DOSSIER Giovedì, 11 giugno 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DOSSIER Giovedì, 11 giugno 2015"

Transcript

1 DOSSIER Giovedì, 11 giugno 2015

2 DOSSIER Giovedì, 11 giugno giugno 11/06/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 12 Una mappatura dei negozi sfitti e nuovi bandi per rilanciarli 1 11/06/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 16 'Vignola ètempo di Ciliegie', presenze in tre weekend 2 11/06/2015 La Nuova Prima Pagina Pagina 19 Turismo, in 30mila invadono la città 3 11/06/2015 Pagina 26 Decisione storica: il nostro Appennino tra le riserve Unesco 5 11/06/2015 Pagina 13 Expo, in stazione dei treni accoglienza da rivedere 7 11/06/2015 Pagina 13 Muzzarelli, pioggia di critiche in piazza 9 10/06/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 3 «Il tour è una scommessa vinta, fondamentale la sinergia tra /06/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 3 «Navetta Discover, nel primo mese già 6mila passaporti» 11

3 Pagina 12 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Il Resto del Carlino Modena CENTRO STORICO PROGETTO DEL COMUNE PER IL COMMERCIO. GIA' IN PROGRAMMA AGEVOLAZIONI. Una mappatura dei negozi sfitti e nuovi bandi per rilanciarli RIQUALIFICAZIONE e valorizzazione commerciale del centro: queste le parole chiave del progetto delineato da Simone Morelli (nella foto), assessore al centro storico e al commercio. Nell' ambito degli interventi finanziati da una legge regionale con un fondo di 12 mila euro, si inserisce un altro ambizioso programma dell' Amministrazione: il rilancio dei locali sfitti del centro. «A bilancio spiega Morelli abbiamo preventivato di stanziare una somma per garantire una maggiore organicità e concretezza alla città, per renderla sempre più attrattiva e punto di riferimento anche extra carpigiano». In questa ottica il Comune provvederà ad una mappatura dei negozi 'vuoti': «Partendo da via Paolo Guaitoli, corso Fanti, corso Cabassi, per poi passare a piazza Martiri prosegue l' assessore realizzeremo un rendering dei locali attualmente sfitti, in cui sia possibile insediare attività commerciali e artigianali. Successivamente inizierà un' attività di promozione e sostegno sia nei confronti dei titolari dei locali che di coloro che entreranno in questi luoghi, intraprendendo una nuova attività». Per quanto riguarda la tempistica, l' assessore è ottimista: «Entro uno o al massimo due mesi verrà realizzata la mappatura. Successivamente, verranno emanati bandi per garantire benefici ai soggetti interessati». Vari sono le proposte: agevolazioni fiscali, finanziamenti delle operazioni strutturali, ricorso al cosiddetto affitto a canone concordato, alleggerimento o eliminazione dell' Imu. Maria Silvia Cabri. 1

4 Pagina 16 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Il Resto del Carlino Modena 'Vignola ètempo di Ciliegie', presenze in tre weekend VIGNOLA «SONO venuti a trovarci tour organizzati da fuori regione, in particolare da Veneto, Lombardia e Toscana. Siamo poi felicissimi anche del grande numero di stranieri arrivati a Vignola, soprattutto da Germania, Francia e Inghilterra, a conferma della forza e delle potenzialità di Vignola». Lo dice Katherine Ciardullo, assessore al Turismo del Comune, facendo il punto sull' edizione 2015 di 'Vignola è Tempo di Ciliegie'. «Siamo soddisfatti per questa edizione: sommando gli accessi dei visitatori alla Rocca, alla Scala a Chiocciola e al Giardino Pensile Galvani, si arriva alle presenze durante i due weekend e il ponte del 2 giugno». Chiusa la parentesi vignolese dedicata alle ciliegie ora la palla passa a un altro appuntamento storico di Vignola, Jazz in' It, che torna in piazza dei Contrari. Allo stesso modo per tutta l' estate di susseguiranno gli appuntamenti di Estate a Vignola ed Etra Festival. a.m. 2

5 Pagina 19 La Nuova Prima Pagina La Nuova Prima Pagina VIGNOLA Successo per l' edizione 2015 di 'Vignola tempo di ciliegie' : record di presenze. Turismo, in 30mila invadono la città «Tanti pullman dall' estero e produttori soddisfatti» Si è conclusa l' edizione 2015 di Vignola è tempo di Ciliegie e le presenze registrate sono state più di 30mila. «Tanti i turisti ospiti in città durante l' iniziative e Vignola ha indossato l' abito migliore per accoglierli ha dichiarato l' assessore al Turismo Kathrine Ciardullo siamo davvero soddisfatti per questa edizione». I turisti e i visitatori in arrivo sono stati registrati in più punti: presso la Rocca, la Scala a Chiocciola e il Giardino Pensile Galvani e «sommando i dati si arriva alle presenze durante i due week end e il ponte del 2 giugno», conferma l' asse ssore. scana continua Ciardullo e siamo poi felicissimi anche del grande numero di stranieri arrivati a Vignola, soprattutto da Germania, Francia e Inghilterra, a conferma della forza e delle potenzialità di Vignola come nome riconosciuto e come polo attrattivo per un pubblico internazionale». A dare la misura del positivo esito della manifestazione la possibilità di vedere «diversi produttori che alle sei di pomeriggio di domenica avevano già esaurito sui loro banchi le ciliegie in vendita». Nell' anno dell' Expo «Vignola ha voluto legare ancora di più questo evento al cibo, dedicando a questo tema Piazza dei Contrari, la piazza più impor tante nel cuore del Centro Storico, con la prima edizione di 'Degusta Vignola è Tempo di Ciliegie'», continua l' asse s sore «cioè lo show cooking, degustazioni, presentazioni di libri, relatori d' ecce zione si sono alternati sul palco per fare scoprire e approfondire la conoscenza del nostro territorio e dei nostri prodotti». Particolarmente gradita dal pubblico è stata, nel giorno di chiusura dell' evento, la presentazione della 'crostata più lunga del mondo', prodotta da tanti forni locali ovviamente con marmellata di ciliegie e servita al pubblico. Prosegue l' assessore Ciardullo: «Il Comune di Vignola ringrazia Vignola Grandi Idee e i partner che hanno reso possibile l' evento, mentre un grazie va anche agli chef e ai ragazzi della scuola alberghiera di Serramazzoni che hanno seguito operativamente le officine culinarie, le degustazioni guidate e gli show cooking». Chiuso Vignola è Tempo di Ciliegie, è già in arrivo nel week end Jazz in' It, la storica manifestazione che riprende quest' anno la tradizionale collocazione di Piazza dei Contrari. Allo stesso modo per tutta l' estate di susseguiranno gli appuntamenti di Estate a Vignola ed Etra Festival, «pensati sia per il pubblico vignolese, sia per continuare a rendere Vignola viva e d' interesse per turisti e visitatori», Continua > 3

