Quotidiano di Civitavecchia, Santa Marinella e dell Etruria

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Quotidiano di Civitavecchia, Santa Marinella e dell Etruria"

Transcript

1 Calcio Promozione Le locali di scena in Coppa Italia A PAGINA 8 Ciclismo Le due ruote sfrecciano in collina A PAGINA 9 Verdecalcio Tutti i risultati del weekend di gare NELL INSERTO la Provincia Quotidiano di Civitavecchia, Santa Marinella e dell Etruria ANNO X - Numero euro 0,20 - Mercoledì 22 Ottobre S. Giovanni Paolo II web: - e.mail: POSTE ITALIANE SPA - Spedizione in abb. postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 46/04) art. 1 comma 1 - Roma aut. 47/2009 ISSN Il comandante vittima del decreto semplificazione del Governo Polizia locale, Biferari al posto di Rotondi Stop agli incarichi pubblici per i pensionati, il generale è in ferie fino a fine mese Il piano di salvataggio era stato bocciato dal Tribunale Attesa la sentenza sul futuro di Hcs A PAGINA 3 Il generale Leonardo Rotondi vittima del decreto semplificazione del Governo che dal 31 ottobre impedisce a chi è in pensione di ricoprire incarichi retribuiti nella pubblica amministrazione. A quanto pare Rotondi sarebbe in ferie già da ieri, e di fatto al comando della Polizia locale al momento c è il tenente colonnello Enrico Biferari. Per la formalizzazione della nomina del nuovo comandante del corpo, a partire da novembre, occorrerà attendere ancora qualche giorno. Non è escluso che, viste le specifiche competenze, il sindaco Cozzolino decida di affidare proprio a Biferari l incarico Lo rende noto il procuratore Amendola «Chi brucia rifiuti rischia da due a cinque anni» A PAGINA 3 SCANDALOSA SITUAZIONE IN CENTRO TRA VENDITORI IRREGOLARI E TASSISTI IMPROVVISATI Un abusivo ogni mezzo metro Continua la polemica sugli immigrati in arrivo MERCATO. L AMMINISTRAZIONE RIPRENDE LA DELIBERA 50 Ok ai nuovi stalli, ma S. Lorenzo ricorre al Tar In una Civitavecchia appiattita su posizioni contrapposte, legate alla presenza di stranieri e alla nuova ondata di immigrati in arrivo, la riflessione non può che scaturire da un turismo intercettato prevalentemente dagli abusivi. Il nuovo capolinea di Porta Tarquinia, mesi fa ha riscritto la geografia del commercio cittadino: zone come via XVI Settembre e piazza Calamatta, ma anche corso Marconi e piazza Vittorio Emanuele, per anni tagliate fuori dal business del crocierismo, stanno assaporando la loro riscossa. A PAGINA 4 L amministrazione comunale ha deciso di prendere in mano la famosa delibera 50 del commissario straordinario Ferdinando Santoriello, riferita ai lavori di ristrutturazione del mercato. È infatti di giovedì scorso l approvazione di integrazioni e modifiche alla delibera. A PAGINA 5 Scoperta a Pescia Romana dalla Guardia di Finanza di Tarquinia. Due denunce Sequestrata agenzia di scommesse abusiva Sembrava una cartolibreria ed invece veniva utilizzata illegalmente come centro scommesse abusive. L attività illegale da tempo attiva a Pescia Romana, frazione del comune di Montalto di Castro, è stata scoperta dagli uomini della Guardia di Finanza, Compagnia di Tarquinia, guidati dal tenente Antonio Petti, che hanno proceduto al sequestro dell agenzia di scommesse abusive e di diverse attrezzature informatiche. L operazione è scattata durante l esecuzione di servizi per il controllo economico del territorio. A PAGINA 6 SANTA MARINELLA Consiglio, sì alla convenzione con i Rangers d Italia A PAGINA 7 Tidei sul dearsenificatore «Danni creati dall incompetenza» «Senza voler enfatizzare i meriti della passata amministrazione, mi preme sottolineare che Civitavecchia versava in deroga sui parametri dell arsenico fin dal 2002, ovvero li vari sindaci e commissari succedutesi, non avevano mai affrontato radicalmente il problema dell abbattimento dell arsenico nelle condotte del SIT! In meno 15 mesi di amministrazione di centro sinistra guidata dal sottoscritto, si è risolto definitivamente l aspetto procedurale della vicenda: si è redatto un progetto, si è trovato un protocollo di intesa con il comune di Tarquinia e soprattutto si è trovato parte del finanziamento da parte della Autorità Portuale e si è completata tutta la procedura di gara fino alla aggiudicazione dei lavori (novembre del 2013)». È la replica di Pietro Tidei sul dearsenificatore, che rileva come «la ditta poteva iniziare i lavori già a fine gennaio 2014 in consegna anticipata dell opera». CONTINUA A PAGINA 5

2 2 Mercoledì 22 Ottobre 2014

3 Mercoledì 22 Ottobre 2014 CIVITAVECCHIA 3 HOLDING Domani prevista la sentenza sul futuro di Hcs e delle sue sot, alla luce della bocciatura del piano di salvataggio da parte del tribunale di Civitavecchia. Ma dal 2012 ad oggi non si sono registrati importanti passi in avanti Attesa la decisione della Corte d Appello Ancora misteriosa la strada che intende percorrere l amministrazione a Cinque Stelle È atteso per domani il prounciamento della Corte Appello in merito al piano ndustriale su Hcs. Un pronuniamento che sembra piutosto scontato, vista la preceente bocciatura del Tribunale rdinario e gli scarsi passi in vanti fatti finora all interno ella Holding. Il primo stop al piano di alavataggio di Hcs è del a allora ad oggi i tentativi i salvare l azienda dal falliento non hanno portato ad lcuna soluzione concreta. Si ono avvicendati diversi liquiatori, sindaci e commissario FERROVIA Riunione a Molo Vespucci per fare il punto su sviluppo ed infrastrutture Civitavecchia-Orte, i comitati non mollano «È una tratta di collegamento necessaria a servizio dei settori commerciale e turistico» Non mollano i comitati he da tempo si battono per a riattivazione della tratta erroviaria Civitavecchiarte. In un vertice in Autorità ortuale, infatti, comitati e residente Pasqualino Monti anno parlato di sviluppo del ettore merci, district park, ona franca ed interporto e, i conseguenza, dell imporanza quindi di una eventuale iapertura dell infrastruttura. Si è preso atto che la Regioe Lazio - hanno spiegato i la Provincia Quotidiano di Civitavecchia, Santa Marinella e dell Etruria Testata beneficiaria delle provvidenze per l editoria Legge 250/90 e s.m. Redazione: Via Annovazzi, Civitavecchia Tel Fax Pubblicità: Seapress Srl tel DIRETTORE RESPONSABILE Giuseppe Grasso Editore: Editoriale La Provincia Soc. Coop. Sede legale: Via Annovazzi, Civitavecchia Iscrizione R.O.C. n Registrazione del Tribunale di Civitavecchia n 14/05 Stampa: C.S.R. Via Alfana, 39 - Roma Appeso a un f lo il futuro di Hcs straordinario. Si sono svolte assemblee generali e riunioni continue tra amministrazioni ed organizzazioni sindacali. Eppure il futuro delle partecipate di Civitavecchia è ancora appeso ad un filo. Domani ci potrebbe essere un rinvio, per analizzare ancora la documentazione, oppure una sentenza. Il problema rimane quello di capire l intenzione dell amministrazione a Cinque Stelle e, in particolare, del sindaco Cozzolino e dell assessore al Lavoro Savignani sulle azioni da mettere in campo. E nell immediato, considerata la situazione piuttosto drammatica. Traiano, Barbaranelli bacchetta D Antò «Caro assessore, in molti mi hanno espresso lo stupore per non aver sentito tra i tanti ringraziamenti espressi nel corso delle tre repliche di apertura della stagione teatrale, il mio nome. In effetti suona strano che nessun amministratore tra quelli che si sono alternati sul palcoscenico del Teatro, si sia ricordato di chi ha redatto il cartellone». È l intervento stizzito di Fabrizio Barbaranelli, che sul teatro Traiano bacchetta l assessore D Antò. ASSOCIAZIONE SINPHONICA-MENTE CORSI CON DOCENTI QUALIFICATI PER TUTTE LE ETÁ CANTO, CHITARRA, PIANOFORTE BASSO, BATTERIA, SAX, CLARINO, RECITAZIONE, MUSICOTERAPIA RITAGLIA QUESTO COUPON E CONSEGNALO IN ASSOCIAZIONE ENTRO IL 15 DICEMBRE: AVRAI UNO SCONTO DEL 10% VALIDO PER TRE MESI SUI CORSI MUSICALI OPPURE UN MESE GRATUITO PER IL CORSO DI RECITAZIONE RISERVATO AGLI ADULTI (SI PUÒ UTILIZZARE UN SOLO COUPON PER CORSO) PER INFO E PRENOTAZIONI: VIA DELLE PLEIADI SANTA MARINELLA (Loc. Perazzeta) Rifiuti incendiati, Amendola informa sulla nuova legge Rischia da 2 a 5 anni di reclusione chi brucia rifiuti in modo illecito. Il procuratore Gianfranco Amendola ha diramato a tutte le forze dell ordine una nota sulla nuova normativa. «Chiunque appicca il fuoco a rifiuti abbandonati dice la nuova legge - o depositati in maniera incontrollata, è punito con la reclusione da 2 a 5 anni. Nel caso in cui si tratti di rifi uti pericolosi, la norma prevede un aumento della pena da 3 a 6 anni. Se i rifiuti rientrano nell ambito dell attività di un impresa, la pena aumenta di un terzo. Questo potrebbe rientrare nel caso dell incendio di cassonetti, piuttosto frequente in questi ultimi mesi in città. Pena che aumenta anche di un altro terzo, qualora il delitto venisse commesso su territori dove è stata decretata l emergenza rifiuti. «Si raccomanda quindi alla polizia giudiziaria scrive infine Amendola la puntuale applicazione della nuova normativa penale, anche con riferimento agli episodi, frequenti nel nostro territorio, di incendi di rifiuti da rottamazione e pneumatici, facilmente rilevabili dal fumo nero che provocano». rappresentanti dei comitati Giacomo Traini, Raimondo Chiricozzi e Dario Mazzalupi - ha inserito il ripristino della ferrovia Civitavecchia-Orte nel piano della mobilità 2014; per il porto la Civitavecchia Cultura e formazione, anche nel Lazio arriva la Carta giovani La Carta giovani arriva riguarda anche Civitavecchia Capranica-Orte rappresenta una necessaria infrastruttura di collegamento trasversale a servizio del settore commerciale e anche turistico, dove nei prossimi anni confluiranno importanti investimenti». Viaggi, sport, formazione e cinema meno proibitivi e sicuramente più accessibili. Ai giovani dai 14 ai 35 anni di tutta la Regione, al via una politica di sconti sulla cultura e sulla formazione. Approda anche nel Lazio la Carta Giovani, una tessera che permetterà di avere riduzioni fino al 50% su spettacoli teatrali, musica ed eventi sportivi. Oltre un milione di euro per un calendario ricco di eventi, a tanto ammonta il finanziamento del progetto per il triennio , che permetterà di ampliare l offerta culturale rivolta ai più giovani, grazie alle 400 convezioni già attive su tutto il territorio. Presente in 39 paesi europei, nel Lazio la Carta giovani conta 80 mila associati e si affida per la distribuzione ad una fittissima rete di realtà. Una vera e propria offerta che investe l intero spazio del tempo libero, e trasforma una semplice tessera in uno strumento di partecipazione attiva sconti per assistere alle partite di campionato di alcune tra le più importanti società di basket, calcio e pallavolo di tutta la regione. La tessera potrà essere ritirata in più di 312 uffici tesseramento tra sedi Cts, Informagiovani e biblioteche dei vari comuni. Tutte le info al sito sono disponibili sul sito della Regione.

4 4 CIVITAVECCHIA Mercoledì 22 Ottobre 2014 Da Porta Tarquinia alla Cattedrale: passeggiata tra venditori di souvenir e tassisti irregolari a caccia di turisti L abusivismo dilaga in pieno centro Ancora polemiche sul tema dell immigrazione: Forza Nuova pronta a scendere in piazza per dire no all arrivo di altri stranieri Netta la posizione di Sel: «Proviamo a immaginare se ai giovani italiani emigrati all estero fosse riservato lo stesso trattamento» In una Civitavecchia appiatita su posizioni contrapposte, egate alla presenza di stranieri e lla nuova ondata di immigrati in rrivo, la rif essione non può che caturire da un turismo intercetato prevalentemente dagli abuivi. Il nuovo capolinea di Porta arquinia, mesi fa ha riscritto la eograf a del commercio cittadio: zone come via XVI Settembre piazza Calamatta, ma anche orso Marconi e piazza Vittorio manuele, per anni tagliate fuoi dal business del crocierismo, tanno assaporando la loro ricossa. Aumenta, anche se di oco, il fatturato delle storiche ttevità commerciali, nascono egozi dediti alla vendita di souenire. Di conseguenza, però, rolifera il sottobosco dell abusiismo: una bancarella di vendiori stranieri ogni mezzo metro ccoglie i crocieristi da Porta arquinia alla Cattedrale, nell inifferenza degli organi preposti l controllo. Nelle foto viene decritta la situazione di ieri, ma neli altri giorni le cose non vanno ertamente meglio. Per non parare dei tassisti improvvisati che barcano il lunario come possoo. E si riparte, rif ettendo attenamente sulla volontà politica di ualcuno, intenzionato a tassae il turismo, dando in cambio n ospitalità a dir poco scandaosa, tra venditori di cianfrusaglie osizionati sui marciapiedi e traportatori provenienti da chissà ove, il cui unico interesse è quelo di condurre gli ospiti a Roma, vitando loro ogni tipo di contato con Civitavecchia. A volte l imocco del porto è pericoloso, così eguono i turisti f no a piazza Caamatta, offrendo loro soluzioni antaggiose per raggiungere a capitale. A volte ci riescono fanno giornata, altre tornano bocca asciutta, ma quasi mai essuno chiede conto del loro perato ai signori del trasporto ai da te. Si tollera tutto, anche intollerabile, f no a quando il clia non si esaspera. È allora che cendono in campo i mestieranti ella poltica e si dividono in buoisti di sinistra e bacchettoni di estra, saltando completamente uel passaggio importante che iguarda direttamente l opinioe dei civitavecchiesi. Ieri alle 2,30 il negozio di recente aperura che vende sovenire a via XVI ettembre era vuoto, i crocieristi enivano adescati uno per uno agli ambulanti abusivi, che alla ista delle macchinette fotograche hanno iniziato a riporre la erce e a cambiare marciapiede. hi sono questi signori? Da dove rrivano? E per quanto riguarda li italiani che abusivamente traportano i crocieristi a Roma, chi i ha autorizzati? In quale città? omande che da tempo non troano risposte, mentre l aria che i respira in città non è delle miliori. Forza Nuova, ad esempio, orna in piazza, stavolta a Civitaecchia, «per dire basta - hanno piegato - ad una immigrazione elvaggia. Anche nella nostra ittà qualche opportunista della olitica cerca di identif carsi nel alvatore della patria schieranosi contro l immigrazione oranizzando una foto di gruppo, nvitando quei partiti che sono nsieme al Pd autori e promotoi dell invasione che presto tocherà in modo copioso anche la ostra città». L appuntamento dalle 16 alle 20. Sull argomento interviene anche Sel, ricordando i tempi in cui «i migranti eravamo noi». Gli esponenti di sinistra partano da una relazione dell Ispettorato per l immigrazione del Congresso americano sugli immigrati italiani negli USA, nel 1912, per descrivere lo stato d animo di chi arriva via mare. «Quel testo si commenti da solo afferma Sel - ma soprattutto crediamo che possa stimolare una rif essione in ognuno di noi, per leggersi dentro e onestamente stabilire se si prova indignazione o piuttosto menefreghismo. La situazione di ieri in città, tra venditori abusivi e tassisti improvvisati Sta qui la differenza fra essere o non essere razzista. Il resto sono chiacchiere, come la disquisizione sul palazzo al viale o l eventuale accoglienza alla caserma De Carolis. Ci rif utiamo di parlare dell argomento con chi è razzista nell animo, perché c è un pregiudizio che impedisce qualsiasi confronto di merito». «Proviamo solo a immaginare se ai giovani italiani che nel 2013 sono emigrati all estero per lavorare (a fronte dei migranti giunti in Italia), fosse riservato lo stesso trattamento prosegue Sel - Civitavecchia è medaglia d oro al valor civile: ci rif utiamo anche di pensare che abbia perduto i valori di solidarietà e fratellanza che hanno sempre costituito i suoi tratti distintivi. Stiamo male a pensare che potremmo essere diventati tutti razzisti».

