newsletter n.8 - Ott 2012 periodico di informazione del Gruppo Trombini

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "newsletter n.8 - Ott 2012 periodico di informazione del Gruppo Trombini"

Transcript

1 newsletter n.8 - Ott 2012 periodico di informazione del Gruppo Trombini ATB RIVA CALZONI spa Su ATB soffia il vento dell eolico: acquisito il 40% della tedesca S&G Un grande accordo tecnologico consente la diffusione di turbine eoliche nel Regno Unito Completata la fornitura degli apparecchi per la Raffineria di Puerto La Cruz in Venezuela Progetto Shah India: una nuova importante sfida per ATB Riva Calzoni Il mercato dei Casks DG IMPIANTI INDUSTRIALI spa Sistemi di validazione in continuo ATB SEMAT STEELWORKS srl Acquisita la commessa Castellini Consegnate le vasche per trattamento termico alla Metalcam di Breno SEMAT spa BREBEMI Opere di sistemazione idraulica del fontanile Cagnola - Rho Impianto Idroelettrico di Corna di Darfo B. T. Realizzazione Centralina Idroelettrica - Valtorta (BG). Acquisite due commesse nel settore Idroeletrico Gruppo Riva nord - estero ELIMAST srl Concerto a 3000 metri: il piano arriva dal cielo... con Elimast TERME DI BOARIO spa Più visibilità sul direct channel A due talenti quindicenni la Cupola d Oro RIZZI AQUACHARME HOTEL & SPA Obiettivo: mercato straniero

2 ATB RIVA CALZONI spa Su ATB soffia il vento dell eolico: acquisito il 40% della tedesca S&G Negli anni Novanta quando la tecnologia eolica era da tanti considerata più una grande scommessa che una certezza di business - Riva Calzoni di Bologna presentava i primi prototipi di turbine monopala. Per la costruzione delle grandi torri la «Riva Wind Turbine» aveva addirittura investito in uno sito in provincia di Foggia, ma il progetto non riuscì mai a concretizzarsi veramente. A quasi vent anni di distanza Atb Riva Calzoni torna ad investire nell eolico. Lo fa con un piano ambizioso e di livello europeo in grado di rilanciarla in questo segmento delle «rinnovabili». Nelle scorse settimane il gruppo guidato dal camuno Sergio Trombini ha acquisito il 40% della tedesca S&G Engineering GMBH, società con sede a Berg e specializzata nella progettazione e nell ingegnerizzazione di turbine eoliche. Un investimento doppiamente strategico per Atb: questa nicchia avrà un forte crescita nei prossimi anni in Europa e nei Paesi in via di sviluppo; ma non solo, all interno del Gruppo Trombini esiste già unasocietà, la ITER, che si occupa della commercializzazione di energia elettrica e potrebbe fare da volano al nuovo business con investimenti nell eolico. «L investimento potrebbe creare in Italia un polo per la produzione di turbine eoliche spiega ElmondoPresutti, vicepresidente di Atb Riva Calzoni. La S&G Engineering possiede un know how e tecnologia industriale in questo settore. L obiettivo è quello di unire le nostre capacità e professionalità con la loro esperienza per essere pronti tra un anno a lanciare sul mercato europeo le prime turbine a marchio Atb Riva Calzoni e S&G». La nuova divisione «wind» di Atb (la quarta dopo l idroelettrico, l oil&gas e il nucleare) sarà in grado di produrre turbine da 500 chi- lowatt, 700 chilowatt e chilowatt. Ma Atb nei mesi scorsi ha acquisito nuova tecnologia che le permette di mettere il piede anche nel grande eolico, con turbine da e chilowatt. Il core business - precisa l ing. Presutti - sarà comunque la produzione e la commercializzazione di turbine di medie dimensioni. I grandi player mondiali del calibro di Enercon, Vestas, Gamesa e General Electric sono impegnati soprattutto nel grande eolico e nell off shore, c è un mercato dei parchi eolici di piccole dimensioni che Trombini non intende farsi sfuggire. Le prime torri firmate Atb verranno alla luce quindi nei primi mesi del La commessa arriverà proprio dalla società Iter, che sta vagliando la localizzazione di un proprio parco eolico. Quella che sta giocando il gruppo guidato da Sergio Trombini è una doppia sfida: da una parte tecnologica, attraverso la produzione di prodotti sempre più complessi ed avanzati; dall altra quella della globalizzazione. Dopo gli investimenti in Malesia, a Johor, dove due anni fa è stato realizzato in partnership con il cantiere navale Mmhe( partecipato dal gruppo Petronas) uno stabilimento gemello (anche se più piccolo) dell Atb (la società detenuta al 60% da Trombini si chiama Mmhe- Atb sdn bhd), il Gruppo Trombini lo scorso anno ha aperto una nuova filiale in Colombia, a Bogotà. La filiale, nata dopo l aggiudicazione di 2 maxi-commesse complessivamente da 70mln per l idroelettrico, avrà il compito di seguire le opportunità di business offerte dall intera regione. Nei prossimi mesi verrà invece costituita in India una nuova società con un partner locale. La company avrà sede a Nuova Delhi ed avrà come obiettivo lo sviluppo del mercato indiano dell idroelettrico, giudicato tra i più interessanti al mondo. Roberto Ragazzi - Giornale di Brescia - 5 Luglio

3 ATB RIVA CALZONI spa. Wind Division ATB RIVA CALZONI spa Wind Power Division Un grande accordo tecnologico consente la diffusione di turbine eoliche da 500 kw ad alte prestazioni nel Regno Unito L ingegneria tedesca costruita in Italia arriva nel Regno Unito. La ATB 500 è una turbina di rango mondiale ad elevate prestazioni, IEC Classe 3, progettata specificamente per il mercato del Regno Unito. ATB Riva Calzoni, produttore multinazionale attivo nel settore dell energia con il suo quartier generale a Brescia, Italia, ha acquisito i diritti per fabbricare la turbina su licenza della S&G Engineering GMBH, una società di ingegneria tedesca con vasta esperienza di oltre 20 anni nella progettazione di turbine eoliche. La produzione della ATB 500 è cominciata e le prime unità saranno consegnate nel Regno Unito a partire da maggio Con un rotore di 54 m di diametro e innovazioni tecnologiche che la pongono al massimo livello nel suo segmento, la ATB 500 va a regime con un vento di 9 m/s, producendo più energia alle basse velocità rispetto ai modelli della concorrenza e consentendo migliori prestazioni con un investimento più contenuto, il tutto sulla base di una filosofia progettuale al tempo stesso semplice e affidabile. La ATB 500 ha alle spalle una storia ricca di esperienza di esercizio e di evoluzioni di successo per oltre 10 anni. Il primo prototipo fu installato nel Da allora oltre 50 turbine operano in Germania, Austria, Canada e Giappone. Disponibile con torri da 50 o 70 m di altezza, la turbina è stata ottimizzata in modo tale da avere buone prestazioni anche con vento a bassa velocità ed ha dimostrato una elevata affidabilità, con una media del 98% di disponibilita tecnica su tutte le turbine installate in più di 10 anni di lavoro. La turbina viene fabbricata anche in India da Garuda, licenziatario di S&G Engineering per il mercato asiatico con una versione da 700 KW. ATB Riva Calzoni, già leader nella fabbricazione di componenti per applicazioni idroelettriche e nucleari oltreche nella costruzione di recipienti in pressione, è sul punto di diventare il produttore europeo più avanzato per la fornitura di turbine di medie dimensioni. Fondata in origine nel 1834, ora entra nel mercato delle turbine eoliche con una tecnologia consolidata e affidabile, una fabbrica di metri quadrati e una tradizione manufatturiera di oltre cent anni nel settore dell energia. Il Gruppo Empowering Wind, che ha sede centrale a Londra e opera come società di sviluppo di campi eolici con i suoi uffici di Londra e del Nord Est, si è assicurato in esclusiva i diritti per lo sviluppo delle attività di promozione e vendita della ATB 500 nel Regno Unito e in Irlanda. Empowering Wind dispone di un team di ingegneri e di imprese civili con ampia esperienza, che lavorano insieme ad ATB Riva Calzoni per realizzare progetti eolici su base chiavi in mano in tutti i mercati nei quali opera. Empowering Wind mette a disposizione la sua esperienza di sviluppatore per assistere i suoi clienti nonchè altri sviluppatori e investitori nella realizzazione di progetti eolici con turbine da 500 KW. La società è attivamente impegnata con chiunque abbia un progetto in fieri basato su turbine da 500 KW al fine di incrementare il portafoglio ordini di ATB Riva Calzoni per il Paul Millinder Empowering Wind Group Paolo Zammattio ATB Riva Calzoni SPA 2

4 ATB RIVA CALZONI spa. Wind Power Division Major technology deal ensures supply of high yielding 500KW wind turbines throughout the UK German engineering made in Italy comes to the UK. The ATB 500 is a world class, high yielding IEC Class 3 rated wind turbine designed specifically for the UK market. ATB Riva Calzoni, a multinational energy manufacturer with its headquarters in Brescia, Italy has acquired the rights to manufacture the turbine under license from S+G Engineering GMBh, a German engineering firm with extensive experience of over 20 years in wind turbine design projects. Production of the ATB 500 has commenced with the first units being delivered in the UK from May With a 54m rotor diameter and best in class technological innovations the ATB 500 has a rated output of just 9 meters per second, delivering more energy at lower wind speeds than competitor models and resulting cumulatively in better yields and lower capital expenditure costs due to the simple-yet-reliable design philosophy. The ATB 500 has an operational track record of successful performance dating back over 10 years. The first prototype was installed in 1997, since then over 50 turbines are operating in Germany, Austria, Canada and Japan. Available in 50 or 70m hub heights, the turbine has been optimised to perform well at lower wind speeds and has proven to be extremely reliable, showing an average of 98% technical availability over all units installed throughout over 10 years in operation. The turbine is also manufactured in India by Garuda, a Licensee of S+G Engineering serving the Asian markets with a 700 KW version of the turbine. ATB Riva Calzoni, already a leader in the manufacture of nuclear, hydro components and pressure vessel for oil&gas and petrochemical applications, stands to become the European frontrunner in the supply of medium sized wind turbines. Originally founded in 1834, it enters the market with a well proven and reliable wind turbine, 150,000 square meters of manufacturing space and a track record dating back over 100 years in the energy sector. Empowering Wind Group, a London based wind farm developer with offices both in Central London and the North East has secured the exclusive sales, marketing and development rights in the UK and Ireland. Empowering Wind has a widely experienced team of engineers and civil contractors that work alongside ATB Riva Calzoni to deliver turnkey wind energy projects throughout the markets it operates. Empowering Wind uses its development expertise to assist commercial clients, other developers and investors in realising their 500KW wind turbine projects. The company is actively engaging with those that have 500KW wind energy projects in planning so as to fill the ATB Riva Calzoni order books for turbines to be delivered in Paul Millinder Empowering Wind Group Paolo Zammattio ATB Riva Calzoni SPA 3