6 Pagina 19 < Segue La Nuova Prima Pagina La Nuova Prima Pagina conclude Ciardullo. 4

7 Pagina 26 Decisione storica: il nostro Appennino tra le riserve Unesco La montagna tosco emiliana inserita nel network mondiale Il ministro Galletti: «Riconosciuta l' eccellenza naturalistica»la notizia accolta con un applausole REAZIONI. Un applauso. È stata accolta così la notizia dell' iscrizione del nostro Appennino tra le riserve Unesco, dagli imprenditori che ieri erano presenti a Fiumalbo per un' iniziativa dedicata al turismo. A darne l' annuncio il sindaco di Fiumalbo, Mirco Campi. «Una notizia formidabile per tutto il nostro Appennino commenta Romano Canovi, presidente dell' Unione dei comuni del Frignano Io sono felicissimo, finalmente viene riconosciuto a zone cosiddette marginali riconosciuto il valore che meritano». (f.b. ) di Felicia Buonomo L' Appennino toscoemiliano patrimonio dell' umanità. Una lieta novità per la montagna modenese che da oggi può pregiarsi di un rinomato titolo. È di due giorni fa, infatti, l' iscrizione dell' Appennino tosco emiliano nel network mondiale delle riserve Unesco, dopo l' approvazione (all' unanimità) a Parigi, da parte del consiglio internazionale di coordinamento Unesco nell' ambito del programma Uomo e Biosfera. A darne l' annuncio il ministro dell' Ambiente (anch' esso emiliano, di Bologna) Gian Luca Galletti. «È la prima volta ha detto il ministro dopo quarant' anni, che l' Italia ottiene un risultato così importante a livello internazionale in ambito ambientale». L' Unesco ha iscritto per la precisione tre nuovi siti nella lista delle eccellenze naturalistiche (tra le 13 aree italiane): insieme all' Appennino tosco emiliano, anche il Delta del Po (altro vanto per la regione Emilia Romagna) e il sito Alpi Ledrensi e Judicaria (che si estende dalle Dolomiti del Brenta al Lago di Garda nella provincia di Trento). Il "successo" è arrivato dopo un lungo negoziato, se si considera che le candidature erano state presentate all' Unesco il 30 settembre del Il nostro Appennino, dunque, è riconosciuto come esempio emblematico «di sviluppo sostenibile prosegue il ministro sapendo offrire al mondo intero l' esemplarità di un percorso di crescita economica e turistica rispettosa dell' ecosistema e della biodiversità. Alla mia gioia di ministro, si unisce la mia gioia di emilia no per il risultato raggiunto dal mio territorio: sono doppiamente felice». Non la pensa troppo diversamente l' assessore regionale all' ambiente Paola Gazzolo. «Siamo orgogliosi ha commentato appresa la notizia Si impreziosisce una vasta area di inestimabile Continua > 5

8 Pagina 26 < Segue valore storico, culturale e ambientale. Un punto di partenza che ci dà la possibilit àdi internazionalizzare il nostro patrimonio ambientale e di promuovere una crescita sostenibile». Soddisfatti anche i parlamentari modenesi del Movimento 5 Stelle, Michele Dell' Orco e Vittorio Ferraresi. «Abbiamo la fortuna dicono di poter godere di queste preziose risorse naturali, ma è necessario anche averne maggiore cura e ora il "bollino" dell' Unesco deve essere uno stimolo in tal senso. Come Movimento 5 Stelle riteniamo che in particolare per favorire lo sviluppo sostenibile e la promozione dell' Appenino possa essere importante anche l' approvazione del disegno di legge del Movimento 5 Stelle sulla valorizzazione dei piccoli comuni montani e marginali che svolgono da sempre anche un importantissimo lavoro di cura del territorio». 6

9 Pagina 13 Expo, in stazione dei treni accoglienza da rivedere La palazzina delle Ex Poste aprirà soltanto a fine mese, degrado tra i binari e continue segnalazioni di persone che bivaccano: c' è ancora molto da fare. Per chi arriva a Modena dalla stazione dei treni la questione Expo risponde ancora alla voce "lavori in corso". Non è ancora pronta l' area di accoglienza nel palazzo delle Ex Poste, lo sarà molto probabilmente entro la fine del mese, con due mesi di ritardo. E, ancora peggio, in stazione l' accoglienza è data da una situazione di degrado ormai nota da tempo e mai risolta: i binari sono diventati una pattumiera a cielo aperto, rifiuti abbandonati ovunque. E spesso si creano situazioni di conflitto, solo verbale per ora, con chi, come alcuni senza tetto, bivacca in stazione dalla mattina alla sera. Nonostante le ripetute segnalazioni per cercare percorsi alternative per queste persone, la situazione è da mesi sempre la stessa. E una volta usciti dalla stazione, non è che il quadro migliori all' istante. Il caso della palazzina Ex Poste è emblematico e speriamo che nel giro di pochi giorni si risolva il problema. L' attività inizierà entro la fine del mese. Il progetto che si è aggiudicato il bando si chiama "Espo" ed è composto da diversi soggetti con varie attività tra le quali: accoglienza dei visitatori e piccola ristorazione, promozione prodotti tipici del territorio, intrattenimento e spettacolo, attività sociale e solidarietà, mostra sulla meccanica modenese. L' Associazione temporanea di scopo (Ats) è composta dalla capofila Ish (International social housing) srl, Associazione Democrazia dal basso e Associazione culturale Amici del Corni più altri soggetti che si dovrebbero essere aggiunti dopo che ne sono usciti alcuni come la Fondazione Campagna Amica e Associazione culturale Il Posto. Queste attività si svolgeranno nel periodo di Expo e riguardano circa 500 metri quadri dell' immobile di via Nicolò dell' Abate. Per la gestione dell' intero edificio (2.115 metri quadri) è previsto un nuovo bando che verrà definito nel corso dell' estate e che servirà ad assegnare quello spazio da inizio L' intervento fa parte del pacchetto che prevedeva anche la realizzazione del percorso giallo (gli ovali nella zona Ferrovia in direzione Mef e Giardini Ducali) e la realizzazione del collegamento diretto tra la rotatoria di piazzale Natale Bruni e via Paolo Ferrari per raggiungere il Mef (aperta martedì). Nella prima fase, i lavori di ristrutturazione si sono concentrati su un' area al piano terra di circa 500 metri quadrati. L' edificio, realizzato a metà 1900, ha una superficie complessiva di circa metri quadrati ed è Continua > 7

10 Pagina 13 < Segue articolato su tre livelli: l' interrato, che rimarrà a destinazione di locali accessori (ad esempio deposito), il piano terra, con l' ingresso alla palazzina e locali di varie dimensioni, e il primo piano. RIPRODUZIONE RISERVATA. 8

11 Pagina 13 Muzzarelli, pioggia di critiche in piazza Viabilità e sicurezza in cima alla lista delle lamentele dei residenti durante l' assemblea annuale. È guerra aperta tra i residenti del centro storico e l' amministrazione comunale. Al centro del contendere soprattutto il pubblico che si riversa numeroso in centro in occasione delle molte manifestazioni che si tengono nel fine settimana. Un cittadino residente in centro ieri si sarebbe inoltre rivolto al proprio avvocato perché nei giorni scorsi, causa troppa folla, non sarebbe riuscito ad accedere al proprio garage. Più in generale che i tanti presenti all' assemblea in piazza non apprezzassero le politiche della giunta lo si è compreso dagli interventi a seguito dell' introduzione di sindaco e assessori. Una quarantina di interventi, quasi per intero critici e questo nonostante il primo cittadino avesse appena illustrato novità future relative alla sicurezza e allo stop a situazioni di degrado come l' ex Odeon di piazza Matteotti o l' ex Diurno di piazza Mazzini. I pochi interventi favorevoli all' amministrazione in piazza Grande quella sera sono stati quasi fischiati. Tra i critici l' avvocato Giuliano Zanni, contrario soprattutto alla pedonalizzazione di piazza Roma senza alternative per parcheggiare. «Il centro è al collasso dice Zanni perché sono troppe le persone che si riversano in centro: non è un museo, ci abitiamo anche. Per questo un cittadino ieri si è rivolto al suo legale perché nel week end scorso viste le tante manifestazioni non era riuscito ad accedere al proprio garage. Alla sua proprietà privata. Per l' amministrazione i residenti del centro non esistono e addirittura a chi doveva uscire con l' auto dai propri garage nelle laterali di via Emilia la Municipale consigliava di andare in retromarcia tra le persone a piedi. Follia pura». Due sere fa una signora ha poi ricordato che durante un week end il marito si è sentito male e l' ambulanza ha faticato molto a raggiungere la casa della coppia. «L' altra sera spiega il gioielliere Pietro Blondi, un nome storico in centro si sono viste due Modena agli opposti: quella raccontata dall' amministrazione e quella esposta dalle tante persone presenti. I problemi sono la viabilità, la sicurezza, il decoro e l' igiene con la troppa movida e noi abbiamo la magra consolazione di dire che lo avevamo previsto: prima crei una alternativa alla sosta in piazza Roma e poi liberi lo spazio dalle auto. Non il contrario, altrimenti ci si riversa altrove ed è il caos». Stefano Luppi. 9

