S O M M A R I O. Ufficio Comunicazione Istituzionale - Responsabile per la Rassegna stampa Giusi Inzinna -

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "S O M M A R I O. Ufficio Comunicazione Istituzionale - Responsabile per la Rassegna stampa Giusi Inzinna - inzinna@unipa.it"

Transcript

1 RASSEGNA Stampa 9 luglio 2014 S O M M A R I O GdS Università, si riparte: dal 2 settembre i test di ammissione per diecimila posti GdS Da lettere a giurisprudenza la selezione nelle 5 Scuole La Sicilia Prove di ingresso, si parte il 3 settembre GdS Ateneo cinese, il miglior relatore viene da Palermo Repubblica Inchiesta sul Policlinico, l ex manager aggredito accusa i sindacalisti Uil LiveSicilia Intesa Comune-Università in favore degli studenti stranieri SiciliaInformazioni.com Ecco Univercittà, pieno di spettacoli per una Palermo che rinasce Il sito di Palermo Si apre domani a Palermo rassegna Univercittà GdS Caltavuturo. Agorà, due borse di studio e lavoro per laureati La Sicilia Sicilia, tensione sui due manager ancora congelati La Sicilia Asp, nominato un nuovo commissario mentre per i nuovi manager è ancora blocco Il Mattino di Padova Università e social: Il Bo imbavaglia i suoi dipendenti SienaFree.it Buco di bilancio Università di Siena, Ateneo e Inps parti civili Ufficio Comunicazione Istituzionale - Responsabile per la Rassegna stampa Giusi Inzinna -

2 Giornale di Sicilia STUDENTI. Intanto da domani e fino all'8 agosto sarà attivo l'incoming center per dare informazioni e accoglienza. Sarà aperto dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 Università, si riparte: dal 2 settembre test di ammissione per diecimila posti Venti giorni per conquistare l'iscrizione ai corsi. Fra i più affollati quelli di Ingegneria: c'è spazio peri.400 matricole Tra le novità la laurea magistrale in Scienza e Ingegneria dei Materiali che dal prossimo anno viene attivata dalla Scuola Politecnica con ottime prospettive di occupazione: nessun corso di laurea simile in Sicilia e solo altri due in tutta l'italia meridionale. Delia Parrinello oso Dal 2 al 22 settembre, sono i venti giorni che fanno tremare le matricole perché c'è da conquistare tutto, dal posto a numero chiuso per le professioni sanitarie alle iscrizioni in tutti i corsi di studio, ogni giorno un esame. Ma sul versante burocratico parte da subito l'attività di informazione e di accoglienza per le future matricole dell'ateneo, e da domani apre il grande ufficio informazioni del Cot, il Centro orientamento e tutorato che in questa occasione opera in collaborazione con le segreterie universitarie. Ma ecco in sequenza i due eventi dell'estate accademica. Il cronoprograrruna ad ostacoli dei test è stato appena firmato dal rettore dell'università Roberto Lagalla e dal prorettore per la Didattica Vito Ferro. La prova più affollata è quella per le professioni sanitarie il 3 settembre, ma sono decine di migliaia gli aspiranti per tutte le ipotesi di studio, e dopo le selezioni si ridurranno alle circa diecimila matricole per l'anno accademico Esami per tutti, test d'accesso ai corsi di studio a numero programmato e non ci sono più sono zone franche. La prova per Medicina e Chirurgia c'è già stata con i test dell'8 aprile, ma potrebbe essere l'ultima volta per questo sbarramento contestato da ogni parte. E quasi bocciato dallo stesso ministro dell'istruzione universitaria e Ricerca, Stefania Giannini, che ha annunciato sostanziali cambiamenti. Fra i test più affollati dei prossimi venti giorni di settembre ci sono quelli del settore Ingegneria che offre «circa 1400 posti di matricola in vari corsi di laurea, si prevede l'arrivo di circa partecipanti» valuta il presidente della Scuola Politecnica, Fabrizio Micari. Come ogni anno le aule coinvolte nella maratona test saranno quasi tutte quelle del Polididattico, della Scuola di Medicina e chirurgia, del Dipartimento di Architettura e del Dipartimento di Fisica e Chimica. Sono ventisette le prove d'esame per tentare l'iscrizione all'università. Una prova unica a livello nazionale è il test di lingua italiana per studenti stranieri, obbligatorio per tutte le SI COMINCIA SUBITO CON L'ITALIANO, OBBLIGATORIO PER GLI STRANIERI Università degli studi di Palermo Servizio Stampa

3 Giornale di Sicilia Scuole: sarà il 2 mattina nei locali di ciascuna Scuola presso gli uffici della presidenza. Sono tre le date d'esame per tentare l'accesso alla Scuola Politecnica, quattro per Scienze giuridiche, dieci le prove da affrontare per l'area di Scienze di base ed applicate, nove per Scienze umane e del patrimonio culturale. Sono stati già predisposti, da parte dei presidenti delle Scuole, incontri illustrativi anche nelle ultime classi dei licei, per descrivere la qualità delle scelte anche in prospettiva. Dalla Scuola Politecnica il presidente Fabrizio Micari ha già inviato lettere e illustrato alcuni corsi agli studenti, soprattutto sulle novità, «per esempio la laurea ma- gistrale in Scienza e Ingegneria dei, Materiali che dal prossimo anno vie-, ne attivata dalla Scuola Politecnica con ottime prospettive di occupazione: nessun corso di laurea simile in Sicilia e solo altri due in tutta l'italia ' meridionale,un corso che punta sul grande sviluppo delle tecnologie dei materiali nei nuovi ambiti dei nano- ' materiali, dei bio-materiali e dei materiali funzionali, ma anche nell'ambito dei materiali tradizionali». Intanto l'università avvia l'attività di accoglienza per le future matricole e da domani apre l'incoming center in viale delle Scienze. Il Centro Orientamento e Tutorato diretto da Mieta Lo Coco, in collaborazione con le Segreterie Studenti, organizza l'incoming Center che aprirà le porte domani e concluderà la sua opera di informazione 1'8 agosto. Per le attività di indirizzo e colloqui ci saranno il personale del Cot e gli operatori di sportello delle cinque Scuole dell'ateneo. L'Incoming center resterà aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e offrirà diverse tipologie di servizi di front-office: informazioni generali sull'offerta formativa, sulla struttura e sui servizi agli studenti; informazioni sui servizi del Centro di Orientamento e Tutorato dell'ateneo, e ci sarà anche l'assistenza del personale universitario alle procedure di iscrizione on line e alle prove di accesso. All'Incoming Center sarà possibile ritirare materiale illustrativo con informazioni dettagliate sui corsi di laurea sia triennali che magistrali attivati nell'università di Palermo, e sui relativi sbocchi occupazionali. In offerta in questi trenta giorni di Incoming center anche una brochure sui servizi che l'università mette a disposizione degli studenti per agevolare e sostenere il loro percorso accademico. (*Dr) Università degli studi di Palermo Servizio Stampa

4 Giornale di Sicilia ez IL CALENDARIO. Si parte con le professioni sanitarie Da lettere a giurisprudenza: le selezioni nelle 5 Scuole Ecco il calendario delle prove, divise per ciascuna delle cinque Scuole in cui sono confluite le 12 facoltà. Scuola di Scienze mediche. 3 settembre (mattina): Professioni sanitarie. Scuola politecnica. 4 settembre alle 10: test per tutti i corsi di Ingegneria (procedura nazionale Cisia); 8 settembre (mattina): Disegno industriale; Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale; 11 settembre (mattina): Economia e amministrazione aziendale; Economia e finanza; Statistica per l'analisi dei dati. Scuola delle Scienze di base e applicate. 5 settembre (mattina): Chimica e tecnologia farmaceutiche; Farmacia; 8 settembre (pomeriggio): Chimica; Scienze fisiche; Scienze della natura e dell'ambiente; Scienze geologiche; 9 settembre (mattina): Scienze biologiche; 10 settembre (mattina): Biologia della salute; 10 settembre (pomeriggio) Biotecnologia; Matematica; 16 settembre (mattina): Conservazione e restauro dei Beni culturali prima prova (la seconda il 18 settembre mattina, la terza e ultima il 22 settembre mattina); 17 settembre (pomeriggio): Informatica; 18 settembre (mattina): Scienze e tecnologie agrarie; Scienze forestali e ambientali; Agroinge- gneria; Viticoltura ed enologia. Scienze giuridiche ed economico sociali. 10 settembre (mattina): Scienze dell'amministrazione, dell'organizzazione e consulenza del lavoro; 12 settembre (pomeriggio): Scienze del turismo; Sviluppo economico e cooperazione internazionale; 17 settembre (mattina): Scienze delle attività motorie e sportive; 19 settembre (mattina): Giurisprudenza. Scuola delle Scienze umane e del Patrimonio culturale. 5 settembre (pomeriggio): Beni culturali; Lingue e letterature moderne; Mediazione linguistica e italiano come lingua seconda; 9 settembre (pomeriggio): Scienze e tecniche psicologiche; 10 settembre (mattina): Scienze politiche e delle relazioni internazionali; 11 settembre (pomeriggio): Servizio sociale e politiche sociali; 12 settembre (mattina): Scienze della comunicazione per i media e le istituzioni; Scienze della comunicazione per la cultura e le arti; 15 settembre (mattina): Servizio sociale; 15 settembre (pomeriggio): Lettere; 16 settembre (mattina): Studi filosofici e storici; 18 settembre (pomeriggio): Scienze dell'educazione; Educazione di comunità. Università degli studi di Palermo Servizio Stampa