5 ATB RIVA CALZONI spa. Pressure Vessels Division Completata la fornitura degli apparecchi per la Raffineria di Puerto La Cruz in Venezuela (Pdvsa) Con la spedizione, poco dopo ferragosto, degli ultimi 4 apparecchi (i primi due erano stati spediti a fine maggio) è stata completata una delle più grandi commesse prodotte da Atb negli ultimi anni, con forniture tecnologicamente e gestionalmente molto complesse. L importante ordine acquisito nel 2008, di importo totale pari a circa 110 MEUR, è stato emesso da PDVSA (azienda di stato Venezuelana) relativamente al progetto di conversione profonda dell impianto petrolifero di Puerto La Cruz, a quel tempo ancora in una fase di ingegnerizzazione preliminare. La nostra fornitura è stata inserita all interno dei pacchetti gestiti da un consorzio del quale fanno parte in particolare le società di ingegneria giapponesi JGC, nostro riferimento diretto dal punto di vista ingegneristico e di project management, e TOYO. Tramite l utilizzo di una nuova tecnologia di processo sviluppata da INTERVEP, società facente parte di PDVSA, l obiettivo del nuovo impianto è quello di massimizzare l utilizzo del petrolio extra-pesante proveniente della fascia dell Orinoco, diminuendo drasticamente la produzione di residui e portando il raffinato agli standard di qualità internazionali con bassi livelli di zolfo. Parte principale di questa nuova tecnologia sono in primo luogo gli apparecchi di fornitura ATB che proprio per questo motivo sono da ritenersi quasi completamente sperimentali. Tale aspetto unito alla decisione di PDVSA di emettere il nostro ordine in una fase preliminare di progetto, ha fatto sì che ATB abbia partecipato in prima persona alla fase di ingegnerizzazione di dettaglio degli apparecchi sviluppata durante la fabbricazione, divenendo pertanto non solo fornitore, ma bensì un partner attivo per il cliente. Nello specifico quindi ATB ha prodotto, in circa 2 anni di fabbricazione, 4 reattori di idroconversione catalitica del peso di circa tonnellate ciascuno e 2 separatori ad alta pressione di circa 680 tonnellate, entrambi di acciaio basso legato con 2,5% Cromo, 1% Molibdeno, 0,25% Vanadio. Una caratteristica comune a entrambe le tipologie di apparecchi è stata l installazione, condotta da una ditta specializzata, di un refrattario speciale. Successivamente ATB ha effettuato l installazione completa di un rivestimento interno in acciaio inox sia nei reattori che nei separatori e per questi ultimi anche l installazione di una serie di interni tra i quali un ciclone e una serpentina di raffreddamento. Come già accennato in precedenza l ingegneria di dettaglio di questi apparecchi è stata effettuata dal nostro cliente tramite il continuo proficuo apporto di ATB, anche durante le fasi di fabbricazione principali. Questo ha comportato spesso una difficoltà di gestione superata il più delle volte tramite la fattiva e flessibile collaborazione dell ufficio tecnico dei reparti produttivi dei controlli non distruttivi e del collaudo. Con convinzione si può pertanto ritenere questo progetto come una scommessa vinta da ATB. L enorme sforzo profuso da tutti ha infatti permesso di soddisfare pienamente il nostro cliente divenendone un riconosciuto partner anche per futuri progetti e acquisendo internamente una importante referenza per queste particolari tipologie di apparecchiature, rivendibile sul mercato odierno. Infine quanto sopra descritto ha permesso sicuramente una crescita professionale interna per ATB soprattutto in progetti ove convivano parallelamente metodologie strutturate di lavoro, come quella giapponese, e metodologie più orientate al risultato, come quelle di indole latina. Ing. Francesco Squaratti

6 ATB RIVA CALZONI spa. Progetto Shah Pressure Vessels Division Si è concluso il 10 agosto scorso il carico presso Porto Marghera della seconda colonna di assorbimento ad alta pressione. La fornitura di ATB è consistita nella costruzione di due colonne di assorbimento e di due serbatoi orizzontali destinati all impianto SHAH negli Emirati Arabi realizzato per il trattamento del gas estratto. Parte consistente dell impianto, che prevede tra l altro anche la fornitura di altre colonne, è stata ordinata al consorzio IEF, di cui ATB RIVA CALZONI fa parte. La costituzione del consorzio è stata il primo esempio di associazione di cinque aziende italiane per consentire alla filiera di costruttori di caldereria di competere a livello mondiale anche per progetti di dimensioni rilevanti, tali da non poter essere gestiti da un singolo consorziato. Lo scopo dell impianto è il trattamento del gas estratto dal sottosuolo particolarmente ricco di zolfo con la separazione del gas e il successivo invio all unità di trattamento. Il contratto acquisito da ATB RIVA CALZONI ha un valore dell ordine di circa 14 mln euro e ha richiesto per la sua realizzazione ore. L eccezionalità della fornitura è rappresentata dalle significative caratteristiche delle due colonne di assorbimento che hanno un peso cadauna di 1266 ton, una lunghezza di 46 metri, uno spessore del mantello di 181 mm e sono realizzate in acciaio al carbonio internamente rivestito con 4 mm di acciaio inossidabile in 316L. Particolare rilevante della costruzione è stata la realizzazione dei supporti interni destinati a sostenere i piatti di assorbimento, forniti da altra società, per la cui installazione è stata richiesta un accurata verifica dimensionale delle prescrizioni geometriche e di planarità. ATB ha curato con particolare cura la costruzione delle due colonne garantendo l usuale ottimo standard qualitativo nel rispetto delle prescrizioni contrattuali. Ing. Nicola Terlizzi 5

7 Hydro Power Division ATB RIVA CALZONI spa. India: una nuova importante sfida per ATB Riva Calzoni La precedente esperienza in India risale al 1958, quando ATB Riva Calzoni lavorò per l impianto idroelettrico di Gandhi Sagar. Da allora solo qualche interessamento occasionale per alcuni specifici progetti, ma di fatto senza concretizzare nulla. Si è quindi deciso di cambiare strategia, investendo in India per essere in grado di cogliere le varie opportunità attraverso una presenza continua e costante nel paese, in analogia a quanto precedentemente fatto in Malesia ed in Colombia. Oggi infatti il mercato Indiano è sicuramente tra i più interessanti al mondo, con una importante previsione di crescita nei prossimi anni per tutti i settori di ATB Riva Calzoni e di altre società del Gruppo. Da Agosto 2012 è operativa la nuova società Indiana: ATB Riva Calzoni India Pvt. Ltd con sede in Gurgaon, importante centro industriale e finanziario a pochi chilometri dalla capitale New Delhi. A dimostrazione delle enormi potenzialità del paese, ATB Riva Calzoni ha già acquisito due nuovi contratti, quasi contemporaneamente all apertura della propria sede. Si tratta di due progetti in ambito idroelettrico, entrambi nello stato del Himachal Pradesh, sulle montagne del Himalaya Indiano: Nathpa Jhakri Hydroelectric Project Si tratta di un impianto esistente, tra i più importanti in India, con una potenza installata di 1500 MW. Il cliente, SJVN, è un ente pubblico costituito in parte dal governo Indiano ed in parte dalla regione del Himachal Pradesh. La funzionalità di una parte dell impianto deve essere modificata per garantire un operazione congiunta con un altra centrale situata più a valle. Il contratto di ATB Riva Calzoni prevede la sostituzione di alcune paratoie esistenti con una nuova tipologia adatta ad essere operata in maniera più rapida ed affidabile. Il lavoro è del tipo chiavi in mano, dall ingegneria alla messa in servizio delle nuove paratoie complete di parte elettrica ed oleodinamica di comando e controllo. Chanju Hydroelectric Project E un nuovo impianto, di dimensione medio-piccola con una potenza installata di 36 MW. E il primo di una serie di impianti che saranno sviluppati in cascata sullo stesso fiume. Il cliente, IA Energy, è un azienda privata Indiana facente parte del gruppo Goel, molto attivo in ambito industriale e con vari progetti di sviluppo nel settore energetico. Il contratto di ATB Riva Calzoni prevede la fornitura chiavi in mano di tutti i componenti meccanici dell impianto (hydromechanical equipment). Si tratta principalmente delle paratoie dello sbarramento e dell opera di presa, complete di tutti gli organi di comando e controllo. Molte altre offerte sono in fase di analisi e preparazione, con l obiettivo di entrare sempre più nel mercato e consentire alla nuova società Indiana di crescere e svilupparsi. Ing. Enrico Camparada 6

8 ATB RIVA CALZONI spa. Il mercato dei Casks (Contenitori per il trasporto ed il contenimento di rifiuti radioattivi) Nuclear Power Division Oltre al classico mercato della fornitura dei componenti fabbricati per essere utilizzati all interno di una centrale nucleare e che sono indispensabili al suo funzionamento (per esempio Reactor Vessels, Steam Generators, Tanks vari), da circa 2 anni ATB ha cominciato a porre attenzione anche ai mercati paralleli, che si prospettano molto interessanti, del decommissioning e dei servizi accessori. Per decommissioning si intende l insieme delle attività che vengono effettuate all interno della Centrale Nucleare al termine della sua vita operativa, attività destinate dapprima a mettere l impianto in sicurezza e successivamente a riportare i luoghi che hanno ospitato la centrale nucleare all originario stato (cosiddetto a prato verde ). In questo settore ci potranno essere buone opportunità per ATB, soprattutto in Italia dove si è partiti con il progetto di smantellamento di tutti i siti nucleari esistenti e non più in funzione. Di questo parleremo nella prossima newsletter. Il mercato dei servizi accessori alle centrali Nucleari è invece rappresentato da tutti quei servizi che sono indispensabili per garantire il corretto funzionamento della centrale durante la sua vita attiva. In questo ambito rientra per esempio il mercato dei contenitori (denominati casks ) che sono destinati al trasporto ed allo stoccaggio, nei siti dedicati, del combustibile esausto. Uno dei principali leader mondiali in questo settore è la TN International, che fa parte del gruppo AREVA. Negli ultimi due anni ATB ha stretto rapporti commerciali con questa compagnia francese ed ha cominciato ad offrire la fabbricazione di alcune tipologie di casks. A fianco di una considerevole attività commerciale rivolta alle diverse linee di prodotto, ATB e TNI hanno anche avviato una articolata campagna di qualifiche di procedimenti di saldatura, il cui successo è condizione necessaria per poter accedere ad ordinativi di prodotto. Tali qualifiche si rendono necessarie in quanto questi contenitori sono generalmente costituiti da materiali (base e di saldatura) alquanto critici dal punto di vista metallurgico (trattasi generalmente di acciai bassolegati con tenore di Nickel variante tra 1.5 e 3%), selezionati allo scopo di conferire al manufatto un elevato standard di sicurezza ed una notevole resistenza agli urti. L attività di saldatura e di trattamento termico di questi acciai richiede inoltre grande cura e precisione, sia da un punto di vista operativo che di processo, con il rigoroso rispetto dei parametri elettrici e termici. La prima fase di qualifica, conclusasi positivamente ad inizio anno, ha avuto lo scopo di confermare la capacità di ATB nel gestire ( su scale di spessori ridotte) le complessità tecnologiche presenti nelle saldature delle diverse gamme di materiali previsti. La seconda e più complessa fase, tuttora in svolgimento, vuole confermare i primi positivi risultati anche su scale di spessori reali e per questa fase ATB sta lavorando sotto stretta sorveglianza non solo di TN International, ma anche del potenziale futuro Utilizzatore Finale (Tractebel) e della relativa Autorità Nucleare (Vinçotte). Anche questa seconda fase sta fornendo risultati preliminari pienamente soddisfacenti e le parti coinvolte (Cliente, Utility ed Autorità) hanno dato chiari segnali di apprezzamento per il lavoro svolto. L attività di qualifica è programmata concludersi entro il prossimo autunno ed il suo successo può aprire importanti opportunità verso un business di nicchia ed impermeabile al mutare delle condizioni politiche e di opinione pubblica con cui il Nucleare deve confrontarsi quotidianamente. Ing. Valerio Pagani - Ing. Marco Ravelli 7