12 10 giugno 2015 Pagina 3 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Il Resto del Carlino Modena «Il tour è una scommessa vinta, fondamentale la sinergia tra imprenditori» «MODENA sta cambiando mentalità: abbiamo tutto per convincere i turisti a fermarsi da noi e con l' Expo lo stiamo dimostrando». E' entusiasta Massimo Malpighi, presidente della storica acetaia che dal 1850 produce il vero Balsamico tradizionale. Lui uno dei primi imprenditori a puntare sul progetto Discover. E a un mese dalla partenza il primo bilancio è più che positivo: non soltanto per i numeri, ma per gli effetti benefici che l' attrazione sta portando in chiave di appeal turistico. «Durante la riunione di giovedì scorso con Antonio Ghini sui risultati del primo mese spiega Malpighi io e gli altri imprenditori abbiamo concordato che la città sta finalmente sfruttando la risorsa rappresentata dall' incoming. Basta fare un giro in centro per vedere più gente nei bar, nei ristoranti, compresi tantissimi stranieri curiosi di scoprire il sito Unesco. Le attrazioni che fanno da traino sono inevitabilmente la Ferrari e il museo di Pavarotti continua Malpighi ma la cosa positiva è che i visitatori accettano di fare tutte le tappe aggiuntive, compresa la nostra acetaia (25mila le presenze all' anno, ndr) e le altre eccellenze inserite nel tour. Di media ogni struttura coinvolta ha registrato almeno 200 visite in più solo a maggio grazie a Discover». E a brindare sono così soprattutto gli alberghi: «Per la prima volta molti turisti hanno scelto di fermarsi una notte. Avere fatto sistema ha pagato aggiunge Malpighi così come la determinazione degli imprenditori a mettere da parte le gelosie per un obiettivo comune». E per questo Malpighi incalza l' amministrazione a sistemare alcuni tasselli mancanti. «A Muzzarelli do il merito di avere messo per la prima volta tutti intorno a un tavolo, ma serve un ulteriore salto di qualità. Mi viene in mente, per esempio, l' immensa area incolta tra la Maserati e il Mef, abbandonata a se stessa da anni. Non è possibile che i turisti a bordo di Discover vedano uno spettacolo del genere. Vogliamo notizie su quel terreno incalza Malpighi Chi è la proprietà? Il permesso di costruire è ancora valido?». Vincenzo Malara. 10

13 10 giugno 2015 Pagina 3 Il Resto del Carlino (ed. Modena) «Navetta Discover, nel primo mese già 6mila passaporti» Antonio Ghini: «Turisti da tutto il mondo» Il Resto del Carlino Modena di VINCENZO MALARA OGNI tappa una meraviglia del territorio, tra musei, acetaie, caseifici e due brand globali come il Cavallino e Big Luciano. L' Expo di casa nostra strizza l' occhio a Milano con le sue eccellenze e lo fa grazie all' ambizioso tour 'Discover Ferrari & Pavarotti Land': con un biglietto passaporto da 60 euro è possibile scoprire Modena in ogni sua ricchezza attraverso una ventina di fermate affascinanti. Riuscirà questo progetto a innescare quella rivoluzione turistica per invertire il trend 'mordi e fuggi'? I veri conti, come sempre, si faranno alla fine, ma il bilancio del primo mese supera ogni più rosea aspettativa. Ed è il suo principale ispiratore, il direttore dei musei Ferrari Antonio Ghini, a commentare i risultati della sua 'creatura'. Il passaporto è dotato di un chip che monitora presenze e movimenti dei turisti. Inutile girarci intorno: che numeri hanno registrato a maggio le quattro navette Discover? «Tutto sta andando nella direzione che ci aspettavamo, anzi sotto certi punti di vista meglio delle previsioni: sono oltre 6mila i passaporti Discover venduti. In particolare, abbiamo una risposta eccezionale dai turisti stranieri in Italia per l' Expo: sulle navette sono saliti tantissimi gruppi di americani, giapponesi, cinesi e tedeschi. E il dato che più ci rende felici è che in diversi casi il biglietto si è tradotto in almeno un pernottamento». Nei primi giorni vi eravate concentrati sugli orari e sulle criticità di alcune strade. Il mese di rodaggio è servito? «Discover funziona alla perfezione, tanto che i visitatori restano stupiti per l' efficienza del servizio. Gli orari non subiranno modifiche e soprattutto dalla stazione di Bologna c' è un flusso costante di persone che salgono sulla navetta per Modena. Qualche problema lo riscontriamo alla Mediopadana, dove i fruitori sono davvero pochini, a mio avviso perché il nome della stazione è troppo generico. Determinante è stata infine l' introduzione di quattro percorsi identificati da un colore diverso, in modo che il turista possa scegliere il giro più adatto alle sue esigenze». Fondamenta la strategia di marketing che c' è dietro Discover. «A maggio abbiamo avviato una grande campagna di promozione a 360 gradi, che continuerà nelle prossime settimane coinvolgendo tutti gli alberghi della costa romagnola, così come le località del Lago di Garda, a partire dalla funivia del Monte Baldo sopra Malcesine. Stiamo studiando poi tutta una serie di iniziative mirate ai padiglioni Expo di Milano: negli spazi di New Holland, Cnh e Fca c' è già un' intensa attività pubblicitaria, e proprio in queste ore stiamo valutando con Nicoletta Mantovani di creare un pacchetto ad hoc per i clienti del ristorante dedicato a Pavarotti che aprirà in galleria Vittorio Emanuele». Continua > 11

14 10 giugno 2015 Pagina 3 < Segue Il Resto del Carlino (ed. Modena) Il Resto del Carlino Modena 12

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 11 15/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 9 DOSSIER CONFCOMMERCIO

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Expo 2015: le reali opportunità per le piccole imprese

Expo 2015: le reali opportunità per le piccole imprese Da: NewsLetter CNA Modena Inviato: venerdì 7 novembre 2014 15:17 Oggetto: CNA Modena Notizie - EXPO 2015: le reali opportunità per le piccole imprese EXPO 2015 Modena, 7 novembre 2014 Expo 2015: le reali

Dettagli

Turismo: una risorsa in crescita per Brescia I dati sulle presenze 2014, i progetti per Expo 2015 e le attese dalla nuova legge Franceschini

