n e P r o f e s s i o n e Tutela Professione POLIZZA DI RESPONSABILITÀ CIVILE PROFESSIONALE COMMERCIALISTI, AVVOCATI, CONSULENTI DEL LAVORO, NOTAI, AMMINISTRATORI DI STABILI CONDOMINIALI,

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE DI GARA POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA PER PROCEDIMENTI IN MATERIA CIVILE E AMMINISTRATIVA AMMINISTRATORI/DIRIGENTI/SINDACI

CAPITOLATO SPECIALE DI GARA POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA PER PROCEDIMENTI IN MATERIA CIVILE E AMMINISTRATIVA AMMINISTRATORI/DIRIGENTI/SINDACI _ CAPITOLATO SPECIALE DI GARA POLIZZA TUTELA GIUDIZIARIA PER PROCEDIMENTI IN MATERIA CIVILE E AMMINISTRATIVA AMMINISTRATORI/DIRIGENTI/SINDACI DEFINIZIONI ALLE SEGUENTI DENOMINAZIONI LE PARTI ATTRIBUISCONO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE

CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE CAPITOLATO SPECIALE ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE La polizza è stipulata sulla base del presente capitolato tra COMUNE DI CIVITELLA IN VAL DI CHIANA Via Settembrini, 21 52041 Loc. Badia al Pino civichiana@postacert.toscana.it

Dettagli

CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE

CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE CONTRAENTE COMUNE DI RUSSI PIAZZA FARINI, 1 48026 RUSSI (RA) CF/PIVA 00246880397 EFFETTO: ore 24,00 del 31.05.2015 SCADENZA 1 QUIETANZA ore 24,00 del 31.05.2016 SCADENZA

Dettagli

CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE

CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE CAPITOLATO POLIZZA TUTELA LEGALE CONTRAENTE COMUNE DI CAORSO Lotto 4- TUTELA LEGALE CIG: 3085220415 EFFETTO: 30.09.2011 SCADENZA PRIMA RATA: 31.12.2011 SCADENZA CONTRATTO 31.12.2012 DEFINIZIONI Nel testo

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA Policlinico "Gaetano Martino"

AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA Policlinico Gaetano Martino AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA DI MESSINA Policlinico "Gaetano Martino" Capitolato Polizza di Assicurazione Danni accidentali ai veicoli (Kasko) LOTTO n 2 1 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono:

Dettagli

POLIZZA RC FAMIGLIA INDICE DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE O ASSICURATO 2 DEFINIZIONI 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 3

POLIZZA RC FAMIGLIA INDICE DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE O ASSICURATO 2 DEFINIZIONI 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 3 POLIZZA RC FAMIGLIA INDICE DICHIARAZIONI DEL CONTRAENTE O ASSICURATO 2 DEFINIZIONI 2 CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE 3 NORME CHE REGOLANO L'ASSICURAZIONE IN GENERALE 5 Il presente fascicolo è redatto

Dettagli

SCHEDA DI OFFERTA LOTTO 5 (da firmare in ogni pagina da parte della persona o delle persone indicate in calce)

SCHEDA DI OFFERTA LOTTO 5 (da firmare in ogni pagina da parte della persona o delle persone indicate in calce) Pagina 1 di 5 SCHEDA DI OFFERTA LOTTO 5 (da firmare in ogni pagina da parte della persona o delle persone indicate in calce) RC DANNI PATRIMONIALI DIRIGENTI AREA 7 ISPRA In riferimento alla gara a procedura

Dettagli

COMUNE DI CAMPOSANTO (Provincia di Modena) Capitolato speciale dell assicurazione TUTELA LEGALE. lotto 3. Durata del contratto

COMUNE DI CAMPOSANTO (Provincia di Modena) Capitolato speciale dell assicurazione TUTELA LEGALE. lotto 3. Durata del contratto COMUNE DI CAMPOSANTO (Provincia di Modena) Capitolato speciale dell assicurazione TUTELA LEGALE lotto 3 Durata del contratto dalle ore 24 del: 31.12.2015 alle ore 24 del: 31.12.2018 Scadenza dei periodi

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI. La presente polizza è stipulata tra. CITTA di ORBASSANO.

POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI. La presente polizza è stipulata tra. CITTA di ORBASSANO. POLIZZA DI ASSICURAZIONE DI TUTELA GIUDIZIARIA, SPESE LEGALI E PERITALI La presente polizza è stipulata tra CITTA di ORBASSANO e la (Società Assicuratrice) DEFINIZIONI Assicurazione: Polizza: Contraente:

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE PER LA TUTELA LEGALE DEGLI INGEGNERI E DEGLI ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI CONVENZIONE INARCASSA

POLIZZA DI ASSICURAZIONE PER LA TUTELA LEGALE DEGLI INGEGNERI E DEGLI ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI CONVENZIONE INARCASSA POLIZZA DI ASSICURAZIONE PER LA TUTELA LEGALE DEGLI INGEGNERI E DEGLI ARCHITETTI LIBERI PROFESSIONISTI CONVENZIONE INARCASSA La presente polizza è una polizza nella forma claims made. Ciò significa che

Dettagli

Comune di Cattolica. Piazza Roosevelt 7 47841 Cattolica RN P.IVA 00343840401. CAPITOLATO TECNICO DELLA POLIZZA Tutela Legale

Comune di Cattolica. Piazza Roosevelt 7 47841 Cattolica RN P.IVA 00343840401. CAPITOLATO TECNICO DELLA POLIZZA Tutela Legale Comune di Cattolica Piazza Roosevelt 7 47841 Cattolica RN P.IVA 00343840401 CAPITOLATO TECNICO DELLA POLIZZA Tutela Legale CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA SEZIONE 1 DESCRIZIONE DEL RISCHIO E DEFINIZIONI

Dettagli

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE

POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE Pag. 1 di 14 LOTTO 2 POLIZZA DI ASSICURAZIONE TUTELA LEGALE CIG nr. 1509031BC3 La presente polizza è stipulata tra UNIVERSITA PER STRANIERI DI SIENA Piazza Carlo Rosselli 27/28 53100 Siena C.F./P.I. :

Dettagli

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLE SPESE DI TUTELA LEGALE CIRCOLAZIONE STRADALE E RITIRO PATENTE

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLE SPESE DI TUTELA LEGALE CIRCOLAZIONE STRADALE E RITIRO PATENTE Contraente/Ente POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DELLE SPESE DI TUTELA LEGALE CIRCOLAZIONE STRADALE E RITIRO PATENTE Partita I.V.A. CENTRO SERVIZI ALLA PERSONA MORELLI BUGNA 01557080239 sede legale c.a. p.

Dettagli

Lotto 1. Copertura assicurativa responsabilità civile auto e garanzia auto rischi diversi. Scheda di offerta tecnica

Lotto 1. Copertura assicurativa responsabilità civile auto e garanzia auto rischi diversi. Scheda di offerta tecnica Spett.le COMUNE DI BORGOMANERO Lotto 1 Copertura assicurativa responsabilità civile auto e garanzia auto rischi diversi Scheda di offerta tecnica Il concorrente dovrà indicare le eventuali varianti e/o

Dettagli

KASKO Danni accidentali ai veicoli

KASKO Danni accidentali ai veicoli COMUNE di PEDARA Capitolato Polizza di Assicurazione KASKO Danni accidentali ai veicoli LOTTO 5 1 DEFINIZIONI Nel testo che segue si intendono: ASSICURAZIONE: Il contratto di assicurazione; ASSICURATO:

Dettagli

POLIZZA CONVENZIONE N. 777135019

POLIZZA CONVENZIONE N. 777135019 POLIZZA CONVENZIONE N. 777135019 RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE per personale in rapporto di dipendenza e/o di collaborazione di qualunque tipo, in servizio attivo od in quiescenza, con il Servizio Sanitario

Dettagli

Disciplinare Tecnico della Polizza Tutela Legale Lotto 7

Disciplinare Tecnico della Polizza Tutela Legale Lotto 7 Via Nazionale 2 61022 Bottega di Colbordolo PU P.IVA 02176640411 Disciplinare Tecnico della Polizza Tutela Legale Lotto 7-1 - CONDIZIONI GENERALI DI POLIZZA SEZIONE 1 DESCRIZIONE DEL RISCHIO E DEFINIZIONI

Dettagli