9 DG IMPIANTI INDUSTRIALI s.p.a. Sistemi di validazione in continuo La crescente specializzazione della produzione petrolchimica richiede di operare sempre più spesso con prodotti di partenza progressivamente più puri al fine di ottimizzarne l impiego e di ottenere i migliori risultati di produzione. Prodotti che non presentano le necessarie caratteristiche di purezza possono inquinare, e così rovinare, un intero lotto di produzione. Gli impianti petroliferi e petrolchimici montano, quindi, strumentazione di analisi come gas cromatografi o analizzatori di miscela indirizzati a certificare le caratteristiche del fluido analizzato. Questi analizzatori di processo operano, generalmente, in continuo e richiedono di effettuare operazioni di validazione. La validazione è un processo di verifica di un analizzatore nei confronti di dati certi attesi. Tali dati possono essere forniti da laboratori specializzati, campioni certificati e/o ottenuti con altre tecniche, come anche, ad esempio, dalla diagnostica interna dello strumento. On line validation systems Increasing specialization in chemical and petrochemical production requires to operate with raw material always more pure in order to optimize their use and to get better production results. Products which do not comply with purity standards can dirty the entire batch. As a matter of fact, oil & gas and petrochemical plants includes on line analysing instrumentation as gas chromatographers or blend analysers aimed to certify the characteristics of the analysed fluid. Usually, such analyzers operate on continuous basis and requires validation operations. Validation is the process of checking the actual reading of the analyser against an expectation. That expectation may be provided by an external laboratory, a certified sample or other techniques like internal diagnostics. Fig. 2 - PFD del sistema di validazione - PFD Validation System Fig. 1 - Diagramma di flusso del processo di validazione - Validation Flow Chart Many process analysers have internal validation routines that may or may not be suitable but, being in strict connection with the analyser itself, makes them low suitable for a validation purpose. 8

10 I sistemi interni di verifica dello strumento insiti in taluni analizzatori di processo, tuttavia, non sono talvolta adeguati e, il fatto stesso che siano in stretta connessione all analizzatore, li rende poco appropriati per una effettiva validazione. Qualsiasi sia il sistema di validazione, la deviazione del risultato rispetto al valore atteso è molto significativa per descrivere la prestazione di un analizzatore. Più specificamente, la variazione della deviazione nel tempo può fornire importanti informazioni diagnostiche. L analizzatore di processo opera in continuo sul fluido da analizzare che può essere raffreddato o riscaldato ed essere in emulsione e che, inoltre, è in condizioni dinamiche in quanto l analisi è fatta su un flusso continuo. Infine, l intento di un analizzatore è anche di certificare la corretta miscela del fluido. E fondamentale, pertanto, che il campione di validazione sia il più simile possibile al fluido da analizzare. Whatever the reference method, the deviation from expected can tell us a lot about the analyser. More specifically, the deviation over time can give us important diagnostic information. The process analyser has a continuous sample flowing. It may be cooled or heated or filtered or coalesced or all of the above. The final sample to the analyser is a dynamic sample. Change any one of these parameters and it is possible the result will change. So it is important to present the validation sample to the analyser in as close an identical condition as the process sample. This means flowing at the same flow rate, pressure, temperature so that the analyser and sampling components see no change. That is true validation. The ultimate intent of the analyser package is to certify the blend. DG IMPIANTI INDUSTRIALI S.p.A. with the Company BAGGI srl, supplier of analysers, has been awarded with the contract to design and supply two validation packages, for diesel and gasoline, to the Saudi Oil Company SATORP; such packages, to be delivered in Middle East, are intended to provide the calibrated dynamic sample for the analysers and they are actually under construction in ATB SEMAT STEELWORK factory. Fig. 3 - Modellazione tridimensionale del package - 3D Model of gasoline package In questo ambito DG IMPIANTI INDUSTRIALI S.p.A con la ditta BAGGI srl, fornitore di analizzatori, sta progettando e fornendo due impianti di validazione per benzina e diesel montati su skid per la Compagnia petrolifera saudita SATORP; questi impianti, destinati al Middle East e che forniscono il campione di riferimento calibrato, sono in costruzione presso l officina di ATB SEMAT STEELWORK di Artogne (Brescia). Il lavoro è stato commissionato a DG IMPIANTI chiavi in mano e ha richiesto una fase di ingegnerizzazione spinta, effettuata con modellazione tridimensionale, e la realizzazione di serbatoi ASME U Stamp di altissima qualità per contenere i diversi fluidi da miscelare, la loro connessione con il sistema di miscelazione, il sistema di raffreddamento dei fluidi e la realizzazione delle connessioni per il prelievo dei campioni ed il passaggio del fluido negli analizzatori. Il tutto ha un carattere di estrema precisione: i serbatoi sono realizzati coibentati, in doppia camicia con un sistema di distribuzione del refrigerante per garantire la temperatura interna del prodotto. Il sistema di distribuzione del refrigerante nell intercapedine dei serbatoi è stato progettato dal dipartimento meccanico di DG IMPIAN- TI che ha operato nell intento di ottimizzare lo scambio termico del refrigerante con il fluido di validazione; la realizzazione del sistema, basato su setti avvolti a spirale sul serbatoio, ha ulteriormente incrementato la richiesta di precisione dei manufatti per consentire la successiva realizzazione della camicia. Fig. 4 - Package in costruzione - Package under construction The job has been awarded to DG IMPIANTI as EPC and required a deep engineering and design phase with 3D modelling followed by the supply of high quality stainless steel ASME U Stamp tanks containing the fluids for the blend product; the packages includes also the mixing system, the chilling system and all piping, instrumentation and electrical connections. Everything has a characteristic of huge precision: tanks are insulated and built with a shell-in-shell system, with circulating chilling fluid in the between. Such system has been designed by DG IMPIANTI mechanical department which operated to optimize the thermal exchange between the chilling fluid and the product used for the validation sample. The system is based on steel spiral plates and has increased the chilling capacity but required a further additional precision in construction tolerances. Furthermore, the whole package shall prevent any contamination of the validation fluids from outside agents in order to guarantee its purity. 9

11 Inoltre, l intero sistema è studiato per prevenire la contaminazione del fluido campione da qualsiasi agente esterno per garantirne le caratteristiche. Questo sistema di validazione rappresenta sostanzialmente un prototipo; sarà installato in raffineria in Arabia Saudita e, in caso di risultati apprezzabili, il Cliente intende replicarlo con le dovute modifiche su altri impianti. Si è trattato, insomma, di dover applicare gli standard più stringenti, quali sono normalmente gli standard Saudi Aramco, alla realizzazione di due skid di validazione in un progetto che, come sempre più di moda in questi tempi, è nato come un fast track project. La consegna iniziale era schedulata per fine luglio; successive richieste di modifiche da parte del Cliente trattandosi di un prototipo, l appetito vien mangiando! - hanno spostato la consegna a fine settembre e, salvo imprevisti dell ultimo minuto, il risultato dovrebbe essere raggiunto. Such validation system is a prototype as it will be installed for the first time in a refinery in Saudi Arabia and, if results will reflect Customer expectations, it could be repeated on a number of other plants. The work requires to apply most constraining standards, as Saudi Aramco Standards are, to the supply of two validation packages for a project that, as nowadays always more usual, is a fast track project. Delivery was initially scheduled for the end of July but with the additional implementation required by Customer as it is a prototype and appetite comes with eating final delivery is required by end of September and, at the actual status, target should be reached. Ing. Fabio Trabucchi DG IMPIANTI INDUSTRIALI S.p.A Geom. Gian Mario Stoffler ATB SEMAT STEELWORK Fig. 5 - Agitatore in testa a serbatoio - Mixer installed on the tank 10

12 Consegnate le vasche per trattamento termico alla Metalcam di Breno ATB SEMAT STEELWORKS srl Acquisita la commessa Castellini E stato avviato a Cazzago San Martino il cantiere della Castellini Spa per la realizzazione del nuovo insediamento produttivo della omonima azienda. Il nuovo insediamento produttivo sarà situato in una zona prossima alla attuale sede e presenterà soluzioni architettoniche e funzionali innovative. ATB Semat Steel Works, è stata incaricata della realizzazione e posa in opera delle strutture in carpenteria. Nel dettaglio la commessa prevede la costruzione di due capannoni industriali e di una palazzina uffici con esclusione delle coperture. Il primo dei due capannoni avrà 4 campate e coprirà una superficie complessiva di m, altezza massima di 25m e lunghezza complessiva di 135 m; il secondo capannone a 3 campate coprirà una superficie di m avrà altezza massima di 14,5 m e lunghezza di 75 m. La realizzazione delle colonne portanti dei due capannoni avverrà nello stabilimento di ATB Semat Steel Works di Artogne, in particolare le colonne centrali del corpo principale avranno un peso di circa kg ciascuna, uno sviluppo complessivo di oltre 22m e prevedono triplo supporto per le vie di corsa dei carroponte. Una parte delle strutture sarà realizzata in tubo tagliato e forato a laser dalla stessa Castellini Spa, leder di mercato nella produzione di impianti per taglio e saldatura laser, mentre un altra parte delle strutture sarà realizzata in profilati commerciali. Altra particolarità è che una parte dei capannoni saranno verniciati mentre per altre parti è richiesta la zincatura. L avvio dei lavori di posa in opera sono previsti a inizio novembre mentre la consegna contrattuale finale è fissata per fine marzo In Agosto ATB Semat Steel Works ha consegnato due nuove vasche per il trattamento termico del reparto forgia della Metalcam di Breno. Le vasche sono state realizzate nello stabilimento ASSW di Artogne, complete di condutture di adduzione e scarico. La posa in opera è stata eseguita durante il periodo di fermo produttivo per ferie estive del reparto forgia, nel rispetto dei termini contrattuali e con soddisfazione del cliente. Ing. Eugenio Carrara 11