5 Mercoledì 22 Ottobre 2014 CIVITAVECCHIA 5 Mercato, via ai nuovi stalli Ma San Lorenzo ricorre al Tar. E il Pincio conferma l assenza del collaudo tecnico amministrativo stamento con le casette di legno proprio attorno all ittico. Di questa ipotesi, come di altre eventuali alternative, non c è traccia. E nonostante le insistenti richieste dei 23 operatori interessati, l assessore ai Lavori Pubblici Massimo Pantanelli non li ha convocati né ha fornito loro spiegazioni su cosa l amministrazione abbia intenzione di fare. Intanto però gli operatori di San Lorenzo rimasti alla trincea ferroviaria, attraverso i propri legali Leonardo Roscioni e Gianluca Marra, hanno notificato il ricorso al Tar contro le ordinanze di sgombero disposte dal Pincio a fine agosto. «Nel ricorso - hanno spiegato i legali - facevamo riferimento, tra le altre cose, anche all assenza del collaudo tecnico amministrativo per la nuova struttura San Lorenzo. E, a seguito di richiesta di accesso agli atti, il Comune ha confermato proprio questo aspetto. Ci chiediamo come si possa chiedere un trasferimento in una struttura dove manca l agibilità, esponendo i comemrcianti ad ulteriori rischi». Anche se nella delibera è disposta anche la rimozione dei box temporanei non occupati ed il ripristino dell asfalto su piazza XXIV Maggio. Aspetti che indubbiamente vanno chiariti. L amministrazione comunale a deciso di prendere in mano la amosa delibera 50 del commisario straordinario Ferdinando antoriello, riferita ai lavori di istrutturazione del mercato. È nfatti di giovedì scorso l approazione di integrazioni e moifiche alla delibera. «La nuova mministrazione comunale anno tenuto a precisare nella elibera di giunta ha deciso di rasferire il mercato in maniera efinitiva, soprassedendo alla istrutturazione di piazza Regina argherita, per concludere al iù presto i lavori in corso e, coneguentemente, le operazioni di postamento del mercato, con a sistemazione finale e definitia dell area mercatale». Ribadita uindi la volontà di rimuovere la opertura perimetrale di piazza egina Margherita e pulire la retante copertura esistente. Sono tate approvate, dopo il disegno bagliato di fine agosto e le polemiche delle scorse settimane, le nuove planimetrie della palmetta e dell ortofrutta, mantenendo il più possibile le forme e le dimensioni originarie, anche se in alcuni casi si è reso necessario trovare una nuova ubicazione o una modifica. Non ci sono tempi stabiliti, ma sembra che si voglia accelerare, per il trasferimento sia dell ortofrutta che di San Lorenzo. E gli altri? La delibera 50 in realtà affrontava le problematiche di tutti i settori e se l idea dell amministrazione, più volte ribadita, è quella di trasferire il mercato in maniera definitiva manca ancora qualche tessera del puzzle. Innanzitutto l ittico. L unico riferimento nella delibera di giunta riguarda il mantenimento dei bagni provvisori a piazza XXIV Maggio, fino alla definitiva sistemazione s spostamento del mercato ittico. Niente altro. E poi le superfetazioni. La delibera 50 prevedeva lo spo- Consigli comunali aperti: si parte con Hcs Ugl all attacco La conferenza dei capigruppo ha stilato il calendario dei quattro consigli comunali aperti. Si parte venerdì con Tirreno Power, l 11 novembre con Hcs, il 20 novembre si prosegue con l emergenza occupazionale ed il 27 novembre con quella abitativa. L appuntamento per tutti i consigli, e per consentire la massima partecipazione, è per le 16. E su Hcs interviene la segretaria confederale dell Ugl Fabiana Attig. «Chiediamo per l ultima volta al sindaco Cozzolino di dare attuazione agli atti amministrativi adottati dal Commissario Prefettizio dietro verbali di accordo con tutte le organizzazioni sindacali per interrompere il formarsi di ulteriori perdite al sistema delle partecipate - ha spiegato - se ciò non dovesse accadere, saremo costretti a ricorrere presso la Procura Generale della Corte dei Conti». Occupazione, doppia assemblea a Tvn e al porto Lo avevano annunciato la scorsa settimana, e così la Cgil, insieme alle categorie della Fiom, Filctem e Filt territoriali, hanno organizzato per oggi pomeriggio due assemblee nei maggiori siti produttivi di Civitavecchia. La prima si terrà dalle alle alla centrale Enel di Tvn, aperta a tutti i lavoratori che operano nell impianto, non dimenticando la difficile situazione di Tirreno Power. Dalle alle ci si sposta invece presso la sala convegni dell Autorità Portuale per un assemblea pubblica alla quale, oltre ai lavoratori interessati, sono invitati a partecipare tutti i cittadini, e nella quale si parlerà anche del futuro delle acciaierie di Terni. Le assemblea sono propedeutiche alla manifestazione nazionale di sabato, per la quale la Cgil ha messo a disposizione diversi pullman in partenza alle 7.15 da viale Togliatti. Tidei sul dearsenificatore: «Danni creati dall incompetenza» DALLA PRIMA PAGINA «Il Comune di Tarquinia infatti ha realizzato un anno prima lo stesso impianto nello stesso posto, con le stesse caratteristiche, senza chiedere l autorizzazione regionale e senza che nessuno contestasse ciò. Ora prosegue Tidei - se Cozzolino ci vuol far crede che è stato celere nella acquisizione del permesso ambientale (ammesso che lo abbia effettivamente acquisito ), deve sapere che l impianto poteva essere a regime già da 4 mesi, poiché per istallarlo non occorrevano più di 30 giorni dalla consegna. Non attribuiamoci meriti - conclude Tidei - quando invece per incompetenza si è creato solo un danno che per ora speriamo sia limitato».

6 6 MONTALTO CRONACHE DALLA PROVINCIA Agenzia abusiva scoperta a Pescia Romana dalla Guardia di Finanza Compagnia di Tarquinia guidata dal tenente Antonio Petti. Sequestrato il locale. Due persone denunciate Cartolibreria adibita a centro scommesse Trovate tre postazioni telematiche per puntate su eventi sportivi. Un allibratore estero gestiva tutto dalle Antille Mercoledì 22 Ottobre 2014 TARQUINIA - Sembrava una cartolibreria ed invece veniva utilizzata illegalmente come centro scommesse abusive. L attività illegale da tempo attiva a Pescia Romana, frazione del comune di Montalto di Castro, è stata scoperta dagli uomini della Guardia di Finanza, Compagnia di Tarquinia, guidati dal tenente Antonio Petti, che hanno proceduto al sequestro dell agenzia di scommesse abusive e di diverse attrezzature informatiche. L operazione è scattata durante l esecuzione di servizi per il controllo economico del territorio, coordinati dal Comando Provinciale e volti, in particolare, al contrasto del dilagante fenomeno delle scommesse clandestine e del gioco d azzardo. I finanzieri hanno rinvenuto all interno della cartolibreria una consistente strumentazione completamente asservita alle scommesse abusive. L esercente aveva infatti installato tre postazioni telematiche e tre personal computer destinati alla raccolta di scommesse su eventi sportivi. L attività di accettazione e gestione delle scommesse veniva però attuata in assenza dei necessari titoli abilitativi rilasciati dall Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ed in difetto dell autorizzazione di Polizia. Una parte di tali scommesse veniva poi convogliata a favore di un allibratore estero che le gestiva dalla propria sede nelle Antille Olandesi. Al termine delle operazioni è stata quindi sottoposta a sequestro la porzione del locale commerciale adibita alle scommesse clandestine, nonché la strumentazione informatica utilizzata per perpetrare l illecita raccolta. Nella circostanza, oltre al titolare del locale, è stato denunciato anche uno scommettitore, sorpreso in flagranza di reato proprio mentre era intento a consegnare la posta di gioco. Infatti la normativa vigente prevede una specifica responsabilità penale anche a carico di chi si limita semplicemente a scommettere in uno dei centri non autorizzati. Lo scommettitore, seppur inconsapevole, rischia l arresto fino a tre mesi o l ammenda da 51 a 516 euro. «Prima di scom- FIUMICINO. L ASSOCIAZIONE CRESCERE INSIEME COMMENTA IL PROVVEDIMENTO DEL SINDACO MONTINO «Bene l ordinanza antiprostituzione» mettere - fanno sapere dalla Finanza - è buona abitudine sincerarsi che l esercizio sia autorizzato: basta collegarsi al sito dell Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e controllare che l agenzia compaia nella sezione Scommesse a quota fissa - Dove si gioca». (a.r.) FIUMICINO «Finalmente. L adozione di una nuova ordinanza antiprostituzione, anche se firmata con un colpevole ritardo di un anno, è quello che tutti noi cittadini attendevamo. Se qualcosa si è mosso il merito va dato esclusivamente a tutte quelle mamme e papà che lo scorso venerdì hanno deciso di manifestare sotto la scuola media di via Galtelli ad Aranova, dove il fenomeno della prostituzione continua a dilagare, minacciando di andare avanti ad oltranza e occupare il consiglio comunale se non fossero stati presi provvedimenti concreti». Roberto Severini ed Emilio Erriu, presidente e vicepresidente dell associazione Crescere Insieme, commentano così il provvedimento del sindaco di Fiumicino Esterino Montino che ha firmato un ordinanza per contrastare il fenomeno della prostituzione sulle strade del territorio comunale. «A questi genitori - proseguono dall associazione Crescere Insieme - visto che qualcuno fa finta che non esistano, va il nostro ringraziamento. Questa è la dimostrazione che i cittadini, se uniti, combattendo per una giusta causa possono ancora cambiare L iniziativa sarà presentata domani alle 17 presso il palazzo comunale Semi di pace, nuovo servizio di raccolta alimenti a Montalto MONTALTO - Semi di Pace lancia il servizio di raccolta alimenti a Montalto di Castro. La nuova iniziativa, chiamata Aggiungi un posto a tavola, sarà presentata domani alle 17, presso il palazzo comunale della città castrense. Parteciperà il sindaco Sergio Caci. L associazione rafforza quindi il suo impegno sul territorio in favore delle fasce più deboli. «Accanto al potenziamento dell attività umanitaria a livello internazionale, stiamo ampliando i servizi solidali in ambito locale, in modo da intervenire in maniera più efficace sui reali bisogni del territorio. - sottolinea l associazione - Ringraziamo il sindaco Caci per aver dimostrato grande disponibilità, aderendo con entusiasmo all iniziativa». I cittadini di Montalto di Castro potranno rivolgersi ai volontari di Semi di Pace Andrea Girardi, responsabile del Servizio Aquilone, e Alessio Patania. Per maggiori informazioni è possibile chiamare allo 0766/ le cose. E che associazioni e comitati non sono solo dei rompiscatole buoni solo a criticare, ma operano nell interesse della propria località, sollevando problemi e mettendo sul tavolo anche proposte. Siamo felici che questa volta le rimostranze di un intera località siano state prese in considerazione dal sindaco Montino. Ora però servono controlli da parte della polizia locale e impianti di videosorveglianza per evitare che l ordinanza rimanga un provvedimento spot e faccia la fine dell ordinanza antidegrado che non ha risolto il problema dell abbandono dei rifiuti e delle discariche abusive. E soprattutto serve una bonifica dell area a ridosso della scuola che ancora oggi è in condizioni pietose». RASSEGNA CINEMATOGRAFICA Al via domani Ladispoli città aperta LADISPOLI - Al via domani alle 19 nella sala consiliare del Comune di Ladispoli la seconda edizione di Ladispoli città aperta, la rassegna cinematografica ideata dal presidente dell associazione Tamà Alessandra Fottoruso e resa possibile grazie alla collaborazione dell assessorato alla Cultura. Una tre giorni dedicata al cinema e che vedrà sfilare nell aula consiliare di palazzo Falcone attori e registi di fama nazionale. Si partirà domani dalle 19 con La mossa del pinguino regia di Claudio Amendola, con Edoardo Leo, Ricky Memphis, Ennio Fantastichini. Prima cortometraggio A questo punto, regia di Antonio Losito. Sostegno a distanza: testimonial Attilio Fontana TARQUINIA - Semi di pace international ha dato il via alla campagna di promozione e sensibilizzazione del sostegno a distanza Cambia la vita di un bambino. Fino al 26 ottobre sarà pertanto in onda sulle rete Rai lo spot di 30 secondi, che vede l artista Attilio Fontana volto e voce dell iniziativa. «Nel mondo sono milioni i bambini e le bambine che non hanno accesso al cibo, all acqua potabile, alle più elementari cure mediche e a un istruzione di base», sottolineano da Semi di Pace International onlus. «Negando questi diritti -proseguono dall associazione umanitaria - li si priva di tutto. Con il sostegno a distanza garantiamo loro un futuro diverso». «Nell occasione - affermano - ringraziamo Attilio Fontana, che con grande entusiasmo ha aderito alla richiesta di essere il testimonial dell iniziativa». L associazione tarquiniese sostiene a distanza centinaia di bambini tra America Latina, India, Africa ed Europa. Domenica con partenza alle 10 dalla Necropoli Monterozzi Tour tra le tombe etrusche di Tarquinia e Vulci TARQUINIA - Un emozionante tour guidato tra le tombe etrusche di Tarquinia e il parco archeologico di Vulci. È quanto proporrà Artetruria domenica con partenza alle 10 dalla necropoli Monterozzi a Tarquinia. L itinerario prevede l apertura dei più importanti esempi di sepolture etrusche della costa tirrenica: dalla tomba delle Pantere a quella del Barone, da quella dei Tori e quella degli Auguri a Tarquinia, fino ad arrivare a Vulci, con le tombe della Cuccumella e François. «Riproporremo il percorso anche il 30 novembre. - spiega Artetruria Questa iniziativa è frutto della collaborazione con il Parco Archeologico Naturalistico di Vulci. Scopriremo insieme alcune delle tombe dipinte più suggestive, testimonianza dell altissimo livello artistico raggiunto da questo antichissimo e misterioso popolo». Si sono esibiti al teatro Claudio di Tolfa Grande successo per lo spettacolo dei ragazzi disabili del Girasole TOLFA - Grande successo domenica scorsa per lo spettacolo portato in scena al teatro Claudio dai ragazzi del centro diurno per disabili I Girasoli di Tolfa e Civitavecchia, dal titolo: Il sole all improvviso, ossia un insieme di sketch coi quali sono state valorizzate le attitudini e le abilità dei ragazzi. «Questo spettacolo - spiega l educatrice, Lidia Fabbi - nasce da mesi di lavoro, da ore e ore di prove per i ragazzi che si sono impegnati e divertiti affrontando con pazienza le difficoltà che nel corso dei mesi hanno incontrato e dimostrando una professionalità che a molti manca». Regista dell evento Stefania Pelella, coadiuvata da Claudia Pagliarini e Lidia Fabbi, nonchè dagli operatori del centro diurno. I girasoli si sono avvalsi della collaborazione dell ass. La Filastrocca di Tolfa. I ragazzi hanno potuto essere i protagonisti di uno spettacolo ricco di emozioni. L impegno profuso dai dipendenti del centro è stato tanto nonostante non percepiscano lo stipendio da mesi, ma hanno voluto regalare ai loro ragazzi l emozione del palcoscenico. (Rom. Mos.) Venti in burrasca e forti mareggiate Protezione civile: allerta meteo sul litorale LADISPOLI - La Presidenza del Consiglio dei Ministri- Dipartimento protezione civile ha emesso l avviso di condizioni meteorologiche avverse, con indicazione che dalla serata di ieri e per la giornata odierna si prevedono in rapida estensione sul Lazio venti di burrasca o burrasca forte dai quadranti settentrionali, accompagnati da forti mareggiate lungo le cose esposte. Dalle prime ore della mattinata di domani previsto in aumento il vento sul litorale che toccherà anche i 40 km/h.