5 LA SICILIA ez UNIVERSITA'. L'offerta formativa è di 122 corsi: 55 triennali, 9 magistrali a ciclo unico e 60 magistrali biennali Prove di ingresso, si parte il 3 settembre ANTONIO FIASCONARO Stabilito le date dei concorsi per l'accesso ai corsi di laurea e ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico che sono a numero programmato. Si parte il 3 settembre, con le prove di accesso ai corsi di Professioni sanitarie, sì chiude il 22 settembre, con la terza e ultima prova del test di ingresso al corso di Conservazione e restauro dei Beni culturali. Il giorno prima dell'avvio dei test, il 2 settembre, si terrà la prova r di lingua italiana per gli studenti stranieri in i ciascuna delle cinque Scuole dell'ateneo. L'offerta formativa è composta di 122 corsi di studio: 53 sono lauree (triennali), 9 sono le 'lauree magistrali a ciclo unico. «Per quel che riguarda le 9 lauree magistrali a ciclo unico - spiega Vito Ferro, prorettore vicario e delegato alla Didattica - i test per l'accesso a 4 corsi di laurea si sono già svolti ad aprile per decreto ministeriale, e precisamente quelli peri corsi di laurea in Medicina e Chirurgia, in Odontoiatria, in Architettura e in Ingegneria civile-architettura. A settembre ci saranno le prove per altri 4 corsi a ciclo unico a programmazione locale (Giurisprudenza, Conservazione e restauro dei beni culturali, Chimica e tecnologie farmaceutiche, Farmacia) mentre il ministero dell'università deve ancora stabilire, con decreto, il numero dei p0- sti e la della prova di accesso per la laurea magistrale a ciclo unico in Scienze della formazione primaria». Il amento della tassa di partecipazione ai test deve avvenire nel periodo compreso tra I'l luglio e il 28 agosto, ma la scadenza per ciascun corso di studio sarà indicata in ogni singolo bando di prossima pubblicazione. La domanda di partecipazione e il modulo di versamento (May) della tassa di partecipazione sono scaricabili dal sito. Una volta superati i test, le tasse dovranno essere ate in due rate o in soluzione unica entro il 31 luglio La procedura di iscrizione online ai test di accesso sarà disponibile sul sito di Ateneo contestualmente all'emanazione dei bandi di concorso. Ecco le prime date: si parte il 3 settembre (mattina): Professioni sanitarie Scuola politecnica 4 settembre alle 10: test per tutti i corsi di Ingegneria. (procedura nazionale Cisia) 8 settembre (mattina): Disegno industriale; Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale. 11 settembre (mattina): Economia e amministrazione aziendale; Economia e finanza; Statistica per l'analisi dei dati. Scuola delle Scienze di base e applicate 5 settembre (mattina): Chimica e tecnologia farmaceutiche. Farmacia 8 settembre (pomeriggio): Chimica; Scienze fisiche; Scienze della natura e dell'ambiente; Scienze geologiche. Università degli studi di Palermo Servizio Stampa

6 Giornale di Sicilia I CERTIFICATO D'ONORE Ateneo cinese, il miglior relatore viene da Palermo mos Importante riconoscimento alla qualità didattica e scientifica del progetto di collaborazione fra la Sichuan International Studies University-SISU di Chongqing e l'università di Palermo. Matteo Di Gesù, ricercatore di Letteratura italiana del Dipartimento di Scienze Umanistiche di UniPa è stato premiato dalla università cinese con il «certificato d'onore» quale miglior relatore di tesi di laurea per il 2014, su migliaia di partecipanti. Di Gesù ha seguito l'attività di ricerca di Liu Chenzujia, studentessa dell'università cinese in residenza di studio a Palermo dove ha elaborato una tesi di laurea dal titolo «Le questioni della lingua italiana da Bembo a Pasolini». Grande soddisfazione è stata espressa da Mari D'Agostino, direttrice della Scuola di Lingua italiana per Stranieri e referente UniPa per l'accordo con l'università SISU: «Si tratta di un importante riconoscimento a Matteo Di Gesù, collega di grande valore scientifico e disponibilità umana. Il riconoscimento - continua D'Agostino - ci gratifica particolarmente perchè Liu Chenzujia è stata studentessa della nostra Scuola fin dal suo arrivo a Palermo». Università degli studi di Palermo Servizio Stampa

7 LA REPUBBLICA Inchiesta sul Policlinico l'ex manager aggredito accusa i sindacalisti Uil La Rocca: "Pressioni sull'azienda perinteressi pesonali Poi iniziò una camna denigratolia contro la direzione" G I USI SPIC.A ERA il braccio operativo del facility manager del Policlinico, lo stesso che avrebbe dovuto controllare la pulizia di sale operatorie e reparti appaltata alla ditta Euroservice. Peccato che Placido Alaimo, dipendente della struttura e sindacalista della Uil Rua, avesse due parenti assunti nell'impresa calabrese che fino al 2012 ha gestito il servizio, prima di essere "cacciata" dall'ex manager Mario La Rocca. Da allora iniziò un'escalation di violenza sfociata nell'aggressione all'ex direttore generale e nell'incendio di un container tra i viali della struttura. Adesso Alaimo è accusato di peculato d'uso per aver usato il furgoncino dell'ospedale per una vacanza al mare nell'estate del Ma nonostante ciò, ha continuato a partecipare alle riunioni sindacali del Policlinico. L'Unione dei lavoratori "Responsabili subito sospesi, poi non hanno agito per conto nostro" «Alcuni sindacalisti della Uil Rua tentavano di condizionare le scelte aziendali per interessi personali, inutile usare giri di parole». Sono trascorsi due anni dall'aggressione subita, ma Mario La Rocca, oggi capo di gabinetto dell'assessore regionale alle Infrastrutture, ricorda perfettamente i mesi trascorsi tra pressioni, interventi delle forze dell'ordine e ostruzionismi. Le sue denunce hanno portato all'arresto di Marco Tuzzolino e Dario Anzalone, responsabili della ditta di pnli7ie. Nei giorni scorsi la procura ha firmato l'avviso di chiusura delle indagini e iscritto nel registro degli indagati anche i dipendenti Placido Alaimo, Giovanni Catanzaro, Stefano Salvaggio e l'operaio della ditta Carmelo Nicotra. «Alaimo accusa ora La Rocca incominciò ad intrattenere con i rappresentati dell'euroservice rapporti inopportuni in un frangente in cui l'azienda stava lavorando alla rescissione del contratto. Peraltro era stato presente ed omertoso durante l'aggressione al facility manager Noto La Diega, che nel febbraio 2012 venne schiaffeggiato da due uomini a viso scoperto». Dopo l'episodio La Rocca sollevò Alaimo dall'incarico e lo spostò all'ufficio Personale: «Da allora si inasprirono gli attacchi della sigla universitaria della Uil», rilancia l'ex manager. «Iniziò una camna sulle più svariate questioni finalizzata a screditare la direzione aziendale. LaUil si contrappose a tutti gli altri sindacati che avevano emesso un comunicato di condanna dell'aggressione ai miei danni. Informai sia il vertice regionale della confederazione Uil Sicilia sia il segretario nazionale della Uil Rua chiedendo di isolare determinati soggetti. Il risultato fu assai deludente e addirittura ilresponsabile nazionale della Uil Rua mi chiese di tornare sui miei passi. Purtroppo rimangono ancora zone d'ombra nella fitta rete di rapporti che legano al malaffare detti sindacalisti, altri dipendenti del Policlinico e probabilmente soggetti appartenenti a corpi istituzionali dello Stato deputati allo svolgimento di indagini». Parole pesanti. Che suscitano la levata di scudi del sindacato. «I due soggetti rilancia la segreteria di Uil Sicilia furono sospesi dopo le segnalazioni di La Rocca. Da quel momento non hanno più svolto attività per conto nostro». Alaimo si autosospese e continuò a partecipare ai tavoli come rappresentante sindacale unitario eletto dai lavoratori. Qualche mese fa alla Rua e alla Uil confederale è pervenutala domanda direintegro. «Se è stato reintegrato, ne chiederemo di nuovo la sospen.sione», taglia corto la segreteria regionale della Uil. O RIPRODUZIONE RISERVATA Università degli studi di Palermo Servizio Stampa

8 PALERMO Intesa Comune-Università in favore degli studenti stranieri Martedì 08 Luglio :29 Il sindaco Leoluca Orlando e il Magnifico Rettore Roberto Lagalla hanno siglato oggi a Palazzo Chiaromonte-Steri un protocollo d intesa Comune-Università finalizzato a favorire la presenza di studenti stranieri nell'ateneo della città. PALERMO - Il sindaco Leoluca Orlando e il Magnifico Rettore Roberto Lagalla hanno siglato oggi a Palazzo Chiaromonte-Steri un protocollo d intesa Comune-Università finalizzato a favorire la presenza di studenti stranieri nell'ateneo della città. Alla cerimonia della firma era presente una folta delegazione di studenti stranieri iscritti all'università di Palermo. La collaborazione tra Comune e Università sarà finalizzata a creare una sinergia tra i servizi che offrono le due istituzioni per sostenere gli studenti e favorire, come ha sottolineato il Rettore Lagalla, l internazionalizzazione dell ateneo palermitano. L identità di ciascuno ha detto il sindaco Orlando è la diversità; la cittadinanza è l uguaglianza. Coniugare identità e uguaglianza è la scommessa di questa città. RIPRODUZIONE RISERVATA

9 Ecco Univercittà, pieno di spettacoli per 0 una Palermo che rinasce Si parte domani con il primo dei tre concerti del Teatro Massimo, si chiude il 31 agosto con l ultimo appuntamento del IV Festival internazionale Palermo classica, arte e musica. In mezzo ci sono spettacoli, concerti, talks, presentazioni, un programma fitto che per quasi due mesi animerà lo Steri per la sesta edizione della rassegna Univercitta. Un programma trasversale, che va dall incontro con il grande pianista Ramin Bahrami al Pam Festival, ma che e legato da un unico filo conduttore. Abbiamo preso spunto per il titolo di quest edizione da un celebre verso dell Odissea, Dove pasce il gregge del Sol dice Maurizio Carta, delegato del rettore alle Iniziative culturali per parlare di una Sicilia che vuole rinascere, che vuole attingere alle sue migliori energie, che vuole avere uno scatto in avanti. La formula scelta e caratteristica di Univercittà è infatti, ancora una volta, quella di fare rete con istituzioni e realta d eccellenza in campo musicale e artistico, perche e solo in rete che si vince la scommessa per lo sviluppo, dice il rettore Roberto Lagalla. A fare da scenario ancora una volta lo Steri, dimora di fondazione quattrocentesca che racchiude dieci secoli di storia. Si parte quindi domani, con l Orchestra del Teatro Massimo, musiche di Georges Bizet, sul podio Jean Luc Tingaud. Gli altri due appuntamenti con il Teatro Massimo saranno sabato 19 luglio con un concerto dell Orchestra e del Coro, direttore Roberto Polastri, musiche di Koda ly e Mendelssohn (biglietto singolo 8 euro, abbonamento a 3 concerti 15 euro). Venerdi 11 e sabato 12 luglio spazio al Pam, Palermo Art and Music Festival, due giorni di musica e arte concepiti da tre realta : l associazione Maia, che con il proprio marchio discografico 800A Records, ha prodotto e lanciato artisti del territorio ormai affermati in ambito nazionale, e le associazioni Indigoose e Musiche. Venerdi intervista e concerto acustico di Denovo, e poi Le Formiche, Kali Yuga, Werto, Black Eyed Dog, Waines. Sabato