13 SEMAT spa BREBEMI COLLEGAMENTO AUTOSTRADALE DI CONNESSIONE TRA BRESCIA, BERGAMO E MILANO Settore Lavori Pubblici SEMAT S.p.A. partecipa attraverso la Società Consortile COINE UNO BRESCIA 2011 S.c.ar.l ai lavori di collegamento autostradale Brescia-Milano con una quota del 50%. Dei quattro Lotti in appalto, al momento si sta operando sul Lotto principale 0A Raccordo tangenziale di Brescia, in attesa del perfezionamento delle verifiche archeologiche e bonifica da ordigni bellici sui restanti lotti. Terminate le opere di accantieramento, sono attualmente in corso le opere di regimazione ed interferenze idrauliche tra la tangenziale Sud di Brescia e Via Pianera nonché la preparazione dei piani di posa dei rilevati. Attualmente sono occupate 40 unità tra tecnici e operai, 9 escavatori/ pale meccaniche e gommate, 5 autocarri e un treno di stabilizzazione delle terre a base calce, composto da Stabilizzatrice, una spandi legante e 2 rulli. Quest ultima tecnologia introdotta permetterà di riutilizzare i terreni argillosi presenti nella zona, derivanti dagli scavi in trincea, stante l indisponibilità delle aree a matrice ghiaiosa/sabbiosa localizzate ad Ovest dell autostrada A4 ubicate sulle aree indisponibili. La forza lavoro è destinata a crescere ulteriormente fino alle preventivate 250 unità a pieno regime, con l inizio delle opere in C.A., di consolidamento dei terreni e movimento terra. L avanzamento lavori è circa al 2% ed è attualmente in corso la stesura di una perizia di variante tecnica e suppletiva che interesserà le opere interferenti la Tangenziale di Brescia volte al miglioramento del traffico stradale durante l esecuzione dei lavori e il mantenimento del miglior standard di sicurezza. Geom. Paolo De Nardin 12

14 SEMAT spa Settore Lavori Pubblici Opere di sistemazione idraulica del fontanile Cagnola - Rho La presente opera pubblica, denominata Opere di sistemazione idraulica del fontanile Cagnola, è stata affidata dal COMMITTENTE Infrastrutture Acque Nord Milano (IANOMI) alla SEMAT (in ATI con SAGIDEP per la parte impiantistica) nel mese di aprile del 2011, per un importo di poco superiore ai 3 milioni di euro e riguarda opere idrauliche nella zona adiacente alla Fiera nel Comune di Rho (Milano). L affidamento è avvenuto dopo un approfondito iter di verifica di IANOMI dell offerta presentata. Il PROGETTO, denominato FASE 3 - Vasca volano L2, riguarda una delle 4 Fasi in cui è stato suddiviso l intervento complessivo previsto dalla Regione Lombardia per la Sistemazione collettori fognari polo fieristico esterno : tale fase 3 riguarda la vasca di laminazione denominata appunto L2 ed è finalizzata alla laminazione delle acque meteoriche raccolte dalle fognature della frazione Mazzo di Rho e della zona industriale sud di Arese. I LAVORI sono stati consegnati il 31 maggio 2011 e, per esigenze del Committente, sospesi fino al 12 ottobre (data di effettivo inizio dei lavori). Nel corso dei lavori, a causa dell interferenza dell area di cantiere con i lavori EXPO 2015, è stata concordata con il Committente una variante suppletiva richiesta da EXPO e dalla Regione Lombardia relativa alla modifica e riconsegna anticipata dell area di cantiere. Al 31 agosto 2012 i lavori risultano praticamente ultimati, ad eccezione delle opere di inerbimento, piantumazione ed allacciamenti elettrici. Il verbale di ultimazione è previsto entro la fine di settembre I lavori sono in anticipo rispetto alle previsioni, con soddisfazione dell Ente Appaltante. Il sistema idraulico di progetto è composto da una vasca interrata in cemento armato coperta, delle dimensioni in pianta di circa 1500 mq, che raccoglie le acque meteoriche della zona, collegata ad un bacino di espansione a cielo aperto per mezzo di collettori scatolari e tubazioni in CA. Questo bacino, di forma irregolare, delle dimensioni in pianta di circa mq, ottenuto mediante uno scavo di circa 6 metri, opportunamente impermeabilizzato con argilla e teli bentonitici, raccoglierà le acque meteoriche in eccesso provenienti dalla vasca coperta. Una volta terminato l evento, le acque defluiranno in senso inverso mediante un sistema di viottoli drenanti posti sotto il piano di scorrimento del bacino. Geom. Stefano Riccò Geom. Oreste Valentini 13

15 Fontanile Cagnola - Rho - paratie coclee Fontanile Cagnola - Rho - bandelle metalliche montate Fontanile Cagnola - Rho - tubi adduzione acque Fontanile Cagnola - Rho - livellazione fondo bacino aperto Fontanile Cagnola - Rho - sistemazione area di cantiere Fontanile Cagnola - Rho - Getto massetto pendenza sopra vasca coperta Fontanile Cagnola - Rho - massetto delle pendenze Fontanile Cagnola - Rho - riempimento vialetti drenanti 14

16 SEMAT spa Settore Lavori Pubblici Impianto Idroelettrico di Corna di Darfo Boario Terme Procede il cantiere della Societa LGH RINNOVABILI srl per la realizzazione dell impianto idroelettrico a Corna di Darfo. Per problematiche tecniche sorte durante la realizzazione, la tecnologia dello spingitubo per la condotta è stata modificata. A metà condotta (180 mt. ca) è stata interrotta la spinta dei tubi prefabbricati e si è proceduto per il restante tratto, ( 180 mt. ca) alla realizzazione della tubazione mediante posa di centine metalliche e finitura con la tecnica dello spritz-beton. Ad oggi la condotta è praticamente terminata, ed i lavori sono ora concentrati nella realizzazione della Centrale. La struttura dell edificio interrato è stata realizzata mediante diaframmi, scavo centrale, posa diffusori con getti complementari e realizzazione del canale di scarico. È in corso da parte della Società incaricata la posa delle spirali per le turbine, a cui seguirà il completamento dell edificio mediante la realizzazione dei manufatti interni e del solaio di copertura. Contemporaneamente all esecuzione dei lavori sopra-citati, sono state effettuate opere di consolidamento del canale esistente ed i lavori di scavo e assistenza alla posa del tratto di condotta in ferro da parte della Società incaricata. Si prevede il completamento dell intervento nel mese di dicembre Geom. Damiano Isonni Geom. Mauro Piccinelli 15

17 SEMAT spa Realizzazione Centralina Idroelettrica - Valtorta (BG). Settore Lavori Pubblici Il presente è un appalto privato della società Committente denominata Idrovaltorta s.r.l. avente per oggetto la Realizzazione di una centralina idroelettrica sui torrenti Stabina e Caravino in comune di Valtorta (BG). L esecuzione dei lavori è stata affidata all ATI tra la C.M.M. s.r.l. di Vezza d Oglio che realizza la fornitura e posa della condotta in acciaio e la SEMAT SpA. che realizza tutte le opere edili e di movimento terra. I lavori sono iniziati nel dicembre 2011 ed hanno un importo complessivo di poco inferiore ai 2 milioni di euro. Il progetto prevede la realizzazione di una opera di presa a Q mt. da cui parte una condotta forzata in acciaio del diametro di 500 mm. di lunghezza pari a ca mt. Una seconda opera di presa è realizzata a Q. 907 mt da cui parte una condotta forzata del diametro 600 mm. di lunghezza pari a ca. 900 mt. Le due condotte confluiscono nel locale centrale è situata a Q. 838 mt e dove sono installate le due turbine per la produzione dell energia elettrica. La particolarità di quest opera sta nell impervietà della zona in cui viene realizzata; infatti la presa a Q è raggiungibile solamente tramite un sentiero pedonale e tutti i lavori sono stati realizzati con il trasporto di materiali, attrezzature ed i getti tramite il supporto dell elicottero dell ELIMAST. Il primo tratto di tubazione è stato posato con il Kamo e con l ausilio dell argano per evitare il pericolo di scivolamenti lungo il ripido pendio. Successivamente il tracciato intercetta il letto del torrente e lo percorre per ca. 700 mt. Questa parte di intervento è attualmente in fase di realizzazione e sta creando grosse difficoltà a causa dell impossibilità di mettere all asciutto l area su cui vengono saldati e posati i tubi in acciaio. Visto la posizione dell area del cantiere abbiamo avuto numerosi episodi di esondazione del torrente e conseguente distruzione delle strade di accesso alle zone oggetto di lavorazioni. Nonostante le numerose difficoltà si prevede di completare l opera entro la fine di ottobre. Geom. Oreste Valentini 16

18 SEMAT spa Acquisite due commesse nel settore Idroeletrico Sono in fase di avviamento due commesse di nuova acquisizione da parte di Semat spa. Settore Lavori Pubblici Realizzazione Impianto idroelettrico sul torrente Trobiolo nel Comune di Borno (Bs) Committente: Società Borno Energia Pulita s.p.a. Realizzazione di impianto idroelettrico composto da: Opera di presa sul torrento Trobiolo. Condotta diametro 600 mm di lunghezza complessiva 2,8 Km. di cui 1,7 Km in ghisa (sistema Duktus - rapido antisfilamento brevettato senza saldature) e i restanti 1,1 Km in acciaio rivestito. Edificio Centrale Idroelettrica completo di carroponte, impianti e finiture. Importo dei Lavori: euro Termine lavori: Febbario 2013 per la messa in funzione, Maggio 2013 per le opere di finitura. Realizzazione Impianto idroelettrico sul torrente Valli di S. Antonio nel Comune di Corteno Golgi (Bs) Committente: Società Hydro Energy s.r.l. Realizzazione di impianto idroelettrico composto da: Opera di presa sul torrento Valli di S. Antonio. Condotta diam mm di lunghezza complessiva 615 mt in vetroresina (non di nostra esecuzione) Edificio Centrale Idroelettrica completo di carroponte, impianti, finiture e canale di restituzione. Importo dei Lavori: euro Termine lavori: Dicembre 2012 per la messa in funzione Aprile 2013 per le opere di finitura. Geom. Damiano Isonni 17