7 Mercoledì 22 Ottobre 2014 CRONACHE DALLA PROVINCIA 7 S. MARINELLA. Approvato in consiglio l accordo con il gruppo che avrà il compito di tutelare il territorio Via libera alla convenzione con i Rangers Varato anche l assestamento normativo con la Multiservizi S. MARINELLA Finalmente ci sarà un associazione riconosciuta a livello nazionale a controllare tutto ciò che concerne il rispetto del territorio e le materie inerenti l ambiente, il verde pubblico e privato e la raccolta dei rifiuti solidi urbani. Nel consiglio comunale dell altra sera, infatti, la giunta Bacheca ha approvato a maggioranza la convenzione con il gruppo di protezione civile dei Rangers d Italia che avranno il compito di monitorare e tutelare il territorio comunale da chi, con scarso senso civico, evita di conferire i rifiuti speciali e inquinanti nell isola ecologica, getta sacchetti di immondizia nelle strade e si rende colpevole di creare discariche abusive sulle colline. Da oggi, infatti, saranno operativi i volontari dell associazione Rangers d Italia che potranno, in collaborazione con la Polizia locale individuare a chi elevare multe, a verificare l identità di coloro che commettono abusi ambientali e di denunciarli all autorità giudiziaria. «Il supporto dei Rangers afferma il delegato alla protezione civile Massimiliano Calvo sarà fondamentale per la prevenzione ed il controllo del territorio, in particolar modo per quanto riguarda il contrasto all abbandono dei rifiuti, ivi comprese le discariche abusive che puntualmente ci ritroviamo sulle nostre colline. Il loro compito, oltre a quello ordinario di protezione civile e di supporto alla viabilità, sarà quello di coadiuvare il corpo di Polizia locale attraverso il controllo e i successivi accertamenti che la Polizia locale dovrà puntualmente sanzionare. Il loro apporto sarà fondamentale anche per il controllo della raccolta differenziata e tutte quelle forme di prevenzione che riguarda l ambiente. Colgo l occasione per comunicare conclude Massimiliano Calvo che da questa settimana un apposita pattuglia della Polizia Locale sarà in ausilio alle squadre della Gesam per verificare ed eventualmente intervenire in occasione di situazioni al limite della tolleranza». Nel consiglio comunale è stato inoltre approvato l assestamento normativo relativo ai rapporti tra il Comune e la Santa Marinella Servizi, con il recepimento della legge di stabilità In particolare l abrogazione della norma di salvaguardia delle società in house. «Questo atto ha dichiarato il delegato al Bilancio Emanuele Minghella è volto al mantenimento della società rispettando le direttive nazionali sulle società partecipate, istituendo un regolamento sul controllo analogo, delle modifiche allo statuto e l approvazione di un contratto quadro per il contratto dei servizi. La legge di stabilità, oltre a salvare le società strumentali ormai destinate alla liquidazione, permette di poter individuare obiettivi economici di breve e media durata. L importante sarà, nel 2017, aver mantenuto l attività in utile ed aver effettuato il controllo analogo in maniera costante e trasparente. La volontà della maggioranza ha concluso Minghella è quella di trovare e di attuare le normative in materia, al fine di mantenere in vita la nostra società partecipata, in quanto indispensabile per l attività dell Ente, oltre a garantire naturalmente, l occupazione ad oltre quaranta dipendenti». (Gi.Ba.) Approvata con voto bipartisan la mozione presentata dal consigliere di Fratelli d Italia Consiglio Metropolitano: sì al modello democratico Andrea Passerini: «Un segnale forte da Santa Marinella» SANTA MARINELLA - Al consiglio comunale di lunedì sera è stata approvata, con voto bipartisan, la mozione presentata dal consigliere di Fratelli d Italia, Andrea Passerini, che impegna il sindaco di Santa Marinella a sostenere, quale membro della Conferenza Metropolitana, un azione che riporti l elezione del Sindaco e del Consiglio Metropolitano al modello democratico e partecipativo. Un modello spiega Passerini - che riassegni l attribuzione di queste funzioni ai legittimi detentori, ossia i cittadini, attraverso l elezione diretta. La Riforma Delrio, infatti, ha svuotato le Province di risorse, senza avere il coraggio di abolirle, se non nell espressione del voto dei cittadini, stabilendo un meccanismo di elezione indiretta in cui, sostanzialmente, la classe politica elegge una parte di sé stessa. Il quadro è aggravato nelle Città Metropolitane dal fatto che il Sindaco del capoluogo diventa automaticamente Sindaco Metropolitano, estendendo la sua giurisdizione su territori in cui non è stato mai votato (si ricorda che la Città Metropolitana ha competenze di una certa importanza, visto che insisteranno su ambiti quali lo sviluppo economico, le politiche del lavoro, i flussi di merci e persone, le reti informatiche e la pianificazione territoriale)». «Quello che arriva da Santa Marinella conclude il consigliere Andrea Passerini - è un segnale importante per i neoeletti membri del Consiglio Metropolitano e per i 121 Sindaci della Conferenza, affinché possano intervenire nella fase di redazione dello Statuto dell Ente; è un chiaro e non interpretabile indirizzo di impegno per tornare ad eleggere direttamente chi ci governa». TOLFA. Gli organizzatori sono stati ospiti del consiglio comunale Si scaldano i motori per le Olimpiadi della cultura e del talento 2015 TOLFA - A Tolfa la giunta Landi all opera per l organizzazioni delle prossime Olimpiadi della Cultura e del Talento. Lo scorso 16 ottobre si è tenuto il consiglio comunale di Tolfa con all ordine del giorno un audizione degli organizzatori delle Olimpiadi della Cultura e del Talento. L ex presidente del Comitato organizzativo delle Olimpiadi della Cultura e del Talento Daniele Ceccarelli e l attuale vicepresidente Massimiliano De Cinti durante il consiglio comunale hanno rendicontato nel dettaglio e nella massima trasparenza come vengono impiegati i contributi. «E stata anche e soprattutto - spiegano il sindaco Landi e l assessore alal Cultura, Cristiano Dionisi - un occasione per stilare un bilancio dopo i primi 5 anni di svolgimento di questo concorso che cresce sempre di più». Ceccarelli e De Cinti hanno poi mostrato a sindaco, giunta e consiglieri dei grafici nei quali risalta subito l aumento esponenziale degli iscritti ad ogni edizione: quella del 2014 ha registrato iscritti pari a circa il 300% in più rispetto alla I edizione nazionale. Le iscrizioni per l edizione che si farà quest anno conferma il trend delle precedenti edizioni. Gli organizzatori hanno anche colto l occasione per spiegare ai consiglieri comunali come funziona nel dettaglio la complessa e articolata macchina organizzativa di quest evento che ha il suo impatto pubblico con le semifinali di Civitavecchia e le finali di Tolfa e che prevede un duro lavoro che impegna tutti i componenti dell organizzazione a titolo puramente gratuito per 365 giorni all anno. Durante il consiglio sono state illustrate anche molte novità per la VI edizione del concorso: fra le quali l elaborazione di una piattaforma e-learning di proprietà: aumenterà il numero delel squadre che si qualificheranno per le finali a Civitavecchia: 200 squadre pari a 1500 persone tra studenti e accompagnatori; aumenteranno le squadre qualificate per le finali di Tolfa: da 30 a 41 squadre pari a 350 persone. Le finali si articoleranno su 3 giorni: dal 19 al 21 aprile e verranno utilizzate 3 diverse location di Tolfa: Teatro Claudio, Polo Culturale e Giardino della Fondazione Ca.Ri.Civ.. Contemporaneamente con l avvio delle iscrizioni è partita una campagna di adesione per entrare a far parte dell organizzazione, la campagna è denominata La Cultura è nulla senza Talento Aiutaci a trovare i campioni del domani. Chiunque fosse interessato può contattare l organizzazione sui recapiti che trova sul sito ufficiale o sulla pagina facebook. (Rom. Mos.) LARGO COSTICI Il titolare del chiosco ricorre al Tar S. MARINELLA Non c è pace per il nuovo chiosco realizzato all interno del giardino di Largo Costiti che, nei mesi scorsi, dopo una indagine della Guardia Forestale, è stato oggetto di un ordinanza di demolizione da parte del Tribunale di Civitavecchia. Gli inquirenti infatti hanno ravvisato nella realizzazione del manufatto delle irregolarità che hanno determinato l accusa di abuso edilizio nei confronti del proprietario, tanto da richiederne l abbattimento. Il baretto fa parte del nuovo giardino realizzato a Lungomare Marconi e risistemato dall amministrazione comunale in contemporanea con il restyling di Lungomare Capolinaro e dato in gestione come rivendita di frutta e di bibite ad un privato. Ad elaborare il progetto era stato l attuale assessore ai lavori pubblici Raffaele Bronzolino che, all epoca dei fatti, era un architetto e non un membro del consiglio comunale. Il chiosco, come è poi stato dimostrato al termine di una inchiesta, non avrebbe rispettato i vincoli paesaggistici che interessano anche la terrazza adiacente ancora inagibile. Nei giorni scorsi comunque il titolare del chiosco ha presentato al Tribunale Amministrativo del Lazio un ricorso contro il provvedimento di demolizione. Su questa vicenda era già intervenuto l assessore Bronzolino che aveva chiarito la sua posizione sottolineando che ancor prima di essere nominato assessore ai lavori pubblici si era dimesso dall incarico di direttore dei lavori del nuovo chiosco in quanto incompatibile con il ruolo di membro della giunta esecutiva comunale. (Gi.Ba.)