10 Da Black Jezus, Venezia, Alessio Bondi, Fabrizio Cammarata & Paolo Fuschi, Il Pan del Diavolo (ingresso a ciascuna serata 13,50 euro). Nei due giorni, a ingresso gratuito, nella chiesetta di Sant Antonio Abate dello Steri, la mostra di disegni e animazioni Doppelganger di Francesco Tagliavia a cura di Von Holden Studio. Martedi 15 e martedi 22 alle La notte delle streghe, visita gui teatralizzata nelle carceri dell Inquisizione dello Steri a cura degli Amici dei musei siciliani (ingresso 5 euro, prenotazioni allo ). Giovedi 17 alle la prima delle cinque puntate del talkshow Siciliahd, curate da Panastudio Production e dal Laboratorio per lo sviluppo regionale e locale Si.Lab. Prima puntata dedicata al turismo e ai beni culturali. La seconda, lunedi 21 alle 18.30, dedicata all immigrazione in collaborazione con l Anfe (intervengono l assessore regionale delle Politiche sociali Giuseppe Bruno, il direttore della Scuola per stranieri Itastra Mari D Agostino, il dirigente Svimez Delio Miotti, il direttore generale Anfe Sicilia Gaetano Cala ). Si discutera della necessita di una nuova legge regionale sull emigrazione. Terza puntata, martedì 22, su welfare, nuove povertà e no profit. Quarta, giovedi 24, su Giovani, universita e lavoro. Quinta e ultima, venerdi 25, su imprese e innovazione. Giovedi 17 alle 21 appuntamento con il grande pianista Ramin Bahrami, in collaborazione con l Associazione siciliana Amici della Musica e Modud Vivendi Libreria. Il musicista presenta il libro Il suono dell Occidente. Le opere musicali che hanno fatto la nostra civilta, il tentativo di abbracciare l intera storia della musica europea dalle sue radici fino al primo Novecento, delineandone il percorso attraverso quattordici capolavori emblematici (Mondadori). Intervengono con lui Gioacchino Lavanco e Dario Oliveri. Venerdi 18, alla chiesa di Sant Antonio Abate, presentazione del libro di Franco Lo Piparo Il professor Gramsci e Wittgenstein, il linguaggio e il potere (Donzelli). Ne discutono Marco Carapezza e Piero Violante. Domenica 20 luglio appuntamento con il mercatino equo-bio A fera Bio. Lunedi 21 luglio, alle 21.30, serata dedicata ai duecento anni della fondazione dell Arma dei carabinieri, con il rettore dell Ateneo Roberto Lagalla, il comandante della Legione carabinieri Sicilia Giuseppe Governale, lo storico Emilio Gentile, modera il direttore del Giornale di Sicilia Giovanni Pepi. Mercoledi 23 alle 17, nella Sala delle Capriate, Noi di Unipa viral ciak, presentazione dello spot della camna iscrizioni dell Ateneo, realizzato dagli studenti di Scienze della Comunicazione, con Roberto Lagalla e il semiologo Gianfranco Marrone. Mercoledi 23, alle 21.15, il secondo appuntamento in collaborazione con l Associazione siciliana Amici della musica (e con l istituto Vittorio Emanuele III). È il concerto dell orchestra di percussioni Sud-Orff, direttore Eliana Danzi, musiche di Eliana Danzi e Giuseppe Mazzamuto, costituita da trenta ragazzi dai dieci ai sedici anni, che nel 2013 ha conquistato il primo premio della rassegna internazionale Gef di Sanremo (ingresso 5 euro, studenti 3). Giovedi 24 e venerdi 25 luglio, alle due appuntamenti in collaborazione con il Conservatorio Bellini: giovedi Roberta Sava 4ET, ensemble nato dalla collaborazione di quattro musicisti del dipartimento jazz del Conservatorio: Roberta Sava, Francesco Leo, Stefano India, Paolo Vicari. Venerdi Francesco Caruso e Massimiliano Castellana Nardis Quintet, formazione che punta sulla rivisitazione di standards e songs della tradizione jazzistica, composta da Francesca Caruso, Massimiliano Castellana, Angelo di Leonforte, Stefano India, Paolo Vicari (ingresso a ciascun concerto 5 euro, ridotto per studenti 3). Da venerdi 1 agosto a domenica 31 agosto, poi, il IV Festival internazionale Palermo classica arte e musica: otto appuntamenti con la grande musica, da Beethoven a Rachmaninov.

11 L'EVENTO Si apre domani a Palermo rassegna "Univercittà" Fino al 31 agosto a Palazzo Steri, un calendario ricco di appuntamenti culturali. Il rettore Roberto Lagalla: "Solo in rete che si vince la scommessa per lo sviluppo" Mer, 09/07/ :08 La Redazione Data Evento: Giov, 10/07/ :05 - Dom, 31/08/ :06 luogo: Palermo - Palazzo Steri Si parte domani con il primo dei tre concerti del Teatro Massimo, si chiude il 31 agosto con l'ultimo appuntamento del IV Festival internazionale "Palermo classica, arte e musica". In mezzo ci sono spettacoli, concerti, talks, presentazioni, un programma fitto che per quasi due mesi animerà lo Steri per la sesta edizione della rassegna "Univercittà". Un programma trasversale, che va dall'incontro con il grande pianista Ramin Bahrami al Pam Festival, ma che è legato da un unico filo conduttore. "Abbiamo preso spunto per il titolo di quest'edizione da un celebre verso dell'odissea, Dove pasce il gregge del Sol - dice Maurizio Carta, delegato del rettore alle Iniziative culturali - per parlare di una Sicilia che vuole rinascere, che vuole attingere alle sue migliori energie, che vuole avere uno scatto in avanti". La formula scelta e caratteristica di Univercittà è infatti, ancora una volta, quella di fare rete con istituzioni e realtà d'eccellenza in campo musicale e artistico, "perchè è solo in rete che si vince la scommessa per lo sviluppo", dice il rettore Roberto Lagalla. A fare da scenario ancora una volta lo Steri. Si parte quindi domani, con l'orchestra del Teatro Massimo, musiche di Georges Bizet, sul podio Jean Luc Tingaud. Gli altri due appuntamenti con il Teatro Massimo saranno sabato 19 luglio con un concerto dell'orchestra e del Coro, direttore Roberto Polastri, musiche di Koda'ly e Mendelssohn (biglietto singolo 8 euro, abbonamento a 3 concerti 15 euro).

12 Giornale di Sicilia I O Caltavuturo Agorà, due borse di studio e lavoro per laureati oso La Cesfa Agorà, associazione culturale presieduta da Domenica Giannopolo (nella foto), bandisce due borse di studio e lavoro di due mesi per giovani laureati residenti a Caltavuturo per la predisposizione della biblioteca comunale e alla catalogazione e archiviazione dei patrimonio librario nell'attuale disponibilità del comune. L'importo della borsa è pari a 800 euro netti e verrà erogato alla fine delle attività che si svolgeranno dal /5 luglio al 15 settembre. ZWAR11 Università degli studi di Palermo Servizio Stampa

13 LA SICILIA ez SANITÀ Sicilia, tensione sui due manager ancora "congelati" ANTONIO FIASCONARO PALERMO. E' arrivato il disgelo. Finalmente, così come avevamo anticipato da queste colonne alcuni giorni fa, ieri è stato depositato il parere dell'ufficio legislativo e legale della Regione sul "congelamento" di due direttori generali della sanità siciliana: Angelo Pellicanò nominato a guidare l'azienda ospedaliera "Cannizzaro" di Catania e Salvatore Paolo Cantaro che dirigerà Pellicanò: «Pronto a fare un passo indietro, ma spieghino il ritardo». Rosalia Murè all'asp di Catania l'azienda ospedaliera universitaria Policlinico sempre della città etnea. Il parere è stato inviato all'assessorato alla Salute e alla Presidenza della Regione, dal dirigente generale dell'ufficio legislativo avvocato Romeo Palma. Il nodo del contendere, com'è noto era legato al recente decreto Renzi del 25 giugno scorso che, in materia della nomina verticistica in organismi pubblici, ha messo un veto su manager in pensione. Insomma, il provvedimento del premier vieta la nomina di vertice in organismi pubblici. Pellicanò e Cantaro, così come gli altri 13 direttori ge- nerali, sono stati nominato con una delibera di giunta del 12 giugno e con un decreto del 24 giugno. Quindi, ampiamente prima dell'entrata in vigore del decreto Renzi. Ma le sorprese, sembra che su questa vicenda non manchino. Per il momento sarà difficile che i due direttori potranno insediarsi, perchè stando ad alcune indiscrezioni, la Presidenza della Regione avrebbe chiesto un ulteriore parere al Cga (Consiglio di giustizia amministrativa). Cosa c'è dietro? Quale strategia per non insediare questi due nuovi direttori generali? Una cosa è certa che se si dovessero ancora registrare altri colpi di scena, non sarebbe escluso che potrebbero scattare dei ricorsi. Il presidente della Commissione Sanità all'ars, Pippo Digiacomo che è più volto intervenuto sulla vicenda ha ribadito: «Se si dovessero cambiare le carte in tavola, siamo pronti alla battaglia». Angelo Pellicanò, da parte sua, da noi contattato è abbastanza adirato per i modi che si stanno tenendo sulla vicenda. «lo sono pronto a dimettermi - sottolinea - ma vorrei sapere, fino in fondo, i motivi che stanno portando al ritardo del mio insediamento». Nel frattempo, c'è un passo avanti, anzi non proprio perchè ancora una volta la Regione tentenna sulle altre due nomine per l'asp di Catania e per l'asp di Enna, ancora due "caselle" vuote su un totale di 17 nomine. Per evitare ancora altri ritardi e la paralisi della macchina organizzativa, al vertice dell'asp di Catania è stato nominato un commissario straordinario. Si tratta di Rosalia Murè, 51 anni, di Nicosia in provincia di Enna, attualmente dirigente responsabile del Servizio 4 Programmazione Ospedaliera all'assessorato alla Salute. Per quanto riguarda, invece, l'asp di Enna, prosegue il commissariamento di Giuseppe Termine. Università degli studi di Palermo Servizio Stampa