19 SEMAT spa Gruppo Riva nord - estero Settore Edilizia Industriale I mesi di giugno, luglio ed agosto ci hanno impegnato a pianificare, organizzare e successivamente ad eseguire le fermate estive di vari stabilimenti del Gruppo Riva. In dettaglio si segnalano i cantieri, e le relative commesse, che hanno richiesto le lavorazioni su più turnazioni con un incremento considerevole della manodopera: Cantiere di Brandeburgo: rifacimento parziale della placca galoppante C.C.2; Cantiere di Alpa: ricostruzione parco rottame; Cantiere di Iton Seine: ampliamento del parco rottame e completamento pesa sulla Senna; Cantiere di Montereau: rifacimento di tratti di strade interni allo stabilimento; Cantiere di Neuves Maison: rifacimento completo placca billette; Cantiere di Sellero: completamento fondazioni per nuovo sbozzatore. Tute le fermate sono state eseguite nel rispetto dei tempi stabiliti e con la piena soddisfazione dei committenti. Geom. Angelo Damioli 18

20 ELIMAST Helicopter Service Concerto a 3mila metri il piano arriva dal cielo... con Elimast Ma portarselo appresso è un impresa: lo è a tal punto che diventa un capriccio, e ragionevolmente si rinuncia. Nessun capriccio - invece - per Ramin Bahrami, l artista iraniano che si vedrà recapitare il pianoforte a coda direttamente dai cieli, via elicottero. Ma in questo caso è una necessità considerato che la sua performance, domani alle 11, si terrà a quota 3mila metri, località Passo Lagoscuro, nel gruppo dell Adamello, fra i resti del villaggio militare dove si consumò la prima guerra mondiale. Si raggiunge l inusuale sede del concerto con la cabinovia del Passo del Tonale (Brescia), si segue poi un itinerario a piedi lungo il Sentiero dei Fiori, saranno presenti anche le locali guide alpine. É un appuntamento che prelude alle celebrazioni per il secolo dalla Guerra Bianca.Quanto al concerto, la vostra mente corre forse alle peripezie che vive il povero pianoforte nelle mani, non proprio affidabili, di Stanlio e Ollio? Bahrami è un pianista affermato, i suoi dischi di classica scalano addirittura le classifiche della musica pop. Scala nel nome di Bach, «il compositore che insegna a trattenere il dolore e a piangere da soli. Infonde equilibrio e pace, è una terapia. Mi ha aiutato ad allontanare pensieri terribili», spiega Bahrami. Che vede in Bach «una sorta di filosofo orientale che viaggia nell infinito: la sua è una musica senza tempo, pronta a parlare al nostro inconscio. La polifonia, poi, è una lezione di democrazia: tutte le voci parlano senza perdere la propria personalità». Piera Anna Franini - Il Giornale Il pilota, Maffeo Comensoli di Elimast, è la seconda volta nella sua vita professionale che trasferisce un pianoforte in alta quota. E assicura che tutto si verificherà in massima sicurezza: «lo strumento sarà ben fasciato, e in 10 minuti raggiungerà la vetta. Fa molta scena, per noi non è cosa complicata», dice. Lassù, Bahrami, eseguirà pagine di Johan Sebastian Bach: autore prediletto e congeniale di questo artista, elettrico alla tastiera e amabilmente pacato quando conversa. Ramin Bahrami, classe 1976, di Teheran, qualche anno speso a Milano ed ora accasato nei pressi di Stoccarda, ben conosce le brutture dei conflitti: vissute sulla propria pelle, pur in altro Paese e di diversa natura, ma sempre uguali nella sostanza. É cresciuto sotto le bombe di Saddam Hussein, nato in una famiglia colta e benestante finita nella morsa del regime degli Ayatollah che incarcerò il padre spingendo parte della famiglia Bahrami a riparare in Occidente. Ora, 19

Minieolico 2013. Lares Energy. Chi siamo. Minieolico. Lares Energy per il Minieolico. La Tecnologia. Vantaggi di un impianto Minieolico.

Minieolico 2013. Lares Energy. Chi siamo. Minieolico. Lares Energy per il Minieolico. La Tecnologia. Vantaggi di un impianto Minieolico. L A R E S E N E R G Y Minieolico 2013 Lares Energy Chi siamo Minieolico Lares Energy per il Minieolico La Tecnologia Vantaggi di un impianto Minieolico Contact DISCLAIMER This document may include the

Dettagli

Codice: 43.29.01 - installazione, riparazione e manutenzione di ascensori e scale mobili

Codice: 43.29.01 - installazione, riparazione e manutenzione di ascensori e scale mobili La società Projetto Powering 2.0 S.r.l. opera in ambito nazionale nel settore pubblico e privato per la realizzazione di impianti civili ed industriali. La sua struttura tecnica ed operativa è costantemente

Dettagli

La nostra filosofia al vostro servizio

La nostra filosofia al vostro servizio CPC Inox: dal 1976 una leadership inossidabile La nostra filosofia al vostro servizio CPC Inox oggi è azienda leader nella lavorazione dell acciaio inossidabile su scala nazionale ed internazionale, con

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

Casale SA: l adozione di SAP riunisce le molteplici realtà gestionali aziendali in un unico software

Casale SA: l adozione di SAP riunisce le molteplici realtà gestionali aziendali in un unico software Casale SA.. Utilizzata con concessione dell autore. Casale SA: l adozione di SAP riunisce le molteplici realtà gestionali aziendali in un unico software Partner Nome dell azienda Casale SA Settore EPC

Dettagli

Il Gruppo in cifre Fatturato 2014: 264 m Capacità installata: 180,000 T Dipendenti: 420 Superficie coperta: 100,000 mq N.

Il Gruppo in cifre Fatturato 2014: 264 m Capacità installata: 180,000 T Dipendenti: 420 Superficie coperta: 100,000 mq N. The metal company Il Gruppo in cifre Fatturato 2014: 264 m Capacità installata: 180,000 T Dipendenti: 420 Superficie coperta: 100,000 mq N. siti produttivi: 4 Quartier generale: Brescia Anno fondazione:

Dettagli

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years HIGH PRECISION BALLS 80 Years 80 ANNI DI ATTIVITÀ 80 YEARS EXPERIENCE ARTICOLI SPECIALI SPECIAL ITEMS The choice to look ahead. TECNOLOGIE SOFISTICATE SOPHISTICATED TECHNOLOGIES HIGH PRECISION ALTISSIMA

Dettagli

CASE HISTORY. Tubi Spiralati SGK per scarico a mare acque di raffreddamento. Google Earth: latitudine: 40 29'22.47"N - longitudine: 17 10'56.

CASE HISTORY. Tubi Spiralati SGK per scarico a mare acque di raffreddamento. Google Earth: latitudine: 40 29'22.47N - longitudine: 17 10'56. CASE HISTORY Tubi Spiralati SGK per scarico a mare acque di raffreddamento PERIODO anno 2015 LOCALITA INTERVENTO TUBAZIONE Taranto (Italia) Google Earth: latitudine: 40 29'22.47"N - longitudine: 17 10'56.50"E

Dettagli

Oggiono, 14 Luglio 2011

Oggiono, 14 Luglio 2011 www.galbiatigroup.it / info@galbiatigroup.it Oggiono, 14 Luglio 2011 H.T.E Srl e Galbiati Group Srl, dopo alcuni anni di collaborazione nella produzione e fornitura conto terzi di impianti e macchinari

Dettagli

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

COMPANY PRESENTATION

COMPANY PRESENTATION COMPANY PRESENTATION 1946-2006 dal 1946 nel settore della carpenteria meccanica from 1946 in mechanical carpentry job Pugliese Industria Meccanica occupa una posizione di primissimo piano nella produzione

Dettagli

Migliorare il processo produttivo con SAP ERP

Migliorare il processo produttivo con SAP ERP ICI Caldaie Spa. Utilizzata con concessione dell autore. Migliorare il processo produttivo con SAP ERP Partner Nome dell azienda ICI Caldaie Spa Settore Caldaie per uso residenziale e industriale, generatori

Dettagli

La nostra filosofia al tuo servizio

La nostra filosofia al tuo servizio CPC Inox: dal 1976 una leadership inossidabile La nostra filosofia al tuo servizio CPC Inox oggi è azienda leader nella lavorazione dell acciaio inossidabile su scala nazionale ed internazionale, con tre

Dettagli

LA NOVITÀ NELL ENERGIA, DA 70 ANNI.

LA NOVITÀ NELL ENERGIA, DA 70 ANNI. LA NOVITÀ NELL ENERGIA, DA 70 ANNI. IL GRUPPO ERG UNA REALTÀ MULTIENERGY DA OLTRE 70 ANNI IL GRUPPO ERG È UN PUNTO DI RIFERIMENTO NEL MERCATO ENERGETICO ITALIANO Il Gruppo, dal 2002, si è articolato in

Dettagli

La più vasta scelta di prodotti e soluzioni per il vostro team.

La più vasta scelta di prodotti e soluzioni per il vostro team. La più vasta scelta di prodotti e soluzioni per il vostro team. Un solo nome per tutte le soluzioni Frigerio da ben 90 anni fornisce materiali e attrezzature a chi opera nella Svizzera italiana nei settori

Dettagli

BIKO: Made in Italy, Qualità, Stile ed Attenzione al Cliente. Biko BENDING ROLLS

BIKO: Made in Italy, Qualità, Stile ed Attenzione al Cliente. Biko BENDING ROLLS SHAPING THE FUTURE Da oltre 20 anni BIKO è sinonimo di qualità. Già subito dopo il suo lancio, la linea di calandre BIKO è diventata la marca preferita di centinaia di produttori di serbatoi, scambiatori

Dettagli

SOCIETA GROSSISTA PER LA VENDITA DI ENERGIA

SOCIETA GROSSISTA PER LA VENDITA DI ENERGIA 1 SOCIETA GROSSISTA PER LA VENDITA DI ENERGIA 2 1. Chi è è una nuova società di commercializzazione del gas e dell energia elettrica nata a Pordenone, ma presente su tutto il nord Italia. Il capitale sociale

Dettagli

2. DESCRIZIONE IMPIANTO

2. DESCRIZIONE IMPIANTO INDICE 1 PREMESSA 2 DESCRIZIONE IMPIANTO 2.1 Impianto di condizionamento... 2.2 Regolazione... 3 CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELL IMPIANTO PROPOSTO 3.1 Tecnologia ad inverter... 3.2 Carica automatica del

Dettagli

Le tre aree strategiche d affari Pag. 3. La storia imprenditoriale Pag. 6. La struttura del Gruppo e gli azionisti Pag. 7. Scheda di sintesi Pag.