8 8 SPORT Mercoledì 22 Ottobre 2014 CALCIO PROMOZIONE. Alle allo Scoponi il ritorno dei 32esimi Il passaggio ai 16esimi è quasi ipotecato ma il Tolfa vuole vincere I padroni di casa affrontano il Garbatella battuto all andata con il risultato di 2-0 Dopo due vittorie consecutive in campionato il Tolfa scende oggi in campo sul sintetico dello Scoponi con la voglia di dimostrare la propria forza. In questa partita di ritorno dei trentaduesimi di Coppa Italia i collinari di mister Mario Bentivolgio sfidano gli ospiti del Garbatella. All andata i ragazzi di patron Giorgio Franchi hanno espugnato il campo capitolino battendo i padroni di casa per 2-0 e quindi oggi cercano il bis Mister Mario Bentivoglio per superare il turno. Il mister ha annunciato che oggi darà spazio a tutti quei ragazzi che finora hanno avuto poco spazio: «Tutta la rosa è composta da ottimi elementi e ogni ragazzo chiamato in causa sa dare il massimo - spiega il tecnico Bentivolgio - partiamo con un bel vantaggio ma non giochiamo per difenderci; ce la giocheremo fino in fondo perchè giochiamo in casa e davanti al pubblico amico vogliamo fare bella figura. Abbiamo molti giocatori che lavorano e quindi nelle partite infrasettimanali non posso utilizzarli e quindi ho detto ai ragazzi che scenderanno in campo di dare il massimo e sono certo che non faranno rimpiangere chi è assente». Alle l arbitro Pizzoli darà il fischio d inizo di questa sfida. Il tecnico ha convocato: Rossi, Mancino, Paniccia, Fanelli, Berardozzi, Coletti, Pasquini, Gallinari, Carlini, Varchetta, Fronti, Marconi, Toppi, Martorelli, Mecucci, Cascianelli, Bentivoglio e Compagnucci. Rom. Mos. CALCIO PROMOZIONE. Portuali alle al Fattori nel ritorno dei 32esimi La Cpc cerca conferme in Coppa Italia Dopo due sconf tte in campionato arriva l opportunità di rifarsi I civitavecchiesi scendono in campo forti del 4-2 dell andata di GABRIELE TOSSIO La Compagnia Portuale Civitavecchia torna al Fattori (ore 15.30), dove nei 32esimi della Coppa Italia per club di Promozione affronta il Tormarancio forte del 4-2 raccolto nella gara di andata. Sarà una buona opportunità questa per testare chi sino a questo momento ha giocato poco o col contagocce, i portuali hanno infatti praticamente blindato la qualifi cazione, questa gara rappresenta dunque per i ragazzi di mister Salvatore Incorvaia una pura formalità. Certo la Coppa Italia ora capita anche al momento giusto: la Compagnia Portuale ha bisogno estremo di certezze, le due sconfitte consecutive in campionato hanno minato la solidità mentale di un gruppo costruito solo ed esclusivamente per vincere sempre o quantomeno molto spesso. Il Tormarancio si prospetta come la classica squadra cuscinetto, che addirittura La Cpc di mister Incorvaia in azione nelle ultime cinque uscite in campionato (girone C), dove ha solo perso, è andata a segno una volta. CALCIO PROMOZIONE. Alle Santa Marinella di scena nel ritorno dei 32esimi di Coppa Italia Mister Valle: «Largo ai giovani» All Astolfi arriva la Vigor Perconti, che all andata s impose 2-0 SANTA MARINELLA - Partirà dal 2-0 con cui è finita la gara di andata dei 32esimi di Coppa Italia sul campo della Vigor Perconti la sfida di oggi pomeriggio all Astolfi di Santa Severa. I ragazzi di Livio Valle, nonostante tutto, sono alla ricerca del riscatto e contro i romani, alle 15.30, sono intenzionati ad invertire il pronostico. Ovviamente, puntando più sul campionato che non a questa manifestazione, il tecnico schiererà in campo sin dall inizio una formazione inedita, piena zeppa di giovani Under che si sono distinti nel campionato Juniores. Vedremo quindi in campo il giapponese Zeng, il neo acquisto Scarpa e l autore del gol vittoria di domenica scorsa sul campo di Tor di Quinto Mattiacci. I soli grandi che scenderanno in campo sono il portiere Sanfilippo che domenica non potrà essere della gara con l Atletico Vescovio per un turno di squalifica e l attaccante Galosi. Gli altri che comporranno l undici iniziale sono i due Stazi, Gramegna, Morra, Mancini e Olcese. «In effetti ho deciso di fare largo ai giovani - dice Valle - perché ho visto qualcuno nella squadra Juniores molto interessante. Tra questi il giovane Zeng ed un altro paio di elementi. Schiererò Sanfilippo in porta perché temo un infortunio di Nardini e siccome domenica ha giocato bene voglio preservarlo. Coloro i quali non giocheranno in Coppa Italia si alleneranno subito dopo la gara». Gi.Ba. Mister Livio Valle CALCIO PROMOZIONE. Alle il ritorno dei 32esimi di Coppa Italia Cerveteri al Galli per ribaltare il 2-1 subìto dal Casal Barriera Al campo Enrico Galli, con inizio alle 15.30, Città di Cerveteri ed Aces Casal Barriera regolano i conti ai fini del passaggio del turno, siamo ai 32esimi della Coppa Italia per club di Promozione. Il gol segnato a Roma da Giorgio Berardi tiene in vita i verdeazzurri, che avranno bisogno almeno di una vittoria senza subire reti per passare il turno, all andata infatti il match finì 2-1 per i capitolini. Reduce da una cruciale vittoria sul terreno della Compagnia Portuale, il team etrusco viaggia davvero a gonfie vele in campionato. La difesa impostata da Antolovic è bella robusta, il centrocampo è solido, l attacco mostra le sue virtù soprattutto perché si compone di elementi parecchio validi e molto complementari tra loro. L Aces Casal Barriera in campionato gioca nel girone B, i romani stazionano a metà classifica, ma in trasferta il loro rendimento è pessimo, su 4 partite giocate lontano da casa 3 sconfitte ed un pari, solo una rete messa a segno a domicilio. Gab.Tos. CALCIO PROMOZIONE. Alle il ritorno dei 32esimi di Coppa Italia Sul campo del Torrenova il S. Severa deve rimontare lo 0-1 dell andata Al campo Tre Torri B con start fissato alle battagliano Torrenova e Santa Severa, la partita rappresenta la gara di ritorno della Coppa Italia per club di Promozione, siamo ai 32esimi di finale. Punita allo scadere, nella gara di andata, il Santa Severa deve rimontare lo 0-1 del Maurizio Astolfi, un impresa non vi è dubbio. Il Santa Severa ad ogni modo, ora, sta mostrando tutto il suo importante potenziale tecnico, la squadra di mister Matteo Masini, nell ultimo di campionato, ha battuto 1-0 nientemeno che la Guardia di Finanza, mostrando in tale frangente qualità e caparbietà. È in palese difficoltà il Torrenova invece, in campionato, dopo un positivo avvio, i romani hanno drasticamente rallentato, collezionando 1 pari e ben 2 sconfitte consecutive nelle ultime tre uscite. Tra l altro nell ultima gara giocata, il Torrenova ha perso netto, 3-1 in casa, contro il Cedial Lido dei Pini, insomma se il Santa Severa va convinto dei propri emergenti mezzi, tutto può ancora accadere. Gab.Tos. CALCIO PROMOZIONE. Alle c è il Fiumicino nei 32esimi di Coppa Italia Il Corneto in casa cerca il pass per superare il turno: ai rossoblu basta pareggiare 0-0 Dopo il pareggio per 1-1 del Corneto nella tana del Fiumicino va di scena al Bonelli (fischio d inizio alle 15.30) il ritorno di Coppa Italia. La squadra etrusca allenata da Fabrizio Ercolani vuole vincere per superare il turno. «Dopo la bruttissima prestazione di domenica c è voglia di riscattarci immediatamente - spiega Ercolani - la Coppa capita proprio al momento giusto». Il tecnico tarquiniese oltre a evidenziare la loro voglia di passare il turno ha spiegato: «Il Fiumicino ha dimostrato all andata di lottare per ottenere il passaggio e sicuramente la partita sarà una bella battaglia sportiva. Voglio una reazione di orgoglio. Per passare il turno potrebbe bastarci un pareggio a reti inviolate per accedere ai sedicesimi. Entrare in campo per fare le barricate e colpire in rimessa non è nel mio modo di interpretare il calcio». Il coach poi non nasconde il fatto che opererà i turn over dei giocatori dando la possibilità a chi finora ha giocato di meno «così dimostreranno sul campo di essere pronti per entrare in campo da titolari». In questa sfida saranno assenti Maisto e Pastorelli; tutti gli altri sono invece a disposizione. A dirigere la sfida sarà l arbitro Tomolillo di Roma. Il tec- Mister Ercolani nico, viste le assenze, ha convocato: Vittori, Iacomini, Galli, Gibaldo, Lemme, Martelli, Cruciani, Ventolini, Bordi, Chiaranda, Campari, Codoni, Rosati, Sabbatini, Forieri, Arcorace. (Rom. Mos.)

9 Mercoledì 22 Ottobre 2014 SPORT 9 CICLISMO. Evento organizzato da Msc Crociere e Gazzetta dello Sport, in collaborazione con Sestili e il Comune di Tolfa Weekend all insegna delle due ruote Sabato tanti ciclisti sono scesi da una nave e dal porto di Civitavecchia hanno raggiunto il paese del sindaco Landi. Domenica, sempre in collina, una troupe di Sky Channel ha registrato due puntate del nuovo reality show sul ciclismo La sfida Milano-Roma Un weekend intenso dal puno di vista sportivo quello che si è volto a Tolfa e che ha visto la cittaina ospitare due eventi nazionali he hanno calamitato l attenzioe dei media fortemente voluti all ex ciclista professionista e ora otografo di ciclismo e delegato el Comune di Tolfa Luigi Sestili e all amministrazione comunale. abato dalla nave Msc Crociere ono scesi tanti ciclisti e dopo ssere partiti dal porto civitavechiese sono saliti pedalando fino Tolfa. Ogni ciclista indossava la aglia rosa offerta dalla Gazzetta ello Sport, promotore dell eveno con Msc Crociere. Arrivati a olfa i ciclisti sono stati rifocillati on un buffet allestito nella piaza centrale e hanno ammirato li scorci del paese. Nel pomeiggio in sella alle loro bici sono cesi a Civitavecchia per risalire a ordo della nave. Complimenti ll amministrazione Landi per ospitalità sono stati espressi dali organizzatori; i ciclisti si sono nnamorati del paese collinare e anno promesso di tornare ancora. Domenica, invece, Tolfa è stata invasa dalla troupe di Sky Channell che ha registrato nella cittadina 2 puntate di un nuovo reality show sul ciclismo, dal titolo: La sfida Milano-Roma. Regista Nelle foto due istantanee di alcuni momenti salienti del weekend tutto dedicato al ciclismo del programma il campione di ciclismo Paolo Savoldelli. Troupe e ciclisti protagonisti di questo nuovo programma hanno apprezzato molto il paese e il giorno dopo l evento il sindaco Landi ha ricevuto una mail nella quale si legge: «A nome di tutta la redazione di Sky Bike Channel 2014 ringraziamo lei e l intera comunità di Tolfa per la splendida ospitalità che ci avete riservato nonostante l arrivo imprevisto e non preannunciato. Con l augurio che sia stato soltanto il preludio di altre future e prossime collaborazioni». (Rom. Mos.) BASKET. Domenica scorsa alla palestra Riccucci il torneo Under 15 La Cestistica batte in finale il Bracciano CICLOCROSS. Domenica presso il parco de I Granai la prima tappa del Roma Master Cross Tre vittorie di categoria per il Team Bike Race Mountain Civitavecchia La stagione del ciclocross del eam Bike Race Mountain Civiavecchia ha preso il via domenia al parco de I Granai, a Roma, er la prima tappa del Roma aster Cross, competizione che a formazione arancio-fluo ha empre onorato con grandi ed mportanti risultati. I ragazzi non anno deluso le attese: Vladiiro Tarallo, Marco Crescentini Alessio Paoletti hanno infatti ttenuto i successi di categoria ispettivamente tra gli M2, gli M7 i Primavera. Ma al parco de I ranai sono arrivati anche altri odi arancio-fluo: in particolae, Ludovico Cristini ha ottenuo la terza posizione tra gli Elite aster davanti al compagno di quadra Simone Renzicchi. Tra li M1, secondo posto di Andrea runori; tra i Primavera è invece rrivato anche il secondo poto di Nicholas Mucelli. Infine, ichele Rubeis ha ottenuto il uinto posto di categoria tra gli 5, mentre Martina Libriani ha hiuso terza tra le W1. Sfiora il odio Antonio Giardino, quarto ra gli M6. Molto importante e assiccia è stata anche la preenza di bambini arancio-fluo urante il Baby Master Cross: iù di 15 bambini della Scuola ike Civitavecchia hanno inatti animato la gara riservata i più piccoli, regalando così lteriore spettacolo a una maifestazione che il team Bike a molto a cuore. La domenia del team Bike Civitavecchia i è chiusa con la premiazione nale del Circuito Mtb della aremma Tosco Laziale: olre ai tantissimi piazzamenti ra i primi 10 nelle varie cateorie, la squadra arancio-fluo a ottenuto il successo nella lassifica generale M7 di Maro Crescentini e il terzo posto i categoria W1 con Vanessa Casati. Ricordiamo che la società ha organizzato la terza prova del Circuito, la Granfondo Mtb Mare e Monti, che quest anno è giunta alla sua seconda edizione. «La stagione è iniziata molto bene - spiega la presidente Vanessa Casati - e speriamo di poter continuare ad onorare le prossime corse di ciclocross. Siamo stati la squadra più numerosa ai Granai con 20 presenze e questo è per noi motivo di vanto. Un caloroso ringraziamento vorrei farlo a Marco Crescentini a nome di tutta la dirigenza del team per i numerosi successi che ha ottenuto nella propria categoria, sia in mountain bike che nel ciclocross. La vittoria della maglia di leader tra gli M7 nel Circuito Mtb della Maremma Tosco Laziale è un obiettivo importante, che ha raggiunto con passione, impegno e sacrificio». Domenica prossima il team Bike Race Mountain Civitavecchia sarà presente alla prima tappa del Giro d Italia Ciclocross, che si svolgerà a Fiuggi (Fr); sarà un importante vetrina in una manifestazione che, a partire da quest anno, è diventata completamente internazionale. Sotto la squadra aranciof uo, in basso un momento della gara Il prossimo 30 ottobre presso gli arenili di Marina di Montalto (VT) avrà luogo la fi nale del Campionato Italiano Surfcasting Under 16 e Under 21. È tutto pronto per la grande manifestazione a carattere nazionale della durata di tre giorni con inizio il pomeriggio del 30 ottobre e fine la sera del primo novembre con la cerimonia di chiusura. Dopo gli altri due campionati italiani di diversa categoria organizzati nel 2009 e nel 2010, la FIPSAS, Federazione che coordina tali attività, ha affidato l organizzazione dell evento all Asd Pescagonismo Civitavecchia, la quale grazie al lavoro svolto da tutti i ragazzi iscritti al Club si è messa in moto da circa quattro mesi per curare nei minimi particolari tutti i dettagli e far si che l evento sia organizzato nel migliore dei modi. «È motivo di orgoglio - riferisce Marco Ravicini, direttore di gara del Campionato Italiano - che gratifica il lavoro svolto da tutti i ragazzi del Club e fa si che come già accaduto in passato, Le formazioni partecipanti al torneo Si è concluso domenica scorsa il torneo Under 15 organizzato dalla Cestistica Civitavecchia presso la Palestra Riccucci, un valido test precampionato per le squadre partecipanti. Davanti ad una grande cornice di pubblico, sabato si sono disputate le semifinali, che hanno visto il Bracciano avere la meglio sul Ladispoli e successivamente il Civitavecchia ha superato il Palocco. Nelle finali di domenica, il terzo posto è andato al Palocco che si è imposto per al termine di una gara equilibratissima e incerta fino alla fine, mentre la finale ha visto i ragazzi civitavecchiesi superare agevolmente il Bracciano con il risultato di È stato premiato come miglior giocatore del torneo il civitavecchiese Giacomo Carucci. PESCA SPORTIVA. Il prossimo 30 ottobre a Montalto di Castro, organizza l Asd Pescagonismo Civitavecchia Di scena la finale dell Italiano Surfcasting Under 16 e 21 la FIPSAS ha di fatto assegnato un Italiano, mettendo in risalto la professionalità e la credibilità del club civitavecchiese, divenuto nel tempo una garanzia». Saranno presenti i ragazzi della Nazionale Under 16, campioni del Mondo in carica dopo l Oro conquistato in Spagna lo scorso anno e molti altri atleti già affermati in ambito sia nazionale che estero, nonché molti altri di grandissima prospettiva per il futuro. «Si ringrazia - fanno ancora sapere dalla Pescagonismo - per la disponibilità e l attiva collaborazione l amministrazione comunale di Montalto di Castro e la Capitaneria di Porto- Delegazione di spiaggia di Montalto Marina, la ditta Colmic come sponsor tecnico, Emme Promotion e la ditta Pescashoponline». Come sempre partner d eccezione è Telethon, che sarà presente in loco con personale autorizzato al fine di raccogliere fondi per la ricerca sulle malattie genetiche.