Turismo: una risorsa in crescita per Brescia I dati sulle presenze 2014, i progetti per Expo 2015 e le attese dalla nuova legge Franceschini Turismo: una risorsa in crescita per Brescia I dati sulle presenze 2014, i progetti per Expo 2015 e le attese dalla nuova legge Franceschini Brescia 1 agosto I due Infopoint cittadini fanno registrare

Dettagli

Programma Accompagnatori

Programma Accompagnatori Programma Accompagnatori I NOSTRI TOUR Siamo lieti di proporvi alcuni itinerari tematici che renderanno il vostro soggiorno più piacevole e indimenticabile. Scopri con noi il mondo delle eccellenze e dello

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Domenica, 25 maggio 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Domenica, 25 maggio 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Domenica, 25 maggio 2014 24/05/2014 Modena Qui Pagina 8 Turismo, «gravi dimenticanze» nel settore della ristorazione 1 24/05/2014 Modena Qui Pagina 9 Tassa su insegne in franchising

Dettagli

RETE FERROVIARIA ITALIANA. UGO NESPOLO Direzione artistica. GIANNI GIOVINE Direzione operativa

RETE FERROVIARIA ITALIANA. UGO NESPOLO Direzione artistica. GIANNI GIOVINE Direzione operativa Un progetto per la valorizzazione della sosta in stazione, ovvero aggiungere qualità per promuovere il territorio, migliorare la brand equity, fidelizzare i viaggiatori. RETE FERROVIARIA ITALIANA UGO NESPOLO

Dettagli

Benvenuto turista : conoscere il territorio e informare

Benvenuto turista : conoscere il territorio e informare Benvenuto turista : conoscere il territorio e informare Il Palazzo Ducale di Modena e il castello di Spezzano o quello di Formigine; il Duomo e il sito Unesco di piazza Grande e il lambrusco; il Museo

Dettagli

DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015

DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 3 5 febbraio 04/02/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 16 «Centro storico, il tema ztl è prematuro» 1 03/02/2015 (ed. Modena)

Dettagli

2 1 e v e n t i p r e s e n t a :

2 1 e v e n t i p r e s e n t a : 2 1 e v e n t i p r e s e n t a : un viaggio alla scoperta di una Modena autentica e genuina, una città che ha conquistato l Unesco con il suo patrimonio artistico e culturale, che coinvolge e appassiona

Dettagli

E' Pistoia la nuova capitale italiana della cultura

E' Pistoia la nuova capitale italiana della cultura E' Pistoia la nuova capitale italiana della cultura Area centrale urbana, ampiezza dei settori toccati, qualità e completezza del progetto. Con queste motivazioni è stata Pistoia città toscana ad aggiudicarsi

Dettagli

Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo

Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo 30 settembre 1 ottobre 2006 Montesilvano - Pescara Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo III CONFERENZA ITALIANA PER IL TURISMO 30 settembre 1 ottobre 2006 Montesilvano-Pescara

Dettagli

Imparare l Italiano a Modena? Milano MODENA. Parma Bologna. Firenze PERCHÉ SÌ!

Imparare l Italiano a Modena? Milano MODENA. Parma Bologna. Firenze PERCHÉ SÌ! Imparare l Italiano a Modena? Verona Venezia Milano MODENA Parma Bologna Firenze PERCHÉ SÌ! 1 La scuola di Lingue e Arti Scioglilingua propone corsi di lingua e cultura italiana per stranieri con modalità

Dettagli

DAI GONZAGA AGLI ESTENSI PASSANDO PER IL PO 5 GIORNI/4 NOTTI

DAI GONZAGA AGLI ESTENSI PASSANDO PER IL PO 5 GIORNI/4 NOTTI DAI GONZAGA AGLI ESTENSI PASSANDO PER IL PO Mantova Ostiglia Stellata Ferrara Lombardia, Emilia Romagna 5 GIORNI/4 NOTTI La scoperta di due città d arte, Mantova e Ferrara, tra i più importanti esempi

Dettagli

Copertina: Gabriele Simili, Phasar, Firenze Immagine di copertina: Rita Altarocca Stampa: Global Print, Gorgonzola (Mi)

Copertina: Gabriele Simili, Phasar, Firenze Immagine di copertina: Rita Altarocca Stampa: Global Print, Gorgonzola (Mi) Elena Ana Boata Il viaggio di Anna Proprietà letteraria riservata. 2007 Elena Ana Boata 2007 Phasar Edizioni, Firenze. www.phasar.net I diritti di riproduzione e traduzione sono riservati. Nessuna parte

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONIGLIO COMUNALE C O P I A INTERROGAZIONE PREENTATA DAL CONIGLIERE GULINELLI MICHELE (LITA CIVICA FERIOLI INDACO) IN MERITO ALLA DITRIBUZIONE

Dettagli

L affascinante Lago di Garda e l Opera lirica di Verona

L affascinante Lago di Garda e l Opera lirica di Verona L affascinante Lago di Garda e l Opera lirica di Verona Taste and Slow Italy - Trasimeno Travel Sas, Via Novella 1/F, 06061 Castiglione del Lago, Perugia. Tel. 075-953969, Fax 075-9652654 www.tasteandslowitaly.com

Dettagli

Progetto ANCIperEXPO Centri Estivi Centri Anziani Centri Ricreativi

Progetto ANCIperEXPO Centri Estivi Centri Anziani Centri Ricreativi Progetto ANCIperEXPO Centri Estivi Centri Anziani Centri Ricreativi ALESSANDRO ROSSO GROUP ALESSANDRO ROSSO GROUP Alessandro Rosso Group nasce nel 2002 da un gruppo di professionisti con oltre trent anni

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Presidenza del Consiglio dei Ministri Il Ministro per il Turismo ACCORDO QUADRO TRA il Ministro per il Turismo, On. Michela Vittoria Brambilla E il Presidente dell Associazione Nazionale Comuni Italiani,

Dettagli

A Roma ci sono quattro Sheraton hotel; il primo si trova in zona EUR, mentre gli altri tre, denominati Golf 1, 2 e 3, sono molto vicini tra di loro.

A Roma ci sono quattro Sheraton hotel; il primo si trova in zona EUR, mentre gli altri tre, denominati Golf 1, 2 e 3, sono molto vicini tra di loro. Cari amici, avrete ormai tutti ricevuto la comunicazione della Casa Madre sul prossimo convegno a Roma! Dopo ben otto anni la nostra città torna ad ospitare un Tour della Self-Realization Fellowship e

Dettagli

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 5 bollettino mensile Maggio 2009 Giugno 2009 A cura di Storia

Dettagli

IL CUORE DELL ALTO ADIGE

IL CUORE DELL ALTO ADIGE IL CUORE DELL ALTO ADIGE LA VIA DELLE CASTAGNE E LA STRADA DEL VINO - AI PIEDI DELLE DOLOMITI (07 giorni / 06 notti, viaggio individuale) DESCRIZIONE Nelle ombre delle Dolomiti a sud delle Alpi si cammina

Dettagli

DOVE IL CIBO VIENE CONDIVISO, CELEBRATO, GODUTO, ASSAPORATO, NEL LUOGO STESSO IN CUI E NATO.