14 LA SICILIA -, ' «,,,,,. '.., N Là.Sa-nitairl -ttta -- ' m, -.±.-,..,.,,,.,..., II.,, - ' _.ṛ4 s..,.-..i..,-. il,.. caso dirigenti i,...- '. ' -.7,, -,... '-;:' :, - =,,,,, :,,:,-.:., -,:-.-. ",.,..,-.,...41,, -- 4', -----_-; -.,, -,_., : i -, t Decisione della Giunta Crocetta per coprire - : ni-. ;;:-;' -, '.ì,., -,:-., :--,,,,,,. 3,:.;,-' uno dei posti rimasti vacanti nel settore.,',, -,-.._-: 5.,. 4, Ancora senza soluzione il futuro dei direttori,,..,,,.,,. :.. generali Cantaro e Pellicanò, che dovrebbero, i Ag -17, insediarsi al Policlinico e al Cannizzaro, p,-, -,=4-..,,,.,..:. f = -.,.=, 2 ',T:..,,....., ;;;;;, :, \Z 't.,.',.,!..,:,,,,..".'..*...,:. 4 --_,..,.,,:,--:::.,,..:::* -, - 1 r- --'-... ', ;.. h-,í.:.-...:: -;.;.7 _.! :3,;s s,...- "77 is>'",,.: :'7,',1.,.:''...gi.à1r.-1,'..,,é;.::. - -or TI' i,1.3».!":'', -' ' '-'.'' > `:,-.....',,l's-;:' ';'''. ''''''''..': :;: t '''':il'' i i ii. ',b- 1,,t:.1.:»..-.3'..`,---..,:',ìi: 3 -. I.!_i i :;. _ ''.. ',.,;.(-:. ;. ' I 's \.., l'i,t...,.," e1mmw '.9:`, :. " '''... :'.,...,.... i 1:.,..._. "h '' ' V '...,,3t.--ir'''''T'''''''.r.:7::'...'-' '''''1.4,..,:77: :,...,..,?,,,..,...t.,,,,i A..' ;4 l '.-::: t 'i 'l r... -,.' :, A......:,..._ :.:7;...,,:...,,,,.., ,......,:,,,,:.,..,,-:, 4-:.:x '.'''e l 4., _-,, lì,--, 1"-.. Asp, nominato un nuovo commissario mentre per i nuovi manager è ancora blocco Al posto di Sirna la dott. Rosalia Murè, dirigente dell'assessorato regionale GIUSEPPE BONACCORSI Un commissario va e uno ne viene nella sanità catanese. All'Asp, rimasta vacante dopo l'inconferibilità del dott. Mario Zappia, il governo Crocetta ha nominato la dott. Rosalia Murè, 51 anni, di Nicosia, dirigente all'assessorato regionale retto dalla Borsellino e responsabile del Servizio 4 della programmazione ospedaliera. Anziché procedere scegliendo un dirigente dalla graduatoria, il governo regionale continua a nominare commissari, provocando un autentico pasticcio per la sanità catanese che ancora non si è affatto concluso e che provoca gravi conseguenze sull'assistenza sanitaria. Forse la nomina della Murè si è resa necessaria per evitare le lungaggini burocratiche che accomnano la designazione di un manager, quindi per dare una guida all'asp il più presto possibile, e fors'anche perché i direttori sanitari e amministrativi dovrebbero decadere alla partenza del vecchio commissario Sima, ma è pur sempre un segnale che molti in città non si attendevano perché temono che la nomina, seppure di alto profilo, possa essere un segnale di precarietà. La scelta del commissariamento per l'asp fai! paio con i casi ancora non risolti dei neo direttori generali Paolo Cantaro, nominato alla guida dell'azienda Policlinico-Ove, e di Angelo Pellicanò indicato quale dirigente del Cannizzaro, di fatto entrambi ancora «congelati» in attesa di un parere del Cga sul decreto legge n, 90 del governo Renzí. Le decisioni del governo Crocetta per Catania la dicono lunga sulle difficoltà della Regione per dare alla sanità emea un assetto più idoneo alle difficoltà che si affrontano giornalmente negli ospedali. Tra l'altro la questione ancora aperta di Cantaro e Pellicanò rischia di provocare un autentico terremoto nella sanità con ricorsi e prese di posizione. Facciamo un passo indietro. Dopo la nomina dei due dirigenti, avvenuta per decreto regionale il 12 giugno scorso, le procedure sono state bloccate al momento di procedere con le ultime formalità. Gli uffici della Regione hanno sollevato l'incompatibilità dei due manager con le norme inserite del decreto legge n. 90 del governo Renzi che esclude da incarichi apicali i dirigenti già pensionati. Visto che proprio Cantaro e Pellicanò sono già pensio- nati allora la nomina dei due manager potrebbe sarebbe incompatibile. Ma c'è un passaggio fondamentale da tenere in considerazione. La nomina regionale dei due manager è avvenuta 13 giorni prima dell'entrata in vigore del decreto Renzi, pubblicato il 25 giugno. Seguendo questo ordine dei fatti, secondo rumors degli ambienti sanitari, i due manager sarebbero idonei a prendere servizio come nuovi manager perché nominati prima che il decreto Renzi entrasse in vigore. La questione, però, sino adesso non si è sbloccata anche se da giorni sarebbe a un passo dalla soluzione. Il fatto è che questo autentico pastrocchio ha ulteriormente paralizzato tutte e tre le più grandi aziende sanitarie della città, Cannizzaro, Garibaldi e Policlinico-Ove, che si ritrovano con due commissari in attesa di andare via, ma di fatto ancora operativi, con l'aggravante che se Cantaro dovesse restare commissario al Cannizzaro a questo punto, in attesa della decisione dei ricorsi al Tar potrebbe essere impossibile per Pellicanò insediarsi in quella azienda quale manager. E a sua volta, se quest'ultimo dovesse restare anche lui in bilico quale commissario al Garibaldi, di fatto renderebbe impossibile l'insediamento del neo manager Giorgio Santonocito che in attesa resta all'asp di Caltanissetta. Difficoltà si presenterebbero anche al Policlinico oggi retto dal direttore sanitario, Antonino Lazzara in attesa che arrivi Cantaro. Inoltre in questa baraonda anche la normale amministrazione sarebbe ancora più difficile per l'incertezza maturata in questi giorni. In questo contesto arriva adesso la no- mina di un nuovo commissario all'asp per permetterea! dott. Sima, nominato manager all'asp di Messina di lasciare l'asp etnea. Ma un nuovo commissario la dice lunga sulle difficoltà del governo regionale di trovare una quadratura del cerchio per la sanità catanese che si avvita sempre più su se stessa tra mille difficoltà che vanno dalla carenza di medici nei pronto soccorso sino a quella cronica del personale infermieristico. In questo contesto qualche giorno fa il sindaco Bianco, alla guida della commissione sanitaria dei saggi, ha effettuato la prima delle tre ispezioni nei Pronto soccorso per sincerarsi della situazione. Bianco però rischia di parlare con commissari in bilico e quindi con armi spuntate per programmare il futuro di reparti sensibili. Università degli studi di Palermo -Servizio Stampa

15 Università e social: «Il Bo imbavaglia i suoi dipendenti» Sindacati contro il Codice di comportamento dell Ateneo: «Lavoratori a rischio perché esprimono le loro opinioni» PADOVA. L ateneo non ammette critiche? I dipendenti potrebbero essere sanzionati per quello che scrivono su Facebook o blog. L allarme è stato lanciato dal sindacato Confsal Cisapuni con tweet: «L Università di Padova vuole mettere il bavaglio ai dipendenti. Non più commenti sui social network che possano recare danno all immagine dell ateneo. Sanzioni disciplinari per i trasgressori». Alla base della protesta, il codice di comportamento di cui l Università si dovrà dotare per recepire le nuove norme anticorruzione. Una bozza del documento è stata inviata ai dipendenti, alle organizzazioni sindacali e pubblicata sul web (www.unipd.it/propostacodice- comportamento) per dare a tutti la possibilità di presentare le proprie osservazioni, entro il 14 luglio. Dopodiché il testo dovrà essere discusso e approvato dal Consiglio di amministrazione, che dovrà prendere in considerazione le osservazioni, ma potrà anche non tenerne conto. Il passo incriminato è l articolo 10, dedicato ai comportamenti nei rapporti privati, dove si legge, al comma 2: «In tutte le proprie attività private, ivi inclusa la partecipazione a siti web e social network, il lavoratore pone particolare cura al fine di non recare danno all immagine dell Ateneo». In una nota, la Confsal Cisapuni Università di Padova ha osservato che «si è colta l occasione per sconfinare dalla finalità iniziale e sono state inserite delle norme che descrivono comportamenti del pubblico dipendente che poco hanno a che fare con le strategie di prevenzione alla corruzione. Alcuni passaggi sono palesemente illegittimi perché entrano nella sfera privata, violano diritti costituzionalmente garantiti quali la libertà di manifestazione del proprio pensiero». La nota richiama l articolo 21 della Costituzione e lo Statuto dei lavoratori. «Con questa norma, che non ha nulla a che fare con la corruzione», osserva Matteo Padovan, segretario provinciale Confsal Cisapuni, «ogni opinione manifestata pubblicamente dal dipendente può avere conseguenze disciplinari, limitando fortemente la libertà di espressione dei lavoratori. Questo è tato più grave per quanto riguarda l attività sindacale, perché ogni denuncia di determinati comportamenti potrebbe essere considerata un danno all immagine dell ateneo». È la seconda volta in pochi mesi l Università viene accusata di censura. Recentemente il sindacato degli studenti aveva denunciato la presenza di alcuni filtri che impedivano il libero accesso al web nelle residenze Esu. E solo pochi giorni fa l amministratore Rocco Bordin è intervenuto per garantirne l eliminazione. RIPRODUZIONE RISERVATA 09 luglio 2014

16 Buco di bilancio Università di Siena, Ateneo e Inps parti civili Martedì 08 Luglio :22 Università di Siena e Inps sono stati ammessi come parte civile al processo in corso a Siena sul buco di bilancio di oltre 200 milioni dell Ateneo senese. Al centro dell inchiesta i bilanci dal 2004 al 2007 per cui risultano 14 indagati, tra cui i due ex rettori Piero Tosi e Silvano Focardi, imputati a vario titolo di abuso d ufficio, falso ideologico e peculato. Secondo l accusa avrebbero gonfiato bilanci per far apparire sano lo stato di salute dell istituzione contabilizzando residui attivi inesistenti per decine di milioni. Oggi il presidente del collegio giudicante Gianluca Massaro ha accolto le richieste di costituzione di parte civile dell Università di Siena e dell Inps, presentate rispettivamente dagli avvocati Mariagrazia Invitto e Edoardo Urso. Alla costituzione di parte civile si erano opposti tutti i legali difensori degli imputati. Nel corso dell udienza odierna accusa e difesa hanno presentato le liste testi ed il processo è stato aggiornato al 30 settembre quando saranno ascoltati i primi 5 testimoni tutti indicati dai Pm Antonino Nastasi e Aldo Natalini.