10 10 CINEMA & TELEVISIONE Mercoledì 22 Ottobre :00 Euronews 06:00 Detto fatto 06:00 Rai News Morning News 06:00 Prima Pagina 06:00 Tg4 - Night news 06:05 Summer Crush 06:00 Tg La7/Meteo/Orosco- CANALE 667 7:15 L AGENDA DI PROVINCIA TV 10:30 DENTRO LA NOTIZIA 11:15 UOMO E MOTORI 11:30 TG FLASH E METEO 11:35 PIANETA SCUOLA 11:55 NEWSROOM 12:25 TG FLASH E METEO 12:30 DENTRO LA NOTIZIA 13:20 DALLA... FONDAZIONE 13:45 TG ALTO LAZIO E METEO 14:05 TELECRONACA DI CALCIO ECCELLENZA: CRECAS PALOM- BARA - CIVITAVECCHIA 15:50 TG ALTO LAZIO E METEO 16:10 DALLA... FONDAZIONE 17:50 TG ALTO LAZIO E METEO 18:05 HOME PAGE 18:15 LA MEMORIA RITROVATA 19:00 DALLA FONDAZIONE 19:15 NEWSROOM 19:45 TG ALTO LAZIO E METEO 20:10 A TU PER TU 20:30 DENTRO LA NOTIZIA 22:00 NEWSROOM 22:30 TG ALTO LAZIO E METEO 22:55 VERDECALCIO 22:35 VERDESPORT 00:00 GRANDI EMOZIONI IN 06:10 Il caffè di Raiuno 06:30 TG1 06:35 CCISS Viaggiare Informati 06:45 Uno Mattina 06:50 Che tempo fa 06:55 Rai Parlamento Telegiornale 07:00 TG1 07:30 TG1 L.I.S. 07:58 Che tempo fa 08:00 TG1 08:55 Che tempo fa 09:00 TG1 09:30 TG1 - Flash 09:35 Linea Verde Meteo Verde 10:00 Storie Vere 11:00 TG1 11:05 Che tempo fa 11:10 A conti fatti 12:00 La prova del cuoco 13:30 TELEGIORNALE 14:00 TG1 - Economia 14:05 Dolci dopo il Tiggì 14:40 Torto o ragione? Il verdetto finale 16:00 La vita in diretta 16:25 Che tempo fa 16:30 TG1 18:50 L Eredità 20:00 TELEGIORNALE 20:30 Affari Tuoi 21:15 Velvet 22:45 Miss Fisher - Delitti e misteri 23:30 TG1 60 Secondi 23:45 Porta a Porta 01:20 TG1 Notte 01:50 Che tempo fa 01:55 Cinematografo 02:25 Rai Cultura Magazzini Einstein 02:55 Mille e una notte - Musica 02:56 Jonnhy 7 04:50 DA DA DA 07:00 Heartland 07:40 Heartland 08:25 Le Sorelle McLeod 7 09:05 Le Sorelle McLeod 7 09:50 Rai Parlamento - Spaziolibero 09:58 Meteo 2 10:00 Tg2 - Insieme 11:00 I Fatti Vostri 13:00 Tg2 - Giorno 13:30 Tg2 - Costume e Società 13:50 Tg2 - Medicina 33 14:00 Detto fatto 16:15 Castle 17:00 SuperMax Tv 17:45 Rai Parlamento Telegiornale 17:55 Tg2 - Flash L.I.S. 18:00 Rai Tg Sport 18:18 Meteo 2 18:20 Tg2 18:50 N.C.I.S. Los Angeles 19:40 N.C.I.S. 20:30 Tg :00 Impazienti 21:09 Un Mercoledì da Eroi 21:10 Genitori in trappola 23:30 Tg2 23:45 Emozioni 01:05 Hawaii Five-0 01:50 Meteo 2 01:55 Zodiaco - Il libro perduto 03:35 Videocomic - Passerella di comici in tv 04:15 SuperMax Tv 06:10 Meteo 3 06:15 CCISS Viaggiare Informati 06:30 Rassegna Stampa italiana e internazionale 07:00 TGR Buongiorno Italia 07:30 TGR Buongiorno Regione 08:00 Agorà 10:00 Mi manda RaiTre 11:00 Elisir 11:10 Tg3 - Minuti 11:55 Meteo 3 12:00 TG3 12:25 TG3 - Fuori TG 12:45 Pane quotidiano 13:10 Rai Cultura - Il tempo e la Storia 14:00 Tg Regione 14:15 Tg Regione - Meteo 14:20 TG3 14:40 Meteo 3 14:50 TGR Leonardo 15:00 TG3 - L.I.S. 15:05 Tg Regione - Piazza Affari 15:10 Terra Nostra 2 15:55 Aspettando Geo 16:40 Geo 18:55 Meteo 3 19:00 TG3 19:30 Tg Regione 19:58 Tg Regione - Meteo 20:00 Blob 20:15 Sconosciuti 20:35 Un posto al sole 21:05 Chi l ha visto? 00:00 Tg3 - Linea Notte 00:10 Tg Regione 01:00 Tg3 - Meteo 3 01:05 Rai Parlamento Telegiornale 01:15 Rai Cultura 02:15 Fuori Orario. Cose (mai) viste 07:54 Borse e monete 07:55 Traffico 07:58 Meteo.it 07:59 Tg5 - Mattina 08:45 Mattino cinque 10:00 Tg5 - Edizione delle 10 10:03 Mattino cinque 11:00 Forum 13:00 Tg5 13:39 Meteo.it 13:41 Beautiful 14:15 Centovetrine 14:45 Uomini e donne 16:15 Il Segreto 16:35 Il Segreto 17:00 Pomeriggio cinque 18:00 Tg5-5 minuti 18:04 Pomeriggio cinque 18:45 Avanti un altro! 19:57 Tg5 - Prima Pagina 20:00 Tg5 20:18 Meteo.it 20:19 Striscina la notizina - La vocina dell indecenzina 20:40 Champions League. Olympiakos - Juventus 22:45 Speciale Champions League 00:30 Tg5 - Notte 00:50 Rassegna stampa 01:00 Meteo.it 01:01 Striscia la notizia - La voce dell indecenza 01:35 Uomini e donne 03:05 Mercy 04:05 Mercy 05:00 Media Shopping 05:15 Tg5 05:35 Rassegna stampa 05:44 Meteo.it 06:20 Media Shopping 06:35 Media Shopping 06:50 Zorro 07:10 Hunter 08:05 Cuore ribelle 09:30 Carabinieri 5 10:35 Sai cosa mangi? 10:45 Ricette all italiana 11:30 Tg4 - Telegiornale 11:58 Meteo.it 12:00 Detective in corsia 13:00 La signora in giallo 14:00 Lo sportello di Forum 15:30 Hamburg distretto 21 16:35 Ieri e oggi in tv Speciale 16:50 Il pirata dell aria 18:53 Anteprima Tg4 18:55 Tg4 - Telegiornale 19:33 Meteo.it 19:35 Tempesta d amore 20:30 Il Segreto 21:13 The mentalist 22:00 The mentalist 23:07 Bones 00:05 Bones 00:45 Tg4 - Night news 01:07 Festivalbar La Finale 02:32 Baciami piccina 04:05 Media Shopping 04:20 Personaggi: E. Biagi - S. Loren - Maradona - Arbore 06:30 Summer Crush 07:05 La vita secondo Jim 07:30 Mike & Molly 08:00 Mike & Molly 08:25 The closer 09:25 The closer 10:25 Person of Interest 11:25 Person of Interest 12:25 Studio Aperto 12:58 Meteo.it 13:00 Sport Mediaset - Anticipazioni 13:02 Sport Mediaset 14:05 I Simpson 14:35 Futurama 15:00 2 Broke Girls 15:25 2 Broke Girls 15:50 The Big Bang Theory 16:15 The Big Bang Theory 16:45 Chuck 17:35 Chuck 18:28 Studio Aperto - Anticipazioni 18:30 Studio Aperto 19:18 Meteo.it 19:20 C.S.I. New York 20:20 C.S.I. New York 21:10 Le Iene Show 00:00 Invincibili 01:40 Sport Mediaset 02:05 Studio Aperto - La giornata 02:20 Media Shopping 02:35 Trasformat 03:10 Trasformat 03:40 Media Shopping 03:55 Zambo, il dominatore della foresta po/traffico 06:55 Movie Flash 07:00 Omnibus - Rassegna Stampa 07:30 Tg La7 07:50 Omnibus Meteo 07:55 Omnibus 09:45 Coffee Break 11:00 L aria che tira 13:30 Tg La7 14:00 Tg La7 Cronache 14:40 Il Commissario Maigret 16:30 McBride 18:10 Il Commissario Cordier 20:00 Tg La7 20:30 Otto e mezzo 21:10 Grey s Anatomy 22:00 Grey s Anatomy 22:50 Grey s Anatomy 23:40 Grey s Anatomy 00:30 Tg La7 Night Desk 01:00 Otto e mezzo (R) 01:40 Movie Flash 01:45 Coffee Break (R) 03:00 L aria che tira (R) PICCOLE STORIE 05:45 Euronews 05:00 Detto fatto 02:20 Rai News 24 05:45 Media Shopping 05:25 Zig Zag 05:30 Media Shopping 05:30 Omnibus (R) OGGI AL CINEMA OGGI AL CINEMA CIVITAVECCHIA ROYAL - P.zza Regina Margherita - Tel TARQUINIA ETRUSCO - Via della Caserma, 32. Tel SALA 1 I guardiani della Galassia SALA 2 E fuori nevica SALA 3 Boxtrolls The Equalizer Il giovane favoloso Boxtrolls - Le scatole magiche Un milione di modi per morire nel west I guardiani della Galassia Amore, cucina e curry

11 Mercoledì 22 Ottobre 2014 L AGENDA 11 Il buongiorno... Auguri Il buongiorno ai lettori de La Provincia lo porge la dolcissima Aurora Schiavo, che oggi compie 3 anni. Immensi auguri dalla mamma Angela, dal papà Paolo, dai nonni Ivana e Evandro e dagli zii Giovanna e Fabrizio....ve lo porge la dolcissima Aurora Schiavo (sopra), che oggi compie 3 anni. Sergio (a lato) ieri ha compiuto gli anni COMPLEANNO Sergio ieri ha compiuto gli anni. Tanti, tantissimi auguri dalla moglie Roberta, dai figli Luca, Marco, Ilaria e Elettra, da Bokes, Erik, Luigi, Alessia, Gianluca, Sergiu, Corinne e da tutti gli amici e familiari. Marco Giacchini compie 27 anni. «Per il tuo compleanno dovremmo farti un regalo. Invece sei tu che da tempo ci regali il tuo affetto. Buon compleanno da Christian e Ramona!». Torta di compleanno per i soci donatori Avis Luigi De Marco e Antonio Nasella. Tanti auguri da tutta la sezione di Civitavecchia M. Villotti. SMARRIMENTO Ieri è stato smarrito in zona Santa Lucia-Braccianese Marco Giacchini oggi compie 27 anni Claudia-Borgata Aurelia un bel cucciolone dal pelo bianco di taglia medio-grande. Chiunque lo ritrovasse è pregato di contattare la nostra redazione al numero FARMACIE DI TURNO CIVITAVECCHIA Farmacia Palombo Corso Centocelle, 24 Tel Ieri è stato smarrito un cucciolone dal pelo bianco di taglia medio-grande Gli auguri de L Agenda andranno in onda anche su Radio Stella Città (101,2 MHz) tutti i giorni dalle I TRENI 5.00 (ICN, Termini) (Termini, fer.) (Tuscolana, fer.) (Termini) (Termini) (Tiburtina, fer.) (Termini, fer.) (Termini, fer.) (Termini) (Termini, fest.) (Termini) (IC, Termini, fest.) (Termini) (RV, Termini) (Termini) (IC, Termini, fer.) (Termini, fest.) (Termini, fer.) (Termini, fer.) (RV, Termini) (Termini, fer.) (Termini, Freccia Bianca) (Termini, fer.) (Termini, fer.) (Termini, 5.26 (Termini, fer.) (RV, Termini) (Termini, fer.) (Freccia Bianca, Termini) (Termini, fer.) (Termini) (Freccia Bianca, Termini) (Termini, fer.) (Termini, fer.) (Termini, fer.) (Termini, fer.) (IC, Termini) (RV, Termini) (Termini, fer.) (Termini) (Termini, fer.) (Freccia Bianca, Termini) (RV, Termini) (Termini) (Termini, fer.) (Termini, fer.) (Freccia Bianca, Termini) CIVITAVECCHIA-ROMA ROMA-CIVITAVECCHIA fer.) (Termini) (IC, Termini) (Termini, fer.) (Termini, fer.) (RV, Termini) (Termini) (Freccia Bianca, Termini) (Termini, fer.) (RV, Termini) (Termini) (IC, Termini) (Termini) (Termini) (RV, Termini) (Termini) (Freccia Bianca, Termini) (Termini, fer,) (RV, Termini) (Termini, fer.) (Freccia Bianca, Termini) (Termini, fer.) (RV, Tuscolana) (RV, Termini) (Termini) (Termini, fer.) (Termini, fer.) (IC, Termini) (RV, Termini) (Termini) (Termini, fer.) (Termini, fer.) (Termini, fer.) (Termini, fer.) (RV, Termini) (Freccia Bianca, Termini) (Termini, fer.) (Termini, fer.) (Termini, fer.) (Termini, fer.) (RV, Termini) (Termini, fer.) (Termini) (Termini) (Termini) ORARIO VALIDO FINO AL 14 DICEMBRE 2014 IL METEO