DOVE IL CIBO VIENE CONDIVISO, CELEBRATO, GODUTO, ASSAPORATO, NEL LUOGO STESSO IN CUI E NATO. DOVE IL CIBO VIENE CONDIVISO, CELEBRATO, GODUTO, ASSAPORATO, NEL LUOGO STESSO IN CUI E NATO. Dalla condivisione intellettuale e fattiva di operatori economici, istituzioni e privati, nasce Gola Gola Food

Dettagli

Pacchetto per Cral e Associazioni con sede entro 70 Km da San Marino Mostra LEONARDO 3

Pacchetto per Cral e Associazioni con sede entro 70 Km da San Marino Mostra LEONARDO 3 Vip Tour Operator - Tel. 0549/906748-906353 Fax. 0549/907490 Cell. 366/9121611 marketing@benedettinispa.com Pacchetto per Cral e Associazioni con sede entro 70 Km da San Marino Mostra LEONARDO 3 Pacchetto

Dettagli

La realtà alberghiera italiana: FATTORI CRITICI E DI SUCCESSO #TOURISMRELOAD WWW.TOURISMRELOAD.IT INFO@TOURISMRELOAD.IT

La realtà alberghiera italiana: FATTORI CRITICI E DI SUCCESSO #TOURISMRELOAD WWW.TOURISMRELOAD.IT INFO@TOURISMRELOAD.IT La realtà alberghiera italiana: FATTORI CRITICI E DI SUCCESSO #TOURISMRELOAD WWW.TOURISMRELOAD.IT INFO@TOURISMRELOAD.IT Un ringraziamento particolare... partner istituzionali media partner sponsor Chi

Dettagli

(Versione n.2 Integrata a seguito delle osservazioni del Comitato promotore (incontro del 11.07.2013) e del monitoraggio eventi territoriali e da

(Versione n.2 Integrata a seguito delle osservazioni del Comitato promotore (incontro del 11.07.2013) e del monitoraggio eventi territoriali e da PRIMAVERA SLOW 2014: dal 21 marzo 2014 al 21 giugno 2014 E INTERNATIONAL PO DELTA BIRDWATCHING FAIR 1-4 Maggio 2014 www.primaveraslow.it PROPOSTA PROGETTUALE Evento Deliberato Consiglio di Amministrazione

Dettagli

1 Maggio - 31 Ottobre 2015

1 Maggio - 31 Ottobre 2015 1 Maggio - 31 Ottobre 2015 TUTTI I GIORNI, UN PROGRAMMA RICCO E ACCURATAMENTE ORGANIZZATO PER SCOPRIRE LE MILLE MAGIE DELLA TERRA MODENESE. UTILIZZANDO I NOSTRI CONFORTEVOLI SHUTTLES O I VOSTRI MEZZI PRIVATI

Dettagli

www.expo2015.org www.facebook.com/ Expo2015Milano.it twitter.com/expo2015milano

www.expo2015.org www.facebook.com/ Expo2015Milano.it twitter.com/expo2015milano EXPO, IL SUCCESSO DEL PRIMO MESE www.expo2015.org Expo2015Milano.it twitter.com/expo2015milano Numeri e obiettivi raggiunti ad un mese dall apertura Aun mese dall apertura gli scetticismi e i timori si

Dettagli

Contatti. Borghi Cultura e tradizione Sport Itinerari Cucina e sapori Prodotti Ospitalità. 1 di 15 27/05/13 15:26

Contatti. Borghi Cultura e tradizione Sport Itinerari Cucina e sapori Prodotti Ospitalità. 1 di 15 27/05/13 15:26 Contatti Borghi Cultura e tradizione Sport Itinerari Cucina e sapori Prodotti Ospitalità 1 di 15 27/05/13 15:26 MotoGP 2013» 1 Tweet 5 Mi piace 0 0 La Modena Cento Ore Classic 2013 passa dal Mugello Visit

Dettagli

La domanda tiene, ma la crisi emerge

La domanda tiene, ma la crisi emerge La domanda tiene, ma la crisi emerge Sintesi del II Rapporto sulla Competitività e attrattività del sistema turistico Gardesano Roberta Apa Luciano Pilotti, Alessandra Tedeschi-Toschi Università di Milano

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

G I U N T A P R O V I N C I A L E

G I U N T A P R O V I N C I A L E Estratto dal verbale della seduta del 26/04/2006 Delibera n. 154 del 26/04/2006 Oggetto: Prot. n 57128 Pagina 1 di 10 G I U N T A P R O V I N C I A L E Il 26 Aprile 2006 alle ore 09:30 si riunisce nella

Dettagli

PROGETTO OSTELLO Quella che stiamo presentando non è solo una semplice richiesta di poter gestire una splendida struttura di accoglienza; la gestione

PROGETTO OSTELLO Quella che stiamo presentando non è solo una semplice richiesta di poter gestire una splendida struttura di accoglienza; la gestione PROGETTO OSTELLO Quella che stiamo presentando non è solo una semplice richiesta di poter gestire una splendida struttura di accoglienza; la gestione di questa attività deve essere considerata anche l

Dettagli

CONFESERCENTI Sabato, 06 giugno 2015

CONFESERCENTI Sabato, 06 giugno 2015 CONFESERCENTI Sabato, 06 giugno 2015 CONFESERCENTI Sabato, 06 giugno 2015 06/06/2015 Gazzetta di Modena Pagina 19 Sessanta tour operator verificano "Ceramicland" 1 05/06/2015 gazzettadimodena.it Stop dei

Dettagli

Percorsi di formazione per docenti di Italiano a Stranieri nella città di Modena

Percorsi di formazione per docenti di Italiano a Stranieri nella città di Modena Verona Venezia Milano MODENA Parma Bologna Firenze Percorsi di formazione per docenti di Italiano a Stranieri nella città di Modena SCIOGLILINGUA Scioglilingua è una scuola di Lingue e Arti che propone

Dettagli

DOSSIER Martedì, 14 aprile 2015

DOSSIER Martedì, 14 aprile 2015 DOSSIER Martedì, 14 aprile 2015 DOSSIER Martedì, 14 aprile 2015 Articoli 14/04/2015 La Nuova Prima Pagina Pagina 24 «Conoscere la Cina: conosciamola e facciamoci conoscere» 1 14/04/2015 Il Resto del Carlino

Dettagli

L infrastruttura a supporto del cicloturismo

L infrastruttura a supporto del cicloturismo L infrastruttura a supporto del cicloturismo fare sistema tra rete ferroviaria e piste ciclabili La crisi del turismo in Italia 1 Il cicloturismo Cicloturisti e altri 2 Le strutture Le strutture La rete

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Venerdì, 27 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Venerdì, 27 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Venerdì, 27 giugno 2014 26/06/2014 Emilianet 27/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 17 27/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 13 27/06/2014 La Nuova Prima Pagina

Dettagli

Automezzo: Camper McLouis 620, mansardato anno 2007 con 7000 km..