Le tre aree strategiche d affari Pag. 3. La storia imprenditoriale Pag. 6. La struttura del Gruppo e gli azionisti Pag. 7. Scheda di sintesi Pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Le tre aree strategiche d affari Pag. 3 La storia imprenditoriale Pag. 6 La struttura del Gruppo e gli azionisti Pag. 7 Scheda di sintesi Pag. 8 Milano, marzo 2006

Dettagli

Negli anni abbiamo operato in molte realtà industriali ed insieme costituiamo un gruppo di lavoro molto affiatato e collaudato.

Negli anni abbiamo operato in molte realtà industriali ed insieme costituiamo un gruppo di lavoro molto affiatato e collaudato. CHI SIAMO La PROGETTI S.r.l., con sede a Mantova, è stata creata nel marzo del 1993, da professionisti che sin dal 1987 hanno operato all interno del Gruppo Eni (Stabilimenti di Mantova, Ferrara, Porto

Dettagli

Stainless Tubes Europe. Produzione tubi saldati in acciaio inossidabile

Stainless Tubes Europe. Produzione tubi saldati in acciaio inossidabile Stainless Tubes Europe Produzione tubi saldati in acciaio inossidabile Storia 1901 Creazione della società 1921 Inizio produzione tubi 1967 Primo tubo in acciaio inossidabile 1988 La Meusienne entra a

Dettagli

Mercati e industria del solare: scenari economico - finanziari e business model vincenti dopo la revolution

Mercati e industria del solare: scenari economico - finanziari e business model vincenti dopo la revolution Mercati e industria del solare: scenari economico - finanziari e business model vincenti dopo la revolution Antonio Nodari Amministratore Delegato Pöyry Management Consulting Italia Roma, 15 marzo 2011

Dettagli

MACCHINE DA GREEN & ATTREZZATURE PER GIARDINI

MACCHINE DA GREEN & ATTREZZATURE PER GIARDINI LINEAR ACTUATOR TECHNOLOGY FOCUS ON MACCHINE DA GREEN & ATTREZZATURE PER GIARDINI TECHLINE Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare www.linak.it/techline Attrezzature per prati e giardini

Dettagli

More than TWO GIGAWATTS

More than TWO GIGAWATTS More than TWO GIGAWATTS of experience progettazione, servizi, consulenza energetica integrata www.moroniepartners.it DIVISIONE ENGINEERING Molta energia, poche chiacchiere PRODUZIONE E GESTIONE DELL ENERGIA

Dettagli

Al servizio dell energia pulita

Al servizio dell energia pulita Al servizio dell energia pulita Gabogas2: da 50 anni al servizio del Trentino Alto Adige A lla fine degli anni 50 erano poche le Regioni e le aziende che credevano, ed erano disposte ad investire, nell

Dettagli

DAL 1962 SIAMO LA MATERIA PRIMA DI CHI SOGNA

DAL 1962 SIAMO LA MATERIA PRIMA DI CHI SOGNA DAL 1962 SIAMO LA MATERIA PRIMA DI CHI SOGNA Metra nasce nel 1962, dall iniziativa di un gruppo di imprenditori dotati di grande lungimiranza, tenacia e sogni non comuni. I PIONIERI DELL ALLUMINIO Grazie

Dettagli

CLP S.r.l. Via Vecchia di Cuneo, 45 12011 BORGO SAN DALMAZZO (CN) ITALY Tel. 0039-0171-269697 fax. 0039 0171-269504 www.officineclp.

CLP S.r.l. Via Vecchia di Cuneo, 45 12011 BORGO SAN DALMAZZO (CN) ITALY Tel. 0039-0171-269697 fax. 0039 0171-269504 www.officineclp. CLP S.r.l. Via Vecchia di Cuneo, 45 12011 BORGO SAN DALMAZZO (CN) ITALY Tel. 0039-0171-269697 fax. 0039 0171-269504 www.officineclp.it Profilo societario CLP opera ne campo delle costruzioni meccaniche

Dettagli

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO OTTOBRE 2010 a cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi e dell Ufficio Lavori all Estero e Relazioni Internazionali

Dettagli

laser cutting machines

laser cutting machines laser cutting machines QUANDO HO DATO VITA AL GRUPPO TTM, MI ERO POSTO L AMBIZIOSO OBBIETTIVO DI COLMARE UN VUOTO PRESENTE NEL MERCATO, ATTRAVERSO LO SVILUPPO E LA REALIZZAZIONE DI INNOVATIVE SOLUZIONI

Dettagli

Contractor e Fornitori di Componenti: Come restare competitivi nel mercato attuale

Contractor e Fornitori di Componenti: Come restare competitivi nel mercato attuale Contractor e Fornitori di Componenti: Come restare competitivi nel mercato attuale Roberto Nava, Bain & Company Sesto San Giovanni, 5 Novembre 29 Federprogetti è un soggetto di estrema strategicità che

Dettagli

Derivazioni su tubi di grande diametro, come risparmiare incrementando la qualita e la sicurezza: la soluzione Georg Fischer

Derivazioni su tubi di grande diametro, come risparmiare incrementando la qualita e la sicurezza: la soluzione Georg Fischer Derivazioni su tubi di grande diametro, come risparmiare incrementando la qualita e la sicurezza: la soluzione Georg Fischer La risposta Georg Fischer ai tecnici che chiedono un risparmio in termini economici

Dettagli

ENGINEERING&CONSULTING

ENGINEERING&CONSULTING ENGINEERING&CONSULTING L AZIENDA Il gruppo SEL è una delle più grandi imprese nel settore energetico dell Alto Adige. Le sue attività spaziano dalla produzione di energia elettrica da fonte idroelettrica

Dettagli

L Energia dell Italia

L Energia dell Italia L Energia dell Italia Abbiamo sempre offerto un servizio puntuale alla mobilità del Paese. Siamo cresciuti e oggi siamo davvero in tanti. Grazie alla forte capillarità sul territorio siamo presenti su

Dettagli

RELAZIONE SULLE INTERFERENZE

RELAZIONE SULLE INTERFERENZE RELAZIONE SULLE INTERFERENZE 1. PREMESSA Il tipo di lavorazione prevalente, prevista nel presente progetto, consiste nella posa di tubazioni in ghisa o acciaio, di diversi diametri, fino al DN150, su strade

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE

PRESENTAZIONE AZIENDALE PRESENTAZIONE AZIENDALE La Evoteck Srl è un azienda che deriva da un esperienza trentennale nel settore agricolo e zootecnico in genere e la sua collocazione geografica ha da sempre favorito il suo sviluppo,

Dettagli

F. l l i R o t o n d i S. r. l. M e a s u r i n g T e c h n o l o g y - C o m p a n y P r o f i l e - La precisione, passione di famiglia dal 1943

F. l l i R o t o n d i S. r. l. M e a s u r i n g T e c h n o l o g y - C o m p a n y P r o f i l e - La precisione, passione di famiglia dal 1943 F. l l i R o t o n d i S. r. l. M e a s u r i n g T e c h n o l o g y - C o m p a n y P r o f i l e - La precisione, passione di famiglia dal 1943 Chi siamo la nostra storia La FRATELLI ROTONDI inizia

Dettagli

Il car-fluff:ultimo anello del percorso di smaltimento degli autoveicoli a fine vita. Il caso della discarica controllata Faeco

Il car-fluff:ultimo anello del percorso di smaltimento degli autoveicoli a fine vita. Il caso della discarica controllata Faeco Montichiari, 14 Settembre 2007 Il car-fluff:ultimo anello del percorso di smaltimento degli autoveicoli a fine vita. Il caso della discarica controllata Faeco Ing., Amministratore Delegato Il Car-Fluff

Dettagli

390 Ottobre 2015 www.techmec.it

390 Ottobre 2015 www.techmec.it Quando alla semplice attività commerciale si affianca una fase industriale del tutto nuova per l azienda servono macchine utensili affidabili. Meglio rivolgersi agli esperti del settore. 390 Ottobre 2015

Dettagli

Il Gruppo Esea Strumentazione di processo

Il Gruppo Esea Strumentazione di processo Il Gruppo Esea Strumentazione di processo Apparecchiature da campo e di analisi per l automazione di processo dalla A alla Z, tutto da un unico partner. Misura ciò che è misurabile, e rendi misurabile

Dettagli

Torre Isozaki. 1 di 7

Torre Isozaki. 1 di 7 Torre Isozaki Location: Milano, ex polo urbano della Fiera Developer: CityLife S.p.A. Architetti: Arata Isozaki, con Andrea Maffei Destinazione: uffici Tenant: Gruppo Allianz General contractor: Colombo

Dettagli

COMUNE DI AZZANO SAN PAOLO Provincia di Bergamo RELAZIONE IDRAULICA

COMUNE DI AZZANO SAN PAOLO Provincia di Bergamo RELAZIONE IDRAULICA COMUNE DI AZZANO SAN PAOLO Provincia di Bergamo Sportello Unico Attività Produttive (SUAP) per ampliamento attività industriale / artigianale ditta CORTI MARMI & GRANITI S.r.l., via Villaggio Sereno n

Dettagli

PRIMI PASSI EXPO 2015 SIAMO ANDATI A VEDERE LA PRIMA FASE DEI PER GLI SBANCAMENTI È SCESA

PRIMI PASSI EXPO 2015 SIAMO ANDATI A VEDERE LA PRIMA FASE DEI PER GLI SBANCAMENTI È SCESA EXPO 2015 SIAMO ANDATI A VEDERE LA PRIMA FASE DEI LAVORI NEL SITO CHE NEL 2015 OSPITERÀ L ESPOSIZIONE UNIVERSALE DI MILANO. PER GLI SBANCAMENTI È SCESA IN CAMPO LAELIOS CON UNA FLOTTA DI MACCHINE KOMATSU

Dettagli

ATI STARTES JACQUARD Spa

ATI STARTES JACQUARD Spa SCHEDE TECNICHE INTERVENTI CONCLUSI ATI STARTES JACQUARD Spa STARTES JACQUARD Spa Villasanta MI MAKO SHARK Srl Dolzago LC ID55/2003 PROGETTO I&I Studio del fenomeno dell attrito e delle relative soluzioni

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0232-12-2015

Informazione Regolamentata n. 0232-12-2015 Informazione Regolamentata n. 0232-12-2015 Data/Ora Ricezione 01 Aprile 2015 17:17:30 MTA Societa' : SAIPEM Identificativo Informazione Regolamentata : 55697 Nome utilizzatore : SAIPEMN01 - Chiarini Tipologia

Dettagli

A&T Europe Piscine Castiglione

A&T Europe Piscine Castiglione Company Profile g ruppo A&T Europe Piscine Castiglione Fondata nel 1961 a Castiglione delle Stiviere (MN, Italia), A&T Europe è l Azienda leader nel mercato internazionale della piscina. Grazie al continuo

Dettagli

Alternatives for Today

Alternatives for Today Alternatives for Today Nell attuale contesto politico europeo, volto alla promozione delle fonti energetiche rinnovabili, AS Solar sostiene e propone iniziative a livello nazionale e internazionale attraverso

Dettagli

FUTURIS ETRUSCA S.R.L.