12 12 Mercoledì 22 Ottobre 2014

13 Verdecalcio Settimanale dedicato allo sport giovanile di Civitavecchia, del comprensorio e dell Etruria Supplemento a la Provincia di mercoledì 22 ottobre 2014 JUNIORES REGIONALI La Cpc cede 2-0 sul campo della Nuova Sorianese Terza giornata infausta per la Compagnia Portuale che, nel campionato Juniores Regionale girone A, cade 2-0 sul campo della Nuova Sorianese. La sconfitta del Comunale, corrisponde al secondo ko dei rossi di Nico Rogai nelle prime tre partite giocate. Per la Compagnia Portuale sono ora 5 le reti incassate; mentre di 4 realizzate, ben 3 sono frutto della vincente performance in quel di Monterosi alla 2^ giornata. I piccoli Red Devils quest anno pagano lo scotto del salto di categoria, un fattore normale e fisiologico ad ogni modo. I baby portuali sono neopromossi dal campionato provinciale, dove nella passata stagione hanno dominato. Nel prossimo turno i rossi giocheranno tra le mura amiche del Fattori, avversario di turno la Polisportiva De Rossi. JUNIORES REGIONALI. I nerazzurri acciuffano la vittoria per 1-0 sul campo del R. Monterosi Il Civitavecchia di mister Tossio coglie il secondo successo in tre gare Decide la rete di Bresciani. Il tecnico: «Sono soddisfatto» È già a buon punto la Juniores di Tossio che, nel girone A del campionato Regionale, ha totalizzato 6 punti in 3 match. Sfruttati al massimo i due turni interni consecutivi casalinghi, con 2 vittorie su 2. Col Real Monterosi è stata una gara maschia, dove i nerazzurri sono passati a comandare alla mezz ora grazie ad un chirurgico rasoterra di Pilara assistito nell invito a rete da Bresciani. Sotto di una segnatura i biancorossi sono rimasti in dieci a causa di un espulsione, ma poi anche il calciatore locale Trombetta ha lasciato anzitempo il corso della partita per via di un cartellino rosso. Con gli schemi un po saltati sia i tirrenici che i viterbesi hanno avuto chance per andare a rete, fallite però da ambo le parti. Nel finale l undici nero azzurro si è ben difeso, portando così a casa un successo di gran valore. «Sono soddisfatto - commenta Patrizio Tossio - la vit- Un azione degli Juniores Regionali del Civitavecchia toria è a mio avviso meritata poiché figlia di una prestazione da parte nostra molto determinata e saggia. Guardiamo al futuro con rinnovata fiducia». Questo l undici sceso in campo: Tossio Da., Moscatelli, Mariani, Spera Va., Trombetta, Ramoni, Castauro, Cherubini, Pilara, Cibelli, Bresciani. JUNIORES ELITE. Espugnato 1-0 il campo del Tor di Quinto Colpo grosso del Ladispoli I tre punti valgono ai rossoblu di Dolente il quarto posto in classifica È, se non un impresa, un vero e proprio capolavoro, quello messo in atto dalla Juniores Elite del Ladispoli nell ultimo turno di campionato. Il campo di gioco era quello difficilissimo per tutti del Tor di Quinto. I ragazzi di Claudio Dolente, con una prestazione solida, nella quale hanno saputo colpire ma anche soffrire, tornano a casa con tre punti in tasca che, per il loro valore, potrebbero risultare come una Mister Dolente chiave di volta di questa stagione. Già al ventesimo, gli ospiti si rendono pericolosi, con Morasca che con un ottima punzione impensierisce il portiere avversario. Solo due minuti dopo, il Ladispoli passa. Ancora Morasca è bravo a servire un Levano clamorosamente solo che lascia partire un diagonale che non lascia speranze al portiere avversario, è 1-0 Ladispoli. Nel prosieguo del match il Tor di Quinto cercherà più volte la via del pareggio, ma l undici di Dolente sa anche soffrire e difendersi bene e riesce a conservare il vantaggio fino a quando l arbitro fischia tre volte. Questo successo regala ai rossoblu il quarto posto a quota dieci punti, con la capolista Nuova Tor Tre Teste che non è distante più di tre lunghezze, la stagione è lunga, ma guai a porre limiti a questo gruppo. A.Alt. JUNIORES REGIONALI Debutto bagnato col primo punto per la CSL JUNIORES PROVINCIALI L Atletico Ladispoli supera 3-0 la Tevere Roma JUNIORES REGIONALI Pirotecnico 3-3 tra S.Marinella e Atletico Acilia JUNIORES PROVINCIALI Il Tolfa inizia con un 3-0 alla Gallese JUNIORES REGIONALI Terza vittoria consecutiva per il Corneto JUNIORES PROVINCIALI San Pio X sconf tta a testa alta Stagione nuova e la CSL Soccer presenta la sua squadra della Juniores Provinciale. Il giovane gruppo di classe 97 ha trovato un buon pareggio all esordio assoluto in categoria con il punteggio di 0-0 sul campo del Casalotti. Si penserebbe ad una gara noiosa e senza emozioni, ma non è stato così. Partita in salita per la CSL che al 20 del primo tempo resta in 10 uomini, ma che nonostante tutto tiene il pallino del gioco. Secondo tempo molto più maschio e combattuto, ma la gara entra nel vivo negli ultimi 10 : all 84 D errico svetta più alto di tutti e prende in pieno il palo. Sul capovolgimento di fronte è rigore, per il Casalotti che è parato dal portiere Luca Rossi. Alcuni secondi prima del fischio finale Manna su calcio di punizione coglie in pieno la traversa. «Non posso - commenta il nuovo mister Secondino - che elogiare i miei ragazzi. Ottima gara.un grazie anche alla CSL Soccer per questa splendida opportunità». Parte bene la Juniores dell Atletico Ladispoli, impegnata sabato pomeriggio contro la Tevere Roma. Debutto ufficiale in casa per la neonata formazione nella categoria, con i ragazzi allenati da mister Borrelli che hanno disputato una grande prova contro una compagine già affiatata. A segno, per il 3-0, Simeone (15 ), Faraglia su rigore (30 ) e Falcetta (64 ). Peccato per l espulsione di Virgili al 37, episodio che non ha compromesso la prestazione della squadra nonostante l inferiorità numerica. «I ragazzi hanno sentito molto la tensione nei primi minuti della gara - spiega Borrelli - poi con il passare dei minuti si sono sciolti ed il risultato lo conferma. Abbiamo disputato una buona prestazione, non subendo mai l avversario». Conquistati i primi tre punti, si lavora già al prossimo incontro. «La squadra è ancora in costruzione - sottolinea il tecnico - è solo qualche mese che questi ragazzi stanno lavorando insieme, quindi c è ancora bisogno di tempo per amalgamare le diverse anime». Finisce con un pirotecnico 3-3 la gara tra il Santa Marinella e l Atletico Acilia valida per il campionato Juniores Regionale. A trovare per prima il gol del vantaggio però è il Santa Marinella che al 20, su una azione di ripartenza di Olcese, questi serve Tisato che a botta sicura scarica in rete ma il portiere respinge fuori area dove Izzo, ben piazzato, insacca a fil di palo. Neanche il tempo di esultare però che l Atletico Acilia pareggia su svarione di tutta la difesa. Ad inizio secondo tempo ancora Olcese, ben servito da Damato, beffa il portiere con un bel pallonetto da fuori area. I romani attaccano e al 20 pareggiano con la difesa di casa ancora disattenta. Al 32 Izzo, con un gran tiro da fuori area, la mette all incrocio dei pali dove il portiere non può arrivare. Negli ultimi dieci minuti l Atletico schiaccia i locali nella loro metà campo e in pieno recupero trovano il definitivo 3 a 3. Gi.Ba. di ROMINA MOSCONI Vittoria secca e rotonda per gli Juniores provinciali del Tolfa allenati da mister Yuri Grosselli soddisfattissimo per questo risultato con cui ha festeggiato l esordio in panchina come allenatore e non più come allenatore in seconda. I collinari di patron Giorgio Franchi hanno iniziato al meglio il cmapionato segnando tre gol ai padroni di casa della Gallese grazie alle reti griffate da Matricardi, Giorgi e I. Morra. «E stata - spiega il direttore sportivo del Tolfa, Rinaldo Perfetti - una gara molto tranquilla che i nostri ragazzi hanno saputo interpretare al meglio giocando in modo corretto e con la massima attenzione». Il risultato poteva essere ancora più ampio per i collinari che hanno sfi iorato la rete in molte occasioni sia nel primo tempo che nella ripresa. In campo per il Tolfa: Mancino, Stefanini, Brodolini, Del Frate, Morbidelli (70 Compagnucci), Franchi, Giuntini (50 Ceccarelli), D.Testa, Matricardi, Giorgi (65 Morra) e Lahaj. Terza vittoria consecutiva per gli Juniores regionali del Corneto che hanno espugnato il campo della Nuova Aureliana per 4-3. I capitolini hanno aperto le marcature; poco dopo i tarquinies, allenati da mister Morelli, hanno pareggiato con Ihenacho. Trasformando dal dischetto la Nuova Aureliana è passata ancora in vantaggio e a inizio ripresa i capitolini hanno segnato il 3-1. Dopo pochi minuti Formini ha servito Favetta e quest ultimo ha siglato il secondo gol dei tarquiniesi; poco dopo Barile ha realizzato la rete del pareggio 3-3. A 10 dalla fine Nicoletti ha siglato il definitivo 4-3 (dedicandolo alla nonna scomparsa da poco) per i ragazzi di mister Morelli. Per il Corneto in campo: Campetelli, El Basraoui, Fattorini, Pilotti, Souayeh, Suriano, Iheanacho, Iacobini, Nicoletti, Favetta, Tamiri. A disposizione: Ricci, Contestabile, Caria, Barile, Del Duchetto, Paolini, Formini. (Rom. Mos.) Sul campo Fogaccia di roma di scena per la 1^ giornata di campionato la Virtus Boccea contro la San Pio X valevole per il campionato Juniores Provinciali di Roma. Al fischio d inizio la San Pio parte bene, costringendo la squadra di casa a chiudersi nella sua metà campo, ma quando si pensava che il gol fosse nell aria al 15 del primo tempo il primo calcio d angolo per la Virtus risulta vincente. Giunti al 40 l arbitro assegna un rigore alla Virtus che insacca il 2-0. Nella ripresa San Pio avanti e al 10 viene premiata: su calcio d angolo capitan Gagliardi insacca la palla per la rete che accorcia le distanze. La San Pio ci prova, ma senza successo e così arriva il triplice fischio che mette fine alla partita. «Sono contento - dichiara mister Daniele Fracassa a fine gara - della prestazione dei miei giocatori. Sono rammaricato delle tante occasioni da rete non concretizzate, ma ci rifaremo sicuramente». Il prossimo incontro si giochera il 25 ottobre al Riccucci nel derby contro l Atletico Ladispoli. (Gi. Mor.)

14 II VERDECALCIO Mercoledì 22 Ottobre 2014 DLF. Vittoria tennistica per la formazione mista di Gallina, battuta d arresto per i sottoetà di Supino Imbattibili gli Allievi regionali fascia B di Galli Pari amaro per il team di mister Colapietro Bella cinquina dei Giovanissimi di Pane, pareggio per l Onorati band Terza vittoria consecutiva per li Allievi Regionali di fascia B. I agazzi di mister Galli sul sintetico i via Baccelli si sono imposti per -3 sul Pianoscarano dopo una ara avvincente con rocambolechi avvicendamenti di risultato. l DLF dopo 2 è passatoin vantagio con una perla su punizione ello specialista Becker; reazione el Pianoscarano che si porta sul -1 nel giro di 10 ; il dlf però non ci ta e così Mundo ha siglato il 2-2 on una bella incornata. Dopo 4 ncora in vantaggio il Pianoscaano aiutandosi con la mano nel ontrollo della palla. Al 42 dal ischetto Pacifico ha realizzato il -3. Al 24 della ripresa un eurogol i Pacifico ha regalato la vittoria i civitavecchiesi. Tre punti che anno classifica; la soddisfazione el mister Galli è però vedere che ta crescendo l unità del gruppo. uesto è un gruppo su cui mister alli sta lavorando da settembre i frutti si cominciamo a vedere. Sono convinto - ha spiegato il ecnico Galli - che si possa fare i più. Continueremo a lavorare sempre con maggiore impegno cercando di migliorare gli errori. Naturalemtne sono contento per il risultato ottenuto e faccio i miei complimenti a tutti i ragazzi». In campo: Piras (1 st Bergantini), Cifoletti, Feuli (1 st Bouzidi), Fernandes, Becker (1 st Moretti), Ferro (1 st Ferrandes), Micoli, Pacifico, Mundo, Monteneri (1 st Galli), Napolitano (1 st Carroni). A disp.: Pagliari. Non sono andati oltre l 1-1 gli Allievi Regionali guidati da Colapietro contro l Olimpia. I biancoverdi hanno mantenuto il vantaggio per quasi tutta la gara ma sono stati effati solo nel finale. Il Dlf è passato in vantaggio con un gran gol di Castagnola e copn questi ha sfiorato più volte il raddoppio; al 30 il portiere del Dlf Panarella ha neutralizzato un penalty. A pochi minuti dalla fine l Olimpia ha pareggiato. Per il DLF: Panarella, De Fazi, Bomba, Pinardi, Cherchi, Giovani, Vitale, Scudi, Castagnola, Bassanelli, Vitelli. A disp.: Caucci, Mancini, Mencarelli, Ferri, Muntoni, Marcucci, Gallina. I Giovanissimi Elite 2000 di Simone Onorati tornano dal Don Calabria di Primavalle in Roma con un punto. Il primo tempo si è chiuso senza azioni di rilievo con le due formazioni che si sono fronteggiate a centrocampo con leggera prevalenza territoriale da parte dei biancoverdi che si sono affacciati alcune volte nell area avversaria; nessuna azione invece da parte delgi avversari. Nella ripresa i dielleffini sono rientrati in campo più determinati andando ad impensierire la difesa di casa. Al 9 il vantaggio biancoverde con San Martin che ha trasformato dal dischetto per fallo di mano di un difensore avversario. Neanche un minuto dopo l Aurelio ha pareggiato. Da qui in poi il Dlf ha reagito sfiorando la rete prima con Rasi, poi con Magi, poi con Baffetti. Poco dopo Birra è stato atterrato in area ma dischetto Tidei non è riuscito a insaccare conil portiere avversario che ha deviato in angolo. Alla fine il match si è chiuso con un pareggio che fa conquistare al Dlf un punto che muove comunque I classe 99 del Dlf la classifica. Per il Dlf: Priori, Di Leva, La Morgia (16 st Scotto Lavina), Mignanti, San Martin, Birra, Rasi, Baffetti, Tidei, Magi (14 st Cedeno), De Fazi (17 st Ardu). A disp.: Galimberti, Lava, Bouzidi, De Luca. Nel campionato Giovanissimi Regionali B 2001 la formazione di mister Pane ha sfoderato una prestazione eccellente, asfaltando il Vis Aurelia al Ceccacci di Roma e mettendo a segno una cinquina ad opera di Esposito (doppietta), Biferali, Tomaselli e Prada. Una vittoria netta e meritata che rilancia le ambizioni dei biancoverdi in un campionato importante come quello regionale. Per il DLF: Capodimonte (17 st La Scaka), He (18 st Pernelli), Tomaselli, De Martino (7 st Venuto), Bellumori, Arilli, Biferali (16 st Belloni), Vassalli, Esposito (13 st Prada), Loi e Mariani. A disp.: Sansolini. Il DLF Civitavecchia ha iscritto nel campionato di Viterbo i Giovanissimi misti 2000/2001 provinciali guidati da Gallina che hanno strapazzato fra le mura amiche l Etruria per 6-1 con reti di Romualdi (doppietta), Santaniello, Garofalo, Visciola e Capretti. Per il DLF: Piras, Garofolo, Maccarini D., Capretti, Fanelli, Catarinacci, Baffetti, Converso, Fiorillo, Santaniello, Romualdi, A Disp.: Maccarini M., Visciola, De Amicis, Conti, Cogotti, Fara, Jimenez. Sconfitta per i Giovanissimi sperimentali (sottoetà) di mister Supino battuti per 3-0 dai padroni di casa del Fiumicino. (Rom. Mos.) ALLIEVI PROVINCIALI I rossi fanno 2-2 con l Aranova La Compagnia Portuale bagna il debutto assoluto con un pareggio Il ds dei portuali Presutti Buon debutto nel campionato Allievi Provinciali Roma girone A da parte della Compagnia Portuale. Ad Aranova il neonato gruppo, allenato da Rasko Petrovich ha pareggiato 2-2, per i rossi ha segnato Fais, una bella doppietta per lui, che ha consentito ai piccoli portuali di partire col piede giusto, con la prima storica squadra Allievi, della giovane società civitavecchiese. CIVITAVECCHIA CALCIO GLI ALLIEVI ECCELLENZA ELITE DI ROCCHETTI CEDONO 1-0 A RIETI. PAREGGIO IN EXTREMIS PER 1-1 DEI REGIONALI DI MICHELI OSPITI DEL ROMULEA Per il settore giovanile a tinte nerazzurre un weekend di gioie e dolori Sconfitta interna per 4-2 dei Giovanissimi Regionali vittime del Massimina. Gli Allievi Provinciali fanno 1-1 col T. Foglianese Il settore giovanile del Civitavecchia si diide tra gioie e dolori nell appena concluso weekend di calcio giocato. Cade 1-0 in quel di ieti, il gruppo dei 1998, nel campionato Alliei Eccellenza Elite girone A. Al Roberto Ciccalioni, nella 5^ giornata, i tirrenici perdono per ano di un calcio piazzato al 70. «Abbiamo iocato molto male - sentenzia mister Andrea occhetti - il Rieti si è dimostrato cinico, ma era n avversario ampiamente alla nostra portata, ra esamineremo con i ragazzi in settimana osa non sta funzionando e perché». Pareggio l fotofinish per gli Allievi Regionali fascia B al ampo Roma contro la quotata Romulea. Nella ^ giornata girone A, i nerazzurri confezionao il 4 punto e confermano la tendenza che li ede per il momento sempre raccogliere punti ontano dal Tamagnini. Il talento di casa clase 1999 Paniccia, neutralizza con destrezza un enalty calciato da Sperandio, poi la Vecchia di icheli va sotto nel punteggio, ma riequilibra il utto al 44 della ripresa, grazie ad un fendente el neo entrato Corridoni che si insacca al cenro sotto la traversa. Di seguito il tabellino della artita Romulea-Civitavecchia 1-1. Romulea: angiagli (dal 35 st De Blasi), Frollani (dal 25 st ivita, dal 35 st Minelli), Rasi (dal 25 st Fiorio), Alvaro, Salvati, Loiali, Donato (dal 19 st Belli), arini, Luchetti (dal 16 st Panaioli), Sperandio, cappaticci (dal 22 st Millefiorini); All: Galletti. ivitavecchia: Paniccia (dal 42 st Mancin), Ceroni (dal 21 st Santoni), Marzi, Gallitano, Croce dal 27 st Fatarella), De Rosas, Delogu (dal 13 st orridoni), Marras (dal 39 st Brodolini), De Falo, Caporali (dal 27 st Gaudenzi), Polucci (dal 9 st Giustini); All: Micheli. Arbitro: sig. Canetrelli di Roma 1. Marcatori: 18 st Panaioli (R), st Corridoni (C). Note: al 38 pt Paniccia C) respinge un rigore calciato da Sperandio R); ammoniti: De Falco e Fatarella (C); minuti i recupero: 0 pt, 4 st. Brutta sconfitta interna er 4-2 dei Giovanissim Regionali, i nerazzuri perdono al Tamagnini contro il Massimina e estano così a quota 6 nella graduatoria geneale del girone A quando siamo alla 3^ giornata rchiviata. Vittoria interna per 1-0 sulla Nuova Valle Aurelia dei Giovanissimi Regionali Fascia girone A, i tirrenici salgono così al 3 posto a ari merito coi cugini del DLF. Pari e patta, 1-1, ra il Civitavecchia e la Tuscia Foglianese, nella ^ giornata del campionato Allievi Provinciali ascia B Roma girone A. Il tecnico degli Allievi Eccellenza Elite girone A classe 98, Andrea Rocchetti ALLIEVI PROVINCIALI. I rossoblu rimontano fino al 2-2. Doppietta di Angieri La San Pio X raccoglie un buon punto all esordio sul campo del Civita Castellana di GIAMMARCO MORGI È iniziata con un pareggio l avventura degli Allievi Provinciali della San Pio X in questa nuova stagione del campionato di Viterbo girone A. Nella prima uscita dell anno i rossoblu allenati da mister Massimiliano Regio sono stati impegnati sul campo del Civita Castellana, chiudendo il match dopo i novanta minuti regolamentari in perfetta parità sul punteggio di 2-2. Gara che si mette subito in salita per i civitavecchiesi che dopo la prima frazione di gioco si ritrovano in svantaggio di due reti. Negli spogliatoi, però, il tecnico Regio suona la sveglia e i suoi ragazzi tornano quindi in campo più motivati. Al 20 i rossoblu accorciano le distanze con una bella azione finalizzata da Angieri e, appena sette minuti più tardi, è lo stesso Angieri a gonfiare di nuovo la rete regalando il primo punto della stagione ai suoi compagni. «Sono soddisfatto - commenta l allenatore Massimiliano Regio - soprattutto per la reazione messa in campo dai ragazzi. Non è mai facile recuperare uno svantaggio di due reti, ma la squadra è riuscita a reagire con la giusta grinta e questo è importante». Nota lietaper la San Pio X è il passaggio ai professionisti di Matteo Izzo, classe 98, che giocherà nel campionato degli Allievi Nazionali con la magli del L Aquila. La prossima gara in casa contro il Vigor Nepi. GIOVANISSIMI PROVINCIALI. Al Fattori passa la Salle per 2-0 Una sconf tta interna e un rinvio per la CSL Il responsabile delle giovanili della CSL Marco La Camera La Asd CSL Soccer settore giovanile ha iniziato nel weekend scorso i Campionati Provinciali Federali categoria 2001 e Per la compagine locale è un vero e proprio esordio nei campionati, dopo sole 2 stagioni nel settore giovanile e scolastico, in questa stagione la CSL ha incrementato le proprie squadre che partono dalla classe 2000 fino alla scuola calcio Per la categoria 2001 allenata da mister Romano, l esordio è stato negativo perdendo in casa allo stadio Fattori per 2 reti a 0. Dopo un buon primo tempo concluso sullo 0 a 0, con alcuni goal sbagliati, i ragazzi presi anche dalla stanchezza e dall emozione sono calati alla distanza incassando due reti dalla squadra ospite, la Salle di Roma. La Cat 2000 inserita nel girone di Viterbo, invece, ha rinviato la gara per una problematica all impianto d illuminazione che allo stato attuale non garantisce lo svolgimento delle partite, visto che nella settimana scorsa si è verificato un blackout elettrico. La società Asd CSL comunque è soddisfatta per il lavoro svolto nel settore giovanile. (Gi. Mor.)