Automezzo: Camper McLouis 620, mansardato anno 2007 con 7000 km.. Viaggio nella bassa padana dal 17 aprile al 20 aprile 2011 Componenti : Paolo, pilota e addetto alla logistica Maria Rosa, navigatrice e addetta alla cucina Automezzo: Camper McLouis 620, mansardato anno

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2013/14

ANNO SCOLASTICO 2013/14 ANNO SCOLASTICO 2013/14 LA LETTERA AL SINDACO L INVITO DEL SINDACO Palermo, 6 Novembre 2013 Caro Sindaco, siamo gli alunni della classe 4^ C della scuola Francesco Orestano che si trova a Brancaccio, in

Dettagli

Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito

Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito Grazie al percorso di intercultura attraverso:libri,foto,film e cari incontri,con persone che si occupano di questo importante argomento ho capito che la globalizzazione ha degli effetti positivi per il

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi

Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi In mare aperto: intervista a CasAcmos Di Luca Bossi, Giulia Farfoglia, Valentina Molinengo e Michele Cioffi Nel mese di aprile la Newsletter ha potuto incontrare presso Casa Acmos un gruppo di ragazzi

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA MONTAGNA - Consuntivo stagione invernale 2012-2013 -

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA MONTAGNA - Consuntivo stagione invernale 2012-2013 - OSSERVATORIO TURISTICO DELLA MONTAGNA - Consuntivo stagione invernale 2012-2013 - La stagione invernale 2012-2013 si è conclusa negativamente Le settimane bianche registrano una preoccupante discesa nonostante

Dettagli

Il mondo è un libro e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina

Il mondo è un libro e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina Il mondo è un libro e quelli che non viaggiano ne leggono solo una pagina Viaggio per due.. Tappe: Aeroporto di Malpensa; Stazione TreNord; Hotel Plinius; Bellagio; Expo ; Pizzeria da Benito; Viaggio per

Dettagli

Mantova e dintorni. Equipaggio: Daniela, Stefano e Arturo ( piccolo cane bolognese) Da lunedi' 1 a domenica 7 giugno 2015

Mantova e dintorni. Equipaggio: Daniela, Stefano e Arturo ( piccolo cane bolognese) Da lunedi' 1 a domenica 7 giugno 2015 Mantova e dintorni Equipaggio: Daniela, Stefano e Arturo ( piccolo cane bolognese) Da lunedi' 1 a domenica 7 giugno 2015 Lunedi' 1 giugno - Firenze - Dozza - Maranello Partiamo da Firenze in tarda mattinata.

Dettagli

OGGETTO: APPROVAZIONE PROTOCOLLO D INTESA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO L'ANFITEATRO MORENICO DI IVREA. PAESAGGIO E CULTURA" VERSO EXPO 2015

OGGETTO: APPROVAZIONE PROTOCOLLO D INTESA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO L'ANFITEATRO MORENICO DI IVREA. PAESAGGIO E CULTURA VERSO EXPO 2015 OGGETTO: APPROVAZIONE PROTOCOLLO D INTESA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO L'ANFITEATRO MORENICO DI IVREA. PAESAGGIO E CULTURA" VERSO EXPO 2015 LA GIUNTA COMUNALE PREMESSO che: la Regione Piemonte ha

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 02/07/2015 Il Resto del Carlino Pagina 24 PEREGO ACHILLE Gli italiani tornano formichine Consumi, oggi parte il test dei saldi

Dettagli

PARCHI DI MARE E D APPENNINO

PARCHI DI MARE E D APPENNINO PROTOCOLLO D INTESA PROGETTO APE APPENNINO PARCO D EUROPA APPENNINO SETTENTRIONALE (REGIONI LIGURIA, EMILIA ROMAGNA, TOSCANA) PARCHI DI MARE E D APPENNINO AGENDE TERRITORIALI COORDINATE PER LA RETE DEI

Dettagli

PREZZI ESTATE-INVERNO

PREZZI ESTATE-INVERNO PREZZI ESTATE-INVERNO La storia del Casone Ricco di storia, fu edificato nel 1845 per volere di Francesco IV duca di Modena e Reggio come posta e cambio dei cavalli. Nel corso degli anni Il Casone subì

Dettagli

Scorrazzando in Emilia Romagna Inverno 2010

Scorrazzando in Emilia Romagna Inverno 2010 Scorrazzando in Emilia Romagna Inverno 2010 Quest anno per la solita gita che facciamo tra Natale e Capodanno decidiamo di cambiare meta, non più la ormai (per noi) tradizionale toscana, toccata negli

Dettagli

37^ FESTA DEI CILIEGI IN FIORE

37^ FESTA DEI CILIEGI IN FIORE 37^ FESTA DEI CILIEGI IN FIORE (dal 25 Marzo al 17 Aprile 2006) PROGRAMMA DELLE MANIFESTAZIONI - dal 18 Marzo al 2 Aprile MOSTRA DI PITTURA di GRAZIA SARCINA presso Salotto Muratori a cura Amici dell Arte

Dettagli

Firenze: rinasce il primo piano del mercato San Lorenzo

Firenze: rinasce il primo piano del mercato San Lorenzo Firenze: rinasce il primo piano del mercato San Lorenzo 03/10/2012 Firenze 3 ott - (Adnkronos) - Una grande piazza coperta aperta ogni giorno fino a mezzanotte per incontrarsi passeggiare acquistare o

Dettagli

Un viaggio accessibile

Un viaggio accessibile Un viaggio accessibile Cari amici, è da tanto ce non pubblico nulla, questa sera ho riletto il racconto di un viaggio fatto con mio figlio Nicola, e in un territorio come la Romagna dove il turismo accessibile,

Dettagli

Una nuova grande fiera internazionale sulla bici. Una sede fieristica e un organizzazione forti

Una nuova grande fiera internazionale sulla bici. Una sede fieristica e un organizzazione forti Una nuova grande fiera internazionale sulla bici Una sede fieristica e un organizzazione forti La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l equilibrio devi muoverti. 1 SCENARIO La bicicletta è

Dettagli

Si potrebbero raccontare mille cose! Srotolare le storie della gente e riannodarle in storie di famiglie, di lavoro, di passioni e di scelte.

Si potrebbero raccontare mille cose! Srotolare le storie della gente e riannodarle in storie di famiglie, di lavoro, di passioni e di scelte. Si potrebbero raccontare mille cose! Srotolare le storie della gente e riannodarle in storie di famiglie, di lavoro, di passioni e di scelte. Ed ecco che il patto segreto tra l uomo e la sua terra, si

Dettagli

PAESI D IRPINIA: IL TERRITORIO INTERNO VERSO IL TURISMO

PAESI D IRPINIA: IL TERRITORIO INTERNO VERSO IL TURISMO PAESI D IRPINIA PAESI D IRPINIA: IL TERRITORIO INTERNO VERSO IL TURISMO STRATEGIE DI SVILUPPO LOCALE PER I COMUNI DELLA PROVINCIA DI AVELLINO Regione Campania GLI OBIETTIVI DI SVILUPPO Il progetto di valorizzazione

Dettagli

Siamo partiti con il nostro camper, a bordo 2 genitori e due bimbi di 6 e 9 anni circa.

Siamo partiti con il nostro camper, a bordo 2 genitori e due bimbi di 6 e 9 anni circa. Pasqua in maremma Quest anno a Pasqua abbiamo deciso di rivolgere la nostra attenzione al centro Italia, alla ricerca degli scenari naturalistici meno conosciuti o comunque meno battuti dal turismo di

Dettagli

LA PAROLA AI TURISTI. Dipartimento di Scienze Aziendali INDAGINE SULLA DESTINAZIONE TURISTICA: MONSUMMANO TERME INTERVISTE. Comune di Monsummano Terme

LA PAROLA AI TURISTI. Dipartimento di Scienze Aziendali INDAGINE SULLA DESTINAZIONE TURISTICA: MONSUMMANO TERME INTERVISTE. Comune di Monsummano Terme Dipartimento di Scienze Aziendali Comune di Monsummano Terme LA PAROLA AI TURISTI INDAGINE SULLA DESTINAZIONE TURISTICA: MONSUMMANO TERME INTERVISTE Marzo 2012 dott.ssa Ilaria Ferrati dott.ssa Eva Accardo

Dettagli

Comunicato del 7 aprile 2015. Ricerca di ISVRA sui siti web istituzionali di promozione turistica legata ad Expo: inutili o quasi!