VENERDÌ 11 LUGLIO GIOVEDÌ 10 LUGLIO

VENERDÌ 11 LUGLIO GIOVEDÌ 10 LUGLIO GIOVEDÌ 10 LUGLIO Ore 21.15 / MUSICA * ORCHESTRA DEL TEATRO MASSIMO Georges Bizet L Arlésienne: Suite n 1 e 2 Georges Bizet Sinfonia n 1 Direttore Jean-Luc Tingaud Orchestra del Teatro Massimo la Fondazione

Dettagli

Scaricato da http://www.italiaoggi.it Tutti i diritti riservati ai legittimi titolari. Art.1

Scaricato da http://www.italiaoggi.it Tutti i diritti riservati ai legittimi titolari. Art.1 D i s c i p l i n a d e l l e c l a s s i d i l a u r e a t r i e n n a l i Art.1 1. Il presente decreto definisce, ai sensi dell'articolo 4 del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270, le classi

Dettagli

GUIDA AI TEST PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA

GUIDA AI TEST PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA GUIDA AI TEST PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA IL NUMERO PROGRAMMATO numero massimo di studenti che un Corso di Laurea intende immatricolare Nell anno accademico 2014/2015 tutti i Corsi di Laurea e

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA DIREZIONE AMMINISTRATIVA Servizio Segreterie Studenti Avviso di selezione per l assegnazione di contratti per attività di tutorato (tutor junior) presso le Facoltà dell

Dettagli

SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016. 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI

SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016. 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI Martedì 1 Marzo 2016 Ingresso gratuito H. 9.00 - SALA PORTO Inaugurazione del Salone

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA PORTE APERTE ALL UNIVERSITÀ 19 LUGLIO 2005

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA PORTE APERTE ALL UNIVERSITÀ 19 LUGLIO 2005 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA PORTE APERTE ALL UNIVERSITÀ 19 LUGLIO 2005 Inizia alle ore 9 il viaggio alla scoperta dell Università Porte Aperte a Pavia, una giornata per conoscere l Ateneo e la città

Dettagli

Il Ministro dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Università e della Ricerca VISTO l'articolo 17, comma 95, della legge 15 maggio 1997, n. 127 e successive modificazioni;; VISTO l'articolo 11, commi 1 e 2, della legge 19 novembre 1990, n. 341; VISTI gli articoli 2 e 3 del decreto

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SALERNO MANIFESTO DEGLI STUDI Anno Accademico 2013/14 Approvato dal Senato Accademico nella seduta del 18 giugno 2013 INDICE >OFFERTA FORMATIVA< TEST E PROVE DI ACCESSO IMMATRICOLAZIONI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Centro Orientamento e Formazione CORSI DI ORIENTAMENTO E PREPARAZIONE AGLI ESAMI DI AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Centro Orientamento e Formazione CORSI DI ORIENTAMENTO E PREPARAZIONE AGLI ESAMI DI AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA Centro Orientamento e Formazione CORSI DI ORIENTAMENTO E PREPARAZIONE AGLI ESAMI DI AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA Il Centro Orientamento e Formazione dell Università di

Dettagli

LINK UTILI PER L ORIENTAMENTO POST DIPLOMA E MONDO DEL LAVORO

LINK UTILI PER L ORIENTAMENTO POST DIPLOMA E MONDO DEL LAVORO LINK UTILI PER L ORIENTAMENTO POST DIPLOMA E MONDO DEL LAVORO Link utili per l orientamento in uscita e riferimenti a istituzioni ed enti che offrono consulenza nel passaggio scuola-istruzione universitaria

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2011/2012 IL RETTORE. la legge 29.12.2000 n. 401 (norme sull organizzazione e sul personale del settore sanitario);

ANNO ACCADEMICO 2011/2012 IL RETTORE. la legge 29.12.2000 n. 401 (norme sull organizzazione e sul personale del settore sanitario); BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DELL AREA SANITARIA (non medici) ADEGUATE AL D.M. N. 176 DEL 1.8.2005 ANNO ACCADEMICO 2011/2012 IL RETTORE VISTO D.P.R.

Dettagli

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II Presentazione Un Master per i mestieri della cultura Un anno dopo la triennale, con una forte componente professionale,

Dettagli

FUNZIONE ORIENTAMENTO AGLI STUDI UNIVERSITARI

FUNZIONE ORIENTAMENTO AGLI STUDI UNIVERSITARI ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE E. SCALFARO Catanzaro FUNZIONE ORIENTAMENTO AGLI STUDI UNIVERSITARI REFERENTE FUNZIONE Prof.ssa Elisabetta CAROLEI MONITORAGGIO E VALUTAZIONE SULL ORIENTAMENTO IN USCITA DEGLI

Dettagli

IL RETTORE VISTO VISTO VISTO VISTO VISTA VISTA VISTO VISTE VISTA VISTA VISTO VISTO VISTO VISTO VISTO

IL RETTORE VISTO VISTO VISTO VISTO VISTA VISTA VISTO VISTE VISTA VISTA VISTO VISTO VISTO VISTO VISTO VISTA VISTA VISTE IL RETTORE il proprio decreto n. 1239 del 14 maggio 2009, con il quale è stato aggiornato lo statuto dell ateneo; il proprio decreto n. 728 del 17 marzo 2008, con il quale è stato aggiornato

Dettagli

LABORATORIO TEATRALE uno spazio per la conoscenza. Laboratorio di Musica Jazz e Rock. a cura di. Prof. Giorgio Adamo M Fabio Polese

LABORATORIO TEATRALE uno spazio per la conoscenza. Laboratorio di Musica Jazz e Rock. a cura di. Prof. Giorgio Adamo M Fabio Polese LABORATORIO TEATRALE uno spazio per la conoscenza Laboratorio di Musica Jazz e Rock a cura di Prof. Giorgio Adamo M Fabio Polese 16 febbraio 28 maggio 2009 Bando di partecipazione Premessa Le Istituzioni

Dettagli

INCONTRI DI AREA E OPEN DAY ALL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO

INCONTRI DI AREA E OPEN DAY ALL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO INCONTRI DI AREA E OPEN DAY ALL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO OPEN DAY SABATO 21 MAGGIO 2016 INCONTRI DI AREA Presentazione Quando Dove Scienze Agrarie e Alimentari 2 febbraio 2016 Aula C03 via Mangiagalli,

Dettagli

Divisione Politiche per gli Studenti Ufficio Orientamento Staff del Rettore

Divisione Politiche per gli Studenti Ufficio Orientamento Staff del Rettore Divisione Politiche per gli Studenti Ufficio Sono in corso, presso le Facoltà, le Giornate di Vita Universitaria, incontri di orientamento destinati agli studenti delle scuole medie superiori. Gli incontri,

Dettagli

SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016. 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI

SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016. 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI SALONE INTERNAZIONALE DELL ORIENTAMENTO YOUNG INTERNATIONAL FORUM RIMINI 2016 1 2 Marzo 2016 PALACONGRESSI DI RIMINI Martedì 1 Marzo 2016 Ingresso gratuito H. 9.00 - SALA PORTO Inaugurazione del Salone

Dettagli

BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO

BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO I^ Facoltà di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Medicina Legale Cattedra di medicina sociale Anno Accademico 2007-2008 BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO IN MEDICINA E SANITA PENITENZIARIA Codice del Corso

Dettagli

Cosa vuoi fare dopo la scuola superiore?

Cosa vuoi fare dopo la scuola superiore? Cosa vuoi fare dopo la scuola superiore? Agenda L Università oggi Cosa fare, come muoversi? Cosa si studia in Cattolica I perché di una scelta L orientamento in Cattolica L università oggi E dopo la scuola

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo Università degli studi di Palermo Prot. N. 7446 del 04.02.2010 IL RETTORE VISTA la delibera del Senato Accademico del 9 novembre 2004; Decreto N. 370/2010 VISTO il D.M. 509 del 3 novembre 1999 ed in particolare

Dettagli

Il programma completo della manifestazione è visibile e costantemente aggiornato sul sito web dell Università di Parma. www.unipr.it/ope.