15 Mercoledì 22 Ottobre 2014 VERDECALCIO III LADISPOLI. Su quattro gare il club tirrenico centra una vittoria, un pari e due sconfitte Risultati variegati per i rossoblu Successo per 1-0 degli Allievi Elite fascia B contro l Aurelio Fiamme Azzurre Turno variegato per le giovaili del Ladispoli, che sulle quatro partite disputate ottengono na vittoria, due sconfitte e un areggio. Perdono gli Allievi Elite i fascia A un match che sarebe stato molto complicato da ortare a casa. Sul campo della uova Tor Tre Teste infatti, i rosoblu sono usciti sconfitti per -0, che in casa della capolista, er lo più di misura, ci può stare. roprio i primi della classe, con i oro quindici punti, distano ora inque lunghezze. Vincono invee gli Allievi Elite fascia B, arrivati lla terza giornata di campionato. tirrenici, si sono imposti per 1-0 el match interno contro l Aureio Fiamme Azzurre. Con questi re punti i rossoblu si portano a uota quattro, distanti solo tre unghezze dal tridente in veta composto da Vigor Perconti, stia Mare e Savio. Sconfitta peante per i Giovanissimi Elite facia A, che perdono 4-1 sul camo dell Ostia Mare, una squadra ttrezzata ecompetitiva. Prima i questo match il Ladispoli stacava proprio l Ostia Mare di tre unti, ora dunque le due squadre i trovano a pari punti (nove) al esto posto, a meno quattro dal econdo posto e sei dal primo. areggio esterno a reti bianche nfine per i Giovanissimi fascia B sul campo del Massimina. Il punto ottenuto si aggiunge all altro che i ladispolani avevano in Le giovanili del Ladispoli classifica. Con due punti in tre giornate la situazione non è positivissima, visto il decimo posto, ma il campionato è solo all inizio e dunque di tempo per recuperare ce n è e ce ne sarà. (A. Alt.) ALLIEVI PROVINCIALI. Un super Don Orione Roma fa 8-0 ai rossoblu Debacle esterna all esordio per il S. Marinella di Del Gaudio SANTA MARINELLA - La formazione degli Allievi Provinciali, allenata da mister Stefano Del Gaudio, ha iniziato la stagione con una sconfitta per 8 a 0 sul campo del Don Orione Roma. Il risultato, comunque, era prevedibile poiché quest anno la squadra tirrenica è totalmente nuova rispetto a quella dell anno scorso ed anche in considerazione del fatto che vi sono diversi ragazzi classe 1999 che si trovano a giocare con avversari sotto età della categoria 98, che fanno parte di compagini già affiatate che negli anni passati hanno vinto campionati provinciali, come appunto il caso del Don Orione che nella stagione scorsa è giunta prima nel torneo dei Giovanissimi Provinciali. «Quest anno - dice Del Gaudio - bisogna lavorare ancora di più rispetto agli altri anni, proprio per cercare di integrare i nuovi calciatori con quelli più anziani e sperare, quanto prima, di ridurre il gap che attualmente ci separa dalle squadre di Roma, in particolare. Non manca di certo la passione e lo spirito di sacrificio da un gruppo di ragazzi che hanno deciso di intraprendere questo percorso di crescita e di maturazione». Questa la formazione scesa in campo: Lakus (dal 1 st Mulas), Barletta, Natoli (dal 1 st De Rosa), Saba, Prosperi, Gatti Zannella, Palma (dal 1 st Ruggiero), Ramirez (dal 18 st Aceto), Del Gaudio, Ordura (dal 1 st D Alessandro). Domenica prossima i tirrenici ospiteranno al campo B di Santa Marinella l Aranova. Fischio d inizio alle 11. Gi.Ba. ALLIEVI PROVINCIALI. Il team di Da Lozzo ospite della Sorianese Sconf tta amara per 3-2 della Cm Tolfallumiere ALLIEVI. I 98 FANNO 5-1 AI G. TRAGLIATELLA, I AL FIUMICINO Doppio successo in casa Città di Cerveteri GIOVANISSIMI REGIONALI. Per i tarquiniesi doppietta di Yakovishyn Il Corneto liquida 2-1 il Virtus Ladispoli tra le mura del Bonelli Allievi provinciali Cm Tolfallumiere di coach Da Lozzo Trasferta amara quella degli Allievi Provinciali della Cm Tolfallumiere, allenati da mister Da Lozzo, che sul difficile campo della Sorianese hanno ceduto per 3-2 al termine di una sfida in cui non hanno demeritato, anzi hanno ben giocato tanto da passare per ben due volte in vantaggio nel primo tempo grazie alle reti realizzate prima da Vittori e poi da Spagnoli. A determinare la caduta dei collinari è stata l espulsione di Gigli: i padroni di casa della Sorianese hanno saputo essere cinici al massimo sfruttando la loro superiorità numerica. I viterbesi dapprima hanno accorciato le distanze e poi pareggiato, ma in zona Cesarini sono riusciti a mettere dentro la porta dei collinari un gol dovuto più alla fortuna che alla bravura dei sorianesi. Al triplice fischio finale quindi i padroni di casa hanno festeggiato l inaspettata e per certi versi immeritata vittoria. Per la Cm Tolfallumiere in campo: Totu, Annibali, Olivetti, Ferranti, Sfascia, Smacchia, S. Perfetti, Valchev, D. Perfetti, Vittori, Spagnoli.A disp. Pistola e Ceccarelli. «Non si è potuta - spiega il presidente della Cm Tolfallumiere, Enrico Superchi - disputare, invece, la sfida dei Giovanissimi Provinciali, visto che il campo della Cavaccia è oggetto di un intervento importante che non poteva essere rinviato. La partita, quindi, eccezionalmente per questa settimana si disputerà giovedì pomeriggio». (Rom. Mos.) Gli Allievi del Cerveteri Un inizio di campionato migliore non ci si poteva aspettare per gli Allievi 98 del Città di Cerveteri, che nella prima giornata si sbarazzano con un perentorio 5-1 dei Gladiatori Tragliatella. I ragazzi di mister Pergili passano in vantaggio al 15 : lunga discesa sulla fascia di Convertino, cross in area di Tardini e gol di Ellen che apre le marcature. Al 34 lancio in verticale di Contadellucci per Esigibili che tutto solo davanti al portiere non può fallire il 2-0. La seconda frazione si apre così come si è chiuso il primo e cioè con i verdeblu alla ricerca del gol della sicurezza che arriva dopo appena due minuti quando è Esigibili ad offrire l assist a Contadellucci che con un preciso destro insacca il 3-0. Passano solo tre minuti ed arriva il poker di Esigibili che batte l incolpevole portiere ospite con un bell interno destro. Chiude la cinquina di giornata ancora Ellen al 20 con un preciso colpo di testa. A pochi minuti dalla fine arriva il gol della bandiera che ferma il risultato sul 5-1. Riscatto degli Allievi Regionali 99 che dopo due sconfitte in altrettante giornate, espugnano il difficile terreno del Fiumicino con un netto 3-1. Dopo pochi minuti Jacono su calcio di punizione da 40 metri sblocca il risultato con la complicità del portiere a cui sfugge il pallone. Al 20 cross di Consalvi, sponda di Altamura e colpo di Scordo per il raddoppio verdeblu. Prima dello scadere della prima frazione di gioco, mette al sicuro il risultato Altamura che insacca dribblando anche il portiere. Nel secondo tempo il Fiumicino accorcia ma non basta. (A.Alt.) Il tecnico del Corneto Oscar Felci I Giovanissimi regionali del Corneto Tarquinia hanno fatto loro il derby contro il Virtus Ladispoli battendo al Bonelli gli ospiti per 2-1. Dopo la sconfitta esterna rimediata la scorsa settimana nella tana del Casal Palocco i ragazzi di mister Felci questa volta hanno iniziato la gara dimostrando subito la lro voglia di riscatto; 10 dopo, però, gli ospiti si sono portati in vantaggio trovando la rete con un tiro innocente che si è stampato alle spalle del portiere tarquiniese Leggiero. I rossoblu, nonostante lo svantaggio, hanno mantenuto la calma e hanno continuato a spingere e creare azioni e in una di queste Forieri ha dribblato due avversari e poi arrivato in area è stato steso e quindi l arbitro ha assegnato ai rossoblu il penalty e dal dischetto ha trasformato Yakovyshyn. A questo punto i ragazzi di mister Felci hanno ingranato la quinta in cerca della vittoria. Nella ripresa la partita si è accesa con occasioni da entrambe le parti, ma al 10 Forieri ha lancia Yakovyshyn, il quale, dopo aver controllato la palla, è stato atterrato dal portiere avversario in uscita e quindo c è stato il secondo rigore per i padroni di casa e ancora Yakovishyn ha trasformato realizzando il definitivo 2-1. Gli ospiti non hanno reagito se non sugli sviluppi di corner ma la difesa rossoblu ha neutralizzato la loro azione. Per il Corneto in campo: Leggiero,Sabbatini, Anselmetti, Rotolo, Martelli, Donninelli, Regni, Amerighi, Yakovyshyn, Forieri, Cosimi. A disposizione: Zannoli, Petini, Olivieri, Zuccon, Ceccotti, Del Duchetto. (Rom. Mos.)

16 IV Mercoledì 22 Ottobre 2014 UN MONDO DI NUOTO PISCINA COMUNALE Soc. Co.Ser.Sport SPORT S GARDEN A.S.Dil. Cosernuoto CORSI DI NUOTO FEDERALI TRIMESTRALI INIZIO CORSI: 3 NOVEMBRE PISCINA SPORT S GARDEN SAN LIBORIO - Tel CORSI DI NUOTO BAMBINI E ADULTI AQUABIKE - AQUAGYM - AQUA WALKING AQUA CIRCUIT - BABY NUOTO PISCINA COMUNALE VIA MARATONA (Zona Stadio Comunale) Tel CORSI DI NUOTO BAMBINI E ADULTI AQUABIKE - AQUAGYM GESTANTI - TERAPEUTICA - BABY NUOTO VASCHE GRANDI RISCALDATE A 30 COSTANTI VASCHE PICCOLE PER BAMBINI RISCALDATE A 31 COSTANTI

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio.