Comunicato del 7 aprile 2015. Ricerca di ISVRA sui siti web istituzionali di promozione turistica legata ad Expo: inutili o quasi! Comunicato del 7 aprile 2015 Ricerca di ISVRA sui siti web istituzionali di promozione turistica legata ad Expo: inutili o quasi! E noto che i servizi turistici si prenotano ormai prevalentemente su internet.

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

VENDITA > ALBERGHI-RESIDENCE > Noventa di Piave (VE) Z.I. ALBERGO - PROSSIMA REALIZZAZIONE

VENDITA > ALBERGHI-RESIDENCE > Noventa di Piave (VE) Z.I. ALBERGO - PROSSIMA REALIZZAZIONE VENDITA > ALBERGHI-RESIDENCE > Noventa di Piave (VE) Z.I. ALBERGO - PROSSIMA REALIZZAZIONE DESCRIZIONE IL PROGETTO Alla base di questo progetto c è l idea di offrire alle aziende uno spazio di nuova concezione

Dettagli

Mediterranea INTRODUZIONE

Mediterranea INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE guerrieri Palermo, anno 1076. Dopo che - per più di duecento anni - gli arabi erano stati i padroni della Sicilia, a quel tempo nell isola governavano i normanni, popolo d i guerrieri venuti

Dettagli

Il turismo sportivo nello sviluppo del marketing territoriale

Il turismo sportivo nello sviluppo del marketing territoriale Il turismo sportivo nello sviluppo del marketing territoriale Caorle, 25 maggio 2013 Roberto Ghiretti Presidente Studio Ghiretti & Associati Srl Il mestiere di promuovere i territori (città, province,

Dettagli

Cara amica, Iscriviti subito!

Cara amica, Iscriviti subito! Cara amica, tutto è pronto per il tour AIDDA for EXPO tre giorni intensi di networking tra imprenditrici. Saranno certamente giornate entusiasmanti ricche di esperienze esclusive. Un occasione straordinaria

Dettagli

CONFESERCENTI Venerdì, 16 ottobre 2015

CONFESERCENTI Venerdì, 16 ottobre 2015 CONFESERCENTI Venerdì, 16 ottobre 2015 CONFESERCENTI Venerdì, 16 ottobre 2015 16/10/2015 Il Resto del Carlino promuove le misure «Ma fate di più per i... 1 16/10/2015 Il Resto del Carlino Pagina 29 Weekend

Dettagli

La Provincia di Foggia presente all'expo 2015

La Provincia di Foggia presente all'expo 2015 La Provincia di Foggia presente all'expo 2015 La Provincia di Foggia sarà presente all EXPO 2015 attraverso un'attività di coordinamento delle aziende e delle organizzazioni produttive del Territorio.

Dettagli

ITINERARIO UNESCO LOMBARDIA/EMILIA ROMAGNA

ITINERARIO UNESCO LOMBARDIA/EMILIA ROMAGNA ITINERARIO UNESCO Mantova Sabbioneta Brescello Suzzara LOMBARDIA/EMILIA ROMAGNA 5 giorni/4 notti Il patrimonio Unesco di Mantova e Sabbioneta, il mito di Don Camillo e Peppone, i paesaggi che li contraddistinguono

Dettagli

PACCHETTI TURISTICI PER EXPO

PACCHETTI TURISTICI PER EXPO PACCHETTI TURISTICI PER EXPO Confagricoltura nell ambito delle iniziative per Expo, ha realizzato dei pacchetti turistici a prezzi speciali. Tali offerte includono il biglietto di ingresso all Expo. I

Dettagli

La Venaria Reale nel 2014 Ogni volta, lo stupore della bellezza VENARIA REAL MUSIC 2014

La Venaria Reale nel 2014 Ogni volta, lo stupore della bellezza VENARIA REAL MUSIC 2014 La Venaria Reale nel 2014 Ogni volta, lo stupore della bellezza VENARIA REAL MUSIC 2014 Venaria Real Music Giovedì 24 luglio Cristiano De Andrè Via dell amore vicendevole - tour live 2014 Dopo la vittoria

Dettagli

MIRABILANDIA CHI SIAMO

MIRABILANDIA CHI SIAMO MIRABILANDIA CHI SIAMO Mirabilandia è il parco divertimenti più grande d Italia. Offre attrazioni da record e spettacoli di livello internazionale, oltre ad una vasta scelta di ristoranti, punti ristoro

Dettagli

COMUNE DI SPILAMBERTO

COMUNE DI SPILAMBERTO COMUNE DI SPILAMBERTO PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE STRUTTURA CULTURA, TURISMO, SPORT E BIBLIOTECA C O P I A SERVIZIO STRUTTURA CULTURA, TURISMO, SPORT E BIBLIOTECA MATERIA DI AFFIDAMENTO DELLA DIREZIONE

Dettagli

I. Turismo e vacanze in Italia

I. Turismo e vacanze in Italia I. Turismo e vacanze in Italia Ogni anno tantissimi turisti passano le loro vacanze in Italia. Che cosa attira questi turisti? Il clima temperato, le bellezze naturali, la ricchezza del patrimonio storico,

Dettagli

DOSSIER Mercoledì, 18 novembre 2015

DOSSIER Mercoledì, 18 novembre 2015 DOSSIER Mercoledì, 18 novembre 2015 DOSSIER Mercoledì, 18 novembre 2015 Articoli 18/11/2015 Gazzetta di Modena Pagina 15 «Modena, serve più promozione» 1 18/11/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina

Dettagli

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento [pag. 2] Cos è la Newsletter di VisitItaly [pag. 3] Perché promuoversi

Dettagli

ALLOGGI NUOVI DOTATI DI OGNI CONFORT SERVIZIO INFOSTUDENTI

ALLOGGI NUOVI DOTATI DI OGNI CONFORT SERVIZIO INFOSTUDENTI APPARTAMENTI PER STUDENTI FUORI SEDE IN CENTRO STORICO ALLOGGI NUOVI DOTATI DI OGNI CONFORT SERVIZIO INFOSTUDENTI ACER Reggio Emilia ACER e Infostudenti Acer Reggio Emilia è un ente pubblico economico

Dettagli

STEFANIA SACCARDI (Assessore al Welfare del Comune di Firenze)

STEFANIA SACCARDI (Assessore al Welfare del Comune di Firenze) STEFANIA SACCARDI (Assessore al Welfare del Comune di Firenze) È un piacere per il Comune di Firenze ospitare questo bellissimo incontro ricco di contenuti. Ho partecipato anche ai lavori di stamani. È

Dettagli

Spotlime, al via la campagna d autunno

Spotlime, al via la campagna d autunno Spotlime, al via la campagna d autunno On the Road con il pulmino d epoca Milano, 17 Settembre Metti un app mobile a bordo di un pulmino Volkswagen anni Sessanta. Falla girare per la città per incontrare

Dettagli

CONFESERCENTI Martedì, 21 aprile 2015

CONFESERCENTI Martedì, 21 aprile 2015 CONFESERCENTI Martedì, 21 aprile 2015 CONFESERCENTI Martedì, 21 aprile 2015 21/04/2015 Gazzetta di Modena Pagina 25 Jobs Act e Garanzia Giovani, un incontro 1 21/04/2015 La Nuova Prima Pagina Pagina 17

Dettagli

Villa Sperling. Comune di Vernio. Invest in Prato: Opportunità localizzative SETTORE TURISTICO. Scheda di valutazione.