FUTURIS ETRUSCA S.R.L. FUTURIS ETRUSCA S.R.L. PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI UNA CENTRALE ELETTRICA A BIOMASSE VERGINI NEL Relazione progetto dismissione impianto Via Squartini, 14 Centro Work Service Ospedaletto (PI) Tel

Dettagli

LA NATURA, LA NOSTRA ENERGIA

LA NATURA, LA NOSTRA ENERGIA LA NATURA, LA NOSTRA ENERGIA OPERA ENERGIA Opera Energia è una società che fa parte di Opera Group e che agisce nell ambito delle energie rinnovabili, con precise specializzazioni inerenti lo sviluppo

Dettagli

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing PartnerWorld IBM Global Financing Straordinarie possibilità di crescita con IBM Global Financing Servizi finanziari per i Business Partner IBM ibm.com/partnerworld Accesso diretto a un avanzato servizio

Dettagli

Milano, 19 Novembre 2015. The New Smart Utility

Milano, 19 Novembre 2015. The New Smart Utility Small Cap Conference 2015 Milano, 19 Novembre 2015 The New Smart Utility Highlights COMPANY OVERVIEW ENERTRONICA, primario operatore nel settore delle energie rinnovabili e del risparmio energetico, realizza

Dettagli

su misura AUTOMAZIONE

su misura AUTOMAZIONE SPECIALe AUTOMAZIONE su misura Specializzata nella distribuzione sul territorio nazionale di componenti per l automazione industriale ad ampio spettro, Sinta s.r.l. è anche un vero e proprio consulente

Dettagli

HYDROTEK COSTRUZIONE MACCHINE SPACCA PIETRE E MACCHINE INDUSTRIALI

HYDROTEK COSTRUZIONE MACCHINE SPACCA PIETRE E MACCHINE INDUSTRIALI HYDROTEK COSTRUZIONE MACCHINE SPACCA PIETRE E MACCHINE INDUSTRIALI La Hydrotek è un azienda specializzata nella costruzione di macchine per la lavorazione delle pietre di alta qualità, e di macchine industriali

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0232-42-2015

Informazione Regolamentata n. 0232-42-2015 Informazione Regolamentata n. 0232-42-2015 Data/Ora Ricezione 10 Settembre 2015 15:36:22 MTA Societa' : SAIPEM Identificativo Informazione Regolamentata : 63014 Nome utilizzatore : SAIPEMN01 - Chiarini

Dettagli

Coclea (o vite idraulica) per produzione di energia

Coclea (o vite idraulica) per produzione di energia 6^ CONFERENZA ORGANIZZATIVA ASSOCIAZIONE NAZIONALE BONIFICHE E IRRIGAZIONI 1 ASSOCIAZIONE IRRIGAZIONE EST SESIA Energia L evoluzione del mini e del micro idroelettrico: gli impianti a coclea Fulvio Bollini

Dettagli

NUOVA. s.r.l. IMPIANTI TECNOLOGICI ELETTROMECCANICI SERVICE. Nuova I.T.E.S. s.r.l. Via Galanti, 2-74100 - Taranto www.iteselettromeccanica.

NUOVA. s.r.l. IMPIANTI TECNOLOGICI ELETTROMECCANICI SERVICE. Nuova I.T.E.S. s.r.l. Via Galanti, 2-74100 - Taranto www.iteselettromeccanica. NUOVA s.r.l. IMPIANTI TECNOLOGICI ELETTROMECCANICI SERVICE Nuova I.T.E.S. s.r.l. Via Galanti, 2-74100 - Taranto www.iteselettromeccanica.it ITALIANO CHI SIAMO La Nuova ITES eredita il know how della ITES

Dettagli

Tubi saldati in acciao

Tubi saldati in acciao Tubi saldati in acciao IT Chi siamo La ditta Eurotubi è nata nel 1995 con lo scopo di produrre tubi saldati in acciaio al carbonio per utilizzi specifici di nicchia. La politica di sviluppo continuo ci

Dettagli

> INNOVAZIONE, PASSIONE E PROFESSIONALITà > DAL 1982 NEL MONDO DEL TRASPORTO > IVECO MEZZI SPECIALI > OFFICINA TRUCK > OFFICINA CAR > MAGAZZINO

> INNOVAZIONE, PASSIONE E PROFESSIONALITà > DAL 1982 NEL MONDO DEL TRASPORTO > IVECO MEZZI SPECIALI > OFFICINA TRUCK > OFFICINA CAR > MAGAZZINO company outline company outline > INNOVAZIONE, PASSIONE E PROFESSIONALITà > DAL 1982 NEL MONDO DEL TRASPORTO > IVECO MEZZI SPECIALI > OFFICINA TRUCK > OFFICINA CAR > MAGAZZINO > CANTIERISTICA > REVISIONI

Dettagli

ESPERTI TURBINE EOLICHE RICONDIZIONATE

ESPERTI TURBINE EOLICHE RICONDIZIONATE ESPERTI TURBINE EOLICHE RICONDIZIONATE REPOWERING SOLUTIONS è un azienda con sede a Madrid, specializzata nello sviluppo, installazione, vendita e gestione di progetti di turbine eoliche per investimenti

Dettagli

Noleggio Energia. I vantaggi del sole a costo zero. Fotovoltaico Conergy Risparmio naturale

Noleggio Energia. I vantaggi del sole a costo zero. Fotovoltaico Conergy Risparmio naturale Noleggio Energia I vantaggi del sole a costo zero Fotovoltaico Conergy Risparmio naturale Il Gruppo Conergy Il Gruppo Conergy, con sede ad Amburgo, è presente da oltre 20 anni nel settore e serve con successo

Dettagli

IL FUTURO È NELL ARIA

IL FUTURO È NELL ARIA IL FUTURO È NELL ARIA AIRCOM IL FUTURO È NELL ARIA Aircom è un azienda italiana specializzata nella distribuzione e nel controllo dell aria compressa. Raccordi, tubi, valvole e accessori progettati e realizzati

Dettagli

PROFILE. La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione:

PROFILE. La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione: PROFILE La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione: La Kick Off Group nasce con la prospettiva di offrire al mercato il proprio know how, basandosi sull esperienza

Dettagli

L ESPERIENZA DI ATB RIVA CALZONI CON ONE/TÜV/BV PER L OTTENIMENTO DEL CERTIFICATO DI AUTORIZZAZIONE NUCLEARE ASME N.

L ESPERIENZA DI ATB RIVA CALZONI CON ONE/TÜV/BV PER L OTTENIMENTO DEL CERTIFICATO DI AUTORIZZAZIONE NUCLEARE ASME N. L ESPERIENZA DI ATB RIVA CALZONI CON ONE/TÜV/BV PER L OTTENIMENTO DEL CERTIFICATO DI AUTORIZZAZIONE NUCLEARE ASME N. Seminario IL NUCLEARE E LE ATTREZZATURE A PRESSIONE: NORMATIVA DI RIFERIMENTO ASME III

Dettagli

Tra le acciaierie e le forge annoveriamo:

Tra le acciaierie e le forge annoveriamo: Esperienza ed innovazione, altissima tecnologia e relazioni umane, ricerca e pragmatismo; Gruppo GIVA, giovane, dinamico, già leader mondiale nei settori in cui opera ma in continua e rapida espansione.

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

COMUNE DI SIGNA. Provincia di Firenze. Interventi per la riduzione del rischio idraulico nel Bacino del Fiume Arno

COMUNE DI SIGNA. Provincia di Firenze. Interventi per la riduzione del rischio idraulico nel Bacino del Fiume Arno COMUNE DI SIGNA Provincia di Firenze Interventi per la riduzione del rischio idraulico nel Bacino del Fiume Arno Cassa di espansione dei Renai I LOTTO PROGETTO DEFINITIVO Opere civili e viabilità di accesso

Dettagli

ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano. Perché le aziende fanno fatica a trovare i talenti professionali di cui hanno bisogno?

ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano. Perché le aziende fanno fatica a trovare i talenti professionali di cui hanno bisogno? Lo sviluppo dei Talenti per la crescita. Un confronto tra aziende e istituzioni ExpoTraining 2013-17 ottobre 2013 - Milano L Italia cerca talenti. Sembra incredibile, ma in uno scenario di crisi del mercato

Dettagli

Milano punta in alto: la tecnologia PERI protagonista nella costruzione delle torri di Porta Nuova Garibaldi

Milano punta in alto: la tecnologia PERI protagonista nella costruzione delle torri di Porta Nuova Garibaldi Milano punta in alto: la tecnologia PERI protagonista nella costruzione delle torri di Porta Nuova Garibaldi Basiano, 8 luglio 2010 La riqualificazione dall area di Porta Nuova contribuisce a ridefinire

Dettagli

GLI INVESTIMENTI DIRETTI ESTERI: LE MULTINAZIONALI STRANIERE IN UMBRIA. Marco Mutinelli, Università degli Studi di Brescia

GLI INVESTIMENTI DIRETTI ESTERI: LE MULTINAZIONALI STRANIERE IN UMBRIA. Marco Mutinelli, Università degli Studi di Brescia GLI INVESTIMENTI DIRETTI ESTERI: LE MULTINAZIONALI STRANIERE IN UMBRIA Marco Mutinelli, Università degli Studi di Brescia Perugia, 20 marzo 2013 L internazionalizzazione delle imprese umbre Il capitolo

Dettagli

Il vostro partner per le soluzioni integrate nel settore dell energia

Il vostro partner per le soluzioni integrate nel settore dell energia E.ON Connecting Energies Il vostro partner per le soluzioni integrate nel settore dell energia Volete ridurre i costi energetici della vostra azienda? Avete obiettivi ambientali ambiziosi? La sicurezza

Dettagli

CON LO SGUARDO VERSO I BALCANI

CON LO SGUARDO VERSO I BALCANI INTERNAZIONALIZZAZIONE POMPEO TRIA CON LO SGUARDO VERSO I BALCANI Pompeo Tria del gruppo Step Impianti presenta la strategia per il prossimo triennio. Tre parole chiave: internazionalizzazione, innovazione

Dettagli

24.09.2012 (c) 1992-2012 CADENAS Italiana s.r.l 1

24.09.2012 (c) 1992-2012 CADENAS Italiana s.r.l 1 24.09.2012 (c) 1992-2012 CADENAS Italiana s.r.l 1 Azienda & Logo Fondata nel 1992 100 % di proprietà privata La mia persona Giorgio Clari Project Management Germania, Italia Impiegati ~300 impiegati in