A tu per tu con il Mister del Pavia Massimo Morgia: l allenamento di rifinitura del sabato pomeriggio. articolo N.40 MARZO 2007 RIVISTA ELETTRONICA DELLA CASA EDITRICE WWW.ALLENATORE.NET REG. TRIBUNALE DI LUCCA N 785 DEL 15/07/03 DIRETTORE RESPONSABILE: FERRARI FABRIZIO COORDINATORE TECNICO: LUCCHESI MASSIMO

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro

OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro A Sua Eccellenza il Signor Prefetto di Roma OGGETTO: Piano coordinato di interventi per la sicurezza urbana e il decoro Signor Prefetto, come abbiamo concordato nei nostri precedenti incontri, Le scrivo

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20

LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 LEGGE 25 gennaio 1962, n. 20 Norme sui procedimenti e giudizi di accusa (Gazzetta Ufficiale 13 febbraio 1962, n. 39) Artt. 1-16 1 1 Articoli abrogati dall art. 9 della legge 10 maggio 1978, n. 170. Si

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Il Sindaco presenta la sua Giunta

Il Sindaco presenta la sua Giunta Comunicato stampa Il Sindaco presenta la sua Giunta Il primo cittadino ha svelato i nomi e le deleghe degli assessori che comporranno la Giunta. «Scelte condivise ha commentato Checchi, adottate sulla

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore

RFI:Informativa e invio documentazione. Verbale di accordo e comunicato unitario. Convocazione comitato di settore ATTIVITA FERROVIARIE RFI:Informativa e invio documentazione ACI GLOBALE Verbale di accordo e comunicato unitario AUTONOLEGGIO Comunicato unitario di proclamazione sciopero TRASPORTO MERCI LOGISTICA AUTOSTRADE

Dettagli

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E FUOCO DEL VIGILI Meno carte più sicurezza Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E Premessa La semplificazione per le procedure di prevenzione incendi entra in vigore

Dettagli

Testo estratto dagli archivi del sistema ItalgiureWeb del CED della Corte di Cassazione

Testo estratto dagli archivi del sistema ItalgiureWeb del CED della Corte di Cassazione Testo estratto dagli archivi del sistema ItalgiureWeb del CED della Corte di Cassazione LEGGE 20 FEBBRAIO 1958, n. 75 (GU n. 055 del 04/03/1958) ABOLIZIONE DELLA REGOLAMENTAZIONE DELLA PROSTITUZIONE E

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Istituzione della figura di Agente Ambientale.

Istituzione della figura di Agente Ambientale. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 7 21 gennaio 2015 Oggetto : Istituzione della figura di Agente Ambientale. Il giorno 21 gennaio 2015 in Cremona, con

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO

AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO AVVISO SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSEGNAZIONE DELL INCARICO DI CONSULENTE ARTISTICO Premessa Il Centro Servizi Culturali Santa Chiara propone annualmente una Stagione di Teatro che si compone di differenti

Dettagli

CODICE FISCALE: DNG LDA 65R17 F205S PARTITA IVA: 12131140159 Corso Matteotti, 56 20081 ABBIATEGRASSO (MI) Tel/Fax: 02.94.60.85.56

CODICE FISCALE: DNG LDA 65R17 F205S PARTITA IVA: 12131140159 Corso Matteotti, 56 20081 ABBIATEGRASSO (MI) Tel/Fax: 02.94.60.85.56 Cosa devo fare per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro se assumo il primo dipendente/collaboratore? Come datore di lavoro devo: 1. valutare i rischi a cui andrà incontro questa persona compiendo il

Dettagli

Sono gocce, ma scavano il marmo

Sono gocce, ma scavano il marmo Sono gocce, ma scavano il marmo di Alberto Spampinato G occiola un liquido lurido e appiccicoso. Cade a gocce. A gocce piccole, a volte a goccioloni. Può cadere una sola goccia in due giorni. Possono caderne

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto

Mini Guida. Lotta alle frodi nella RC Auto Mini Guida Lotta alle frodi nella RC Auto Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del LOTTA ALLE FRODI NELLA RC AUTO Le frodi rappresentano un problema grave per il settore della

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA

Prossime gare ECCELLENZA - Girone UNICO Giorn Squadre Data Ora Campo R 8. A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - POL. TORNIELLA lun ROCCASTRADA ultati ECCELLENZA - GIRONI - Girone UNICO R 5 A.S.D.POL. TIRLI IN MAREMMA - ATLETICO GROSSETO 2012 1-1 R 6 GAVORR TIRRENO CARRELLI SER - C.C. e SPORT POLVEROSA 1-2 Squadra P.Ti G V N P RF RS DR CD Pen

Dettagli

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 E, P.C. EGREGIO DOTT. MATTEO CLAUDIO ZARRELLA PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI LAGONEGRO Via Lagonegro - 85042 LAGONEGRO (Pz) Trasmissione al telefax 0973.2333115

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

COME ALLENERO QUEST ANNO?

COME ALLENERO QUEST ANNO? COME ALLENERO QUEST ANNO? Io sono fatto così!!! Io ho questo carattere!!! Io sono sempre stato abituato così!!!! Io ho sempre fatto così!!!!!! Per me va bene così!!!!! Io la penso così!!! Quando si inizia

Dettagli

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA

Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA Comune di Carpineto Romano PROVINCIA DI ROMA N. 37 del 16.12.2013 OGGETTO: Legge Regionale N. 1 Del 03/01/1986, Art. 8. Alienazione di terreni di proprietà collettiva di uso civico edificati o edificabili.

Dettagli

Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall Assemblea federale il 20 aprile 1999 1 Entrato in vigore mediante scambio di note il 1 maggio 2000

Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall Assemblea federale il 20 aprile 1999 1 Entrato in vigore mediante scambio di note il 1 maggio 2000 Testo originale 0.360.454.1 Accordo tra la Confederazione Svizzera e la Repubblica italiana relativo alla cooperazione tra le autorità di polizia e doganali Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014)

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014) Protocollo RC n. 28105/14 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014) L anno duemilaquattordici, il giorno di martedì trenta del mese di dicembre, alle

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

abbonamenti 2015.2016

abbonamenti 2015.2016 abbonamenti 2015.2016 FARE DEL NOSTRO STADIO UNA FORTEZZA Caro Interista, San Siro e piu bello quando ci sei tu, io lo so bene. L ho visto vibrare nelle sue notti piu belle. Ho sentito la spinta, la voglia

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli

CONSORZIO VALLE CRATI

CONSORZIO VALLE CRATI CONSORZIO VALLE CRATI ART. 31 Dlgs 267/2000 87036 RENDE (CS) Nr. 17 DETERMINAZIONE DELL UFFICIO TECNICO Del 16.10.2014 Prot. nr. 1833 OGGETTO: Gestione tecnica, operativa ed amministrativa di manutenzione

Dettagli

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com

ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com ALBA PRIVATE EQUITY S.P.A. www.alba-pe.com RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE PROPOSTE CONCERNENTI LE MATERIE POSTE ALL ORDINE DEL GIORNO DELLA ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DEL

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

Allegato "A" al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE "In Atto" Art. 1) Ai sensi della Legge 7

Allegato A al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE In Atto Art. 1) Ai sensi della Legge 7 Allegato "A" al N. 67357/8101 di repertorio Milano il 10.02.2009 STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE "In Atto" Art. 1) Ai sensi della Legge 7 dicembre 2000, n. 383 e delle norme del codice civile in tema

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

STATUTO. Art. 1. Art. 2

STATUTO. Art. 1. Art. 2 STATUTO Art. 1 E costituita tra l Università Politecnica delle Marche e l Università degli Studi di Urbino Carlo Bo un associazione denominata UNIADRION. Art. 2 L associazione ha sede in Ancona, presso

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale Protocollo N. del. Deliberazione N. del ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI Proposta N. 66 del 24/03/2015 SERVIZIO SERVIZI SOCIALI Proposta di deliberazione che si sottopone all approvazione della Giunta Comunale

Dettagli

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente

INDICE. - Categorie di dipendenti o di collaboratori dell Emittente e delle società controllanti o controllate da tale Emittente 1 INDICE Premessa 4 Soggetti Destinatari 6 - Indicazione nominativa dei destinatari che sono componenti del Consiglio di Amministrazione dell Emittente, delle società controllanti e di quelle, direttamente

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6

Codice univoco Ufficio per fatturazione elettronica: UFNGS6 54 Distretto Scolastico ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE AD INDIRIZZO MUSICALE De Amicis Baccelli di Sarno (Sa) Sede Legale: Corso G. Amendola, 82 - C.M.: SAIC8BB008 - C.F.:94065840657 E mail:saic8bb008@istruzione.it

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette )

Regolamento Nazionale Specialità POOL 8-15 ( Buche Strette ) Regolamento Nazionale Specialità "POOL 8-15" ( Buche Strette ) SCOPO DEL GIOCO : Questa specialità viene giocata con 15 bilie numerate, dalla n 1 alla n 15 e una bilia bianca (battente). Un giocatore dovrà

Dettagli

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO

ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO ANNUNCI SEGRETERIA NUOTO Le comunicazioni che seguono sono suggerimenti che serviranno ad una buona gestione della Manifestazione e ad ottenere una uniformità interpretativa in tutte le gare. Sono suggerimenti

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 COMUNICATO STAMPA La Regione che vogliamo: la CIDA organizza il confronto con i candidati alla Presidenza della regione Toscana 29 Aprile

Dettagli

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo ALL. 1) Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo 1. Sono eleggibili a sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, provinciale e circoscrizionale gli elettori di un qualsiasi

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ASSOCIAZIONE CULTURALE FERRARA OFF STATUTO DEFINIZIONE E FINALITA COSTITUZIONE, DENOMINAZIONE E SEDE. - ART.

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ASSOCIAZIONE CULTURALE FERRARA OFF STATUTO DEFINIZIONE E FINALITA COSTITUZIONE, DENOMINAZIONE E SEDE. - ART. STATUTO DELL ASSOCIAZIONE ASSOCIAZIONE CULTURALE FERRARA OFF STATUTO DEFINIZIONE E FINALITA COSTITUZIONE, DENOMINAZIONE E SEDE. - ART. 1 E costituita, nello spirito della Costituzione della Repubblica

Dettagli

PRONTUARIO. DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle segreterie)

PRONTUARIO. DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle segreterie) Codice del processo amministrativo - Commissione per l esame dei profili organizzativi ed informatici - PRONTUARIO DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle

Dettagli

Verbale di deliberazione n. 47 della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione n. 47 della Giunta Comunale COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Verbale di deliberazione n. 47 della Giunta Comunale OGGETTO: A pprovazione disciplinare per il trasferimento volontario delle attività propedeutiche alla riscossione

Dettagli

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle.

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle. Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su Nello sperduto villaggio di Tabula, alcuni abitanti sono affetti da licantropia. Ogni notte diventano lupi mannari e, per placare i loro istinti,

Dettagli

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Amici della Pedagogia Waldorf Emil Molt. Art. 1 (Costituzione, denominazione e sede)

STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Amici della Pedagogia Waldorf Emil Molt. Art. 1 (Costituzione, denominazione e sede) STATUTO DELL'ASSOCIAZIONE Amici della Pedagogia Waldorf Emil Molt Art. 1 (Costituzione, denominazione e sede) 1) E costituita, nel rispetto del Codice Civile, della Legge 383/2000 e della normativa in

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

C O M U N E DI O P E R A

C O M U N E DI O P E R A copia Codice Ente 11047 OGGETTO: APPROVAZIONE ALIQUOTE IMU ANNO 2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Adunanza Ordinaria di Prima convocazione - seduta Pubblica. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

REPORTAGE/Nuove sfde. Israele che pedala UN MAR MORTO

REPORTAGE/Nuove sfde. Israele che pedala UN MAR MORTO REPORTAGE/Nuove sfde Israele che pedala UN MAR MORTO PiENO di vita 74 bambini, donne, professionisti: tutti insieme per provare il fascino di viaggiare in bici attraverso un deserto unico, con partenza

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI

LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI LA LEGGE QUADRO 447/95 E I DECRETI ATTUATIVI Luca Menini, ARPAV Dipartimento di Vicenza via Spalato, 14-36100 VICENZA e-mail: fisica.arpav.vi@altavista.net 1. INTRODUZIONE La legge 447 del 26/10/95 Legge

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto

I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto I BORGHI PIU' BELLI D'ITALIA Statuto ARTICOLO 1- COSTITUZIONE E' costituito il Club denominato I Borghi più Belli d'italia ai sensi dello Statuto dell Associazione Nazionale Comuni Italiani, in breve ANCI.

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11

Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Relazione finale Funzione Strumentale al P.O.F. Prof. E. Venditti A. S. 2010-11 Per la quarta annualità ho ricoperto il ruolo di Responsabile del Piano dell'offerta Formativa e dell Autovalutazione di

Dettagli

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA

G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA G LI ITALIANI E LA BICICLETTA: DALLA RISCOPERTA ALLA CRESCITA MANCATA AUDIMOB O SSERVATORIO SUI C OMPORTAMENTI DI M OBILITÀ DEGLI I TALIANI Maggio 2012 LE FERMATE AUDIMOB S U L L A M O B I L I T A n. 15

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA. L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via

ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA. L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via 1 ATTO COSTITUTIVO DI ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA L anno 2014 il giorno 11 del mese di FEBBRAIO in Bari (BA) Torre a mare alla Via Pitagora n. 7 alle ore 20,00 si sono riuniti i Sigg.: - Iacobellis

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

STATUTO del CNCP. Associazione CNCP: Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti

STATUTO del CNCP. Associazione CNCP: Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti STATUTO del CNCP Associazione CNCP: Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti ARTICOLO 1 DENOMINAZIONE E costituita ai sensi degli articoli 36 e seguenti del codice civile un Associazione di rappresentanza,

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015

CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 CONCORSO A PREMI DENOMINATO #MilionidiNomi CL 141/2015 SOGGETTO PROMOTORE: F.C. Internazionale Milano Spa, Corso Vittorio Emanuele II 9, 20122 Milano P.IVA 04231750151 (di seguito Promotore ). SOGGETTO

Dettagli

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS

Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano l italiano in contesto L2 o LS MA IL CIELO È SEMPRE PIÙ BLU di Rino Gaetano Didattizzazione di Greta Mazzocato Univerisità Ca Foscari di Venezia Destinatari: adulti/giovani adulti di diversa provenienza linguistica e culturale che imparano

Dettagli

Fondazione Teatri delle Dolomiti

Fondazione Teatri delle Dolomiti Fondazione Teatri delle Dolomiti REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE D USO DEL TEATRO COMUNALE DI BELLUNO Il presente Regolamento disciplina le modalità di fruizione del Teatro Comunale da parte di terzi approvato

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE

Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE Cycling Marathon SPORT INFORMATION GUIDE 1 INDICE INDICE...2 1. Date degli eventi... 2 2. Percorso... 3 3. L area dei Paddock... 4 4. Organizzazione... 5 5. Regolamento 12H Cycling Marathon... 6 Safety

Dettagli