Il programma completo della manifestazione è visibile e costantemente aggiornato sul sito web dell Università di Parma. www.unipr.it/ope. MUOVERSI L Università mette a disposizione un bus-navetta gratuito ( sulla mappa) che parte dalla stazione ferroviaria (davanti alla biglietteria della TEP) alle ore 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17 e

Dettagli

Prot. n. 602/C34 Vicenza, 26 gennaio 2016 Circ. n. 311

Prot. n. 602/C34 Vicenza, 26 gennaio 2016 Circ. n. 311 ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE S. BOSCARDIN Sede: via Baden Powell, 35-36100 Vicenza - 0444-928688/928488 c.f. 80015110242 - c.m. VIIS019008 - e-mail: viis019008@istruzione.it pec: viis019008@pec.istruzione.it

Dettagli

Regolamento della Consulta Comunale degli Studenti universitari del Comune di Bari

Regolamento della Consulta Comunale degli Studenti universitari del Comune di Bari Regolamento della Consulta Comunale degli Studenti universitari del Comune di Bari Art. 1 Istituzione 1. Il Comune di Bari istituisce la Consulta comunale degli Studenti Universitari della Città di Bari,

Dettagli

SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS. Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area sanitaria

SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS. Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area sanitaria DIV.III-7/ED/GB/mb Il D.P.R. 10.03.1982, n. 162; il D.M. 16.09.1982; SEGRETERIA SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE TFA E PAS Bando di concorso per l ammissione al primo anno delle Scuole di Specializzazione area

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI Anno Accademico 2014/15

MANIFESTO DEGLI STUDI Anno Accademico 2014/15 MANIFESTO DEGLI STUDI Anno Accademico 2014/15 INDICE >OFFERTA FORMATIVA< TEST E PROVE DI ACCESSO IMMATRICOLAZIONI ISCRIZIONI AD ANNI SUCCESSIVI AL PRIMO ISCRIZIONI A CORSI SINGOLI STUDENTI DECADUTI O RINUNCIATARI

Dettagli

C. Esami. Testi d esame (e biblioteca), appelli, statini, prenotazioni, prove scritte, etc.

C. Esami. Testi d esame (e biblioteca), appelli, statini, prenotazioni, prove scritte, etc. C. Esami Testi d esame (e biblioteca), appelli, statini, prenotazioni, prove scritte, etc. ELENCO DELLE DOMANDE (VERSIONE STAMPABILE) C1. IN QUALI PERIODI DELL ANNO CI SONO GLI ESAMI? C2. QUANDO POSSO

Dettagli

Scegliere L ATENEO PALERMITANO

Scegliere L ATENEO PALERMITANO Scegliere L ATENEO PALERMITANO Questa breve presentazione d Ateneo vuole essere una mappa aggiornata per chi si avvicina all Università degli Studi di Palermo, una guida essenziale per conoscere una realtà

Dettagli

FAQ ORIENTAMENTO IN INGRESSO

FAQ ORIENTAMENTO IN INGRESSO FAQ ORIENTAMENTO IN INGRESSO 1. CHI SIAMO? 2. COME RAGGIUNGERCI? 3. COSA SONO I DIPARTIMENTI? 4. COS È L ORIENTAMENTO IN INGRESSO? 5. COSA SONO I C.F.U.? 6. COSA SONO I CORSI DI LAUREA DI PRIMO LIVELLO

Dettagli

UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE

UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE Norme per l ammissione al MASTER INTERNAZIONALE DI PRIMO LIVELLO IN BIOLOGIA MARINA A.A. 2012/13 Art. 1 Indicazioni di carattere generale L Università Politecnica delle

Dettagli

D E C R E T A. Dipartimento Risorse Umane e Organizzazione Area Reclutamento Settore V Oggetto: bando concorso ammissione C.L.M. in Psicologia clinica

D E C R E T A. Dipartimento Risorse Umane e Organizzazione Area Reclutamento Settore V Oggetto: bando concorso ammissione C.L.M. in Psicologia clinica Decreto n.5315 IL RETTORE VISTA la legge 9.5.1989, n. 168; VISTA la legge 7.8.1990, n. 241 e successive modificazioni ed integrazioni; VISTA la legge 5.2.1992, n.104, così come modificata dalla legge 28

Dettagli

PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015

PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015 AREA SERVIZI ALLO STUDENTE Divisione Orientamento e Diritto allo Studio Ufficio Orientamento e Tutorato PROPOSTE DI ATTIVITÀ DI ORIENTAMENTO UNIVERSITARIO PER LE SCUOLE MEDIE SUPERIORI a.s. 2014 2015 Tutte

Dettagli

Novità: da quest anno anche Psicologia

Novità: da quest anno anche Psicologia S.O. Benincasa Salerno Scienze della Formazione Suor Orsola Benincasa Sito web: www.unisob.na.it di Maddalena Esposito A Scienze della Formazione per diventare educatori, insegnanti e non solo Due le Facoltà

Dettagli

! Perché si chiama Bridge? Perché rappresenta un ponte di collegamento tra la realtà universitaria e il mondo del lavoro.

! Perché si chiama Bridge? Perché rappresenta un ponte di collegamento tra la realtà universitaria e il mondo del lavoro. FAQ (frequently asked questions) DOMANDE GENERICHE! Cosa è IntesaBridge? È un nuovo servizio che i Politecnici propongono ai propri studenti: un prestito personale (sotto forma di scoperto di conto corrente)

Dettagli

Questionario immatricolazioni Corsi di Laurea di primo livello Università di Macerata 2013-2014

Questionario immatricolazioni Corsi di Laurea di primo livello Università di Macerata 2013-2014 Questionario immatricolazioni Corsi di Laurea di primo livello Università di Macerata 2013-2014 Introduzione Attraverso la piattaforma ESSE3 che gestisce la carriera degli/delle studenti/studentesse dell

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo Università degli studi di Palermo Prot. N. 7451 del 04.02.2010 IL RETTORE VISTA la delibera del Senato Accademico del 9 novembre 2004; Decreto N. 371/2010 VISTO il D.M. 509 del 3 novembre 1999 ed in particolare

Dettagli

SALONE DELLO STUDENTE CAMPUS ORIENTA FIRENZE STAZIONE LEOPOLDA - 18-19 APRILE 2013 PROGRAMMA SALE AGGIORNATO AL 15.04.2013 Giovedì 18 aprile

SALONE DELLO STUDENTE CAMPUS ORIENTA FIRENZE STAZIONE LEOPOLDA - 18-19 APRILE 2013 PROGRAMMA SALE AGGIORNATO AL 15.04.2013 Giovedì 18 aprile SALONE DELLO STUDENTE CAMPUS ORIENTA FIRENZE STAZIONE LEOPOLDA - 18-19 APRILE 2013 PROGRAMMA SALE AGGIORNATO AL 15.04.2013 Giovedì 18 aprile SALA ROSSA Decidere in condizioni di incertezza. Consigli psicologici

Dettagli

DOMANDA Dove posso reperire informazioni riguardanti le modalità di iscrizione e pagamento delle tasse?

DOMANDA Dove posso reperire informazioni riguardanti le modalità di iscrizione e pagamento delle tasse? Come è possibile ottenere informazioni dalla Segreteria Studenti? L Università degli Studi del Sannio aggiorna regolarmente le informazioni disponibili sul sito internet (www.unisannio.it/studenti). Informazioni

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Seduta del 23 maggio 2011 Verbale n. 1 Pag. 1 Verbale della riunione della COMMISSIONE AREA INTERNAZIONALE Il giorno lunedì 23 maggio 2011 alle ore 17,30, presso la Sala Riunioni del Rettorato, si è riunita

Dettagli

GUIDA DELLO STUDENTE. anno accademico 2016/17

GUIDA DELLO STUDENTE. anno accademico 2016/17 GUIDA DELLO STUDENTE anno accademico 2016/17 Cara studentessa, caro studente, con questa breve Guida potrai orientarti tra i servizi forniti dall'università degli Studi di Palermo e compiere i primi passi

Dettagli

Auletta di Chimica Generale del Dipartimento di Chimica Sezione di Chimica Generale, Viale Taramelli 12, Pavia.

Auletta di Chimica Generale del Dipartimento di Chimica Sezione di Chimica Generale, Viale Taramelli 12, Pavia. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PAVIA Servizio Segreterie Studenti Via S. Agostino, 1 27100 Pavia (Facoltà Umanistiche) Tel. 0382/984284-5 Via Ferrata, 1 27100 Pavia (Facoltà Scientifiche) Tel. 0382/985954-8

Dettagli

La Rassegna Stampa di FederLab Italia

La Rassegna Stampa di FederLab Italia Rassegna Stampa del 06.06.2011 - a cura dell Ufficio Stampa di FederLab Italia Il ministro; «Modello ai riferimento per il Paese» Fazio ora torna a lodare il sistema sanitario siciliano PALERMO

Dettagli

Realizzato da. Sponsor. Con il patrocinio di. Partner tecnici. Partner scientifici. Media partner. Si ringrazia BIC LAZIO per la collaborazione

Realizzato da. Sponsor. Con il patrocinio di. Partner tecnici. Partner scientifici. Media partner. Si ringrazia BIC LAZIO per la collaborazione Realizzato da Partner tecnici Partner scientifici Media partner Si ringrazia BIC LAZIO per la collaborazione Geologi Fondamentali per il settore geotermico. Ingegneri Essenziali per la progettazione di

Dettagli

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II Presentazione Un Master per i mestieri della cultura Un anno dopo la triennale, con una forte componente professionale,

Dettagli

Master Universitario di II Livello in

Master Universitario di II Livello in Master Universitario di II Livello in Health Technology Assessment & Management (Valutazione e gestione delle tecnologie sanitarie) Anno Accademico 2009-2010 Master Universitario di II Livello 1 Presentazione

Dettagli

Studiare italiano a Palermo Progetto Marco Polo

Studiare italiano a Palermo Progetto Marco Polo Studiare italiano a Palermo Progetto Marco Polo Scuola di Lingua italiana per Stranieri Università degli Studi di Palermo Indice Informazioni generali Corsi, docenti, tutor e metodo Servizi, accoglienza,

Dettagli

Art.2 - Domanda di ammissione -

Art.2 - Domanda di ammissione - Avviso ammissione Master - Anno accademico 2013/2014 Art.1 Ammissione - Per l'anno accademico 2013/2014 è indetta la procedura per l ammissione al master. La scheda, contenente gli elementi utili per l

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DI CONCERTO CON IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DI CONCERTO CON IL MINISTRO PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E L INNOVAZIONE Testo aggiornato al 10 ottobre 2012 Decreto ministeriale 11 novembre 2011 Gazzetta Ufficiale 22 febbraio 2012, n. 44 Equiparazione dei diplomi delle scuole dirette a fini speciali, istituite ai sensi del

Dettagli

RASSEGNA STAMPA GLI ANESTESISTI RIANIMATORI BOCCIANO I TEST A MEDICINA

RASSEGNA STAMPA GLI ANESTESISTI RIANIMATORI BOCCIANO I TEST A MEDICINA RASSEGNA STAMPA GLI ANESTESISTI RIANIMATORI BOCCIANO I TEST A MEDICINA Carpino: «Facoltà aperta a tutti per i primi due anni. E dopo vanno avanti solo i migliori» Roma, 12 settembre 2007 AGENZIE 12/09/2007

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO delle SCIENZE APPLICATE

LICEO SCIENTIFICO delle SCIENZE APPLICATE LICEO SCIENTIFICO delle SCIENZE APPLICATE (Ex Liceo Scientifico Tecnologico) Liceo delle Scienze Applicate ovvero l evoluzione della più importante sperimentazione degli ultimi venti anni, quella del Liceo

Dettagli

D.R. n 14747 (120/2014) del 21 febbraio 2014 ANNO ACCADEMICO 2013 2014

D.R. n 14747 (120/2014) del 21 febbraio 2014 ANNO ACCADEMICO 2013 2014 D.R. n 14747 (120/2014) del 21 febbraio 2014 Avviso relativo alla presentazione della domanda di iscrizione ai Percorsi Abilitanti Speciali (PAS) per l'insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo

Dettagli

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE PREMESSA

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE PREMESSA Dipartimento Civiltà antiche e moderne Polo Annunziata - Messina BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE PREMESSA Viste le deliberazioni

Dettagli

Atenei siciliani. La Sicilia Ospedale <> Collegati tre padiglioni.