Villa Sperling. Comune di Vernio. Invest in Prato: Opportunità localizzative SETTORE TURISTICO. Scheda di valutazione. Invest in Prato: il progetto di Marketing territoriale della Provincia di Prato Opportunità localizzative SETTORE TURISTICO Scheda di valutazione Sezione 1 - Sommario Mappa dell area Nome: Location: Vernio,

Dettagli

02 09 marzo 2011 HONG KONG INTERNATIONAL JEWELLERY SHOW. con estensione a Pechino

02 09 marzo 2011 HONG KONG INTERNATIONAL JEWELLERY SHOW. con estensione a Pechino 02 09 marzo 2011 HONG KONG INTERNATIONAL JEWELLERY SHOW con estensione a Pechino PROGRAMMA PRELIMINARE DI VIAGGIO Mercoledì 02 marzo 2011 Partenza da Catania in congiunzione al volo diretto da Fiumicino,

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Giugno 2010 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

DI PASSEGGERI 25 5 2014 (+5% VS

DI PASSEGGERI 25 5 2014 (+5% VS Roma 13 Giugno 2014 La forza dei numeri 25 mln DI PASSEGGERI nei primi 5 mesi del 2014 (+5% VS 2013) 12 mln AV (+12% VS 2013) 97% di PUNTUALITÀ (98,5% su AV) 97% di CUSTOMER SATISFACTION 11 mln i biglietti

Dettagli

Osservatorio Touring sul turismo scolastico Principali risultati dell a.s. 2012/2013 A cura del Centro Studi TCI

Osservatorio Touring sul turismo scolastico Principali risultati dell a.s. 2012/2013 A cura del Centro Studi TCI Osservatorio Touring sul turismo scolastico Principali risultati dell a.s. 2012/2013 A cura del Centro Studi TCI Perché un Osservatorio sul turismo scolastico? L Osservatorio Touring sul turismo scolastico

Dettagli

MODENA TERRA DI MOTORI

MODENA TERRA DI MOTORI MODENA TERRA DI MOTORI 2011 MODENA TERRA DI MOTORI DODICESIMA EDIZIONE, UN SUCCESSO CHE SI RINNOVA! Nel 2011 Modena Terra di Motori compie 12 anni presentando una serie di appuntamenti imperdibili: il

Dettagli

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 12 bollettino mensile Dicembre 2009 Gennaio 2010 A cura di Storia

Dettagli

ROMIT Roman Itineraries

ROMIT Roman Itineraries Community Initiative INTERREG III B ROMIT Roman Itineraries Centro Studi EUROPA INFORM Rimini (Italy) Dicembre 2004 INDICE Pag. ABSTRACT 3 INTRODUZIONE 6 CAP. 1 - LA CULTURA NELLE NUOVE TENDENZE DEL TURISMO

Dettagli

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi.

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi. 1.Introduzione Venezia nasce nel 452 e poco dopo la fondazione della città i commercianti veneziani cominciano a portare dall Oriente prodotti che gli Europei non conoscono: le spezie, il cotone, i profumi

Dettagli

2 al GIUGNO 2015. 30 Verona, dal MAGGIO LA GRANDE SFIDA INTERNATIONAL. La Grande. Sfida 20. (dal 25 Aprile 2015 La Grande Sfida on Tour)

2 al GIUGNO 2015. 30 Verona, dal MAGGIO LA GRANDE SFIDA INTERNATIONAL. La Grande. Sfida 20. (dal 25 Aprile 2015 La Grande Sfida on Tour) Sfida 20 MANIFESTAZIONE INTERNAZIONALE DI CULTURA, SPORT, ARTI E DIALOGO: LE CITTÀ E I PAESI COME LUOGHI DI INCONTRO PER TUTTI Assessorato allo Sport Lasciati stupire... 30 Verona, dal MAGGIO 2 al GIUGNO

Dettagli

Intervento del dr. Paolo scaroni

Intervento del dr. Paolo scaroni Convegno giovani Confindustria Santa Margherita Ligure, 8-9 giugno 2012 Intervento del dr. Paolo scaroni Buongiorno a tutti. Ringrazio Jacopo Morelli per avermi invitato al tradizionale convegno dei giovani

Dettagli

Il Garda patrimonio Unesco

Il Garda patrimonio Unesco Massimo Tedeschi Il Garda patrimonio Unesco I punti di forza della proposta e l impegno della tutela del lago Desenzano, 19 gennaio 2016 Origine dell idea Origine dell idea Precedente del progetto di anello

Dettagli

XXII Sessione Nazionale Model European Parliament Carpi- Modena 26-30 ottobre 2015

XXII Sessione Nazionale Model European Parliament Carpi- Modena 26-30 ottobre 2015 XXII Sessione Nazionale Model European Parliament Carpi- Modena 26-30 ottobre 2015 Partecipano studenti provenienti da 24 Scuole Secondarie della Rete delle Scuole MEP, Gli studenti sono accolti presso

Dettagli

costruitevi il vostro evento

costruitevi il vostro evento In questa brochure vogliamo parlarvi dei nostri spazi, delle nostre persone, del nostro ambiente. Poi, immaginate voi cosa potrete fare dentro questa straordinaria struttura e cominciate a costruirlo.

Dettagli

5CHIACCIERE5. Quartiere, dove è?

5CHIACCIERE5. Quartiere, dove è? 5CHIACCIERE5 Anno 2014 2015 Quartiere, dove è? Non è sparito, c è e lavora, anche se avrebbe bisogno di più persone che diano il loro contributo. Partiamo da qua per affermare che spesso confondiamo un

Dettagli

IN COLLABORAZIONE CON

IN COLLABORAZIONE CON La Strada Romantica e i Castelli della Baviera Dal 4 al 7 Dicembre 2015 La Strada Romantica è uno degli itinerari turistici più noti e conosciuti e amati della Germania che taglia perpendicolarmente il

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

VERBALE N. 94 del 22.12.2014

VERBALE N. 94 del 22.12.2014 VERBALE N. 94 del 22.12.2014 . Prego Assessore Mauro Scroccaro. Ancora grazie. Anche questo

Dettagli

GINETTA COLOMBO CENTRO POLIFUNZIONALE PER ANZIANI. Accoglienza temporanea di sollievo Alloggi protetti per anziani Centro Diurno Integrato

GINETTA COLOMBO CENTRO POLIFUNZIONALE PER ANZIANI. Accoglienza temporanea di sollievo Alloggi protetti per anziani Centro Diurno Integrato GINETTA COLOMBO CENTRO POLIFUNZIONALE PER ANZIANI Comune di Cerro Maggiore Accoglienza temporanea di sollievo Alloggi protetti per anziani Centro Diurno Integrato Piazza Concordia 1 - Cerro Maggiore Un

Dettagli

Eccoci tornati da una splendida esperienza in Portogallo. Questa settimana in trasferta, lontana dalla scuola italiana ma vicina a una concezione di

Eccoci tornati da una splendida esperienza in Portogallo. Questa settimana in trasferta, lontana dalla scuola italiana ma vicina a una concezione di Eccoci tornati da una splendida esperienza in Portogallo. Questa settimana in trasferta, lontana dalla scuola italiana ma vicina a una concezione di scuola diversa, ha arricchito la nostra capacità di

Dettagli