Dettagli

Ing. Antonio Giustino Presidente Giovani Costruttori ACEN

Ing. Antonio Giustino Presidente Giovani Costruttori ACEN Ing. Antonio Giustino Presidente Giovani Costruttori ACEN Antonio Salzano, Phd Università Federico II di Napoli Amministratore Future Environmental Design BIM: Sperimentazione e trasferimento tecnologico

Dettagli

Il mercato italiano delle case in legno nel 2010

Il mercato italiano delle case in legno nel 2010 Il mercato italiano delle case in legno nel 2010 Analisi del mercato Previsioni fino al 2015 Analisi del Dott. Paolo Gardino Consulting per promo_legno In collaborazione con Assolegno di FederlegnoArredo

Dettagli

Bruciatori a Pellet di legno

Bruciatori a Pellet di legno Next-generation Biomass Technology Bruciatori a Pellet di legno Linea domestica, di media potenza e per grandi impianti Da 25 a 1000 kw Pellet di legno SPL25 SPL50 Bruciatori a pellet da 25 a 1000 kw Bruciatori

Dettagli

FORMAZIONE E PUBBLICA SEGI REAL ESTATE SEGI REAL ESTATE

FORMAZIONE E PUBBLICA SEGI REAL ESTATE SEGI REAL ESTATE ADVASORY La SEGI REAL ESTATE AZIENDA LEADER NEL SETTORE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI GRAZIE AD UNA RETE CAPILLARE DI CONSULENTI ACCREDITATI IN EUROPA E NEL MONDO PUO ESSERE PATNER NELLA VENDITA E CARTOLARIZZAZIONE

Dettagli

ENIPOWER: da un progetto ad una realtà industriale

ENIPOWER: da un progetto ad una realtà industriale ENIPOWER: da un progetto ad una realtà industriale EniPower è la società del Gruppo Eni responsabile dello sviluppo del business della generazione e commercializzazione di energia elettrica. Nasce nel

Dettagli

AQUILA SERVICE srl Via Maglio, 61-36042 Breganze (VI) - Italy T +39 0445 300 470 - F +39 0445 879 218 - E info@aquilaservice.it. www.aquilaservice.

AQUILA SERVICE srl Via Maglio, 61-36042 Breganze (VI) - Italy T +39 0445 300 470 - F +39 0445 879 218 - E info@aquilaservice.it. www.aquilaservice. kreactivfarm.com AQUILA SERVICE srl Via Maglio, 61-36042 Breganze (VI) - Italy T +39 0445 300 470 - F +39 0445 879 218 - E info@aquilaservice.it www.aquilaservice.it INDICE 3 L Azienda 4 La partnership

Dettagli

248 tecnologie meccaniche Ottobre 2012 www.techmec.it

248 tecnologie meccaniche Ottobre 2012 www.techmec.it In General Electric Oil&Gas, un pool di tecnici e ingegneri ha allestito un laboratorio di ricerca e sviluppo, per l ottimizzazione di processo, dotato di centri di lavoro GF AgieCharmilles in grado di

Dettagli

Original equipment for the transport industry:

Original equipment for the transport industry: 11-13 GIUGNO 2014 VERONA Expo delle Soluzioni Innovative, Componenti, Materiali Tecnologici di Primo Equipaggiamento per l Industria dei Trasporti. Original equipment for the transport industry: technology,

Dettagli

Smart Business Management nel METAL attraverso SAP

Smart Business Management nel METAL attraverso SAP Picture Credit San Polo Lamiere S.p.A. Italy. Used with permission. Smart Business Management nel METAL attraverso SAP Partner Nome dell azienda San Polo Lamiere S.p.A. Settore Metal - Prodotti industriali

Dettagli

Duplomatic Oleodinamica

Duplomatic Oleodinamica Divisione Sistemi Duplomatic Oleodinamica Duplomatic Oleodinamica rappresenta la reale alternativa nel mercato dell oleodinamica. L ampia gamma di prodotti offerti, le soluzioni realizzate dalla Divisione

Dettagli

Laura Maffeis Un esposizione a regola d arte

Laura Maffeis Un esposizione a regola d arte in show room Stanze d Autore Laura Maffeis Un esposizione a regola d arte Già forte di una lunga esperienza nella vendita di finiture d interni, la Tasselli Edilizia di Prato si rinnova con lo showroom

Dettagli

Ing. Giovanni Carlini Coordinatore della Sicurezza Febbraio 2013

Ing. Giovanni Carlini Coordinatore della Sicurezza Febbraio 2013 Ing. Giovanni Carlini Coordinatore della Sicurezza Febbraio 2013 DATI GENERALI COMMITTENTE: Provincia Autonoma di Bolzano Ripartizione 10 Infrastrutture RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO (RUP) Caporipartizione

Dettagli

Incontro con i cittadini di Caorso. 14 marzo 2008

Incontro con i cittadini di Caorso. 14 marzo 2008 1 Incontro con i cittadini di Caorso 14 marzo 2008 2 Sommario Piano industriale Il piano industriale 2007-2011 L accelerazione Il recupero di efficienza Il modello organizzativo Il progetto sicurezza Il

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per COMUNICATO STAMPA Conversano, 10 luglio 2014 Dott. Pietro D Onghia Ufficio Stampa Master m. 328 4259547 t 080 4959823 f 080 4959030 www.masteritaly.com ufficiostampa@masteritaly.com Master s.r.l. Master

Dettagli

di Franco Faldini Engineering Service for Energy S.r.l. Sede Legale MILANO (20156) Via Giovanni da Udine, 34

di Franco Faldini Engineering Service for Energy S.r.l. Sede Legale MILANO (20156) Via Giovanni da Udine, 34 IL CONTRIBUTO DELL ESE NELLO SVILUPPO DEGLI IMPIANTI SOLARI A CONCENTRAZONE CON SPECCHI PIANI O QUASI PIANI INVENTATO IN ITALIA di Franco Faldini Engineering Service for Energy S.r.l. Sede Legale MILANO

Dettagli

Tekla structures all opera: stazione ferroviaria centrale di Vienna austria

Tekla structures all opera: stazione ferroviaria centrale di Vienna austria Tekla structures all opera: stazione ferroviaria centrale di Vienna austria Il primo sguardo su Vienna con Tekla e Trimble A 35 professionisti dell ufficio tecnico di Unger Steel Group è stato affidato

Dettagli

Siamo stati a Cisano Bergamasco, nel quartier

Siamo stati a Cisano Bergamasco, nel quartier Foto di Matteo Mottari Grandi opere VITALI, INVESTIRE E CREDERE NEL FUTURO PER CRESCERE OLTRE AL RIFACIMENTO DELLA PISTA DELL AEROPORTO DI ORIO AL SERIO IL COLOSSO OROBICO DELL EDILIZIA STA CURANDO ALTRI

Dettagli

Tecnologia made in Italy

Tecnologia made in Italy cemento & calcestruzzo Zoom su un progetto internazionale Tecnologia made in Italy Marco Costa L impresa Pizzarotti partecipa alla realizzazione, a Marsiglia, di un importante terminal per la ricezione

Dettagli

CONSUMABILI DI STAMPA

CONSUMABILI DI STAMPA CONSUMABILI DI STAMPA #2012 L AZIENDA 39 35 37.00-16 11 17.07 Fin dal 1995, Sanzo Srl, è un azienda leader nel settore della produzione di consumabili di stampa che fornisce servizi e soluzioni integrate

Dettagli

Massima qualità per prolungare la durata dei refrigeranti. Alfie 500 per il trattamento dei refrigeranti

Massima qualità per prolungare la durata dei refrigeranti. Alfie 500 per il trattamento dei refrigeranti Massima qualità per prolungare la durata dei refrigeranti Alfie 500 per il trattamento dei refrigeranti Riduzione dei tempi di fermata Migliore qualità del prodotto Non più utensili sporchi Eliminazione

Dettagli

MCHP MICROCOGENERATORE ENERGIA.

MCHP MICROCOGENERATORE ENERGIA. MCHP MICROCOGENERATORE ENERGIA. STOP ALLO SPRECO! L aumento delle tariffe energetiche, la necessità di programmare le risorse ed i cambiamenti del clima stanno influenzando molto il mercato. La microcogenerazione

Dettagli

MARCEGAGLIA. steel building the world

MARCEGAGLIA. steel building the world MARCEGAGLIA steel building the world 1 Marcegaglia è un gruppo industriale leader mondiale nella trasformazione dell acciaio, con 5 milioni di tonnellate lavorate ogni anno. La competenza sviluppata nel

Dettagli

STORIA/GEOGRAFIA LE RISERVE DI MINERALI: PAESI DETENTORI, PRODUTTORI E CONSUMATORI.

STORIA/GEOGRAFIA LE RISERVE DI MINERALI: PAESI DETENTORI, PRODUTTORI E CONSUMATORI. SCUOLA 21 classe 2^ OPA STORIA/GEOGRAFIA LE RISERVE DI MINERALI: PAESI DETENTORI, PRODUTTORI E CONSUMATORI. Tra i maggiori detentori di risorse minerarie figurano i quattro più vasti paesi del mondo: Russia

Dettagli

IL PUNTO DI VISTA DEGLI ESECUTORI TRA VINCOLI NORMATIVI, PROBLEMATICHE OPERATIVE E NUOVE OPPORTUNITA DI LAVORO

IL PUNTO DI VISTA DEGLI ESECUTORI TRA VINCOLI NORMATIVI, PROBLEMATICHE OPERATIVE E NUOVE OPPORTUNITA DI LAVORO IL PUNTO DI VISTA DEGLI ESECUTORI TRA VINCOLI NORMATIVI, PROBLEMATICHE OPERATIVE E NUOVE OPPORTUNITA DI LAVORO Vicenza, 8 Novembre 2013 Claudio Guareschi QUADRO NORMATIVO UNI 11446:2012 La progettazione

Dettagli

STAINLESS STEEL AND SUPERALLOYS

STAINLESS STEEL AND SUPERALLOYS STAINLESS STEEL AND SUPERALLOYS Modernità, dinamismo, esperienza, conoscenza e stato dell arte degli impianti: questi sono gli elementi che hanno reso Italfond una tra le più accreditate acciaierie a livello

Dettagli

Marlengo. Gruppo SEL SPA. Via Canonico Michael Gamper 9 39100 Bolzano T +39 0471 060 700 F +39 0471 060 703 E info@hydros.bz.it I www.hydros.bz.

Marlengo. Gruppo SEL SPA. Via Canonico Michael Gamper 9 39100 Bolzano T +39 0471 060 700 F +39 0471 060 703 E info@hydros.bz.it I www.hydros.bz. Prati di Vizze Curon Barbiano-Ponte Gardena Brunico-Valdaora Lasa Marlengo Premesa Centro di teleconduzione Bolzano La nostra acqua. La nostra energia. Marlengo Impianto idroelettrico Curon/Val Venosta

Dettagli