Atenei siciliani. La Sicilia Ospedale <<Di Cristina >> Collegati tre padiglioni. RASSEGNA Stampa 13 Giugno 2014 Atenei siciliani GdS Ersu- Commissione Ars, fumata nera per la presidenza. Libera università della politica-nuovo direttivo. Ospedale dei bambini-collegati i tre padiglioni

Dettagli

Marche. I numeri dell istruzione. Settimana dell Orientamento Ancona, Quartiere fieristico 25-28 novembre 2008

Marche. I numeri dell istruzione. Settimana dell Orientamento Ancona, Quartiere fieristico 25-28 novembre 2008 I numeri dell istruzione 8 742 53 4 8 2 9 4 3 8 6 0 21 Settimana dell Orientamento Ancona, Quartiere fieristico 25-28 novembre 2008 ISCRITTI AL V ANNO DELLA SCUOLA SUPERIORE ANNO SCOLASTICO 2006/2007 Totale

Dettagli

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE REQUISITI DI AMMISSIONE

BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE REQUISITI DI AMMISSIONE BANDO MASTER DI II LIVELLO IN GESTIONE ETICA DELLE RISORSE UMANE. PHILOSOPHICAL COUNSELING E JOB PERFORMANCE REQUISITI DI AMMISSIONE Il Master, aperto a tutti i laureati delle discipline umanistiche, è

Dettagli

4 Convegno di Primavera

4 Convegno di Primavera Essere medico oggi: Le sfide della medicina 4 Convegno di Primavera Sabato 12 maggio 2007 sotto l alto patronato del Capo dello Stato con il patrocinio di: Senato della Repubblica Camera dei Deputati Teatro

Dettagli

COSP-CENTRO DI SERVIZIO DI ATENEO PER L ORIENTAMENTO ALLO STUDIO E ALLE PROFESSIONI

COSP-CENTRO DI SERVIZIO DI ATENEO PER L ORIENTAMENTO ALLO STUDIO E ALLE PROFESSIONI Newsletter orientamento UniMi Anno accademiico 2011-2012 Ai Presidi e ai Delegati per l orientamento Gentili Professori, segnaliamo le iniziative di orientamento promosse dal Cosp e organizzate in collaborazione

Dettagli

Vis Comica: servi e padroni dalla Commedia dell Arte al teatro contemporaneo

Vis Comica: servi e padroni dalla Commedia dell Arte al teatro contemporaneo LABORATORIO TEATRALE uno spazio per la conoscenza Vis Comica: servi e padroni dalla Commedia dell Arte al teatro contemporaneo a cura di Lydia Biondi Con la collaborazione di Dino Ruggiero 2 febbraio 11

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE. CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A.

FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE. CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A. FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE CONCORSO DI AMMISSIONE AL VII MASTER di II LIVELLO in TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI UMANI A.A. 2008/2009 Codice corso di studio: 04526 Art. 1 (Campo tematico) La Facoltà

Dettagli

Deposito e trattamento delle tesi nelle biblioteche dell Università di Parma

Deposito e trattamento delle tesi nelle biblioteche dell Università di Parma Deposito e trattamento delle tesi nelle biblioteche dell Università di Parma Fabrizia Bevilacqua Responsabile del deposito istituzionale DSpace@Unipr 1. Scopo dell indagine Il Settore Biblioteche dell

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2010/2011 IL RETTORE. la legge 29.12.2000 n. 401 (norme sull organizzazione e sul personale del settore sanitario);

ANNO ACCADEMICO 2010/2011 IL RETTORE. la legge 29.12.2000 n. 401 (norme sull organizzazione e sul personale del settore sanitario); BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE DELL AREA SANITARIA (non medici) ADEGUATE AL D.M. N. 176 DEL 1.8.2005 ANNO ACCADEMICO 2010/2011 IL RETTORE VISTO D.P.R.

Dettagli

Limitando il numero di studenti si cerca di favorire il rapporto Docente/Studente al fine di migliorare l apprendimento della materia.

Limitando il numero di studenti si cerca di favorire il rapporto Docente/Studente al fine di migliorare l apprendimento della materia. Limitando il numero di studenti si cerca di favorire il rapporto Docente/Studente al fine di migliorare l apprendimento della materia. Avendo classi troppo numerose il docente non potrebbe seguire efficacemente

Dettagli

Formazione tecnico-scientifica e lavoro: l'esperienza dei giovani Il punto di vista di 1460 giovani tra i 15 e i 29 anni

Formazione tecnico-scientifica e lavoro: l'esperienza dei giovani Il punto di vista di 1460 giovani tra i 15 e i 29 anni Formazione tecnico-scientifica e lavoro: l'esperienza dei giovani Il punto di vista di 1460 giovani tra i 15 e i 29 anni Obiettivo Indagare il ruolo e l importanza della formazione tecnico-scientifica

Dettagli

Scaricato da http://www.italiaoggi.it Tutti i diritti riservati ai legittimi titolari

Scaricato da http://www.italiaoggi.it Tutti i diritti riservati ai legittimi titolari D i s c i p l i n a C o r s i d i l a u r e a m a g i s t r a l i Art. 1 1. Il presente decreto definisce, ai sensi dell'articolo 4 del decreto ministeriale 22 ottobre 2004, n. 270, le classi dei corsi

Dettagli

GIORNATE DELL UNIVERSITÀ E ITS [CONEGLIANO] TREVISO

GIORNATE DELL UNIVERSITÀ E ITS [CONEGLIANO] TREVISO GIORNATE DELL UNIVERSITA E ITS 2016 Le giornate sono rivolte agli studenti delle classi quarte e quinte degli Istituti di Istruzione Secondaria di secondo grado della Provincia di Treviso. Attività (di

Dettagli

GUIDA ALLA IMMATRICOLAZIONE ON-LINE

GUIDA ALLA IMMATRICOLAZIONE ON-LINE GUIDA ALLA IMMATRICOLAZIONE ON-LINE Aggiornata al 03/08 /08/20 /2011 A cura del Servizio Help On-line Direzione Pianificazione, Valutazione e Formazione Sistema integrato per la gestione della didattica

Dettagli

Bando per l ammissione al Master Universitario di I livello in Economia e Finanza etica per lo sviluppo e la cooperazione

Bando per l ammissione al Master Universitario di I livello in Economia e Finanza etica per lo sviluppo e la cooperazione Bando per l ammissione al Master Universitario di I livello in Economia e Finanza etica per lo sviluppo e la cooperazione L Università degli Studi di Cagliari, in collaborazione con la RAS, Assessorato

Dettagli

1 Istruzione. 1.1 Asilo nido o nido d infanzia

1 Istruzione. 1.1 Asilo nido o nido d infanzia 1 Istruzione In Italia esiste il diritto-dovere all istruzione e alla formazione che inizia a 6 anni. Il sistema nazionale di istruzione è rappresentato dalle scuole pubbliche e private. La scuola dell

Dettagli

SALONE DELLO STUDENTE CAMPUS ORIENTA BARI FIERA DEL LEVANTE 29-31 OTTOBRE 2013 PROGRAMMA DEFINITIVO Aggiornato al 22/10/2013

SALONE DELLO STUDENTE CAMPUS ORIENTA BARI FIERA DEL LEVANTE 29-31 OTTOBRE 2013 PROGRAMMA DEFINITIVO Aggiornato al 22/10/2013 SALONE DELLO STUDENTE CAMPUS ORIENTA BARI FIERA DEL LEVANTE 29-31 OTTOBRE 2013 PROGRAMMA DEFINITIVO Aggiornato al 22/10/2013 Martedì 29 ottobre SALA ROSSA del dipartimento di Scienze della Formazione,

Dettagli

Gara Nazionale di Teatro Classico e Contemporaneo

Gara Nazionale di Teatro Classico e Contemporaneo Gara Nazionale di Teatro Classico e Contemporaneo PREMESSA L Associazione culturale Achille e la Tartaruga e il Liceo Classico Torquato Tasso di Salerno, in collaborazione con il Palinuro Teatro Festival

Dettagli

Ai Presidi e ai Delegati per l orientamento. Gentili Professori, CSPCETR DI SERVII DI ATEE PER RIETAET A STUDI E AE PRFESSII

Ai Presidi e ai Delegati per l orientamento. Gentili Professori, CSPCETR DI SERVII DI ATEE PER RIETAET A STUDI E AE PRFESSII Newsletter orientamento UniMi Anno accademiico 2014--2015 Gentili Professori, Ai Presidi e ai Delegati per l orientamento segnaliamo le iniziative di orientamento promosse dal Cosp e organizzate in collaborazione

Dettagli

IL SALONE DELLE OPPORTUNITA I NAPOLI 2015 17 19 NOVEMBRE MOSTRA D OLTREMARE. Martedì 17

IL SALONE DELLE OPPORTUNITA I NAPOLI 2015 17 19 NOVEMBRE MOSTRA D OLTREMARE. Martedì 17 IL SALONE DELLE OPPORTUNITA I NAPOLI 2015 17 19 NOVEMBRE MOSTRA D OLTREMARE Martedì 17 H. 9.00 - SALA ITALIA INAUGURAZIONE DI ORIENTASUD 2015 E SALUTI ISTITUZIONALI Presentazione della XVI edizione di

Dettagli

B ECONOMIA SIC. E SINDACALE

B ECONOMIA SIC. E SINDACALE B ECONOMIA SIC. E SINDACALE Cooperativa Cesame. Berretta (Pd): Rinascita Cesame motivo di soddisfazione per tutta la città. Sapere che il marchio Cesame tornerà sul mercato e pensare che questa battaglia

Dettagli

CALENDARIO ACCADEMICO 2014/2015

CALENDARIO ACCADEMICO 2014/2015 CALENDARIO ACCADEMICO 2014/2015 Date e scadenze comuni Inizio dell Anno Accademico: 1 ottobre 2014 (mercoledì). Inizio delle attività didattiche: 1 ottobre 2014 (mercoledì). Nel rispetto delle scadenze

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA -------------------- XVII LEGISLATURA --------------------

SENATO DELLA REPUBBLICA -------------------- XVII LEGISLATURA -------------------- SENATO DELLA REPUBBLICA -------------------- XVII LEGISLATURA -------------------- 7 a Commissione permanente (ISTRUZIONE PUBBLICA, BENI CULTURALI, RICERCA SCIENTIFICA, SPETTACOLO E SPORT) *250ª seduta:

Dettagli

Programma Conegliano rev1 14.01.14 TREVISO CONEGLIANO. Questo programma vi serve per scegliere le attività alle quali partecipare.

Programma Conegliano rev1 14.01.14 TREVISO CONEGLIANO. Questo programma vi serve per scegliere le attività alle quali partecipare. GIORNATE DELL UNIVERSITA 2014 Le giornate sono rivolte agli studenti delle classi quarte e quinte degli Istituti di Istruzione Secondaria di secondo grado della Provincia di Treviso. Attività (di tipo

Dettagli

M a s t e r d i P r i m o L i v e l l o a p p r o v a t o c o n n o t a M U R - A F A M p r o t. 4 3 9 d e l 4 l u g l i o 2 0 0 6

M a s t e r d i P r i m o L i v e l l o a p p r o v a t o c o n n o t a M U R - A F A M p r o t. 4 3 9 d e l 4 l u g l i o 2 0 0 6 Regione Puglia I s t i t u t o d i A l t a F o r m a z i o n e M u s i c a l e e A r t i s t i c a CON IL CONTRIBUTO DEL FSE, DELLO STATO E DELLA REGIONE PUGLIA POR PUGLIA 2000-2006 Ob.1 Mis. 3.7 Formazione

Dettagli

21-23 APRILE: 17 SALONE DI ORIENTAMENTO E INFORMAZIONE "STUDIARE A PARMA" Palazzo Centrale dell Università Via Università 12 dalle 9 alle 18

21-23 APRILE: 17 SALONE DI ORIENTAMENTO E INFORMAZIONE STUDIARE A PARMA Palazzo Centrale dell Università Via Università 12 dalle 9 alle 18 21-23 APRILE: 17 SALONE DI ORIENTAMENTO E INFORMAZIONE "STUDIARE A PARMA" Palazzo Centrale dell Università Via Università 12 dalle 9 alle 18 MERCOLEDI 21 APRILE 2010 9.00 APERTURA SALONE PROGRAMMA PRESENTAZIONE

Dettagli

Banca dati dell offerta e verifica del possesso dei requisiti minimi

Banca dati dell offerta e verifica del possesso dei requisiti minimi Dal sito del Ministero dell'istruzione, Universita' e Ricerca Decreto Ministeriale 27 gennaio 2005 prot. n. 15/2005 Banca dati dell offerta e verifica del possesso dei requisiti minimi VISTO il decreto

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Varata la Riforma dell accesso alle professioni e dei relativi esami di Stato

COMUNICATO STAMPA. Varata la Riforma dell accesso alle professioni e dei relativi esami di Stato COMUNICATO STAMPA Varata la Riforma dell accesso alle professioni e dei relativi esami di Stato Il Ministro Moratti: Professionisti più qualificati a tutela degli interessi dei cittadini Il Consiglio dei

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO GIORNATE DI ORIENTAMENTO dal 22 al 26 febbraio 2016 presso il Campus Luigi Einaudi (CLE) in Lungo Dora Siena, 100/A Torino Lunedì 22 febbraio Martedì 23 febbraio Mercoledì

Dettagli

LE FACOLTA DI FIRENZE 2010/2011

LE FACOLTA DI FIRENZE 2010/2011 LE FACOLTA DI FIRENZE 2010/2011 ATENEO FIORENTINO: DODICI FACOLTA' 69 CORSI DI LAUREA TRIENNALE E 71 CORSI DI LAUREA MAGISTRALE # Numero programmato Tutti i corsi a numero non programmato sono con test

Dettagli

YOUNG INTERNATIONAL FORUM 2014

YOUNG INTERNATIONAL FORUM 2014 YOUNG INTERNATIONAL FORUM 2014 14 16 Ottobre Ex Mattatoio di Testaccio Ingresso: piazza Orazio Giustiniani 4 PROGRAMMA Martedì 14 Ottobre 2014 H. 9.00 11.00 - Sala Europa Presentazione dello Young International

Dettagli

Gazzetta Ufficiale N. 98 del 28 Aprile 2006

Gazzetta Ufficiale N. 98 del 28 Aprile 2006 Gazzetta Ufficiale N. 98 del 28 Aprile 2006 MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA DECRETO 12 aprile 2006 Definizione, modalita' e contenuti delle prove di ammissione alle scuole di

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

LE FACOLTA DI FIRENZE 2008/2009

LE FACOLTA DI FIRENZE 2008/2009 LE FACOLTA DI FIRENZE 2008/2009 ATENEO FIORENTINO: DODICI FACOLTA' 71 CORSI DI LAUREA TRIENNALE E 64 CORSI DI LAUREA MAGISTRALE * Numero programmato Tutti i corsi a numero non programmato sono con test

Dettagli

GIORNATE DELL UNIVERSITÀ E ITS CONEGLIANO [TREVISO]

GIORNATE DELL UNIVERSITÀ E ITS CONEGLIANO [TREVISO] GIORNATE DELL UNIVERSITA E ITS 2016 Le giornate sono rivolte agli studenti delle classi quarte e quinte degli Istituti di Istruzione Secondaria di secondo grado della Provincia di Treviso. Attività (di

Dettagli

art. 1 numero e tipologia dei premi

art. 1 numero e tipologia dei premi Bando di concorso per il conferimento per l'anno 2014 di un premio di laurea di 1.100 euro, promosso alla memoria di Francesca MOLFINO destinato a un laureato/a delle Facoltà di Medicina, Psicologia, Sociologia,

Dettagli

Università degli studi di Palermo

Università degli studi di Palermo M. Maddalena Università degli studi di Palermo Decreto n. 2669/2007 IL RETTORE Vista la delibera del Consiglio di Dipartimento di Colture Arboree del 07.02.2007, che approva la richiesta del Prof. P. Inglese

Dettagli

Programma Treviso rev1 14.01.14 TREVISO CONEGLIANO. Questo programma vi serve per scegliere le attività alle quali partecipare.

Programma Treviso rev1 14.01.14 TREVISO CONEGLIANO. Questo programma vi serve per scegliere le attività alle quali partecipare. GIORNATE DELL UNIVERSITA 2014 Le giornate sono rivolte agli studenti delle classi quarte e quinte degli Istituti di Istruzione Secondaria di secondo grado della Provincia di Treviso. Attività (di tipo

Dettagli

La laurea giusta per trovare

La laurea giusta per trovare La laurea giusta per trovare un lavoro stabile e soddisfacente? Diplomati e laureati: quanti trovano lavoro? Con un titolo di studio elevato si riesce a trovare lavoro più facilmente. Lo confermano i risultati

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA ANNO ACCADEMICO 2013/2014

OFFERTA FORMATIVA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SASSARI AREA DIDATTICA - UFFICIO OFFERTA FORMATIVA OFFERTA FORMATIVA ANNO ACCADEMICO 2013/2014 DIPARTIMENTO DI AGRARIA Scienze agro-zootecniche * (classe L-25 Scienze e tecnologie

Dettagli

La laurea giusta per trovare

La laurea giusta per trovare La laurea giusta per trovare un lavoro stabile e soddisfacente Diplomati e laureati: quanti trovano lavoro Con un titolo di studio elevato si riesce a trovare lavoro più facilmente. Lo confermano i risultati

Dettagli

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente

Area Affari Istituzionali, Internazionali e Formazione Divisione Formazione Universitaria e Formazione Permanente FUFP/3 ET IL RETTORE visto il DPR 10 marzo 1982, n. 162, e in particolare gli artt. 1 (comma 2, lettera c), 16 e 17, relativi ai corsi di perfezionamento; visto l art. 6 della legge 19 novembre 1990, n.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL SANNIO Settore: Servizi agli Studenti Unità Organizzativa: Borse di Studio e Studenti Part Time

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL SANNIO Settore: Servizi agli Studenti Unità Organizzativa: Borse di Studio e Studenti Part Time UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL SANNIO Settore: Servizi agli Studenti Unità Organizzativa: Borse di Studio e Studenti Part Time BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO A STUDENTI DI FORME DI COLLABORAZIONE A TEMPO

Dettagli

COMUNE DI GANGI Provincia di Palermo

COMUNE DI GANGI Provincia di Palermo COMUNE DI GANGI Provincia di Palermo ***** CAP 90024 Via Salita Municipio, 2 tel. 0921644076 fax 0921644447 P. Iva 00475910824 - www.comune.gangi.pa.it REGOLAMENTO COMUNALE PER L ASSEGNAZIONE DEL PREMIO

Dettagli

Università degli Studi di Palermo

Università degli Studi di Palermo D.R. n 2881/2014 del 31 luglio 2014 Università degli Studi di Palermo Bando di concorso per l accesso alla graduatoria dei docenti in servizio nella scuola dell infanzia e nella scuola primaria da utilizzare

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Area Didattica e Ricerca Ufficio Dottorati di Ricerca Esami di Stato Decreto n. 190 IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO VISTO il regolamento per l assegnazione di borse di studio di ricerca e formazione avanzata

Dettagli

Guglielmo Faldetta LA GOVERNANCE DELLE UNIVERSITÁ STATALI E NON STATALI PRIMA E DOPO LA RIFORMA GELMINI

Guglielmo Faldetta LA GOVERNANCE DELLE UNIVERSITÁ STATALI E NON STATALI PRIMA E DOPO LA RIFORMA GELMINI Guglielmo Faldetta LA GOVERNANCE DELLE UNIVERSITÁ STATALI E NON STATALI PRIMA E DOPO LA RIFORMA GELMINI Il tema della governance è stato ed è tuttora certamente uno dei punti al centro del dibattito sulla

Dettagli